Notebookcheck

Recensione del Computer Portatile MSI GE75 8SG Raider (i7-8750H, RTX 2080)

Andreas Osthoff, 👁 Florian Glaser (traduzione a cura di G. De Luca), 04/02/2019

Massima potenza dalla GPU? MSI offre il suo sottile GE75 Raider con la GeForce RTX 2080 di fascia alta e non utilizza la versione Max-Q. Controlliamo le prestazioni e vediamo se l'aggiornamento vale il suo prezzo.

Il GE75 Raider di MSI è un computer portatile da gioco con schermo da 17,3 pollici e segue la tendenza che va verso un design a cornice sottile, quindi il dispositivo è relativamente compatto. Rispetto alla SKU originale con una GeForce GTX 1070, il sistema è ora disponibile con la più veloce GPU RTX 2080, che promette un vantaggio in termini di prestazioni. È interessante notare che MSI rinuncia alle versioni Max-Q delle nuove GPU, nonostante la costruzione sottile. Questi chip sono riservati alla prossima GS series (GS75/65). Abbiamo già dato un'occhiata alle specifiche statunitensi del GE75 Raider con l'RTX 2070, e ora esaminiamo la più costosa SKU 8SG che costa circa 3000 euro.

Al momento non mancano i rivali compatti da 17,3 pollici, ma molti modelli utilizzano GPU meno potenti. Tra gli altri, paragoniamo l'MSI GE75 Raider con l'Asus Zephyrus S GX701GX e la Lenovo Legion Y740-17, che sono equipaggiati con la più lenta RTX 2080 Max-Q. Un altro rivale è l'Asus ROG Strix Scar II GL704W con l'RTX 2070. Utilizzeremo computer portatili da gioco "più grandi" come Eurocom Sky X7C e Schenker XMG Ultra 17 per vedere se l'RTX 2080 può sfruttare tutto il suo potenziale.

MSI GE75 8SG Raider (GE75 Serie)
Scheda grafica
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop) - 8192 MB, Core: 1380 MHz, Memoria: 1750 MHz, GDDR6, ForceWare 418.91, Optimus
Memoria
16384 MB 
, DDR4-2666, Dual-Channel, 2 slots, fino a 32 GB
Schermo
17.3 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 127 PPI, CMN N173HCE-G33 (CMN175C), AHVA, Full-HD, 144 Hz, lucido: no
Scheda madre
Intel Cannon Lake HM370
Harddisk
Kingston RBUSNS8154P3512GJ, 512 GB 
, SSD + Seagate BarraCuda Pro ST1000LM049, 1 TB HDD, 7200 rpm, Slots: 2x M.2 Type 2280 & 1x 2.5"
Scheda audio
Realtek ALC1220 @ Intel Cannon Point PCH
Porte di connessione
2 USB 3.0 / 3.1, 2 USB 3.1 Gen 2, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5 mm cuffie, 3.5 mm microfono, Lettore schede: SD
Rete
Killer E2500 Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW) (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 5.0
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 27.5 x 397 x 269
Batteria
65 Wh ioni di litio, 6 cells
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: 720p
Altre caratteristiche
Casse: Dynaudio Stereo, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, Alimentatore da 280 W, MSI Software Pack, 24 Mesi Garanzia
Peso
2.646 kg, Alimentazione: 986 gr
Prezzo
3000 EUR
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case – Le superfici attirano lo sporco

MSI utilizza uno chassis nero con accenti rossi sulla cover e attorno al touchpad. Contrariamente ad alcuni altri computer portatili da gioco, l'aspetto generale del GE75 Raider può quasi essere considerato sobrio. Ci piace il design, ma le superfici lisce in alluminio purtroppo attirano lo sporco e il grasso abbastanza rapidamente, quindi dovrete pulirlo spesso.

Non siamo completamente convinti della stabilità, però, perché la parte superiore dell'unità base può cedere e sentiamo anche rumori scricchiolanti. Questo accade anche con la base inferiore, che utilizza elementi di design molto più ludici rispetto al resto del laptop. Tuttavia, non ci sono limitazioni per l'uso quotidiano. La cover lascia un'impressione migliore; si può torcere un po' e la pressione concentrata da dietro comporta distorsioni dell'immagine, ma è difficile da criticare se si considera la sottile struttura. Le due cerniere ai bordi sono ben regolate e consentono solo piccole oscillazioni. È possibile aprire la cover con una mano sola.

Non si tratta di un case high-end, ma non ci sono grossi difetti e la qualità costruttiva della nostra unità di prova non ha rivelato alcun problema.

L'ingombro dei tre dispositivi MSI GE75 Raider, Asus ROG Strix SCAR II, e Asus Zephyrus S è molto simile, ma lo Zephyrus è il dispositivo più sottile. Tutti e tre i computer portatili sono sistemi da 17 pollici molto compatti. Il Legion Y740 di Lenovo ha bisogno di più spazio sulla scrivania. Il nostro dispositivo di prova non è troppo pesante con 2,6 kg, ma è necessario considerare anche circa 1 kg per l'adattatore di alimentazione quando si trasporta il portatile.

Confronto dimensioni

412.6 mm 304.9 mm 23 mm 2.8 kg412 mm 285 mm 19.6 mm 2.4 kg399 mm 273 mm 26.4 mm 2.9 kg397 mm 269 mm 27.5 mm 2.6 kg399 mm 272 mm 19 mm 2.6 kg

Connettività – USB-C, ma manca la TB3

Le porte USB-A sono illuminate.
Le porte USB-A sono illuminate.

L'MSI GE75 Raider offre tutte le porte comuni, compreso un moderno connettore USB-C. Tuttavia, non c'è la Thunderbolt 3, il che è un po' deludente considerando il prezzo elevato. Ci sono piaciute particolarmente le porte USB-A illuminate quando l'illuminazione della tastiera è attiva. Quest'ultima rende davvero facile collegare le periferiche in ambienti più scuri.

L'uscita HDMI supporta lo standard 2.0 e può trasmettere un segnale 4K a 60 Hz.

A destra: lettore SD, 2x USB-A 3.1 Gen.1, alimentazione
A destra: lettore SD, 2x USB-A 3.1 Gen.1, alimentazione
A sinistra: Kensington Lock, RJ45, HDMI 2.0, Mini-DisplayPort 1.2, USB-A 3.1 Gen.2, USB-C 3.1 Gen.2, jack cuffie da 3.5 mm, jack microfono da 3.5 mm
A sinistra: Kensington Lock, RJ45, HDMI 2.0, Mini-DisplayPort 1.2, USB-A 3.1 Gen.2, USB-C 3.1 Gen.2, jack cuffie da 3.5 mm, jack microfono da 3.5 mm

SD Card Reader

MSI include un lettore SD full-size e verifichiamo le prestazioni con la nostra scheda di riferimento Toshiba (Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II). Il lettore è purtroppo collegato via USB 2.0, il che si traduce in velocità di trasferimento molto basse al di sotto dei 30 MB/s. Il valore medio per i portatili da gioco è di circa 90 MB/s. Si consiglia di utilizzare un lettore di schede esterno se si copiano molti file/immagini da schede SD.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
MSI GS73 Stealth 8RF-011
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
172 MB/s ∼100% +562%
Media della classe Gaming
  (11.7 - 202, n=239)
92.6 MB/s ∼54% +256%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
80 MB/s ∼47% +208%
MSI GE75 8SG Raider
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
26 MB/s ∼15%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
MSI GS73 Stealth 8RF-011
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
215 MB/s ∼100% +696%
Media della classe Gaming
  (13.4 - 257, n=237)
111 MB/s ∼52% +311%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
85 MB/s ∼40% +215%
MSI GE75 8SG Raider
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
27 MB/s ∼13%

Comunicazioni

MSI equipaggia il GE75 Raider con i moderni moduli di comunicazione di Killer. Oltre al modulo E2500 Gigabit-Ethernet per reti cablate, il Killer 1550i gestisce tutte le connessioni Wi-Fi. Sono supportati tutti gli standard comuni, incluso il Bluetooth 5.0 e le velocità di trasferimento nel nostro test standardizzato con il router Linksys EA8500 sono molto buone.

Non abbiamo notato alcun problema/limitazioni durante il tempo trascorso con il dispositivo. I moduli Killer offrono caratteristiche speciali per i giocatori rispetto ai moduli Intel. Consultate il nostro articcolo dedicato per maggiori informazioni

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Asus Zephyrus S GX701GX
Intel Wireless-AC 9560
679 MBit/s ∼100% +1%
MSI GE75 8SG Raider
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
674 MBit/s ∼99%
Media della classe Gaming
  (141 - 702, n=249)
605 MBit/s ∼89% -10%
Lenovo Legion Y740-17ICH
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
599 MBit/s ∼88% -11%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
Intel Wireless-AC 9560
598 MBit/s ∼88% -11%
MSI GS73 Stealth 8RF-011
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
468 MBit/s ∼69% -31%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
MSI GE75 8SG Raider
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
683 MBit/s ∼100%
Asus Zephyrus S GX701GX
Intel Wireless-AC 9560
647 MBit/s ∼95% -5%
Lenovo Legion Y740-17ICH
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
605 MBit/s ∼89% -11%
Media della classe Gaming
  (144 - 730, n=249)
558 MBit/s ∼82% -18%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
Intel Wireless-AC 9560
356 MBit/s ∼52% -48%
MSI GS73 Stealth 8RF-011
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
317 MBit/s ∼46% -54%

Manutenzione

E' stato un problema aprire la nostra unità di prova. Il pannello inferiore è stato collegato in modo estremamente stabile all'unità base nell'area delle porte USB, anche dopo la rimozione di tutte le viti. Non volevamo danneggiare l'unità, quindi abbiamo interrotto il nostro tentativo a questo punto. Invece, possiamo mostrarvi una foto del GE75 Raider 8SF. L'aggiornabilità non è sostanzialmente negativa con tre slot di archiviazione (2x M.2-2280 + 1x 2.5") e due slot RAM, che sono già in uso nel nostro dispositivo. È possibile aggiornare la RAM a 32 GB con due moduli DDR4 da 16 GB.

MSI GE75 Raider 8SF
MSI GE75 Raider 8SF

Garanzia

Il periodo di garanzia è di 2 anni e comprende un servizio gratuito di ritiro e restituzione.

Dispositivi di Input – MSI con illuminazione RGB singola

Tasiera

Il clou della tastiera è ovviamente l'illuminazione RGB per tasto. Avrete anche dei patterns preconfigurati e persino una modalità party, dove l'illuminazione cambia continuamente. Tuttavia, queste preimpostazioni non sono molto pratiche. Chi ha bisogno di cambiare costantemente i colori o le variazioni di colore durante il gioco? In gran parte è sicuramente uno show, ma per fortuna è possibile configurarlo in base alle proprie preferenze. Il software corrispondente è un po' complicato e non sempre molto intuitivo.

Non c'è molto da dire sulla meccanica della tastiera. MSI utilizza ancora una volta una tastiera SteelSeries e sarete soddisfatti del feedback molto preciso con una tastiera piuttosto silenziosa, anche se il layout richiede un po' di tempo per abituarsi.

Varie modalità di illuminazione
Varie modalità di illuminazione

Touchpad

Il touchpad offre due pulsanti del mouse dedicati, che sono simili alla tastiera con i loro precisi e silenziosi clic. Non abbiamo riscontrato alcun problema con questo sostituto del mouse durante la recensione, ma la maggior parte degli utenti probabilmente utilizzerà un mouse esterno per il gioco.

Display

Solo un minimo effetto bleeding alle estremità.
Solo un minimo effetto bleeding alle estremità.

Il raider MSI GE75 è disponibile solo con un pannello veloce a 144 Hz di Chi Mei. I tempi di risposta dello schermo 1080p sono molto buoni, così si può godere di un'esperienza di gioco reattivo. La tecnologia G-Sync di Nvidia, tuttavia, non è supportata. MSI descrive il pannello come "Wide View (IPS grade)" nella scheda tecnica, quindi questo è un pannello AHVA. La qualità soggettiva dell'immagine è eccellente e l'immagine non è troppo sgranata, nonostante la superficie opaca. È possibile impostare i parametri dell'immagine o selezionare i preset nel software TrueColor in dotazione. Abbiamo utilizzato il preset "Gamer" per le seguenti misure.

Molti computer portatili da gioco tipicamente gestiscono una luminosità di circa 300 nits, come confermato dalla nostra tabella di confronto. L'MSI è un po' più luminoso a ~340 nits senza aumentare sensibilmente il valore del nero. Il rapporto di contrasto risultante è molto alto e certamente aiuta con l'immagine. Abbiamo determinato lo sfarfallio dell'illuminazione di background a livelli di luminosità molto bassi, ma la frequenza è molto alta a 26 kHz e non dovrebbe causare alcun problema.

361
cd/m²
364
cd/m²
330
cd/m²
354
cd/m²
363
cd/m²
322
cd/m²
340
cd/m²
328
cd/m²
314
cd/m²
Distribuzione della luminosità
CMN N173HCE-G33 (CMN175C)
X-Rite i1Pro 2
Massima: 364 cd/m² Media: 341.8 cd/m² Minimum: 19 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 86 %
Al centro con la batteria: 363 cd/m²
Contrasto: 1344:1 (Nero: 0.27 cd/m²)
ΔE Color 2.29 | 0.6-29.43 Ø6.1, calibrated: 2.45
ΔE Greyscale 3.02 | 0.64-98 Ø6.3
91% sRGB (Argyll 3D) 58% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.38
MSI GE75 8SG Raider
CMN N173HCE-G33 (CMN175C), , 1920x1080, 17.3
Asus Zephyrus S GX701GX
B173HAN04.0 (AUO409D), , 1920x1080, 17.3
Lenovo Legion Y740-17ICH
AU Optronics B173HAN03.2, , 1920x1080, 17.3
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
B173HAN04.0 (AUO409D), , 1920x1080, 17.3
MSI GS73 Stealth 8RF-011
CMN N173HHE-G32 (CMN1747), , 1920x1080, 17.3
MSI GE75 8SF
Chi Mei N173HCE-G33, , 1920x1080, 17.3
Response Times
3%
-67%
-71%
11%
-11%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
8 (4, 4)
7.2 (3.6, 3.6)
10%
15.6 (8, 7.6)
-95%
17.6 (8.4, 9.2)
-120%
7.8 (4.4, 3.4)
2%
9.6 (5.2, 4.4)
-20%
Response Time Black / White *
9.2 (4.8, 4.4)
9.6 (4.4, 5.2)
-4%
12.8 (7.6, 5.2)
-39%
11.2 (6.8, 4.4)
-22%
6.2 (4.4, 1.8)
33%
10.4 (5.2, 5.2)
-13%
PWM Frequency
26040 (17)
25510 (14)
-2%
25770 (17)
-1%
Screen
3%
-43%
-8%
-9%
17%
Brightness middle
363
288
-21%
299.1
-18%
295
-19%
262
-28%
370.4
2%
Brightness
342
287
-16%
273
-20%
291
-15%
261
-24%
348
2%
Brightness Distribution
86
91
6%
81
-6%
96
12%
94
9%
89
3%
Black Level *
0.27
0.2
26%
0.27
-0%
0.24
11%
0.2
26%
0.29
-7%
Contrast
1344
1440
7%
1108
-18%
1229
-9%
1310
-3%
1277
-5%
Colorchecker DeltaE2000 *
2.29
2.33
-2%
5.07
-121%
3.2
-40%
3.96
-73%
1.26
45%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
4.54
5.34
-18%
10.55
-132%
6.64
-46%
7.29
-61%
3.02
33%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
2.45
2.47
-1%
3.31
-35%
2.52
-3%
2.18
11%
1.21
51%
Greyscale DeltaE2000 *
3.02
1.19
61%
6.8
-125%
2.16
28%
3.09
-2%
1.4
54%
Gamma
2.38 92%
2.41 91%
2.46 89%
2.46 89%
2.48 89%
2.2 100%
CCT
7048 92%
6710 97%
7805 83%
6872 95%
6977 93%
6747 96%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
58
57
-2%
58.5
1%
57
-2%
76
31%
59.7
3%
Color Space (Percent of sRGB)
91
88
-3%
89.9
-1%
87
-4%
100
10%
94.4
4%
Media totale (Programma / Settaggio)
3% / 3%
-55% / -47%
-40% / -18%
1% / -5%
3% / 11%

* ... Meglio usare valori piccoli

Le nostre misure aggiuntive confermano che si tratta di un pannello di alta qualità. Le deviazioni della scala di grigi e dei colori sono già all'interno dell'intervallo target e non è necessaria una calibrazione. C'è un leggero colore proiettato nella scala di grigi verso il blu/verde, ma è visibile solo se lo si confronta direttamente con un pannello calibrato. È possibile migliorare ulteriormente i risultati con una calibrazione e il profilo corrispondente è collegato nel riquadro in alto e può essere scaricato gratuitamente.

CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Saturation Sweeps
CalMAN: Saturation Sweeps
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: Scala di grigi (calibrato)
CalMAN: Scala di grigi (calibrato)
CalMAN: Saturation Sweeps (calibrato)
CalMAN: Saturation Sweeps (calibrato)
CalMAN: ColorChecker (calibrato)
CalMAN: ColorChecker (calibrato)

La gamma di colori è al solito livello ed è completamente sufficiente per il gioco. Solo gli artisti grafici che vogliono lavorare nello spazio colore AdobeRGB richiederanno un display esterno.

MSI GE75 8SG vs. sRGB (91 %)
MSI GE75 8SG vs. sRGB (91 %)
Subpixel array
Subpixel array
MSI GE75 8SG vs. AdobeRGB (58 %)
MSI GE75 8SG vs. AdobeRGB (58 %)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
9.2 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 4.8 ms Incremento
↘ 4.4 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 7 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (25.1 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 4 ms Incremento
↘ 4 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 5 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (40 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 26040 Hz ≤ 17 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 26040 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 17 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 26040 Hz è abbastanza alta, quindi la maggioranza degli utenti sensibili al PWM non dovrebbero notare alcun flickering.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9435 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

La combinazione di un pannello opaco e la buona luminosità aiuta ovviamente in ambienti molto illuminati. È possibile vedere comodamente il contenuto purché si evitino i riflessi diretti delle fonti di luce sul pannello. Non ci sono problemi di rilievo neanche per quanto riguarda la stabilità dell'angolo di visione. Si può notare un'immagine leggermente più luminosa da ampi angoli di visuale, ma questo non è un problema nella pratica.

Al sole
Al sole
Al sole
Al sole
Stabilità degli angoli di visuale
Stabilità degli angoli di visuale

Prestazioni

MSI offre attualmente tre SKU del GE75 Raider. Tutte sono dotate della stessa CPU Core i7, ma ci sono differenze in termini di storage, memoria e GPU (RTX 2060, RTX 2070 o RTX 2080). Non ci sono problemi di latenza e la mancanza di G-Sync significa che l'UHD Graphics 630 integrata si occupa dei calcoli grafici in scenari meno impegnativi.

Nota: Abbiamo eseguito i seguenti benchmarks e misurazioni delle emissioni con l'impostazione Shift "Comfort" e l'impostazione della ventola "Auto" (DragonCenter).

LatencyMon (Wi-Fi on)
LatencyMon (Wi-Fi on)

Processore – i7-8750H

L'Intel Core i7-8750H dovrebbe essere ormai familiare e viene utilizzato in quasi tutti i potenti computer portatili multimediali o di gioco. Offre un processore a sei core e fornisce molta potenza per i giochi attuali e moderni. Consigliamo la nostra sezione tecnica per maggiori informazioni tecniche su questa particolare CPU.

L'utilizzo delle prestazioni sotto carico va bene, ma la concorrenza è perfino migliore. Il carico per tutti i core si traduce in un clock della CPU di soli 2,8 GHz, quindi il dispositivo è simile alla SKU GE75 con la RTX 2070. Le prestazioni sono ridotte con la potenza della batteria con soli 712 punti nel test Multi.

Single-core rendering
Single-core rendering
Multi-core rendering
Multi-core rendering
Garico GPU
Garico GPU
01020304050607080901001101201301401501601701801902002102202302402502602702802903003103203303403503603703803904004104204304404504604704804905005105205305405505605705805906006106206306406506606706806907007107207307407507607707807908008108208308408508608708808909009109209309409509609709809901000101010201030104010501060107010801090110011101120113011401150116011701180119012001210122012301240Tooltip
MSI GE75 8SG Raider Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø938 (913.12-1068.63)
Asus Zephyrus S GX701GX Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø1112 (1090.93-1218.55)
Lenovo Legion Y740-17ICH Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø1139 (1122.59-1232.82)
Asus ROG Strix Scar II GL704GW Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø1187 (1126.76-1226.54)
MSI GS73 Stealth 8RF-011 Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø995 (976.78-1132)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Eurocom Sky X7C i9-9900K
Intel Core i9-9900K
212 Points ∼100% +20%
Schenker XMG Ultra 17 Turing
Intel Core i9-9900K
207 Points ∼98% +17%
MSI GE75 8SG Raider
Intel Core i7-8750H
176.28 Points ∼83%
MSI GS73 Stealth 8RF-011
Intel Core i7-8750H
175 Points ∼83% -1%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
Intel Core i7-8750H
174 Points ∼82% -1%
Media Intel Core i7-8750H
  (163 - 177, n=85)
172 Points ∼81% -2%
Asus Zephyrus S GX701GX
Intel Core i7-8750H
170 Points ∼80% -4%
Lenovo Legion Y740-17ICH
Intel Core i7-8750H
167 Points ∼79% -5%
MSI GE75 8SF
Intel Core i7-8750H
166 Points ∼78% -6%
Media della classe Gaming
  (77 - 212, n=497)
155 Points ∼73% -12%
CPU Multi 64Bit
Eurocom Sky X7C i9-9900K
Intel Core i9-9900K
1968 Points ∼100% +84%
Schenker XMG Ultra 17 Turing
Intel Core i9-9900K
1944 Points ∼99% +82%
Lenovo Legion Y740-17ICH
Intel Core i7-8750H
1233 Points ∼63% +15%
Asus Zephyrus S GX701GX
Intel Core i7-8750H
1218 Points ∼62% +14%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
Intel Core i7-8750H
1204 Points ∼61% +13%
MSI GS73 Stealth 8RF-011
Intel Core i7-8750H
1132 Points ∼58% +6%
Media Intel Core i7-8750H
  (863 - 1251, n=92)
1109 Points ∼56% +4%
MSI GE75 8SG Raider
Intel Core i7-8750H
1068.63 (min: 913.12, max: 1068.63) Points ∼54%
MSI GE75 8SF
Intel Core i7-8750H
1066 Points ∼54% 0%
Media della classe Gaming
  (196 - 2022, n=500)
815 Points ∼41% -24%
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
176.28 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1068.63 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
114.39 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.62 %
Aiuto

Prestazioni di sistema

Il GE75 Raider lascia un'ottima impressione, sia nel benchmark sintetico PCMark che nell'uso quotidiano, il che non sorprende se si considerano i potenti componenti. Non ci sono colli di bottiglia e si può godere di un sistema reattivo.

PCMark 10
Digital Content Creation
Lenovo Legion Y740-17ICH
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
8470 Points ∼100% +10%
MSI GE75 8SG Raider
GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
7697 Points ∼91%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (7337 - 7697, n=2)
7517 Points ∼89% -2%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
7227 Points ∼85% -6%
Asus Zephyrus S GX701GX
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
7102 Points ∼84% -8%
Media della classe Gaming
  (1764 - 11191, n=190)
6320 Points ∼75% -18%
MSI GE75 8SF
GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H, Kingston RBUSNS8154P3256GJ1
6161 Points ∼73% -20%
Productivity
MSI GE75 8SG Raider
GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
7759 Points ∼100%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (7497 - 7759, n=2)
7628 Points ∼98% -2%
Lenovo Legion Y740-17ICH
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
7397 Points ∼95% -5%
Asus Zephyrus S GX701GX
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
7352 Points ∼95% -5%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
7331 Points ∼94% -6%
MSI GE75 8SF
GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H, Kingston RBUSNS8154P3256GJ1
7218 Points ∼93% -7%
Media della classe Gaming
  (4175 - 8968, n=191)
7166 Points ∼92% -8%
Essentials
Lenovo Legion Y740-17ICH
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
9607 Points ∼100% +7%
Asus Zephyrus S GX701GX
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
9111 Points ∼95% +2%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (8968 - 9041, n=2)
9005 Points ∼94% 0%
MSI GE75 8SG Raider
GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
8968 Points ∼93%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
8780 Points ∼91% -2%
Media della classe Gaming
  (4892 - 10668, n=192)
8441 Points ∼88% -6%
MSI GE75 8SF
GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H, Kingston RBUSNS8154P3256GJ1
8277 Points ∼86% -8%
Score
Lenovo Legion Y740-17ICH
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
6053 Points ∼100% +4%
MSI GE75 8SG Raider
GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
5816 Points ∼96%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (5680 - 5816, n=2)
5748 Points ∼95% -1%
Asus Zephyrus S GX701GX
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
5596 Points ∼92% -4%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
5555 Points ∼92% -4%
Media della classe Gaming
  (2603 - 7171, n=193)
5197 Points ∼86% -11%
MSI GE75 8SF
GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H, Kingston RBUSNS8154P3256GJ1
5138 Points ∼85% -12%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Lenovo Legion Y740-17ICH
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5882 Points ∼100% +6%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
5663 Points ∼96% +2%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (5574 - 5697, n=2)
5636 Points ∼96% +1%
MSI GE75 8SG Raider
GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
5574 Points ∼95%
MSI GE75 8SF
GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H, Kingston RBUSNS8154P3256GJ1
5338 Points ∼91% -4%
MSI GS73 Stealth 8RF-011
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
5323 Points ∼90% -5%
Media della classe Gaming
  (2484 - 6515, n=376)
5023 Points ∼85% -10%
Home Score Accelerated v2
Lenovo Legion Y740-17ICH
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5107 Points ∼100% +4%
MSI GE75 8SG Raider
GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
4918 Points ∼96%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
4861 Points ∼95% -1%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (4622 - 4918, n=2)
4770 Points ∼93% -3%
MSI GS73 Stealth 8RF-011
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4393 Points ∼86% -11%
Media della classe Gaming
  (3638 - 6093, n=394)
4247 Points ∼83% -14%
MSI GE75 8SF
GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H, Kingston RBUSNS8154P3256GJ1
3662 Points ∼72% -26%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
4918 punti
PCMark 8 Creative Score Accelerated v2
8493 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5574 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione – NVMe-SSD + HDD

HD Tune HDD 2.5"
HD Tune HDD 2.5"

Il nostro dispositivo di prova è dotato di due unità di archiviazione, una NVMe-SSD M.2 (512 GB) e un HDD da 2,5 pollici (1 TB). L'SSD è di Kingston e non certo lento, ma le unità Samsung hanno un vantaggio, soprattutto in termini di prestazioni 4K. L'unità SSD offre molto spazio a 512 GB, ma avrete anche l'unità disco rigido aggiuntivo di Seagate per la libreria di giochi. Si tratta di un'unità veloce (7200 rpm) con una velocità di trasferimento media di quasi 190 MB/s nel benchmark. Il problema è il rumore, ma lo vedremo in seguito.

Consultate la nostra tabella completa SSD/HDD per i confronti con altre unità disco rigido.

MSI GE75 8SG Raider
Kingston RBUSNS8154P3512GJ
Asus Zephyrus S GX701GX
Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
Lenovo Legion Y740-17ICH
Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
MSI GS73 Stealth 8RF-011
Samsung PM961 MZVLW256HEHP
MSI GE75 8SF
Kingston RBUSNS8154P3256GJ1
Media Kingston RBUSNS8154P3512GJ
 
AS SSD
88%
31%
11%
38%
-12%
0%
Score Total
2340
4771
104%
2784
19%
1715
-27%
3083
32%
2109
-10%
2214 (1876 - 2405, n=4)
-5%
Score Write
870
2091
140%
1441
66%
942
8%
906
4%
799
-8%
799 (673 - 878, n=4)
-8%
Score Read
972
1721
77%
878
-10%
510
-48%
1456
50%
869
-11%
943 (814 - 1026, n=4)
-3%
Access Time Write *
0.046
0.031
33%
0.04
13%
0.045
2%
0.038
17%
0.059
-28%
0.0445 (0.044 - 0.046, n=4)
3%
Access Time Read *
0.117
0.08
32%
0.063
46%
0.11
6%
0.077
34%
0.173
-48%
0.1485 (0.063 - 0.31, n=4)
-27%
4K-64 Write
696.68
1733.9
149%
1212.35
74%
726.69
4%
690.74
-1%
650.03
-7%
630 (514 - 708, n=4)
-10%
4K-64 Read
860.64
1576.8
83%
727.26
-15%
326.47
-62%
1238.38
44%
748.37
-13%
800 (650 - 861, n=4)
-7%
4K Write
83.03
122.46
47%
96.04
16%
122.81
48%
98.36
18%
67.12
-19%
86.1 (83 - 90.3, n=4)
4%
4K Read
22.26
53.01
138%
35.05
57%
52.43
136%
42.81
92%
25.36
14%
30.9 (22.3 - 36.4, n=4)
39%
Seq Write
906
2347.01
159%
1328.15
47%
927
2%
1172.8
29%
822.99
-9%
822 (685 - 906, n=4)
-9%
Seq Read
888
910.97
3%
1152.78
30%
1315
48%
1749.34
97%
948.8
7%
1126 (850 - 1419, n=4)
27%

* ... Meglio usare valori piccoli

Kingston RBUSNS8154P3512GJ
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 1607.1 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 928.8 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 327.52 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 297.07 MB/s
CDM 5 Read Seq: 921.73 MB/s
CDM 5 Write Seq: 882.44 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 31.97 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 73.4 MB/s
CDM 6 Write 4K Q8T8: 624.5 MB/s
CDM 6 Read 4K Q8T8: 817.93 MB/s

Prestazioni GPU – GeForce RTX 2080

GPU-Z RTX 2080
GPU-Z RTX 2080

Per giocherellare: MSI utilizza solo le normali versioni portatili dei nuovi chip RTX di Nvidia e rinuncia ai modelli Max-Q. Abbiamo già recensito il GE75 Raider con l'RTX 2070 e i risultati sono stati molto buoni. Il GE75 funziona bene anche con l'RTX 2080 e possiamo vedere un vantaggio del 25-30% nei benchmarks. L'utilizzo del Turbo è molto buono; il clock di base di 1380 MHz è chiaramente superato fino a 1920 MHZ e 1605 MHz in media, rispettivamente. Il dispositivo supera le prove di stress 3DMark, quindi le prestazioni sono costanti. Questo è un ottimo risultato se si considera la costruzione sottile.

Come previsto, le prestazioni della GPU si riducono significativamente usando la batteria; il punteggio della GPU 3DMark 11 scende da 33741 a soli 16027 punti. Ulteriori risultati di benchmark dell'RTX 2080 sono disponibili qui.

3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (31826 - 38809, n=11)
35349 Points ∼100% +5%
Eurocom Sky X7C i9-9900K
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), Intel Core i9-9900K
35224 Points ∼100% +4%
MSI GE75 8SG Raider
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), Intel Core i7-8750H
33741 Points ∼95%
Schenker XMG Ultra 17 Turing
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), Intel Core i9-9900K
33396 Points ∼94% -1%
Asus Zephyrus S GX701GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, Intel Core i7-8750H
29453 Points ∼83% -13%
MSI GE75 8SF
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), Intel Core i7-8750H
26097 Points ∼74% -23%
Lenovo Legion Y740-17ICH
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, Intel Core i7-8750H
25765 Points ∼73% -24%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), Intel Core i7-8750H
24172 Points ∼68% -28%
MSI GS73 Stealth 8RF-011
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, Intel Core i7-8750H
18349 Points ∼52% -46%
Media della classe Gaming
  (513 - 50983, n=598)
13189 Points ∼37% -61%
3DMark
2560x1440 Time Spy Graphics
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (9480 - 10992, n=9)
10077 Points ∼100% +3%
MSI GE75 8SG Raider
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), Intel Core i7-8750H
9816 Points ∼97%
Eurocom Sky X7C i9-9900K
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), Intel Core i9-9900K
9780 Points ∼97% 0%
Asus Zephyrus S GX701GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, Intel Core i7-8750H
8512 Points ∼84% -13%
MSI GE75 8SF
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), Intel Core i7-8750H
7789 Points ∼77% -21%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), Intel Core i7-8750H
7431 Points ∼74% -24%
Lenovo Legion Y740-17ICH
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, Intel Core i7-8750H
7202 Points ∼71% -27%
Media della classe Gaming
  (5699 - 13013, n=139)
5605 Points ∼56% -43%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Eurocom Sky X7C i9-9900K
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), Intel Core i9-9900K
25440 Points ∼100% +1%
MSI GE75 8SG Raider
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), Intel Core i7-8750H
25203 Points ∼99%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (22820 - 27145, n=10)
25089 Points ∼99% 0%
Schenker XMG Ultra 17 Turing
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), Intel Core i9-9900K
23089 Points ∼91% -8%
Asus Zephyrus S GX701GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, Intel Core i7-8750H
21515 Points ∼85% -15%
MSI GE75 8SF
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), Intel Core i7-8750H
20236 Points ∼80% -20%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), Intel Core i7-8750H
19236 Points ∼76% -24%
Lenovo Legion Y740-17ICH
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, Intel Core i7-8750H
18520 Points ∼73% -27%
MSI GS73 Stealth 8RF-011
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, Intel Core i7-8750H
14427 Points ∼57% -43%
Media della classe Gaming
  (385 - 40636, n=523)
11209 Points ∼44% -56%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Eurocom Sky X7C i9-9900K
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), Intel Core i9-9900K
158891 Points ∼100% +26%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (107368 - 161161, n=9)
137447 Points ∼87% +9%
MSI GE75 8SG Raider
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), Intel Core i7-8750H
126474 Points ∼80%
Schenker XMG Ultra 17 Turing
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), Intel Core i9-9900K
118148 Points ∼74% -7%
Asus Zephyrus S GX701GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, Intel Core i7-8750H
117764 Points ∼74% -7%
Lenovo Legion Y740-17ICH
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, Intel Core i7-8750H
113870 Points ∼72% -10%
MSI GS73 Stealth 8RF-011
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, Intel Core i7-8750H
95034 Points ∼60% -25%
Media della classe Gaming
  (5761 - 184578, n=505)
66600 Points ∼42% -47%
MSI GE75 8SF
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), Intel Core i7-8750H
64283 Points ∼40% -49%
3DMark 11 Performance
22658 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
35054 punti
3DMark Fire Strike Score
19661 punti
3DMark Time Spy Score
9018 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

Anche i risultati dei benchmarks di gioco sono eccellenti e tutti i titoli moderni vengono eseguiti ai massimi livelli. Considerando l'utilizzo limitato del Turbo del processore, ci si potrebbe chiedere quale sia l'influenza sulle prestazioni di gioco. La maggior parte dei giochi moderni sono limitati dalla GPU, che è ben illustrata dai benchmarks di Witcher 3. La GPU è il fattore decisivo nel preset Ultra e il GE75 Raider è sostanzialmente alla pari con i due "grandi" sistemi di gioco, che sono dotati di un processore desktop molto più veloce. Quanto più si riducono i dettagli e la risoluzione, tanto più ampio è il divario. Tuttavia, attualmente non ci sono problemi e le prestazioni leggermente inferiori della CPU non hanno un effetto significativo quando si utilizzano impostazioni elevate.

The Witcher 3
1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (90.3 - 101, n=9)
95.5 fps ∼100% +4%
Schenker XMG Ultra 17 Turing
Intel Core i9-9900K, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
94.5 fps ∼99% +3%
MSI GE75 8SG Raider
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
92.1 fps ∼96%
Eurocom Sky X7C i9-9900K
Intel Core i9-9900K, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
90.3 fps ∼95% -2%
Asus Zephyrus S GX701GX
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
81.7 (min: 68) fps ∼86% -11%
Lenovo Legion Y740-17ICH
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
73.1 fps ∼77% -21%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
71.8 fps ∼75% -22%
MSI GE75 8SF
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
70.9 fps ∼74% -23%
MSI GS73 Stealth 8RF-011
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
49.6 fps ∼52% -46%
Media della classe Gaming
  (12.6 - 115, n=292)
49.1 fps ∼51% -47%
1920x1080 High Graphics & Postprocessing (Nvidia HairWorks Off)
Eurocom Sky X7C i9-9900K
Intel Core i9-9900K, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
174.2 fps ∼100% +8%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (136 - 194, n=9)
172 fps ∼99% +6%
MSI GE75 8SG Raider
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
162 fps ∼93%
Asus Zephyrus S GX701GX
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
151 (min: 123) fps ∼87% -7%
Lenovo Legion Y740-17ICH
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
144.2 fps ∼83% -11%
Schenker XMG Ultra 17 Turing
Intel Core i9-9900K, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
135.6 fps ∼78% -16%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
133.6 fps ∼77% -18%
MSI GE75 8SF
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
115.7 fps ∼66% -29%
MSI GS73 Stealth 8RF-011
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
91.6 fps ∼53% -43%
Media della classe Gaming
  (11.1 - 194, n=248)
85.2 fps ∼49% -47%
1366x768 Medium Graphics & Postprocessing
Eurocom Sky X7C i9-9900K
Intel Core i9-9900K, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
272.8 fps ∼100% +19%
Schenker XMG Ultra 17 Turing
Intel Core i9-9900K, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
266.8 fps ∼98% +16%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (210 - 273, n=6)
251 fps ∼92% +9%
MSI GE75 8SG Raider
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
230 fps ∼84%
Lenovo Legion Y740-17ICH
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
222.4 fps ∼82% -3%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
204.1 fps ∼75% -11%
MSI GE75 8SF
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
154 fps ∼56% -33%
Media della classe Gaming
  (20.9 - 273, n=143)
138 fps ∼51% -40%
1024x768 Low Graphics & Postprocessing
Eurocom Sky X7C i9-9900K
Intel Core i9-9900K, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
387.2 fps ∼100% +40%
Schenker XMG Ultra 17 Turing
Intel Core i9-9900K, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
335.4 fps ∼87% +22%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (276 - 387, n=6)
325 fps ∼84% +18%
Lenovo Legion Y740-17ICH
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
305.4 fps ∼79% +11%
MSI GE75 8SG Raider
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
276 fps ∼71%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
255.3 fps ∼66% -7%
Media della classe Gaming
  (17 - 387, n=131)
199 fps ∼51% -28%
MSI GE75 8SF
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
193.9 fps ∼50% -30%

Come per i test di stress 3DMark, anche durante il nostro ciclo Witcher 3 vediamo prestazioni costanti. Le prestazioni di gioco sono significativamente ridotte usando la batteria, anche se arriviamo a 96 vs 38 FPS in Witcher 3 (Ultra). Altri benchmark di gioco con l'RTX 2080 sono disponibili qui.

05101520253035404550556065707580859095100105Tooltip
MSI GE75 8SG Raider GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ: Ø92.5 (80-98)
basso medio alto ultra
The Witcher 3 (2015) 27623016292.1fps
Dota 2 Reborn (2015) 134.8125.5109103.9fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 236174155145fps
X-Plane 11.11 (2018) 1028975fps
Shadow of the Tomb Raider (2018) 12611110699fps
Assassin´s Creed Odyssey (2018) 86757365fps
Battlefield V (2018) 144132117111fps
Darksiders III (2018) 195129126121fps
Just Cause 4 (2018) 181161118116fps
Far Cry New Dawn (2019) 109949082fps
Dirt Rally 2.0 (2019) 21615914496fps

Emissioni – Rumoroso, ma efficace

Rumorosità – HDD Rumoroso

L'MSI GE75 Raider può essere un sistema silenzioso, ma è una cosa rara. Le ventole reagiscono rapidamente ai cambiamenti di carico e si nota anche lo svantaggio del veloce drive da 7200 rpm con il suo costante mormorio, che è chiaramente udibile. Si consiglia di regolare le impostazioni di potenza, in modo che l'HDD venga spento il più rapidamente possibile quando è inattivo.

Il volume aumenta quando si inizia a sollecitare la GPU e noi misuriamo fino a 54 dB(A). Questo valore può variare leggermente a seconda delle esigenze del gioco, ma il notebook è sempre udibile. Ci è piaciuto il fatto che le ventole non pulsano molto sotto carico, nonostante il forte rumore. Consigliamo ancora una cuffia per sessioni di gioco più lunghe. La nostra unità di prova ha prodotto anche coil whine, ma era molto basso e non fastidioso.

Il Lenovo Legion Y740 con l'RTX 2080 Max-Q è molto più silenzioso all'interno del gruppo di confronto. Anche il vecchio MSI GS73 Stealth era un po' più silenzioso, ma la vecchia GTX 1070 Max-Q era anche molto più lenta.

Misurazioni Rumorosità in idle
Misurazioni Rumorosità in idle
Misurazioni Rumorosità sotto carico
Misurazioni Rumorosità sotto carico
Misurazioni altoparlanti
Misurazioni altoparlanti

Rumorosità

Idle
30 / 34 / 37 dB(A)
HDD
33 dB(A)
Sotto carico
52 / 54 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30 dB(A)
MSI GE75 8SG Raider
GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H, Kingston RBUSNS8154P3512GJ
Asus Zephyrus S GX701GX
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
Lenovo Legion Y740-17ICH
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
MSI GS73 Stealth 8RF-011
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
MSI GE75 8SF
GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H, Kingston RBUSNS8154P3256GJ1
Noise
7%
14%
3%
7%
4%
off /ambiente *
30
29
3%
28.3
6%
29
3%
30
-0%
28.3
6%
Idle Minimum *
30
29
3%
31.5
-5%
29
3%
30
-0%
33.5
-12%
Idle Average *
34
32
6%
31.6
7%
32
6%
34
-0%
33.6
1%
Idle Maximum *
37
33
11%
31.6
15%
40
-8%
36
3%
35
5%
Load Average *
52
47
10%
32.3
38%
46
12%
43
17%
38
27%
Witcher 3 ultra *
53
49
8%
43
19%
51
4%
45
15%
50
6%
Load Maximum *
54
51
6%
45.5
16%
52
4%
45
17%
56.9
-5%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Il forte rumore della ventola non viene sprecato, perché le temperature di superficie non sono critiche sotto carico, nonostante l'unità base sottile. Misuriamo fino a 46 °C sulla parte superiore - lo noterete, ma il risultato va bene. La concorrenza è spesso più fredda nella zona dei poggiapolsi, dove il GE75 Raider raggiunge anche valori fino a circa 40 °C. Non ci sono problemi o hot spots quando si è al minimo o con carichi di lavoro leggeri, rispettivamente.

The Witcher 3
The Witcher 3
Stress test
Stress test
Carico massimo (lato superiore)
Carico massimo (lato superiore)
Carico massimo (lato inferiore)
Carico massimo (lato inferiore)

Simuliamo il carico massimo con il nostro stress test costituito dagli strumenti Prime95 e FurMark, ma questo non è un problema per il GE75 Raider. Osserviamo un Turbo CPU di 2,7-2,8 GHz simile ai benchmark della CPU. Non può sfruttare appieno il suo potenziale Turbo, ma non c'è alcun throttling. La GPU funziona ancora meglio con un clock costante al di sopra dei 1600 MHz e quindi chiaramente al di sopra della frequenza base di 1380 MHz. Nel complesso, il raffreddamento nell'MSI è molto efficace. L'attivazione manuale della velocità massima della ventola ha un effetto marginale sulle prestazioni.

Carico massimo
 46 °C46 °C44 °C 
 46 °C46 °C41 °C 
 38 °C38 °C34 °C 
Massima: 46 °C
Media: 42.1 °C
43 °C44 °C45 °C
40 °C43 °C43 °C
30 °C33 °C31 °C
Massima: 45 °C
Media: 39.1 °C
Alimentazione (max)  46 °C | Temperatura della stanza 20 °C | Voltcraft IR-900
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 42.1 °C / 108 F, rispetto alla media di 33.1 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Gaming.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 46 °C / 115 F, rispetto alla media di 39.5 °C / 103 F, che varia da 21.6 a 68.8 °C per questa classe Gaming.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 45 °C / 113 F, rispetto alla media di 42.1 °C / 108 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 25.8 °C / 78 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.1 °C / 92 F.
(-) Playing The Witcher 3, the average temperature for the upper side is 42 °C / 108 F, compared to the device average of 33.1 °C / 92 F.
(-) The palmrests and touchpad can get very hot to the touch with a maximum of 40 °C / 104 F.
(-) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.8 °C / 83.8 F (-11.2 °C / -20.2 F).

Altoparlanti

Altoparlanti Stereo con due moduli
Altoparlanti Stereo con due moduli

Il sistema audio Dynaudio del GE75 Raider utilizza due altoparlanti stereo composti da due moduli (altoparlante + subwoofer) ciascuno nella parte anteriore della parte inferiore. Le nostre misure determinano un volume massimo molto alto e una riproduzione molto bilanciata di toni medi e alti. La riproduzione di musica o video è davvero piacevole, anche se i bassi potrebbero essere ancora più potenti. Non è possibile utilizzare gli altoparlanti durante il gioco perché le ventole sono troppo rumorose.

Gli altoparlanti esterni o le cuffie possono essere collegati tramite USB o due jack stereo.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2037.944.62534.235.93130.335.14035.9405027.840.7632734.28030.745.810029.255.612525.545.416022.754.820022.962.725022.565.231520.466.840019.163.950018.965.363017.270.380016.875.2100017.274.3125020.873.8160017.680.120001784.625001783315017.278.8400017.275.4500017.276630017.27580001775.5100001774.1125001771.11600016.973.4SPL3090.7N1.481.1median 17.2median 73.8Delta25.343.336.736.633.7312832.231.72827.625.528.525.83226.54224.643.323.345.924.953.12357.720.459.920.165.519.77219.478.819.878.521.382.92079.219.978.619.978.620.275.620.374.820.675.720.371.920.276.42063.719.86019.562.419.371.932.389.11.779.4median 20.2median 71.91.19.4hearing rangehide median Pink NoiseMSI GE75 8SG RaiderMSI GS73 Stealth 8RF-011
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
MSI GE75 8SG Raider analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (91 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 15.4% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.2% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | reduced mids - on average 5.1% lower than median
(+) | mids are linear (5.8% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 3% away from median
(+) | highs are linear (3.2% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (12.1% difference to median)
Compared to same class
» 15% of all tested devices in this class were better, 4% similar, 81% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 6% of all tested devices were better, 2% similar, 92% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

MSI GS73 Stealth 8RF-011 analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (89 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 21.6% lower than median
(±) | linearity of bass is average (9% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 6.5% higher than median
(+) | mids are linear (6.7% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | reduced highs - on average 5% lower than median
(±) | linearity of highs is average (8.1% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (19% difference to median)
Compared to same class
» 65% of all tested devices in this class were better, 5% similar, 30% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 36% of all tested devices were better, 7% similar, 57% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione Energetica

Consumo energetico

L'alimentatore da 280W pesa quasi 1 kg.
L'alimentatore da 280W pesa quasi 1 kg.

Il consumo energetico dell'unità di prova beneficia ovviamente della grafica switchable, ma dovete decidere voi stessi quanto sia importante per un portatile da gioco da 17,3 pollici, certamente compatto. L'MSI è il dispositivo più efficiente del gruppo nei nostri test di inattività, ma si nota l'impatto dell'RTX 2080 sotto carico. Il nostro GE75 Raider consuma molta più energia dell'RTX 2080 Max-Q durante il gioco, mentre la differenza rispetto all'RTX 2070 è relativamente piccola. I nostri risultati sono tutti al livello previsto e non ci sono sorprese. La potenza di 280W fornita è sufficiente.

Abbiamo una piccola critica per il cavo piuttosto spesso e rigido (~120 cm) tra l'alimentatore e il laptop. A seconda della disposizione della vostra scrivania, il cavo può risultare un po' corto.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.1 / 0.1 Watt
Idledarkmidlight 7 / 15 / 22 Watt
Sotto carico midlight 92 / 254 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
MSI GE75 8SG Raider
8750H, GeForce RTX 2080 (Laptop), Kingston RBUSNS8154P3512GJ, AHVA, 1920x1080, 17.3
Asus Zephyrus S GX701GX
8750H, GeForce RTX 2080 Max-Q, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR, IPS, 1920x1080, 17.3
Lenovo Legion Y740-17ICH
8750H, GeForce RTX 2080 Max-Q, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ, IPS, 1920x1080, 17.3
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
8750H, GeForce RTX 2070 (Laptop), Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8, AHVA, 1920x1080, 17.3
MSI GS73 Stealth 8RF-011
8750H, GeForce GTX 1070 Max-Q, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, TN, 1920x1080, 17.3
MSI GE75 8SF
8750H, GeForce RTX 2070 (Laptop), Kingston RBUSNS8154P3256GJ1, IPS, 1920x1080, 17.3
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
 
Media della classe Gaming
 
Power Consumption
-38%
-40%
-41%
6%
-30%
-82%
-53%
Idle Minimum *
7
19
-171%
20.2
-189%
19
-171%
8
-14%
16.4
-134%
21.2 (5 - 41.3, n=8)
-203%
19.5 (3.5 - 113, n=680)
-179%
Idle Average *
15
22
-47%
27.2
-81%
22
-47%
14
7%
21.9
-46%
28.1 (15 - 45, n=8)
-87%
25 (6.8 - 119, n=680)
-67%
Idle Maximum *
22
30
-36%
28.7
-30%
29
-32%
22
-0%
25.4
-15%
36 (22 - 55, n=8)
-64%
30.2 (8.3 - 122, n=680)
-37%
Load Average *
92
104
-13%
90.8
1%
102
-11%
92
-0%
90.7
1%
111 (92 - 122, n=8)
-21%
104 (14.1 - 319, n=671)
-13%
Load Maximum *
254
203
20%
165.4
35%
231
9%
207
19%
222.9
12%
347 (254 - 485, n=8)
-37%
170 (21.9 - 590, n=670)
33%
Witcher 3 ultra *
207
167
19%
152.1
27%
190
8%
154
26%
203.3
2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

I bassi valori di consumo sono buoni per l'autonomia della batteria. Abbiamo raggiunto quasi 8 ore con la batteria da 65Wh in uno scenario ideale e quasi 5 ore durante la navigazione web. Questi risultati sono migliori rispetto ai concorrenti, ma la resistenza sotto carico è molto simile. Non ci si dovrebbe aspettare più di un'ora durante il gioco, nonostante le ridotte prestazioni della batteria. Alla fine è sufficiente a colmare brevi periodi di tempo in mancanza di prese elettriche.

Il processo di ricarica richiede una certa pazienza, nonostante il potente alimentatore: Si registra un totale di 182 minuti prima che la batteria sia completamente carica (il dispositivo è acceso). L'iniziale 70% è raggiunto in poco più di un'ora.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
7ore 48minuti
Battery Runtime The Witcher 3 ultra
0ore 50minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3 (Edge 44.17763.1.0)
4ore 41minuti
Sotto carico (max luminosità)
0ore 53minuti
MSI GE75 8SG Raider
8750H, GeForce RTX 2080 (Laptop), 65 Wh
Asus Zephyrus S GX701GX
8750H, GeForce RTX 2080 Max-Q, 76 Wh
Lenovo Legion Y740-17ICH
8750H, GeForce RTX 2080 Max-Q, 76 Wh
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
8750H, GeForce RTX 2070 (Laptop), 66 Wh
MSI GS73 Stealth 8RF-011
8750H, GeForce GTX 1070 Max-Q, 51 Wh
MSI GE75 8SF
8750H, GeForce RTX 2070 (Laptop), 65 Wh
Media della classe Gaming
 
Autonomia della batteria
-19%
-32%
-2%
-14%
-25%
7%
Reader / Idle
468
298
-36%
372
-21%
346
-26%
343 (39 - 1174, n=651)
-27%
WiFi v1.3
281
230
-18%
190
-32%
235
-16%
200
-29%
212
-25%
255 (78 - 622, n=343)
-9%
Witcher 3 ultra
50
52
4%
56.5 (50 - 66, n=6)
13%
Load
53
52
-2%
67
26%
60
13%
79 (18 - 202, n=617)
49%

Pro

+ eccellente pannello 144 Hz
+ telaio compatto con cornici sottili
+ ottime prestazioni della GPU
+ Illuminazione della tastiera RGB e porte USB illuminate
+ buona tastiera
+ altoparlanti potenti
+ tre slot di memoria
+ durata decente della batteria

Contro

- Manutenzione difficile
- ventole rumorose durante il gioco e c'è mormorio dell'HDD
- no Thunderbolt 3 o G-Sync
- lettore di schede SD molto lento
- Le prestazioni CPU Turbo Boost potrebbero essere migliori

Giudizio Complessivo – L'upgrade è un buon investimento

Recensione del computer portatile MSI GE75 Raider 8SG. Modello di test gentilmente fornito da MSI Germany.
Recensione del computer portatile MSI GE75 Raider 8SG. Modello di test gentilmente fornito da MSI Germany.

Il nuovo MSI GE75 Raider è notevolmente più compatto rispetto al suo predecessore, ma ora dispone di una GPU molto più potente. Se siete disposti a pagare il pegno per l'RTX 2080, non perderete i vostri soldi grazie al buon utilizzo delle prestazioni rispetto alle SKU meno costose con l'RTX 2070 o RTX 2060. Le prestazioni della CPU potrebbero certamente essere migliori, ma attualmente non ci sono limitazioni quando si gioca.

Più piccolo, più sottile, più sottile, più veloce - questa è una grande sfida per la soluzione di raffreddamento. MSI gestisce un'efficace dissipazione del calore senza grandi conseguenze per le prestazioni. Lo svantaggio è il forte rumore della ventola, e si sente anche il mormorio del veloce drive da 7200 giri/min mentre si è al minimo.

Altri svantaggi sono le superfici, che attirano rapidamente lo sporco e le impronte digitali e devono essere pulite regolarmente. Un computer portatile da 3000 euro dovrebbe essere dotato anche di Thunderbolt 3. Non siamo sicuri della mancanza di G-Sync. Il notebook è relativamente compatto per essere un dispositivo da 17 pollici, ma la mobilità non è certamente l'aspetto più importante per i potenziali acquirenti.

    L'aggiornamento della GPU per l'MSI GE75 Raider è un buon investimento e si possono effettivamente utilizzare le prestazioni aggiuntive, nonostante lo chassis sottile. Ci sono alcune carenze in termini di connettività, ma non riusciamo a trovare problemi importanti che potrebbero influenzare l'esperienza di gioco.

MSI GE75 8SG Raider - 03/25/2019 v6
Andreas Osthoff

Chassis
76 / 98 → 78%
Tastiera
85%
Dispositivo di puntamento
89%
Connettività
63 / 81 → 78%
Peso
59 / 10-66 → 87%
Batteria
79%
Display
90%
Prestazioni di gioco
100%
Prestazioni Applicazioni
94%
Temperatura
84 / 95 → 88%
Rumorosità
61 / 90 → 68%
Audio
86%
Media
81%
88%
Gaming - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Computer Portatile MSI GE75 8SG Raider (i7-8750H, RTX 2080)
Andreas Osthoff, 2019-04- 2 (Update: 2019-04- 2)