Notebookcheck

Recensione del Computer portatile Dell XPS 15 7590 Core i9 e GeForce GTX 1650 OLED: una potenza travolgente

Allen Ngo, 👁 Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca), 08/16/2019

Si spinge al limite L'XPS 15 è tornato con le nuove opzioni Core i9, le nuove opzioni grafiche GTX Turing e le nuove opzioni 4K UHD OLED. Testiamo la configurazione di fascia alta dell'XPS 15 7590 per vedere cosa può offrire l'ultima serie che si suppone sia al suo meglio.

Dell ha presentato il suo XPS 15 7590 al Computex 2019 come aggiornamento relativamente minore rispetto all'XPS 13 9380 dello scorso anno. A parte l'atteso aggiornamento alle opzioni Intel 9° generazione Core ix e Nvidia Turing GTX, l'ultimo modello affronta la famigerata "nose cam" simile all'ultimo modello XPS 13 9380. Le attuali SKU vanno dal Core i5-9300H al Core i9-9980HK sbloccato, 1080p matte al 4K IPS touch o 4K OLED non-touch, e UHD Graphics 630 alla GPU GeForce GTX 1650. L'ampia scelta di SKU permette di avere un'ampia gamma di prezzi che vanno da 1000$ a oltre 2600$.

La configurazione che esamineremo oggi è la SKU di fascia alta con CPU Core i9, display OLED e GPU GeForce GTX per rappresentare il meglio che l'XPS 15 7590 ha da offrire - almeno in teoria. La nostra recensione dimostrerà perché Dell potrebbe essere ancora troppo potente per gestire questo vecchio telaio. Abbiamo intenzione di controllare anche le SKU Core i5 e Core i7 nel prossimo futuro per avere un quadro più ampio della serie 7590 e scoprire quale SKU è il più bilanciata.

Raccomandiamo di controllare le nostre recensioni esistenti sugli XPS 15 9550, 9560 e 9570 per ulteriori informazioni su telaio, porte, tastiera, altoparlanti e altre caratteristiche fisiche, dato che il 7590 è essenzialmente lo stesso design. Le nostre scoperte e la nostra esperienza con questa particolare unità di recensione del 7590 riflettono le seguenti versioni dei driver, come indicato dalle schermate sottostanti.

La serie XPS 15 compete direttamente con gli altri Ultrabooks da 15,6 pollici, tra cui l'Asus ZenBook Pro 15 UX580, HP Spectre x360 15, Gigabyte Aero 15, ed il MacBook Pro 15.

Altre recensioni su Dell XPS 15:

Elenco dei driver testati sulla nostra unità XPS 15 7590 Core i9
Elenco dei driver testati sulla nostra unità XPS 15 7590 Core i9
I portatili XPS sono particolarmente sensibili alle versioni dei driver, per cui abbiamo scelto di citarli esplicitamente qui.
I portatili XPS sono particolarmente sensibili alle versioni dei driver, per cui abbiamo scelto di citarli esplicitamente qui.
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650 (XPS 15 Serie)
Processore
Intel Core i9-9980HK
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop) - 4096 MB, Core: 1395 MHz, Memoria: 2001 MHz, GDDR5, 431.6, Optimus
Memoria
32768 MB 
, DDR4, 1333.3 MHz, 19-19-19-43, Dual-Channel
Schermo
15.6 pollici 16:9, 3840 x 2160 pixel 282 PPI, Samsung 156WR04, SDCA029, OLED, Dell P/N: 0HHFM, lucido: si, HDR
Scheda madre
Intel CM246
Harddisk
Toshiba XG6 KXG60ZNV1T02, 1024 GB 
Scheda audio
Intel Cannon Lake-H/S - cAVS (Audio, Voice, Speech)
Porte di connessione
2 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5 mm combo, Lettore schede: Lettore SD, 1 Lettore impronte digitali
Rete
Killer Wi-Fi 6 AX1650x Wireless Network Adapter (200NGW) (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5/ax = Wi-Fi 6), Bluetooth 5
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 17 x 357 x 235
Batteria
97 Wh polimeri di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: 720p
Altre caratteristiche
Casse: Stereo, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, McAfee LiveSafe, Dell Update, Power Manager, CinemaColor, Customer Connect, Mobile Connect, 12 Mesi Garanzia
Peso
2 kg, Alimentazione: 424 gr
Prezzo
2300 USD
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Dal punto di vista visivo, questo è lo stesso telaio che molti di noi conoscono già. La cover esterna in lega di magnesio e la base inferiore con tastiera in fibra di carbonio reggono davvero bene nonostante il lancio di quasi cinque anni fa. Il cambiamento più notevole è il riposizionamento della webcam lungo il bordo superiore dello schermo invece che in basso. Dell ha dovuto spostare lo schermo leggermente più in basso di uno o due millimetri per fare spazio alla fotocamera, ma le dimensioni complessive del telaio sono identiche a quelle dell'XPS 15 9570/9560.

I poggiapolsi in fibra di carbonio hanno una prima impressione di lusso. Purtroppo, il grasso si accumula rapidamente.
I poggiapolsi in fibra di carbonio hanno una prima impressione di lusso. Purtroppo, il grasso si accumula rapidamente.
Finalmente una webcam normale! Si noti la tinta bluastra dello schermo OLED con vetro edge-to-edge che non è presente su un pannello IPS.
Finalmente una webcam normale! Si noti la tinta bluastra dello schermo OLED con vetro edge-to-edge che non è presente su un pannello IPS.
Cover aperta all'angolo massimo (~140 gradi)
Cover aperta all'angolo massimo (~140 gradi)
La ricarica tramite USB Type-C è possibile se si dispone di un adattatore di ricarica universale USB Type-C.
La ricarica tramite USB Type-C è possibile se si dispone di un adattatore di ricarica universale USB Type-C.
L'XPS 15 condivide la stessa progettazione del più piccolo XPS 13
L'XPS 15 condivide la stessa progettazione del più piccolo XPS 13
Pulsante di alimentazione abilitato per le impronte digitali. Nessuna fibra di vetro bianca diversa da quella dell'XPS 13.
Pulsante di alimentazione abilitato per le impronte digitali. Nessuna fibra di vetro bianca diversa da quella dell'XPS 13.
361 mm 250 mm 19.3 mm 2.2 kg356 mm 250 mm 20 mm 2.2 kg357 mm 235 mm 17 mm 2 kg357 mm 235 mm 17 mm 2 kg355 mm 235 mm 17.8 mm 2.2 kg354 mm 220 mm 18 mm 1.6 kg

Connessioni

Le opzioni delle porte sono ancora competitive dopo tutti questi anni. Il lettore SD full-size, in particolare, sta diventando sempre più raro sugli Ultrabooks più recenti, come l'Asus ZenBook Pro 15 UX580 o l'HP Spectre x360 15. La porta Thunderbolt 3 offre le quattro corsie PCIe complete per appassionati di eGPU che vorranno approfittarne.

Il pulsante dell'indicatore della batteria è tornato, ma sospettiamo che pochi utenti lo utilizzeranno. Si tratta più probabilmente di una reliquia del passato con un'alta probabilità di essere escluso dai futuri modelli XPS 15.

È possibile ricaricare il sistema tramite USB Type-C e possiamo confermarlo quando si collega un caricabatterie Dell USB Type-C da 130 W all'XPS 15 7590.

Lato frontale: nessuna connessione
Lato frontale: nessuna connessione
A destra: lettore SD, USB 3.1 Gen. 1, indicatore batteria, Noble Lock
A destra: lettore SD, USB 3.1 Gen. 1, indicatore batteria, Noble Lock
Lato Posteriore: nessuna connessione
Lato Posteriore: nessuna connessione
Left: adattatore AC, USB 3.1 Gen. 1, HDMI 2.0, USB Type-C + Thunderbolt 3, 3.5 mm combo
Left: adattatore AC, USB 3.1 Gen. 1, HDMI 2.0, USB Type-C + Thunderbolt 3, 3.5 mm combo

Lettore schede SD

Scheda SD completamente inserita
Scheda SD completamente inserita

Le velocità di trasferimento dal lettore di schede SD integrato sono tra le più veloci su qualsiasi computer portatile, ad eccezione del lettore di schede UHS-III sul Razer Blade Pro 17. Lo spostamento di 1 GB di immagini dalla nostra scheda di test UHS-II richiede da 6 a 7 secondi rispetto ai circa 15 secondi dell'Asus ZenBook UX533. La nostra unica critica è che una scheda SD completamente inserita non si trova a filo con il bordo, il che la rende pericolosa durante il trasporto, a differenza del lettore di schede SD caricato a molla del Razer Blade Pro 17.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Gigabyte Aero 15 OLED XA
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
195 MB/s ∼100% +13%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
176.6 MB/s ∼91% +2%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
172.4 MB/s ∼88%
HP Spectre x360 15-df0126ng
  (Toshiba Exceria Pro M501 microSDXC 64GB)
149.3 MB/s ∼77% -13%
Asus ZenBook 15 UX533FD
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
65.6 MB/s ∼34% -62%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Gigabyte Aero 15 OLED XA
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
241 MB/s ∼100% +25%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
207.82 MB/s ∼86% +8%
HP Spectre x360 15-df0126ng
  (Toshiba Exceria Pro M501 microSDXC 64GB)
193.8 MB/s ∼80% +1%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
192.1 MB/s ∼80%
Asus ZenBook 15 UX533FD
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
78 MB/s ∼32% -59%

Comunicazioni

Tutte le attuali SKU sono dotate di serie di un modulo Killer AX1650x WLAN Wi-Fi 6 ready. Intel spingerà presto il Wi-Fi 6 più intensamente sugli Ultrabooks e quindi questo è semplicemente il modo di Dell di rendere la sua linea XPS a prova di futuro. Il Killer AX1650x è la variante gaming dell'Intel AX200 così come il Killer 1550 è la variante gaming dell'Intel 9560. Maggiori dettagli sulle caratteristiche WLAN specifiche del Killer possono essere trovati sulla nostra recensione del Killer 1535 qui.

Si noti che le prestazioni possono essere superiori a quelle registrate qui di seguito, dato che la configurazione attuale del nostro server è limitata da una linea da 1 Gbps. A meno che se non si dispone di un router compatibile, non aspettatevi di sfruttare appieno le velocità Wi-Fi 6 in qualsiasi momento presto. Non abbiamo avuto problemi di connettività durante il tempo trascorso con l'unità di prova.

Modulo M.2 2230 WLAN più vicino alla parte posteriore rispetto alla maggioranza degli altri portatili
Modulo M.2 2230 WLAN più vicino alla parte posteriore rispetto alla maggioranza degli altri portatili
Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
Intel Wi-Fi 6 AX200
688 MBit/s ∼100% +2%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Killer Wi-Fi 6 AX1650x Wireless Network Adapter (200NGW)
682 MBit/s ∼99% +1%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
Killer Wi-Fi 6 AX1650x Wireless Network Adapter (200NGW)
674 MBit/s ∼98%
Asus ZenBook 15 UX533FD
Intel Wireless-AC 9560
651 (min: 547, max: 681) MBit/s ∼95% -3%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
630 MBit/s ∼92% -7%
HP Spectre x360 15-df0126ng
Intel Wireless-AC 9560
596 (min: 521, max: 646) MBit/s ∼87% -12%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
Intel Wi-Fi 6 AX200
718 MBit/s ∼100% +11%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Killer Wi-Fi 6 AX1650x Wireless Network Adapter (200NGW)
716 MBit/s ∼100% +11%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
655 MBit/s ∼91% +2%
Asus ZenBook 15 UX533FD
Intel Wireless-AC 9560
644 (min: 499, max: 661) MBit/s ∼90% 0%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
Killer Wi-Fi 6 AX1650x Wireless Network Adapter (200NGW)
644 MBit/s ∼90%
HP Spectre x360 15-df0126ng
Intel Wireless-AC 9560
633 (min: 482, max: 722) MBit/s ∼88% -2%

Manutenzione

Non è cambiato molto all'interno dell'XPS 15 9570 come previsto dal punto di vista estetico. La memoria RAM, WLAN e M.2 sono tutte ancora aggiornabili e una batteria con capacità inferiore (56 Wh) è ancora disponibile su SKU inferiori per gli utenti che desiderano una memoria secondaria SATA III da 2,5 pollici.

Mentre la soluzione di raffreddamento tra le varie SKU XPS 15 può apparire per lo più identica, le SKU Core i9 7590 sono dotate di tubi e alette in rame al posto del solito alluminio. Dell dice che questo cambiamento aiuterà a raffreddare l'hardware più efficacemente anche se i nostri dati di riferimento di seguito mostreranno che questo potrebbe non essere sufficiente.

Dell ha implementato misure di raffreddamento aggiuntive sui componenti MOSFET VRM che si trovano direttamente sopra i processori.

XPS 15 7590
XPS 15 7590
XPS 15 9570 in confronto
XPS 15 9570 in confronto
Raffreddamento aggiuntivo per i moduli VRM a differenza dei modelli di ultima generazione. Il posizionamento dei chip è stato leggermente modificato per accogliere i nuovi dissipatori di calore.
Raffreddamento aggiuntivo per i moduli VRM a differenza dei modelli di ultima generazione. Il posizionamento dei chip è stato leggermente modificato per accogliere i nuovi dissipatori di calore.

Accessori e Garanzia

Non ci sono altri extra nella scatola se non le solite informazioni. Un adattatore USB-Ethernet o un panno per la pulizia sarebbe stata una buona aggiunta.
Si applica la garanzia limitata standard di un anno. Essendo uno dei maggiori OEM e fornitori di servizi IT al mondo, Dell offre anche una gamma più ampia di estensioni di garanzia rispetto alla maggior parte degli altri. Gli acquirenti possono sottoscrivere fino a 4 anni di supporto premium e 2 anni di servizio batterie esteso, se lo desiderano.

Dispositivi di Input

Tastiera e Trackpad

I dispositivi di input non sono cambiati dai primi giorni dell'XPS 15 9550, il che significa che i nostri commenti del 2015 valgono ancora oggi. Da allora, tuttavia, gli Ultrabooks più recenti sono arrivati sul mercato con tasti più precisi e più solidi dando una sensazione meno spugnosa. Personalmente preferiamo la tastiera dello Spectre x360 15 rispetto all'XPS 15, in quanto i suoi tasti hanno un feedback più forte e "cliccabile" quando vengono premuti, oltre a un NumPad integrato. Nel frattempo, il clickpad in vetro continua ad essere affidabile senza grossi problemi, anche se non è così preciso come i touchpads con tasti dedicati del mouse.

Ampio clickpad (10,5 x 8,5 cm) con tasti del mouse integrati, poco profondi ma cliccabili
Ampio clickpad (10,5 x 8,5 cm) con tasti del mouse integrati, poco profondi ma cliccabili
Stesso layout di tastiera e clickpad dell'ultima generazione di XPS 15 9570/9560
Stesso layout di tastiera e clickpad dell'ultima generazione di XPS 15 9570/9560
Il feedback dei tasti era ottimo già nel 2015, ma il più recente HP Spectre offre sia corse più profonde che feedback più nitidi.
Il feedback dei tasti era ottimo già nel 2015, ma il più recente HP Spectre offre sia corse più profonde che feedback più nitidi.
Piccoli e angusti tasti freccia più spugnosi rispetto al resto dei tasti
Piccoli e angusti tasti freccia più spugnosi rispetto al resto dei tasti

Display

Tutti i computer portatili 4K UHD OLED da 15,6 pollici e 4K UHD OLED si sono procurati i loro pannelli da Samsung. Così, tutti offrono esperienze visive molto simili tra loro. Nel caso dell'XPS 15, l'OLED riceve una delle nostre maggiori lamentele sulla serie: tempi di risposta lenti bianco-nero e grigio-grigio. I pannelli IPS dei computer portatili XPS 15 hanno sempre avuto un ghosting molto evidente, soprattutto ora che i veloci pannelli IPS da 3 ms e 5 ms stanno diventando sempre più comuni. Il pannello OLED lucido offre la nitidezza del 4K UHD IPS con un contrasto essenzialmente infinito e nessun effetto ghosting risultando essere il display XPS 15 più bello di sempre. È difficile tornare alla "normale" SKU IPS 60 Hz 4K UHD dopo essersi abituati ai 60 Hz 4K UHD OLED.

Ci sono alcuni inconvenienti al pannello OLED. Anche se arriva a a 400 nits, l'opzione di base 1080p IPS matte di Dell è in realtà più luminoso a 500 nits. In secondo luogo, ha il potenziale per consumare più energia dell'IPS a seconda di ciò che viene visualizzato come mostrato nella nostra sezione Consumo energetico. In terzo luogo, l'OLED è limitato a una frequenza di aggiornamento di 60 Hz, il che significa che i pannelli IPS a 120/144/240 Hz, che non sono ancora disponibili sull'XPS 15, sono più facili da usare. Infine, solo le SKU di fascia alta dell'XPS 15 7590 con Core i7 e grafica GeForce discreta possono essere configurate con OLED.

Nessuna opzione touchscreen OLED nonostante la copertura Gorilla Glass edge-to-edge
Nessuna opzione touchscreen OLED nonostante la copertura Gorilla Glass edge-to-edge
L'XPS 15 ha ancora lunette laterali più strette per la sua classe di dimensioni.
L'XPS 15 ha ancora lunette laterali più strette per la sua classe di dimensioni.
Assolutamente nessun effetto bleeding sulla nostra unità OLED.
Assolutamente nessun effetto bleeding sulla nostra unità OLED.
Samsung OLED subpixel array
Samsung OLED subpixel array
412.5
cd/m²
414.4
cd/m²
403.4
cd/m²
410.1
cd/m²
421.2
cd/m²
410.1
cd/m²
425.8
cd/m²
431.3
cd/m²
422.6
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Samsung 156WR04, SDCA029
X-Rite i1Pro 2
Massima: 431.3 cd/m² Media: 416.8 cd/m² Minimum: 4.81 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 94 %
Al centro con la batteria: 418.4 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 6.06 | 0.6-29.43 Ø6
ΔE Greyscale 2.8 | 0.64-98 Ø6.2
99.6% sRGB (Argyll 3D) 81% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.15
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
Samsung 156WR04, SDCA029, OLED, 15.6, 3840x2160
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
LQ156D1, IPS, 15.6, 3840x2160
Asus ZenBook 15 UX533FD
BOE07D8, IPS, 15.6, 1920x1080
HP Spectre x360 15-df0126ng
AU Optronics AUO30EB, IPS, 15.6, 3840x2160
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Samsung SDCA029, OLED, 15.6, 3840x2160
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
Sharp LQ156M1JW03 (SHP14C5), IPS, 15.6, 1920x1080
Response Times
-605%
-1650%
-1785%
2%
13038%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
2.3 (1.1, 1.2)
52.4 (27.6, 24.8)
-2178%
45 (21, 24)
-1857%
57 (26, 31)
-2378%
2.4 (1, 1.4)
-4%
12.8 (6.8, 6)
-457%
Response Time Black / White *
2.4 (1.1, 1.3)
31.6 (18, 13.6)
-1217%
37 (23, 14)
-1442%
31 (16, 15)
-1192%
2.2 (1.2, 1)
8%
10.4 (6, 4.4)
-333%
PWM Frequency
59.52 (100)
1000 (25)
1580%
60 (80)
1%
23810 (10)
39903%
Screen
-28%
-18%
-9%
7%
8%
Brightness middle
421.2
451.9
7%
311
-26%
330
-22%
373
-11%
293
-30%
Brightness
417
414
-1%
303
-27%
310
-26%
375
-10%
270
-35%
Brightness Distribution
94
81
-14%
81
-14%
87
-7%
93
-1%
87
-7%
Black Level *
0.36
0.24
0.37
0.29
Colorchecker DeltaE2000 *
6.06
5.62
7%
5.1
16%
4.03
33%
3.98
34%
1.69
72%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
11.89
19.1
-61%
8.91
25%
6.74
43%
6.28
47%
3.37
72%
Greyscale DeltaE2000 *
2.8
6.9
-146%
4.93
-76%
4.49
-60%
2.81
-0%
2.3
18%
Gamma
2.15 102%
2.2 100%
2.44 90%
2.57 86%
2.62 84%
2.3 96%
CCT
6235 104%
6254 104%
7641 85%
6744 96%
6434 101%
6758 96%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
81
71.8
-11%
58
-28%
61
-25%
78
-4%
63
-22%
Color Space (Percent of sRGB)
99.6
98.5
-1%
88
-12%
94
-6%
97
-3%
98.5
-1%
Contrast
1255
1296
892
1010
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
2.69
2.48
1.96
1.24
Media totale (Programma / Settaggio)
-317% / -185%
-834% / -344%
-897% / -364%
5% / 5%
6523% / 3562%

* ... Meglio usare valori piccoli

Il pannello Samsung promette una copertura DCI-P3 del 100% per offrire una riproduzione dei colori simile a quella di molti smartphone OLED, tra cui l'iPhone 8 e Google Pixel 3. I nostri calcoli indipendenti dimostrano che la copertura 3D dell'81% dello standard AdobeRGB è più ampia di quella dell'XPS 15 9570 4K UHD IPS. In altre parole, è in grado di visualizzare colori più profondi rispetto alla maggior parte degli altri Ultrabooks IPS, dove la copertura AdobeRGB è più comune.

Le misurazioni del colorimetro X-Rite mostrano che la temperatura del colore è leggermente più calda del previsto. In questo modo, il deltaE dei colori e della scala di grigi tende ad aumentare quando i livelli di saturazione sono più elevati. Una calibrazione per l'utente finale risolverebbe questo problema, ma non è necessaria per la maggior parte degli utenti.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB
Scala di Grigi
Scala di Grigi
Saturation Sweeps (sRGB)
Saturation Sweeps (sRGB)
ColorChecker (sRGB)
ColorChecker (sRGB)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
2.4 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 1.1 ms Incremento
↘ 1.3 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 0 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (24.9 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
2.3 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 1.1 ms Incremento
↘ 1.2 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 0 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (39.7 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 59.52 Hz ≤ 100 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 59.52 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 100 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 59.52 Hz è molto bassa, quindi il flickering potrebbe causare stanchezza agli occhi e mal di testa con un utilizzo prolungato.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9365 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Dopo aver controllato una manciata di computer portatili OLED, abbiamo notato che tutti presentano comportamenti PWM unici che non si trovano sui computer portatili IPS standard e l'XPS 15 OLED non è diverso. I risultati riportati di seguito mostrano una frequenza di modulazione dell'ampiezza dell'impulso di 59,52 Hz anche quando la luminosità massima è impostata. Questa frequenza cambia a 240,4 Hz quando la luminosità è impostata al 51% o inferiore, non diversamente da quanto abbiamo scoperto sul Razer Blade 15 OLED. A meno che i vostri occhi non siano super-sensibili al tremolio sullo schermo, tuttavia, allora probabilmente non ve ne accorgerete.

PWM a 59.52 Hz a partire dal 52% fino al 100% di luminosità
PWM a 59.52 Hz a partire dal 52% fino al 100% di luminosità
La modulazione della larghezza di impulso cambia sia nel comportamento (sinusoidale) che nella frequenza (240,4 Hz) quando la luminosità è impostata al 51 per cento e meno.
La modulazione della larghezza di impulso cambia sia nel comportamento (sinusoidale) che nella frequenza (240,4 Hz) quando la luminosità è impostata al 51 per cento e meno.

La visibilità esterna sembra migliore di un tipico pannello IPS. La retroilluminazione brillante e l'elevato contrasto degli OLED aiutano ad alleviare i colori e il testo sbiadito quando si è all'esterno. La visualizzazione da lievi angolazioni comporterà una tonalità di blu che influenzerà la visibilità e i colori che altrimenti non sarebbero presenti su un display IPS. Questo avrà un impatto sull'esperienza visiva degli utenti che si trovano ai lati dello schermo se si condivide il laptop all'aperto.

Gli angoli di visualizzazione sono migliori dell'IPS in quanto il contrasto e la scala di grigi rimangono quasi gli stessi da angoli estremi, mentre un pannello IPS avrà uno spostamento leggero ma evidente. Unico degli OLED, tuttavia, è che gli angoli estremi (~150 gradi o più) introdurranno un effetto di bande arcobaleno che ha un impatto sui colori, come mostrato da uno screenshot qui sotto. Per fortuna questo non si verifica quando si guarda direttamente lo schermo da un angolo normale.

All'aperto in una giornata nuvolosa e luminosa. Si noti la tonalità del blu se la visione avviene da un angolo
All'aperto in una giornata nuvolosa e luminosa. Si noti la tonalità del blu se la visione avviene da un angolo
All'aperto in ombra
All'aperto in ombra
All'aperto in una giornata nuvolosa e luminosa.
All'aperto in una giornata nuvolosa e luminosa.
Si noti la tonalità del blu se la visione avviene da un angolo
Si noti la tonalità del blu se la visione avviene da un angolo
OLED con ampi angoli di visuale
OLED con ampi angoli di visuale

Prestazioni

La serie XPS 15 ha sempre offerto Ultrabooks ad alte prestazioni con CPU Intel Core serie H e opzioni GPU dedicate. Tuttavia, Dell può essere imballato da *troppe* prestazioni per le SKU di fascia alta, come mostreranno i nostri risultati qui sotto. Detto questo, esistono pochissime alternative ultrasottili con le stesse opzioni grafiche Core i9 CPU e GTX 1650 sbloccate della nostra specifica configurazione.

LatencyMon mostra ancora una volta tempi di interruzione scadenti, nonostante ciò che Dell potrebbe aver suggerito in passato. Il problema si verifica più frequentemente quando il wireless è abilitato e quindi si consiglia di disabilitare il wireless se la bassa latenza è prioritaria.

LatencyMon con WLAN spenta. Il lungo tempo di interruzione non si verifica fino a circa 15 minuti dopo l'inizio del test.
LatencyMon con WLAN spenta. Il lungo tempo di interruzione non si verifica fino a circa 15 minuti dopo l'inizio del test.
LatencyMon con WLAN attiva. Tempi di interruzione prolungati si verificano ogni pochi minuti
LatencyMon con WLAN attiva. Tempi di interruzione prolungati si verificano ogni pochi minuti

Processore

Le prestazioni della CPU non sono molto coerenti. I punteggi saranno eccellenti se si eseguono i benchmarks solo una volta e poi ci si ferma, ma i punti deboli diventano evidenti quando si eseguono compiti pesanti della CPU per periodi prolungati. Come mostrato dal nostro grafico CineBench R15 Multi-Thread loop grafico sottostante, il sistema Dell non è in grado di mantenere alti valori di clock Turbo Boost per molto tempo a tutti con notevoli cali di prestazioni di circa il 15 per cento al 20 per cento quasi immediatamente. Dopo aver tenuto conto del throttling, le prestazioni multi-thread pure sono solo circa il 15 per cento superiori al vecchio Core i9-8950HK nel XPS 15 9570. Il nostro portatile da gioco Schenker più spesso, dotato dello stesso i9-9980HK sbloccato del nostro XPS 15 7590, è in grado di mantenere valori di clock Turbo Boost più elevati nel tempo per prestazioni più veloci del 12% circa.

La tendenza della CPU Core i9 dell'XPS a rallentare prima significa anche che è la più lenta iterazione dell'i9-9980HK che abbiamo visto finora. I risultati sono circa il 15% inferiori rispetto alla media di i9-9980HK nel nostro database. Se volete il meglio che il Core i9 di 9° generazione ha da offrire, allora sarebbero meglio i più grandi MSI GE75 o Schenker.

Un undervolting di 0,115 V produrrà punteggi migliori in media, molto simili a quelli che abbiamo scoperto sull'ultima generazione dell'XPS 15 9570. Siamo in grado di registrare un incremento stabile delle prestazioni di circa l'8-15 per cento se riduciamo il voltaggio. Spingere la nostra fortuna fino a -0,125 V significherebbe generare un crash del sistema.

Dal momento che l'elevato valore di clock Turbo Boost è così di breve durata sull'XPS 15, la SKU Core i9 SKU offre i maggiori vantaggi agli utenti che desiderano una breve scarica di potenza della CPU invece che la sostenibilità delle prestazioni.

Per ulteriori informazioni tecniche e benchmarks, consultare la nostra pagina dedicata al Core i9-9980HK.

CineBench R11.5 64-bit
CineBench R11.5 64-bit
CineBench R20
CineBench R20
CineBench R15
CineBench R15
CineBench R15 Underbolt (-0.115 V)
CineBench R15 Underbolt (-0.115 V)
Intel XTU impostazioni Undervolt
Intel XTU impostazioni Undervolt
01020304050607080901001101201301401501601701801902002102202302402502602702802903003103203303403503603703803904004104204304404504604704804905005105205305405505605705805906006106206306406506606706806907007107207307407507607707807908008108208308408508608708808909009109209309409509609709809901000101010201030104010501060107010801090110011101120113011401150116011701180119012001210122012301240125012601270128012901300131013201330134013501360137013801390140014101420143014401450146014701480149015001510152015301540155015601570158015901600161016201630164016501660167016801690170017101720173017401750Tooltip
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650 GeForce GTX 1650 (Laptop), 9980HK, Toshiba XG6 KXG60ZNV1T02; CPU Multi 64Bit: Ø1314 (1090.6-1600.38)
MSI GE75 9SG GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR; CPU Multi 64Bit: Ø1619 (1602.44-1728.31)
Razer Blade Pro 17 RTX 2060 GeForce RTX 2060 (Laptop), 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ; CPU Multi 64Bit: Ø1066 (1058.57-1172.68)
Alienware m17 P37E GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG); CPU Multi 64Bit: Ø1206 (1178.9-1238.2)
Schenker GeForce RTX 2070 (Laptop), 9980HK; CPU Multi 64Bit; Undervolting: Ø1728 (1721.24-1742.16)
Schenker GeForce RTX 2070 (Laptop), 9980HK; CPU Multi 64Bit: Ø1427 (1404-1600.26)
Dell XPS 15 7590 9980HK Undervolt , ; CPU Multi 64Bit: Ø1412 (1188.92-1700.03)
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR; CPU Multi 64Bit: Ø1095 (1008.45-1230.43)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
Intel Core i9-9900K
207 Points ∼95% +3%
Schenker XMG Ultra 15 Turing
Intel Core i7-9700K
203 Points ∼93% +1%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
Intel Core i9-9980HK
201 Points ∼92%
Media Intel Core i9-9980HK
  (190 - 205, n=6)
200 Points ∼92% 0%
Dell XPS 15 7590 9980HK Undervolt
 
193 Points ∼89% -4%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
192 Points ∼88% -4%
Asus ZenBook 15 UX533FD
Intel Core i7-8565U
191 Points ∼88% -5%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
Intel Core i9-8950HK
190 Points ∼87% -5%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Intel Core i7-9750H
178 Points ∼82% -11%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
171 Points ∼78% -15%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
165 Points ∼76% -18%
Lenovo Ideapad 720S-15IKB 81AC001AGE
Intel Core i7-7700HQ
161 Points ∼74% -20%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
144 Points ∼66% -28%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
144 Points ∼66% -28%
CPU Multi 64Bit
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
Intel Core i9-9900K
1979 Points ∼45% +52%
Media Intel Core i9-9980HK
  (1305 - 1930, n=7)
1646 Points ∼38% +26%
Dell XPS 15 7590 9980HK Undervolt
 
1617 Points ∼37% +24%
Schenker XMG Ultra 15 Turing
Intel Core i7-9700K
1465 Points ∼33% +12%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
1408 Points ∼32% +8%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
1359 Points ∼31% +4%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
Intel Core i9-9980HK
1305 (min: 1090.6, max: 1369.3, 99° percentile: 1367.66) Points ∼30%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Intel Core i7-9750H
1253 Points ∼29% -4%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
1191 Points ∼27% -9%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
Intel Core i9-8950HK
1163 Points ∼27% -11%
Asus ZenBook 15 UX533FD
Intel Core i7-8565U
815 Points ∼19% -38%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
805 Points ∼18% -38%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
769 Points ∼18% -41%
Lenovo Ideapad 720S-15IKB 81AC001AGE
Intel Core i7-7700HQ
683 Points ∼16% -48%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
Intel Core i9-9980HK
2.28 Points ∼93%
Media Intel Core i9-9980HK
 
2.28 Points ∼93% 0%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
2.16 Points ∼89% -5%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
1.64 Points ∼67% -28%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
1.63 Points ∼67% -29%
Asus ZenBook 15 UX533FD
Intel Core i7-8565U
0.65 Points ∼27% -71%
CPU Multi 64Bit
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
Intel Core i9-9980HK
17.2 Points ∼39%
Media Intel Core i9-9980HK
 
17.2 Points ∼39% 0%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
15.76 Points ∼36% -8%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
14.98 Points ∼34% -13%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
9.21 Points ∼21% -46%
Asus ZenBook 15 UX533FD
Intel Core i7-8565U
7.4 Points ∼17% -57%
Cinebench R10
Rendering Single 32Bit
Media Intel Core i9-9980HK
 
7877 Points ∼73%
Schenker XMG Ultra 15 Turing
Intel Core i7-9700K
7682 Points ∼71%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
7243 Points ∼67%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
6539 Points ∼60%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
6338 Points ∼58%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
4770 Points ∼44%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
4286 Points ∼40%
Asus ZenBook 15 UX533FD
Intel Core i7-8565U
2682 Points ∼25%
Rendering Multiple CPUs 32Bit
Media Intel Core i9-9980HK
 
45527 Points ∼70%
Schenker XMG Ultra 15 Turing
Intel Core i7-9700K
42677 Points ∼65%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
38810 Points ∼59%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
34465 Points ∼53%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
29330 Points ∼45%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
24623 Points ∼38%
Asus ZenBook 15 UX533FD
Intel Core i7-8565U
23118 Points ∼35%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
20687 Points ∼32%
wPrime 2.0x - 1024m
Asus ZenBook 15 UX533FD
Intel Core i7-8565U
1896.87 s * ∼22%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
197.075 s * ∼2%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
120.923 s * ∼1%
Media Intel Core i9-9980HK
 
110 s * ∼1%
Super Pi Mod 1.5 XS 32M - ---
Media Intel Core i9-9980HK
  (7.64 - 13290, n=4)
3435 Seconds * ∼15%
Asus ZenBook 15 UX533FD
Intel Core i7-8565U
1248.27 Seconds * ∼6%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
677.2 Seconds * ∼3%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
649.703 Seconds * ∼3%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
465.128 Seconds * ∼2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
2.28 Points
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
17.2 Points
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
86.04 fps
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
201 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1305 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
138.92 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Aiuto

Prestazioni di sistema

I risultati del PCMark sono costantemente superiori a quelli che l'ultima generazione di XPS 15 9570 è stata in grado di offrire e anche molti computer portatili da gioco con grafica GeForce RTX. L'unica eccezione è nel benchmark Digital Creation che favorisce i sistemi con GPU di fascia alta.

Non abbiamo riscontrato alcun problema di wake-sleep fan che ha colpito alcuni modelli di ultima generazione, tra cui il nostro ultimo XPS 15 9570. Diciamo, tuttavia, che il consumo energetico in modalità Sleep a volte può raggiungere i 9 W a 19 W, probabilmente a causa della modalità Modern Standby di Microsoft. Anche la parte inferiore del notebook si scaldava solo quando si trovava in modalità Sleep. Quando la maggior parte degli altri computer portatili sono in modalità Sleep, il consumo è di poco inferiore a 2 W.

PCMark 10 Standard
PCMark 10 Standard
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10
Digital Content Creation
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
10929 Points ∼91% +79%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, Intel SSD 600p SSDPEKKW512G8L
7101 Points ∼59% +16%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9980HK, Toshiba XG6 KXG60ZNV1T02
6110 Points ∼51%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
5444 Points ∼45% -11%
HP Spectre x360 15-df0126ng
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H, Toshiba XG5-P KXG50PNV2T04
4884 Points ∼41% -20%
Asus ZenBook 15 UX533FD
GeForce GTX 1050 Max-Q, 8565U, WDC PC SN520 SDAPNUW-512G
4204 Points ∼35% -31%
Productivity
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
8416 Points ∼87% +12%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9980HK, Toshiba XG6 KXG60ZNV1T02
7494 Points ∼77%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
7212 Points ∼74% -4%
Asus ZenBook 15 UX533FD
GeForce GTX 1050 Max-Q, 8565U, WDC PC SN520 SDAPNUW-512G
6879 Points ∼71% -8%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, Intel SSD 600p SSDPEKKW512G8L
6834 Points ∼71% -9%
HP Spectre x360 15-df0126ng
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H, Toshiba XG5-P KXG50PNV2T04
6722 Points ∼69% -10%
Essentials
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
10150 Points ∼92% +5%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9980HK, Toshiba XG6 KXG60ZNV1T02
9701 Points ∼88%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, Intel SSD 600p SSDPEKKW512G8L
9269 Points ∼84% -4%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
8951 Points ∼81% -8%
HP Spectre x360 15-df0126ng
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H, Toshiba XG5-P KXG50PNV2T04
8237 Points ∼75% -15%
Asus ZenBook 15 UX533FD
GeForce GTX 1050 Max-Q, 8565U, WDC PC SN520 SDAPNUW-512G
8233 Points ∼75% -15%
Score
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
7006 Points ∼90% +28%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9980HK, Toshiba XG6 KXG60ZNV1T02
5469 Points ∼70%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, Intel SSD 600p SSDPEKKW512G8L
5439 Points ∼70% -1%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
5059 Points ∼65% -7%
HP Spectre x360 15-df0126ng
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H, Toshiba XG5-P KXG50PNV2T04
4636 Points ∼60% -15%
Asus ZenBook 15 UX533FD
GeForce GTX 1050 Max-Q, 8565U, WDC PC SN520 SDAPNUW-512G
4443 Points ∼57% -19%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
6140 Points ∼94% +29%
Asus ZenBook 15 UX533FD
GeForce GTX 1050 Max-Q, 8565U, WDC PC SN520 SDAPNUW-512G
5381 Points ∼83% +13%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9980HK, Toshiba XG6 KXG60ZNV1T02
4762 Points ∼73%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
4620 Points ∼71% -3%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, Intel SSD 600p SSDPEKKW512G8L
4520 Points ∼69% -5%
HP Spectre x360 15-df0126ng
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H, Toshiba XG5-P KXG50PNV2T04
4316 Points ∼66% -9%
Home Score Accelerated v2
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
5607 Points ∼92% +48%
Asus ZenBook 15 UX533FD
GeForce GTX 1050 Max-Q, 8565U, WDC PC SN520 SDAPNUW-512G
4052 Points ∼67% +7%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
3840 Points ∼63% +1%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9980HK, Toshiba XG6 KXG60ZNV1T02
3799 Points ∼62%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, Intel SSD 600p SSDPEKKW512G8L
3638 Points ∼60% -4%
HP Spectre x360 15-df0126ng
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H, Toshiba XG5-P KXG50PNV2T04
3494 Points ∼57% -8%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3799 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4762 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Le tre SKU XPS 15 9570 che abbiamo testato l'anno scorso sono tutte dotate di tre diverse unità SSD di Samsung, Lite-On e Toshiba. E' più che probabile che Dell utilizzi più OEM per tutte le sue esigenze di storage a differenza di Razer e della sua esclusiva offerta di SSD Samsung Blade 15/17. Questo approccio può rappresentare una sfida per gli utenti che possono preferire una marca specifica di SSD quando acquistano un XPS.

La nostra SKU 7590 è dotata di un'unità Toshiba XG6 NVMe M.2 da 1 TB che è un aggiornamento rispetto alla Toshiba XG5, vista su una delle nostre ultime SKU XPS 15 9570. L'XG6 offre circa le stesse velocità di lettura sequenziale teorica rispetto all'XG5 (3180 MB/s vs. 3000 MB/s) ma con velocità di scrittura sequenziale molto più elevate (2960 MB/s vs. 2100 MB/s). I risultati del CDM 5.5 mostrano che la velocità di scrittura è superiore a quella dell'XG5, specialmente quando si scrive con blocchi di dimensioni più piccoli.
Si noti che i risultati variano a seconda della capacità di memorizzazione, soprattutto perché potrebbero essere coinvolti più produttori di unità SSD.

AS SSD
AS SSD
CDM 5.5
CDM 5.5
Solo uno slot M.2 disponibile con un secono alloggiamento opzionale da 2.5" SATA III
Solo uno slot M.2 disponibile con un secono alloggiamento opzionale da 2.5" SATA III
È interessante notare che i componenti della scheda madre che supportano l'unità SATA secondaria da 2,5" sono ancora presenti anche se si configura senza un'unità da 2,5".
È interessante notare che i componenti della scheda madre che supportano l'unità SATA secondaria da 2,5" sono ancora presenti anche se si configura senza un'unità da 2,5".
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
Toshiba XG6 KXG60ZNV1T02
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
Asus ZenBook 15 UX533FD
WDC PC SN520 SDAPNUW-512G
HP Spectre x360 15-df0126ng
Toshiba XG5-P KXG50PNV2T04
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Intel SSD 600p SSDPEKKW512G8L
AS SSD
-4%
-22%
-45%
-4%
Copy Game MB/s
1823.85
1119.94
-39%
700.4
-62%
Copy Program MB/s
983.98
515.14
-48%
328.55
-67%
Copy ISO MB/s
3182.39
2576.73
-19%
1651.54
-48%
Score Total
3638
4507
24%
2845
-22%
2684
-26%
2732
-25%
Score Write
1693
2059
22%
1220
-28%
1127
-33%
1029
-39%
Score Read
1294
1616
25%
1075
-17%
1071
-17%
1137
-12%
Access Time Write *
0.039
0.044
-13%
0.027
31%
0.057
-46%
0.033
15%
Access Time Read *
0.05
0.061
-22%
0.08
-60%
0.147
-194%
0.045
10%
4K-64 Write
1456.13
1814.74
25%
1047.43
-28%
956.6
-34%
772.67
-47%
4K-64 Read
1077.98
1453.01
35%
974.82
-10%
845.02
-22%
871.09
-19%
4K Write
98.3
94.4
-4%
131.57
34%
92.75
-6%
109.79
12%
4K Read
43.25
30.73
-29%
41.81
-3%
24.62
-43%
56.84
31%
Seq Write
1386.27
1500.4
8%
411.81
-70%
773.05
-44%
1464.36
6%
Seq Read
1723.09
1319.61
-23%
578.98
-66%
2017.79
17%
2094.81
22%

* ... Meglio usare valori piccoli

Toshiba XG6 KXG60ZNV1T02
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 2906 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 2813 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 388.5 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 509.2 MB/s
CDM 5 Read Seq: 1861 MB/s
CDM 5 Write Seq: 1729 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 45.23 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 104.3 MB/s

Prestazioni GPU

La Turing GTX 1650 offre prestazioni grafiche dal 15 al 50% più veloci rispetto alla Pascal GTX 1050 Ti Max-Q usata sulla SKU di ultima generazione XPS 15 9570. Come accennato in precedenza, le GPU Turing sono altamente ottimizzate per DX12, il che significa che dovrete utilizzare giochi compatibili con DX12 se volete che la GTX 1050 Ti venga potenziata del 50% rispetto alla GTX 1050 Ti. Tuttavia, se si prevede di giocare principalmente a titoli DX11 o a vecchi titoli DX11 o ad altre applicazioni che non utilizzano DX12, allora non si potranno sfruttare tutti i vantaggi della GTX 1650. Gli utenti possono aspettarsi che le prestazioni di gioco siano dal 10 al 25% inferiori rispetto alla popolare GTX 1060 mobile.

Se confrontata con la media delle GPU GTX 1650 del nostro database prese da altri 11 computer portatili, l'XPS 15 9570 risulta più lento del previsto di circa il 4-8 percento.

Dell dice che non ha in programma di introdurre SKU GTX 1660 Ti o GTX 1660 Ti Max-Q più veloci al momento. La GPU GTX 1660 Ti Max-Q ha un assorbimento di potenza superiore di 10 W rispetto alla GTX 1650 e una tale configurazione metterebbe a dura prova il sistema di raffreddamento XPS 15 ancora di più di quanto non lo sia già.

3DMark 11
3DMark 11
Time Spy
Time Spy
Fire Strike
Fire Strike
Fire Strike Ultra
Fire Strike Ultra
3DMark
2560x1440 Time Spy Graphics
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
10720 Points ∼73% +220%
Alienware m17 P37E
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK
7446 Points ∼51% +122%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H
6526 Points ∼45% +95%
Dell G5 15 5590
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H
5977 Points ∼41% +78%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H
5043 Points ∼34% +50%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
3626 Points ∼25% +8%
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (3353 - 3700, n=16)
3508 Points ∼24% +5%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), 1700
3440 Points ∼23% +3%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), 9980HK
3353 Points ∼23%
MSI GT72S-6QEG16SR421BW
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6820HK
2805 Points ∼19% -16%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H
2278 Points ∼16% -32%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
27080 Points ∼67% +217%
Alienware m17 P37E
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK
20323 Points ∼50% +138%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H
18117 Points ∼45% +112%
Dell G5 15 5590
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H
15415 Points ∼38% +81%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H
13188 Points ∼32% +55%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
11332 Points ∼28% +33%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), 1700
11010 Points ∼27% +29%
MSI GT72S-6QEG16SR421BW
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6820HK
9537 Points ∼23% +12%
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (8532 - 9536, n=17)
9264 Points ∼23% +9%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), 9980HK
8532 Points ∼21%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H
7428 Points ∼18% -13%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK
7374 Points ∼18% -14%
Asus ZenBook 15 UX533FD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Max-Q, 8565U
5622 Points ∼14% -34%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
161161 Points ∼87% +256%
Dell G5 15 5590
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H
95292 Points ∼52% +111%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H
89505 Points ∼48% +98%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
80615 Points ∼44% +78%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), 1700
68629 Points ∼37% +52%
MSI GT72S-6QEG16SR421BW
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6820HK
61392 Points ∼33% +36%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H
56763 Points ∼31% +25%
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (38016 - 61286, n=12)
54186 Points ∼29% +20%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), 9980HK
45246 Points ∼25%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK
42202 Points ∼23% -7%
Alienware m17 P37E
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK
38256 Points ∼21% -15%
Asus ZenBook 15 UX533FD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Max-Q, 8565U
35858 Points ∼19% -21%
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
17290 Points ∼76% +96%
Alienware m17 P37E
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK
12538 Points ∼55% +42%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H
12175 Points ∼54% +38%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H
12103 Points ∼54% +38%
Dell G5 15 5590
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H
9728 Points ∼43% +11%
MSI GT72S-6QEG16SR421BW
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6820HK
9459 Points ∼42% +7%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), 1700
8946 Points ∼40% +2%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H
8877 Points ∼39% +1%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), 9980HK
8801 Points ∼39%
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (6528 - 12056, n=15)
8761 Points ∼39% 0%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK
8450 Points ∼37% -4%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
6839 Points ∼30% -22%
Asus ZenBook 15 UX533FD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Max-Q, 8565U
6774 Points ∼30% -23%
1280x720 Performance GPU
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
38485 Points ∼75% +211%
Alienware m17 P37E
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK
28083 Points ∼55% +127%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H
23133 Points ∼45% +87%
Dell G5 15 5590
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H
20196 Points ∼40% +63%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H
17457 Points ∼34% +41%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), 1700
15264 Points ∼30% +23%
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (12388 - 13575, n=17)
13210 Points ∼26% +7%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
12620 Points ∼25% +2%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), 9980HK
12388 Points ∼24%
MSI GT72S-6QEG16SR421BW
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6820HK
12193 Points ∼24% -2%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H
9079 Points ∼18% -27%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK
9032 Points ∼18% -27%
Asus ZenBook 15 UX533FD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Max-Q, 8565U
7016 Points ∼14% -43%
3DMark 11 Performance
12340 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
30573 punti
3DMark Fire Strike Score
7356 punti
3DMark Time Spy Score
3676 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

Le prestazioni di gioco nel mondo reale dipingono un quadro simile a quanto sopra, se non peggiore. Se confrontato con altri laptop con la stessa GPU GTX 1650, il frame rate dell'XPS 15 7590 risulta più lento di circa il 15-25 percento. Questo significa che il delta di prestazioni tra la GTX 1650 e la GTX 1050 Ti Max-Q di ultima generazione sono molto più ristretti del previsto. In altre parole, si può ancora giocare con l'XPS 15, ma non aspettatevi che sia molto meglio del modello dello scorso anno. Un "vero" portatile gaming con la stessa GPU GTX 1650 come l'MSI GF75, ad esempio, è in grado di fornire fino al 30% di frame rate in più del nostro XPS 15 in Shadow of the Tomb Raider.

Da fermo con The Witcher 3 mostra frame rate costanti in tutta la struttura senza cali ricorrenti. Non si rileva una strozzatura sulla nostra unità; al contrario, le prestazioni sono solo più lente della media per questa particolare GPU.

Per ulteriori informazioni tecniche e confronti con i benchmarks medi, consultare la nostra pagina dedicata alla GeForce GTX 1650.

Shadow of the Tomb Raider - 1920x1080 Highest Preset AA:T
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
Intel Core i9-9900K, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
123 fps ∼100% +262%
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
109 fps ∼89% +221%
Razer Blade Pro 17 RTX 2060
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop)
81 fps ∼66% +138%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
80.6 fps ∼66% +137%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q
64 fps ∼52% +88%
MSI GF75 Thin 9SC
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
45 fps ∼37% +32%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
43 fps ∼35% +26%
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (34 - 46, n=5)
42 fps ∼34% +24%
Asus G752VY
Intel Core i7-6700HQ, NVIDIA GeForce GTX 980M
39 (min: 31) fps ∼32% +15%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
Intel Core i9-9980HK, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
34 fps ∼28%
Asus TUF FX705GE-EW096T
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop)
31 fps ∼25% -9%
BioShock Infinite - 1920x1080 Ultra Preset, DX11 (DDOF)
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
Intel Core i9-9900K, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
213.4 fps ∼100% +212%
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
190.9 fps ∼89% +179%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
170 fps ∼80% +148%
Asus Strix Scar III G531GW
Intel Core i9-9880H, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
167.38 fps ∼78% +144%
Razer Blade Pro 17 RTX 2060
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop)
153.4 fps ∼72% +124%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
152 fps ∼71% +122%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop)
136.9 fps ∼64% +100%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q
130 fps ∼61% +90%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
109.4 fps ∼51% +60%
MSI GF75 Thin 9SC
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
90.4 fps ∼42% +32%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
87.7 fps ∼41% +28%
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (68.5 - 90.8, n=11)
81.7 fps ∼38% +19%
Asus TUF FX705GE-EW096T
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop)
72.2 fps ∼34% +5%
HP Spectre x360 15-df0126ng
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q
72.2 fps ∼34% +5%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
Intel Core i9-8950HK, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q
71.8 fps ∼34% +5%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
Intel Core i9-9980HK, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
68.5 fps ∼32%
Asus ZenBook 15 UX533FD
Intel Core i7-8565U, NVIDIA GeForce GTX 1050 Max-Q
59 fps ∼28% -14%
Rocket League - 1920x1080 High Quality AA:High FX
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (96.4 - 150, n=4)
128 fps ∼100% +33%
HP Spectre x360 15-df0126ng
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q
112.5 fps ∼88% +17%
Asus GL703GE-ES73
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop)
108 fps ∼84% +12%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
Intel Core i9-9980HK, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
96.4 fps ∼75%
The Witcher 3 - 1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
Intel Core i9-9900K, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
101.1 fps ∼100% +181%
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
95.3 fps ∼94% +165%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
78.3 fps ∼77% +118%
Asus Strix Scar III G531GW
Intel Core i9-9880H, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
67 (min: 55) fps ∼66% +86%
Razer Blade Pro 17 RTX 2060
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop)
65 fps ∼64% +81%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
63.5 fps ∼63% +76%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop)
60 fps ∼59% +67%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q
48.5 fps ∼48% +35%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
40 fps ∼40% +11%
MSI GF75 Thin 9SC
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
37.7 fps ∼37% +5%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
37 fps ∼37% +3%
Dell XPS 15 7590 9980HK GTX 1650
Intel Core i9-9980HK, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
36 fps ∼36%
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (33.1 - 38.1, n=16)
35.3 fps ∼35% -2%
Asus ZenBook 15 UX533FD
Intel Core i7-8565U, NVIDIA GeForce GTX 1050 Max-Q
30 fps ∼30% -17%
Asus GL703GE-ES73
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop)
26 fps ∼26% -28%
Asus TUF FX705GE-EW096T
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop)
25.8 fps ∼26% -28%
HP Spectre x360 15-df0126ng
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q
25.4 fps ∼25% -29%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
Intel Core i9-8950HK, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q
24.5 fps ∼24% -32%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
Intel Core i9-8950HK, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q
23.5 fps ∼23% -35%
010203040506070