Notebookcheck

Recensione del Portatile Dell XPS 15 2018 9570 (8300H, GTX 1050, 97Wh)

Sebastian Jentsch, 👁 Sebastian Jentsch, Felicitas Krohn (traduzione a cura di G. De Luca), 06/15/2018

Su corsia preferenziale. Il Dell XPS 15 è entrato in un nuovo anno e abbiamo iniziato a testare il modello di base. Il dispositivo da 15 pollici continuerà a far girare il motore? Quali tempi di funzionamento della batteria può offrire la batteria 97Wh? Il Core i5 offre prestazioni sufficienti?

Dell XPS 15 9570 2018. Abbiamo testato la versione base - gli altri modelli seguiranno a breve.
Dell XPS 15 9570 2018. Abbiamo testato la versione base - gli altri modelli seguiranno a breve.

L'XPS 15 di Dell ha iniziato il nuovo anno. Il modello 2018 ha il nome 9570 e offre una CPU quad-core Coffee Lake H, i5-8300H, e Intel UHD Graphics 630 e GeForce GTX 1050 di Nvidia.

Abbiamo iniziato con la configurazione più piccola: 8 GB di RAM e 256 GB di SSD NVMe. Nel prossimo futuro analizzeremo più da vicino anche le configurazioni più potenti. Queste includono i processori Coffee Lake Core i7-8750H e Core i9-8950HK (entrambi a sei core) e una GeForce GTX 1050 Ti con prestazioni migliorate (4 GB GDDR5).



 

Il case è rimasto immutato: Alluminio fresato CNC con una finitura in carbonio sul poggiapolsi e alcune delle cornici più sottili intorno. L'offerta per l'archiviazione rimane invariata rispetto al 2017: È disponibile una gamma di unità SSD NVMe da 256 a 1 TB.

Ecco tutte le nostre recensioni XPS 15 degli ultimi anni:

Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh (XPS 15 Serie)
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook) - 4096 MB, Core: 1354 MHz, Memoria: 1752 MHz, GDDR5, WHQL 389.01, UHD Graphics 630, Optimus
Memoria
8192 MB 
, 2 x 4 GB, DDR4, 2666 MHz PC4-21300 Micron Tech
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, Sharp SHP149A LQ156M1, LED IGZO IPS InfinityEdge, lucido: no
Scheda madre
Intel CM246
Harddisk
Lite-On CA3-8D256-Q11,  GB 
, 185 GB libera
Scheda audio
Intel Cannon Lake-H/S - cAVS (Audio, Voice, Speech)
Porte di connessione
2 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: cjack audio combinato, Lettore schede: SD, 1 Lettore impronte digitali, Sensore luminosità
Rete
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter (b/g/n/ac), Bluetooth 4.1
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 17 x 357 x 235
Batteria
97 Wh ioni di litio, SMP GPM0365
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: 720p 1280x720
Altre caratteristiche
Casse: stereo, Tastiera: chiclet, Illuminazione Tastiera: si, Alimentatore, Dell: Power Manager, Mobile Connect, Customer Connect, 12 Mesi Garanzia
Peso
1.932 kg, Alimentazione: 433 gr
Prezzo
1300 Euro
Note: The manufacturer may use components from different suppliers including display panels, drives or memory sticks with similar specifications.

 

Case -un XPS stabile e compatto

Alluminio CNC
Alluminio CNC

Nel caso dell'XPS 15 non sono state apportate modifiche di rilievo. Dell continua a utilizzare una miscela di materiali di alta qualità come l'alluminio sul coperchio del display e sul fondo dell'unità base, magnesio all'interno e carbonio sulla parte superiore dell'unità base.
La finitura soft-touch intorno al poggiapolsi è piacevole e offre una buona presa, ma non è così facile da pulire (si consiglia un panno umido). Anche il touchpad in vetro opaco sembra attrarre le impronte digitali come per magia.
Il display può essere aperto fino a circa 130°, il che dovrebbe essere pienamente sufficiente per la maggior parte delle aree di utilizzo, considerando gli angoli di visualizzazione probabilmente buoni. La cerniera è insolitamente stretta, abbiamo avuto difficoltà ad aprirlo con una mano. Un vantaggio: Lo schermo non oscilla durante il trasporto, indipendentemente dalla posizione in cui viene tenuto. È inoltre improbabile che la cover si chiuda da sola grazie alla cerniera stretta.

Dell XPS 15 2018 i5, FHD, GTX 1050, 97Wh, 256 GB
Dell XPS 15 2018 i5, FHD, GTX 1050, 97Wh, 256 GB
Dell XPS 15 2018 i5, FHD, GTX 1050, 97Wh, 256 GB
Dell XPS 15 2018 i5, FHD, GTX 1050, 97Wh, 256 GB
Dell XPS 15 2018 i5, FHD, GTX 1050, 97Wh, 256 GB
Dell XPS 15 2018 i5, FHD, GTX 1050, 97Wh, 256 GB
Dell XPS 15 2018 i5, FHD, GTX 1050, 97Wh, 256 GB
Dell XPS 15 2018 i5, FHD, GTX 1050, 97Wh, 256 GB
Dell XPS 15 2018 i5, FHD, GTX 1050, 97Wh, 256 GB
Dell XPS 15 2018 i5, FHD, GTX 1050, 97Wh, 256 GB
Dell XPS 15 2018 i5, FHD, GTX 1050, 97Wh, 256 GB
Dell XPS 15 2018 i5, FHD, GTX 1050, 97Wh, 256 GB
Dell XPS 15 2018 i5, FHD, GTX 1050, 97Wh, 256 GB
Dell XPS 15 2018 i5, FHD, GTX 1050, 97Wh, 256 GB

L'attuale Dell XPS 15 9570 è alto 11 - 17 mm (~0.43 - 0.7 in). Questo vale solo per i bordi anteriore e posteriore. Collocato su un tavolo, il portatile è alto 22 mm (~0.87 in). Il vantaggio più grande rispetto alla maggior parte dei computer portatili con display da 15,6 pollici è che ha ancora una dimensione molto compatta (lunghezza x larghezza) grazie alla sua lunetta InfinityEdge molto sottile.

Il peso della nostra versione (FHD con batteria da 97 Wh e senza disco rigido) è di 1932 grammi. Sembra che il portatile abbia perso peso - la versione 2017 FHD con una batteria da 56Wh più piccola pesava 1950 grammi (~4.3 lb) nella nostra recensione. La versione 4K, come l'anno scorso, sarà un po' più pesante, grazie al rivestimento sul touch panel. Il 2017 XPS 15 UHD pesava 2070 grammi (~ 4,6 libbre).

97-Wh, 9570: solo uno slot M.2 per SSD
97-Wh, 9570: solo uno slot M.2 per SSD
97-Wh, 9560: solo uno slot M.2 per SSD
97-Wh, 9560: solo uno slot M.2 per SSD
56-Wh, 9560: solo uno slot M.2 per SSD & SATA 2.5"
56-Wh, 9560: solo uno slot M.2 per SSD & SATA 2.5"

Confronto dimensioni

Connettività - l'XPS ha una Thunderbolt 3

Non sono state apportate modifiche alle porte disponibili. Come sul suo predecessore, le porte sono posizionate ai lati della nostra unità di prova, sempre verso il retro. Su entrambi i lati del dispositivo è disponibile una porta USB 3.0 completa. Dell ha anche posizionato una porta USB Type-C sul lato sinistro, che supporta sia Thunderbolt 3 e USB 3.1 Gen 2.

In realtà, c'è un cambiamento: la Thunderbolt 3 (che include l'alimentatore e DisplayPort) ora ha quattro corsie PCIe. In particolare, i giocatori che stanno pianificando di collegare una GPU esterna al loro XPS 15 saranno entusiasti di questa notizia. Le due corsie PCIe del modello 2017 hanno costituito un vero e proprio collo di bottiglia per le eGPU.

a sinistra: alimentatore, USB 3.0, HDMI, USB Tipo-C Gen. 2 + Thunderbolt 3, jack audio combinato da 3,5 mm
a sinistra: alimentatore, USB 3.0, HDMI, USB Tipo-C Gen. 2 + Thunderbolt 3, jack audio combinato da 3,5 mm
a destra: Lettore di schede SD, USB 3.0, LED batteria, Kensington Lock
a destra: Lettore di schede SD, USB 3.0, LED batteria, Kensington Lock

SD card reader

Dell ha ancora scelto un veloce lettore di schede integrato per la sua nuova generazione di dispositivi XPS. Le velocità di trasferimento in lettura sono eccellenti. L'AS SSD ha misurato circa 200 MB/s con la nostra scheda di riferimento Toshiba (Exceria Pro SCXC UHS-II). Questo è significativamente più veloce di quello che molti modelli più economici in grado di offrire (<100 MB/s). Toshiba sostiene che la velocità di trasferimento massima della sua scheda SD è di 260 MB/s. La nostra unità di test è un po' più lenta al test di copia e raggiunge i 123 MB/s, ma riesce comunque a battere le competizioni non XPS con facilità. La scheda non può essere inserita completamente nel lettore di schede e un terzo della scheda si distingue costantemente.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Dell XPS 13 9370 FHD i5
  (Toshiba Exceria Pro M501 64 GB UHS-II)
180 MB/s ∼100% +46%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
 
123 MB/s ∼68%
Gigabyte Aero 14-K8
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
79 MB/s ∼44% -36%
Gigabyte Aero 15
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
78 MB/s ∼43% -37%
Asus Zenbook Pro UX550VE-DB71T
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
75.24 MB/s ∼42% -39%
Dell XPS 15 2017 9560 (7300HQ, Full-HD)
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
57.3 MB/s ∼32% -53%
Media della classe Multimedia
  (11.2 - 190, n=145)
56.8 MB/s ∼32% -54%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Dell XPS 13 9370 FHD i5
  (Toshiba Exceria Pro M501 64 GB UHS-II)
204.9 MB/s ∼100% +3%
Dell XPS 15 2017 9560 (7300HQ, Full-HD)
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
202.8 MB/s ∼99% +2%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
 
199.7 MB/s ∼97%
Asus Zenbook Pro UX550VE-DB71T
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
93.96 MB/s ∼46% -53%
Gigabyte Aero 15
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
89 MB/s ∼43% -55%
Gigabyte Aero 14-K8
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
87 MB/s ∼42% -56%
Media della classe Multimedia
  (10.2 - 253, n=142)
74.8 MB/s ∼37% -63%

Comunicazioni

Il Dell XPS 15 9570 è dotato di un modulo Wi-Fi di Killer Networks (Wireless n/a/ac 1535, 2x2). In questo modo, il notebook ha raggiunto una velocità di trasferimento massima di 675 MBit/s (ricezione) e 551 MBit/s (invio) nel nostro test Wi-Fi (Linksys EA8500, a una distanza di 1 m/~3 ft). Questo risultato è inferiore a quello dell'XPS 2017 con lo stesso modulo Wi-Fi, il che potrebbe essere causato da driver diversi o incertezze di misura.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Broadcom BCM15700A2 802.11ac
949 MBit/s ∼100% +75%
Gigabyte Aero 14-K8
Intel Dual Band Wireless-AC 8260
681 MBit/s ∼72% +26%
Gigabyte Aero 15
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
678 MBit/s ∼71% +25%
Dell XPS 15 2017 9560 (7300HQ, Full-HD)
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
674 MBit/s ∼71% +24%
Asus Zenbook Pro UX550VE-DB71T
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
630 MBit/s ∼66% +16%
Dell XPS 13 9370 FHD i5
Atheros/Qualcomm QCA6174
588 MBit/s ∼62% +8%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
542 MBit/s ∼57%
Media della classe Multimedia
  (44 - 949, n=103)
499 MBit/s ∼53% -8%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Broadcom BCM15700A2 802.11ac
845 MBit/s ∼100% +57%
Dell XPS 15 2017 9560 (7300HQ, Full-HD)
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
641 MBit/s ∼76% +19%
Dell XPS 13 9370 FHD i5
Atheros/Qualcomm QCA6174
557 MBit/s ∼66% +3%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
539 MBit/s ∼64%
Media della classe Multimedia
  (46.1 - 949, n=103)
468 MBit/s ∼55% -13%
Asus Zenbook Pro UX550VE-DB71T
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
453 MBit/s ∼54% -16%
Gigabyte Aero 14-K8
Intel Dual Band Wireless-AC 8260
399 MBit/s ∼47% -26%
Gigabyte Aero 15
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
346 MBit/s ∼41% -36%

Webcam

La webcam è ancora posizionata sotto il display e gli utenti dovranno abituarsi a questa posizione in modo che i loro interlocutori non debbano cercare il naso.

webcam 720p con immagini disturbate
webcam 720p con immagini disturbate
la posizione bassa della fotocamera è irritante
la posizione bassa della fotocamera è irritante
Le immagini non sono buone nemmeno alla luce del giorno naturale
Le immagini non sono buone nemmeno alla luce del giorno naturale
Ma sono abbastanza buone per le chat su Skype
Ma sono abbastanza buone per le chat su Skype
I disturbi aumentano con scarsa luce
I disturbi aumentano con scarsa luce

Sicurezza

Il Dell XPS 15 9570 è dotato di un lungo elenco di misure di sicurezza. Troverete una buona panoramica delle funzioni supportate nel BIOS - vanno dalle password classiche a vari livelli al TPM 2.0 e fino alla Computrace. L'XPS 15 offre anche un lettore di impronte digitali (touch, non swipe), che è integrato nel pulsante di accensione.

Accessori

Al termine del processo di configurazione online sono disponibili numerosi accessori. La gamma spazia da borse e dispositivi di input esterni ad adattatori e dock. Quest'ultimo potrebbe essere molto interessante in quanto al dispositivo manca, ad esempio, un connettore Ethernet RJ45. La soluzione sarebbe l'adattatore USB-C Dell adatto, che aggiunge porte HDMI, VGA, Ethernet e USB 3.0.
Anche la dock Thunderbolt TB16 240W disponibile suona alla grande. Questa dock offre una varietà di porte aggiuntive, ma si prende anche cura dell'alimentazione del dispositivo, il che significa che non è mai necessario avere un solo cavo collegato al dispositivo. Il prezzo di 240 dollari sembra appropriato per questo accessorio.

Manutenzione

Se si dispone di un cacciavite a croce o di un cacciavite Torx T5, non si avranno problemi ad aprire l'XPS 15. Dell ha rinunciato a clip in plastica per fissare la piastra di alluminio per l'unità di base. Tenete presente che sotto lo sportello sono nascoste altre due viti con le informazioni sul tipo.
Dopo aver rimosso il coperchio in alluminio, gli utenti hanno pieno accesso ai componenti principali come HDD, SSD, RAM, la batteria, il modulo Wi-Fi e, naturalmente, le due ventole e i dissipatori. Ad esempio, è relativamente facile sostituire la RAM o l'SSD.
La versione 57 Wh ha una batteria più piccola, ma offre spazio per un dispositivo di memorizzazione SATA da 2,5 pollici.

Come il 9560: rimuovere le viti e sollevare la cover in alluminio
Come il 9560: rimuovere le viti e sollevare la cover in alluminio
SSD con pad di raffreddamento
SSD con pad di raffreddamento
ventola e dissipatore a destra
ventola e dissipatore a destra
ventola e dissipatore a destra
ventola e dissipatore a destra
Killer Wi-Fi
Killer Wi-Fi
connettore per SATA-HDD nel modello da 57-Wh
connettore per SATA-HDD nel modello da 57-Wh

Garanzia

La configurazione di base di tutte le versioni XPS 15 offerte da Dell nel suo negozio online include una garanzia di un anno di assistenza Premium con assistenza in loco. Qualora fosse necessario riparare l'hardware, Dell invierà un tecnico a casa vostra entro 1-2 giorni lavorativi dalla diagnosi remota.

Se si acquista il Supporto Pro per il proprio XPS 15 nel negozio Dell Business, il produttore promette la riparazione il giorno lavorativo successivo. È inoltre possibile estendere questo contratto di assistenza per un secondo anno ($240), un terzo anno ($300) o anche per un totale di quattro anni ($340).

Dispositivi di Input - il 9570 ha dispositivi di input di prima classe

tastiera illuminata: PWM @ 64 Hz, solo a livello 2 (luminosità minima)
tastiera illuminata: PWM @ 64 Hz, solo a livello 2 (luminosità minima)

Tastiera

La tastiera è esattamente la stessa del predecessore. L'esperienza di digitazione, il suono e la corsa sono ancora piacevoli, i singoli tasti sono stretti e rispondono bene anche quando si colpisce ai bordi.

Dell ha anche incluso una retroilluminazione della tastiera a due livelli che ha PWM (modulazione di larghezza di impulso) ad una frequenza di 64 Hz sul livello di luminosità inferiore. Anche il modello 2017 aveva PWM qui. Questo non sarà un problema per la maggior parte degli utenti, ma le persone sensibili potrebbero accorgersene. Lo sfarfallio è facilmente osservabile in una registrazione al rallentatore, come abbiamo fatto nella nostra recensione del 2017: Dell XPS 15 2017 7300HQ.

La tastiera dell'XPS 13 è di circa 5 mm (~0.2 in) più stretta di quella della nostra unità di test.

Touchpad

Dell non ha inoltre apportato alcuna modifica al touchpad. Non abbiamo avuto problemi ad usarlo per navigare durante il nostro test. La scorrevolezza è buona e confortevole sulla superficie di vetro e anche le aree meccaniche del ClickPad funzionano molto bene. Non è necessario applicare troppa pressione per fare un clic, ma i clic non sono troppo allentati. Il touchpad risponde con un suono ovattato e un feedback tattile ben regolato.

comodo scrivere con una tastiera silenziosa
comodo scrivere con una tastiera silenziosa
I layouts della tasteira dell'XPS 15 e XPS 13 sono di base identici
I layouts della tasteira dell'XPS 15 e XPS 13 sono di base identici
Il clickpad dell'XPS 15
Il clickpad dell'XPS 15

Display - XPS 15 con contrasto elevato

subpixel array FHD-TFT
subpixel array FHD-TFT
effetto bleeding alle estremità
effetto bleeding alle estremità

Abbiamo deciso di testare prima la versione XPS 15 9570 con un display Full-HD. Il display utilizzato nella nostra unità di prova si chiama "Sharp SHP1453 LQ156M1", il che indica che questo display sarà paragonabile a quelli utilizzati nei predecessori 9560/9550. Le nostre misure di luminosità, contrasto e spazio colore sono molto simili. Dell ha tuttavia apportato alcune modifiche ai dettagli. Ora abbiamo misurato il PWM di 961 Hz, che non c'era nella versione precedente, pur avendo un pannello della stessa generazione. Ma il PWM si verifica solo a un livello di luminosità del 10% o inferiore, in modo che anche gli utenti sensibili possono evitare di dover affrontare i suoi effetti abbastanza facilmente.

Il display presenta ancora buoni valori di luminosità con un massimo di 413 cd/m² e un basso valore di nero di soli 0,29 cd/m² (contrasto massimo: 1424:1). Con questi risultati, il display Full-HD non ha bisogno di temere il confronto con il Apple MacBook Pro 15 2017. Solo il MacBook ha un reale vantaggio quando si considera la copertura dello spazio colore e la precisione del colore (sRGB) franco fabbrica.

L'altro display disponibile ha una risoluzione di 4K e - se la serie attuale continua a utilizzare il pannello della generazione 2017 - ha valori di contrasto e luminosità leggermente inferiori. Tuttavia, offre una copertura dello spazio di colore AdobeRGB dell'88%, che è insolitamente elevata. Esamineremo anche l'attuale modello 4K in una prossima revisione.

La risoluzione di 1920x1080 pixel sullo schermo da 15,6 pollici è adatta alla maggior parte delle aree di utilizzo. L'immagine è sufficientemente nitida e non è necessario aumentare la dimensione del testo e dei simboli, il che evita anche problemi di visualizzazione del contenuto dovuti alla funzione di scala.
L'alternativa 4K display potrebbe essere particolarmente interessante per i progettisti grafici professionisti che dipendono da uno spazio di colore AdobeRGB98 che è il più accurato possibile. A condizione, naturalmente, che le misure che abbiamo preso l'anno scorso si applicano alla versione attuale. Anche i programmatori e gli utenti professionali dell'ufficio (grandi database Excel, ecc.) potrebbero trarre vantaggio dall'alta risoluzione, poiché la scrittura viene visualizzata in modo molto chiaro anche con caratteri di piccole dimensioni.

Abbiamo notato un certo effetto bleeding della retroilluminazione intorno ai bordi della nostra unità di prova su contenuti scuri e in ambienti scuri. Questo non sarà particolarmente fastidioso nell'uso quotidiano.

357
cd/m²
361
cd/m²
355
cd/m²
399
cd/m²
413
cd/m²
386
cd/m²
379
cd/m²
380
cd/m²
376
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 413 cd/m² Media: 378.4 cd/m² Minimum: 18.8 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 86 %
Al centro con la batteria: 414 cd/m²
Contrasto: 1424:1 (Nero: 0.29 cd/m²)
ΔE Color 2.44 | 0.4-29.43 Ø6.3, calibrated: 2.48
ΔE Greyscale 2.48 | 0.64-98 Ø6.5
96% sRGB (Argyll 3D) 62% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.43
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
Sharp SHP149A LQ156M1, , 1920x1080, 15.6
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
3840x2160, 15.6
Dell XPS 15 2017 9560 (7300HQ, Full-HD)
Sharp SHP1453 LQ156M1, , 1920x1080, 15.6
Dell XPS 13 9370 FHD i5
SHP1484, , 1920x1080, 13.3
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
APPA031, , 2880x1800, 15.4
Gigabyte Aero 14-K8
AU Optronics B140QAN01.5 (AUO1536), , 2560x1440, 14
Gigabyte Aero 15
N156HCA-EA1 (CMN15D7), , 1920x1080, 15.6
Asus Zenbook Pro UX550VE-DB71T
N156HCE-EN1 (CMN15E8), , 1920x1080, 15.6
Response Times
-16%
-43%
-25%
4091%
-5%
871%
853%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
49 (25, 40)
57.2 (27.2, 30)
-17%
54 (33.2, 20)
-10%
62.4 (32.4, 30)
-27%
48 (23.6, 24.4)
2%
47.2 (24, 23.2)
4%
42.8 (23.6, 19.2)
13%
43.2 (20.4, 22.8)
12%
Response Time Black / White *
30 (16, 14)
39.2 (23.6, 15.6)
-31%
52.4 (33.2, 19.2)
-75%
45.6 (24.4, 21.2)
-52%
33.8 (19.6, 14.2)
-13%
34 (19.6, 14.4)
-13%
32 (18.8, 13.2)
-7%
32.8 (18, 14.8)
-9%
PWM Frequency
961 (10)
961.5
0%
1008 (20)
5%
119000 (80, 210)
12283%
26000 (20)
2606%
25510 (29)
2555%
Screen
-35%
-41%
-16%
10%
6%
-45%
-62%
Brightness middle
413
370.1
-10%
400
-3%
428
4%
545
32%
256
-38%
320
-23%
288.2
-30%
Brightness
378
356
-6%
392
4%
405
7%
523
38%
250
-34%
316
-16%
266
-30%
Brightness Distribution
86
87
1%
89
3%
87
1%
86
0%
90
5%
90
5%
75
-13%
Black Level *
0.29
0.37
-28%
0.26
10%
0.26
10%
0.44
-52%
0.28
3%
0.36
-24%
0.3
-3%
Contrast
1424
1000
-30%
1538
8%
1646
16%
1239
-13%
914
-36%
889
-38%
961
-33%
Colorchecker DeltaE2000 *
2.44
5.3
-117%
4.9
-101%
3.8
-56%
1.6
34%
1.21
50%
4.62
-89%
5.5
-125%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
4.46
9.9
-122%
11
-147%
7.2
-61%
3.8
15%
2.11
53%
9.75
-119%
11.3
-153%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
2.48
Greyscale DeltaE2000 *
2.48
4.6
-85%
7.2
-190%
4.4
-77%
1.9
23%
1.13
54%
6
-142%
7.9
-219%
Gamma
2.43 91%
2.31 95%
2.11 104%
2.21 100%
2.26 97%
2.42 91%
2.46 89%
2.09 105%
CCT
7006 93%
6284 103%
6911 94%
7067 92%
6834 95%
6422 101%
6761 96%
6559 99%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
62
88.3
42%
64.2
4%
62.8
1%
62
0%
60
-3%
58.5
-6%
Color Space (Percent of sRGB)
96
100
4%
98.9
3%
96.4
0%
96
0%
92
-4%
90
-6%
Media totale (Programma / Settaggio)
-26% / -31%
-42% / -41%
-21% / -18%
2051% / 1123%
1% / 4%
413% / 166%
396% / 149%

* ... Meglio usare valori piccoli

9570 AdobeRGB 62%
9570 AdobeRGB 62%
9570 sRGB 96%
9570 sRGB 96%
9560 AdobeRGB 64%
9560 AdobeRGB 64%
9560 sRGB 99%
9560 sRGB 99%

La corretta visualizzazione dei colori non era una delle caratteristiche principali dell'XPS 15 9560 2017. Abbiamo misurato una deviazione massima di 11 e una deviazione media di 5 con il CalMAN ColorChecker sullo schermo Full-HD dell'XPS 15 dell'anno scorso.

Dell ha apportato alcuni miglioramenti questa volta e offre una migliore qualità di visualizzazione: I risultati del ColorChecker DeltaE sono scesi a 2.4 e la deviazione massima è solo 4.5. E questo ex-works.
Notate che un valore pari o inferiore a 3 è quasi impossibile notare differenze ad occhio nudo. C'è una leggera tendenza al blu secondo le nostre misure, ma questo è evidente solo quando si confrontano i colori direttamente.

Il display Full-HD può essere calibrato (sRGB), migliorando ulteriormente i risultati: 2.2 / 4.3 nel ColorChecker/Max DeltaE. I risultati della scala di grigi DeltaE scendono da 2,5 a 2,1. Il file ICC può essere scaricato gratuitamente dall'alto.

CalMAN scala di grigi - minima tendenza al blu
CalMAN scala di grigi - minima tendenza al blu
CalMAN scala di grigi calibrato - tendenza al blu rimossa
CalMAN scala di grigi calibrato - tendenza al blu rimossa
scala di grigi XPS 15 9560 calibrato
scala di grigi XPS 15 9560 calibrato
CalMAN ColorChecker
CalMAN ColorChecker
CalMAN ColorChecker calibrato
CalMAN ColorChecker calibrato
Color XPS 15 9560 calibrato
Color XPS 15 9560 calibrato
CalMAN Saturazione
CalMAN Saturazione
CalMAN Saturazione calibrato
CalMAN Saturazione calibrato
Saturazione XPS 15 9560 calibrato
Saturazione XPS 15 9560 calibrato
 
 
 

Seguendo la richiesta dei nostri lettori, ecco un confronto tra gli spazi di colore XPS 15 9560 e 9570, uno con l'altro e con sRGB/AdobeRGB.

9560 vs. 9570 vs. sRGB
9560 vs. 9570 vs. sRGB
9560 vs. 9570 vs. AdobeRGB
9560 vs. 9570 vs. AdobeRGB
9560 vs. 9570 - 95% overlap
9560 vs. 9570 - 95% overlap

L'XPS 15 può essere utilizzato all'aperto grazie alla sua elevata luminosità combinata con un elevato rapporto di contrasto e una superficie opaca del display.

Grazie all'alta luminosità...
Grazie all'alta luminosità...
... il pannello matto può ...
... il pannello matto può ...
... essere usato al sole
... essere usato al sole

I valori di risposta di 30/50 millisecondi quando si passa dal nero al bianco/grigio al grigio (50/80%) non sono i più veloci. Tuttavia, lo schermo raggiunge risultati migliori rispetto al display 4K dell'XPS 15 dello scorso anno e rispetto all'attuale MacBook Pro 15. I giocatori potrebbero voler dare un'occhiata ai pannelli a 120-Hz spesso disponibili al giorno d'oggi. Gli altri utenti non dovrebbero essere svantaggiati dal pannello standard a 60 Hz.

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
30 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 16 ms Incremento
↘ 14 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 74 % of all devices are better.
This means that the measured response time is worse than the average of all tested devices (25.7 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
49 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 25 ms Incremento
↘ 40 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 82 % of all devices are better.
This means that the measured response time is worse than the average of all tested devices (41.1 ms).

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
flickering dello schermo / PWM rilevato 961 Hz ≤ 10 % settaggio luminosita'

The display backlight flickers at 961 Hz (Likely utilizing PWM) Flickering detected at a brightness setting of 10 % and below. There should be no flickering or PWM above this brightness setting.

The frequency of 961 Hz is quite high, so most users sensitive to PWM should not notice any flickering.

In comparison: 53 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 8698 (minimum: 43 - maximum: 142900) Hz was measured.

L'XPS 15 9570 è dotato di un display Full-HD opaco e offre gli ottimi angoli di visualizzazione tipici di uno schermo IPS. Sia le immagini che il testo vengono visualizzati con precisione anche con ampi angoli di visualizzazione.
Anche in questo caso, abbiamo notato una tinta giallo-rossiccio su contenuto di nero puro con un angolo orizzontale di oltre 45°. Ma questo non dovrebbe causare alcuna limitazione nell'uso quotidiano.

angoli di visuale dell'XPS 15 9570 FHD: Sharp SHP149A LQ156M1
angoli di visuale dell'XPS 15 9570 FHD: Sharp SHP149A LQ156M1

Performance - il Core i5 usa al massimo il sistema di raffreddamento

Core i5-8300H (4 cores; 2.3 to 4.0 GHz)
Core i5-8300H (4 cores; 2.3 to 4.0 GHz)

A differenza dell'i7-8750H a sei core, che viene utilizzato nella configurazione più avanzata dell'XPS 15 9570, il Core i5-8300H ha solo quattro core e dovrebbe sostituire il quad-core i5-7300HQ. La differenza più grande tra questi è la possibilità di hyperthreading per 8 thread contemporaneamente. Questo da solo rende la capacità prestazionale dell'i5-7300HQ paragonabile a quella del Core i7-7700HQ dell'anno scorso.

La GPU GTX 1050 di fascia media è solitamente utilizzata nei notebook per videogiochi più economici. L'XPS 15 supporta Optimus e può quindi passare, se necessario, alla UHD Graphics 630 integrata.

CPU-Z CPU
CPU-Z CPU
CPU-Z Cache
CPU-Z Cache
CPU-Z Mainboard
CPU-Z Mainboard
CPU-Z Memory
CPU-Z Memory
CPU-Z SPD
CPU-Z SPD
HWinfo Summary iGPU
HWinfo Summary iGPU
HWinfo Summary Nvidia
HWinfo Summary Nvidia
GPU-Z GTX 1050
GPU-Z GTX 1050
GPU-Z Intel UHD 630
GPU-Z Intel UHD 630
Latency Monitor
Latency Monitor

Processore

La nostra unità di prova subisce solo un breve calo di potenza durante il loop R15. Il primo turno si conclude con 840 punti; dopo di che il punteggio si assesta intorno agli 810 punti (-3,5%). Il processore lavora a 3,5 - 3,9 GHz, con frequenze di clock più elevate più frequenti. Il grafico che segue mostra che la performance dovrebbe rimanere la stessa anche nei turni successivi.

La temperatura aumenta fino a 97 °C (~207 °F) all'inizio del loop, quindi si stabilizza intorno a 93/94 °C (~199/201 °F). La potenza totale del sistema è di circa 100 e 112 watt, la potenza del pacchetto del SoC di circa 55 e 70 watt. Anche in questo caso il sistema si assesta ad un livello inferiore durante la fase di loop, pari rispettivamente a 100 e 55 watt.

Non abbiamo notato alcun segno di forte strozzamento del SoC, ma ci chiediamo come il sistema a sei core tratterà questo sistema di raffreddamento se stiamo già raggiungendo temperature di poco inferiori a 100 ° C (~212 °F) con il nostro quad-core Core i5. Il Dell XPS 15 2017 ha perso l'8% delle sue prestazioni durante il ciclo Cinebench, che si qualificherebbe come strozzatura. Il -3,5% dei nostri i5-8300H è abbastanza accettabile in confronto.

R15 loop da 45 minuti: 3.8 to 3.9 GHz, CPU Package Power da 55 watts
R15 loop da 45 minuti: 3.8 to 3.9 GHz, CPU Package Power da 55 watts
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720730740750760770780790800810820830840Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit

Le prestazioni single thread sono eccellenti e quasi paragonabili a quelle di un Core i7-8750H (Aero 14). Anche le applicazioni multi-thread sono buone: Il nostro dispositivo ha funzionato meglio del 13% rispetto al Core i7-7700HQ (Aero 15) e solo del 27% rispetto al Core i7-8750H (Aero 14). Gli utenti dovranno decidere autonomamente se il prezzo aggiuntivo valga l'aumento relativamente modesto delle prestazioni.
Tutti i punteggi multipli dell'R15 qui visualizzati sono risultati del singolo round o della prima manche del loop dell'R15. Dopo di che alcuni computer portatili sperimentare un diverso livello di strozzamento - questo è il caso in particolare per i computer portatili sottili come il Gigabyte Aero 14 (-2,5%). Ma anche i dispositivi più sottili possono evitare di strozzare, come si può vedere dall'Aero 15 (0% di strozzamento nel loop dell'R15).

Cinebench R15
CPU Single 64Bit
MSI GT75 8RG-090 Titan
Intel Core i9-8950HK
205 Points ∼100% +23%
Gigabyte Aero 14-K8
Intel Core i7-8750H
175 Points ∼85% +5%
Media Intel Core i5-8300H
  (151 - 174, n=13)
168 Points ∼82% +1%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
Intel Core i5-8300H
167 Points ∼81%
Gigabyte Aero 15
Intel Core i7-7700HQ
161 Points ∼79% -4%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Intel Core i7-7700HQ
159.95 Points ∼78% -4%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Intel Core i7-7700HQ
156 Points ∼76% -7%
Asus Zenbook Pro UX550VE-DB71T
Intel Core i7-7700HQ
153 Points ∼75% -8%
Dell XPS 13 9370 FHD i5
Intel Core i5-8250U
144 Points ∼70% -14%
Media della classe Multimedia
  (36 - 191, n=328)
123 Points ∼60% -26%
CPU Multi 64Bit
MSI GT75 8RG-090 Titan
Intel Core i9-8950HK
1378 Points ∼100% +64%
Gigabyte Aero 14-K8
Intel Core i7-8750H
1064 Points ∼77% +27%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
Intel Core i5-8300H
840 Points ∼61%
Media Intel Core i5-8300H
  (604 - 850, n=13)
791 Points ∼57% -6%
Gigabyte Aero 15
Intel Core i7-7700HQ
742 Points ∼54% -12%
Asus Zenbook Pro UX550VE-DB71T
Intel Core i7-7700HQ
736 Points ∼53% -12%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Intel Core i7-7700HQ
732 (min: 729, max: 733) Points ∼53% -13%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Intel Core i7-7700HQ
726.78 (min: 704.77, max: 731.97) Points ∼53% -13%
Dell XPS 13 9370 FHD i5
Intel Core i5-8250U
669 Points ∼49% -20%
Media della classe Multimedia
  (73 - 1550, n=339)
449 Points ∼33% -47%
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
167 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
840 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
110.71 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Aiuto

Performance di sistema

PCMark 10 Monitoring
PCMark 10 Monitoring

Le prestazioni del sistema sono superiori alla media. Può quasi tenere il passo con i sistemi 7700HQ come il Gigabyte Aero 15, che è equipaggiato con una GTX 1060. Nel punteggio iniziale del PCMark 8 la sua posizione è solo media, ma quasi tutte le unità di test hanno risultati molto simili in questo test.

Le cose sono simili nel PCMark 10. Qui, Dell si avvicina al Asus ZenBook Pro UX550 dotato di un 7700HQ ed è solo il 6% dietro il Gigabyte Aero 14-K8 (8750H).

PCMark 10
PCMark 10
PCMark 8 Work
PCMark 8 Work
PCMark 8 Home
PCMark 8 Home
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
5801 Points ∼100% +10%
Gigabyte Aero 15
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
5290 Points ∼91% 0%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H, Lite-On CA3-8D256-Q11
5271 Points ∼91%
Asus Zenbook Pro UX550VE-DB71T
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
5141 Points ∼89% -2%
Media Intel Core i5-8300H, NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook)
  (4922 - 5271, n=5)
5140 Points ∼89% -2%
Gigabyte Aero 14-K8
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 8750H, Crucial MX300 CT525MX300SSD1
4973 Points ∼86% -6%
Dell XPS 13 9370 FHD i5
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
4906 Points ∼85% -7%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Radeon Pro 555, 7700HQ, Apple SSD SM0256L
4648 Points ∼80% -12%
Media della classe Multimedia
  (2213 - 5357, n=247)
4221 Points ∼73% -20%
Home Score Accelerated v2
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
5720 Points ∼100% +42%
Gigabyte Aero 15
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
4248 Points ∼74% +5%
Asus Zenbook Pro UX550VE-DB71T
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
4184 Points ∼73% +4%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Radeon Pro 555, 7700HQ, Apple SSD SM0256L
4054 Points ∼71% +1%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H, Lite-On CA3-8D256-Q11
4030 Points ∼70%
Dell XPS 13 9370 FHD i5
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
3994 Points ∼70% -1%
Media Intel Core i5-8300H, NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook)
  (3886 - 4030, n=5)
3936 Points ∼69% -2%
Gigabyte Aero 14-K8
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 8750H, Crucial MX300 CT525MX300SSD1
3894 Points ∼68% -3%
Media della classe Multimedia
  (1740 - 4693, n=266)
3340 Points ∼58% -17%
PCMark 10 - Score
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
6558 Points ∼100% +46%
Gigabyte Aero 14-K8
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 8750H, Crucial MX300 CT525MX300SSD1
4750 Points ∼72% +6%
Asus Zenbook Pro UX550VE-DB71T
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
4552 Points ∼69% +2%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H, Lite-On CA3-8D256-Q11
4479 Points ∼68%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Radeon Pro 555, 7700HQ, Apple SSD SM0256L
4122 Points ∼63% -8%
Media Intel Core i5-8300H, NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook)
  (3050 - 4479, n=5)
3938 Points ∼60% -12%
Media della classe Multimedia
  (2046 - 5358, n=61)
3769 Points ∼57% -16%
Dell XPS 13 9370 FHD i5
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
3764 Points ∼57% -16%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
4030 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5271 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

NVMe SSD nello slot M.2
NVMe SSD nello slot M.2
Errore SSD mostrato quando spesso il dispositivo si è bloccato
Errore SSD mostrato quando spesso il dispositivo si è bloccato

La nostra unità di test è dotata di un dispositivo PCIe NVMe Lite-On CA3-8D256-Q11 (256 GB). Dell non offrirà un dispositivo entry-level con un disco rigido e cache SSD come l'XPS 15 2017 9560 (7300HQ, Full-HD) in tutte le regioni quest'anno. Negli Stati Uniti, gli utenti possono acquistare un modello con un SSD da 128 GB più un HDD da 1 TB, un SSD PCIe da 256 GB o un SSHD da 1 TB in alternativa alle configurazioni SSD più grandi da 512/1024/2048 GB.

Il Lite-On non è in grado di tenere il passo con il Lite-On CX2 di Dell XPS 15 9560 o Aero 15, a causa della minore velocità di scrittura/lettura 4K QD32. Quando si scrivono grandi blocchi di dati (Write 512), il Lite-On CA3 si trova anche sul lato debole, ma non è così durante il Read 512.

L'SSD Toshiba dell'attuale XPS 13 (9370) è in grado di offrire prestazioni leggermente migliori in alcune aree, ma ha le stesse prestazioni complessive dell'unità di test Lite-On CA3. In ogni caso, il sistema operativo si avvia molto rapidamente ed è anche estremamente reattivo. I già citati PCMarks confermano la nostra impressione soggettiva.

Se 256 GB sono troppo piccoli per voi nel lungo periodo (184 GB disponibili all'acquisto), NON avete la possibilità di aggiungere un disco rigido SATA o un secondo SSD PCIe. Il modello 97Wh non offre un secondo slot M.2 né spazio per un'unità disco da 2,5" (7 mm/0,27"). Se in seguito si riduce la batteria a una versione da 56 Wh, si dovrebbe essere in grado di adattarsi a un disco rigido da 2,5 pollici con il caddy adatto.

Se state cercando un modello con due dispositivi di memorizzazione, fareste meglio a scegliere la versione da 56 Wh. Questa include anche uno slot SATA da 2,5 pollici. Naturalmente, per questa opzione si dovrà fare i conti con i tempi di autonomia di ben 15 ore.

Un problema con l'SSD (errore ePSA "Hard Drive - No NVMe Drive detected on PCI tag 00B8, Namespace ID 09") ha messo improvvisamente fine al nostro test. Fortunatamente, avevamo già fatto i test e le misure che sono rilevanti per la nostra valutazione. Il sistema si era già bloccato tre volte durante il test e poteva essere riattivato solo tramite un reset hardware (premendo a lungo il pulsante di accensione). Questo problema non ha avuto un impatto sul nostro rating, tuttavia, riteniamo che si tratti di un problema specifico della nostra unità di test e non si applica a tutta la serie.

Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
Lite-On CA3-8D256-Q11
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Apple SSD SM0256L
Gigabyte Aero 15
Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
Dell XPS 13 9370 FHD i5
Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
Media Lite-On CA3-8D256-Q11
 
CrystalDiskMark 3.0
44%
63%
5%
54%
0%
Write 4k QD32
249.1
468.37
88%
490.5
97%
339.86
36%
398.1
60%
249
0%
Read 4k QD32
233.8
630.82
170%
644.8
176%
381.77
63%
509.1
118%
234
0%
Write 4k
89.44
12.87
-86%
123.3
38%
127.49
43%
134.1
50%
89.4
0%
Read 4k
40.64
10.76
-74%
44.7
10%
34.18
-16%
45.14
11%
40.6
0%
Write 512
483.4
1124.03
133%
1069
121%
353.88
-27%
1119
131%
483
0%
Read 512
1171
967.57
-17%
890.7
-24%
839.63
-28%
977.4
-17%
1171
0%
Write Seq
613
1505.1
146%
1133
85%
352.7
-42%
1106
80%
613
0%
Read Seq
1706
1556.5
-9%
1769
4%
1875.2
10%
1684
-1%
1706
0%
Lite-On CA3-8D256-Q11
Sequential Read: 1706 MB/s
Sequential Write: 613 MB/s
512K Read: 1171 MB/s
512K Write: 483.4 MB/s
4K Read: 40.64 MB/s
4K Write: 89.44 MB/s
4K QD32 Read: 233.8 MB/s
4K QD32 Write: 249.1 MB/s

Scheda grafica

Il dirve Nvidia risulta non corretto: GTX 1050 with Max-Q design
Il dirve Nvidia risulta non corretto: GTX 1050 with Max-Q design
Specifiche GTX 10xx series, fonte: Dell
Specifiche GTX 10xx series, fonte: Dell

L'XPS 15 2017 (in tutte le configurazioni) era equipaggiato con una GTX 1050 - senza la Ti. Nel 2018 gli utenti Dell riceveranno ancora una GTX 1050 nella configurazione inferiore con la 8300H, ma le versioni più costose della i7-8750H lavoreranno con una GeForce GTX 1050 Ti.

La nostra GTX 1050 è fino al 20% più lenta rispetto alla versione Ti dei benchmark 3DMark, ma solo (al massimo) il 3% in meno rispetto alla normale GTX 1050. Vedere Asus ROG Strix GL703VD o Inspiron 15 7000 7577 nel Firestrike. L'Asus FX504GD è particolarmente interessante in quanto è equipaggiato con l'i5 8300 con la stessa costruzione ed è solo il 2% più veloce e a volte anche l'8% più lento (Firestrike, 3DMark 11).
Aggiornamento 04/06/2018 12:00 - Confusione su Max-Q

Dell stava leggendo la nostra recensione dal vivo ed è intervenuta: Il nostro dispositivo deve essere equipaggiato con una normale GTX 1050, non con una versione Max-Q. Ma perché GPU-Z e giochi affermano che si tratta di una versione Max-Q? La versione più recente di HW-Info cita un Nvidia (GP107) a 128 Bit. Il PC e 3DMarks dicono di aver trovato una GTX 1050. Il pannello di controllo di Nvidia - e dovrebbero saperlo - riporta un Max-Q, come potete vedere dalle schermate qui sotto.

"A nostra conoscenza, l'XPS 15 viene fornito solo con 1050Ti con progettazione Max-Q e *not* 1050 con progettazione Max-Q. Inoltre, GPU-Z invia informazioni contrastanti. Se fosse stata una GeForce GTX 1050 di progettazione Max-Q, i clock sarebbero stati più bassi".

Dell sostiene che la frequenza di clock di base sarebbe inferiore a 1354 MHz in una GPU Max-Q: GeForce GTX 1050 Max-Q (999 - 1189 - 1139 - 1328 MHz (Boost))

Indipendentemente dai dati GPU-Z, le nostre misurazioni confermano le alte frequenze di clock di 1500 MHz, ad esempio nello stress test "Witcher 3". Non abbiamo ancora testato un Max-Q 1050 "reale" e quindi non possiamo fare paragoni. Per questi motivi, dobbiamo presumere che l'apparecchio sia dotato di una GTX 1050 "normale" e che la scheda tecnica della nostra unità di prova sia stata adattata di conseguenza.

Aggiornamento 06/06/2018

Nel frattempo, Dell ha confermato un problema al driver che ha causato l'errata identificazione della scheda grafica. Il driver A01 del 30/05/2018 dovrebbe riconoscere correttamente la GPU. È possibile scaricare il driver dal sito Web Dell qui.

Witcher 3 stress test GPU@1500 MHz - sembra più una GTX 1050 senza Max-Q
Witcher 3 stress test [email protected] MHz - sembra più una GTX 1050 senza Max-Q
010203040Tooltip
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H, Lite-On CA3-8D256-Q11; The Witcher 3: Ø22.7 (19-26)
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555) Radeon Pro 555, 7700HQ, Apple SSD SM0256L; The Witcher 3; Win 10: Ø12.5 (12-14)
Gigabyte Aero 14-K8 GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 8750H, Crucial MX300 CT525MX300SSD1; The Witcher 3: Ø24.8 (23-27)
Gigabyte Aero 15 GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD; The Witcher 3: Ø35.9 (32-39)
Asus Zenbook Pro UX550VE-DB71T GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP; The Witcher 3: Ø23.3 (21-25)
Dell XPS 15 2017 9560 (7300HQ, Full-HD) GeForce GTX 1050 (Notebook), 7300HQ, WDC WD10SPCX-75KHST0 + SanDisk Z400s M.2 2242 32 GB Cache; The Witcher 3: Ø23 (21-25)
Asus ROG Strix GL703VD-DB74 GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, SanDisk SD8SN8U256G1002; The Witcher 3: Ø22.3 (20-24)
Dell Inspiron 15 7000 7577 GeForce GTX 1050 (Notebook), 7300HQ, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172; The Witcher 3: Ø21.4 (19-23)
3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
MSI GT75 8RG-090 Titan
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), Intel Core i9-8950HK
28918 Points ∼100% +271%
Gigabyte Aero 15
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
14265 Points ∼49% +83%
Asus Zenbook Pro UX550VE-DB71T
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), Intel Core i7-7700HQ
9240 Points ∼32% +19%
Gigabyte Aero 14-K8
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), Intel Core i7-8750H
9181 Points ∼32% +18%
Dell Inspiron 15 7000 7577
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), Intel Core i5-7300HQ
8047 Points ∼28% +3%
MSI GV72 7RD-1048XPL
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), Intel Core i5-7300HQ
7874 Points ∼27% +1%
Asus ROG Strix GL703VD-DB74
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), Intel Core i7-7700HQ
7855 Points ∼27% +1%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), Intel Core i5-8300H
7790 Points ∼27%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook)
  (6744 - 8223, n=36)
7643 Points ∼26% -2%
Asus FX504GD
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), Intel Core i5-8300H
7133 Points ∼25% -8%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
5185 Points ∼18% -33%
Media della classe Multimedia
  (352 - 15256, n=596)
2716 Points ∼9% -65%
Dell XPS 13 9370 FHD i5
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1776 Points ∼6% -77%
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
MSI GT75 8RG-090 Titan
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), Intel Core i9-8950HK
21422 Points ∼100% +245%
Gigabyte Aero 15
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
11173 Points ∼52% +80%
Gigabyte Aero 14-K8
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), Intel Core i7-8750H
7637 Points ∼36% +23%
Asus Zenbook Pro UX550VE-DB71T
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), Intel Core i7-7700HQ
7457 Points ∼35% +20%
Dell Inspiron 15 7000 7577
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), Intel Core i5-7300HQ
6375 Points ∼30% +3%
Asus FX504GD
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), Intel Core i5-8300H
6356 Points ∼30% +2%
Asus ROG Strix GL703VD-DB74
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), Intel Core i7-7700HQ
6242 Points ∼29% 0%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), Intel Core i5-8300H
6216 Points ∼29%
MSI GV72 7RD-1048XPL
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), Intel Core i5-7300HQ
6140 Points ∼29% -1%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook)
  (5329 - 6393, n=37)
6024 Points ∼28% -3%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
3721 Points ∼17% -40%
Media della classe Multimedia
  (337 - 11850, n=373)
2609 Points ∼12% -58%
Dell XPS 13 9370 FHD i5
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1100 Points ∼5% -82%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
MSI GT75 8RG-090 Titan
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), Intel Core i9-8950HK
140768 Points ∼100% +253%
Gigabyte Aero 15
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
77755 Points ∼55% +95%
Gigabyte Aero 14-K8
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), Intel Core i7-8750H
50520 Points ∼36% +27%
Asus Zenbook Pro UX550VE-DB71T
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), Intel Core i7-7700HQ
48597 Points ∼35% +22%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), Intel Core i5-8300H
39896 Points ∼28%
Dell Inspiron 15 7000 7577
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), Intel Core i5-7300HQ
39511 Points ∼28% -1%
Asus ROG Strix GL703VD-DB74
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), Intel Core i7-7700HQ
39126 Points ∼28% -2%
MSI GV72 7RD-1048XPL
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), Intel Core i5-7300HQ
39080 Points ∼28% -2%
Asus FX504GD
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), Intel Core i5-8300H
38881 Points ∼28% -3%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook)
  (14979 - 39896, n=36)
35910 Points ∼26% -10%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
22624 Points ∼16% -43%
Media della classe Multimedia
  (2468 - 77755, n=375)
15507 Points ∼11% -61%
3DMark 11 Performance
7974 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
21868 punti
3DMark Fire Strike Score
5687 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

Witcher 3: l'XPS non riesce a gestire questo gioco con settaggi ultra e FHD
Witcher 3: l'XPS non riesce a gestire questo gioco con settaggi ultra e FHD

I giochi sono rirprodotti molto bene e la GTX 1050 offre le prestazioni che ci saremmo aspettati da essa. I modelli Ti, tuttavia, offrono un aumento delle prestazioni del 15 - 25%. La scheda grafica dell'unità di prova è ancora superiore alla media del 6-14%. Questo significa che fa un lavoro notevolmente migliore durante il gioco (2-9 FPS) rispetto alla media di tutte le GTX 1050 nel nostro database. L'XPS 15 surclassa diversi potenti notebook multimediali come l'Asus Strix GL753VD o l'Acer Nitro 5 Spin.

Naturalmente, questo dispositivo non può essere considerato un vero e proprio gamer - questo non ce lo si aspetta da una GTX 1050. I computer portatili da gioco in grado di visualizzare i giochi attuali in Full-HD e con dettagli elevati sono dotati di una GTX 1060 o superiore. L'XPS 15 può essere posizionato nella gamma superiore dei dispositivi multimediali e può visualizzare un sacco di giochi in dettaglio. Il dispositivo raggiunge i suoi limiti quando si cerca di visualizzare giochi attuali e impegnativi come "Final Fantasy XV".

È possibile giocare quando il dispositivo è alimentato a batteria, ma le prestazioni della GPU dell'XPS diminuiscono in modo significativo: "Witcher 3" in FHD e dettagli alti cade da 39 a 29,7 FPS a batteria perché la GPU turbo non può raggiungere i 1500 MHz.

Rise of the Tomb Raider - 1920x1080 Very High Preset AA:FX AF:16x
Asus GL503VD-DB74
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, ADATA SX7000NP 256 GB
39 fps ∼100% +17%
Asus Zenbook Pro UX550VE-DB71T
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
39 fps ∼100% +17%
Asus ROG Strix GL703VD-DB74
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, SanDisk SD8SN8U256G1002
35 fps ∼90% +5%
MSI GL62M 7RD-077
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721010A9E630
33.7 fps ∼86% +2%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H, Lite-On CA3-8D256-Q11
33.2 fps ∼85%
Dell Inspiron 15 7000 7577
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7300HQ, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
33.1 (min: 28, max: 37) fps ∼85% 0%
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
32.9 fps ∼84% -1%
HP Pavilion 15 Power 1GK62AV
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
32.9 fps ∼84% -1%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook)
  (27 - 39, n=29)
32.2 fps ∼83% -3%
Asus FX504GD
GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
31.9 fps ∼82% -4%
Asus Strix GL753VD-GC045T
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, Micron SSD 1100 (MTFDDAV256TBN)
31.2 fps ∼80% -6%
Acer Nitro 5 Spin NP515-51-86CX
GeForce GTX 1050 (Notebook), 8550U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
30 (min: 28, max: 34) fps ∼77% -10%
Media della classe Multimedia
  (1.8 - 62.8, n=70)
22.5 fps ∼58% -32%
F1 2017 - 1920x1080 High Preset AA:T AF:8x
Acer Nitro 5 AN515-51-788E
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
71 fps ∼100% +25%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H, Lite-On CA3-8D256-Q11
57 fps ∼80%
Asus Strix GL753VD-GC045T
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, Micron SSD 1100 (MTFDDAV256TBN)
52 (min: 46, max: 56) fps ∼73% -9%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook)
  (35 - 59, n=4)
50.8 fps ∼72% -11%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Radeon Pro 555, 7700HQ, Apple SSD SM0256L
38 (min: 34, max: 42) fps ∼54% -33%
Media della classe Multimedia
  (16 - 70, n=14)
35.1 fps ∼49% -38%
Acer Nitro 5 Spin NP515-51-86CX
GeForce GTX 1050 (Notebook), 8550U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
35 (min: 29, max: 43) fps ∼49% -39%
BioShock Infinite - 1920x1080 Ultra Preset, DX11 (DDOF)
Acer Nitro 5 AN515-51-788E
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
74.1 fps ∼100% +10%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H, Lite-On CA3-8D256-Q11
67.5 fps ∼91%
MSI GL62M 7RD-077
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721010A9E630
66.2 fps ∼89% -2%
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
66 fps ∼89% -2%
Asus GL503VD-DB74
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, ADATA SX7000NP 256 GB
66 fps ∼89% -2%
Asus ROG Strix GL703VD-DB74
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, SanDisk SD8SN8U256G1002
64.8 fps ∼87% -4%
Dell Inspiron 15 7000 7577
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7300HQ, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
64.3 (min: 20.9, max: 125.4) fps ∼87% -5%
HP Pavilion 15 Power 1GK62AV
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
63.1 fps ∼85% -7%
Asus FX504GD
GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
63 fps ∼85% -7%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook)
  (48.6 - 67.5, n=30)
62.4 fps ∼84% -8%
MSI GV72 7RD-1048XPL
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7300HQ, ADATA SX7000NP 128 GB
60.8 fps ∼82% -10%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Radeon Pro 555, 7700HQ, Apple SSD SM0256L
37.6 (min: 11, max: 191) fps ∼51% -44%
Media della classe Multimedia
  (3.62 - 92.5, n=192)
25.4 fps ∼34% -62%
Dell XPS 13 9370 FHD i5
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
9.8 fps ∼13% -85%
Final Fantasy XV Benchmark - 1280x720 Lite Quality
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H, Lite-On CA3-8D256-Q11
63.6 fps ∼100%
MSI GL62M 7RD-077
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721010A9E630
62 (min: 27, max: 81) fps ∼97% -3%
Asus GL753VD
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ
56.1 (min: 24) fps ∼88% -12%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook)
  (41 - 63.6, n=4)
55.7 fps ∼88% -12%
Acer Nitro 5 Spin NP515-51-86CX
GeForce GTX 1050 (Notebook), 8550U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
41 (min: 2, max: 63) fps ∼64% -36%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Radeon Pro 555, 7700HQ, Apple SSD SM0256L
35.5 (min: 17, max: 46) fps ∼56% -44%
Media della classe Multimedia
  (9 - 63.6, n=17)
28.7 fps ∼45% -55%
Dirt 4 - 1920x1080 High Preset AA:2xMS AF:8x
MSI GL62M 7RD-077
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, HGST Travelstar 7K1000 HTS721010A9E630
63.7 (min: 53, max: 74) fps ∼100% +3%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H, Lite-On CA3-8D256-Q11
61.9 fps ∼97%
Acer Nitro 5 AN515-51-788E
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
59.6 fps ∼94% -4%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook)
  (46.2 - 63.7, n=4)
55.9 fps ∼88% -10%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Radeon Pro 555, 7700HQ, Apple SSD SM0256L
33.8 (min: 29, max: 42) fps ∼53% -45%
Media della classe Multimedia
  (9.7 - 61.9, n=13)
30.2 fps ∼47% -51%
Fallout 4 - 1920x1080 Ultra Preset AA:T AF:16x
Asus GL503VD-DB74
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, ADATA SX7000NP 256 GB
37 fps ∼100% +1%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H, Lite-On CA3-8D256-Q11
36.7 fps ∼99%
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
34.6 fps ∼94% -6%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook)
  (31 - 37, n=10)
34.6 fps ∼94% -6%
Asus Strix GL753VD-GC045T
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, Micron SSD 1100 (MTFDDAV256TBN)
33.9 fps ∼92% -8%
HP Pavilion 15 Power 1GK62AV
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
33.7 fps ∼91% -8%
Media della classe Multimedia
  (4.1 - 66.8, n=24)
23.8 fps ∼64% -35%
The Witcher 3 - 1920x1080 High Graphics & Postprocessing (Nvidia HairWorks Off)
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
148 fps ∼100% +279%
Gigabyte Aero 15
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
68.2 fps ∼46% +75%