Notebookcheck

Recensione del Portatile Razer Blade 15 Advanced Model (RTX 2070 Max-Q, FHD)

Allen Ngo, 👁 Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca), 02/20/2019

Una lama affilata. La serie Blade 15 ha appena un anno di vita e si è già espansa su due generazioni di GPU Nvidia GeForce con opzioni di visualizzazione multiple che vanno da FHD 144 Hz a OLED full-on. Per questa particolare recensione, ci concentreremo sulla SKU RTX 2070 Max-Q per vedere che tipo di vantaggi prestazionali offre rispetto alle opzioni GTX 1070 Max-Q dello scorso anno.

Razer ha presentato il suo Blade 15 refresh con la grafica GeForce RTX Turing al CES 2019 insieme alle opzioni di display 240 Hz e OLED. Mentre queste ultime caratteristiche dovranno attendere fino al secondo trimestre del 2019, il Blade 15 RTX è già disponibile con le GPU GeForce RTX 2060, RTX 2070 Max-Q e RTX 2080 Max-Q. Questa è anche la prima volta che una GPU Nvidia GeForce di classe 80 è disponibile sulla serie Blade 15 in quanto questa era in precedenza esclusiva della più grande serie Blade Pro da 17,3 pollici.

L'unità di test che abbiamo oggi è la SKU RTX 2070 Max-Q con SSD Samsung NVMe da 512 GB e display FHD opaco da 144 Hz. Gli utenti possono scegliere di configurare con un'unità SSD NVMe da 256 GB o un touchscreen lucido UHD 4K UHD. In entrambi i casi, aspettatevi di pagare da $2400 a $2900 per il Blade 15 con grafica RTX 2070 Max-Q.

I concorrenti diretti in questo spazio sono cresciuti rapidamente. Il 15,6 pollici Gigabyte Aero 15 Y9, Dell Alienware m15, Aorus 15, MSI GS65, e Asus ROG GL504 sono solo alcuni esempi di dispositivi con grafica GeForce RTX. Per questa recensione, metteremo a confronto le differenze tra il Blade 15 RTX 2070 Max-Q e il Blade 15 GTX 1070 Max-Q per vedere quali tipi di upgrade di prestazioni porta il nuovo modello.

Consigliamo di controllare le nostre recensioni sui computer portatili Razer esistenti qui sotto, dato che molti dei nostri commenti sono ancora validi. La serie Blade 15 è rimasta essenzialmente la stessa in termini di design fin dalla sua nascita.

Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q (Blade Serie)
Scheda grafica
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q - 8192 MB, Core: 1080 MHz, Memoria: 1500 MHz, GDDR6, 417.59, Optimus
Memoria
16384 MB 
, DDR4-2666, PC4-21300, 19-19-19-32, Dual-Channel
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, LG Philips LGD05C0, IPS, lucido: no
Scheda madre
Intel Cannon Lake HM370
Harddisk
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ, 512 GB 
Scheda audio
Nvidia TU106 - High Definition Audio Controller
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 2 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5 mm combo
Rete
Intel Wireless-AC 9560 (a/b/g/n/ac), Bluetooth 5.0
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 17.8 x 355 x 235
Batteria
80 Wh polimeri di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: 1 MP (720p)
Altre caratteristiche
Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, Razer Synapse, 12 Mesi Garanzia
Peso
2.1 kg, Alimentazione: 755 gr
Prezzo
2600 USD
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Se Apple avesse mai offerto un Black MacBook Pro 15, allora assomiglierebbe molto al Blade 15. I portatili Razer sono spesso elogiati per il loro design minimalista e liscio, e questo rimane vero per la serie Blade 15. Tutti i nostri attuali commenti sulle vecchie SKU Blade 15 Advanced Model si applicano ancora qui, poiché nulla è cambiato per quanto riguarda il materiale del telaio, le cerniere o la qualità. Il sistema continua a sembrare più robusto e rigido rispetto agli Alienware m15, MSI GS65 e Gigabyte Aero 15, senza alcun cigolio udibile per una prima impressione a dir poco accattivante.

Per le iterazioni future, vorremmo vedere un coperchio più resistente e una lunetta inferiore più stretta per un ingombro ancora più piccolo come sullo ZenBook 15 UX533. Anche se non è affatto fragile, è comunque più flessibile del coperchio dell'XPS 15. Questi sono semplicemente sciocchezze per un telaio per il resto attraente e solido.

Il Blade 15 RTX è sempre più spesso rispetto al Blade 15 GTX dello scorso anno, come dettagliato nella nostra pagina qui. In breve, Razer ha dovuto aumentare l'altezza dello Z per accogliere il chip Nvidia Turing fisicamente più grande. Lunghezza e larghezza sono per il resto identici tra tutte le SKU Blade 15 finora e quindi rimane uno dei più piccoli computer portatili da 15,6 pollici di gioco disponibili sul mercato. Le dimensioni di ingombro sono in realtà molto simili a quelle dell'XPS 15 ma con una GPU molto più potente all'interno. Si noti che l'Alienware m15 è significativamente più grande del Razer anche se è commercializzato come un sottile computer portatile da gioco.

Per quanto riguarda il peso, il Blade 15 è più pesante dell'MSI GS65, mentre è più piccolo con una sensazione di maggiore densità e pesantezza. E' ancora significativamente più leggero e portatile rispetto ai computer portatili da 15,6 pollici più spessi come l'MSI GT63 o Alienware 15. Si noti che la SKU 4K UHD sarà leggermente più pesante a causa del touchscreen lucido aggiunto.

Blade 15 OriginalBlade 15 Advanced ModelBlade 15 Base ModelBlade 15 RTX Advanced Model
GPUGTX 1060 Max-QGTX 1060 Max-Q, 1070 Max-QGTX 1060 Max-QRTX 2060, 2070 Max-Q, 2080 Max-Q
Dimensioni355 x 235 x 16.8 mm (0.66")355 x 235 x 17.3 mm (0.68")355 x 235 x 19.9 mm (0.78")355 x 235 x 17.8 mm (0.70")
Peso2.07 kg (4.56 lbs)2.10 kg (4.63 lbs)2.03 kg (4.48 lbs)2.07 kg (4.56 lbs) up to 2.15 kg (4.73 lbs)
Stesso materiale del telaio in alluminio unibody come l'originale Blade 15. Il Mercury White è ora un'opzione
Stesso materiale del telaio in alluminio unibody come l'originale Blade 15. Il Mercury White è ora un'opzione
Sulle superfici opache e lisce si accumulano le impronte digitali piuttosto rapidamente
Sulle superfici opache e lisce si accumulano le impronte digitali piuttosto rapidamente
Più sottile e più pesante dell'MSI GS65
Più sottile e più pesante dell'MSI GS65
Cover aperta all'angolo massimo
Cover aperta all'angolo massimo
363 mm 275 mm 21 mm 2.2 kg358 mm 248 mm 18 mm 1.8 kg357 mm 235 mm 17 mm 2 kg356 mm 250 mm 18 mm 2.1 kg355 mm 235 mm 17.8 mm 2.1 kg349.3 mm 240.7 mm 15.5 mm 1.8 kg

Connettività

La selezione delle porte e il posizionamento rimangono identici al modello GTX Blade 15 Advanced dello scorso anno, nonostante il leggero aumento dello spessore. Si noti che la RJ-45 è disponibile solo sul GTX Blade 15 Base Model per ora. Gli utenti che sperano in un lettore di schede SD integrato dovranno incrociare le dita per la prossima iterazione del telaio.

Davanti: Nessuna connettività
Davanti: Nessuna connettività
A destra: Thunderbolt 3, USB 3.0 Tipo A, HDMI 2.0, MiniDisplayPort 1.4, Kensington lock
A destra: Thunderbolt 3, USB 3.0 Tipo A, HDMI 2.0, MiniDisplayPort 1.4, Kensington lock
Posteriore: Nessuna connettività
Posteriore: Nessuna connettività
A sinistra: adattatore AC, 2x USB 3.0 tipo A, 3,5 mm combo audio
A sinistra: adattatore AC, 2x USB 3.0 tipo A, 3,5 mm combo audio

Comunicazioni

La scheda WLAN M.2 2242 si trova accanto all'altoparlante sinistro.
La scheda WLAN M.2 2242 si trova accanto all'altoparlante sinistro.

Razer ha sostituito l'Intel 9260 trovato sul GTX Blade 15 dello scorso anno con il più recente Intel 9560. Le prestazioni sono identiche tra i due moduli WiFi, in quanto entrambi integrano il Bluetooth 5 e sono in grado di trasferire velocità di trasferimento WLAN fino a 1,73 Gbps. I vantaggi di un Intel 9560 rispetto all'Intel 9260 sono invece legati alla coesistenza LTE che non si applica al sistema Razer. I modelli concorrenti come l'Alienware m15 sono dotati di Killer 1550 WiFi per caratteristiche più incentrate sul giocatore rispetto al nostro Razer.

Non abbiamo avuto problemi di connettività durante il tempo trascorso con l'unità di test. Le prestazioni possono essere più veloci di quanto abbiamo registrato di seguito, dato che la configurazione del nostro server è limitata da una linea da 1 Gbps.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
688 MBit/s ∼100% +1%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Intel Wireless-AC 9560
684 MBit/s ∼99%
Gigabyte Aero 15X v8
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
682 MBit/s ∼99% 0%
Razer Blade 15 2018
Intel Wireless-AC 9260
681 MBit/s ∼99% 0%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
530 MBit/s ∼77% -23%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
658 MBit/s ∼100% 0%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
655 MBit/s ∼100% 0%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Intel Wireless-AC 9560
655 MBit/s ∼100%
Razer Blade 15 2018
Intel Wireless-AC 9260
643 MBit/s ∼98% -2%
Gigabyte Aero 15X v8
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
379 MBit/s ∼58% -42%

Manutenzione

Una volta rimosse le viti Torx T5 Torx, la piastra inferiore si sgancia senza sforzo. La disposizione interna e le opzioni di aggiornamento sono quasi identiche a quelle del modello 2018 Blade 15 Advanced, come mostrato di seguito.

Gli interni del Blade 15 RTX 2070 Max-Q sono essenzialmente identici al modello dell'anno scorso.
Gli interni del Blade 15 RTX 2070 Max-Q sono essenzialmente identici al modello dell'anno scorso.
Blade 15 GTX 1070 Max-Q in confronto
Blade 15 GTX 1070 Max-Q in confronto

Accessori e Garanzia

Gli extra inclusi sono una scheda di garanzia, una guida rapida e un piccolo panno per la pulizia. Avremmo voluto vedere un adattatore USB-Ethernet per compensare la mancanza di RJ-45 integrato. La docking station Razer Core eGPU è supportata dalla porta Thunderbolt 3.

Una garanzia limitata di un anno si applica se acquistata negli Stati Uniti. Il programma opzionale RazerCare estende la garanzia di due anni per un totale di tre anni di copertura.

Dispositivi di Input

Tastiera

La retroilluminazione della tastiera lampeggia ad una frequenza di 403,2 Hz.
La retroilluminazione della tastiera lampeggia ad una frequenza di 403,2 Hz.

La tastiera abilitata per Chroma è tornata senza alcuna modifica. Speriamo che i modelli futuri aggiungano tasti Macro dedicati o tasti volume per rendere più facile l'accesso ai controlli multimediali. La corsa è ancora molto superficiale e leggera e quindi preferiamo il più forte feedback dei tasti sui modelli concorrenti come Alienware m15 o GS65.

La retroilluminazione RGB per tasto utilizza la modulazione di larghezza di impulso per il controllo della luminosità. In altre parole, i LED lampeggiano molto rapidamente tra l'accensione e lo spegnimento che potrebbe potenzialmente causare affaticamento visivo ad alcuni utenti. Il fenomeno è legato allo sfarfallamento del display su alcuni computer portatili.

Touchpad

L'ampio trackpad (13 x 8 cm) è più grande dei trackpad dell'MSI GS65 (10,5 x 7 cm) e dell'Alienware m15 (10,5 x 6,5 x 6,5) per un controllo del cursore più comodo e input multi-touch a prescindere dalla velocità. Il movimento del cursore è particolarmente fluido grazie alla frequenza di aggiornamento nativa del pannello a 144 Hz. Lo svantaggio maggiore del trackpad continua ad essere il feedback morbido quando viene premuto. Il feedback acustico è silenzioso, ma avremmo preferito un click più solido e soddisfacente.

Disposizione della tastiera barebone senza tasti Macro dedicati o controlli multimediali
Disposizione della tastiera barebone senza tasti Macro dedicati o controlli multimediali
La corsa breve e il feedback morbido sono più simili a un sottile Ultrabook che a un portatile da gioco.
La corsa breve e il feedback morbido sono più simili a un sottile Ultrabook che a un portatile da gioco.

Display

Razer non ha apportato modifiche al display rispetto al modello Advanced dello scorso anno. Nel nostro caso, il pannello LG Philips LGD05C0 144 Hz IPS 1080p è lo stesso pannello del Blade 15 GTX 1070 Max-Q e Gigabyte Aero 15x v8. Attributi come i tempi di risposta in bianco e nero, la copertura del colore e il contrasto sono di conseguenza eccellenti e molto simili tra questi computer portatili. Si tratta di un pannello high-end con quasi nessuna delle caratteristiche di granulosità che spesso affliggono i pannelli opachi. Il pannello a 60 Hz del Blade 15 Base Model dell'anno scorso ha mostrato tempi di risposta in bianco e nero più lenti per un ghosting notevolmente superiore a quello che abbiamo qui.

Come notato in precedenza, la futura SKU Blade 15 includerà opzioni 240 Hz e OLED per livelli di nero quasi perfetti e movimenti ancora più fluidi.

Display opaco non touch. L'opzione touchscreen avrà una copertura in vetro lucido.
Display opaco non touch. L'opzione touchscreen avrà una copertura in vetro lucido.
Stesse lunette strette laterali da 4,9 mm.
Stesse lunette strette laterali da 4,9 mm.
Subpixel array (141 PPI)
Subpixel array (141 PPI)
Solo un minimo effetto bleeding della retroilluminazione lungo il bordo superiore
Solo un minimo effetto bleeding della retroilluminazione lungo il bordo superiore
308.1
cd/m²
304
cd/m²
329.1
cd/m²
297.1
cd/m²
314.7
cd/m²
321.3
cd/m²
297.1
cd/m²
314.7
cd/m²
321.3
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 329.1 cd/m² Media: 311.9 cd/m² Minimum: 15.33 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 90 %
Al centro con la batteria: 314.7 cd/m²
Contrasto: 828:1 (Nero: 0.38 cd/m²)
ΔE Color 2.56 | 0.4-29.43 Ø6.2, calibrated: 1.71
ΔE Greyscale 3.4 | 0.64-98 Ø6.4
94.6% sRGB (Argyll 3D) 60.7% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.3
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
LG Philips LGD05C0, IPS, 15.6, 1920x1080
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
AU Optronics B156HAN, IPS, 15.6, 1920x1080
Razer Blade 15 2018
LGD05C0, IPS, 15.6, 1920x1080
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
APPA040, IPS, 15.4, 2880x1800
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
AUO80ED, IPS, 15.6, 1920x1080
Gigabyte Aero 15X v8
LGD05C0, IPS, 15.6, 1920x1080
Response Times
-5%
-3%
-163%
-11%
2%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
16.8 (9.2, 7.6)
18 (9.2, 8.8)
-7%
17.2 (8.8, 8.4)
-2%
43.2 (20.4, 22.8)
-157%
20 (10, 10)
-19%
16.8 (8.4, 8.4)
-0%
Response Time Black / White *
11.6 (7.2, 4.4)
12 (6.8, 5.2)
-3%
12 (6.8, 5.2)
-3%
31.2 (16.4, 14.8)
-169%
12 (6.8, 5.2)
-3%
11.2 (6, 5.2)
3%
PWM Frequency
117000 (75, 150)
Screen
-17%
2%
43%
-12%
20%
Brightness middle
314.7
353.6
12%
290
-8%
520
65%
250.9
-20%
313
-1%
Brightness
312
346
11%
281
-10%
492
58%
257
-18%
300
-4%
Brightness Distribution
90
86
-4%
82
-9%
88
-2%
83
-8%
78
-13%
Black Level *
0.38
0.3
21%
0.3
21%
0.39
-3%
0.32
16%
0.33
13%
Contrast
828
1179
42%
967
17%
1333
61%
784
-5%
948
14%
Colorchecker DeltaE2000 *
2.56
4.55
-78%
2.85
-11%
1.2
53%
2.77
-8%
1.29
50%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
4.89
7.91
-62%
6.27
-28%
2.3
53%
5.89
-20%
2.04
58%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
1.71
3.37
-97%
1.39
19%
2.5
-46%
Greyscale DeltaE2000 *
3.4
4.1
-21%
2.4
29%
1.3
62%
4
-18%
0.69
80%
Gamma
2.3 96%
2.27 97%
2.34 94%
2.18 101%
2.27 97%
2.43 91%
CCT
6435 101%
7434 87%
6718 97%
6738 96%
6901 94%
6550 99%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
60.7
57.9
-5%
60
-1%
60
-1%
60
-1%
Color Space (Percent of sRGB)
94.6
88.9
-6%
94
-1%
92
-3%
94
-1%
Media totale (Programma / Settaggio)
-11% / -15%
-1% / 1%
-60% / 2%
-12% / -12%
11% / 17%

* ... Meglio usare valori piccoli

Razer afferma la presenza di una copertura sRGB al 100% per la sua SKU FHD e al 100% AdobeRGB per la sua SKU 4K UHD touchscreen. La nostra misurazione indipendente mostra che la copertura sRGB al 95% è simile a quella di MSI GS65 e Gigabyte Aero 15X v8. Gli utenti che desiderano una gamma di colori ancora più ampia per applicazioni professionali dovranno rinunciare alla frequenza di aggiornamento nativa di 144 Hz fino a quando tale pannello non sarà disponibile per i computer portatili.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB

Ulteriori misurazioni con uno spettrofotometro X-Rite rivelano un pannello preciso di fabbrica. Razer promette la calibrazione di fabbrica su ogni unità prima della spedizione ai clienti e questo è certamente dimostrato dai risultati di Calman riportati di seguito. Tuttavia, i nostri tentativi di calibrazione migliorano ulteriormente sia la scala di grigi che i colori, con valori DeltaE medi finali di 1,4 e 1,71, rispettivamente, potendo così competere con il MacBook Pro 15.

Scala di grigi prima della calibrazione
Scala di grigi prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
11.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 7.2 ms Incremento
↘ 4.4 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 9 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (25.5 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
16.8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 9.2 ms Incremento
↘ 7.6 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 7 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (40.8 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 52 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9868 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

La visibilità esterna non è migliore o peggiore della maggior parte degli altri computer portatili da gioco in circolazione a causa della tipica retroilluminazione a 300 nit e del pannello opaco. E' un po' un peccato perché il Blade 15 è più sottile e più portatile di molti dei suoi concorrenti e quindi i proprietari di Razer sono più propensi a utilizzare il portatile quando sono in movimento. La luce diretta del sole sbiadirà i colori, mentre i riflessi possono essere ridotti sfruttando gli ampi angoli di visualizzazione dello schermo. I colori e il contrasto sono coerenti a meno che non si visualizzi da angolazioni insolitamente estreme.

All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto all'ombra
All'aperto all'ombra
IPS con ampi angoli di visuale
IPS con ampi angoli di visuale

Prestazioni

La CPU Coffee Lake-H Core i7-8750H ritorna insieme alle nuove opzioni GPU GeForce RTX 2060, RTX 2070 Max-Q e RTX 2080 Max-Q. Non ci sono opzioni Core i5 o RAM inferiori a 16 GB per ridurre il prezzo di partenza, a differenza di molti laptop di gioco concorrenti. Razer si concentra sull'offerta di laptop da gioco di fascia alta e le loro specifiche riflettono questo approccio.
Mentre la RAM di sistema rimane identica al Blade 15 2018 (DDR4-2666), ogni slot SODIMM può ora supportare fino a 32 GB per un totale di 64 GB. I modelli precedenti erano limitati a soli 32 GB totali. G-Sync non è supportato in quanto Optimus è standard in tutte le SKU.

Processore

CineBench R15
CineBench R15

Tutte le SKU Blade 15 al momento utilizzano la stessa CPU Core i7-8750H. Sfortunatamente, le prestazioni multi-thread sul nostro Razer è del 10% più lento rispetto alla media i7-8750H del nostro database preso da altri 60 computer portatili. L'Alienware m15 con la stessa CPU, ad esempio, supera il nostro Razer del 22% nello stesso benchmark CineBench. Infatti, le prestazioni complessive multi-core sono più vicine a quelle di un Core i5-8300H. Questi risultati deludenti sono dovuti alla scarsa sostenibilità di Turbo Boost, come specificato nella nostra sezione Stress Test.

Possiamo osservare gli effetti del throttling della CPU eseguendo CineBench R15 Multi-Thread in un loop e registrando i risultati come mostrato di seguito. Il punteggio iniziale di 999 punti scende a 825 punti nel secondo ciclo. In confronto, l'Alienware m15 è in grado di mantenere i punteggi più alti con una media di 1164 punti. Niente di tutto ciò è nuovo come descritto nella nostra pagina di confronto qui.

Vedi la nostra pagina dedicata al Core i7-8750H per maggiori informazioni tecniche e confronti con i benchmark.

010203040506070809010011012013014015016017018019020021022023024025026027028029030031032033034035036037038039040041042043044045046047048049050051052053054055056057058059060061062063064065066067068069070071072073074075076077078079080081082083084085086087088089090091092093094095096097098099010001010102010301040105010601070108010901100111011201130114011501160117011801190120012101220Tooltip
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ; CPU Multi 64Bit: Ø922 (913.2-999)
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G; CPU Multi 64Bit: Ø1164 (1146.3-1213.67)
Razer Blade 15 Base Model GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ; CPU Multi 64Bit: Ø864 (856.88-926.63)
Lenovo Legion Y730-15ICH i5-8300H GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 8300H, Intel Optane 16 GB MEMPEK1J016GAL + HGST ST1000LM049 1 TB HDD; CPU Multi 64Bit: Ø823 (815.58-828.24)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
no name
Intel Core i7-8700K
199 Points ∼91% +14%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
Intel Core i9-8950HK
190 Points ∼87% +9%
Lenovo ThinkPad X1 Extreme-20MF000RGE
Intel Core i5-8300H
174 Points ∼80% 0%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Intel Core i7-8750H
174 Points ∼80%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Intel Core i7-8750H
172 Points ∼79% -1%
Media Intel Core i7-8750H
  (163 - 177, n=71)
172 Points ∼79% -1%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
Intel Core i7-8550U
167 Points ∼77% -4%
Razer Blade Pro RZ09-0220
Intel Core i7-7700HQ
160 Points ∼73% -8%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
144 Points ∼66% -17%
Xiaomi Mi Gaming Laptop 7300HQ 1050Ti
Intel Core i5-7300HQ
138 Points ∼63% -21%
CPU Multi 64Bit
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
1408 Points ∼32% +41%
no name
Intel Core i7-8700K
1405 (min: 1375.04, max: 1405.28) Points ∼32% +41%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Intel Core i7-8750H
1218 Points ∼28% +22%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
Intel Core i9-8950HK
1163 Points ∼27% +16%
Media Intel Core i7-8750H
  (863 - 1251, n=74)
1113 Points ∼25% +11%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Intel Core i7-8750H
999 Points ∼23%
Lenovo ThinkPad X1 Extreme-20MF000RGE
Intel Core i5-8300H
850 Points ∼19% -15%
Razer Blade Pro RZ09-0220
Intel Core i7-7700HQ
733 Points ∼17% -27%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
Intel Core i7-8550U
653 Points ∼15% -35%
Xiaomi Mi Gaming Laptop 7300HQ 1050Ti
Intel Core i5-7300HQ
510 (min: 503.52, max: 509.87) Points ∼12% -49%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
no name
Intel Core i7-8700K
2.27 Points ∼93%
Media Intel Core i7-8750H
  (1.89 - 2, n=37)
1.965 Points ∼81%
Razer Blade Pro RZ09-0220
Intel Core i7-7700HQ
1.66 Points ∼68%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
1.63 Points ∼67%
CPU Multi 64Bit
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
15.76 Points ∼58%
no name
Intel Core i7-8700K
15.64 Points ∼58%
Media Intel Core i7-8750H
  (9.54 - 13.5, n=38)
12.3 Points ∼45%
Razer Blade Pro RZ09-0220
Intel Core i7-7700HQ
7.14 Points ∼26%
Cinebench R10
Rendering Single 32Bit
no name
Intel Core i7-8700K
7413 Points ∼68%
Media Intel Core i7-8750H
  (6236 - 6643, n=20)
6470 Points ∼60%
Razer Blade Pro RZ09-0220
Intel Core i7-7700HQ
5521 Points ∼51%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
4286 Points ∼40%
Rendering Multiple CPUs 32Bit
no name
Intel Core i7-8700K
39624 Points ∼80%
Media Intel Core i7-8750H
  (29952 - 35307, n=20)
33335 Points ∼67%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
29330 Points ∼59%
Razer Blade Pro RZ09-0220
Intel Core i7-7700HQ
20943 Points ∼42%
wPrime 2.0x - 1024m
Razer Blade Pro RZ09-0220
Intel Core i7-7700HQ
212.117 s * ∼3%
Media Intel Core i7-8750H
  (125 - 181, n=6)
158 s * ∼2%
no name
Intel Core i7-8700K
118.6 s * ∼1%
Super Pi Mod 1.5 XS 32M - ---
Media Intel Core i7-8750H
  (0.7 - 10832, n=52)
3586 Seconds * ∼16%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
677.2 Seconds * ∼3%
Razer Blade Pro RZ09-0220
Intel Core i7-7700HQ
529.418 Seconds * ∼2%
no name
Intel Core i7-8700K
442.8 Seconds * ∼2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Cinebench R15 CPU Single 64Bit
174 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
999 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
114.54 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Aiuto

Prestazioni di sistema

I benchmark PCMark classificano il nostro sistema all'interno di punti percentuali a una cifra rispetto alla SKU della Blade 15 GTX 1070 Max-Q dell'anno scorso. Pertanto, l'aggiornamento a RTX da Pascal non avrà un impatto significativo sulle prestazioni quotidiane. Anche il benchmark Digital Content Creation, che è più pesantemente influenzato dalle prestazioni della GPU, è superiore solo dell'11% rispetto al nuovo Blade 15".

Non abbiamo riscontrato alcun problema software o hardware sulla nostra unità di test Blade 15, in contrasto con i problemi che abbiamo notato sull'ultimo Blade Stealth.

PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10 Standard
PCMark 10 Standard
PCMark 10
Digital Content Creation
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
6708 Points ∼60%
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
6314 Points ∼56% -6%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
6272 Points ∼56% -6%
Razer Blade 15 2018
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
6057 Points ∼54% -10%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5452 Points ∼49% -19%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Radeon Pro 560X, 8850H, Apple SSD AP0512
4473 Points ∼40% -33%
Productivity
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
7793 Points ∼80% +3%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Radeon Pro 560X, 8850H, Apple SSD AP0512
7569 Points ∼78% 0%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
7547 Points ∼78%
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
7150 Points ∼74% -5%
Razer Blade 15 2018
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
7131 Points ∼74% -6%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
6938 Points ∼72% -8%
Essentials
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Radeon Pro 560X, 8850H, Apple SSD AP0512
8894 Points ∼83% +4%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
8875 Points ∼83% +4%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
8517 Points ∼80%
Razer Blade 15 2018
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
8078 Points ∼76% -5%
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
7785 Points ∼73% -9%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
7200 Points ∼67% -15%
Score
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
5426 Points ∼70% 0%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5416 Points ∼70%
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
5059 Points ∼65% -7%
Razer Blade 15 2018
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
5046 Points ∼65% -7%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Radeon Pro 560X, 8850H, Apple SSD AP0512
4805 Points ∼62% -11%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
4646 Points ∼60% -14%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5731 Points ∼88% +2%
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
5676 Points ∼87% +1%
Razer Blade 15 2018
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
5637 Points ∼87% +1%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5607 Points ∼86%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
5407 Points ∼83% -4%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Radeon Pro 560X, 8850H, Apple SSD AP0512
4575 Points ∼70% -18%
Creative Score Accelerated v2
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Radeon Pro 560X, 8850H, Apple SSD AP0512
3836 Points ∼40%
Home Score Accelerated v2
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
4676 Points ∼77% +13%
Razer Blade 15 2018
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
4658 Points ∼76% +12%
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
4504 Points ∼74% +9%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
4418 Points ∼73% +6%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
4150 Points ∼68%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Radeon Pro 560X, 8850H, Apple SSD AP0512
3735 Points ∼61% -10%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
4150 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5607 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

La nostra unità viene fornita con un'unità SSD Samsung PM981 NVMe da 512 GB rispetto ai 512 GB Samsung PM961 del Blade 15 dell'anno scorso. Gli utenti che desiderano un secondo slot di archiviazione dovranno procurarsi per ora il vecchio Blade 15 Base Model o optare per il doppio storage MSI GS65 o Alienware m15.

Il PM981 ha velocità di scrittura sequenziale più veloce rispetto al PM961 e alla maggior parte delle unità SSD di produttori concorrenti. Il Toshiba XG5 nell'Alienware m15, ad esempio, è quasi il 40% più lento nella velocità di scrittura sequenziale. Applaudiamo Razer per essersi attenuto alle unità SSD di Samsung in tutte le famiglie Blade 15 e Blade Pro.

Consulta la nostra tabella delle unità SSD ed HDD per ulteriori confronti con i benchmark.

CDM 5.5
CDM 5.5
AS SSD
AS SSD
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Razer Blade 15 2018
Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Apple SSD AP0512
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
AS SSD
-7%
-78%
-6%
-45%
Copy Game MB/s
1200.14
1119.94
-7%
706.3
-41%
Copy Program MB/s
525.53
515.14
-2%
431.54
-18%
Copy ISO MB/s
1974.98
2576.73
30%
642.49
-67%
Score Total
4079
3806
-7%
2119
-48%
4507
10%
2667
-35%
Score Write
2010
1450
-28%
347
-83%
2059
2%
862
-57%
Score Read
1362
1584
16%
1199
-12%
1616
19%
1221
-10%
Access Time Write *
0.033
0.038
-15%
0.044
-33%
0.063
-91%
Access Time Read *
0.047
0.051
-9%
0.225
-379%
0.061
-30%
0.116
-147%
4K-64 Write
1717.43
1203.91
-30%
163.46
-90%
1814.74
6%
655.5
-62%
4K-64 Read
1125.76
1299.71
15%
965.14
-14%
1453.01
29%
995.38
-12%
4K Write
110.72
93.55
-16%
18.78
-83%
94.4
-15%
93.41
-16%
4K Read
52.31
46.45
-11%
9.46
-82%
30.73
-41%
29.17
-44%
Seq Write
1822.26
1520.94
-17%
1643.8
-10%
1500.4
-18%
1135.14
-38%
Seq Read
1839.67
2375.98
29%
2239.35
22%
1319.61
-28%
1967
7%

* ... Meglio usare valori piccoli

Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 3266 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 1941 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 346 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 293.5 MB/s
CDM 5 Read Seq: 1540 MB/s
CDM 5 Write Seq: 1468 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 40.56 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 93.88 MB/s

Prestazioni GPU

Quindi, quante prestazioni grafiche possono aspettarsi gli utenti rispetto al Blade 15 GTX 1070 Max-Q originale? Secondo 3DMark Fire Strike e Time Spy, la nuova RTX 2070 Max-Q è circa il 15% più veloce e sostanzialmente identica alla GTX 1080 Max-Q di ultima generazione. Nel frattempo, le prestazioni di ray-tracing nel nuovo benchmark di Port Royal sono circa il 20% migliori rispetto all'RTX 2060 Standard per i computer portatili. Il miglioramento gen-to-gen da Pascal a Turing è decisamente inferiore rispetto a Kepler a Pascal in termini di prestazioni di gioco puro. Gli utenti interessati all'RTX 2070 Max-Q sono incoraggiati a utilizzare le sue capacità di ray-tracing per sfruttare al meglio la nuova architettura della GPU.

Poiché il Blade 15 è uno dei primissimi laptop di gioco RTX che abbiamo testato, i nostri risultati di benchmark sono scarsi e quindi non abbiamo ancora un'idea di come si comporta rispetto ad altri laptop RTX. Il nostro database crescerà naturalmente nel tempo mentre testiamo più computer portatili di gioco per dare un'idea di dove il Blade 15 si inserisce nel quadro più ampio.

Come il resto della famiglia RTX, l'RTX 2070 Max-Q supporta il DLSS per migliorare le prestazioni di gioco. Spetta agli sviluppatori implementare questa nuova caratteristica esclusiva di Nvidia e solo pochissimi titoli la supportano al momento della recensione.

3DMark 11
3DMark 11
Cloud Gate
Cloud Gate
Time Spy
Time Spy
Fire Strike
Fire Strike
Fire Strike Ultra
Fire Strike Ultra
Port Royal
Port Royal
3DMark
2560x1440 Port Royal Graphics
Asus ROG G703GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H
5649 Points ∼95% +54%
Acer Triton 500
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
4268 Points ∼72% +16%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
3679 Points ∼62%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (3240 - 3679, n=4)
3434 Points ∼58% -7%
Schenker XMG Ultra 15
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 9700K
3028 Points ∼51% -18%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Asus ROG G703GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H
26223 Points ∼65% +44%
AMD Ryzen 7 2700X, Asus ROG Strix RTX 2070 OC
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Desktop), 2700X
23373 Points ∼58% +29%
Acer Triton 500
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
20703 Points ∼51% +14%
Razer Blade Pro 2017
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
18879 Points ∼46% +4%
Asus Zephyrus GX501
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
18219 Points ∼45% 0%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
18153 Points ∼45%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (16490 - 18153, n=5)
17073 Points ∼42% -6%
Razer Blade 15 2018
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
15748 Points ∼39% -13%
Schenker XMG Ultra 15
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 9700K
15389 Points ∼38% -15%
Razer Blade 15 Base Model
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
11366 Points ∼28% -37%
Razer Blade (2017) UHD
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
10715 Points ∼26% -41%
Lenovo Legion Y730-15ICH i5-8300H
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 8300H
8004 Points ∼20% -56%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK
7374 Points ∼18% -59%
MSI GF63 8RC-040XPL
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H
6112 Points ∼15% -66%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
AMD Ryzen 7 2700X, Asus ROG Strix RTX 2070 OC
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Desktop), 2700X
130614 Points ∼71% +23%
Acer Triton 500
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
118656 Points ∼64% +12%
Asus Zephyrus GX501
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
114542 Points ∼62% +8%
Asus ROG G703GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H
107368 Points ∼58% +1%
Razer Blade Pro 2017
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
107110 Points ∼58% +1%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
106170 Points ∼58%
Schenker XMG Ultra 15
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 9700K
99297 Points ∼54% -6%
Razer Blade 15 2018
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
98051 Points ∼53% -8%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (73089 - 106564, n=4)
89797 Points ∼49% -15%
Razer Blade 15 Base Model
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
81720 Points ∼44% -23%
Lenovo Legion Y730-15ICH i5-8300H
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 8300H
50922 Points ∼28% -52%
Razer Blade (2017) UHD
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
48409 Points ∼26% -54%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK
42202 Points ∼23% -60%
MSI GF63 8RC-040XPL
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H
39072 Points ∼21% -63%
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Schenker XMG Ultra 15
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 9700K
14726 Points ∼81% +37%
AMD Ryzen 7 2700X, Asus ROG Strix RTX 2070 OC
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Desktop), 2700X
13950 Points ∼77% +30%
Asus ROG G703GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H
11888 Points ∼66% +11%
Acer Triton 500
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
10936 Points ∼60% +2%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
10749 Points ∼59%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (9349 - 11905, n=4)
10343 Points ∼57% -4%
Razer Blade Pro 2017
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
10129 Points ∼56% -6%
Razer Blade 15 Base Model
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
9792 Points ∼54% -9%
Asus Zephyrus GX501
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
8935 Points ∼49% -17%
Razer Blade 15 2018
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
8685 Points ∼48% -19%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK
8450 Points ∼47% -21%
Lenovo Legion Y730-15ICH i5-8300H
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 8300H
7932 Points ∼44% -26%
1280x720 Performance Physics
AMD Ryzen 7 2700X, Asus ROG Strix RTX 2070 OC
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Desktop), 2700X
15552 Points ∼84% +47%
Schenker XMG Ultra 15
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 9700K
14657 Points ∼79% +39%
Asus ROG G703GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H
12889 Points ∼69% +22%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK
12702 Points ∼68% +20%
Acer Triton 500
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
11388 Points ∼61% +8%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (9639 - 12580, n=4)
10635 Points ∼57% +1%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
10548 Points ∼57%
Razer Blade Pro 2017
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
10237 Points ∼55% -3%
Razer Blade 15 Base Model
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
9799 Points ∼53% -7%
Asus Zephyrus GX501
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
9149 Points ∼49% -13%
Lenovo Legion Y730-15ICH i5-8300H
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 8300H
8324 Points ∼45% -21%
Razer Blade 15 2018
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
7869 Points ∼42% -25%
1280x720 Performance GPU
Asus ROG G703GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H
36478 Points ∼72% +61%
AMD Ryzen 7 2700X, Asus ROG Strix RTX 2070 OC
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Desktop), 2700X
31595 Points ∼62% +39%
Acer Triton 500
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
27863 Points ∼55% +23%
Razer Blade Pro 2017
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
24868 Points ∼49% +9%
Asus Zephyrus GX501
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
23540 Points ∼46% +4%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
22723 Points ∼45%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (20704 - 22723, n=4)
21844 Points ∼43% -4%
Schenker XMG Ultra 15
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 9700K
20393 Points ∼40% -10%
Razer Blade 15 2018
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
19969 Points ∼39% -12%
Razer Blade 15 Base Model
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
14351 Points ∼28% -37%
Lenovo Legion Y730-15ICH i5-8300H
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 8300H
9805 Points ∼19% -57%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK
9032 Points ∼18% -60%
3DMark 11 Performance
17689 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
29109 punti
3DMark Fire Strike Score
15428 punti
3DMark Fire Strike Extreme Score
8041 punti
3DMark Time Spy Score
6367 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

Le prestazioni di gioco nel mondo reale sono simili a quelle di una GTX 1080 Max-Q o circa il 30-35 percento più lente di una RTX 2080 standard per desktop. Per sfruttare al meglio la frequenza di aggiornamento del display a 144 Hz a 1080p, tuttavia, si desidera un 144 FPS stabile che non è facile da raggiungere per i titoli più esigenti. I comuni titoli eSports come DOTA 2, Rocket League, CS:GO o Overwatch sono perfetti per questo sistema.

Per quanto riguarda i giochi 4K, gli utenti possono aspettarsi una media di 42 FPS su Battlefield 5 Ultra che è di nuovo paragonabile a una GTX 1080 Max-Q. Gli utenti che decidono di passare al più costoso Blade 15 RTX 2080 Max-Q dovrebbero aspettarsi un aumento del 20-30 percento delle prestazioni di gioco rispetto all'RTX 2070 Max-Q.

In idle con Witcher 3 non ci sono cadute ricorrenti nei frame rate e non si interrompere l'attività in background durante il gioco.

Guarda la nostra recensione completa sulla serie GeForce RTX Turing mobile per ulteriori benchmark di gioco e confronti di ray-tracing in Battlefield 5.

The Witcher 3 - 1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
Asus ROG G703GX
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
99.7 fps ∼100% +45%
AMD Ryzen 7 2700X, Asus ROG Strix RTX 2070 OC
AMD Ryzen 7 2700X, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Desktop)
87 (min: 72, max: 100) fps ∼87% +26%
Acer Triton 500
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
77.5 (min: 63) fps ∼78% +12%
MSI GS75 8SG Stealth
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
75.4 (min: 62) fps ∼76% +9%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
68.9 fps ∼69%
Razer Blade Pro 2017
Intel Core i7-7820HK, NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop)
64.9 fps ∼65% -6%
Asus Zephyrus GX501
Intel Core i7-7700HQ, NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q
61.9 fps ∼62% -10%
Alienware 17 R5
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
60.8 fps ∼61% -12%
Schenker XMG Ultra 15
Intel Core i7-9700K, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop)
59.9 (min: 49) fps ∼60% -13%
Razer Blade 15 2018
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
53.5 fps ∼54% -22%
Razer Blade 15 Base Model
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
38.5 fps ∼39% -44%
Razer Blade Pro RZ09-0220
Intel Core i7-7700HQ, NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
38.3 fps ∼38% -44%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700, AMD Radeon RX 580 (Laptop)
37.4 (min: 31) fps ∼38% -46%
Lenovo Legion Y730-15ICH i5-8300H
Intel Core i5-8300H, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop)
27.9 fps ∼28% -60%
Lenovo ThinkPad X1 Extreme-20MF000RGE
Intel Core i5-8300H, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q
25.2 fps ∼25% -63%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Intel Core i7-8850H, AMD Radeon Pro 560X
19.7 (min: 16, max: 22) fps ∼20% -71%
Rise of the Tomb Raider - 1920x1080 Very High Preset AA:FX AF:16x
AMD Ryzen 7 2700X, Asus ROG Strix RTX 2070 OC
AMD Ryzen 7 2700X, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Desktop)
134 (min: 124, max: 149) fps ∼100% +29%
Asus Zephyrus GX501
Intel Core i7-7700HQ, NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q
105 fps ∼78% +1%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
103.9 fps ∼78%
Razer Blade 15 Base Model
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
66.4 fps ∼50% -36%
Razer Blade Pro RZ09-0220
Intel Core i7-7700HQ, NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
58.7 fps ∼44% -44%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700, AMD Radeon RX 580 (Laptop)
53 (min: 47) fps ∼40% -49%
Lenovo Legion Y730-15ICH i5-8300H
Intel Core i5-8300H, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop)
40 fps ∼30% -62%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Intel Core i7-8850H, AMD Radeon Pro 560X
24.3 (min: 21, max: 27) fps ∼18% -77%
010203040506070