Notebookcheck

Notebookcheck Gaming PC

Florian Glaser, 👁 Florian Glaser (traduzione a cura di G. De Luca), 12/22/2018

Adatto al futuro. Aggiorniamo regolarmente la nostra flotta di computer desktop e portatili per stare al passo con gli ultimi benchmark di gioco ed è giunto il momento di aggiornare il precedente. Questo articolo è dedicato alla nostra ultima piattaforma di test principale che servirà come base su cui condurremo i futuri articoli di riferimento dei giochi più recenti.

Pubblichiamo articoli di riferimento sugli ultimi giochi come Battlefield V e Just Cause 4 da circa sei anni. Riempiamo in gran parte il nostro database con risultati utilizzando computer portatili, ma abbiamo anche alcuni computer desktop che sono distribuiti tra diversi editori. Il processore Core i7-6700K nel nostro PC principale è ora un po' lento per essere in grado di gestire i giochi più recenti alle più alte risoluzioni e impostazioni grafiche, quindi è giunto il momento di passare a una nuova macchina.

Desideriamo ringraziare MSI, Intel, Intel, Noctua, G. Skill e Seasonic per aver gentilmente fornito gratuitamente i componenti della nostra nuova macchina.

Notebookcheck Desktop PC 2018
Processore
Intel Core i9-9900K
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop) - 8192 MB, Core: 1683 MHz, Memoria: 2500 MHz, GDDR5X, ForceWare 416.94
Memoria
32768 MB 
, 4 x 8GB DDR4-3000, dual channel
Scheda madre
Z390 Gaming Plus
Scheda audio
Realtek ALC892 @ Intel Cannon Point PCH
Rete
Intel Ethernet Connection I219-V (10/100/1000/2500/5000MBit/s)
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Volevamo creare un sistema che bilanciasse le prestazioni con un basso rumore della ventola. Il primo passo per ottenere una macchina silenziosa è quello di scegliere un case ben isolato. Il be quite Silent Base 601, un case Midi-Tower, ha soddisfatto i nostri requisiti con il suo isolamento acustico, mentre le sue aperture per i cavi, le guide di azionamento modulari e il controllo integrato delle ventole sono un tocco di classe. Continuando il tema del silenzio, Noctua ci ha inviato il suo potente dissipatore per CPU NH-D15S, che ha due serie di alette metalliche di grandi dimensioni per una maggiore dissipazione del calore e una ventola da 140 mm. Noctua ha progettato l'NH-D15S in modo che il dissipatore non blocchi né gli slot PCIe né quelli della RAM.

Component Model Prices as of 12.08.18
Case be quiet! Silent Base 601 ~ US$250
Mainboard MSI MPG Z390 Gaming Plus ~ US$145
Processor Intel Core i9-9900K ~ US$535
CPU Cooler Noctua NH-D15S ~ US$80
Graphics Card MSI GeForce GTX 1080 Gaming X ~ US$899
RAM G.Skill Trident Z 4 x 8 GB DDR4-3000 ~ US$330
Mass Storage Intel Optane SSD 800P 118 GB
Toshiba XG3 SSD 512 GB
OCZ Trion 100 SSD 480 GB
OCZ Trion 150 SSD 960 GB
~ US$200
~ US$125
~ US$200
~ US$500
Power supply be quiet! Straight Power 11 650 W
Seasonic Prime Titanium 750 W
~ US$120
~ US$163

MSI ci ha fornito la scheda madre MPG Z390 Gaming Plus, che, nonostante il suo prezzo relativamente moderato, presenta numerose caratteristiche. Uno dei punti di forza della nostra nuova macchina è il processore Intel Core i9-9900K, che ha otto core e fino a 16 thread grazie a Intel Hyper-Threading. Continueremo ad utilizzare le GeForce GTX 1080, GTX 1070, GTX 1060 e la più vecchia GTX 980 per i nostri benchmark, ma siamo attualmente in lista d'attesa da Nvidia per un set di schede RTX tra cui l'RTX 2080.

Abbiamo raddoppiato la RAM G.Skill Trident Z DDR4-3000 RAM che abbiamo utilizzato nel nostro ultimo computer e dotato la nostra ultima macchina con 32 GB di materiale, che dovrebbe essere sufficiente per i prossimi anni di gioco. Abbiamo anche quattro unità di archiviazione per un totale di 2 TB. Abbiamo installato Windows 10 Home 64-bit a 64 bit su un'unità SSD Intel Optane da 118 GB per tempi di avvio rapidi e prestazioni di sistema, mentre i giochi saranno memorizzati su un'unità SSD PCIe Toshiba PCIe e due unità SSD OCZ SATA III da 2,5 pollici che abbiamo attraversato dalla nostra vecchia macchina.

CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
GPU-Z
GPU-Z
HWiNFO
HWiNFO

Naturalmente, abbiamo anche bisogno di un alimentatore per far funzionare tutti questi componenti. Be quiet! ci ha gentilmente fornito il suo alimentatore Straight Power 11 da 650 W per l'uso quotidiano, ma abbiamo anche un alimentatore Seasonic Prime Titanium da 750 W per quando eseguiamo test impegnativi con due GPU, ad esempio.

Comportamento della velocità Clock

In genere, i PC desktop offrono prestazioni migliori rispetto ai computer portatili con hardware simile, perché i loro case più grandi offrono una migliore dissipazione del calore e possono ospitare soluzioni di raffreddamento più potenti. Questo vale per il nostro sistema, che può raggiungere le massime prestazioni della CPU in quasi tutte le situazioni. Il Core i9-9900K raggiunge il suo picco di 5GHz single-core e 4,7GHz multi-core clock speed nei rispettivi benchmark Cinebench R15, mentre la CPU funziona anche a 4,5 GHz quando sottoponiamo il nostro sistema ad un FurMark e ad uno stress test combinato Prime95. Al contrario, la maggior parte dei computer portatili spegne il Turbo Boost o il thermal throttling al di sotto della velocità di clock di base della CPU per evitare il surriscaldamento.

Single-core rendering
Single-core rendering
Multi-core rendering
Multi-core rendering
GPU load
GPU load

Allo stesso modo, i PC da gioco generalmente funzionano in modo più silenzioso rispetto ai computer portatili da gioco. Il rumore della ventola sul nostro sistema rimane al di sotto dei 35 dB(A) anche quando viene spinto a fondo, mentre molti computer portatili da gioco superano i 50 dB(A) per raffreddarsi durante il gioco. Inoltre, le GPU desktop sono in genere molto più potenti degli equivalenti dei laptop. La GeForce GTX 1080 nel nostro sistema ha una media di 1.911 MHz dopo un round del benchmark Unigine Heaven 4.0, che è eccellente per qualsiasi GTX 1080.

010203040506070809010011012013014015016017018019020021022023024025026027028029030031032033034035036037038039040041042043044045046047048049050051052053054055056057058059060061062063064065066067068069070071072073074075076077078079080081082083084085086087088089090091092093094095096097098099010001010102010301040105010601070108010901100111011201130114011501160117011801190120012101220123012401250126012701280129013001310132013301340135013601370138013901400141014201430144014501460147014801490150015101520153015401550156015701580159016001610162016301640165016601670168016901700171017201730174017501760177017801790180018101820183018401850186018701880189019001910192019301940195019601970198019902000201020202030Tooltip
Notebookcheck Desktop PC 2018 Intel Core i9-9900K, Intel Core i9-9900K: Ø1996 (1969.67-2021.02)
Schenker XMG Ultra 17 Coffee Lake Refresh Intel Core i9-9900K, Intel Core i9-9900K: Ø1747 (1697.29-1865)

Prestazioni

Il nostro sistema supera facilmente i computer portatili da gioco comparabili grazie al suo raffreddamento superiore. Lo Schenker XMG Ultra 17 ha terminato entro il 5% del nostro sistema nella porzione di Cinebench R15, ma il divario si allarga all'8% nel benchmark multi-core. Inoltre, il Core i9-8950HK nell'MSI GT75 è arrivato quasi al 50% dietro al nostro sistema nello stesso benchmark multi-core, il che sottolinea quanto sia potente il Core i9-9900K in un PC desktop.

Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Notebookcheck Desktop PC 2018
Intel Core i9-9900K
218 Points ∼100%
Schenker XMG Ultra 17 Coffee Lake Refresh
Intel Core i9-9900K
209 Points ∼96% -4%
MSI GT75 8RG-090 Titan
Intel Core i9-8950HK
205 Points ∼94% -6%
Media della classe Desktop
  (68 - 218, n=26)
148 Points ∼68% -32%
CPU Multi 64Bit
Notebookcheck Desktop PC 2018
Intel Core i9-9900K
2021 Points ∼100%
Schenker XMG Ultra 17 Coffee Lake Refresh
Intel Core i9-9900K
1865 Points ∼92% -8%
MSI GT75 8RG-090 Titan
Intel Core i9-8950HK
1378 Points ∼68% -32%
Media della classe Desktop
  (176 - 2021, n=28)
702 Points ∼35% -65%
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
218 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
2021 Points
Aiuto

Il nostro sistema si trova in cima alle nostre tabelle di confronto delle GPU. La GeForce GTX 1080 (Desktop) ha superato del 10% circa il suo fratello mobile nei 3DMark 13 e 3DMark 11.

3DMark
2560x1440 Time Spy Graphics
Notebookcheck Desktop PC 2018
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop)
7592 Points ∼100%
Schenker XMG Ultra 17 Coffee Lake Refresh
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop)
6907 Points ∼91% -9%
Media della classe Desktop
  (255 - 7592, n=9)
3442 Points ∼45% -55%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Notebookcheck Desktop PC 2018
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop)
22887 Points ∼100%
MSI GT75 8RG-090 Titan
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop)
21422 Points ∼94% -6%
Schenker XMG Ultra 17 Coffee Lake Refresh
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop)
20901 Points ∼91% -9%
Media della classe Desktop
  (603 - 22887, n=19)
7187 Points ∼31% -69%
3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Notebookcheck Desktop PC 2018
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop)
31656 Points ∼100%
MSI GT75 8RG-090 Titan
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop)
28918 Points ∼91% -9%
Schenker XMG Ultra 17 Coffee Lake Refresh
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop)
28606 Points ∼90% -10%
Media della classe Desktop
  (484 - 31656, n=21)
9278 Points ∼29% -71%
3DMark 11 Performance
26308 punti
3DMark Fire Strike Score
20814 punti
3DMark Time Spy Score
7922 punti
Aiuto

Completiamo il tutto con un'occhiata a come funzionano i quattro drive nel nostro sistema. Le unità SSD PCIe NVMe hanno velocità di trasferimento molto più veloci rispetto alle loro controparti SATA III più economiche, la differenza più significativa è la velocità di lettura sequenziale, come dimostrato dagli screenshot di AS SSD benchmark qui sotto. Le unità SSD SATA III hanno un limite di velocità di lettura sequenziale di circa 500 MB/s, mentre le unità SSD PCIe come la Toshiba XG3 possono superare i 2.000 MB/s.

Intel SSD
Intel SSD
Toshiba SSD
Toshiba SSD
OCZ SSD
OCZ SSD
OCZ SSD
OCZ SSD

Vi preghiamo di farci sapere nei commenti qui sotto se avete richieste o suggerimenti per i nostri futuri articoli di gioco.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Notebookcheck Gaming PC
Florian Glaser, 2018-12-22 (Update: 2018-12-22)