Notebookcheck

Recensione del Computer Portatile Alienware Area-51m (i9-9900K, RTX 2080)

Allen Ngo, 👁 Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca), 03/30/2019

Dell's Clevo Killer. L'ultimo Alienware da 17,3 pollici si sta lanciando con hardware e caratteristiche che non si trovano su quasi nessun altro portatile di gioco. L'Area-51m non solo fa un balzo in avanti rispetto al Core della serie H da 45 W con CPU da 95 W Core K, ma sfoggia anche una grafica rimovibile e l'eye-tracking di Tobii, il tutto in un telaio a cornice stretta. E' davvero paragonabile a un PC desktop con specifiche simili?

Presentato al CES 2019, l'Area-51m rappresenta un momento cruciale per Dell e Alienware. L'OEM ha interrotto la sua venerabile serie Alienware 17 dopo tutti questi anni per introdurre un design completamente nuovo che probabilmente diventerà il punto di riferimento per i futuri laptop Alienware. Anche il nome è un cenno deliberato al laptop originale Alienware Area-51 che abbiamo recensito più di dieci anni fa.

Ci sono diversi aspetti chiave dell'Area-51m che lo rendono speciale rispetto ai laptop da 17,3 pollici concorrenti già presenti sul mercato. Per prima cosa, è uno dei pochi computer portatili che integrano Tobii eye-tracking per il supporto su alcuni titoli. In secondo luogo, il sistema utilizza una CPU standard 95+ W desktop Core i9-9900K invece dei soliti 45 W mobili Core i7 o i9 della maggior parte dei computer portatili da gioco. Infine, la sua GPU RTX 2080 è una scheda Dell Graphics Form Factor (DGFF) rimovibile e aggiornabile nella stessa ottica della GPU MXM. Combinate questo con un nuovo chassis che ottimizza il flusso d'aria e avrete il più potente portatile Alienware che Dell abbia mai creato.

Questo portatile da gaming di livello non è solo, ovviamente, quindi lo paragoniamo ad altri concorrenti di punta da 17,3 pollici tra cui il Clevo Eurocom Sky X7C, Asus ROG G703GX, MSI GT75 Titan, Acer Predator 17, e l'ultima generazione di Alienware 17 R5. Lo paragoniamo anche al nostro PC desktop di riferimento dotato di una CPU Core i9-9900K equivalente e di una GPU RTX 2080. Dopo tutto, Dell rivendica un livello di prestazioni simile a quello di un desktop e quindi lo metteremo alla prova.

Ulteriori recensioni Alienware:

Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080 (Area-51 Serie)
Processore
Intel Core i9-9900K
Scheda grafica
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop) - 8192 MB, Core: 1575 MHz, Memoria: 1750 MHz, GDDR6, 419.35
Memoria
32768 MB 
, DDR4-2666, 17-17-17-39, Dual-Channel, 4x SODIMM
Schermo
17.3 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 127 PPI, LG Philips 173WFG, IPS, LGD05E2, Dell P/N: YWJJ6, NVIDIA G-SYNC + Tobii eyetracking technology, lucido: no
Scheda madre
Intel Cannon Lake Z390 (Cannon Lake-H)
Harddisk
2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0), 1024 GB 
, Secondary: 1 TB Seagate ST1000LX015-1U7172
Scheda audio
NVIDIA TU104 - High Definition Audio Controller
Porte di connessione
4 USB 3.0 / 3.1, 2 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5mm, Lettore schede: SD
Rete
Killer E3000 2.5 Gigabit Ethernet Controller (10MBit), Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter (a/b/g/h/n/ac), Bluetooth 5.0
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 42 x 402.6 x 319.2
Batteria
90 Wh polimeri di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: HD 1280x720
Altre caratteristiche
Casse: Stereo, Tastiera: Beveled, Illuminazione Tastiera: si, Alienware Command Center, 12 Mesi Garanzia
Peso
3.87 kg, Alimentazione: 2.16 kg
Prezzo
3500 USD
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Il case può sembrare completamente diverso, ma questo non significa che i materiali devono necessariamente cambiare. I laptop Alienware si distinguono per il telaio in lega di magnesio e le superfici opache e più morbide in contrasto con le superfici lisce in alluminio spazzolato di laptop MSI comparabili. Questo vale anche per l'Area-51m, in quanto il sistema sembra più un classico portatile Alienware che il più sottile Alienware m17 spin-off. Le sue caratteristiche più sorprendenti e uniche sono l'ampia parte posteriore ovale posteriore dedicata al raffreddamento e l'approccio alla ventilazione in stile a nido d'ape.

La serie Alienware 17 è sempre stata più resistente e rigida dei modelli concorrenti e questo vale anche per l'Area-51m. I nostri tentativi di torcere la base o deformare i poggiapolsi o il centro della tastiera non producono quasi nessuna flessione dando un'impressione molto stabile. La copertura è naturalmente più incline alla flessione laterale, ma molto meno rispetto ai concorrenti Eurocom Sky X7C, MSI GT75, o Predator 17. La sua cerniera è più solida rispetto alla maggior parte dei grandi laptop da 17 pollici con un angolo massimo limitato di soli ~140 gradi a causa dell'ampia parte posteriore.

Il telaio scricchiola ancora ogni tanto quando si apre o si chiude la cover. Per fortuna è abbastanza qualcosa di minimo, per cui non c'è da preoccuparsi della nostra particolare unità di prova.

In termini di dimensioni, l'Area-51m ha un ingombro minore rispetto all'Alienware 17 R5 che sostituisce a causa delle cornici del display più strette. Il compromesso, tuttavia, è che il nuovo telaio è più spesso nel punto più maggiore (42 mm) e quindi è resta un grande computer portatile da gioco in contrasto con il più sottile Alienware m17 o MSI GS75.

Un notevole e inaspettato vantaggio del nuovo portatile Alienware è il suo peso. Con circa 3,9 kg, il sistema è diverse centinaia di grammi più leggero di Eurocom Sky X7C, MSI GS75 e Acer Predator 17 X. Questo non vuol dire che non si tratta di una macchina pesante, ma è più leggero di quanto sembri. La maggior parte del peso è concentrata lungo la parte posteriore del telaio.

Il bordo anteriore si assottiglia fino a 27,65 mm. Le superfici bianche nascondono bene le impronte digitali
Il bordo anteriore si assottiglia fino a 27,65 mm. Le superfici bianche nascondono bene le impronte digitali
Grande ventilazione a nido d'ape per migliorare il flusso d'aria
Grande ventilazione a nido d'ape per migliorare il flusso d'aria
Cover aperta ad un angolo massimo di soli 140 gradi circa.
Cover aperta ad un angolo massimo di soli 140 gradi circa.
Parte posteriore ovale sporgente progettata specificamente per il raffreddamento. Questa è la parte più spessa del computer portatile
Parte posteriore ovale sporgente progettata specificamente per il raffreddamento. Questa è la parte più spessa del computer portatile
428 mm 314 mm 58 mm 4.6 kg425 mm 319 mm 51 mm 4.7 kg425 mm 327 mm 36.3 mm 4.9 kg418 mm 295 mm 41 mm 4.3 kg424 mm 332 mm 30 mm 4.4 kg424 mm 281 mm 22.5 mm 3.6 kg402.6 mm 319.2 mm 42 mm 3.9 kg

Connettività

Le porte disponibili sono paragonabili al vecchio Alienware 17 R5 ma notevolmente inferiori a quelle dell'Eurocom Sky X7C. L'Area-51m ha meno porte USB, porte DisplayPort e porte audio rispetto al sistema Eurocom concorrente. Non c'è nemmeno un lettore di schede SD.

In cambio, il sistema è dotato della porta Dell Graphics Amplifier per il collegamento dell'Alienware eGPU. La sua praticità su un computer portatile già dotato di grafica RTX rimovibile è discutibile e quindi avremmo preferito invece alcune porte più semplici e comunemente usate.

Le due porte dell'adattatore AC sono identiche e intercambiabili tra i due alimentatori esterni.

Lato Frontale: Nessuna connessione
Lato Frontale: Nessuna connessione
A sinistra: Noble Lock, Thunderbolt 3 (40 Gbps), USB 3.0 Type-A w/ PowerShare, microfono 3.5 mm, jack cuffie da 3.5 mm
A sinistra: Noble Lock, Thunderbolt 3 (40 Gbps), USB 3.0 Type-A w/ PowerShare, microfono 3.5 mm, jack cuffie da 3.5 mm
Lato Posteriore: HDMI 2.0, mini-DisplayPort  1.4, 2.5 Gbps RJ-45, Amplificatore grafico, 2x porte per alimentatore
Lato Posteriore: HDMI 2.0, mini-DisplayPort 1.4, 2.5 Gbps RJ-45, Amplificatore grafico, 2x porte per alimentatore
A destra: 2x USB 3.0 Type-A
A destra: 2x USB 3.0 Type-A

Comunicazioni

Modulo WLAN
Modulo WLAN

I portatili Dell XPS e Alienware sono stati forti sostenitori del wireless Killer. Il nostro sistema è stato configurato con Killer 1550 WLAN e Bluetooth 5 per offrire tutte le opzioni di personalizzazione presenti sul Killer 1535. Le velocità di trasferimento teoriche sono per il resto identiche al meno costoso Intel 9560 arrivando fino a 1,73 Gbps. Si noti che le nostre letture qui sotto sono più lente poiché il nostro server è limitato da una linea da 1 Gbps.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
MSI GT75 8RG-090 Titan
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
686 MBit/s ∼100% +5%
Asus ROG G703GX
Intel Wireless-AC 9560
671 MBit/s ∼98% +3%
Alienware 17 R5
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
668 MBit/s ∼97% +2%
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
652 MBit/s ∼95%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Asus ROG G703GX
Intel Wireless-AC 9560
682 MBit/s ∼100% +8%
MSI GT75 8RG-090 Titan
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
681 MBit/s ∼100% +8%
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
629 MBit/s ∼92%
Alienware 17 R5
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
553 MBit/s ∼81% -12%

Manutenzione

Per rimuovere la piastra inferiore è sufficiente un cacciavite a croce. Mentre toglierlo è un'operazione facile, rimontare la piastra è un po' più difficile a causa dei fermi stretti intorno ai bordi.

Gli utenti hanno accesso diretto a tutti e quattro gli slot SODIMM (fino a 64 GB DDR4), a tutti e tre gli alloggiamenti, al modulo WLAN e alla batteria interna. Il layout e la struttura interna rinforzata ci ricordano la serie Dell Latitude. La manutenzione della CPU e della GPU richiederà, naturalmente, un ulteriore smontaggio delle ventole e dei tubi termici. I sockets di LGA 1151 e MXM 3.0 dell'Eurocom Sky X7C sono più facilmente accessibili.

C'è una discreta quantità di spazio inutilizzato che circonda l'unità SATA da 2,5 pollici. Forse questo spazio vuoto potrebbe essere stato utilizzato per un altro scopo, come un subwoofer o una batteria più grande.

Vista esposizione al CES 2019
Vista esposizione al CES 2019
Accesso diretto alla maggior parte dei componenti. Rimuovere l'intero sistema di raffreddamento per accedere alla CPU o alla GPU non è un compito facile.
Accesso diretto alla maggior parte dei componenti. Rimuovere l'intero sistema di raffreddamento per accedere alla CPU o alla GPU non è un compito facile.

Accessori e Garanzia

Non ci sono extra inclusi nella confezione. Dell offre un'intera gamma di accessori Alienware, dai mouse agli zaini fino alla docking station e Graphics Amplifier eGPU, nel caso in cui gli utenti scelgano di seguire questo percorso.

La garanzia limitata standard di un anno si applica con estensioni fino a 5 anni. Dell sta promettendo servizi di mail-in nel prossimo futuro per gli acquirenti che desiderano aggiornare la GPU.

Dispositivi di Input

Tastiera 

A differenza delle tastiere chiclet di Alienware m15 o m17, la tastiera dell'Area-51m resta federe alla disposizione degli Alienware 15 e 17. Sia i tasti NumPad che i tasti Macro sono tornati, mentre la maggior parte degli altri portatili da gioco tendono ad eliminarli completamente o a ridurli di dimensioni. Il feedback dei tasti sull'Area-51m è più nitido e con una corsa più profonda rispetto all'XPS 15, a dimostrazione del fatto che non sono necessari tasti meccanici per offrire una buona esperienza di digitazione. Gli utenti che già conoscono le tastiere di Alienware 15 o 17 si sentiranno a casa.

L'illuminazione RGB per tasto e l'illuminazione del trackpad sono controllate tramite AlienFX nel software Alienware Control Center. Sfortunatamente, non ci sono tasti di scelta rapida predefiniti sulla tastiera per regolare con precisione il livello di luminosità della retroilluminazione della tastiera.

Controlli RGB per tasto, grandi e facili da usare
Controlli RGB per tasto, grandi e facili da usare
Anche il trackpad e le luci posteriori possono essere personalizzati.
Anche il trackpad e le luci posteriori possono essere personalizzati.
Statistiche del sistema in sintesi. Peccato che non ci sia una modalità "compressa" o overlay.
Statistiche del sistema in sintesi. Peccato che non ci sia una modalità "compressa" o overlay.
Controlli audio, ma senza equalizzatore
Controlli audio, ma senza equalizzatore
Le velocità delle ventole di CPU e GPU possono essere controllate qui
Le velocità delle ventole di CPU e GPU possono essere controllate qui
Overclocking disponibile sia per la CPU che per la GPU
Overclocking disponibile sia per la CPU che per la GPU

Touchpad

Il trackpad ha le stesse dimensioni di quello dell'Alienware 17 R5 (~10 x 5,5,5 cm) ed è quindi ancora più piccolo del trackpad del Dell XPS 15 (10,5 x 8,5 cm). In cambio, include tasti mouse dedicati per facilitare e rendere più precisi i clic. I tasti stessi sono molto silenziosi, ma con un feedback medio in contrasto con i tasti del mouse più forti e robusti dell'MSI GT75.

La superficie del trackpad è liscia e reattiva a velocità elevate, ma diventa un po' appiccicosa e resistente a velocità più basse. Si tratta di una piccola lamentela per quello che per il resto è un trackpad solido che fa il suo lavoro se manca un mouse.

Il NumPad dedicato e la colonna dei tasti Macro ritornano
Il NumPad dedicato e la colonna dei tasti Macro ritornano
rumori moderati con una sensazione simile a quella della tastiera Alienware 17
rumori moderati con una sensazione simile a quella della tastiera Alienware 17

Display

Al momento della recensione, tutte le SKU sono dotate solo di pannelli IPS 1080p non-touch opachi. Le opzioni di risoluzione più elevate sono presumibilmente in lavorazione per la disponibilità nel corso dell'anno. Gli utenti possono scegliere tra pannelli a 60 Hz o 144 Hz con o senza Tobii Eye Tracking integrato. Si consiglia di utilizzare l'opzione 144 Hz se si configura con uns RTX 2080, poiché questa GPU è in grado di gestire titoli oltre i 60 FPS.

La nostra unità di prova è configurata con un pannello 1080p144 per animazioni fluide e setose. Il pannello LG Philips 173WFG IPS è il primo a comparire nel nostro database. I tempi di risposta bianco-nero e grigio-grigio sono veloci e paragonabili ai pannelli da 5 ms che spesso si trovano su molti computer portatili MSI e Asus senza grossi problemi di ghosting. Anche la luminosità è paragonabile alla maggior parte dei computer portatili da gioco a circa 300 nit.

L'unico inconveniente evidente del display è il suo basso rapporto di contrasto. A soli 500:1 circa, si tratta di circa la metà dei pannelli Chi Mei e AU Optronics 1080p, come si trovano rispettivamente su MSI GT75 e Asus ROG G703GX. Questo significa che i neri e i grigi non sembrano così profondi come avrebbero potuto essere sulla macchina Alienware.

A parte il difetto appena citato, si tratta comunque di un pannello di qualità sotto tutti gli aspetti. Sia l'effetto bleeding della retroilluminazione che la granulosità sono mantenuti al minimo.

Le cornici in plastica lucida ricordano gli Alienware m15/m17. Le luci a LED lungo i bordi dei modelli di ultima generazione sono ormai scomparsi.
Le cornici in plastica lucida ricordano gli Alienware m15/m17. Le luci a LED lungo i bordi dei modelli di ultima generazione sono ormai scomparsi.
le cornici non sono così strette come quelle della serie Asus GL704.
le cornici non sono così strette come quelle della serie Asus GL704.
Subpixel array (127 PPI)
Subpixel array (127 PPI)
Leggero effetto bleeding della retroilluminazione lungo l'angolo in alto a destra
Leggero effetto bleeding della retroilluminazione lungo l'angolo in alto a destra
281
cd/m²
275.9
cd/m²
288.6
cd/m²
298
cd/m²
335.2
cd/m²
294.6
cd/m²
289.6
cd/m²
324.8
cd/m²
285.3
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 335.2 cd/m² Media: 297 cd/m² Minimum: 17.4 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 82 %
Al centro con la batteria: 355.2 cd/m²
Contrasto: 508:1 (Nero: 0.66 cd/m²)
ΔE Color 2.02 | 0.4-29.43 Ø6.2, calibrated: 1.17
ΔE Greyscale 3.2 | 0.64-98 Ø6.4
96.9% sRGB (Argyll 3D) 61.3% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.16
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
LG Philips 173WFG, IPS, 17.3, 1920x1080
MSI GT75 8RG-090 Titan
CMN N173HHE-G32 (CMN1747), TN, 17.3, 1920x1080
Asus ROG G703GX
AU Optronics B173HAN03.2 (AUO329D), IPS, 17.3, 1920x1080
Eurocom Sky X7C i9-9900K
AU Optronics B173HAN03.1, IPS, 17.3, 1920x1080
Razer Blade Pro 2017
Sharp LQ173D1JW33 (SHP145A), IGZO, 17.3, 3840x2160
Alienware 17 R5
JYWWF_B173QTN (AUO1496), TN, 17.3, 2560x1440
Response Times
44%
28%
-18%
-309%
-7%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
13.2 (8, 5.2)
8 (4.4, 3.6)
39%
7.2 (3.8, 3.4)
45%
18 (10, 8)
-36%
60.8 (28.8, 32)
-361%
20.8 (11.6, 9.2)
-58%
Response Time Black / White *
10.8 (6, 4.8)
5.6 (3.8, 1.8)
48%
9.6 (4.4, 5.2)
11%
10.8 (5.6, 5.2)
-0%
38.4 (22, 16.4)
-256%
6 (4, 2)
44%
PWM Frequency
26000 (19)
204.9 (20)
Screen
19%
-9%
-18%
-8%
-27%
Brightness middle
335.2
240
-28%
296
-12%
276.1
-18%
230
-31%
398
19%
Brightness
297
248
-16%
279
-6%
260
-12%
207
-30%
367
24%
Brightness Distribution
82
83
1%
85
4%
85
4%
83
1%
86
5%
Black Level *
0.66
0.22
67%
0.25
62%
0.36
45%
0.2
70%
0.51
23%
Contrast
508
1091
115%
1184
133%
767
51%
1150
126%
780
54%
Colorchecker DeltaE2000 *
2.02
2.14
-6%
4.77
-136%
3.51
-74%
5.62
-178%
5.45
-170%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
7.23
5.04
30%
9.08
-26%
6.84
5%
10.24
-42%
10.36
-43%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
1.17
1.54
-32%
1.46
-25%
3.56
-204%
2.56
-119%
Greyscale DeltaE2000 *
3.2
1.62
49%
5.83
-82%
2.7
16%
4.54
-42%
5.4
-69%
Gamma
2.16 102%
2.28 96%
2.47 89%
2.28 96%
2.36 93%
2.4 92%
CCT
6746 96%
6846 95%
8076 80%
6947 94%
6625 98%
7453 87%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
61.3
77
26%
60
-2%
57.8
-6%
88
44%
56
-9%
Color Space (Percent of sRGB)
96.9
100
3%
93
-4%
88.8
-8%
100
3%
86
-11%
Media totale (Programma / Settaggio)
32% / 23%
10% / -3%
-18% / -18%
-159% / -58%
-17% / -24%

* ... Meglio usare valori piccoli

Lo spazio colore copre circa il 97% e il 61% rispettivamente di sRGB e AdobeRGB. Sono disponibili sistemi anche con spazi cromatici molto più ampi, come Razer Blade Pro o MSI GT75, ma tali pannelli presentano in genere svantaggi, come tempi di risposta più lenti o angoli di visualizzazione TN più limitati. Troviamo il pannello di questo Alienware un equilibrio eccellente per il gaming.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB

Ulteriori misurazioni con un colorimetro X-Rite rivelano un display preciso, anche se avrebbe potuto essere migliore in termini di scala di grigi e di riproduzione di colori. Il nostro tentativo di calibrare il display lo migliora leggermente con valori di scala di grigi e di colore dE2000 che scendono rispettivamente da 3.2 a 2.2 e da 2.02 a 1.17, rispettivamente.

Scala di grigi prima della calibrazione
Scala di grigi prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
10.8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 6 ms Incremento
↘ 4.8 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 8 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (25.5 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
13.2 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 8 ms Incremento
↘ 5.2 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 7 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (40.7 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 52 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9705 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

La visibilità all' sterno non è migliore o peggiore della maggior parte degli altri laptop da 17,3 pollici. In altre parole, non stai guardando esattamente alla categoria giusta se l'uso all'aperto è prioritario. Ciononostante, il pannello opaco e gli ampi angoli di visualizzazione IPS aiutano a ridurre il riverbero. Gli angoli di visualizzazione estremi non sembrano avere un impatto significativo sul contrasto o sui colori di questo particolare pannello.

All'esterno sotto la luce diretta del sole
All'esterno sotto la luce diretta del sole
All'esterno in ombra
All'esterno in ombra
All'esterno sotto la luce diretta del sole
All'esterno sotto la luce diretta del sole
IPS con ampi angoli di visuale
IPS con ampi angoli di visuale

Performance

La scheda grafica removibile (e proprietaria) DGFF Nvidia
La scheda grafica removibile (e proprietaria) DGFF Nvidia

Mentre la nostra unità specifica è una configurazione di fascia alta con i Core i9-9900K e RTX 2080, le opzioni di fascia bassa vengono fornite con i Core i7-8700 e RTX 2060. La possibilità di sostituire sia la CPU che la GPU è un vantaggio unico nel settore dei portatili gaming dove i processori saldati sono la norma. L'Area-51m ha più in comune con i laptop Clevo barebone (Schenker, Eurocom, ecc.) piuttosto che con i laptop MSI o Asus.

Non c'è uno switching grafico Optimus in quanto G-Sync è incluso.

Tutti i benchmark e le misure di seguito riportate sono state eseguite con il sistema impostato sulla modalità High Performance, se non diversamente specificato. Vogliamo mostrare il sistema al massimo della sua velocità anche se questo significa avere le ventole al massimo numero di giri.

Processore

CineBench R15
CineBench R15

Le prestazioni della CPU è quasi due volte più veloce del Core i7-8750H nell'Alienware 17 R5 e circa il 45% più veloce del Core i9-8950HK nell'MSI GT75. Questa velocità di una CPU è utile quando si punta a frame rate superiori a 60 FPS. Quello che vogliamo davvero sapere è come la CPU si confronta con un desktop tradizionale con lo stesso Core i9-9900K.

Secondo CineBench R15 Multi-Thread, l'Area-51m è solo il 2% più lenta del Core i9-9900K del nostro PC desktop. Questo delta comincia ad allargarsi, tuttavia, quando si esegue CineBench R15 in un ciclo perché il laptop Alienware fatica a mantenere i massimi livelli di clock Turbo Boost per lunghi periodi, come mostrato dal nostro grafico di confronto qui sotto. Il suo punteggio iniziale di 1941 punti scende a circa 1862 punti verso la fine del loop test. Quando si tiene conto di questa limitazione delle prestazioni, il nostro PC desktop di riferimento funziona dal 7 all'8% più velocemente del nostro Alienware.

Il nostro Eurocom Sky X7C con la stessa CPU Core i9-9900K è in grado di ottenere punteggi molto simili nello stesso CineBench loop test.

010203040506070809010011012013014015016017018019020021022023024025026027028029030031032033034035036037038039040041042043044045046047048049050051052053054055056057058059060061062063064065066067068069070071072073074075076077078079080081082083084085086087088089090091092093094095096097098099010001010102010301040105010601070108010901100111011201130114011501160117011801190120012101220123012401250126012701280129013001310132013301340135013601370138013901400141014201430144014501460147014801490150015101520153015401550156015701580159016001610162016301640165016601670168016901700171017201730174017501760177017801790180018101820183018401850186018701880189019001910192019301940195019601970198019902000201020202030Tooltip
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080 GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0); CPU Multi 64Bit: Ø1875 (1847.15-1952.27)
Eurocom Sky X7C i9-9900K GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x Samsung SSD 970 Pro 512GB (RAID 0); CPU Multi 64Bit: Ø1887 (1855.46-1948.65)
Notebookcheck Desktop PC 2018 GeForce GTX 1080 (Desktop), 9900K; CPU Multi 64Bit: Ø1996 (1969.67-2021.02)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Notebookcheck Desktop PC 2018
Intel Core i9-9900K
218 Points ∼100% +5%
Media Intel Core i9-9900K
  (207 - 218, n=7)
211 Points ∼97% +2%
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
Intel Core i9-9900K
207 Points ∼95%
MSI GT75 8RG-090 Titan
Intel Core i9-8950HK
205 Points ∼94% -1%
Eurocom Sky X9C
Intel Core i7-8700K
190 Points ∼87% -8%
AMD Threadripper 2970WX, AMD Radeon RX Vega 64
AMD Ryzen Threadripper 2970WX
173 Points ∼79% -16%
Alienware 17 R5
Intel Core i7-8750H
170 Points ∼78% -18%
Dell G3 17 3779
Intel Core i5-8300H
169 Points ∼78% -18%
Alienware 15 R3
Intel Core i7-7700HQ
160 Points ∼73% -23%
Razer Blade Pro 2017
Intel Core i7-7820HK
158 Points ∼72% -24%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
144 Points ∼66% -30%
CPU Multi 64Bit
AMD Threadripper 2970WX, AMD Radeon RX Vega 64
AMD Ryzen Threadripper 2970WX
4376 Points ∼100% +121%
Notebookcheck Desktop PC 2018
Intel Core i9-9900K
2021 Points ∼46% +2%
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
Intel Core i9-9900K
1979 Points ∼45%
Media Intel Core i9-9900K
  (1623 - 2040, n=7)
1920 Points ∼44% -3%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
1408 Points ∼32% -29%
MSI GT75 8RG-090 Titan
Intel Core i9-8950HK
1378 Points ∼31% -30%
Eurocom Sky X9C
Intel Core i7-8700K
1334 Points ∼30% -33%
Alienware 17 R5
Intel Core i7-8750H
993 Points ∼23% -50%
Dell G3 17 3779
Intel Core i5-8300H
798 Points ∼18% -60%
Razer Blade Pro 2017
Intel Core i7-7820HK
771 Points ∼18% -61%
Alienware 15 R3
Intel Core i7-7700HQ
737 Points ∼17% -63%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
Media Intel Core i9-9900K
  (2.38 - 2.44, n=4)
2.41 Points ∼99%
MSI GT75 8RG-090 Titan
Intel Core i9-8950HK
2.33 Points ∼95%
Eurocom Sky X9C
Intel Core i7-8700K
2.23 Points ∼91%
Alienware 17 R5
Intel Core i7-8750H
1.93 Points ∼79%
Dell G3 17 3779
Intel Core i5-8300H
1.9 Points ∼78%
AMD Threadripper 2970WX, AMD Radeon RX Vega 64
AMD Ryzen Threadripper 2970WX
1.9 Points ∼78%
Alienware 15 R3
Intel Core i7-7700HQ
1.82 Points ∼75%
Razer Blade Pro 2017
Intel Core i7-7820HK
1.81 Points ∼74%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
1.63 Points ∼67%
CPU Multi 64Bit
AMD Threadripper 2970WX, AMD Radeon RX Vega 64
AMD Ryzen Threadripper 2970WX
21.6 Points ∼80%
Media Intel Core i9-9900K
  (17.4 - 21.6, n=4)
20.4 Points ∼75%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
15.76 Points ∼58%
MSI GT75 8RG-090 Titan
Intel Core i9-8950HK
15.05 Points ∼56%
Eurocom Sky X9C
Intel Core i7-8700K
15.02 Points ∼55%
Alienware 17 R5
Intel Core i7-8750H
11.25 Points ∼42%
Dell G3 17 3779
Intel Core i5-8300H
8.77 Points ∼32%
Razer Blade Pro 2017
Intel Core i7-7820HK
8.39 Points ∼31%
Alienware 15 R3
Intel Core i7-7700HQ
8.16 Points ∼30%
Cinebench R10
Rendering Single 32Bit
Media Intel Core i9-9900K
  (7832 - 8042, n=3)
7969 Points ∼74%
Eurocom Sky X9C
Intel Core i7-8700K
7423 Points ∼69%
Dell G3 17 3779
Intel Core i5-8300H
6445 Points ∼59%
AMD Threadripper 2970WX, AMD Radeon RX Vega 64
AMD Ryzen Threadripper 2970WX
5241 Points ∼48%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
4286 Points ∼40%
Rendering Multiple CPUs 32Bit
Media Intel Core i9-9900K
  (36683 - 48808, n=3)
44747 Points ∼90%
Eurocom Sky X9C
Intel Core i7-8700K
39382 Points ∼79%
AMD Threadripper 2970WX, AMD Radeon RX Vega 64
AMD Ryzen Threadripper 2970WX
37522 Points ∼75%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
29330 Points ∼59%
Dell G3 17 3779
Intel Core i5-8300H
24718 Points ∼50%
wPrime 2.0x - 1024m
Eurocom Sky X9C
Intel Core i7-8700K
116.591 s * ∼1%
Media Intel Core i9-9900K
  (85.6 - 98.7, n=2)
92.1 s * ∼1%
AMD Threadripper 2970WX, AMD Radeon RX Vega 64
AMD Ryzen Threadripper 2970WX
38.487 s * ∼0%
Super Pi Mod 1.5 XS 32M - ---
Media Intel Core i9-9900K
  (7.55 - 14409, n=14)
4755 Seconds * ∼21%
AMD Threadripper 2970WX, AMD Radeon RX Vega 64
AMD Ryzen Threadripper 2970WX
691.873 Seconds * ∼3%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
677.2 Seconds * ∼3%
Eurocom Sky X9C
Intel Core i7-8700K
452.938 Seconds * ∼2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Cinebench R15 CPU Single 64Bit
207 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1979 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
162.89 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Aiuto

Prestazioni di Sistema

PCMark 10 classifica il nostro Alienware sempre dietro l'Eurocom Sky X7C dotato della stessa CPU e GPU di soli 1-3 punti percentuali. Questo è probabilmente dovuto al fatto che la nostra unità Eurocom ha 4 volte la RAM rispetto al nostro Alienware ed SSDs Samsung più veloci. Nonostante questo, i punteggi sono ancora tra i più alti del nostro database.

Non abbiamo riscontrato particolari problemi di software o hardware sulla nostra unità di test, se non per un fastidio. Lo schermo si oscura automaticamente se non rileva l'attività dell'utente per più di 5 secondi. Questo non può essere modificato o disattivato attraverso le impostazioni di Windows o Alienware rendendo la cosa ancora più frustrante.

PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10 Standard
PCMark 10 Standard
PCMark 10
Digital Content Creation
Eurocom Sky X7C i9-9900K
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x Samsung SSD 970 Pro 512GB (RAID 0)
11191 Points ∼100% +2%
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
10929 Points ∼98%
Intel Core i9-9900K, AMD Radeon RX Vega 64
RX Vega 64, 9900K
9717 Points ∼87% -11%
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
8732 Points ∼78% -20%
Asus ROG G703GX
GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
7337 Points ∼66% -33%
Alienware 17 R5
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
6980 Points ∼62% -36%
Razer Blade Pro 2017
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, 2x Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP (RAID 0)
3975 Points ∼36% -64%
Productivity
Intel Core i9-9900K, AMD Radeon RX Vega 64
RX Vega 64, 9900K
9693 Points ∼100% +15%
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
8968 Points ∼93% +7%
Eurocom Sky X7C i9-9900K
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x Samsung SSD 970 Pro 512GB (RAID 0)
8702 Points ∼90% +3%
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
8416 Points ∼87%
Asus ROG G703GX
GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
7497 Points ∼77% -11%
Alienware 17 R5
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
7410 Points ∼76% -12%
Razer Blade Pro 2017
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, 2x Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP (RAID 0)
5259 Points ∼54% -38%
Essentials
Eurocom Sky X7C i9-9900K
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x Samsung SSD 970 Pro 512GB (RAID 0)
10275 Points ∼96% +1%
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
10150 Points ∼95%
Intel Core i9-9900K, AMD Radeon RX Vega 64
RX Vega 64, 9900K
10034 Points ∼94% -1%
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
9776 Points ∼92% -4%
Asus ROG G703GX
GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
9041 Points ∼85% -11%
Alienware 17 R5
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
8462 Points ∼79% -17%
Razer Blade Pro 2017
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, 2x Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP (RAID 0)
8255 Points ∼77% -19%
Score
Eurocom Sky X7C i9-9900K
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x Samsung SSD 970 Pro 512GB (RAID 0)
7171 Points ∼92% +2%
Intel Core i9-9900K, AMD Radeon RX Vega 64
RX Vega 64, 9900K
7035 Points ∼91% 0%
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
7006 Points ∼90%
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
6558 Points ∼84% -6%
Asus ROG G703GX
GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5680 Points ∼73% -19%
Alienware 17 R5
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
5443 Points ∼70% -22%
Razer Blade Pro 2017
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, 2x Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP (RAID 0)
3991 Points ∼51% -43%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Eurocom Sky X7C i9-9900K
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x Samsung SSD 970 Pro 512GB (RAID 0)
6352 Points ∼97% +3%
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
6140 Points ∼94%
Intel Core i9-9900K, AMD Radeon RX Vega 64
RX Vega 64, 9900K
5975 Points ∼92% -3%
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
5801 Points ∼89% -6%
Asus ROG G703GX
GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5697 Points ∼87% -7%
Razer Blade Pro 2017
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, 2x Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP (RAID 0)
2486 Points ∼38% -60%
Home Score Accelerated v2
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
5720 Points ∼94% +2%
Eurocom Sky X7C i9-9900K
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x Samsung SSD 970 Pro 512GB (RAID 0)
5610 Points ∼92% 0%
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
5607 Points ∼92%
Intel Core i9-9900K, AMD Radeon RX Vega 64
RX Vega 64, 9900K
5523 Points ∼91% -1%
Asus ROG G703GX
GeForce RTX 2080 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
4622 Points ∼76% -18%
Razer Blade Pro 2017
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK, 2x Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP (RAID 0)
4531 Points ∼74% -19%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
5607 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
6140 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Ci sono un totale di tre alloggiamenti interni (2x M.2 2280, 1x SATA III da 2,5 pollici SATA III) con supporto Optane rispetto a quattro su MSI GT75 o Eurocom Sky X7C. La nostra configurazione specifica è dotata di due unità SSD SK Hynix PC400 M.2 NVMe in RAID 0 accanto a un'unità disco secondario FireCuda ST1000LX015 di Seagate da 1 TB. Dell offre opzioni di memorizzazione che vanno da 256 GB fino a 2 TB, ma purtroppo non specificano i nomi esatti dei modelli di queste unità. Speriamo che queste unità siano unità SSD Samsung, in quanto tendono a funzionare più velocemente di quelle di Toshiba e di altri produttori.

Le velocità di trasferimento sono eccellenti dalle unità SSD RAID 0 SK Hynix con velocità di lettura e scrittura sequenziale di circa 2082 MB/s e 2335 MB/s, rispettivamente, secondo AS SSD. I risultati sono generalmente compresi tra quelli del Samsung SSD PM981 RAID 0 e Samsung SSD 970 Pro RAID 0.

Nel frattempo, l'HDD di Seagate offre una velocità media di trasferimento di 102 MB/s secondo HD Tune risultando più veloce della maggior parte delle altre unità disco a 5400 giri/min dove <90 MB/s è il valore comune. Dovrebbero essere supportati HDD da 7 mm e 9,5 mm.

Consulta la nostra tabella delle unità SSD e degli HDD per ulteriori confronti tra i benchmark.

AS SSD
AS SSD
CDM 5 (SSD primario)
CDM 5 (SSD primario)
HD Tune (HDD secondario)
HD Tune (HDD secondario)
CDM 5 (HDD secondario)
CDM 5 (HDD secondario)
Due slots M.2 2280 PCIe x4
Due slots M.2 2280 PCIe x4
Alloggiamento SATA III da 2,5 pollici sotto il poggiapolsi sinistro
Alloggiamento SATA III da 2,5 pollici sotto il poggiapolsi sinistro
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
MSI GT75 8RG-090 Titan
2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
Asus ROG G703GX
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Eurocom Sky X7C i9-9900K
2x Samsung SSD 970 Pro 512GB (RAID 0)
Razer Blade Pro 2017
2x Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP (RAID 0)
AS SSD
11%
4%
20%
-11%
Copy Game MB/s
1479.42
1172.74
-21%
1488.68
1%
Copy Program MB/s
582.32
428.5
-26%
574.04
-1%
Copy ISO MB/s
2175.01
2048.33
-6%
3043.6
40%
Score Total
4390
4066
-7%
4057
-8%
4602
5%
2715
-38%
Score Write
1675
1553
-7%
1910
14%
1904
14%
676
-60%
Score Read
1793
1691
-6%
1410
-21%
1770
-1%
1414
-21%
Access Time Write *
0.039
0.038
3%
0.037
5%
0.028
28%
0.036
8%
Access Time Read *
0.121
0.056
54%
0.061
50%
0.032
74%
0.051
58%
4K-64 Write
1350.17
1235.98
-8%
1631.32
21%
1483.17
10%
512.87
-62%
4K-64 Read
1560.96
1346.92
-14%
1196.37
-23%
1507.32
-3%
1116.21
-28%
4K Write
91.77
97.68
6%
101.86
11%
131.84
44%
104.44
14%
4K Read
24.14
38.37
59%
50.41
109%
30.51
26%
37.57
56%
Seq Write
2334.75
2196.29
-6%
1766.53
-24%
2887.22
24%
587.97
-75%
Seq Read
2081.75
3058.28
47%
1632.17
-22%
2323.45
12%
2599.35
25%

* ... Meglio usare valori piccoli

2x SK Hynix PC400 512GB (RAID 0)
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 3184 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 2675 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 695.2 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 622 MB/s
CDM 5 Read Seq: 2212 MB/s
CDM 5 Write Seq: 2454 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 45.47 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 111.1 MB/s

Prestazioni GPU

Dell evidenzia che la sua GPU rimovibile DGFF GeForce RTX 2080 può lavorare alla stessa velocità di una RTX 2080 desktop, dato che entrambe le GPU vengono utilizzate con simili livelli TDP. Effettivamente si avvicina molto. Il nostro PC desktop di riferimento con grafica RTX 2080 è in grado di superare il nostro Alienware-51m fino al 6% nei benchmarks 3DMark. Gli utenti dovrebbero essere in grado di colmare tale lacuna con overclocking della GPU Alienware al costo di temperature più elevate (>80 °C).

Se confrontato con altri laptop con la stessa GPU RTX 2080, l'Alienware sembra essere il migliore. Ad esempio, entrambe le GPU RTX 2080 di Eurocom Sky X7C e Asus ROG G703GX sono costantemente più lente del 4-6 percento rispetto all'Alienware. Il vantaggio in termini di prestazioni grafiche sulla Dell è presente, anche se marginale.

I sistemi con RTX 2080 Max-Q come Alienware m15 o m17 sono più lenti del 20-25 percento circa.

Fire Strike
Fire Strike
Fire Strike Ultra
Fire Strike Ultra
Port Royal
Port Royal
Time Spy
Time Spy
3DMark DLSS 2K
3DMark DLSS 2K
3DMark DLSS 4K
3DMark DLSS 4K
3DMark
2560x1440 Port Royal Graphics
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
5852 Points ∼98%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (5377 - 5942, n=6)
5611 Points ∼94% -4%
Eurocom Sky X7C i9-9900K
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
5463 Points ∼92% -7%
Asus Zephyrus S GX701GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
4655 Points ∼78% -20%
MSI GE75 8SF
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H
4231 Points ∼71% -28%
2560x1440 Time Spy Graphics
Asus ROG Strix RTX 2080 OC
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Desktop), 2700X
11099 Points ∼78% +4%
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
10720 Points ∼75%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (9542 - 10992, n=6)
10202 Points ∼72% -5%
Eurocom Sky X7C i9-9900K
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
9780 Points ∼69% -9%
1200 Nvidia GeForce GTX 1080 Ti FE Asus Prime B350-PLUS
NVIDIA GeForce GTX 1080 Ti (Desktop), 1200
9455 Points ∼67% -12%
Asus Zephyrus S GX701GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
8512 Points ∼60% -21%
MSI GE75 8SF
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H
7789 Points ∼55% -27%
Notebookcheck Desktop PC 2018
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop), 9900K
7592 Points ∼53% -29%
Intel Core i9-9900K, AMD Radeon RX Vega 64
AMD Radeon RX Vega 64, 9900K
7221 Points ∼51% -33%
Razer Blade Pro 2017
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
6380 Points ∼45% -40%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
5689 Points ∼40% -47%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), 1700
3440 Points ∼24% -68%
3840x2160 Fire Strike Ultra Graphics
Eurocom Sky X9C
NVIDIA GeForce GTX 1080 SLI (Laptop), 8700K
9770 Points ∼97% +63%
Asus ROG Strix RTX 2080 OC
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Desktop), 2700X
6379 Points ∼63% +6%
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
5993 Points ∼59%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (5722 - 6077, n=4)
5894 Points ∼58% -2%
Eurocom Sky X7C i9-9900K
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
5783 Points ∼57% -4%
Intel Core i9-9900K, AMD Radeon RX Vega 64
AMD Radeon RX Vega 64, 9900K
5440 Points ∼54% -9%
MSI GE75 8SF
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H
4669 Points ∼46% -22%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Eurocom Sky X9C
NVIDIA GeForce GTX 1080 SLI (Laptop), 8700K
40582 Points ∼100% +50%
1200 Nvidia GeForce GTX 1080 Ti FE Asus Prime B350-PLUS
NVIDIA GeForce GTX 1080 Ti (Desktop), 1200
27546 Points ∼68% +2%
Asus ROG Strix RTX 2080 OC
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Desktop), 2700X
27228 Points ∼67% +1%
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
27080 Points ∼67%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (23089 - 27145, n=7)
25475 Points ∼63% -6%
Eurocom Sky X7C i9-9900K
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
25440 Points ∼63% -6%
Intel Core i9-9900K, AMD Radeon RX Vega 64
AMD Radeon RX Vega 64, 9900K
23117 Points ∼57% -15%
Notebookcheck Desktop PC 2018
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop), 9900K
22887 Points ∼56% -15%
Asus Zephyrus S GX701GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
21515 Points ∼53% -21%
MSI GT75 8RG-090 Titan
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK
21422 Points ∼53% -21%
MSI GE75 8SF
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H
20236 Points ∼50% -25%
Razer Blade Pro 2017
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
18879 Points ∼46% -30%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
17792 Points ∼44% -34%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), 1700
11010 Points ∼27% -59%
Dell G3 17 3779
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H
6228 Points ∼15% -77%
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Eurocom Sky X7C i9-9900K
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
17501 Points ∼77% +1%
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
17290 Points ∼76%
Notebookcheck Desktop PC 2018
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop), 9900K
17223 Points ∼76% 0%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (11339 - 17501, n=8)
14179 Points ∼63% -18%
Eurocom Sky X9C
NVIDIA GeForce GTX 1080 SLI (Laptop), 8700K
14119 Points ∼62% -18%
MSI GT75 8RG-090 Titan
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK
14080 Points ∼62% -19%
Asus ROG Strix RTX 2080 OC
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Desktop), 2700X
13883 Points ∼61% -20%
Asus Zephyrus S GX701GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
11825 Points ∼52% -32%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
11288 Points ∼50% -35%
Razer Blade Pro 2017
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
10129 Points ∼45% -41%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), 1700
8946 Points ∼40% -48%
MSI GE75 8SF
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H
8811 Points ∼39% -49%
Dell G3 17 3779
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H
7509 Points ∼33% -57%
1200 Nvidia GeForce GTX 1080 Ti FE Asus Prime B350-PLUS
NVIDIA GeForce GTX 1080 Ti (Desktop), 1200
6281 Points ∼28% -64%
1280x720 Performance GPU
Eurocom Sky X9C
NVIDIA GeForce GTX 1080 SLI (Laptop), 8700K
46773 Points ∼92% +22%
Asus ROG Strix RTX 2080 OC
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Desktop), 2700X
39651 Points ∼78% +3%
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
38485 Points ∼75%
Media NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
  (33396 - 38809, n=8)
36033 Points ∼71% -6%
1200 Nvidia GeForce GTX 1080 Ti FE Asus Prime B350-PLUS
NVIDIA GeForce GTX 1080 Ti (Desktop), 1200
35403 Points ∼69% -8%
Eurocom Sky X7C i9-9900K
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K
35224 Points ∼69% -8%
Notebookcheck Desktop PC 2018
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop), 9900K
31656 Points ∼62% -18%
Asus Zephyrus S GX701GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
29453 Points ∼58% -23%
MSI GT75 8RG-090 Titan
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK
28918 Points ∼57% -25%
MSI GE75 8SF
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 8750H
26097 Points ∼51% -32%
Razer Blade Pro 2017
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
24868 Points ∼49% -35%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
23414 Points ∼46% -39%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), 1700
15264 Points ∼30% -60%
Dell G3 17 3779
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H
7761 Points ∼15% -80%
3DMark 11 Performance
29759 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
59224 punti
3DMark Fire Strike Score
23195 punti
3DMark Time Spy Score
10704 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

Le prestazioni di gioco nel mondo reale sono essenzialmente identiche a quelle di una RTX 2080 desktop, nonostante ciò che indicano i benchmark sintetici di cui sopra. Metro Exodus con le impostazioni massime, ad esempio, è più veloce di pochi fotogrammi rispetto al nostro desktop di riferimento. Le prestazioni sono dal 30 al 35% più veloci di una normale GTX 1080 o dal 40 al 45% più veloci di una normale RTX 2060.

Witcher 3 non mostra cali ricorrenti nei frame rate il che suggerisce l'assenza di interruzioni delle attività in background durante il gioco.

Vedi la nostra pagina dedicata alla RTX 2080 per ulteriori benchmark e la nostra recensione sulla serie Turing per maggiori dettagli tecnici.

Metro Exodus - 1920x1080 Ultra Quality AF:16x
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
Intel Core i9-9900K, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
76.1 fps ∼100%
MSI RTX 2080 Gaming X Trio
AMD Ryzen 7 2700X, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Desktop)
74.2 (min: 38, max: 122) fps ∼98% -2%
MSI GeForce GTX 1080
Intel Core i9-9900K, NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop)
57.8 (min: 32) fps ∼76% -24%
Schenker XMG Neo 17
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
54.1 fps ∼71% -29%
MSI RTX 2060 Gaming Z 6G
AMD Ryzen 7 2700X, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Desktop)
52.7 (min: 29, max: 82) fps ∼69% -31%
i7-7740X Asus X299 Prime
Intel Core i7-7740X, NVIDIA GeForce GTX 1070 Ti (Desktop)
52.3 (min: 28.83, max: 88.2) fps ∼69% -31%
Acer Predator Triton 700
Intel Core i7-7700HQ, NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q
49.2 (min: 26) fps ∼65% -35%
Gigabyte Aero 15-Y9
Intel Core i9-8950HK, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
47.8 fps ∼63% -37%
Schenker XMG Neo 15 Turing
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
46.6 fps ∼61% -39%
The Witcher 3 - 1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
MSI RTX 2080 Gaming X Trio
AMD Ryzen 7 2700X, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Desktop)
109 (min: 94, max: 120) fps ∼100% +8%
Alienware Area-51m i9-9900K RTX 2080
Intel Core i9-9900K, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
101.1 fps ∼93%
Schenker XMG Neo 17
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
73 fps ∼67% -28%
MSI RTX 2060 Gaming Z 6G
AMD Ryzen 7 2700X, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Desktop)
72.7 (min: 61, max: 82) fps ∼67% -28%
Gigabyte Aero 15-Y9
Intel Core i9-8950HK, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
65.7 fps ∼60% -35%
Schenker XMG Neo 15 Turing
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
63.8 fps ∼59% -37%
0102030405060708090100110