Notebookcheck

Recensione del Convertibile HP Pavilion x360 (Core i3-8130U, 256 GB SSD)

Nino Richizzi, T: Hinum (traduzione a cura di G. De Luca), 01/08/2019

Uno sviluppo negativo. HP aggiorna il Pavilion x360 convertibile con una CPU Intel Core i3 per 700 euro (~$797). Il produttore vuole stimolare il mercato delle convertibili con questa strategia. Notiamo qualche potenziale, ma ci sono alcuni inconvenienti importanti.

Il Pavilion x360 è una delle familiari serie convertibile HP e abbiamo già recensito diversi dispositivi in passato. Il produttore offre ora un nuovo modello con alcuni miglioramenti progettuali.

I componenti interni continuano ad essere i grandi cambiamenti. Il nostro modello di prova per 700 euro (~$797) è equipaggiato con un processore Intel Core i3-8130U, che dovrebbe offrire livelli di prestazioni alla pari con un chip Skylake i5. Avrete anche un SSD da 256 GB e 8 GB di RAM. Non c'è una GPU dedicata, quindi tutti i calcoli grafici sono gestiti dall'Intel UHD Graphics 620.

Vogliamo scoprire se questo convertibile da 14 pollici può tenere il passo con la concorrenza più costosa e se lo sviluppo della serie Pavilion x360 prende la svolta giusta.

Per fare un confronto, usiamo il Lenovo Yoga 520 e l'Asus VivoBook Flip 14, che al dettaglio per circa 900 euro (~$1025). Sono dotati di un Intel Core i5-7200U, un SSD da 256 GB e 8 GB di memoria. L'Acer Spin 3 è un altro rivale, ma il sistema Acer è già alimentato da una più moderna CPU Intel Core i5 basata sull'architettura Kaby Lake.

HP Pavilion x360 14-cd0002ng (Pavilion x360 Serie)
Scheda grafica
Intel UHD Graphics 620, 23.20.16.4973
Memoria
8192 MB 
, Single-Channel, DDR4-2400
Schermo
14 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 157 PPI, Display capacitive multi-touch, supporto penna nativo, Chi Mei CMN14D9, IPS, lucido: si
Scheda madre
Intel Kaby Lake-U iHDCP 2.2 Premium PCH
Harddisk
Toshiba KBG30ZMV256G, 256 GB 
, 211 GB libera
Scheda audio
Intel Kaby Lake-U/Y PCH - High Definition Audio
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: jack stereo combinato, Lettore schede: SD, 1 Lettore impronte digitali
Rete
RealTek Semiconductor, Device ID: C821 (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 4.2
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 20 x 324 x 224
Batteria
41 Wh ioni di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: 720p
Altre caratteristiche
Casse: Altoparlanti stereo B&O Play, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, 12 Mesi Garanzia
Peso
1.636 kg, Alimentazione: 286 gr
Prezzo
570 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case - Elegante ma con scricchiolii

L'ultima versione del Pavilion x360 è sottile e di bell'aspetto. Il coperchio è scuro-argento ed è simile all'attuale linea di MacBook, ma è solo plastica, anche se sembra alluminio. Solo l'unità base (ad eccezione del coperchio inferiore) è in metallo. Questa combinazione metallo/plastica è usata anche dai rivali, e il più costoso Acer Spin 3 è fatto solo di plastica.

Oltre alle aperture laterali, anche l'aspetto dell'unità tastiera è cambiato rispetto al modello precedente. Ora è più basso nell'unità base e la griglia dei diffusori nella parte superiore è stata sostituita da un nuovo disegno a triangoli.

Con circa 1,6 kg, il modello di test è paragonabile ai concorrenti, ed è possibile utilizzare la modalità tablet in modo abbastanza comodo per un breve periodo di tempo.

Grazie al peso ridotto e alla struttura sottile, l'x360 è un compagno perfetto e può essere facilmente inserito in borse o zaini.

Sia il design che l'impressione al tatto sono piuttosto sofisticati, ma possiamo sentire leggeri scricchiolii dalle cerniere quando apriamo il coperchio. Anche l'unità base scricchiola quando cerchiamo di ruotarla.

Non ci sono sportelli speciali per la manutenzione, ma è necessario rimuovere l'intero coperchio inferiore per accedere ai componenti.

L'HP Pavilion x360 è un sistema versatile…
L'HP Pavilion x360 è un sistema versatile…
...grazie al design convertibile.
È possibile utilizzarlo come un normale notebook.....
…o come un tablet.
Il produttore implementa......
....una cerniera a 360 gradi.
Il design nobile lascia una solida prima impressione.
Tuttavia, solo.....
…l'unità base è in metallo.
Tutti gli altri componenti del telaio.....
…sono realizzati in plastica.

Confronto Dimensioni

334.95 mm 229.95 mm 20.8 mm 1.7 kg334.8 mm 226.9 mm 19.9 mm 1.7 kg328 mm 229 mm 19.9 mm 1.7 kg327.4 mm 226.5 mm 19 mm 1.6 kg324 mm 224 mm 20 mm 1.6 kg

Connettività

Il nuovo Pavilion ha un totale di quattro porte USB 3.1 (1x USB Type-C), quindi ce n'è una in più di prima. Anche lo scanner di impronte digitali sul lato destro del notebook è nuovo.
HP ha cambiato la posizione del pulsante di accensione, che ora si trova proprio accanto al volume. Entrambi gli elementi di controllo sono facili da raggiungere e ci piace il layout delle porte in generale.

Lato sinistro: USB-A, presa stereo combinata, alimentazione, blocco di sicurezza
Lato sinistro: USB-A, presa stereo combinata, alimentazione, blocco di sicurezza
Lato destro: alimentazione, uscita HDMI, USB-A, USB-C, USB-C, SD-slot, volume, lettore di impronte digitali
Lato destro: alimentazione, uscita HDMI, USB-A, USB-C, USB-C, SD-slot, volume, lettore di impronte digitali

SD Card Reader

Utilizziamo sempre la nostra scheda di riferimento Toshiba (Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II) per testare le prestazioni del lettore di schede SD integrato. Il nostro modello di test gestisce quasi 70 MB/s quando copiamo una cartella con immagini jpeg (~5 MB ciascuno), che è molto vicino agli ~80 MB/s del convertibile Lenovo Yoga. Sia l'Asus VivoBook Flip 14 che l'Acer Spin 3 sono in ritardo con meno di 25 MB/s.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
HP Pavilion x360 14-ba011ng
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
81 MB/s ∼100% +19%
Lenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GE
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
79.6 MB/s ∼98% +17%
HP Pavilion x360 14-cd0002ng
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
68.2 MB/s ∼84%
Media della classe Convertible
  (7.5 - 197, n=130)
61.8 MB/s ∼76% -9%
Asus VivoBook Flip 14 TP410UA-EC242T
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
24.5 MB/s ∼30% -64%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
20.6 MB/s ∼25% -70%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Lenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GE
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
88.8 MB/s ∼100% +7%
HP Pavilion x360 14-ba011ng
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
87.9 MB/s ∼99% +6%
HP Pavilion x360 14-cd0002ng
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
83.2 MB/s ∼94%
Media della classe Convertible
  (19.2 - 246, n=127)
77 MB/s ∼87% -7%
Asus VivoBook Flip 14 TP410UA-EC242T
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
26.6 MB/s ∼30% -68%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
24.8 MB/s ∼28% -70%

Comunicazioni - Sotto la media

Il modulo WLAN di Realtek è molto più lento della concorrenza. Il modello precedente della serie x360 utilizzava ancora il modulo Intel Dual Band Wireless-AC 3168, anche se non era più veloce.

Il nuovo HP Pavilion x360 è anche 150-200 Mbps più lento della media di questo segmento.

Il produttore include anche una webcam 720p, ma la qualità dell'immagine è - come previsto - abbastanza bassa. Le immagini sono molto disturbate, anche in ambienti ben illuminati, e i colori sono sbiaditi.

Immagine scattata con un iPhone X
Immagine scattata con un iPhone X
Immagine scattata con la webcam del Pavilion x360
Immagine scattata con la webcam del Pavilion x360
Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Atheros/Qualcomm QCA6174
596 MBit/s ∼100% +120%
Asus VivoBook Flip 14 TP410UA-EC242T
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
526 MBit/s ∼88% +94%
Media della classe Convertible
  (28.7 - 688, n=146)
491 MBit/s ∼82% +81%
HP Pavilion x360 14-ba011ng
Intel Dual Band Wireless-AC 3168
310 MBit/s ∼52% +14%
Lenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GE
Intel Dual Band Wireless-AC 3165
290 MBit/s ∼49% +7%
HP Pavilion x360 14-cd0002ng
RealTek Semiconductor, Device ID: C821
271 (min: 261, max: 290) MBit/s ∼45%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Asus VivoBook Flip 14 TP410UA-EC242T
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
665 MBit/s ∼100% +105%
Media della classe Convertible
  (36.4 - 743, n=146)
496 MBit/s ∼75% +53%
HP Pavilion x360 14-ba011ng
Intel Dual Band Wireless-AC 3168
349 MBit/s ∼52% +7%
Lenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GE
Intel Dual Band Wireless-AC 3165
335 MBit/s ∼50% +3%
HP Pavilion x360 14-cd0002ng
RealTek Semiconductor, Device ID: C821
325 (min: 314, max: 340) MBit/s ∼49%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Atheros/Qualcomm QCA6174
300 MBit/s ∼45% -8%
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340Tooltip
HP Pavilion x360 14-cd0002ng RealTek Semiconductor, Device ID: C821; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø271 (261-290)
HP Pavilion x360 14-cd0002ng RealTek Semiconductor, Device ID: C821; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø325 (314-340)

Accessori

La confezione del Pavilion x360 include solo l'alimentatore. La scheda tecnica elenca solo gli accessori consigliati, ma non ci sono accessori dedicati per il sistema. Non è disponibile nemmeno una penna per la serie Pavilion.

Manutenzione

Abbiamo già detto che non ci sono portelli di manutenzione.

Per accedere alle parti interne, è necessario rimuovere l'intera copertura inferiore, che è assicurata da tre viti visibili nella parte anteriore e dai piedini di supporto in gomma, che nascondono due viti aggiuntive. Diversi video YouTube mostrano che bisogna fare attenzione quando si rimuove il coperchio. Raccomandiamo che questo processo venga eseguito solo da utenti esperti/addestrati. Abbiamo fermato il processo per evitare danni al nostro modello di prova.

Garanzia

Il produttore spedisce il convertibile solo con una garanzia di un anno, ma è possibile acquistare un aggiornamento a tre anni per 60 euro (~$68).

Dispositivi di Input - Un piccolo miglioramento

Tastiera

La posizione della tastiera è ora un po' più bassa, ma la disposizione della tastiera stessa è identica a quella del precedente Pavilion x360. Tuttavia, notiamo una piccola differenza sul lettering, perché i segni sui tasti freccia e i tasti normali sono ora più grandi. La tastiera è inoltre dotata di un'illuminazione a livello singolo per migliorare la visibilità in ambienti più scuri. La scritta è ora trasparente, in modo che la luce può penetrare attraverso di essa.

Tuttavia, la tastiera non lascia un'impressione di buona qualità. È possibile deformarla facilmente e ci sono alcuni scricchiolii quando si digita con una certa forza. La digitazione veloce risulta un po' spugnosa a causa della superficie liscia. Ci piacciono il punto di pressione preciso e la corsa sufficientemente lunga e morbida dei tasti.

Tutto sommato, la tastiera va bene per le attività quotidiane d'ufficio e multimediali, nonostante le sue carenze. Ma si dovrebbe usare una tastiera esterna se si è alla ricerca di un dispositivo da ufficio serio per il lavoro.

Il Pavilion x360 ha solo...
Il Pavilion x360 ha solo...
…una retroilluminazione con un unico livello.
…una retroilluminazione con un unico livello.

Touchpad

Il touchpad lascia un'impressione migliore. I movimenti standard del cursore e i movimenti multi-touch vengono eseguiti correttamente e senza intoppi. Possiamo solo criticare le piccole dimensioni del sostituto del mouse di 11 x 5,6 cm.

Il touchpad è un po' piccolo.
Il touchpad è un po' piccolo.

Display

Disposizione Subpixel
Disposizione Subpixel

HP ha aggiornato e ottimizzato alcuni aspetti del nuovo Pavilion x360 ma purtroppo ha dimenticato il display. L'unico aspetto positivo è la tecnologia IPS su cui si basa lo schermo 1080p. Utilizza il PWM per regolare la luminosità, ma la frequenza è relativamente alta a 1439 Hz e non dovrebbe essere un problema. La luminosità media non raggiunge nemmeno i 200 nit, il che è del tutto insufficiente per un dispositivo moderno. Misuriamo solo 165 nits nell'angolo in basso a destra.
I rivali di Lenovo o Acer non sono dotati di pannelli particolarmente luminosi, ma entrambi i modelli gestiscono comunque almeno 220 nits. Il VivoBook Flip 14 di Asus offre un pannello più luminoso con una buona distribuzione della luminosità.

198
cd/m²
196
cd/m²
208
cd/m²
203
cd/m²
225
cd/m²
194
cd/m²
167
cd/m²
199
cd/m²
162
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Chi Mei CMN14D9
X-Rite i1Pro 2
Massima: 225 cd/m² Media: 194.7 cd/m² Minimum: 12 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 72 %
Al centro con la batteria: 218 cd/m²
Contrasto: 1607:1 (Nero: 0.14 cd/m²)
ΔE Color 5.44 | 0.6-29.43 Ø6
ΔE Greyscale 3.98 | 0.64-98 Ø6.2
62% sRGB (Argyll 3D) 39% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.32
HP Pavilion x360 14-cd0002ng
Chi Mei CMN14D9, , 1920x1080, 14
HP Pavilion x360 14-ba011ng
Chi Mei, , 1920x1080, 14
Lenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GE
BOE NV140FHM-N49, , 1920x1080, 14
Asus VivoBook Flip 14 TP410UA-EC242T
Chi Mei N140HCE-EN1, , 1920x1080, 14
Acer Spin 3 SP314-51-548L
BOE CQ NV140FHM-N41, , 1920x1080, 14
Response Times
320%
-35%
314%
-25%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
44 (24, 20)
41 (23, 18)
7%
47 (24, 23)
-7%
34 (19, 15)
23%
43 (21, 22)
2%
Response Time Black / White *
30 (17, 13)
22 (14, 10)
27%
34 (20, 14)
-13%
29 (18, 11)
3%
35 (21, 14)
-17%
PWM Frequency
2439 (30)
25000 (50)
925%
347 (90)
-86%
24750 (80)
915%
1000
-59%
Screen
-12%
8%
29%
10%
Brightness middle
225
252
12%
255
13%
327
45%
220
-2%
Brightness
195
237
22%
247
27%
308
58%
221
13%
Brightness Distribution
72
90
25%
83
15%
90
25%
78
8%
Black Level *
0.14
0.21
-50%
0.21
-50%
0.23
-64%
0.18
-29%
Contrast
1607
1200
-25%
1214
-24%
1422
-12%
1222
-24%
Colorchecker DeltaE2000 *
5.44
7.29
-34%
4.5
17%
2.63
52%
3.98
27%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
20.38
17.55
14%
7.21
65%
6.58
68%
7.69
62%
Greyscale DeltaE2000 *
3.98
7.48
-88%
2.96
26%
4.11
-3%
1.68
58%
Gamma
2.32 95%
2.45 90%
2.3 96%
2.45 90%
2.37 93%
CCT
6163 105%
6953 93%
6965 93%
7352 88%
6382 102%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
39
40
3%
38
-3%
63
62%
38
-3%
Color Space (Percent of sRGB)
62
61
-2%
59
-5%
97
56%
58
-6%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
4
Media totale (Programma / Settaggio)
154% / 64%
-14% / -2%
172% / 94%
-8% / 2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Le deviazioni della scala di grigi e dei colori sono basse grazie alla tecnologia IPS. Non è visibile neanche la sfumatura blu, ma il pannello non è adatto a lavori di grafica professionale a causa della limitata gamma cromatica. Misuriamo rispettivamente solo il 62% di sRGB e il 39% di AdobeRGB.

vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB
vs. sRGB
vs. sRGB
CalMAN ColorChecker
CalMAN ColorChecker
CalMAN Scala di grigi
CalMAN Scala di grigi
CalMAN Saturation Sweeps
CalMAN Saturation Sweeps

Le prestazioni all'esterno della nostra unità di test sono davvero pessime e il display non è nemmeno in grado di compensare la normale luce ambientale. Gli ambienti più scuri sono migliori, ma la visibilità soffre ancora di riflessi.

Display lucido e scuro
Display lucido e scuro
All'aperto a dicembre 2018 alle 14:30
All'aperto a dicembre 2018 alle 14:30

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
30 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 17 ms Incremento
↘ 13 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 73 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (24.9 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
44 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 24 ms Incremento
↘ 20 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 65 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (39.7 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 2439 Hz ≤ 30 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 2439 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 30 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 2439 Hz è abbastanza alta, quindi la maggioranza degli utenti sensibili al PWM non dovrebbero notare alcun flickering.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9354 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Grazie al pannello IPS e alla cerniera a 360 gradi non è un problema trovare una posizione di visualizzazione confortevole. Questo è necessario, però, perché le fonti di luce diretta e indiretta influenzano rapidamente la visibilità.

Stabilità dell'angolo di visualizzazione del pannello IPS
Stabilità dell'angolo di visualizzazione del pannello IPS

Prestazioni

Il nostro modello di prova dell'HP Pavilion x360 è dotato di un processore Intel dual-core, 8 GB di RAM single-channel RAM e un veloce SSD da 256 GB. Questa combinazione dovrebbe essere abbastanza potente per le comuni attività di ufficio e multimediali. Il nostro modello di prova è disponibile al dettaglio per circa 700 euro (~$797).
Ci sono due SKU supplementari se avete bisogno di maggiori prestazioni. Entrambe vengono fornite con un SSD da 128 GB in combinazione con un disco rigido da 1 TB, una GPU Nvidia MX130 discreta e una CPU quad-core. La SKU Intel Core i5 è disponibile per 850 euro (~$968), mentre la SKU i7 è disponibile al dettaglio per 1000 euro (~$1139).

Processore - L'i3 è (di solito) abbastanza veloce

Frequenza CPU nel Cinebench R15
Frequenza CPU nel Cinebench R15

Il cuore del nuovo convertibile di HP è un processore Intel Core i3-8310U con una frequenza di base di 2,2 GHz (3,4 GHz Boost). Ha due core nativi della CPU e fornisce prestazioni sufficienti per le attività quotidiane di ufficio, e c'è anche un po' di spazio per le applicazioni più esigenti.

La CPU non può mantenere il suo Boost clock completo nel Cinebench R15 ma si stabilizza ad una frequenza costante di 2,8 GHz e quindi al di sopra del clock di base.

Il nostro Cinebench R15 Multi loop mostra che il punteggio non fluttua affatto. C'è solo un piccolo calo dopo la prima manche prima che si stabilizzi a ~320 punti.

Nel complesso, le prestazioni del nuovo HP Pavilion x360 sono sostanzialmente identiche a quelle dei rivali e del modello precedente. Solo l'Acer Spin 3 gestisce fino a 523 punti grazie al suo processore quad-core.
Non c'è alcuna penalità di prestazioni se si utilizza il computer portatile a batteria, e Cinebench conferma i risultati sulla rete elettrica.

Ulteriori confronti e risultati di riferimento sono elencati nella nostra tabella benchmark per i moderni processori per notebook.

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340Tooltip
HP Pavilion x360 14-cd0002ng Intel Core i3-8130U, Intel Core i3-8130U: Ø318 (296.31-322.82)
Lenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GE Intel Core i5-7200U, Intel Core i5-7200U: Ø249 (247.44-262.24)
Asus VivoBook Flip 14 TP410UA-EC242T Intel Core i5-7200U, Intel Core i5-7200U: Ø329 (327.78-330.68)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Intel Core i5-8250U
144 Points ∼100% +4%
HP Pavilion x360 14-cd0002ng
Intel Core i3-8130U
139 Points ∼97%
Media Intel Core i3-8130U
  (138 - 140, n=3)
139 Points ∼97% 0%
HP Pavilion x360 14-ba011ng
Intel Core i5-7200U
127 Points ∼88% -9%
Asus VivoBook Flip 14 TP410UA-EC242T
Intel Core i5-7200U
127 Points ∼88% -9%
Lenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GE
Intel Core i5-7200U
124 Points ∼86% -11%
Media della classe Convertible
  (19 - 179, n=302)
105 Points ∼73% -24%
CPU Multi 64Bit
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Intel Core i5-8250U
523 Points ∼100% +63%
HP Pavilion x360 14-ba011ng
Intel Core i5-7200U
335 Points ∼64% +5%
Media Intel Core i3-8130U
  (320 - 342, n=3)
333 Points ∼64% +4%
Asus VivoBook Flip 14 TP410UA-EC242T
Intel Core i5-7200U
330 Points ∼63% +3%
HP Pavilion x360 14-cd0002ng
Intel Core i3-8130U
320 Points ∼61%
Media della classe Convertible
  (33 - 830, n=310)
300 Points ∼57% -6%
Lenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GE
Intel Core i5-7200U
289 Points ∼55% -10%
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
139 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
320 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
37.02 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
97.8 %
Aiuto

Prestazioni di sistema

La combinazione tra lo storage veloce delle unità SSD e la CPU Intel Core i3 funziona bene. Il Pavilion x360 è sempre stato reattivo e fluido durante il nostro periodo di revisione. Questo è supportato dal risultato di PCMark 8, che va bene con 3200 punti. Tuttavia, i dispositivi di confronto così come il modello precedente con l'Intel Core i5 offrono prestazioni leggermente migliori.

PCMark 8 Work
PCMark 8 Work
PCMark 8 Home
PCMark 8 Home
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Acer Spin 3 SP314-51-548L
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
4596 Points ∼100% +4%
Lenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GE
HD Graphics 620, 7200U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
4556 Points ∼99% +3%
Media Intel Core i3-8130U, Intel UHD Graphics 620
  (4412 - 4597, n=3)
4514 Points ∼98% +2%
HP Pavilion x360 14-cd0002ng
UHD Graphics 620, 8130U, Toshiba KBG30ZMV256G
4412 Points ∼96%
Asus VivoBook Flip 14 TP410UA-EC242T
HD Graphics 620, 7200U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
4345 Points ∼95% -2%
Media della classe Convertible
  (1007 - 5281, n=230)
3744 Points ∼81% -15%
Home Score Accelerated v2
Acer Spin 3 SP314-51-548L
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
3650 Points ∼100% +14%
Lenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GE
HD Graphics 620, 7200U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
3455 Points ∼95% +8%
HP Pavilion x360 14-ba011ng
GeForce 940MX, 7200U, Samsung CM871a MZNTY128HDHP
3435 Points ∼94% +7%
Asus VivoBook Flip 14 TP410UA-EC242T
HD Graphics 620, 7200U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
3387 Points ∼93% +6%
Media Intel Core i3-8130U, Intel UHD Graphics 620
  (3198 - 3483, n=3)
3328 Points ∼91% +4%
HP Pavilion x360 14-cd0002ng
UHD Graphics 620, 8130U, Toshiba KBG30ZMV256G
3198 Points ∼88%
Media della classe Convertible
  (741 - 4741, n=278)
2801 Points ∼77% -12%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3198 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4412 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Abbiamo già detto che le SKU del Pavilion x360 utilizzano diverse soluzioni di archiviazione. Il nostro modello di prova è dotato di un M.2-SSD da 256 GB di Toshiba. Le velocità di trasferimento variano da 700 MB/s (scrittura sequenziale) fino a 1200 MB/s (lettura sequenziale) grazie all'interfaccia PCIe. Nessuno dei concorrenti elencati può tenere il passo con le prestazioni, nonostante il prezzo più alto.

HP Pavilion x360 14-cd0002ng
Toshiba KBG30ZMV256G
Lenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GE
Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Micron 1100 MTFDDAV256TBN
Media Toshiba KBG30ZMV256G
 
AS SSD
13%
-23%
-7%
Copy Game MB/s
424.89
425.73
0%
231.88
-45%
457 (374 - 572, n=3)
8%
Copy Program MB/s
263.37
227.41
-14%
158.75
-40%
252 (219 - 275, n=3)
-4%
Copy ISO MB/s
574.32
578.97
1%
329.78
-43%
711 (574 - 983, n=3)
24%
Score Total
1511
1312
-13%
867
-43%
1437 (623 - 1822, n=5)
-5%
Score Write
392
662
69%
392
0%
394 (63 - 649, n=5)
1%
Score Read
748
449
-40%
311
-58%
701 (388 - 800, n=5)
-6%
Access Time Write *
0.229
0.033
86%
0.056
76%
0.3878 (0.204 - 1.049, n=5)
-69%
Access Time Read *
0.138
0.092
33%
0.091
34%
0.1764 (0.085 - 0.421, n=5)
-28%
4K-64 Write
224.89
495.36
120%
273.61
22%
250 (4.83 - 461, n=5)
11%
4K-64 Read
584.1
279.34
-52%
236.07
-60%
533 (210 - 629, n=5)
-9%
4K Write
90.46
110.15
22%
77.87
-14%
75.4 (4.18 - 114, n=5)
-17%
4K Read
41.45
33.13
-20%
25.41
-39%
41.5 (37.7 - 46.5, n=5)
0%
Seq Write
763.63
561.17
-27%
406.92
-47%
686 (544 - 764, n=5)
-10%
Seq Read
1224.99
1367.32
12%
491.14
-60%
1270 (1153 - 1386, n=5)
4%

* ... Meglio usare valori piccoli

Toshiba KBG30ZMV256G
Sequential Read: 817 MB/s
Sequential Write: 705.6 MB/s
512K Read: 714.4 MB/s
512K Write: 602.8 MB/s
4K Read: 43.71 MB/s
4K Write: 93.01 MB/s
4K QD32 Read: 266.5 MB/s
4K QD32 Write: 163.5 MB/s

Prestazioni GPU

3DMark Benchmark Monitoring
3DMark Benchmark Monitoring

Abbiamo già elencato le tre diverse SKU del Pavilion HP x360. Due di loro sono equipaggiate con la GPU GeForce MX130, ma il nostro modello ottiene solo la iGPU del processore. Ha la designazione Intel UHD Graphics 620, che è fondamentalmente la vecchia Intel HD Graphics 620 con clock leggermente aumentati. È stata progettata principalmente per compiti di ufficio e multimediali, ma le prestazioni di gioco sono influenzate dalla mancata configurazione della memoria Dual-Channel. Solo i titoli più vecchi sono riproducibili con le impostazioni più basse.

La iGPU è del 15-17% più lenta del risultato medio dell'UHD Graphics 620 nel nostro database, che è causato dalla RAM single-channel con larghezza di banda di memoria ridotta. I rivali sono su un livello di prestazioni simile; solo l'Acer Spin 3 è circa il 15% più veloce, nonostante la RAM a canale singolo. Vi consigliamo di guardare il Pavilion x360 con la GPU dedicata Nvidia GeForce MX130 se avete bisogno di maggiori prestazioni 3D.

Le prestazioni della GPU non sono ridotto quando si usa la batteria. Ulteriori riferimenti e dettagli su più GPU per notebook sono disponibili nella nostra sezione tecnica.

3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
HP Pavilion x360 14-ba011ng
NVIDIA GeForce 940MX, Intel Core i5-7200U
2543 Points ∼100% +75%
Media Intel UHD Graphics 620
  (1235 - 2006, n=168)
1714 Points ∼67% +18%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1634 Points ∼64% +13%
HP Pavilion x360 14-cd0002ng
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i3-8130U
1451 Points ∼57%
Asus VivoBook Flip 14 TP410UA-EC242T
Intel HD Graphics 620, Intel Core i5-7200U
1425 Points ∼56% -2%
Lenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GE
Intel HD Graphics 620, Intel Core i5-7200U
1408 Points ∼55% -3%
Acer Aspire 3 A315-51-30YA
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i3-8130U
1366 Points ∼54% -6%
Media della classe Convertible
  (173 - 7483, n=327)
1275 Points ∼50% -12%
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
Media Intel UHD Graphics 620
  (557 - 1401, n=136)
1125 Points ∼100%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1117 Points ∼99%
Media della classe Convertible
  (132 - 5965, n=238)
1016 Points ∼90%
Acer Aspire 3 A315-51-30YA
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i3-8130U
819 Points ∼73%
Asus VivoBook Flip 14 TP410UA-EC242T
Intel HD Graphics 620, Intel Core i5-7200U
800 Points ∼71%
Lenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GE
Intel HD Graphics 620, Intel Core i5-7200U
771 Points ∼69%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Media Intel UHD Graphics 620
  (6910 - 11436, n=154)
9137 Points ∼100% +24%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
9128 Points ∼100% +24%
HP Pavilion x360 14-cd0002ng
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i3-8130U
7357 Points ∼81%
Asus VivoBook Flip 14 TP410UA-EC242T
Intel HD Graphics 620, Intel Core i5-7200U
6942 Points ∼76% -6%
Acer Aspire 3 A315-51-30YA
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i3-8130U
6911 Points ∼76% -6%
Media della classe Convertible
  (1023 - 37388, n=289)
6753 Points ∼74% -8%
Lenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GE
Intel HD Graphics 620, Intel Core i5-7200U
6595 Points ∼72% -10%
3DMark 11 Performance
1568 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
6007 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

L'utilizzo della iGPU in combinazione con una configurazione di memoria single-channel riduce drasticamente le capacità di gioco del convertibile. Si sono limitati ai titoli più vecchi con bassi dettagli e risoluzioni.

Il gioco BioShock Infinite del 2013 è un esempio in cui si ottengono solo ~40 FPS al preset più basso. La GPU GeForce MX130, disponibile anche per il Pavilion x360, ha gestito in media 130 FPS e circa 60 FPS con impostazioni elevate.

Altri benchmark di gioco con la Intel UHD Graphics 620 sono elencati qui.

BioShock Infinite
1366x768 High Preset
Asus VivoBook 15 X542UF-DM143T
Intel Core i5-8250U, NVIDIA GeForce MX130
60.6 fps ∼100% +197%
Lenovo Flex 6-14IKB
Intel Core i5-8250U, NVIDIA GeForce MX130
48 fps ∼79% +135%
HP Pavilion x360 14-ba011ng
Intel Core i5-7200U, NVIDIA GeForce 940MX
42.2 fps ∼70% +107%
Media Intel UHD Graphics 620
  (8.1 - 35.9, n=153)
27.1 fps ∼45% +33%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
26.8 fps ∼44% +31%
Media della classe Convertible
  (2.1 - 149, n=194)
25.9 fps ∼43% +27%
HP Pavilion x360 14-cd0002ng
Intel Core i3-8130U, Intel UHD Graphics 620
20.41 fps ∼34%
Asus VivoBook Flip 14 TP410UA-EC242T
Intel Core i5-7200U, Intel HD Graphics 620
19.6 fps ∼32% -4%
Lenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GE
Intel Core i5-7200U, Intel HD Graphics 620
19.02 fps ∼31% -7%
1280x720 Very Low Preset
Asus VivoBook 15 X542UF-DM143T
Intel Core i5-8250U, NVIDIA GeForce MX130
120.5 fps ∼100% +163%
Lenovo Flex 6-14IKB
Intel Core i5-8250U, NVIDIA GeForce MX130
115 fps ∼95% +151%
HP Pavilion x360 14-ba011ng
Intel Core i5-7200U, NVIDIA GeForce 940MX
91.8 fps ∼76% +100%
Acer Spin 3 SP314-51-548L
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
62.3 fps ∼52% +36%
Media Intel UHD Graphics 620
  (18.3 - 90.2, n=154)
60.4 fps ∼50% +32%
Media della classe Convertible
  (8.35 - 247, n=212)
51.1 fps ∼42% +11%
HP Pavilion x360 14-cd0002ng
Intel Core i3-8130U, Intel UHD Graphics 620
45.9 fps ∼38%
Asus VivoBook Flip 14 TP410UA-EC242T
Intel Core i5-7200U, Intel HD Graphics 620
41.4 fps ∼34% -10%
Lenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GE
Intel Core i5-7200U, Intel HD Graphics 620
38.97 fps ∼32% -15%
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 45.923.4420.416.94fps
The Witcher 3 (2015) 12.784.22.97fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 16.9105.43.8fps

Emissioni

Rumorosità di sistema

Rumorosità ventola
Rumorosità ventola

Il Lenovo Yoga 520 si è rivelato essere un compagno silenzioso durante la nostra recensione e ha iniziato a farsi sentire sempre più forte sotto carico. Questo convertibile HP, tuttavia, mostra problemi simili all'Acer Spin 3. Il processo di avvio del modello di prova è già molto udibile, e possiamo anche notare un mormorio un po' allarmante della ventola. La ventola è anche abbastanza sensibile ai cambiamenti di RPM quando si lanciano le applicazioni. Il rumore massimo della ventola va bene a 36.6 dB(A), ma il controllo della ventola lascia ancora un'impressione invadente e negativa a causa del comportamento pulsante.

Rumorosità

Idle
31 / 31 / 31 dB(A)
Sotto carico
36.5 / 36.6 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30.2 dB(A)
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2038.941.639.437.238.92536.238.436.63636.2313133.532.431.231403232.330.728.5325034.632.43032.234.66337.429.729.228.737.48030.427.728.128.630.410027.828.527.527.527.812528.829.526.725.128.816025.826.625.725.525.820027.525.525.223.627.52502525.623.823253152523.722.322.1254002323.821.9212350023.123.521.220.223.163023.523.2202023.58002424.219.318.724100025.425.719.217.925.4125025.825.618.71825.8160025.325.318.717.325.3200026.12618.217.326.1250027.327.218.217.327.331502525.317.817.225400024.825.317.81724.8500020.921.517.91720.9630019.319.417.717.119.3800018.318.417.617.118.31000017.91817.617.317.91250017.717.917.617.317.71600018.318.317.917.518.3SPL36.536.63130.236.5N2.42.41.41.22.4median 25median 25.3median 18.7median 17.9median 25Delta1.81.72.22.71.831.832.23134.531.833.83228.933.233.831.429.835.33831.427.83029.232.527.835.334.734.233.535.327.929.129.63027.92728.826.626.927262625.226.42625.225.1242625.224.124.52424.124.123.423.422.522.923.423.423.521.622.523.423.62421.420.923.622.222.619.920.222.222.622.819.919.722.62222.318.819222223.118.818.22227.329.218.317.927.326.728.317.717.826.723.625.317.617.423.624.326.217.717.524.325.527.417.617.525.522.628.217.717.722.62022.217.917.82019.220.118.117.919.218.519.217.91818.518.418.618.21818.418.318.318.318.118.318.218.218.21818.218.418.418.118.118.435.337.330.430.335.32.22.51.41.42.2median 22.6median 23.4median 18.3median 18.1median 22.62.32.922.12.334.533.832.933.834.53330.932.833.53336.735.734.33636.731.429.930.829.931.430.733.333.232.430.728.327.627.22928.327.929.326.826.727.929.426.526.72629.425.226.925.425.325.223.82423.622.723.823.824.1222223.82523.221.821.42527.82720.820.527.832.823.720.119.832.824.722.719.119.224.724.923.318.71824.926.725.718.417.826.740.131.617.517.440.137.232.617.517.137.229.625.517.917.129.6292617.417.42930.427.117.517.230.430.626.217.717.430.627.122.617.917.727.123.820.518.117.923.822.82018.117.822.821.219.118.218.121.220.518.918.418.120.519.218.518.218.119.219.118.518.418.219.14438.530.3304442.81.41.34median 25.2median 24median 18.4median 18.1median 25.23.22.521.53.2hearing rangehide median Fan NoiseHP Pavilion x360 14-cd0002ngLenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GEAcer Spin 3 SP314-51-548L

Temperature

Non possiamo misurare temperature di superficie scomode, né al minimo, né sotto carico. La maggior parte delle superfici non supera quasi mai i 30 °C sotto carico. Il punto caldo in basso, invece, può raggiungere quasi 42 °C. Anche durante le attività quotidiane non si nota alcun aumento di temperatura.

Stress test
Stress test

Vogliamo anche controllare le prestazioni dell'hardware in uno scenario di carico estremo. Utilizziamo gli strumenti sintetici Prime95 e FurMark, e la CPU inizia a scendere sotto la sua frequenza di base (throttling) dopo poco tempo. Il clock medio dopo il nostro stress test di un'ora è ~1.2 GHz (frequenza base 2.2 GHz).
Uno scenario così estremo è molto raro in pratica (anche durante il gioco), quindi il throttling non è un grosso problema. Le prestazioni generali non sono influenzate, perché un 3DMark 11 eseguito subito dopo lo stress test determina un punteggio simile.

Carico massimo
 32.7 °C30.7 °C30 °C 
 33.7 °C31.2 °C29.6 °C 
 29.1 °C27 °C27.6 °C 
Massima: 33.7 °C
Media: 30.2 °C
30.5 °C32.2 °C26.9 °C
31.1 °C41.6 °C33.5 °C
26.7 °C26.7 °C31.1 °C
Massima: 41.6 °C
Media: 31.1 °C
Alimentazione (max)  41.9 °C | Temperatura della stanza 23.9 °C | FIRT 550-Pocket
(+) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 30.2 °C / 86 F, rispetto alla media di 30.3 °C / 87 F per i dispositivi di questa classe Convertible.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 33.7 °C / 93 F, rispetto alla media di 35.4 °C / 96 F, che varia da 21.8 a 55.7 °C per questa classe Convertible.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 41.6 °C / 107 F, rispetto alla media di 36.5 °C / 98 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 25.2 °C / 77 F, rispetto alla media deld ispositivo di 30.3 °C / 87 F.
(+) The palmrests and touchpad are cooler than skin temperature with a maximum of 29.1 °C / 84.4 F and are therefore cool to the touch.
(±) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.9 °C / 84 F (-0.2 °C / -0.4 F).
tastiera a riposo
tastiera a riposo
lato inferiore a riposo
lato inferiore a riposo
tastiera sotto carico
tastiera sotto carico
lato inferiore sotto carico
lato inferiore sotto carico

Altoparlanti

Misurazioni Pink Noise
Misurazioni Pink Noise

Il telaio dell'HP Pavilion x360 ha il logo Bang & Olufsen, ma il suono è piuttosto metallico. Il volume è sufficiente per un convertibile sottile, ma mancano i bassi. Gli altoparlanti sono anche un po' distorti quando si alza il volume.
Raccomandiamo il jack stereo combinato per una migliore esperienza sonora. La scheda audio integrata può produrre un suono molto più ricco quando si collegano altoparlanti esterni o cuffie.
Il microfono integrato registra le voci senza rumore, ma non c'è riconoscimento vocale, quindi i suoni ambientali non vengono filtrati.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2040.637.240.62537.23637.2313531.2354037.828.537.85037.632.237.66339.228.739.28039.128.639.110041.727.541.712542.825.142.816044.125.544.120046.923.646.925051.12351.131558.322.158.340060.12160.150058.620.258.663059.92059.980060.218.760.210006717.967125066.81866.8160068.317.368.3200067.217.367.2250066.817.366.8315067.217.267.2400070.61770.6500069.41769.4630066.417.166.4800060.717.160.71000063.617.363.61250060.117.360.11600055.217.555.2SPL78.830.278.8N41.51.241.5median 60.2median 17.9median 60.2Delta6.82.76.835.335.132.931.831.83236.535.132.428.93328.936.328.848.32761.52752.924.860.92462.822.763.32269.521.267.82174.82075.919.472.718.97117.770.117.86917.671.817.668.117.671.417.673.717.670.417.571.617.671.617.669.617.459.717.583.630.662.51.5median 69.6median 17.84.62.4hearing rangehide median Pink NoiseHP Pavilion x360 14-cd0002ngApple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
HP Pavilion x360 14-cd0002ng analisi audio

(-) | not very loud speakers (70.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 12.7% lower than median
(±) | linearity of bass is average (7.6% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.8% away from median
(+) | mids are linear (4.2% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 6.2% higher than median
(+) | highs are linear (5.7% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (16% difference to median)
Compared to same class
» 18% of all tested devices in this class were better, 6% similar, 76% worse
» The best had a delta of 11%, average was 22%, worst was 53%
Compared to all devices tested
» 20% of all tested devices were better, 4% similar, 76% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (83.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 11.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (14.2% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2.4% away from median
(+) | mids are linear (5.5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2% away from median
(+) | highs are linear (4.5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (9.3% difference to median)
Compared to same class
» 1% of all tested devices in this class were better, 1% similar, 97% worse
» The best had a delta of 8%, average was 20%, worst was 50%
Compared to all devices tested
» 1% of all tested devices were better, 0% similar, 98% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione energetica

Consumo energetico

HP utilizza solo componenti efficienti per il suo nuovo convertibile, che si riflette nelle nostre misurazioni di potenza. Il consumo al minimo è di 4-7 W e registriamo un consumo massimo di 40 W. Tuttavia, questo valore diminuisce non appena il throttling entra e si stabilizza a ~30 W. I dispositivi di confronto sono molto simili a questo proposito.

L'alimentatore in dotazione (9,2 x 3,9 x 2,5) è compatto e sufficientemente potente con una potenza nominale di 45 Watt.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.2 / 0.6 Watt
Idledarkmidlight 3.9 / 5.9 / 7.1 Watt
Sotto carico midlight 29.4 / 39 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
HP Pavilion x360 14-cd0002ng
8130U, UHD Graphics 620, Toshiba KBG30ZMV256G, IPS, 1920x1080, 14
Asus VivoBook Flip 14 TP410UA-EC242T
7200U, HD Graphics 620, SK Hynix HFS256G39TND-N210A, IPS, 1920x1080, 14
Acer Spin 3 SP314-51-548L
8250U, UHD Graphics 620, Micron 1100 MTFDDAV256TBN, IPS, 1920x1080, 14
Media Intel UHD Graphics 620
 
Media della classe Convertible
 
Power Consumption
-11%
17%
-16%
-11%
Idle Minimum *
3.9
3.9
-0%
2.9
26%
3.86 (1 - 12.4, n=176)
1%
4.66 (1 - 23, n=377)
-19%
Idle Average *
5.9
7
-19%
5.2
12%
7.1 (4.3 - 15.5, n=176)
-20%
7.81 (1.3 - 32.3, n=377)
-32%
Idle Maximum *
7.1
9.3
-31%
5.4
24%
8.93 (5.2 - 16.6, n=176)
-26%
9.33 (1.8 - 61, n=377)
-31%
Load Average *
29.4
35
-19%
29.4
-0%
35.3 (8.1 - 51.6, n=176)
-20%
26.5 (1.4 - 94, n=375)
10%
Load Maximum *
39
33
15%
29.6
24%
44.8 (22 - 79, n=176)
-15%
31.7 (6.8 - 117, n=376)
19%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

La capacità della batteria è 41 Wh (tre celle) secondo il produttore e la scheda tecnica pubblicizza una ricarica rapida al 50% entro 45 minuti. La durata dichiarata della batteria è di 10,5 ore. Verificheremo l'autonomia in quattro diversi scenari.
Iniziamo con il tempo massimo di autonomia della batteria con l'impostazione di luminosità minima per il display e uno script di lettura (moduli wireless spenti). Il risultato è di 13 ore per il 14 pollici convertibile, che è la media in questo segmento.
Il nostro test WLAN è molto più realistico e simula il web-browsing quotidiano con una luminosità regolata di 150 nit. Il modello di test funziona per 7,5 ore, che è ancora una volta un risultato medio all'interno del gruppo di confronto. Il Yoga 520 di Lenovo è un po' più duraturo a quasi 8,5 ore.
Il test successivo è la riproduzione video, sempre con una luminosità regolata di 150 nits. Il convertibile si spegne dopo 5,5 ore, il che è sufficiente anche per i film lunghi.
L'ultimo test è il tempo di esecuzione minimo che ci si può aspettare. Il risultato è ovviamente più breve quando si sollecitano i componenti e noi determiniamo un tempo di esecuzione minimo di due ore. Il dispositivo di confronto Yoga dura un'ora in più.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
12ore 44minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
7ore 26minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
5ore 24minuti
Sotto carico (max luminosità)
2ore 05minuti
HP Pavilion x360 14-cd0002ng
8130U, UHD Graphics 620, 41 Wh
HP Pavilion x360 14-ba011ng
7200U, GeForce 940MX, 41.5 Wh
Lenovo Yoga 520-14IKB 80X80097GE
7200U, HD Graphics 620, 53 Wh
Asus VivoBook Flip 14 TP410UA-EC242T
7200U, HD Graphics 620, 42 Wh
Acer Spin 3 SP314-51-548L
8250U, UHD Graphics 620, 52.5 Wh
Media della classe Convertible
 
Autonomia della batteria
-16%
39%
-9%
11%
15%
Reader / Idle
764
887
16%
769 (117 - 2139, n=289)
1%
H.264
324
602
86%
452 (206 - 1070, n=114)
40%
WiFi v1.3
446
373
-16%
500
12%
407
-9%
496
11%
455 (153 - 1010, n=253)
2%
Load
125
175
40%
145 (49 - 677, n=284)
16%

Giudizio complessivo

Pro

+ design nobile con unità base in metallo
+ slot SATA-III vuoto
+ USB tipo C
+ Pannello IPS
+ SSD veloce
+ basse temperature
+ lunga durata della batteria

Contro

- nessun input tramite penna
- case scricchiolante
- di difficile manutenzione/servizio
- RAM single-channel
- schermo scuro
- ventola che ronza e fruscio
- ventola pulsante
Recensione: Pavilion HP x360. Modello di prova per gentile concessione di Notebooksbilliger.
Recensione: Pavilion HP x360. Modello di prova per gentile concessione di Notebooksbilliger.

Un notebook o un tablet? Questo è il principio alla base di un convertibile. Il nuovo HP Pavilion x360 vuole combinare entrambi i dispositivi. Il nostro modello di prova per 700 euro (~$797) è abbastanza potente per le attività più comuni, ma le prestazioni e un bel design sono è tutto.

Il case è costituito da una combinazione di plastica / metallo, che appare nobile e sembra buono. L'impressione decente è purtroppo influenzata dai suoni scricchiolanti durante l'uso.

Anche i dispositivi di input lasciano impressioni contrastanti. La tastiera va bene per le occasionali attività di ufficio ed è illuminata, ma la qualità non è molto buona. Il touchpad è migliore e ha eseguito i nostri input in modo rapido e preciso, ma vorremmo vedere dimensioni maggiori per la prossima versione. Ovviamente potete usare il touchscreen da 14 pollici anche per gli input, che è un metodo di input affidabile. È un peccato che HP non fornisca la serie Pavilion con una penna.Poi c'è il display, che è lucido e troppo scuro per un dispositivo moderno.

Le prestazioni sono invece piuttosto convincenti; sia la CPU Intel Core i3 che la soluzione di storage garantiscono prestazioni di sistema reattive e veloci. Una configurazione di memoria a dual-channel avrebbe migliorato ulteriormente le prestazioni.

L'ultimo grande svantaggio è la ventola, che è molto sensibile ai cambiamenti di RPM, in modo da poterla sentire praticamente ogni volta che si fa qualcosa.

Si tratta di un passo avanti, ma ci mancano delle vere e proprie pietre miliari e miglioramenti da parte di HP.

L'HP Pavilion x360 è un buon dispositivo entry-level e poco costoso se si desidera un convertibile duraturo e soprattutto lavorare in ambienti interni. Si consiglia comunque di controllare i dispositivi di confronto e la nostra Top 10 dei Convertibili se si dispone di un budget superiore.

HP Pavilion x360 14-cd0002ng - 01/03/2019 v6(old)
Nino Richizzi

Chassis
76 / 98 → 78%
Tastiera
80%
Dispositivo di puntamento
87%
Connettività
48 / 80 → 60%
Peso
67 / 35-78 → 75%
Batteria
86%
Display
78%
Prestazioni di gioco
54 / 68 → 80%
Prestazioni Applicazioni
85 / 87 → 97%
Temperatura
92%
Rumorosità
70%
Audio
56 / 91 → 62%
Fotocamera
40 / 85 → 48%
Media
71%
80%
Convertible - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Convertibile HP Pavilion x360 (Core i3-8130U, 256 GB SSD)
Nino Richizzi, 2019-01- 8 (Update: 2019-01- 8)