Notebookcheck

Recensione del Laptop Dell XPS 15 9500 Core i5: Ora ancora più simile a un MacBook Pro

Una ventata di aria nuova. Questo è il più grande aggiornamento dell'XPS 15 dal 2016, ma è tutto quello che i fans di XPS desideravano? Certo che no - i fans irriducibili troveranno sempre qualcosa di cui lamentarsi. Per tutti gli altri, i significativi miglioramenti da gen a gen e il nuovo display 16:10 contribuiscono a rendere il sistema più comodo da usare che mai.
A sinistra: Microsoft Surface Laptop 3 15, A destra: Dell XPS 15 9500
A sinistra: Microsoft Surface Laptop 3 15, A destra: Dell XPS 15 9500

Dopo quasi cinque anni di utilizzo dello stesso identico telaio dall'XPS 15 9550 fino all'XPS 15 7590, il Dell XPS 15 9500 è la riprogettazione completa di cui la serie aveva estremo bisogno. Il sistema porta una serie di cambiamenti gen-to-gen sia all'interno che all'esterno, con il nuovo display con rapporto d'aspetto 16:10 che è il più importante.

Internamente, la CPU e la GPU sono state aggiornate rispettivamente alla serie Intel 10th gen Comet Lake-H e alla GeForce GTX 1650 Ti opzionale, insieme alla più veloce DDR4-2933 RAM e alle nuove opzioni di display. I prezzi di lancio variano da $1300 USD fino a $2300 o più. Il sistema che controlleremo oggi è la configurazione meno costosa con la CPU Core i5-10300H, 8 GB di RAM, SSD NVMe 256 GB e display a 1200p. Aspettatevi una seconda verifica su una versione superiore del Core i7 e della configurazione GeForce in futuro, in modo da poter confrontare correttamente le differenze tra le due SKU.

I concorrenti diretti dell'XPS 15 includono altri Ultrabooks di punta da 15,6 pollici come l'HP Spectre x360 15, Asus ZenBook 15, MSI Prestige 15, Lenovo Yoga C940-15, Microsoft Surface Laptop 3 15 e la serie Apple MacBook Pro.

Altre recensioni:

Dell XPS 15 9500 Core i5 (XPS 15 9500 Serie)
Processore
Intel Core i5-10300H 4 x 2.5 - 4.5 GHz, Comet Lake-H
Scheda grafica
Intel UHD Graphics 630, 26.20.100.7870
Memoria
8192 MB 
, DDR4-3200, 21-21-21-47, Dual-Channel
Schermo
15.6 pollici 16:10, 1920 x 1200 pixel 145 PPI, Sharp LQ156N1, IPS, SHP14D1, Dell P/N: FKR1K, lucido: no, 60 Hz
Scheda madre
Intel WM490 (Comet Lake PCH-H)
Harddisk
Toshiba KBG40ZNS256G NVMe, 256 GB 
Scheda audio
Intel Comet Lake PCH-H - cAVS
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 2 USB 3.1 Gen 2, 2 USB 3.2 Gen 2x2 20Gbps, 2 Thunderbolt, 3 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5 mm combo, Lettore schede: Lettore SD, 1 Lettore impronte digitali, Sensore luminosità
Rete
Intel Killer Wi-Fi 6 AX1650s (ax = Wi-Fi 6), Bluetooth 5.1
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 18 x 344.72 x 230.14
Batteria
56 Wh polimeri di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: 720p
Fotocamera Principale: 1 MPix
Altre caratteristiche
Casse: 2.5 W x2 subwoofers, 1.5 W x2 tweeters, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, Adattatore da USB-C a USB-A, da USB-C a HDMI, 12 Mesi Garanzia
Peso
1.83 kg, Alimentazione: 420 gr
Prezzo
1300 USD
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Punteggio
Data
Modello
Peso
Altezza
Dimensione
Risoluzione
Miglior Prezzo
87 %
05/2020
Dell XPS 15 9500 Core i5
i5-10300H, UHD Graphics 630
1.8 kg18 mm15.6"1920x1200
85 %
03/2020
Asus ZenBook 15 UX534FTC-A8190T
i7-10510U, GeForce GTX 1650 Max-Q
1.6 kg18.9 mm15.6"1920x1080
86 %
12/2019
Lenovo Yoga C940-15IRH
i7-9750H, GeForce GTX 1650 Max-Q
2 kg19.7 mm15.6"1920x1080
85 %
01/2020
HP Spectre X360 15-5ZV31AV
i7-10510U, GeForce MX250
2.1 kg19.3 mm15.6"3840x2160
90 %
12/2019
Apple MacBook Pro 16 2019 i9 5500M
i9-9880H, Radeon Pro 5500M
2 kg16.2 mm16"3072x1920

Case

Esternamente, Dell ha apportato diverse modifiche allo chassis dell'XPS 15 con molte che sono simili al salto dall'XPS 13 7390 all'XPS 13 9300. La piastra metallica inferiore, per esempio, ora si alza per coprire i bordi e gli angoli, mentre il modello dell'anno scorso aveva invece la fibra di carbonio nera. Dell dice che questo creerà un telaio più robusto, più resistente agli urti e alle contusioni senza allontanarsi troppo dal design estetico della generazione precedente. Da quello che possiamo dire, il tentativo di torcere la base o la cover non mostra una flessione maggiore o minore rispetto all'XPS 15 7590.

L'ulteriore cambiamento più evidente riguarda le cerniere ridisegnate. Dell ha abbandonato la cerniera a barra lunga del design precedente a favore di cerniere doppie più piccole e poco appariscenti. Questo approccio ha permesso di ottenere una cornice inferiore molto stretta e un rapporto schermo/corpo ancora più alto. La rigidità della cerniera rimane soddisfacente senza scricchiolii o traballamenti durante la regolazione degli angoli.

E infine, lo spazio vuoto lungo i due lati della tastiera ora ha delle griglie per gli altoparlanti non diverse da quelle del Razer Blade Pro 17. Queste modifiche estetiche rendono facile distinguere un XPS 15 9500 dai modelli precedenti.

I materiali del telaio sono per il resto gli stessi della generazione e quindi le texture dei poggiapolsi in fibra di carbonio nera e della cover esterna in lega di magnesio argentata saranno immediatamente familiari a qualsiasi proprietario di XPS.

Come se l'XPS 15 7590 non fosse abbastanza piccolo, l'XPS 15 9500 è ancora più piccolo e leggero, come mostra il nostro strumento di confronto qui sotto. Il design più recente è tuttavia più spesso di circa 1 mm, il che è un giusto compromesso se si considerano i risparmi più significativi in termini di peso e di ingombro.

Gli stessi poggiapolsi in fibra di carbonio che sono arrivati a definire la serie XPS. Purtroppo, aspettatevi anche l'accumulo istantaneo di ditate
Gli stessi poggiapolsi in fibra di carbonio che sono arrivati a definire la serie XPS. Purtroppo, aspettatevi anche l'accumulo istantaneo di ditate
La lega metallica ora rinforza i bordi e gli angoli in contrasto con il modello dell'anno scorso
La lega metallica ora rinforza i bordi e gli angoli in contrasto con il modello dell'anno scorso
Schermo aperto al massimo (~150 gradi)
Schermo aperto al massimo (~150 gradi)
Bordi e angoli lisci. Il nuovo design incorpora più griglie di altoparlanti che mai per la serie
Bordi e angoli lisci. Il nuovo design incorpora più griglie di altoparlanti che mai per la serie
Le cornici sono ancora più strette questa volta soprattutto lungo il bordo inferiore. Il logo Dell non è più qui
Le cornici sono ancora più strette questa volta soprattutto lungo il bordo inferiore. Il logo Dell non è più qui
Le cerniere sono state ridisegnate per essere più simili alla serie Asus Zenbook
Le cerniere sono state ridisegnate per essere più simili alla serie Asus Zenbook
361.2 mm 250 mm 19.3 mm 2.1 kg355.2 mm 238.4 mm 19.7 mm 2 kg358 mm 246 mm 16.2 mm 2 kg357 mm 235 mm 17 mm 1.9 kg354 mm 220.4 mm 18.9 mm 1.6 kg344.72 mm 230.14 mm 18 mm 1.8 kg

Connettività

Sono disponibili tre porte USB Type-C, tutte in grado di ricaricare il laptop e di inviare il segnale ad un monitor esterno. Solo le due lungo il bordo sinistro, tuttavia, sono compatibili con gli accessori Thunderbolt 3.

Rispetto al modello XPS 15 7590 in uscita, l'XPS 15 9500 ha eliminato tutte le porte USB Type-A, la porta HDMI, la porta proprietaria di ricarica e il pulsante di controllo della batteria. Gli utenti dovranno fare affidamento su adattatori USB Type-C per andare avanti, non diversamente dalla maggior parte dei possessori di MacBook Pro.

Lato Frontale: nessuna connessione
Lato Frontale: nessuna connessione
Lato Destro: USB Type-C 3.1 w/ Alimentazione e DisplayPort, lettore SD, jack audio combinato 3.5 mm
Lato Destro: USB Type-C 3.1 w/ Alimentazione e DisplayPort, lettore SD, jack audio combinato 3.5 mm
Lato Posteriore: nessuna connessione
Lato Posteriore: nessuna connessione
Lato Sinistro: Noble lock, 2x Thunderbolt 3 w/ Power Delivery
Lato Sinistro: Noble lock, 2x Thunderbolt 3 w/ Power Delivery

Lettore schede SD

I portatili XPS hanno alcuni dei più veloci lettori di schede SD per qualsiasi portatile di classe consumer e il nuovo XPS 15 non fa differenza. Lo spostamento di 1 GB di immagini dalla nostra scheda di prova UHS-II al desktop richiede solo circa 5-6 secondi.

Il lettore SD integrato non è a molla. Una scheda SD completamente inserita sporge ancora di quasi la metà della sua lunghezza
Il lettore SD integrato non è a molla. Una scheda SD completamente inserita sporge ancora di quasi la metà della sua lunghezza
SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Dell XPS 15 9500 Core i5
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
204.4 MB/s ∼100%
Razer Blade Pro 17 4K UHD 120 Hz
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
181.3 MB/s ∼89% -11%
Dell XPS 15 7590 i5 iGPU FHD
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
178 MB/s ∼87% -13%
HP Spectre X360 15-5ZV31AV
  (Toshiba Exceria Pro M501 UHS-II)
154.7 MB/s ∼76% -24%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Dell XPS 15 9500 Core i5
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
199.2 MB/s ∼100%
Razer Blade Pro 17 4K UHD 120 Hz
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
198 MB/s ∼99% -1%
Dell XPS 15 7590 i5 iGPU FHD
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
188 MB/s ∼94% -6%
HP Spectre X360 15-5ZV31AV
  (Toshiba Exceria Pro M501 UHS-II)
183.5 MB/s ∼92% -8%

Comunicazioni

La Killer 1650s viene fornita di serie su tutte le SKU con compatibilità Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.1. Anche se non abbiamo avuto problemi quando ci siamo collegati al nostro router di prova Netgear RAX200, le velocità di trasferimento avrebbero potuto essere più stabili.

Il modulo M.2 1216 WLAN non è aggiornabile
Il modulo M.2 1216 WLAN non è aggiornabile
Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Dell XPS 13 9300 4K UHD
Intel Killer Wi-Fi 6 AX1650s
1388 (875min - 1490max) MBit/s ∼100% +8%
MSI GS66 10SGS
Intel Wi-Fi 6 AX201
1349 (804min - 1497max) MBit/s ∼97% +5%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel Killer Wi-Fi 6 AX1650s
1281 (1079min - 1478max) MBit/s ∼92%
Acer Aspire 5 A515-54G-56XE
Intel Wi-Fi 6 AX201
743 (462min - 930max) MBit/s ∼54% -42%
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
Realtek 8822CE Wireless LAN 802.11ac PCI-E NIC
634 (621min - 646max) MBit/s ∼46% -51%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
MSI GS66 10SGS
Intel Wi-Fi 6 AX201
1243 (1000min - 1395max) MBit/s ∼100% +18%
Dell XPS 13 9300 4K UHD
Intel Killer Wi-Fi 6 AX1650s
1178 (1025min - 1264max) MBit/s ∼95% +12%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel Killer Wi-Fi 6 AX1650s
1049 (253min - 1334max) MBit/s ∼84%
Acer Aspire 5 A515-54G-56XE
Intel Wi-Fi 6 AX201
671 (233min - 843max) MBit/s ∼54% -36%
Asus TUF A17 FA706IU-AS76
Realtek 8822CE Wireless LAN 802.11ac PCI-E NIC
623 (577min - 656max) MBit/s ∼50% -41%

Webcam

ColorChecker
4.2 ∆E
5.1 ∆E
5.9 ∆E
6.7 ∆E
5.2 ∆E
8.2 ∆E
9.1 ∆E
4.6 ∆E
6.1 ∆E
3.7 ∆E
5 ∆E
5.9 ∆E
6.2 ∆E
5.1 ∆E
4.6 ∆E
5.3 ∆E
3.2 ∆E
10.6 ∆E
4.9 ∆E
2.1 ∆E
2.4 ∆E
3.6 ∆E
5.4 ∆E
7.1 ∆E
ColorChecker Dell XPS 15 9500 Core i5: 5.43 ∆E min: 2.09 - max: 10.63 ∆E

Manutenzione

La manutenzione richiede una chiave Torx T5 e uno spigolo affilato per aprire i bordi. Il pannello metallico è molto affilato e quindi questo deve essere fatto con attenzione.

Una volta rimosso, gli utenti avranno accesso diretto agli alloggiamenti, ai moduli RAM e alla batteria.

XPS 15 9500
XPS 15 9500
XPS 15 7590 in confronto. Si noti che la WLAN è aggiornabile sul modello precedente
XPS 15 7590 in confronto. Si noti che la WLAN è aggiornabile sul modello precedente

Accessori e Garanzia

Dell inserisce nella confezione due utili adattatori: USB Tipo-C a HDMI e USB Tipo-C a USB Tipo-A. Sicuramente li userete perché la varietà di porte è più limitata rispetto al modello dell'anno scorso.

La garanzia limitata standard di un anno si applica con numerose opzioni di estensione fino a quattro anni.

Dispositivi di Input

Tastiera 

Dell ha rinnovato la tastiera per l'XPS 15 9500. I tasti sono ora più grandi di quelli dell'XPS 15 7590 con un feedback leggermente più nitido quando vengono premuti per una migliore esperienza di digitazione. La corsa non è cambiata in modo significativo ed è ancora più bassa rispetto ai tasti dell'HP Spectre x360 15. Ci aspettavamo una tastiera più simile ai tasti MagLev dell'XPS 15 9575, ma Dell sembra accontentarsi di perfezionare i tasti standard a membrana e non possiamo davvero lamentarci dei risultati.

Touchpad

Con 15,1 x 9 cm, il clickpad Precision è più grande del 52% rispetto al clickpad dell'XPS 15 7590 (10,5 x 8,5 cm) ed è uno dei più grandi che abbiamo visto su qualsiasi computer portatile Windows. È difficile tornare ai clickpad più piccoli dopo aver trascorso del tempo con l'XPS 15 9500. La scorrevolezza è fluida e affidabile, senza che il cursore salti e si incolla molto poco se ci si muove a velocità più basse.

Non importa quanto grande possa essere il clickpad, tuttavia, la mancanza di tasti dedicati del mouse rende difficili i clic di precisione. Il trascinamento è ancora più facile su un ThinkPad tradizionale come il T490, dove sono disponibili tasti del mouse fissi. I tasti integrati del clickpad sull'XPS 15 9500 sono morbidi, silenziosi e poco profondi con un debole feedback quando vengono premuti.

Leggeri cambiamenti di layout rispetto all'XPS 15 7590. Dell ha aggiunto ulteriori griglie per gli altoparlanti lungo i lati della tastiera
Leggeri cambiamenti di layout rispetto all'XPS 15 7590. Dell ha aggiunto ulteriori griglie per gli altoparlanti lungo i lati della tastiera
Clickpad molto grande e confortevole. Purtroppo, i tasti cliccabili integrati sono sul lato spugnoso
Clickpad molto grande e confortevole. Purtroppo, i tasti cliccabili integrati sono sul lato spugnoso
I tasti sono più grandi e con un feedback più nitido. Tutti i simboli dei tasti sono retroilluminati
I tasti sono più grandi e con un feedback più nitido. Tutti i simboli dei tasti sono retroilluminati
I tasti freccia sinistra e destra sono più grandi rispetto al modello dell'anno scorso
I tasti freccia sinistra e destra sono più grandi rispetto al modello dell'anno scorso

Display

Il display è facilmente il punto culminante dell'XPS 15 9500. Anche la configurazione di base che abbiamo qui è dotata di uno dei display più luminosi che abbiamo visto su qualsiasi computer portatile consumer da 15,6 pollici. Rispetto al pannello dell'XPS 15 7590 FHD, l'XPS 15 9500 riesce ad offrire sia tempi di risposta marginalmente più veloci che una più ampia copertura del colore senza influire sulla luminosità o sul contrasto.

Anche la modulazione della larghezza d'impulso è completamente scomparsa cos' che non si verifica sfarfallio.
Il rapporto d'aspetto 16:10 è immediatamente evidente per un'area dello schermo notevolmente più ampia rispetto al tipico portatile 16:9. Il pannello IPS Sharp LQ156N1 non si trova su nessun altro laptop del nostro database, poiché Dell è uno dei primi ad offrire un Ultrabook 16:10.

La nostra critica principale è che lo schermo è sempre leggermente sgranato, cosa che ci si può aspettare da una sovrapposizione opaca. Fortunatamente, Dell offre opzioni lucide per alleviare questo problema. Si noti che l'OLED non è più disponibile probabilmente perché non c'è una fornitura sufficiente di pannelli OLED 16:10 sul mercato.

Lo schermo 16:10 è più spazioso e va molto meglio per la navigazione
Lo schermo 16:10 è più spazioso e va molto meglio per la navigazione
Le cornici laterali sono ancora più strette questa volta a meno di 4 mm dal bordo dello schermo al bordo esterno della cover
Le cornici laterali sono ancora più strette questa volta a meno di 4 mm dal bordo dello schermo al bordo esterno della cover
RGB subpixels. Si noti che non sono nitidi a causa della copertura opaca
RGB subpixels. Si noti che non sono nitidi a causa della copertura opaca
Leggero effetto bleeding della retroilluminazione lungo gli angoli e le estremità
Leggero effetto bleeding della retroilluminazione lungo gli angoli e le estremità
556.2
cd/m²
593.7
cd/m²
586.3
cd/m²
551.9
cd/m²
592
cd/m²
586.5
cd/m²
504.7
cd/m²
560.4
cd/m²
551.2
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Sharp LQ156N1
X-Rite i1Pro 2
Massima: 593.7 cd/m² Media: 564.8 cd/m² Minimum: 35.9 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 85 %
Al centro con la batteria: 592 cd/m²
Contrasto: 1287:1 (Nero: 0.46 cd/m²)
ΔE Color 3.19 | 0.6-29.43 Ø5.8, calibrated: 2.03
ΔE Greyscale 3.9 | 0.64-98 Ø6
100% sRGB (Argyll 3D) 71.6% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.25
Dell XPS 15 9500 Core i5
Sharp LQ156N1, IPS, 15.6, 1920x1200
Dell XPS 15 7590 i5 iGPU FHD
LQ156M1, IPS, 15.6, 1920x1080
Asus ZenBook 15 UX534FTC-A8190T
BOE CQ NV156FHM-N63, IPS, 15.6, 1920x1080
Lenovo Yoga C940-15IRH
LG Philips LP156WFC-SPU1, IPS, 15.6, 1920x1080
HP Spectre X360 15-5ZV31AV
AU Optronics AUO30EB, IPS, 15.6, 3840x2160
Apple MacBook Pro 16 2019 i9 5500M
APPA044, IPS, 16, 3072x1920
Response Times
-19%
-9%
-21%
-39%
-23%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
42 (20, 22)
52.8 (25.6, 27.2)
-26%
45 (24, 21)
-7%
48.4 (24.4, 24)
-15%
56.8 (26, 30.8)
-35%
52.4 (23.9, 28.5)
-25%
Response Time Black / White *
28.8 (15.2, 13.6)
32 (16.4, 15.6)
-11%
32 (18, 14)
-11%
36.4 (21.2, 15.2)
-26%
40.8 (20.4, 20.4)
-42%
34.9 (17.8, 17.1)
-21%
PWM Frequency
1020 (25)
131700
Screen
7%
-17%
-6%
-12%
14%
Brightness middle
592
588
-1%
299
-49%
484.8
-18%
284.6
-52%
519
-12%
Brightness
565
555
-2%
280
-50%
463
-18%
285
-50%
477
-16%
Brightness Distribution
85
89
5%
89
5%
82
-4%
85
0%
86
1%
Black Level *
0.46
0.4
13%
0.21
54%
0.26
43%
0.25
46%
0.39
15%
Contrast
1287
1470
14%
1424
11%
1865
45%
1138
-12%
1331
3%
Colorchecker DeltaE2000 *
3.19
2.5
22%
4.76
-49%
4.5
-41%
3.52
-10%
2.28
29%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
5.45
6.3
-16%
9
-65%
7.55
-39%
5.56
-2%
6.54
-20%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
2.03
0.6
70%
1.19
41%
3
-48%
0.86
58%
Greyscale DeltaE2000 *
3.9
4.5
-15%
3.53
9%
5.7
-46%
3.2
18%
0.9
77%
Gamma
2.25 98%
2.2 100%
2.3 96%
2.45 90%
2.28 96%
2145 0%
CCT
6522 100%
6836 95%
7228 90%
6101 107%
7070 92%
6572 99%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
71.6
63.2
-12%
56
-22%
58.7
-18%
61.1
-15%
78
9%
Color Space (Percent of sRGB)
100
98
-2%
86
-14%
92.8
-7%
93.8
-6%
Media totale (Programma / Settaggio)
-6% / 3%
-13% / -16%
-14% / -8%
-26% / -16%
-5% / 8%

* ... Meglio usare valori piccoli

Lo spazio colore si trova in un punto interessante in quanto è più ampio di sRGB, ma più piccolo di AdobeRGB. Infatti, solo l'80% dello spazio colore 3D di XPS 15 9500 è sufficiente a coprire l'intero sRGB. La copertura del 72% di AdobeRGB è anche più ampia rispetto alla maggior parte degli altri Ultrabooks, dove la gamma del 60% è più comune, ma gli utenti dovranno passare alla più economica configurazione 4K UHD+ di Dell per una copertura completa di AdobeRGB.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB

Ulteriori misurazioni con un colorimetro X-Rite mostrano un pannello decentemente calibrato al primo utilizzo. I colori e la scala di grigi migliorerebbero solo marginalmente dai valori medi DeltaE di 3,9 a 1,1 e 2,9 a 1,96, rispettivamente, dopo aver calibrato il pannello da soli. Dovrebbe essere possibile ottenere risultati ancora migliori con una messa a punto più precisa se si calibra rispetto allo spettro sRGB, poiché il pannello è in grado di riprodurre completamente lo spazio.

Scala di grigi prima della calibrazione
Scala di grigi prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
28.8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 15.2 ms Incremento
↘ 13.6 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta relativamente lenti nei nostri tests e potrebbe essere troppo lento per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 67 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (24.4 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
42 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 20 ms Incremento
↘ 22 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 55 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (38.8 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 17602 (minimo: 5 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

La visibilità all'aperto è migliore rispetto alla maggior parte degli altri Ultrabooks semplicemente grazie alla luminosità del display dell'XPS 15. Anche il pannello opaco aiuta a ridurre il riverbero, il che lo rende preferibile rispetto all'opzione lucida quando si trova all'aperto. Tenete presente che la massima luminosità del display scende automaticamente da 592 nits a 504 nits quando si utilizza la batteria, a meno che non si adottino queste misure.

All'aperto in una giornata nuvolosa
All'aperto in una giornata nuvolosa
All'aperto in ombra
All'aperto in ombra
All'aperto in una giornata nuvolosa
All'aperto in una giornata nuvolosa
IPS con ampi angoli di visualizzazione. I colori e il contrasto cambiano solo se la visione da angolazioni estreme
IPS con ampi angoli di visualizzazione. I colori e il contrasto cambiano solo se la visione da angolazioni estreme

Prestazioni

Tutte le SKU vengono fornite con il quad-core i5-10300H, hexa-core Core i7-10750H, o octa-core Core i7-10875H. Non ci sono opzioni Core i9 al momento di questa recensione e sicuramente non ci lamentiamo, date le prestazioni poco brillanti del Core i9 sull'XPS 15 7590.

L'unica opzione GPU dedicata è la GeForce GTX 1650 Ti Max-Q che testeremo in un secondo momento. È un peccato che non siano disponibili opzioni AMD.

Processore

Il Core i5-10300H funziona secondo le attese rispetto ad altri portatili Core i5-10300H nel nostro database. In effetti, le prestazioni sostenute quando si esegue CineBench R15 Multi-Thread in loop è circa il 13% più veloce rispetto al MSI GF75 equipaggiato con la stessa CPU. Non ci aspetteremmo niente di meno, soprattutto perché la nostra configurazione XPS 15 non ha la GPU Nvidia dedicata. Se il sistema avesse avuto difficoltà a far funzionare il Core i5-10300H, allora ci saremmo preoccupati per le più esigenti SKU di fascia alta.

Consultate la nostra pagina dedicata sul Core i5-10300H per maggiori informazioni tecniche e confronti di benchmarks. L'aggiornamento all'opzione Core i7-10750H o Core i7-10875H consentirà agli utenti di ottenere circa il 40% e l'80% in più di prestazioni multi-thread, rispettivamente. La differenza di prestazioni della CPU tra i profili di potenza Dell Optimized e Ultra Performance appare minima secondo CineBench R20.

CineBench R20 (Dell Optimized power profile)
CineBench R20 (Dell Optimized power profile)
CineBench R20 (Dell Ultra Performance power profile)
CineBench R20 (Dell Ultra Performance power profile)
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720730740750760770780790800810820830840850860870880890900Tooltip
Dell XPS 15 9500 Core i5 UHD Graphics 630, i5-10300H, Toshiba KBG40ZNS256G NVMe; CPU Multi 64Bit: Ø870 (827.87-893.75)
MSI GF75 Thin 10SCXR GeForce GTX 1650 Mobile, i5-10300H, WDC PC SN530 SDBPNPZ-512G; CPU Multi 64Bit: Ø768 (755.39-839.42)
Dell XPS 15 7590 i5 iGPU FHD UHD Graphics 630, i5-9300H, Toshiba XG6 KXG60ZNV512G; CPU Multi 64Bit: Ø788 (771.02-810.57)
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H, Lite-On CA3-8D256-Q11; CPU Multi 64Bit: Ø812 (765.87-840.02)
Cinebench R20: CPU (Multi Core) | CPU (Single Core)
Cinebench R15: CPU Multi 64Bit | CPU Single 64Bit
Blender 2.79: BMW27 CPU
7-Zip 18.03: 7z b 4 -mmt1 | 7z b 4
Geekbench 5.1 / 5.2: 64 Bit Single-Core Score | 64 Bit Multi-Core Score
HWBOT x265 Benchmark v2.2: 4k Preset
LibreOffice : 20 Documents To PDF
R Benchmark 2.5: Overall mean
Cinebench R20 / CPU (Multi Core) - CPU (Multi Core)
Eluktronics RP-15
AMD Ryzen 7 4800H
4663 Points ∼100% +121%
Gigabyte Aero 15 OLED XB-8DE51B0SP
Intel Core i7-10875H
3801 Points ∼82% +80%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
Intel Core i9-9980HK
3293 Points ∼71% +56%
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Intel Core i7-10750H
2932 Points ∼63% +39%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
2707 Points ∼58% +28%
Lenovo IdeaPad S740-15IRH
Intel Core i7-9750H
2562 Points ∼55% +22%
Gigabyte Aero 15-Y9
Intel Core i9-8950HK
2379 Points ∼51% +13%
Media Intel Core i5-10300H
  (1906 - 2240, n=8)
2114 Points ∼45% 0%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel Core i5-10300H
2107 Points ∼45%
Dell G5 15 5590-PCNJJ
Intel Core i5-9300H
1821 Points ∼39% -14%
Asus TUF FX505DT-EB73
AMD Ryzen 7 3750H
1793 Points ∼38% -15%
HP Pavilion Gaming 15-ec0002ng
AMD Ryzen 5 3550H
1728 Points ∼37% -18%
Cinebench R20 / CPU (Single Core) - CPU (Single Core)
Gigabyte Aero 15 OLED XB-8DE51B0SP
Intel Core i7-10875H
511 Points ∼100% +15%
Eluktronics RP-15
AMD Ryzen 7 4800H
489 Points ∼96% +10%
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Intel Core i7-10750H
468 Points ∼92% +5%
Lenovo IdeaPad S740-15IRH
Intel Core i7-9750H
458 Points ∼90% +3%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
Intel Core i9-9980HK
457 Points ∼89% +2%
Media Intel Core i5-10300H
  (437 - 470, n=8)
456 Points ∼89% +2%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel Core i5-10300H
446 Points ∼87%
Dell G5 15 5590-PCNJJ
Intel Core i5-9300H
404 Points ∼79% -9%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
403 Points ∼79% -10%
Gigabyte Aero 15-Y9
Intel Core i9-8950HK
387 Points ∼76% -13%
Asus TUF FX505DT-EB73
AMD Ryzen 7 3750H
386 Points ∼76% -13%
HP Pavilion Gaming 15-ec0002ng
AMD Ryzen 5 3550H
344 Points ∼67% -23%
Cinebench R15 / CPU Multi 64Bit - CPU Multi 64Bit
Eluktronics RP-15
AMD Ryzen 7 4800H
1995 (1946.66min - 1995.21max) Points ∼100% +124%
Gigabyte Aero 15 OLED XB-8DE51B0SP
Intel Core i7-10875H
1818 (1544.4min - 1818.6max) Points ∼91% +104%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
Intel Core i9-9980HK
1600 (1090.6min, 1367.66P1 - 1369.3max) Points ∼80% +80%
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Intel Core i7-10750H
1288 (1201.27min - 1287.87max) Points ∼65% +45%
Gigabyte Aero 15-Y9
Intel Core i9-8950HK
1237 Points ∼62% +39%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
1191 Points ∼60% +34%
Lenovo IdeaPad S740-15IRH
Intel Core i7-9750H
1138 Points ∼57% +28%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel Core i5-10300H
889 (827.87min - 893.75max) Points ∼45%
Media Intel Core i5-10300H
  (536 - 921, n=11)
830 Points ∼42% -7%
Dell G5 15 5590-PCNJJ
Intel Core i5-9300H
818 Points ∼41% -8%
Asus TUF FX505DT-EB73
AMD Ryzen 7 3750H
799 Points ∼40% -10%
HP Pavilion Gaming 15-ec0002ng
AMD Ryzen 5 3550H
769 Points ∼39% -13%
Lenovo IdeaPad 330-15ICH
Intel Core i5-8300H
665 Points ∼33% -25%
Cinebench R15 / CPU Single 64Bit - CPU Single 64Bit
Gigabyte Aero 15 OLED XB-8DE51B0SP
Intel Core i7-10875H
213 Points ∼100% +15%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
Intel Core i9-9980HK
201 Points ∼94% +8%
Gigabyte Aero 15-Y9
Intel Core i9-8950HK
193 Points ∼91% +4%
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Intel Core i7-10750H
190 Points ∼89% +2%
Lenovo IdeaPad S740-15IRH
Intel Core i7-9750H
189 Points ∼89% +2%
Eluktronics RP-15
AMD Ryzen 7 4800H
189 Points ∼89% +2%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel Core i5-10300H
186 Points ∼87%
Media Intel Core i5-10300H
  (108 - 194, n=11)
175 Points ∼82% -6%
Lenovo IdeaPad 330-15ICH
Intel Core i5-8300H
172 Points ∼81% -8%
Dell G5 15 5590-PCNJJ
Intel Core i5-9300H
169 Points ∼79% -9%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
165 Points ∼77% -11%
Asus TUF FX505DT-EB73
AMD Ryzen 7 3750H
157 Points ∼74% -16%
HP Pavilion Gaming 15-ec0002ng
AMD Ryzen 5 3550H
145 Points ∼68% -22%
Blender 2.79 / BMW27 CPU - BMW27 CPU
Media Intel Core i5-10300H
  (481 - 555, n=7)
511 Seconds * ∼100% -1%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel Core i5-10300H
508 Seconds * ∼99%
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Intel Core i7-10750H
368 Seconds * ∼72% +28%
Gigabyte Aero 15 OLED XB-8DE51B0SP
Intel Core i7-10875H
285 Seconds * ∼56% +44%
Eluktronics RP-15
AMD Ryzen 7 4800H
248 Seconds * ∼49% +51%
7-Zip 18.03 / 7z b 4 -mmt1 - 7z b 4 -mmt1
Gigabyte Aero 15 OLED XB-8DE51B0SP
Intel Core i7-10875H
5457 MIPS ∼100% +12%
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Intel Core i7-10750H
5015 MIPS ∼92% +3%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel Core i5-10300H
4889 MIPS ∼90%
Media Intel Core i5-10300H
  (4662 - 4951, n=7)
4878 MIPS ∼89% 0%
Eluktronics RP-15
AMD Ryzen 7 4800H
4711 MIPS ∼86% -4%
7-Zip 18.03 / 7z b 4 - 7z b 4
Eluktronics RP-15
AMD Ryzen 7 4800H
53883 MIPS ∼100% +121%
Gigabyte Aero 15 OLED XB-8DE51B0SP
Intel Core i7-10875H
47170 MIPS ∼88% +93%
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Intel Core i7-10750H
35130 MIPS ∼65% +44%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel Core i5-10300H
24388 MIPS ∼45%
Media Intel Core i5-10300H
  (22139 - 24772, n=7)
23974 MIPS ∼44% -2%
Geekbench 5.1 / 5.2 / 64 Bit Single-Core Score - 64 Bit Single-Core Score
Gigabyte Aero 15 OLED XB-8DE51B0SP
Intel Core i7-10875H
1347 Points ∼100% +14%
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Intel Core i7-10750H
1233 Points ∼92% +4%
Media Intel Core i5-10300H
  (1143 - 1241, n=9)
1210 Points ∼90% +2%
Eluktronics RP-15
AMD Ryzen 7 4800H
1207 Points ∼90% +2%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel Core i5-10300H
1183 Points ∼88%
HP Pavilion Gaming 15-ec0002ng
AMD Ryzen 5 3550H
892 Points ∼66% -25%
Geekbench 5.1 / 5.2 / 64 Bit Multi-Core Score - 64 Bit Multi-Core Score
Eluktronics RP-15
AMD Ryzen 7 4800H
8672 Points ∼100% +97%
Gigabyte Aero 15 OLED XB-8DE51B0SP
Intel Core i7-10875H
8087 Points ∼93% +84%
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Intel Core i7-10750H
6216 Points ∼72% +41%
Media Intel Core i5-10300H
  (4032 - 4728, n=9)
4558 Points ∼53% +4%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel Core i5-10300H
4399 Points ∼51%
HP Pavilion Gaming 15-ec0002ng
AMD Ryzen 5 3550H
3448 Points ∼40% -22%
HWBOT x265 Benchmark v2.2 / 4k Preset - 4k Preset
Eluktronics RP-15
AMD Ryzen 7 4800H
14.1 fps ∼100% +94%
Gigabyte Aero 15 OLED XB-8DE51B0SP
Intel Core i7-10875H
13 fps ∼92% +79%
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Intel Core i7-10750H
10.1 fps ∼72% +39%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel Core i5-10300H
7.28 fps ∼52%
Media Intel Core i5-10300H
  (6.34 - 7.78, n=7)
7.25 fps ∼51% 0%
LibreOffice / 20 Documents To PDF - 20 Documents To PDF
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel Core i5-10300H
63.6 s ∼100%
Eluktronics RP-15
AMD Ryzen 7 4800H
60.7 s ∼95% -5%
Gigabyte Aero 15 OLED XB-8DE51B0SP
Intel Core i7-10875H
52.4 s ∼82% -18%
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Intel Core i7-10750H
52.1 s ∼82% -18%
Media Intel Core i5-10300H
  (23.9 - 63.6, n=7)
51.7 s ∼81% -19%
R Benchmark 2.5 / Overall mean - Overall mean
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel Core i5-10300H
0.646 sec * ∼100%
Media Intel Core i5-10300H
  (0.625 - 0.676, n=7)
0.641 sec * ∼99% +1%
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Intel Core i7-10750H
0.606 sec * ∼94% +6%
Eluktronics RP-15
AMD Ryzen 7 4800H
0.574 sec * ∼89% +11%
Gigabyte Aero 15 OLED XB-8DE51B0SP
Intel Core i7-10875H
0.547 sec * ∼85% +15%
Cinebench R20: CPU (Multi Core) | CPU (Single Core)
Cinebench R15: CPU Multi 64Bit | CPU Single 64Bit
Blender 2.79: BMW27 CPU
7-Zip 18.03: 7z b 4 -mmt1 | 7z b 4
Geekbench 5.1 / 5.2: 64 Bit Single-Core Score | 64 Bit Multi-Core Score
HWBOT x265 Benchmark v2.2: 4k Preset
LibreOffice : 20 Documents To PDF
R Benchmark 2.5: Overall mean

* ... Meglio usare valori piccoli

Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
889 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
53.7 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
97.8 %
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
186 Points
Aiuto

Prestazioni di sistema

I benchmarks PCMark sono costantemente in vantaggio rispetto all'XPS 15 7590 Core i5 dello scorso anno - anche se solo per poco. Si raccomanda di eseguire gli aggiornamenti Dell il prima possibile, poiché il produttore è noto per il rilascio di hotfix per la sua linea XPS.

Stranamente, la nostra unità di prova a volte non riconosce il nostro ricevitore USB Logitech quando lo si collega a una delle tre porte USB Type-C. Scollegare e ricollegare il cavo risolve il problema, ma è comunque un fastidio. Non sappiamo con certezza se si tratta solo di un problema specifico della nostra unità o se è qualcosa di più grande.

PCMark 10 Standard
PCMark 10 Standard
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10
Digital Content Creation
Lenovo Yoga C940-15IRH
GeForce GTX 1650 Max-Q, i7-9750H, Intel Optane Memory H10 with Solid State Storage 32GB + 512GB HBRPEKNX0202A(L/H)
4178 Points ∼32% +31%
Asus ZenBook 15 UX534FTC-A8190T
GeForce GTX 1650 Max-Q, i7-10510U, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
3786 Points ∼29% +19%
Dell XPS 15 9500 Core i5
UHD Graphics 630, i5-10300H, Toshiba KBG40ZNS256G NVMe
3187 Points ∼25%
Dell XPS 15 7590 i5 iGPU FHD
UHD Graphics 630, i5-9300H, Toshiba XG6 KXG60ZNV512G
3096 Points ∼24% -3%
HP Spectre X360 15-5ZV31AV
GeForce MX250, i7-10510U, Intel SSD 660p 2TB SSDPEKNW020T8
2981 Points ∼23% -6%
Productivity
Asus ZenBook 15 UX534FTC-A8190T
GeForce GTX 1650 Max-Q, i7-10510U, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
7284 Points ∼70% +4%
Lenovo Yoga C940-15IRH
GeForce GTX 1650 Max-Q, i7-9750H, Intel Optane Memory H10 with Solid State Storage 32GB + 512GB HBRPEKNX0202A(L/H)
7193 Points ∼69% +3%
Dell XPS 15 9500 Core i5
UHD Graphics 630, i5-10300H, Toshiba KBG40ZNS256G NVMe
6996 Points ∼67%
Dell XPS 15 7590 i5 iGPU FHD
UHD Graphics 630, i5-9300H, Toshiba XG6 KXG60ZNV512G
6771 Points ∼65% -3%
HP Spectre X360 15-5ZV31AV
GeForce MX250, i7-10510U, Intel SSD 660p 2TB SSDPEKNW020T8
6625 Points ∼64% -5%
Essentials
Lenovo Yoga C940-15IRH
GeForce GTX 1650 Max-Q, i7-9750H, Intel Optane Memory H10 with Solid State Storage 32GB + 512GB HBRPEKNX0202A(L/H)
10539 Points ∼92% +7%
Dell XPS 15 9500 Core i5
UHD Graphics 630, i5-10300H, Toshiba KBG40ZNS256G NVMe
9874 Points ∼86%
HP Spectre X360 15-5ZV31AV
GeForce MX250, i7-10510U, Intel SSD 660p 2TB SSDPEKNW020T8
9477 Points ∼83% -4%
Dell XPS 15 7590 i5 iGPU FHD
UHD Graphics 630, i5-9300H, Toshiba XG6 KXG60ZNV512G
9000 Points ∼79% -9%
Asus ZenBook 15 UX534FTC-A8190T
GeForce GTX 1650 Max-Q, i7-10510U, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
8911 Points ∼78% -10%
Score
Apple MacBook Pro 16 2019 i9 5500M
Radeon Pro 5500M, i9-9880H, Apple SSD AP1024 7171
5500 Points ∼68% +27%
Lenovo Yoga C940-15IRH
GeForce GTX 1650 Max-Q, i7-9750H, Intel Optane Memory H10 with Solid State Storage 32GB + 512GB HBRPEKNX0202A(L/H)
4887 Points ∼60% +13%
Asus ZenBook 15 UX534FTC-A8190T
GeForce GTX 1650 Max-Q, i7-10510U, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
4490 Points ∼55% +4%
Dell XPS 15 9500 Core i5
UHD Graphics 630, i5-10300H, Toshiba KBG40ZNS256G NVMe
4329 Points ∼53%
Dell XPS 15 7590 i5 iGPU FHD
UHD Graphics 630, i5-9300H, Toshiba XG6 KXG60ZNV512G
4105 Points ∼51% -5%
HP Spectre X360 15-5ZV31AV
GeForce MX250, i7-10510U, Intel SSD 660p 2TB SSDPEKNW020T8
4101 Points ∼51% -5%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Lenovo Yoga C940-15IRH
GeForce GTX 1650 Max-Q, i7-9750H, Intel Optane Memory H10 with Solid State Storage 32GB + 512GB HBRPEKNX0202A(L/H)
5359 Points ∼79% +2%
Dell XPS 15 9500 Core i5
UHD Graphics 630, i5-10300H, Toshiba KBG40ZNS256G NVMe
5271 Points ∼77%
Asus ZenBook 15 UX534FTC-A8190T
GeForce GTX 1650 Max-Q, i7-10510U, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
5265 Points ∼77% 0%
Dell XPS 15 7590 i5 iGPU FHD
UHD Graphics 630, i5-9300H, Toshiba XG6 KXG60ZNV512G
5070 Points ∼74% -4%
Apple MacBook Pro 16 2019 i9 5500M
Radeon Pro 5500M, i9-9880H, Apple SSD AP1024 7171
4812 Points ∼71% -9%
HP Spectre X360 15-5ZV31AV
GeForce MX250, i7-10510U, Intel SSD 660p 2TB SSDPEKNW020T8
4633 Points ∼68% -12%
Home Score Accelerated v2
Apple MacBook Pro 16 2019 i9 5500M
Radeon Pro 5500M, i9-9880H, Apple SSD AP1024 7171
4900 Points ∼80% +28%
Dell XPS 15 7590 i5 iGPU FHD
UHD Graphics 630, i5-9300H, Toshiba XG6 KXG60ZNV512G
4175 Points ∼69% +9%
Lenovo Yoga C940-15IRH
GeForce GTX 1650 Max-Q, i7-9750H, Intel Optane Memory H10 with Solid State Storage 32GB + 512GB HBRPEKNX0202A(L/H)
4069 Points ∼67% +6%
Dell XPS 15 9500 Core i5
UHD Graphics 630, i5-10300H, Toshiba KBG40ZNS256G NVMe
3842 Points ∼63%
Asus ZenBook 15 UX534FTC-A8190T
GeForce GTX 1650 Max-Q, i7-10510U, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
3761 Points ∼62% -2%
HP Spectre X360 15-5ZV31AV
GeForce MX250, i7-10510U, Intel SSD 660p 2TB SSDPEKNW020T8
3365 Points ∼55% -12%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3842 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5271 punti
Aiuto

DPC Latency

LatencyMon mostra i problemi di latenza del DPC quando si aprono più schede sulla nostra homepage. La riproduzione di video 4K su YouTube è per il resto fluida, senza che i fotogrammi cadano.

DPC Latencies / LatencyMon - interrupt to process latency (max), Web, Youtube, Prime95
HP ProBook 430 G7-8VU53EA
UHD Graphics 620, i7-10510U, Toshiba KBG30ZMV256G
3941.7 μs * ∼100% -159%
Dell XPS 15 9500 Core i5
UHD Graphics 630, i5-10300H, Toshiba KBG40ZNS256G NVMe
1521.2 μs * ∼39%
Razer Blade 15 RZ09-0328
GeForce RTX 2070 Max-Q, i7-10750H, Lite-On CA5-8D512
905.1 μs * ∼23% +41%
Asus ZenBook Flip 14 UX463FA-AI039T
UHD Graphics 620, i5-10210U, Kingston RBUSNS8154P3512GJ1
466 μs * ∼12% +69%

* ... Meglio usare valori piccoli

Dispositivi di archiviazione

Sono disponibili due slots M.2 2280 PCIe x4 con nessuna opzione SATA III da 2,5 pollici a qualsiasi livello di configurazione. Come il modello base XPS 15 7590 dello scorso anno, Dell utilizza ancora una volta un SSD NVMe Toshiba da 256 GB con un budget più basso. Le configurazioni di fascia alta di XPS 15 9500 con capacità più elevate verranno fornite con unità più veloci, proprio come abbiamo osservato sulla serie XPS 15 7590.

Consultate la nostra tabella di SSD ed HDD per ulteriori confronti di benchmarks.

AS SSD
AS SSD
CDM 5.5
CDM 5.5
Slot M.2 primario occupato con dissipatore in rame
Slot M.2 primario occupato con dissipatore in rame
Mentre l'XPS 15 di ultima generazione aveva un solo slot M.2, l'XPS 15 9500 ne ha due
Mentre l'XPS 15 di ultima generazione aveva un solo slot M.2, l'XPS 15 9500 ne ha due
Dell XPS 15 9500 Core i5
Toshiba KBG40ZNS256G NVMe
Dell XPS 15 7590 i5 iGPU FHD
Toshiba XG6 KXG60ZNV512G
Asus ZenBook 15 UX534FTC-A8190T
Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
Lenovo Yoga C940-15IRH
Intel Optane Memory H10 with Solid State Storage 32GB + 512GB HBRPEKNX0202A(L/H)
HP Spectre X360 15-5ZV31AV
Intel SSD 660p 2TB SSDPEKNW020T8
Apple MacBook Pro 16 2019 i9 5500M
Apple SSD AP1024 7171
AS SSD
109%
112%
38%
62%
122%
Copy Game MB/s
732.94
1320.4
80%
1229.92
68%
968.52
32%
1218.71
66%
1135
55%
Copy Program MB/s
499.35
565.2
13%
505.66
1%
455.84
-9%
571.24
14%
584
17%
Copy ISO MB/s
1150.59
2145.1
86%
2226.22
93%
838.83
-27%
2069.66
80%
1995
73%
Score Total
2094
3640
74%
3622
73%
2024
-3%
2371
13%
4317
106%
Score Write
370
1726
366%
1641
344%
1084
193%
1109
200%
2018
445%
Score Read
1157
1299
12%
1342
16%
618
-47%
826
-29%
1536
33%
Access Time Write *
0.552
0.039
93%
0.028
95%
0.137
75%
0.106
81%
0.095
83%
Access Time Read *
0.125
0.07
44%
0.033
74%
0.071
43%
0.077
38%
0.122
2%
4K-64 Write
218.8
1502.49
587%
1353.01
518%
947.63
333%
846.75
287%
1748.84
699%
4K-64 Read
972.67
1020.22
5%
1028.18
6%
471.98
-51%
651.82
-33%
1266.78
30%
4K Write
74.83
99.71
33%
134.68
80%
100.88
35%
146.65
96%
39.88
-47%
4K Read
42.21
43.29
3%
49.12
16%
69.08
64%
52.35
24%
15.85
-62%
Seq Write
766.19
1235
61%
1533.44
100%
351.12
-54%
1152.01
50%
2288.6
199%
Seq Read
1423.43
2357
66%
2642.52
86%
769.21
-46%
1220.33
-14%
2531.3
78%
CrystalDiskMark 5.2 / 6
32%
48%
25%
25%
33%
Write 4K
93.29
93.61
0%
138.1
48%
102.2
10%
151.5
62%
55.54
-40%
Read 4K
45.9
41.87
-9%
45.89
0%
114.3
149%
59.27
29%
16.21
-65%
Write Seq
1211
1697.86
40%
2147
77%
468.3
-61%
1424
18%
1959.24
62%
Read Seq
1633
1978.04
21%
2188
34%
1236
-24%
1609
-1%
1762.83
8%
Write 4K Q32T1
273.1
383.06
40%
427.8
57%
555.7
103%
393.6
44%
398.51
46%
Read 4K Q32T1
356
326.86
-8%
404
13%
421.6
18%
369.4
4%
648.05
82%
Write Seq Q32T1
1198
2778.1
132%
2396
100%
1264
6%
1946
62%
2726.7
128%
Read Seq Q32T1
2269
3119
37%
3454
52%
2239
-1%
1934
-15%
3241.6
43%
Media totale (Programma / Settaggio)
71% / 81%
80% / 89%
32% / 34%
44% / 49%
78% / 90%

* ... Meglio usare valori piccoli

Toshiba KBG40ZNS256G NVMe
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 2269 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 1198 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 356 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 273.1 MB/s
CDM 5 Read Seq: 1633 MB/s
CDM 5 Write Seq: 1211 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 45.9 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 93.29 MB/s

Disk Throttling: DiskSpd Read Loop, Queue Depth 8

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720730740750760770780790800810820830840850860870880890900910920930940950960970980990100010101020103010401050106010701080109011001110112011301140115011601170118011901200121012201230124012501260127012801290130013101320133013401350136013701380139014001410142014301440145014601470148014901500151015201530154015501560157015801590160016101620163016401650166016701680169017001710172017301740175017601770178017901800181018201830184018501860187018801890190019101920193019401950196019701980199020002010202020302040205020602070208020902100211021202130214021502160217021802190220022102220223022402250226022702280229023002310232023302340Tooltip
: Ø2321 (2024.11-2333.03)

Prestazioni GPU

L'UHD Graphics 630 è appena più veloce dell'UHD Graphics 620, che si trova nella maggior parte degli altri Ultrabooks. Se avete intenzione di fare molti carichi di lavoro pesanti per le GPU, allora dovreste assolutamente considerare l'aggiornamento alla GTX 1650 Ti Max-Q.

Consultate la nostra pagina dedicata all'UHD Graphics 630 per maggiori informazioni tecniche e confronti di benchmarks.

3DMark 11
3DMark 11
Ice Storm Extreme
Ice Storm Extreme
Cloud Gate
Cloud Gate
Fire Strike
Fire Strike
Time Spy
Time Spy
 
3DMark
2560x1440 Time Spy Graphics
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
NVIDIA GeForce GTX 1650 Mobile, i9-9980HK
3353 Points ∼18% +778%
Dell XPS 15 9575 FY00N
AMD Radeon RX Vega M GL / 870, i7-8705G
2108 Points ∼11% +452%
MSI Modern 15 A10RB
NVIDIA GeForce MX250, i7-10510U
1160 Points ∼6% +204%
Asus VivoBook S15 S530UN-BQ097T
NVIDIA GeForce MX150, i5-8550U
1050 Points ∼6% +175%
Dell XPS 13 9300 Core i7-1065G7
Intel Iris Plus Graphics G7 (Ice Lake 64 EU), i7-1065G7
824 Points ∼4% +116%
Microsoft Surface Laptop 3 13 Core i5-1035G7
Intel Iris Plus Graphics G7 (Ice Lake 64 EU), i5-1035G7
794 Points ∼4% +108%
Chuwi AeroBook Plus
Intel Iris Graphics 550, 6287U
534 Points ∼3% +40%
Media Intel UHD Graphics 630
  (367 - 459, n=7)
410 Points ∼2% +7%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel UHD Graphics 630, i5-10300H
382 Points ∼2%
Acer Extensa 15 EX215-51-56UX
Intel UHD Graphics 620, i5-10210U
343 Points ∼2% -10%
Asus Vivobook 15 F512DA-SH31
AMD Radeon RX Vega 3, R3 3200U
300 Points ∼2% -21%
2560x1440 Time Spy Score
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
NVIDIA GeForce GTX 1650 Mobile, i9-9980HK
3676 Points ∼21% +734%
Dell XPS 15 9575 FY00N
AMD Radeon RX Vega M GL / 870, i7-8705G
2252 Points ∼13% +411%
MSI Modern 15 A10RB
NVIDIA GeForce MX250, i7-10510U
1308 Points ∼7% +197%
Asus VivoBook S15 S530UN-BQ097T
NVIDIA GeForce MX150, i5-8550U
1168 Points ∼7% +165%
Dell XPS 13 9300 Core i7-1065G7
Intel Iris Plus Graphics G7 (Ice Lake 64 EU), i7-1065G7
937 Points ∼5% +112%
Microsoft Surface Laptop 3 13 Core i5-1035G7
Intel Iris Plus Graphics G7 (Ice Lake 64 EU), i5-1035G7
899 Points ∼5% +104%
Chuwi AeroBook Plus
Intel Iris Graphics 550, 6287U
599 Points ∼3% +36%
Media Intel UHD Graphics 630
  (425 - 534, n=7)
475 Points ∼3% +8%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel UHD Graphics 630, i5-10300H
441 Points ∼3%
Acer Extensa 15 EX215-51-56UX
Intel UHD Graphics 620, i5-10210U
393 Points ∼2% -11%
Asus Vivobook 15 F512DA-SH31
AMD Radeon RX Vega 3, R3 3200U
340 Points ∼2% -23%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
NVIDIA GeForce GTX 1650 Mobile, i9-9980HK
8532 Points ∼20% +618%
Dell XPS 15 9575 FY00N
AMD Radeon RX Vega M GL / 870, i7-8705G
7329 Points ∼17% +516%
MSI Modern 15 A10RB
NVIDIA GeForce MX250, i7-10510U
3868 Points ∼9% +225%
Asus VivoBook S15 S530UN-BQ097T
NVIDIA GeForce MX150, i5-8550U
3517 Points ∼8% +196%
Dell XPS 13 9300 Core i7-1065G7
Intel Iris Plus Graphics G7 (Ice Lake 64 EU), i7-1065G7
2950 Points ∼7% +148%
Microsoft Surface Laptop 3 13 Core i5-1035G7
Intel Iris Plus Graphics G7 (Ice Lake 64 EU), i5-1035G7
2692 Points ∼6% +126%
Chuwi AeroBook Plus
Intel Iris Graphics 550, 6287U
1682 Points ∼4% +41%
Media Intel UHD Graphics 630
  (722 - 1472, n=8)
1210 Points ∼3% +2%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel UHD Graphics 630, i5-10300H
1189 Points ∼3%
Asus Vivobook 15 F512DA-SH31
AMD Radeon RX Vega 3, R3 3200U
1065 Points ∼2% -10%
Acer Extensa 15 EX215-51-56UX
Intel UHD Graphics 620, i5-10210U
1058 Points ∼2% -11%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
NVIDIA GeForce GTX 1650 Mobile, i9-9980HK
45246 Points ∼23% +358%
Dell XPS 15 9575 FY00N
AMD Radeon RX Vega M GL / 870, i7-8705G
38419 Points ∼20% +289%
MSI Modern 15 A10RB
NVIDIA GeForce MX250, i7-10510U
23806 Points ∼12% +141%
Asus VivoBook S15 S530UN-BQ097T
NVIDIA GeForce MX150, i5-8550U
18770 Points ∼10% +90%
Dell XPS 13 9300 Core i7-1065G7
Intel Iris Plus Graphics G7 (Ice Lake 64 EU), i7-1065G7
17803 Points ∼9% +80%
Microsoft Surface Laptop 3 13 Core i5-1035G7
Intel Iris Plus Graphics G7 (Ice Lake 64 EU), i5-1035G7
16695 Points ∼9% +69%
Chuwi AeroBook Plus
Intel Iris Graphics 550, 6287U
13329 Points ∼7% +35%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel UHD Graphics 630, i5-10300H
9873 Points ∼5%
Media Intel UHD Graphics 630
  (3863 - 11199, n=7)
9242 Points ∼5% -6%
Acer Extensa 15 EX215-51-56UX
Intel UHD Graphics 620, i5-10210U
8190 Points ∼4% -17%
Asus Vivobook 15 F512DA-SH31
AMD Radeon RX Vega 3, R3 3200U
7681 Points ∼4% -22%
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
NVIDIA GeForce GTX 1650 Mobile, i9-9980HK
8801 Points ∼39% +394%
Dell XPS 15 9575 FY00N
AMD Radeon RX Vega M GL / 870, i7-8705G
7666 Points ∼34% +330%
MSI Modern 15 A10RB
NVIDIA GeForce MX250, i7-10510U
4532 Points ∼20% +154%
Asus VivoBook S15 S530UN-BQ097T
NVIDIA GeForce MX150, i5-8550U
4126 Points ∼18% +131%
Dell XPS 13 9300 Core i7-1065G7
Intel Iris Plus Graphics G7 (Ice Lake 64 EU), i7-1065G7
4086 Points ∼18% +129%
Microsoft Surface Laptop 3 13 Core i5-1035G7
Intel Iris Plus Graphics G7 (Ice Lake 64 EU), i5-1035G7
3409 Points ∼15% +91%
Chuwi AeroBook Plus
Intel Iris Graphics 550, 6287U
2165 Points ∼10% +21%
Media Intel UHD Graphics 630
  (1647 - 2181, n=8)
1833 Points ∼8% +3%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel UHD Graphics 630, i5-10300H
1783 Points ∼8%
Asus Vivobook 15 F512DA-SH31
AMD Radeon RX Vega 3, R3 3200U
1447 Points ∼6% -19%
Acer Extensa 15 EX215-51-56UX
Intel UHD Graphics 620, i5-10210U
1359 Points ∼6% -24%
1280x720 Performance GPU
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
NVIDIA GeForce GTX 1650 Mobile, i9-9980HK
12388 Points ∼21% +610%
Dell XPS 15 9575 FY00N
AMD Radeon RX Vega M GL / 870, i7-8705G
10113 Points ∼17% +480%
MSI Modern 15 A10RB
NVIDIA GeForce MX250, i7-10510U
4905 Points ∼8% +181%
Dell XPS 13 9300 Core i7-1065G7
Intel Iris Plus Graphics G7 (Ice Lake 64 EU), i7-1065G7
4508 Points ∼8% +158%
Asus VivoBook S15 S530UN-BQ097T
NVIDIA GeForce MX150, i5-8550U
4506 Points ∼8% +158%
Microsoft Surface Laptop 3 13 Core i5-1035G7
Intel Iris Plus Graphics G7 (Ice Lake 64 EU), i5-1035G7
4279 Points ∼7% +145%
Chuwi AeroBook Plus
Intel Iris Graphics 550, 6287U
2543 Points ∼4% +46%
Dell XPS 15 9500 Core i5
Intel UHD Graphics 630, i5-10300H
1744 Points ∼3%
Media Intel UHD Graphics 630
  (642 - 2025, n=8)
1683 Points ∼3% -3%
Asus Vivobook 15 F512DA-SH31
AMD Radeon RX Vega 3, R3 3200U
1678 Points ∼3% -4%
Acer Extensa 15 EX215-51-56UX
Intel UHD Graphics 620, i5-10210U
1677 Points ∼3% -4%
3DMark 11 Performance
1985 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
9619 punti
3DMark Fire Strike Score
1095 punti
3DMark Time Spy Score
441 punti
Aiuto
basso medio alto ultra
The Witcher 3 (2015) 17.3 10.8 fps
Dota 2 Reborn (2015) 79 50 19.7 17.4 fps
X-Plane 11.11 (2018) 22.4 14.3 12.8 fps

Emissioni

Rumorosità di sistema

Il sistema è in grado di rimanere in silenzio per molto più tempo rispetto alla maggior parte degli altri portatili. Quando si esegue la scena del benchmark di 90 secondi in 3DMark 06, ad esempio, le ventole dell'XPS 15 non pulsano affatto. Questo può cambiare quando testiamo le SKU Core i7 di fascia superiore con grafica GeForce GTX, ma almeno gli utenti del modello base possono stare tranquilli sapendo che possono navigare, inviare e-mail e riprodurre video senza il minimo rumore delle ventole.

Nel peggiore dei casi, siamo in grado di registrare un rumore della ventola di 41,9 dB(A) quando eseguiamo contemporaneamente sia Prime95 che FurMark, che è più forte di quello registrato sul modello base Core i5 dello scorso anno. Per la maggior parte degli utenti, il rumore della ventola rimane generalmente ben al di sotto di 32 o 36 dB(A).

Il sistema di raffreddamento è composto da due ventole gemelle ~45 e due tubi di calore in rame... di nuovo
Il sistema di raffreddamento è composto da due ventole gemelle ~45 e due tubi di calore in rame... di nuovo
Le ventole sono in grado di rimanere quasi in silenzio anche attraverso la prima scena di riferimento di 3DMark 06
Le ventole sono in grado di rimanere quasi in silenzio anche attraverso la prima scena di riferimento di 3DMark 06
Spazio vuoto sulla scheda madre per i moduli opzionali GeForce GPU e VRAM
Spazio vuoto sulla scheda madre per i moduli opzionali GeForce GPU e VRAM
La RAM è fortunatamente ancora aggiornabile. Non possiamo notare alcun rumore elettronico dalla nostra unità di prova
La RAM è fortunatamente ancora aggiornabile. Non possiamo notare alcun rumore elettronico dalla nostra unità di prova
Dell XPS 15 9500 Core i5
UHD Graphics 630, i5-10300H, Toshiba KBG40ZNS256G NVMe
Dell XPS 15 7590 i5 iGPU FHD
UHD Graphics 630, i5-9300H, Toshiba XG6 KXG60ZNV512G
Asus ZenBook 15 UX534FTC-A8190T
GeForce GTX 1650 Max-Q, i7-10510U, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
Lenovo Yoga C940-15IRH
GeForce GTX 1650 Max-Q, i7-9750H, Intel Optane Memory H10 with Solid State Storage 32GB + 512GB HBRPEKNX0202A(L/H)
HP Spectre X360 15-5ZV31AV
GeForce MX250, i7-10510U, Intel SSD 660p 2TB SSDPEKNW020T8
Apple MacBook Pro 16 2019 i9 5500M
Radeon Pro 5500M, i9-9880H, Apple SSD AP1024 7171
Noise
-4%
-6%
-13%
-7%
-15%
off /ambiente *
28
29.3
-5%
30.3
-8%
28.7
-3%
30.1
-8%
29.8
-6%
Idle Minimum *
28
29.3
-5%
30.3
-8%
28.7
-3%
30.1
-8%
29.9
-7%
Idle Average *
28
29.3
-5%
30.3
-8%
28.8
-3%
30.1
-8%
29.9
-7%
Idle Maximum *
28
29.8
-6%
30.9
-10%
28.8
-3%
30.1
-8%
29.9
-7%
Load Average *
28
32.4
-16%
31.3
-12%
45
-61%
30.1
-8%
43
-54%
Load Maximum *
41.9
37.2
11%
38.2
9%
44.7
-7%
42
-0%
46.1
-10%
Witcher 3 ultra *
38.1
44.7
39.7
45.4

* ... Meglio usare valori piccoli

Rumorosità

Idle
28 / 28 / 28 dB(A)
Sotto carico
28 / 41.9 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   BK Precision 732A (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28 dB(A)

Temperature

Le temperature di superficie sono quasi le stesse di quelle registrate sul modello base XPS 15 7590 Core i5. In caso di carichi estremi, il centro della tastiera può diventare caldo come 43 °C, mentre il fondo può avvicinarsi a 40 °C. Se si eseguono applicazioni impegnative, il sistema deve essere posizionato su una scrivania piatta, perché il fondo metallico si riscalda notevolmente.

Doppio scarico
Doppio scarico
L'alimetatore può riscaldarsi molto fino a 60 °C.
L'alimetatore può riscaldarsi molto fino a 60 °C.
Carico massimo
 33.8 °C37.2 °C35.6 °C 
 37.2 °C42.4 °C30 °C 
 28.4 °C26.4 °C25.6 °C 
Massima: 42.4 °C
Media: 33 °C
32 °C39.6 °C35 °C
31.6 °C36.8 °C35 °C
31 °C33 °C33.2 °C
Massima: 39.6 °C
Media: 34.1 °C
Alimentazione (max)  60 °C | Temperatura della stanza 22 °C | Fluke 62 Mini IR Thermometer
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 33 °C / 91 F, rispetto alla media di 31 °C / 88 F per i dispositivi di questa classe Multimedia.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 42.4 °C / 108 F, rispetto alla media di 36.6 °C / 98 F, che varia da 21.1 a 71 °C per questa classe Multimedia.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 39.6 °C / 103 F, rispetto alla media di 38.9 °C / 102 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 23.2 °C / 74 F, rispetto alla media deld ispositivo di 31 °C / 88 F.
(+) I poggiapolsi e il touchpad sono piu' freddi della temperatura della pelle con un massimo di 28.4 °C / 83.1 F e sono quindi freddi al tatto.
(±) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 29 °C / 84.2 F (+0.6 °C / 1.1 F).
Sistema in idle (lato superiore)
Sistema in idle (lato superiore)
Sistema in idle (lato inferiore)
Sistema in idle (lato inferiore)
Stress Prime95+FurMark (lato superiore)
Stress Prime95+FurMark (lato superiore)
Stress Prime95+FurMark (lato inferiore)
Stress Prime95+FurMark (lato inferiore)

Stress Test

A differenza della maggior parte degli altri portatili, i portatili Dell XPS e Alienware amano far funzionare i loro processori a temperature superiori a 90 °C e l'XPS 15 9500 continua la tendenza. Quando si esegue Prime95, la temperatura del core sale a 100 °C e poi rimane a 100 °C per i primi minuti per mantenere un'elevata frequenza di clock di 4,2 GHz. Il rumore delle ventole aumenta considerevolmente per una temperatura del core leggermente più fredda di 95 °C. Lodiamo il sistema per il fatto che la CPU non rallenta anche quando è sotto il 100% di utilizzo, ma questo avviene a costo di temperature del core molto elevate e di un forte rumore delle ventole.

Quando si usa la batteria le prestazioni non sono influenzate. Un 3DMark 11 funzionante a batterie restituisce punteggi Physics e Graphics di 8389 e 1751 punti, rispettivamente, rispetto a 8576 e 1744 punti quando è alimentato a rete.

Sistema in idle
Sistema in idle
Stress Prime95+FurMark
Stress Prime95+FurMark
Stress Prime95 (dopo 20 minuti)
Stress Prime95 (dopo 20 minuti)
Stress Prime95 (per i primi minuti)
Stress Prime95 (per i primi minuti)
CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C)
System Idle -- -- 39
Prime95 Stress 4.2 -- 95
Prime95 + FurMark Stress 4.2 1047 86

Altoparlanti

Dell ha rinnovato gli altoparlanti interni per includere sia i subwoofers che i tweeters e la qualità audio risultante è molto ben bilanciata soprattutto per un Ultrabook. Le misurazioni del rumore rosa mostrano un roll-off a partire dalla gamma di 200 Hz rispetto ai 300 Hz o superiore sulla maggior parte dei portatili più economici. L'aspetto negativo principale è che la piastra della tastiera vibra al tatto molto più del previsto anche a 50% del volume. La vibrazione dei poggiapolsi potrebbe distrarre quando si lavora con i testi.

Gli altoparlanti sono stati riposizionati rispetto al modello dell'anno scorso
Gli altoparlanti sono stati riposizionati rispetto al modello dell'anno scorso
La curva di rumore rosa è più piatta rispetto alla maggior parte degli altri portatili per una riproduzione più equilibrata degli alti e dei bassi
La curva di rumore rosa è più piatta rispetto alla maggior parte degli altri portatili per una riproduzione più equilibrata degli alti e dei bassi
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2038.439.338.4253737.5373135.333.335.34033.431.633.45034.532.534.56342.63142.68044.93044.910055.928.755.912563.827.463.81606726.46720068.925.668.925072.425.972.431570.725.270.740069.923.869.950070.322.670.363070.82270.880075.121.375.1100074.820.774.8125076.320.976.3160075.420.675.4200066.620.766.6250066.720.966.7315064.620.964.6400072.821.272.8500071.521.371.5630071.321.571.3800069.421.669.41000068.421.568.41250066.721.466.71600068.821.468.8SPL84.233.684.2N65.4265.4median 69.9median 21.5median 69.9Delta2.32.12.335.335.132.931.831.83236.535.132.428.93328.936.328.848.32761.52752.924.860.92462.822.763.32269.521.267.82174.82075.919.472.718.97117.770.117.86917.671.817.668.117.671.417.673.717.670.417.571.617.671.617.669.617.459.717.583.630.662.51.5median 69.6median 17.84.62.4hearing rangehide median Pink NoiseDell XPS 15 9500 Core i5Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz
Diagramma frequenza (le caselle possono essere selezionate/deselezionate per confrontare i dispositivi)
Dell XPS 15 9500 Core i5 analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (84.2 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(+) | bassi buoni - solo 4.6% dalla media
(±) | la linearità dei bassi è media (10% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 3.3% rispetto alla media
(+) | medi lineari (4.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 2.4% dalla media
(+) | alti lineari (4.3% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(+) | suono nel complesso lineare (6.7% differenza dalla media)
Rispetto alla stessa classe
» 3% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 1% simile, 97% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 18%, peggiore di 41%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 0% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 0% similare, 100% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (83.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | bassi ridotti - in media 11.3% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (14.2% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 2.4% rispetto alla media
(+) | medi lineari (5.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 2% dalla media
(+) | alti lineari (4.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(+) | suono nel complesso lineare (9.3% differenza dalla media)
Rispetto alla stessa classe
» 2% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 1% simile, 97% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 8%, medio di 20%, peggiore di 50%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 2% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 0% similare, 98% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Gestione Energetica

Consumo Energetico

Nonostante il display a risoluzione leggermente superiore, l'XPS 15 9500 non sembra essere più impegnativo dell'XPS 15 7590 di ultima generazione. L'esecuzione della prima scena del benchmark di 3DMark 06 consuma in media 42 W rispetto ai 62 W del modello Core i5 dello scorso anno.

Eseguendo sia Prime95 che FurMark si consuma contemporaneamente un massimo di 94,8 W dall'alimentatore compatto (~13 x 6,5 x 2,3 cm) da 90 W. Il sistema è in grado di mantenere un assorbimento di ~77 W solo dopo lunghi periodi di stress estremo dovuto ai limiti di strozzamento.

Luminosità minima da 0s a 10s e massima da 10s in poi. La luminosità massima consuma un ulteriore ~3,7 W rispetto alla luminosità minima
Luminosità minima da 0s a 10s e massima da 10s in poi. La luminosità massima consuma un ulteriore ~3,7 W rispetto alla luminosità minima
Consumo di energia relativamente costante durante l'esecuzione di 3DMark 06
Consumo di energia relativamente costante durante l'esecuzione di 3DMark 06
Prime95 iniziato a 10s. Il consumo aumenta a 88,1 W prima di scendere, salire e infine stabilizzarsi a 77,7 W
Prime95 iniziato a 10s. Il consumo aumenta a 88,1 W prima di scendere, salire e infine stabilizzarsi a 77,7 W
Prime95+FurMark iniziati a 10s. Il consumo sale a ~94 W per circa due minuti prima di diminuire e riprendere a salire
Prime95+FurMark iniziati a 10s. Il consumo sale a ~94 W per circa due minuti prima di diminuire e riprendere a salire
Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.35 / 0.82 Watt
Idledarkmidlight 2.9 / 7.6 / 8 Watt
Sotto carico midlight 41.7 / 94.8 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Dell XPS 15 9500 Core i5
i5-10300H, UHD Graphics 630, Toshiba KBG40ZNS256G NVMe, IPS, 1920x1200, 15.6
Dell XPS 15 7590 i5 iGPU FHD
i5-9300H, UHD Graphics 630, Toshiba XG6 KXG60ZNV512G, IPS, 1920x1080, 15.6
Asus ZenBook 15 UX534FTC-A8190T
i7-10510U, GeForce GTX 1650 Max-Q, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR, IPS, 1920x1080, 15.6
Lenovo Yoga C940-15IRH
i7-9750H, GeForce GTX 1650 Max-Q, Intel Optane Memory H10 with Solid State Storage 32GB + 512GB HBRPEKNX0202A(L/H), IPS, 1920x1080, 15.6
HP Spectre X360 15-5ZV31AV
i7-10510U, GeForce MX250, Intel SSD 660p 2TB SSDPEKNW020T8, IPS, 3840x2160, 15.6
Apple MacBook Pro 16 2019 i9 5500M
i9-9880H, Radeon Pro 5500M, Apple SSD AP1024 7171, IPS, 3072x1920, 16
Power Consumption
-20%
-15%
-95%
-31%
-65%
Idle Minimum *
2.9
3.79
-31%
2.8
3%
5.2
-79%
5.2
-79%
3.7
-28%
Idle Average *
7.6
6.9
9%
7.7
-1%
10.7
-41%
8.5
-12%
12.1
-59%
Idle Maximum *
8
9.2
-15%
9.4
-18%
24.3
-204%
8.7
-9%
17
-113%
Load Average *
41.7
62
-49%
57
-37%
84.4
-102%
65.6
-57%
91.5
-119%
Load Maximum *
94.8
108
-14%
116
-22%
142.8
-51%
92.4
3%
102.3
-8%
Witcher 3 ultra *
62
83.9
56.5
103

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Sono disponibili due opzioni di batteria a seconda della SKU: 56 Wh e 86 Wh. Anche se abbiamo la minore opzione 56 Wh, i tempi di funzionamento sono ancora molto lunghi con quasi 9,5 ore di utilizzo della WLAN nel mondo reale e l'opzione 86 Wh durerà sicuramente ancora più a lungo. Si noti che i vecchi sistemi XPS 15 hanno opzioni di batteria 97 Wh più grandi, il che significa che la capacità della batteria è scesa da gen a gen.

La ricarica da vuota a piena capacità è relativamente veloce da 1 a 1,5 ore. Naturalmente, l'opzione 86 Wh richiederà probabilmente un po' più di tempo per la ricarica.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
26ore 21minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
9ore 16minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 33minuti
Dell XPS 15 9500 Core i5
i5-10300H, UHD Graphics 630, 56 Wh
Dell XPS 15 7590 i5 iGPU FHD
i5-9300H, UHD Graphics 630, 97 Wh
Asus ZenBook 15 UX534FTC-A8190T
i7-10510U, GeForce GTX 1650 Max-Q, 71 Wh
Lenovo Yoga C940-15IRH
i7-9750H, GeForce GTX 1650 Max-Q, 69 Wh
HP Spectre X360 15-5ZV31AV
i7-10510U, GeForce MX250, 84 Wh
Apple MacBook Pro 16 2019 i9 5500M
i9-9880H, Radeon Pro 5500M, 99.8 Wh
Autonomia della batteria
30%
30%
-21%
29%
-5%
Reader / Idle
1581
1629
3%
1092
-31%
1355
-14%
WiFi v1.3
556
844
52%
743
34%
583
5%
646
16%
718
29%
Load
93
100
8%
142
53%
59
-37%
173
86%
58
-38%
Witcher 3 ultra
54

Pro

+ più superfici in lega metallica rispetto all'XPS 15 7590
+ lunga durata della batteria anche per l'opzione base 56 Wh
+ display più luminoso della maggior parte degli altri Ultrabooks
+ cornici estremamente strette su tutti e quattro i lati
+ eccellente sostenibilità CPU Turbo Boost
+ copertura completa sRGB anche per l'opzione base
+ webcam normale e posizionamento IR
+ silenzioso durante i carichi medio-bassi
+ i tasti hanno un feedback più nitido
+ 2x M.2 2280, 2x SODIMM
+ un audio notevolmente migliore
+ clickpad molto grande
+ Formato 16:10
+ il PWM non c'è più

Contro

- i poggiapolsi in fibra di carbonio e il clickpad sono magneti per le ditate
- i poggiapolsi vibrano quando il volume è alto
- il pannello inferiore è più difficile da aprire rispetto a prima
- temperature del core molto elevate ad 90 °C.
- non più HDMI o USB Type-A integrato
- leggermente più spesso dell'XPS 15 7590
- i tasti clickpad integrati sono spugnosi
- capacità interna della batteria più piccola
- webcam da 1 MP, 720p sotto la media
- modulo WLAN saldato
- alimentatore molto caldo
- nessun otturatore della webcam

Giudizio Complessivo

Recensione del computer portatile Dell XPS 15 9500 Core i5
Recensione del computer portatile Dell XPS 15 9500 Core i5

Dal punto di vista di un consumatore medio, l'XPS 15 rinnovato fa quasi tutte le cose giuste. Il luminoso display 16:10, il feedback della tastiera migliorato, l'ampio clickpad, il sistema audio ampliato, la lunga durata della batteria, le ventole silenziose, la RAM aggiornabile e il nuovo slot secondario M.2 contribuiscono a rendere il sistema una gioia da usare. Se avete tenuto duro per l'aggiornamento a un XPS 15, allora ora sarebbe il momento di ripensarci, perché quest'ultima versione migliora in modo significativo il vecchio design. L'omissione sia dell'HDMI che dell'USB Type-A sarà inevitabilmente un fastidio, ma almeno gli adattatori sono inclusi in ogni confezione.

Dal punto di vista degli appassionati, tuttavia, sembra che la soluzione di raffreddamento non sia migliorata di molto. Le temperature del core raggiungono oltre 90 °C sulla nostra configurazione base Core i5 hexa-core, il che significa che la configurazione di fascia alta di octa-core Core i7 GeForce GTX sarà molto probabilmente ancora più calda e rumorosa. Se non foste dei fans della soluzione di raffreddamento non eccezionale del modello di ultima generazione, allora quest'ultimo modello probabilmente non vi farà cambiare idea. Inoltre, il modulo WLAN e la tastiera sono ora più difficili da manutenere rispetto a prima, poiché i loro componenti sono più pesantemente integrati nella scheda madre.

Presto testeremo l'XPS 15 9500 con diverse configurazioni per avere un quadro migliore del modello complessivo. Ma al prezzo base di 1300 dollari, il sistema di punta di Dell ha tutte le giuste modifiche in quasi tutti i posti giusti per una prima impressione ammirevole.

Dell XPS 15 9500 Core i5 - 06/09/2020 v7
Allen Ngo

Chassis
92 / 98 → 94%
Tastiera
89%
Dispositivo di puntamento
94%
Connettività
67 / 80 → 83%
Peso
65 / 20-72 → 87%
Batteria
87 / 95 → 91%
Display
88%
Prestazioni di gioco
51 / 90 → 56%
Prestazioni Applicazioni
89 / 90 → 98%
Temperatura
93%
Rumorosità
96 / 95 → 100%
Audio
95%
Fotocamera
43 / 85 → 50%
Media
81%
87%
Multimedia - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Laptop Dell XPS 15 9500 Core i5: Ora ancora più simile a un MacBook Pro
Allen Ngo, 2020-05-29 (Update: 2020-05-29)
Allen Ngo
Editor of the original article: Allen Ngo - US Editor in Chief