Notebookcheck

Recensione del Convertibile Dell Latitude 5290 2-in-1 (i5-8350U)

Surface Pro Pro? Il Latitude 5290 prova ad essere un Surface Pro per i professionisti aziendali. Equipaggiato con un SoC Intel di ottava generazione, SSD NVMe e un display touchscreen luminoso e vivace, questo convertibile da $ 1,932 può rappresentare un caso convincente per il suo valore come strumento aziendale?

Mentre continuiamo il nostro viaggio attraverso il lotto più recente di aggiornamenti del chipset Dell, il nostro prossimo candidato è probabilmente la cosa più vicina a un business-grade Microsoft Surface Pro che attualmente esiste. A prima vista, i due dispositivi sono quasi identici per molti versi, fino al design fondamentale della cavalletto e al tipo di tastiera. Anche il rapporto di aspetto 3:2 è una caratteristica comune, così come il design della ventola. Tuttavia, sotto il cofano, un sacco di cose sono diverse.

D'altra parte, il Latitude 5285 dell'anno scorso è praticamente lo stesso dispositivo del 5290 2-in-1; quest'ultimo introduce semplicemente un Intel SoC di ottava generazione e alcune (molto) piccole revisioni altrove. Nella nostra recensione precedente, quasi un anno fa, abbiamo elogiato le solide prestazioni, il display luminoso, il funzionamento silenzioso e la facilità di manutenzione di Dell. Nel frattempo, abbiamo anche lamentato la sua propensione per il funzionamento estremamente caldo, una mancanza di connettività Thunderbolt, peso relativamente pesante, deludente garanzia, e il prezzo elevato. A prima vista, almeno alcuni di questi elementi non sono cambiati rispetto all'ultima recensione, ma oggi ci concentreremo su ciò che è migliorato, e se tali miglioramenti possono giustificare o meno il costo del Latitude rispetto ad altri concorrenti commerciali e persino al Surface Pro stesso.

L'unità di revisione di oggi è dotata di un Intel Core i5-8350U quad-core, 8 GB di RAM LPDDR3, 256 GB di unità SSD Toshiba NVMe e un display touch con formato 3:2 1920x1280. Include anche il coperchio della tastiera e la penna Dell Active, il tutto per circa 1.932 dollari. Il Latitude 5290 2-in-1 fa abbastanza per stare al passo con i suoi coetanei?

Dell Latitude 5290 2-in-1 (Latitude 5290 Serie)
Scheda grafica
Intel UHD Graphics 620, Core: 300-1100 MHz, 22.20.16.4815
Memoria
8192 MB 
, LPDDR3
Schermo
12.3 pollici 3:2, 1920 x 1280 pixel 179 PPI, yes; 10-point multi-touch, supporto penna nativo, SHP1479, IPS, lucido: si, schermo sganciabile
Scheda madre
Intel Sunrise Point-LP
Harddisk
Toshiba XG5 KXG50ZNV256G, 256 GB 
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 2 DisplayPort, 1 Kensington Lock, 1 Porta Docking, Connessioni Audio: 3.5 mm combo audio, Lettore schede: microSD, 1 Lettore impronte digitali
Rete
Intel Dual Band Wireless-AC 8265 (a/b/g/n/ac), Bluetooth 4.2
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 9.75 x 292 x 210
Batteria
42 Wh, 5250 mAh ioni di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Fotocamera Principale: 8 MPix
Fotocamera Secondaria: 5 MPix
Altre caratteristiche
Casse: 2.0, side edge-mounted, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, 12 Mesi Garanzia
Peso
1.278 kg, Alimentazione: 254 gr

 

Case

Come prima con il Latitude 5285, la qualità di costruzione del Latitude 5290 è di altissimo livello. La costruzione è costituita da materiale in lega di magnesio, più comune tra i notebook Dell della serie 7000 Latitude rispetto a quelli della serie 5000, normalmente principalmente in plastica. Il risultato è un dispositivo estremamente rigido che resiste alla torsione così come il Surface Pro (che è anche costruito in magnesio) e che sembra pronto ad affrontare i rigori di tutti i giorni di lavoro e di viaggio. Il nero estetico opaco di base, ad eccezione della finitura dello schermo riflettente e delle cornici, si adatta perfettamente anche all'ambiente del mercato di destinazione. Molto di più si può leggere sul design del cavalletto e della copertura della tastiera nella nostra precedente recensione del Latitude 5285.

Gli stessi test MIL-STD 810G si applicano al 5290, e le sue dimensioni non sono cambiate dalla nostra revisione del 5285. Il dispositivo pesa 1.278 kg ed è spesso 15 mm con il coperchio della tastiera montato (e 9,75 mm solo in forma di tablet). Anche le dimensioni complessive sono quasi identiche a quelle di Surface Pro 2017, con uno spessore di appena 1,25 mm e una larghezza di 9 mm, quasi impercettibili nell'uso quotidiano. L'ultimo Surface Pro è tuttavia più leggero di circa 200 grammi.

Connettività

La selezione delle porte non è cambiata rispetto al Latitude 5285, ma a parte la mancanza di Thunderbolt, non è una situazione negativa: per cominciare, gli utenti ottengono tre porte USB totali (una porta USB tipo A 3.1 Gen 1 con powershare e due porte USB tipo C, entrambe doppie come DisplayPort e possono essere utilizzate per ricaricare il dispositivo). C'è anche ancora uno slot per microSD e (sui modelli dotati di WWAN) uno slot per microSIM, entrambi situati sotto il cavalletto (e quindi comodi per le schede installate in modo permanente). Si tratta di un'impostazione abbastanza decente per un tablet.

Lato superiore: accensione
Lato superiore: accensione
Lato inferiore: connettore Docking
Lato inferiore: connettore Docking
Sinistra : audio/cuffie, volume, USB 3.1 Gen 1 powershare, 2x porte USB Type-C/DisplayPort/ricarica
Sinistra : audio/cuffie, volume, USB 3.1 Gen 1 powershare, 2x porte USB Type-C/DisplayPort/ricarica
Destra: Kensington Lock, smart card, pulsante Windows
Destra: Kensington Lock, smart card, pulsante Windows

SD Card Reader

Le prestazioni del lettore di schede microSD integrato sono notevolmente migliorate secondo i nostri test a partire dal Latitude 5285. Utilizzando un Toshiba Exceria Pro M501 UHS-II come supporto di test, abbiamo registrato una velocità media di lettura sequenziale di 211,8 MB/s, che è facilmente la più veloce di tutti i dispositivi della nostra linea, e circa il 144% più veloce rispetto al Latitude 5285. Il nostro test di copia standard JPG è stato altrettanto impressionante, con il risultato di 142,2 MB/s, che rappresenta un vantaggio del 122% rispetto al Latitudine dello scorso anno.

Il card reader si trova dietro il kickstand per una migliore installazione della scheda
Il card reader si trova dietro il kickstand per una migliore installazione della scheda
SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Dell Latitude 5290 2-in-1
  (Toshiba Exceria Pro M501 UHS-II)
142.2 MB/s ∼100%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
  (Toshiba Exceria Pro M501)
79.8 MB/s ∼56% -44%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
72.62 MB/s ∼51% -49%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
  (Toshiba THN-M401S0640E2)
64 MB/s ∼45% -55%
Average of class Office
  (16.5 - 191, n=202)
61.4 MB/s ∼43% -57%
Microsoft Surface Pro (2017) i7
  (Toshiba Exceria Pro M401 64 GB)
53.8 MB/s ∼38% -62%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Dell Latitude 5290 2-in-1
  (Toshiba Exceria Pro M501 UHS-II)
211.8 MB/s ∼100%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
93.77 MB/s ∼44% -56%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
  (Toshiba Exceria Pro M501)
87.4 MB/s ∼41% -59%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
  (Toshiba THN-M401S0640E2)
86.9 MB/s ∼41% -59%
Microsoft Surface Pro (2017) i7
  (Toshiba Exceria Pro M401 64 GB)
86.5 MB/s ∼41% -59%
Average of class Office
  (9.5 - 255, n=181)
79.1 MB/s ∼37% -63%

Communicazioni

Ogni dispositivo della nostra linea sfrutta lo stesso popolare adattatore WLAN: Intel Dual Band Wireless-AC 8265, che è stato a lungo uno dei preferiti tra i produttori di computer portatili. Anche se il risultato di trasmissione di 305 Mb/s è stato inferiore alla media, i risultati sono stati complessivamente quelli attesi (il risultato di ricezione è stato, invece, molto veloce 653 Mb/s). Dato che anche il design dell'antenna non sembra essere cambiato rispetto al Latitude 5285, dovremmo aspettarci prestazioni simili nel mondo reale.

Le due fotocamere (5 MP frontale e 8 MP posteriore) non sono cambiate rispetto al modello precedente, per cui si prega di fare riferimento alla revisione dello scorso anno per ulteriori informazioni su di esse.

Adattatore Intel WLAN
Adattatore Intel WLAN
Webcam posteriore da 8 MP
Webcam posteriore da 8 MP
Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Dell Latitude 5290 2-in-1
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
653 MBit/s ∼100%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
586 MBit/s ∼90% -10%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
569 MBit/s ∼87% -13%
Average of class Office
  (5 - 688, n=136)
469 MBit/s ∼72% -28%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
312 MBit/s ∼48% -52%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
446 MBit/s ∼100% +46%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
440 MBit/s ∼99% +44%
Average of class Office
  (34 - 688, n=136)
431 MBit/s ∼97% +41%
Dell Latitude 5290 2-in-1
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
305 MBit/s ∼68%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
246 MBit/s ∼55% -19%

Sicurezza (dispositivo business)

Come in precedenza, il Latitude 5290 2-in-1 (opzionalmente) è dotato di TPM 2.0 con lettore di impronte digitali touch-screen montato posteriormente, NFC e lettore di Smart Card. C'è anche una telecamera opzionale Windows Hello IR, Ci sono anche i pacchetti di software di sicurezza e di gestione usuali, come ad esempio, la Dell Data Protection e Endpoint Security Suite. Durante il nostro test, il lettore di impronte digitali e Windows Hello hanno lavorato in modo rapido e comodo in tutte le situazioni.

Il lettore di impronte funziona bene
Il lettore di impronte funziona bene

Accessori

La nostra particolare configurazione Latitude 5290 2-in-1 include la Dell Latitude 2-in-1 Travel Keyboard ($130) e la Dell Active Pen ($60), anche se normalmente questi articoli vengono venduti separatamente. Gli accessori non sono cambiati rispetto al modello Latitude 5285 2-in-1, così le aziende che in precedenza utilizzavano le versioni vendute per quel modello possono passare senza problemi al modello 5290 senza alcuna ripercussione sulla compatibilità.

Vorremmo anche richiamare l'attenzione sul Dell Notebook Power Bank Plus ($150 MSRP), che abbiamo ampiamente trattato nella nostra precedente recensione. Si tratta di un accessorio molto versatile che probabilmente si rivelerà utile per i possessori del Latitude 5290, visto quanto discuteremo più avanti in merito al consumo di energia e ai tempi di funzionamento della batteria.

Manutenzione

Come con il Latitude 5285, la manutenzione è un'altra storia con il 5290 Latitude 2-in-1. A differenza della maggior parte degli altri tablet, il Latitude è relativamente facile da smontare, a patto che si stia attenti a muoversi lungo il perimetro durante il processo di rimozione dello schermo, e la batteria, l'adattatore WLAN, l'unità a stato solido e la ventola di raffreddamento sono tutti semplici da sostituire. Questo insieme con la connettività sono probabilmente i due vantaggi più significativi che vanta rispetto ai concorrenti di livello consumer come Microsoft Surface Pro (che in sostanza non può nemmeno essere smontato senza distruggere qualcosa durante il procedimento).

All'interno molti componenti sono sostituibili
All'interno molti componenti sono sostituibili
Il nostro modello include anche uno slot WWAN, che raddoppia lo slot M.2 2230
Il nostro modello include anche uno slot WWAN, che raddoppia lo slot M.2 2230

Garanzia

Dell fornisce ancora solo una garanzia in loco di 1 anno (dopo la diagnosi remota) come standard con il Latitude 5290, una carenza che lo separa dalle sue controparti di fascia alta della serie 7000. Gli aggiornamenti a periodi di garanzia più lunghi, ProSupport e la protezione contro i danni accidentali (tra le altre opzioni) rimangono disponibili a un costo aggiuntivo.

Dispositivi di Input

Tastiera, Touchpad, e Touchscreen

 Come già detto, la tastiera da viaggio Dell Latitude 2-in-1 (venduta separatamente ma inclusa nella nostra particolare configurazione) non è cambiata rispetto al modello Latitude 5285. Per riassumere brevemente i nostri pensieri sulla tastiera e sul touchpad, la digitazione è comoda ed in linea con quella del Surface Pro Type Cover, anche se, come il Type Cover, la flessione e il rumore della battuta sono entrambi piuttosto evidenti quando la cover è appoggiata su un piano inclinato (si attacca magneticamente lungo la lunetta inferiore del tablet, ancora una volta, come il Surface Pro). La tastiera è dotata di una retroilluminazione in due fasi per una facile visualizzazione negli ambienti più bui; la retroilluminazione è stata distribuita in modo uniforme ed è risultata attraente. Il clickpad Alps, invece, è probabilmente il più simile a quello dell'XPS 13, con un feedback ben definito e un'eccellente interpretazione dei gesti. Infine, il touchscreen rimane molto buono, con gli swipes alle estremità e le gestures perfettamente supportati.

La tastiera è molto buona per un dispositivo convertibile sganciabile
La tastiera è molto buona per un dispositivo convertibile sganciabile
Anche il touchpad supera le attese
Anche il touchpad supera le attese

Display

Il Latitude 5290 2-in-1 dispone di un'unica opzione di visualizzazione: un touchscreen IPS 1920x1280 da 12,3" con un rapporto di aspetto 3:2. Sebbene lo schermo condivida lo stesso rapporto di aspetto del Surface Pro, la risoluzione è notevolmente inferiore, ma è improbabile che ciò abbia molta importanza nell'uso quotidiano, specialmente per gli utenti in ufficio. Il pannello è protetto da uno strato bordo a bordo di Gorilla Glass 4, che Dell specifica essere "antiriflesso e antimacchia". In verità, l'abbiamo trovata altamente riflettente, anche se in qualche misura riesce a diffondere la luce.

Dell specifica che il display ha una luminosità di circa 340 nits; la nostra impressione iniziale (soggettiva) è stata che sia molto più luminoso di questo. Anche il colore e il contrasto sembrano essere buoni.

Subpixel array, Dell Latitude 5290 2-in-1
Subpixel array, Dell Latitude 5290 2-in-1
Minimo effetto clouding
Minimo effetto clouding
563.9
cd/m²
554.8
cd/m²
589.3
cd/m²
530.4
cd/m²
548
cd/m²
546.5
cd/m²
524.1
cd/m²
504
cd/m²
543.7
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro Basic 2
Massima: 589.3 cd/m² Media: 545 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 86 %
Al centro con la batteria: 548 cd/m²
Contrasto: 1075:1 (Nero: 0.51 cd/m²)
ΔE Color 3.65 | 0.8-29.43 Ø6.3, calibrated: 1.81
ΔE Greyscale 5.5 | 0.64-98 Ø6.6
99.1% sRGB (Argyll 3D) 65.2% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.154
Dell Latitude 5290 2-in-1
SHP1479, IPS, 12.3, 1920x1280
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
BOE06DC, IPS, 12.3, 1920x1280
Microsoft Surface Pro (2017) i7
LG Display LP123WQ112604, IPS, 12.3, 2736x1824
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
Samsung SDC4A49, IPS, 12.3, 2716x1824
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
LSN120QL01L01, IPS, 12, 2160x1440
Toshiba Portege Z20t-C-121
Toshiba TOS508F, IPS, 12.5, 1920x1080
Response Times
-17%
387%
25%
-0%
-4%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
56.8 (26.8, 30)
42.4 (20.4, 22)
25%
37 (16, 21)
35%
45.6 (23.6, 22)
20%
28.4 (15.2, 13.2)
50%
61 (28, 33)
-7%
Response Time Black / White *
36 (19.6, 16.4)
30.8 (18, 12.8)
14%
25 (13, 12)
31%
21.6 (9.2, 12.4)
40%
22.8 (13.6, 9.2)
37%
36 (7, 29)
-0%
PWM Frequency
1852 (98)
210.1 (99)
-89%
22130 (55)
1095%
2119 (50)
14%
221.2 (49)
-88%
Screen
-1%
-1%
10%
-14%
-49%
Brightness middle
548
523.2
-5%
482
-12%
443
-19%
388.1
-29%
354
-35%
Brightness
545
522
-4%
466
-14%
446
-18%
344
-37%
330
-39%
Brightness Distribution
86
88
2%
92
7%
88
2%
78
-9%
86
0%
Black Level *
0.51
0.42
18%
0.395
23%
0.41
20%
0.39
24%
0.63
-24%
Contrast
1075
1246
16%
1220
13%
1080
0%
995
-7%
562
-48%
Colorchecker DeltaE2000 *
3.65
4
-10%
4
-10%
2.6
29%
4.6
-26%
8.28
-127%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
7.15
8.6
-20%
7.2
-1%
4
44%
9.1
-27%
12.71
-78%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
1.81
Greyscale DeltaE2000 *
5.5
5.5
-0%
5.7
-4%
3
45%
6.1
-11%
9.15
-66%
Gamma
2.154 111%
2.16 111%
2.28 105%
2.38 101%
2.07 116%
2.73 88%
CCT
7052 92%
7546 86%
7950 82%
6780 96%
7104 91%
5953 109%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
65.2
64.86
-1%
62
-5%
62.6
-4%
59
-10%
40
-39%
Color Space (Percent of sRGB)
99.1
93.97
-5%
96
-3%
98
-1%
91
-8%
63
-36%
Media totale (Programma / Settaggio)
-9% / -5%
193% / 89%
18% / 13%
-7% / -11%
-27% / -42%

* ... Meglio usare valori piccoli

Certo, abbiamo misurato una luminosità media di 545 cd/m², ancora più luminosa del 5285 2-in-1. Grazie al valore relativamente basso del nero, pari a 0,51 cd/m², anche il contrasto è molto buono (1075:1). La luminosità è distribuita in modo abbastanza uniforme sulla superficie del pannello; abbiamo misurato una distribuzione della luminosità dell'86%.

Il display riesce anche a coprire praticamente il 100% di sRGB e il 65,2% di AdobeRGB; questo è più o meno in linea con il resto della concorrenza (ad eccezione del Toshiba Portege, che gestisce a malapena il 40% di AdobeRGB).

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB
vs. Microsoft Surface Pro (2017)
vs. Microsoft Surface Pro (2017)
vs. HP Elite x2 1012
vs. HP Elite x2 1012

Le misurazioni CalMAN rivelano una discreta accuratezza del colore nella precalibrazione, con le medie ColorChecker/Greyscale DeltaE2000 di 3,65 e 5,5 rispettivamente. Gamma totale di 2.154 e una media CCT di 7052 sono anche ragionevolmente buone, quindi a meno che il fotoritocco professionale o la progettazione grafica siano all'ordine del giorno, gli utenti non hanno bisogno di stressarsi sulla calibrazione professionale. Detto questo, abbiamo misurato una media di 1,81 per il ColorChecker DeltaE dopo la calibrazione, quindi ci sono ovviamente dei vantaggi da mettere in pratica.

Analisi del colore (pre-calibrazione)
Analisi del colore (pre-calibrazione)
Saturation sweeps (pre-calibrazione)
Saturation sweeps (pre-calibrazione)
Analisi scala di grigi (pre-calibrazione)
Analisi scala di grigi (pre-calibrazione)
Analisi del colore (post-calibrazione)
Analisi del colore (post-calibrazione)
Saturation sweeps (post-calibrazione)
Saturation sweeps (post-calibrazione)
Analisi scala di grigi (post-calibrazione)
Analisi scala di grigi (post-calibrazione)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
36 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 19.6 ms Incremento
↘ 16.4 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 91 % of all devices are better.
This means that the measured response time is worse than the average of all tested devices (26 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
56.8 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 26.8 ms Incremento
↘ 30 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 92 % of all devices are better.
This means that the measured response time is worse than the average of all tested devices (41.6 ms).

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
Screen flickering / PWM detected 1852 Hz ≤ 98 % brightness setting

The display backlight flickers at 1852 Hz (Likely utilizing PWM) Flickering detected at a brightness setting of 98 % and below. There should be no flickering or PWM above this brightness setting.

The frequency of 1852 Hz is quite high, so most users sensitive to PWM should not notice any flickering.

In comparison: 54 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 10727 (minimum: 43 - maximum: 588200) Hz was measured.

Anche se abbiamo rilevato sfarfallio PWM dal display a tutti i livelli di luminosità del 98% e sotto, la frequenza di 1,852 KHz è molto alta e quindi è improbabile che disturbi la maggior parte degli utenti.

All'esterno, l'alta luminosità aiuta molto a superare alcune delle riflessioni dello schermo, ma la finitura lucida del pannello rende ancora l'uso alla luce del sole molto difficile. Il funzionamento in aree ombreggiate, d'altra parte, è per lo più confortevole. Gli angoli di visione sono eccellenti come ci si può aspettare.

Al sole
Al sole
All'ombra
All'ombra
Angoli di visuale, Dell Latitude 5290 2-in-1
Angoli di visuale, Dell Latitude 5290 2-in-1

Performance

La prima vera differenza tra il Latitude 5290 2 in 1 e il 5285 dello scorso anno è la selezione dei processori; mentre il modello dello scorso anno era dotato di SoC Kaby Lake di 7° generazione, il 5290 offre una gamma completa di processori di 8° generazione che vanno dal Core i3 fino alle opzioni i7. L'attuale configurazione di recensione include un SoC Core i5-8350U, che probabilmente è un'opzione intelligente alla luce dei nostri test precedenti (che hanno dimostrato più volte che i modelli Core i7 di ottava generazione non sono in grado di sopportare frequenze Turbo abbastanza a lungo da giustificare l'aggiornamento). Il processore è accoppiato a 8 GB di RAM LPDDR3 e a un'unità SSD Toshiba NVMe per prestazioni che dovrebbero essere molto veloci.

Una seconda manche di 3DMark 11 ha prodotto in realtà un punteggio più alto rispetto alla manche originale da 1918, confermando così che le prestazioni non si riducono mentre si scollega la spina.

LatencyMon ha segnalato alcuni problemi con le latenze DPC; la disabilitazione di Wi-Fi e Bluetooth non ha risolto questi problemi.

CPU-Z CPU
CPU-Z CPU
CPU-Z Caches
CPU-Z Caches
CPU-Z Mainboard
CPU-Z Mainboard
CPU-Z Memory
CPU-Z Memory
GPU-Z
GPU-Z
ComputeMark
ComputeMark
Octane v2
Octane v2
LatencyMon
LatencyMon

Processore

L'Intel Core i5-8350U SoC del nostro Latitude 5290 è un processore quad-core proveniente dalla generazione di chip Kaby Lake Refresh. La sua frequenza di base di 1,7 GHz può essere aumentata fino ad un massimo di 3,6 GHz (a condizione che esista un margine termico). Il TDP da 15 W è estremamente basso per una CPU quad-core, quindi se le condizioni sono favorevoli, le prestazioni a breve termine dovrebbero essere molto buone per una macchina così efficiente.

Ed è così: mentre le prestazioni single-core sono più o meno equivalenti a quelle del 5285 2-in-1 (151 punti contro 152 punti del 5285 del Cinebench R15), le prestazioni multi-core sono notevolmente migliorate (alcuni 56% in più, con un punteggio di 514). In effetti, abbiamo ottenuto un punteggio ancora più alto di 569 rispetto alla prova iniziale quando abbiamo eseguito il nostro test continuo con più CPU Cinebench R15 (probabilmente grazie al fatto che la macchina ha avuto una più lunga possibilità di raffreddarsi prima). La seconda e terza manche sono scese a 520-540, le manche 3, 4 e 5 a 500-510, e tutte le manche successive sono state sotto i 500 (con un minimo complessivo di 465). Si tratta comunque di una performance complessivamente ancora ammirevole, e anche i punteggi più bassi sono ben al di sopra del risultato che abbiamo ottenuto dal 5285 2 in 1 (329). Tenendo conto del punteggio più alto che abbiamo ricevuto dal nostro secondo turno di CB R15 multi-CPU, le prestazioni sono in linea con la media della categoria.

Cinebench R11.5
Cinebench R11.5
Cinebench R15
Cinebench R15
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Intel Core i7-7660U
163 Points ∼79% +8%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel Core i7-7600U
152 Points ∼74% +1%
Dell Latitude 5290 2-in-1
Intel Core i5-8350U
151 Points ∼73%
Average Intel Core i5-8350U
  (142 - 153, n=5)
150 Points ∼73% -1%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
Intel Core i5-7200U
127 Points ∼62% -16%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel Core i5-7Y54
115 Points ∼56% -24%
Average of class Office
  (20 - 178, n=442)
106 Points ∼51% -30%
Toshiba Portege Z20t-C-121
Intel Core m7-6Y75
99 Points ∼48% -34%
CPU Multi 64Bit
Average Intel Core i5-8350U
  (501 - 625, n=5)
562 Points ∼19% +9%
Dell Latitude 5290 2-in-1
Intel Core i5-8350U
514 Points ∼17%
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Intel Core i7-7660U
410 (min: 335.35, max: 409.45) Points ∼14% -20%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel Core i7-7600U
329 Points ∼11% -36%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
Intel Core i5-7200U
322 Points ∼11% -37%
Average of class Office
  (36 - 736, n=446)
301 Points ∼10% -41%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel Core i5-7Y54
234 Points ∼8% -54%
Toshiba Portege Z20t-C-121
Intel Core m7-6Y75
180 Points ∼6% -65%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Intel Core i7-7660U
1.89 Points ∼81% +11%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel Core i7-7600U
1.76 Points ∼75% +3%
Dell Latitude 5290 2-in-1
Intel Core i5-8350U
1.71 Points ∼73%
Average Intel Core i5-8350U
  (1.62 - 1.71, n=2)
1.665 Points ∼71% -3%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
Intel Core i5-7200U
1.47 Points ∼63% -14%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel Core i5-7Y54
1.32 Points ∼56% -23%
Average of class Office
  (0.23 - 2.04, n=411)
1.113 Points ∼48% -35%
CPU Multi 64Bit
Average Intel Core i5-8350U
  (5.95 - 7.33, n=2)
6.64 Points ∼28% +12%
Dell Latitude 5290 2-in-1
Intel Core i5-8350U
5.95 Points ∼25%
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Intel Core i7-7660U
4.55 Points ∼19% -24%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel Core i7-7600U
3.62 Points ∼15% -39%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
Intel Core i5-7200U
3.6 Points ∼15% -39%
Average of class Office
  (0.26 - 8.16, n=583)
2.67 Points ∼11% -55%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel Core i5-7Y54
2.57 Points ∼11% -57%
wPrime 2.0x - 1024m
Average of class Office
  (206 - 4269, n=378)
847 s * ∼10% -177%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel Core i5-7Y54
761.49 s * ∼9% -149%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel Core i7-7600U
545.624 s * ∼6% -78%
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Intel Core i7-7660U
438 s * ∼5% -43%
Average Intel Core i5-8350U
  (306 - 355, n=2)
330 s * ∼4% -8%
Dell Latitude 5290 2-in-1
Intel Core i5-8350U
305.731 s * ∼4%
Super Pi Mod 1.5 XS 32M - ---
Average Intel Core i5-8350U
  (10 - 6617, n=8)
1727 Seconds * ∼8% -198%
Average of class Office
  (-1 - 107890, n=5948)
1573 Seconds * ∼7% -171%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel Core i7-7600U
688.22 Seconds * ∼3% -19%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel Core i5-7Y54
669 Seconds * ∼3% -15%
Dell Latitude 5290 2-in-1
Intel Core i5-8350U
580 Seconds * ∼3%

* ... Meglio usare valori piccoli

Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
1.71 Points
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
5.95 Points
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
41.34 fps
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
151 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
514 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
48.37 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
97.8 %
Aiuto
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit

Performance di sistema

Nel PCMark 8 Work and Creative è in cima alle classifiche, insieme alla configurazione Microsoft Surface Pro 2017 i7 (che mantiene un leggero vantaggio). Nel PCMark 8 Home è notevolmente più basso (solo 3776), ma tutti i risultati sono ben al di sopra della media di classe e paragonabili ad altri notebook con lo stesso SoC/GPU.

PCMark 10
PCMark 10
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Creative Accelerated
PCMark 8 Creative Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Average Intel Core i5-8350U, Intel UHD Graphics 620
  (4764 - 4906, n=4)
4803 Points ∼74% +1%
Dell Latitude 5290 2-in-1
UHD Graphics 620, 8350U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
4764 Points ∼73%
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Iris Plus Graphics 640, 7660U, Samsung PM971 KUS040202M
4431 Points ∼68% -7%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
HD Graphics 615, 7Y54, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4288 Points ∼66% -10%
Toshiba Portege Z20t-C-121
HD Graphics 515, 6Y75, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
4060 Points ∼62% -15%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
HD Graphics 620, 7200U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4036 Points ∼62% -15%
Average of class Office
  (1226 - 5200, n=279)
3895 Points ∼60% -18%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
HD Graphics 620, 7600U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
3510 Points ∼54% -26%
Creative Score Accelerated v2
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Iris Plus Graphics 640, 7660U, Samsung PM971 KUS040202M
5540 Points ∼58% +12%
Dell Latitude 5290 2-in-1
UHD Graphics 620, 8350U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
4961 Points ∼52%
Average Intel Core i5-8350U, Intel UHD Graphics 620
 
4961 Points ∼52% 0%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
HD Graphics 620, 7600U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4602 Points ∼48% -7%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
HD Graphics 620, 7200U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4412 Points ∼46% -11%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
HD Graphics 615, 7Y54, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
3924 Points ∼41% -21%
Toshiba Portege Z20t-C-121
HD Graphics 515, 6Y75, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
3513 Points ∼37% -29%
Average of class Office
  (869 - 5275, n=222)
3306 Points ∼35% -33%
Home Score Accelerated v2
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
HD Graphics 620, 7600U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4741 Points ∼78% +26%
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Iris Plus Graphics 640, 7660U, Samsung PM971 KUS040202M
4095 Points ∼67% +8%
Dell Latitude 5290 2-in-1
UHD Graphics 620, 8350U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
3776 Points ∼62%
Average Intel Core i5-8350U, Intel UHD Graphics 620
  (3600 - 3776, n=4)
3699 Points ∼61% -2%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
HD Graphics 620, 7200U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
3289 Points ∼54% -13%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
HD Graphics 615, 7Y54, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
3092 Points ∼51% -18%
Toshiba Portege Z20t-C-121
HD Graphics 515, 6Y75, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
3068 Points ∼50% -19%
Average of class Office
  (1169 - 4458, n=320)
2972 Points ∼49% -21%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3776 punti
PCMark 8 Creative Score Accelerated v2
4961 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4764 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Le unità SSD NVMe Toshiba XGS da 256 GB non possono competere con le unità Samsung nel nostro campo di confronto, incluso il PM961 del Latitude 5285 2-in-1, ma sono ancora piuttosto agili nell'uso reale. Con punteggi sequenziali di lettura/scrittura di 1385,48 MB/s e 302,06 MB/s, non è quasi un problema, come la maggior parte delle unità SSD NVMe, ma è più veloce della media delle unità SATA. Esistono anche numerose altre opzioni di configurazione (fino a 1 TB, alcune delle quali supportano la crittografia Opal), ma vale la pena ricordare che l'unità è anche abbastanza facile da sostituire nel mercato post-vendita se l'utente desidera effettuare l'aggiornamento in un secondo momento.

Parlando di questo, proprio come il Latitude 7390 2-in-1 che abbiamo recentemente recensito, il 5290 2-in-1 include uno slot vuoto per un secondo SSD M.2 2230, il che rende possibile una doppia configurazione di archiviazione.  Questa è un'opzione impressionante per un dispositivo di queste dimensioni.

AS SSD
AS SSD
CrystalDiskMark 5.2
CrystalDiskMark 5.2
PCMark 8 Storage
PCMark 8 Storage
Slot interno M.2 2230 vuoto
Slot interno M.2 2230 vuoto
Dell Latitude 5290 2-in-1
Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Samsung PM971 KUS040202M
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Average Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
 
AS SSD
-239%
-1002%
108%
-27%
Copy Game MB/s
317.31
585.49
85%
582
83%
379.9
20%
367 (251 - 742, n=10)
16%
Copy Program MB/s
226.89
286.48
26%
386
70%
198.18
-13%
230 (168 - 325, n=10)
1%
Copy ISO MB/s
512.19
1145.66
124%
1036
102%
790.63
54%
545 (319 - 1146, n=10)
6%
Score Total
1469
2760
88%
1774
21%
4653
217%
1424 (815 - 2437, n=11)
-3%
Score Write
544
150
-72%
52
-90%
879
62%
502 (71 - 1135, n=11)
-8%
Score Read
642
1768
175%
1164
81%
2545
296%
649 (531 - 894, n=11)
1%
Access Time Write *
0.053
2.08
-3825%
7.6
-14240%
0.027
49%
0.2422 (0.038 - 2.15, n=11)
-357%
Access Time Read *
0.082
0.06
27%
0.04
51%
0.041
50%
0.1298 (0.063 - 0.321, n=11)
-58%
4K-64 Write
411.22
126.09
-69%
34
-92%
657.04
60%
370 (52.3 - 937, n=11)
-10%
4K-64 Read
472.74
1607.49
240%
1015
115%
2279.57
382%
450 (337 - 657, n=11)
-5%
4K Write
102.69
1.23
-99%
0.2
-100%
132.2
29%
92.4 (1.94 - 120, n=11)
-10%
4K Read
30.97
27.6
-11%
41
32%
45.24
46%
28 (11.9 - 34.1, n=11)
-10%
Seq Write
302.06
223.08
-26%
171
-43%
897.45
197%
397 (166 - 907, n=11)
31%
Seq Read
1385.48
1328.03
-4%
1070
-23%
2197.21
59%
1712 (1277 - 2392, n=11)
24%

* ... Meglio usare valori piccoli

Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 1779 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 358.1 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 387 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 353.6 MB/s
CDM 5 Read Seq: 1463 MB/s
CDM 5 Write Seq: 359.3 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 32.66 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 121.7 MB/s

Prestazioni GPU

 Le prestazioni delle GPU sono solo leggermente migliorate rispetto al modello dello scorso anno, nella maggior parte dei casi con vantaggi che vanno dal 5% al 16% più veloci in assoluto. Nel frattempo, il modello Surface Pro 2017 i7, dotato di Intel Iris Plus Graphics 640, è un chiaro vincitore di circa il 20%. Il Latitude 5290, tuttavia, gestisce ancora prestazioni rispettabili ed è superiore alla media per il modello  Intel UHD Graphics 620.

3DMark Fire Strike
3DMark Fire Strike
3DMark Fire Strike Extreme
3DMark Fire Strike Extreme
3DMark Fire Strike Ultra
3DMark Fire Strike Ultra
3DMark Ice Storm
3DMark Ice Storm
3DMark Ice Storm Extreme
3DMark Ice Storm Extreme
3DMark Ice Storm Ultra
3DMark Ice Storm Ultra
3DMark Sky Diver
3DMark Sky Diver
3DMark Time Spy
3DMark Time Spy
3DMark Cloud Gate
3DMark Cloud Gate
3DMark 06
3DMark 06
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Intel Iris Plus Graphics 640, 7660U
2184 Points ∼12% +40%
Dell Latitude 5290 2-in-1
Intel UHD Graphics 620, 8350U
1556 Points ∼9%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel HD Graphics 620, 7600U
1490 Points ∼8% -4%
Average Intel UHD Graphics 620
  (959 - 1891, n=72)
1463 Points ∼8% -6%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
Intel HD Graphics 620, 7200U
1414 Points ∼8% -9%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel HD Graphics 615, 7Y54
1121 Points ∼6% -28%
Average of class Office
  (169 - 4566, n=564)
1079 Points ∼6% -31%
Toshiba Portege Z20t-C-121
Intel HD Graphics 515, 6Y75
836 Points ∼5% -46%
1280x720 Performance GPU
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Intel Iris Plus Graphics 640, 7660U
2493 Points ∼5% +50%
Dell Latitude 5290 2-in-1
Intel UHD Graphics 620, 8350U
1660 Points ∼3%
Average Intel UHD Graphics 620
  (1366 - 1915, n=72)
1651 Points ∼3% -1%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel HD Graphics 620, 7600U
1589 Points ∼3% -4%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
Intel HD Graphics 620, 7200U
1510 Points ∼3% -9%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel HD Graphics 615, 7Y54
1161 Points ∼2% -30%
Average of class Office
  (185 - 4967, n=565)
1159 Points ∼2% -30%
Toshiba Portege Z20t-C-121
Intel HD Graphics 515, 6Y75
911 Points ∼2% -45%
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Intel Iris Plus Graphics 640, 7660U
1418 Points ∼3% +20%
Dell Latitude 5290 2-in-1
Intel UHD Graphics 620, 8350U
1185 Points ∼3%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel HD Graphics 620, 7600U
1084 Points ∼3% -9%
Average Intel UHD Graphics 620
  (819 - 1336, n=65)
1063 Points ∼3% -10%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
Intel HD Graphics 620, 7200U
933 Points ∼2% -21%
Average of class Office
  (138 - 4109, n=403)
889 Points ∼2% -25%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel HD Graphics 615, 7Y54
728 Points ∼2% -39%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Intel Iris Plus Graphics 640, 7660U
11264 Points ∼6% +21%
Dell Latitude 5290 2-in-1
Intel UHD Graphics 620, 8350U
9307 Points ∼5%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel HD Graphics 620, 7600U
8850 Points ∼5% -5%
Average Intel UHD Graphics 620
  (6910 - 10493, n=67)
8642 Points ∼5% -7%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
Intel HD Graphics 620, 7200U
7334 Points ∼4% -21%
Average of class Office
  (1208 - 27117, n=447)
6282 Points ∼3% -33%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel HD Graphics 615, 7Y54
6164 Points ∼3% -34%
1920x1080 Ice Storm Extreme Graphics
Dell Latitude 5290 2-in-1
Intel UHD Graphics 620, 8350U
47682 Points ∼7%
Average Intel UHD Graphics 620
  (30939 - 55131, n=24)
44335 Points ∼6% -7%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel HD Graphics 620, 7600U
41229 Points ∼6% -14%
Average of class Office
  (8473 - 86732, n=108)
39047 Points ∼5% -18%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
Intel HD Graphics 620, 7200U
38106 Points ∼5% -20%
3DMark 06 Standard
10387 punti
3DMark 11 Performance
1847 punti
3DMark Ice Storm Standard Score
66347 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
8236 punti
3DMark Fire Strike Score
1086 punti
3DMark Fire Strike Extreme Score
517 punti
3DMark Time Spy Score
398 punti
Aiuto
BioShock Infinite
1920x1080 Ultra Preset, DX11 (DDOF) (ordina per valore)
Dell Latitude 5290 2-in-1
UHD Graphics 620, 8350U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
9 fps ∼3%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
HD Graphics 620, 7600U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
9 fps ∼3% 0%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
HD Graphics 620, 7200U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
7.5 fps ∼3% -17%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
HD Graphics 615, 7Y54, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
6 fps ∼2% -33%
Toshiba Portege Z20t-C-121
HD Graphics 515, 6Y75, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
4.3 fps ∼2% -52%
Average Intel UHD Graphics 620
  (6.2 - 11, n=60)
8.64 fps ∼3% -4%
Average of class Office
  (5.3 - 39.6, n=183)
9.6 fps ∼4% +7%
1366x768 High Preset (ordina per valore)
Dell Latitude 5290 2-in-1
UHD Graphics 620, 8350U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
28 fps ∼9%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
HD Graphics 620, 7600U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
28.6 fps ∼9% +2%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
HD Graphics 620, 7200U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
25.2 fps ∼8% -10%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
HD Graphics 615, 7Y54, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
19 fps ∼6% -32%
Toshiba Portege Z20t-C-121
HD Graphics 515, 6Y75, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
16.2 fps ∼5% -42%
Average Intel UHD Graphics 620
  (15.6 - 34.3, n=64)
25.5 fps ∼8% -9%
Average of class Office
  (12.9 - 107, n=277)
24.6 fps ∼8% -12%
1366x768 Medium Preset (ordina per valore)
Dell Latitude 5290 2-in-1
UHD Graphics 620, 8350U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
34 fps ∼10%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
HD Graphics 620, 7600U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
32.8 fps ∼9% -4%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
HD Graphics 620, 7200U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
30.5 fps ∼9% -10%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
HD Graphics 615, 7Y54, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
21 fps ∼6% -38%
Toshiba Portege Z20t-C-121
HD Graphics 515, 6Y75, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
18.8 fps ∼5% -45%
Average Intel UHD Graphics 620
  (19.8 - 40.4, n=64)
30.6 fps ∼9% -10%
Average of class Office
  (9.11 - 119, n=297)
28.3 fps ∼8% -17%
1280x720 Very Low Preset (ordina per valore)
Dell Latitude 5290 2-in-1
UHD Graphics 620, 8350U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
60 fps ∼15%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
HD Graphics 620, 7600U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
56.5 fps ∼14% -6%
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
HD Graphics 620, 7200U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
52.9 fps ∼13% -12%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
HD Graphics 615, 7Y54, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
42 fps ∼11% -30%
Toshiba Portege Z20t-C-121
HD Graphics 515, 6Y75, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
35.6 fps ∼9% -41%
Average Intel UHD Graphics 620
  (32.6 - 80.3, n=64)
56 fps ∼14% -7%
Average of class Office
  (12.2 - 185, n=292)
49.5 fps ∼12% -17%
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 6034289fps

Stress Test

Un passo critico (e spesso illuminante) nel nostro processo di revisione è quello di sollecitare sinteticamente le macchine fino ai loro limiti per vedere come sono in grado di gestire le condizioni teoriche più tortuose. Il Latitude 5285 dell'anno scorso peccava con un rapido aumento delle temperature poco dopo l'introduzione dello stress, e come sappiamo per esperienza, i chip Kaby Lake Refresh di ottava generazione sono altrettanto inclini a riscaldarsi rapidamente. Alcuni lo gestiscono meglio di altri.

Lo stress della CPU ha provocato immediatamente una salita verso valori superiori ai 90°, dopo di che le frequenze di clock si sono stabilizzate a 2,4 GHz e le temperature sono rimaste a 82 °C. Lo stress della GPU si apre inizialmente con frequenze di clock intorno alla frequenza di clock massima di 1100 MHz, ma dopo circa trenta secondi la frequenza si è sgonfiata in media a circa 900 MHz. Anche in questo caso le temperature sono stabili a 82 °C.

Lo stress del sistema combinato mette immediatamente il sistema in ginocchio, con la CPU che strozza a 1,3 GHz e la GPU che gestisce solo 750 MHz. Le temperature si abbassano fino a circa 75 °C, dove rimangono a lungo per tutta la durata della prova.

CPU stress
CPU stress
GPU stress
GPU stress
Full system stress
Full system stress
CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C) Average GPU Temperature (°C)
Prime95 Stress 2.4 - 82 -
FurMark Stress - 1100 - 82
Prime95 + FurMark Stress 1.3 750 75 75

Emissioni

Rumorosità

Come il suo predecessore, il Latitude 5290 2-in-1 è estremamente silenzioso durante il normale funzionamento. Con il motore al minimo e anche con un carico moderato, il dispositivo è in realtà completamente silenzioso - la ventola non funziona nemmeno. Solo dopo un lungo periodo di sollecitazione la ventola rompe il silenzio, e a questo punto diventa un po' più forte - a 41.6 dB(A)- di quello che abbiamo misurato durante il nostro test del 5285. Ma è piuttosto raro e non è così invadente.

Rumorosità

Idle
28.5 / 28.5 / 28.5 dB(A)
Sotto carico
28.5 / 41.6 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   BK Precision 732A (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28.5 dB(A)
Dell Latitude 5290 2-in-1
UHD Graphics 620, 8350U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
HD Graphics 620, 7600U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Iris Plus Graphics 640, 7660U, Samsung PM971 KUS040202M
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
HD Graphics 620, 7200U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Noise
3%
-3%
-0%
off / environment *
28.5
28.2
1%
29.6
-4%
29.5
-4%
Idle Minimum *
28.5
28.2
1%
29.6
-4%
29.5
-4%
Idle Average *
28.5
28.2
1%
29.6
-4%
29.5
-4%
Idle Maximum *
28.5
28.2
1%
29.6
-4%
29.5
-4%
Load Average *
28.5
30.4
-7%
33.4
-17%
30.6
-7%
Load Maximum *
41.6
34
18%
34.1
18%
32.5
22%
Witcher 3 ultra *
33.4

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

La ventola interna raramente è in funzione con operazioni normali
La ventola interna raramente è in funzione con operazioni normali

Il Latitude 5285 2-in-1 era già un dispositivo caldo sotto carico, quindi (dopo quello che abbiamo visto finora) è irragionevole aspettarsi che il 5290 si comporti in modo molto diverso. In effetti, oggettivamente parlando, in realtà non è più caldo del modello dello scorso anno, ma il calore è invece più concentrato in alcune regioni specifiche. Il centro posteriore della macchina, ad esempio, si è riscaldato da 38 °C a 44,4 °C e la parte inferiore è passata da 48,6 °C a 52 °C. A seconda di come viene tenuto il dispositivo, ciò potrebbe effettivamente servire da miglioramento, poiché parte del calore dai bordi della tavoletta, dove le mani normalmente si riposano, è invece migrato verso i quadranti centrali.

Carico massimo
 34.4 °C44.4 °C30.6 °C 
 32.4 °C33.8 °C25.2 °C 
 29 °C28.8 °C27.4 °C 
Massima: 44.4 °C
Media: 31.8 °C
28.6 °C52 °C47 °C
29.8 °C44.2 °C42.6 °C
30 °C33.8 °C35.6 °C
Massima: 52 °C
Media: 38.2 °C
Alimentazione (max)  32 °C | Temperatura della stanza 20.2 °C | Fluke 62 Mini IR Thermometer
The maximum temp on the upper side is 44.4 °C, compared to the average of 35.9 °C ranging from 21.1 °C to 71 °C for class Office.
Frontale del tablet, idling
Frontale del tablet, idling
Posteriroe del tablet, idling
Posteriroe del tablet, idling
Frontale del tablet, max load
Frontale del tablet, max load
Posteriroe del tablet, max load
Posteriroe del tablet, max load

Casse

Le casse interne non sono male considerate le dimensioni
Le casse interne non sono male considerate le dimensioni

Praticamente nulla è cambiato rispetto ai Latitude 5290, che sono ancora abbastanza buoni per un tablet/convertibile, ma che (prevedibilmente) mancano di bassi. L'aumento del selettore MaxxBass all'interno del software Waves MaxxAudio Pro incluso (che è in realtà un po' utile) migliora sensibilmente la situazione a volumi più bassi, ma quando a volumi più alti può causare una certa distorsione. Le cuffie sono pertanto consigliate per un consumo prolungato dei supporti.

Uscita casse
Uscita casse
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2034.736.534.7253433.7343134.633.234.64034.333.734.35031.931.631.96331.131.531.18032.43032.410035.829.735.812535.728.535.716047.127.947.120049.526.949.525050.426.850.431551.126.151.140055.124.755.150061.624.761.663063.324.163.380062.623.862.610006623.466125066.523.466.5160063.522.963.5200057.422.757.4250054.422.354.4315058.322.358.3400064.422.364.4500065.522.265.5630065.42265.4800062.522.262.51000061.122.261.11250057.422.257.41600060.522.460.5SPL75.135.175.1N362.436median 60.5Dell Latitude 5290 2-in-1median 23.4median 60.5Delta6.31.76.3292728.527.526.725.124.525.626.22622.723.822.225.121.723.520.22419.122.918.325.516.63116.338.716.342.115.840.215.243.915.751.116.25216.351.517.350.617.952.11854.91862.918.266.418.3621855.217.848.817.443.716.945.416.449.129.5711.221.3median 17.4HP Elite x2 1012 G2-1LV76EAmedian 48.817hearing rangehide median Pink Noise
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Dell Latitude 5290 2-in-1 audio analysis

(±) | speaker loudness is average but good (75.14 dB)
Bass 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 15.5% lower than median
(±) | linearity of bass is average (8.5% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.6% away from median
(±) | linearity of mids is average (8.7% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 3.5% away from median
(±) | linearity of highs is average (7.1% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (17.6% difference to median)
Compared to same class
» 29% of all tested devices in this class were better, 11% similar, 60% worse
» The best had a delta of 8%, average was 20%, worst was 51%
Compared to all devices tested
» 29% of all tested devices were better, 6% similar, 65% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA audio analysis

(-) | not very loud speakers (71 dB)
Bass 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 21.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (10% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 4.2% away from median
(±) | linearity of mids is average (7.9% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 8.9% higher than median
(-) | highs are not linear (16.8% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(-) | overall sound is not linear (31.3% difference to median)
Compared to same class
» 88% of all tested devices in this class were better, 2% similar, 11% worse
» The best had a delta of 11%, average was 22%, worst was 53%
Compared to all devices tested
» 90% of all tested devices were better, 3% similar, 7% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione Energetica

Consumo energetico

Il consumo di energia è aumentato un po' ovunque. Con il motore al minimo, vediamo risultati che sono tra il 5% minimo (3 W vs. 2,85 W) e il 31% massimo (10 W vs. 6,91 W) superiori a quelli della Latitudine 5285, misure che potrebbero influenzare negativamente la durata della batteria nella nostra prossima sezione. Anche i valori di carico sono più alti, con una media di 37,1 W che supera i 32,88 W della 5285 dell'11% e il massimo di 38,2 W un po' più appesantito rispetto ai 37,41 W misurati l'anno scorso.

Consumo energetico nel tempo, Prime95 CPU stress
Consumo energetico nel tempo, Prime95 CPU stress
Consumo energetico nel tempo, Max load
Consumo energetico nel tempo, Max load
Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.29 / 0.57 Watt
Idledarkmidlight 3 / 7.2 / 10 Watt
Sotto carico midlight 37.1 / 38.2 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Dell Latitude 5290 2-in-1
8350U, UHD Graphics 620, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G, IPS, 1920x1280, 12.3
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
7600U, HD Graphics 620, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, IPS, 1920x1280, 12.3
Microsoft Surface Pro (2017) i7
7660U, Iris Plus Graphics 640, Samsung PM971 KUS040202M, IPS, 2736x1824, 12.3
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
7200U, HD Graphics 620, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, IPS, 2716x1824, 12.3
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
7Y54, HD Graphics 615, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, IPS, 2160x1440, 12
Toshiba Portege Z20t-C-121
6Y75, HD Graphics 515, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH, IPS, 1920x1080, 12.5
Power Consumption
11%
-22%
-19%
13%
18%
Idle Minimum *
3
2.85
5%
4.2
-40%
4.1
-37%
5
-67%
4.3
-43%
Idle Average *
7.2
6.76
6%
10.1
-40%
9.2
-28%
6.3
12%
6.1
15%
Idle Maximum *
10
6.91
31%
14
-40%
11.1
-11%
7.8
22%
8.9
11%
Load Average *
37.1
32.88
11%
37.4
-1%
33.8
9%
19.5
47%
16.3
56%
Load Maximum *
38.2
37.41
2%
34
11%
49.2
-29%
19.6
49%
18.6
51%
Witcher 3 ultra *
38.1

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Durante i nostri test, la durata della batteria è diminuita notevolmente rispetto al modello dello scorso anno. La durata sotto carico, per cominciare, è stata di circa il 25% inferiore a quella del Latitude 5285, mentre il nostro test di Wi-Fi Websurfing è durato solo 6 ore. Siamo rimasti un po' sorpresi dalla brevità di quest'ultimo risultato, quindi abbiamo ripetuto il test e siamo arrivati a risultati simili la seconda volta.

Sei ore ancora non è male nel complesso, ma non può competere con dispositivi come Microsoft Surface Pro 2017, che durò oltre 8 ore in quello stesso test. Il Toshiba Portege Z20t, con la sua batteria massiccia da 72 Wh, gestisce un appena 13 in questo caso.

Autonomia della batteria
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
5ore 00minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 24minuti
Dell Latitude 5290 2-in-1
8350U, UHD Graphics 620, 42 Wh
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
7600U, HD Graphics 620, 42 Wh
Microsoft Surface Pro (2017) i7
7660U, Iris Plus Graphics 640, 45 Wh
HP Elite x2 1012 G2-1LV76EA
7200U, HD Graphics 620, 47 Wh
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
7Y54, HD Graphics 615, 37 Wh
Toshiba Portege Z20t-C-121
6Y75, HD Graphics 515, 72 Wh
Autonomia della batteria
44%
48%
45%
54%
168%
WiFi v1.3
300
486
62%
489
63%
378
26%
441
47%
804
168%
Load
84
105
25%
112
33%
138
64%
134
60%
Witcher 3 ultra
115

Pro

+ eccellente qualità di costruzione
+ buona selezione delle porte per la sua classe
+ display estremamente luminoso con colori e contrasto buoni
+ solide opzioni di sicurezza
+ forti prestazioni della CPU
+ estremamente silenzioso in condizioni normali
+ manutenzione relativamente facile
+ buoni dispositivi di input
+ altoparlanti decenti
+ possibilità di archiviazione doppia grazie allo slot vuoto M.2 2230 SSD / WWAN

Contro

- alte temperature sotto carico (superficie e interno)
- breve garanzia standard
- durata della batteria deludente
- nessuna Thunderbolt
- scomodo sul giro
- piuttosto costoso

Giudizio Complessivo

Latitude 5290 2-in-1
Latitude 5290 2-in-1

Il Latitude 5290 2 in 1 è per molti versi il Surface Pro per il mondo degli affari. Tutto, dall'aspetto sobrio, alla manutenzione relativamente comoda, alle opzioni di sicurezza robuste, al funzionamento silenzioso e alla scelta di porte superiori alla media, si adatta perfettamente alle esigenze quotidiane dell'ufficio. Oltre a tutto questo, raccogliamo ancora i benefici di una costruzione estremamente robusta in lega di magnesio, un display straordinariamente luminoso e vivace, prestazioni della CPU molto veloce e buona tastiera / touchpad (e l'opzionale ma costoso - $ 150 - accessorio tastiera da viaggio). Infine, la penna attiva Dell opzionale ($60) soddisfa le esigenze di un sottogruppo unico di utenti che richiedono un ingresso preciso dello stilo attivo sensibile alla pressione Wacom.

Per molti versi, la Latitude 5290 2 in 1 è la Surface Pro per il mondo degli affari; la sua attenta combinazione di lusso per i consumatori e sensibilità per gli affari si aggiunge ad un'esclusiva cabriolet che soddisfa una serie di requisiti molto specifici.

Ma non ci sono dispositivi perfetti, e il Latitude 5290 ha la sua parte di compromessi notevoli. La principale di queste è la durata della batteria, dove la Latitudine è in netto ritardo rispetto ad alcuni concorrenti recenti che utilizzano il chipset SoC Kaby Lake. E 'anche appesantito da alte temperature di funzionamento (sia di superficie che interno) sotto carico, anche se il calore è stato ridistribuito un po' lontano dai bordi del dispositivo (dove le mani in genere riposano). La garanzia standard è deludente per un dispositivo con un prezzo così significativo. La mancanza di Thunderbolt probabilmente provocherà la fuga di alcuni utenti che desiderano soluzioni di docking versatili. E infine, tornando al prezzo significativo di cui abbiamo parlato un attimo fa: è costoso, a 1.932 dollari per la configurazione di oggi (che, per essere onesti, include almeno la copertina della tastiera di viaggio e Active Pen).

I migliori concorrenti rimangono la Latitude 5285 dello scorso anno (che almeno gestisce una durata della batteria molto migliore rispetto alla 5290), il Microsoft Surface Pro 2017 (che è complessivamente molto buono, ma impossibile da aggiornare e manutenere dal punto di vista hardware), l'HP Elite x2 1012 G2 (che è un dispositivo molto completo, ma notevolmente più difficile da usare) e il Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2 (che è un buon concorrente, ma bucherellato dai vincoli di raffreddamento passivo e altri fastidi come PWM). Tutti questi dispositivi sono caratterizzati da una serie unica di punti di forza e di debolezza, pertanto prima di decidere di convertirli in business, consigliamo vivamente di esaminarli tutti. Tuttavia, se la funzionalità 2 in 1 (e forse l'ingresso penna sensibile alla pressione) è un must assoluto, sono pochi i dispositivi che riescono a gestire una performance complessiva così elevata come la Latitude 5290.

Dell Latitude 5290 2-in-1 - 03/30/2018 v6
Steve Schardein

Chassis
89 / 98 → 91%
Tastiera
92%
Dispositivo di puntamento
92%
Connettività
65 / 80 → 81%
Peso
72 / 20-67 → 100%
Batteria
82%
Display
86%
Prestazioni di gioco
59 / 68 → 87%
Prestazioni Applicazioni
87 / 92 → 95%
Temperatura
88%
Rumorosità
95%
Audio
54%
Fotocamera
58 / 85 → 68%
Media
78%
89%
Office - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove de portatili e telefoni cellulari > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Convertibile Dell Latitude 5290 2-in-1 (i5-8350U)
Steve Schardein, 2018-04- 8 (Update: 2018-04- 8)