Notebookcheck

Recensione del Portatile Razer Blade 15 (i7-8750H, GTX 1060 Max-Q, FHD)

Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca), 07/12/2018

Affilato come un rasoio. Dopo aver offerto per anni laptop da 13", 14" e 17" Blade, è ora che Razer lanci un modello da 15" per completare la serie. Questa SKU GTX 1060 Max-Q è impressionante quanto la configurazione GTX 1070 Max-Q da cima a fondo. Supponendo, naturalmente, che il prezzo richiesto di $1900 USD non ti ha sconvolto.

Abbiamo visto cosa può fare il nuovo Razer Blade 15 GTX 1070 Max-Q SKU, ma che dire del Blade 15 GTX 1060 Max-Q?

Per questa recensione, ci concentreremo su ciò che il Blade 15 1060 Max-Q può offrire e su come può differire dal Blade 15 1070 Max-Q in termini di prestazioni, durata della batteria, temperature e rumore. Per ulteriori informazioni sulle caratteristiche e sulla qualità del case, si consiglia di consultare la recensione originale del Blade 15 1070 Max-Q, in quanto entrambe le configurazioni hanno lo stesso design.

Come mostra la comoda tabella sottostante, il Blade 15 1060 Max-Q SKU può essere configurato con 256 GB di memoria e un display da 60 Hz 1080p per $1900 USD o 512 GB e un display da 144 Hz 1080p per $2200 USD. Questo è il primo computer portatile da gioco da 15 pollici di Razer a competere direttamente con altre alternative da 15 pollici come il MSI GS65, Gigabyte Aero 15X, HP Pavilion Gaming, Asus Zephyrus M, Aorus X5, Lenovo Legion Y530, e l'Eurocom Q5. La fascia di prezzo del nuovo Razer è anche paragonabile a 15 pollici flagship multimediali come Dell XPS 15, HP Spectre x360 15, Asus ZenBook Pro 15 UX580, ed il MacBook Pro 15.

Altre recensioni su Razer:

(Source: Razer)
(Source: Razer)
Razer Blade 15 GTX 1060 (Blade Serie)
Processore
Intel Core i7-8750H
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q - 6144 MB, Core: 1265 MHz, Memoria: 8008 MHz, GDDR5, 397.93, Optimus
Memoria
16384 MB 
, Samsung DDR4, PC4-21300, 1333.3 MHz, 19-19-19-43, Dual-Channel
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, LGD05C0, IPS, 144 Hz, lucido: no
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ-000L7, 512 GB 
Scheda audio
Intel Cannon Lake-H/S - cAVS (Audio, Voice, Speech)
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 2 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5 mm combo
Rete
Intel Wireless-AC 9260 (a/b/g/n/ac), Bluetooth 5.0
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 16.8 x 355 x 235
Batteria
80 Wh polimeri di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: 1 MP (720p)
Altre caratteristiche
Casse: Stereo (Dolby Atmos 2.0), Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, Cleaning cloth, manual, Razer Central, 12 Mesi Garanzia
Peso
2.07 kg, Alimentazione: 680 gr
Prezzo
2200 USD

 

Case

Così come il Razer Blade Pro GTX 1060 è leggermente diverso dal Razer Blade Pro GTX 1080, si aspetta che il Blade 15 GTX 1060 Max-Q abbia alcune piccole modifiche rispetto al Blade 15 GTX 1070 Max-Q. Ciò include quanto segue:

 

  •     La SKU GTX 1060 Max-Q è leggermente più sottile (16,8 mm vs. 17,3 mm) e leggera (2,07 kg vs. 2,1 kg) a causa di modifiche interne.
  •     Nella confezione è incluso un adattatore AC da 200 W meno potente, mentre la SKU GTX 1070 Max-Q utilizza un adattatore da 230 W.
  •     Il sistema è privo di un pannello UHD 4K riservato solo alla configurazione GTX 1070 Max-Q.


Per il resto, le superfici opache in alluminio, le caratteristiche di connettività e la qualità di costruzione rimangono identiche, incluso l'angolo massimo del coperchio di 140 gradi.

Comunicazioni

L'Intel 8260 è in grado di velocità di trasferimento teoriche fino a 1,73 Gbps. Le nostre attuali condizioni di test sono limitate a 1 Gbps e quindi il sistema può essere ancora più veloce di quanto registrato di seguito. Questo è particolarmente importante per il Blade 15 rispetto alla maggior parte degli altri computer portatili di gioco in quanto manca di una porta RJ-45 tradizionale.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Razer Blade 15 GTX 1060
Intel Wireless-AC 9260
682 MBit/s ∼100%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
660 MBit/s ∼97% -3%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
542 MBit/s ∼79% -21%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
662 MBit/s ∼100% +3%
Razer Blade 15 GTX 1060
Intel Wireless-AC 9260
642 MBit/s ∼97%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
539 MBit/s ∼81% -16%

Maintenance

Razer Blade 15 GTX 1060 Max-Q
Razer Blade 15 GTX 1060 Max-Q
Razer Blade 15 GTX 1070 Max-Q
Razer Blade 15 GTX 1070 Max-Q

Dispositivi di Input

La retroilluminazione dei tasti RGB mostra PWM anche quando la luminosità è massima
La retroilluminazione dei tasti RGB mostra PWM anche quando la luminosità è massima

Tastiera e Touchpad

I tasti del Blade 15 offrono una corsa più breve e un feedback più leggero rispetto ai tasti dei modelli MSI GS65, XPS 15 o Asus Zephyrus GM501. Gli utenti degli Ultrabook si sentiranno a proprio agio con la tastiera Chroma, ma i giocatori desktop probabilmente avranno bisogno di un po' di tempo per adattarsi a questi tasti più morbidi.

L'illuminazione RGB per tasto del modello Blade 14 e del modello Blade Pro è stata trasferita alla serie Blade 15. I proprietari devono effettuare il login su Razer Central o Synapse per sfruttare al massimo le sue funzionalità. L'illuminazione può essere molto intensa con la massima impostazione, ma purtroppo non accende i simboli secondari (ad esempio, !, @, #, $, ecc.) o le scorciatoie multimediali stampate su alcuni tasti.Vale la pena notare che l'illuminazione RGB presenta una modulazione di larghezza di impulso ad una frequenza di circa 335 Hz. Gli utenti sensibili allo sfarfallio sullo schermo potrebbero voler regolare il livello di luminosità RGB di conseguenza durante il gioco.Nel frattempo, il grande trackpad (13 x 8 cm) è fluido ed ha un'eccellente reattività multi-touch. I clic del mouse integrati sono poco profondi e silenziosi e avrebbero potuto trarre vantaggio da una maggiore fermezza.

Display

La nostra configurazione GTX 1060 Max-Q utilizza lo stesso pannello opaco 1080p 144 Hz dell'unità GTX 1070 Max-Q e quindi facciamo riferimento alla nostra recensione esistente per ulteriori informazioni. Le altre due opzioni di pannello includono il meno costoso pannello 1080p 60 Hz e il prezzo 4K UHD 60 Hz lucido touchscreen. È probabile che questi pannelli presentino rapporti di contrasto, gamme, tempi di risposta e persino livelli di luminosità diversi tra loro. Pertanto, le nostre misurazioni riportate di seguito riflettono solo la configurazione 1080p 144 Hz.

Nota: il Blade 15 utilizza lo stesso pannello LGD05C0 1080p 144 Hz di LG del concorrente Gigabyte Aero 15X. Di conseguenza, entrambi i sistemi condividono qualità di visualizzazione molto simili.
La nostra unità GTX 1070 Max-Q ha mostrato un effetto bleeding irregolare della retroilluminazione e purtroppo possiamo osservare lo stesso sul sistema GTX 1060 Max-Q di oggi. L'effetto bleeding intorno ai bordi e agli angoli è evidente quando si gioca o durante la riproduzione video in cui le scene scure possono essere comuni.

Moderato effetto bleeding della retroilluminazione
Moderato effetto bleeding della retroilluminazione
RGB subpixel array
RGB subpixel array
286.7
cd/m²
303.9
cd/m²
312
cd/m²
275.8
cd/m²
304.3
cd/m²
319
cd/m²
255.2
cd/m²
278.8
cd/m²
299.9
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 319 cd/m² Media: 292.8 cd/m² Minimum: 15.04 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 80 %
Al centro con la batteria: 304.3 cd/m²
Contrasto: 801:1 (Nero: 0.38 cd/m²)
ΔE Color 1.79 | 0.8-29.43 Ø6.3
ΔE Greyscale 1.1 | 0.64-98 Ø6.6
92.8% sRGB (Argyll 3D) 59.8% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.27
Razer Blade 15 GTX 1060
LGD05C0, IPS, 15.6, 1920x1080
Razer Blade 15 2018
LGD05C0, IPS, 15.6, 1920x1080
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
AU Optronics B156HAN08.0 (AUO80ED), IPS, 15.6, 1920x1080
Gigabyte Aero 15X v8
LGD05C0, IPS, 15.6, 1920x1080
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.9 GHz, 560)
15.4, 2880x1800
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
Sharp SHP149A LQ156M1, LED IGZO IPS InfinityEdge, 15.6, 1920x1080
Response Times
-13%
-18%
-9%
-173%
-205%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
13.6 (7.6, 6)
17.2 (8.8, 8.4)
-26%
17.6 (9.2, 8.4)
-29%
16.8 (8.4, 8.4)
-24%
42.4 (20.4, 22)
-212%
49 (25, 40)
-260%
Response Time Black / White *
12 (7.6, 4.4)
12 (6.8, 5.2)
-0%
12.8 (7.6, 5.2)
-7%
11.2 (6, 5.2)
7%
28 (14.8, 13.2)
-133%
30 (16, 14)
-150%
PWM Frequency
961 (10)
Screen
-21%
-4%
15%
20%
0%
Brightness middle
304.3
290
-5%
254
-17%
313
3%
534
75%
413
36%
Brightness
293
281
-4%
262
-11%
300
2%
502
71%
378
29%
Brightness Distribution
80
82
3%
89
11%
78
-2%
86
8%
86
8%
Black Level *
0.38
0.3
21%
0.22
42%
0.33
13%
0.31
18%
0.29
24%
Contrast
801
967
21%
1155
44%
948
18%
1723
115%
1424
78%
Colorchecker DeltaE2000 *
1.79
2.85
-59%
2.37
-32%
1.29
28%
1.8
-1%
2.44
-36%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
3.69
6.27
-70%
4.71
-28%
2.04
45%
3.8
-3%
4.46
-21%
Greyscale DeltaE2000 *
1.1
2.4
-118%
1.58
-44%
0.69
37%
2.4
-118%
2.48
-125%
Gamma
2.27 106%
2.34 103%
2.48 97%
2.43 99%
2.27 106%
2.43 99%
CCT
6665 98%
6718 97%
6785 96%
6550 99%
6563 99%
7006 93%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
59.8
60
0%
60
0%
60
0%
77.92
30%
62
4%
Color Space (Percent of sRGB)
92.8
94
1%
92
-1%
94
1%
99.94
8%
96
3%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
1.39
1.84
2.48
Media totale (Programma / Settaggio)
-17% / -20%
-11% / -6%
3% / 11%
-77% / -12%
-103% / -34%

* ... Meglio usare valori piccoli

Lo spazio di colore è circa il 93% e il 60% degli standard sRGB e AdobeRGB, rispettivamente. Non sorprende che questo sia simile ai risultati ottenuti con l'unità Blade 15 GTX 1070 Max-Q e Aero 15X. I grafici possono ottenere una copertura sRGB quasi completa dal Razer, mentre il MacBook Pro 15 ha una gamma ancora più ampia che comprende più AdobeRGB.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB

Razer promette un display "Custom calibrated" in fabbrica per ogni unità Razer 15, come Gigabyte promette una calibrazione certificata Pantone-certificata per ogni unità Aero 15X v8. I nostri risultati spettrofotometrici indipendenti mostrano infatti una scala di grigi e colori molto accurati su tutti i livelli di saturazione. A differenza di altre ammiraglie come l'XPS 15 o lo Spectre x360 15, non è necessario eseguire alcuna calibrazione aggiuntiva per ottenere i colori più accurati possibili dal Razer. Infatti, i nostri tentativi di calibrare il display già calibrato hanno portato ad un leggero peggioramento dei colori e dei grigi.

Scala di grigi prima della calibrazione
Scala di grigi prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
12 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 7.6 ms Incremento
↘ 4.4 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 8 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (25.9 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
13.6 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 7.6 ms Incremento
↘ 6 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 5 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (41.5 ms).

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
Screen flickering / PWM not detected

In comparison: 54 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 10607 (minimum: 43 - maximum: 588200) Hz was measured.

La visibilità esterna è media per un notebook gaming. Il sistema è certamente più facile da portare in giro rispetto ad altri computer portatili di gioco, ma Ultrabook con display più luminosi esistono se la visibilità è di estrema importanza. Gli XPS 15, MacBook Pro 15 e Samsung NP900X5N sono esempi popolari con schermi più luminosi.

All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto all'ombra
All'aperto all'ombra
All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto sotto la luce del sole
Ampi angoli di visione IPS
Ampi angoli di visione IPS

Performance

Tutte le attuali SKU Razer Blade 15 sono dotate della stessa CPU Hexa-core Core i7-8750H e 16 GB di RAM espandibile DDR4 2667 MHz. Nvidia Optimus è incluso in tutta la gamma, il che purtroppo significa che non è disponibile alcuna tecnologia G-Sync per sfruttare al meglio l'alta frequenza di aggiornamento del pannello.

 

Processor

CineBench R15
CineBench R15

Le prestazioni della CPU sono paragonabili a quelle di un Core i7-8750H medio nel nostro database. Gli utenti possono aspettarsi un aumento delle prestazioni del 25-30 percento quando si spostano dal i5-8300H o dal comune i7-7700HQ. Il Core i7-8550U nel Blade Stealth e negli Ultrabook più recenti è circa il 40% più lento rispetto al Blade 15 nei carichi di lavoro multi-thread.

La sostenibilità delle prestazioni, tuttavia, è una storia diversa. Eseguendo il CineBench R15 Multi-Thread in un loop si ottiene un notevole calo del punteggio da 1051 punti a 915 punti per rappresentare un deficit del 13 per cento. Il calo si verifica subito dopo il primo ciclo per suggerire che CPU Turbo Boost ha una vita molto breve sul Blade 15, anche quando sono selezionati i profili High Performance e Gaming. Anche se questo non influisce in modo significativo sul potenziale di gioco, mostra che un piccolo miglioramento delle prestazioni della CPU era probabilmente necessario dato il fattore di forma ridotto.

Per ulteriori informazioni tecniche e confronti tra i benchmark, consultare la pagina CPU del Core i7-8750H .

010203040506070809010011012013014015016017018019020021022023024025026027028029030031032033034035036037038039040041042043044045046047048049050051052053054055056057058059060061062063064065066067068069070071072073074075076077078079080081082083084085086087088089090091092093094095096097098099010001010Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Asus Chimera G703GI
Intel Core i9-8950HK
206 Points ∼100% +17%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
192 Points ∼93% +9%
Razer Blade 15 GTX 1060
Intel Core i7-8750H
176 Points ∼85%
Average Intel Core i7-8750H
  (163 - 177, n=21)
173 Points ∼84% -2%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
Intel Core i5-8300H
167 Points ∼81% -5%
Razer Blade Stealth QHD i7-8550U
Intel Core i7-8550U
164 Points ∼80% -7%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
162 Points ∼79% -8%
Dell XPS 15 9575 i5-8305G
Intel Core i5-8305G
157 Points ∼76% -11%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
156 Points ∼76% -11%
Lenovo Legion Y520-15IKBA-80WY001VGE
Intel Core i5-7300HQ
147 Points ∼71% -16%
Acer Swift 3 SF315-41-R6J9
AMD Ryzen 7 2700U
141 Points ∼68% -20%
CPU Multi 64Bit
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
1359 Points ∼46% +49%
Asus Chimera G703GI
Intel Core i9-8950HK
1312 Points ∼45% +43%
Average Intel Core i7-8750H
  (915 - 1176, n=21)
1068 Points ∼36% +17%
Razer Blade 15 GTX 1060
Intel Core i7-8750H
915 Points ∼31%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
Intel Core i5-8300H
840 Points ∼29% -8%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
770 Points ∼26% -16%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
733 Points ∼25% -20%
Dell XPS 15 9575 i5-8305G
Intel Core i5-8305G
681 Points ∼23% -26%
Acer Swift 3 SF315-41-R6J9
AMD Ryzen 7 2700U
530 Points ∼18% -42%
Razer Blade Stealth QHD i7-8550U
Intel Core i7-8550U
521 Points ∼18% -43%
Lenovo Legion Y520-15IKBA-80WY001VGE
Intel Core i5-7300HQ
501 Points ∼17% -45%
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
118.45 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
915 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
176 Points
Aiuto

System Performance

PCMark benchmarks are essentially identical to the GTX 1070 Max-Q configuration despite the GPU performance differences.

PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10 Standard
PCMark 10 Standard
PCMark 10 - Score
Razer Blade 15 GTX 1060
GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ-000L7
5184 Points ∼67%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ-000L7
5095 Points ∼66% -2%
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
5059 Points ∼65% -2%
Razer Blade 15 2018
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
5046 Points ∼65% -3%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H, Lite-On CA3-8D256-Q11
4479 Points ∼58% -14%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Razer Blade 15 GTX 1060
GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ-000L7
5705 Points ∼88%
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
5676 Points ∼87% -1%
Razer Blade 15 2018
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
5637 Points ∼87% -1%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ-000L7
5621 Points ∼86% -1%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H, Lite-On CA3-8D256-Q11
5271 Points ∼81% -8%
Home Score Accelerated v2
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ-000L7
4665 Points ∼77% 0%
Razer Blade 15 2018
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
4658 Points ∼76% 0%
Razer Blade 15 GTX 1060
GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ-000L7
4650 Points ∼76%
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
4504 Points ∼74% -3%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H, Lite-On CA3-8D256-Q11
4030 Points ∼66% -13%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
4650 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5705 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Mentre la nostra configurazione GTX 1070 Max-Q utilizza un SSD Samsung PM961 M.2 NVMe da 512 GB, la configurazione GTX 1060 Max-Q utilizza il più recente PM981 Samsung da 512 GB con velocità di scrittura sequenziale teorica più elevate (1800 MB/s vs. 1150 MB/s). Non siamo sicuri di come Razer decida quali SKU o regioni avranno quali SSD, ma ci consideriamo fortunati se la vostra unità viene spedita con l'SSD PM981 NVMe più veloce. Le stesse esatte unità SSD si trovano anche nel modello concorrente MSI GS65.

Consulta la nostra tabella di HDDs ed SSDs per ulteriori confronti.

CDM 5
CDM 5
AS SSD
AS SSD
Razer Blade 15 GTX 1060
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ-000L7
Razer Blade 15 2018
Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ-000L7
Gigabyte Aero 15X v8
Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
Dell XPS 15 9575 i5-8305G
Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.9 GHz, 560)
 
CrystalDiskMark 5.2 / 6
-2%
0%
-9%
-19%
18%
Write 4K
97.93
94.15
-4%
95.3
-3%
94.43
-4%
118.3
21%
142.5
46%
Read 4K
41.32
39.23
-5%
40.13
-3%
37.65
-9%
26.93
-35%
29.32
-29%
Write Seq
1594
1483
-7%
1883
18%
1335
-16%
350.2
-78%
2078
30%
Read Seq
1353
1371
1%
1322
-2%
1404
4%
2125
57%
1309
-3%
Write 4K Q32T1
305.6
296.2
-3%
309.9
1%
268.6
-12%
243.4
-20%
362.6
19%
Read 4K Q32T1
354.1
342.5
-3%
353.7
0%
332.8
-6%
275.8
-22%
472.8
34%
Write Seq Q32T1
2033
1527
-25%
1919
-6%
1375
-32%
349
-83%
2208
9%
Read Seq Q32T1
2543
3280
29%
2466
-3%
2627
3%
2732
7%
3474
37%
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ-000L7
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 2543 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 2033 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 354.1 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 305.6 MB/s
CDM 5 Read Seq: 1353 MB/s
CDM 5 Write Seq: 1594 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 41.32 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 97.93 MB/s

Prestazioni GPU

Le prestazioni grafiche pure sono circa il 15% e quasi il 30% più lente rispetto alle GTX 980M and GTX 1070 Max-Q, rispettivamente. Pertanto, il salto grafico dal Blade 15 1060 Max-Q al Blade 15 1070 Max-Q è significativo per il gaming. I giocatori che vogliono sfruttare al meglio il pannello 144 Hz potrebbero voler prendere in considerazione la più veloce SKU GTX 1070 Max-Q, mentre la GTX 1060 Max-Q dovrebbe essere sufficiente per il targeting 1080p 60. Titoli più recenti e impegnativi, tuttavia, avranno difficoltà a mantenere 1080p60 con impostazioni molto alte, dal momento che la GTX 1060 Max-Q è circa il 10-15 per cento più lento rispetto al nostro desktop di riferimento GTX 1060.

Per ulteriori informazioni tecniche e confronti tra i benchmark, consulta la nostra pagina sulle GPU della GeForce GTX 1060 Max-Q.

3Dmark 11
3Dmark 11
Cloud Gate
Cloud Gate
Fire Strike
Fire Strike
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
11160 Points ∼63% +25%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
11115 Points ∼63% +24%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
AMD Radeon RX Vega M GH, 8809G
10391 Points ∼59% +16%
Razer Blade Pro 2017
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
10129 Points ∼58% +13%
Asus G701VO-CS74K
NVIDIA GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK
9017 Points ∼51% +1%
Razer Blade 15 GTX 1060
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
8935 Points ∼51%
Razer Blade 15 2018
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
8685 Points ∼49% -3%
Average NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (6212 - 9019, n=7)
8141 Points ∼46% -9%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H
7607 Points ∼43% -15%
Razer Blade Pro 17 inch 2015
NVIDIA GeForce GTX 960M, 4720HQ
5560 Points ∼32% -38%
HP Spectre x360 15-ch011nr
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
4296 Points ∼24% -52%
1280x720 Performance GPU
Razer Blade Pro 2017
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
24868 Points ∼49% +75%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
23261 Points ∼46% +64%
Razer Blade 15 2018
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
19969 Points ∼39% +41%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
17401 Points ∼34% +23%
Asus G701VO-CS74K
NVIDIA GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK
16946 Points ∼33% +20%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
AMD Radeon RX Vega M GH, 8809G
14302 Points ∼28% +1%
Razer Blade 15 GTX 1060
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
14180 Points ∼28%
Average NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (12970 - 14180, n=7)
13420 Points ∼26% -5%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H
7790 Points ∼15% -45%
Razer Blade Pro 17 inch 2015
NVIDIA GeForce GTX 960M, 4720HQ
5397 Points ∼11% -62%
HP Spectre x360 15-ch011nr
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
4708 Points ∼9% -67%
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
Razer Blade Pro 2017
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
18879 Points ∼46% +67%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
17980 Points ∼44% +59%
Razer Blade 15 2018
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
15748 Points ∼39% +39%
Asus G701VO-CS74K
NVIDIA GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK
13018 Points ∼32% +15%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
12984 Points ∼32% +15%
Razer Blade 15 GTX 1060
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
11315 Points ∼28%
Average NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (9992 - 11315, n=7)
10487 Points ∼26% -7%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
AMD Radeon RX Vega M GH, 8809G
10248 Points ∼25% -9%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H
6216 Points ∼15% -45%
Razer Blade Pro 17 inch 2015
NVIDIA GeForce GTX 960M, 4720HQ
4390 Points ∼11% -61%
HP Spectre x360 15-ch011nr
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
3622 Points ∼9% -68%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Razer Blade Pro 2017
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
107110 Points ∼58% +33%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
100073 Points ∼54% +24%
Razer Blade 15 2018
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
98051 Points ∼53% +21%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
80879 Points ∼44% 0%
Razer Blade 15 GTX 1060
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
80748 Points ∼44%
Asus G701VO-CS74K
NVIDIA GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK
70557 Points ∼38% -13%
Average NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (42781 - 80748, n=7)
68061 Points ∼37% -16%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
AMD Radeon RX Vega M GH, 8809G
59162 Points ∼32% -27%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H
39896 Points ∼22% -51%
Razer Blade Pro 17 inch 2015
NVIDIA GeForce GTX 960M, 4720HQ
28541 Points ∼15% -65%
HP Spectre x360 15-ch011nr
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
19900 Points ∼11% -75%
3DMark 11 Performance
12756 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
23642 punti
3DMark Fire Strike Score
9861 punti
Aiuto
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 274.4226.1211.6109.8fps
The Witcher 3 (2015) 210.7133.274.237fps
Overwatch (2016) 299.2266.2165107.3fps

Stress Test

Sollecitiamo il notebook per identificare eventuali problemi di throttling o di stabilità. Se sottoposta al carico Prime95, la CPU può funzionare a 2,9 GHz per i primi secondi prima di scendere e stabilizzarsi a 2,2 o 2,3 GHz. Poiché la frequenza di clock di base dell'i7-8750H è di 2,2 GHz, ciò significa che il Turbo Boost non è sostenibile in condizioni di stress estremo. In cambio, la temperatura core è abbastanza fredda per un computer portatile sotto carico CPU pesante a soli 65° C. Eseguendo sia Prime95 e FurMark per stressare la CPU e GPU contemporaneamente farà sì che le temperature salgano fino alla gamma alta 70°C ciascuno. Nel frattempo, la SKU GTX 1070 Max-Q può riscaldarsi ulteriormente fino a 83 °C e 88 °C rispettivamente per la GPU e la CPU, se sottoposta a carichi estremi simili.

L'esecuzione di Witcher 3 è più rappresentativa del carico di gioco del mondo reale. Si può osservare che la CPU e la GPU funzionano stabilmente rispettivamente a 4,0 GHz e 1620 MHz, con temperature core che di nuovo raggiungono gli alti 70° gradi. Le temperature di gioco sono in realtà molto simili a quelle della SKU GTX 1070 Max-Q.

Le prestazioni sono ridotte quando la batteria è alimentata, specialmente per la CPU. I punteggi di 3DMark 11 Physics e Graphics sulle batterie sono rispettivamente a 5580 e 13132 punti, rispetto ai 10484 e 14180 punti sulla rete elettrica.

System idle
System idle
Prime95 stress
Prime95 stress
FurMark stress
FurMark stress
Prime95+FurMark stress
Prime95+FurMark stress
Witcher 3 stress
Witcher 3 stress
01234567891011121314151617181920212223242526272829303132333435363738Tooltip
The Witcher 3 ultra
CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C) Average GPU Temperature (°C)
Prime95 Stress 2.3 -- 65 --
FurMark Stress -- 1152 -- 73
Prime95 + FurMark Stress 1.9 - 2.0 1164 77 79
Witcher 3 Stress 4.0 1620 77 79

Emissioni

Rumorosità

Il rumore della ventola è notevolmente più silenzioso rispetto a quello della SKU GTX 1070 Max-Q sotto carico. L'esecuzione di Witcher 3, ad esempio, provocherà un rumore costante della ventola di circa 45 dB(A) rispetto ai 49 dB(A) della configurazione più potente del Blade 15. Le ventole rimarranno silenziose per carichi di elaborazione ridotti quando sono sul profilo di risparmio energetico con pulsazioni solo occasionali.

Purtroppo, la nostra unità di prova soffre di coil whine o rumore elettronico che è evidente quando è al minimo sulla scrivania. Non è abbastanza alto per superare le tipiche condizioni ambientali, ma è deludente comunque considerando il prezzo richiesto.

Stesse ventole gemelle da 50 mm e dissipatore a camera di vapore della SKU GTX 1070 Max-Q
Stesse ventole gemelle da 50 mm e dissipatore a camera di vapore della SKU GTX 1070 Max-Q
Poiché la soluzione di raffreddamento è così grande, sotto carico si riscalderà una parte maggiore della superficie del notebook.
Poiché la soluzione di raffreddamento è così grande, sotto carico si riscalderà una parte maggiore della superficie del notebook.

Rumorosità

Idle
28.1 / 33 / 33.5 dB(A)
Sotto carico
42.2 / 45.7 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28.1 dB(A)
Razer Blade 15 GTX 1060
GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ-000L7
Razer Blade 15 2018
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ-000L7
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
Razer Blade Pro 2017
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, 2x Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP (RAID 0)
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
Noise
-4%
0%
-8%
-8%
-6%
off / environment *
28.1
29
-3%
30
-7%
29
-3%
30
-7%
29
-3%
Idle Minimum *
28.1
29
-3%
30
-7%
30
-7%
30
-7%
30
-7%
Idle Average *
33
30
9%
31
6%
31
6%
31
6%
31
6%
Idle Maximum *
33.5
38
-13%
34
-1%
35
-4%
33
1%
33
1%
Load Average *
42.2
46
-9%
43
-2%
49
-16%
43
-2%
49
-16%
Witcher 3 ultra *
45.3
49
-8%
42
7%
51
-13%
55
-21%
50
-10%
Load Maximum *
45.7
46
-1%
44
4%
54
-18%
58
-27%
52
-14%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Scarico posteriore in condizioni di carico elevato
Scarico posteriore in condizioni di carico elevato

Le temperature di superficie sono più basse rispetto alla più potente SKU GTX 1070 Max-Q? Le loro differenze sono marginali nella migliore delle ipotesi quando il motore è al minimo, lo streaming video o l'elaborazione testi. Carichi più elevati, come i giochi, tuttavia, saranno leggermente più freddi sulla SKU GTX 1060 Max-Q. I poggiapolsi e i tasti centrali della tastiera in particolare sono notevolmente più freddi, anche se ancora un po' troppo caldo per i nostri gusti rispetto ai computer portatili di gioco più spessi come l'MSI GT63 o Asus Strix GL503. Una scrivania piatta è sicuramente consigliabile quando si gioca, perché il punto caldo inferiore può raggiungere oltre 50° C abbastanza rapidamente.

Mentre gran parte della superficie del notebook è calda, i tasti WASD rimangono relativamente più freddi indipendentemente dal carico, come mostrato dalle mappe di temperatura qui sotto. La ventola di sistema sottostante aspira aria fredda direttamente attraverso questi tasti per evitare che le dita dei giocatori si sudino.

Sistema inattivo (in alto)
Sistema inattivo (in alto)
Sistema inattivo (in basso)
Sistema inattivo (in basso)
Witcher 3 stress (in alto)
Witcher 3 stress (in alto)
Witcher 3 stress (in basso)
Witcher 3 stress (in basso)
Massimo stress (in alto)
Massimo stress (in alto)
Massimo stress (in basso)
Massimo stress (in basso)
Carico massimo
 43.8 °C51.2 °C45.6 °C 
 35.8 °C45.6 °C34.4 °C 
 36.2 °C33.4 °C35.8 °C 
Massima: 51.2 °C
Media: 40.2 °C
43 °C55.2 °C44 °C
41.2 °C51.8 °C41.8 °C
37.4 °C42.2 °C39.2 °C
Massima: 55.2 °C
Media: 44 °C
Alimentazione (max)  55 °C | Temperatura della stanza 22.8 °C | Fluke 62 Mini IR Thermometer

Gestione energetica

Consumo energetico

Il consumo di energia al minimo è compreso tra 15 e 19 W, a seconda della luminosità dello schermo e del profilo di potenza. I risultati sono simili alla configurazione GTX 1070 Max-Q nonostante la GPU GTX 1060 Max-Q sia più lenta. Le differenze iniziano a manifestarsi quando i due sistemi sono soggetti a livelli di stress più elevati. Ad esempio, quando si utilizza Witcher 3, la SKU GTX 1060 Max-Q assorbe circa il 15% in meno di potenza e questo delta aumenta ulteriormente fino al 35% quando si utilizzano carichi estremi come Prime95 e FurMark. Forse non a caso, il GTX 1070 Max-Q è anche circa 30-35 per cento più veloce rispetto al GTX 1060 Max-Q secondo i parametri di riferimento 3DMark.

L'adattatore da 200 W di medie dimensioni (~15,5 x 6,5 x 2,5 cm) è più che sufficiente per il Blade 15 in quanto il massimo assorbimento che possiamo registrare è solo di 162 W quando il sistema è sottoposto a sollecitazioni estreme.

Luminosità massima inizializzata al segno dei 20s. Aspettatevi una differenza di consumo di circa 4 W tra le impostazioni di luminosità minima e massima
Luminosità massima inizializzata al segno dei 20s. Aspettatevi una differenza di consumo di circa 4 W tra le impostazioni di luminosità minima e massima
Prime95 iniziato a 20s. Il consumo è più elevato solo per i primi secondi del benchmark
Prime95 iniziato a 20s. Il consumo è più elevato solo per i primi secondi del benchmark
Prime95+FurMark iniziato a 20s
Prime95+FurMark iniziato a 20s
Prestazioni e consumi costanti durante l'esecuzione di Witcher 3
Prestazioni e consumi costanti durante l'esecuzione di Witcher 3
Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.03 / 0.81 Watt
Idledarkmidlight 14.9 / 17.5 / 19.2 Watt
Sotto carico midlight 103.2 / 132.7 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Razer Blade 15 GTX 1060
8750H, GeForce GTX 1060 Max-Q, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ-000L7, IPS, 1920x1080, 15.6
Razer Blade 15 2018
8750H, GeForce GTX 1070 Max-Q, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP, IPS, 1920x1080, 15.6
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
8750H, GeForce GTX 1070 Max-Q, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ-000L7, IPS, 1920x1080, 15.6
Gigabyte Aero 15X v8
8750H, GeForce GTX 1070 Max-Q, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7, IPS, 1920x1080, 15.6
Asus Zephyrus M GM501
8750H, GeForce GTX 1070 (Laptop), Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e, IPS, 1920x1080, 15.6
Dell XPS 15 9575 i7-8705G
8705G, Vega M GL / 870, SK hynix PC401 NVMe 500 GB, IPS, 3840x2160, 15.6
Power Consumption
-7%
8%
-8%
-25%
33%
Idle Minimum *
14.9
14
6%
7
53%
14
6%
16
-7%
6.2
58%
Idle Average *
17.5
17
3%
11
37%
18
-3%
19
-9%
12.9
26%
Idle Maximum *
19.2
21
-9%
20
-4%
22
-15%
26
-35%
13.6
29%
Load Average *
103.2
95
8%
98
5%
91
12%
103
-0%
76.1
26%
Load Maximum *
132.7
179
-35%
182
-37%
173
-30%
223
-68%
99.4
25%
Witcher 3 ultra *
123.1
141
-15%
132
-7%
142
-15%
164
-33%
84.3
32%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della abtteria

I tempi di funzionamento della nostra unità GTX 1060 Max-Q sono notevolmente più lunghi rispetto a quelli della nostra unità GTX 1070 Max-Q. I carichi WLAN dureranno oltre 6,5 ore rispetto a 5-5,5 ore con la configurazione più veloce del Blade 15. I risultati sono paragonabili a quelli del GS65 anche se sono ancora un paio d'ore più brevi rispetto a quelli di Aero 15X e MacBook Pro 15 se sottoposti a condizioni simili.

La carica da quasi vuota a piena capacità richiederà poco meno di 1,5 ore.

Autonomia della batteria
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
6ore 42minuti
Razer Blade 15 GTX 1060
8750H, GeForce GTX 1060 Max-Q, 80 Wh
Razer Blade 15 2018
8750H, GeForce GTX 1070 Max-Q, 80 Wh
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
8750H, GeForce GTX 1070 Max-Q, 82 Wh
Gigabyte Aero 15X v8
8750H, GeForce GTX 1070 Max-Q, 94.24 Wh
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.9 GHz, 560)
7820HQ, Radeon Pro 560,  Wh
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
8300H, GeForce GTX 1050 (Notebook), 97 Wh
Autonomia della batteria
-20%
-10%
28%
68%
134%
Reader / Idle
382
507
762
WiFi v1.3
402
322
-20%
362
-10%
513
28%
677
68%
942
134%
Load
72
81
156
67
114
Witcher 3 ultra
76
62

Pro

+ Facilità di manutenzione; SSD aggiornabile, RAM
+ Display opaco e nitido con minimo effetto ghosting
+ Thunderbolt 3 w/ Supporto Razer Core
+ Tasti WASD freddi sotto carico
+ software Synapse facile da usare
+ Eccellenti prestazioni di gioco
+ Commutazione grafica ottimale
+ design robusto e rigido
+ retroilluminazione RGB per tasto
+ veloce Intel 9260 WiFi
+ grande trackpad

Contro

- non in grado di sostenere la CPU Turbo Boost per periodi prolungati
- Il controllo del colore cromatico richiede la creazione di un account
- bleeding della retroilluminazione irregolare lieve-moderata
- i tasti della tastiera potrebbero essere più solidi e profondi
- nessun lettore di schede RJ-45 o SD integrato
- nessun pulsante di accensione lettore di impronte digitali
- nessuna memoria secondaria interna
- la durata della batteria potrebbe essere migliore
- Retroilluminazione RGB utilizza PWM
- potrebbe essere più fresco sotto carico
- qualità sonora media
- leggero rumore elettronico
- rumoroso sotto carico
- no G-Sync
-
- Tradotto con www.DeepL.com/Translator

Giudizio Complessivo

Recensione: Razer Blade 15 RZ09-02385. Modello di test fornito da Razer US
Recensione: Razer Blade 15 RZ09-02385. Modello di test fornito da Razer US

In conclusione, la SKU Blade 15 GTX 1060 Max-Q è circa il 30% più lenta nella potenza della GPU rispetto alla SKU Blade 15 1070 Max-Q. Il risultato è una configurazione che in realtà funziona più a lungo, più fresco e più silenzioso con margini notevoli. È quindi discutibile che la GTX 1060 Max-Q SKU offre un'esperienza più equilibrata per i giocatori mainstream e gli studenti in movimento, mentre la potente GTX 1070 Max-Q SKU può essere vista come l'opzione per gli appassionati di "prestazioni a tutti i costi".

Il problema è il prezzo richiesto per il Blade 15 GTX 1060 Max-Q SKU. Gli utenti stanno pagando un dazio per il design, il marchio, l'estetica e le caratteristiche del telaio. A causa di questo, anche i più piccoli problemi danno fastidio. La nostra particolare unità soffre sia di un moderato effetto bleeding della retroilluminazione e di un rumore elettronico che riteniamo non dovrebbe trovare posto su un notebook in questa fascia di prezzo. L'uso di PWM per la sua retroilluminazione RGB per chiave e la CPU limitata Turbo Boost sono altri piccoli aspetti di cui gli appassionati potrebbero lamentarsi. A parte questo, è difficile non rimanere impressionati dalla rigidità del telaio minimalista, specialmente se confrontato con le serie MSI GS65 o Aorus X5.

Razer Blade 15 GTX 1060 - 07/08/2018 v6
Allen Ngo

Chassis
90 / 98 → 91%
Tastiera
81%
Dispositivo di puntamento
88%
Connettività
65 / 81 → 80%
Peso
63 / 10-66 → 94%
Batteria
88%
Display
88%
Prestazioni di gioco
93%
Prestazioni Applicazioni
97%
Temperatura
80 / 95 → 84%
Rumorosità
81 / 90 → 90%
Audio
68%
Media
82%
87%
Gaming - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove de portatili e telefoni cellulari > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Portatile Razer Blade 15 (i7-8750H, GTX 1060 Max-Q, FHD)
Allen Ngo, 2018-07-12 (Update: 2018-07-12)