Notebookcheck

Recensione del Portatile Acer Predator Triton 500 (i7-8750H, RTX 2080 Max-Q)

Florian Glaser, 👁 Florian Glaser (traduzione a cura di G. De Luca), 03/04/2019

Difficile trovare difetti. Con il Predator Triton 500, Acer presenta un notebook gaming estremamente compatto che offre componenti potenti nonostante le sue piccole dimensioni. Oltre a un processore Intel hexa-core, la nuovissima GPU di fascia alta GeForce RTX 2080 Max-Q di Nvidia mostra i muscoli.

Acer Predator Triton 500

I lettori attenti potrebbero aver già scoperto il Triton 500 nel nostro performance test dei chip mobili Turing di Nvidia. Dopo aver già valutato in dettaglio le capacità di gioco e le prestazioni nei benchmark sintetici (vedi pagina GPU), ora eseguiamo il test completo.

Con il suo case sottile, il Triton 500 è rivolto a giocatori che amano viaggiare e spesso portano con sé il proprio notebook. Questo dispositivo da 15 pollici compete con altri notebooks sottili e leggeri come l'MSI GS65 8RF, l'Asus Zephyrus S GX531GS (ciascuno con un GTX 1070 Max-Q) e le nuove versioni del Razer Blade 15 e Gigabyte Aero 15 (ciascuno con un RTX 2070 Max-Q). Attualmente Acer non offre quest'ultima scheda grafica per il Triton 500, quindi gli acquirenti devono decidere tra la GeForce RTX 2060 e l'RTX 2080 Max-Q significativamente più veloce.

Come processore, c'è il modello quad-code Core i5-8300H o il Core i7-8750H hexa-core. Mentre la memoria di lavoro è compresa tra 8 e 16 GB DDR4-RAM, la nostra unità di recensione americana era dotata di 32 GB di RAM (tuttavia, questo non dovrebbe avere alcun effetto sui benchmark e sulla valutazione). La soluzione di archiviazione della nostra unità di test consisteva di due SSDs M.2 in configurazione RAID-0 e una capacità totale di 512 GB. Come ci aspettiamo per un notebook per videogiochi, a bordo c'è anche un pannello G-Sync da 144-Hz.

Acer Predator Triton 500 (Predator Triton Serie)
Scheda grafica
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q - 8192 MB, Core: 735 MHz, Memoria: 6000 MHz, GDDR6, ForceWare 417.71
Memoria
32768 MB 
, 2x 16 GB DDR4-2666, dual channel, tutti gli slots occupati
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, AU Optronics B156HAN08.2 (AUO82ED), IPS, Full-HD, 144 Hz, G-Sync, lucido: no
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
2x WDC PC SN720 SDAPNTW-256G-1014 (RAID 0), 512 GB 
, NVMe SSDs; slots: 2x M.2 Type 2280
Scheda audio
Realtek Unknown @ Intel Cannon Point PCH
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 2 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 1x cuffie, 1x microfono
Rete
Killer E3000 2.5 Gigabit Ethernet Controller (10MBit), Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW) (a/b/g/n/ac), Bluetooth 5.0
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 18 x 359 x 255
Batteria
82 Wh, 5400 mAh polimeri di litio, 4 celle
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Webcam: HD
Altre caratteristiche
Casse: 2.0, Tastiera: chiclet, Illuminazione Tastiera: si, Alimentatore 180 watt, vari tool del produttore, XSplit Gamecaster di prova, 24 Mesi Garanzia
Peso
2.144 kg
Prezzo
2600 EUR
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Mentre il Triton 700 del 2017, che misurava anche 15,6 pollici, è riuscito a convincerci solo in misura limitata con le sue ampie cornici di visualizzazione e l'insolito posizionamento dei dispositivi di input, il Triton 500 offre un'impressione decisamente migliore anche a prima vista. A cominciare dalle lunette estremamente sottili che riducono l'ingombro del notebook da 39,3 x 26,6 cm (15,5 x 10,5 in) a 35,9 x 25,5 cm (14,1 x 10 in). Questo non solo migliora l'aspetto del dispositivo, ma ora è anche più facile da trasportare.

In termini di peso, invece di 2,39 kg (5,27 lb), il Triton 500 pesa solo 2,14 kg (4,72 lb), che è anche un sollievo per le braccia. Un piccolo inconveniente del regime dimagrante è la mediocre stabilità. In particolare la cover si rivela poco resistente alla deformazione. Tuttavia, questo è un problema con il quale si scontrano anche diversi concorrenti.

Dal punto di vista della lavorazione, questo 15 pollici non presenta punti deboli. Nella nostra unità di prova, le transizioni tra la maggior parte delle superfici erano molto pulite. Grazie all'uso del metallo, il Triton 500 ha anche un aspetto molto pregiato. Anche il desing elegante e allo stesso tempo sottile guadagna qualche punto. Con l'eccezione del bordo blu intorno al logo sul coperchio e degli elementi di raffreddamento di colore blu, Acer rinuncia a tutti gli espedienti cromatici. Solo all'accensione, il Triton 500 mostra la sua vera natura: i tasti freccia e l'area WASD sono enfatizzati dall'illuminazione blu.

Acer potrebbe migliorare un po' le cerniere. Sebbene sia lodevole che il display possa essere aperto fino a 180°, la cover del display si abbassa abbastanza rapidamente durante il nostro shake test. Tuttavia, il case fa una buona impressione generale.

Confronto Dimensioni

359 mm 255 mm 18 mm 2.1 kg358 mm 248 mm 18 mm 1.8 kg360 mm 268 mm 15.8 mm 2.1 kg356 mm 250 mm 18.9 mm 2.1 kg355 mm 235 mm 17.8 mm 2.1 kg

Dotazioni

Connessioni

La parola "buono" è adatta anche per i dispositivi di connessione. Acer ha dotato il Triton 500 di quasi tutte le connessioni che si possono desiderare in un notebook da gioco nel 2019. Nonostante la sua altezza ridotta di 1,8 cm (0,6 in), questo notebook da 15 pollici offre una porta RJ45. Gli acquirenti dovrebbero anche essere soddisfatti con tre classiche porte USB-3.0 (tipo A) e una moderna porta Thunderbolt-3 (tipo C). Gli schermi esterni possono essere collegati tramite la porta HDMI o la connessione mini-DisplayPort. Inoltre, ci sono due connessioni audio (cuffie + microfono) e un'apertura per Kensington lock. Però è un peccato che Acer abbia rinunciato a un lettore di schede.

Anche il posizionamento delle connessioni è criticabile.  Poiché molte delle porte sono posizionate nella metà anteriore del case, questo può creare alcuni ostacoli allo spostamento del mouse.

A sinistra: alimentazione, RJ45-LAN, USB-A 3.0, HDMI, microfono, cuffie
A sinistra: alimentazione, RJ45-LAN, USB-A 3.0, HDMI, microfono, cuffie
A destra: Thunderbolt 3, mini-DisplayPort, 2x USB-A 3.0, Kensington lock
A destra: Thunderbolt 3, mini-DisplayPort, 2x USB-A 3.0, Kensington lock

Comunicazioni

Acer non si è addormentato in termini di prestazioni WLAN. Con il Killer Wireless-AC 1550i, un nuovissimo chip Wi-Fi gestisce le connessioni wireless. Nel nostro test WLAN (a 1 m di distanza dal router di riferimento Linksys EA8500), il Triton 500 ha raggiunto quasi 700 Mb/s sia in trasmissione che in ricezione - un ottimo risultato che è allo stesso livello dei concorrenti.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Intel Wireless-AC 9560
684 MBit/s ∼100% +2%
Asus Zephyrus S GX531GS
Intel Wireless-AC 9560
683 MBit/s ∼100% +2%
Gigabyte Aero 15-X9
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
678 MBit/s ∼99% +1%
Acer Predator Triton 500
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
671 MBit/s ∼98%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
660 MBit/s ∼96% -2%
Media della classe Gaming
  (141 - 702, n=217)
599 MBit/s ∼88% -11%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Asus Zephyrus S GX531GS
Intel Wireless-AC 9560
693 MBit/s ∼100% +1%
Acer Predator Triton 500
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
683 MBit/s ∼99%
Gigabyte Aero 15-X9
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
680 MBit/s ∼98% 0%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
662 MBit/s ∼96% -3%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Intel Wireless-AC 9560
655 MBit/s ∼95% -4%
Media della classe Gaming
  (144 - 721, n=217)
546 MBit/s ∼79% -20%

Accessori

Per quanto riguarda gli accessori, la nostra unità di prova comprende solo un alimentatore. Con una dimensione di circa 14 x 7,5 x 2 cm (5,5 x 3 x 0,8 in), l'alimentatore si è rivelato sorprendentemente compatto, mentre la potenza offerta è limitata. 180 watt sono al limite anche per un notebook Max-Q. Per fare un confronto, l'Aero 15 X9 con la più debole RTX 2070 Max-Q include un alimentatore da 230 watt.

Manutenzione

La manutenzione limitata è uno dei maggiori svantaggi del Triton 500. Se si rimuovono le 10 viti Torx dal fondo del telaio e si solleva la piastra inferiore dalla sua struttura di rinforzo, si ha accesso solo alle ventole, al modulo Wi-Fi e alla batteria. Il resto dei componenti sono coperti da un foglio di alluminio nero, oppure si trovano dall'altro lato della scheda madre.

Gli interni ci ricordano in modo impressionante l'MSI GS65, che difficilmente potrebbe essere sottoposto a manutenzione. Il Razer Blade 15 e il Gigabyte Aero 15 mostrano come questo può essere fatto molto meglio, consentendo l'accesso alla memoria di lavoro e alla soluzione di archiviazione. Lo stesso valeva anche per il precedente Acer Triton 700.

Acer Predator Triton 500
Acer Predator Triton 500

Garanzia

La garanzia ha una durata di due anni. Per informazioni specifiche per ogni paese, consultare l'articolo Garanzie e Politiche di restituzione.

Dispositivi di Input

Tastiera

I dispositivi di input non hanno bisogno di nascondersi rispetto ai concorrenti. Per quanto riguarda la tastiera, è un modello chiclet con tasti incorniciati in bianco e facilmente identificabili anche senza l'illuminazione (regolabile in diverse fasi). Se la mancanza di un tastierino numerico sia un vantaggio o uno svantaggio è una questione di gusto. Si potrebbe definire "buona" l'esperienza di digitazione, anche se non raggiunge il livello di una tastiera meccanica.

A proposito, c'è un tasto speciale tra le bocchette di ventilazione sulla parte superiore che attiva il fan turbo. Tuttavia, a causa dell'enorme sviluppo del rumore, è probabile che non lo userete spesso.

Tastiera Chiclet...
Tastiera Chiclet...
...con illuminazione
...con illuminazione

Touchpad

Mentre il touchpad del Triton 700 che assomigliava al vetro era difficilmente utilizzabile e abbastanza fastidioso nella pratica, Acer ha equipaggiato il Triton 500 con un modello molto più convenzionale che - come nella maggior parte dei computer portatili - è posizionato sotto la tastiera invece che sopra. La finitura liscia assicura grandi caratteristiche di scorrevolezza. Non c'è quasi nulla di cui lamentarsi in termini di precisione. Ci piace particolarmente il supporto multi-touch. I gesti a due dita come lo zoom e lo scrolling funzionano molto bene. La dimensione del touchpad è di circa 10,6 x 6,6,6 cm (~4,2 x 2,6 in).

Display

Come la maggior parte dei concorrenti, il Triton 500 è dotato di un display Full HD IPS. 144 Hz e G-Sync garantiscono un'immagine estremamente fluida, a condizione che vi siano i corrispondenti valori FPS. Il pannello utilizzato nella nostra unità di test si chiama AU Optronics B156HAN08.2 ed è quindi leggermente diverso da quello del Triton 700 (B156HAN04.2).

280
cd/m²
298
cd/m²
290
cd/m²
296
cd/m²
304
cd/m²
312
cd/m²
287
cd/m²
306
cd/m²
314
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 314 cd/m² Media: 298.6 cd/m² Minimum: 3 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 89 %
Al centro con la batteria: 304 cd/m²
Contrasto: 1126:1 (Nero: 0.27 cd/m²)
ΔE Color 4.66 | 0.4-29.43 Ø6.1, calibrated: 1.72
ΔE Greyscale 5.53 | 0.64-98 Ø6.3
93% sRGB (Argyll 3D) 60% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.5
Acer Predator Triton 500
AU Optronics B156HAN08.2 (AUO82ED), IPS, 1920x1080
Gigabyte Aero 15-X9
LGD05C0, IPS, 1920x1080
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
LG Philips LGD05C0, IPS, 1920x1080
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
AU Optronics B156HAN08.0 (AUO80ED), IPS, 1920x1080
Asus Zephyrus S GX531GS
AU Optronics B156HAN08.2 (AUO82ED), IPS, 1920x1080
Response Times
-63%
-57%
-67%
9%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
8 (4, 4)
16.4 (8.8, 7.6)
-105%
16.8 (9.2, 7.6)
-110%
17.6 (9.2, 8.4)
-120%
7.4 (3.8, 3.6)
7%
Response Time Black / White *
11.2 (6, 5.2)
13.6 (8.4, 5.2)
-21%
11.6 (7.2, 4.4)
-4%
12.8 (7.6, 5.2)
-14%
10 (4.4, 5.6)
11%
PWM Frequency
Screen
15%
7%
14%
11%
Brightness middle
304
250
-18%
314.7
4%
254
-16%
294
-3%
Brightness
299
235
-21%
312
4%
262
-12%
275
-8%
Brightness Distribution
89
85
-4%
90
1%
89
0%
84
-6%
Black Level *
0.27
0.29
-7%
0.38
-41%
0.22
19%
0.24
11%
Contrast
1126
862
-23%
828
-26%
1155
3%
1225
9%
Colorchecker DeltaE2000 *
4.66
1.46
69%
2.56
45%
2.37
49%
2.57
45%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
9.65
2.47
74%
4.89
49%
4.71
51%
4.88
49%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
1.72
1.71
1%
1.84
-7%
2.14
-24%
Greyscale DeltaE2000 *
5.53
1.27
77%
3.4
39%
1.58
71%
2.41
56%
Gamma
2.5 88%
2.4 92%
2.3 96%
2.48 89%
2.5 88%
CCT
8028 81%
6749 96%
6435 101%
6785 96%
6370 102%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
60
60
0%
60.7
1%
60
0%
59
-2%
Color Space (Percent of sRGB)
93
93
0%
94.6
2%
92
-1%
91
-2%
Media totale (Programma / Settaggio)
-24% / 2%
-25% / -3%
-27% / 2%
10% / 11%

* ... Meglio usare valori piccoli

I valori misurati sono decisamente impressionanti. Un contrasto di quasi 1130:1 è buono per un pannello IPS così come il valore di nero di 0.27 cd/m². Anche se una luminosità di circa 300 cd/m² è decente, avrebbe potuto essere maggiore per migliorare la leggibilità all'aperto.

CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Saturazione
CalMAN: Saturazione
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: Scala di grigi (calibrato)
CalMAN: Scala di grigi (calibrato)
CalMAN: Saturazione (calibrato)
CalMAN: Saturazione (calibrato)
CalMAN: ColorChecker (calibrato)
CalMAN: ColorChecker (calibrato)

La precisione del colore dello schermo da 15 pollici lo colloca a centro classifica. La sfumatura blu presente può essere rimossa tramite calibrazione o utilizzando il file ICC collegato. In termini di spazio colore, abbiamo misurato il 93% di sRGB e il 60% di AdobeRGB, il che è completamente sufficiente dal punto di vista del gioco e della multimedialità.

Acer Triton 500 vs. sRGB (93%)
Acer Triton 500 vs. sRGB (93%)
Acer Triton 500 vs. AdobeRGB (60%)
Acer Triton 500 vs. AdobeRGB (60%)

Come è tipico dei pannelli IPS, la stabilità dell'angolo di visualizzazione è buona, cosicché stare seduti ad un angolo rispetto allo schermo non rappresenta un problema. Anche i tempi di risposta non danno motivo di lamentarsi. A prima vista, 8 ms grigio-grigio rimanda a un pannello TN.

Sotto la luce diretta
Sotto la luce diretta
Subpixel array
Subpixel array
Angoli di visuale
Angoli di visuale

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
11.2 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 6 ms Incremento
↘ 5.2 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 9 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (25.4 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 4 ms Incremento
↘ 4 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 5 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (40.6 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9600 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Prestazioni

La CPU hexa-core e la GPU di fascia alta promettono un'ampia potenza per i giochi attuali. A questo proposito, Acer ha dotato di un veloce SSD duo e di una RAM più che sufficiente per i prossimi anni.

CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
HWiNFO
GPU-Z
AS SSD Benchmark
CrystalDiskMark
LatencyMon

Processore

I modelli più costosi del Triton 500 hanno un Intel Core i7-8750H con sei core in grado di operare fino a 12 threads in parallelo tramite Hyper-Threading.

Single-core rendering
Single-core rendering
Multi-core rendering
Multi-core rendering
Carico GPU
Carico GPU

La velocità di clock standard è di 2,2 GHz, che può essere aumentata fino a 4,1 GHz tramite Turbo Boost. Tuttavia, il Core i7-8750H raggiunge questo valore solo con un carico single-core. In scenari multi-core, la velocità di clock varia tra 1,7 e 3,9 GHz, il che indica un rallentamento temporaneo. Ma se si cerca la voce "Config TDP Level" nelle opzioni di risparmio energetico di Windows (nascosta sotto "Intel Dynamic Platform and Thermal Framework Settings") e si regola l'impostazione a 2,2 GHz, è possibile evitare il throttling (almeno nella maggior parte delle applicazioni). La velocità di clock varia tra 2,2 e 3,9 GHz.

Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
1.98 Points
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
10.98 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
176 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1019 Points
Aiuto
010203040506070809010011012013014015016017018019020021022023024025026027028029030031032033034035036037038039040041042043044045046047048049050051052053054055056057058059060061062063064065066067068069070071072073074075076077078079080081082083084085086087088089090091092093094095096097098099010001010102010301040105010601070108010901100111011201130114011501160Tooltip
Acer Predator Triton 500 Intel Core i7-8750H: Ø980 (961.82-1019.05)
Gigabyte Aero 15-X9 Intel Core i7-8750H: Ø1095 (1087.31-1156.25)
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q Intel Core i7-8750H: Ø922 (913.2-999)
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin Intel Core i7-8750H: Ø981 (927.26-1023.23)
Asus Zephyrus S GX531GS Intel Core i7-8750H: Ø1004 (937.73-1119.73)

Secondo il nostro test di resistenza con Cinebench R15, le prestazioni si attestano al livello dell'MSI GS65. L'Asus Zephyrus S si comporta leggermente meglio, mentre il Razer Blade 15 è l'ultimo in termini di CPU. La seguente tabella elenca i risultati dopo un avvio a freddo senza carico precedente.

Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Acer Predator Triton 500
Intel Core i7-8750H
176 Points ∼100%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Intel Core i7-8750H
175 Points ∼99% -1%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Intel Core i7-8750H
174 Points ∼99% -1%
Asus Zephyrus S GX531GS
Intel Core i7-8750H
166 Points ∼94% -6%
Gigabyte Aero 15-X9
Intel Core i7-8750H
166 Points ∼94% -6%
Media della classe Gaming
  (77 - 212, n=462)
154 Points ∼88% -12%
CPU Multi 64Bit
Gigabyte Aero 15-X9
Intel Core i7-8750H
1156 Points ∼100% +13%
Asus Zephyrus S GX531GS
Intel Core i7-8750H
1120 Points ∼97% +10%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Intel Core i7-8750H
1053 Points ∼91% +3%
Acer Predator Triton 500
Intel Core i7-8750H
1019 Points ∼88%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Intel Core i7-8750H
999 Points ∼86% -2%
Media della classe Gaming
  (196 - 1979, n=465)
788 Points ∼68% -23%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Intel Core i7-8750H
2 Points ∼100% +1%
Acer Predator Triton 500
Intel Core i7-8750H
1.98 Points ∼99%
Asus Zephyrus S GX531GS
Intel Core i7-8750H
1.89 Points ∼95% -5%
Media della classe Gaming
  (0.71 - 2.38, n=415)
1.686 Points ∼84% -15%
CPU Multi 64Bit
Asus Zephyrus S GX531GS
Intel Core i7-8750H
12.44 Points ∼100% +13%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Intel Core i7-8750H
11.82 Points ∼95% +8%
Acer Predator Triton 500
Intel Core i7-8750H
10.98 Points ∼88%
Media della classe Gaming
  (1.13 - 21.4, n=516)
7.37 Points ∼59% -33%

Prestazioni di Sistema

Il RAID SSD aiuta il Triton 500 a posizionarsi al primo posto tra i dispositivi di confronto nei test di sistema. Il notebook da 15 pollici ottiene ben 5883 punti nel PCMark 10. Soggettivamente, anche Windows si avvia molto velocemente ed è molto reattivo. I tempi di caricamento dei giochi (ben ottimizzati) sono piacevolmente brevi.

PCMark 10 - Score
Acer Predator Triton 500
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, 2x WDC PC SN720 SDAPNTW-256G-1014 (RAID 0)
5883 Points ∼100%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5416 Points ∼92% -8%
Gigabyte Aero 15-X9
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW010T8
5353 Points ∼91% -9%
Asus Zephyrus S GX531GS
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, WDC PC SN520 SDAPNUW-512G
5170 Points ∼88% -12%
Media della classe Gaming
  (2603 - 7171, n=157)
5096 Points ∼87% -13%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5095 Points ∼87% -13%

Dispositivi di archiviazione

Come abbiamo detto prima, Acer ha combinato due SSD PCIe da 256 GB in un RAID velocissimo. Le due unità NVMe di WDC (modello PC SN720) raggiungono insieme più di 2000 MB/s durante la lettura e la scrittura sequenziale. Mentre l'unica unità SSD Western Digital dell'Asus GX531 è significativamente più lenta, le unità SSD Samsung del Razer Blade 15 e dell'MSI GS65 ottengono punteggi complessivi simili nel benchmark AS SSD nonostante i valori sequenziali più lenti.

Acer Predator Triton 500
2x WDC PC SN720 SDAPNTW-256G-1014 (RAID 0)
Gigabyte Aero 15-X9
Intel SSD 760p SSDPEKKW010T8
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Asus Zephyrus S GX531GS
WDC PC SN520 SDAPNUW-512G
AS SSD
-16%
1%
-3%
-21%
Score Total
3770
2722
-28%
4079
8%
4122
9%
3294
-13%
Score Write
1435
957
-33%
2010
40%
2051
43%
1515
6%
Score Read
1558
1180
-24%
1362
-13%
1346
-14%
1161
-25%
4K Write
107.21
107.12
0%
110.72
3%
107.15
0%
103.63
-3%
4K Read
38.7
55.04
42%
52.31
35%
48.94
26%
40.02
3%
Seq Write
2492.02
1471.06
-41%
1822.26
-27%
1834.04
-26%
1260.72
-49%
Seq Read
2913.4
2112.83
-27%
1839.67
-37%
1266.1
-57%
903.24
-69%
2x WDC PC SN720 SDAPNTW-256G-1014 (RAID 0)
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 3536 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 2902 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 338.7 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 298.7 MB/s
CDM 5 Read Seq: 2107 MB/s
CDM 5 Write Seq: 2455 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 38.82 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 93.6 MB/s

Scheda Grafica

La GeForce RTX 2080 Max-Q è attualmente la seconda scheda grafica più potente del portafoglio Turing di Nvidia per notebook. Rispetto alla normale RTX 2080, soprattutto le velocità di clock sono state ridotte. Invece di 1380 - 1590 MHz (150 watt TDP), nella versione Max-Q siamo solo a 735 - 1095 MHz (80 watt TDP). La quantità di unità shader rimane identica a 2944. La memoria video include anche i soliti 8 GB GDDR6, ma con una velocità di soli 6 GHz invece di 7 GHz.

3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Acer Predator Triton 500
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
28083 Points ∼100%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
22723 Points ∼81% -19%
Gigabyte Aero 15-X9
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
22089 Points ∼79% -21%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
18687 Points ∼67% -33%
Asus Zephyrus S GX531GS
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
18296 Points ∼65% -35%
Media della classe Gaming
  (513 - 50983, n=563)
12695 Points ∼45% -55%

Come il nostro performance test ha portato alla luce, a causa della velocità di clock fortemente ridotta, le prestazioni seguono più la GeForce RTX 2070 che l'RTX 2080, il che fa apparire un po' infelice la sua etichettatura, soprattutto perché non tutti i negozi riportano il Max-Q sulle loro pagine prodotto (anche la scatola del notebook dice solo "RTX 2080").

3DMark 11 Performance
20149 punti
Aiuto

Durante il test di 60 minuti con The Witcher 3 (Full HD, Ultra), il comportamento del Triton 500 è rimasto poco appariscente. Grazie alla GPU Boost, che funziona in modo simile al Turbo Boost di Intel, la GeForce RTX 2080 Max-Q si è attestata in media a 1215 MHz e 78 °C (172 °F). La CPU variava tra 80 e 90 °C (176-194 °F).

051015202530354045505560657075808590Tooltip
Acer Predator Triton 500 GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, 2x WDC PC SN720 SDAPNTW-256G-1014 (RAID 0); The Witcher 3: Ø76.1 (70-81)
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ; The Witcher 3: Ø62.2 (57-70)
Gigabyte Aero 15-X9 GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW010T8; The Witcher 3: Ø51.3 (44-61)
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ; The Witcher 3: Ø49.5 (46-53)
Asus Zephyrus S GX531GS GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, WDC PC SN520 SDAPNUW-512G; The Witcher 3: Ø50.3 (45-54)

Prestazioni Gaming

Max-Q o no, fino a quando si utilizzano solo 1920x1080 pixel, la GeForce RTX 2080 è in grado di alimentare qualsiasi gioco moderno senza intoppi, con dettagli altissimi e massimo dettaglio e attenuazione dei bordi attivati. Poiché raggiunge più di 60 FPS in molti giochi, anche i 144 Hz del display sono spesso utilizzati al massimo.

The Witcher 3
1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
Acer Predator Triton 500
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, Intel Core i7-8750H
76.5 (min: 63) fps ∼100%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i7-8750H
68.9 fps ∼90% -10%
Gigabyte Aero 15-X9
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i7-8750H
58.3 (min: 48) fps ∼76% -24%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, Intel Core i7-8750H
52.7 fps ∼69% -31%
Asus Zephyrus S GX531GS
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, Intel Core i7-8750H
49.2 fps ∼64% -36%
Media della classe Gaming
  (12.6 - 115, n=260)
47.5 fps ∼62% -38%
1920x1080 High Graphics & Postprocessing (Nvidia HairWorks Off)
Acer Predator Triton 500
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, Intel Core i7-8750H
136 (min: 104) fps ∼100%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i7-8750H
130.1 fps ∼96% -4%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, Intel Core i7-8750H
95.5 fps ∼70% -30%
Asus Zephyrus S GX531GS
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, Intel Core i7-8750H
90.4 fps ∼66% -34%
Gigabyte Aero 15-X9
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i7-8750H
86.5 fps ∼64% -36%
Media della classe Gaming
  (11.1 - 194, n=222)
81.6 fps ∼60% -40%
basso medio alto ultra
The Witcher 3 (2015) 13676.5fps
Battlefield 1 (2016) 134129fps
Assassin´s Creed Origins (2017) 6562fps

Emissioni

Rumorosità di sistema

Lo sviluppo del rumore non è né particolarmente elevato né basso. Durante il funzionamento a riposo, il Triton 500 è per lo più piacevolmente silenzioso (30-34 dB) o addirittura completamente silenzioso. Tuttavia, di tanto in tanto le ventole si muovono con forza, come vediamo anche su altri notebooks.

Rumorosità - idle
Rumorosità - idle
Rumorosità - sotto carico
Rumorosità - sotto carico
Livello audio - casse
Livello audio - casse

Sotto carico, abbiamo misurato tra 44 e 47 dB. Questo rende il notebook da 15 pollici più silenzioso dell'Asus GX531GS ma più rumoroso del Razer Blade 15. L'MSI GS65 8RF e il Gigabyte Aero 15 X9 producono un livello di rumore simile.

Rumorosità

Idle
30 / 32 / 34 dB(A)
Sotto carico
44 / 47 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 29 dB(A)
Acer Predator Triton 500
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
Gigabyte Aero 15-X9
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
Asus Zephyrus S GX531GS
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
Media della classe Gaming
 
Noise
-2%
9%
2%
-9%
-1%
off /ambiente *
29
30
-3%
28.8
1%
30
-3%
29
-0%
29.4 (27.7 - 32, n=264)
-1%
Idle Minimum *
30
32
-7%
28.8
4%
30
-0%
33
-10%
31.5 (28 - 41.7, n=687)
-5%
Idle Average *
32
34
-6%
28.8
10%
31
3%
34
-6%
32.8 (28 - 46.6, n=687)
-3%
Idle Maximum *
34
36
-6%
29.4
14%
34
-0%
40
-18%
34.7 (28 - 51, n=687)
-2%
Load Average *
44
42
5%
35.7
19%
43
2%
47
-7%
40.5 (30.3 - 58, n=688)
8%
Witcher 3 ultra *
46
44
4%
42.5
8%
42
9%
51
-11%
Load Maximum *
47
48
-2%
45
4%
44
6%
53
-13%
47.8 (38.9 - 64.1, n=688)
-2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Come la maggior parte dei computer portatili da gioco, anche il Triton 500 diventa abbastanza caldo nel funzionamento 3D. Dopo 60 minuti di stress test con gli strumenti FurMark e Prime95, abbiamo misurato fino a 58 °C (136 °F) nella parte inferiore del case, che scoraggia le sessioni gaming sulle ginocchia. Allo stesso tempo, la parte superiore è arrivata solo fino ad un massimo di 49 °C (120 °F).

The Witcher 3
The Witcher 3
Stress test
Stress test
Carico massimo - lato superiore
Carico massimo - lato superiore
Carico massimo - lato inferiore
Carico massimo - lato inferiore

All'interno del case, la situazione è molto meno contenuta. Tuttavia, un massimo di 79 °C (174 °F) per la GPU e fino a 91 °C (196 °F) per la CPU (leggermente strozzata) non sono ancora valori critici.

Carico massimo
 44 °C48 °C47 °C 
 45 °C49 °C45 °C 
 38 °C39 °C38 °C 
Massima: 49 °C
Media: 43.7 °C
58 °C58 °C44 °C
55 °C56 °C44 °C
44 °C43 °C41 °C
Massima: 58 °C
Media: 49.2 °C
Alimentazione (max)  42 °C | Temperatura della stanza 20 °C | Voltcraft IR-900
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 43.7 °C / 111 F, rispetto alla media di 33 °C / 91 F per i dispositivi di questa classe Gaming.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 49 °C / 120 F, rispetto alla media di 39.4 °C / 103 F, che varia da 21.6 a 68.8 °C per questa classe Gaming.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 58 °C / 136 F, rispetto alla media di 41.8 °C / 107 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 30.2 °C / 86 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33 °C / 91 F.
(-) Playing The Witcher 3, the average temperature for the upper side is 42.8 °C / 109 F, compared to the device average of 33 °C / 91 F.
(±) The palmrests and touchpad can get very hot to the touch with a maximum of 39 °C / 102.2 F.
(-) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.7 °C / 83.7 F (-10.3 °C / -18.5 F).
Acer Predator Triton 500
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
Gigabyte Aero 15-X9
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
Asus Zephyrus S GX531GS
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
Media della classe Gaming
 
Heat
2%
14%
11%
1%
9%
Maximum Upper Side *
49
56
-14%
49
-0%
49
-0%
54
-10%
45.7 (28 - 68.8, n=652)
7%
Maximum Bottom *
58
66
-14%
49
16%
63
-9%
60
-3%
49.2 (25.9 - 78, n=650)
15%
Idle Upper Side *
33
27
18%
25.4
23%
24
27%
30
9%
30.7 (21.6 - 46.8, n=603)
7%
Idle Bottom *
33
27
18%
27.2
18%
25
24%
30
9%
31.5 (21.1 - 50.3, n=601)
5%

* ... Meglio usare valori piccoli

Casse

Secondo la nostra analisi audio, il sistema audio è in parte significativamente migliore di quello del Triton 700. Acer ha selezionato due altoparlanti che sono posizionati nella parte anteriore del case. Con un livello massimo di 81 dB, il 15 pollici è adatto per ambienti di piccole e medie dimensioni. L'immagine sonora è abbastanza equilibrata, anche se ci sono ancora delle debolezze in termini di precisione e bassi tipiche dei notebooks.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2042.542.72540.138.23130.133.44034.142.15037.532.6632732.380313210031.339.212524.845.216023.450.720022.555.22502461.331520.967.640019.165.350018.161.963017.767.280017.371.6100016.969.4125018.97016001869.6200016.771.3250017.270315017.170.640001767500017.363.4630017.165.5800017.167.21000017.164.21250017.157.61600016.852.9SPL29.980.7N1.451.1median 17.3median 65.5Delta1.96.434.433.32930.527.227.627.131.92729.42532.324.83925.241.222.438.322.845.721.753.421.357.219.860.719.56519.470.119.475.519.377.119.37619.374.619.472.919.469.319.568.719.763.519.764.619.465.819.364.919.563.419.858.619.954.219.648.431.683.21.654.2median 19.5median 64.60.67.9hearing rangehide median Pink NoiseAcer Predator Triton 500Acer Predator Triton 700
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Acer Predator Triton 500 analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (81 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 13% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.3% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.8% away from median
(+) | mids are linear (5.3% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2.3% away from median
(+) | highs are linear (4.7% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (13.1% difference to median)
Compared to same class
» 25% of all tested devices in this class were better, 7% similar, 68% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 9% of all tested devices were better, 2% similar, 89% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Acer Predator Triton 700 analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (83 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 15.2% lower than median
(±) | linearity of bass is average (10.1% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 8% higher than median
(+) | mids are linear (6.7% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2% away from median
(+) | highs are linear (4.9% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (18.9% difference to median)
Compared to same class
» 63% of all tested devices in this class were better, 5% similar, 32% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 35% of all tested devices were better, 7% similar, 58% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione Energetica

Consumo Energetico

Anche se il Triton 500 è destinato ad essere un compagno mobile, Acer ha escluso lo switching grafico. Con la tecnologia Optimus di Nvidia, non solo il consumo energetico sarebbe inferiore (almeno in modalità inattiva), ma anche la durata della batteria ne trarrebbe beneficio. Le nostre misurazioni confermano che un'alimentazione di 180 watt è sufficiente per l'RTX 2080 Max-Q. Durante lo stress test, il notebook da 15 pollici ha assorbito un massimo di 173 watt dalla presa di corrente (circa 147 watt durante The Witcher 3). Durante il periodo di inattività, il valore era compreso tra i 16 e i 32 watt, a seconda della modalità di risparmio energetico e della luminosità del display.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.3 / 1.7 Watt
Idledarkmidlight 16 / 22 / 32 Watt
Sotto carico midlight 89 / 173 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Acer Predator Triton 500
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
Gigabyte Aero 15-X9
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
Asus Zephyrus S GX531GS
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
Media della classe Gaming
 
Power Consumption
11%
18%
23%
-7%
-10%
Idle Minimum *
16
16
-0%
10.4
35%
7
56%
17
-6%
19.8 (3.5 - 113, n=647)
-24%
Idle Average *
22
18
18%
14.6
34%
11
50%
20
9%
25.4 (6.8 - 119, n=647)
-15%
Idle Maximum *
32
23
28%
16.3
49%
20
37%
29
9%
30.4 (8.3 - 122, n=647)
5%
Load Average *
89
88
1%
88.5
1%
98
-10%
112
-26%
104 (14.1 - 319, n=638)
-17%
Load Maximum *
173
167
3%
182.4
-5%
182
-5%
211
-22%
169 (21.9 - 590, n=637)
2%
Witcher 3 ultra *
147
120
18%
155.4
-6%
132
10%
152
-3%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della Batteria

La durata della batteria rende giustizia solo in misura limitata ad un dispositivo così adatto ai viaggiatori. Anche se un massimo di 5,5 ore non è una totale sconfitta per un notebook gaming, se ci fosse stato lo switching grafico, il Triton 500 avrebbe potuto durare molto più a lungo, come possiamo vedere ad esempio con il Razer Blade 15 e l'MSI GS65, che hanno batterie che raggiungono anche circa 80 Wh. Nel test realistico WLAN (luminosità media) il notebook da 15 pollici ha raggiunto circa 3 ore.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
5ore 35minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
3ore 10minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 21minuti
Acer Predator Triton 500
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, 82 Wh
Gigabyte Aero 15-X9
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, 94.24 Wh
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, 80 Wh
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, 82 Wh
Asus Zephyrus S GX531GS
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, 50 Wh
Media della classe Gaming
 
Autonomia della batteria
93%
72%
47%
-34%
10%
Reader / Idle
335
549
64%
682
104%
507
51%
213
-36%
338 (39 - 1174, n=627)
1%
WiFi v1.3
190
382
101%
387
104%
362
91%
157
-17%
253 (78 - 622, n=310)
33%
Load
81
174
115%
88
9%
81
0%
42
-48%
78.8 (18 - 202, n=593)
-3%
H.264
364
356
248 (88 - 506, n=135)

Giudizio Complessivo

Pro

+ case compatto
+ ottime prestazioni
+ superfici metalliche
+ Thunderbolt 3
+ lunette sottili
+ G-Sync
+ 144 Hz

Contro

- fastidioso suono di avvio (può essere disattivato nel BIOS)
- manutenzione limitata
- durata mediocre della batteria
- manca Optimus
Predator Triton 500, modello di test fornito da Acer Germany
Predator Triton 500, modello di test fornito da Acer Germany

L'Acer Predator Triton 500 non raggiunge la valutazione "molto buono". Il notebook da 15 pollici soddisfa quasi tutti i criteri che contraddistinguono un moderno notebook gaming. Oltre alle sottili cornici del display e al case sottile, dovremmo menzionare anche il pannello a 144 Hz che ha ottenuto buoni punteggi con G-Sync.

Inoltre, il Triton 500 non manca di prestazioni. La nostra versione testata con un Core i7-8750H e GeForce RTX 2080 Max-Q può gestire senza problemi qualsiasi gioco corrente con risoluzione Full HD.

Tuttavia, per noi è incomprensibile il motivo per cui Acer non ha utilizzato lo switching grafico. In termini di mobilità, Optimus si offrirebbe assolutamente come vantaggio. Vediamo ulteriori punti deboli in termini di manutenzione. Il design degli interni è tale che gli acquirenti non possono accedere a nessun componente (parole chiave: dispositivo di memorizzazione e RAM).

    Nonostante tutto questo, il Triton 500, a nostro avviso, avrà un successo nettamente superiore rispetto al vecchio Triton 700.

Acer Predator Triton 500 - 02/14/2019 v6
Florian Glaser

Chassis
80 / 98 → 82%
Tastiera
83%
Dispositivo di puntamento
81%
Connettività
62 / 81 → 76%
Peso
62 / 10-66 → 93%
Batteria
70%
Display
86%
Prestazioni di gioco
98%
Prestazioni Applicazioni
100%
Temperatura
75 / 95 → 79%
Rumorosità
75 / 90 → 83%
Audio
75%
Media
79%
87%
Gaming - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Portatile Acer Predator Triton 500 (i7-8750H, RTX 2080 Max-Q)
Florian Glaser, 2019-03- 4 (Update: 2019-03- 4)