Notebookcheck

Recensione del Computer Portatile Alienware m15 P79F (i7-8750H, RTX 2070 Max-Q, OLED)

Allen Ngo, 👁 Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca), 06/16/2019

Il ritorno dell'OLED. L'OLED è incredibile, ma non è il sacro graal delle tecnologie dei display. Alcuni svantaggi chiave al di fuori del prezzo più caro fanno ritenere che ci siano ancora buone ragioni per scegliere l'IPS a seconda dello scenario di utilizzo.

Solo perché un Alienware m15 di seconda generazione è in arrivo non significa che l'Alienware m15 di prima generazione non avrà più successo. Dell ha aggiornato l'Alienware m15 originale con grafica Intel di 9a generazione, GeForce RTX e opzioni di display aggiuntive per sostituire le grafiche Intel e GeForce GTX di 8a generazione dello scorso anno.

Forse l'aggiornamento più importante, tuttavia, è la nuova opzione 4K UHD OLED. Presentato al CES 2019, sempre più computer portatili da gioco stanno iniziando ad essere forniti con pannelli OLED 4K UHD per completare le solite opzioni IPS che tutti noi abbiamo imparato a conoscere. Il vecchio Alienware 13,3 pollici aveva un'opzione OLED simile che da allora è stata interrotta. La nostra unità di prova oggi è equipaggiata con l'elegante pannello OLED UHD 4K disponibile solo su SKUs selezionate dell'Alienware m15. Un pannello di questo tipo aggiungerà $350 in più rispetto al pannello IPS 1080p di base per renderlo più di un'offerta per gli appassionati

Per questa recensione, ci concentreremo sulle prestazioni e sul display. Guardate la nostra recensione dell'Alienware m15 2018 per maggiori informazioni su telaio, tastiera, manutenibilità, altoparlanti e altro ancora, dato che tutti i nostri precedenti commenti sono ancora validi.

Altre recensioni Dell Alienware:

Alienware m15 P79F (m15 Serie)
Scheda grafica
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q - 8192 MB, Core: 1080 MHz, Memoria: 1500 MHz, GDDR6, 430.64, Optimus
Memoria
16384 MB 
, DDR4-2666, 19-19-19-43, Dual-Channel
Schermo
15.6 pollici 16:9, 3840 x 2160 pixel 282 PPI, Samsung SDCA029, 156WR04, OLED, Dell P/N: 0HHFM, lucido: si, HDR
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
Toshiba XG5 KXG50ZNV512G, 512 GB 
Scheda audio
Nvidia TU106 - High Definition Audio Controller
Porte di connessione
4 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5 mm combo
Rete
Killer E2500 Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter (a/b/g/h/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 5
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 21 x 363 x 275
Batteria
90 Wh polimeri di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: FHD
Altre caratteristiche
Casse: Stereo, Tastiera: Chiclet, AlienFX, Illuminazione Tastiera: si, AlienwareFX, Mobile Connect, Command Center, OnScreen Display, 12 Mesi Garanzia
Peso
2.16 kg, Alimentazione: 970 gr
Prezzo
2000 USD
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

362 mm 265 mm 25 mm 2.3 kg361 mm 246 mm 24.4 mm 2.2 kg363 mm 275 mm 21 mm 2.2 kg360 mm 252 mm 19 mm 2.1 kg357 mm 235 mm 17 mm 2 kg355 mm 235 mm 17.8 mm 2.2 kg

Comunicazioni

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
688 MBit/s ∼100% +6%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
Intel Wi-Fi 6 AX200
688 MBit/s ∼100% +6%
Asus Zephyrus S GX502GW
Intel Wireless-AC 9560
680 MBit/s ∼99% +4%
Alienware m15 P79F
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
652 MBit/s ∼95%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
Intel Wi-Fi 6 AX200
718 MBit/s ∼100% +86%
Asus Zephyrus S GX502GW
Intel Wireless-AC 9560
683 MBit/s ∼95% +76%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
658 MBit/s ∼92% +70%
Alienware m15 P79F
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
387 MBit/s ∼54%

Display

Il display lucido 4K UHD OLED 4K è il clou del sistema. Il suo Samsung SDCA029 Panel ID sembra essere un nome generico per molti altri pannelli OLED Samsung, in quanto lo stesso ID può essere trovato anche sul Samsung Galaxy Book 12 e l'Alienware 13 R3. Il suo identificatore 156WR04, tuttavia, è unico.

Il pannello OLED non mostra alcun effetto bleeding dello schermo e i livelli di nero hanno rapporti di contrasto estremamente elevati che sono almeno di un ordine di grandezza superiore a qualsiasi pannello IPS. I tempi di risposta sono significativamente più bassi, così come la copertura cromatica è di gran lunga superiore rispetto alla tipica opzione IPS. Il display è addirittura più luminoso del 28% rispetto alla nostra controparte IPS. Tutti questi vantaggi contribuiscono ad un'esperienza visiva che un pannello IPS non ha speranze di raggiungere.

Ci sono due svantaggi chiave del pannello OLED da tenere a mente. In primo luogo, soffre di una modulazione di larghezza di impulso (PWM) su tutti i livelli di luminosità dell'Alienware m15. Gli utenti sensibili al flickering sullo schermo potrebbero voler evitare l'opzione OLED in quanto siamo in grado di registrare una frequenza di flickering estremamente bassa di 60 Hz. In secondo luogo, il pannello è limitato a una frequenza di aggiornamento nativa di soli 60 Hz rispetto ai 144 Hz o 240 Hz per le SKUs IPS. Il display OLED può sembrare sorprendente per foto o video in lento movimento, ma non può ancora eguagliare la fluidità dell'IPS, specialmente durante i giochi più veloci.

Lunette spesse lungo la parte inferiore e superiore
Lunette spesse lungo la parte inferiore e superiore
OLED subpixel array
OLED subpixel array
465.8
cd/m²
457
cd/m²
434.7
cd/m²
462.8
cd/m²
452.1
cd/m²
424.2
cd/m²
472.4
cd/m²
466.3
cd/m²
430.2
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Samsung SDCA029, 156WR04
X-Rite i1Pro 2
Massima: 472.4 cd/m² Media: 451.7 cd/m² Minimum: 3.7 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 90 %
Al centro con la batteria: 452.1 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 6.34 | 0.6-29.43 Ø6
ΔE Greyscale 2.8 | 0.64-98 Ø6.3
100% sRGB (Argyll 3D) 91% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.21
Alienware m15 P79F
Samsung SDCA029, 156WR04, OLED, 15.6, 3840x2160
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
AU Optronics B156HAN, IPS, 15.6, 1920x1080
Asus Zephyrus S GX502GW
AU Optronics B156HAN08.2 (AUO82ED), IPS, 15.6, 1920x1080
Aorus 15 W9
LG Philips LP156WFG-SPB2 (LGD05E8), IPS, 15.6, 1920x1080
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
LQ156D1, IPS, 15.6, 3840x2160
Lenovo Legion Y740-15ICHg
LP156WFG-SPB2, IPS, 15.6, 1920x1080
Response Times
-507%
-230%
-502%
-543%
-549%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
2.6 (1.2, 1.4)
18 (9.2, 8.8)
-592%
7.2 (3.8, 3.4)
-177%
16.8 (9.2, 7.6)
-546%
52.4 (27.6, 24.8)
-1915%
18.8 (11.6, 7.2)
-623%
Response Time Black / White *
2.3 (1, 1.3)
12 (6.8, 5.2)
-422%
8.8 (4.4, 4.4)
-283%
12.8 (7.6, 5.2)
-457%
31.6 (18, 13.6)
-1274%
13.2 (8, 5.2)
-474%
PWM Frequency
60.24 (100)
1000 (25)
1560%
Screen
-9%
4%
-15%
-28%
-4%
Brightness middle
452.1
353.6
-22%
286
-37%
295
-35%
451.9
0%
320.4
-29%
Brightness
452
346
-23%
275
-39%
292
-35%
414
-8%
298
-34%
Brightness Distribution
90
86
-4%
90
0%
80
-11%
81
-10%
85
-6%
Black Level *
0.3
0.37
0.34
0.36
0.42
Colorchecker DeltaE2000 *
6.34
4.55
28%
2.19
65%
3.89
39%
5.62
11%
3.21
49%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
12.97
7.91
39%
4.4
66%
7.28
44%
19.1
-47%
5.54
57%
Greyscale DeltaE2000 *
2.8
4.1
-46%
2.2
21%
4.98
-78%
6.9
-146%
3.6
-29%
Gamma
2.21 100%
2.27 97%
2.41 91%
2.45 90%
2.2 100%
2.27 97%
CCT
6114 106%
7434 87%
6405 101%
6407 101%
6254 104%
6503 100%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
91
57.9
-36%
59
-35%
60
-34%
71.8
-21%
59
-35%
Color Space (Percent of sRGB)
100
88.9
-11%
91
-9%
93
-7%
98.5
-1%
92
-8%
Contrast
1179
773
868
1255
763
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
3.37
2.27
1.44
2.69
2.36
Media totale (Programma / Settaggio)
-258% / -109%
-113% / -43%
-259% / -112%
-286% / -168%
-277% / -113%

* ... Meglio usare valori piccoli

Lo spazio colore comprende DCI-P3 e, di conseguenza, sRGB, poiché la sua gamma cromatica è del 25% più ampia. L'Alienware m15 è quindi uno dei pochi portatili da 15,6 pollici a supportare DCI-P3 insieme al MacBook Pro. Questo particolare standard di colore è utile per gli editor video, mentre i giocatori possono comunque abilitare l'HDR se lo desiderano.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB


Scala di grigi rispetto alla sRGB
Scala di grigi rispetto alla sRGB
Saturation Sweeps rispetto alla sRGB
Saturation Sweeps rispetto alla sRGB
ColorChecker rispetto alla sRGB
ColorChecker rispetto alla sRGB

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
2.3 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 1 ms Incremento
↘ 1.3 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 0 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (25 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
2.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 1.2 ms Incremento
↘ 1.4 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 0 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (39.8 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 60.24 Hz ≤ 100 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 60.24 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 100 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 60.24 Hz è molto bassa, quindi il flickering potrebbe causare stanchezza agli occhi e mal di testa con un utilizzo prolungato.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9367 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

La visibilità all'aperto è migliore di quella che il pannello IPS può offrire in quanto la retroilluminazione è più luminosa. Troviamo che il display sia comodo se si lavora in ombra con un adeguato formato di testo tenendo conto del denso PPI. I riflessi diventeranno un problema se le condizioni ambientali peggiorano.

Gli angoli di visualizzazione sono ampi, con un contrasto quasi nullo. A differenza dell'IPS, tuttavia, c'è un leggero "effetto arcobaleno" se si osserva da angoli estremi che diventa più evidente se si guardano pagine web o contenuti bianchi luminosi. Per fortuna non è fastidioso e non ha un impatto sull'esperienza complessiva.

All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto in ombra
All'aperto in ombra
All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto sotto la luce del sole
IPS con ampi angoli di visuale
IPS con ampi angoli di visuale

Prestazioni

Dell di solito offre una gamma più ampia di opzioni configurabili per i suoi computer portatili rispetto alla concorrenza e l'Alienware m15 non fa eccezione. Gli utenti possono scegliere tra un Core i5-8300H o un Core i9-8950HK sbloccato con 8 GB a 32 GB di RAM e grafica GeForce GTX 1660 Ti o RTX 2080 Max-Q.

Nvidia Optimus viene fornito di serie, il che significa che non ci sono opzioni G-Sync indipendentemente dalla configurazione.

Processore

CineBench R15
CineBench R15

Le prestazioni della CPU sono eccellenti e tra le più alte che abbiamo visto dall'8a generazione del Core i7-8750H. Infatti, le prestazioni sono addirittura migliori della maggior parte dei computer portatili con il Core i7-9750H di 9a generazione grazie alla migliore sostenibilità del Turbo Boost sull'Alienware, come mostrato dal nostro grafico di confronto qui sotto. Il Razer Blade 15, per esempio, limita le prestazioni della CPU in modo leggermente maggiore nel tempo risultando essere circa il 5-6 per cento più lento dopo aver tenuto conto della strozzatura. I numeri impressionanti dell'Alienware, tuttavia, hanno un costo in termini di temperature, come mostrerà la nostra sezione Stress Test.

Gli utenti che arrivano dalla meno costosa SKU quad-core Core i5-8300H vedranno un guadagno di quasi il 50% nelle prestazioni multithread.

Consultate la nostra pagina dedicata al Core i7-8750H per maggiori informazioni tecniche e benchmarks.

010203040506070809010011012013014015016017018019020021022023024025026027028029030031032033034035036037038039040041042043044045046047048049050051052053054055056057058059060061062063064065066067068069070071072073074075076077078079080081082083084085086087088089090091092093094095096097098099010001010102010301040105010601070108010901100111011201130114011501160117011801190Tooltip
Alienware m15 P79F GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G; CPU Multi 64Bit: Ø1123 (1106.07-1188.78)
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ; CPU Multi 64Bit: Ø1056 (1046.13-1175)
Asus Zephyrus S GX502GW GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H, 2x Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8 (RAID 0); CPU Multi 64Bit: Ø1040 (1017.76-1182)
Aorus 15 W9 GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8; CPU Multi 64Bit: Ø1017 (1003.76-1122.08)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Alienware 15 R4
Intel Core i9-8950HK
197 Points ∼90% +17%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
192 Points ∼88% +14%
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
189 Points ∼87% +13%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
Intel Core i7-9750H
175 Points ∼80% +4%
Razer Blade Stealth i7-8565U
Intel Core i7-8565U
174 Points ∼80% +4%
Media Intel Core i7-8750H
  (163 - 177, n=85)
172 Points ∼79% +2%
Alienware m15 P79F
Intel Core i7-8750H
168 Points ∼77%
Lenovo Legion Y730-15ICH i5-8300H
Intel Core i5-8300H
166 Points ∼76% -1%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
142 Points ∼65% -15%
Asus TUF FX705DY-AU072
AMD Ryzen 5 3550H
142 Points ∼65% -15%
CPU Multi 64Bit
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
1721 Points ∼39% +44%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
1359 Points ∼31% +14%
Alienware m15 P79F
Intel Core i7-8750H
1192 Points ∼27%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
Intel Core i7-9750H
1175 Points ∼27% -1%
Media Intel Core i7-8750H
  (863 - 1251, n=92)
1109 Points ∼25% -7%
Alienware 15 R4
Intel Core i9-8950HK
1083 Points ∼25% -9%
Lenovo Legion Y730-15ICH i5-8300H
Intel Core i5-8300H
818 Points ∼19% -31%
Asus TUF FX705DY-AU072
AMD Ryzen 5 3550H
742 Points ∼17% -38%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ
710 Points ∼16% -40%
Razer Blade Stealth i7-8565U
Intel Core i7-8565U
651 Points ∼15% -45%
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
168 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1192 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
109.57 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Aiuto

Prestazioni di sistema

I benchmarks PCMark classificano il nostro Alienware entro percentuali a una cifra rispetto al modello dello scorso anno. L'unica eccezione è il benchmark Digital Content Creation focalizzato sulle GPU, dove l'RTX 2070 Max-Q può flettere i muscoli rispetto alla più lenta GTX 1070 Max-Q.

PCMark 10 Standard
PCMark 10 Standard
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10
Digital Content Creation
Aorus 15 W9
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
7814 Points ∼65% +12%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
7236 Points ∼60% +3%
Alienware m15 P79F
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
6998 Points ∼58%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (6565 - 8163, n=7)
6939 Points ∼58% -1%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
6272 Points ∼52% -10%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
5444 Points ∼45% -22%
Productivity
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
8200 Points ∼85% +10%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
7793 Points ∼80% +5%
Alienware m15 P79F
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
7445 Points ∼77%
Aorus 15 W9
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
7415 Points ∼76% 0%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (6783 - 7678, n=7)
7350 Points ∼76% -1%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
7212 Points ∼74% -3%
Essentials
Aorus 15 W9
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
9327 Points ∼85% +8%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
9109 Points ∼83% +6%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (8517 - 9859, n=7)
9041 Points ∼82% +5%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
8951 Points ∼81% +4%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
8875 Points ∼81% +3%
Alienware m15 P79F
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
8599 Points ∼78%
Score
Aorus 15 W9
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
5839 Points ∼75% +6%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5839 Points ∼75% +6%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (5279 - 5941, n=7)
5533 Points ∼71% +1%
Alienware m15 P79F
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
5485 Points ∼71%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
5426 Points ∼70% -1%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
5059 Points ∼65% -8%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Aorus 15 W9
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
5899 Points ∼91% +32%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5749 Points ∼88% +29%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (4465 - 5857, n=7)
5489 Points ∼84% +23%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
5407 Points ∼83% +21%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
4620 Points ∼71% +3%
Alienware m15 P79F
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
4465 Points ∼69%
Home Score Accelerated v2
Aorus 15 W9
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
5077 Points ∼83% +42%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
4418 Points ∼73% +24%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (3570 - 5115, n=7)
4406 Points ∼72% +23%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
4380 Points ∼72% +23%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
3840 Points ∼63% +8%
Alienware m15 P79F
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
3570 Points ∼59%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3570 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4465 punti
Aiuto

Dispositivi di memorizzazione

Gli alloggiamenti disponibili variano a seconda della SKU. In questo caso particolare, la nostra unità di test è equipaggiata con lo stesso SSD Toshiba XG5 NVMe da 512 GB dell'ultima unità di test Alienware m15. I risultati dei benchmarks delle unità SSD AS sono quindi quasi gli stessi tra loro. È un peccato che non sia possibile richiedere specificatamente le unità Samsung, dato che Toshiba offre velocità di scrittura sequenziale relativamente più lenta.

Consulta la nostra tabella degli HDD ed SSD per ulteriori benchmarks.

CDM 5.5
CDM 5.5
AS SSD
AS SSD
Alienware m15 P79F
Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Asus Zephyrus S GX502GW
2x Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8 (RAID 0)
Aorus 15 W9
Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
AS SSD
-24%
36%
8%
21%
32%
Copy Game MB/s
1013.1
706.3
-30%
976.6
-4%
1093.65
8%
1119.94
11%
Copy Program MB/s
452.77
431.54
-5%
496.53
10%
407.22
-10%
515.14
14%
Copy ISO MB/s
946.42
642.49
-32%
2082.66
120%
2131.02
125%
2576.73
172%
Score Total
3168
2667
-16%
4221
33%
2896
-9%
2982
-6%
4507
42%
Score Write
1147
862
-25%
2102
83%
1528
33%
1207
5%
2059
80%
Score Read
1366
1221
-11%
1394
2%
923
-32%
1200
-12%
1616
18%
Access Time Write *
0.04
0.063
-58%
0.034
15%
0.04
-0%
0.033
17%
0.044
-10%
Access Time Read *
0.058
0.116
-100%
0.05
14%
0.08
-38%
0.045
22%
0.061
-5%
4K-64 Write
937.85
655.5
-30%
1807.21
93%
1253
34%
941.09
0%
1814.74
94%
4K-64 Read
1140.11
995.38
-13%
1159.06
2%
623.93
-45%
883.68
-22%
1453.01
27%
4K Write
102.62
93.41
-9%
108.34
6%
103.6
1%
111.88
9%
94.4
-8%
4K Read
31.76
29.17
-8%
52.08
64%
48.32
52%
55.17
74%
30.73
-3%
Seq Write
1065.99
1135.14
6%
1864.07
75%
1711.53
61%
1544.68
45%
1500.4
41%
Seq Read
1937.43
1967
2%
1832.18
-5%
2505.83
29%
2610.82
35%
1319.61
-32%

* ... Meglio usare valori piccoli

Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 3108 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 1139 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 541.9 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 484.7 MB/s
CDM 5 Read Seq: 2353 MB/s
CDM 5 Write Seq: 1139 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 49.65 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 148.4 MB/s

Prestazioni GPU

Le prestazioni grafiche sono circa il 15% superiori alla GTX 1070 Max-Q nel 3DMark Fire Strike e il 56% superiori rispetto alla stessa GPU nel 3DMark Time Spy. In altre parole, i giochi che girano su DX12 trarranno il massimo beneficio dalla RTX 2070 Max-Q. Le prestazioni pure sono superiori del 9% rispetto alla media della RTX 2070 Max-Q del nostro database, quasi alla pari con una RTX 2070 mobile standard.

Giocare in 4K UHD nativo è possibile anche se difficile senza dover regolare le impostazioni su Basso o Medio. L'abilitazione del DLSS sarebbe anche un'opzione se il titolo lo supporta. Assicuratevi di abilitare DX12 per ottenere maggiori prestazioni da una scheda RTX 2070 mobile.

Eseguendo Witcher 3 non si notano cali ricorrenti dei frames il che suggerisce che non vi sono interruzioni dell'attività in background durante il gioco.

Per ulteriori informazioni tecniche e benchmarks, consultare la pagina dedicata alla GeForce RTX 2070 Max-Q.

3DMark 11
3DMark 11
DLSS 4K
DLSS 4K
Time Spy
Time Spy
Fire Strike
Fire Strike
Fire Strike Ultra
Fire Strike Ultra
Port Royal
Port Royal
3DMark
2560x1440 Port Royal Graphics
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H
5538 Points ∼82% +42%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H
4032 Points ∼60% +3%
Asus Zephyrus S GX502GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
3958 Points ∼59% +2%
Alienware m15 P79F
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
3896 Points ∼58%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (3240 - 3896, n=13)
3610 Points ∼54% -7%
Aorus 15 W9
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H
3168 Points ∼47% -19%
2560x1440 Time Spy Graphics
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H
9754 Points ∼68% +37%
Asus ROG Strix RTX 2070 OC
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Desktop), 2700X
9364 Points ∼66% +32%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H
7840 Points ∼55% +10%
Asus Zephyrus S GX502GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
7277 Points ∼51% +2%
Alienware m15 P79F
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
7105 Points ∼50%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (5948 - 7105, n=16)
6521 Points ∼46% -8%
Aorus 15 W9
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H
6007 Points ∼42% -15%
MSI GS63VR 7RG-005
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
4548 Points ∼32% -36%
Asus Strix GL703VM-DB74
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
3749 Points ∼26% -47%
Asus TUF FX705DY-AU072
AMD Radeon RX 560X (Laptop), 3550H
1789 Points ∼13% -75%
1920x1080 Fire Strike Graphics
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H
24623 Points ∼61% +34%
Asus ROG Strix RTX 2070 OC
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Desktop), 2700X
23373 Points ∼58% +27%
Eurocom Sky X4C
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700K
20909 Points ∼51% +13%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H
20718 Points ∼51% +12%
Asus Zephyrus S GX502GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
19123 Points ∼47% +4%
Alienware m15 P79F
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
18443 Points ∼45%
Alienware 15 R4
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8950HK
17675 Points ∼43% -4%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (11563 - 20201, n=19)
17024 Points ∼42% -8%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
16010 Points ∼39% -13%
Aorus 15 W9
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H
15501 Points ∼38% -16%
MSI GS63VR 7RG-005
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
14394 Points ∼35% -22%
Asus Strix GL703VM-DB74
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
12038 Points ∼30% -35%
Lenovo Legion Y730-15ICH i5-8300H
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 8300H
8004 Points ∼20% -57%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK
7374 Points ∼18% -60%
Asus TUF FX705DY-AU072
AMD Radeon RX 560X (Laptop), 3550H
6331 Points ∼16% -66%
Razer Blade Stealth i7-8565U
NVIDIA GeForce MX150, 8565U
3726 Points ∼9% -80%
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H
16523 Points ∼73% +43%
Asus ROG Strix RTX 2070 OC
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Desktop), 2700X
13950 Points ∼62% +21%
Eurocom Sky X4C
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700K
13928 Points ∼62% +20%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H
12460 Points ∼55% +8%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (9107 - 15962, n=18)
11830 Points ∼52% +2%
Alienware m15 P79F
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
11573 Points ∼51%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
11407 Points ∼50% -1%
Asus Zephyrus S GX502GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
10866 Points ∼48% -6%
Alienware 15 R4
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8950HK
10700 Points ∼47% -8%
Aorus 15 W9
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H
9981 Points ∼44% -14%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK
8450 Points ∼37% -27%
Lenovo Legion Y730-15ICH i5-8300H
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 8300H
7932 Points ∼35% -31%
MSI GS63VR 7RG-005
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
7573 Points ∼33% -35%
Asus Strix GL703VM-DB74
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
7358 Points ∼33% -36%
Asus TUF FX705DY-AU072
AMD Radeon RX 560X (Laptop), 3550H
6399 Points ∼28% -45%
Razer Blade Stealth i7-8565U
NVIDIA GeForce MX150, 8565U
4394 Points ∼19% -62%
1280x720 Performance GPU
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H
34050 Points ∼67% +43%
Asus ROG Strix RTX 2070 OC
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Desktop), 2700X
31595 Points ∼62% +33%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H
27762 Points ∼54% +17%
Eurocom Sky X4C
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700K
26912 Points ∼53% +13%
Asus Zephyrus S GX502GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
24267 Points ∼48% +2%
Alienware m15 P79F
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
23819 Points ∼47%
Alienware 15 R4
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8950HK
23308 Points ∼46% -2%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (14723 - 25259, n=18)
21618 Points ∼42% -9%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
20573 Points ∼40% -14%
Aorus 15 W9
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H
20464 Points ∼40% -14%
MSI GS63VR 7RG-005
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
18205 Points ∼36% -24%
Asus Strix GL703VM-DB74
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
15145 Points ∼30% -36%
Lenovo Legion Y730-15ICH i5-8300H
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 8300H
9805 Points ∼19% -59%
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8950HK
9032 Points ∼18% -62%
Asus TUF FX705DY-AU072
AMD Radeon RX 560X (Laptop), 3550H
8220 Points ∼16% -65%
Razer Blade Stealth i7-8565U
NVIDIA GeForce MX150, 8565U
4905 Points ∼10% -79%
3DMark 11 Performance
19009 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
24876 punti
3DMark Fire Strike Score
16197 punti
3DMark Time Spy Score
6901 punti
Aiuto
Shadow of the Tomb Raider - 1920x1080 Highest Preset AA:T
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
109 fps ∼100% +30%
Alienware m15 P79F
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
84 fps ∼77%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (57 - 84, n=6)
75.5 fps ∼69% -10%
The Witcher 3 - 1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop)
95.3 fps ∼100% +48%
Razer Blade 15 RTX 2080 Max-Q
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
78.3 fps ∼82% +22%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K, NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop)
75.3 fps ∼79% +17%
Asus Zephyrus S GX502GW
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
70.2 (min: 58) fps ∼74% +9%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (57 - 80.8, n=17)
64.5 fps ∼68% 0%
Alienware m15 P79F
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
64.4 fps ∼68%
Alienware 15 R4
Intel Core i9-8950HK, NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
59.5 fps ∼62% -8%
Aorus 15 W9
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop)
58 fps ∼61% -10%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
54.2 fps ∼57% -16%
Asus Strix GL703VM-DB74
Intel Core i7-7700HQ, NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
39 fps ∼41% -39%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q
26 fps ∼27% -60%
Asus TUF FX705DY-AU072
AMD Ryzen 5 3550H, AMD Radeon RX 560X (Laptop)
21.7 fps ∼23% -66%
Razer Blade Stealth i7-8565U
Intel Core i7-8565U, NVIDIA GeForce MX150
12.6 fps ∼13% -80%
010203040506070