Notebookcheck

Recensione del Mini PC Intel Hades Canyon NUC8i7HVK (i7-8809G, Radeon RX Vega M GH)

Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca), 04/06/2018

Incredibilmente veloce. Lo stesso Hades sarebbe in possesso di uno di questi se voleva un mini PC per i giochi. Il NUC sbloccato rivaleggia con un laptop GTX 1060 con una potenza grafica pura pur avendo le prestazioni della CPU di un Core i7-7700K di serie - il tutto in un chipset integrato sotto un dispositivo di raffreddamento della camera di vapore.

Similmente all'originale Asus Zephyrus che era un portatile premier con Nvidia Max-Q, l'ultimo Intel NUC è divenuto il figlio per la serie Intel Kaby Lake-G. L'Hades Canyon è il diretto successore dello Skull Canyon NUC 2016 ed è impostato per essere il primo - e finora unico - prodotto di consumo con la CPU di ottava generazione Core i7-8809G sbloccata, la GPU dedicata Radeon RX Vega M GH e la memoria grafica HBM2, il tutto in un unico pacchetto TDP da 100 W. Molte novità per un mini PC così piccolo e quindi Intel sta mettendo molta fiducia nelle sue prestazioni per dimostrare che la sorprendente collaborazione con AMD non è solo fumo.

La nostra unità di recensione oggi è la SKU di fascia alta NUC8i7HVK mentre una SKU di fascia bassa NUC8i7HNK con la CPU più lenta i7-8705G e la GPU Radeon RX Vega M GL è anche disponibile. Intel ha commercializzato l'i7-8809G come alternativa diretta ai popolari GTX 1060 e GTX 1060 Max-Q e quindi l'elenco dei dispositivi concorrenti può essere popolato con notebook da gioco mainstream e mini PC basati su GTX. Le serie MSI GS, Zotac ZBox, Gigabyte Sabre, e Razer Blade possono essere considerate concorrenti in termini di prestazioni e potenzialità di gioco.

Le SKU entry level e high-end barebone costano $800 USD e $1000 USD, rispettivamente, non diversamente dalla maggior parte dei mini-PC di gioco e soluzioni SFF. La nostra particolare unità è dotata di 16 GB di RAM DDR4 e di un'unità SSD Intel Optane 800p primaria per scopi di test.

Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Processore
Intel Core i7-8809G
Scheda grafica
AMD Radeon RX Vega M GH - 4096 MB, Core: 1190 MHz, Memoria: 800 MHz, HBM2, 23.20.792.1792
Memoria
16384 MB 
, DDR4, SDRAM, PC4-25600, 1600 MHz, 20-22-22-42, Dual-Channel
Scheda madre
Intel HM175 (Skylake PCH-H)
Harddisk
Intel Optane 120 GB SSDPEK1W120GA, 110 GB 
, Secondario: Intel SSDSCKKW512GB
Scheda audio
ATI/AMD Polaris22 - High Definition Audio Controller
Porte di connessione
7 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 2 Thunderbolt, 2 HDMI, 3 DisplayPort, 1 Infrarossi, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5 mm combo, TOSLINK, Lettore schede: SDXC reader
Rete
Intel Ethernet Connection I219-LM (10/100/1000MBit), Intel Dual Band Wireless-AC 8265 (a/b/g/n/ac), Bluetooth 4.2
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 39 x 221 x 142
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Altre caratteristiche
Manual, VESA mounting bracket, LED Manager, 12 Mesi Garanzia
Peso
1.334 kg, Alimentazione: 907 gr
Prezzo
1000 USD

 

Case - uno Skull Canyon più spesso

Il design del telaio assume l'aspetto familiare dei NUC di ultima generazione grazie alla forma, al materiale plastico e alle griglie a nido d'ape. È un look sottile e senza fronzoli che dovrebbe funzionare bene sia in ambienti professionali che domestici.

La qualità è solida su tutti i lati, con un leggero scricchiolio quando si tenta di torcere o premere l'unità. Le superfici sono più spesse e rigide rispetto a quelle equivalenti della serie Zotac Magnus EN1060, in parte grazie alla minore cavità interna e alla piastra metallica interna di rinforzo.

In termini di dimensioni e peso, l'Hades Canyon NUC è più spesso (27,9 vs. 39 mm), più grande (69 L vs. 1,2 L), e più del doppio (0,63 kg vs. 1,3 kg) rispetto al modello della generazione precedente. L'aumento della circonferenza e della densità può essere in parte attribuito alla soluzione di raffreddamento notevolmente più grande richiesta da un pacchetto TDP da 100 W. È tutto relativo, tuttavia, in quanto l'unità è ancora più leggera e più piccola rispetto ai mini PC concorrenti con GPU GeForce come lo ZBox Magnus EN51050. I proprietari di un MacBook Pro 13 hanno già un'idea di quanto sia denso il NUC Intel in quanto entrambi pesano quasi la stessa cosa.

Connettività - Porte in quantità

Intel non ha lasciato che le dimensioni più grandi andassero sprecate e c'è un numero elevato di porte disponibili. Ci sono almeno due di quasi tutte le porte, tra cui Thunderbolt 3, Gigabit RJ-45, mini-DisplayPort, HDMI e USB, per essere più di quello che i più grandi PC SFF offrono come il MSI Trident 3 o Asus GR8 II. La spaziatura tra le porte è uniforme se non un po' stretta lungo la parte posteriore. La GPU Vega M può collegare fino a 6 display 4K indipendenti simultaneamente solo sulla SKU di fascia alta. In futuro vorremmo vedere una porta HDMI-in per stabilire ulteriormente il NUC come un sistema multimediale domestico.

Un piccolo ma notevole fastidio è che le porte USB sul retro dell'unità sono capovolte, mentre le porte USB anteriori sono a destra verso l'alto. Non è certamente un problema serio, ma è da far venire il mal di testa.

Lato frontale: accensione, ricevitore IR, SD reader, USB 3.1, USB 2.0, HDMI 2.0a, USB Type-C Gen. 2, 3.5 mm combo audio
Lato frontale: accensione, ricevitore IR, SD reader, USB 3.1, USB 2.0, HDMI 2.0a, USB Type-C Gen. 2, 3.5 mm combo audio
Lato sinistro: Kensington Lock
Lato sinistro: Kensington Lock
Lato posteriore: Optical/SPDIF, adattatore AC, 2x Thunderbolt 3, 2x mini-DisplayPort 1.3, 2x Gigabit RJ-45, 4x USB 3.0, HDMI 2.0a
Lato posteriore: Optical/SPDIF, adattatore AC, 2x Thunderbolt 3, 2x mini-DisplayPort 1.3, 2x Gigabit RJ-45, 4x USB 3.0, HDMI 2.0a
Lato destro: Nessuna connessione
Lato destro: Nessuna connessione

SD Card Reader

Le velocità di trasferimento dal lettore SD sono in media di circa 88 MB/s. Spostare 1 GB di foto dalla nostra scheda di test Toshiba UHS-II richiede poco meno di 13 secondi rispetto a meno di 6 secondi su alcuni notebook da gioco di fascia alta come il GS73VR. Anche se non è così veloce come avevamo sperato, il lettore di schede NUC è almeno più veloce dei lettori di schede dei sistemi Zotac ZBox.

Il lettore di schede non è a molla e una scheda SD completamente inserita sporgerà ancora di circa la metà della sua lunghezza.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
MSI GS73VR 7RG
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
182.9 MB/s ∼100% +126%
Dell XPS 13 i5-8250U
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
130.7 MB/s ∼71% +61%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
81 MB/s ∼44%
Zotac ZBOX Magnus EN51050
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
43.3 MB/s ∼24% -47%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
MSI GS73VR 7RG
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
212.24 MB/s ∼100% +140%
Dell XPS 13 i5-8250U
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
194 MB/s ∼91% +120%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
88.27 MB/s ∼42%
Zotac ZBOX Magnus EN51050
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
41.68 MB/s ∼20% -53%

Software

Per la personalizzazione visiva, il semplice LED Manager permette 16,7 milioni di colori per l'esterno, tre LED anteriori, e il pulsante di accensione. La pratica opzione 'Disattiva tutti i LED' disattiva tutti i colori per rendere il NUC più adatto per le impostazioni professionali o di lavoro.

Il software di impostazione Radeon RX Vega M è quasi identico al menu AMD Radeon Settings che si trova sulle GPU Radeon più recenti, ma con una nuova mano di vernice blu. Gli utenti possono accedere alle funzioni specifiche di Radeon come ReLive, WattMan, Chill, FreeSync e alle informazioni sull'hardware di base attraverso il menu delle impostazioni. Molte di queste funzioni sono nascoste attraverso i menu di ramificazione che possono essere fastidiosi per gli utenti che non hanno familiarità con la configurazione del menu. Forse una funzione di "Ricerca" potrebbe facilitare la navigazione.

LED Manager per personalizzare i sei LEDs
LED Manager per personalizzare i sei LEDs
Settaggi Radeon ora in Blu e Bianco, invece di Rosso e Grigio
Settaggi Radeon ora in Blu e Bianco, invece di Rosso e Grigio

Commnicazioni

Il modulo WLAN Intel 8265 2x2 incluso è in grado di trasferire velocità di trasferimento teoriche fino a 867 Mbps con supporto per Bluetooth 4.2. Il nostro test reale, che si trova a un metro di distanza dal router di test Linksys EA8500, fornisce una velocità di trasferimento media di 591 Mbps. Il NUC manca delle grandi antenne che la maggior parte dei mini PC da gioco Zotac portano con sé e quindi la sua portata probabilmente diminuirà più rapidamente da una stanza all'altra. I sistemi concorrenti con il Killer 1535 o 1435 hanno più funzioni e software per il gioco di quelli forniti da Intel.

Possiamo notare che non ci sono cadute impreviste o problemi di connettività durante il nostro tempo con l'unità di prova.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Dell Latitude 5290 2-in-1
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
653 MBit/s ∼100% +10%
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
639 MBit/s ∼98% +8%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
591 MBit/s ∼91%
Zotac ZBOX Magnus EN51050
Intel Dual Band Wireless-AC 3165
327 MBit/s ∼50% -45%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
505 MBit/s ∼100% +34%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
376 MBit/s ∼74%
Dell Latitude 5290 2-in-1
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
305 MBit/s ∼60% -19%
Zotac ZBOX Magnus EN51050
Intel Dual Band Wireless-AC 3165
219 MBit/s ∼43% -42%

Accessori

Gli extra inclusi sono una guida rapida, una chiave esagonale, viti di montaggio e una piastra VESA da 75 mm/100 mm. Per montare correttamente la piastra VESA, rimuovere la piastra inferiore del NUC con un cacciavite a croce. A differenza dello Skull Canyon NUC, l'Hades Canyon non viene fornito con una piastra superiore extra per gli utenti di scambiare.

Manutenzione

Il pannello superiore è nuovamente rimovibile e richiederà una chiave esagonale T8 relativamente grande, mentre i notebook come l'XPS 13 o il Razer Blade utilizzano viti esagonali T5 più piccole. Smontando il pannello si rivela il LED skull e la piastra metallica protettiva. Prima di sollevare la piastra è necessario rimuovere una singola vite a croce che non viene menzionata nel manuale in dotazione.

Una volta aperto, gli utenti hanno accesso diretto a 2 slot DDR4 SODIMM, 2 alloggiamenti di archiviazione M.2 2280 e alla batteria del BIOS. Per raggiungere il processore dall'altra parte della scheda madre è necessario smontare ulteriormente l'unità.

Scollega la fascia e rimuovi la vite Philips screw prima di sollevare il vano protettivo
Scollega la fascia e rimuovi la vite Philips screw prima di sollevare il vano protettivo
Archiviazione e RAM sono aggiornabili senza invalidare la garanzia
Archiviazione e RAM sono aggiornabili senza invalidare la garanzia

Garanzia

I NUC Intel sono coperti da una garanzia limitata di tre anni in tutto il mondo o di due anni più a lungo rispetto alla maggior parte dei prodotti elettronici in Nord America.

Performance - l'HBM2 per la prima volta in un dispositivo consumer

Al suo livello più elementare e rudimentale, il TDP Core i7-8809G da 100 W può essere pensato come una CPU della serie HQ quad-core collegata a una GPU AMD Vega dedicata personalizzata tramite un bus PCIe 3.0 8x. Intel dice che la distanza fisica tra la CPU e la GPU è volutamente ampia per evitare una fonte di calore molto caldo ed aiutare il raffreddamento quando si stressano entrambi i processori contemporaneamente. Sebbene Intel lo commercializzi come CPU di ottava generazione, la parte del processore ha più in comune con un i7-7820HK di 45 W di settima generazione rispetto a una CPU Coffee Lake-H di ottava generazione mobile, poiché ha solo quattro core fisici invece di sei. Per risolvere questo problema, Intel ha implementato il "Dynamic Tuning", che consente alla CPU di sfruttare il maggiore budget del TDP quando la GPU non è stressata e viceversa. Intel promette un aumento del 18% delle prestazioni per Watt grazie a controlli di gestione dell'alimentazione più severi.

Come se l'accoppiamento tra CPU Intel e GPU AMD non fosse abbastanza pazzesco, il NUC utilizza anche 4 GB di HBM2 (High-Bandwidth Memory 2) per la RAM video al posto del comune DDR4 o GDDR5. Sebbene la HBM2 sia probabilmente più costosa per GB, occupa meno spazio di entrambe le alternative pur essendo più efficiente dal punto di vista energetico. Intel è stata in grado di produrre un chipset con CPU, GPU e VRAM tutto in un unico pacchetto per mini PC e laptop.

Si noti che lo SKU di fascia bassa i7-8705G non è sbloccato e non è pubblicizzato come VR compatibile a differenza dello SKU di fascia alta. Dell XPS 15 2-in-1 ed HP Spectre x360 15 sono compatibili con il modello i7-8705G senza opzioni i7-8809G.

 

Processore - Alla portata del Core i7-7700K

Le prestazioni della CPU sono velocissime anche prima di considerare le dimensioni ridotte. CineBench benchmark classifica il i7-8809G 22 per cento più veloce rispetto all'i7-6770HQ trovato nella skull Canyon NUC ed è ancora più veloce di laptop di punta dotati di CPU i7-7820HK sbloccato come l'HP Omen X 17. Contente un Core i7-7700K a velocità di stock, pur essendo circa il 25 per cento più lento rispetto all'hexa-core Ryzen 5 1600.

I punteggi grezzi sono resi ancora più impressionanti dalla capacità del NUC di mantenere alti i clock rate della CPU. Come descritto nella nostra sezione Stress Test, i clock dei processori sono molto costanti, indipendentemente dal carico di lavoro, con risultati di prestazioni costanti. Eseguendo il CineBench R15 Multi-Thread in un loop si ottengono punteggi stabili per tutta la durata del test, mentre questo stesso test su un MSI GS63VR 7RF si ottiene un calo delle prestazioni di circa il 10% subito dopo il primo loop.

Ulteriori informazioni tecniche e risultati di riferimento sul Core i7-8809G possono essere trovati nella nostra pagina CPU qui.

CineBench R10 32-bit
CineBench R10 32-bit
CineBench R11.5 64-bit
CineBench R11.5 64-bit
CineBench R15
CineBench R15
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720730740750760770780790800810820830840850860870Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Eurocom Tornado F5
Intel Core i7-7700K
190 Points ∼32% +7%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Intel Core i7-8809G
178 Points ∼30%
Lenovo ThinkPad T480s-20L8S02E00
Intel Core i7-8550U
170 Points ∼29% -4%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
162 Points ∼28% -9%
Dell XPS 13 9360 FHD i7 Iris
Intel Core i7-7560U
153 Points ∼26% -14%
Razer Blade (2016)
Intel Core i7-6700HQ
146 Points ∼25% -18%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
142 Points ∼24% -20%
Acer Swift 3 SF315-41-R4W1
AMD Ryzen 5 2500U
140 Points ∼24% -21%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
140 Points ∼24% -21%
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Intel Core i7-6770HQ
139 Points ∼24% -22%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
134 Points ∼23% -25%
Lenovo ThinkPad A275
AMD PRO A12-9800B
75 Points ∼13% -58%
CPU Multi 64Bit
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
1129 Points ∼53% +31%
Eurocom Tornado F5
Intel Core i7-7700K
897 Points ∼42% +4%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Intel Core i7-8809G
864 Points ∼40%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
770 Points ∼36% -11%
Lenovo ThinkPad T480s-20L8S02E00
Intel Core i7-8550U
723 Points ∼34% -16%
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Intel Core i7-6770HQ
711 Points ∼33% -18%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
710 Points ∼33% -18%
Razer Blade (2016)
Intel Core i7-6700HQ
671 Points ∼31% -22%
Acer Swift 3 SF315-41-R4W1
AMD Ryzen 5 2500U
589 (min: 499, max: 552) Points ∼27% -32%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
507 Points ∼24% -41%
Dell XPS 13 9360 FHD i7 Iris
Intel Core i7-7560U
336 Points ∼16% -61%
Lenovo ThinkPad A275
AMD PRO A12-9800B
225 Points ∼10% -74%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
Eurocom Tornado F5
Intel Core i7-7700K
2.19 Points ∼96% +10%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Intel Core i7-8809G
1.99 Points ∼88%
Lenovo ThinkPad T480s-20L8S02E00
Intel Core i7-8550U
1.94 Points ∼85% -3%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
1.84 Points ∼81% -8%
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Intel Core i7-6770HQ
1.66 Points ∼73% -17%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
1.61 Points ∼71% -19%
Acer Swift 3 SF315-41-R4W1
AMD Ryzen 5 2500U
1.6 Points ∼70% -20%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
1.55 Points ∼68% -22%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
1.53 Points ∼67% -23%
CPU Multi 64Bit
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
12.5 Points ∼52% +33%
Eurocom Tornado F5
Intel Core i7-7700K
9.78 Points ∼41% +4%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Intel Core i7-8809G
9.41 Points ∼39%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
8.47 Points ∼35% -10%
Lenovo ThinkPad T480s-20L8S02E00
Intel Core i7-8550U
7.84 Points ∼33% -17%
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Intel Core i7-6770HQ
7.76 Points ∼32% -18%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
7.13 Points ∼30% -24%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
5.85 Points ∼24% -38%
Acer Swift 3 SF315-41-R4W1
AMD Ryzen 5 2500U
5.71 Points ∼24% -39%
Cinebench R10
Rendering Single 32Bit
Eurocom Tornado F5
Intel Core i7-7700K
7222 Points ∼81% +8%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Intel Core i7-8809G
6668 Points ∼75%
Lenovo ThinkPad T480s-20L8S02E00
Intel Core i7-8550U
6437 Points ∼73% -3%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
6062 Points ∼68% -9%
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Intel Core i7-6770HQ
5536 Points ∼62% -17%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
5426 Points ∼61% -19%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
5147 Points ∼58% -23%
Acer Swift 3 SF315-41-R4W1
AMD Ryzen 5 2500U
4418 Points ∼50% -34%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
4330 Points ∼49% -35%
Rendering Multiple CPUs 32Bit
Eurocom Tornado F5
Intel Core i7-7700K
28189 Points ∼57% +9%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Intel Core i7-8809G
25809 Points ∼52%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
25561 Points ∼51% -1%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
23052 Points ∼46% -11%
Lenovo ThinkPad T480s-20L8S02E00
Intel Core i7-8550U
22188 Points ∼45% -14%
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Intel Core i7-6770HQ
21075 Points ∼42% -18%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
19801 Points ∼40% -23%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
17806 Points ∼36% -31%
Acer Swift 3 SF315-41-R4W1
AMD Ryzen 5 2500U
15307 Points ∼31% -41%
wPrime 2.0x - 1024m
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
353.153 s * ∼4% -89%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
247 s * ∼3% -32%
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Intel Core i7-6770HQ
225.673 s * ∼3% -21%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
215.4 s * ∼3% -15%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Intel Core i7-8809G
186.66 s * ∼2%
Eurocom Tornado F5
Intel Core i7-7700K
176.329 s * ∼2% +6%
Super Pi Mod 1.5 XS 32M - ---
Acer Swift 3 SF315-41-R4W1
AMD Ryzen 5 2500U
706 Seconds * ∼3% -46%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
693.994 Seconds * ∼3% -43%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
638.9 Seconds * ∼3% -32%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
545.92 Seconds * ∼2% -13%
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Intel Core i7-6770HQ
538.979 Seconds * ∼2% -11%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Intel Core i7-8809G
484.864 Seconds * ∼2%
Eurocom Tornado F5
Intel Core i7-7700K
440.036 Seconds * ∼2% +9%

* ... Meglio usare valori piccoli

Cinebench R10 Shading 32Bit
13015
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
25809
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
6668
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
123.3 fps
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
9.41 Points
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
1.99 Points
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
98 %
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
151.85 fps
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
864 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
178 Points
Aiuto

Performance di sistema

I risultati di PCMark sono tra i più alti nel nostro database con punteggi finali che rivaleggiano con quelli di alcuni portatili con GTX 1080 tra cui il massiccio HP Omen X 17 e l'Acer Predator Triton 700. Il NUC Intel è indubbiamente più lento di questi sistemi in termini di potenza grafica e quindi le sue esotiche complessità HBM2, Optane SSD e Kaby Lake-G sono fattori probabili poiché nessuna si trova in nessun altro notebook. Tuttavia, gli utenti avranno un'esperienza PC molto veloce e reattiva con il NUC Intel. Durante il tempo trascorso con l'unità non abbiamo riscontrato alcun problema con i singhiozzi software o hardware.

PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Creative Accelerated
PCMark 8 Creative Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10
PCMark 10
PCMark 10 - Score
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Vega M GH, 8809G, Intel Optane 120 GB SSDPEK1W120GA
5301 Points ∼68%
Schenker XMG Pro 17
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ, Samsung SSD 960 Evo 500GB m.2 NVMe
4571 Points ∼59% -14%
Microsoft Surface Book 2 15
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8650U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4417 Points ∼57% -17%
Zotac ZBOX Magnus EN51050
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7500T, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
4355 Points ∼56% -18%
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
3678 Points ∼47% -31%
Acer Swift 3 SF315-41-R4W1
Vega 8, 2500U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
2501 Points ∼32% -53%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Vega M GH, 8809G, Intel Optane 120 GB SSDPEK1W120GA
5454 Points ∼84%
Zotac ZBOX Magnus EN51050
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7500T, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
5027 Points ∼77% -8%
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Iris Pro Graphics 580, 6770HQ, Samsung SSD 850 EVO m.2 120GB
4966 Points ∼76% -9%
Microsoft Surface Book 2 15
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8650U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4544 Points ∼70% -17%
Schenker XMG Pro 17
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ, Samsung SSD 960 Evo 500GB m.2 NVMe
4312 Points ∼66% -21%
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
4140 Points ∼64% -24%
Acer Swift 3 SF315-41-R4W1
Vega 8, 2500U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
3797 Points ∼58% -30%
Creative Score Accelerated v2
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Vega M GH, 8809G, Intel Optane 120 GB SSDPEK1W120GA
6457 Points ∼68%
Zotac ZBOX Magnus EN51050
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7500T, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
6341 Points ∼67% -2%
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Iris Pro Graphics 580, 6770HQ, Samsung SSD 850 EVO m.2 120GB
5581 Points ∼59% -14%
Microsoft Surface Book 2 15
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8650U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
5065 Points ∼53% -22%
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
4933 Points ∼52% -24%
Acer Swift 3 SF315-41-R4W1
Vega 8, 2500U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
3577 Points ∼38% -45%
Home Score Accelerated v2
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Vega M GH, 8809G, Intel Optane 120 GB SSDPEK1W120GA
4833 Points ∼81%
Zotac ZBOX Magnus EN51050
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7500T, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
4755 Points ∼80% -2%
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Iris Pro Graphics 580, 6770HQ, Samsung SSD 850 EVO m.2 120GB
4323 Points ∼72% -11%
Schenker XMG Pro 17
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ, Samsung SSD 960 Evo 500GB m.2 NVMe
3635 Points ∼61% -25%
Microsoft Surface Book 2 15
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8650U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
3601 Points ∼60% -25%
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
3471 Points ∼58% -28%
Acer Swift 3 SF315-41-R4W1
Vega 8, 2500U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
3450 Points ∼58% -29%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
4833 punti
PCMark 8 Creative Score Accelerated v2
6457 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5454 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione - Due SSDs M.2 accessibili

Come il NUC di Skull Canyon, l'Hades Canyon include due slot interni M.2 2280 compatibili con le unità SSD NVMe e le funzioni RAID 0/1. Il nostro particolare modello di test è equipaggiato con l'unità principale di nuova generazione Intel Optane 800P da 120 GB e con un'unità standard Intel 545s da 512 GB limitata alla velocità SATA III per l'unità secondaria.

Le prestazioni delle unità SSD primarie non sono uniformi. Le velocità sequenziali di lettura e scrittura sono limitate a PCIe x2 e l'SSD stesso è classificato per soli 1450 MB/s di lettura e 640 MB/s di scrittura, mentre un SSD PCIe x4 NVMe "tradizionale" può essere da due a tre volte più veloce. La caratteristica principale di Optane è il miglioramento delle prestazioni di bassa profondità delle code, ma il costo è a carico della capacità di memorizzazione. Questo sembra essere in contrasto con il target di gioco in quanto i giocatori sono più propensi a preferire velocità di trasferimento sequenziale più veloci e capacità più elevate per i giochi piuttosto che velocità di trasferimento più veloci di file molto piccoli. Si consiglia di utilizzare un'unità SSD SATA III o NVMe standard e di attendere che Optane diminuisca di prezzo e aumenti la capacità.

Consulta la nostra tabella di unità SSDs ed HDDs per ulteriori confronti tra i benchmark.

Due slots DDR4 SODIMM accanto alla batteria BIOS
Due slots DDR4 SODIMM accanto alla batteria BIOS
Entrambi gli slots M.2 sono una combinazione di SSD 2242 e 2280
Entrambi gli slots M.2 sono una combinazione di SSD 2242 e 2280
CDM 5 (Primary SSD)
CDM 5 (Primary SSD)
AS SSD (Primary SSD)
AS SSD (Primary SSD)
CDM 5 (Secondary SSD)
CDM 5 (Secondary SSD)
AS SSD (Secondary SSD)
AS SSD (Secondary SSD)
PCMark 8 Storage
PCMark 8 Storage
 
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Intel Optane 120 GB SSDPEK1W120GA
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Samsung SSD 850 EVO m.2 120GB
Dell XPS 13 i5-8250U
Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
Razer Blade (2017) UHD
Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
MSI GS63VR 7RG-005
Samsung SM961 MZVPW256HEGL
AS SSD
-67%
-721%
-1265%
27%
Copy Game MB/s
767.8
295.84
-61%
891.89
16%
Copy Program MB/s
342.37
213.05
-38%
317.47
-7%
Copy ISO MB/s
1125.28
357.98
-68%
1698.03
51%
Score Total
3023
919
-70%
815
-73%
1557
-48%
3848
27%
Score Write
714
268
-62%
71
-90%
80
-89%
1185
66%
Score Read
1524
424
-72%
531
-65%
1034
-32%
1795
18%
Access Time Write *
0.033
0.047
-42%
2.148
-6409%
4.467
-13436%
0.03
9%
Access Time Read *
0.025
0.075
-200%
0.244
-876%
0.036
-44%
0.039
-56%
4K-64 Write
555.59
145.21
-74%
52.32
-91%
42.59
-92%
931.95
68%
4K-64 Read
1257.95
337.36
-73%
385.7
-69%
755.1
-40%
1506.16
20%
4K Write
103.46
76.89
-26%
1.94
-98%
1.03
-99%
124.7
21%
4K Read
127.95
35.55
-72%
11.93
-91%
47.31
-63%
51.03
-60%
Seq Write
552.79
460.41
-17%
166
-70%
359.88
-35%
1280.96
132%
Seq Read
1378.66
507.5
-63%
1338
-3%
2318
68%
2382.08
73%

* ... Meglio usare valori piccoli

Intel Optane 120 GB SSDPEK1W120GA
CDM 5 Read Seq Q32T1: 1521 MB/s
CDM 5 Write Seq Q32T1: 626.7 MB/s
CDM 5 Read 4K Q32T1: 282.3 MB/s
CDM 5 Write 4K Q32T1: 323.6 MB/s
CDM 5 Read Seq: 1428 MB/s
CDM 5 Write Seq: 607.8 MB/s
CDM 5 Read 4K: 178.6 MB/s
CDM 5 Write 4K: 133.7 MB/s

Performance GPU - Alla pari con la GTX 1060 come dichiarato

Che la partnership senza precedenti tra i due maggiori concorrenti nel settore dei semiconduttori valesse o meno la pena di investire, l'investimento si riduce alle prestazioni grafiche. Da un punto di vista benchmark sintetico, la Radeon RX Vega M GH siede comodamente tra la GTX 1060 Max-Q e la GTX 1060 per i computer portatili proprio come Intel ha pubblicizzato durante la rivelazione Hades Canyon. Per estensione, ciò significa che gli utenti ottengono le prestazioni grafiche di una GTX 980M in un unico pacchetto Core i7-8809G. Questo diventa più impressionante se si considera che la GTX 980M è stata la soluzione GPU mobile più veloce per i notebook di grandi dimensioni come l'Alienware 17 o l'MSI GT70 solo due o tre anni fa e rende la propria soluzione Iris antiquata in confronto.

I lettori con PC da gioco GTX 1060 - ce ne sono parecchi - hanno ancora il sopravvento di circa il 15-20% su RX Vega M GH secondo i benchmark di 3DMark. La GPU Intel-AMD si colloca a cavallo tra mainstream e appassionati senza ricorrere a soluzioni grafiche discrete fisicamente più grandi.

Ulteriori informazioni tecniche e benchmark su Radeon RX Vega M GH sono disponibili nella nostra pagina dedicata alle GPU qui.

3DMark 11
3DMark 11
Ice Storm Extreme
Ice Storm Extreme
Ice Storm Unlimited
Ice Storm Unlimited
Cloud Gate
Cloud Gate
Sky Diver
Sky Diver
Time Spy
Time Spy
Fire Strike
Fire Strike
Fire Strike Extreme
Fire Strike Extreme
Fire Strike Ultra
Fire Strike Ultra
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Eurocom Sky X4C
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700K
13928 Points ∼79% +34%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
11160 Points ∼63% +7%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
AMD Radeon RX Vega M GH, 8809G
10391 Points ∼59%
Schenker XMG Pro 17
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
9154 Points ∼52% -12%
Asus Zephyrus GX501VS
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
9065 Points ∼52% -13%
HP Omen 15t-ce000
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ
9007 Points ∼51% -13%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
8343 Points ∼47% -20%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), 1600
7838 Points ∼45% -25%
Asus Strix GL703VM-DB74
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
7358 Points ∼42% -29%
Zotac ZBOX Magnus EN51050
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), 7500T
6938 Points ∼39% -33%
Lenovo Legion Y520-15IKBN 80WK0042GE
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7300HQ
6406 Points ∼36% -38%
HP Envy 17-ae143ng
NVIDIA GeForce MX150, 8250U
4226 Points ∼24% -59%
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Intel Iris Pro Graphics 580, 6770HQ
2784 Points ∼16% -73%
HP Envy x360 15-bq102ng
AMD Radeon RX Vega 8, 2500U
2683 Points ∼15% -74%
Dell Latitude 5590
Intel UHD Graphics 620, 8250U
1299 Points ∼7% -87%
1280x720 Performance GPU
Eurocom Sky X4C
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700K
26912 Points ∼53% +88%
Schenker XMG Pro 17
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
22804 Points ∼45% +59%
Asus Zephyrus GX501VS
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
20240 Points ∼40% +42%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
17401 Points ∼34% +22%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), 1600
15182 Points ∼30% +6%
Asus Strix GL703VM-DB74
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
15145 Points ∼30% +6%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
AMD Radeon RX Vega M GH, 8809G
14302 Points ∼28%
HP Omen 15t-ce000
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ
12970 Points ∼25% -9%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
12472 Points ∼24% -13%
Lenovo Legion Y520-15IKBN 80WK0042GE
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7300HQ
9904 Points ∼19% -31%
Zotac ZBOX Magnus EN51050
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), 7500T
7831 Points ∼15% -45%
HP Envy 17-ae143ng
NVIDIA GeForce MX150, 8250U
4631 Points ∼9% -68%
HP Envy x360 15-bq102ng
AMD Radeon RX Vega 8, 2500U
3549 Points ∼7% -75%
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Intel Iris Pro Graphics 580, 6770HQ
3220 Points ∼6% -77%
Dell Latitude 5590
Intel UHD Graphics 620, 8250U
1619 Points ∼3% -89%
3DMark
Fire Strike Extreme Graphics
Eurocom Sky X4C
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700K
9996 Points ∼50% +127%
Asus Zephyrus GX501VS
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
7527 Points ∼38% +71%
Asus Strix GL703VM-DB74
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
5542 Points ∼28% +26%
HP Omen 15t-ce000
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ
4672 Points ∼24% +6%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
4623 Points ∼23% +5%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
AMD Radeon RX Vega M GH, 8809G
4405 Points ∼22%
Lenovo Legion Y520-15IKBN 80WK0042GE
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7300HQ
3670 Points ∼18% -17%
Zotac ZBOX Magnus EN51050
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), 7500T
2582 Points ∼13% -41%
HP Envy 17-ae143ng
NVIDIA GeForce MX150, 8250U
1688 Points ∼8% -62%
HP Envy x360 15-bq102ng
AMD Radeon RX Vega 8, 2500U
1043 Points ∼5% -76%
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Intel Iris Pro Graphics 580, 6770HQ
822 Points ∼4% -81%
Dell Latitude 5590
Intel UHD Graphics 620, 8250U
428 Points ∼2% -90%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Eurocom Sky X4C
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700K
20909 Points ∼51% +104%
Schenker XMG Pro 17
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
17216 Points ∼42% +68%
Asus Zephyrus GX501VS
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
16165 Points ∼40% +58%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
12984 Points ∼32% +27%
Asus Strix GL703VM-DB74
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
12038 Points ∼30% +17%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), 1600
11512 Points ∼28% +12%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
AMD Radeon RX Vega M GH, 8809G
10248 Points ∼25%
HP Omen 15t-ce000
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ
9992 Points ∼25% -2%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
9608 Points ∼24% -6%
Lenovo Legion Y520-15IKBN 80WK0042GE
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7300HQ
7795 Points ∼19% -24%
Zotac ZBOX Magnus EN51050
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), 7500T
6066 Points ∼15% -41%
HP Envy 17-ae143ng
NVIDIA GeForce MX150, 8250U
3628 Points ∼9% -65%
HP Envy x360 15-bq102ng
AMD Radeon RX Vega 8, 2500U
2310 Points ∼6% -77%
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Intel Iris Pro Graphics 580, 6770HQ
1903 Points ∼5% -81%
Dell Latitude 5590
Intel UHD Graphics 620, 8250U
954 Points ∼2% -91%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Eurocom Sky X4C
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700K
124077 Points ∼67% +110%
Asus Zephyrus GX501VS
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
107807 Points ∼58% +82%
Asus Strix GL703VM-DB74
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
82913 Points ∼45% +40%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
80879 Points ∼44% +37%
Schenker XMG Pro 17
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
80593 Points ∼44% +36%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), 1600
70020 Points ∼38% +18%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
64343 Points ∼35% +9%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
AMD Radeon RX Vega M GH, 8809G
59162 Points ∼32%
Lenovo Legion Y520-15IKBN 80WK0042GE
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7300HQ
51473 Points ∼28% -13%
HP Omen 15t-ce000
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ
42781 Points ∼23% -28%
Zotac ZBOX Magnus EN51050
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), 7500T
37975 Points ∼21% -36%
HP Envy 17-ae143ng
NVIDIA GeForce MX150, 8250U
21153 Points ∼11% -64%
HP Envy x360 15-bq102ng
AMD Radeon RX Vega 8, 2500U
15186 Points ∼8% -74%
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Intel Iris Pro Graphics 580, 6770HQ
14594 Points ∼8% -75%
Dell Latitude 5590
Intel UHD Graphics 620, 8250U
8065 Points ∼4% -86%
3DMark 06 Standard
33046 punti
3DMark 11 Performance
13212 punti
3DMark Ice Storm Standard Score
156453 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
25445 punti
3DMark Fire Strike Score
8506 punti
3DMark Fire Strike Extreme Score
4154 punti
3DMark Time Spy Score
3096 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming - Più simile a una GTX 1050 Ti

Potenza pura significa poco se non si traduce bene nel gioco. La nostra esperienza con i computer portatili basati su AMD Fusion e le GPU mobili Ryzen 5 Vega in passato è stata meno che stellare a causa di problemi di driver e software. Quindi, siamo abbastanza sorpresi di scoprire che tutti i giochi testati hanno avuto successo e senza problemi come ci si aspetterebbe da qualsiasi computer portatile di gioco. L'affermazione di Intel di "day zero" compatibilità con i titoli attuali è molto promettente finora.

Le prestazioni di gioco effettive sono leggermente inferiori alla GTX 1060 Max-Q, anche se i benchmark di 3DMark classificano la GPU Vega leggermente più in alto. Rise of the Tomb Raider e Bioshock Infinite possono funzionare circa il 10 per cento e il 20 per cento più lentamente, rispettivamente, rispetto a un computer portatile con  GTX 1060 Max-Q su un massimo di 1080p impostazioni. Raggiungere l'esperienza 1080p60 bloccata che molti giocatori mainstream stanno cercando richiederà una riduzione delle impostazioni grafiche. I giocatori che usano la GTX 1050 Ti avranno un'idea molto buona delle capacità di gioco reali del NUC Hades Canyon.

FreeSync è supportato e persino consigliato in quanto i frame rate tendono a funzionare tra 40 e 60 FPS, dove la tecnologia di sincronizzazione adattiva funziona al meglio.

Continueremo a testare e registrare altri titoli di gioco nella prossima settimana.

BioShock Infinite - 1920x1080 Ultra Preset, DX11 (DDOF)
MSI GS63VR 7RG-005
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SM961 MZVPW256HEGL
109.6 fps ∼100% +35%
MSI GF62VR 7RF-877
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
108 fps ∼99% +33%
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ, SK hynix SC311 M.2
100.4 fps ∼92% +23%
EVGA SC17
GeForce GTX 980M, 6820HK, Samsung SSD 950 Pro 512GB m.2 NVMe
90.2 fps ∼82% +11%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Vega M GH, 8809G, Intel Optane 120 GB SSDPEK1W120GA
81.4 fps ∼74%
Gigabyte Aero 14-K7
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ, Samsung SM961 MZVPW256HEGL
74.4 fps ∼68% -9%
Asus GL503VD-DB74
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, ADATA SX7000NP 256 GB
66 fps ∼60% -19%
Asus Zenbook UX430UN
GeForce MX150, 8550U, SanDisk SD8SN8U512G1002
28.9 fps ∼26% -64%
Rise of the Tomb Raider - 1920x1080 Very High Preset AA:FX AF:16x
MSI GF62VR 7RF-877
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
60 fps ∼100% +47%
EVGA SC17
GeForce GTX 980M, 6820HK, Samsung SSD 950 Pro 512GB m.2 NVMe
54.7 fps ∼91% +34%
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ, SK hynix SC311 M.2
45.3 fps ∼76% +11%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Vega M GH, 8809G, Intel Optane 120 GB SSDPEK1W120GA
40.8 fps ∼68%
Asus GL503VD-DB74
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, ADATA SX7000NP 256 GB
39 fps ∼65% -4%
Asus Zenbook UX430UN
GeForce MX150, 8550U, SanDisk SD8SN8U512G1002
14.8 fps ∼25% -64%
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 302.7239.3209.281.4fps
Metro: Last Light (2013) 159.2156.5113.155.9fps
Thief (2014) 120.7109.8107.162.6fps
The Witcher 3 (2015) 55fps
Batman: Arkham Knight (2015) 14613574fps
Metal Gear Solid V (2015) 60606059fps
Fallout 4 (2015) 179.163.450.8fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 161.8102.453.940.8fps
Ashes of the Singularity (2016) 80.250.845.1fps
Overwatch (2016) 197.3148.371fps
Mafia 3 (2016) 6339.436fps
Prey (2017) 143118.996.581.5fps
Dirt 4 (2017) 202.1137.981.246.9fps
F1 2017 (2017) 2151058653fps
Middle-earth: Shadow of War (2017) 150694836fps
Destiny 2 (2017) 106.181.278.865.9fps
Final Fantasy XV Benchmark (2018) 81.841.220.4fps

Stress Test - Temperature accettabili durante il gaming

Sottolineiamo il mini PC per identificare qualsiasi problema di strozzamento o hardware. Quando si sottopone con Prime95 a sollecitazioni la CPU, il processore può stabilizzarsi a 3.9 GHz o 800 MHz al di sopra della sua frequenza di clock di base e non raggiungere mai valori più alti fin dall'inizio del test. Questo comportamento ha più in comune con la serie di CPU Intel HQ, mentre le CPU della serie U tendono a raggiungere velocità di clock di Turbo Boost molto elevate per periodi molto brevi prima di stabilizzarsi a velocità più basse. La sua temperatura al core è stabile ad 85° C è successivamente più alta rispetto alla maggior parte degli Ultrabook, ma ancora più bassa della i7-6770HQ nella Skull Canyon, dove le temperature possono raggiungere >95° C quando si trovano in condizioni simili Prime95. In questo caso, il design del case più spesso è almeno in parte responsabile del miglior potenziale di raffreddamento dell'ultima generazione di NUC.

L'esecuzione simultanea di Prime95 e FurMark per sollecitare il pacchetto di processori determinerà una temperatura core costante di 99° C. Se una temperatura così elevata può essere considerata "stabile" dipende da a chi lo si chiede, ma questo è tecnicamente stabile per gli ingegneri Intel in quanto hanno confermato che TjMax è 100° C per la i7-8809G. Nella nostra mente, tuttavia, il livello di 99° C è inaccettabile per la maggior parte degli appassionati come anche i più veloci ultra-sottili computer portatili come la serie MSI GS o Razer Blade tendono a stabilizzarsi alle temperature più fredde al centro quando in condizioni simili. È interessante notare che il clock della GPU non scende mai al di sotto del suo massimo dinamico nominale di 1190 MHz, non importa quanto stressante sia il carico, mentre la CPU può scendere fino a soli 3,5 GHz per indicare una preferenza per le prestazioni della GPU più stabile al costo delle prestazioni della CPU.


Running Witcher 3 è più rappresentativo dei carichi che la maggior parte dei giocatori sperimenterà. La CPU si stabilizza a un rispettabile medio-alto 60° C gamma di essere più fresco di molti notebook di gioco tra cui l' Aorus X7 o Asus ROG G752VS dove >80° C può essere la norma.

System idle
System idle
Prime95 stress
Prime95 stress
FurMark stress
FurMark stress
Witcher 3 stress
Witcher 3 stress
012345678910111213141516171819202122232425262728293031323334353637383940414243444546474849505152535455565758Tooltip
The Witcher 3 high
Prime95+FurMark stress
Prime95+FurMark stress
CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C)
Prime95 Stress 3.8 - 3.9 -- 85
FurMark Stress -- 1190 72
Prime95 + FurMark Stress 3.5 - 3.8 1190 99
Witcher 3 Stress 3.9 - 4.2 1190 65 - 70

Emissioni - Ora un po' più silenzioso

Rumorosità

Come raffreddare un processore TDP da 100 W in uno chassis di dimensioni ridotte rispetto a un PC? Al posto dei tubi di calore tradizionali, il NUC utilizza la camera di vapore di raffreddamento accanto a due ventole come il concept Asus ROG G752VY. Lo svantaggio principale è l'aumento del costo e del peso rispetto ai dissipatori più piccoli in cambio di un raffreddamento superiore per unità di superficie o volume. Di conseguenza, l'aumento delle dimensioni del più piccolo Skull Canyon NUC può essere attribuito alla soluzione di raffreddamento più densa e più grande.

I risultati finali mostrano che il passaggio alla camera di vapore può essere utile. Il rumore di sistema è generalmente più silenzioso e meno acuto rispetto al modello precedente e alla maggior parte dei notebook di gioco ultrasottili quando il lavoro è al minimo o quando si gioca, in parte a causa della presenza di ventilatori più grandi. Le ventole sono sempre attive, ma poco fastidiose durante i carichi bassi come la navigazione o lo streaming.

Il comportamento della ventola non è ancora perfetto e avrebbe potuto essere migliore con i carichi più elevati. Quando si gioca, ad esempio, i ventilatori tendono a pulsare tra 36 dB(A) e 42 dB(A) ogni minuto o giù di lì. Un rumore costante del ventilatore da qualche parte nel mezzo sarebbe stato più preferibile essere meno dirompente.

Il carico massimo può raggiungere quasi 50 dB(A), ma questi livelli elevati non sono rappresentativi dei carichi quotidiani o di gioco. Gli overclocker possono sperimentare questi giri/min molto veloci poiché la temperatura core è già di circa 70° C quando giocano o >85° C quando sono sotto stress estremo sulle impostazioni di fabbrica.

Rumore elettronico o coil whine è presente sulla nostra unità. Fortunatamente è molto morbido e impercettibile, a meno che non si ponga un orecchio direttamente sull'unità.

Rumorosità

Idle
29 / 29 / 29 dB(A)
Sotto carico
36 / 49.4 dB(A)
 
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28.7 dB(A)
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Vega M GH, 8809G, Intel Optane 120 GB SSDPEK1W120GA
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
Iris Pro Graphics 580, 6770HQ, Samsung SSD 850 EVO m.2 120GB
Zotac ZBOX Magnus EN51050
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7500T, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
Razer Blade (2017) UHD
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
MSI GS63VR 7RG-005
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SM961 MZVPW256HEGL
Noise
-7%
-13%
-8%
5%
-9%
off / environment *
28.7
29.5
-3%
30.7
-7%
30.3
-6%
29
-1%
30
-5%
Idle Minimum *
29
31.6
-9%
37.6
-30%
30.3
-4%
29
-0%
31
-7%
Idle Average *
29
32.2
-11%
37.6
-30%
30.3
-4%
29
-0%
34
-17%
Idle Maximum *
29
32.3
-11%
37.7
-30%
30.3
-4%
29
-0%
35
-21%
Load Average *
36
43
-19%
39.3
-9%
42.2
-17%
32
11%
42
-17%
Witcher 3 ultra *
42
40.6
3%
44
-5%
Load Maximum *
49.4
43.2
13%
44
11%
55.7
-13%
40.1
19%
46
7%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature - Non bloccate i punti di aereazione

Le temperature di superficie sono più fredde sul NUC Hades Canyon rispetto allo Skull Canyon NUC pur avendo un processore più esigente. Mentre il modello di ultima generazione può arrivare a 42° C sotto carichi di lavorazione molto elevati, questo ultimo modello arriva appena a 30° C indipendentemente dal carico.

Allora, dove va tutto il calore? Il case comprende una pletora di griglie di ventilazione su 5 dei suoi 6 lati. Lo scarico esce solo dalla parte posteriore dell'unità e tutto ciò che è rimasto impigliato nel suo percorso diventerà molto caldo, come suggerito dalle nostre mappe di calore qui sotto. Ovviamente è particolarmente importante non ostruire nessuna delle griglie di ventilazione e non orientare il sistema lateralmente su un tavolo.

System idle (lato superiore)
System idle (lato superiore)
System idle (frontale)
System idle (frontale)
System idle (posteriore)
System idle (posteriore)
Witcher 3 (superiore)
Witcher 3 (superiore)
Witcher 3 (frontale)
Witcher 3 (frontale)
Witcher 3 (posteriore)
Witcher 3 (posteriore)
Prime95+FurMark (superiore)
Prime95+FurMark (superiore)
Prime95+FurMark (frontale)
Prime95+FurMark (frontale)
Prime95+FurMark (posteriore)
Prime95+FurMark (posteriore)

Gestione Energetica - Più esigente rispetto a portatili con una GTX 1060

Consumo Energetico

Fermo sulla scrivania assorbe circa 16 W molto simile al più lento Skull Canyon NUC. Dal punto di vista dei notebook, il nuovo NUC si colloca tra un Ultrabook e un vero e proprio notebook da gioco in termini di consumo energetico quando il motore è al minimo o in caso di carichi molto bassi.

I risultati diventano più interessanti quando si sottopone il sistema a carichi più elevati. Quando si utilizza 3DMark 06, il NUC consuma 83 W o poco più del Razer Blade o delll'Asus FX503VM in condizioni simili. Questo delta aumenta ulteriormente con l'utilizzo di Witcher 3, in quanto possiamo registrare un consumo di 135 W contro i soli 107 W dell'Asus FX503VM. Le prestazioni della Vega RX M GH sono molto vicine a quelle della GTX 1060 per i computer portatili ed è quindi deludente vedere una performance al Watt inferiore rispetto alla i7-8809G durante il gioco. Fortunatamente, le prestazioni per Watt sono significativamente maggiori se confrontate con l'ultima generazione della serie Maxwell di Nvidia o con la serie Iris di Intel. Ad esempio, l'Hades Canyon consuma il 33% di energia in più rispetto allo Skull Canyon quando si esegue 3DMark06 , fornendo al contempo un incremento grafico di circa il 450% secondo 3DMark.

Il consumo di energia durante il funzionamento della Prime95 è in linea con i risultati del nostro ciclo CineBench costante dall'alto. Il consumo passa da 16 W al minimo a 103 W quasi istantaneamente e non scende mai da lì a significare prestazioni costanti e Turbo Boost. In confronto, una CPU di classe U potrebbe avere un assorbimento di potenza maggiore durante i primi secondi di funzionamento della Prime95 prima di scendere a livelli più bassi, come mostrato dal confronto seguente.

Siamo in grado di registrare un'erogazione di potenza media di 174 W in 90 secondi quando si utilizzano sia Prime95 che FurMark contemporaneamente. Si noti che il consumo di energia varia notevolmente da 150 W a 225 W quando il carico è inferiore al 100%, come mostrato di seguito. L'alimentatore esterno ha una potenza di 230 W e quindi un alimentatore leggermente più capace sarebbe stato apprezzato per il maggior carico di lavoro.

Ampio adattatore esterno (~20.0 x 10.0 x 2.5 cm) grande quasi quanto lo stesso Skull Canyon NUC
Ampio adattatore esterno (~20.0 x 10.0 x 2.5 cm) grande quasi quanto lo stesso Skull Canyon NUC
Adattatore Lite-On AC da 19.5 V, 11.8 A
Adattatore Lite-On AC da 19.5 V, 11.8 A
Prime95 activated at the 20s mark. Power draw remains steady throughout the duration of the test (Hades Canyon NUC)
Prime95 activated at the 20s mark. Power draw remains steady throughout the duration of the test (Hades Canyon NUC)
Dell Latitude 7490 for comparison. Prime95 activated at the 20s mark. Power draw is highest during the first 15 seconds of the test before dropping because of throttling
Dell Latitude 7490 for comparison. Prime95 activated at the 20s mark. Power draw is highest during the first 15 seconds of the test before dropping because of throttling
Steady power draw when running Witcher 3 on the NUC
Steady power draw when running Witcher 3 on the NUC
FurMark activated at the 20s mark. Power draw jumps very high from 16 W at idle to about 150 W on average. The Vega GPU demands a higher percentage of the power budget than the CPU
FurMark activated at the 20s mark. Power draw jumps very high from 16 W at idle to about 150 W on average. The Vega GPU demands a higher percentage of the power budget than the CPU
Prime95+FurMark activated at the 20s mark. Consumption is unsteady, but it can be deduced that the GPU takes up the majority of the power consumption when both processors are stressed to maximum
Prime95+FurMark activated at the 20s mark. Consumption is unsteady, but it can be deduced that the GPU takes up the majority of the power consumption when both processors are stressed to maximum
Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 1.24 / 2.1 Watt
Idledarkmidlight 15.5 / 16.2 / 16.5 Watt
Sotto carico midlight 83.4 / 173.5 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
8809G, Vega M GH, Intel Optane 120 GB SSDPEK1W120GA, , x,
Zotac ZBOX Magnus EN51050
7500T, GeForce GTX 1050 (Notebook), Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2, , x,
Razer Blade (2017) UHD
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP, IPS, 3840x2160, 14
Intel Skull Canyon NUC6i7KYK
6770HQ, Iris Pro Graphics 580, Samsung SSD 850 EVO m.2 120GB, , x, 0
Asus Strix GL502VY-DS71
6700HQ, GeForce GTX 980M, SanDisk SD8SN8U1T001122, IPS, 1920x1080, 15.6
Asus FX503VM-EH73
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), SanDisk SD8SN8U128G1002, IPS, 1920x1080, 15.6
Power Consumption
-11%
15%
22%
-33%
12%
Idle Minimum *
15.5
21.1
-36%
8.1
48%
14.8
5%
20.6
-33%
12.8
17%
Idle Average *
16.2
22.1
-36%
14.3
12%
15.7
3%
22.1
-36%
15.4
5%
Idle Maximum *
16.5
26.6
-61%
16.3
1%
15.8
4%
22.5
-36%
15.9
4%
Load Average *
83.4
77.5
7%
74
11%
62.7
25%
130.6
-57%
78
6%
Load Maximum *
173.5
121.7
30%
164
5%
48.5
72%
177.2
-2%
143.4
17%
Witcher 3 ultra *
135.5
92.4
32%
107.3
21%

* ... Meglio usare valori piccoli

Pro

+ più silenzioso della maggior parte dei notebook da gioco ultrasottili; raffreddamento con camera di vapore
+ nessuna strozzatura durante il gioco; Turbo Boost molto consistente
+ prestazioni impressionanti della CPU e della GPU date le dimensioni
+ Supporto Intel Optane e FreeSync
+ garanzia di tre anni come standard
+ CPU, GPU e HBM2 sbloccate
+ rumore della ventola più basso
+ vasta gamma di porte

Contro

- più impegnativo di un notebook GTX 1060; non come efficienza energetica
- ventole di sistema di difficile accesso per la pulizia
- più grande e più pesante del Skull Canyon
- nessun alloggiamento SATA III da 2,5 pollici interno
- le ventole possono pulsare durante il gioco
- Il lettore di schede SD potrebbe essere più veloce
- potenziale di overclock limitato
- non può poggiarsi verticalmente sulla scrivania
- grande adattatore AC esterno
- porte USB capovolte
- costosi barebone

Giudizio Complessivo

Intel Hades Canyon NUC8i7HVK. Modello fornito da Intel
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK. Modello fornito da Intel

Dall'esterno, l'Hades Canyon NUC si presenta come un aggiornamento marginale allo Skull Canyon 2016 NUC. Dal punto di vista delle prestazioni, tuttavia, questo non potrebbe essere più lontano dalla verità. Intel ha affrontato tutto ciò che non ci piaceva di Skull Canyon dall'interno per un'esperienza superiore in tutto e per tutto. Il rumore delle ventole è notevolmente più silenzioso, le temperature core sono più basse e le prestazioni di gioco sono di gran lunga superiori a quelle della serie Iris, che è attualmente in grado di competere con i notebook da gioco GTX 1050 Ti o GTX 1060. Non solo Kaby Lake-G è più funzionale di qualsiasi AMD Fusion APU mobile prima di esso, ma colpisce il segno mantenendo le sue promesse al primo tentativo.

Forse il difetto più grave che possiamo identificare è la riduzione delle prestazioni per Watt del Core i7-8809G rispetto a un equivalente GTX 1060. Il NUC richiede più potenza di un portatile da gioco da 15,6 pollici dotato di una CPU di classe HQ di 7° generazione e GPU GTX 1060 o GTX 1060 Max-Q anche dopo aver tenuto conto dei componenti del display e della tastiera che mancano al NUC. Questa rivelazione riflette lo stato attuale delle GPU desktop Vega 56/64 in quanto si è anche scoperto che hanno prestazioni inferiori per Watt rispetto alle loro popolari alternative Pascal. In altre parole, tutta questa potenza di elaborazione in un fattore di forma così piccolo è al prezzo di un consumo di energia superiore alle aspettative.

Parlando di prezzo 1000 dollari potrebbero dissuadere i potenziali acquirenti. Il NUC non include RAM, storage o OS e quindi gli utenti devono investire ancora di più per un sistema completamente funzionante. Al contrario, un computer portatile gaming con GTX 1050 Ti o GTX 1060 grafica può essere avuto per $ 1000 a $ 1200 USD completo di RAM, storage, OS, display e altro ancora. Gli utenti che vogliono il NUC Intel pagherà un premio per le sue dimensioni ridotte e nuovo processore a spillo.

Gli altri svantaggi sono, a nostro avviso, relativamente modesti. Le temperature core potrebbero essere ancora molto più basse, in quanto gli utenti che stressano la CPU e/o la GPU possono vedere temperature fino a 85° C - 99° C prima di qualsiasi overclocking. Le prestazioni medie del lettore di schede, porte USB capovolte, ventilatori lenti e pulsanti durante il gioco, e grande adattatore completano il nostro elenco di piccoli inconvenienti.

    Non è il mini PC più veloce, perché qualsiasi equivalente alimentato con GTX 1060 può dare al NUC una filo da torcere. Si tratta, tuttavia, di uno standard di prestazioni eccellente per la nuova piattaforma Kaby Lake-G che speriamo possa emulare i futuri mini PC e laptop. Non vediamo l'ora che i prezzi scendano per essere più competitivi in termini di costi rispetto al Pascal tradizionale.

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove de portatili e telefoni cellulari > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Mini PC Intel Hades Canyon NUC8i7HVK (i7-8809G, Radeon RX Vega M GH)
Allen Ngo, 2018-04- 6 (Update: 2018-04- 6)