Notebookcheck

Recensione del Computer Portatile MSI GE75 Raider 9SG (Core i9-9880H, RTX 2080)

Debutto del Core i9-9880H. Dopo uno scarso debutto l'anno scorso con il Core i9-8950HK di 8a generazione, il Core i9-9880H di 9a generazione è in realtà un ottimo acquisto, soprattutto se si apprezza l'elevato numero di threads simultanei disponibili. I giocatori potranno anche beneficiare dell'aumento delle prestazioni rispetto a un Core i7-8750H, anche se solo marginalmente.
(Fonte: MSI)
(Fonte: MSI)

Il 23 aprile, MSI ha annunciato che avrebbe aggiornato quasi tutta la sua serie G di computer portatili per il gaming con CPU Intel di 9a generazione o Nvidia GeForce GTX 16 GPU. L'unità che abbiamo qui oggi è il GE75 9SG con il nuovo Core i9-9880H per celebrare la prima volta che la serie GE75 include un'opzione Core i9. La configurazione dello scorso anno è stata completata al GE75 8SG con "solo" l'ottava generazione di Coffee Lake Core i7-8750H.

A parte la sostituzione del processore, il GE75 9SG 2019 è identico al GE75 8SG 2018 fino alla GPU RTX 2080. Pertanto si consiglia di controllare le nostre recensioni esistenti sul GE75 8SG e GE75 8SF per ulteriori informazioni sullo chassis, la tastiera, le funzioni di connettività e il display. Questa recensione si concentrerà invece sulle differenze di prestazioni tra il GE75 9SG e il GE75 8SG/8SF dello scorso anno e su quanto guadagno gli utenti possono aspettarsi dal Core i9-9880H.

L'MSI GE75 9SG con Core i9-9880H è attualmente disponibile online per $3400 USD, mentre la configurazione Core i7-9750H è disponibile al dettaglio per $2700 USD. Il passaggio da un Core i7 al Core i9 può davvero giustificare l'enorme differenza di prezzo?

Altre recensioni MSI:

MSI GE75 9SG (GE75 Serie)
Processore
Intel Core i9-9880H 8 x 2.3 - 4.8 GHz, Coffee Lake-H
Scheda grafica
NVIDIA GeForce RTX 2080 Mobile - 8192 MB, Core: 1380 MHz, Memoria: 1750 MHz, GDDR6, 430.64, Optimus
Memoria
32768 MB 
, DDR4-2666, PC4-21300, 19-19-19-43, Dual-Channel
Schermo
17.3 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 127 PPI, Chi Mei N173HCE-G33, AHVA, CMN175C, 144 Hz, lucido: no
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR, 1024 GB 
Scheda audio
NVIDIA TU104 - High Definition Audio Controller
Porte di connessione
2 USB 3.0 / 3.1, 2 USB 3.1 Gen 2, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5 mm headphones, 3.5 mm microphone, Lettore schede: SD/SDHC/SDXC
Rete
Killer E2500 Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Intel Cannon Lake-H/S CNVi: WiFi (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5)
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 27.5 x 397 x 268.5
Batteria
65 Wh ioni di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: HD (720p)
Altre caratteristiche
Casse: Dynaudio Stereo, Tastiera: SteelSeries, Illuminazione Tastiera: si, Dragon Center 2.5, Norton Security, MSI True Color, SteelSeries Engine 3, 12 Mesi Garanzia
Peso
2.66 kg, Alimentazione: 978 gr
Prezzo
3300 USD
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

428 mm 314 mm 58 mm 4.6 kg428 mm 314 mm 30 mm 3.7 kg419 mm 287 mm 30 mm 2.9 kg399 mm 279 mm 27.6 mm 2.7 kg397 mm 268.5 mm 27.5 mm 2.7 kg399 mm 272 mm 19 mm 2.6 kg393 mm 266 mm 18.9 mm 2.4 kg

Lettore schede SD

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
176.6 MB/s ∼100% +551%
MSI GT75 8RG-090 Titan
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
80 MB/s ∼45% +195%
MSI GE75 9SG
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
27.14 MB/s ∼15%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
26 MB/s ∼15% -4%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
207.82 MB/s ∼100% +527%
MSI GT75 8RG-090 Titan
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
87 MB/s ∼42% +162%
MSI GE75 9SG
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
33.17 MB/s ∼16%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
32 MB/s ∼15% -4%

Comunicazioni

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
MSI GT75 8RG-090 Titan
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
686 MBit/s ∼100% +4%
Acer Predator Triton 700
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
682 MBit/s ∼99% +3%
MSI GE75 9SG
Intel Cannon Lake-H/S CNVi: WiFi
661 MBit/s ∼96%
Asus TUF FX705DY-AU072
Realtek 8821CE Wireless LAN 802.11ac PCI-E NIC
271 (min: 246, max: 281) MBit/s ∼40% -59%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
MSI GT75 8RG-090 Titan
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
681 MBit/s ∼100% 0%
MSI GE75 9SG
Intel Cannon Lake-H/S CNVi: WiFi
680 MBit/s ∼100%
Acer Predator Triton 700
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
551 MBit/s ∼81% -19%
Asus TUF FX705DY-AU072
Realtek 8821CE Wireless LAN 802.11ac PCI-E NIC
327 (min: 275, max: 394) MBit/s ∼48% -52%

Manutenzione

MSI GE75 8SF
MSI GE75 8SF

Display

Lo stesso pannello AHVA Chi Mei N173HCE-G33 AHVA è utilizzato sia per il GE75 9SG che per il GE75 8SG. Per questo motivo, tutti i nostri commenti sul display GE75 8SG valgono anche qui. Lo schermo è più luminoso della maggior parte dei computer portatili da gioco da 17 pollici con un eccellente rapporto di contrasto, tempi di risposta in bianco e nero e grigio molto veloci per ridurre il ghosting, velocità di aggiornamento nativo a 144 Hz per animazioni fluide e colori sorprendentemente accurati. Si tratta di un pannello di altissima qualità con quasi nessun problema di granulosità, a differenza di quanto notato sull'economico 17 pollici del Dell Inspiron 17 3780.

Lo spazio colore copre circa il 92% di sRGB risultando abbastanza buono per la maggior parte dei grafici dilettanti. Si tratta, dopo tutto, di un pannello progettato principalmente per scopi di gioco. Il problema principale del display è la forte e irregolare retroilluminazione della nostra specifica unità di test, come mostrato nell'immagine qui sotto. Anche se ci si aspetta un po' di clouding dalla maggior parte dei display basati su IPS, la sua presenza qui su un laptop da gioco da oltre 2000 dollari è sorprendente.

Display opaco senza opzioni lucide
Display opaco senza opzioni lucide
Lunette strette sui tre lati del display
Lunette strette sui tre lati del display
Moderato-pesante effetto bleeding della retroilluminazione
Moderato-pesante effetto bleeding della retroilluminazione
Subpixel array (127 PPI)
Subpixel array (127 PPI)
376.4
cd/m²
393.6
cd/m²
362.8
cd/m²
358.6
cd/m²
400.7
cd/m²
361.7
cd/m²
358.8
cd/m²
383.3
cd/m²
356.3
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Chi Mei N173HCE-G33
X-Rite i1Pro 2
Massima: 400.7 cd/m² Media: 372.5 cd/m² Minimum: 21.44 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 89 %
Al centro con la batteria: 400.7 cd/m²
Contrasto: 1179:1 (Nero: 0.34 cd/m²)
ΔE Color 1.33 | 0.6-29.43 Ø5.9, calibrated: 1.39
ΔE Greyscale 1.3 | 0.64-98 Ø6.1
92.1% sRGB (Argyll 3D) 58.2% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.24
MSI GE75 9SG
Chi Mei N173HCE-G33, AHVA, 17.3, 1920x1080
Asus TUF FX705DY-AU072
AU Optronics B173HAN04.2, IPS, 17.3, 1920x1080
Asus Zephyrus S GX701GX
B173HAN04.0 (AUO409D), IPS, 17.3, 1920x1080
MSI GT75 8RG-090 Titan
CMN N173HHE-G32 (CMN1747), TN, 17.3, 1920x1080
Acer Predator Triton 700
AUO B156HAN04.2 (AUO42ED), IPS, 15.6, 1920x1080
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
Chi Mei N173HHE-G32 (CMN1747), TN WLED, 17.3, 1920x1080
Response Times
-383%
-23%
1%
-435%
-133%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
7.2 (3.8, 3.4)
40 (20, 20)
-456%
7.2 (3.6, 3.6)
-0%
8 (4.4, 3.6)
-11%
44.8 (21.2, 23.6)
-522%
28 (16.4, 11.6)
-289%
Response Time Black / White *
6.6 (3.2, 3.4)
27 (16, 11)
-309%
9.6 (4.4, 5.2)
-45%
5.6 (3.8, 1.8)
15%
29.6 (15.6, 14)
-348%
13.6 (11.8, 1.8)
-106%
PWM Frequency
26040 (10)
26000 (19)
0%
25000 (14)
-4%
Screen
-34%
-17%
-14%
-94%
-40%
Brightness middle
400.7
322
-20%
288
-28%
240
-40%
291
-27%
273
-32%
Brightness
372
303
-19%
287
-23%
248
-33%
277
-26%
273
-27%
Brightness Distribution
89
84
-6%
91
2%
83
-7%
84
-6%
90
1%
Black Level *
0.34
0.32
6%
0.2
41%
0.22
35%
0.22
35%
0.26
24%
Contrast
1179
1006
-15%
1440
22%
1091
-7%
1323
12%
1050
-11%
Colorchecker DeltaE2000 *
1.33
2.97
-123%
2.33
-75%
2.14
-61%
5.52
-315%
3.52
-165%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
3.51
5.08
-45%
5.34
-52%
5.04
-44%
10.72
-205%
6.34
-81%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
1.39
2.29
-65%
2.47
-78%
1.54
-11%
2.09
-50%
Greyscale DeltaE2000 *
1.3
2.26
-74%
1.19
8%
1.62
-25%
6.59
-407%
3.11
-139%
Gamma
2.24 98%
2.45 90%
2.41 91%
2.28 96%
2.44 90%
2.43 91%
CCT
6735 97%
6892 94%
6710 97%
6846 95%
7816 83%
6999 93%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
58.2
57
-2%
57
-2%
77
32%
58
0%
76
31%
Color Space (Percent of sRGB)
92.1
87
-6%
88
-4%
100
9%
89
-3%
100
9%
Media totale (Programma / Settaggio)
-209% / -87%
-20% / -18%
-7% / -11%
-265% / -151%
-87% / -60%

* ... Meglio usare valori piccoli

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB
Scala di grigi prima della calibrazione
Scala di grigi prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
6.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 3.2 ms Incremento
↘ 3.4 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 7 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (24.7 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
7.2 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 3.8 ms Incremento
↘ 3.4 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 6 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (39.2 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 26040 Hz ≤ 10 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 26040 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 10 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 26040 Hz è abbastanza alta, quindi la maggioranza degli utenti sensibili al PWM non dovrebbero notare alcun flickering.

In confronto: 50 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 18084 (minimo: 5 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

All'aperto in un giorno nuvoloso
All'aperto in un giorno nuvoloso
All'aperto all'ombra
All'aperto all'ombra
All'aperto in un giorno nuvoloso
All'aperto in un giorno nuvoloso
IPS con ampli angoli di visuale
IPS con ampli angoli di visuale

Prestazioni

La 9° generazione Core i9-9880H è indubbiamente la star dello spettacolo. Se confrontato con l'8a generazione di Core Coffee Lake-H Core i7-8750H o addirittura i9-8950HK, l'i9-9880H porta due cores fisici aggiuntivi per un totale di 16 threads contro i "soli" 12 threads sui suddetti processori di ultima generazione. C'è anche una CPU Core i9-9980HK sbloccata per prestazioni potenzialmente ancora più veloci della i9-9880H anche se tale opzione è disponibile solo sulla serie MSI GT75 di fascia alta.

Nvidia Optimus è incluso per il passaggio automatico alla UHD Graphics 630 integrata. Di conseguenza, G-Sync non è disponibile.

Processore

Quante prestazioni può portare in tavola un extra di 4 threads? Se paragonato al Core hexa-core i7-8750H del GE75 8SG, l'octa-core Core i9-9880H del GE75 9SG è circa il 60% più veloce nei carichi di lavoro multi-threaded secondo CineBench R15. Questo è anche il 25% più veloce del Core i9-8950HK di ultima generazione e solo il 13% più lento del Core i9-9900K del desktop completo di Eurocom Sky X7C. Le prestazioni del single-thread, tuttavia, rimangono quasi identiche a quelle della serie Coffee Lake-H di 8a generazione e quindi gli utenti dovranno sfruttare tutti i cores della nuova 9a generazione i9-9880H per vedere enormi guadagni di prestazioni.

Forse più sorprendentemente, la sostenibilità di Turbo Boost è molto buona. Eseguendo CineBench R15 Multi-Thread in un loop per osservare le prestazioni della CPU nel tempo, il punteggio iniziale di 1728 punti scende a 1610 punti nel terzo loop che rappresenta un calo delle prestazioni di appena il 7%, come mostrato dal nostro grafico sottostante. Le frequenze di clock scendono da 3.9 GHz ad una gamma più stabile da 3.6 a 3.7 GHz, come descritto nella nostra sezione Stress Test.

Per ulteriori informazioni tecniche e confronti con i benchmarks, consultare la nostra pagina dedicata al Core i9-9880H.

CineBench R15
CineBench R15
CineBench R20
CineBench R20
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720730740750760770780790800810820830840850860870880890900910920930940950960970980990100010101020103010401050106010701080109011001110112011301140115011601170118011901200121012201230124012501260127012801290130013101320133013401350136013701380139014001410142014301440145014601470148014901500151015201530154015501560157015801590160016101620163016401650166016701680169017001710172017301740175017601770178017901800181018201830184018501860187018801890190019101920193019401950Tooltip
MSI GE75 9SG GeForce RTX 2080 Mobile, i9-9880H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR; CPU Multi 64Bit: Ø1619 (1602.44-1728.31)
Eurocom Sky X7C i9-9900K GeForce RTX 2080 Mobile, i9-9900K, 2x Samsung SSD 970 Pro 512GB (RAID 0); CPU Multi 64Bit: Ø1887 (1855.46-1948.65)
Eurocom Sky X4C GeForce GTX 1080 Mobile, i7-8700K, Samsung SSD 960 Pro 1TB m.2 NVMe; CPU Multi 64Bit: Ø1307 (1221.26-1330.45)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Eurocom Sky X7C i9-9900K
Intel Core i9-9900K
212 Points ∼95% +12%
MSI GT75 8RG-090 Titan
Intel Core i9-8950HK
205 Points ∼92% +8%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
192 Points ∼86% +2%
Eurocom Tornado F5
Intel Core i7-7700K
190 Points ∼85% +1%
Media Intel Core i9-9880H
  (181 - 198, n=10)
190 Points ∼85% +1%
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
189 Points ∼84%
MSI GE75 8SG Raider
Intel Core i7-8750H
176.28 Points ∼79% -7%
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
Intel Core i5-9300H
176 Points ∼79% -7%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
175 Points ∼78% -7%
Asus TUF FX705DY-AU072
AMD Ryzen 5 3550H
142 Points ∼63% -25%
CPU Multi 64Bit
Eurocom Sky X7C i9-9900K
Intel Core i9-9900K
1968 Points ∼45% +14%
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
1721 Points ∼39%
Media Intel Core i9-9880H
  (1317 - 1721, n=10)
1505 Points ∼34% -13%
MSI GT75 8RG-090 Titan
Intel Core i9-8950HK
1378 Points ∼31% -20%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
1359 Points ∼31% -21%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
1115 Points ∼25% -35%
MSI GE75 8SG Raider
Intel Core i7-8750H
1068.63 (min: 913.12, max: 1068.63) Points ∼24% -38%
Eurocom Tornado F5
Intel Core i7-7700K
897 Points ∼20% -48%
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
Intel Core i5-9300H
757 Points ∼17% -56%
Asus TUF FX705DY-AU072
AMD Ryzen 5 3550H
742 Points ∼17% -57%
Cinebench R20
CPU (Single Core)
Media Intel Core i9-9880H
  (441 - 474, n=6)
457 Points ∼84% +4%
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
441 Points ∼81%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
429 Points ∼79% -3%
Asus TUF FX705DY-AU072
AMD Ryzen 5 3550H
362 Points ∼67% -18%
CPU (Multi Core)
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
3712 Points ∼37%
Media Intel Core i9-9880H
  (2953 - 3712, n=6)
3277 Points ∼33% -12%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
2427 Points ∼24% -35%
Asus TUF FX705DY-AU072
AMD Ryzen 5 3550H
1685 Points ∼17% -55%
Cinebench R10 Shading 32Bit
15071
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
42456
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
6967
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
82.03 fps
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
18.94 Points
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
2.11 Points
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
133.39 fps
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1721 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
189 Points
Aiuto

Prestazioni di sistema

I benchmarks PCMark classificano il nostro GE75 9SG i9-powered GE75 9SG in costante vantaggio rispetto al GE75 8SG i7 dello scorso anno di alcuni punti percentuali. Questo ci dice che solo gli utenti che possono sfruttare le prestazioni multi-thread del Core i9-9880H noteranno i vantaggi rispetto al Core i7-8750H di ultima generazione, poiché i carichi di lavoro quotidiano sono solo marginalmente più veloci a parità di tutti gli altri.

PCMark 10 Standard
PCMark 10 Standard
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10
Digital Content Creation
Aorus X9 DT
GeForce GTX 1080 Mobile, i9-8950HK, Transcend TS1TMTE850
8740 Points ∼68% +4%
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 Mobile, i9-8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
8732 Points ∼67% +4%
MSI GE75 9SG
GeForce RTX 2080 Mobile, i9-9880H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
8419 Points ∼65%
MSI GE75 8SG Raider
GeForce RTX 2080 Mobile, i7-8750H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
7697 Points ∼59% -9%
Asus TUF FX705DY-AU072
Radeon RX 560X (Laptop), R5 3550H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
4451 Points ∼34% -47%
Productivity
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 Mobile, i9-8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
8968 Points ∼86% +7%
MSI GE75 9SG
GeForce RTX 2080 Mobile, i9-9880H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
8416 Points ∼81%
Aorus X9 DT
GeForce GTX 1080 Mobile, i9-8950HK, Transcend TS1TMTE850
8277 Points ∼79% -2%
MSI GE75 8SG Raider
GeForce RTX 2080 Mobile, i7-8750H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
7759 Points ∼74% -8%
Asus TUF FX705DY-AU072
Radeon RX 560X (Laptop), R5 3550H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
6209 Points ∼60% -26%
Essentials
Aorus X9 DT
GeForce GTX 1080 Mobile, i9-8950HK, Transcend TS1TMTE850
9777 Points ∼85% +2%
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 Mobile, i9-8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
9776 Points ∼85% +2%
MSI GE75 9SG
GeForce RTX 2080 Mobile, i9-9880H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
9608 Points ∼84%
MSI GE75 8SG Raider
GeForce RTX 2080 Mobile, i7-8750H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
8968 Points ∼78% -7%
Asus TUF FX705DY-AU072
Radeon RX 560X (Laptop), R5 3550H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
7471 Points ∼65% -22%
Score
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 Mobile, i9-8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
6558 Points ∼81% +4%
Aorus X9 DT
GeForce GTX 1080 Mobile, i9-8950HK, Transcend TS1TMTE850
6387 Points ∼79% +1%
MSI GE75 9SG
GeForce RTX 2080 Mobile, i9-9880H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
6306 Points ∼78%
MSI GE75 8SG Raider
GeForce RTX 2080 Mobile, i7-8750H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
5816 Points ∼72% -8%
Asus TUF FX705DY-AU072
Radeon RX 560X (Laptop), R5 3550H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
4237 Points ∼52% -33%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Aorus X9 DT
GeForce GTX 1080 Mobile, i9-8950HK, Transcend TS1TMTE850
6055 Points ∼92% +1%
MSI GE75 9SG
GeForce RTX 2080 Mobile, i9-9880H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
6004 Points ∼91%
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 Mobile, i9-8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
5801 Points ∼88% -3%
MSI GE75 8SG Raider
GeForce RTX 2080 Mobile, i7-8750H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
5574 Points ∼85% -7%
Asus TUF FX705DY-AU072
Radeon RX 560X (Laptop), R5 3550H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
4877 Points ∼74% -19%
Home Score Accelerated v2
Aorus X9 DT
GeForce GTX 1080 Mobile, i9-8950HK, Transcend TS1TMTE850
5859 Points ∼96% +29%
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 Mobile, i9-8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
5720 Points ∼94% +26%
MSI GE75 8SG Raider
GeForce RTX 2080 Mobile, i7-8750H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
4918 Points ∼81% +8%
MSI GE75 9SG
GeForce RTX 2080 Mobile, i9-9880H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
4550 Points ∼75%
Asus TUF FX705DY-AU072
Radeon RX 560X (Laptop), R5 3550H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
4041 Points ∼66% -11%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
4550 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
6004 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

A differenza delle nostre due precedenti unità di test GE75 con SSD Kingston, MSI ha equipaggiato questa nuova SKU con il più costoso Samsung PM981. Le velocità di trasferimento sono superiori a 2000 MB/s secondo AS SSD contro i soli 900 MB/s del Kingston KC400. Naturalmente, l'esatto SSD incluso varierà a seconda della regione e del rivenditore e quindi non tutte le SKU GE75 9SG verranno spedite con il Samsung PM981.

Consulta la nostra tabella degli HDD ed SSD per ulteriori confronti con i benchmarks.

AS SSD
AS SSD
CDM 5.5
CDM 5.5
MSI GE75 9SG
Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
Asus TUF FX705DY-AU072
Kingston RBUSNS8154P3512GJ
Asus Zephyrus S GX701GX
Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
MSI GT75 8RG-090 Titan
2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
Acer Predator Triton 700
2x SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND) (RAID 0)
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
AS SSD
-28%
9%
10%
-2%
-84%
Copy Game MB/s
1054.21
474.73
-55%
295.55
-72%
Copy Program MB/s
198.24
234.73
18%
192.94
-3%
Copy ISO MB/s
3193.07
686.8
-78%
412.55
-87%
Score Total
4899
2405
-51%
4771
-3%
4066
-17%
3282
-33%
881
-82%
Score Write
2127
878
-59%
2091
-2%
1553
-27%
1243
-42%
254
-88%
Score Read
1805
1026
-43%
1721
-5%
1691
-6%
1350
-25%
417
-77%
Access Time Write *
0.05
0.044
12%
0.031
38%
0.038
24%
0.041
18%
0.097
-94%
Access Time Read *
0.067
0.063
6%
0.08
-19%
0.056
16%
0.062
7%
0.235
-251%
4K-64 Write
1799.48
708.48
-61%
1733.9
-4%
1235.98
-31%
913.1
-49%
172.7
-90%
4K-64 Read
1641.92
848.05
-48%
1576.8
-4%
1346.92
-18%
1056.86
-36%
351.41
-79%
4K Write
89.17
86.84
-3%
122.46
37%
97.68
10%
92.99
4%
38.34
-57%
4K Read
27.02
35.71
32%
53.01
96%
38.37
42%
41.47
53%
14.07
-48%
Seq Write
2381.34
828.44
-65%
2347.01
-1%
2196.29
-8%
2371.95
0%
425.71
-82%
Seq Read
1358.11
1418.7
4%
910.97
-33%
3058.28
125%
2517.2
85%
511.18
-62%

* ... Meglio usare valori piccoli

Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 3087 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 2399 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 453.6 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 337.5 MB/s
CDM 5 Read Seq: 1465 MB/s
CDM 5 Write Seq: 2370 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 44.98 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 116.1 MB/s

Prestazioni GPU

La GeForce RTX 2080 ha prestazioni identiche a quelle della GE75 dell'anno scorso, nonostante la CPU Intel 9a generazione molto più veloce. I risultati di 3DMark Time Spy sono entro il 3% del GE75 8SG del 2018 con l'ottava generazione Core i7-8750H. I cores aggiuntivi dell'i9-9880H hanno un impatto minimo sulle prestazioni di gioco in quanto la maggior parte dei titoli non sono ottimizzati per 16 threads simultanei.

Tuttavia, la potenza di CPU extra può essere utile se si punta a frame rates molto elevati. Titoli come Witcher 3 e Shadow of the Tomb Raider mostrano guadagni del 10% in FPS ciascuno che non è insignificante quando si punta a 144 FPS stabili. Se si punta a 60 FPS, tuttavia, il Core i9 probabilmente sarà un po' troppo.

Eseguendo The Witcher 3 non notiamo cali di frame ricorrenti il che suggerisce prestazioni di gioco fluide e nessuna interruzione dell'attività in background.

Per ulteriori informazioni tecniche e confronti con i benchmarks, consultare la nostra pagina dedicata sulla GeForce RTX 2080.

3DMark 11
3DMark 11
Fire Strike
Fire Strike
Fire Strike Ultra
Fire Strike Ultra
Port Royal
Port Royal
DLSS 2K
DLSS 2K
Time Spy
Time Spy
3DMark
2560x1440 Port Royal Graphics
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 Mobile, i9-9880H
5538 Points ∼59%
Asus Zephyrus S GX701GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, i7-8750H
4655 Points ∼49% -16%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, i7-9750H
3721 Points ∼40% -33%
MSI GL73 8SE-010US
NVIDIA GeForce RTX 2060 Mobile, i7-8750H
3020 Points ∼32% -45%
2560x1440 Time Spy Graphics
MSI RTX 2080 Gaming X Trio
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Desktop), R7 2700X
11294 Points ∼75% +16%
MSI GE75 8SG Raider
NVIDIA GeForce RTX 2080 Mobile, i7-8750H
9816 Points ∼65% +1%
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 Mobile, i9-9880H
9754 Points ∼65%
Asus Zephyrus S GX701GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, i7-8750H
8512 Points ∼57% -13%
Schenker XMG Ultra 17
NVIDIA GeForce GTX 1080 Mobile, i7-8700
6977 Points ∼47% -28%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, i7-9750H
6716 Points ∼45% -31%
MSI GL73 8SE-010US
NVIDIA GeForce RTX 2060 Mobile, i7-8750H
5783 Points ∼39% -41%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
NVIDIA GeForce GTX 1070 Mobile, i7-8750H
5697 Points ∼38% -42%
Schenker Compact 15
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H
5408 Points ∼36% -45%
Asus TUF FX705DY-AU072
AMD Radeon RX 560X (Laptop), R5 3550H
1789 Points ∼12% -82%
2560x1440 Time Spy Score
MSI RTX 2080 Gaming X Trio
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Desktop), R7 2700X
10820 Points ∼73% +17%
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 Mobile, i9-9880H
9266 Points ∼63%
MSI GE75 8SG Raider
NVIDIA GeForce RTX 2080 Mobile, i7-8750H
9018 Points ∼61% -3%
Asus Zephyrus S GX701GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, i7-8750H
8098 Points ∼55% -13%
Schenker XMG Ultra 17
NVIDIA GeForce GTX 1080 Mobile, i7-8700
6942 Points ∼47% -25%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, i7-9750H
6639 Points ∼45% -28%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
NVIDIA GeForce GTX 1070 Mobile, i7-8750H
5773 Points ∼39% -38%
MSI GL73 8SE-010US
NVIDIA GeForce RTX 2060 Mobile, i7-8750H
5679 Points ∼38% -39%
Schenker Compact 15
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H
5569 Points ∼38% -40%
Asus TUF FX705DY-AU072
AMD Radeon RX 560X (Laptop), R5 3550H
1909 Points ∼13% -79%
1920x1080 Fire Strike Graphics
MSI RTX 2080 Gaming X Trio
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Desktop), R7 2700X
27620 Points ∼68% +12%
MSI GE75 8SG Raider
NVIDIA GeForce RTX 2080 Mobile, i7-8750H
25203 Points ∼62% +2%
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 Mobile, i9-9880H
24623 Points ∼61%
Asus Zephyrus S GX701GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, i7-8750H
21515 Points ∼53% -13%
Schenker XMG Ultra 17
NVIDIA GeForce GTX 1080 Mobile, i7-8700
21104 Points ∼52% -14%
Acer Predator Triton 700
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, i7-7700HQ
18120 Points ∼45% -26%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
NVIDIA GeForce GTX 1070 Mobile, i7-8750H
17980 Points ∼44% -27%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, i7-9750H
17335 Points ∼43% -30%
MSI GL73 8SE-010US
NVIDIA GeForce RTX 2060 Mobile, i7-8750H
15731 Points ∼39% -36%
Schenker Compact 15
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H
14193 Points ∼35% -42%
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
NVIDIA GeForce GTX 1650 Mobile, i5-9300H
9292 Points ∼23% -62%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, i9-8950HK
7374 Points ∼18% -70%
Asus TUF FX705DY-AU072
AMD Radeon RX 560X (Laptop), R5 3550H
6331 Points ∼16% -74%
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 Mobile, i9-9880H
16523 Points ∼73%
MSI RTX 2080 Gaming X Trio
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Desktop), R7 2700X
13644 Points ∼60% -17%
Schenker Compact 15
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H
12916 Points ∼57% -22%
Schenker XMG Ultra 17
NVIDIA GeForce GTX 1080 Mobile, i7-8700
12643 Points ∼56% -23%
Asus Zephyrus S GX701GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, i7-8750H
11825 Points ∼52% -28%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, i7-9750H
11625 Points ∼51% -30%
MSI GE75 8SG Raider
NVIDIA GeForce RTX 2080 Mobile, i7-8750H
11339 Points ∼50% -31%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
NVIDIA GeForce GTX 1070 Mobile, i7-8750H
11115 Points ∼49% -33%
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
NVIDIA GeForce GTX 1650 Mobile, i5-9300H
9159 Points ∼41% -45%
MSI GL73 8SE-010US
NVIDIA GeForce RTX 2060 Mobile, i7-8750H
9099 Points ∼40% -45%
Acer Predator Triton 700
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, i7-7700HQ
9075 Points ∼40% -45%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, i9-8950HK
8450 Points ∼37% -49%
Asus TUF FX705DY-AU072
AMD Radeon RX 560X (Laptop), R5 3550H
6399 Points ∼28% -61%
1280x720 Performance GPU
MSI RTX 2080 Gaming X Trio
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Desktop), R7 2700X
37989 Points ∼74% +12%
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 Mobile, i9-9880H
34050 Points ∼67%
MSI GE75 8SG Raider
NVIDIA GeForce RTX 2080 Mobile, i7-8750H
33741 Points ∼66% -1%
Asus Zephyrus S GX701GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, i7-8750H
29453 Points ∼58% -14%
Schenker XMG Ultra 17
NVIDIA GeForce GTX 1080 Mobile, i7-8700
28621 Points ∼56% -16%
Acer Predator Triton 700
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, i7-7700HQ
23694 Points ∼46% -30%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
NVIDIA GeForce GTX 1070 Mobile, i7-8750H
23261 Points ∼45% -32%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, i7-9750H
22005 Points ∼43% -35%
MSI GL73 8SE-010US
NVIDIA GeForce RTX 2060 Mobile, i7-8750H
20157 Points ∼39% -41%
Schenker Compact 15
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H
18750 Points ∼37% -45%
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
NVIDIA GeForce GTX 1650 Mobile, i5-9300H
13125 Points ∼26% -61%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, i9-8950HK
9032 Points ∼18% -73%
Asus TUF FX705DY-AU072
AMD Radeon RX 560X (Laptop), R5 3550H
8220 Points ∼16% -76%
3DMark 06 Standard
39973 punti
3DMark 11 Performance
27116 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
41840 punti
3DMark Fire Strike Score
18947 punti
3DMark Time Spy Score
9266 punti
Aiuto
Shadow of the Tomb Raider - 1920x1080 Highest Preset AA:T
MSI RTX 2080 Gaming X Trio
AMD Ryzen 7 2700X, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Desktop)
110 fps ∼100% +1%
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Mobile
109 fps ∼99%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 Mobile
  (69 - 124, n=7)
103 fps ∼94% -6%
MSI GE75 8SG Raider
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Mobile
99 fps ∼90% -9%
Asus Zephyrus S GX701GX
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
78 (min: 42) fps ∼71% -28%
MSI GL73 8SE-010US
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2060 Mobile
65 fps ∼59% -40%
Schenker Compact 15
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
65 (min: 43) fps ∼59% -40%
Acer Aspire Nitro 5 AN515-54-53Z2
Intel Core i5-9300H, NVIDIA GeForce GTX 1650 Mobile
44 (min: 9) fps ∼40% -60%
0102030405060708090100Tooltip
MSI GE75 9SG GeForce RTX 2080 Mobile, i9-9880H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR: Ø89.4 (84-96)
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 341.4 303.9 280.7 190.9 fps
The Witcher 3 (2015) 289.7 250.1 173 95.3 fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 250.6 187.2 161.7 144.3 fps
Shadow of the Tomb Raider (2018) 146 120 115 109 fps

Emissioni

Rumorosità di sistema

Il rumore della ventola non è cambiato rispetto al GE75 8SG durante il gioco, nonostante i significativi miglioramenti nelle prestazioni della CPU. In altre parole, il sistema è ancora molto rumoroso con 54 dB(A) quando si eseguono gli ultimi titoli. Consigliamo le cuffie per i computer portatili da gioco che superano i 50 dB(A) in quanto le ventole possono distrarre.

Inoltre le ventole del sistema rimangono sensibili ai carichi sullo schermo. Semplici operazioni come la navigazione sul web o lo streaming video possono far pulsare le ventole tra 30,4 dB(A) e 33,4 dB(A) quando sono sul profilo High Performance. Quindi, assicuratevi di impostare il sistema in modalità Power Saver se la potenza extra non è necessaria.

La nostra unità di prova mostra un leggero coil whine verso la metà sinistra dello chassis che sospettiamo sia correlato ai moduli RAM o SSD. Per fortuna è abbastanza limitato da essere percepibile solo in una stanza completamente silenziosa.

MSI GE75 9SG
GeForce RTX 2080 Mobile, i9-9880H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
MSI GE75 8SG Raider
GeForce RTX 2080 Mobile, i7-8750H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
Aorus X9 DT
GeForce GTX 1080 Mobile, i9-8950HK, Transcend TS1TMTE850
Asus Zephyrus S GX701GX
GeForce RTX 2080 Max-Q, i7-8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 Mobile, i9-8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
GeForce GTX 1070 Mobile, i7-8750H, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
Noise
-9%
-18%
-1%
-9%
-3%
off /ambiente *
28.2
30
-6%
30
-6%
29
-3%
30
-6%
30
-6%
Idle Minimum *
30.4
30
1%
36
-18%
29
5%
32
-5%
32
-5%
Idle Average *
30.4
34
-12%
37
-22%
32
-5%
34
-12%
33
-9%
Idle Maximum *
33.4
37
-11%
43
-29%
33
1%
37
-11%
34
-2%
Load Average *
37.1
52
-40%
50
-35%
47
-27%
43
-16%
41
-11%
Witcher 3 ultra *
54.2
53
2%
57
-5%
49
10%
57
-5%
50
8%
Load Maximum *
56.4
54
4%
61
-8%
51
10%
62
-10%
54
4%

* ... Meglio usare valori piccoli

Rumorosità

Idle
30.4 / 30.4 / 33.4 dB(A)
Sotto carico
37.1 / 56.4 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28.2 dB(A)

Temperature

Quattro set di griglie di scarico
Quattro set di griglie di scarico

Le temperature di superficie sono più calde di quanto ci aspettassimo anche quando siamo al minimo sulla scrivania. Siamo in grado di registrare una temperatura di quasi 36 °C al centro della tastiera semplicemente premendo al minimo sul Power Saver per quasi un'ora rispetto ai 25 °C del GE75 8SF dell'anno scorso. Sospettiamo che ci possa essere stata un'attività di sottofondo legata al software Norton Anti-Virus preinstallato o ad altri aggiornamenti automatici durante questo periodo di inattività.

Quando si gioca, il centro tastiera può raggiungere i 49 °C rispetto ai 46 °C del GE75 8SG. I supporti per i palmi, i tasti NumPad e WASD saranno sempre più freddi per un uso confortevole, poiché la soluzione di raffreddamento occupa la metà posteriore del telaio.

Sistema in idle (Lato superiore)
Sistema in idle (Lato superiore)
Sistema in idle (Lato inferiore)
Sistema in idle (Lato inferiore)
Stress Witcher 3 stress (Lato superiore)
Stress Witcher 3 stress (Lato superiore)
Stress Witcher 3 (Lato inferiore)
Stress Witcher 3 (Lato inferiore)
Stress Prime95+FurMark stress (Lato superiore)
Stress Prime95+FurMark stress (Lato superiore)
Stress Prime95+FurMark (Lato inferiore)
Stress Prime95+FurMark (Lato inferiore)

Stress Test

Stressiamo il laptop con carichi sintetici per verificare eventuali problemi di strozzamento o di stabilità. Quando si esegue Prime95, la CPU gira fino a 3,9 GHz per i primi secondi fino a quando la temperatura interna raggiunge i 96 °C. Successivamente, le frequenze di clock si stabilizzano nella gamma da 3,6 a 3,7 GHz per mantenere una temperatura interna più gestibile di 90 °C. Poiché la frequenza di clock di base del Core i9-9880H è di 2,3 GHz, troviamo che questo è un livello rispettabile di Turbo Boost affidabile. Questi risultati sono molto più veloci e più caldi di quanto osservato sul GE75 8SF dove il Core i7-8750H si è stabilizzato a 3.0 GHz e 73 °C quando si trova nelle stesse condizioni.

Quando si eseguono Prime95 e FurMark contemporaneamente, le temperature di CPU e GPU si stabilizzano rispettivamente a 80 °C e 77 °C, rispetto ai 95 °C e 76 °C del GE75 8SG dell'anno scorso con la stessa GPU RTX 2080. La temperatura interna più fredda del GE75 9SG è dovuta alle sue prestazioni più elevate, che si abbassano fino a 2,4 GHz quando sia la CPU che la GPU sono stressate.

L'esecuzione di Witcher 3 si traduce in temperature stabili della CPU e della GPU rispettivamente di 81 °C e 76 °C. Queste temperature sono elevate rispetto a quelle di un desktop di gioco, ma sono normali per un laptop di gioco ad alte prestazioni con grafica GTX 1080 o RTX 2080.

L'alimentazione a batteria riduce le prestazioni. Un 3DMark 11 a batterie restituisce punteggi Physics e Graphics di 9402 e 6900, rispettivamente, rispetto ai 17046 e 34050 punti della rete elettrica.

Sistma in idle
Sistma in idle
Stress Prime95
Stress Prime95
Stress Prime95+FurMark
Stress Prime95+FurMark
Stress Witcher 3
Stress Witcher 3
Il Dragon Center è vitale quando si riproduce The Witcher 3
Il Dragon Center è vitale quando si riproduce The Witcher 3
CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C) Average GPU Temperature (°C)
System Idle -- -- 47 50
Prime95 Stress 3.6 - 3.7 -- 90 57
Prime95 + FurMark Stress 2.4 1575 80 77
Witcher 3 Stress 4.2 1800 81 76
Carico massimo
 45 °C45 °C43.6 °C 
 38.4 °C48.8 °C36 °C 
 30.8 °C28.4 °C29.6 °C 
Massima: 48.8 °C
Media: 38.4 °C
52 °C45 °C51.8 °C
29.6 °C29 °C39.6 °C
25.6 °C26.6 °C27 °C
Massima: 52 °C
Media: 36.2 °C
Alimentazione (max)  50 °C | Temperatura della stanza 20.4 °C | Fluke 62 Mini IR Thermometer
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 38.4 °C / 101 F, rispetto alla media di 33.2 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Gaming.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 48.8 °C / 120 F, rispetto alla media di 39.7 °C / 103 F, che varia da 21.6 a 68.8 °C per questa classe Gaming.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 52 °C / 126 F, rispetto alla media di 42.4 °C / 108 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 31.8 °C / 89 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.2 °C / 92 F.
(-) Riproducendo The Witcher 3, la temperatura media per il lato superiore e' di 40 °C / 104 F, rispetto alla media del dispositivo di 33.2 °C / 92 F.
(+) I poggiapolsi e il touchpad raggiungono la temperatura massima della pelle (32 °C / 89.6 F) e quindi non sono caldi.
(-) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 28.8 °C / 83.8 F (-3.2 °C / -5.8 F).

Casse

Pink noise a volume massimo
Pink noise a volume massimo
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2040.744.52538.440.53138.738.84038.740.5503742.16335.443.48034.946.710034.253.31253457.116032.461.82003265.92503269.131531.47140030.366.350029.571.763029.382.980029.285.3100029.280.4125028.976.5160028.580.7200028.886.6250028.583.1315028.377.6400028.174.9500028.275.3630028.171.780002874.9100002880.91250027.679.61600027.775.2SPL40.892.9N497.9median 28.9median 75.2Delta1.96.435.335.132.931.831.83236.535.132.428.93328.936.328.848.32761.52752.924.860.92462.822.763.32269.521.267.82174.82075.919.472.718.97117.770.117.86917.671.817.668.117.671.417.673.717.670.417.571.617.671.617.669.617.459.717.583.630.662.51.5median 69.6median 17.84.62.4hearing rangehide median Pink NoiseMSI GE75 9SGApple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz
Diagramma frequenza (le caselle possono essere selezionate/deselezionate per confrontare i dispositivi)
MSI GE75 9SG analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (92.85 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | bassi ridotti - in media 12.2% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (8.7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(±) | medi elevati - circa 6.7% superiore alla media
(±) | linearità dei medi adeguata (11.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 2.9% dalla media
(±) | la linearità degli alti è media (7.6% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(+) | suono nel complesso lineare (14.2% differenza dalla media)
Rispetto alla stessa classe
» 29% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 6% simile, 65% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 6%, medio di 18%, peggiore di 37%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 11% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 3% similare, 85% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (83.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | bassi ridotti - in media 11.3% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (14.2% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 2.4% rispetto alla media
(+) | medi lineari (5.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 2% dalla media
(+) | alti lineari (4.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(+) | suono nel complesso lineare (9.3% differenza dalla media)
Rispetto alla stessa classe
» 2% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 1% simile, 97% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 8%, medio di 20%, peggiore di 50%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 1% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 0% similare, 98% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Gestione Energetica

Consumo Energetico

Il nuovo GE75 con Core i9 di 9a generazione è leggermente più assetato di potenza del GE75 con Core i7 di 8a generazione in tutte le condizioni testate, come mostrato dalla nostra tabella sottostante. Quando si gioca, ad esempio, il GE75 9SG assorbe 231 W rispetto ai 207 W del GE75 8SG. Il sistema è notevolmente meno impegnativo rispetto alla vecchia GT75 con grafica Core i9 e GTX 1080 di 8a generazione, mentre è dal 17 al 40% più veloce quando si gioca.

Quando si esegue Prime95, il consumo raggiunge un massimo di 181 W durante i primi secondi prima di scendere e stabilizzarsi a 160 W. Questo comportamento riproduce i nostri risultati durante il CineBench R15 loop test e il performance stress test di cui sopra.

L'esecuzione sia di Prime95 che di FurMark disegna contemporaneamente un massimo di 291 W dal grande (~18 x 8,5 x 3,5 cm) alimentatore da 280 W. Il consumo si riduce a 247 W dopo pochi secondi.

Consumo Energetico durante la riproduzione di 3DMark 06
Consumo Energetico durante la riproduzione di 3DMark 06
Consumo Energetico durante la riproduzione di Witcher 3
Consumo Energetico durante la riproduzione di Witcher 3
Prime95 iniziato a 20s
Prime95 iniziato a 20s
Prime95+FurMark iniziato a 20s
Prime95+FurMark iniziato a 20s
Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.06 / 1.6 Watt
Idledarkmidlight 13.9 / 18.8 / 23.1 Watt
Sotto carico midlight 112.3 / 291.5 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
MSI GE75 9SG
i9-9880H, GeForce RTX 2080 Mobile, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR, AHVA, 1920x1080, 17.3
MSI GE75 8SG Raider
i7-8750H, GeForce RTX 2080 Mobile, Kingston RBUSNS8154P3512GJ, AHVA, 1920x1080, 17.3
Asus Zephyrus S GX701GX
i7-8750H, GeForce RTX 2080 Max-Q, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR, IPS, 1920x1080, 17.3
MSI GT75 8RG-090 Titan
i9-8950HK, GeForce GTX 1080 Mobile, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0), TN, 1920x1080, 17.3
Acer Predator Triton 700
i7-7700HQ, GeForce GTX 1080 Max-Q, 2x SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND) (RAID 0), IPS, 1920x1080, 15.6
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
i7-8750H, GeForce GTX 1070 Mobile, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY, TN WLED, 1920x1080, 17.3
Power Consumption
19%
-3%
-61%
-31%
4%
Idle Minimum *
13.9
7
50%
19
-37%
31
-123%
28
-101%
15
-8%
Idle Average *
18.8
15
20%
22
-17%
35
-86%
33
-76%
20
-6%
Idle Maximum *
23.1
22
5%
30
-30%
45
-95%
41
-77%
26
-13%
Load Average *
112.3
92
18%
104
7%
130
-16%
94
16%
97
14%
Witcher 3 ultra *
231
207
10%
167
28%
268
-16%
160
31%
186
19%
Load Maximum *
291.5
254
13%
203
30%
374
-28%
222
24%
239
18%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

La durata della batteria non è cambiata rispetto al GE75 8SG dell'anno scorso quando si utilizzano carichi WLAN tipici. Aspettatevi un tempo di autonomia di appena 5 ore quando sul profilo bilanciato con Optimus impostato sulla GPU integrata.

La ricarica richiede poco meno di 2 ore con l'alimentatore AC incluso. Il sistema si carica più lentamente se si eseguono carichi di CPU e GPU estremamente elevati.

Autonomia della batteria
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
4ore 54minuti
MSI GE75 9SG
i9-9880H, GeForce RTX 2080 Mobile, 65 Wh
Asus TUF FX705DY-AU072
R5 3550H, Radeon RX 560X (Laptop), 64 Wh
Asus Zephyrus S GX701GX
i7-8750H, GeForce RTX 2080 Max-Q, 76 Wh
Acer Predator Triton 700
i7-7700HQ, GeForce GTX 1080 Max-Q, 54 Wh
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
i7-8750H, GeForce GTX 1070 Mobile, 51 Wh
MSI GE75 8SG Raider
i7-8750H, GeForce RTX 2080 Mobile, 65 Wh
Autonomia della batteria
46%
-22%
-51%
-37%
-4%
Reader / Idle
757
298
150
303
468
WiFi v1.3
294
430
46%
230
-22%
144
-51%
186
-37%
281
-4%
Load
122
52
70
38
53
Witcher 3 ultra
50

Pro

+ sorprendentemente piccolo e leggero per un portatile da gioco da 17 pollici RTX 2080
+ elevate prestazioni multi-thread rispetto al Core i7-8750H
+ prestazioni di gioco leggermente più veloce
+ facile da manutenere e aggiornare
+ altoparlanti quad molto potenti
+ illuminazione RGB per tasto

Contro

- Effetto bleeding della retroilluminazione moderato-pesante e irregolare
- temperature della CPU più calde durante il gioco
- la manutenzione comporta la rottura di un adesivo antimanomissione
- consumo energetico leggermente superiore
- ancora molto rumoroso quando si gioca
- ancora nessun Thunderbolt 3
- lento lettore di schede SD
- no G-Sync

Giudizio Complessivo

Recensione del computer portatile: MSI GE75 9SG. Modello di test fornito da MSI
Recensione del computer portatile: MSI GE75 9SG. Modello di test fornito da MSI

Il Core i9-9880H è quello che il Core i9-8950HK avrebbe dovuto essere. I due cores aggiuntivi conferiscono al Core i7-8750H e Core i7-9750H le prestazioni di cui ha bisogno. La media i7-8750H è circa il 36 per cento più lenta prima di tenere conto di qualsiasi strozzamento delle prestazioni.

Gli svantaggi sono quelli che ci si aspetterebbe da una CPU più veloce basata sulla stessa architettura di base. In particolare, le temperature del core e il consumo energetico sono più elevati quando la CPU è completamente stressata. L'i9-9880H si stabilizza a 90 °C quando si esegue Prime95 rispetto ai 73 °C della SKU i7-8750H. Nel frattempo, il gioco consuma 231 W contro i 207 W del GE73 8SG dello scorso anno. Le applicazioni che non utilizzano completamente tutti e otto i cores vedranno un guadagno di prestazioni inferiore rispetto alla serie Core i7 hexa-core.

Naturalmente, il GE75 9SG è solo un esempio del Core i9-9880H. L'intervallo di clock rate molto ampio dell'i9-9880H (2,3 - 3,8 GHz) significa che altri OEM possono implementare la stessa CPU con tempi di clock più lenti per prestazioni potenzialmente più lente di quanto abbiamo osservato qui. Tuttavia, il nostro primo assaggio del Core i9 di 9° generazione è già molto promettente.    Gli appassionati vorranno prendere in considerazione il Core i9 di 9a generazione soprattutto se si affidano ad applicazioni ottimizzate per CPU ad otto cores. Anche i giocatori hanno qualcosa da guadagnare dalla i9-9880H, anche se con un aumento delle prestazioni molto più piccolo del 10% per la maggior parte dei titoli. In entrambi i casi, la nuova CPU si trova in un posto molto migliore rispetto al Core i9-8950HK dello scorso anno

.

MSI GE75 9SG - 07/02/2020 v7
Allen Ngo

Chassis
75 / 98 → 76%
Tastiera
85%
Dispositivo di puntamento
89%
Connettività
59 / 80 → 74%
Peso
59 / 10-66 → 87%
Batteria
63 / 95 → 66%
Display
89%
Prestazioni di gioco
98%
Prestazioni Applicazioni
93%
Temperatura
83 / 95 → 87%
Rumorosità
75 / 90 → 84%
Audio
81%
Fotocamera
48 / 85 → 56%
Media
77%
86%
Gaming - Media ponderata
Please share our article, every link counts!