Notebookcheck

Recensione del Computer Portatile HP Pavilion Gaming 17: Finalmente un portatile Gaming silenzioso

Allen Ngo, 👁 Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca), 08/07/2019

Un Omen più leggero e senza orpelli. La serie Pavilion non è esattamente il centro dei migliori computer portatili HP e tuttavia il Pavilion Gaming 17 è uno dei migliori computer portatili da gioco che abbiamo visto finora dal produttore. Il sistema è sorprendentemente silenzioso e anche elegante considerando la sua fascia di prezzo.

L'ampia serie HP Pavilion ha sempre incluso alcuni computer portatili di gioco con grafica GeForce e persino Radeon per attrarre i giocatori con budget più ridotti. Essi andrebbero a completare la serie HP Omen, che consiste in offerte più veloci, più pesanti e spesso più costose. Il problema con i laptop da gioco HP Pavilion è che spesso possono apparire come dei ripensamenti senza alcuna reale attenzione al design, al raffreddamento o all'esperienza complessiva. HP semplicemente si limiterebbe ad utilizzare un'opzione GPU dedicata per uno chassis Pavilion esistente dandogli un nome diverso.

L'ultimo Pavilion Gaming 17 è un aggiornamento del modello dello scorso anno e ci incuriosisce con un look nuovo di zecca che non si vede in nessuna configurazione "ordinaria" del Pavilion. HP offre una vasta gamma di SKU che vanno dal Core i5-9300H al Core i7-9750H, 60 Hz o 144 Hz 1080p IPS, da 8 GB a 32 GB di RAM DDR4, e sia GTX 1050, GTX 1650, o GTX 1660 Ti Max-Q grafica. Vale la pena notare che l'elenco delle specifiche ufficiali di HP omette qui di menzionare "Max-Q" per lo stupore degli appassionati che comprendono l'importanza delle GPU Max-Q rispetto alle GPU non-Max-Q.

La nostra unità di prova oggi è la SKU di fascia media superiore con 9° generazione Core i7, GTX 1660 Ti Max-Q e un display a 60 Hz per un prezzo al dettaglio di circa $1300 USD. I concorrenti diretti includono altri computer portatili da 17,3 pollici da 17,3 pollici, come il Lenovo Legion Y740 17, MSI GP75, Asus TUF FX705, Aorus 7, e l' Acer Predator Triton.

Recensioni aggiuntive HP Pavilion:

HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
Processore
Intel Core i7-9750H
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q - 6144 MB, Core: 1140 MHz, Memoria: 1500 MHz, GDDR6, 431.36, Optimus
Memoria
16384 MB 
, DDR4-2666, 19-19-19-43, Dual-Channel, 2x SODIMM
Schermo
17.3 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 127 PPI, BOE0825, IPS, lucido: no
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ, 256 GB 
, Secondario: 2 TB WDC WD20SPZX HDD
Scheda audio
Intel Cannon Lake-H/S - cAVS (Audio, Voice, Speech)
Porte di connessione
4 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 HDMI, 1 DisplayPort, Connessioni Audio: 3.5 mm combo, Lettore schede: SD reader
Rete
Realtek RTL8168/8111 Gigabit-LAN (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Intel Wireless-AC 9560 (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 5
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 25 x 405 x 282
Batteria
52.5 Wh polimeri di litio, 3-celle
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: 720p
Altre caratteristiche
Casse: B&O, Stereo, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, 12 Mesi Garanzia
Peso
2.76 kg, Alimentazione: 678 gr
Prezzo
1300 USD
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Dopo aver valutato così tanti laptop Pavilion nel corso degli anni, abbiamo imparato a mantenere basse le nostre aspettative per la serie in termini di qualità dello chassis. Le superfici flessibili, le cover fragili e le plastiche economiche sono diventate comuni nel tipico HP Pavilion. Il Pavilion Gaming 17 supera questa tendenza con un nuovo chassis che è in realtà è più elegante e più robusto di qualsiasi Pavilion prima di esso. I bordi taglienti e gli angoli contrastano con il design normalmente più rotondo dei vecchi sistemi Pavilion, mentre gli angoli posteriori imitano l'aspetto "a diamante tagliato" dell'ultima generazione di Spectre x360 15.

La rigidità dello chassis è eccellente intorno alla base con scricchiolii e deformazioni minime quando si cerca di torcere i bordi o quando si esercita una pressione sui poggiapolsi o al centro della tastiera. Le superfici lisce in plastica opaca e alluminio assicurano un livello di qualità superiore che innalza il livello di qualità che altri sistemi Pavilion sono in grado di offire.

Ci sono un paio di aspetti deboli dello chassis. Mentre la base è forte, il pannello frontale è più suscettibile a torsioni e deformazioni laterali verso il centro rispetto alla conver dell'Asus TUF FX705 o dell'Asus TUF FX705 Razer Blade Pro 17. In secondo luogo, le sottili barre orizzontali che attraversano le griglie di ventilazione posteriore (vedi sotto) sono molto flessibili e soggette a danni. Le cerniere sono soddisfacenti, ma potrebbero essere più solide nella regolazione dell' angolo. La qualità complessiva dello chassis non è così solida come il più costoso Omen 17 oppure l'Asus ROG G703, anche se è ancora più robusto di altre alternative popolari <$1000 come l'opzione Acer Nitro V17 Nitro oppure MSI GP75.

Il Pavilion Gaming 17 è un computer di medie dimensioni nella sua categoria a cornice stretta da 17,3 pollici. Alternative come l'Asus TUF FX705 o MSI GP75 sono leggermente più piccole nell'ingombro, mentre il Lenovo Legion Y740 è più grande ma più sottile. E' significativamente più elegante e più leggero di quello dell'HP Premier Omen 17.

Le impronte digitali si accumulano rapidamente sulle superfici nere opache e leggermente gommate.
Le impronte digitali si accumulano rapidamente sulle superfici nere opache e leggermente gommate.
Angoli taglienti e definiti separano il Pavilion Gaming da sistemi Pavilion molto più economici.
Angoli taglienti e definiti separano il Pavilion Gaming da sistemi Pavilion molto più economici.
La barra orizzontale sulla ventilazione posteriore si flette notevolmente anche quando si spinge delicatamente con un dito.
La barra orizzontale sulla ventilazione posteriore si flette notevolmente anche quando si spinge delicatamente con un dito.
Cover aperta all'angolo massimo (~150 gradi). La cerniera a barra è adeguata con una piccola dentellatura e potrebbe essere stata più tesa.
Cover aperta all'angolo massimo (~150 gradi). La cerniera a barra è adeguata con una piccola dentellatura e potrebbe essere stata più tesa.
423 mm 304 mm 33 mm 3.7 kg412.6 mm 304.9 mm 23 mm 2.8 kg405 mm 282 mm 25 mm 2.8 kg399.8 mm 279.4 mm 26.6 mm 2.7 kg397 mm 269 mm 29 mm 2.6 kg395 mm 260 mm 19.9 mm 2.8 kg

Connettività

La varietà di porte è decente per un portatile gaming da 17,3 pollici. I giocatori che vogliono Thunderbolt 3 e un mini DisplayPort dedicato dovranno invece optare per il più costoso Omen 17 HP. Il posizionamento delle porte è eccellente e più accessibile che sui Legion Y740 o Asus Strix G GL731, le porte qui sono abbastanza vicine l'una all'altra e avrebbero potuto essere più distanziate per evitare intralcio dei cavi.

Lato Frontale: Nessuna connessione
Lato Frontale: Nessuna connessione
A destra: 3.5 mm combo audio, 2x USB 3.1 Gen. 1 Type-A, alimentazione
A destra: 3.5 mm combo audio, 2x USB 3.1 Gen. 1 Type-A, alimentazione
Lato Posteriore: Nessuna connessione
Lato Posteriore: Nessuna connessione
A Sinistra: HDMI, USB 3.1 Ge. 1 (w/ HP Sleep and Charge), Gigabit RJ-45, USB 3.1 Gen 2 Type-C (10 Gbps, Power Delivery 3.0, DisplayPort 1.4), lettore SD
A Sinistra: HDMI, USB 3.1 Ge. 1 (w/ HP Sleep and Charge), Gigabit RJ-45, USB 3.1 Gen 2 Type-C (10 Gbps, Power Delivery 3.0, DisplayPort 1.4), lettore SD

Lettore schede SD

Il lettore SD a molla offre velocità di trasferimento medie. Il trasferimento di 1 GB di immagini dalla nostra scheda di test UHS-II richiede circa 14 secondi rispetto alla metà di quello della scheda di test UHS-II Dell XPS 15.

Una scheda SD completamente inserita si trova quasi a filo con il bordo per un trasporto sicuro.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
176.6 MB/s ∼100% +136%
HP Omen 17t-3AW55AV_1
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
81.59 MB/s ∼46% +9%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
74.7 MB/s ∼42%
MSI GP75 Leopard 9SD
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
27 MB/s ∼15% -64%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
207.82 MB/s ∼100% +207%
HP Omen 17t-3AW55AV_1
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
85.84 MB/s ∼41% +27%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
67.7 MB/s ∼33%
MSI GP75 Leopard 9SD
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
27 MB/s ∼13% -60%

Comunicazioni

L'Intel 9560 fornisce di serie Bluetooth 5 e velocità di trasferimento 802.11ac fino a 1,73 Gbps risultando 2 volte più veloce dell'ultima generazione di Intel 8265. La maggior parte delle reti wireless domestiche non supporta ancora velocità >1 Gbps e quindi gli utenti non dovrebbero preoccuparsi delle differenze di prestazioni tra i moduli WLAN più recenti e quelli più vecchi. Non abbiamo avuto problemi di connettività durante il nostro utilizzo dell'unità di prova.

Modulo M.2 2230 WLAN removibile
Modulo M.2 2230 WLAN removibile
Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
MSI GP75 Leopard 9SD
Intel Wireless-AC 9560
690 MBit/s ∼100% +5%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
Intel Wi-Fi 6 AX200
686 MBit/s ∼99% +5%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
Intel Wireless-AC 9560
655 MBit/s ∼95%
Lenovo Legion Y740-17ICH
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
599 MBit/s ∼87% -9%
Asus TUF FX705DT-AU068T
Realtek 8821CE Wireless LAN 802.11ac PCI-E NIC
215 (min: 199, max: 221) MBit/s ∼31% -67%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
Intel Wi-Fi 6 AX200
697 MBit/s ∼100% +7%
MSI GP75 Leopard 9SD
Intel Wireless-AC 9560
676 MBit/s ∼97% +4%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
Intel Wireless-AC 9560
650 MBit/s ∼93%
Lenovo Legion Y740-17ICH
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
605 MBit/s ∼87% -7%
Asus TUF FX705DT-AU068T
Realtek 8821CE Wireless LAN 802.11ac PCI-E NIC
201 (min: 89, max: 272) MBit/s ∼29% -69%

Manutenzione

Il pannello inferiore è fissato da sole 8 viti Phillips. La facilità di manutenzione è ancora più difficile del previsto perché i bordi e gli angoli del pannello sono fissati molto saldamente allo chassis. La manutenzione di questo sistema richiede pazienza e uno strumento piatto. Una volta aperto, gli utenti hanno accesso diretto a due slot SODIMM, due alloggiamenti e il modulo WLAN.

Il pannello inferiore può essere rimosso con un po' di pazienza
Il pannello inferiore può essere rimosso con un po' di pazienza

Accessori e Garanzia

Non ci sono altri extra inclusi nella confezione oltre alla consueta scheda di garanzia e alla guida rapida di avvio. La garanzia è la protezione standard limitata di un anno con numerose opzioni di estensione se acquistata direttamente da HP.com.

Dispositivi di Input

Tastiera

Computer portatili HP di fascia alta come lo Spectre o EliteBook hanno alcune delle tastiere migliori considerando la forma ultra-sottile. Con nostra grande sorpresa, la tastiera del Pavilion si avvicina con i suoi tasti più solidi e "cliccabili" rispetto alle tastiere SteelSeries sulla maggior parte dei portatili MSI. Dall'altro lato, il rumore dei tasti è un po' più forte e più evidente.

Gli utenti che si affidano ai tasti NumPad e alle frecce scopriranno che questi tasti sono stretti e più piccoli dei principali tasti QWERTY. Il tasto Invio avrebbe potuto essere anche più solido in quanto sembra leggermente spugnoso da premere. Come la maggior parte delle tastiere per laptop, possono volerci un paio di giorni prima di abituarsi completamente al layout e al tatto.

Touchpad

Il clickpad (11,5 x 6 cm) è piccolo se si considera il grande fattore di forma da 17,3 pollici. Anche i clickpad del 15,6 pollici Spectre x360 15 (12 x 6 cm) e Dell XPS 15 (10.5 x 8.5 cm) sono piu' grandi in superficie. Il rapporto di aspetto extra-largo sul clickpad HP sembra particolarmente angusto quando si scorre in verticale. Fortunatamente, scivolare a velocità moderato-veloce sulla superficie è super scorrevole, mentre  come ci si aspetterebbe le velocità più basse fanno maggiore attrito per una migliore precisione.

I tasti integrati del mouse hanno un clic moderatamente forte e udibile quando vengono premuti con una corsa poco profonda, un feedback leggermente spugnoso e una sensazione di vuoto. Crediamo che HP avrebbe potuto includere tasti mouse dedicati o almeno un clickpad più alto, dato che c'è così tanto spazio inutilizzato sopra e sotto i bordi del clickpad esistente.

Retroilluminazione verde a una zona singola con due livelli di luminosità
Retroilluminazione verde a una zona singola con due livelli di luminosità
Il clickpad extra-largo che sembra stretto quando si scorre in verticale
Il clickpad extra-largo che sembra stretto quando si scorre in verticale
Il feedback dei tasti è più solido di quanto ci si aspettasse, ma al costo di un leggero rumore più intenso. La corsa dei tasti è moderata
Il feedback dei tasti è più solido di quanto ci si aspettasse, ma al costo di un leggero rumore più intenso. La corsa dei tasti è moderata
I tasti NumPad e le frecce sono più piccoli dei principali tasti QWERTY.
I tasti NumPad e le frecce sono più piccoli dei principali tasti QWERTY.

Display

Il nostro pannello IPS 1080p base è un'offerta senza fronzoli in quanto non ha tempi di risposta veloce o le funzioni di refresh rate degli ultimi pannelli da 3 ms o 144/240 Hz comunemente presenti sui computer portatili di fascia alta. Così, c'è più ghosting ma i movimenti non sono fluidi come sul Pavilion. Questo dovrebbe essere un computer portatile gaming economico, in definitiva.

Ci sono ancora un paio di eccellenti qualità del display nonostante quanto sopra. La copertura del colore, il rapporto di contrasto e la precisione del colore sono altrettanto buoni quanto molti dei suddetti pannelli da 3 ms o 144/240 Hz per un aspetto di alta qualità. La granulosità e l'effetto bleeding della retroilluminazione sono entrambi minimi per una grande prima impressione. È interessante notare che HWiNFO non è in grado di identificare il nome esatto del pannello, ma il controller BOE0825 indica sicuramente il NV173FHM-N4C come potenziale candidato.

Pannello opaco senza opzioni di vetro edge-to-edge
Pannello opaco senza opzioni di vetro edge-to-edge
Le cornici laterali strette non sono così strette come sull'MSI GS75.
Le cornici laterali strette non sono così strette come sull'MSI GS75.
Disposizione subpixel opaco
Disposizione subpixel opaco
Leggero effetto bleeding della retroilluminazione lungo gli angoli inferiori
Leggero effetto bleeding della retroilluminazione lungo gli angoli inferiori
297.8
cd/m²
309.7
cd/m²
282.5
cd/m²
283.4
cd/m²
299.6
cd/m²
273.5
cd/m²
275.5
cd/m²
280.6
cd/m²
266.6
cd/m²
Distribuzione della luminosità
BOE0825
X-Rite i1Pro 2
Massima: 309.7 cd/m² Media: 285.5 cd/m² Minimum: 18.22 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 86 %
Al centro con la batteria: 299.6 cd/m²
Contrasto: 908:1 (Nero: 0.33 cd/m²)
ΔE Color 3.68 | 0.6-29.43 Ø6.1, calibrated: 3.15
ΔE Greyscale 3.8 | 0.64-98 Ø6.3
89.8% sRGB (Argyll 3D) 58.1% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.12
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
BOE0825, IPS, 17.3, 1920x1080
Lenovo Legion Y740-17ICH
AU Optronics B173HAN03.2, IPS, 17.3, 1920x1080
HP Omen 17t-3AW55AV_1
AU Optronics AUO309D, IPS, 17.3, 1920x1080
Asus TUF FX705DT-AU068T
AU Optronics B173HAN04.2, IPS, 17.3, 1920x1080
MSI GP75 Leopard 9SD
Chi Mei N173HCE-G33 (CMN175C), IPS, 17.3, 1920x1080
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
AU Optronics B173HAN04.0, IPS, 17.3, 1920x1080
Response Times
43%
47%
-42%
65%
65%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
31.6 (14, 17.6)
15.6 (8, 7.6)
51%
17.6 (10, 7.6)
44%
41 (20, 21)
-30%
8 (4, 4)
75%
6.8 (3.4, 3.4)
78%
Response Time Black / White *
19.6 (10.8, 8.8)
12.8 (7.6, 5.2)
35%
10 (4.8, 5.2)
49%
30 (16, 14)
-53%
8.8 (4.4, 4.4)
55%
9.6 (5.2, 4.4)
51%
PWM Frequency
25510 (17)
Screen
-11%
5%
8%
22%
11%
Brightness middle
299.6
299.1
0%
343.6
15%
316
5%
420
40%
299.3
0%
Brightness
285
273
-4%
320
12%
294
3%
393
38%
294
3%
Brightness Distribution
86
81
-6%
87
1%
84
-2%
91
6%
94
9%
Black Level *
0.33
0.27
18%
0.34
-3%
0.32
3%
0.32
3%
0.29
12%
Contrast
908
1108
22%
1011
11%
988
9%
1313
45%
1032
14%
Colorchecker DeltaE2000 *
3.68
5.07
-38%
3.74
-2%
3.39
8%
3.04
17%
2.55
31%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
8.05
10.55
-31%
5.33
34%
5.56
31%
7.22
10%
4.73
41%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
3.15
3.31
-5%
3.49
-11%
2.14
32%
0.89
72%
2.9
8%
Greyscale DeltaE2000 *
3.8
6.8
-79%
3.7
3%
3.17
17%
3.91
-3%
3.5
8%
Gamma
2.12 104%
2.46 89%
2.36 93%
2.39 92%
2.26 97%
2.28 96%
CCT
7240 90%
7805 83%
6388 102%
7098 92%
7138 91%
7101 92%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
58.1
58.5
1%
58
0%
51
-12%
60
3%
57
-2%
Color Space (Percent of sRGB)
89.8
89.9
0%
90
0%
89
-1%
95
6%
88.7
-1%
Media totale (Programma / Settaggio)
16% / -3%
26% / 12%
-17% / 1%
44% / 28%
38% / 19%

* ... Meglio usare valori piccoli

Lo spazio colore è tipico della maggior parte dei pannelli IPS da 17,3 pollici a circa il 90% di sRGB per essere più che sufficiente per scopi di gioco. Alcuni pannelli più economici come il Panda LM156LF su Asus ROG GA502DU coprono solo il 60% della sRGB per offrire colori sensibilmente meno intensi.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB

Anche se i colori sono buoni fuori con un valore DeltaE medio inferiore a 3, la scala di grigi è più bassa perché la temperatura del colore è leggermente fredda. Una calibrazione si occupa direttamente di questo aspetto ottenendo una scala di grigi e colori più precisi su tutta la linea.

Scala di grigi prima della calibrazione
Scala di grigi prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
19.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 10.8 ms Incremento
↘ 8.8 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 21 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (25.1 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
31.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 14 ms Incremento
↘ 17.6 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 20 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (40 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9440 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

La visibilità esterna è media nella migliore delle ipotesi quando è all'ombra e non diversamente dalla maggior parte degli altri computer portatili da gioco da 17,3 pollici, dato che una retroilluminazione di 300 nit è abbastanza comune. Il riverbero diventa difficile da ignorare nella maggior parte delle condizioni esterne. Gli angoli di ripresa sono per il resto molto ampi come ci si aspetterebbe da un pannello IPS senza grandi cambiamenti di colore o di contrasto.

All'aperto in un giorno nuvoloso
All'aperto in un giorno nuvoloso
All'aperto in ombra
All'aperto in ombra
All'aperto in un giorno nuvoloso
All'aperto in un giorno nuvoloso
IPS con ampi angoli di visuale
IPS con ampi angoli di visuale

Prestazioni

La gamma Core i5-9300H a Core i7-9750H e GTX 1050 a GTX 1660 Ti Max-Q colloca il Pavilio nella categoria dei giochi di fascia media. Le opzioni di fascia alta come la grafica GeForce RTX, 4K UHD o luci LED aggiuntive non sono disponibili nella serie Pavilion.

Nvidia Optimus è incluso per impostazione predefinita e quindi G-Sync non è un'opzione.

LatencyMon mostra problemi DPC anche quando il wireless è disabilitato.

Processore

CineBench R15
CineBench R15

Le prestazioni della CPU sono esattamente come ci aspettiamo che siano rispetto ad altri computer portatili del nostro database con la stessa CPU Core i7-9750H. Gli utenti che aggiornano da computer portatili Core i7-8750H non vedranno molte delle differenze, ma quelli con i più vecchi i7-7700HQ oppure i5-8300H I computer portatili vedranno un significativo aumento del 40-60% nelle prestazioni multi-thread, dato che la i7-9750H offre due nuclei fisici aggiuntivi.

L'esecuzione di CineBench R15 Multi-Thread in un loop mostra un calo del 10% delle prestazioni nel tempo per suggerire che la CPU non è in grado di mantenere la massima velocità di clock Turbo Boost a tempo indeterminato quando è sotto forte stress. L' Asus GL731GU e MSI GF75 con la stessa CPU i7-9750H sono rispettivamente più veloci e più lenti del nostro Pavilion dopo aver tenuto conto di eventuali strozzature.

Guarda la nostra pagina dedicata al Core i7-9750H per maggiori informazioni tecniche e confronti con i benchmark.

010203040506070809010011012013014015016017018019020021022023024025026027028029030031032033034035036037038039040041042043044045046047048049050051052053054055056057058059060061062063064065066067068069070071072073074075076077078079080081082083084085086087088089090091092093094095096097098099010001010102010301040105010601070108010901100111011201130114011501160117011801190120012101220123012401250126012701280Tooltip
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ; CPU Multi 64Bit: Ø1077 (1065.56-1205.55)
Asus ROG Strix G GL731GU-RB74 GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8; CPU Multi 64Bit: Ø1162 (1108.49-1274.58)
HP Omen 15-dc1303ng GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ; CPU Multi 64Bit: Ø1006 (997.68-1086.13)
MSI GF75 Thin 9SC GeForce GTX 1650 (Laptop), 9750H, Crucial P1 SSD CT1000P1SSD8; CPU Multi 64Bit: Ø970 (960.59-1110.2)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Schenker XMG Ultra 15 Turing
Intel Core i7-9700K
203 Points ∼93% +5%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
Intel Core i7-9750H
193 Points ∼89%
Alienware m17 P37E
Intel Core i9-8950HK
191 Points ∼88% -1%
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
189 Points ∼87% -2%
Media Intel Core i7-9750H
  (173 - 194, n=29)
183 Points ∼84% -5%
Dell G5 15 5587
Intel Core i5-8300H
172 Points ∼79% -11%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
171 Points ∼78% -11%
HP Omen 17t-3AW55AV_1
Intel Core i7-8750H
165 Points ∼76% -15%
MSI GT72S-6QEG16SR421BW
Intel Core i7-6820HK
159 Points ∼73% -18%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
156 Points ∼72% -19%
Lenovo Legion Y520-15IKBA-80WY001VGE
Intel Core i5-7300HQ
147 Points ∼67% -24%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
144 Points ∼66% -25%
CPU Multi 64Bit
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
1721 Points ∼39% +47%
Schenker XMG Ultra 15 Turing
Intel Core i7-9700K
1465 Points ∼33% +25%
Alienware m17 P37E
Intel Core i9-8950HK
1238 Points ∼28% +6%
Media Intel Core i7-9750H
  (1071 - 1306, n=31)
1186 Points ∼27% +1%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
Intel Core i7-9750H
1172 Points ∼27%
HP Omen 17t-3AW55AV_1
Intel Core i7-8750H
1074 Points ∼25% -8%
MSI GT72S-6QEG16SR421BW
Intel Core i7-6820HK
807 Points ∼18% -31%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
805 Points ∼18% -31%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
769 Points ∼18% -34%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
733 Points ∼17% -37%
Dell G5 15 5587
Intel Core i5-8300H
731 Points ∼17% -38%
Lenovo Legion Y520-15IKBA-80WY001VGE
Intel Core i5-7300HQ
501 Points ∼11% -57%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
2.11 Points ∼86%
Media Intel Core i7-9750H
  (2.02 - 2.19, n=3)
2.08 Points ∼85%
HP Omen 17t-3AW55AV_1
Intel Core i7-8750H
1.99 Points ∼82%
Dell G5 15 5587
Intel Core i5-8300H
1.94 Points ∼80%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
1.83 Points ∼75%
MSI GT72S-6QEG16SR421BW
Intel Core i7-6820HK
1.8 Points ∼74%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
1.64 Points ∼67%
CPU Multi 64Bit
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
18.94 Points ∼57%
Media Intel Core i7-9750H
  (12.7 - 13.6, n=3)
13.2 Points ∼39%
HP Omen 17t-3AW55AV_1
Intel Core i7-8750H
12.88 Points ∼39%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
9.21 Points ∼28%
MSI GT72S-6QEG16SR421BW
Intel Core i7-6820HK
8.88 Points ∼27%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
8.17 Points ∼24%
Dell G5 15 5587
Intel Core i5-8300H
7.84 Points ∼23%
Cinebench R10
Rendering Single 32Bit
Schenker XMG Ultra 15 Turing
Intel Core i7-9700K
7682 Points ∼71%
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
6967 Points ∼64%
Media Intel Core i7-9750H
  (6659 - 7214, n=7)
6894 Points ∼64%
HP Omen 17t-3AW55AV_1
Intel Core i7-8750H
6561 Points ∼61%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
6539 Points ∼60%
Dell G5 15 5587
Intel Core i5-8300H
6524 Points ∼60%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
5939 Points ∼55%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
4770 Points ∼44%
Rendering Multiple CPUs 32Bit
Schenker XMG Ultra 15 Turing
Intel Core i7-9700K
42677 Points ∼86%
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
42456 Points ∼85%
Media Intel Core i7-9750H
  (32729 - 36158, n=7)
34607 Points ∼70%
HP Omen 17t-3AW55AV_1
Intel Core i7-8750H
34184 Points ∼69%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
24623 Points ∼50%
Dell G5 15 5587
Intel Core i5-8300H
22781 Points ∼46%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
21978 Points ∼44%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
20687 Points ∼42%
wPrime 2.0x - 1024m
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
231.67 s * ∼3%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
197.075 s * ∼2%
HP Omen 17t-3AW55AV_1
Intel Core i7-8750H
149.85 s * ∼2%
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
118.733 s * ∼1%
Super Pi Mod 1.5 XS 32M - ---
Media Intel Core i7-9750H
  (8.3 - 11327, n=12)
5482 Seconds * ∼24%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
649.703 Seconds * ∼3%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
590.45 Seconds * ∼3%
HP Omen 17t-3AW55AV_1
Intel Core i7-8750H
524 Seconds * ∼2%
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
476.493 Seconds * ∼2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Cinebench R15 CPU Single 64Bit
193 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1172 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
130.69 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Aiuto

Prestazioni di sistema

I benchmark PCMark sono quasi identici alla MSI GP75 dotata di GTX 1660 Ti e della stessa CPU i7-9750H. Non abbiamo avuto problemi di software o hardware durante il tempo speso con l'unità.

PCMark 10 Standard
PCMark 10 Standard
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10
Digital Content Creation
Lenovo Legion Y740-17ICH
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
8470 Points ∼76% +30%
HP Omen 17t-3AW55AV_1
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
7530 Points ∼67% +16%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
7219 Points ∼65% +11%
MSI GP75 Leopard 9SD
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, Kingston RBUSNS8154P3256GJ1
6640 Points ∼59% +2%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
6502 Points ∼58%
Asus TUF FX705DT-AU068T
GeForce GTX 1650 (Laptop), 3550H, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
4110 Points ∼37% -37%
Productivity
HP Omen 17t-3AW55AV_1
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
7679 Points ∼79% +7%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
7482 Points ∼77% +4%
Lenovo Legion Y740-17ICH
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
7397 Points ∼76% +3%
MSI GP75 Leopard 9SD
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, Kingston RBUSNS8154P3256GJ1
7241 Points ∼75% +1%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
7165 Points ∼74%
Asus TUF FX705DT-AU068T
GeForce GTX 1650 (Laptop), 3550H, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
6619 Points ∼68% -8%
Essentials
HP Omen 17t-3AW55AV_1
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
9832 Points ∼89% +5%
Lenovo Legion Y740-17ICH
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
9607 Points ∼87% +3%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
9473 Points ∼86% +2%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
9320 Points ∼85%
MSI GP75 Leopard 9SD
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, Kingston RBUSNS8154P3256GJ1
9090 Points ∼83% -2%
Asus TUF FX705DT-AU068T
GeForce GTX 1650 (Laptop), 3550H, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
8149 Points ∼74% -13%
Score
Lenovo Legion Y740-17ICH
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
6053 Points ∼78% +11%
HP Omen 17t-3AW55AV_1
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5939 Points ∼76% +9%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5734 Points ∼74% +6%
MSI GP75 Leopard 9SD
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, Kingston RBUSNS8154P3256GJ1
5440 Points ∼70% 0%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5429 Points ∼70%
Asus TUF FX705DT-AU068T
GeForce GTX 1650 (Laptop), 3550H, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
4339 Points ∼56% -20%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
HP Omen 17t-3AW55AV_1
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5968 Points ∼92% +14%
Lenovo Legion Y740-17ICH
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5882 Points ∼90% +13%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5672 Points ∼87% +9%
MSI GP75 Leopard 9SD
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, Kingston RBUSNS8154P3256GJ1
5636 Points ∼87% +8%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5222 Points ∼80%
Asus TUF FX705DT-AU068T
GeForce GTX 1650 (Laptop), 3550H, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
4898 Points ∼75% -6%
Home Score Accelerated v2
HP Omen 17t-3AW55AV_1
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5557 Points ∼91% +34%
Lenovo Legion Y740-17ICH
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5107 Points ∼84% +23%
Asus TUF FX705DT-AU068T
GeForce GTX 1650 (Laptop), 3550H, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
4593 Points ∼75% +11%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
4412 Points ∼72% +6%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
4148 Points ∼68%
MSI GP75 Leopard 9SD
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, Kingston RBUSNS8154P3256GJ1
Points ∼0% -100%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
4148 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5222 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Gli utenti possono configurare un'unità SSD M.2 primaria con un'unità SATA III secondaria da 2,5 pollici. La nostra unità di prova è dotata di un'unità SSD Samsung PM981 NVMe da 256 GB e di un HDD WDC WD20SPZX secondario da 2 TB. Velocità di lettura e scrittura sequenziale di circa 1700 MB/s e 1350 MB/s, rispettivamente, secondo l'AS SSD per essere più veloce dell'Intel SSD 660p, meno costoso. E' probabile che il portatile sarà spedito con unità di marca diversa da quella che abbiamo qui a seconda del rivenditore e configurazione.

Guarda la tabella dell' HDDs e SSDs per un maggior numero di confronti tra i parametri di riferimento.

AS SSD
AS SSD
CDM 5.5 (SSD principale)
CDM 5.5 (SSD principale)
CDM 5.5 (HDD secondario)
CDM 5.5 (HDD secondario)
HD Tune (HDD secondario)
HD Tune (HDD secondario)
L'alloggiamento secondario da 2,5" SATA III si trova adiacente allo slot PCIe M.2 2280 primario.
L'alloggiamento secondario da 2,5" SATA III si trova adiacente allo slot PCIe M.2 2280 primario.
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
HP Omen 17t-3AW55AV_1
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Asus TUF FX705DT-AU068T
WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
Asus ROG GA502DU
Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
Schenker XMG Ultra 15 Turing
Samsung SSD 970 EVO Plus 1TB
AS SSD
8%
-35%
-30%
51%
Copy Game MB/s
1107.07
874.69
-21%
379.65
-66%
818.54
-26%
1042.83
-6%
Copy Program MB/s
588.74
481.13
-18%
114.05
-81%
496.94
-16%
452.13
-23%
Copy ISO MB/s
1284.28
1080.01
-16%
697.75
-46%
905.3
-30%
2030.84
58%
Score Total
2909
4142
42%
1869
-36%
1641
-44%
5529
90%
Score Write
1476
2147
45%
664
-55%
927
-37%
2590
75%
Score Read
951
1304
37%
803
-16%
459
-52%
1953
105%
Access Time Write *
0.034
0.047
-38%
0.034
-0%
0.045
-32%
0.028
18%
Access Time Read *
0.073
0.071
3%
0.113
-55%
0.064
12%
0.031
58%
4K-64 Write
1232.96
1866.02
51%
436.61
-65%
735.67
-40%
2190.3
78%
4K-64 Read
730.81
1124.72
54%
611.97
-16%
321.47
-56%
1650.96
126%
4K Write
108.22
84.44
-22%
109.22
1%
98.74
-9%
134.74
25%
4K Read
49.73
31.66
-36%
36.54
-27%
47.26
-5%
27.86
-44%
Seq Write
1344.71
1962.09
46%
1181.67
-12%
926.26
-31%
2650.29
97%
Seq Read
1708.98
1472.55
-14%
1546.12
-10%
906.87
-47%
2738.85
60%

* ... Meglio usare valori piccoli

Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 3184 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 1428 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 644.8 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 567.5 MB/s
CDM 5 Read Seq: 1617 MB/s
CDM 5 Write Seq: 1337 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 63.67 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 135.3 MB/s

Prestazioni GPU

La GTX 1660 Ti Max-Q funziona in modo identico all'Asus GA502DU dotata della stessa GPU secondo i benchmark 3DMark. La notevole eccezione è il Cloud Gate perché la CPU Ryzen quad-core dell'Asus ha problemi a mantenere frame rate molto elevati oltre i 60 FPS in contrasto con il nostro HP esa-core Intel-powered HP. Le prestazioni complessive della GPU sono circa il 18 percento più lente di una GTX desktop 1660 Ti  circa il 45 - 55% più veloce della scheda grafica del mobile GTX 1650.

3DMark 11
3DMark 11
Cloud Gate
Cloud Gate
Fire Strike
Fire Strike
Time Spy
Time Spy
3DMark
2560x1440 Time Spy Graphics
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H
8844 Points ∼62% +75%
Eurocom Nightsky RX17
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
8000 Points ∼56% +59%
Zotac GeForce GTX 1660 Ti 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Desktop), 2700X
6131 Points ∼43% +22%
Aorus 15 W9
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H
6007 Points ∼42% +19%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
5689 Points ∼40% +13%
MSI GP75 Leopard 9SD
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H
5657 Points ∼40% +12%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H
5043 Points ∼35%
Asus ROG GA502DU
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 3750H
4867 Points ∼34% -3%
HP Omen 15-dc0015ng
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
4708 Points ∼33% -7%
Dell G5 15 5587
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8300H
3510 Points ∼25% -30%
Asus TUF FX705DT-AU068T
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), 3550H
3506 Points ∼25% -30%
MSI GT72S-6QEG16SR421BW
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6820HK
2805 Points ∼20% -44%
2560x1440 Time Spy Score
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H
8460 Points ∼65% +61%
Eurocom Nightsky RX17
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
7863 Points ∼60% +50%
Zotac GeForce GTX 1660 Ti 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Desktop), 2700X
6405 Points ∼49% +22%
Aorus 15 W9
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H
5984 Points ∼46% +14%
MSI GP75 Leopard 9SD
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H
5743 Points ∼44% +9%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
5640 Points ∼43% +8%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H
5245 Points ∼40%
HP Omen 15-dc0015ng
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
4856 Points ∼37% -7%
Asus ROG GA502DU
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 3750H
4547 Points ∼35% -13%
Dell G5 15 5587
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8300H
3559 Points ∼27% -32%
Asus TUF FX705DT-AU068T
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), 3550H
3437 Points ∼26% -34%
MSI GT72S-6QEG16SR421BW
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6820HK
2949 Points ∼23% -44%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H
23032 Points ∼57% +75%
Eurocom Nightsky RX17
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
21138 Points ∼52% +60%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
17792 Points ∼44% +35%
Zotac GeForce GTX 1660 Ti 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Desktop), 2700X
16024 Points ∼39% +22%
Aorus 15 W9
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H
15501 Points ∼38% +18%
MSI GP75 Leopard 9SD
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H
15088 Points ∼37% +14%
HP Omen 15-dc0015ng
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
14724 Points ∼36% +12%
Asus ROG GA502DU
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 3750H
13355 Points ∼33% +1%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H
13188 Points ∼32%
Dell G5 15 5587
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8300H
10970 Points ∼27% -17%
MSI GT72S-6QEG16SR421BW
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6820HK
9537 Points ∼23% -28%
Asus TUF FX705DT-AU068T
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), 3550H
9274 Points ∼23% -30%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Eurocom Nightsky RX17
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
135881 Points ∼74% +52%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H
124764 Points ∼68% +39%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
115714 Points ∼63% +29%
MSI GP75 Leopard 9SD
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H
103428 Points ∼56% +16%
HP Omen 15-dc0015ng
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
101453 Points ∼55% +13%
Aorus 15 W9
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H
97729 Points ∼53% +9%
Zotac GeForce GTX 1660 Ti 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Desktop), 2700X
91194 Points ∼49% +2%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H
89505 Points ∼48%
Dell G5 15 5587
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8300H
79420 Points ∼43% -11%
MSI GT72S-6QEG16SR421BW
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6820HK
61392 Points ∼33% -31%
Asus ROG GA502DU
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 3750H
44557 Points ∼24% -50%
Asus TUF FX705DT-AU068T
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), 3550H
38016 Points ∼21% -58%
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Zotac GeForce GTX 1660 Ti 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Desktop), 2700X
13940 Points ∼62% +14%
Eurocom Nightsky RX17
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
12512 Points ∼55% +3%
MSI GP75 Leopard 9SD
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H
12441 Points ∼55% +2%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H
12175 Points ∼54%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H
12170 Points ∼54% 0%
HP Omen 15-dc0015ng
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
12069 Points ∼53% -1%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
11288 Points ∼50% -7%
Aorus 15 W9
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H
9981 Points ∼44% -18%
MSI GT72S-6QEG16SR421BW
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6820HK
9459 Points ∼42% -22%
Dell G5 15 5587
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8300H
8788 Points ∼39% -28%
Asus ROG GA502DU
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 3750H
6644 Points ∼29% -45%
Asus TUF FX705DT-AU068T
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), 3550H
6528 Points ∼29% -46%
1280x720 Performance GPU
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H
30910 Points ∼61% +77%
Eurocom Nightsky RX17
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
26752 Points ∼52% +53%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
23414 Points ∼46% +34%
Zotac GeForce GTX 1660 Ti 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Desktop), 2700X
22128 Points ∼43% +27%
Aorus 15 W9
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H
20464 Points ∼40% +17%
MSI GP75 Leopard 9SD
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H
20181 Points ∼40% +16%
HP Omen 15-dc0015ng
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
19187 Points ∼38% +10%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H
17457 Points ∼34%
Asus ROG GA502DU
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 3750H
17170 Points ∼34% -2%
Dell G5 15 5587
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8300H
13871 Points ∼27% -21%
Asus TUF FX705DT-AU068T
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), 3550H
13337 Points ∼26% -24%
MSI GT72S-6QEG16SR421BW
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6820HK
12193 Points ∼24% -30%
3DMark 11 Performance
16005 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
35562 punti
3DMark Fire Strike Score
11904 punti
3DMark Time Spy Score
5245 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

Le prestazioni nel mondo reale nei giochi sono circa il 18% più lente di una GTX 1660 Ti, come previsto da 3DMark di cui sopra. I risultati sono solo timidi dell'ultima generazione di GTX 1070 Max-Q, ma ancora abbastanza potente per giocare gli ultimi titoli impegnativi su impostazioni elevate a 1080p. G-Sync si sarebbe accoppiato molto bene con il Pavilion poiché i frame rate tendono a vacillare nella gamma da 40 a 60 FPS su alcuni titoli in cui la tecnologia Nvidia eccelle.

È interessante notare che Shadow of the Tomb Raider funziona dal 30% al 100% più velocemente dell'Asus ROG GA502DU dotato della stessa GPU, ma con una CPU Ryzen 7 3750H. Titoli ottimizzati per utilizzare il maggior numero di thread disponibili funzioneranno più velocemente sull'esa-core i7-8750H o i7-9750H rispetto al quad-core Ryzen 7 3750H, i5-8300H, o i5-9300H.

Guarda la nostra pagina dedicata al GeForce GTX 1660 Ti Max-Q per maggiori informazioni tecniche e confronti di riferimento.

Shadow of the Tomb Raider
1920x1080 Highest Preset AA:T
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
109 fps ∼100% +70%
Zotac GeForce GTX 1660 Ti 6 GB
AMD Ryzen 7 2700X, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Desktop)
76.7 fps ∼70% +20%
Asus ROG Strix G GL731GU-RB74
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
70 fps ∼64% +9%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q
64 fps ∼59%
HP Omen 15-dc0015ng
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
61 fps ∼56% -5%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q
49 fps ∼45% -23%
MSI GF75 Thin 9SC
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
45 fps ∼41% -30%
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
44 (min: 9) fps ∼40% -31%
1280x720 Lowest Preset
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
146 fps ∼100% +16%
Asus ROG Strix G GL731GU-RB74
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
135 fps ∼92% +7%
HP Omen 15-dc0015ng
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
130 fps ∼89% +3%
MSI GF75 Thin 9SC
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
128 fps ∼88% +2%
Zotac GeForce GTX 1660 Ti 6 GB
AMD Ryzen 7 2700X, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Desktop)
126.8 fps ∼87% +1%
HP Pavilion Gaming 17-cd0085cl
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q
126 fps ∼86%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q
62 fps ∼42% -51%
0102030405060