Notebookcheck

Recensione del Portatile Asus ROG Zephyrus M GM501 (i7-8750H, GTX 1070, Full-HD)

Florian Glaser (traduzione a cura di G. De Luca), 04/10/2018

Il massimo per la Coffee Lake. Dopo che la nuova architettura CPU di Intel ha fatto il suo debutto nel segmento dei desktop pochi mesi fa, ora è finalmente disponibile per i notebook. I giocatori possono guardare avanti a dispositivi come il ROG Zephyrus M GM501 di Asus, che abbiamo esaminato più da vicino in questa recensione.

Asus ROG Zephyrus M GM501

Mentre il ROG Zephyrus GX501VI, che abbiamo testato nel luglio 2017, non ci convince completamente nonostante la sua fantasia e il case in metallo molto sottile (batteria scarsa, prezzo elevato, sviluppo alta temperatura, ...), Asus ha ora prodotto il significativamente più economico ROG Zephyrus M GM501GS, giusto in tempo per il lancio della serie Coffee Lake di Intel. Il dispositivo offre inoltre diverse ottimizzazioni che vanno dalla tecnologia Optimus di Nvidia, attivabile al posto di G-Sync, a dispositivi di input ben posizionati e di migliore qualità.

Al fine di ridurre il prezzo, il costruttore non ha incluso la GeForce GTX 1080 Max-Q, come ha fatto nel GX501VI, ma "solo" una GTX 1070, che offre risultati prestazionali quasi identici, dal momento che non è una versione Max-Q. Un grande svantaggio è l'elevato sviluppo di rumore, come vedrete più avanti. Il GTX 1070 Max-Q avrebbe significato anche un miglior consumo energetico e meno calore.

Le modifiche più importanti sono nel processore, tuttavia. Poiché Intel ha ora reso disponibile la sua nuova architettura CPU per i dispositivi mobili, il GM501 è uno dei primi notebook Gaming ad essere dotato di CPU a sei core (i già testati notebook Coffee Lake Schenker XMG Ultra 17 e Ultra 15 utilizzano la versione desktop). Per evitare di limitare il processore, il nostro modello è dotato di 32 GB di DDR4-RAM (2x 16 GB @2666 MHz) e una combinazione di 512 GB di SSD e 1 TB di SSDH. Il dispositivo offre un pannello opaco AHVA/IPS con 1920x1080 pixel e 144 Hz

I concorrenti del GM501GS sono notebook di fascia alta altrettanto sottile come l'Acer Predator Triton 700, il Gigabyte Aero 15X e l'MSI GS63VR (sarà presto sostituito dal GS65). Questi dispositivi sono stati tutti utilizzati come dispositivi di confronto in questa recensione. Quale di questi è in grado di offrire le prestazioni complessive più equilibrate? Scopritelo.

Asus Zephyrus M GM501
Processore
Intel Core i7-8750H
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop) - 8192 MB, Core: 1443 MHz, Memoria: 8000 MHz, GDDR5, ForceWare 389.04, Optimus
Memoria
32768 MB 
, 2x 16 GB SO-DIMM DDR4-2666, Dual-Channel, entrambi gli slot occupati, max. 32 GB
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, AUO B156HAN07.1 (AUO71ED), IPS, Full-HD, G-Sync, 144 Hz, AHVA, lucido: no
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e, 512 GB 
, NVMe-SSD + Seagate FireCuda ST1000LX015, 1 TB SSHD, 5400 rpm. Slots: 1x M.2 Type 2280 & 1x 2.5-inch
Scheda audio
Realtek ALC294 @ Intel Cannon Lake PCH
Porte di connessione
5 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: combinbombinata (cuffie/microfono)
Rete
Intel Wireless-AC 9560 (a/b/g/n/ac), Bluetooth 5.0
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 20 x 384 x 261
Batteria
55 Wh, 3605 mAh ioni di litio, 4 celle
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Webcam: HD
Altre caratteristiche
Casse: 2.0, Tastiera: Chiclet 4-zone RGB, Illuminazione Tastiera: si, alimentatore da 230-watt, vari tools del produttore, McAfee Security trial, XSplit Gamecaster trial, 24 Mesi Garanzia
Peso
2.51 kg, Alimentazione: 630 gr
Prezzo
2399 EUR

 

Case

Anche se il concetto di base è simile, il GM501 ha un bel paio di differenze rispetto al suo fratello da 15 pollici, il GX501. Asus sembra aver prestato particolare attenzione alle critiche del dispositivo di input e ha messo il mouse e la tastiera al loro posto abituale, in modo che gli utenti possono utilizzare un poggiapolsi, che migliora l'ergonomia in modo significativo (anche se la tastiera potrebbe ancora essere un po 'più alta per i nostri gusti).

Uno degli aspetti più unici del GX501, il sollevamento della parte inferiore della base all'apertura del dispositivo (che dovrebbe migliorare il raffreddamento) è stato mantenuto nel GM501. Questo "trucco" permette a Asus di mettere una GPU molto potente in un caso sorprendentemente sottile. Con un'altezza di soli 2,0 cm (~ 0,78 pollici), il dispositivo da 15 pollici è uno dei notebook da gioco più sottili attualmente disponibili. Il suo peso di soli 2,5 kg (~5,5 lb) è anche molto basso per un dispositivo di fascia alta, anche se gli altri dispositivi del nostro campo di confronto pesano ancora meno (il MSI GS63VR pesa solo 1,9 kg/~4,2 lb).

Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501

Non abbiamo quasi nulla da criticare in termini di qualità. Ad eccezione del touchpad, tutti i bordi sono lisci. La lavorazione del GX501 non è stata perfetta. Siamo particolarmente impressionati dai materiali di alta qualità. Anche se la parte inferiore del GM501 è in plastica, la parte superiore e il coperchio del display sono in metallo (il coperchio ha una finitura spazzolata). Purtroppo, le superfici metalliche si sporcano rapidamente e si può presto vedere una pletora di impronte digitali sul caso.

La stabilità del case è decente o addirittura buona. Quando è aperta, l'unità base si deforma solo sotto pressione nel centro verso la parte posteriore. Come nella maggior parte dei notebook, la copertina del display non è molto resistente alle deformazioni. Gli appassionati di retroilluminazione saranno soddisfatti con il GM501. Non solo la tastiera, ma anche il logo Asus sulla cover e le prese d'aria sul lato hanno retroilluminazione. Il costruttore potrebbe migliorare un po' le cerniere. Danno una buona impressione e mantengono il display in posizione, ma sono abbastanza udibili a causa delle ruote dentate.

Confronto dimensioni

Connettività

Porte

Asus ha anche apportato modifiche alla selezione delle porte. Anche se il GM501 non offre ancora un lettore di schede o una porta RJ45, le quattro porte USB ora supportano il moderno standard 3.1 Gen 2. Il GX501 doveva ancora accontentarsi di porte di tipo A con tecnologia USB 3.0. Le altre porte altri porti sembrano essere rimaste le stesse. Per compensare la mancanza di DisplayPort, il produttore ha incluso una porta Thunderbolt 3, che non solo consente l'uso di eGPU (almeno in teoria), ma supporta anche DisplayPort e USB 3.1 di tipo C. È un peccato che Asus ha limitato le porte audio a una singola presa audio combinata. Sarebbe stato più utile avere porte separate per le cuffie e il microfono.

La distribuzione delle porte non è ideale. A causa del posizionamento verso la parte anteriore del case, i cavi potrebbero ostacolare l'utilizzo del mouse. Anche il fatto che le bocchette di aerazione siano posizionate lateralmente potrebbe disturbare alcuni utenti.

Sinistra: DC-in, HDMI 2.0, 3x USB-A 3.1, jack audio da 3.5-mm
Sinistra: DC-in, HDMI 2.0, 3x USB-A 3.1, jack audio da 3.5-mm
Destra: USB-A 3.1, Thunderbolt 3, Kensington Lock
Destra: USB-A 3.1, Thunderbolt 3, Kensington Lock

Comunicazione

La comunicazione wireless è curata dal nuovissimo Intel Chip Wireless-AC 9560, che secondo le nostre misure (a 1m/~3 ft di distanza dal router di riferimento) offre una prestazione molto migliore rispetto al predecessore, Wireless-AC 8265. Nemmeno il concorrente di River Networks, Killer 1535, realizzato appositamente per i notebook da gioco, può tenere il passo con la Wireless-AC 9560.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
MSI GS63VR 7RG-005
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
698 MBit/s ∼100% +2%
Gigabyte Aero 15X
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
684 MBit/s ∼98% 0%
Asus Zephyrus GX501
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
683 MBit/s ∼98% 0%
Asus Zephyrus M GM501
Intel Wireless-AC 9560
683 MBit/s ∼98%
Acer Predator Triton 700
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
682 MBit/s ∼98% 0%
Average of class Gaming
  (of 121, min: 141, max: 702)
582 MBit/s ∼83% -15%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Asus Zephyrus M GM501
Intel Wireless-AC 9560
585 MBit/s ∼100%
Acer Predator Triton 700
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
551 MBit/s ∼94% -6%
MSI GS63VR 7RG-005
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
524 MBit/s ∼90% -10%
Average of class Gaming
  (of 121, min: 213, max: 670)
506 MBit/s ∼86% -14%
Asus Zephyrus GX501
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
413 MBit/s ∼71% -29%
Gigabyte Aero 15X
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
354 MBit/s ∼61% -39%

Software

Asus si attiene ai suoi principi in questo settore. Il cosiddetto Gaming Center è il principale punto di chiamata e combina molte funzioni con un'interfaccia futuristica. Oltre ai componenti più importanti, si può anche vedere l'utilizzo del dispositivo di memorizzazione e RAM, così come le frequenze di clock e le temperature della CPU e GPU. Nella parte inferiore, troverete vari link a programmi secondari come Aura (gestisce la retroilluminazione della tastiera), Gamevisual (contiene vari profili di immagine), Sonic Radar III /Sonic Studio III (si occupa della produzione del suono) e Gamefirst V (gestisce il traffico di rete).

Una nuova aggiunta è la tecnologia di commutazione grafica, che abbiamo già accennato sopra. Il GM501 può funzionare sia con G-Sync che con Optimus, anche se cambiare la modalità GPU richiede un riavvio. L'opzione Overboost della ventola è una bella caratteristica e consente di passare tra tre impostazioni della ventola di raffreddamento (silenzioso, bilanciato e Overboost) con la semplice pressione di un pulsante. Questo ha un grande impatto sullo sviluppo di rumore. Nota: tutte le misurazioni in questa revisione sono state effettuate con le impostazioni di fabbrica, incluse le impostazioni dell'interruttore grafico e della ventola del fluido.

Gaming Center
Gaming Center
Aura
Aura
GPU Modus
GPU Modus
Fan Overboost
Fan Overboost
Gamevisual
Gamevisual
Sonic Radar III
Sonic Radar III
Sonic Studio III
Sonic Studio III
Gamefirst V
Gamefirst V

BIOS

Below are the various BIOS menus.

EZ Mode
EZ Mode
Main
Main
Advanced
Advanced
Boot
Boot
Security
Security

Manutenzione

A prima vista, le opzioni di manutenzione del GM501 sembrano essere piuttosto limitate. Dopo aver rimosso le quattro viti della cover di manutenzione e averla tolta con il coperchio del display leggermente aperto, si vedranno solo le ventole di raffreddamento. Per raggiungere gli altri componenti del dispositivo, è necessario rimuovere l'intero coperchio inferiore, che è tenuto in posizione da dieci viti Torx e quattro viti Phillips.

Dopo aver fatto questo (anche i dilettanti dovrebbero riuscire), l'hardware è facilmente accessibile: dai due slot RAM tramite il modulo wireless e la batteria ai dispositivi di memorizzazione (1x M.2 e 1x 2,5 pollici). Il sistema di raffreddamento è costituito da due ventilatori circondati da quattro dissipatori ciascuno. Poiché la CPU e la GPU sono saldate alla scheda madre, non è possibile aggiornare questi componenti principali. Questo è lo stesso per quasi tutti i notebook.

Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501
Asus ROG Zephyrus M GM501

Accessori

La nostra versione era equipaggiata solo con un alimentatore da 230 watt da 16,5 x 7,5 x 3 cm di larghezza e 630 g di peso. La versione retail probabilmente include vari espedienti o almeno alcuni volantini e fogli informativi.

Garanzia

Il dispositivo ha una garanzia di 24 mesi.

Dispositivi di Input

Tastiera

A differenza del GX501, la cui tastiera non era particolarmente impressionante (feedback spugnoso, layout strano, posizione insolita), la tastiera del GM501 fa molto bene. L'esperienza di digitazione dovrebbe soddisfare la maggior parte dei clienti, così come le molte utili funzioni Fn. È possibile usare la retroilluminazione a tre livelli con i tasti freccia (molto piccoli) - una pratica funzione.

Dobbiamo anche lodare i quattro tasti aggiuntivi sopra la tastiera, che consentono di regolare il volume, spegnere il microfono e aprire il Gaming Center. Il dispositivo è dotato anche di un tastierino numerico, anche se i tasti sono un po' piccoli. Il rumore di battitura è medio - né particolarmente forte né particolarmente silenzioso. Uno svantaggio sono le etichette, poco leggibili anche quando la retroilluminazione è accesa. Altri notebook fanno meglio qui.

Retroilluminazione RGB ...
Retroilluminazione RGB ...
... con varie modalità
... con varie modalità

Touchpad

Mentre il GX501 era ancora dotato di un touchpad che aveva tasti dedicati del mouse, Asus ha deciso di dare il GM501 un moderno ClickPad, che viene fornito con i soliti vantaggi e svantaggi. Fa un notevole rumore tremolante, che fa apparire la qualità meno buona. Anche la precisione e l'affidabilità tendono a non essere così buone come sui touchpad "normali". Avete bisogno di un esempio? Il mouse replacement dello Zephyrus M può essere un po' problematico con le gestures (zoom, scorrimento).

Inoltre, le dimensioni del touchpad non sono molto sontuose per un notebook da 15 pollici. Mentre una larghezza di 10,5 cm (~ 4.1 in) è decente, Asus avrebbe potuto aggiungere alcuni millimetri alla sua altezza. Fastidioso: il ClickPad non è posizionato correttamente nel dispositivo nell'angolo in basso a sinistra, il che significa che sporge nel poggiapolsi.

Display

Una delle più grandi caratteristiche del GM501 è il suo display da 144-Hz. Il fratello significativamente più grande da 17 pollici, G703, vantava già 144-Hz di tecnologia ed era abbastanza impressionante. In combinazione con la potente GPU e la funzione G-Sync di Nvidia, i giochi sono molto fluidi (ad esempio, i movimenti delle telecamere).

292
cd/m²
306
cd/m²
278
cd/m²
284
cd/m²
307
cd/m²
286
cd/m²
295
cd/m²
302
cd/m²
311
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 311 cd/m² Media: 295.7 cd/m² Minimum: 17 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 89 %
Al centro con la batteria: 307 cd/m²
Contrasto: 1228:1 (Nero: 0.25 cd/m²)
ΔE Color 5.74 | 0.8-29.43 Ø6.4, calibrated: 1.94
ΔE Greyscale 6.44 | 0.64-98 Ø6.6
93% sRGB (Argyll) 60% AdobeRGB 1998 (Argyll)
Gamma: 2.48
Asus Zephyrus M GM501
AUO B156HAN07.1 (AUO71ED), IPS, 1920x1080
Asus Zephyrus GX501
AUO B156HAN04.2 (AUO42ED), IPS, 1920x1080
Acer Predator Triton 700
AUO B156HAN04.2 (AUO42ED), IPS, 1920x1080
Gigabyte Aero 15X
Chi Mei N156HCA-EA1 (CMN15D7), IPS, 1920x1080
MSI GS63VR 7RG-005
Chi Mei N156HHE-GA1 (CMN15F4), TN LED, 1920x1080
Response Times
-322%
-382%
-364%
-11%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
6.6 (3.4, 3.2)
40.4 (23.2, 17.2)
-512%
44.8 (21.2, 23.6)
-579%
43.2 (22.8, 20.4)
-555%
10.4 (6, 4.4)
-58%
Response Time Black / White *
10.4 (5.2, 5.2)
24 (11.6, 12.4)
-131%
29.6 (15.6, 14)
-185%
28.4 (15.6, 12.8)
-173%
6.6 (4.4, 2.2)
37%
PWM Frequency
26000 (20)
25510 (25)
Screen
2%
0%
-7%
18%
Brightness middle
307
328
7%
291
-5%
338
10%
269
-12%
Brightness
296
305
3%
277
-6%
324
9%
254
-14%
Brightness Distribution
89
83
-7%
84
-6%
88
-1%
85
-4%
Black Level *
0.25
0.25
-0%
0.22
12%
0.34
-36%
0.21
16%
Contrast
1228
1312
7%
1323
8%
994
-19%
1281
4%
Colorchecker DeltaE2000 *
5.74
6.02
-5%
5.52
4%
5.92
-3%
3
48%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
11.32
10.14
10%
10.72
5%
11.77
-4%
5.62
50%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
1.94
Greyscale DeltaE2000 *
6.44
6.32
2%
6.59
-2%
7.45
-16%
3.18
51%
Gamma
2.48 97%
2.28 105%
2.44 98%
2.58 93%
2.25 107%
CCT
8395 77%
8194 79%
7816 83%
6366 102%
7274 89%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
60
60
0%
58
-3%
59
-2%
77
28%
Color Space (Percent of sRGB)
93
92
-1%
89
-4%
90
-3%
100
8%
Media totale (Programma / Settaggio)
-160% / -52%
-191% / -63%
-186% / -66%
4% / 13%

* ... Meglio usare valori piccoli

Anche se Asus non utilizza un TN, ma un pannello AHVA i tempi di risposta non sono male, come si può vedere dalla tabella qui sotto. La concorrenza richiede molto più tempo per lo switch. Solo il display a 120 Hz del MSI GX63VR può tenere il passo con la nostra unità di test. Lo Zephyrus M gestisce buoni risultati anche nelle altre aree. Grazie al valore relativamente basso del nero (0,25 cd/m²), il contenuto di nero viene visualizzato in modo ottimale. Combinata con una luminosità decente (296 cd/m²), l'unità di prova offre un rapporto di contrasto di oltre 1200:1 - un buon valore.

CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Scala di grigi (Calibrato)
CalMAN: Scala di grigi (Calibrato)
CalMAN: saturazione colore
CalMAN: saturazione colore
CalMAN: saturazione colore (Calibrato)
CalMAN: saturazione colore (Calibrato)
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: ColorChecker (Calibrato)
CalMAN: ColorChecker (Calibrato)
Asus ROG GM501 vs. sRGB (93%)
Asus ROG GM501 vs. sRGB (93%)
Asus ROG GM501 vs. AdobeRGB (60%)
Asus ROG GM501 vs. AdobeRGB (60%)

Siamo stati meno soddisfatti della precisione dei colori del display. Anche se il pannello a 144-Hz copre il 93% dello spazio colore sRGB e il 60% dello spazio colore AdobeRGB, il che è in gran parte sufficiente per i giocatori, la modalità predefinita nel software Gamevisual crea un cast blu. Sfortunatamente, le modalità alternative non riducono di molto la deviazione del colore. Se si desidera migliorare questo aspetto, è possibile eseguire una calibrazione o installare il nostro file ICC, disponibile per il download in alto. Un altro svantaggio: si può vedere l'array di pixel sullo schermo se si guarda da vicino.

Subpixel
Subpixel
Angoli di visuale
Angoli di visuale
utilizzo all'aperto
utilizzo all'aperto

Nonostante questi punti deboli, il display offre una grande prestazione complessiva. Gli angoli di visione, la distribuzione della luminosità e l'uso all'aperto erano irrilevanti, il che significa che erano buoni. Lo schermo ha una risoluzione di 1920x1080 pixel, che è (ancora) la risoluzione standard per i dispositivi da 15 pollici. In teoria, il GTX 1070 avrebbe una potenza sufficiente per supportare 1560x1440 pixel.

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
10.4 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 5.2 ms Incremento
↘ 5.2 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 6 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (26.3 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
6.6 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 3.4 ms Incremento
↘ 3.2 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 3 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (42.1 ms).

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
Screen flickering / PWM not detected

In comparison: 54 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 9953 (minimum: 43 - maximum: 588200) Hz was measured.

Performance

CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
GPU-Z
GPU-Z
HWiNFO
Latencies
Software

Processore

Dopo che Intel ha riposato sugli allori per anni, a causa di una mancanza di concorrenza nel settore high-end, il produttore è stato messo sotto pressione dopo la presentazione dell'architettura di AMD Ryzen. Ed ecco: invece della solita "ottimizzazione minima" (le ultime generazioni di solito offrivano un aumento delle prestazioni del 5-10%), Coffee Lake può ora vantarsi di prestazioni di gran lunga superiori a quelle dei suoi predecessori. Il motivo principale è il numero di cores, che è aumentato del 50%. Mentre i notebook Kaby Lake offrivano un massimo di quattro core e otto thread, Coffee Lake annuncia l'ingresso di processori a sei core, in grado di lavorare fino a dodici thread contemporaneamente grazie all'hyperthreading.

Single-core rendering
Single-core rendering
Multi-core rendering
Multi-core rendering
GPU load
GPU load

Come in passato, i computer portatili di gioco probabilmente useranno per lo più processori della serie i7. Oltre all'i7-8850H con frequenze di clock comprese tra 2,6 e 4,3 GHz, Intel offre anche l'i7-8750H con 2,2-4,1 GHz, di cui è dotato l'Asus GM501. Entrambe le CPU hanno una cache L3 da 9 MB e un TDP da 45 watt. Nel giro di benchmark, il Core i7-8750H fa sembrare vecchie le sue controparti di Kaby Lake. Il Core i7-7700HQ raggiunge solo circa il 60% delle prestazioni del nostro nuovo chip nel test multi-core del Cinebench R15 o del Cinebench R11.5.

Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Average Intel Core i7-8750H
  (of 4, min: 170, max: 175)
173 Points ∼100% +2%
Asus Zephyrus M GM501
Intel Core i7-8750H
170 Points ∼98%
Gigabyte Aero 15X
Intel Core i7-7700HQ
161 Points ∼93% -5%
Asus Zephyrus GX501
Intel Core i7-7700HQ
160 Points ∼92% -6%
MSI GS63VR 7RG-005
Intel Core i7-7700HQ
158 Points ∼91% -7%
Acer Predator Triton 700
Intel Core i7-7700HQ
156 Points ∼90% -8%
Average of class Gaming
  (of 357, min: 79, max: 197)
148 Points ∼86% -13%
CPU Multi 64Bit
Asus Zephyrus M GM501
Intel Core i7-8750H
1168 Points ∼100%
Average Intel Core i7-8750H
  (of 4, min: 966, max: 1168)
1079 Points ∼92% -8%
Gigabyte Aero 15X
Intel Core i7-7700HQ
742 Points ∼64% -36%
Asus Zephyrus GX501
Intel Core i7-7700HQ
735 Points ∼63% -37%
MSI GS63VR 7RG-005
Intel Core i7-7700HQ
735 Points ∼63% -37%
Acer Predator Triton 700
Intel Core i7-7700HQ
734 Points ∼63% -37%
Average of class Gaming
  (of 358, min: 196, max: 1408)
699 Points ∼60% -40%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
Average Intel Core i7-8750H
  (of 2, min: 1.92, max: 1.98)
1.95 Points ∼100% +2%
Asus Zephyrus M GM501
Intel Core i7-8750H
1.92 Points ∼98%
Gigabyte Aero 15X
Intel Core i7-7700HQ
1.84 Points ∼94% -4%
Acer Predator Triton 700
Intel Core i7-7700HQ
1.82 Points ∼93% -5%
Asus Zephyrus GX501
Intel Core i7-7700HQ
1.82 Points ∼93% -5%
MSI GS63VR 7RG-005
Intel Core i7-7700HQ
1.82 Points ∼93% -5%
Average of class Gaming
  (of 366, min: 0.71, max: 2.23)
1.644 Points ∼84% -14%
CPU Multi 64Bit
Asus Zephyrus M GM501
Intel Core i7-8750H
13.29 Points ∼100%
Average Intel Core i7-8750H
  (of 2, min: 12.9, max: 13.3)
13.1 Points ∼99% -1%
Gigabyte Aero 15X
Intel Core i7-7700HQ
8.21 Points ∼62% -38%
Asus Zephyrus GX501
Intel Core i7-7700HQ
8.15 Points ∼61% -39%
MSI GS63VR 7RG-005
Intel Core i7-7700HQ
8.14 Points ∼61% -39%
Acer Predator Triton 700
Intel Core i7-7700HQ
8.13 Points ∼61% -39%
Average of class Gaming
  (of 467, min: 1.13, max: 15.8)
6.86 Points ∼52% -48%

Abbiamo testato se il nostro dispositivo è in grado di mantenere l'elevata velocità di clock massima (4,1 GHz single-core load, 3,9 GHz multi-core load) per un lungo periodo di tempo eseguendo il nostro Cinebench loop. I risultati: Il turbo del Core i7-78750H scende significativamente nel secondo turno e risultati sono circa il 10% in meno rispetto al primo turno. La media dei 3.3 GHz è comunque ancora buona, soprattutto considerando che la maggior parte dei notebook Coffee Lake testati finora è scesa a un clock rate della CPU più basso, e alcuni di loro lo hanno fatto ancora prima (~3.1 GHz in MSI GE63, ~2.9 GHz in MSI GS65). Lo Zephyrus M non ha avuto problemi con l'accelerazione reale (quando il clock rate scende al di sotto della frequenza di base). Anche durante il nostro stress test di un'ora con FurMark e Prime95, la CPU è riuscita a mantenere un clock rate minimo di 2,3 GHz. La GeForce GTX 1070 funziona sempre anche in modalità Boost.

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720730740750760770780790800810820830840850860870880890900910920930940950960970980990100010101020103010401050106010701080109011001110112011301140115011601170Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
6426
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
34892
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
1.92 Points
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
13.29 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
170 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1168 Points
Aiuto

Performance di sistema

Le prestazioni del sistema del GM501 sono molto buone. Il gamer da 15 pollici potrebbe resistere ai suoi concorrenti sia nel PCMark 8 e il PCMark 10. Grazie alle sue unità SSD, Windows si avvia in modo incredibilmente rapido e reagisce alla velocità che ci si aspetterebbe da un notebook nuovo di zecca.

PCMark 10 - Score
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ, 2x SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND) (RAID 0)
5277 Points ∼100% +2%
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
5194 Points ∼98%
Average Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
  (of 1, min: 5194, max: 5194)
5194 Points ∼98% 0%
Asus Zephyrus GX501
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ, Samsung SSD SM961 1TB M.2 MZVKW1T0HMLH
5125 Points ∼97% -1%
Gigabyte Aero 15X
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
4933 Points ∼93% -5%
Average of class Gaming
  (of 64, min: 2603, max: 6620)
4825 Points ∼91% -7%
MSI GS63VR 7RG-005
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SM961 MZVPW256HEGL
4542 Points ∼86% -13%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
5662 Points ∼100%
Average Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
  (of 1, min: 5662, max: 5662)
5662 Points ∼100% 0%
Asus Zephyrus GX501
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ, Samsung SSD SM961 1TB M.2 MZVKW1T0HMLH
5289 Points ∼93% -7%
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ, 2x SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND) (RAID 0)
5211 Points ∼92% -8%
Gigabyte Aero 15X
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
5195 Points ∼92% -8%
MSI GS63VR 7RG-005
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SM961 MZVPW256HEGL
5176 Points ∼91% -9%
Average of class Gaming
  (of 260, min: 2484, max: 6515)
4822 Points ∼85% -15%
Home Score Accelerated v2
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ, 2x SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND) (RAID 0)
5160 Points ∼100% +12%
Asus Zephyrus GX501
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ, Samsung SSD SM961 1TB M.2 MZVKW1T0HMLH
5057 Points ∼98% +9%
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
4627 Points ∼90%
Average Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
  (of 1, min: 4627, max: 4627)
4627 Points ∼90% 0%
Gigabyte Aero 15X
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
4394 Points ∼85% -5%
MSI GS63VR 7RG-005
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SM961 MZVPW256HEGL
4193 Points ∼81% -9%
Average of class Gaming
  (of 274, min: 2554, max: 5975)
4145 Points ∼80% -10%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
4627 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5662 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Il nostro modello di test è alimentato da un SSD Samsung. Il modello NVMe SM961 da 512 GB è utilizzato in molti notebook per videogiochi. Ciò non sorprende, dato che l'unità M.2 offre prestazioni sequenziali estremamente veloci, come confermano i risultati di AS SSD e CrystalDiskMark. Senza la tecnologia PCIe, l'SSD gestirebbe un massimo di 500-550 MB/s sia in lettura che in scrittura.

SSD
SSD
SSD
SSD
SSHD
SSHD
SSHD
SSHD

Per evitare problemi di spazio di memorizzazione, Asus ha incluso anche un'unità SSHD di Seagate con una capacità di 1000 GB. Il FireCuda può facilmente battere i normali HDD, anche se naturalmente non può raggiungere i livelli di SSD.

Asus Zephyrus M GM501
Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
Asus Zephyrus GX501
Samsung SSD SM961 1TB M.2 MZVKW1T0HMLH
Acer Predator Triton 700
2x SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND) (RAID 0)
Gigabyte Aero 15X
Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
MSI GS63VR 7RG-005
Samsung SM961 MZVPW256HEGL
Average Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
 
AS SSD
5%
2%
9%
5%
Score Total
3649
3282
-10%
3570
-2%
3848
5%
3447 (of 15, min: 1852, max: 4020)
-6%
Score Write
1446
1243
-14%
1333
-8%
1185
-18%
1267 (of 15, min: 104, max: 1507)
-12%
Score Read
1471
1350
-8%
1522
3%
1795
22%
1475 (of 15, min: 1072, max: 2067)
0%
4K Write
90.23
92.99
3%
113.85
26%
124.7
38%
114 (of 15, min: 1.6, max: 155)
26%
4K Read
43.42
41.47
-4%
46.56
7%
51.03
18%
47.8 (of 15, min: 38.9, max: 51.5)
10%
Seq Write
1580.23
2371.95
50%
1124.4
-29%
1280.96
-19%
1438 (of 15, min: 350, max: 1694)
-9%
Seq Read
2090.99
2517.2
20%
2507.7
20%
2382.08
14%
2576 (of 15, min: 1369, max: 2826)
23%
Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
CDM 5 Read Seq Q32T1: 3157 MB/s
CDM 5 Write Seq Q32T1: 1659 MB/s
CDM 5 Read 4K Q32T1: 325.6 MB/s
CDM 5 Write 4K Q32T1: 269.5 MB/s
CDM 5 Read Seq: 1104 MB/s
CDM 5 Write Seq: 1652 MB/s
CDM 5 Read 4K: 46.2 MB/s
CDM 5 Write 4K: 95.98 MB/s

Grafica

Il reparto grafico è curato da un chip di fascia alta della serie Pascal di Nvidia. Dopo la GTX 1080 e la GTX 1080 Max-Q, la GeForce GTX 1070 è la terza GPU per notebook, anche se non è l'ultimo chip. Tuttavia, ha ancora molto da offrire per i giocatori.

3DMark - 1920x1080 Fire Strike Graphics
Asus Zephyrus GX501
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q
18219 Points ∼100% +7%
Acer Predator Triton 700
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q
18120 Points ∼99% +6%
Average NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
  (of 47, min: 15718, max: 19059)
17221 Points ∼95% +1%
Asus Zephyrus M GM501
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
17046 Points ∼94%
Gigabyte Aero 15X
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
14607 Points ∼80% -14%
MSI GS63VR 7RG-005
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
14394 Points ∼79% -16%
Average of class Gaming
  (of 390, min: 385, max: 40636)
9966 Points ∼55% -42%
3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Acer Predator Triton 700
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q
23694 Points ∼100% +8%
Asus Zephyrus GX501
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q
23540 Points ∼99% +7%
Average NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
  (of 49, min: 13760, max: 25604)
22426 Points ∼95% +2%
Asus Zephyrus M GM501
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
21925 Points ∼93%
Gigabyte Aero 15X
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
18689 Points ∼79% -15%
MSI GS63VR 7RG-005
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
18205 Points ∼77% -17%
Average of class Gaming
  (of 462, min: 513, max: 50983)
11364 Points ∼48% -48%

La CPU a sei core non richiede molta attenzione durante i nostri test grafici. Nei modelli 3DMark 11 e 3DMark 13, i punteggi generali e GPU di GM501 sono allo stesso livello di quelli della concorrenza equipaggiata con la GTX 1070. Solo un'occhiata ravvicinata ai punteggi della CPU mostra differenze più grandi. Le prestazioni di gioco quotidiane seguono un modello simile. Finché un titolo non è troppo impegnativo per la CPU (come "Assassin's Creed Origins", per esempio), le prestazioni di gioco dipendono ancora principalmente dalla potenza e dalla velocità di clock della GPU. Attualmente, è possibile beneficiare solo di più di quattro core o otto thread con risoluzioni e impostazioni basse. Questo potrebbe cambiare rapidamente in futuro, ed è per questo che i giocatori appassionati che sono alla ricerca di un nuovo dispositivo dovrebbe sicuramente andare per i notebook a sei core.

3DMark 06 Standard
31045 punti
3DMark 11 Performance
18278 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
36015 punti
3DMark Fire Strike Score
14945 punti
Aiuto

Come per i modelli Core i di Intel, anche le GPU Nvidia offrono un turbo dinamico. Secondo il test di rendering GPU-Z, la GeForce GTX 1070 raggiunge i 1860 MHz (frequenza di base: 1443 MHz). In pratica, ci si dovrebbe aspettare un po' di meno. La GeForce GTX 1070 ha funzionato a circa 1600 MHz sia nel Cielo Unigino che nel test "Witcher 3", che la nostra unità ha superato senza problemi (60 minuti a Full HD/Ultra).

01234567891011121314151617181920212223242526272829303132333435363738394041424344454647484950515253545556575859Tooltip
The Witcher 3 ultra

Prestazioni Gaming

Fondamentalmente, è possibile giocare ogni gioco moderno in risoluzione nativa e massima cura dei dettagli. Poiché il sistema, o meglio il GTX 1070, raggiunge spesso oltre 60 FPS, il display a 144-Hz è davvero in grado di fare la differenza. 

The Witcher 3 - 1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
62.9 fps ∼100% +6%
Asus Zephyrus GX501
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
61.9 fps ∼98% +4%
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
59.4 fps ∼94%
Average NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
  (of 31, min: 50.2, max: 68.4)
59.2 fps ∼94% 0%
Gigabyte Aero 15X
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
52.4 fps ∼83% -12%
MSI GS63VR 7RG-005
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
50.2 fps ∼80% -15%
Average of class Gaming
  (of 160, min: 12.6, max: 115)
45.1 fps ∼72% -24%

Se si confrontano i risultati del nostro dispositivo con quelli dell'Asus GX501 e dell'Acer Triton 700, si nota bene che la GeForce GTX 1080 Max-Q raggiunge frame rate solo leggermente migliori, il che, dal punto di vista dell'economicità, non la rende una GPU high-end attraente (consigliamo la GTX 1080 ai giocatori più esperti). Le prestazioni della GeForce GTX 1070 Max-Q sono molto più vicine all'originale. Di conseguenza, il Gigabyte Aero 15X e il MSI GS63VR sono anche una buona opzione per i giocatori.

basso medio alto ultra
The Witcher 3 (2015) 10659.4fps
Rocket League (2017) 143fps
Dirt 4 (2017) 12678.4fps
Playerunknown's Battlegrounds (PUBG) (2017) 13186.2fps
F1 2017 (2017) 11988fps
Middle-earth: Shadow of War (2017) 10275fps
The Evil Within 2 (2017) 59.658.1fps
ELEX (2017) 99.175fps
Call of Duty WWII (2017) 144117fps
Kingdom Come: Deliverance (2018) 75.654.2fps

Emissioni

Rumorosità

Nelle prime ore del test, che sono dominate da installazioni, avvii di programmi e aggiornamenti di Windows, siamo rimasti piuttosto delusi dal comportamento delle ventole di raffreddamento dello Zephyrus M. Sono state rumorose, il che può essere fastidioso per gli utenti sensibili. Una volta che tutto si era normalizzato, il dispositivo da 15 pollici era molto più calmo. A volte le ventole di raffreddamento si spengono completamente anche con il motore al minimo, grazie alle impostazioni ottimizzate per il risparmio energetico. Quando ciò accade, si sente solo un leggero mormorio dell'HDD e, occasionalmente, un fruscio causato da uno dei componenti. Se vuoi lavorare indisturbato (ufficio, surf ...), si dovrebbe girare usare l'overboost delle ventole da equilibrato a silenzioso nel Gaming Center.

Rumorosità di sistema Idle
Rumorosità di sistema Idle
Rumorosità di sistema sotto carico
Rumorosità di sistema sotto carico
Rumorosità di sistema Cassa
Rumorosità di sistema Cassa

Il GM501 perde diversi punti a causa del suo rumore di sistema sotto carico, che è più forte della media. Programmi impegnativi fanno ruotare le ventole di raffreddamento fino a 50 dB(A). Questo è abbastanza udibile e vi suggeriamo di utilizzare le cuffie in questo scenario. Il GX501 è rimasto molto più silenzioso nonostante la sua GPU più potente - grazie al suo design Max-Q. Pertanto, l'autore avrebbe preferito una GTX 1070 Max-Q nel GM501.

Rumorosità

Idle
30 / 31 / 33 dB(A)
Sotto carico
49 / 52 dB(A)
 
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 29 dB(A)
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
Asus Zephyrus GX501
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
Gigabyte Aero 15X
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
MSI GS63VR 7RG-005
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
Average NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
 
Average of class Gaming
 
Noise
4%
-1%
2%
2%
6%
15%
off / environment *
29
31
-7%
31
-7%
30
-3%
30
-3%
24.2 (of 47, min: 29, max: 32)
17%
8.34 (of 596, min: 27.8, max: 32)
71%
Idle Minimum *
30
32
-7%
33
-10%
31
-3%
31
-3%
30.1 (of 47, min: 29.9, max: 35)
-0%
31.3 (of 596, min: 28, max: 41.7)
-4%
Idle Average *
31
33
-6%
34
-10%
32
-3%
34
-10%
31.4 (of 47, min: 31, max: 37)
-1%
32.5 (of 596, min: 28, max: 46.6)
-5%
Idle Maximum *
33
34
-3%
40
-21%
36
-9%
35
-6%
33.8 (of 47, min: 31.5, max: 46)
-2%
34.2 (of 596, min: 28, max: 50.4)
-4%
Load Average *
49
39
20%
41
16%
39
20%
42
14%
41.8 (of 47, min: 33.2, max: 55)
15%
39.8 (of 596, min: 30.3, max: 58)
19%
Witcher 3 ultra *
50
42
16%
43
14%
44
12%
44
12%
Load Maximum *
52
46
12%
48
8%
52
-0%
46
12%
48.3 (of 47, min: 46.5, max: 62)
7%
47 (of 596, min: 41.5, max: 64)
10%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Anche se il dispositivo da 15 pollici non è uno dei notebook di gioco più freschi, le sue temperature sono per lo più accettabili. Anche se si consiglia di non mettere lo Zephyrus M sulle gambe durante il gioco (fino a 49 °C / ~ 120 °F sul fondo dell'unità base), un massimo di 41 °C (~ 105,8 °F) nell'area WASD sono gestibili anche durante le sessioni di gioco lunghe.

Stress test
Stress test
carico massimo lato superiore (Optris PI 640)
carico massimo lato superiore (Optris PI 640)
carico massimo lato inferiore (Optris PI 640)
carico massimo lato inferiore (Optris PI 640)

Anche i componenti non sono molto influenzati dalle temperature. Dopo 60 minuti di prove da sforzo, la GeForce GTX 1070 si ferma a 80 °C (~176 °F), un valore elevato ma accettabile. Il nucleo i7-8750H ha raggiunto un massimo di 88 °C (~190.4 °F). (Le temperature diventano critiche a 100 °C/121 °F.)

Carico massimo
 49 °C50 °C52 °C 
 41 °C47 °C45 °C 
 37 °C38 °C37 °C 
Massima: 52 °C
Media: 44 °C
43 °C43 °C49 °C
44 °C45 °C48 °C
33 °C35 °C31 °C
Massima: 49 °C
Media: 41.2 °C
Alimentazione (max)  50 °C | Temperatura della stanza 20 °C | Voltcraft IR-900
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
Asus Zephyrus GX501
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
Gigabyte Aero 15X
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
MSI GS63VR 7RG-005
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
Average NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
 
Average of class Gaming
 
Heat
-6%
-14%
6%
3%
Maximum Upper Side *
52
57
-10%
61
-17%
51
2%
47
10%
Maximum Bottom *
49
54
-10%
69
-41%
58
-18%
63
-29%
Idle Upper Side *
31
32
-3%
29
6%
25
19%
25
19%
Idle Bottom *
31
31
-0%
32
-3%
25
19%
27
13%

* ... Meglio usare valori piccoli

Casse

Il produttore è riuscito a ottenere il massimo dai 2-cm (~ 0,78 pollici) del portatile di gioco qui. Anche senza subwoofer il GM501 offre più bassi rispetto alla maggior parte dei concorrenti. I suoni medi e alti sono decenti (per un notebook) e non è necessario necessariamente utilizzare cuffie o altoparlanti esterni.

Grande: grazie all'abbondante volume massimo di 86 dB(A), il dispositivo da 15 pollici può riempire di suono non solo le stanze piccole, anche se la qualità del suono scende leggermente a volume più alto. I fan del tuning dovrebbero essere soddisfatti degli strumenti audio che Asus ha da offrire. Sonic Studio III include anche diversi profili (musica, film, giochi, comunicazione), che offrono piacevoli regolazioni in un solo clic.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2042.243.92537.642.43131.330.14036.440.75028326326.237.28027.746.510025.555.91252459.41602165.520021.569.125021.1703152067.940018.663.950017.86363017.767.780017.569.9100017.572.2125016.972160016.772.3200016.872250017.275.1315017.280.2400017.277.1500017.376.2630017.371800017.366.91000017.364.81250017.157.81600017.245.6SPL29.586.3N1.367.1median 17.3Asus Zephyrus M GM501median 69.1Delta1.84.234.433.32930.527.227.627.131.92729.42532.324.83925.241.222.438.322.845.721.753.421.357.219.860.719.56519.470.119.475.519.377.119.37619.374.619.472.919.469.319.568.719.763.519.764.619.465.819.364.919.563.419.858.619.954.219.648.431.683.21.654.2median 19.5Acer Predator Triton 700median 64.60.67.9hearing rangehide median Pink Noise
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Asus Zephyrus M GM501 audio analysis

(+) | speakers can play relatively loud (86 dB)
Bass 100 - 315 Hz
(+) | good bass - only 4.8% away from median
(±) | linearity of bass is average (8.3% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.2% away from median
(+) | mids are linear (3.6% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 5.8% higher than median
(+) | highs are linear (6.5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (10.9% difference to median)
Compared to same class
» 9% of all tested devices in this class were better, 5% similar, 86% worse
» The best had a delta of 6%, average was 18%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 4% of all tested devices were better, 2% similar, 94% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Acer Predator Triton 700 audio analysis

(+) | speakers can play relatively loud (83 dB)
Bass 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 15.2% lower than median
(±) | linearity of bass is average (10.1% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 8% higher than median
(+) | mids are linear (6.7% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2% away from median
(+) | highs are linear (4.9% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (18.9% difference to median)
Compared to same class
» 61% of all tested devices in this class were better, 5% similar, 34% worse
» The best had a delta of 6%, average was 18%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 37% of all tested devices were better, 6% similar, 57% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione energetica

Consumo energetico

Ci sono ancora alcuni punti interrogativi sul consumo energetico del dispositivo. Considerando che il dispositivo include lo switching grafico, il GM501 consuma una sorprendente quantità di energia con il motore al minimo. Sia l'Aero 15X che l'MSI GX63VR consumano parecchi watt in meno. I risultati inattivi sono simili a quelli del GX501, la cui GeForce è sempre stata attiva. In questo caso, sia l'hardware che il software sembrano necessitare di ottimizzazione. Sotto carico, il consumo aumenta fino a 223 watt, il che è simile all'Acer Predator Triton 700.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.6 / 1.6 Watt
Idledarkmidlight 16 / 19 / 26 Watt
Sotto carico midlight 103 / 223 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
Asus Zephyrus GX501
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
Gigabyte Aero 15X
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
MSI GS63VR 7RG-005
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
Average NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
 
Average of class Gaming
 
Power Consumption
-1%
-33%
28%
21%
-21%
-13%
Idle Minimum *
16
18
-13%
28
-75%
10
37%
12
25%
20.8 (of 44, min: 10, max: 31)
-30%
20.8 (of 549, min: 3.9, max: 113)
-30%
Idle Average *
19
23
-21%
33
-74%
13
32%
16
16%
26.4 (of 44, min: 16, max: 38.6)
-39%
26.5 (of 549, min: 6.8, max: 119)
-39%
Idle Maximum *
26
31
-19%
41
-58%
20
23%
21
19%
31.8 (of 44, min: 21, max: 49.2)
-22%
31.6 (of 549, min: 8.3, max: 122)
-22%
Load Average *
103
79
23%
94
9%
79
23%
85
17%
120 (of 44, min: 82, max: 234)
-17%
103 (of 549, min: 14.1, max: 319)
-0%
Load Maximum *
223
196
12%
222
-0%
165
26%
162
27%
219 (of 44, min: 170, max: 309)
2%
162 (of 549, min: 80.1, max: 590)
27%
Witcher 3 ultra *
164
148
10%
160
2%
120
27%
128
22%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Nonostante lo switchinggrafico, il GM501 non si è rivelato un corridore di lunga distanza. Ancora una volta, la ragione è da ricercarsi negli elevati consumi energetici, che devono essere migliorati. Un altro problema è la capacità della batteria. Sebbene una batteria da 55 kWh non è la più piccola soluzione nel nostro campo di confronto, crediamo che un dispositivo da gioco con una tale attenzione alla portabilità (dimensioni compatte, peso relativamente basso), dovrebbe essere dotato di almeno 70 Wh.

L'Aero 15X dimostra che sono possibili tempi di funzionamento notevolmente migliori. Ha sacrificato uno slot da 2,5 pollici per una gigantesca batteria da 94 Wh. Nel nostro test, il GM501 può gestire solo un'autonomia massima di 4 ore (Aero 15X funziona fino a 13 ore), che non consente escursioni particolarmente lunghe. I test più pratici (navigazione, video HD) durano solo circa 2,5-3 ore prima che il dispositivo si spenga. Se si imposta la luminosità al massimo e si dà al GM501 un'applicazione 3D impegnativa da affrontare, grida di aiuto (o il suo alimentatore) dopo solo un'ora circa. Giocare senza alimentazione non è una buona idea. Nel nostro test con "The Witcher 3", il frame rate è sceso del 65-80% a batteria.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
3ore 57minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
2ore 44minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
2ore 39minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 10minuti
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, 55 Wh
Asus Zephyrus GX501
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ, 50 Wh
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ, 54 Wh
Gigabyte Aero 15X
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, 94.2 Wh
MSI GS63VR 7RG-005
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, 52.4 Wh
Average of class Gaming
 
Autonomia della batteria
-24%
-21%
185%
29%
36%
Reader / Idle
237
188
-21%
150
-37%
781
230%
340
43%
321 (of 547, min: 39, max: 1174)
35%
H.264
159
132
-17%
106
-33%
456
187%
229
44%
238 (of 108, min: 88, max: 504)
50%
WiFi v1.3
164
130
-21%
144
-12%
491
199%
232
41%
242 (of 214, min: 78, max: 622)
48%
Load
70
44
-37%
70
0%
157
124%
61
-13%
78.3 (of 512, min: 18, max: 202)
12%

Giudizio Complessivo

Pro

+ scelta tra G-Sync e Optimus
+ Custodia sottile e di alta qualità
+ prestazioni di prima classe
+ buoni dispositivi di input
+ suono decente
+ Retroilluminazione RGB
+ Thunderbolt 3
+ Pannello a 144 Hz
+ NVMe SSD

Contro

- la GTX 1070 Max-Q si sarebbe adattata meglio al concept
- fastidioso suono di avvio (può essere disattivato nel BIOS)
- sviluppo di rumore sotto carico
- autonomia ridotta della batteria a causa della batteria piccol
- nessuna RJ45-LAN, nessun lettore di schede
ROG Zephyrus M GM501, modello fornito da Asus Germany
ROG Zephyrus M GM501, modello fornito da Asus Germany

Se dovete scegliere tra  ROG Zephyrus GX501VI (GTX 1080 Max-Q) e ROG Zephyrus M GM501GS (GeForce GTX 1070), vorremmo personalmente optare per quest'ultima opzione. Anche se il GM501 è significativamente più forte durante le applicazioni 3D, è molto più economico pur offrendo prestazioni di gioco quasi identiche e, riteniamo, dispositivi di input migliori. Lo schermo ad alto contrasto 144-Hz con supporto G-Synch e la possibilità di passare da una grafica all'altra sono anch'essi un valido motivo per l'acquisto.

Purtroppo, il GM501 non può gestire tempi di batteria molto lunghi a causa della sua tecnologia Optimus. Avrebbe bisogno di una batteria più grande. Di conseguenza, l'Aero 15X rimane al numero 1 nell'arena dei notebook portatili di fascia alta da 15 pollici. La concorrenza di Acer (Predator Triton 700), così come la GS63VR di MSI, possono essere tenuti sotto controllo dai nostri Zephyrus M. I giocatori che viaggiano molto e si aspettano alte prestazioni così come un case sottile, comodamente leggero e di bell'aspetto dovrebbero essere abbastanza soddisfatti con il GM501.

L'architettura Intel a sei core, che abbiamo testato per la prima volta su un dispositivo mobile, garantisce un aumento delle prestazioni in applicazioni multi-core. Questo è stato estremamente necessario dopo il rilascio di AMD basato su sei e otto core chip. Oppure, come si può dire: la concorrenza è un bene per le imprese.

A proposito, le recensioni del nuovissimo MSI GS65 e dell'aggiornato Gigabyte Aero 15X (entrambi con Coffee Lake) saranno presto disponibili - e probabilmente saranno forti concorrenti contro lo Zephyrus M.

Asus Zephyrus M GM501 - 04/02/2018 v6
Florian Glaser

Chassis
86 / 98 → 87%
Tastiera
81%
Dispositivo di puntamento
75%
Connettività
59 / 81 → 73%
Peso
60 / 10-66 → 89%
Batteria
67%
Display
85%
Prestazioni di gioco
97%
Prestazioni Applicazioni
97%
Temperatura
80 / 95 → 84%
Rumorosità
73 / 90 → 81%
Audio
80%
Media
78%
86%
Gaming - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove de portatili e telefoni cellulari > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Portatile Asus ROG Zephyrus M GM501 (i7-8750H, GTX 1070, Full-HD)
Florian Glaser, 2018-04-10 (Update: 2018-04-10)