Notebookcheck

Recensione del laptpp Acer Predator Triton 500: una Superstar

Prestazioni aggiornate Nvidia ha recentemente aggiornato i suoi chip Max-Q a risparmio energetico. Il Predator Triton 500 di Acer è uno dei primi portatili ad essere dotato di una Super GPU. Leggete la nostra recensione per scoprire le prestazioni offerte da questo modello di fascia alta.
Florian Glaser, 👁 Florian Glaser, Andrea Grüblinger (traduzione a cura di G. De Luca),
Acer Predator Triton 500

Oltre alla scheda grafica aggiornata, l'edizione 2020 del Predator Triton 500 offre anche una nuova CPU. Il modello PT515-52-70N3 da noi testato è dotato di un processore hexa-core della decima generazione Core-i di Intel. Il Core i7-10750H sostituisce il modello hexa-core di grande successo del 2019, il Core i7-9750H

Anche i restanti componenti sono piuttosto buoni. 16 GB di RAM DDR4 (2x 8 GB dual-channel) e un SSD NVMe da 512 GB fanno ora parte del repertorio standard dei portatili da gioco. Nel frattempo, uno schermo Full HD con una velocità fulminea di 300 Hz si occupa della riproduzione delle immagini. Il pacchetto è completato da Windows 10 a 64 bit nell'edizione Pro. Costo del dispositivo di prova (finora non siamo riusciti a trovare una configurazione completamente identica nei negozi online tedeschi): Circa 2.500 Euro (~$2.702).

Nota: Poiché si trattava di un prototipo, i risultati di misurazione e dei benchmarks del prodotto finale possono differire leggermente.

Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3 (Predator Triton 500 Serie)
Processore
Intel Core i7-10750H 6 x 2.6 - 5 GHz, Comet Lake-H
Scheda grafica
NVIDIA GeForce RTX 2080 Super Max-Q - 8192 MB, Core: 815 MHz, Memoria: 1353 MHz, GDDR6, ForceWare 445.87, Optimus
Memoria
16384 MB 
, 2x 8 GB SO-DIMM DDR4 3200, dual channel, tutti gli slots occupati, Max. 64 GB
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, AUO B156HAN12.0 (AUO7A8C), IPS, Full HD, lucido: no, 300 Hz
Scheda madre
Intel HM470
Harddisk
Samsung SSD PM981a MZVLB512HBJQ, 512 GB 
, NVMe, slots: 2x M.2 Type 2280
Scheda audio
Intel Comet Point PCH - cAVS
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 2 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 1 cuffie, 1 microfono
Rete
Killer E3100G 2.5 Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Killer Wi-Fi 6 AX1650i 160MHz Wireless Network Adapter (201NGW) (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5/ax = Wi-Fi 6), Bluetooth 5.0
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 18 x 359 x 255
Batteria
84 Wh, 5550 mAh ioni di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Webcam: HD
Altre caratteristiche
Casse: 2.0, Tastiera: chiclet RGB, Illuminazione Tastiera: si, Alimentatore da 230-watt, Predator Sense, 24 Mesi Garanzia
Peso
2.1 kg, Alimentazione: 736 gr
Prezzo
2500 EUR
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Punteggio
Data
Modello
Peso
Altezza
Dimensione
Risoluzione
Miglior Prezzo
04/2020
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
i7-10750H, GeForce RTX 2080 Super Max-Q
2.1 kg18 mm15.6"1920x1080
84 %
06/2019
MSI GS65 Stealth 9SG
i7-9750H, GeForce RTX 2080 Max-Q
2 kg18 mm15.6"1920x1080
89 %
05/2019
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
i7-9750H, GeForce RTX 2080 Max-Q
2.2 kg17.8 mm15.6"1920x1080
83 %
09/2019
Alienware m15 R2 P87F
i7-9750H, GeForce RTX 2080 Max-Q
2.2 kg18.3 mm15.6"1920x1080
Acer Predator Triton 500
Acer Predator Triton 500
Acer Predator Triton 500
Acer Predator Triton 500
Acer Predator Triton 500

Dato che il telaio è rimasto lo stesso, tranne che per piccoli dettagli (mancano le scritte sulla cover, un po' meno fessure di ventilazione sul fondo), non ritorneremo di nuovo sul case, nelle porte e nei dispositivi di input in questo articolo. Troverete le rispettive informazioni nella recensione del (precedente) predecessore.

Confronto Dimensioni

360.5 mm 276 mm 18.3 mm 2.2 kg359 mm 255 mm 18 mm 2.1 kg358 mm 248 mm 18 mm 2 kg355 mm 235 mm 17.8 mm 2.2 kg

Comunicazioni

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Killer Wi-Fi 6 AX1650i 160MHz Wireless Network Adapter (201NGW)
1390 MBit/s ∼100%
Media della classe Gaming
  (141 - 1670, n=357)
746 MBit/s ∼54% -46%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Killer Wi-Fi 6 AX1650i 160MHz Wireless Network Adapter (201NGW)
1340 MBit/s ∼100%
Media della classe Gaming
  (144 - 1645, n=357)
687 MBit/s ∼51% -49%

Webcam

ColorChecker
15.4 ∆E
8.4 ∆E
12.2 ∆E
10.1 ∆E
12.9 ∆E
6.2 ∆E
7.4 ∆E
18.7 ∆E
14.8 ∆E
13.1 ∆E
3.8 ∆E
2.3 ∆E
18.4 ∆E
8 ∆E
17.5 ∆E
3.3 ∆E
11.9 ∆E
13.3 ∆E
5.1 ∆E
11.1 ∆E
9.6 ∆E
10.8 ∆E
11.5 ∆E
8.7 ∆E
ColorChecker Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3: 10.61 ∆E min: 2.33 - max: 18.71 ∆E

Display

Mentre i modelli del 2019 dovevano accontentarsi di un display a 144 Hz (anche questo molto veloce), il nuovo Triton 500 - come accennato all'inizio - trionfa con un display a 300 Hz. Tuttavia, il passaggio da 144 Hz a 300 Hz è soggettivamente molto meno evidente rispetto al passaggio da un monitor a 60 Hz a uno a 144 Hz, motivo per cui gli acquirenti della versione dello scorso anno non dovrebbero essere troppo tristi, soprattutto perché non ci sono vantaggi in termini di tempi di risposta misurati.

310
cd/m²
311
cd/m²
294
cd/m²
335
cd/m²
320
cd/m²
314
cd/m²
330
cd/m²
323
cd/m²
329
cd/m²
Distribuzione della luminosità
AUO B156HAN12.0 (AUO7A8C)
X-Rite i1Pro 2
Massima: 335 cd/m² Media: 318.4 cd/m² Minimum: 18 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 88 %
Al centro con la batteria: 320 cd/m²
Contrasto: 1333:1 (Nero: 0.24 cd/m²)
ΔE Color 4.03 | 0.6-29.43 Ø5.8, calibrated: 0.98
ΔE Greyscale 5.94 | 0.64-98 Ø6
99% sRGB (Argyll 3D) 66% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.42
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
AUO B156HAN12.0 (AUO7A8C), IPS, 1920x1080, 15.6
MSI GS65 Stealth 9SG
Sharp LQ156M1JW03 (SHP14C5), IPS, 1920x1080, 15.6
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
Sharp LQ156M1JW03 (SHP14C5), IPS, 1920x1080, 15.6
Alienware m15 R2 P87F
Sharp LQ156M1, IPS, 1920x1080, 15.6
Response Times
-5%
6%
1%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
14.4 (7.2, 7.2)
13.6 (8, 5.6)
6%
12.8 (6.8, 6)
11%
16.4 (7.6, 6.8)
-14%
Response Time Black / White *
10.4 (5.2, 5.2)
12 (7.6, 4.4)
-15%
10.4 (6, 4.4)
-0%
8.8 (4.4, 4.4)
15%
PWM Frequency
23260 (19)
23810 (10)
23810 (24)
Screen
10%
7%
-26%
Brightness middle
320
282.3
-12%
293
-8%
324.2
1%
Brightness
318
269
-15%
270
-15%
304
-4%
Brightness Distribution
88
90
2%
87
-1%
90
2%
Black Level *
0.24
0.32
-33%
0.29
-21%
0.38
-58%
Contrast
1333
882
-34%
1010
-24%
853
-36%
Colorchecker DeltaE2000 *
4.03
1.17
71%
1.69
58%
5.01
-24%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
8.43
3.29
61%
3.37
60%
12.7
-51%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
0.98
1.06
-8%
1.24
-27%
1.64
-67%
Greyscale DeltaE2000 *
5.94
1.3
78%
2.3
61%
7.9
-33%
Gamma
2.42 91%
2.2 100%
2.3 96%
2.35 94%
CCT
6751 96%
6643 98%
6758 96%
8455 77%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
66
63.8
-3%
63
-5%
60.8
-8%
Color Space (Percent of sRGB)
99
97.5
-2%
98.5
-1%
95.5
-4%
Media totale (Programma / Settaggio)
3% / 7%
7% / 7%
-13% / -22%

* ... Meglio usare valori piccoli

Parlando di misurazioni: Con una luminosità media di poco meno di 320 cd/m², il pannello Full HD di AUO (B156HAN12.0) non è estremamente luminoso, ma può essere utilizzato per applicazioni occasionali all'esterno, purché il sole non splenda eccessivamente. In combinazione con il valore relativamente basso del nero (0,24 cd/m²), si ottiene un contrasto di oltre 1.300:1 - un buon risultato che è al di sopra del livello dei dispositivi concorrenti. Anche gli angoli di visione sono convincenti, come è tipico dell'IPS.

CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Saturazione Colore
CalMAN: Saturazione Colore
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: Scala di grigi (calibrato)
CalMAN: Scala di grigi (calibrato)
CalMAN: Saturazione Colore (calibrato)
CalMAN: Saturazione Colore (calibrato)
CalMAN: ColorChecker (calibrato)
CalMAN: ColorChecker (calibrato)

Acer potrebbe o dovrebbe migliorare un po' in termini di precisione del colore. Se si guardano le nostre misurazioni con lo strumento CalMAN (guardate le schermate), il display fa solo un'impressione mediocre. Per ottenere le scale di grigio e i colori nella gamma ideale, è necessaria una calibrazione. Gli utenti che non dispongono di hardware per questo possono ricorrere al nostro file ICC che è collegato sopra.

Acer Predator Triton 500 vs. sRGB (99%)
Acer Predator Triton 500 vs. sRGB (99%)
Disposizione Subpixel
Disposizione Subpixel
Acer Predator Triton 500 vs. AdobeRGB (66%)
Acer Predator Triton 500 vs. AdobeRGB (66%)

Lo spazio colore, invece, non merita alcuna critica. Il 99% di sRGB e il 66% di AdobeRGB sono più che sufficienti per un portatile gaming.

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
10.4 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 5.2 ms Incremento
↘ 5.2 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 12 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (24.4 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
14.4 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 7.2 ms Incremento
↘ 7.2 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 12 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (38.7 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 17520 (minimo: 5 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

Condizioni di Test

Il programma Predator Sense preinstallato non solo permette di monitorare la CPU e la GPU, ma permette anche di regolare varie impostazioni di sistema (inclusi il colore e la modalità di illuminazione della tastiera). Di particolare interesse è il menu Overclocking, che contiene tre profili di prestazioni. Le nostre misurazioni (ad eccezione dei test della batteria) sono state condotte in modalità Fast, che aumenta la velocità di clock di base di RTX 2080 Super Max-Q da 735 a 815 MHz (855 MHz @Extreme). Le ventole hanno funzionato in modalità automatica.

Predator Sense
Predator Sense
Predator Sense
Predator Sense
Predator Sense
Predator Sense

Prestazioni

Il Predator Triton 500 appartiene chiaramente al segmento high-end. Finché non si collega un display QHD o 4K, il 15 pollici dovrebbe avere abbastanza potenza (di gioco) per i prossimi anni.

CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
GPU-Z
HWiNFO
AS SSD Benchmark
CrystalDiskMark
 

Processore

Nonostante il design piatto, Acer racchiude una CPU hexa-core sotto il cofano. Rispetto al vecchio Core i7-9750H, il Core i7-10750H raggiunge una frequenza di clock massima di 5,0 invece di 4,5 GHz, il che promette un certo vantaggio in termini di prestazioni. Tuttavia, in pratica, il processore non raggiunge il suo limite di turbo. Secondo il test Cinebench R15, la velocità è compresa tra 4,2 e 4,7 GHz sotto carico single-core, mentre il carico di tutti i cores porta a 4,0 - 4,2 GHz.

Single-core rendering
Single-core rendering
Multi-core rendering
Multi-core rendering
Stress GPU
Stress GPU

Come è noto dalla maggior parte dei portatili, la velocità della CPU diminuisce un po' con l'uso prolungato. Tuttavia, la perdita di prestazioni di quasi il 6% che il Triton 500 ha mostrato nel nostro loop di Cinebench è sopportabile con un dispositivo così compatto e sottile. Altri portatili da gioco hanno un calo di prestazioni molto maggiore in questo caso (ad esempio il Razer Blade 15).

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720730740750760770780790800810820830840850860870880890900910920930940950960970980990100010101020103010401050106010701080109011001110112011301140115011601170118011901200121012201230124012501260127012801290Tooltip
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3 Intel Core i7-10750H, Intel Core i7-10750H: Ø1213 (1201.27-1287.87)
MSI GS65 Stealth 9SG Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1110 (975.73-1185.01)
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1056 (1046.13-1175)
Alienware m15 R2 P87F Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1026 (960.41-1036.48)

A seconda del dispositivo di confronto, il Core i7-10750H supera di ben il 10 - 20% il Core i7-9750H nei benchmarks multi-core, il che corrisponde ai consueti guadagni di prestazioni in una nuova generazione di Intel.

Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Intel Core i7-10750H
190 Points ∼100%
Alienware m15 R2 P87F
Intel Core i7-9750H
179 Points ∼94% -6%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
Intel Core i7-9750H
175 Points ∼92% -8%
MSI GS65 Stealth 9SG
Intel Core i7-9750H
174 Points ∼92% -8%
Media della classe Gaming
  (77 - 219, n=622)
162 Points ∼85% -15%
CPU Multi 64Bit
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Intel Core i7-10750H
1288 (1201.27min - 1287.87max) Points ∼100%
MSI GS65 Stealth 9SG
Intel Core i7-9750H
1185 Points ∼92% -8%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
Intel Core i7-9750H
1175 Points ∼91% -9%
Alienware m15 R2 P87F
Intel Core i7-9750H
1046 Points ∼81% -19%
Media della classe Gaming
  (196 - 2804, n=627)
925 Points ∼72% -28%
Cinebench R20
CPU (Single Core)
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Intel Core i7-10750H
468 Points ∼100%
Media della classe Gaming
  (312 - 524, n=133)
450 Points ∼96% -4%
Alienware m15 R2 P87F
Intel Core i7-9750H
429 Points ∼92% -8%
CPU (Multi Core)
Media della classe Gaming
  (1397 - 6321, n=134)
2994 Points ∼100% +2%
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Intel Core i7-10750H
2932 Points ∼98%
Alienware m15 R2 P87F
Intel Core i7-9750H
2429 Points ∼81% -17%
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
37299
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
7478
Cinebench R10 Shading 32Bit
13620
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
14.13 Points
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
82.13 fps
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
2.22 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
190 Points
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
149 fps
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1288 Points
Aiuto

Prestazioni di sistema

Il Triton 500 non ha mostrato alcuna anomalia nelle prestazioni del sistema. Con un punteggio totale di 5.484 punti, questo 15" si trova a suo agio tra l'Alienware m15 R2 (5.374 punti) e l'MSI GS65 Stealth 9SG (5.725 punti) nel test PCMark 10. Il sistema operativo reagisce molto rapidamente grazie all'SSD PCIe e mantiene i tempi di caricamento e di lancio dei programmi piacevolmente brevi.

PCMark 10 - Score
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, i7-9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5839 Points ∼100% +6%
MSI GS65 Stealth 9SG
GeForce RTX 2080 Max-Q, i7-9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5725 Points ∼98% +4%
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
GeForce RTX 2080 Super Max-Q, i7-10750H, Samsung SSD PM981a MZVLB512HBJQ
5484 Points ∼94%
Alienware m15 R2 P87F
GeForce RTX 2080 Max-Q, i7-9750H, 2x Toshiba XG6 KXG60ZNV512G (RAID 0)
5374 Points ∼92% -2%
Media della classe Gaming
  (2603 - 7511, n=305)
5329 Points ∼91% -3%

Tempi di latenza DPC

Questa macchina gaming non ottiene un punteggio altrettanto buono nel test di latenza. Lo strumento LatencyMon misura qui valori relativamente alti, che possono portare a brevi interruzioni con l'audio in tempo reale, ad esempio.

DPC Latencies / LatencyMon - interrupt to process latency (max), Web, Youtube, Prime95
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
GeForce RTX 2080 Super Max-Q, i7-10750H, Samsung SSD PM981a MZVLB512HBJQ
6243.8 μs * ∼100%

* ... Meglio usare valori piccoli

Spazio di archiviazione

Un SSD M.2 di Samsung è integrato nel dispositivo di prova come memoria di massa. Il popolarissimo modello PM981a MZVLB512HBJQ da 512 GB fa un'ottima figura sia in scrittura che in lettura. Il RAID SSD dell'Alienware m15 R2 può distinguersi solo in misura limitata.

Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
Samsung SSD PM981a MZVLB512HBJQ
MSI GS65 Stealth 9SG
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Alienware m15 R2 P87F
2x Toshiba XG6 KXG60ZNV512G (RAID 0)
CrystalDiskMark 5.2 / 6
-21%
-11%
1%
Write 4K
131.7
91.32
-31%
137.2
4%
108.8
-17%
Read 4K
47.34
40.73
-14%
46.82
-1%
45.41
-4%
Write Seq
2884
1915
-34%
1221
-58%
2467
-14%
Read Seq
2303
2051
-11%
1217
-47%
2456
7%
Write 4K Q32T1
423.9
308.3
-27%
526.6
24%
532.3
26%
Read 4K Q32T1
487.7
417.4
-14%
614
26%
589.8
21%
Write Seq Q32T1
2822
1922
-32%
1986
-30%
2801
-1%
Read Seq Q32T1
3478
3395
-2%
3234
-7%
3172
-9%
Samsung SSD PM981a MZVLB512HBJQ
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 3478 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 2822 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 487.7 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 423.9 MB/s
CDM 5 Read Seq: 2303 MB/s
CDM 5 Write Seq: 2884 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 47.34 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 131.7 MB/s

Scheda Grafica

La GeForce RTX 2080 Super Max-Q si differenzia dalla vecchia versione Max-Q principalmente per il numero di shaders. Invece di 2.944 unità di elaborazione CUDA, il successore ha 3.072 core CUDA, che aumentano leggermente le prestazioni. Non ci sono praticamente cambiamenti nelle velocità di clock. La memoria video GDDR6 è ancora una volta di 8 GB e utilizza un'interfaccia a 256 bit. Maggiori dettagli sull'acceleratore grafico si possono trovare nel nostro articolo sulle prestazioni e nell'articolo sulle GPU.

3DMark 06 Standard
38265 punti
3DMark Vantage P Result
60306 punti
3DMark 11 Performance
22730 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
38107 punti
3DMark Fire Strike Score
18678 punti
3DMark Time Spy Score
8043 punti
Aiuto

Come previsto, il Triton 500 è un po' più avanti rispetto ai dispositivi di confronto nei benchmarks grafici. Mentre l'Alienware m15 R2 può ancora tenere il passo abbastanza bene, il Razer Blade 15 e l'MSI GS65 9SG rimangono indietro di oltre il 10% nei test 3DMark. Questo è probabilmente legato principalmente all'utilizzo del Turbo, che varia molto a seconda del sistema di raffreddamento. Nel caso del Triton 500, siamo stati in grado di utilizzare circa 1.400 MHz dalla RTX 2080 Super Max-Q in applicazioni 3D.

3DMark
2560x1440 Port Royal Graphics
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
NVIDIA GeForce RTX 2080 Super Max-Q
5086 Points ∼100%
Alienware m15 R2 P87F
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
5006 Points ∼98% -2%
MSI GS65 Stealth 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
4275 Points ∼84% -16%
Media della classe Gaming
  (1097 - 6633, n=112)
4134 Points ∼81% -19%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
4032 Points ∼79% -21%
2560x1440 Time Spy Graphics
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
NVIDIA GeForce RTX 2080 Super Max-Q
8379 Points ∼100%
Alienware m15 R2 P87F
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
8342 Points ∼100% 0%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
7840 Points ∼94% -6%
MSI GS65 Stealth 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
7266 Points ∼87% -13%
Media della classe Gaming
  (368 - 13013, n=257)
6035 Points ∼72% -28%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
NVIDIA GeForce RTX 2080 Super Max-Q
22326 Points ∼100%
Alienware m15 R2 P87F
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
21758 Points ∼97% -3%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
20718 Points ∼93% -7%
MSI GS65 Stealth 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
18962 Points ∼85% -15%
Media della classe Gaming
  (385 - 40636, n=642)
12289 Points ∼55% -45%
3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
NVIDIA GeForce RTX 2080 Super Max-Q
30456 Points ∼100%
Alienware m15 R2 P87F
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
28369 Points ∼93% -7%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
27762 Points ∼91% -9%
MSI GS65 Stealth 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
24926 Points ∼82% -18%
Media della classe Gaming
  (513 - 50983, n=721)
14824 Points ∼49% -51%

Nei sessanta minuti di prova con il gioco di ruolo The Witcher 3 (1920x1080, impostazioni Ultra), non ci sono state brutte sorprese. Il frame rate è rimasto abbastanza costante per tutto il tempo. Non sono stati riscontrati cali di prestazioni o altri problemi.

05101520253035404550556065707580859095100Tooltip
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3 GeForce RTX 2080 Super Max-Q, i7-10750H, Samsung SSD PM981a MZVLB512HBJQ: Ø84.4 (72-91)

Prestazioni Gaming

Quando si utilizza la risoluzione nativa di 1920x1080, la RTX 2080 Super Max-Q è abbastanza veloce da accendere tutti i giochi moderni senza problemi con il massimo dei dettagli. Solo titoli estremamente impegnativi come Anno 1800 e Red Dead Redemption 2 spingono il frame rate al di sotto dei 60 FPS. Altrimenti, lo schermo a 300 Hz di solito fa il suo dovere.

The Witcher 3 - 1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
GeForce RTX 2080 Super Max-Q, i7-10750H
83.4 (67min) fps ∼100%
Alienware m15 R2 P87F
GeForce RTX 2080 Max-Q, i7-9750H
81.3 fps ∼97% -3%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, i7-9750H
78.3 fps ∼94% -6%
MSI GS65 Stealth 9SG
GeForce RTX 2080 Max-Q, i7-9750H
66.9 fps ∼80% -20%
Media della classe Gaming
  (12.6 - 115, n=415)
54 fps ∼65% -35%

A proposito, se si desidera un'immagine particolarmente liscia/pulita, si può passare dalla soluzione di switching grafico Optimus alla tecnologia di miglioramento dell'immagine G-Sync all'interno del BIOS o nello strumento Predator Sense.

basso medio alto ultraQHD4K
GTA V (2015) 179 172 153 85.8 fps
The Witcher 3 (2015) 236 143 83.4 58.2 fps
Dota 2 Reborn (2015) 146 134 123 118 fps
Fortnite (2018) 121 114 99.5 80.3 44.5 fps
Final Fantasy XV Benchmark (2018) 103 80.8 37.6 fps
Kingdom Come: Deliverance (2018) 119 100 72 56.1 31.9 fps
X-Plane 11.11 (2018) 107 93.4 79.5 fps
Monster Hunter World (2018) 105 97.7 90 63.3 31.9 fps
Shadow of the Tomb Raider (2018) 111 105 97 72 39 fps
Assassin´s Creed Odyssey (2018) 92 78 58 53 32 fps
Hitman 2 (2018) 86.7 78.6 77 76 46.1 fps
Battlefield V (2018) 139 127 119 96.1 58.7 fps
Darksiders III (2018) 112 109 103 82.1 43.2 fps
Just Cause 4 (2018) 152 113 105 73.9 41.3 fps
Apex Legends (2019) 194 165 163 118 65 fps
Far Cry New Dawn (2019) 103 97 87 71 48 fps
Metro Exodus (2019) 101 77.8 63.4 51.2 31.6 fps
Dirt Rally 2.0 (2019) 166 162 98.8 76.4 fps
The Division 2 (2019) 129 112 80 59 31 fps
Anno 1800 (2019) 94 74.4 44.9 38.8 23.2 fps
Rage 2 (2019) 126 106 103 68.4 34.1 fps
F1 2019 (2019) 174 141 138 122 74 fps
Control (2019) 107 79.8 48.4 24.9 fps
Borderlands 3 (2019) 107 84.3 68.1 49.1 26.6 fps
FIFA 20 (2019) 251 241 240 239 190 fps
Ghost Recon Breakpoint (2019) 102 92 70 53 31 fps
GRID 2019 (2019) 85.9 77.7 72 66.4 46.9 fps
Call of Duty Modern Warfare 2019 (2019) 134 129 107 78.9 44.5 fps
Need for Speed Heat (2019) 93 86.6 83.3 66.9 40.9 fps
Star Wars Jedi Fallen Order (2019) 95.7 93.1 89.9 76.2 42.7 fps
Red Dead Redemption 2 (2019) 98 67.4 43.7 37 23.8 fps
Escape from Tarkov (2020) 121 121 119 83.1 39.7 fps
Hunt Showdown (2020) 119 101 68.8 32.4 fps
Doom Eternal (2020) 164 150 147 108 58 fps

Emissioni

Rumorosità

Il Triton 500 rivela i punti deboli soprattutto in termini di sviluppo del rumore. Analogamente a molti altri portatili gaming, il 15" diventa molto rumoroso sotto carico. Una media di 48 dB nei giochi costringe quasi a usare una cuffia. Per un confronto: Qui la concorrenza oscilla tra 45 e 49 dB.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2035.532.533.730.633.92539.734.435.438.534.93131.328.329.229.928.94033.73031.228.331.55042.628.729.627.241.26335.526.92826.938.98029.628.127.624.230.11003027.528.124.63012532.726.627.723.933.416037.827.227.623.432.720035.525.427.121.733.725036.125.625.820.536.73153724.626.719.936.740038.224.626.318.637.950039.724.227.918.739.36303721.924.717.936.880037.321.724.917.637.7100038.621.124.917.338.2125038.921.625.619.338.8160039.12125.518.739200039.922.425.217.540250039.619.124.817.339.6315039.118.920.517.338.6400038.618.82017.438.4500034.618.419.217.534.4630031.618.318.317.331.5800028.518.318.217.428.41000024.5181817.324.41250021.11817.917.320.91600019.218.218.117.318.8SPL49.932.935.830.149.7N7.31.92.41.37.1median 37median 21.6median 24.9median 17.6median 36.7Delta3.63.23.51.74.2hearing rangehide median Fan NoiseAcer Predator Triton 500 PT515-52-70N3

In idle, il rumore di fondo difficilmente merita critiche. Anche se le ventole non sono sempre spente, un livello sonoro di base di circa 33 dB non dovrebbe disturbare la maggior parte degli acquirenti. È piuttosto raro che le ventole accelerino inutilmente o in modo fastidioso.

Rumorosità

Idle
30 / 33 / 36 dB(A)
Sotto carico
50 / 50 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30 dB(A)
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
i7-10750H, GeForce RTX 2080 Super Max-Q
MSI GS65 Stealth 9SG
i7-9750H, GeForce RTX 2080 Max-Q
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
i7-9750H, GeForce RTX 2080 Max-Q
Alienware m15 R2 P87F
i7-9750H, GeForce RTX 2080 Max-Q
Media della classe Gaming
 
Noise
7%
13%
-3%
4%
off /ambiente *
30
28.3
6%
28.3
6%
28.3
6%
29 (24 - 32, n=410)
3%
Idle Minimum *
30
30.4
-1%
28.8
4%
28.5
5%
31.3 (24 - 42, n=833)
-4%
Idle Average *
33
30.5
8%
28.8
13%
28.5
14%
32.5 (25 - 46.6, n=833)
2%
Idle Maximum *
36
30.6
15%
29
19%
49
-36%
34.7 (27 - 57, n=833)
4%
Load Average *
50
37.6
25%
33.5
33%
49
2%
41.3 (28 - 59, n=834)
17%
Witcher 3 ultra *
48
46
4%
45
6%
49
-2%
Load Maximum *
50
55.1
-10%
45.2
10%
55
-10%
48.6 (38.9 - 66.6, n=834)
3%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Se si esclude l'Alienware m15 R2 piuttosto caldo, lo sviluppo di calore segue approssimativamente la concorrenza. Mentre il telaio raggiunge un po' meno di 30 °C (~86 °F) in modalità inattiva, il nostro dispositivo di misura ha mostrato fino a 44 °C (~111 °F) (in alto) e 50 °C (~122 °F) (in basso), rispettivamente, a pieno carico.

The Witcher 3
The Witcher 3
Stress test
Stress test

Come al solito, all'interno del case si fa molto più caldo. La prova di stress di sessanta minuti con gli strumenti FurMark e Prime95 ha portato la GeForce RTX 2080 Super Max-Q a poco più di 70 °C (~158 °F), mentre il Core i7-10750H si è stabilizzato tra 80 °C (~176 °F) e 90 °C (~194 °F). Come si può vedere nella prima schermata, i valori di The Witcher 3 erano simili. Il throttling, cioè la riduzione delle velocità al di sotto della velocità di clock di base, non si è verificato con la CPU o la GPU sotto carico.

Carico massimo
 40 °C44 °C43 °C 
 41 °C41 °C38 °C 
 38 °C39 °C36 °C 
Massima: 44 °C
Media: 40 °C
50 °C49 °C40 °C
46 °C46 °C41 °C
40 °C40 °C40 °C
Massima: 50 °C
Media: 43.6 °C
Alimentazione (max)  49 °C | Temperatura della stanza 22 °C | Fluke t3000FC (calibrated), Voltcraft IR-900
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 40 °C / 104 F, rispetto alla media di 33.4 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Gaming.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 44 °C / 111 F, rispetto alla media di 39.9 °C / 104 F, che varia da 21.6 a 68.8 °C per questa classe Gaming.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 50 °C / 122 F, rispetto alla media di 42.7 °C / 109 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 27.9 °C / 82 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.4 °C / 92 F.
(-) Riproducendo The Witcher 3, la temperatura media per il lato superiore e' di 40.7 °C / 105 F, rispetto alla media del dispositivo di 33.4 °C / 92 F.
(-) I poggiapolsi e il touchpad possono diventare molto caldi al tatto con un massimo di 40 °C / 104 F.
(-) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 28.8 °C / 83.8 F (-11.2 °C / -20.2 F).
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
i7-10750H, GeForce RTX 2080 Super Max-Q
MSI GS65 Stealth 9SG
i7-9750H, GeForce RTX 2080 Max-Q
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
i7-9750H, GeForce RTX 2080 Max-Q
Alienware m15 R2 P87F
i7-9750H, GeForce RTX 2080 Max-Q
Media della classe Gaming
 
Heat
-5%
-1%
-11%
-4%
Maximum Upper Side *
44
45.6
-4%
47
-7%
53.8
-22%
46.1 (28 - 68.8, n=797)
-5%
Maximum Bottom *
50
53.8
-8%
49.2
2%
58
-16%
49.9 (25.9 - 78, n=795)
-0%
Idle Upper Side *
29
28.6
1%
28.6
1%
29.8
-3%
30.7 (21.6 - 46.8, n=749)
-6%
Idle Bottom *
31
33.2
-7%
31.4
-1%
32.2
-4%
31.8 (21.1 - 50.3, n=747)
-3%

* ... Meglio usare valori piccoli

Altoparlanti

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2030.633.32538.536.63129.929.44028.334.35027.232.36326.932.18024.228.910024.630.212523.933.516023.445.120021.75025020.560.831519.962.540018.66750018.767.163017.970.480017.672.3100017.371.3125019.372.2160018.773.3200017.573.2250017.372.8315017.370.4400017.467.2500017.564.8630017.369.7800017.473.51000017.369.41250017.364.31600017.356.9SPL30.183.1N1.358.1median 17.6median 67.2Delta1.77.444.243.839.440.638.838.938.338.136.636.538.236.736.636.534.238.633.342.333.447.432.951.331.456.231.460.230.361.929.967.429.372.128.779.828.379.428.280.62881.128.380.427.874.127.974.327.673.227.268.627.173.426.880.526.77226.767.126.660.240.389.43.979.6median 28.3median 721.87.3hearing rangehide median Pink NoiseAcer Predator Triton 500 PT515-52-70N3MSI GS65 Stealth 9SG
Diagramma frequenza (le caselle possono essere selezionate/deselezionate per confrontare i dispositivi)
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3 analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (83 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 20.2% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (11.3% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 3.7% rispetto alla media
(+) | medi lineari (3.2% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 3.2% dalla media
(+) | alti lineari (6.1% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (16.3% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 41% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 12% simile, 48% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 6%, medio di 17%, peggiore di 37%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 21% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 5% similare, 74% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

MSI GS65 Stealth 9SG analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (89.38 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 22.7% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (9% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(±) | medi elevati - circa 7% superiore alla media
(+) | medi lineari (6.4% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 2.7% dalla media
(±) | la linearità degli alti è media (10.6% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (22.7% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 82% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 3% simile, 14% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 6%, medio di 17%, peggiore di 37%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 61% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 7% similare, 31% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Gestione Energetica

Consumo Energetico

In considerazione delle prestazioni offerte, il fabbisogno energetico è mantenuto entro i limiti. Grazie allo switching grafico, il Triton 500 consuma solo da 11 a 25 watt in modalità inattiva. Quando la GPU Nvidia si accende sotto carico, il consumo aumenta a 95-211 watt. L'alimentatore è di capacità sufficiente con 230 watt. I tipici portatili RTX 2080 (senza Max-Q) richiedono solitamente un alimentatore da 330 watt.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.6 / 1.6 Watt
Idledarkmidlight 11 / 15 / 25 Watt
Sotto carico midlight 95 / 211 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
i7-10750H, GeForce RTX 2080 Super Max-Q
MSI GS65 Stealth 9SG
i7-9750H, GeForce RTX 2080 Max-Q
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
i7-9750H, GeForce RTX 2080 Max-Q
Alienware m15 R2 P87F
i7-9750H, GeForce RTX 2080 Max-Q
Media della classe Gaming
 
Power Consumption
-22%
-2%
-71%
-29%
Idle Minimum *
11
18.3
-66%
12.5
-14%
19
-73%
18.8 (1.9 - 113, n=793)
-71%
Idle Average *
15
22
-47%
15.3
-2%
40.5
-170%
24.2 (6 - 119, n=793)
-61%
Idle Maximum *
25
28.8
-15%
20.7
17%
52
-108%
29.8 (8.3 - 122, n=793)
-19%
Load Average *
95
93
2%
90.2
5%
132.3
-39%
104 (14.1 - 319, n=785)
-9%
Witcher 3 ultra *
140
142.6
-2%
162
-16%
183.3
-31%
Load Maximum *
211
215.9
-2%
209.3
1%
217.2
-3%
177 (21.9 - 590, n=784)
16%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

L'autonomia è decisamente rispettabile per un portatile di fascia alta. Poco più di 6 ore di navigazione in internet via WLAN con una luminosità media del display non hanno bisogno di nascondersi dietro la concorrenza. La batteria da 84 Wh gestisce oltre 8 ore in condizioni ideali (nessun carico, bassa luminosità del display). Nel frattempo, ci si può aspettare un'autonomia di circa 1 ora con la massima luminosità nell'uso gaming quotidiano.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
8ore 15minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
6ore 18minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 18minuti
Acer Predator Triton 500 PT515-52-70N3
i7-10750H, GeForce RTX 2080 Super Max-Q, 84 Wh
MSI GS65 Stealth 9SG
i7-9750H, GeForce RTX 2080 Max-Q, 82 Wh
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
i7-9750H, GeForce RTX 2080 Max-Q, 80 Wh
Alienware m15 R2 P87F
i7-9750H, GeForce RTX 2080 Max-Q, 76 Wh
Media della classe Gaming
 
Autonomia della batteria
-4%
43%
-15%
-18%
Reader / Idle
495
953
93%
554
12%
364 (39 - 1399, n=736)
-26%
WiFi v1.3
378
362
-4%
393
4%
332
-12%
268 (62 - 683, n=455)
-29%
Load
78
102
31%
44
-44%
79.8 (18 - 243, n=704)
2%

Pro

+ Cover leggera e compatta
+ pannello reattivo a 300 Hz
+ G-Sync e Optimus
+ ottime prestazioni
+ Thunderbolt 3

Contro

- elevata rumosità nell'uso 3D
- fastidioso suono di avvio (può essere disattivato)
- manutenzione limitata

Giudizio Complessivo

Recensione del computer portatile Predator Triton 500: dispositivo fornito da Acer Germany
Recensione del computer portatile Predator Triton 500: dispositivo fornito da Acer Germany

Nel 2020, il Predator Triton 500 continua a stupire per la sua combinazione di peso ridotto, dimensioni compatte e molta potenza.

Il telaio da 15 pollici relativamente leggero e piatto può sfidare colleghi molto più spessi in molti benchmarks, ma la versione Max-Q di RTX 2080 Super non è esattamente la scelta migliore dal punto di vista del rapporto qualità-prezzo. In ogni caso, la veloce GPU garantisce frame rates Full HD uniformi anche con i titoli moderni (alle impostazioni massime, naturalmente). Un ulteriore punto di forza è lo schermo a 300 Hz, che non è solo reattivo ma anche ricco di contrasto.

Tutto sommato, non c'è quasi nulla da criticare sulla nuova versione del Triton 500. Il punto più critico è, come spesso accade, il rumore di fondo sotto carico.

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del laptpp Acer Predator Triton 500: una Superstar
Florian Glaser, 2020-04-23 (Update: 2020-04-23)