Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Razer Phone 2

Inge Schwabe, 👁 Florian Schmitt (traduzione a cura di G. De Luca), 12/16/2018

Game On. Razer si sta preparando per il secondo round. Dopo il primo vero e proprio smartphone di gioco chiamato semplicemente, Phone, hanno introdotto il Phone 2. Non fatevi ingannare dal suo nome poco brillante: il Phone 2 è tutto tranne che noioso. Diamo un'occhiata a cosa può fare il nuovissimo smartphone di gioco e quali sono le sue debolezze.

L'aspetto puro dell'ultimo smartphone Razer ci ha già dato i brividi, e il produttore di dispositivi per il gaming di alta qualità ha dotato il suo smartphone dei geni della Razer Chroma Technology. Secondo Razer, il Chroma è il più grande e diffuso sistema di illuminazione RGB per i giocatori. Oltre ad alcuni aggiornamenti software estetici, il nuovo telefono è dotato anche delle più recenti e migliori tecnologie per smartphone: Snapdragon 845 di Qualcomm con un raffreddatore a camera di vapore per prestazioni elevate di lunga durata sotto carico sostenuto.

Una tecnologia che si può trovare anche in alcuni concorrenti, in particolare gli smartphone da gioco Asus ROG Phone e Xiaomi Black Shark. Altri rivali sono il Sony Xperia XZ3 con il suo feedback engine e l'iPhone Xs Max come potente alternativa per smartphone di gioco non Android.

Razer Phone 2 (Phone Serie)
Processore
Qualcomm Snapdragon 845, Octa-Core, 64 Bit
Scheda grafica
Memoria
8192 MB 
, LPDDR4X
Schermo
5.72 pollici 16:9, 2560 x 1440 pixel 513 PPI, capacitive touchscreen, multitouch,10 punti, Frequenza di campionamento 120 Hz, IGZO LCD, Display UltraMotion 120 Hz, Corning Gorilla Glass 5, lucido: si
Harddisk
64 GB UFS 2.1 Flash, 64 GB 
, , 48 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: jack per cuffie da 3,5 mm e microfono tramite DAC USB-C DAC a 24 bit, Lettore schede: microSD fino a 1 TB, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: sensore di prossimità, accelerometro, bussola, giroscopio, contapassi
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 5.0, GSM: 850/900/1,800/1,900, WCDMA: 1/2/3/4/5/8, FDD-LTE: 1/2/3/4/5/7/8/12/13/14/17/18/19/20/26/28/29/30/32/66/71, CAT18, Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 8.5 x 158.5 x 78.99
Batteria
15.2 Wh, 4000 mAh ioni di litio
Sistema Operativo
Android 8.1 Oreo
Camera
Fotocamera Principale: 12 MPix grandangolare (12 MP, f/1,75, OIS) + teleobiettivo (12 MP, f/2,6), video 4K
Fotocamera Secondaria: 8 MPix f/2.0
Altre caratteristiche
Casse: casse stereo, Tastiera: virtuale, alimentazione modulare, cavo USB-C, DAC USB-C a 24 bit, strumento SIM, guida rapida, informazioni sulla sicurezza e sulla garanzia., Nova-Launcher, ChromaKit, Dolby Atmos, Razer Cortex, Game-Booster, theme store, 12 Mesi Garanzia, IP67, Qualcomm QuickCharge 4.0+, ricarica wireless, notifiche tramite logo Razer Chroma RGB, LTE CAT18, testa SAR: 0.508 W/kg, corpo SAR: 1.493 W/kg.
Peso
219 gr, Alimentazione: 94 gr
Prezzo
849 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Certo, raramente consideriamo il logo del produttore su uno smartphone come un punto di forza. Più probabilmente sarà fastidioso se è troppo grande. Non è così con il Razer Phone 2. Non solo il grande serpente a tre teste è bello da guardare, ma si illumina anche in ogni singolo colore dello spettro RGB. In altre parole: fino a 16,7 milioni di colori o, in alternativa, un colore preferito preselezionato.

Nella parte anteriore troviamo altoparlanti larghi sopra e sotto il display, che rendono le cornici del display piuttosto spesse e non particolarmente attuali. Il case stesso è incredibilmente robusto e ci ricorda gli smartphone Xperia di Sony, più ingombranti e robusti. Con 219 g (~7.7 oz), il grande dispositivo 8.5 x 159 x 79 mm (0.33 x 6.26 x 3.11 pollici) si è rivelato essere lo smartphone più pesante del nostro gruppo di test, compreso il Phone 2017. Questa impressione di voluminosità è ulteriormente rafforzata dalle ampie griglie degli altoparlanti, e la sensazione al tatto non è stata particolarmente impressionante.

Tuttavia, il Razer Phone 2 è un telefono di gran classe. Il colore sul suo retro è soprannominato "Mirror Black" da Razer, ed è completamente ricoperto di vetro, accentuando così il logo Razer statico o pulsante. L'obiettivo della fotocamera sporge di circa 1 mm dal case, ma il telefono può essere facilmente utilizzato a faccia in su su un tavolo.

Nel proprio negozio web, Razer Mobile offre anche un modello in "Satin Black". Entrambe le SKU sono certificate IP67 per la protezione contro la polvere e l'immersione fino a 1 m (circa 3 piedi) di acqua dolce.

Confronto Dimensioni

161.6 mm 75.4 mm 9.3 mm 190 g158.8 mm 76.2 mm 8.3 mm 212 g158.5 mm 78.99 mm 8.5 mm 219 g158.5 mm 77.7 mm 8 mm 197 g157.5 mm 77.4 mm 7.7 mm 208 g

Connettività

Il dispositivo è dotato dell'hardware mobile più veloce attualmente disponibile: Snapdragon 845 di Qualcomm e 8 GB di RAM LPDDR4X. Con appena 64 GB di spazio di archiviazione è un po' poco per uno smartphone di punta, però. Molti altri smartphone sono equipaggiati in modo simile, ma ci saremmo aspettati che uno smartphone per videogiochi con gigabyte di contenuti extra fosse equipaggiato in modo più generoso. Almeno lo spazio di archiviazione può essere ampliato con l'uso di una scheda microSD che può essere formattata come memoria interna e utilizzata per memorizzare applicazioni e giochi. Installando tale scheda microSD si perde lo slot SIM secondario e quindi le capacità della doppia SIM del dispositivo.

Come il suo predecessore, il Phone 2 non ha un jack per cuffie da 3,5 mm e non offre più di una singola porta USB-C per le apparecchiature audio. Una cosa importante per Razer è il controllo volume che ora è gestito da due pulsanti separati. Poiché si trovano sul lato sinistro al centro, sono un po' troppo bassi per l'indice e sono più vicini al dito medio.

Destra: pulsante accensione
Destra: pulsante accensione
In alto: antenne, microfono
In alto: antenne, microfono
Sinistra: slot SIM, pulsanti volume
Sinistra: slot SIM, pulsanti volume
In basso: antenne, porta USB-C
In basso: antenne, porta USB-C

Software

Oltre ad Android 8.1 con patch di sicurezza dal 5 ottobre 2018, troviamo il Nova Launcher che è disponibile anche nel Google Play Store e può essere installato retroattivamente anche su altri smartphone. Il popolare launcher è altamente regolabile e permette di personalizzare la schermata iniziale, l'aspetto generale e diversi gesti. Razer ha creato diversi temi icona in collaborazione con diversi studi di gioco, che sono disponibili nel proprio negozio di temi di Razer. Tra gli altri, è possibile trovare temi icona per Fortnite, PUBG e Tekken.
I giochi stessi sono installati tramite l'applicazione Cortex di Razer o Google Play Store. L'app Cortex elenca specificamente i giochi che supportano display a 120 Hz. Il Game Booster, un'applicazione standalone sull'ultimo modello, è stato integrato nell'app Cortex.
Il logo RGB non è configurato tramite un'applicazione dedicata, ma il menu delle impostazioni del telefono. Oltre al colore e all'effetto (statico, spettro, respirazione), le impostazioni includono anche un'intensità di carica della batteria e la possibilità di trasformare il logo in un LED di notifica. Il logo Razer è l'unico LED di notifica su questo telefono.

Non siamo riusciti a disinstallare nessuna delle applicazioni precaricate. Anche se non ci dispiaceva il software Razer, l'applicazione Dolby Atmos, o anche l'applicazione YouTube, eravamo scettici su Netflix nonostante il fatto che il Razer Phone 2 è in grado di riprodurre HDR e Dolby Digital Plus 5.1 in playback. Se non si utilizza Netflix si dovrebbe essere in grado di rimuovere completamente l'applicazione.

Profilo Gaming
Profilo Gaming
Settaggi RGB logo Chroma
Settaggi RGB logo Chroma
Razer Theme Store
Razer Theme Store
Blocco schermo Rival Theme
Blocco schermo Rival Theme
home screen e settaggio icona Rival Theme
home screen e settaggio icona Rival Theme

Comunicazioni e GPS

Non ogni singolo aspetto del Razer Phone 2 è superiore al suo predecessore. Quando è collegato al nostro router di riferimento Linksys EA8500, le velocità di trasferimento del Razer Phone erano in realtà superiori a quelle del Razer Phone 2 con un margine significativo. Nel complesso, il Razer Phone 2 ha fatto ancora molto bene in questo test, e la connessione è rimasta solida anche ad una distanza maggiore.
L'unica banda LTE rilevante che manca è la banda 19 usata dal provider giapponese NTT DoCoMo. A parte questo, sono supportate tutte le bande LTE importanti e largamente usate.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Razer Phone 2017
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
665 MBit/s ∼100% +10%
Apple iPhone Xs Max
A12 Bionic GPU, A12 Bionic, 64 GB eMMC Flash
624 MBit/s ∼94% +3%
Razer Phone 2
Adreno 630, 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
604 (min: 420, max: 626) MBit/s ∼91%
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 939, n=459)
230 MBit/s ∼35% -62%
Xiaomi Black Shark
Adreno 630, 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
116 MBit/s ∼17% -81%
Asus ROG Phone
Adreno 630, 845, 512 GB UFS 2.1 Flash
103 (min: 86, max: 109) MBit/s ∼15% -83%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Razer Phone 2017
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
661 MBit/s ∼100% +70%
Apple iPhone Xs Max
A12 Bionic GPU, A12 Bionic, 64 GB eMMC Flash
602 MBit/s ∼91% +55%
Razer Phone 2
Adreno 630, 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
388 (min: 234, max: 484) MBit/s ∼59%
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 703, n=459)
219 MBit/s ∼33% -44%
Xiaomi Black Shark
Adreno 630, 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
117 MBit/s ∼18% -70%
Asus ROG Phone
Adreno 630, 845, 512 GB UFS 2.1 Flash
96.7 (min: 50, max: 106) MBit/s ∼15% -75%
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630Tooltip
Razer Phone 2 Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø610 (568-626)
Asus ROG Phone Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø103 (86-109)
Razer Phone 2 Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø390 (269-484)
Asus ROG Phone Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø95.2 (50-106)
GPS test all'aperto
GPS test all'aperto
GPS test al chiuso
GPS test al chiuso

La precisione del GPS era abbastanza decente. All'esterno, l'applicazione di test GPS ha attestato una precisione di 3m (~10 piedi). La precisione all'interno è stata determinata intorno ai 10 m (~33 piedi). Entrambi i risultati sono rispettabili.
Abbiamo testato ogni smartphone in un breve viaggio in bicicletta intorno al quartiere confrontandolo con un navigatore Garmin Edge 520 professionale. Come si può vedere nelle foto sotto il Razer Phone 2 non è stato particolarmente preciso quando siamo in movimento e ci ha posto ad una certa distanza dalla nostra pista reale nei boschi e ad un incrocio.
I risultati sembrano indicare che il telefono non ha saltato alcun checkpoint, ma che la sua precisione era bassa in questi punti. Nel complesso, la traccia registrata dal Razer Phone 2 era di 260 m (850 ft) più corta di quella registrata dal Garmin Edge 520. Si dovrebbe tenerlo a mente se la registrazione della traccia di navigazione è importante per voi.

Garmin Edge 520 - panoramica
Garmin Edge 520 - panoramica
Garmin Edge 520 - ponte
Garmin Edge 520 - ponte
Garmin Edge 520 - bosco
Garmin Edge 520 - bosco
Razer Phone 2 - panoramica
Razer Phone 2 - panoramica
Razer Phone 2 - ponte
Razer Phone 2 - ponte
Razer Phone 2 - bosco
Razer Phone 2 - bosco

Telefonia e qualità delle chiamate

app telefono
app telefono

Razer ha optato per l'applicazione telefonica predefinita di Google. Gli altoparlanti del Phone 2 sono abbastanza potenti per una piacevole esperienza in vivavoce. Le voci a volte sembravano un po' distorte, e, purtroppo, sono stati attutiti quando si utilizza un auricolare. Questo è migliorato notevolmente quando si utilizza il DAC USB-C DAC USB da 3,5 mm incluso: una cuffia da 3,5 mm collegata al Razer Phone 2 tramite questo adattatore trasmetteva le voci molto più chiare e più alte.

Fotocamere

Selfie
Selfie
Selfie con bokeh
Selfie con bokeh

Grazie alla stabilizzazione ottica dell'immagine (OIS) e ad un'ampia apertura f/1,75, la doppia fotocamera da 12 MP posteriore è stata in grado di scattare foto decenti anche in condizioni di scarsa illuminazione. Due LED bicolore garantiscono condizioni di luce naturale e fungono da torce elettriche.
I video erano inoltre molto luminosi anche quando venivano girati in interni sotto una luce un po' sbiadita. Purtroppo, la messa a fuoco ha sofferto in queste condizioni. La fotocamera frontale registra i video in HD, la fotocamera posteriore è in grado di registrare in 4K.
Entrambi i sensori sono prodotti da Sony. L'obiettivo secondario è un teleobiettivo con un'apertura di f/2,6. Entrambi gli obiettivi sono utilizzati per la modalità ritratto.
Quando si utilizza la fotocamera frontale da 8 MP f/2.0, l'effetto ritratto è generato solo dal software. I risultati sono stati impressionanti e paragonabili a quelli di altri smartphone di alta gamma. La rappresentazione a colori è stata generalmente molto naturale.
Rispetto ad altre fotocamere per smartphone di alta gamma, il Phone 2 si è distinto per la sua messa a fuoco molto accurata. I dettagli erano molto chiari e ben pronunciati anche con lo zoom.

Fotocamera principale
Fotocamera principale
Fotocamera principale modalità ritratto
Fotocamera principale modalità ritratto
Fotocamera principale standard
Fotocamera principale 2x tele

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini
Immagine ColorChecker Passport
Immagine ColorChecker Passport

Testiamo ogni fotocamera anche in condizioni normali. Guardando il ColorChecker Passport che rappresenta il colore di riferimento nella metà superiore di ogni quadrato possiamo vedere chiaramente che il Razer Phone 2 ha catturato colori e scala di grigi un po' troppo scuri.
Il grafico di prova, a sua volta, era nitido e a fuoco non solo al centro ma anche intorno ai lati nella metà superiore della foto. Purtroppo, la metà inferiore era un po' sfocata verso entrambi i lati.

Scheda di riferimento
Scheda di riferimento
Dettagli  scheda di riferimento
Dettagli scheda di riferimento

Accessori e Garanzia

Caricatore Razer Chroma
Caricatore Razer Chroma

Come il suo predecessore, il Razer Phone 2 non ha un jack per cuffie da 3,5 mm, e Razer ha anche deciso di non includere un auricolare USB-C. Invece, abbiamo trovato un DAC USB-C da 3,5 mm di alta qualità che può essere usato per collegare qualsiasi cuffia da 3,5 mm al Razer Phone 2. La differenza tra un normale adattatore e questo modello di alta qualità era molto evidente. Oltre al DAC, la confezione include anche un alimentatore e un cavo USB con connettori USB-C su entrambe le estremità. Il cavo può quindi essere utilizzato per collegare il Phone 2 ad un MacBook. I computer più vecchi con porte USB-A richiederanno un adattatore aggiuntivo.

Per $99 potete acquistare il Razer Phone 2 Wireless Charger, una base di ricarica wireless con illuminazione Chroma RGB integrata nella sua base.

Il telefono stesso e tutti i suoi accessori sono coperti da una garanzia di 12 mesi di default.

Dispositivi di Input ed utilizzo

L'unica applicazione per tastiera precaricata sul Phone 2 è Google's Gboard, una applicazione per tastiera ben nota e altamente personalizzabile. Oltre alle impostazioni per forma e funzione, come colore, sfondo, posizione e dimensioni, la tastiera include anche una riga numerica extra opzionale sopra le file standard di tasti e un'impostazione per determinare se l'assegnazione dei tasti secondari viene visualizzata accanto all'assegnazione primaria.
Il display a 120 Hz era molto fluido e reattivo, ed è accompagnato da una frequenza di campionamento di 120 Hz.
Il lettore di impronte digitali richiedeva un po' di abitudine. Sul Razer Phone 2, il lettore di impronte digitali montato lateralmente deve essere premuto per primo, il che fa scattare lo scanner. Una volta premuto, il lettore è stato il più veloce.

Display

Il display da 5,72 pollici 19,5:9 funziona con una risoluzione nativa di 2.560 x 1.440. Considerando le sue dimensioni, la risoluzione non è particolarmente elevata, e la ragione è l'elevata frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Dopo tutto il SoC ha bisogno di rappresentare ogni pixel il doppio della frequenza con un normale display a 60 Hz. La risoluzione può essere ulteriormente abbassata a FHD e la frequenza di aggiornamento può essere abbassata a 90 Hz e persino a 60 Hz per facilitare l'uso della batteria.
Il display stesso rimane un LCD IGZO LCD compatibile con HDR10. A differenza dei display OLED richiede una retroilluminazione e il suo livello di nero di 0,31 nits era leggermente superiore a quello del suo predecessore. Poiché Razer è riuscito ad aumentare la luminosità massima del display da 436 a 600 nit, il rapporto di contrasto è rimasto comparabile. La distribuzione della luminosità è stata fissata ad un buon 92%.

557
cd/m²
555
cd/m²
554
cd/m²
585
cd/m²
600
cd/m²
578
cd/m²
574
cd/m²
588
cd/m²
601
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 601 cd/m² Media: 576.9 cd/m² Minimum: 8.9 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 92 %
Al centro con la batteria: 600 cd/m²
Contrasto: 1935:1 (Nero: 0.31 cd/m²)
ΔE Color 3.43 | 0.6-29.43 Ø6
ΔE Greyscale 4.4 | 0.64-98 Ø6.2
97.7% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.388
Razer Phone 2
IGZO LCD, UltraMotion 120 Hz Display, 2560x1440, 5.72
Razer Phone 2017
IGZO LCD, 120 Hz, Wide Color Gamut, 1440x2560, 5.72
Asus ROG Phone
AMOLED, 2160x1080, 6
Apple iPhone Xs Max
OLED, 2688x1242, 6.5
Xiaomi Black Shark
IPS, 2160x1080, 5.99
Screen
-5%
-31%
31%
-34%
Brightness middle
600
436
-27%
597
0%
656
9%
549
-8%
Brightness
577
417
-28%
637
10%
659
14%
541
-6%
Brightness Distribution
92
92
0%
83
-10%
88
-4%
95
3%
Black Level *
0.31
0.16
48%
0.42
-35%
Contrast
1935
2725
41%
1307
-32%
Colorchecker DeltaE2000 *
3.43
3.88
-13%
5.12
-49%
1.7
50%
6.08
-77%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
6.36
7.96
-25%
10.9
-71%
2.8
56%
10.69
-68%
Greyscale DeltaE2000 *
4.4
5.8
-32%
7.3
-66%
1.7
61%
6.6
-50%
Gamma
2.388 92%
2.45 90%
2.203 100%
1.998 110%
2.305 95%
CCT
6069 107%
7657 85%
7371 88%
6487 100%
8399 77%

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 2451 Hz ≤ 20 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 2451 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 20 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 2451 Hz è abbastanza alta, quindi la maggioranza degli utenti sensibili al PWM non dovrebbero notare alcun flickering.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9338 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

I colori possono essere regolati nel menu del display e il telefono viene fornito con tre diverse preimpostazioni. Purtroppo, secondo CalMAN, tutti e tre i profili hanno subito notevoli distorsioni cromatiche. I due profili "Normale" e "Intenso" hanno portato ad una leggera colorazione blu. Il profilo "Lively" ha aumentato notevolmente e uniformemente l'intensità del colore.

CalMAN scala di grigi (profilo: naturale; spazio colore: sRGB)
CalMAN scala di grigi (profilo: naturale; spazio colore: sRGB)
CalMAN scala di grigi (profilo: Intenso; spazio colore: sRGB)
CalMAN scala di grigi (profilo: Intenso; spazio colore: sRGB)
CalMAN scala di grigi (profilo: Vivace; spazio colore: sRGB)
CalMAN scala di grigi (profilo: Vivace; spazio colore: sRGB)
CalMAN colori (profilo: naturale; spazio colore: sRGB)
CalMAN colori (profilo: naturale; spazio colore: sRGB)
CalMAN colori (profilo: Intenso; spazio colore: sRGB)
CalMAN colori (profilo: Intenso; spazio colore: sRGB)
CalMAN colori (profilo: Vivace; spazio colore: sRGB)
CalMAN colori (profilo: Vivace; spazio colore: sRGB)
CalMAN spazio colore (profilo: naturale; spazio colore: sRGB)
CalMAN spazio colore (profilo: naturale; spazio colore: sRGB)
CalMAN spazio colore (profilo: Intenso; spazio colore: sRGB)
CalMAN spazio colore (profilo: Intenso; spazio colore: sRGB)
CalMAN spazio colore (profilo: Vivace; spazio colore: sRGB)
CalMAN spazio colore (profilo: Vivace; spazio colore: sRGB)
CalMAN saturazione (profilo: naturale; spazio colore: sRGB)
CalMAN saturazione (profilo: naturale; spazio colore: sRGB)
CalMAN saturazione (profilo: Intenso; spazio colore: sRGB)
CalMAN saturazione (profilo: Intenso; spazio colore: sRGB)
CalMAN saturazione (profilo: Vivace; spazio colore: sRGB)
CalMAN saturazione (profilo: Vivace; spazio colore: sRGB)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
12 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 5 ms Incremento
↘ 7 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 13 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (24.8 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
18 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 9 ms Incremento
↘ 9 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 12 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (39.4 ms).
Riflessi in una giornata di sole leggermente nuvolosa
Riflessi in una giornata di sole leggermente nuvolosa

Il display LCD IGZO è stato molto riflettente, in particolare sotto un cielo luminoso. Fortunatamente, gli elevati angoli di visualizzazione del display ci hanno permesso di guardare il display da un lato, e la funzione di auto-luminosità è stata molto veloce nell'aumentare la luminosità al massimo se necessario. Questa autoluminosità adattiva può essere disattivata nel menu di visualizzazione delle impostazioni. Le impostazioni rapide includono solo un cursore per aumentare o diminuire la luminosità, ma nessuna opzione per disabilitare l'auto-luminosità.

Gli angoli di visualizzazione erano i più ampi del previsto e il display rimaneva leggibile da tutte le angolazioni. Non siamo riusciti a notare alcuna distorsione del colore o un calo di luminosità.

Razer Phone 2 angoli di visuale
Razer Phone 2 angoli di visuale

Prestazioni

Samsung e Huawei sono i due produttori che utilizzano i propri SoC. Tutti gli altri produttori scelgono Snapdragon 845 (MSM845) di Qualcomm con la GPU Adreno 630 nel caso in cui le prestazioni siano della massima importanza. Questo SoC non era ancora disponibile l'anno scorso quando è stato rilasciato il Razer Phone, ma lo stesso chipset è presente nello Xiaomi Black Shark, nel Sony Xperia XZ2 e nell'Asus ROG Phone. Di conseguenza, questi quattro concorrenti sono testa a testa nella maggior parte dei benchmark, con l'Asus ROG Phone in testa per la maggior parte del tempo. Asus sostiene di avere un processo di pre-screening molto rigido quando si selezionano i chip per i loro smartphone di gioco, e si vede. La CPU Bionic di Apple gioca in un campionato diverso, ed è significativamente più veloce di tutti i suoi concorrenti. E' stato superato solo nei benchmark OpenGL. Tuttavia, dall'introduzione di Metal in iOS, OpenGL è diventato più o meno insignificante nell'universo Apple.

Geekbench 4.4
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
Razer Phone 2
13896 Points ∼96%
Razer Phone 2017
7931 Points ∼55% -43%
Asus ROG Phone
14489 Points ∼100% +4%
Xiaomi Black Shark
13620 Points ∼94% -2%
Sony Xperia XZ3
13194 Points ∼91% -5%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (10876 - 14489, n=25)
13578 Points ∼94% -2%
Media della classe Smartphone (663 - 21070, n=328)
4681 Points ∼32% -66%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Razer Phone 2
9018 Points ∼80%
Razer Phone 2017
6742 Points ∼60% -25%
Asus ROG Phone
9231 Points ∼82% +2%
Apple iPhone Xs Max
11244 Points ∼100% +25%
Xiaomi Black Shark
8453 Points ∼75% -6%
Sony Xperia XZ3
7934 Points ∼71% -12%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (7754 - 9231, n=27)
8705 Points ∼77% -3%
Media della classe Smartphone (883 - 11598, n=387)
4727 Points ∼42% -48%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Razer Phone 2
2409 Points ∼50%
Razer Phone 2017
1942 Points ∼41% -19%
Asus ROG Phone
2500 Points ∼52% +4%
Apple iPhone Xs Max
4774 Points ∼100% +98%
Xiaomi Black Shark
2437 Points ∼51% +1%
Sony Xperia XZ3
2272 Points ∼48% -6%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2272 - 2500, n=27)
2416 Points ∼51% 0%
Media della classe Smartphone (390 - 4824, n=387)
1429 Points ∼30% -41%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Razer Phone 2
8701 Points ∼92%
Razer Phone 2017
7046 Points ∼75% -19%
Asus ROG Phone
9430 Points ∼100% +8%
Xiaomi Black Shark
8309 Points ∼88% -5%
Sony Xperia XZ3
Points ∼0% -100%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (7360 - 9868, n=27)
8368 Points ∼89% -4%
Media della classe Smartphone (2630 - 11690, n=398)
5367 Points ∼57% -38%
Work performance score (ordina per valore)
Razer Phone 2
10006 Points ∼87%
Razer Phone 2017
7968 Points ∼69% -20%
Asus ROG Phone
9707 Points ∼85% -3%
Sony Xperia XZ3
11474 Points ∼100% +15%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (7998 - 13211, n=26)
10123 Points ∼88% +1%
Media della classe Smartphone (1077 - 15193, n=565)
5831 Points ∼51% -42%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Physics (ordina per valore)
Razer Phone 2
3540 Points ∼94%
Razer Phone 2017
3148 Points ∼84% -11%
Asus ROG Phone
3040 Points ∼81% -14%
Apple iPhone Xs Max
2723 Points ∼72% -23%
Xiaomi Black Shark
3577 Points ∼95% +1%
Sony Xperia XZ3
3764 Points ∼100% +6%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2185 - 3764, n=28)
3088 Points ∼82% -13%
Media della classe Smartphone (573 - 5576, n=405)
1996 Points ∼53% -44%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Razer Phone 2
5825 Points ∼100%
Razer Phone 2017
4490 Points ∼77% -23%
Asus ROG Phone
5673 Points ∼97% -3%
Apple iPhone Xs Max
4828 Points ∼83% -17%
Xiaomi Black Shark
5770 Points ∼99% -1%
Sony Xperia XZ3
5810 Points ∼100% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (4133 - 8206, n=28)
5439 Points ∼93% -7%
Media della classe Smartphone (75 - 8374, n=405)
1811 Points ∼31% -69%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited (ordina per valore)
Razer Phone 2
5094 Points ∼98%
Razer Phone 2017
4101 Points ∼79% -19%
Asus ROG Phone
4757 Points ∼92% -7%
Apple iPhone Xs Max
4121 Points ∼79% -19%
Xiaomi Black Shark
5078 Points ∼98% 0%
Sony Xperia XZ3
5184 Points ∼100% +2%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (3512 - 5200, n=28)
4607 Points ∼89% -10%
Media della classe Smartphone (93 - 6916, n=406)
1681 Points ∼32% -67%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Physics (ordina per valore)
Razer Phone 2
3532 Points ∼94%
Razer Phone 2017
3189 Points ∼85% -10%
Asus ROG Phone
3763 Points ∼100% +7%
Apple iPhone Xs Max
2961 Points ∼79% -16%
Xiaomi Black Shark
3570 Points ∼95% +1%
Sony Xperia XZ3
3672 Points ∼98% +4%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2110 - 3763, n=27)
3094 Points ∼82% -12%
Media della classe Smartphone (375 - 5133, n=434)
1905 Points ∼51% -46%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Graphics (ordina per valore)
Razer Phone 2
8389 Points ∼81%
Razer Phone 2017
6475 Points ∼62% -23%
Asus ROG Phone
8345 Points ∼80% -1%
Apple iPhone Xs Max
10374 Points ∼100% +24%
Xiaomi Black Shark
8451 Points ∼81% +1%
Sony Xperia XZ3
8369 Points ∼81% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (5228 - 8451, n=27)
7671 Points ∼74% -9%
Media della classe Smartphone (70 - 20154, n=434)
2414 Points ∼23% -71%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited (ordina per valore)
Razer Phone 2
6425 Points ∼96%
Razer Phone 2017
5269 Points ∼79% -18%
Asus ROG Phone
6568 Points ∼99% +2%
Apple iPhone Xs Max
6667 Points ∼100% +4%
Xiaomi Black Shark
6482 Points ∼97% +1%
Sony Xperia XZ3
6517 Points ∼98% +1%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (4034 - 6568, n=27)
5761 Points ∼86% -10%
Media della classe Smartphone (88 - 10427, n=434)
2027 Points ∼30% -68%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Razer Phone 2
3557 Points ∼96%
Razer Phone 2017
3157 Points ∼85% -11%
Asus ROG Phone
3637 Points ∼98% +2%
Apple iPhone Xs Max
3027 Points ∼82% -15%
Xiaomi Black Shark
3408 Points ∼92% -4%
Sony Xperia XZ3
3703 Points ∼100% +4%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2118 - 3703, n=27)
3217 Points ∼87% -10%
Media della classe Smartphone (486 - 4909, n=485)
1902 Points ∼51% -47%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Razer Phone 2
5113 Points ∼98%
Razer Phone 2017
4049 Points ∼78% -21%
Asus ROG Phone
5174 Points ∼99% +1%
Apple iPhone Xs Max
3726 Points ∼71% -27%
Xiaomi Black Shark
5220 Points ∼100% +2%
Sony Xperia XZ3
5092 Points ∼98% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (3488 - 5246, n=27)
4919 Points ∼94% -4%
Media della classe Smartphone (53 - 7150, n=485)
1501 Points ∼29% -71%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Razer Phone 2
4660 Points ∼99%
Razer Phone 2017
3810 Points ∼81% -18%
Asus ROG Phone
4730 Points ∼100% +2%
Apple iPhone Xs Max
3544 Points ∼75% -24%
Xiaomi Black Shark
4668 Points ∼99% 0%
Sony Xperia XZ3
4700 Points ∼99% +1%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (3197 - 4734, n=27)
4388 Points ∼93% -6%
Media della classe Smartphone (68 - 6319, n=486)
1444 Points ∼31% -69%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Razer Phone 2
3587 Points ∼98%
Razer Phone 2017
3092 Points ∼84% -14%
Asus ROG Phone
3668 Points ∼100% +2%
Apple iPhone Xs Max
2713 Points ∼74% -24%
Xiaomi Black Shark
3443 Points ∼94% -4%
Sony Xperia XZ3
3603 Points ∼98% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2124 - 3668, n=27)
3115 Points ∼85% -13%
Media della classe Smartphone (293 - 4900, n=526)
1765 Points ∼48% -51%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Razer Phone 2
8006 Points ∼96%
Razer Phone 2017
6127 Points ∼74% -23%
Asus ROG Phone
8243 Points ∼99% +3%
Apple iPhone Xs Max
7055 Points ∼85% -12%
Xiaomi Black Shark
8312 Points ∼100% +4%
Sony Xperia XZ3
8014 Points ∼96% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (5637 - 8312, n=27)
7763 Points ∼93% -3%
Media della classe Smartphone (43 - 11302, n=525)
1967 Points ∼24% -75%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Razer Phone 2
6285 Points ∼97%
Razer Phone 2017
5030 Points ∼78% -20%
Asus ROG Phone
6454 Points ∼100% +3%
Apple iPhone Xs Max
5205 Points ∼81% -17%
Xiaomi Black Shark
6324 Points ∼98% +1%
Sony Xperia XZ3
6300 Points ∼98% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (4363 - 6454, n=27)
5811 Points ∼90% -8%
Media della classe Smartphone (55 - 8338, n=528)
1697 Points ∼26% -73%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Razer Phone 2
35578 Points ∼95%
Razer Phone 2017
21521 Points ∼57% -40%
Asus ROG Phone
37475 Points ∼100% +5%
Apple iPhone Xs Max
27717 Points ∼74% -22%
Xiaomi Black Shark
31384 Points ∼84% -12%
Sony Xperia XZ3
36794 Points ∼98% +3%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (15614 - 37475, n=27)
33322 Points ∼89% -6%
Media della classe Smartphone (735 - 45072, n=686)
14321 Points ∼38% -60%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Razer Phone 2
80333 Points ∼50%
Razer Phone 2017
58360 Points ∼37% -27%
Asus ROG Phone
80283 Points ∼50% 0%
Apple iPhone Xs Max
159735 Points ∼100% +99%
Xiaomi Black Shark
82423 Points ∼52% +3%
Sony Xperia XZ3
83927 Points ∼53% +4%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (53794 - 85487, n=27)
80548 Points ∼50% 0%
Media della classe Smartphone (536 - 209204, n=684)
22437 Points ∼14% -72%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Razer Phone 2
62783 Points ∼81%
Razer Phone 2017
42278 Points ∼54% -33%
Asus ROG Phone
64029 Points ∼83% +2%
Apple iPhone Xs Max
77599 Points ∼100% +24%
Xiaomi Black Shark
60543 Points ∼78% -4%
Sony Xperia XZ3
65330 Points ∼84% +4%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (34855 - 65330, n=27)
61139 Points ∼79% -3%
Media della classe Smartphone (662 - 97276, n=684)
18114 Points ∼23% -71%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Razer Phone 2
152 fps ∼67%
Razer Phone 2017
117 fps ∼52% -23%
Asus ROG Phone
150 fps ∼66% -1%
Apple iPhone Xs Max
226 fps ∼100% +49%
Xiaomi Black Shark
151 fps ∼67% -1%
Sony Xperia XZ3
152 fps ∼67% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (98 - 152, n=28)
142 fps ∼63% -7%
Media della classe Smartphone (0.5 - 322, n=704)
38.4 fps ∼17% -75%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Razer Phone 2
89 fps ∼100%
Razer Phone 2017
79 fps ∼89% -11%
Asus ROG Phone
89 fps ∼100% 0%
Apple iPhone Xs Max
60 fps ∼67% -33%
Xiaomi Black Shark
60 fps ∼67% -33%
Sony Xperia XZ3
60 fps ∼67% -33%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (58 - 89, n=27)
62.1 fps ∼70% -30%
Media della classe Smartphone (1 - 120, n=713)
28.3 fps ∼32% -68%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Razer Phone 2
83 fps ∼78%
Razer Phone 2017
43 fps ∼40% -48%
Asus ROG Phone
83 fps ∼78% 0%
Apple iPhone Xs Max
107 fps ∼100% +29%
Xiaomi Black Shark
82 fps ∼77% -1%
Sony Xperia XZ3
83 fps ∼78% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (54 - 83, n=27)
73.1 fps ∼68% -12%
Media della classe Smartphone (0.8 - 175, n=609)
22.2 fps ∼21% -73%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Razer Phone 2
56 fps ∼75%
Razer Phone 2017
40 fps ∼53% -29%
Asus ROG Phone
75 fps ∼100% +34%
Apple iPhone Xs Max
59 fps ∼79% +5%
Xiaomi Black Shark
59 fps ∼79% +5%
Sony Xperia XZ3
50 fps ∼67% -11%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (33 - 75, n=27)
54.4 fps ∼73% -3%
Media della classe Smartphone (1.2 - 115, n=618)
19.6 fps ∼26% -65%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Razer Phone 2
61 fps ∼88%
Razer Phone 2017
21 fps ∼30% -66%
Asus ROG Phone
60 fps ∼87% -2%
Apple iPhone Xs Max
69.3 fps ∼100% +14%
Xiaomi Black Shark
60 fps ∼87% -2%
Sony Xperia XZ3
57 fps ∼82% -7%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (32 - 61, n=28)
53.9 fps ∼78% -12%
Media della classe Smartphone (0.87 - 117, n=474)
18.1 fps ∼26% -70%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Razer Phone 2
37 fps ∼63%
Razer Phone 2017
22 fps ∼37% -41%
Asus ROG Phone
54 fps ∼92% +46%
Apple iPhone Xs Max
58.9 fps ∼100% +59%
Xiaomi Black Shark
53 fps ∼90% +43%
Sony Xperia XZ3
31 fps ∼53% -16%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (21 - 59, n=27)
45.3 fps ∼77% +22%
Media della classe Smartphone (1.2 - 110, n=476)
16.9 fps ∼29% -54%
GFXBench
Aztec Ruins High Tier Onscreen (ordina per valore)
Razer Phone 2
15 fps ∼47%
Asus ROG Phone
21 fps ∼65% +40%
Apple iPhone Xs Max
32.1 fps ∼100% +114%
Sony Xperia XZ3
14 fps ∼44% -7%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (12 - 25, n=17)
18.6 fps ∼58% +24%
Media della classe Smartphone (0.61 - 60, n=197)
10.1 fps ∼31% -33%
2560x1440 Aztec Ruins High Tier Offscreen (ordina per valore)
Razer Phone 2
14 fps ∼86%
Asus ROG Phone
14 fps ∼86% 0%
Apple iPhone Xs Max
16.3 fps ∼100% +16%
Sony Xperia XZ3
14 fps ∼86% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (11 - 31, n=17)
15.6 fps ∼96% +11%
Media della classe Smartphone (0.21 - 33, n=196)
7.03 fps ∼43% -50%
Aztec Ruins Normal Tier Onscreen (ordina per valore)
Razer Phone 2
23 fps ∼49%
Asus ROG Phone
34 fps ∼72% +48%
Apple iPhone Xs Max
47 fps ∼100% +104%
Sony Xperia XZ3
21 fps ∼45% -9%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (16 - 40, n=17)
29.1 fps ∼62% +27%
Media della classe Smartphone (1.4 - 60, n=201)
14.9 fps ∼32% -35%
1920x1080 Aztec Ruins Normal Tier Offscreen (ordina per valore)
Asus ROG Phone
37 fps ∼100%
Apple iPhone Xs Max
36.8 fps ∼99%
Sony Xperia XZ3
37 fps ∼100%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (29 - 38, n=16)
35.2 fps ∼95%
Media della classe Smartphone (0.6 - 87, n=201)
16.7 fps ∼45%
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
Razer Phone 2
35 fps ∼88%
Razer Phone 2017
25 fps ∼63% -29%
Asus ROG Phone
35 fps ∼88% 0%
Apple iPhone Xs Max
40 fps ∼100% +14%
Xiaomi Black Shark
35 fps ∼88% 0%
Sony Xperia XZ3
35 fps ∼88% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (25 - 35, n=27)
33.4 fps ∼84% -5%
Media della classe Smartphone (0.6 - 73, n=399)
12.3 fps ∼31% -65%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
Razer Phone 2
22 fps ∼71%
Razer Phone 2017
15 fps ∼48% -32%
Asus ROG Phone
31 fps ∼100% +41%
Apple iPhone Xs Max
31 fps ∼100% +41%
Xiaomi Black Shark
31 fps ∼100% +41%
Sony Xperia XZ3
19 fps ∼61% -14%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (13 - 37, n=27)
27.7 fps ∼89% +26%
Media della classe Smartphone (1.1 - 60, n=403)
11 fps ∼35% -50%
AnTuTu v7 - Total Score (ordina per valore)
Razer Phone 2
285952 Points ∼94%
Razer Phone 2017
208972 Points ∼69% -27%
Asus ROG Phone
299878 Points ∼99% +5%
Apple iPhone Xs Max
302955 Points ∼100% +6%
Xiaomi Black Shark
290397 Points ∼96% +2%
Sony Xperia XZ3
292268 Points ∼96% +2%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (246366 - 299878, n=27)
277434 Points ∼92% -3%
Media della classe Smartphone (17073 - 462516, n=296)
143005 Points ∼47% -50%
AnTuTu v6 - Total Score (ordina per valore)
Razer Phone 2
232418 Points ∼96%
Asus ROG Phone
242953 Points ∼100% +5%
Xiaomi Black Shark
230642 Points ∼95% -1%
Sony Xperia XZ3
226853 Points ∼93% -2%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (162183 - 242953, n=23)
225534 Points ∼93% -3%
Media della classe Smartphone (5600 - 293444, n=490)
87858 Points ∼36% -62%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Razer Phone 2
1226 Points ∼71%
Razer Phone 2017
1225 Points ∼71% 0%
Asus ROG Phone
1336 Points ∼77% +9%
Apple iPhone Xs Max
1731 Points ∼100% +41%
Xiaomi Black Shark
1243 Points ∼72% +1%
Sony Xperia XZ3
1390 Points ∼80% +13%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (1009 - 1613, n=26)
1344 Points ∼78% +10%
Media della classe Smartphone (7 - 1745, n=642)
764 Points ∼44% -38%
Graphics (ordina per valore)
Razer Phone 2
8001 Points ∼51%
Razer Phone 2017
6273 Points ∼40% -22%
Asus ROG Phone
7957 Points ∼51% -1%
Apple iPhone Xs Max
15659 Points ∼100% +96%
Xiaomi Black Shark
5846 Points ∼37% -27%
Sony Xperia XZ3
7989 Points ∼51% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (5846 - 8001, n=26)
7797 Points ∼50% -3%
Media della classe Smartphone (18 - 16996, n=642)
2105 Points ∼13% -74%
Memory (ordina per valore)
Razer Phone 2
3906 Points ∼74%
Razer Phone 2017
4085 Points ∼77% +5%
Asus ROG Phone
5296 Points ∼100% +36%
Apple iPhone Xs Max
1815 Points ∼34% -54%
Xiaomi Black Shark
2871 Points ∼54% -26%
Sony Xperia XZ3
2317 Points ∼44% -41%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2193 - 5296, n=26)
3649 Points ∼69% -7%
Media della classe Smartphone (21 - 7500, n=642)
1552 Points ∼29% -60%
System (ordina per valore)
Razer Phone 2
8120 Points ∼70%
Razer Phone 2017
5660 Points ∼48% -30%
Asus ROG Phone
8613 Points ∼74% +6%
Apple iPhone Xs Max
11675 Points ∼100% +44%
Xiaomi Black Shark
7105 Points ∼61% -12%
Sony Xperia XZ3
8135 Points ∼70% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (4417 - 8613, n=26)
7644 Points ∼65% -6%
Media della classe Smartphone (369 - 14189, n=642)
3030 Points ∼26% -63%
Overall (ordina per valore)
Razer Phone 2
4200 Points ∼86%
Razer Phone 2017
3651 Points ∼75% -13%
Asus ROG Phone
4693 Points ∼96% +12%
Apple iPhone Xs Max
4895 Points ∼100% +17%
Xiaomi Black Shark
3489 Points ∼71% -17%
Sony Xperia XZ3
3804 Points ∼78% -9%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (3291 - 4693, n=26)
4111 Points ∼84% -2%
Media della classe Smartphone (1 - 6097, n=642)
1521 Points ∼31% -64%

Legenda

 
Razer Phone 2 Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630, 64 GB UFS 2.1 Flash
 
Razer Phone 2017 Qualcomm Snapdragon 835 (8998), Qualcomm Adreno 540, 64 GB UFS 2.1 Flash
 
Asus ROG Phone Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630, 512 GB UFS 2.1 Flash
 
Apple iPhone Xs Max Apple A12 Bionic, Apple A12 Bionic GPU, 64 GB eMMC Flash
 
Xiaomi Black Shark Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630, 64 GB UFS 2.1 Flash
 
Sony Xperia XZ3 Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630, 64 GB UFS 2.1 Flash

Abbiamo visto fondamentalmente gli stessi risultati nei benchmark dei browser, anche se in questa categoria il chip Bionic di Apple ha spazzato via i suoi concorrenti. Questo benchmark dimostra l'importanza di mettere a punto e armonizzare hardware e software.

JetStream 1.1 - Total Score
Apple iPhone Xs Max (Safari 12)
273.01 Points ∼100% +207%
Asus ROG Phone (Chrome 70)
90.938 Points ∼33% +2%
Razer Phone 2 (Chrome 68)
88.869 Points ∼33%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (22.5 - 90.9, n=25)
80.3 Points ∼29% -10%
Razer Phone 2017 (Chrome 65)
63.3 Points ∼23% -29%
Media della classe Smartphone (10 - 302, n=539)
42.3 Points ∼15% -52%
Xiaomi Black Shark
Points ∼0% -100%
Octane V2 - Total Score
Apple iPhone Xs Max (Safari 12)
43114 Points ∼100% +153%
Asus ROG Phone (Chrome 70)
18275 Points ∼42% +7%
Razer Phone 2 (Chrome 68)
17067 Points ∼40%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (3991 - 18275, n=28)
15153 Points ∼35% -11%
Xiaomi Black Shark (Firefox 61)
13663 Points ∼32% -20%
Razer Phone 2017 (Chrome 65)
12600 Points ∼29% -26%
Media della classe Smartphone (894 - 49388, n=700)
6885 Points ∼16% -60%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone (571 - 59466, n=725)
10463 ms * ∼100% -358%
Razer Phone 2017 (Chrome 65)
3476 ms * ∼33% -52%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2154 - 11204, n=28)
2905 ms * ∼28% -27%
Xiaomi Black Shark (Firefox 61)
2287 ms * ∼22% -0%
Razer Phone 2 (Chrome 68)
2282.6 ms * ∼22%
Asus ROG Phone (Chrome 70)
2154 ms * ∼21% +6%
Apple iPhone Xs Max (Safari 12)
603.1 ms * ∼6% +74%
WebXPRT 3 - ---
Apple iPhone Xs Max (Safari 12)
155 Points ∼100% +61%
Asus ROG Phone (Chrome 70)
103 Points ∼66% +7%
Razer Phone 2 (Chrome 68)
96 Points ∼62%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (19 - 103, n=17)
90.2 Points ∼58% -6%
Xiaomi Black Shark (Firefox 61)
90 Points ∼58% -6%
Media della classe Smartphone (19 - 184, n=172)
67.2 Points ∼43% -30%
WebXPRT 2015 - Overall Score
Apple iPhone Xs Max (Safari 12)
347 Points ∼100% +32%
Asus ROG Phone (Chrome 70)
266 Points ∼77% +1%
Razer Phone 2 (Chrome 68)
263 Points ∼76%
Xiaomi Black Shark (Firefox 61)
246 Points ∼71% -6%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (96 - 291, n=23)
246 Points ∼71% -6%
Media della classe Smartphone (27 - 362, n=333)
122 Points ∼35% -54%

* ... Meglio usare valori piccoli

Con la nostra scheda di riferimento Toshiba Exceria Pro M501 il Phone 2 offre prestazioni di lettura e scrittura decenti. La memoria UFS 2.1 integrata da 64 GB, d'altra parte, si è comportata piuttosto male. Tuttavia, anche i giochi più grandi e impegnativi sono stati caricati molto velocemente sul Razer Phone 2.

Razer Phone 2Razer Phone 2017Sony Xperia XZ3Xiaomi Black SharkMedia 64 GB UFS 2.1 FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
-8%
-19%
95%
20%
-36%
Sequential Write 256KB SDCard
62.2 (Toshiba Exceria Pro M501)
52.5
-16%
30.4 (Toshiba Exceria Pro M501)
-51%
51.1 (17.1 - 71.9, n=28)
-18%
49.5 (1.7 - 87.1, n=436)
-20%
Sequential Read 256KB SDCard
86.6 (Toshiba Exceria Pro M501)
79.4
-8%
34.2 (Toshiba Exceria Pro M501)
-61%
67.4 (18 - 86.6, n=28)
-22%
67.7 (8.1 - 96.5, n=436)
-22%
Random Write 4KB
23.99
14.3
-40%
22.22
-7%
114.1
376%
60.1 (8.77 - 165, n=38)
151%
23.1 (0.14 - 259, n=762)
-4%
Random Read 4KB
124.31
142.5
15%
135.67
9%
127.2
2%
134 (78.2 - 173, n=38)
8%
48.5 (1.59 - 226, n=762)
-61%
Sequential Write 256KB
194.81
202.5
4%
196.14
1%
199.6
2%
199 (133 - 388, n=38)
2%
99.5 (2.99 - 590, n=762)
-49%
Sequential Read 256KB
733.22
732.3
0%
680.98
-7%
741.5
1%
711 (484 - 895, n=38)
-3%
280 (12.1 - 1781, n=762)
-62%

Prestazioni Gaming

Smartphone Gaming è sicuramente il lato più forte del Razer Phone 2 grazie al suo display con una frequenza di aggiornamento e una frequenza di campionamento di 120 Hz. Questo aiuta a ridurre al minimo le latenze.

Oltre alla risoluzione, all'anti-aliasing e alla velocità massima della CPU, ad ogni gioco può essere assegnata una frequenza di aggiornamento che va oltre le impostazioni di sistema di 60, 90 o 120 Hz e comprende anche 40 e 50 Hz.

Tuttavia, limitare risorse come Pokémon Go a soli 40 fps non risolverà nulla. Questo particolare gioco all'aperto è un ottimo esempio di quanto queste diverse impostazioni possano fare un'enorme differenza. Quando è limitato a soli 40 Hz, anche scorrere l'inventario è un lavoro tutt'altro che semplice e i fotogrammi saltano in modo evidente. E non fa nemmeno iniziare le animazioni quando si catturano i Pokémon. D'altra parte, se impostato a 120 Hz, la frequenza di aggiornamento e la frequenza di campionamento aumentano simultaneamente. Di conseguenza, è necessario regolare le sfere curve, a meno che non si voglia che vadano lontano. Davvero lontano.

A dire il vero, siamo rimasti sorpresi dal fatto che giochi come Pokémon Go supportano diverse frequenze di aggiornamento e campionamento, finora disponibili solo su un singolo smartphone, e non anche sulla Toyota degli smartphone. Tuttavia, diversi Studios hanno aggiornato i loro giochi già nel 2017 e speriamo che i produttori diversi da Razer e Asus (90 Hz) seguano il trend. Alcuni giochi sono riusciti a produrre un frame rate costante di 120 fps nei nostri test, altri no. Il livello di prestazioni dipende da quanto bene un gioco è stato ottimizzato, ma anche a "soli" 100 fps i giochi erano scorrevoli.

Il sensore di orientamento e l'accelerometro hanno funzionato perfettamente durante i nostri test in giochi come Real Racing.

Battle Bay
Battle Bay
Real Racing
Real Racing
Battle Bay
 SettaggiValore
 half resolution60 fps
 full resolution109 fps
  Your browser does not support the canvas element!
Real Racing 3
 SettaggiValore
 high101 fps
 low60 fps
  Your browser does not support the canvas element!

Emissioni

Temperature

Razer Phone 2, GFXBench Manhattan battery test (OpenGL ES 3.1): prestazioni
Razer Phone 2, GFXBench Manhattan battery test (OpenGL ES 3.1): prestazioni
Razer Phone 2, GFXBench Manhattan battery test (OpenGL ES 3.1): temperature
Razer Phone 2, GFXBench Manhattan battery test (OpenGL ES 3.1): temperature

Per garantire frame rate elevati durante il gioco, il Razer Phone 2 è dotato di una soluzione di raffreddamento con camera a vapore. Lo stesso sistema di raffreddamento si trova anche sullo Xiaomi Black Shark e sull'Asus ROG Phone.

Questa particolare soluzione di raffreddamento è stata progettata per dissipare il calore lontano dalla fonte nel più breve tempo possibile. Il risultato è un telefono da gioco in grado di sostenere un alto livello di prestazioni per lunghi periodi, come si può vedere nei test della batteria GFXBench.

In cambio, le superfici esterne utilizzate per la dissipazione del calore diventano abbastanza calde. Il massimo di 40,8 °C (~105 °F) era alto ma non critico.

Carico massimo
 39.7 °C39.4 °C39.8 °C 
 39.4 °C39.4 °C40.7 °C 
 38.7 °C38.9 °C39.6 °C 
Massima: 40.7 °C
Media: 39.5 °C
37.6 °C38.8 °C40.8 °C
38.3 °C38.4 °C38.9 °C
38.3 °C38.6 °C38 °C
Massima: 40.8 °C
Media: 38.6 °C
Alimentazione (max)  42.2 °C | Temperatura della stanza 21.9 °C | Voltcraft IR-260
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 39.5 °C / 103 F, rispetto alla media di 33.1 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Smartphone.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 40.7 °C / 105 F, rispetto alla media di 35.5 °C / 96 F, che varia da 22.4 a 51.7 °C per questa classe Smartphone.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 40.8 °C / 105 F, rispetto alla media di 34 °C / 93 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 27.8 °C / 82 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.1 °C / 92 F.

Casse

Pink noise
Pink noise

Gli altoparlanti sono rimasti in gran parte identici al Razer Phone dello scorso anno. Rispetto ad altri diffusori per smartphone di alto livello sono più bilanciati e persino in grado di produrre un po' di bassi. Sono, naturalmente, incapaci di sfruttare appieno il supporto Dolby Atmos, e nemmeno le cuffie. Il DAC a 24 bit (convertitore audio digitale) THX-certificato a 24 bit (convertitore audio digitale) incluso emette un suono 5.1 e produce un suono analogico di qualità molto superiore rispetto ad un normale adattatore.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2030.331.52538.130.83128.537.94031.434.15036.634.26324.6288024.126.510020.524.81251925.816016.936.120019.150.525016.652.431513.955.44001561.350014.663.163012.364.280011.865.1100011.866.8125011.967160011.465200011.265.6250011.565315011.364.5400010.963.8500010.561.4630010.764.9800010.667.61000010.567.31250010.663.51600010.654.2SPL60.264.357.22477.1N14.116.810.40.541.3median 11.8median 63.8Delta2.2729.525.929.526.427.726.426.526.526.526.628.326.625.525.225.523.922.723.926.523.626.533.623.333.640.230.540.245.821.145.852.420.652.455.322.955.357.921.157.960.921.560.964.822.364.869.117.569.171.520.171.569.719.969.77018.27069.51669.570.715.770.771.614.871.669.614.569.666.914.266.968146867.813.867.868.913.968.966.51466.562.71462.758.613.858.681.229.381.251.51.251.5median 66.9median 17.5median 66.97.13.57.140.441.73634.540.928.533.230.441.14224.734.524.624.622.930.22038.717.545.718.849.818.951.11749.915.655.918.955.614.653.312.856.512.759.81264.31166.71168.91169.410.768.210.962.910.961.61162.711641161.911.158.111.152.862.324.877.215.60.637median 12median 58.135.9hearing rangehide median Pink NoiseRazer Phone 2Razer Phone 2017Apple iPhone Xs Max
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Razer Phone 2 analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (77.1 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 23% lower than median
(±) | linearity of bass is average (10.3% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 1.8% away from median
(+) | mids are linear (3.4% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 1.8% away from median
(+) | highs are linear (2.9% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (14.6% difference to median)
Compared to same class
» 0% of all tested devices in this class were better, 1% similar, 98% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 13% of all tested devices were better, 4% similar, 83% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Razer Phone 2017 analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (81.2 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 19.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (10.6% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.4% away from median
(+) | mids are linear (4.4% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 1.7% away from median
(+) | highs are linear (3% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (14.8% difference to median)
Compared to same class
» 0% of all tested devices in this class were better, 1% similar, 98% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 14% of all tested devices were better, 4% similar, 82% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Apple iPhone Xs Max analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (77.2 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 13.9% lower than median
(±) | linearity of bass is average (10% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 4.8% away from median
(+) | mids are linear (6.5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 6.3% higher than median
(+) | highs are linear (4% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (16.1% difference to median)
Compared to same class
» 2% of all tested devices in this class were better, 1% similar, 97% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 20% of all tested devices were better, 4% similar, 76% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Autonomia della batteria

Consumo energetico

A prima vista sembra che Razer sia riuscito a migliorare il consumo energetico rispetto al modello dello scorso anno. Tuttavia, questo è vero solo per gli scenari a basso carico. Sotto carico, il Razer Phone 2 ha richiesto più potenza del suo predecessore e più di tutti i suoi concorrenti.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0 / 0.2 Watt
Idledarkmidlight 0.6 / 1.5 / 2.6 Watt
Sotto carico midlight 7.2 / 12.3 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Razer Phone 2
4000 mAh
Razer Phone 2017
4000 mAh
Asus ROG Phone
4000 mAh
Apple iPhone Xs Max
3174 mAh
Xiaomi Black Shark
4000 mAh
Media Qualcomm Snapdragon 845
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
-2%
21%
11%
6%
4%
11%
Idle Minimum *
0.6
0.83
-38%
0.6
-0%
1
-67%
0.8
-33%
0.862 (0.42 - 1.8, n=26)
-44%
0.882 (0.2 - 3.4, n=789)
-47%
Idle Average *
1.5
2.11
-41%
1.4
7%
1.4
7%
1.5
-0%
1.728 (0.67 - 2.9, n=26)
-15%
1.739 (0.6 - 6.2, n=788)
-16%
Idle Maximum *
2.6
2.24
14%
1.7
35%
1.7
35%
2.3
12%
2.07 (0.87 - 3.5, n=26)
20%
2.03 (0.74 - 6.6, n=789)
22%
Load Average *
7.2
4.94
31%
3.8
47%
4.6
36%
4.8
33%
4.87 (3.56 - 7.41, n=26)
32%
4.07 (0.8 - 10.8, n=783)
43%
Load Maximum *
12.3
9.08
26%
10.6
14%
6.7
46%
10.1
18%
9.27 (6.2 - 12.3, n=26)
25%
5.93 (1.2 - 14.2, n=783)
52%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Di conseguenza, la durata della batteria è variabile. Attività a basso e medio carico, come la lettura di eBook o la visione di film, hanno portato ad una durata della batteria abbastanza decente. Un carico elevato, d'altra parte, ha scaricato la batteria molto più velocemente del previsto.

Di positivo, il Razer Phone 2 supporta QuickCharge 4+, il che significa che la batteria da 4.000 mAh può essere ricaricata dal vuoto al 50% in quasi 30 minuti esatti e al 100% in circa un'ora. È supportata anche la ricarica veloce senza fili, ad esempio con il Chroma Wireless Charger di Razer.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
27ore 10minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
8ore 51minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
12ore 22minuti
Sotto carico (max luminosità)
3ore 26minuti
Razer Phone 2
4000 mAh
Razer Phone 2017
4000 mAh
Asus ROG Phone
4000 mAh
Apple iPhone Xs Max
3174 mAh
Xiaomi Black Shark
4000 mAh
Autonomia della batteria
44%
-5%
9%
17%
Reader / Idle
1630
1110
-32%
1305
-20%
1753
8%
H.264
742
800
8%
801
8%
747
1%
WiFi v1.3
531
762
44%
533
0%
742
40%
711
34%
Load
206
216
5%
223
8%
253
23%

Pro

+ Display a 120 Hz
+ SoC potente con un raffreddamento decente
+ 8 GB di RAM
+ storage espandibile
+ logo unico RGB
+ doppia SIM
+ DAC high-quality incluso
+ fotocamera con OIS
+ altoparlanti stereo
+ ricarica senza fili
+ QuickCharge

Contro

- gravoso
- poco spazio interno
- ampie cornici sopra e sotto il display
- scarsa durata della batteria

Giudizio Complessivo

Recensione: Razer Phone 2 (Phone 2)
Recensione: Razer Phone 2 (Phone 2)

Se siete alla ricerca di qualcosa di speciale, il Razer Phone 2 sarà perfetto per voi, e non solo per il logo. L'Asus ROG Phone offre qualcosa di simile, anche se con un display a 90 Hz. Pertanto, il display a 120 Hz è unico per il telefono Razer - un concorrente esotico nel mercato degli smartphone che dipende dagli sviluppatori di giochi per il supporto di questa caratteristica unica. E possiamo sostenere che lo fanno - il numero di giochi con supporto a 120 Hz è in rapida crescita. Forse anche abbastanza veloce da trasformare questo concorrente esotico in uno smartphone di gioco pioniere che ogni giocatore mobile desidera.

Il Qualcomm Snapdragon 845 e 8 GB di RAM sono veloci e potenti, tuttavia non sono né unici per il Razer Phone 2 né sono significativamente più veloci e migliori dei chip ad alte prestazioni di Samsung e Huawei. In particolare, questi possono essere ancora più costosi dei 799 dollari richiesti da Razer. La sua unica vera debolezza è la sua mancanza di resistenza - se la durata della batteria è importante per te, potresti voler dare un'occhiata più da vicino alla concorrenza.

Sul fronte più economico troviamo lo Xiaomi Black Shark. Uno smartphone che ha fatto quasi altrettanto bene come il Razer Phone 2 nei nostri test, ma costa solo circa la metà. Se si insiste su un Razer si consiglia di prendere in considerazione anche il modello dell'anno scorso, anche se al momento della recensione costava solo $100 in meno. Manca il sofisticato sistema di raffreddamento, la ricarica wireless, la certificazione IP67 e il logo Chroma RGB.

In alcuni paesi, i telefoni di Razer sono già disponibili come offerte di servizi cellulari sovvenzionati. Vi consigliamo vivamente di guardare il telefono in prima persona, però, e assicuratevi che la sua forma squadrata si adatti alle vostre mani e orecchie. E anche se non ha le sue prestazioni schiaccianti si vende praticamente da solo.

Razer Phone 2 - 11/28/2018 v6(old)
Inge Schwabe

Chassis
91%
Tastiera
89 / 75 → 100%
Dispositivo di puntamento
100%
Connettività
53 / 60 → 88%
Peso
88%
Batteria
92%
Display
88%
Prestazioni di gioco
65 / 63 → 100%
Prestazioni Applicazioni
76 / 70 → 100%
Temperatura
89%
Rumorosità
100%
Audio
78 / 91 → 86%
Fotocamera
82%
Media
84%
90%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello Smartphone Razer Phone 2
Inge Schwabe, 2018-12-16 (Update: 2018-12-16)