Notebookcheck

Recensione del Computer Portatile Alienware m17 (i9-8950HK, RTX 2080 Max-Q, 4K UHD)

Allen Ngo, 👁 Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca), 04/15/2019

Alienware 17 lite. 23% piu' sottile, 37% piu' piccolo e 40% piu' leggero. L'Alienware m17 risolve tutti i problemi di dimensioni e peso della serie originale Alienware 17, anche se al costo di alcune funzioni ausiliarie come il trackpad retroilluminato, l'illuminazione RGB per tasto e porte aggiuntive.

Quando Dell ha ritirato la datata serie Alienware 17, la sua eredità ha continuato a vivere grazie al nuovo desktop replacement Alienware Area-51m e al più sottile Alienware m17. L'unità che stiamo testando oggi è quest'ultima dotata di CPU Core i9-8950HK, GPU RTX 2080 Max-Q e display 4K UHD che costa circa $3300 USD al dettaglio. Gli utenti che desiderano configurarla con Core i7-8750H, RTX 2060 e pannello FHD possono spendere meno della metà del prezzo della nostra unità di test.

Come primo laptop Alienware di Dell che si rivolge al mercato dei giochi ultra-sottili, l'Alienware m17 compete con altre alternative ultra-sottili da 17,3 pollici, tra cui l'MSI GS75, Asus Zephyrus S GX701, Acer Predator Triton 700, Lenovo Legion Y740-17ICH, e il Walmart Overpowered 17. Come si comporta questo sottile Alienware rispetto alla concorrenza e al fratello maggiore Alienware 17?

Altre recensioni Alienware:

Alienware m17 P37E
Scheda grafica
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q - 8192 MB, Core: 1230 MHz, Memoria: 1500 MHz, GDDR6, 419.67, Optimus
Memoria
16384 MB 
, DDR4-2666, 19-19-19-43, Dual-Channel
Schermo
17.3 pollici 16:9, 3840 x 2160 pixel 255 PPI, AU Optronics B173ZAN01.0, IPS, Dell P/N: 8CJK2, lucido: no
Scheda madre
Intel Cannon Lake HM370
Harddisk
SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG), 512 GB 
Scheda audio
NVIDIA TU104 - High Definition Audio Controller
Porte di connessione
4 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5 mm combo
Rete
Killer E2500 Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000MBit), Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter (a/b/g/h/n/ac), Bluetooth 5
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 23 x 410 x 292.5
Batteria
90 Wh polimeri di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: FHD
Fotocamera Principale: 2.1 MPix
Altre caratteristiche
Casse: Stereo, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, Alienware Comman Center, 12 Mesi Garanzia
Peso
2.63 kg, Alimentazione: 924 gr
Prezzo
3300 USD
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Gli Alienware m15 e m17 condividono lo stesso design e materiali del case. Pertanto, tutti i nostri commenti precedenti sull'Alienware m15 da 15,6 pollici sono ancora validi per l'm17. In realtà, ciò va a favore di Dell, in quanto troviamo che il case si adatta meglio al più grande fattore di forma da 17 pollici rispetto ai concorrenti. L'MSI GS75 e l'Asus Zephyrus GX701, per esempio, sono versioni da 17 pollici del GS65 da 15 pollici e dello Zephyrus GX501. Le versioni più grandi sono notevolmente più flessibili delle loro controparti da 15 pollici, mentre non si può dire lo stesso tra l'Alienware m15 e m17. La base rimane robusta senza scricchiolare, il centro della tastiera è molto resistente alla pressione e le cerniere sono più solide che su entrambi i GS75 o GX701. La sua cover è particolarmente rigida e lascia l'impressione di essere più robista avvicinandosi a quanto offre il più spesso Alienware 17.

La nostra più grande critica per il telaio è in gran parte riferita alla superficie. I poggia palmi gommati e il trackpad raccolgono lo sporco facilmente, mentre la lunetta interna in plastica riflettente, che non era presente sul vecchio Alienware 17, non si addice bene all'aspetto per il resto completamente opaco.

Il solido case ha un costo in termini di dimensioni e peso. Nonostante sia significativamente più piccolo e leggero dell'ormai superato Alienware 17, l'Alienware m17 è notevolmente più spesso e pesante di altri computer portatili ultrasottili. L'Acer Predator Triton 700, ad esempio, è più leggero di circa 200 grammi, mentre l'MSI GS75 è più piccolo in tutte e tre le dimensioni. Come risultato, l'Alienware m17 è più di una soluzione di medie dimensioni per i giocatori che desiderano qualcosa di più rigido di un MSI GS75 senza essere sovradimensionato come l'Asus ROG G703.

La stessa finitura opaca gommata opaca amante delle impronte digitali dell'Alienware m15.
La stessa finitura opaca gommata opaca amante delle impronte digitali dell'Alienware m15.
Cover aperta all'angolo massimo (~170 gradi)
Cover aperta all'angolo massimo (~170 gradi)
Anche se non è una soluzione uni-body, la rigidità è migliore rispetto alla maggior parte degli altri computer portatili da gioco ultrasottili.
Anche se non è una soluzione uni-body, la rigidità è migliore rispetto alla maggior parte degli altri computer portatili da gioco ultrasottili.
E' difficile non apprezzare la finitura opaca Nebula Red sulla cover esterna.
E' difficile non apprezzare la finitura opaca Nebula Red sulla cover esterna.
424 mm 332 mm 30 mm 4.4 kg424 mm 281 mm 22.5 mm 3.6 kg410 mm 292.5 mm 23 mm 2.6 kg399 mm 273 mm 26.4 mm 2.9 kg396 mm 259 mm 19 mm 2.3 kg393 mm 266 mm 18.9 mm 2.4 kg

Connettività

Le porte e il posizionamento sono identici all'Alienware m15 anche se l'm17 è più grande. La maggior parte delle porte dell'Alienware 17 R5 sono presenti ad eccezione di una seconda porta USB Type-C e di una linea microfono dedicata da 3,5 mm. Siamo un po' delusi per l'assenza di un lettore di schede integrato nella serie di laptop Alienware.

A differenza della maggior parte degli Ultrabooks, la porta Thunderbolt 3 è posizionata sul retro invece che sui bordi laterali. Pertanto troviamo più complicato collegare dispositivi USB Type-C poiché la piccola porta è più difficile da raggiungere.

Lato frontale: Nessuna connessione
Lato frontale: Nessuna connessione
Lato destro: 2x USB 3.1 Type-A
Lato destro: 2x USB 3.1 Type-A
Lato posteriore: HDMI 2.0, mini-DisplayPort 1.3, Thunderbolt 3, porta amplificatore grafico Alienware, alimentazione AC
Lato posteriore: HDMI 2.0, mini-DisplayPort 1.3, Thunderbolt 3, porta amplificatore grafico Alienware, alimentazione AC
Lato sinistro: Noble Lock, Gigabit RJ-45, USB 3.1 Type-A, jack da 3.5 mm audio combinato
Lato sinistro: Noble Lock, Gigabit RJ-45, USB 3.1 Type-A, jack da 3.5 mm audio combinato

Comunicazioni

Gli utenti possono scegliere una Qualcomm QCA6174A con Bluetooth 4.2 o una Killer 1550 con Bluetooth 5. La Killer 1550 include tutte le caratteristiche gaming come quelle della Killer 1535, ma con il supporto per velocità di trasferimento significativamente più elevata fino a 1,73 Gbps. Le prestazioni grezze sono per il resto identiche a quelle dell'Intel 9560, che si trova su molti Ultrabooks più recenti.

La configurazione del nostro server è limitata da una linea da 1 Gbps e quindi i risultati del mondo reale possono essere più veloci di quelli che abbiamo registrato.

Modulo M.2 2230 WLAN removibile
Modulo M.2 2230 WLAN removibile
Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
MSI GS75 8SG Stealth
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
697 MBit/s ∼100% +4%
Razer Blade Pro 2017
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
671 MBit/s ∼96% 0%
Alienware m17 P37E
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
670 MBit/s ∼96%
Alienware 17 R5
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
668 MBit/s ∼96% 0%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
Intel Wireless-AC 9560
598 MBit/s ∼86% -11%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Alienware m17 P37E
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
659 MBit/s ∼100%
MSI GS75 8SG Stealth
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
651 MBit/s ∼99% -1%
Alienware 17 R5
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
553 MBit/s ∼84% -16%
Razer Blade Pro 2017
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
528 MBit/s ∼80% -20%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
Intel Wireless-AC 9560
356 MBit/s ∼54% -46%

Accessori

Il sistema non include altri accessori nella confezione oltre all'adattatore AC e alla scheda di garanzia. Avremmo preferito un panno per la pulizia in velluto, per lo meno perché sulle superfici gommate opache del telaio si accumulano molto rapidamente le impronte digitali. Gli accessori opzionali includono uno zaino Alienware progettato specificamente per i computer portatili gaming da 17 pollici e la docking station Alienware Amplifier eGPU.

Manutenzione

Per rimuovere il pannello inferiore è sufficiente un cacciavite a croce. Con una dozzina di viti da rimuovere, tuttavia, ci vuole sicuramente un po' di pazienza. Gli utenti hanno accesso diretto al modulo WLAN, alla batteria interna, agli slots DDR4 SODIMM, alla batteria BIOS e agli slots M.2 2280 sotto la protezione inferiore. Se gli utenti hanno la SKU con batteria da 60 Wh, allora sarà disponibile un alloggiamento SATA III da 2,5 pollici.

Se confrontato con l'Alienware 17, l'm17 non ha il rinforzo interno come si vede in basso. L'm17 non è rigido come il suo predecessore, ma questo è il prezzo da pagare per avere un design così sottile e leggero.

Batteria dell'Alienware m17 w/ 90 Wh. La batteria da 60 Wh avrà un alloggiamento da 2.5" SATA
Batteria dell'Alienware m17 w/ 90 Wh. La batteria da 60 Wh avrà un alloggiamento da 2.5" SATA
Alienware 17 in confronto. Notate che ora il subwoofer manca sull'attuale Alienware m17
Alienware 17 in confronto. Notate che ora il subwoofer manca sull'attuale Alienware m17

Garanzia

Si applica la garanzia limitata di un anno standard del produttore. Anche se non dura quanto la garanzia globale di due anni di Gigabyte, Dell offre una gamma più ampia di opzioni di protezione fino a cinque anni con servizio di assistenza per danni accidentali, se lo si desidera.

Dispositivi di Input

Tastiera e Touchpad

La tastiera e il trackpad sono identici a quelli dell'Alienware m15. Anche la superficie dei trackpad è la stessa. Pertanto, i nostri attuali commenti sull'Alienware m15 sono ancora validi in questo caso. Dal momento che la solida base cede appena sotto pressione, i tasti e il trackpad sono silenziosi, anche se non così rigidi o profondi come le tastiere dell'Area-51m o l'Alienware 17 di ultima generazione. Inoltre è un po' deludente che i tasti NumPad siano fisicamente più stretti dei principali tasti qwerty nonostante lo spazio inutilizzato lungo i bordi della tastiera. I fans dell'Alienware 17 di ultima generazione avranno probabilmente bisogno di un po' di tempo per abituarsi al feedback di tipo Ultrabook della nuova tastiera e del trackpad.

Nel frattempo, Dell ha abbandonato i tasti dedicati del mouse sull'Alienware 17 a favore di un clickpad più grande (10,5 x 6,5 cm contro 10 x 5,5 cm) per l'm17. Mentre i gesti multi-touch sono ora più semplici e più spaziosi, i clicks del mouse sono morbidi e con un moderato rumore. Se questo sia o meno migliore rispetto al trackpad di Alienware 17 dipende dalle preferenze personali e dallo scenario di utilizzo. Gli utenti che cliccano frequentemente, ad esempio, possono preferire il modello precedente.

La retroilluminazione della tastiera RGB a quattro zone è disponibile al posto dell'illuminazione RGB per tasto. Dell riserva questa funzione per il suo più grande  Area-51m.

Il layout è cambiato drasticamente rispetto all'Alienware 17 risultando più simile ad un tipico Ultrabook.
Il layout è cambiato drasticamente rispetto all'Alienware 17 risultando più simile ad un tipico Ultrabook.
Feedback del trackpad e dei tasti più morbido rispetto alla generazione precedente
Feedback del trackpad e dei tasti più morbido rispetto alla generazione precedente

Display

Le opzioni di display includono 1080p 60 Hz IPS, 1440p 120 Hz TN, o 2160p 60 Hz IPS. Un'opzione OLED arriverà sul più piccolo Alienware m15 ma non ci sono al momento annunci per l'm17. Il nostro modello di test ospita il più costoso pannello 4K UHD e quindi le nostre misure qui sotto non riflettono le SKU FHD o QHD. Non ci sono opzioni G-Sync al momento della recensione.

Il pannello 4K AU Optronics B173ZAN01.0 della nostra unità Alienware è comune su molti altri computer portatili da 17,3 pollici, tra cui l'Acer Predator 17, lo Schenker XMG U727 basato su Clevo, e l'MSI GT73VR. Così, l'Alienware m17 condivide molte delle stesse caratteristiche di display di queste alternative concorrenti, tra cui l'ampia gamma cromatica e l'eccellente rapporto di contrasto di ~1000:1. I tempi di risposta, tuttavia, non sono così rapidi come gli ultimi pannelli FHD con tempi di 3 ms o 5 ms e quindi il ghosting sarà più evidente sull'opzione nativa 4K UHD.

Lo schermo opaco è notevolmente più granuloso di un'alternativa lucida. Questo diventa più evidente quando si visualizza un'immagine bianca piena dove le grane di colore sono più facili da vedere. L'uso di un microscopio per mettere a fuoco i singoli subpixel mostra la classica sovrapposizione "blurry" comune su molti schermi opachi. Pur non distraendo, è comunque evidente soprattutto quando ci si si siede fianco a fianco a uno schermo lucido.

La nostra unità presenta solo lievi irregolarità della retroilluminazione lungo i bordi. Per fortuna è impercettibile quando si gioca o si guardano film.

Pannello opaco con lunette interne in plastica lucida
Pannello opaco con lunette interne in plastica lucida
Le cornici non sono così strette come gli ultimi designs ultrasottili della concorrenza.
Le cornici non sono così strette come gli ultimi designs ultrasottili della concorrenza.
Leggero e irregolare effetto bleeding della retroilluminazione lungo i bordi inferiore e superiore
Leggero e irregolare effetto bleeding della retroilluminazione lungo i bordi inferiore e superiore
L'array di subpixel opachi non è così nitido come un pannello lucido
L'array di subpixel opachi non è così nitido come un pannello lucido
340
cd/m²
355.9
cd/m²
335.4
cd/m²
349.1
cd/m²
357.9
cd/m²
350.3
cd/m²
343.4
cd/m²
338.6
cd/m²
348.2
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 357.9 cd/m² Media: 346.5 cd/m² Minimum: 44.64 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 94 %
Al centro con la batteria: 357.9 cd/m²
Contrasto: 1085:1 (Nero: 0.33 cd/m²)
ΔE Color 6.57 | 0.6-29.43 Ø6.1, calibrated: 6.74
ΔE Greyscale 4.3 | 0.64-98 Ø6.3
100% sRGB (Argyll 3D) 88.4% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.6
Alienware m17 P37E
AU Optronics B173ZAN01.0, IPS, 17.3, 3840x2160
Alienware 17 R5
JYWWF_B173QTN (AUO1496), TN, 17.3, 2560x1440
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
B173HAN04.0 (AUO409D), AHVA, 17.3, 1920x1080
MSI GS75 8SG Stealth
N173HCE-G33 (CMN175C), IPS, 17.3, 1920x1080
Razer Blade Pro 2017
Sharp LQ173D1JW33 (SHP145A), IGZO, 17.3, 3840x2160
Acer Predator Triton 700
AUO B156HAN04.2 (AUO42ED), IPS, 15.6, 1920x1080
Response Times
61%
56%
73%
-54%
-16%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
35.6 (19.6, 16)
20.8 (11.6, 9.2)
42%
17.6 (8.4, 9.2)
51%
7.6 (3.8, 3.8)
79%
60.8 (28.8, 32)
-71%
44.8 (21.2, 23.6)
-26%
Response Time Black / White *
28 (16, 12)
6 (4, 2)
79%
11.2 (6.8, 4.4)
60%
9.6 (5.2, 4.4)
66%
38.4 (22, 16.4)
-37%
29.6 (15.6, 14)
-6%
PWM Frequency
25510 (17)
204.9 (20)
Screen
-7%
14%
25%
-4%
-9%
Brightness middle
357.9
398
11%
295
-18%
355
-1%
230
-36%
291
-19%
Brightness
347
367
6%
291
-16%
327
-6%
207
-40%
277
-20%
Brightness Distribution
94
86
-9%
96
2%
85
-10%
83
-12%
84
-11%
Black Level *
0.33
0.51
-55%
0.24
27%
0.26
21%
0.2
39%
0.22
33%
Contrast
1085
780
-28%
1229
13%
1365
26%
1150
6%
1323
22%
Colorchecker DeltaE2000 *
6.57
5.45
17%
3.2
51%
1.54
77%
5.62
14%
5.52
16%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
9.86
10.36
-5%
6.64
33%
3
70%
10.24
-4%
10.72
-9%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
6.74
2.56
62%
2.52
63%
0.77
89%
Greyscale DeltaE2000 *
4.3
5.4
-26%
2.16
50%
2.19
49%
4.54
-6%
6.59
-53%
Gamma
2.6 85%
2.4 92%
2.46 89%
2.42 91%
2.36 93%
2.44 90%
CCT
6403 102%
7453 87%
6872 95%
6893 94%
6625 98%
7816 83%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
88.4
56
-37%
57
-36%
61
-31%
88
0%
58
-34%
Color Space (Percent of sRGB)
100
86
-14%
87
-13%
95
-5%
100
0%
89
-11%
Media totale (Programma / Settaggio)
27% / 3%
35% / 21%
49% / 33%
-29% / -12%
-13% / -10%

* ... Meglio usare valori piccoli

La gamma copre l'intera sRGB e circa il 90% di AdobeRGB non diversamente dal pannello IGZO Sharp LQ173D1JW33 del Razer Blade Pro. Lo spazio colore è notevolmente più ampio rispetto al pannello 1440p AUO1496 dell'ultima generazione di Alienware 17 R5.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB

Anche se il pannello è in grado di riprodurre accuratamente lo standard AdobeRGB, non sembra che siamo in grado di regolare i colori su sRGB anche attraverso le consuete impostazioni dei colori del display di Windows. Pertanto, i nostri risultati CalMAN riportati di seguito mostrano che il display è più impreciso di quanto sia prima e dopo la calibrazione. Potrebbe essere necessario un intervento maggiore attraverso il software preinstallato di Dell per mettere a punto i colori.

Scala di grigi prima della calibrazione
Scala di grigi prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
28 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 16 ms Incremento
↘ 12 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta relativamente lenti nei nostri tests e potrebbe essere troppo lento per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 59 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (25.3 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
35.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 19.6 ms Incremento
↘ 16 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 27 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (40.4 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9524 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

La visibilità all'aperto è più o meno uguale a quella dell'ultima generazione di Alienware 17, se non leggermente peggiore, dato che il display è leggermente più scuro. La risoluzione 4K UHD va a discapito del portatile in questo senso, poiché il testo più piccolo diventa ancora più difficile da leggere se il ridimensionamento del testo è disattivato. Alcuni riflessi e colori sbiaditi sono inevitabili nonostante il rivestimento opaco.

Gli angoli di visualizzazione sono molto ampi, con modifiche minime ai colori e contrasto se si guarda da angoli ottusi.

All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto all'ombra
All'aperto all'ombra
All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto sotto la luce del sole
IPS con ampi angoli di visuale
IPS con ampi angoli di visuale

Prestazioni

Dell offre solo opzioni Core i7 o Core i9 per la serie Alienware m17. Gli utenti che desiderano una CPU Core i5 più economica dovrebbero invece considerare la serie Dell G. La gamma di GPU per l'm17 consiste anche di SKU di fascia alta solo dall'RTX 2060 fino all'RTX 2080 Max-Q. Questo è in contrasto con il più grande Alienware Area-51m che è dotato di CPU desktop e configurazioni RTX 2080 full power (Max-P).

Il software Alienware Command Center preinstallato è quasi identico a come appare su Alienware 17 e Area-51m.

La RAM è configurabile fino a 32 GB attraverso i due slot SODIMM accessibili. Optimus è utilizzato per lo switching grafico automatico.

Processore

CineBench R15
CineBench R15

Abbiamo già espresso chiaramente la nostra opinione sul Core i9-8950HK e la nostra posizione rimane invariata. Quando la SKU Core i9 costa centinaia di dollari in più della SKU Core i7 senza offrire sostanziali guadagni di performance, allora diventa difficile per noi raccomandare la più costosa opzione Core i9. La più economica i7-8750H dell'Alienware m15, ad esempio, è compresa tra il 2 e il 3% del nostro i9-8950HK secondo i benchmarks CineBench R15. Tuttavia, gli utenti che aggiornano dalla vecchia generazione di Kaby Lake i7-7700HQ vedranno ancora un sostanziale aumento delle prestazioni della CPU.

La sostenibilità di Turbo Boost è migliore che su entrambi i Gigabyte Aero 15 e Dell XPS 15 dotati dello stesso processore Core i9. Eseguendo CineBench R15 Multi-Thread in loop, possiamo notare che l'Alienware m17 è in media dal 5 all'11% più veloce del Gigabyte e dell'XPS 15 dopo lunghi periodi di stress della CPU, come mostra il nostro grafico comparativo riportato di seguito.

Gli utenti che vogliono prestazioni "vere" del Core i9 dovrebbero invece considerare l'Area-51m con il Core i9-9900K. La CPU desktop offre un sostanziale incremento del 65% delle prestazioni multi-thread rispetto al Core i9-8950HK.

Guardate la nostra pagina dedicata al Core i9-8950HK per maggiori informazioni tecniche e benchmars di confronto.

01020304050607080901001101201301401501601701801902002102202302402502602702802903003103203303403503603703803904004104204304404504604704804905005105205305405505605705805906006106206306406506606706806907007107207307407507607707807908008108208308408508608708808909009109209309409509609709809901000101010201030104010501060107010801090110011101120113011401150116011701180119012001210122012301240Tooltip
Alienware m17 P37E GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG); CPU Multi 64Bit: Ø1206 (1178.9-1238.2)
Gigabyte Aero 15-Y9 GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK, Intel SSD 760p SSDPEKKW020T8; CPU Multi 64Bit: Ø1157 (1138.53-1236.86)
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR; CPU Multi 64Bit: Ø1095 (1008.45-1230.43)
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G; CPU Multi 64Bit: Ø1164 (1146.3-1213.67)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
Intel Core i9-9900K
207 Points ∼95% +8%
Media Intel Core i9-8950HK
  (185 - 206, n=14)
196 Points ∼90% +3%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
192 Points ∼88% +1%
Alienware m17 P37E
Intel Core i9-8950HK
191 Points ∼88%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
Intel Core i9-8950HK
190 Points ∼87% -1%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Intel Core i7-8750H
172 Points ∼79% -10%
Alienware 17 R4
Intel Core i7-7820HK
171 Points ∼78% -10%
Alienware 15 R3
Intel Core i7-7700HQ
160 Points ∼73% -16%
Asus TUF FX505DY
AMD Ryzen 5 3550H
145 Points ∼67% -24%
CPU Multi 64Bit
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
Intel Core i9-9900K
1979 Points ∼45% +60%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
1359 Points ∼31% +10%
Alienware m17 P37E
Intel Core i9-8950HK
1238 Points ∼28%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Intel Core i7-8750H
1218 Points ∼28% -2%
Media Intel Core i9-8950HK
  (1051 - 1391, n=14)
1210 Points ∼28% -2%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
Intel Core i9-8950HK
1163 Points ∼27% -6%
Alienware 17 R4
Intel Core i7-7820HK
867 Points ∼20% -30%
Asus TUF FX505DY
AMD Ryzen 5 3550H
757 Points ∼17% -39%
Alienware 15 R3
Intel Core i7-7700HQ
737 Points ∼17% -40%
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
191 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1238 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
113.06 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Aiuto

Prestazioni di sistema

I benchmarks PCMark rientrano in percentuali a una cifra del vecchio Alienware 17 R5. Quindi, l'm17 non è necessariamente più veloce del suo predecessore più grande quando si tratta di carichi di lavoro quotidiano o di attività di editing generiche. L'Alienware Area-51m è in grado di surclassare facilmente il nostro Alienware m17 soprattutto nell'editing di video o immagini dove le prestazioni della GPU diventano vitali.

PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10 Standard
PCMark 10 Standard
PCMark 10
Digital Content Creation
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
10929 Points ∼98% +49%
Alienware m17 P37E
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
7325 Points ∼65%
Media Intel Core i9-8950HK, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
  (7280 - 7325, n=2)
7303 Points ∼65% 0%
Alienware 17 R5
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
6980 Points ∼62% -5%
MSI GS75 8SG Stealth
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, 2x Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ (RAID 0)
6938 Points ∼62% -5%
Razer Blade Pro 2017
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, 2x Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP (RAID 0)
3975 Points ∼36% -46%
Productivity
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
8416 Points ∼87% +11%
Media Intel Core i9-8950HK, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
  (7599 - 7640, n=2)
7620 Points ∼79% 0%
Alienware m17 P37E
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
7599 Points ∼78%
MSI GS75 8SG Stealth
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, 2x Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ (RAID 0)
7462 Points ∼77% -2%
Alienware 17 R5
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
7410 Points ∼76% -2%
Razer Blade Pro 2017
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, 2x Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP (RAID 0)
5259 Points ∼54% -31%
Essentials
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
10150 Points ∼95% +17%
MSI GS75 8SG Stealth
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, 2x Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ (RAID 0)
9233 Points ∼87% +6%
Media Intel Core i9-8950HK, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
  (8711 - 9245, n=2)
8978 Points ∼84% +3%
Alienware m17 P37E
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
8711 Points ∼82%
Alienware 17 R5
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
8462 Points ∼79% -3%
Razer Blade Pro 2017
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, 2x Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP (RAID 0)
8255 Points ∼77% -5%
Score
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
7006 Points ∼90% +24%
Media Intel Core i9-8950HK, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
  (5632 - 5743, n=2)
5688 Points ∼73% +1%
Alienware m17 P37E
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
5632 Points ∼73%
MSI GS75 8SG Stealth
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, 2x Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ (RAID 0)
5605 Points ∼72% 0%
Alienware 17 R5
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
5443 Points ∼70% -3%
Razer Blade Pro 2017
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, 2x Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP (RAID 0)
3991 Points ∼51% -29%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
6140 Points ∼94% +29%
Media Intel Core i9-8950HK, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
  (4765 - 4775, n=2)
4770 Points ∼73% 0%
Alienware m17 P37E
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
4765 Points ∼73%
Razer Blade Pro 2017
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, 2x Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP (RAID 0)
2486 Points ∼38% -48%
Home Score Accelerated v2
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
5607 Points ∼92% +47%
Razer Blade Pro 2017
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, 2x Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP (RAID 0)
4531 Points ∼74% +19%
Media Intel Core i9-8950HK, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
  (3812 - 3944, n=2)
3878 Points ∼64% +2%
Alienware m17 P37E
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
3812 Points ∼63%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3812 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4765 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Dell sembra accontentarsi delle unità SSD SK Hynix M.2 per la sua serie Alienware, e per l'Alienware m17 non va diversamente.  La nostra unità di test è dotata di due SSD SK Hynix PC401 NVMe in RAID 0 per velocità di lettura e scrittura sequenziale di circa 1800 MB/s e 1100 MB/s, rispettivamente, secondo AS SSD. Peccato che l'Alienware non sia dotato di unità SSD PM981 o SK Hynix Canvas SC300, che offrono velocità di trasferimento ancora più elevate rispetto al nostro PC401.

Le opzioni di archiviazione interna includono 2x M.2 2280 o 2x M.2 2280 + 1x SATA III da 2,5 pollici. Gli utenti che desiderano l'alloggiamento SATA da 2,5 pollici dovranno accontentarsi di una batteria interna più piccola da 60 Wh a causa dei limiti di spazio.

Consulta la nostra tabella delle unità SSD ed HDD per ulteriori confronti.

AS SSD
AS SSD
CDM 5.5
CDM 5.5
Piastra in rame per proteggere entrambi i drives M.2 e dissipare il calore
Piastra in rame per proteggere entrambi i drives M.2 e dissipare il calore
Alienware m17 P37E
SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
Alienware 17 R5
SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
MSI GS75 8SG Stealth
2x Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ (RAID 0)
Razer Blade Pro 2017
2x Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP (RAID 0)
Acer Predator Triton 700
2x SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND) (RAID 0)
AS SSD
-28%
-14%
60%
14%
36%
Copy Game MB/s
647.13
Copy Program MB/s
493.02
Copy ISO MB/s
772.97
Score Total
2306
1424
-38%
1715
-26%
4123
79%
2715
18%
3282
42%
Score Write
988
428
-57%
942
-5%
1558
58%
676
-32%
1243
26%
Score Read
895
706
-21%
510
-43%
1708
91%
1414
58%
1350
51%
Access Time Write *
0.053
0.065
-23%
0.045
15%
0.039
26%
0.036
32%
0.041
23%
Access Time Read *
0.047
0.091
-94%
0.11
-134%
0.055
-17%
0.051
-9%
0.062
-32%
4K-64 Write
775.98
279.13
-64%
726.69
-6%
1197.05
54%
512.87
-34%
913.1
18%
4K-64 Read
687.04
447.2
-35%
326.47
-52%
1366.28
99%
1116.21
62%
1056.86
54%
4K Write
99.97
92.68
-7%
122.81
23%
94.41
-6%
104.44
4%
92.99
-7%
4K Read
23.98
38.74
62%
52.43
119%
40.89
71%
37.57
57%
41.47
73%
Seq Write
1120.94
558.94
-50%
927
-17%
2667.63
138%
587.97
-48%
2371.95
112%
Seq Read
1834.8
2203.29
20%
1315
-28%
3004.86
64%
2599.35
42%
2517.2
37%

* ... Meglio usare valori piccoli

SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 2671 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 1157 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 515.3 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 436.2 MB/s
CDM 5 Read Seq: 1389 MB/s
CDM 5 Write Seq: 1278 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 44.3 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 120.2 MB/s

Prestazioni GPU

GPU-Z rivela una accelerazione della GPU di 1230 MHz rispetto ai 1095 MHz dell'MSI GS75 con la stessa GPU RTX 2080 Max-Q. Tuttavia, i risultati di 3DMark tra questi due portatili sono quasi identici. L'Asus Zephyrus S GX701GX continua ad essere il laptop RTX 2080 Max-Q più veloce del nostro database, con risultati fino al 14% superiori rispetto al nostro Alienware. Le prestazioni complessive della GPU sono comprese tra il 7-10 percento della GTX 1080 mobile e circa il 20-30% più lente rispetto all'RTX 2080, presente nell'Area-51m. Gli utenti che passano dall'opzione RTX 2060 vedranno un aumento del 30-45 percento della potenza grafica.

Gli ultimi titoli per PC sono riproducibili con la risoluzione nativa 4K UHD e impostazioni High o Ultra. Per una stabilità di 60 FPS, tuttavia, siate pronti a regolare la maggior parte delle impostazioni fino al Medio o inferiore. Gli utenti che optano per la configurazione nativa del display 1080p possono invece puntare a 120 FPS stabili.

Vedi la nostra recensione sulla serie mobile Turing per maggiori informazioni tecniche e la nostra pagina dedicata sull'RTX 2080 Max-Q per ulteriori benchmarks di confronto.

3DMark 11
3DMark 11
Fire Strike
Fire Strike
Fire Strike Ultra
Fire Strike Ultra
Time Spy
Time Spy
DLSS (1440p)
DLSS (1440p)
Port Royal
Port Royal
3DMark
2560x1440 Port Royal Graphics
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
5852 Points ∼98% +43%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
  (3698 - 5148, n=11)
4311 Points ∼73% +5%
Alienware m17 P37E
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK
4100 Points ∼69%
Gigabyte Aero 15-Y9
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK
3698 Points ∼62% -10%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
3679 Points ∼62% -10%
2560x1440 Time Spy Graphics
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
10720 Points ∼75% +44%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
  (6464 - 8844, n=11)
7726 Points ∼54% +4%
Alienware m17 P37E
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK
7446 Points ∼52%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H
7431 Points ∼52% 0%
Schenker XMG Ultra 17
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700
6977 Points ∼49% -6%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
6728 Points ∼47% -10%
Gigabyte Aero 15-Y9
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK
6464 Points ∼45% -13%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
5689 Points ∼40% -24%
Asus TUF FX505DY
AMD Radeon RX 560X (Laptop), 3550H
1790 Points ∼13% -76%
3840x2160 Fire Strike Ultra Graphics
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
5993 Points ∼59% +25%
Alienware 17 R4
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
5101 Points ∼50% +7%
Alienware m17 P37E
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK
4779 Points ∼47%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
  (4039 - 5149, n=8)
4593 Points ∼45% -4%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H
4476 Points ∼44% -6%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
4124 Points ∼41% -14%
Gigabyte Aero 15-Y9
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK
4039 Points ∼40% -15%
Asus TUF FX505DY
AMD Radeon RX 560X (Laptop), 3550H
1378 Points ∼14% -71%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
27080 Points ∼67% +33%
Alienware 17 R4
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
21846 Points ∼54% +7%
Schenker XMG Ultra 17
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700
21104 Points ∼52% +4%
Alienware m17 P37E
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK
20323 Points ∼50%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
  (18048 - 23032, n=11)
20277 Points ∼50% 0%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H
19236 Points ∼47% -5%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
18153 Points ∼45% -11%
Acer Predator Triton 700
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
18120 Points ∼45% -11%
Gigabyte Aero 15-Y9
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK
18048 Points ∼44% -11%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
17792 Points ∼44% -12%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
16010 Points ∼39% -21%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK
7374 Points ∼18% -64%
Asus TUF FX505DY
AMD Radeon RX 560X (Laptop), 3550H
6327 Points ∼16% -69%
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
17290 Points ∼76% +38%
Schenker XMG Ultra 17
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700
12643 Points ∼56% +1%
Alienware m17 P37E
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK
12538 Points ∼55%
Gigabyte Aero 15-Y9
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK
12249 Points ∼54% -2%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
  (10893 - 12785, n=12)
11910 Points ∼53% -5%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H
11597 Points ∼51% -8%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
11407 Points ∼50% -9%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
11288 Points ∼50% -10%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
10749 Points ∼48% -14%
Alienware 17 R4
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
10349 Points ∼46% -17%
Acer Predator Triton 700
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
9075 Points ∼40% -28%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK
8450 Points ∼37% -33%
Asus TUF FX505DY
AMD Radeon RX 560X (Laptop), 3550H
6447 Points ∼29% -49%
1280x720 Performance GPU
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
38485 Points ∼75% +37%
Schenker XMG Ultra 17
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700
28621 Points ∼56% +2%
Alienware m17 P37E
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK
28083 Points ∼55%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
  (23386 - 30910, n=12)
27407 Points ∼54% -2%
Alienware 17 R4
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
26438 Points ∼52% -6%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H
24172 Points ∼47% -14%
Acer Predator Triton 700
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
23694 Points ∼46% -16%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
23414 Points ∼46% -17%
Gigabyte Aero 15-Y9
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK
23386 Points ∼46% -17%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
22723 Points ∼45% -19%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
20573 Points ∼40% -27%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK
9032 Points ∼18% -68%
Asus TUF FX505DY
AMD Radeon RX 560X (Laptop), 3550H
8181 Points ∼16% -71%
3DMark 11 Performance
21837 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
25513 punti
3DMark Fire Strike Score
17684 punti
3DMark Time Spy Score
7253 punti
Aiuto
The Witcher 3 - 1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
Intel Core i9-9900K, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
101.1 fps ∼100% +34%
Alienware 17 R4
Intel Core i7-7820HK, NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop)
78.1 fps ∼77% +3%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
  (65.7 - 87.4, n=13)
76.7 fps ∼76% +1%
Alienware m17 P37E
Intel Core i9-8950HK, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
75.7 fps ∼75%
MSI GS75 8SG Stealth
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
75.4 (min: 62) fps ∼75% 0%
Asus ROG Strix Scar II GL704GW
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
71.8 fps ∼71% -5%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
68.9 fps ∼68% -9%
Gigabyte Aero 15-Y9
Intel Core i9-8950HK, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
65.7 fps ∼65% -13%
Alienware 17 R5
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
60.8 fps ∼60% -20%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
54.2 fps ∼54% -28%
Asus TUF FX505DY
AMD Ryzen 5 3550H, AMD Radeon RX 560X (Laptop)
22.7 fps ∼22% -70%
01020304050607080