Notebookcheck

Recensione del Portatile Asus ZenBook UX430UN (i7-8550U, GeForce MX150)

Macchina multimedia portatile. L'UX430UN offre uno schermo più grande e una GPU più veloce rispetto all'XPS 13 per molto meno rispetto all'XPS 15. Il case e la tastiera sono purtroppo più deboli del previsto e hanno una sensazione cheap al tatto.

La serie Asus Zenbook UX430 da 14 pollici può essere considerata la versione più economica della serie Zenbook UX490 da 14 pollici. Mentre il secondo è più sottile, più leggero e con solo porte USB Type-C, il primo include più porte di connettività e l'opzione GeForce MX150 molto più veloce per prestazioni di gioco superiori. Gli utenti possono scegliere tra UX430UA con HD Graphics 620, UX430UN con GeForce MX150 o UX430UQ con la vecchia GeForce 940MX. Tutti le SKU sono identiche in apparenza con schermi FHD opachi, CPU Kaby Lake o Kaby Lake-R e fino a 16 GB di RAM LPDDR3 e 512 GB di memoria SATA III M.2. Il nostro modello di test oggi è il retail UU320UN SKU di fascia alta per $ 1200 USD.

L'UX430 compete direttamente contro il 13.3" XPS 13 9370, 15" Samsung NP900X5T, 15.4" MacBook Pro 15, 13.9" Lenovo Yoga 920, 13.3" HP Spectre 13, e il 14" Acer Swift 3 nella categoria dei portatili ultra sottili e leggeri.

Asus Zenbook UX430UN (ZenBook UX430 Serie)
Scheda grafica
NVIDIA GeForce MX150 - 2048 MB, Core: 1468 MHz, Memoria: 6008 MHz, GDDR5, 382.84, Optimus
Memoria
16384 MB 
, 1200 MHz, 10-10-10-28, Dual-Channel
Schermo
14 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 157 PPI, NV140FHM-N62, BOE0718, IPS, lucido: no
Scheda madre
Intel Kaby Lake-U iHDCP 2.2 Premium PCH
Harddisk
SanDisk SD8SN8U512G1002, 512 GB 
Scheda audio
Intel Kaby Lake-U/Y PCH - High Definition Audio
Porte di connessione
1 USB 2.0, 1 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 HDMI, Connessioni Audio: 3.5 mm combo, Lettore schede: SD, 1 Lettore impronte digitali, Sensori: Ambient light sensor
Rete
Intel Dual Band Wireless-AC 8265 (a/b/g/n/ac), Bluetooth 4.1
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 15.9 x 324 x 225
Batteria
50 Wh polimeri di litio, 3-cell, Autonomia della batteria (dichiarata dal produttore): 9 ore
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: HD
Altre caratteristiche
Casse: Stereo, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, User's guide, Warranty card, McAfee Anti-Virus, Asus Live Update, 12 Mesi Garanzia
Peso
1.32 kg, Alimentazione: 230 gr
Prezzo
1200 USD
Note: The manufacturer may use components from different suppliers including display panels, drives or memory sticks with similar specifications.

 

Case

Il telaio trae ispirazioni dal costoso Zenbook 3 UX490UA. Il caratteristico coperchio esterno in alluminio spazzolato concentrico, il design affusolato, le superfici lisce e le cornici strette "NanoEdge" tornano tutti per uno stile visivo molto familiare, condiviso con la famiglia ZenBook. Sono omessi i bordi e gli angoli con finitura cromata dorata per un aspetto più unicolore e sottile.

La rigidità del telaio è simile a quella del Samsung NP900X5T, ma più debole rispetto all'
XPS 13 9360 e 9370. Il tentativo di ruotare la base dagli angoli anteriori, ad esempio, si tradurrà in una leggera flessione e una piccola quantità di scricchiolii. Applicando una forza moderata sui poggiapolsi o sul centro della tastiera si deformerà leggermente ma visibilmente la superficie. Nel frattempo, il coperchio è più flessibile di quanto vorremmo a causa delle sue cornici strette e la mancanza di rinforzo in vetro Gorilla. Anche se le distorsioni sono minime e tutt'altro che gravi quando si applica la pressione, i notebook concorrenti in questa categoria di dimensioni come Spectre x360 13, Razer Blade 14, XPS 13, o MacBook Pro 13 offrono tutti design più resistenti.

La qualità della costruzione è eccellente da cima a fondo sulla nostra unità di test, salvo alcune piccole irregolarità nell'angolo posteriore del coperchio inferiore. Fortunatamente, questo è appena percettibile.

In termini di dimensioni e peso, l'UX430 è di circa 200 grammi più pesante e 3 mm più spesso rispetto a UX490 che costa di più. Si noti che il Lenovo Yoga 920 è molto simile per dimensioni e peso all'UX430, offrendo contemporaneamente cerniere a 360 gradi e funzionalità touchscreen che mancano all'Asus. Il notebook da 14 pollici pesa all'incirca come molti convertibili da 13 pollici pur essendo molto più leggero dei popolari modelli da 15 pollici come XPS 15 o MacBook Pro 15.

Angolo massimo di apertura del display di appena ~140°
Angolo massimo di apertura del display di appena ~140°
La cover tende ad oscillare quando si regola l'angolazione, ma per il resto è abbastanza salda durante la digitazione
La cover tende ad oscillare quando si regola l'angolazione, ma per il resto è abbastanza salda durante la digitazione

Connettività

Le porte disponibili sono abbondanti considerando la classe ma con alcune omissioni evidenti. Ad esempio, invece di una porta HDMI a dimensione intera, c'è una micro porta HDMI micro. Probabilmente anche la mancanza di Kensington Lock e il supporto per Thunderbolt 3 faranno arrabbiare gli utenti. Vorremmo vedere più porte USB Type-C in futuro sia per la ricarica che per i dati al posto della porta dell'adattatore CA dedicato.

Il posizionamento delle porte è comunque eccellente con USB Type-A su entrambi i lati e nessuno troppo vicino al bordo anteriore.

Lato frontale: nessuna connessione
Lato frontale: nessuna connessione
Lato destro: SD reader, USB 2.0
Lato destro: SD reader, USB 2.0
Lato posteriroe: nessuna connessione
Lato posteriroe: nessuna connessione
Lato sinistro: adattatore AC , Micro HDMI, 3.5 mm combo audio, USB 3.1 Type-C Gen. 1 (w/ DisplayPort support)
Lato sinistro: adattatore AC , Micro HDMI, 3.5 mm combo audio, USB 3.1 Type-C Gen. 1 (w/ DisplayPort support)

Lettore SD Card

Ricordatevi di rimuovere la scheda in modo da evitare di danneggiarla
Ricordatevi di rimuovere la scheda in modo da evitare di danneggiarla

Le velocità di trasferimento medie dal lettore di schede integrato sono deludenti a soli 36 MB / s quando si utilizza la nostra scheda di prova UHS-II di Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB. Lo spostamento di 1 GB di foto dalla scheda al desktop richiederà circa 29 secondi rispetto ai 5 o 6 secondi dell'XPS 13 9370. Possiamo tuttavia apprezzare il fatto che Asus abbia incluso un lettore SD di dimensioni standard invece di un Soluzione MicroSD come sull'ultimo XPS 13 o Samsung NP900X5T.

Una scheda SD completamente inserita continuerà a sporgere di circa due terzi della sua lunghezza. Un lettore a molla sarebbe stato l'ideale per il trasporto.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
  (Toshiba Exceria Pro M501 64 GB UHS-II)
182 MB/s ∼100% +411%
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
  (Toshiba Exceria Pro M501 UHS-II)
76.9 MB/s ∼42% +116%
Asus Zenbook UX430UN
 
35.61 MB/s ∼20%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
  (Toshiba Exceria Pro M501 64 GB UHS-II)
210.3 MB/s ∼100% +471%
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
  (Toshiba Exceria Pro M501 UHS-II)
90.19 MB/s ∼43% +145%
Asus Zenbook UX430UN
 
36.8 MB/s ∼17%

Comunicazioni

Modulo M.2 WLAN removibile
Modulo M.2 WLAN removibile

Il modulo Intel 8265 WLAN si connette senza problemi al nostro router di prova Linksys EA8500. Le velocità di trasferimento nel mondo reale sono paragonabili sia all'XPS 13 che al Samsung NP900X5T, ma senza le funzionalità software incentrate sui giochi che si trovano sulla serie Killer 1435/1535.

Non ci sono opzioni 4G LTE o GPS.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
668 MBit/s ∼100% +3%
Asus Zenbook UX430UN
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
648 MBit/s ∼97%
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
639 MBit/s ∼96% -1%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
505 MBit/s ∼100% +6%
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
497 MBit/s ∼98% +4%
Asus Zenbook UX430UN
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
478 MBit/s ∼95%

Accessori

Non sono inclusi extra oltre alla scheda di garanzia e guida per l'utente, mentre lo Zenbook 3 di fascia più alta può dà gratuitamente una custodia da trasporto e un adattatore USB di tipo C.

Manutenzione

Il pannello inferiore richiede un cacciavite Philips e la stessa chiave esagonale T5 come sul Razer Blade o l'XPS 13 da rimuovere. Notare che ci sono viti aggiuntive nascoste sotto il supporto in gomma posteriore per un totale di 10 viti. Una volta rimosso, agli utenti viene concesso l'accesso diretto alla batteria interna, al modulo WLAN M.2 2230, all'SSD M.2 2280 e alla soluzione di raffreddamento. La RAM del sistema è saldata.

Interni accessibili
Interni accessibili

Garanzia

Si applica la garanzia limitata standard di un anno. Asus consiglia di registrare nuovi acquisti online per usufruire dei vantaggi. Il testo completo sulla scheda di garanzia può essere trovato qui.

Dispositivi di Input

Tastiera

La tastiera chiclet (~ 27,8 x 10,2 cm) integra una retroilluminazione bianca a tre livelli con un layout quasi identico all'UX490. Sfortunatamente questo significa che il pulsante di accensione è ancora scomodamente vicino ai tasti Elimina e Spazio e che i tasti direzionali sono scomodamente piccoli. Il feedback tattile dei singoli tasti di plastica è più leggero e spugnoso di quello a cui siamo abituati nelle serie XPS 13, Spectre 13 o Lenovo ThinkPad. La corsa è bassa (1,4 mm) anche per un Ultrabook sottile e l'esperienza di digitazione complessiva è notevolmente inferiore a quella di una tastiera desktop economica. Ci vorrà un po' di tempo prima che i dattilografi si abituino pienamente al tocco debole della tastiera. Sul lato positivo, il rumore è relativamente tranquillo e ovattato.

Touchpad

Il trackpad (10,5 x 7,5 cm) ha un destino simile alla tastiera. Mentre la sua superficie è solo leggermente più stretta rispetto al trackpad dell'XPS 15 (10,5 x 8,5 cm), i tasti click integrati sono orribili da usare. La corsa è molto superficiale, il rumore è forte e il feedback è debole. La superficie sembra attaccarsi dopo ogni clic e quindi l'inserimento dei clic in rapida successione è molto difficile sul clickpad. Ti consigliamo vivamente di toccare sulla superficie del clickpad o su un mouse esterno, se possibile. Fortunatamente, la scorrevolezza è uniforme per un controllo affidabile del cursore e lo scorrimento con due dita.

I tasti sono poco profondi e la luminosità è scarsa anche sullla barra spaziatrice
I tasti sono poco profondi e la luminosità è scarsa anche sullla barra spaziatrice
Fare attenzione a non premere accidentalmente il pulsante di accensione poiché è adiacente ai tasti Elimina e Backspace
Fare attenzione a non premere accidentalmente il pulsante di accensione poiché è adiacente ai tasti Elimina e Backspace

Display

La serie UX430 non include opzioni di visualizzazione diverse dai 1080p opachi, mentre la maggior parte degli Ultrabook in questa fascia di prezzo può avere touchscreen FHD o 4K UHD. Nonostante la mancanza di scelte, il display è paragonabile a quello degli Ultrabooks concorrenti, o poco peggio. Mentre il contrasto è eccellente a circa 1000: 1, il ghosting è un po' più diffuso e lo spazio colore è leggermente più stretto sull'Asus. L'inconveniente più notevole è la retroilluminazione relativamente fioca di appena 300 nits massimo che influisce negativamente sulla visibilità quando è all'aperto.

Soggettivamente, il display opaco è quasi nitido come un display lucido poiché non presenta grossi problemi di granulosità che si trovano comunemente nella maggior parte dei pannelli opachi. D'altra parte, c'è una irrefutabile PWM su tutti i livelli di luminosità fino al 99 percento e quindi gli utenti che potrebbero essere sensibili allo sfarfallio sullo schermo potrebbero voler evitare del tutto questo notebook.

Si noti che l'UX430 utilizza un pannello IPS NV140FHM simile da BOE Display così come
Lenovo Yoga 520 e ThinkPad Yoga 460. Di conseguenza, questi tre notebook condividono caratteristiche di visualizzazione un po 'simili.

Qualche lieve controluce irregolare con effetto bleeding lungo l'estremità inferiore.
Qualche lieve controluce irregolare con effetto bleeding lungo l'estremità inferiore.
RGB subpixel array (157 PPI)
RGB subpixel array (157 PPI)
319.3
cd/m²
306
cd/m²
317.4
cd/m²
297
cd/m²
310.4
cd/m²
301.8
cd/m²
285.5
cd/m²
298.4
cd/m²
287.4
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 319.3 cd/m² Media: 302.6 cd/m² Minimum: 16.91 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 89 %
Al centro con la batteria: 310.4 cd/m²
Contrasto: 1001:1 (Nero: 0.31 cd/m²)
ΔE Color 4.07 | 0.4-29.43 Ø6.3, calibrated: 4.07
ΔE Greyscale 2.8 | 0.64-98 Ø6.5
84.6% sRGB (Argyll 3D) 55.3% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.217
Asus Zenbook UX430UN
NV140FHM-N62, BOE0718, IPS, 14, 1920x1080
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
ID: Sharp SHP148B, Name: LQ133D1, Dell P/N: 8XDHY, IPS, 13.3, 3840x2160
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
ID: BOE06E8, Name: BOE HF NV150FHB-N31, IPS, 15, 1920x1080
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
AU Optronics AUO383D / B140HAN03.8, IPS, 14, 1920x1080
Huawei MateBook X
Chi Mei CMN8201 / P130ZDZ-EF1, , 13.3, 2160x1440
Microsoft Surface Laptop i5
ID: MEI96A2, Name: Panasonic VVX14T092N00, IPS, 13.5, 2256x1504
Response Times
363%
469%
37%
32%
-6%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
43.6 (24.4, 19.2)
67.2 (31.6, 35.6)
-54%
46 (25.2, 20.8)
-6%
24 (12, 12)
45%
33 (15, 18)
24%
50.8 (25.6, 25.2)
-17%
Response Time Black / White *
39.2 (22.8, 16.4)
41.6 (22.8, 18.8)
-6%
29.6 (16.4, 13.2)
24%
28 (18, 10)
29%
24 (12, 12)
39%
37.2 (20, 17.2)
5%
PWM Frequency
200 (99)
2500 (20)
1150%
2976 (91)
1388%
Screen
11%
-2%
2%
20%
23%
Brightness middle
310.4
496.4
60%
558.2
80%
337
9%
408
31%
384.2
24%
Brightness
303
469
55%
528
74%
295
-3%
395
30%
378
25%
Brightness Distribution
89
84
-6%
92
3%
81
-9%
88
-1%
90
1%
Black Level *
0.31
0.5
-61%
0.46
-48%
0.21
32%
0.45
-45%
0.36
-16%
Contrast
1001
993
-1%
1213
21%
1605
60%
907
-9%
1067
7%
Colorchecker DeltaE2000 *
4.07
2.9
29%
4.41
-8%
4.89
-20%
1.55
62%
1.8
56%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
8.33
5.26
37%
10.91
-31%
8.43
-1%
2.19
74%
4.2
50%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
4.07
Greyscale DeltaE2000 *
2.8
3.9
-39%
6.6
-136%
4.28
-53%
1.91
32%
1.2
57%
Gamma
2.217 99%
2.066 106%
2.19 100%
2.25 98%
2.34 94%
2.21 100%
CCT
7033 92%
7169 91%
7615 85%
7352 88%
6491 100%
6708 97%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
55.3
63.9
16%
61.3
11%
56
1%
61
10%
63.7
15%
Color Space (Percent of sRGB)
84.6
98.2
16%
97.2
15%
87
3%
96
13%
94.2
11%
Media totale (Programma / Settaggio)
187% / 92%
234% / 107%
20% / 8%
26% / 22%
9% / 18%

* ... Meglio usare valori piccoli

Lo spazio colore è circa l'85% e il 55% degli standard sRGB e AdobeRGB, rispettivamente, molto simile al più costoso Zenbook 3 UX490UA. Si noti che non siamo in grado di registrare la copertura del 100% sRGB promessa che Asus sta pubblicizzando. Sebbene sia più che sufficiente per la riproduzione di video e la navigazione web, gli artisti digitali possono volere una gamma di colori più ampia che molti Ultrabook concorrenti offrono come quelli sopra.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB
vs. Samsung NP900X5N
vs. Samsung NP900X5N

Ulteriori analisi con uno spettrofotometro rivelano una visualizzazione generalmente accurata anche prima della calibrazione. Bilanciamento RGB e scala di grigi migliorano leggermente dopo i nostri tentativi di calibrazione, ma le modifiche sono difficili da notare nella pratica. L'accuratezza del colore diminuisce ancora con l'aumentare del livello di saturazione a causa della copertura sRGB imperfetta.

Scala di grigi prima della calibrazione
Scala di grigi prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
39.2 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 22.8 ms Incremento
↘ 16.4 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 96 % of all devices are better.
This means that the measured response time is worse than the average of all tested devices (25.6 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
43.6 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 24.4 ms Incremento
↘ 19.2 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 64 % of all devices are better.
This means that the measured response time is similar to the average of all tested devices (41 ms).

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
flickering dello schermo / PWM rilevato 200 Hz ≤ 99 % settaggio luminosita'

The display backlight flickers at 200 Hz (Likely utilizing PWM) Flickering detected at a brightness setting of 99 % and below. There should be no flickering or PWM above this brightness setting.

The frequency of 200 Hz is relatively low, so sensitive users will likely notice flickering and experience eyestrain at the stated brightness setting and below.

In comparison: 52 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 8773 (minimum: 43 - maximum: 142900) Hz was measured.

La visibilità esterna è al massimo nella media anche quando è all'ombra. La retroilluminazione del display è relativamente scarsa rispetto a 500 nit o più luminosa su MacBook Pro 15, XPS 13 o Samsung NP900X5T. Grazie ad Asus, il pannello opaco aiuta a ridurre l'abbagliamento rispetto ai pannelli lucidi degli esempi sopra citati, ma questo vantaggio è diminuito dalla retroilluminazione scarsa. Si consiglia di evitare la luce solare diretta se si lavora all'aperto il più possibile. Fortunatamente, la retroilluminazione è più che sufficiente per le condizioni ambientali interne., XPS 13, or Samsung NP900X5T.

All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto all'ombra
All'aperto all'ombra
All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto sotto la luce del sole
IPS con ampi angoli di visuale
IPS con ampi angoli di visuale

Performance

La serie UX430 è attualmente in vendita con le opzioni della CPU i3-7100U, i5-7200U, i7-7500U, i5-8250U e i7-8550U con grafica integrata (U)HD Graphics 620 o GeForce MX150 con Optimus dedicata. Il nostro modello di test è l'opzione di fascia più alta che dovrebbe soddisfare i giocatori occasionali grazie alla GPU Nvidia Pascal. La RAM di sistema è fissa e quindi si consiglia di evitare le configurazioni di fascia bassa dotate di soli 4 GB di RAM DDR4 a 2133 MHz.

 

Processore

Le prestazioni della CPU sono quelle in cui ci aspettiamo da un i7-8550U. I punteggi di CineBench sono circa il 10-20% più veloci rispetto ai concorrenti Ryzen 5 2500U a seconda del carico di lavoro e persino più veloci del più esigente i5-7300HQ presente su molti notebook portatili di gioco come Inspiron 15 7577. Utenti che potrebbero considerare il livello inferiore -end Gli SKU dell'UX430 con il 7 ° gen Kaby Lake i3-7100U o i5-7200U perdono quasi la metà delle prestazioni multi-thread e circa il 15-20 percento delle prestazioni single-thread rispetto all'i7-8550U.

Come con la maggior parte degli Ultrabooks, il potenziale di Turbo Boost è limitato sull'Asus. Eseguendo CineBench R15 Multi-Thread in un loop si ottiene un punteggio iniziale molto alto di 623 punti prima di scendere costantemente a una media di 550 punti come mostrato dal grafico sottostante. Il brusco calo del 12% delle prestazioni è in linea con il punteggio medio di CineBench di dozzine di altri notebook con la stessa CPU. Tuttavia, è un peccato il massimo Turbo Boost sia insostenibile.

Vedi la nostra pagina dedicata sul
Core i7-8550U per maggiori informazioni tecniche e confronti comparativi.

CineBench R10 32-bit
CineBench R10 32-bit
CineBench R11.5 64-bit
CineBench R11.5 64-bit
CineBench R15
CineBench R15
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
Intel Core i5-7600K
168 Points ∼79% +2%
Asus Zenbook UX430UN
Intel Core i7-8550U
165 Points ∼77%
Media Intel Core i7-8550U
  (108 - 172, n=62)
160 Points ∼75% -3%
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
Intel Core i7-8550U
155 Points ∼73% -6%
Lenovo ThinkPad T480s-20L8S02D00
Intel Core i5-8250U
143 Points ∼67% -13%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
142 Points ∼67% -14%
Asus ZenBook UX530UX-FY070T
Intel Core i7-7500U
141 Points ∼66% -15%
Alienware 13 R3 (i5-7300HQ, GTX 1050 Ti)
Intel Core i5-7300HQ
136 Points ∼64% -18%
Lenovo Ideapad 720S-13ARR
AMD Ryzen 5 2500U
135 Points ∼63% -18%
Asus Zenbook UX310UQ-GL011T
Intel Core i7-6500U
130 Points ∼61% -21%
Lenovo IdeaPad 320s-14IKB
Intel Core i5-7200U
128 Points ∼60% -22%
Asus ASUSPRO Essential P2520LA-XO0167H
Intel Core i5-5200U
97 Points ∼46% -41%
CPU Multi 64Bit
Lenovo ThinkPad T480s-20L8S02D00
Intel Core i5-8250U
724 Points ∼23% +23%
Lenovo ThinkPad T480s-20L8S02D00
Intel Core i5-8250U
716 Points ∼23% +22%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
710 Points ∼23% +21%
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
Intel Core i5-7600K
660 Points ∼21% +12%
Asus Zenbook UX430UN
Intel Core i7-8550U
589 Points ∼19%
Media Intel Core i7-8550U
  (301 - 761, n=64)
571 Points ∼18% -3%
Lenovo Ideapad 720S-13ARR
AMD Ryzen 5 2500U
556 Points ∼18% -6%
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
Intel Core i7-8550U
544 Points ∼17% -8%
Alienware 13 R3 (i5-7300HQ, GTX 1050 Ti)
Intel Core i5-7300HQ
512 Points ∼16% -13%
Lenovo IdeaPad 320s-14IKB
Intel Core i5-7200U
331 Points ∼11% -44%
Asus Zenbook UX310UQ-GL011T
Intel Core i7-6500U
327 Points ∼11% -44%
Asus ZenBook UX530UX-FY070T
Intel Core i7-7500U
307 Points ∼10% -48%
Asus ASUSPRO Essential P2520LA-XO0167H
Intel Core i5-5200U
253 Points ∼8% -57%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
Intel Core i5-7600K
1.98 Points ∼81% +16%
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
Intel Core i7-8550U
1.95 Points ∼80% +15%
Media Intel Core i7-8550U
  (1.43 - 1.95, n=30)
1.832 Points ∼75% +8%
Asus Zenbook UX430UN
Intel Core i7-8550U
1.7 Points ∼70%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
1.61 Points ∼66% -5%
Asus Zenbook UX310UQ-GL011T
Intel Core i7-6500U
1.48 Points ∼61% -13%
Asus ASUSPRO Essential P2520LA-XO0167H
Intel Core i5-5200U
1.2 Points ∼49% -29%
CPU Multi 64Bit
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
Intel Core i5-7600K
7.67 Points ∼28% +17%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
7.13 Points ∼26% +8%
Asus Zenbook UX430UN
Intel Core i7-8550U
6.58 Points ∼24%
Media Intel Core i7-8550U
  (4.38 - 8.56, n=30)
6.31 Points ∼23% -4%
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
Intel Core i7-8550U
6.03 Points ∼22% -8%
Asus Zenbook UX310UQ-GL011T
Intel Core i7-6500U
3.15 Points ∼12% -52%
Asus ASUSPRO Essential P2520LA-XO0167H
Intel Core i5-5200U
2.8 Points ∼10% -57%
Cinebench R10
Rendering Single 32Bit
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
Intel Core i5-7600K
6730 Points ∼62% +4%
Asus Zenbook UX430UN
Intel Core i7-8550U
6478 Points ∼60%
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
Intel Core i7-8550U
6478 Points ∼60% 0%
Media Intel Core i7-8550U
  (4202 - 8211, n=30)
6332 Points ∼58% -2%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
5426 Points ∼50% -16%
Lenovo IdeaPad 320s-14IKB
Intel Core i5-7200U
5013 Points ∼46% -23%
Asus Zenbook UX310UQ-GL011T
Intel Core i7-6500U
4904 Points ∼45% -24%
Asus ASUSPRO Essential P2520LA-XO0167H
Intel Core i5-5200U
4073 Points ∼38% -37%
Rendering Multiple CPUs 32Bit
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
Intel Core i5-7600K
23585 Points ∼47% +21%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
19801 Points ∼40% +1%
Asus Zenbook UX430UN
Intel Core i7-8550U
19550 Points ∼39%
Media Intel Core i7-8550U
  (11694 - 24180, n=30)
17908 Points ∼36% -8%
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
Intel Core i7-8550U
17215 Points ∼35% -12%
Lenovo IdeaPad 320s-14IKB
Intel Core i5-7200U
11123 Points ∼22% -43%
Asus Zenbook UX310UQ-GL011T
Intel Core i7-6500U
10897 Points ∼22% -44%
Asus ASUSPRO Essential P2520LA-XO0167H
Intel Core i5-5200U
6239 Points ∼13% -68%
wPrime 2.0x - 1024m
Media Intel Core i7-8550U
  (258 - 435, n=11)
351 s * ∼4% -30%
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
Intel Core i7-8550U
292.499 s * ∼3% -9%
Asus Zenbook UX430UN
Intel Core i7-8550U
269.12 s * ∼3%
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
Intel Core i5-7600K
253.57 s * ∼3% +6%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
247 s * ∼3% +8%
Super Pi Mod 1.5 XS 32M - ---
Media Intel Core i7-8550U
  (1.4 - 7795, n=81)
1212 Seconds * ∼5% -129%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
638.9 Seconds * ∼3% -21%
Asus Zenbook UX430UN
Intel Core i7-8550U
529.977 Seconds * ∼2%
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
Intel Core i7-8550U
513.599 Seconds * ∼2% +3%
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
Intel Core i5-7600K
467.526 Seconds * ∼2% +12%

* ... Meglio usare valori piccoli

Cinebench R10 Shading 32Bit
6828
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
19550
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
6478
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
71.15 fps
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
6.58 Points
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
1.7 Points
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
94.44 fps
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
589 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
165 Points
Aiuto

Performance di sistema

I benchmark PCMark classificano l'Asus entro punti percentuali a una cifra come molti dei suoi concorrenti Ultrabook più vicini. Soggettivamente, non possiamo notare problemi di prestazioni o problemi software durante il nostro tempo con l'unità di prova.

PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Creative Accelerated
PCMark 8 Creative Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10 Standard
PCMark 10 Standard
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
GeForce MX150, 8550U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
5228 Points ∼80% +10%
Media Intel Core i7-8550U, NVIDIA GeForce MX150
  (4063 - 5228, n=17)
4771 Points ∼73% +1%
Asus Zenbook UX430UN
GeForce MX150, 8550U, SanDisk SD8SN8U512G1002
4732 Points ∼73%
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
HD Graphics 620, 7200U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
4695 Points ∼72% -1%
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
4140 Points ∼64% -13%
Creative Score Accelerated v2
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
GeForce MX150, 8550U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
5325 Points ∼56% +3%
Asus Zenbook UX430UN
GeForce MX150, 8550U, SanDisk SD8SN8U512G1002
5153 Points ∼54%
Media Intel Core i7-8550U, NVIDIA GeForce MX150
  (4643 - 5550, n=9)
5072 Points ∼53% -2%
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
4933 Points ∼52% -4%
Home Score Accelerated v2
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
GeForce MX150, 8550U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4130 Points ∼68% +9%
Asus Zenbook UX430UN
GeForce MX150, 8550U, SanDisk SD8SN8U512G1002
3792 Points ∼62%
Media Intel Core i7-8550U, NVIDIA GeForce MX150
  (3145 - 4130, n=18)
3674 Points ∼60% -3%
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
HD Graphics 620, 7200U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
3632 Points ∼60% -4%
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
3471 Points ∼57% -8%
PCMark 10 - Score
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
GeForce MX150, 8550U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4106 Points ∼53% +6%
Asus Zenbook UX430UN
GeForce MX150, 8550U, SanDisk SD8SN8U512G1002
3858 Points ∼50%
Media Intel Core i7-8550U, NVIDIA GeForce MX150
  (3071 - 4106, n=16)
3681 Points ∼47% -5%
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
3678 Points ∼47% -5%
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
HD Graphics 620, 7200U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
3425 Points ∼44% -11%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3792 punti
PCMark 8 Creative Score Accelerated v2
5153 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4732 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Per fortuna, è relativamente facile accedere e cambiare l'SSD M.2
Per fortuna, è relativamente facile accedere e cambiare l'SSD M.2

La memoria interna è limitata a un singolo slot M.2 2280 senza opzioni secondarie. Asus distribuisce le SKU con capacità di archiviazione nella gamma da 128 GB a 512 GB senza le opzioni NVMe. Pertanto, le velocità di trasferimento sequenziali saranno limitate alle velocità SATA III a circa 500 MB / s in lettura e scrittura. Gli Ultrabook concorrenti in questa fascia di prezzo tendono ad offrire NVMe come standard per quasi 4x le velocità di trasferimento.

Guarda la nostra tabella di HDDs ed SSDs per maggiori confronti tra benchmark.

CDM 5
CDM 5
AS SSD
AS SSD
PCMark 8 Storage
PCMark 8 Storage
Asus Zenbook UX430UN
SanDisk SD8SN8U512G1002
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
Micron 1100 MTFDDAV256TBN
Asus ZenBook 13 UX331UN
SK Hynix HFS256G39TND-N210A
Microsoft Surface Laptop i5
Toshiba THNSN0128GTYA
AS SSD
131%
184%
15%
-16%
-73%
Copy Game MB/s
225.15
291.41
29%
1057.86
370%
154.1
-32%
80.52
-64%
Copy Program MB/s
270.45
206.97
-23%
479.55
77%
129.74
-52%
62.69
-77%
Copy ISO MB/s
467.56
357.42
-24%
1750.73
274%
192.43
-59%
87.09
-81%
Score Total
926
2437
163%
2646
186%
855
-8%
991
7%
309
-67%
Score Write
261
1135
335%
628
141%
382
46%
323
24%
86
-67%
Score Read
441
894
103%
1367
210%
308
-30%
445
1%
157
-64%
Access Time Write *
0.088
0.038
57%
0.032
64%
0.056
36%
0.23
-161%
0.369
-319%
Access Time Read *
0.089
0.063
29%
0.054
39%
0.09
-1%
0.09
-1%
0.128
-44%
4K-64 Write
183.49
937.11
411%
392.6
114%
257.48
40%
233.14
27%
35.48
-81%
4K-64 Read
366.01
656.76
79%
1084.59
196%
234.46
-36%
368.36
1%
80.38
-78%
4K Write
47.88
107.22
124%
115.02
140%
77.23
61%
68.94
44%
39.07
-18%
4K Read
25.39
33.81
33%
48.71
92%
24.89
-2%
27.98
10%
20.15
-21%
Seq Write
300.26
907.16
202%
1205.64
302%
469.96
57%
213.71
-29%
117.15
-61%
Seq Read
494.43
2037.42
312%
2336.79
373%
487.22
-1%
483.68
-2%
561.28
14%

* ... Meglio usare valori piccoli

SanDisk SD8SN8U512G1002
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 522.6 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 489.9 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 280.2 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 260.4 MB/s
CDM 5 Read Seq: 457.2 MB/s
CDM 5 Write Seq: 477.3 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 27.48 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 55.19 MB/s

Prestazioni GPU

L'Asus integra una GeForce MX150 della variante '1D10' con velocità di clock di base e memoria di 1469 MHz e 1502 MHz, rispettivamente. I punteggi 3DMark, tuttavia, sono leggermente al di sotto della media MX150 poiché i valori clock del core sono rallentati nel tempo fino a 1126 MHz. L'MSI PL62 con la stessa GPU, ad esempio, supera costantemente il nostro Asus sia in benchmark sintetici sia in giochi, in parte grazie alla sua capacità di mantenere un clock rate GPU più alto. Ciononostante, il boost delle prestazioni rispetto alla GeForce 940MX e in particolare la (U)HD Graphics 620 è ancora enorme nonostante le insidie della frequenza clock. I titoli più esigenti sono riproducibili a 1080p nativi a patto che i proprietari siano soddisfatti con 30 FPS e impostazioni grafiche basse.

Vedi la nostra pagina dedicata alla GeForce MX150 per maggiori informazioni.

3DMark 11
3DMark 11
Cloud Gate
Cloud Gate
Ice Storm Extreme
Ice Storm Extreme
Fire Strike
Fire Strike
Fire Strike Extreme
Fire Strike Extreme
Fire Strike Ultra
Fire Strike Ultra
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
Dell Inspiron 15 7000 7577
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), 7300HQ
6375 Points ∼16% +104%
Asus Zenbook UX510UW-CN044T
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6500U
4133 Points ∼10% +32%
MSI PL62 MX150 7700HQ
NVIDIA GeForce MX150, 7700HQ
3673 Points ∼9% +18%
Acer Aspire E5-575G-549D
NVIDIA GeForce GTX 950M, 7200U
3574 Points ∼9% +14%
Media NVIDIA GeForce MX150
  (2323 - 3739, n=35)
3300 Points ∼8% +6%
Asus Zenbook UX430UN
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
3122 Points ∼8%
Media della classe Multimedia
  (337 - 14463, n=378)
2679 Points ∼7% -14%
Asus VivoBook S410UQ-NH74
NVIDIA GeForce 940MX, 8550U
2069 Points ∼5% -34%
Apple MacBook Pro 13 2017
Intel Iris Plus Graphics 640, 7360U
1541 (min: 1484, max: 1547) Points ∼4% -51%
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Intel Iris Plus Graphics 640, 7660U
1418 Points ∼3% -55%
Lenovo Ideapad 720S-13ARR
AMD Radeon RX Vega 8, 2500U
1095 Points ∼3% -65%
Dell Latitude 5590
Intel UHD Graphics 620, 8250U
954 Points ∼2% -69%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Dell Inspiron 15 7000 7577
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), 7300HQ
39511 Points ∼21% +126%
Asus Zenbook UX510UW-CN044T
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6500U
25986 Points ∼14% +49%
Acer Aspire E5-575G-549D
NVIDIA GeForce GTX 950M, 7200U
22439 Points ∼12% +28%
MSI PL62 MX150 7700HQ
NVIDIA GeForce MX150, 7700HQ
21594 Points ∼12% +24%
Media NVIDIA GeForce MX150
  (16227 - 22183, n=34)
19462 Points ∼11% +11%
Asus Zenbook UX430UN
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
17469 Points ∼9%
Media della classe Multimedia
  (2468 - 77755, n=380)
15883 Points ∼9% -9%
Apple MacBook Pro 13 2017
Intel Iris Plus Graphics 640, 7360U
11495 (min: 10969, max: 11750) Points ∼6% -34%
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Intel Iris Plus Graphics 640, 7660U
11264 Points ∼6% -36%
Asus VivoBook S410UQ-NH74
NVIDIA GeForce 940MX, 8550U
10816 Points ∼6% -38%
Dell Latitude 5590
Intel UHD Graphics 620, 8250U
8065 Points ∼4% -54%
Lenovo Ideapad 720S-13ARR
AMD Radeon RX Vega 8, 2500U
7309 Points ∼4% -58%
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Dell Inspiron 15 7000 7577
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), 7300HQ
6265 Points ∼35% +81%
Asus Zenbook UX510UW-CN044T
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6500U
4466 Points ∼25% +29%
MSI PL62 MX150 7700HQ
NVIDIA GeForce MX150, 7700HQ
4277 Points ∼24% +23%
Acer Aspire E5-575G-549D
NVIDIA GeForce GTX 950M, 7200U
4113 Points ∼23% +19%
Media NVIDIA GeForce MX150
  (2820 - 4421, n=37)
3946 Points ∼22% +14%
Asus Zenbook UX430UN
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
3467 Points ∼19%
Asus VivoBook S410UQ-NH74
NVIDIA GeForce 940MX, 8550U
2395 Points ∼13% -31%
Media della classe Multimedia
  (375 - 8966, n=598)
2313 Points ∼13% -33%
Apple MacBook Pro 13 2017
Intel Iris Plus Graphics 640, 7360U
2193 (min: 2057, max: 2200) Points ∼12% -37%
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Intel Iris Plus Graphics 640, 7660U
2184 Points ∼12% -37%
Dell Latitude 5590
Intel UHD Graphics 620, 8250U
1299 Points ∼7% -63%
Lenovo Ideapad 720S-13ARR
AMD Radeon RX Vega 8, 2500U
1246 Points ∼7% -64%
1280x720 Performance GPU
Dell Inspiron 15 7000 7577
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), 7300HQ
8047 Points ∼16% +108%
Asus Zenbook UX510UW-CN044T
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6500U
4826 Points ∼9% +25%
MSI PL62 MX150 7700HQ
NVIDIA GeForce MX150, 7700HQ
4685 Points ∼9% +21%
Acer Aspire E5-575G-549D
NVIDIA GeForce GTX 950M, 7200U
4251 Points ∼8% +10%
Media NVIDIA GeForce MX150
  (2796 - 4876, n=38)
4172 Points ∼8% +8%
Asus Zenbook UX430UN
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
3867 Points ∼8%
Media della classe Multimedia
  (352 - 18234, n=602)
2777 Points ∼5% -28%
Asus VivoBook S410UQ-NH74
NVIDIA GeForce 940MX, 8550U
2613 Points ∼5% -32%
Microsoft Surface Pro (2017) i7
Intel Iris Plus Graphics 640, 7660U
2493 Points ∼5% -36%
Apple MacBook Pro 13 2017
Intel Iris Plus Graphics 640, 7360U
2379 (min: 2355, max: 2425) Points ∼5% -38%
Lenovo Ideapad 720S-13ARR
AMD Radeon RX Vega 8, 2500U
1668 Points ∼3% -57%
Dell Latitude 5590
Intel UHD Graphics 620, 8250U
1619 Points ∼3% -58%
3DMark 11 Performance
4160 punti
3DMark Ice Storm Standard Score
44383 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
12367 punti
3DMark Fire Strike Score
2874 punti
3DMark Fire Strike Extreme Score
1437 punti
Aiuto
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 141.477.266.928.9fps
Metro: Last Light (2013) 85.761.436.421.6fps
Thief (2014) 6135.830.216.7fps
The Witcher 3 (2015) 32fps
Batman: Arkham Knight (2015) 413616fps
Metal Gear Solid V (2015) 60603424fps
Fallout 4 (2015) 5135.719.214.9fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 44.931.716.414.8fps
Ashes of the Singularity (2016) 25.71512.8fps
Overwatch (2016) 121.275.438.232.4fps
Final Fantasy XV Benchmark (2018) 25.412.67fps

Stress Test

Stressiamo il notebook per identificare eventuali potenziali problemi di regolazione o di stabilità. Se sottoposto a carico Prime95 per sollecitare la CPU, è possibile osservare le frequenze di clock fino a 3,1 GHz per i primi 30 secondi circa prima di scendere fino a 2,1 GHz fissi. I risultati sono in linea con il nostro test del loop CineBench citato, il cui il punteggio più alto è stato solo primo tentativo per diminuire costantemente successivamente. Mentre il calo a 2.1 GHz è ripido, questo è ancora superiore alla frequenza di clock di base del i7-8550U di 300 MHz e quindi il sistema è almeno in grado di mantenere una piccola quantità di Turbo Boost.

L'esecuzione simultanea di Prime95 e FurMark rallenterà i processori di conseguenza. Si noti che la frequenza di clock della CPU, la frequenza di clock della GPU e la temperatura della CPU possono essere soggette a cicli in presenza di carichi così impegnativi. Le temperature del core per CPU e GPU sono costanti nell'intervallo da 60° C a 70° C, anche se un processore non è sottoposto a carichi elevati poiché condividono lo stesso dissipatore.

L'esecuzione di Witcher 3 è più rappresentativa dei carichi di gioco reali. Sfortunatamente, la GPU non è in grado di mantenere la sua GPU stimata di 1532 MHz per molto tempo, poiché la frequenza di clock alla fine si riduce a solo 1126 MHz nel tempo o 343 MHz più lentamente della sua frequenza di clock di base. Il nostro grafico sottostante mostra che i 33 FPS iniziali sono possibili solo per i primi pochi minuti prima di scendere al range FPS da 28 a 30. Notare che ci sono intervalli periodici nella gamma bassa di 20 FPS probabilmente a causa dell'attività in background delle applicazioni preinstallate. Il conteggio FPS inferiore alle aspettative è deludente per chiunque spera di ottenere le prestazioni complete del MX150 senza cali di prestazioni dopo lunghe sessioni di gioco. Tuttavia, è stabile rispetto alla pesante limitazione registrata sul Samsung NP900X5T.

Le prestazioni della CPU vengono limitate quando si utilizza la batteria. Un 3DMark 11 eseguito su batterie restituisce punteggi fisici e grafici di 6001 e 3694 punti, rispettivamente, rispetto a 8551 e 3867 punti quando si è in rete.

Prime95 stress
Prime95 stress
FurMark stress
FurMark stress
Prime95+FurMark stress
Prime95+FurMark stress
Witcher 3 stress
Witcher 3 stress
0123456789101112131415161718192021222324252627282930313233Tooltip
The Witcher 3 medium
CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C) Average GPU Temperature (°C)
Prime95 Stress 2.1 - 2.2 -- 66 63
FurMark Stress -- 899 60 73
Prime95 + FurMark Stress 1.4 - 2.1 140 - 885 66 - 73 73
Witcher 3 Stress 2.7 - 4.0 1126 66 73

Emissioni

Rumorosità

La soluzione di raffreddamento è composta da una singola ventola e un dissipatore verso la parte posteriore dell'unità. Generalmente, la ventola è sempre attiva e inattiva solo nei primi minuti di avvio. È a malapena udibile se si naviga in rete o si esegue l'elaborazione di testi per un'esperienza quasi silenziosa.

L'esecuzione di carichi più elevati come 3DMark 06 causerà un lento ma inesorabile impatto del rumore della ventola fino a 41,8 dB (A) entro la fine della prima fase di benchmark. Questo comportamento è atteso dal momento che il benchmark è piuttosto impegnativo su Ultrabook e GPU a bassa potenza. Gli Ultrabook concorrenti con GPU integrate più deboli come
Zenbook UX490 o Yoga 920 funzionano in modo più silenzioso di diversi decibel quando sono sottoposti a carichi simili. Gli utenti possono aspettarsi un rumore costante della ventola di 42 dB (A) quando i giochi sono paragonabili a molti notebook da gaming Max-Q.

Il rumore elettronico acuto o il lamento della bobina è presente sulla nostra unità di test anche quando il sistema è semplicemente inattivo sul desktop. Il rumore è udibile solo in una stanza silenziosa o con un orecchio posizionato vicino ai tasti della tastiera, ma il fatto che sia presente può essere irritante per alcuni utenti.

Dissipatore singolo condiviso tra CPU e GPU
Dissipatore singolo condiviso tra CPU e GPU
Singola ventola da ~50 mm
Singola ventola da ~50 mm
Zenbook UX430UN
Zenbook UX430UN
Samsung NP900X5T
Samsung NP900X5T
Dell XPS 15 9560
Dell XPS 15 9560
 

Rumorosità

Idle
28.9 / 30 / 30.2 dB(A)
Sotto carico
41.8 / 42 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28.3 dB(A)
Asus Zenbook UX430UN
GeForce MX150, 8550U, SanDisk SD8SN8U512G1002
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
GeForce MX150, 8550U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
HD Graphics 620, 7200U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
Lenovo Yoga 920-13IKB-80Y7
UHD Graphics 620, 8550U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.9 GHz, 560)
Radeon Pro 560, 7820HQ
Noise
6%
1%
3%
7%
1%
off / environment *
28.3
29
-2%
29.6
-5%
30.2
-7%
28
1%
30.8
-9%
Idle Minimum *
28.9
29
-0%
29.6
-2%
30.2
-4%
28
3%
31
-7%
Idle Average *
30
29
3%
29.6
1%
30.2
-1%
28.8
4%
31
-3%
Idle Maximum *
30.2
29
4%
30.3
-0%
31.2
-3%
30.3
-0%
31
-3%
Load Average *
41.8
32
23%
40
4%
35.7
15%
34.5
17%
31.3
25%
Witcher 3 ultra *
42
40
5%
Load Maximum *
42
40.1
5%
40
5%
34.2
19%
34.3
18%
41.8
-0%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Lato posteriore: sotto carico elevato
Lato posteriore: sotto carico elevato

Le temperature superficiali sono generalmente piatte su entrambi i lati del notebook in idle il lato posteriore è di pochi gradi più caldo rispetto al frontale. Se sottoposti a carichi più pesanti, i punti caldi possono essere arrivare a 44° C. Uno di questi punti caldi è molto vicino ai tasti WASD poiché la CPU si trova direttamente al di sotto. In quanto tale, gli utenti troveranno il lato sinistro della tastiera più caldo rispetto alla destra, che è meno che ideale quando si gioca. Gli Ultrabook alternativi come lo Spectre 13 hanno uno sviluppo della temperatura più simmetrico rispetto all'Asus.

Per l'elaborazione di testi o per lo streaming, l'Asus non diventa mai scomodo da usare anche se una tabella non è disponibile.

Sistema idle (lato superiore)
Sistema idle (lato superiore)
System idle (lato inferiore)
System idle (lato inferiore)
Witcher 3 stress (lato superiore)
Witcher 3 stress (lato superiore)
Witcher 3 stress (lato inferiore)
Witcher 3 stress (lato inferiore)
Prime95+FurMark stress (lato superiore)
Prime95+FurMark stress (lato superiore)
Prime95+FurMark stress (lato inferiore)
Prime95+FurMark stress (lato inferiore)
Carico massimo
 39.6 °C37.8 °C35 °C 
 43.6 °C37.6 °C29.4 °C 
 30.6 °C28.4 °C28 °C 
Massima: 43.6 °C
Media: 34.4 °C
39 °C44 °C40.4 °C
33 °C38.8 °C38.8 °C
29.8 °C32.6 °C33.4 °C
Massima: 44 °C
Media: 36.6 °C
Alimentazione (max)  38 °C | Temperatura della stanza 20.4 °C | Fluke 62 Mini IR Thermometer
(±) The average temperature for the upper side under maximal load is 34.4 °C / 94 F, compared to the average of 30.9 °C / 88 F for the devices in the class Multimedia.
(±) The maximum temperature on the upper side is 43.6 °C / 110 F, compared to the average of 36.4 °C / 98 F, ranging from 21.1 to 71 °C for the class Multimedia.
(±) The maximum temperature on the bottom side is 44 °C / 111 F, compared to the average of 38.8 °C / 102 F, ranging from 21.5 to 82 °C for the class Multimedia.
(+) In idle usage, the average temperature for the upper side is 21.5 °C / 71 F, compared to the device average of 30.9 °C / 88 F.
(+) Playing The Witcher 3, the average temperature for the upper side is 31.1 °C / 88 F, compared to the device average of 30.9 °C / 88 F.
(+) The palmrests and touchpad are cooler than skin temperature with a maximum of 30.6 °C / 87.1 F and are therefore cool to the touch.
(±) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 29.2 °C / 84.6 F (-1.4 °C / -2.5 F).

Casse

Casse rivolte verso gli angoli
Casse rivolte verso gli angoli

I diffusori Harman Kardon stereo da 1,5 W sono al di sopra della media per le dimensioni con bassi più profondi e una gamma più ampia rispetto agli altoparlanti del notebook Samsung 9. Il volume massimo è sufficientemente alto da riempire una piccola sala conferenze e non introduce distorsioni statiche o evidenti. Il problema principale è che i poggiapolsi vibrano leggermente anche quando su impostazioni del volume inferiori che alcuni utenti potrebbero trovare fastidiosi.

Asus UX320UN (Rosso: System idle, Rosa: Pink noise)
Asus UX320UN (Rosso: System idle, Rosa: Pink noise)
Dell XPS 13 9370
Dell XPS 13 9370
Samsung Notebook 9 NP900X5T
Samsung Notebook 9 NP900X5T
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2036.834.62532.6353131.831.4403131.65031.7306330.429.98029.529.510028.329.312527.428.116028.326.820036.825.825046.825.831552.12540054.32450054.723.363056.723.180060.522.810006122.5125062.322.3160062.922.2200061.722250063.521.8315058.421.6400059.421.6500056.321.5630064.521.5800062.721.31000060.621.31250057.921.21600053.921.3SPL73.234.3N31.32.2median 57.9median 22.3Delta71.535.335.132.931.831.83236.535.132.428.93328.936.328.848.32761.52752.924.860.92462.822.763.32269.521.267.82174.82075.919.472.718.97117.770.117.86917.671.817.668.117.671.417.673.717.670.417.571.617.671.617.669.617.459.717.583.630.662.51.5median 69.6median 17.84.62.4hearing rangehide median Pink NoiseAsus Zenbook UX430UNApple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz
Asus Zenbook UX430UN audio analysis

(-) | not very loud speakers (64.52 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 21.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.6% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.4% away from median
(+) | mids are linear (4.2% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 3.3% away from median
(±) | linearity of highs is average (9.3% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (22.2% difference to median)
Compared to same class
» 73% of all tested devices in this class were better, 8% similar, 19% worse
» The best had a delta of 3%, average was 18%, worst was 41%
Compared to all devices tested
» 56% of all tested devices were better, 7% similar, 37% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz audio analysis

(+) | speakers can play relatively loud (83.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 11.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (14.2% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2.4% away from median
(+) | mids are linear (5.5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2% away from median
(+) | highs are linear (4.5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (9.3% difference to median)
Compared to same class
» 2% of all tested devices in this class were better, 1% similar, 97% worse
» The best had a delta of 8%, average was 20%, worst was 50%
Compared to all devices tested
» 2% of all tested devices were better, 0% similar, 98% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Frequency Comparison (Checkbox selectable!)
Graph 1: Pink Noise 100% Vol.; Graph 2: Audio off

Gestione energetica

Consumo energetico

In idle sulla scrivania segnerà sempre tra 3 W e 6 W a seconda del profilo di alimentazione e delle impostazioni di luminosità. Il carico medio, come rappresentato da 3DMark 06, richiederà circa 54 W o circa 10 W - 15 W in più rispetto a molti Ultrabooks da 13 pollici concorrenti. Nota che il consumo di energia durante l'esecuzione di Witcher 3 è leggermente inferiore poiché GPU Boost e le richieste della CPU sono diverse tra Witcher 3 e 3DMark 06.

Il consumo di energia è nettamente più elevato durante il primo minuto di stress test perché le frequenze di clock di Turbo Boost più alte si hanno solo durante questo periodo.

Il consumo medio di energia con Prime95 e FurMark contemporaneamente per un periodo di 90 secondi è di 56 W da un adattatore piccolo (7,5 x 7,5 x 3,0 cm) con una potenza nominale di 65 W. Vale la pena notare che abbiamo registrato un assorbimento massimo di 66 W come mostrato dal nostro grafico qui sotto, ma questo è accaduto solo all'inizio del nostro stress test per un periodo molto breve.

Prime95 iniziato al ventesimo lancio. Si noti che il consumo di energia è massimo solo per i primi 30 secondi circa prima della riduzione graduale
Prime95 iniziato al ventesimo lancio. Si noti che il consumo di energia è massimo solo per i primi 30 secondi circa prima della riduzione graduale
Cosnumo relativamente costante con Witcher 3
Cosnumo relativamente costante con Witcher 3
Il consumo sale di circa 3 W dalla luminosità minima a quella massima
Il consumo sale di circa 3 W dalla luminosità minima a quella massima
Prime95+FurMark avviato al ventesimo lancio. Notate che il consumo il consumo di energia diminuisce man mano che il Turbo Boost massimo è insostenibile
Prime95+FurMark avviato al ventesimo lancio. Notate che il consumo il consumo di energia diminuisce man mano che il Turbo Boost massimo è insostenibile
Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.54 / 0.7 Watt
Idledarkmidlight 3 / 5.8 / 6.2 Watt
Sotto carico midlight 54.1 / 56.4 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Asus Zenbook UX430UN
8550U, GeForce MX150, SanDisk SD8SN8U512G1002, IPS, 1920x1080, 14
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
8250U, UHD Graphics 620, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G, IPS, 3840x2160, 13.3
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
8550U, GeForce MX150, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, IPS, 1920x1080, 15
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
7200U, HD Graphics 620, Micron 1100 MTFDDAV256TBN, IPS, 1920x1080, 14
Huawei MateBook X
7200U, HD Graphics 620, LITEON CB1-SD256, , 2160x1440, 13.3
Microsoft Surface Laptop i5
7200U, HD Graphics 620, Toshiba THNSN0128GTYA, IPS, 2256x1504, 13.5
Asus ZenBook 13 UX331UN
8550U, GeForce MX150, SK Hynix HFS256G39TND-N210A, IPS, 1920x1080, 13.3
Power Consumption
-17%
-42%
8%
-34%
11%
13%
Idle Minimum *
3
4.3
-43%
3.5
-17%
3.3
-10%
4.6
-53%
3.2
-7%
2.2
27%
Idle Average *
5.8
8
-38%
11.3
-95%
6.1
-5%
11
-90%
6.5
-12%
5
14%
Idle Maximum *
6.2
8.1
-31%
14.2
-129%
10.1
-63%
12
-94%
6.8
-10%
8
-29%
Load Average *
54.1
46.6
14%
53.3
1%
24.6
55%
39.5
27%
28.2
48%
33
39%
Load Maximum *
56.4
49.8
12%
56.2
-0%
22
61%
34.6
39%
36
36%
49.4
12%
Witcher 3 ultra *
45.9
50.6
-10%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

I tempi di autonomia della batteria da 50 Wh non rimovibile sono rispettabili con circa 9 ore di utilizzo WLAN nel mondo reale con l'impostazione del profilo bilanciato o anche più lunghi per attività più semplici. I risultati sono sorprendentemente paragonabili all'altro Ultrabook da 14 pollici di Asus, lo ZenBook UX490, pur essendo un po' migliore rispetto allXPS 13 e al display UHD 4K ad alta risoluzione.

Il caricamento da quasi vuoto a pieno regime è molto lento sul'UX430 con circa 3 ore con l'adattatore incluso. In confronto, la maggior parte dei notebook richiede solo da 1,5 a 2 ore per la ricarica.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
17ore 19minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
9ore 20minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 38minuti
Asus Zenbook UX430UN
8550U, GeForce MX150, 50 Wh
Dell XPS 13 9370 i5 UHD
8250U, UHD Graphics 620, 52 Wh
Samsung Notebook 9 NP900X5T-X01US
8550U, GeForce MX150, 75 Wh
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
7200U, HD Graphics 620, 46 Wh
Huawei MateBook X
7200U, HD Graphics 620, 40 Wh
Microsoft Surface Laptop i5
7200U, HD Graphics 620, 45 Wh
Autonomia della batteria
-12%
39%
18%
-9%
22%
Reader / Idle
1039
869
-16%
1810
74%
1032
-1%
512
-51%
1351
30%
WiFi v1.3
560
408
-27%
635
13%
562
0%
337
-40%
602
8%
Load
98
106
8%
127
30%
153
56%
162
65%
124
27%

Pro

+ display opaco nitido IPS; buoni livelli di contrasto
+ interni accessibili; SSD M.2 aggiornabile
+ ottime specifiche core considerato il prezzo
+ design accattivante e sottile
+ durata della batteria rispettabile
+ lettore di schede SD full-size
+ altoparlanti decenti

Contro

- la retroilluminazione del display potrebbe essere più luminosa; scarsa visibilità esterna
- La MX150 dedicata tende a rallentare al di sotto della frequenza di clock base
- PWM su quasi tutti i livelli di luminosità
- La scheda SD inserita sporge di oltre la metà della sua lunghezza
- senza touchscreen, lucido o opzioni UHD 4K
- tasti della tastiera morbidi con corsa superficiale
- nessuna Thunderbolt 3 o HDMI full-size
- clickpad con scarso feedback
- La RAM non è aggiornabile
- ricarica della batteria lenta
- nessuna opzione SSD NVMe
- il coperchio può sembrare fragile

Giudizio Complessivo

Recensione: Asus ZenBook UX430UN
Recensione: Asus ZenBook UX430UN

Gli aspetti positivi non superano la lista più lunga di negativi sull'UX430. Le poche caratteristiche distintive sono il display opaco nitido e il design sottile, ma quasi tutto il resto è nella media al meglio o insignificante. La luminosità è più attenuata rispetto agli Ultrabooks concorrenti, il case è relativamente più flessibile, il trackpad è morbido e i tasti della tastiera potrebbero essere più saldi. Quando ci si immerge più a fondo nell'hardware, è deludente sentire il lamento della bobina e una GPU che non è in grado di sostenere anche la frequenza di clock di base a lungo andare.

Il vantaggio principale dell'UX430UN è il suo prezzo di $ 1200. Le sue caratteristiche sono impressionanti con una CPU Core i7 di ottava generazione, 16 GB di RAM, 512 GB di SSD e persino grafica dedicata GeForce Pascal. Un sistema con specifiche simili come il Samsung NP900X5T o lo Spectre x360 15 costano molto di più lXPS 13 parte da $ 1000 USD con solo una frazione delle specifiche core. Da questo punto di vista, l'UX430UN può essere valido per le prestazioni, purché gli utenti siano consapevoli della sua lista di inconvenienti.

    Grandi specifiche per un ottimo prezzo. L'hardware effettivo, tuttavia, potrebbe utilizzare miglioramenti su quasi tutti i fronti per competere meglio nella fascia di prezzo a 4 cifre. Speriamo di vedere un design più rigido e un display più luminoso per una migliore usabilità all'aperto nelle iterazioni future.

Asus Zenbook UX430UN - 03/23/2018 v6
Allen Ngo

Chassis
70 / 98 → 71%
Tastiera
74%
Dispositivo di puntamento
75%
Connettività
46 / 81 → 57%
Peso
71 / 20-67 → 100%
Batteria
92%
Display
88%
Prestazioni di gioco
72 / 85 → 85%
Prestazioni Applicazioni
88 / 92 → 95%
Temperatura
90%
Rumorosità
88 / 95 → 93%
Audio
70%
Fotocamera
45 / 85 → 53%
Media
75%
83%
Multimedia - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Portatile Asus ZenBook UX430UN (i7-8550U, GeForce MX150)
Allen Ngo, 2018-03-28 (Update: 2018-03-28)