Notebookcheck

Recensione del Computer Portatile ASUS ROG Zephyrus S GX502GW (Core i7-9750H, RTX 2070)

Florian Glaser, 👁 Florian Glaser (traduzione a cura di G. De Luca), 05/19/2019

Potente ma sottile. I computer portatili da gioco ultrasottili sono attualmente di tendenza, con Gigabyte, MSI e Razer in testa. ASUS ha ora aggiornato la sua serie GX502 di conseguenza, ma il suo telaio sottile può gestire un Core i7-9750H e una GeForce RTX 2070? Continuate a leggere per scoprirlo.

Asus ROG Zephyrus S GX502GW

Il portafoglio gaming di ASUS sta diventando confuso. La sola serie Zephyrus, che l'azienda spinge verso la mobilità, ha ora innumerevoli modelli in lizza, tra cui il GX531 e il GX701, entrambi equipaggiati con le GPU RTX 2080 Max-Q di ASUS.

Ora l'azienda ha rilasciato un GX502 rinnovato, che viene fornito con GPU non-Max-Q RTX serie 20, per confondere ulteriormente le cose. ASUS vende il modello GX502 con la GeForce RTX 2060 o GeForce RTX 2070, ma attualmente offre una singola opzione CPU, il Core i7-9750H.

La nostra unità di prova nel Regno Unito, che ASUS chiama GX502GW, viene fornita con una GeForce RTX 2070 insieme a 32 GB di RAM DDR4 e due SSD da 512 GB in configurazione RAID. Deludente il fatto che ASUS ha saldato metà della RAM alla scheda madre, quindi è possibile eseguire il sistema in modalità dual-channel solo se si utilizzano 32 GB di RAM. La decisione sembra strana perché un secondo slot SO-DIMM non avrebbe occupato molto spazio aggiuntivo, e ASUS dovrà sostituire un'intera scheda madre se la RAM saldata si guasta per qualsiasi motivo. La mancanza di un alloggiamento per unità da 2,5 pollici ha però senso. Le unità SSD offrono velocità di trasferimento molto più elevate rispetto alle unità da 2,5 pollici e hanno dimensioni più piccole, anche se costano ancora di più per GB. Il GX502 ha anche un display Full HD da 15,6 pollici, con ASUS che offre una scelta tra pannelli a 144 Hz e 240 Hz. Entrambe le versioni sono compatibili con Nvidia Optimus e G-Sync, il che rende il GX502GW uno dei pochi laptop che supporta entrambe le tecnologie. Approfondiremo di più in seguito.

Abbiamo scelto di confrontare il GX502GW con altri sottili laptop da 15,6 pollici dotati di GPU Turing. I nostri dispositivi di confronto includeranno l'Acer Predator Triton 500, il Gigabyte Aero 15-X9 e il Razer Blade 15.

Asus Zephyrus S GX502GW (Zephyrus S GX502 Serie)
Processore
Intel Core i7-9750H
Scheda grafica
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop) - 8192 MB, Core: 1215 MHz, Memoria: 7000 MHz, GDDR6, ForceWare 419.71, Optimus
Memoria
32768 MB 
, 16 GB saldati e 16 GB DDR4-2666 SO-DIMM. Tutti gli slot SO-DIMM occupati
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, AU Optronics B156HAN08.2 (AUO82ED), IPS, Full HD, 144 Hz, G-Sync, lucido: no
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
2x Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8 (RAID 0), 1024 GB 
, 2 vani per drive M.2 2280
Scheda audio
Realtek ALC294 @ Intel Cannon Point PCH - cAVS (Audio, Voice, Speech)
Porte di connessione
2 USB 3.0 / 3.1, 2 USB 3.1 Gen 2, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: Porte dedicate per cuffie e microfono
Rete
Realtek PCIe GBE Family Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Intel Wireless-AC 9560 (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 5.0
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 19 x 360 x 252
Batteria
76 Wh ioni di litio, 4 celle
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Webcam: Esterna, senza fotocamera integrata
Altre caratteristiche
Casse: 2.0, Tastiera: Chiclet RGB, Illuminazione Tastiera: si, Alimentazione 230 W, scolpito in 3D, vari strumenti del produttore, 24 Mesi Garanzia
Peso
2.064 kg, Alimentazione: 632 gr
Prezzo
2600 EUR
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Il GX502 è uno dei portatili da gioco più eleganti attualmente sul mercato, a nostro avviso. Le sue sottili cornici del display contribuiscono a rendere il dispositivo moderno. Molti OEM come Gigabyte equipaggiano i loro computer portatili da gioco con cornici sottili, ma pochi sembrano così sobri come il GX502. Il design di dispositivi come l'Aero 15-X9 e il Razer Blade 15 li fanno apparire come computer portatili da gioco, sia che si tratti dei primi LED di notifica e design angolare o l'imponente logo Razer del secondo. Al contrario, il GX502 ha un aspetto piuttosto semplice, ad eccezione della cover in alluminio spazzolato. ASUS usa ancora una tastiera retroilluminata RGB e il logo ROG.

Inoltre la nostra unità di recensione è ben costruita. ASUS ha equipaggiato il dispositivo con una copertura inferiore in plastica, ma ha optato per un rivestimento in gomma sottilissima al posto del supporto per i polsi.

ASUS ROG Zephyrus S GX502GW
ASUS ROG Zephyrus S GX502GW
ASUS ROG Zephyrus S GX502GW
ASUS ROG Zephyrus S GX502GW
ASUS ROG Zephyrus S GX502GW
ASUS ROG Zephyrus S GX502GW
ASUS ROG Zephyrus S GX502GW
ASUS ROG Zephyrus S GX502GW
ASUS ROG Zephyrus S GX502GW
ASUS ROG Zephyrus S GX502GW
ASUS ROG Zephyrus S GX502GW
ASUS ROG Zephyrus S GX502GW
ASUS ROG Zephyrus S GX502GW
ASUS ROG Zephyrus S GX502GW
ASUS ROG Zephyrus S GX502GW

Dal punto di vista estetico, la cosa migliore del GX502 è il suo design compatto. La nostra unità di prova ha uno spessore di 19 mm, che è leggermente più spesso dei nostri dispositivi di confronto. Questa misura si riferisce solo quando il display è chiuso, perché ASUS ha progettato un coperchio inferiore che si solleva quando la cover è aperta. L'intenzione è quella di migliorare il flusso d'aria e ridurre le temperature interne, il che dovrebbe contribuire a ridurre al minimo il throttling termico. ASUS utilizza questo tipo di piastra inferiore anche negli altri computer portatili Zephyrus.

Il GX502 pesa 2,1 kg, che è casualmente lo stesso peso di tutti i nostri dispositivi di confronto. Nel complesso, la nostra unità di prova ha un ingombro minore rispetto al suo predecessore e all'Acer Predator Triton 500. L'Aero 15-X9 è appena più piccolo del GX502, mentre il Razer Blade 15 è il nostro unico dispositivo di confronto che è notevolmente più piccolo dell'ASUS.

Confronto Dimensioni

360 mm 252 mm 19 mm 2.1 kg359 mm 255 mm 18 mm 2.1 kg360 mm 268 mm 15.75 mm 2.1 kg356 mm 250 mm 18.9 mm 2.1 kg355 mm 235 mm 17.8 mm 2.1 kg

Connettività

I/O

Il GX502 ha molte porte, ma ci sono due mancanze evidenti che vorremmo che ASUS avesse incluso. Ci piace che l'azienda ha incluso una porta HDMI 2.0 con jack per cuffie e microfono dedicati, mentre avere una porta RJ45 LAN è sempre utile. ASUS ha inoltre dotato il dispositivo di tre porte USB, due delle quali sono di tipo A e l'altra di tipo C. Quest'ultima supporta anche DisplayPort, ma sembra piuttosto economico da parte di ASUS non aver incluso una porta Thunderbolt 3. Allo stesso modo, la mancanza di un lettore di schede, anche microSD, sembra una decisione strana.

ASUS non ha migliorato le cose con la distribuzione delle porte che ha incluso. L'azienda ha posizionato le griglie di ventilazione sui lati del dispositivo, il che non è necessariamente un male. Tuttavia, queste si trovano ad una certa distanza dal bordo del dispositivo, il che di fatto costringe tutte le porte più vicine al bordo anteriore del telaio. Di conseguenza, potrebbe essere difficile usare un mouse esterno con la mano destra, specialmente uno cablato, se avete anche altri dispositivi USB collegati al GX502.

Lato sinistro: griglia di ventilazione, connettore di alimentazione, RJ45 LAN, HDMI 2.0, USB 3.1 Gen2 Type-A, jack per microfono, jack per cuffie.
Lato sinistro: griglia di ventilazione, connettore di alimentazione, RJ45 LAN, HDMI 2.0, USB 3.1 Gen2 Type-A, jack per microfono, jack per cuffie.
Lato destro: USB 3.1 Gen2 Type-C, 2 x USB 3.0 Type-A, griglia di ventilazione, fessura di bloccaggio Kensington
Lato destro: USB 3.1 Gen2 Type-C, 2 x USB 3.0 Type-A, griglia di ventilazione, fessura di bloccaggio Kensington

Comunicazioni

La nostra unità di prova ha il popolare Intel Wireless-AC 9560 a bordo, che gestisce Bluetooth e Wi-Fi. Il nostro dispositivo ha una media di circa 680 Mb/s nei test iperf3 Client, che abbiamo condotto con il GX502GW posizionato a circa un metro di distanza dal nostro router di riferimento Linksys EA8500.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Intel Wireless-AC 9560
684 MBit/s ∼100% +1%
Asus Zephyrus S GX502GW
Intel Wireless-AC 9560
680 MBit/s ∼99%
Gigabyte Aero 15-X9
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
678 MBit/s ∼99% 0%
Acer Predator Triton 500
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
671 MBit/s ∼98% -1%
Asus Zephyrus S GX531GX
Intel Wireless-AC 9560
661 MBit/s ∼97% -3%
Media della classe Gaming
  (141 - 702, n=249)
605 MBit/s ∼88% -11%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Acer Predator Triton 500
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
683 MBit/s ∼100% 0%
Asus Zephyrus S GX502GW
Intel Wireless-AC 9560
683 MBit/s ∼100%
Gigabyte Aero 15-X9
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
680 MBit/s ∼100% 0%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Intel Wireless-AC 9560
655 MBit/s ∼96% -4%
Asus Zephyrus S GX531GX
Intel Wireless-AC 9560
644 MBit/s ∼94% -6%
Media della classe Gaming
  (144 - 730, n=249)
558 MBit/s ∼82% -18%

Software

ASUS continua a preinstallare i suoi computer portatili diversi strumenti interni, il più importante dei quali si chiama Armory Crate. Il programma contiene infinite opzioni per la regolazione e il monitoraggio del sistema, di cui abbiamo incluso schermate qui sotto. Ci sono anche diversi profili che influenzano le prestazioni di CPU e GPU insieme alle curve delle ventole.
È interessante notare che l'Armory Crate contiene un'opzione per passare da G-Sync a Optimus. Nvidia ha sviluppato il primo per limitare gli scatti dell'immagine nei giochi, mentre il secondo permette ai sistemi di passare da una GPU dedicata a una GPU integrata per ridurre il consumo energetico. E' raro vedere un OEM includere il supporto per entrambi. Abbiamo lasciato la nostra unità di prova in modalità Optimus e abbiamo impostato il profilo di potenza bilanciata durante i nostri test.

Armoury Crate
Armoury Crate
Armoury Crate
Armoury Crate
Armoury Crate
Armoury Crate

Accessori

La nostra unità di test offre un semplice alimentatore e un modello 3D. ASUS include una fotocamera esterna in alcune regioni, visto che il GX502GW non ne ha una. I modelli alimentati da GeForce RTX 2070, come il nostro dispositivo di prova, hanno un caricabatterie da 230 W che misura 16,5 x 7,5 x 3 cm e pesa circa 0,6 kg. ASUS include un caricabatterie di capacità inferiore con i modelli GeForce RTX 2060.

Manutenzione

L'accesso ai componenti interni del GX502 non è così facile come sembra. Sareste perdonati se pensaste che la rimozione del pannello inferiore mobile vi permetterebbe di accedere a qualcosa, ma tutto ciò che mostra è la parte inferiore delle ventole e parte del gruppo cerniera. Sfortunatamente, è necessario rimuovere l'intera copertura inferiore per accedere a qualsiasi componente interno.

Garanzia

Il GX502GW viene fornito con 24 mesi di garanzia del produttore. Si prega di consultare le nostre FAQ sulle Garanzie e sulle politiche di restituzione per informazioni specifiche del paese.

Dispositivi di Input

Tastiera

La CPU e la GPU del GX502 non hanno bisogno di potenti soluzioni di raffreddamento come quelle del GX531, quindi ASUS ha progettato il dispositivo con un layout convenzionale di tastiera e trackpad. I tasti sono retroilluminati RGB, mentre i punti di pressione e i tratti dovrebbero soddisfare la maggior parte delle persone. ASUS ha posizionato quattro tasti di dimensioni dimezzate in una fila sopra i tasti funzione, che dovrebbero facilitare la regolazione di alcune impostazioni durante il gioco.

L'azienda ha anche preso alcune interessanti decisioni di layout, che rischiano di dividere le opinioni. Avremmo voluto tasti freccia più grandi, per esempio, mentre la mancanza di un tastierino numerico probabilmente infastidirà alcune persone. Inoltre i tasti hanno scritte chiare, il che può renderli difficili da leggere in condizioni di luce intensa. Anche l'accensione della retroilluminazione RGB non aiuta molto, dato che i numeri dei tasti funzione non sono retroilluminati. ASUS offre numerose configurazioni di retroilluminazione, anche se questa non è una consolazione.

Uno sguardo a tastiera e trackpad…
Uno sguardo a tastiera e trackpad…
…e con la retrooilluminazione RGB abilitata
…e con la retrooilluminazione RGB abilitata

Trackpad

ASUS ha dotato il GX502 di un trackpad 10,5 x 7,5 cm, che è diventato un formato standard per computer portatili da 15 pollici. La precisione e la finitura di quella della nostra unità di prova è decente per un computer portatile Windows, ma altri portatili da gioco hanno trackpad migliori, come il Razer Blade 15. Non abbiamo avuto problemi nell'eseguire gesti con più dita, come lo scrolling e lo zoom durante i nostri test.

Inoltre il trackpad è ben costruito e difficilmente cede anche se sottoposto a una pressione intensa. Parte della ragione di ciò è la rigidità del telaio. ASUS ha anche fatto un buon lavoro di posizionamento del trackpad. Si trova lontano dalla barra spaziatrice, quindi non dovreste capitarvi di attivarlo accidentalmente mentre giocate con la tastiera e un mouse esterno.

Display

Il GX502 è dotato di un display certificato X-Rite Pantone. ASUS ora calibra ogni modello per una migliore riproduzione dei colori, cosa che Gigabyte ha fatto con la sua serie Aero 15 per alcuni anni.

270
cd/m²
284
cd/m²
258
cd/m²
278
cd/m²
286
cd/m²
272
cd/m²
272
cd/m²
285
cd/m²
273
cd/m²
Distribuzione della luminosità
AU Optronics B156HAN08.2 (AUO82ED)
X-Rite i1Pro 2
Massima: 286 cd/m² Media: 275.3 cd/m² Minimum: 15 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 90 %
Al centro con la batteria: 286 cd/m²
Contrasto: 773:1 (Nero: 0.37 cd/m²)
ΔE Color 2.19 | 0.6-29.43 Ø6.1, calibrated: 2.27
ΔE Greyscale 2.2 | 0.64-98 Ø6.3
91% sRGB (Argyll 3D) 59% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.41
Asus Zephyrus S GX502GW
AU Optronics B156HAN08.2 (AUO82ED), IPS, 1920x1080
Asus Zephyrus S GX531GX
AU Optronics B156HAN08.2, IPS, 1920x1080
Acer Predator Triton 500
AU Optronics B156HAN08.2 (AUO82ED), IPS, 1920x1080
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
LG Philips LGD05C0, IPS, 1920x1080
Gigabyte Aero 15-X9
LGD05C0, IPS, 1920x1080
Response Times
-3%
-19%
-83%
-92%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
7.2 (3.8, 3.4)
7 (3.6, 3.4)
3%
8 (4, 4)
-11%
16.8 (9.2, 7.6)
-133%
16.4 (8.8, 7.6)
-128%
Response Time Black / White *
8.8 (4.4, 4.4)
9.6 (4.4, 5.2)
-9%
11.2 (6, 5.2)
-27%
11.6 (7.2, 4.4)
-32%
13.6 (8.4, 5.2)
-55%
PWM Frequency
Screen
-3%
-24%
-2%
12%
Brightness middle
286
323.6
13%
304
6%
314.7
10%
250
-13%
Brightness
275
315
15%
299
9%
312
13%
235
-15%
Brightness Distribution
90
91
1%
89
-1%
90
0%
85
-6%
Black Level *
0.37
0.29
22%
0.27
27%
0.38
-3%
0.29
22%
Contrast
773
1116
44%
1126
46%
828
7%
862
12%
Colorchecker DeltaE2000 *
2.19
3.31
-51%
4.66
-113%
2.56
-17%
1.46
33%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
4.4
5.74
-30%
9.65
-119%
4.89
-11%
2.47
44%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
2.27
2.73
-20%
1.72
24%
1.71
25%
Greyscale DeltaE2000 *
2.2
2.9
-32%
5.53
-151%
3.4
-55%
1.27
42%
Gamma
2.41 91%
2.29 96%
2.5 88%
2.3 96%
2.4 92%
CCT
6405 101%
6765 96%
8028 81%
6435 101%
6749 96%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
59
59.7
1%
60
2%
60.7
3%
60
2%
Color Space (Percent of sRGB)
91
91.8
1%
93
2%
94.6
4%
93
2%
Media totale (Programma / Settaggio)
-3% / -3%
-22% / -24%
-43% / -15%
-40% / -5%

* ... Meglio usare valori piccoli

Di conseguenza, la nostra unità di prova ha un'eccellente precisione cromatica. CalMAN riferisce che tutte le deviazioni DeltaE sono inferiori al valore ideale di 3 e che il display raggiunge una copertura dello spazio colore del 91% sRGB e 59% AdobeRGB. Il display ha una copertura dello spazio colore leggermente inferiore rispetto alla maggior parte dei nostri dispositivi di confronto, ma ha comunque raggiunto valori rispettabili.

CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Saturazione Colore
CalMAN: Saturazione Colore
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: Scala di grigi - calibrato
CalMAN: Scala di grigi - calibrato
CalMAN: Saturazione Colore - calibrato
CalMAN: Saturazione Colore - calibrato
CalMAN: ColorChecker - calibrato
CalMAN: ColorChecker - calibrato

Il pannello della nostra unità di prova raggiunge tempi di risposta inferiori a 10 ms, cosa che dovrebbe piacere alla maggior parte dei giocatori. Questi, combinati con il supporto di G-Sync e la frequenza di aggiornamento di 144 Hz, rendono i giochi più fluidi. Inoltre, il pannello IPS offre al GX502 angoli di visualizzazione eccellenti, per cui dovreste essere in grado di vedere lo schermo praticamente da qualsiasi angolazione senza essere distratti dalla luminosità o da distorsioni del colore.

91% di copertura dello spazio di colore sRGB
91% di copertura dello spazio di colore sRGB
59% di copertura dello spazio di colore AdobeRGB
59% di copertura dello spazio di colore AdobeRGB

Ma non è una buona notizia per il display. La nostra unità di recensione ha un valore nero relativamente alto di 0.37 cd/m² e una luminosità massima media mediocre di 275 cd/m², che si traduce in un rapporto di contrasto 770:1 deludente. Curiosamente, ASUS ha equipaggiato il dispositivo con il pannello AU Optronics (B156HAN08.2), che abbiamo visto diventare considerevolmente più luminoso in altri computer portatili che abbiamo recensito. Forse la nostra unità di prova ha un pannello di un lotto scadente, ma speriamo che ASUS non abbia limitato la sua massima luminosità con il software. Il display non soffre di un effetto bleeding della retroilluminazione, almeno.

Utilizzo del ROG Zephyrus S GX502GW con la luce del sole che splende sul suo display.
Utilizzo del ROG Zephyrus S GX502GW con la luce del sole che splende sul suo display.
Sub-pixel array
Sub-pixel array
Angoli di visuale
Angoli di visuale

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
8.8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 4.4 ms Incremento
↘ 4.4 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 7 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (25.1 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
7.2 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 3.8 ms Incremento
↘ 3.4 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 5 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (40 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9418 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Prestazioni

Il GX502 è un portatile da gioco di fascia alta indipendentemente dalla versione che si acquista. La sua CPU hexa-core e la GPU raytracing-capable saranno a prova di futuro per diversi anni, così come il suo NVMe SSD RAID e 32 GB di RAM.

CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
HWiNFO
GPU-Z
AS SSD Benchmark
CrystalDiskMark
LatencyMon

Processore

Il Core i7-9750H è basato sull'architettura Intel Coffee Lake e succede al popolare Core i7-8750H. Entrambe le CPU hanno sei core e supportano Intel Hyper-Threading, che permette loro di eseguire fino a 12 threads contemporaneamente.

Comportamento della velocità di clock della CPU durante un Cinebench R15 Single 64Bit benchmark
Comportamento della velocità di clock della CPU durante un Cinebench R15 Single 64Bit benchmark
Comportamento della velocità di clock della CPU durante un Cinebench R15 Multi 64Bit benchmark
Comportamento della velocità di clock della CPU durante un Cinebench R15 Multi 64Bit benchmark
Informazioni di sistema durante un benchmark di Unigine Heaven 4.0
Informazioni di sistema durante un benchmark di Unigine Heaven 4.0

Intel ha aumentato la cache L3 a 12 MB da 9 MB nel Core i7-8750H, insieme all'aumento della velocità di base e Turbo Boost clock di 400 MHz e 500 MHz, rispettivamente. La nostra unità di prova non può utilizzare la massima velocità di clock teorica della CPU e oscilla invece tra i 4,0 e i 4,2 GHz nei benchmarks single-core. Peggio ancora può avere una media di soli 3,2 GHz nei benchmarks multi-core. La CPU raggiunge brevemente i suoi picchi di velocità di clock in quest'ultimo, prima di rallentare nuovamente quando esaurisce il suo turbo, il che riduce le prestazioni di circa il 10%.

010203040506070809010011012013014015016017018019020021022023024025026027028029030031032033034035036037038039040041042043044045046047048049050051052053054055056057058059060061062063064065066067068069070071072073074075076077078079080081082083084085086087088089090091092093094095096097098099010001010102010301040105010601070108010901100111011201130114011501160117011801190Tooltip
Asus Zephyrus S GX502GW Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1040 (1017.76-1182)
Asus Zephyrus S GX531GX Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø1072 (986.63-1110.9)
Acer Predator Triton 500 Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø980 (961.82-1019.05)

Di conseguenza, il GX502GW supera i nostri dispositivi di confronto con alimentazione Core i7-8750H tra il 2% e il 18% nel Cinebench R15 Multi 64Bit se il benchmark viene eseguito una sola volta. Tuttavia, l'esecuzione del benchmark su un loop causa il throttling del sistema al di sotto del suo predecessore, il che è deludente. Queste prestazioni della CPU non dovrebbero influenzare i frame rates durante il gioco, perché il GX502GW non rallenta a livelli estremi.

Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Asus Zephyrus S GX502GW
Intel Core i7-9750H
177 Points ∼100%
Acer Predator Triton 500
Intel Core i7-8750H
176 Points ∼99% -1%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Intel Core i7-8750H
174 Points ∼98% -2%
Asus Zephyrus S GX531GX
Intel Core i7-8750H
168 Points ∼95% -5%
Gigabyte Aero 15-X9
Intel Core i7-8750H
166 Points ∼94% -6%
Media della classe Gaming
  (77 - 212, n=496)
155 Points ∼88% -12%
CPU Multi 64Bit
Asus Zephyrus S GX502GW
Intel Core i7-9750H
1182 Points ∼100%
Gigabyte Aero 15-X9
Intel Core i7-8750H
1156 Points ∼98% -2%
Asus Zephyrus S GX531GX
Intel Core i7-8750H
1122 Points ∼95% -5%
Acer Predator Triton 500
Intel Core i7-8750H
1019 Points ∼86% -14%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Intel Core i7-8750H
999 Points ∼85% -15%
Media della classe Gaming
  (196 - 2022, n=499)
814 Points ∼69% -31%
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
177 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1182 Points
Aiuto

Prestazioni di sistema

Le prestazioni di sistema del GX502GW soddisfano le nostre aspettative di un computer portatile da gioco di fascia alta. La nostra unità di prova ha ottenuto 5.654 punti complessivi in PCMark 10, che lo colloca al secondo posto nella nostra tabella di confronto. Solo il Predator Triton 500 con la sua GPU più potente ha ottenuto punteggi superiori a quelli del GX502GW.

PCMark 10 - Score
Acer Predator Triton 500
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, 2x WDC PC SN720 SDAPNTW-256G-1014 (RAID 0)
5883 Points ∼100% +4%
Asus Zephyrus S GX502GW
GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H, 2x Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8 (RAID 0)
5654 Points ∼96%
Asus Zephyrus S GX531GX
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
5492 Points ∼93% -3%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5416 Points ∼92% -4%
Gigabyte Aero 15-X9
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW010T8
5353 Points ∼91% -5%
Media della classe Gaming
  (2603 - 7171, n=192)
5190 Points ∼88% -8%

Dispositivi di archiviazione

ASUS ha dotato la nostra unità di prova di due unità SSD Intel 660p, che gira in RAID 0. Le unità non hanno alcun problema a soddisfare le nostre aspettative per le unità SSD PCIe NVMe PCIe, anche se hanno raggiunto solo il 10% di velocità di trasferimento più veloce in CrystalDiskMark rispetto al Samsung PM981 nel Razer Blade 15.

L'unità SSD Intel 660p non ha nulla a che vedere con il PM981, come dimostrano i confronti tra il GX531GX e il Razer Blade 15. È inoltre necessario sostituire una delle unità se si ha bisogno di espandersi oltre 1 TB di spazio di archiviazione. Indipendentemente da ciò, le due unità dovrebbero essere veloci e abbastanza grandi per la maggior parte delle persone.

Asus Zephyrus S GX502GW
2x Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8 (RAID 0)
Asus Zephyrus S GX531GX
Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
Acer Predator Triton 500
2x WDC PC SN720 SDAPNTW-256G-1014 (RAID 0)
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Gigabyte Aero 15-X9
Intel SSD 760p SSDPEKKW010T8
CrystalDiskMark 5.2 / 6
-29%
7%
-10%
-11%
Write 4K
97.04
93.92
-3%
93.6
-4%
93.88
-3%
97.13
0%
Read 4K
49.58
46.29
-7%
38.82
-22%
40.56
-18%
53.66
8%
Write Seq
1838
974.3
-47%
2455
34%
1468
-20%
1526
-17%
Read Seq
2421
1425
-41%
2107
-13%
1540
-36%
2020
-17%
Write 4K Q32T1
326.9
259.4
-21%
298.7
-9%
293.5
-10%
285.6
-13%
Read 4K Q32T1
372.9
296.5
-20%
338.7
-9%
346
-7%
321.8
-14%
Write Seq Q32T1
1894
976.7
-48%
2902
53%
1941
2%
1533
-19%
Read Seq Q32T1
2828
1666
-41%
3536
25%
3266
15%
2351
-17%
2x Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8 (RAID 0)
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 2828 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 1894 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 372.9 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 326.9 MB/s
CDM 5 Read Seq: 2421 MB/s
CDM 5 Write Seq: 1838 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 49.58 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 97.04 MB/s

Scheda grafica

ASUS offre il GX502 sia con una GeForce RTX 2060 che con la GeForce RTX 2070. Quest'ultima non solo ha 384 unità shader in più, ma ha anche 2 GB in più di VRAM.

3DMark 11 Performance
18686 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
30754 punti
3DMark Fire Strike Score
16290 punti
3DMark Time Spy Score
6890 punti
Aiuto

La GeForce RTX 2070 funziona anche a velocità di clock più elevate rispetto alla sorella minore. Mentre Nvidia elenca ufficialmente il clock di boost della GPU a 1.440 MHz, può utilizzare un GPU boost, che funziona come Intel Turbo Boost, per raggiungere fino a 1.920 MHz in benchmark come il test di rendering GPU-Z. La GPU scende a circa 1.500 MHz in The Witcher 3 e nel benchmark Unigine Heaven 4.0, ma questo valore è ancora leggermente superiore al suo boost clock ufficiale. Nel complesso, il GX502GW si è comportato in modo impressionante nel nostro ciclo di un'ora di The Witcher 3, che abbiamo eseguito in 1080p al massimo della grafica. Il frame rate ha oscillato tra i 63 e i 76 FPS durante questo test, che dovrebbe risultare in un gameplay dall'aspetto morbido per gli occhi della maggior parte delle persone.

051015202530354045505560657075808590Tooltip
Asus Zephyrus S GX502GW GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H, 2x Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8 (RAID 0); The Witcher 3: Ø70 (63-76)
Acer Predator Triton 500 GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, 2x WDC PC SN720 SDAPNTW-256G-1014 (RAID 0); The Witcher 3: Ø76.1 (70-81)
Gigabyte Aero 15-X9 GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW010T8; The Witcher 3: Ø51.3 (44-61)

La GeForce RTX 2070 inoltre si colloca comodamente tra l'RTX 2080 Max-Q e l'RTX 2070 Max-Q nei benchmarks sintetici come 3DMark 11 e 13.

3DMark
2560x1440 Time Spy Graphics
Asus Zephyrus S GX531GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
8171 Points ∼100% +12%
Asus Zephyrus S GX502GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
7277 Points ∼89%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
6728 Points ∼82% -8%
Gigabyte Aero 15-X9
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
6562 Points ∼80% -10%
Media della classe Gaming
  (5699 - 13013, n=138)
5577 Points ∼68% -23%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Asus Zephyrus S GX531GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
21237 Points ∼100% +11%
Asus Zephyrus S GX502GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
19123 Points ∼90%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
18153 Points ∼85% -5%
Gigabyte Aero 15-X9
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
17598 Points ∼83% -8%
Media della classe Gaming
  (385 - 40636, n=522)
11187 Points ∼53% -41%
3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Asus Zephyrus S GX531GX
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
28997 Points ∼100% +19%
Acer Predator Triton 500
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
28083 Points ∼97% +16%
Asus Zephyrus S GX502GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
24267 Points ∼84%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
22723 Points ∼78% -6%
Gigabyte Aero 15-X9
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
22089 Points ∼76% -9%
Media della classe Gaming
  (513 - 50983, n=596)
13146 Points ∼45% -46%

Prestazioni Gaming

Se si desidera sfruttare le maggiori frequenze di aggiornamento associate al pannello a 144 Hz, prendete la versione GeForce RTX 2070 e ignorate il modello GeForce RTX 2060. Anche se quest'ultima è una GPU potente, sarà difficile ottenere una media di oltre 60 FPS in titoli in tripla A a 1080p e con una grafica massima. Al contrario, la GeForce RTX 2070 ha avuto una media di almeno 70 FPS in tutti i nostri test di gioco, tranne due.

The Witcher 3 - 1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
Asus Zephyrus S GX531GX
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
80.3 fps ∼100% +14%
Acer Predator Triton 500
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
76.5 (min: 63) fps ∼95% +9%
Asus Zephyrus S GX502GW
GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
70.2 (min: 58) fps ∼87%
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
68.9 fps ∼86% -2%
Gigabyte Aero 15-X9
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
58.3 (min: 48) fps ∼73% -17%
Media della classe Gaming
  (12.6 - 115, n=291)
49 fps ∼61% -30%

Anno 1800 e Metro Exodus sono eccezioni, con una media di 39.5 FPS e 52.9 FPS, rispettivamente a 1080p e massima grafica. La GeForce RTX 2070 è di solito abbastanza potente da riprodurre i giochi in QHD a frame rate giocabili. Tuttavia, se si vuole giocare in UHD, potrebbe valere la pena di passare a un computer portatile alimentato da GeForce RTX 2080.

basso medio alto ultra
The Witcher 3 (2015) 13070.2fps
Apex Legends (2019) 128126fps
Far Cry New Dawn (2019) 9183fps
Metro Exodus (2019) 65.152.9fps
Anthem (2019) 8479fps
Dirt Rally 2.0 (2019) 12175fps
The Division 2 (2019) 9879fps
Anno 1800 (2019) 76.839.5fps

Emissioni

Rumorosità della ventola

Il rumore della ventola rimane uno dei maggiori punti deboli della serie GX502. Le ventole della nostra unità di prova hanno raggiunto un massimo di 56 dB(A) durante i nostri test di gioco, che è intrusivamente rumoroso. In breve, raccomandiamo di usare le cuffie quando si gioca; le ventole diventano così rumorose da coprire gli altoparlanti.
Al contrario, i nostri dispositivi di confronto funzionano molto più silenziosamente del GX502GW. Questo non dovrebbe sorprendere perché sono tutti dotati di GPU Max-Q, che Nvidia progetta per funzionare in modo più silenzioso e fresco delle tradizionali schede GeForce.

Rumorosità della ventola in idle
Rumorosità della ventola in idle
Rumorosità della ventola sotto carico
Rumorosità della ventola sotto carico
Caratteristiche cassa
Caratteristiche cassa

Il GX502GW può diventare rumoroso anche al minimo. In genere, le ventole si attestano tra 31 e 33 dB(A), ma occasionalmente raggiungono un massimo di 38 dB(A) durante l'installazione dei programmi e gli aggiornamenti del sistema.
Peggio ancora la nostra unità di prova soffre di coil whine. Vi raccomandiamo di provare un GX502GW prima di acquistarne uno, dato che le vostre orecchie potrebbero essere più sensibili delle nostre.

Rumorosità

Idle
31 / 33 / 38 dB(A)
Sotto carico
50 / 56 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30 dB(A)
Asus Zephyrus S GX502GW
GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
Asus Zephyrus S GX531GX
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
Acer Predator Triton 500
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
Gigabyte Aero 15-X9
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
Media della classe Gaming
 
Noise
4%
9%
17%
7%
7%
off /ambiente *
30
28.7
4%
29
3%
28.8
4%
30
-0%
29.4 (27.7 - 32, n=296)
2%
Idle Minimum *
31
29.8
4%
30
3%
28.8
7%
32
-3%
31.4 (28 - 41.7, n=719)
-1%
Idle Average *
33
32.4
2%
32
3%
28.8
13%
34
-3%
32.7 (28 - 46.6, n=719)
1%
Idle Maximum *
38
38
-0%
34
11%
29.4
23%
36
5%
34.7 (28 - 51, n=719)
9%
Load Average *
50
38.2
24%
44
12%
35.7
29%
42
16%
40.7 (30.3 - 58, n=720)
19%
Witcher 3 ultra *
53
56.6
-7%
46
13%
42.5
20%
44
17%
Load Maximum *
56
56.6
-1%
47
16%
45
20%
48
14%
48 (38.9 - 64.1, n=720)
14%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Inoltre il nostro apparecchio di prova si scalda pericolosamente in alcuni punti. Il lato inferiore del case ha raggiunto un massimo di 47 °C a pieno carico, il che può risultare scomodo al tatto se lo si ha appoggiato sulle ginocchia. Inoltre, quasi la metà del case raggiunge e supera i 50 °C. Il GX502GW è relativamente caldo anche a riposo.

Informazioni di sistema durante la riproduzione di The Witcher 3
Informazioni di sistema durante la riproduzione di The Witcher 3
Informazioni di sistema durante lo stress test  FurMark e Prime95
Informazioni di sistema durante lo stress test FurMark e Prime95
Mappa termica della parte superiore del dispositivo sotto carico
Mappa termica della parte superiore del dispositivo sotto carico
Mappa termica della parte inferiore del dispositivo sotto carico
Mappa termica della parte inferiore del dispositivo sotto carico

Abbiamo anche sottoposto la nostra unità di prova ad uno stress test combinato FurMark e Prime95 di 60 minuti per vedere come il dispositivo reagisce in condizioni di carico estremo. Le temperature interne della CPU hanno raggiunto un massimo di 87 °C e ha rallentato a circa 2,3 GHz, mentre la GPU è rimasta più fredda di circa 10 °C e ha mantenuto la sua massima velocità di clock.

La CPU, tuttavia, non soffre di throttling termico nei giochi. Le temperature del core hanno raggiunto il massimo di 80 °C nel nostro loop The Witcher 3, durante il quale la media è stata di ben 4,0 GHz. Anche in questo caso la GPU ha mantenuto le sue massime prestazioni.

Carico massimo
 52 °C54 °C50 °C 
 48 °C50 °C43 °C 
 38 °C36 °C33 °C 
Massima: 54 °C
Media: 44.9 °C
41 °C41 °C44 °C
42 °C44 °C47 °C
33 °C35 °C33 °C
Massima: 47 °C
Media: 40 °C
Alimentazione (max)  44 °C | Temperatura della stanza 20 °C | Voltcraft IR-900
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 44.9 °C / 113 F, rispetto alla media di 33.1 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Gaming.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 54 °C / 129 F, rispetto alla media di 39.5 °C / 103 F, che varia da 21.6 a 68.8 °C per questa classe Gaming.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 47 °C / 117 F, rispetto alla media di 42.1 °C / 108 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 31.2 °C / 88 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.1 °C / 92 F.
(-) Playing The Witcher 3, the average temperature for the upper side is 44.1 °C / 111 F, compared to the device average of 33.1 °C / 92 F.
(±) The palmrests and touchpad can get very hot to the touch with a maximum of 38 °C / 100.4 F.
(-) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.8 °C / 83.8 F (-9.2 °C / -16.6 F).
Asus Zephyrus S GX502GW
GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
Asus Zephyrus S GX531GX
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
Acer Predator Triton 500
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
Gigabyte Aero 15-X9
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
Media della classe Gaming
 
Heat
6%
-3%
12%
-1%
6%
Maximum Upper Side *
54
47
13%
49
9%
49
9%
56
-4%
45.8 (28 - 68.8, n=684)
15%
Maximum Bottom *
47
48.6
-3%
58
-23%
49
-4%
66
-40%
49.5 (25.9 - 78, n=682)
-5%
Idle Upper Side *
33
28.8
13%
33
-0%
25.4
23%
27
18%
30.7 (21.6 - 46.8, n=635)
7%
Idle Bottom *
34
33.2
2%
33
3%
27.2
20%
27
21%
31.7 (21.1 - 50.3, n=633)
7%

* ... Meglio usare valori piccoli

Casse

Il GX502GW è dotato di altoparlanti stereo che hanno raggiunto un massimo di 90.2 dB(A) durante i nostri test. Gli altoparlanti puntano verso il basso dal fondo del case e risultano opachi per le nostre orecchie, ma hanno una risposta in frequenza decente, come dimostrato dalla nostra analisi audio qui sotto.
Il dispositivo viene fornito con il software Sonic Studio preinstallato, che consente di personalizzare il suono degli altoparlanti secondo i propri gusti. Abbiamo condotto i nostri test con i diffusori impostati sul profilo musicale.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2043.644.92539.640.43130.933.8403542.85028.335.9632635.88028.642.110028.757.412523.854.616022.957.420023.958.52502560.93152064.240019.16450017.965.163017.372.580016.975100017.177.8125018.576.7160017.874.9200017.474.1250017.467.7315017.676.8400017.583.3500017.484.2630017.279.8800017.271.61000017.266.5125001769.21600016.863.4SPL3090.2N1.481.4median 17.5median 69.2Delta1.8640.540.538.139.536.237.338.135.836.835.938.436.534.635.734.234.832.138.532.750.531.959.530.865.730.466.830.363.729.364.829.462.928.86629.165.228.468.528.469.428.368.228.47028.170.827.97327.969.12862.727.855.230.360.427.76727.565.540.780.5449.2median 28.8median 65.51.24hearing rangehide median Pink NoiseAsus Zephyrus S GX502GWAsus Zephyrus S GX531GX
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Asus Zephyrus S GX502GW analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (90 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 10.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (8.9% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 5.7% higher than median
(+) | mids are linear (4.3% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 7.7% higher than median
(±) | linearity of highs is average (11.3% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (14% difference to median)
Compared to same class
» 30% of all tested devices in this class were better, 6% similar, 63% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 11% of all tested devices were better, 3% similar, 85% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Asus Zephyrus S GX531GX analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (73.03 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 13.4% lower than median
(±) | linearity of bass is average (14.9% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 1.9% away from median
(+) | mids are linear (5.2% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 5.6% higher than median
(±) | linearity of highs is average (10.8% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (16.2% difference to median)
Compared to same class
» 42% of all tested devices in this class were better, 8% similar, 49% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 20% of all tested devices were better, 4% similar, 75% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione Energetica

Consumo Energetico

Il GX502GW ha un consumo energetico relativamente elevato, specialmente per un computer portatile con Nvidia Optimus. La nostra unità di prova consuma tra 24 e 33 W a riposo, che è almeno il 33% in più di quanto consumano i nostri dispositivi di confronto. Il sistema ha anche una media di 129 W sotto carico e consuma un massimo di 216 W. Anche in questo caso, il GX502GW consuma notevolmente di più dei nostri dispositivi di confronto, ma questo è meno sorprendente in quanto tutti hanno GPU Max-Q. Tra l'altro, il nostro dispositivo di prova consuma circa 176 W durante la riproduzione di The Witcher 3.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.5 / 1.2 Watt
Idledarkmidlight 24 / 27 / 33 Watt
Sotto carico midlight 129 / 216 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Asus Zephyrus S GX502GW
GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
Asus Zephyrus S GX531GX
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
Acer Predator Triton 500
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
Gigabyte Aero 15-X9
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H
Media della classe Gaming
 
Power Consumption
18%
20%
36%
31%
15%
Idle Minimum *
24
16.1
33%
16
33%
10.4
57%
16
33%
19.5 (3.5 - 113, n=679)
19%
Idle Average *
27
20.9
23%
22
19%
14.6
46%
18
33%
25 (6.8 - 119, n=679)
7%
Idle Maximum *
33
27
18%
32
3%
16.3
51%
23
30%
30.2 (8.3 - 122, n=679)
8%
Load Average *
129
93.4
28%
89
31%
88.5
31%
88
32%
104 (14.1 - 319, n=670)
19%
Load Maximum *
216
215.3
-0%
173
20%
182.4
16%
167
23%
170 (21.9 - 590, n=669)
21%
Witcher 3 ultra *
176
168.2
4%
147
16%
155.4
12%
120
32%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Il GX502 ha una batteria da 76 Wh, che è 26 Wh più grande di quella del suo predecessore. Al contrario, gli altri nostri dispositivi di confronto hanno batterie da 80 Wh a 94,24 Wh. Non dovrebbe sorprendere che la nostra unità di prova abbia una durata della batteria insufficiente, considerando il suo consumo energetico relativamente elevato.

Il GX502GW è durato poco meno di 3,5 ore nel nostro pratico test Wi-Fi, durante il quale abbiamo eseguito uno script che simula il carico necessario per il rendering dei siti web. Abbiamo anche impostato il display a circa 150 cd/m². Al contrario, l'Aero 15-X9 e Razer Blade 15 sono durati circa 3 ore in più nello stesso test.

La nostra unità di prova deve essere ricaricata dopo poco più di un'ora di gioco. Tuttavia, sconsigliamo di giocare senza il GX502 collegato alla rete elettrica, dato che il frame rate è sceso da circa 70 FPS in The Witcher 3 sulla rete elettrica ad un magro massimo di 22 FPS con la batteria.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
5ore 53minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
3ore 40minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 02minuti
Asus Zephyrus S GX502GW
GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H, 76 Wh
Asus Zephyrus S GX531GX
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, 50 Wh
Acer Predator Triton 500
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8750H, 82 Wh
Razer Blade 15 RTX 2070 Max-Q
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, 80 Wh
Gigabyte Aero 15-X9
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8750H, 94.24 Wh
Media della classe Gaming
 
Autonomia della batteria
-18%
4%
70%
104%
13%
Reader / Idle
353
335
-5%
682
93%
549
56%
342 (39 - 1174, n=650)
-3%
WiFi v1.3
220
181
-18%
190
-14%
387
76%
382
74%
255 (78 - 622, n=342)
16%
Load
62
81
31%
88
42%
174
181%
79 (18 - 202, n=616)
27%
H.264
364
252 (88 - 506, n=142)

Pro

+ Nvidia Optimus o G-Sync
+ design compatto ed elegante
+ display a colori precisi
+ 144 Hz frequenza di aggiornamento
+ software utile
+ prestazioni dignitose
+ leggero per un computer portatile da 15,6 pollici gaming
+ Tastiera retroilluminata RGB

Contro

- rumoroso sotto carico
- nessuna Thunderbolt 3
- nessun lettore di schede
- RAM parzialmente saldata
- durata della batteria insufficiente
- elevato consumo energetico
- altoparlanti mediocri

Giudizio Complessivo

Recensione del computer portatile ASUS ROG Zephyrus S GX502GW. Dispositivo di test gentilmente fornito da ASUS Germany.
Recensione del computer portatile ASUS ROG Zephyrus S GX502GW. Dispositivo di test gentilmente fornito da ASUS Germany.

In superficie, l'ASUS ROG Zephyrus S GX502GW è attualmente uno dei migliori computer portatili da gioco che si possano acquistare. Ha alcuni punti deboli frustranti che possono però scoraggiare le persone.

Il dispositivo ha un design compatto e sottile, ma riesce comunque a contenere componenti incredibilmente potenti. La sua CPU e la GPU di fascia alta gli permettono di gestire senza sforzo attraverso ogni gioco tripla A rilasciato negli ultimi anni con una grafica di altissimo livello fino al massimo livello. I suoi bassi tempi di risposta, il supporto di G-Sync e la frequenza di aggiornamento di 144 Hz dovrebbero rendere i giochi più fluidi. Tuttavia, dovrai sopportare un basso contrasto visivo e una terribile durata della batteria. Si consiglia comunque di attivare Nvidia Optimus quando non si gioca, perché la GPU divorerà la durata della batteria se è sempre abilitata.

L'ASUS ROG Zephyrus S GX502GW ha molte cose da fare. È elegante, compatto e offre un'eccellente esperienza di gioco. Tuttavia, è rumoroso, gli mancano alcune porte utili e ha una terribile durata della batteria.

Non riusciamo a capire alcune delle decisioni che ASUS ha preso. Saldare metà della RAM sulla scheda madre sembra poco lungimirante, così come la decisione di non includere un lettore di schede, una macchina fotografica o una porta Thunderbolt 3. In definitiva, il GX502GW è troppo rumoroso e caldo per un portatile da gioco sottile e leggero.In breve, ci sono pochi motivi per considerare la serie GX502 superiore rispetto all'Aero 15-X9 o al Razer Blade 15. Uno può essere la sua GPU non-Max-Q, ma avere un laptop completo della serie RTX 20 presenta degli inconvenienti. Il GX502GW è ancora una buona opzione se siete alla ricerca di un 15,6 pollici portatile di gioco, ma non raggiunge l'asticella fissata da Gigabyte e Razer.

.

Asus Zephyrus S GX502GW - 05/15/2019 v6
Florian Glaser

Chassis
83 / 98 → 85%
Tastiera
79%
Dispositivo di puntamento
75%
Connettività
60 / 81 → 74%
Peso
63 / 10-66 → 94%
Batteria
73%
Display
90%
Prestazioni di gioco
98%
Prestazioni Applicazioni
100%
Temperatura
80 / 95 → 84%
Rumorosità
61 / 90 → 68%
Audio
76%
Media
78%
86%
Gaming - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Computer Portatile ASUS ROG Zephyrus S GX502GW (Core i7-9750H, RTX 2070)
Florian Glaser, 2019-05-19 (Update: 2019-05-19)