Notebookcheck

Recensione del Computer portatile HP Omen 15: economico entry-level con una decente autonomia

Sascha Mölck, 👁 Andreas Osthoff (traduzione a cura di G. De Luca), 08/05/2019

Bilanciato bene. Grazie alla CPU Core i5-9300H e alla GPU GeForce GTX 1650, l'Omen 15 è in grado di gestire tutti i giochi attuali senza problemi sul suo display FHD IPS opaco da 15,6" FHD IPS, e come bonus viene fornito con un'unità SSD NVMe e una durata decente della batteria. Se solo il display non fosse così limitato.

Omen è il marchio di HP per i notebooks da 15.6 e 17.3 pollici, molti dei quali abbiamo già abbiamo recensito. L'odierno Omen 15-dc1020ng è l'attuale dispositivo entry-level da 15,6 pollici HP alimentato da un Core i5-9300H e una GeForce GTX 1650. Qualche settimana fa è stato recensita la più potente SKU Omen 15-dc1303ng. I suoi principali concorrenti sono Acer Nitro 5 AN515-54, Asus TUF FX505DT, Dell G5 15 5590, ed Asus ROG GA502DU.

Date le somiglianze tra l'unità in prova di oggi e il laptop Omen 15 recentemente testato, in questa recensione non ci occuperemo di case, connettività, dispositivi di input e diffusori. Coloro che sono interessati a questi aspetti possono trovare ulteriori informazioni nella nostra ampia recensione dell'Omen 15-dc0001ng.

HP Omen 15-dc1020ng
Processore
Intel Core i5-9300H
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop) - 4096 MB, Core: 1395-1560 MHz, Memoria: 2000 MHz, GDDR5, 128-bit bus, Nvidia 431.36, Optimus
Memoria
8192 MB 
, DDR4-2666, single-channel, due slots (uno occupato)
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, LGD05CE, IPS, 60 Hz, lucido: no
Scheda madre
Intel Cannon Lake HM370
Harddisk
WDC PC SN720 SDAQNTW-512G, 512 GB 
, 446 GB libera
Scheda audio
Realtek ALC295 @ Intel Cannon Point PCH - cAVS
Porte di connessione
4 USB 3.0 / 3.1, 0 USB 3.1 Gen 2, 1 HDMI, 2 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: jack per cuffie, jack per microfono, Lettore schede: SD, SDHC, SDXC, Sensori: accelerometro, TPM 2.0
Rete
Realtek RTL8168/8111 Gigabit-LAN (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Intel Wireless-AC 9560 (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 5
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 25 x 360 x 263
Batteria
52.5 Wh, 4550 mAh ioni di litio, 11.55 V
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: HD
Fotocamera Principale: 0.9 MPix
Altre caratteristiche
Casse: stereo, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, McAfee Live Safe (versione trial), 24 Mesi Garanzia
Peso
2.317 kg, Alimentazione: 445 gr
Prezzo
979 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Confronto dimensioni

363 mm 255 mm 27 mm 2.2 kg364.3 mm 273.4 mm 23.7 mm 2.7 kg360.4 mm 262 mm 26.8 mm 2.2 kg360 mm 263 mm 25 mm 2.3 kg360 mm 263 mm 25 mm 2.4 kg360 mm 252 mm 20.4 mm 2.1 kg

Connettività inconsistente

Diversi rivenditori propongono il nostro modello di recensione come G-Sync compatibile, un'affermazione che è ulteriormente corroborata dal manuale di manutenzione di HP secondo il quale la nostra particolare SKU dovrebbe supportare G-Sync sia su display interni che esterni. Immaginate la nostra sorpresa quando abbiamo scoperto che il display della nostra unità di prova non supportava affatto il G-Sync.

Un'altra incongruenza riguarda il supporto Thunderbolt 3 del dispositivo, che è indicato nella scheda tecnica ufficiale di HP. Tuttavia, dobbiamo ancora una volta dissentire. Secondo l'icona accanto alla porta USB Type-C, supporta solo USB 3.2 Gen 1 ma non Thunderbolt 3. Questa informazione può essere trovata anche nel manuale utente dell'Omen, secondo il quale l'USB Type-C supporta dispositivi di ricarica come gli smartphones con il notebook spento e dovrebbe portare un segnale DisplayPort (che richiede un dongle separato non incluso).

Manca la Thunderbolt 3
Manca la Thunderbolt 3
SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Media della classe Gaming
  (11.7 - 202, n=238)
92.7 MB/s ∼100% +15%
HP Omen 15-dc1020ng
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
80.5 MB/s ∼87%
HP Omen 15-dc1303ng
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
78.4 MB/s ∼85% -3%
Dell G5 15 5590
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
19.1 MB/s ∼21% -76%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Media della classe Gaming
  (13.4 - 257, n=236)
111 MB/s ∼100% +28%
HP Omen 15-dc1020ng
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
87 MB/s ∼78%
HP Omen 15-dc1303ng
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
85.3 MB/s ∼77% -2%
Dell G5 15 5590
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
32.2 MB/s ∼29% -63%
Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
Intel Wireless-AC 9560
671 MBit/s ∼100% +4%
HP Omen 15-dc1303ng
Intel Cannon Lake-H/S CNVi: WiFi
666 (min: 597, max: 686) MBit/s ∼99% +3%
Dell G5 15 5590
Intel Wireless-AC 9560
657 (min: 556, max: 690) MBit/s ∼98% +2%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Wireless-AC 9560
646 MBit/s ∼96%
Media della classe Gaming
  (141 - 702, n=249)
605 MBit/s ∼90% -6%
Asus TUF FX505DT-EB73
Realtek RTL8822BE Wireless LAN 802.11ac PCIe Adapter
586 MBit/s ∼87% -9%
Asus ROG GA502DU
Realtek 8821CE Wireless LAN 802.11ac PCI-E NIC
332 MBit/s ∼49% -49%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
Intel Wireless-AC 9560
684 MBit/s ∼100% +1%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Wireless-AC 9560
680 MBit/s ∼99%
Dell G5 15 5590
Intel Wireless-AC 9560
642 (min: 581, max: 693) MBit/s ∼94% -6%
Asus TUF FX505DT-EB73
Realtek RTL8822BE Wireless LAN 802.11ac PCIe Adapter
617 MBit/s ∼90% -9%
HP Omen 15-dc1303ng
Intel Cannon Lake-H/S CNVi: WiFi
601 (min: 562, max: 639) MBit/s ∼88% -12%
Media della classe Gaming
  (144 - 730, n=249)
558 MBit/s ∼82% -18%
Asus ROG GA502DU
Realtek 8821CE Wireless LAN 802.11ac PCI-E NIC
252 MBit/s ∼37% -63%
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700Tooltip
Dell G5 15 5590 Intel Wireless-AC 9560; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø657 (556-690)
HP Omen 15-dc1303ng Intel Cannon Lake-H/S CNVi: WiFi; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø666 (597-686)
Dell G5 15 5590 Intel Wireless-AC 9560; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø642 (581-693)
HP Omen 15-dc1303ng Intel Cannon Lake-H/S CNVi: WiFi; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø601 (562-639)

Display

Il display da 15,6 pollici dell'Omen funziona ad una risoluzione nativa di 1920x1080. Mentre il suo rapporto di contrasto di 1.476:1 è abbastanza discreto, la sua luminosità massima di appena 231,7 nits è tutt'altro che soddisfacente. Inoltre, il display era ancora più scuro con l'uso della batteria e con un massimo di 216 nits. Ci sarammo aspettati una luminosità di oltre 300 nits. Detto questo, nessuno dei dispositivi del nostro gruppo di test è riuscito a soddisfare le nostre aspettative al riguardo. Anche la distribuzione della luminosità al 76% era molto scarsa e ci saremmo aspettati molto di più.

Mentre la SKU RTX 2070 Max-Q di fascia alta presentava un display a 144 Hz, la nostra unità di prova era dotata di un pannello a 60 Hz. Di conseguenza, i tempi di risposta sono stati più lenti. Una nota positiva è che vorremmo lodare questo display per la sua mancanza di PWM.

Subpixel array
Subpixel array
Effetto bleeding della retroilluminazione
Effetto bleeding della retroilluminazione
263
cd/m²
248
cd/m²
255
cd/m²
214
cd/m²
251
cd/m²
216
cd/m²
216
cd/m²
222
cd/m²
200
cd/m²
Distribuzione della luminosità
LGD05CE
X-Rite i1Pro 2
Massima: 263 cd/m² Media: 231.7 cd/m² Minimum: 20.1 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 76 %
Al centro con la batteria: 216 cd/m²
Contrasto: 1476:1 (Nero: 0.17 cd/m²)
ΔE Color 6.2 | 0.6-29.43 Ø6.1, calibrated: 4.8
ΔE Greyscale 4.2 | 0.64-98 Ø6.3
57.4% sRGB (Argyll 3D) 36.5% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.32
HP Omen 15-dc1020ng
IPS, 1920x1080, 15.6
HP Omen 15-dc1303ng
IPS, 1920x1080, 15.6
Asus TUF FX505DT-EB73
IPS, 1920x1080, 15.6
Asus ROG GA502DU
IPS, 1920x1080, 15.6
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
IPS, 1920x1080, 15.6
Dell G5 15 5590
IPS, 1920x1080, 15.6
Asus TUF FX505DY
IPS, 1920x1080, 15.6
Response Times
64%
16%
10%
2%
-7%
-8%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
40 (21.2, 18.8)
14 (7, 7)
65%
30.4 (14, 16.4)
24%
34 (17.2, 16.8)
15%
42 (20.8, 21.2)
-5%
45 (22, 23)
-13%
44.8 (18.8, 26)
-12%
Response Time Black / White *
29.6 (17.2, 12.4)
11 (7, 4)
63%
27.6 (17.6, 10)
7%
28 (17.2, 10.8)
5%
26.8 (16, 10.8)
9%
30 (17, 13)
-1%
30.8 (17.6, 13.2)
-4%
PWM Frequency
21280 (34)
20830 (30)
Screen
21%
-8%
-5%
7%
-12%
-0%
Brightness middle
251
316
26%
286.2
14%
240.1
-4%
238
-5%
234
-7%
211.5
-16%
Brightness
232
295
27%
267
15%
231
0%
226
-3%
219
-6%
200
-14%
Brightness Distribution
76
84
11%
84
11%
85
12%
83
9%
82
8%
82
8%
Black Level *
0.17
0.42
-147%
0.33
-94%
0.34
-100%
0.27
-59%
0.17
-0%
0.23
-35%
Contrast
1476
752
-49%
867
-41%
706
-52%
881
-40%
1376
-7%
920
-38%
Colorchecker DeltaE2000 *
6.2
2.7
56%
5.45
12%
4.2
32%
4.11
34%
8.6
-39%
3.92
37%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
18.6
5.65
70%
18.08
3%
17.8
4%
6.89
63%
17.49
6%
17.63
5%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
4.8
1.58
67%
4.47
7%
4.09
15%
3.76
22%
4.06
15%
4.16
13%
Greyscale DeltaE2000 *
4.2
2.35
44%
5.3
-26%
2.8
33%
1.78
58%
8.55
-104%
3.1
26%
Gamma
2.32 95%
2.41 91%
2.1 105%
2.2 100%
2.41 91%
3.02 73%
2.23 99%
CCT
7454 87%
6904 94%
7679 85%
6925 94%
6311 103%
7802 83%
6578 99%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
36.5
60
64%
37.6
3%
38.4
5%
36
-1%
37
1%
38.1
4%
Color Space (Percent of sRGB)
57.4
93
62%
59.1
3%
60.4
5%
57
-1%
59
3%
60
5%
Media totale (Programma / Settaggio)
43% / 28%
4% / -5%
3% / -2%
5% / 6%
-10% / -11%
-4% / -2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Al primo avvio abbiamo rilevato una deviazione di colore DeltaE 2000 di 6.2. Idealmente, si preferisce che questa sia inferiore a 3. Il display soffriva anche di una piccola sfumatura blu. Siamo stati in grado di migliorare entrambe le caratteristiche attraverso la calibrazione, e non solo siamo riusciti ad abbassare il DeltaE a 4.8 e ad eliminare la sfumatura blu, ma anche a migliorare il bilanciamento della scala di grigi. Poiché è riuscito a coprire solo il 36,5 e il 57,4% rispettivamente di AdobeRGB e sRGB, nessuno di questi due è completamente coperto da questo display.
Come sempre, il profilo ICC risultante può essere scaricato nel riquadro soprastante. Assicuratevi che il vostro dispositivo sia dotato dello stesso pannello del nostro (produttore e numero di modello) in quanto è noto che gli OEM si riforniscono di display di diversi produttori anche all'interno di una singola serie. In caso contrario, si potrebbe finire per diminuire invece di migliorare la precisione del colore.

CalMAN - Color Checker
CalMAN - Color Checker
CalMAN - Scala di grigi
CalMAN - Scala di grigi
CalMAN - saturazione
CalMAN - saturazione
CalMAN - Color Checker (calibrato)
CalMAN - Color Checker (calibrato)
CalMAN - Scala di grigi (calibrato)
CalMAN - Scala di grigi (calibrato)
CalMAN - saturazione (calibrato)
CalMAN - saturazione (calibrato)
Omen vs. AdobeRGB
Omen vs. AdobeRGB
Omen vs. sRGB
Omen vs. sRGB

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
29.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 17.2 ms Incremento
↘ 12.4 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta relativamente lenti nei nostri tests e potrebbe essere troppo lento per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 72 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (25.1 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
40 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 21.2 ms Incremento
↘ 18.8 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 45 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (40 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9438 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Il pannello si basa sulla tecnologia IPS e offre quindi angoli di visualizzazione sufficientemente ampi da rendere il display utilizzabile e leggibile da tutte le angolazioni e posizioni. A causa della sua bassa luminosità massima, il display era praticamente inutilizzabile all'esterno.

L'HP Omen all'aperto alla luce del sole
L'HP Omen all'aperto alla luce del sole
Angoli di visuale
Angoli di visuale

Prestazioni

L'HP Omen 15 è un notebook da 15,6 pollici gaming in grado di eseguire tutti i giochi attuali senza problemi sul suo display interno. La nostra particolare unità di prova è la SKU entry-level della serie e parte da circa 1.000 dollari. Sono disponibili anche altre SKU.

CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
GPU-Z
GPU-Z
HWInfo
LatencyMon
 

Condizioni di Test

L'Omen 15 viene fornito con un software denominato "Omen Command Center" precaricato. Oltre al monitoraggio del sistema e alla regolazione della retroilluminazione della tastiera, questa applicazione contiene anche funzioni di tuning e ottimizzazione del sistema. Sono disponibili due profili, "Standard" e "Comfort", e abbiamo eseguito tutti i nostri test e benchmarks in modalità "Standard". Secondo la documentazione, il profilo "Comfort" dovrebbe diminuire la temperatura del core della CPU e della GPU. Tuttavia, non siamo stati in grado di rilevare alcuna differenza di prestazioni tra i due profili sul nostro particolare modello di prova. Tenete presente che l'esperienza può essere diversa su altre SKU.

Processore

Data la sua designazione entry-level, la nostra unitò di prova presentava una CPU quad-core i5 invece di una CPU hexa-core Core i7. Il Core i5-9300H è basato sull'architettura Intel Coffee Lake, funziona ad una velocità di clock di base di 2,4 GHz, ed è in grado di potenziare il turbo fino a 4 GHz su tutti e quattro i cores contemporaneamente o 4,1 GHz su un singolo core.

Nel test multithread Cinebench R15 la CPU ha funzionato a 4 GHz per un breve periodo di tempo prima di ridurre la frequenza di clock tra 3 e 3,5 GHz. I test single-thread sono stati eseguiti a 4-4,1 GHz. Quando si utilizza la batteria, le velocità di clock sono state ridotte rispettivamente a 2,8-3 GHz (multi-thread) e 2,5-4 GHz (single-thread).

Multi-Thread (rete elettrica)
Multi-Thread (rete elettrica)
Single-Thread (rete elettrica)
Single-Thread (rete elettrica)
Multi-Thread (batteria)
Multi-Thread (batteria)
Single-Thread (batteria)
Single-Thread (batteria)

Eseguiamo il Cinebench R15 multi-thread in un loop di 30 minuti su ogni dispositivo per determinare se la CPU è in grado di applicare turbo boost per lunghi periodi di tempo. I punteggi sono scesi tra la prima e la seconda iterazione, ma sono rimasti costanti in seguito. Il turbo boost viene applicato per tutta la durata del test, anche se non al suo pieno potenziale.

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720730740750760770780790800810820830840850860870880890900910920930940950960970980990100010101020103010401050106010701080109011001110112011301140115011601170118011901200Tooltip
HP Omen 15-dc1020ng Intel Core i5-9300H, Intel Core i5-9300H: Ø748 (730.55-769.02)
Asus TUF FX505DT-EB73 AMD Ryzen 7 3750H, AMD Ryzen 7 3750H: Ø741 (732.32-778.15)
Asus ROG GA502DU AMD Ryzen 7 3750H, AMD Ryzen 7 3750H: Ø790 (787.28-796.5)
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2 Intel Core i5-9300H, Intel Core i5-9300H: Ø707 (700.72-757)
Dell G5 15 5590 Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø1144 (1121.11-1191.01)
HP Omen 15-dc1303ng Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø1006 (997.68-1086.13)
Velocità clock CPU durante un ciclo CineBench R15
Velocità clock CPU durante un ciclo CineBench R15
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
6539
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
24623
Cinebench R10 Shading 32Bit
6575
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
769 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
97.59 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
171 Points
Aiuto
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
Intel Core i5-9300H
176 Points ∼100% +3%
Media Intel Core i5-9300H
  (171 - 176, n=4)
173 Points ∼98% +1%
HP Omen 15-dc1303ng
Intel Core i7-8750H
171 Points ∼97% 0%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
171 Points ∼97%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
165 Points ∼94% -4%
Asus TUF FX505DT-EB73
AMD Ryzen 7 3750H
157 Points ∼89% -8%
Media della classe Gaming
  (77 - 212, n=496)
155 Points ∼88% -9%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
144 Points ∼82% -16%
CPU Multi 64Bit
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
1191 Points ∼100% +55%
HP Omen 15-dc1303ng
Intel Core i7-8750H
1082 Points ∼91% +41%
Media della classe Gaming
  (196 - 2022, n=499)
814 Points ∼68% +6%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
805 Points ∼68% +5%
Asus TUF FX505DT-EB73
AMD Ryzen 7 3750H
799 Points ∼67% +4%
Media Intel Core i5-9300H
  (746 - 850, n=4)
781 Points ∼66% +2%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
769 Points ∼65%
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
Intel Core i5-9300H
757 Points ∼64% -2%
Cinebench R10
Rendering Single 32Bit
Media Intel Core i5-9300H
  (6421 - 6677, n=3)
6546 Points ∼100% 0%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
6539 Points ∼100%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
6338 Points ∼97% -3%
Media della classe Gaming
  (8.85 - 8872, n=423)
4827 Points ∼74% -26%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
4770 Points ∼73% -27%
Rendering Multiple CPUs 32Bit
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
34465 Points ∼100% +40%
Media Intel Core i5-9300H
  (23620 - 25656, n=3)
24633 Points ∼71% 0%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
24623 Points ∼71%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
20687 Points ∼60% -16%
Media della classe Gaming
  (19.7 - 48808, n=423)
18221 Points ∼53% -26%
Cinebench R20
CPU (Single Core)
Media Intel Core i5-9300H
  (419 - 427, n=3)
423 Points ∼100% +1%
Media della classe Gaming
  (340 - 509, n=27)
423 Points ∼100% +1%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
419 Points ∼99%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
403 Points ∼95% -4%
Asus TUF FX505DT-EB73
AMD Ryzen 7 3750H
386 Points ∼91% -8%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
340 Points ∼80% -19%
CPU (Multi Core)
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
2707 Points ∼100% +57%
Media della classe Gaming
  (1685 - 4926, n=27)
2454 Points ∼91% +42%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
1825 Points ∼67% +6%
Asus TUF FX505DT-EB73
AMD Ryzen 7 3750H
1793 Points ∼66% +4%
Media Intel Core i5-9300H
  (1683 - 1877, n=3)
1761 Points ∼65% +2%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
1723 Points ∼64%
Geekbench 3
32 Bit Multi-Core Score
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
21920 Points ∼100% +44%
Media della classe Gaming
  (9307 - 27774, n=74)
16189 Points ∼74% +7%
Media Intel Core i5-9300H
  (15170 - 16101, n=2)
15636 Points ∼71% +3%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
15170 Points ∼69%
32 Bit Single-Core Score
Media Intel Core i5-9300H
  (3700 - 4109, n=2)
3905 Points ∼100% +6%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
3868 Points ∼99% +5%
Media della classe Gaming
  (2926 - 4825, n=74)
3704 Points ∼95% 0%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
3700 Points ∼95%
Geekbench 4.3
64 Bit Multi-Core Score
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
20450 Points ∼100% +32%
Media della classe Gaming
  (4116 - 32070, n=52)
18935 Points ∼93% +22%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H (Dual-Channel-Modus)
17684 Points ∼86% +14%
Media Intel Core i5-9300H
  (15458 - 17684, n=3)
16810 Points ∼82% +9%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
15458 Points ∼76%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
11396 Points ∼56% -26%
64 Bit Single-Core Score
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H (Dual-Channel-Modus)
5089 Points ∼100% +7%
Media Intel Core i5-9300H
  (4744 - 5089, n=3)
4968 Points ∼98% +5%
Media della classe Gaming
  (2131 - 6030, n=52)
4797 Points ∼94% +1%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H
4744 Points ∼93%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
4723 Points ∼93% 0%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
3898 Points ∼77% -18%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media della classe Gaming
  (753 - 7545, n=180)
1215 ms * ∼100% -10%
Asus TUF FX505DT-EB73
AMD Ryzen 7 3750H (Edge 44.17763.1.0)
1161.5 ms * ∼96% -5%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H (Edge 44)
1136.7 ms * ∼94% -3%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H (Edge 44)
1106.9 ms * ∼91%
Media Intel Core i5-9300H
  (1079 - 1110, n=3)
1099 ms * ∼90% +1%
HP Omen 15-dc1303ng
Intel Core i7-8750H
846.8 ms * ∼70% +23%
Octane V2 - Total Score
HP Omen 15-dc1303ng
Intel Core i7-8750H
37088 Points ∼100% +8%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H (Edge 44)
34350 Points ∼93%
Media Intel Core i5-9300H
  (32804 - 34350, n=2)
33577 Points ∼91% -2%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H (Edge 44)
33522 Points ∼90% -2%
Media della classe Gaming
  (12288 - 49518, n=176)
33299 Points ∼90% -3%
Asus TUF FX505DT-EB73
AMD Ryzen 7 3750H (Edge 44.17763.1.0)
30675 Points ∼83% -11%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H (Edge 44.17763.1.0)
30577 Points ∼82% -11%
JetStream 1.1 - Total Score
Media della classe Gaming
  (51.6 - 333, n=179)
250 Points ∼100% +5%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H (Edge 44)
243.82 Points ∼98% +2%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H (Edge 44)
238.87 Points ∼96%
Media Intel Core i5-9300H
  (235 - 239, n=2)
237 Points ∼95% -1%
Asus TUF FX505DT-EB73
AMD Ryzen 7 3750H (Edge 44.17763.1.0)
218.98 Points ∼88% -8%
HP Omen 15-dc1303ng
Intel Core i7-8750H
218.05 Points ∼87% -9%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H (Edge 44.17763.1.0)
213.05 Points ∼85% -11%

* ... Meglio usare valori piccoli

Riduzione del TDP tramite BIOS

La configurazione del BIOS dell'Omen contiene una cosiddetta funzione "CPU Power Setting" che permette di personalizzare il TDP della CPU. Questa opzione è impostata su "Default", il che significa che la CPU funziona con le impostazioni ed entro i limiti termici preconfigurati da HP. Dopo aver abbassato il TDP configurabile a 20 W e aver eseguito nuovamente alcuni dei nostri benchmarks, abbiamo notato una riduzione della velocità di clock di 2 GHz e da 3 a 3,7 GHz nel Cinebench R15, con il risultato di 432 e 154 punti in multi e singolo, rispettivamente. Secondo i nostri test, questa impostazione non ha avuto effetti tangibili sulla durata reale della batteria.

Prestazioni di sistema

L'Omen è certamente più che abbastanza potente per l'uso quotidiano grazie alla sua potente CPU, un veloce SSD NVMe, e una solida GPU di fascia media grazie alla quale è in grado di eseguire tutti i giochi attuali senza problemi sul suo display interno. Non sorprende che anche i risultati del benchmark PC Mark siano stati decenti. Un leggero aumento potrebbe essere possibile aggiungendo un secondo modulo RAM, abilitando così la modalità dual-channel. Per impostazione predefinita, l'Omen 15 è dotato di un unico modulo di memoria e quindi di una configurazione RAM in modalità single-channel.

Modulo di memoria singolo in modalità single-channel
Modulo di memoria singolo in modalità single-channel
PCMark 7 Score
6369 punti
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3691 punti
PCMark 8 Creative Score Accelerated v2
3609 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5107 punti
Aiuto
PCMark 10
Digital Content Creation
HP Omen 15-dc1303ng
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
6631 Points ∼100% +31%
Media della classe Gaming
  (1764 - 11191, n=188)
6302 Points ∼95% +25%
Dell G5 15 5590
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, KBG30ZMS128G
6252 Points ∼94% +24%
Asus TUF FX505DT-EB73
GeForce GTX 1650 (Laptop), 3750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
5282 Points ∼80% +5%
HP Omen 15-dc1020ng
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H (Dual-Channel-Modus)
5182 Points ∼78% +3%
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H, WDC PC SN520 SDAPNUW-512G
5178 Points ∼78% +3%
Media Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (5044 - 5182, n=3)
5135 Points ∼77% +2%
HP Omen 15-dc1020ng
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H, WDC PC SN720 SDAQNTW-512G
5044 Points ∼76%
Asus ROG GA502DU
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 3750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
4682 Points ∼71% -7%
Productivity
HP Omen 15-dc1020ng
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H (Dual-Channel-Modus)
7809 Points ∼100% +8%
Media Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (7261 - 7809, n=3)
7460 Points ∼96% +3%
HP Omen 15-dc1303ng
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
7328 Points ∼94% +1%
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H, WDC PC SN520 SDAPNUW-512G
7310 Points ∼94% +1%
HP Omen 15-dc1020ng
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H, WDC PC SN720 SDAQNTW-512G
7261 Points ∼93%
Media della classe Gaming
  (4175 - 8968, n=189)
7159 Points ∼92% -1%
Dell G5 15 5590
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, KBG30ZMS128G
6808 Points ∼87% -6%
Asus TUF FX505DT-EB73
GeForce GTX 1650 (Laptop), 3750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
6518 Points ∼83% -10%
Asus ROG GA502DU
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 3750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
6305 Points ∼81% -13%
Essentials
HP Omen 15-dc1303ng
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
9859 Points ∼100% +15%
HP Omen 15-dc1020ng
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H (Dual-Channel-Modus)
9161 Points ∼93% +7%
Media Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (8575 - 9161, n=3)
8852 Points ∼90% +3%
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H, WDC PC SN520 SDAPNUW-512G
8819 Points ∼89% +3%
HP Omen 15-dc1020ng
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H, WDC PC SN720 SDAQNTW-512G
8575 Points ∼87%
Media della classe Gaming
  (4892 - 10668, n=190)
8429 Points ∼85% -2%
Asus TUF FX505DT-EB73
GeForce GTX 1650 (Laptop), 3750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
8355 Points ∼85% -3%
Dell G5 15 5590
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, KBG30ZMS128G
8308 Points ∼84% -3%
Asus ROG GA502DU
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 3750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
7424 Points ∼75% -13%
Score
HP Omen 15-dc1303ng
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5609 Points ∼100% +15%
Media della classe Gaming
  (2603 - 7171, n=191)
5188 Points ∼92% +6%
HP Omen 15-dc1020ng
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H (Dual-Channel-Modus)
5150 Points ∼92% +6%
Dell G5 15 5590
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, KBG30ZMS128G
5069 Points ∼90% +4%
Media Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (4873 - 5150, n=3)
4999 Points ∼89% +3%
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H, WDC PC SN520 SDAPNUW-512G
4973 Points ∼89% +2%
HP Omen 15-dc1020ng
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H, WDC PC SN720 SDAQNTW-512G
4873 Points ∼87%
Asus TUF FX505DT-EB73
GeForce GTX 1650 (Laptop), 3750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
4732 Points ∼84% -3%
Asus ROG GA502DU
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 3750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
4322 Points ∼77% -11%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
HP Omen 15-dc1303ng
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5857 Points ∼100% +15%
Dell G5 15 5590
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, KBG30ZMS128G
5291 Points ∼90% +4%
HP Omen 15-dc1020ng
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H, WDC PC SN720 SDAQNTW-512G
5107 Points ∼87%
Media Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
 
5107 Points ∼87% 0%
Media della classe Gaming
  (2484 - 6515, n=375)
5022 Points ∼86% -2%
Asus ROG GA502DU
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 3750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
4956 Points ∼85% -3%
Asus TUF FX505DT-EB73
GeForce GTX 1650 (Laptop), 3750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
4701 Points ∼80% -8%
Home Score Accelerated v2
HP Omen 15-dc1303ng
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5077 Points ∼100% +38%
Media della classe Gaming
  (3638 - 6093, n=393)
4245 Points ∼84% +15%
Dell G5 15 5590
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, KBG30ZMS128G
4165 Points ∼82% +13%
Asus TUF FX505DT-EB73
GeForce GTX 1650 (Laptop), 3750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
3917 Points ∼77% +6%
HP Omen 15-dc1020ng
GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H, WDC PC SN720 SDAQNTW-512G
3691 Points ∼73%
Media Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
 
3691 Points ∼73% 0%
Asus ROG GA502DU
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 3750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
3642 Points ∼72% -1%

Dispositivi di archiviazione

Questo notebook gaming entry-level di HP è dotato di un'unità SSD Western Digital NVMe da 512 GB M.2-2280. Circa 446 GB sono accessibili all'utente, il resto è occupato dall'installazione di Windows e dalla partizione di ripristino. L'SSD si è comportato in modo ammirevole e ha offerto velocità di trasferimento molto elevate e tempi di caricamento brevi nei giochi. Grazie al supporto del bus PCIe, gli SSD NVMe tendono ad offrire prestazioni molto migliori rispetto agli SSD SATA III, che raggiungono circa 600 MB/s.
Se si esaurisce lo spazio di archiviazione sull'unità SSD interna M.2, è possibile aggiungere un'unità disco secondaria da 2,5 pollici. Il telaio di montaggio necessario è incluso.

NVMe SSD
NVMe SSD
Vano da 2.5" per hard drive aggiuntivo
Vano da 2.5" per hard drive aggiuntivo
WDC PC SN720 SDAQNTW-512G
Sequential Read: 1917 MB/s
Sequential Write: 1747 MB/s
512K Read: 1358 MB/s
512K Write: 1058 MB/s
4K Read: 30.23 MB/s
4K Write: 140.2 MB/s
4K QD32 Read: 589 MB/s
4K QD32 Write: 508.2 MB/s
HP Omen 15-dc1020ng
WDC PC SN720 SDAQNTW-512G
Asus TUF FX505DT-EB73
Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
Asus ROG GA502DU
Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
WDC PC SN520 SDAPNUW-512G
Dell G5 15 5590
KBG30ZMS128G
HP Omen 15-dc1303ng
Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
Media WDC PC SN720 SDAQNTW-512G
 
CrystalDiskMark 5.2 / 6
-21%
-26%
-23%
-64%
-14%
12%
Write 4K
112.1
137.5
23%
132.2
18%
109.1
-3%
64.27
-43%
50.19
-55%
157 (112 - 197, n=3)
40%
Read 4K
42.01
56.96
36%
55.5
32%
42.05
0%
29.3
-30%
35.32
-16%
45.7 (42 - 51.3, n=3)
9%
Write Seq
1964
983.8
-50%
986.2
-50%
1457
-26%
131.1
-93%
990.6
-50%
2040 (1715 - 2441, n=3)
4%
Read Seq
2065
1564
-24%
1318
-36%
1421
-31%
775.8
-62%
1526
-26%
2094 (1753 - 2464, n=3)
1%
Write 4K Q32T1
318.2
237.4
-25%
220.3
-31%
287.8
-10%
96.78
-70%
445.1
40%
382 (318 - 429, n=3)
20%
Read 4K Q32T1
406.7
340.7
-16%
315.5
-22%
317.9
-22%
198.6
-51%
526.2
29%
490 (407 - 542, n=3)
20%
Write Seq Q32T1
2534
958.8
-62%
986.6
-61%
1455
-43%
127.8
-95%
1647
-35%
2525 (2519 - 2534, n=3)
0%
Read Seq Q32T1
3438
1732
-50%
1416
-59%
1739
-49%
1044
-70%
3427
0%
3456 (3438 - 3481, n=3)
1%

Prestazioni GPU

L'Omen 15 è dotato di una GeForce GTX 1650 dedicata, una GPU di fascia media basata sull'architettura Turing di Nvidia. A differenza delle GPU Turing della serie RTX 2000, la GTX 1650 è priva dei cores Raytracing e Tensor. Optimus è supportato, e l'Omen 15 è in grado di passare "al volo" tra la GTX 1650 e la UHD Graphics 630 integrata.

La GTX 1650 Nvidia supporta DirectX 12 e funziona a una velocità di base di 1.395 MHz con un turbo boost fino a 1.560 MHz. Finché la GPU rimane al di sotto di una soglia di temperatura e/o di energia preconfigurata, può funzionare ancora più velocemente e abbiamo misurato un breve picco fino a 1.935 MHz. In "the Witcher 3", la GPU ha funzionato con una velocità media di clock di 1.700 MHz. Ha accesso a 4 GHz di veloce ram video GDDR5.

Ha funzionato come previsto in 3DMark. Come successore delle GTX 1050 e GTX 1050 Ti non ha avuto problemi a superare le prestazioni di entrambe. L'abilitazione della modalità dual-channel con l'aggiunta di un secondo modulo RAM ha portato ad un aumento dei punteggi di 3DMark, ma non ha avuto alcun effetto sulla grafica, ma piuttosto sulle prestazioni fisiche. Con la batteria, l'Omen 15 ha offerto circa l'80% delle prestazioni della GPU offerte quando collegato alla rete elettrica.

Sky Diver
Sky Diver
Fire Strike
Fire Strike
Time Spy
Time Spy
Sky Diver (Modalità dual-channel)
Sky Diver (Modalità dual-channel)
Fire Strike (Modalità dual-channel)
Fire Strike (Modalità dual-channel)
Time Spy (Modalità dual-channel)
Time Spy (Modalità dual-channel)
3D Mark 11 (Modalità single-channel)
3D Mark 11 (Modalità single-channel)
3D Mark 11 (Modalità dual-channel)
3D Mark 11 (Modalità dual-channel)
3D Mark 11 (Modalità single-channel, batteria)
3D Mark 11 (Modalità single-channel, batteria)
3DMark 06 Standard
32694 punti
3DMark 11 Performance
11257 punti
3DMark Ice Storm Standard Score
71342 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
22167 punti
3DMark Fire Strike Score
8075 punti
3DMark Time Spy Score
3573 punti
Aiuto
3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Dell G5 15 5590
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
20196 Points ∼100% +50%
Asus ROG GA502DU
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, AMD Ryzen 7 3750H
17170 Points ∼85% +28%
HP Omen 15-dc1303ng
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i7-8750H
14723 Points ∼73% +9%
Asus TUF FX505DT-EB73
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), AMD Ryzen 7 3750H
13575 Points ∼67% +1%
HP Omen 15-dc1020ng
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), Intel Core i5-9300H (Dual-Channel-Modus)
13512 Points ∼67% 0%
HP Omen 15-dc1020ng
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), Intel Core i5-9300H
13447 Points ∼67%
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (12388 - 13575, n=12)
13206 Points ∼65% -2%
Media della classe Gaming
  (513 - 50983, n=596)
13146 Points ∼65% -2%
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), Intel Core i5-9300H
13125 Points ∼65% -2%
Asus TUF FX705GE-EW096T
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), Intel Core i7-8750H
9466 Points ∼47% -30%
MSI GF75 8RD-001
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, Intel Core i7-8750H
8741 Points ∼43% -35%
Asus TUF FX505DY
AMD Radeon RX 560X (Laptop), AMD Ryzen 5 3550H
8181 Points ∼41% -39%
3DMark
2560x1440 Time Spy Graphics
Dell G5 15 5590
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
5977 Points ∼100% +68%
Media della classe Gaming
  (5699 - 13013, n=138)
5577 Points ∼93% +56%
Asus ROG GA502DU
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, AMD Ryzen 7 3750H
4867 Points ∼81% +37%
Asus TUF FX505DT-EB73
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), AMD Ryzen 7 3750H
3568 Points ∼60% 0%
HP Omen 15-dc1020ng
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), Intel Core i5-9300H
3565 Points ∼60%
HP Omen 15-dc1020ng
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), Intel Core i5-9300H (Dual-Channel-Modus)
3547 Points ∼59% -1%
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (3353 - 3700, n=11)
3510 Points ∼59% -2%
Asus TUF FX705GE-EW096T
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), Intel Core i7-8750H
2536 Points ∼42% -29%
Asus TUF FX505DY
AMD Radeon RX 560X (Laptop), AMD Ryzen 5 3550H
1790 Points ∼30% -50%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Dell G5 15 5590
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
15415 Points ∼100% +62%
Asus ROG GA502DU
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, AMD Ryzen 7 3750H
13355 Points ∼87% +40%
HP Omen 15-dc1303ng
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i7-8750H
11563 Points ∼75% +21%
Media della classe Gaming
  (385 - 40636, n=521)
11180 Points ∼73% +17%
HP Omen 15-dc1020ng
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), Intel Core i5-9300H
9536 Points ∼62%
HP Omen 15-dc1020ng
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), Intel Core i5-9300H (Dual-Channel-Modus)
9534 Points ∼62% 0%
Asus TUF FX505DT-EB73
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), AMD Ryzen 7 3750H
9428 Points ∼61% -1%
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), Intel Core i5-9300H
9292 Points ∼60% -3%
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (8532 - 9536, n=11)
9246 Points ∼60% -3%
Asus TUF FX705GE-EW096T
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), Intel Core i7-8750H
7791 Points ∼51% -18%
MSI GF75 8RD-001
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, Intel Core i7-8750H
7324 Points ∼48% -23%
Asus TUF FX505DY
AMD Radeon RX 560X (Laptop), AMD Ryzen 5 3550H
6327 Points ∼41% -34%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Dell G5 15 5590
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
95292 Points ∼100% +66%
HP Omen 15-dc1303ng
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i7-8750H
72026 Points ∼76% +26%
Media della classe Gaming
  (5761 - 184578, n=503)
66403 Points ∼70% +16%
HP Omen 15-dc1020ng
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), Intel Core i5-9300H
57365 Points ∼60%
MSI GF75 8RD-001
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, Intel Core i7-8750H
50801 Points ∼53% -11%
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (38016 - 60330, n=6)
50213 Points ∼53% -12%
Asus TUF FX705GE-EW096T
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), Intel Core i7-8750H
49314 Points ∼52% -14%
Asus ROG GA502DU
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, AMD Ryzen 7 3750H
44557 Points ∼47% -22%
Asus TUF FX505DT-EB73
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), AMD Ryzen 7 3750H
40948 Points ∼43% -29%
Asus TUF FX505DY
AMD Radeon RX 560X (Laptop), AMD Ryzen 5 3550H
35511 Points ∼37% -38%

Prestazioni Gaming

La particolare combinazione di CPU e GPU è stata in grado di gestire tutti i giochi del nostro database senza problemi sull'Omen 15, più comunemente in risoluzione FHD e con dettagli medio-alti. Alcuni giochi permettevano anche di fare di più. Risoluzioni superiori all'FHD, che richiederebbero un display esterno, possono mettere in difficoltà la GPU e richiedere una riduzione dei dettagli. I giochi meno impegnativi, come "FIFA 19" o "Rocket League", andranno benissimo.
Siamo stati in grado di migliorare il frame rate aggiungendo un secondo modulo di memoria e abilitando la modalità dual-channel. Il livello di miglioramento individuale dipendeva dal gioco, dalla risoluzione e dal livello di dettagli. Abbiamo analizzato alcuni giochi sia in modalità in single-channel che in dual-channel, e i risultati sono riportati nei grafici sottostanti.

BioShock Infinite - 1920x1080 Ultra Preset, DX11 (DDOF)
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop)
136.9 fps ∼100% +56%
HP Omen 15-dc1303ng
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
115.81 fps ∼85% +32%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q
102.3 fps ∼75% +17%
Media della classe Gaming
  (9.7 - 266, n=329)
96.4 fps ∼70% +10%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop) (Dual-Channel-Modus)
90.8 fps ∼66% +4%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
87.7 fps ∼64%
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (68.5 - 90.8, n=7)
80.9 fps ∼59% -8%
Asus TUF FX505DT-EB73
AMD Ryzen 7 3750H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
73.9 fps ∼54% -16%
Asus TUF FX505DY
AMD Ryzen 5 3550H, AMD Radeon RX 560X (Laptop)
53.1 fps ∼39% -39%
The Witcher 3 - 1920x1080 High Graphics & Postprocessing (Nvidia HairWorks Off)
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop)
105.2 fps ∼100% +69%
Media della classe Gaming
  (11.1 - 194, n=246)
84.8 fps ∼81% +36%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q
83.9 fps ∼80% +35%
Asus TUF FX505DT-EB73
AMD Ryzen 7 3750H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
62.7 fps ∼60% +1%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
62.2 fps ∼59%
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (57.3 - 67.6, n=9)
62 fps ∼59% 0%
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
61.1 (min: 51) fps ∼58% -2%
Asus TUF FX505DY
AMD Ryzen 5 3550H, AMD Radeon RX 560X (Laptop)
38.5 fps ∼37% -38%
Far Cry New Dawn - 1920x1080 Ultra Preset
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop)
72 fps ∼100% +53%
Media della classe Gaming
  (14 - 108, n=26)
68.3 fps ∼95% +45%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop) (Dual-Channel-Modus)
55 fps ∼76% +17%
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
53 (min: 37) fps ∼74% +13%
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (40 - 56, n=6)
49.8 fps ∼69% +6%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
47 fps ∼65%
X-Plane 11.11 - 1920x1080 high (fps_test=3)
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop) (Dual-Channel-Modus)
64.7 fps ∼100% +18%
Media della classe Gaming
  (17.2 - 92.5, n=27)
64.6 fps ∼100% +17%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
55 fps ∼85%
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (44.5 - 64.7, n=3)
54.7 fps ∼85% -1%
Dota 2 Reborn - 1920x1080 ultra (3/3) best looking
HP Omen 15-dc1303ng
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
105.8 (min: 93.9) fps ∼100% +29%
Media della classe Gaming
  (14 - 125, n=22)
94.9 fps ∼90% +16%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop) (Dual-Channel-Modus)
89.9 fps ∼85% +10%
HP Omen 15-dc1020ng
Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
82 (min: 70.2) fps ∼78%
Media NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
  (58.5 - 89.9, n=4)
74.8 fps ∼71% -9%

Per determinare le capacità di gioco a lungo termine di un notebook, eseguiamo the Witcher 3 in un loop di 60 minuti in FHD con il massimo dei dettagli. Il giocatore rimane fermo per tutta la durata del test. Non abbiamo riscontrato alcuna prova di improvvisi e inaspettati cali di frame rate.

0510152025303540455055606570