Notebookcheck

Recensione del Portatile MSI GS65 Stealth Thin 9RE-051US (GTX 1060)

Steve Schardein, 👁 Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca), 09/17/2018

Sottile, veloce e fragile Nonostante i suoi svantaggi, l'MSI GS65 rimane uno dei migliori notebook sottili da gioco attualmente disponibili. L'attuale configurazione aggiornata e meno costosa ($1.849) presenta un Core i7-8750H, 16 GB di RAM, una GTX 1060 e 256 GB NVMe SSD. Come si comporta?

A maggio abbiamo recensito il notebook GS65-8RF Stealth Thin, completo di CPU Core i7, GPU GTX 1070 Max-Q e storage NVMe. Questa macchina da gioco sottile e leggera è sia portatile che attraente, gestendo tempi di autonomia della batteria ragionevolmente buoni per la sua classe, mentre sfoggia un'elegante case in alluminio che assomiglia a modelli più costosi. Allo stesso modo, abbiamo trovato piacevolmente sorprendente la retroilluminazione RGB per tasto, le cornici sottili dello schermo, il display a 144 Hz con precisione di colore e in generale le buone prestazioni. Tuttavia, dato il suo prezzo di 2.100 dollari, ci aspettavamo anche una migliore qualità costruttiva e stabilità del case, opzioni funzionali per il risparmio energetico e una superiore manutenibilità.

La configurazione odierna è solo leggermente diversa: costa circa 250 dollari in meno, con un prezzo di soli 1.849 dollari. Cosa si perde in cambio di questo sconto? In particolare, la GPU è una GTX 1060 da 6 GB e la capacità dell'SSD è stata dimezzata a 256 GB. Rimangono però praticamente tutti gli altri servizi, tra cui il display high-end a 144 Hz e la CPU Core i7. Come si pone questa macchina con queste revisioni?

MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US (GS65 Serie)
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop) - 6144 MB, Core: 1404 - 1670 MHz, Memoria: 8000 MHz, GDDR5, 23.21.13.9094 - nVIDIA ForceWare 390.94
Memoria
16384 MB 
, DDR4-2400 dual-channel
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, AUO80ED, IPS, 144 Hz refresh rate, lucido: no
Scheda madre
Intel Cannon Lake HM370
Harddisk
Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ, 256 GB 
Scheda audio
Realtek ALC1220 @ Intel Cannon Point PCH
Porte di connessione
3 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 1 x Microphone in, 1 x Headphone out
Rete
Killer E2500 Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000MBit), Intel Wireless-AC 9560 (a/b/g/n/ac), Bluetooth 5
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 18 x 358 x 248
Batteria
82 Wh polimeri di litio, 4-cell
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: 720p HD
Fotocamera Principale: 1 MPix
Altre caratteristiche
Casse: 2.0, Illuminazione Tastiera: si, 12 Mesi Garanzia
Peso
1.838 kg, Alimentazione: 420 gr
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Nota preliminare

Dal momento che abbiamo già trattato le basi introduttive (case, connettività, dispositivi di input, ecc.) nella nostra precedente recensione, si prega di fare riferimento ad essa per qualsiasi impressione dettagliata di questi elementi. Tuttavia, qui riassumiamo rapidamente i temi principali.

Mentre il case si presenta certamente bene, è presto evidente come riesca a gestire un peso così ragionevole: il metallo è sottile. Inoltre, il case mostra scricchiolii sgradevoli e rumori schioccanti anche sotto una leggera pressione, il che riduce davvero la sensazione generale del design. La connettività è decente, ma la mancanza di un lettore di schede e il posizionamento non ottimale delle porte è un po' irritante. Le velocità di rete dell'unità in prova di oggi rimangono elevate come quelle della configurazione precedente grazie all'uso dell'Intel Wireless-AC 9560.

La manutenzione è una grande delusione, dato che l'intera parte inferiore della macchina deve essere svitata/estratta e che anche seguendo questa procedura, solo le ventole, la batteria e l'adattatore WLAN sono accessibili. L'accesso ai componenti rimanenti richiede un ulteriore smontaggio molto più rischioso, un compromesso inaccettabile dato il prezzo e la discendenza del GS65. Infine, i dispositivi di input sono nel complesso solo medi.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Asus Zephyrus M GM501
Intel Wireless-AC 9560
683 MBit/s ∼100% +3%
Acer Predator Triton 700
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
682 MBit/s ∼100% +2%
Gigabyte Aero 15X v8
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
682 MBit/s ∼100% +2%
Razer Blade 15 GTX 1060
Intel Wireless-AC 9260
682 MBit/s ∼100% +2%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
Intel Wireless-AC 9560
666 MBit/s ∼98%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
660 MBit/s ∼97% -1%
Media della classe Gaming
  (132 - 702, n=201)
595 MBit/s ∼87% -11%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
525 MBit/s ∼77% -21%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
662 MBit/s ∼100% +5%
Razer Blade 15 GTX 1060
Intel Wireless-AC 9260
642 MBit/s ∼97% +1%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
Intel Wireless-AC 9560
633 MBit/s ∼96%
Asus Zephyrus M GM501
Intel Wireless-AC 9560
585 MBit/s ∼88% -8%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
575 MBit/s ∼87% -9%
Acer Predator Triton 700
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
551 MBit/s ∼83% -13%
Media della classe Gaming
  (131 - 721, n=201)
539 MBit/s ∼81% -15%
Gigabyte Aero 15X v8
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
379 MBit/s ∼57% -40%

Display

L'odierna unità in recensione GS65 mantiene lo stesso display IPS 1920x1080 opaco da 15,6 pollici, che presenta una frequenza di aggiornamento di 144 Hz che è immediatamente evidente a prima vista grazie alla fluidità di movimenti quotidiani come il movimento del puntatore. Soggettivamente, la luminosità e il contrasto sembrano medi e i colori appaiono abbastanza vividi.

Subpixel array, MSI GS65
Subpixel array, MSI GS65
Minimo effetto bleeding della retroilluminazione sulla nostra unità
Minimo effetto bleeding della retroilluminazione sulla nostra unità
277.5
cd/m²
271.9
cd/m²
258.1
cd/m²
258.5
cd/m²
250.9
cd/m²
230
cd/m²
271.7
cd/m²
255.8
cd/m²
237.1
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro Basic 2
Massima: 277.5 cd/m² Media: 256.8 cd/m² Minimum: 11.41 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 83 %
Al centro con la batteria: 250.9 cd/m²
Contrasto: 784:1 (Nero: 0.32 cd/m²)
ΔE Color 2.77 | 0.4-29.43 Ø6.2, calibrated: 2.5
ΔE Greyscale 4 | 0.64-98 Ø6.4
92% sRGB (Argyll 3D) 60% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.27
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
AUO80ED, IPS, 15.6, 1920x1080
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
AU Optronics B156HAN08.0 (AUO80ED), IPS, 15.6, 1920x1080
Gigabyte Aero 15X v8
LGD05C0, IPS, 15.6, 1920x1080
Asus Zephyrus M GM501
AUO B156HAN07.1 (AUO71ED), IPS, 15.6, 1920x1080
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
LQ156D1, IPS, 15.6, 3840x2160
Razer Blade 15 GTX 1060
LGD05C0, IPS, 15.6, 1920x1080
Response Times
3%
12%
40%
-150%
16%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
20 (10, 10)
17.6 (9.2, 8.4)
12%
16.8 (8.4, 8.4)
16%
6.6 (3.4, 3.2)
67%
46.4 (22.8, 23.6)
-132%
13.6 (7.6, 6)
32%
Response Time Black / White *
12 (6.8, 5.2)
12.8 (7.6, 5.2)
-7%
11.2 (6, 5.2)
7%
10.4 (5.2, 5.2)
13%
32 (18, 14)
-167%
12 (7.6, 4.4)
-0%
PWM Frequency
980.4 (25)
Screen
19%
26%
-10%
3%
16%
Brightness middle
250.9
254
1%
313
25%
307
22%
494
97%
304.3
21%
Brightness
257
262
2%
300
17%
296
15%
457
78%
293
14%
Brightness Distribution
83
89
7%
78
-6%
89
7%
88
6%
80
-4%
Black Level *
0.32
0.22
31%
0.33
-3%
0.25
22%
0.34
-6%
0.38
-19%
Contrast
784
1155
47%
948
21%
1228
57%
1453
85%
801
2%
Colorchecker DeltaE2000 *
2.77
2.37
14%
1.29
53%
5.74
-107%
5.2
-88%
1.79
35%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
5.89
4.71
20%
2.04
65%
11.32
-92%
17.5
-197%
3.69
37%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
2.5
1.84
26%
1.94
22%
Greyscale DeltaE2000 *
4
1.58
60%
0.69
83%
6.44
-61%
2.7
32%
1.1
72%
Gamma
2.27 97%
2.48 89%
2.43 91%
2.48 89%
2.1 105%
2.27 97%
CCT
6901 94%
6785 96%
6550 99%
8395 77%
7038 92%
6665 98%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
60
60
0%
60
0%
60
0%
71.2
19%
59.8
0%
Color Space (Percent of sRGB)
92
92
0%
94
2%
93
1%
98.8
7%
92.8
1%
Media totale (Programma / Settaggio)
11% / 16%
19% / 23%
15% / -3%
-74% / -22%
16% / 16%

* ... Meglio usare valori piccoli

Come previsto (dato che entrambi i pannelli sono identici), le nostre misure sono quasi le stesse di quelle che abbiamo visto dall'unità precedente. Abbiamo registrato solo 256.8 cd/m² di luminosità media (distribuzione: 83%) con un contrasto decente di 784:1 (stimolati da un livello di nero di 0.32 cd/m²). Questo è ben al di sotto della media di quasi 300 cd/m² che vediamo da tutti gli altri concorrenti nel nostro settore, e il contrasto è anche il più basso nel complesso.

La copertura cromatica del display è discreta, gestendo il 92% di sRGB e il 60% di AdobeRGB. Questo non è sufficiente per i fotografi seri o per chiunque si occupi di graphic design, ma praticamente per tutti gli altri è perfettamente adeguato. La maggior parte dei concorrenti fanno registrare numeri simili, con solo l'XPS 15 che va meglio con il 99% / 71% rispettivamente.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB
vs. Aero 15X
vs. Aero 15X
vs. Zephyrus M GM501
vs. Zephyrus M GM501

Anche la precisione del colore è un punto di forza del modello GS65; le nostre misurazioni CalMAN rivelano medie ColorChecker/Greyscale DeltaE di soli 2,77 / 4 e un ColorChecker massimo di soli 5,89 (blu). Anche la gamma totale di 2,27 e la media CCT di 6901 sono buoni risultati.

Analisi del Colore (pre-calibrazione)
Analisi del Colore (pre-calibrazione)
Saturation sweeps (pre-calibrazione)
Saturation sweeps (pre-calibrazione)
Analisi scala di grigi (pre-calibrazione)
Analisi scala di grigi (pre-calibrazione)
Analisi del Colore (post-calibrazione)
Analisi del Colore (post-calibrazione)
Saturation sweeps (post-calibrazione)
Saturation sweeps (post-calibrazione)
Analisi scala di grigi (post-calibrazione)
Analisi scala di grigi (post-calibrazione)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
12 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 6.8 ms Incremento
↘ 5.2 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 9 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (25.5 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
20 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 10 ms Incremento
↘ 10 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 9 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (40.8 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 52 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9868 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Non rileviamo alcun PWM dal display a qualsiasi luminosità. Nel frattempo, i tempi di risposta sono molto vicini ai valori promessi, e all'interno del top 8% di tutte le macchine che abbiamo misurato.

All'esterno, il pannello fatica a causa della sua debole luminosità e dei valori di contrasto mediocri (anche se la finitura antiriflesso aiuta certamente a rendere possibile un utilizzo almeno all'ombra). Gli angoli di visione sono eccellenti da tutti i lati.

Al sole
Al sole
All'ombra
All'ombra
Angoli di visuale
Angoli di visuale

Performance

Tutti i notebook MSI GS65 sono alimentati da una CPU Intel Core i7-8750H e 16 GB o 32 GB di RAM dual-channel DDR4-2400 MHz. Sono disponibili due diverse opzioni GPU: la NVIDIA GeForce GTX 1060 (6 GB) e GTX 1070 Max-Q (8 GB). Infine, lo spazio di archiviazione varia tra 256 GB e 1 TB, tutti i SATA a stato solido, alcuni NVMe e persino un'opzione da 1 TB denominata "Super RAID 4" (che in realtà si riferisce solo a due SSD NVMe da 512 GB in configurazione RAID-0).

La nostra unità di recensione è solo un passo sotto la precedente macchina che abbiamo testato, con un Intel Core i7-8750H, GPU GTX 1060, 16 GB di memoria a doppio canale DDR4 e un SSD NVMe da 256 GB.

Come ci si potrebbe aspettare, le prestazioni a batteria sono notevolmente inferiori a quelle collegati alla presa; un secondo lancio di 3DMark 11 a batteria produce un punteggio di appena 5758. Per il resto, LatencyMon non rivela problemi con le latenze DPC.

CPU-Z CPU
CPU-Z CPU
CPU-Z Caches
CPU-Z Caches
CPU-Z scheda madre
CPU-Z scheda madre
CPU-Z Memoria
CPU-Z Memoria
CPU-Z RAM SPD
CPU-Z RAM SPD
GPU-Z
GPU-Z
Octane v2
Octane v2
LatencyMon
LatencyMon

Processore

Cinebench R15
Cinebench R15

L'Intel Core i7-8750H è la stessa CPU hexa-core che ha alimentato il nostro precedente candidato GS65, così come la maggior parte delle macchine con cui ci confrontiamo oggi. Questa CPU è prodotta utilizzando il processo Coffee Lake "14 nm++++" e vanta frequenze di clock che vanno da 2.2 e 4.1 GHz (3.9 GHz con 6 core). Ha un TDP di 45 W. L'abbiamo già ampiamente coperto in passato, quindi visitate la nostra pagina dedicata alla CPU per maggiori informazioni sulle sue prestazioni generali.

Mentre la capacità di Turbo Boost è in qualche modo carente nel GS65 (come prima) - che porta a prestazioni inferiori rispetto ai suoi colleghi dotati di i7-8750H di circa il 12%-16% nelle misure multi-core - le prestazioni sono comunque forti, battendo il Razer Blade 15 di circa il 9% e calpestando i concorrenti della CPU quad-core di 7° generazione di circa il 27%.

Le prestazioni sostenute come testato dal nostro Cinebench R15 multi-core loop test non sono terribilmente sorprendenti; si assiste ad un calo da un risultato iniziale di 1083 a 974/1009 nelle successive due serie, seguito da valori relativamente stabili nell'intervallo 980-1000. Anche se questo è ragionevolmente buono considerando le dimensioni della macchina e il profilo relativamente silenzioso, indica una capacità prestazionale notevolmente più debole rispetto all'Asus ROG Zephyrus GM501 o al Gigabyte Aero 15X, che hanno ottenuto punteggi costanti a lungo termine di circa 1050 e 1110 rispettivamente in questo stesso test.

Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Razer Blade 15 GTX 1060
Intel Core i7-8750H
176 Points ∼81% +1%
Gigabyte Aero 15X v8
Intel Core i7-8750H
175 Points ∼80% 0%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Intel Core i7-8750H
175 Points ∼80% 0%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
Intel Core i7-8750H
175 Points ∼80%
Media Intel Core i7-8750H
  (163 - 177, n=71)
172 Points ∼79% -2%
Asus Zephyrus M GM501
Intel Core i7-8750H
170 Points ∼78% -3%
MSI GS63VR 7RG-005
Intel Core i7-7700HQ
158 Points ∼72% -10%
Acer Predator Triton 700
Intel Core i7-7700HQ
156 Points ∼72% -11%
Media della classe Gaming
  (79 - 212, n=442)
153 Points ∼70% -13%
CPU Multi 64Bit
Asus Zephyrus M GM501
Intel Core i7-8750H
1168 Points ∼27% +16%
Gigabyte Aero 15X v8
Intel Core i7-8750H
1133 Points ∼26% +12%
Media Intel Core i7-8750H
  (863 - 1251, n=74)
1113 Points ∼25% +10%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Intel Core i7-8750H
1053 Points ∼24% +4%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
Intel Core i7-8750H
1011 Points ∼23%
Razer Blade 15 GTX 1060
Intel Core i7-8750H
915 Points ∼21% -9%
Media della classe Gaming
  (196 - 1968, n=443)
771 Points ∼18% -24%
MSI GS63VR 7RG-005
Intel Core i7-7700HQ
735 Points ∼17% -27%
Acer Predator Triton 700
Intel Core i7-7700HQ
734 Points ∼17% -27%
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
175 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1011 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
111.83 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Aiuto
01020304050607080901001101201301401501601701801902002102202302402502602702802903003103203303403503603703803904004104204304404504604704804905005105205305405505605705805906006106206306406506606706806907007107207307407507607707807908008108208308408508608708808909009109209309409509609709809901000101010201030104010501060107010801090Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit

Prestazioni di sistema

Il GS65 è una macchina molto veloce nelle prestazioni generali e, come tipicamente accade, quando si analizzano (tramite benchmark sintetici e punteggi risultanti) le prestazioni relative di concorrenti diretti con componenti di così grande potenza, c'è ben poco di realistico divario tra loro ad un livello così alto. Parlando di ciò, il GS65 gestisce un forte PCMark 10 con un punteggio complessivo di 4646, che, sebbene inferiore di circa il 14% rispetto a quello che abbiamo ricevuto dal primo nel grafico di confronto di oggi, l'Acer Predator Triton 700, è ancora indicativo di una macchina molto capace. I punteggi di PCMark 8 sono in realtà ancora migliori, con risultati vicini al vertice delle classifiche sia nel benchmark di lavoro che in quello domestico. Soggettivamente, la macchina è davvero molto veloce; non abbiamo incontrato nessun intoppo notevole durante il nostro tempo con essa.

PCMark 10
PCMark 10
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10 - Score
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ, 2x SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND) (RAID 0)
5277 Points ∼68% +14%
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
5194 Points ∼67% +12%
Razer Blade 15 GTX 1060
GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5184 Points ∼67% +12%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (4646 - 5525, n=14)
5132 Points ∼66% +10%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5095 Points ∼66% +10%
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
5059 Points ∼65% +9%
Media della classe Gaming
  (2603 - 7171, n=140)
5041 Points ∼65% +9%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
4966 Points ∼64% +7%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
4646 Points ∼60%
MSI GS63VR 7RG-005
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SM961 MZVPW256HEGL
4542 Points ∼59% -2%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5731 Points ∼88%
Razer Blade 15 GTX 1060
GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5705 Points ∼88% 0%
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
5676 Points ∼87% -1%
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
5662 Points ∼87% -1%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5621 Points ∼86% -2%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (5111 - 5731, n=15)
5504 Points ∼84% -4%
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ, 2x SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND) (RAID 0)
5211 Points ∼80% -9%
MSI GS63VR 7RG-005
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SM961 MZVPW256HEGL
5176 Points ∼79% -10%
Media della classe Gaming
  (2484 - 6515, n=333)
4962 Points ∼76% -13%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
4418 Points ∼68% -23%
Home Score Accelerated v2
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ, 2x SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND) (RAID 0)
5160 Points ∼85% +10%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
4676 Points ∼77%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
4665 Points ∼77% 0%
Razer Blade 15 GTX 1060
GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
4650 Points ∼76% -1%
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
4627 Points ∼76% -1%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (4119 - 5371, n=15)
4511 Points ∼74% -4%
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
4504 Points ∼74% -4%
Media della classe Gaming
  (2554 - 6093, n=351)
4239 Points ∼70% -9%
MSI GS63VR 7RG-005
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SM961 MZVPW256HEGL
4193 Points ∼69% -10%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
3631 Points ∼60% -22%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
4676 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5731 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Ad alimentare il GS65 è un Samsung PM981 256 GB NVMe SSD, un'unità SSD molto popolare e abbastanza veloce che troviamo in molti notebook di fascia alta. La nostra precedente unità di revisione presentava la stessa unità SSD ma con una capacità di 512 GB - e mentre i nostri test rivelano che il modello da 256 GB funziona più lentamente nel dispositivo di oggi, produce ancora un rispettabile punteggio AS SSD di 2039 (basato su punteggi di lettura/scrittura di 815/802 e velocità di 1612.2/1474.76 MB/s). CrystalDiskMark 5.2 riporta valori di lettura/scrittura sequenziale Q32T1 di 3472/1529 MB/s.

AS SSD
AS SSD
CrystalDiskMark
CrystalDiskMark
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
Gigabyte Aero 15X v8
Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
Asus Zephyrus M GM501
Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
Acer Predator Triton 700
2x SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND) (RAID 0)
Razer Blade 15 GTX 1060
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
AS SSD
Score Total
2039
2536
24%
3649
79%
3282
61%
4095
101%
Score Write
802
939
17%
1446
80%
1243
55%
1955
144%
Score Read
815
1092
34%
1471
80%
1350
66%
1407
73%
Access Time Write *
0.045
0.046
-2%
0.041
9%
0.041
9%
0.037
18%
Access Time Read *
0.071
0.119
-68%
0.046
35%
0.062
13%
0.05
30%
4K-64 Write
570.49
742.09
30%
1198.18
110%
913.1
60%
1663.95
192%
4K-64 Read
610.88
847.34
39%
1218.4
99%
1056.86
73%
1176.71
93%
4K Write
83.83
80.44
-4%
90.23
8%
92.99
11%
99.18
18%
4K Read
43.09
23.36
-46%
43.42
1%
41.47
-4%
48.56
13%
Seq Write
1474.76
1163.11
-21%
1580.23
7%
2371.95
61%
1916.59
30%
Seq Read
1612.2
2212.97
37%
2090.99
30%
2517.2
56%
1819.95
13%

* ... Meglio usare valori piccoli

Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 3472 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 1529 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 364.9 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 259 MB/s
CDM 5 Read Seq: 1235 MB/s
CDM 5 Write Seq: 1528 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 40.41 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 91.46 MB/s

Prestazioni GPU

Come accennato in precedenza, l'unità di revisione GS65 di oggi riduce la GPU a una GTX 1060 (dalla precedente GTX 1070 Max-Q) in cambio di un po' di risparmi sui costi. Tuttavia, le prestazioni di gioco sono ciò che conta, e qui -soggetto ai vincoli del suo hardware - il GS65 le offre. Supera sia il Razer Blade 15 (GTX 1060 Max-Q) che il Dell XPS 15 9570 di circa il 4% e 59% rispettivamente, anche se si trova circa il 25% al di sotto della configurazione GS65 equipaggiata con GTX 1070 Max-Q. Per coloro che sono meno interessati alle prestazioni grafiche, questo è più che sufficiente per gestire la maggior parte dei giochi moderni con impostazioni ragionevoli. Tuttavia, vale la pena ricordare che l'affascinante display a 144 Hz non sarà in grado di mostrare le sue vere capacità su qualcosa di diverso dalle basse impostazioni (o vecchi giochi), anche se tecnicamente tutto ciò che supera i 60 fotogrammi al secondo beneficerà comunque della maggiore frequenza di aggiornamento.

3DMark Fire Strike
3DMark Fire Strike
3DMark Cloud Gate
3DMark Cloud Gate
3DMark 11
3DMark 11
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Asus Zephyrus M GM501
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
11707 Points ∼65% +12%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
10663 Points ∼59% +2%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
10475 Points ∼58%
Gigabyte Aero 15X v8
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
9720 Points ∼54% -7%
Acer Predator Triton 700
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
9075 Points ∼50% -13%
Razer Blade 15 GTX 1060
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
8935 Points ∼49% -15%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H
8877 Points ∼49% -15%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (5655 - 12930, n=76)
8458 Points ∼47% -19%
MSI GS63VR 7RG-005
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
7573 Points ∼42% -28%
Media della classe Gaming
  (510 - 17501, n=544)
7076 Points ∼39% -32%
1280x720 Performance GPU
Acer Predator Triton 700
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
23694 Points ∼46% +59%
Asus Zephyrus M GM501
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
21925 Points ∼43% +47%
Gigabyte Aero 15X v8
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
19162 Points ∼38% +29%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
18687 Points ∼37% +26%
MSI GS63VR 7RG-005
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
18205 Points ∼36% +22%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
14879 Points ∼29%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (12620 - 15607, n=77)
14692 Points ∼29% -1%
Razer Blade 15 GTX 1060
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
14180 Points ∼28% -5%
Media della classe Gaming
  (513 - 50983, n=543)
12348 Points ∼24% -17%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H
9079 Points ∼18% -39%
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
Acer Predator Triton 700
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
18120 Points ∼45% +53%
Asus Zephyrus M GM501
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
17046 Points ∼42% +44%
Gigabyte Aero 15X v8
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
15156 Points ∼37% +28%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
14780 Points ∼36% +25%
MSI GS63VR 7RG-005
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
14394 Points ∼35% +22%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
11814 Points ∼29%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (10708 - 12298, n=77)
11547 Points ∼28% -2%
Razer Blade 15 GTX 1060
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
11315 Points ∼28% -4%
Media della classe Gaming
  (385 - 40636, n=470)
10606 Points ∼26% -10%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H
7428 Points ∼18% -37%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Asus Zephyrus M GM501
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
115638 Points ∼63% +38%
Acer Predator Triton 700
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
115579 Points ∼63% +38%
Gigabyte Aero 15X v8
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
104942 Points ∼57% +25%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
98013 Points ∼53% +17%
MSI GS63VR 7RG-005
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
95118 Points ∼52% +14%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
83747 Points ∼45%
Razer Blade 15 GTX 1060
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
80748 Points ∼44% -4%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (26770 - 86193, n=68)
71237 Points ∼39% -15%
Media della classe Gaming
  (5761 - 184578, n=457)
63315 Points ∼34% -24%
3DMark 11 Performance
13554 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
29930 punti
3DMark Fire Strike Score
10311 punti
Aiuto
012345678910111213141516171819202122232425262728293031323334353637383940414243Tooltip
The Witcher 3 ultra

Prestazioni Gaming

Non sorprende che il GS65 equipaggiato con GTX 1060 sia in grado di gestire la maggior parte dei giochi moderni con impostazioni elevate e frame rate uniformi. Tuttavia, non è probabile che il display a 144 Hz vedrà il suo pieno potenziale con una GTX 1060 al timone in futuro, quindi ricordatelo prima di optare per la configurazione della GPU di fascia bassa se il gameplay per i prossimi anni è qualcosa che cercate.

basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 274223220159fps
Metro: Last Light (2013) 13913513278fps
The Witcher 3 (2015) 40fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 1131017362fps

Stress Test

I nostri stress test rivelano i limiti termici della macchina, che si manifestano durante lo stress della CPU completamente sintetici come una frequenza CPU stabile di soli 3,0 - 3,1 GHz dopo circa 30 secondi di test (a quel punto la temperatura scende da un massimo di 90 °C fino a 81 °C, dove rimane semi-permanentemente in seguito). Lo stress della GPU si traduce in una frequenza di clock di appena 1265-1304 MHz nei nostri test, con una temperatura che sale costantemente fino a circa 75 °C.

Lo stress combinato porta la GPU in una gamma superiore di 1366 - 1531 MHz, mentre la CPU scende a 2.793 GHz. Entrambi questi valori sono superiori alle frequenze di base della CPU/GPU, tuttavia, e quindi la configurazione equipaggiata con GTX 1060 della GS65 non strozza sotto carico (a differenza della versione GTX 1070 Max-Q). Le prestazioni della CPU sono chiaramente limitate dal limite termico del core a 90 °C, mentre la GPU rimane ben entro intervalli di temperatura ragionevoli (max: 70 °C).Sotto lo stress di Witcher 3, la CPU è stabile a 3.9 GHz (76 °C) e le frequenze di clock della GPU si aggirano intorno ai 1579 MHz (74 °C). I frame rate sono stabili (come abbiamo visto in precedenza durante il nostro test di performance sostenuta dalla GPU) e le temperature sono perfettamente sotto controllo.

Stress massimo della CPU
Stress massimo della CPU
Stress massimo della GPU
Stress massimo della GPU
Stress combinato CPU + GPU
Stress combinato CPU + GPU
CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C) Average GPU Temperature (°C)
Prime95 Stress 3.0 - 3.1 - 81 -
FurMark Stress - 1265 - 1304 - 75
Prime95 + FurMark Stress 2.8 1366 - 1531 90 70
Witcher 3 Stress 3.9 1579 76 74

Emissioni

Rumorosità di sistema

Anche se il GS65 è ancora una macchina relativamente silenziosa (anche sotto carico), il livello di rumore è aumentato nelle nostre misurazioni da quando la versione equipaggiata con GTX 1070 Max-Q è passata attraverso i nostri laboratori. L'unità GTX 1060 di oggi è quasi silenziosa al minimo (con una lettura massima di appena 1,2 dB(A) al di sopra dei livelli di rumore ambientale), ma sotto carico, è un po' più rumorosa con una media di 43,5 dB(A) fino ad un massimo di 45,7 dB(A). Anche se notevole (e forse un po' di più grazie al piccolo diametro delle ventole di raffreddamento che producono un rombo più acuto rispetto a quelle di diametro maggiore), questa non è una lettura terribilmente invadente. L'audio del gioco in gran parte lo sopraffà, specialmente, naturalmente, con le cuffie in funzione.


Non notiamo alcun coil whine o rumore elettrico proveniente dalla nostra unità di recensione.

Rumorosità

Idle
28.4 / 28.4 / 29.6 dB(A)
Sotto carico
43.5 / 45.7 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   BK Precision 732A (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28.4 dB(A)
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ, 2x SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND) (RAID 0)
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Razer Blade 15 GTX 1060
GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Noise
-11%
-9%
-10%
-3%
-3%
off /ambiente *
28.4
29
-2%
29
-2%
31
-9%
30
-6%
28.1
1%
Idle Minimum *
28.4
30
-6%
30
-6%
33
-16%
30
-6%
28.1
1%
Idle Average *
28.4
31
-9%
31
-9%
34
-20%
31
-9%
33
-16%
Idle Maximum *
29.6
35
-18%
33
-11%
40
-35%
34
-15%
33.5
-13%
Load Average *
43.5
49
-13%
49
-13%
41
6%
43
1%
42.2
3%
Witcher 3 ultra *
45.7
51
-12%
50
-9%
43
6%
42
8%
45.3
1%
Load Maximum *
45.7
54
-18%
52
-14%
48
-5%
44
4%
45.7
-0%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Sicuramente grazie alla ridotta potenza richiesta dalle GPU e ai livelli di rumore delle ventole leggermente superiori, le temperature sono crollate rispetto alla precedente unità di recensione GS65. Oggi la macchina raggiunge una media di soli 35,9 °C / 40,4 °C sotto carico, con hot spot rispettivamente di 46,8 °C e 59,8 °C al centro del quadrante posteriore superiore e inferiore. Mentre questi punti caldi precludono ovviamente il funzionamento della macchina durante il giro, lo sviluppo complessivo della temperatura è ben al di sotto di quello che era prima, e completamente ragionevole.

Sistema di raffreddamento a tre ventole...
Sistema di raffreddamento a tre ventole...
...che fa un buon lavoro tenendo a bada le temperature.
...che fa un buon lavoro tenendo a bada le temperature.
Carico massimo
 42.4 °C46.8 °C38 °C 
 35 °C42.4 °C36 °C 
 28.2 °C26 °C28.2 °C 
Massima: 46.8 °C
Media: 35.9 °C
40 °C59.8 °C41.6 °C
39.6 °C44.4 °C39.4 °C
31.4 °C34 °C33.4 °C
Massima: 59.8 °C
Media: 40.4 °C
Alimentazione (max)  54.2 °C | Temperatura della stanza 20.6 °C | Fluke 62 Mini IR Thermometer
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 35.9 °C / 97 F, rispetto alla media di 32.9 °C / 91 F per i dispositivi di questa classe Gaming.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 46.8 °C / 116 F, rispetto alla media di 39.3 °C / 103 F, che varia da 21.6 a 68.8 °C per questa classe Gaming.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 59.8 °C / 140 F, rispetto alla media di 41.7 °C / 107 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 26.9 °C / 80 F, rispetto alla media deld ispositivo di 32.9 °C / 91 F.
(±) Playing The Witcher 3, the average temperature for the upper side is 35.4 °C / 96 F, compared to the device average of 32.9 °C / 91 F.
(+) The palmrests and touchpad are cooler than skin temperature with a maximum of 28.2 °C / 82.8 F and are therefore cool to the touch.
(±) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.7 °C / 83.7 F (+0.5 °C / 0.9 F).
Profilo termico, lato superiore della base (idle)
Profilo termico, lato superiore della base (idle)
Profilo termico, lato inferiore della base  (idle)
Profilo termico, lato inferiore della base (idle)
ThProfilo termico, lato superiore della base (carico massimo)
ThProfilo termico, lato superiore della base (carico massimo)
ThProfilo termico, lato infeiore della base (carico massimo)
ThProfilo termico, lato infeiore della base (carico massimo)
ThProfilo termico, lato superiore della base (Witcher 3)
ThProfilo termico, lato superiore della base (Witcher 3)
ThProfilo termico, lato (Witcher 3)
ThProfilo termico, lato (Witcher 3)
ThProfilo termico, lato inferiore (Witcher 3)
ThProfilo termico, lato inferiore (Witcher 3)

Altoparlanti

Gli altoparlanti non sono cambiati rispetto alla nostra precedente recensione, cioè sono ancora relativamente potenti (a 75.12 dB) e presentano una linearità media su tutta l'ampiezza dello spettro audio. Il bilanciamento potrebbe essere migliorato, e i bassi sono quasi inesistenti, ma nel complesso, per un portatile sottile, l'audio è abbastanza decente.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2035.338.135.3253535.1353132.732.332.740333133503331.9336334.933.634.98029.630.229.610031.228.231.212532.32832.316042.327.242.320047.226.247.225050.12650.131551.525.651.540047.425.247.45005524.45563058.224.358.280062.223.962.210006423.564125066.623.366.616006523.265200067.123.267.125006023.160315055.62355.6400064.32364.3500062.52362.5630059.422.959.4800057.62357.61000060.22360.21250064.422.964.41600065.922.965.9SPL75.135.575.1N33.72.533.7median 59.4median 23.3median 59.4Delta81839.144.635.64028.430.433.537.726.428.525.527.429.23028.932.324.532.921.141.520.748.520.955.919.561.218.465.118.366.417.567.61867.918.665.317.469.216.765.817.264.517.365.917.26817.257.317.256.417.261.117.36617.262.217.259.61754.129.777.51.342.2median 17.4median 62.21.86.8hearing rangehide median Pink NoiseMSI GS65 Stealth Thin 8RE-051USGigabyte Aero 15X v8
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (75.12 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 17% lower than median
(±) | linearity of bass is average (10.1% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 5.7% higher than median
(±) | linearity of mids is average (9.3% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2.1% away from median
(±) | linearity of highs is average (11.7% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (20.9% difference to median)
Compared to same class
» 73% of all tested devices in this class were better, 6% similar, 21% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 47% of all tested devices were better, 9% similar, 44% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gigabyte Aero 15X v8 analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (78 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 16.8% lower than median
(±) | linearity of bass is average (11.6% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 4.3% away from median
(+) | mids are linear (5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 3.6% away from median
(±) | linearity of highs is average (9.1% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (16.6% difference to median)
Compared to same class
» 46% of all tested devices in this class were better, 11% similar, 43% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 23% of all tested devices were better, 5% similar, 72% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione energetica

Consumo energetico

Consumo energetico, Prime 95 CPU stress
Consumo energetico, Prime 95 CPU stress

Anche il consumo energetico è diminuito rispetto alla configurazione GTX 1070 Max-Q, come è prevedibile. Sotto carico, il dispositivo assorbe un massimo di 151,5 W nelle nostre misure, con una media di soli 107,4 W. A regime minimo, invece, la media è di soli 13 W. Rispetto al Razer Blade 15 (alimentato da una GTX 1060 Max-Q), questi valori sono complessivamente un po' più alti.

Il consumo energetico è solo marginalmente inferiore rispetto alla configurazione GTX 1070 Max-Q quando si gioca grazie al miglioramento delle prestazioni per watt della GPU Max-Q. Il delta si allarga ulteriormente solo in base a benchmark estremi, dove il consumo inizia a mostrare più chiaramente le differenze di TDP (60-70 W per la GTX 1060 contro gli 80-90 W per la GTX 1070 Max-Q). Questo spiega perché la lettura del Load Maximum è molto più bassa del valore GTX 1070 Max-Q, mentre i valori di Witcher 3 e Load Average sono distanti tra loro solo diversi watt.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 1 / 1.34 Watt
Idledarkmidlight 8.7 / 13 / 14.3 Watt
Sotto carico midlight 107.4 / 151.5 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
8750H, GeForce GTX 1060 (Laptop), Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ, IPS, 1920x1080, 15.6
Gigabyte Aero 15X v8
8750H, GeForce GTX 1070 Max-Q, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7, IPS, 1920x1080, 15.6
Asus Zephyrus M GM501
8750H, GeForce GTX 1070 (Laptop), Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e, IPS, 1920x1080, 15.6
MSI GS63VR 7RG-005
7700HQ, GeForce GTX 1070 Max-Q, Samsung SM961 MZVPW256HEGL, TN LED, 1920x1080, 15.6
Acer Predator Triton 700
7700HQ, GeForce GTX 1080 Max-Q, 2x SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND) (RAID 0), IPS, 1920x1080, 15.6
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
8750H, GeForce GTX 1070 Max-Q, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ, IPS, 1920x1080, 15.6
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
8750H, GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G, IPS, 3840x2160, 15.6
Razer Blade 15 GTX 1060
8750H, GeForce GTX 1060 Max-Q, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ, IPS, 1920x1080, 15.6
Power Consumption
-27%
-47%
-16%
-104%
-3%
-5%
-20%
Idle Minimum *
8.7
14
-61%
16
-84%
12
-38%
28
-222%
7
20%
9.48
-9%
14.9
-71%
Idle Average *
13
18
-38%
19
-46%
16
-23%
33
-154%
11
15%
16.1
-24%
17.5
-35%
Idle Maximum *
14.3
22
-54%
26
-82%
21
-47%
41
-187%
20
-40%
16.9
-18%
19.2
-34%
Load Average *
107.4
91
15%
103
4%
85
21%
94
12%
98
9%
90.8
15%
103.2
4%
Load Maximum *
151.5
173
-14%
223
-47%
162
-7%
222
-47%
182
-20%
134.4
11%
132.7
12%
Witcher 3 ultra *
129
142
-10%
164
-27%
128
1%
160
-24%
132
-2%
123.1
5%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Nonostante un calo marginale del consumo energetico, non vediamo tempi di funzionamento migliori rispetto alla batteria da 82 Wh - anche se va bene, in quanto erano accettabili per cominciare (anche se non possono eguagliare quelli dei Gigabyte Aero 15X e Razer Blade 15). 6 ore e 12 minuti di vita durante la navigazione Wi-Fi è abbastanza ragionevole per un portatile da gioco, anche se è circa il 38% al di sotto di quanto gestito dall'Aero 15X (8 ore e 33 minuti).

Autonomia della batteria
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
6ore 12minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 10minuti
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
8750H, GeForce GTX 1060 (Laptop), 82 Wh
Gigabyte Aero 15X v8
8750H, GeForce GTX 1070 Max-Q, 94.24 Wh
Asus Zephyrus M GM501
8750H, GeForce GTX 1070 (Laptop), 55 Wh
MSI GS63VR 7RG-005
7700HQ, GeForce GTX 1070 Max-Q, 52.4 Wh
Acer Predator Triton 700
7700HQ, GeForce GTX 1080 Max-Q, 54 Wh
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
8750H, GeForce GTX 1070 Max-Q, 82 Wh
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
8750H, GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 97 Wh
Razer Blade 15 GTX 1060
8750H, GeForce GTX 1060 Max-Q, 80 Wh
Autonomia della batteria
81%
-28%
-26%
-31%
7%
32%
8%
Reader / Idle
762
237
340
150
507
WiFi v1.3
372
513
38%
164
-56%
232
-38%
144
-61%
362
-3%
576
55%
402
8%
Load
70
156
123%
70
0%
61
-13%
70
0%
81
16%
76
9%
Witcher 3 ultra
62

Pro

+ prestazioni veloci della GPU
+ prestazioni solide della CPU
+ struttura sottile e leggera
+ Visualizzazione a 144 Hz con buoni tempi di risposta
+ lo schermo è relativamente accurato nei colori
+ durata della batteria ragionevolmente buona
+ switching grafico
+ Retroilluminazione della tastiera RGB
+ design gradevole dal punto di vista estetico

Contro

- mancanza di qualità costruttiva e di una costruzione fragile
- la cassa scricchiola chiaramente
- la manutenzione è limitata ed eccessivamente difficile
- nessun lettore di carte
- La posizione dei tasti Fn sul lato destro della tastiera è scomoda

Giudizio Complessivo

Portatile MSI GS65 Stealth Thin 9RE-051US
Portatile MSI GS65 Stealth Thin 9RE-051US

In tutta franchezza, l'odierna configurazione dell'MSI GS65 fa ben poco per rispondere alle lamentele che abbiamo spiegato nella recensione di Maggio della precedente SKU. Gli svantaggi maggiori rimangono la discutibile lavorazione e la deludente rigidità (con conseguenti inevitabili crepe di custodia durante l'uso), così come le procedure di manutenzione inutilmente difficili e i dispositivi di input mediocri. Tuttavia, l'odierna configurazione relativamente più bassa, basata su una GTX 1060 e Core i7-8750H (e più piccola SSD NVMe da 256 GB), riesce a sopravvivere alle nostre prove di stress sintetico senza ricorrere a strozzature di CPU o GPU, il che rappresenta un gradito miglioramento rispetto al modello GTX 1070 Max-Q che abbiamo recensito in precedenza. Di conseguenza, anche le temperature di superficie subiscono un calo significativo, come risultato di quello che sembra essere un raffreddamento leggermente più aggressivo in combinazione con una GPU notevolmente meno affamata di energia.

Il resto del pacchetto, tuttavia, è principalmente positivo. Il GS65 è ingannevolmente leggero e relativamente silenzioso sotto carico. Il display antiriflesso a 144 Hz presenta una buona precisione e saturazione del colore, oltre a eccellenti angoli di visualizzazione (anche se luminosità e contrasto potrebbero essere migliori). A parte la spaziatura e la mancanza di un lettore di schede, la connettività è per lo più alla pari con l'Aero 15X. E, infine, la macchina gestisce prestazioni elevate data la sua configurazione, anche se la GTX 1060 non è abbastanza potente da sfruttare appieno lo splendore di una frequenza di aggiornamento di 144 Hz nei giochi moderni (tuttavia, nulla al di sopra dei 60 fotogrammi al secondo)


Da un punto di vista puramente statistico, nonostante le sue notevoli debolezze, l'MSI GS65 rimane uno dei migliori notebook da gioco sottili e leggeri attualmente disponibili.

Per 1.849 dollari, non è certamente a buon mercato, ma il prezzo è coerente con quello dei suoi colleghi, e forse anche un po' al di sotto. Prima di impegnarsi in un acquisto, vale anche la pena di prendere in considerazione concorrenti meglio costruiti come il Gigabyte Aero 15X v8 e il Razer Blade 15, ma tenete presente che pagherete un po' di più per questo privilegio.

MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US - 09/14/2018 v6
Steve Schardein

Chassis
70 / 98 → 71%
Tastiera
77%
Dispositivo di puntamento
81%
Connettività
64 / 81 → 79%
Peso
65 / 10-66 → 98%
Batteria
88%
Display
89%
Prestazioni di gioco
94%
Prestazioni Applicazioni
97%
Temperatura
84 / 95 → 88%
Rumorosità
86 / 90 → 95%
Audio
74%
Fotocamera
50 / 85 → 59%
Media
78%
86%
Gaming - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Portatile MSI GS65 Stealth Thin 9RE-051US (GTX 1060)
Steve Schardein, 2018-09-17 (Update: 2018-09-18)