Notebookcheck

Recensione del Computer Portatile Gigabyte Aero 15 XA: pannello OLED e 4K in un nuovo design

Mike Wobker, 👁 Florian Glaser (traduzione a cura di G. De Luca), 08/09/2019

Una scheda RTX in un case sottile. Gigabyte ha discretamente cambiato il design dei suoi notebook Aero, ma rimane fedele alla linea precedente. Con l'Aero 15 OLED XA, gli acquirenti sono accolti da un notebook sottile e potente con molte connessioni. Scopriamo nel nostro test quali prestazioni ci si può aspettare esattamente.

Gigabyte Aero 15 OLED XA

In passato, Gigabyte è sempre stato in grado di farsi notare per la sua custodia compatta. Tuttavia, nei modelli Aero 15 Y9 e Aero 15 Classic XA, abbiamo potuto vedere gli svantaggi di questo design con le alte temperature. A prima vista, il design aggiornato è compatto come prima, e vedremo quanto bene sia stato progettato il sistema di raffreddamento.

All'interno della nostra unità di prova, un Intel Core i7-9750H e 16 GB di memoria di lavoro assicurano un sistema che funziona senza problemi. Inoltre, ci sono un SSD da 512 GB e una  Nvidia GeForce RTX 2070 Max-Q per gestire i contenuti grafici.

Nel nostro test, il Gigabyte Aero 15 OLED XA deve competere anche con i notebook simili dei concorrenti. Selezioniamo il Medion Erazer X15805, l'Aorus 15-W9, l'Asus ROG Zephyrus S GX502GW e l'MSI GS65 Stealth 9SG. È possibile aggiungere altri notebook dal nostro database per il confronto sotto ciascuno dei nostri grafici di confronto.

Gigabyte Aero 15 OLED XA (Aero 15 Serie)
Processore
Intel Core i7-9750H
Scheda grafica
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q - 8192 MB, Core: 855 MHz, Memoria: 1500 MHz, GDDR6, ForceWare 431.11, Optimus
Memoria
16384 MB 
, DDR4-2666, dual channel, 2 slots su 2 occupati, max. 64 GB
Schermo
15.6 pollici 16:9, 3840 x 2160 pixel 282 PPI, Samsung SDCA029, OLED, UHD, lucido: si
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
Intel SSD 600p SSDPEKKW512G8L, 512 GB 
, PCIe, slots: 2x M.2 Type 2280, 433 GB libera
Scheda audio
Realtek ALC255 @ Intel Cannon Point-LP PCH - cAVS (Audio, Video, Speech)
Porte di connessione
4 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 2 DisplayPort, Connessioni Audio: porta audio combinata, Lettore schede: Lettore schede SD (UHS-II)
Rete
Killer E2600 Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Killer Wi-Fi 6 AX1650x Wireless Network Adapter (200NGW) (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5/ax = Wi-Fi 6), Bluetooth 5
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 20 x 356 x 250
Batteria
94.24 Wh polimeri di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Webcam: HD (720p)
Altre caratteristiche
Casse: 2x casse da 2-watt, Tastiera: chiclet, Illuminazione Tastiera: si, Alimentatore da 230-watt, Control Center, 24 Mesi Garanzia
Peso
2.214 kg, Alimentazione: 722 gr
Prezzo
2700 EUR
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case - Un portatile con una webcam che può essere coperta

Webcam with cover
Webcam with cover

Gigabyte continua ad utilizzare l'alluminio nel case dell'Aero 15, quindi l'impressione di qualità e la buona stabilità rimangono. L'unità base non può essere deformata anche con l'uso di molta forza. Tuttavia, la cover mostra qualche lieve danno, quando viene aperta con una mano sola.

L'Aero 15 OLED XA è disponibile nei colori nero e argento, con la nostra unità di prova nera  si è dimostrata molto sensibile alle impronte digitali e allo sporco. La webcam continua ad essere posizionata sotto il display, ma ora una copertura meccanica la protegge da sguardi indesiderati. Anche qui la polvere può accumularsi rapidamente ed è difficile rimuoverla con il meccanismo di scorrimento. 

Gigabyte Aero 15 OLED XA
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Gigabyte Aero 15 OLED XA

Le dimensioni del Gigabyte Aero 15 rimangono quasi invariate dalla riprogettazione della case. Solo lo spessore della case è ora specificato come 20 mm (~0.79 in), invece di 19 mm (0.75 in) rispetto al modello Gigabyte Aero 15 Classic XA.

Confronto dimensioni

360 mm 249 mm 26 mm 2.1 kg361 mm 246 mm 24.4 mm 2.2 kg360 mm 252 mm 19 mm 2.1 kg356 mm 250 mm 20 mm 2.2 kg358 mm 248 mm 18 mm 2 kg356 mm 250 mm 19 mm 2.1 kg

Dotazioni - il Gigabyte Aero 15 offre Thunderbolt e USB Type-C

Anche se il Gigabyte Aero 15 OLED XA offre una grande quantità di connessioni, perde una Mini-DisplayPort. Invece, il notebook da gioco ora offre una porta USB-3.1 Gen1 in formato Type-C con supporto DisplayPort-1.4 oltre alla porta Thunderbolt 3. Il lettore di schede e Gigabit-LAN continuano ad essere inclusi, offrendo molte opzioni di connessione all'utente.

Tuttavia, le connessioni sono state spostate significativamente verso la parte anteriore, rendendo in tal modo possibile che le spine e i cavi siano di intralcio sia a sinistra che a destra. In alcune circostanze, potrebbe diventare scomodo per un mouse esterno che dovrebbe essere posizionato accanto al laptop.

A sinistra: HDMI 2.0, 1x USB 3.1 Type-C mit DP 1.4, 1x USB 3.1 Gen1 Type-A, porta audio combinata, GigabitLAN
A sinistra: HDMI 2.0, 1x USB 3.1 Type-C mit DP 1.4, 1x USB 3.1 Gen1 Type-A, porta audio combinata, GigabitLAN
A destra: 2x USB 3.1 Gen1 Type-A, 1x Thunderbolt 3, lettore schede SD, alimentazione
A destra: 2x USB 3.1 Gen1 Type-A, 1x Thunderbolt 3, lettore schede SD, alimentazione
Lato posteriore: nessuna connessione
Lato posteriore: nessuna connessione

Lettore schede SD

Il lettore di schede SD del Gigabyte Aero 15 OLED XA non ospita completamente le schede di memoria inserite, ma fuoriescono dal case per circa 1 cm (~0.4 in). Utilizzando la nostra scheda di memoria di riferimento Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II, il lettore di schede raggiunge ottime velocità di lettura e scrittura, che sono sufficienti per il secondo posto nel nostro gruppo di test. Tuttavia, alcuni dei concorrenti non includono un lettore di schede di memoria.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
197 MB/s ∼100% +1%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
195 MB/s ∼99%
Media della classe Gaming
  (11.7 - 202, n=237)
92.3 MB/s ∼47% -53%
Medion Erazer X15805
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
76 MB/s ∼39% -61%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
242 MB/s ∼100% 0%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
241 MB/s ∼100%
Media della classe Gaming
  (13.4 - 257, n=235)
110 MB/s ∼45% -54%
Medion Erazer X15805
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
85 MB/s ∼35% -65%

Communicazione

Gigabyte ha dotato l'Aero 15 OLED XA non solo di WLAN in ac veloce, ma punta anche sullo standard 802.11 ax (WiFi 6) che guarda al futuro. Questo non solo permette a questo portatile gaming di creare connessioni wireless alle reti esistenti nelle bande a 2.4 e 5 GHz, ma beneficerà anche della migliore connettività dei futuri routers.

Nel nostro test WLAN, l'Aero 15 OLED XA raggiunge velocità molto buone di 682 Mbps in ricezione e 716 Mbps in invio dati. Questo pone il notebook Gigabyte al primo posto nel nostro gruppo di prova, con l'Aero 15 Classic XA che si comporta anche leggermente meglio durante la ricezione dei dati.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
696 MBit/s ∼100% +2%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Killer Wi-Fi 6 AX1650x Wireless Network Adapter (200NGW)
682 MBit/s ∼98%
Asus Zephyrus S GX502GW
Intel Wireless-AC 9560
680 MBit/s ∼98% 0%
Aorus 15 W9
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
671 MBit/s ∼96% -2%
Medion Erazer X15805
Intel Wireless-AC 9560
666 (min: 651, max: 683) MBit/s ∼96% -2%
MSI GS65 Stealth 9SG
Intel Wireless-AC 9560
659 MBit/s ∼95% -3%
Media della classe Gaming
  (141 - 702, n=247)
604 MBit/s ∼87% -11%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Killer Wi-Fi 6 AX1650x Wireless Network Adapter (200NGW)
716 MBit/s ∼100%
Asus Zephyrus S GX502GW
Intel Wireless-AC 9560
683 MBit/s ∼95% -5%
Aorus 15 W9
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
680 MBit/s ∼95% -5%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
678 MBit/s ∼95% -5%
MSI GS65 Stealth 9SG
Intel Wireless-AC 9560
620 MBit/s ∼87% -13%
Media della classe Gaming
  (144 - 730, n=247)
557 MBit/s ∼78% -22%
Medion Erazer X15805
Intel Wireless-AC 9560
547 (min: 364, max: 590) MBit/s ∼76% -24%

Accessori

La confezione del Gigabyte Aero 15 OLED XA include l'alimentatore, una richiesta di feedback che offre un coupon Steam da 20 euro (~$22) e un piccolo pannello di raffreddamento che può essere incollato su un SSD che potresti voler installare successivamente. Gigabyte non offre accessori aggiuntivi che sono stati progettati in particolare per l'Aero 15.

Manutenzione

Per raggiungere l'interno del Gigabyte Aero 15 OLED XA, è necessario rimuovere prima 12 viti sul fondo del case. Dopo averle rimosse, il fondo del case può essere tolto con relativa facilità, dandovi accesso alla ventola, alla RAM e al dispositivo di archiviazione. La nostra unità di prova è dotata di 16 GB di memoria di lavoro composta da 2 moduli da 8 GB configurati in modalità dual-channel. Questi possono essere sostituiti, permettendovi di espandere la memoria fino a 64 GB. Inoltre, questo portatile gaming offre due slots NVMe, di cui solo uno è occupato nella nostra configurazione di test.

Maintenance options
Maintenance options

Garanzia

Gigabyte offre un periodo di garanzia di 24 mesi agli acquirenti dell'Aero 15 OLED XA.

Dispositivi di Input - Una tastiera silenziosa con un chiaro punto di pressione

Tastiera

La tastiera dell'Aero 15 OLED XA offre un feedback molto delicato con un notevole punto di pressione. La superficie leggermente gommata dei tasti impedisce di scivolare, e anche i dattilografi più assidui saranno soddisfatti del notebook Gigabyte. Tutti i tasti sono facilmente raggiungibili e il blocco numerico offre tasti delle stesse dimensioni del resto della tastiera.

Gli utenti possono attivare la retroilluminazione della tastiera a due livelli che illumina bene le etichette dei tasti. Tuttavia, è leggermente troppo luminosa all'impostazione più alta. I colori possono essere regolati nel Control Center di Gigabyte e impostati individualmente per ogni tasto.

Dispositivi di Input
Dispositivi di Input
Illuminazione tastiera
Illuminazione tastiera

Touchpad

In sostituzione del mouse, l'Aero 15 OLED XA offre un ClickPad, la cui area è leggermente ridotta da un piccolo sensore di impronte digitali nell'angolo in alto a sinistra. La superficie è molto liscia e non offre quasi nessuna resistenza alla punta delle dita che spostano il puntatore del mouse. L'input touch è accettato in modo affidabile e i tasti sinistro e destro del mouse possono essere attivati facilmente premendo il pad, che risponde con un chiaro punto di pressione.

Display - Un notebook da gioco Gigabyte con pannello OLED

Disposizione Subpixel
Disposizione Subpixel

Il display del Gigabyte Aero 15 OLED XA è costituito da un pannello AMOLED da 15,6 pollici di Samsung che offre una risoluzione di 3840x2160 pixel. Come tipico dei pannelli OLED, non c'è alcun effetto bleeding dello schermo. Con una luminosità media di 402 cd/m², l'Aero 15 è in grado di posizionarsi al primo posto nel nostro gruppo di prova. Con l'89%, la distribuzione della luminosità può essere considerata buona.

Come è tipico anche per i pannelli OLED, il display lampeggia ad una frequenza di circa 236 Hz. Questo effetto si verifica a livelli di luminosità inferiori al 78% e può causare qualche problema agli utenti con occhi sensibili.

405
cd/m²
417
cd/m²
427
cd/m²
401
cd/m²
404
cd/m²
404
cd/m²
389
cd/m²
388
cd/m²
380
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Samsung SDCA029
X-Rite i1Pro 2
Massima: 427 cd/m² Media: 401.7 cd/m² Minimum: 16 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 89 %
Al centro con la batteria: 404 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 6.15 | 0.6-29.43 Ø6.1
ΔE Greyscale 4.87 | 0.64-98 Ø6.3
90% sRGB (Argyll 3D) 68% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.89
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Samsung SDCA029, OLED, 3840x2160
Medion Erazer X15805
LG Philips LP156WFG-SPB2, IPS, 1920x1080
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Sharp LQ156M1JW03 (SHP14C5), IGZO, 1920x1080
Asus Zephyrus S GX502GW
AU Optronics B156HAN08.2 (AUO82ED), IPS, 1920x1080
MSI GS65 Stealth 9SG
Sharp LQ156M1JW03 (SHP14C5), IPS, 1920x1080
Aorus 15 W9
LG Philips LP156WFG-SPB2 (LGD05E8), IPS, 1920x1080
Response Times
-344%
3022%
-233%
2980%
-483%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
3.2 (1.6, 1.6)
14 (7, 7)
-338%
15.2 (7.6, 7.6)
-375%
7.2 (3.8, 3.4)
-125%
13.6 (8, 5.6)
-325%
16.8 (9.2, 7.6)
-425%
Response Time Black / White *
2 (1, 1)
9 (6, 3)
-350%
11.2 (6.8, 4.4)
-460%
8.8 (4.4, 4.4)
-340%
12 (7.6, 4.4)
-500%
12.8 (7.6, 5.2)
-540%
PWM Frequency
235.8 (78)
23580 (24)
9900%
23260 (19)
9764%
Screen
-4%
5%
12%
20%
-2%
Brightness middle
404
343
-15%
266
-34%
286
-29%
282.3
-30%
295
-27%
Brightness
402
290
-28%
248
-38%
275
-32%
269
-33%
292
-27%
Brightness Distribution
89
74
-17%
89
0%
90
1%
90
1%
80
-10%
Black Level *
0.37
0.31
0.37
0.32
0.34
Colorchecker DeltaE2000 *
6.15
4.22
31%
2.78
55%
2.19
64%
1.17
81%
3.89
37%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
9.26
7.83
15%
5.96
36%
4.4
52%
3.29
64%
7.28
21%
Greyscale DeltaE2000 *
4.87
5.1
-5%
3.58
26%
2.2
55%
1.3
73%
4.98
-2%
Gamma
2.89 76%
2.2 100%
2.46 89%
2.41 91%
2.2 100%
2.45 90%
CCT
6854 95%
6970 93%
7186 90%
6405 101%
6643 98%
6407 101%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
68
58
-15%
62
-9%
59
-13%
63.8
-6%
60
-12%
Color Space (Percent of sRGB)
90
92
2%
96
7%
91
1%
97.5
8%
93
3%
Contrast
927
858
773
882
868
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
1.33
0.91
2.27
1.06
1.44
Media totale (Programma / Settaggio)
-174% / -72%
1514% / 828%
-111% / -37%
1500% / 827%
-243% / -98%

* ... Meglio usare valori piccoli

Copertura Spazio di Colore (sRGB) - 90%
Copertura Spazio di Colore (sRGB) - 90%
Copertura Spazio di Colore (AdobeRGB) - 68%
Copertura Spazio di Colore (AdobeRGB) - 68%

Un'altra caratteristica dei pannelli OLED è il rapporto di contrasto oltre l'intervallo misurabile e un valore di nero di 0 cd/m². Quest'ultimo risulta da aree di immagine nere formate da pixel spenti. Le nostre misurazioni mostrano che l'Aero 15 OLED XA ha una copertura dello spazio colore del 90% nella sRGB e del 68% nello spazio colore AdobeRGB.

L'analisi CalMAN mostra che la precisione del colore lascia qualcosa a desiderare nello stato di consegna - nonostante X-Rite Pantone.

CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Saturazione
CalMAN: Saturazione
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: ColorChecker

Purché si cerchino luoghi ombreggiati, è possibile utilizzare Gigabyte Aero 15 OLED XA anche all'aperto. Tuttavia, a causa della superficie riflettente del display, ci saranno lievi riflessi degli oggetti circostanti anche in questo caso. Alla luce diretta del sole i riflessi sono maggiori, rendendo la lettura del contenuto del display molto più difficile.

Utilizzo all'aperto
Utilizzo all'aperto
Utilizzo all'aperto
Utilizzo all'aperto

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
2 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 1 ms Incremento
↘ 1 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 0 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (25.1 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
3.2 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 1.6 ms Incremento
↘ 1.6 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 0 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (40 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 235.8 Hz ≤ 78 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 235.8 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 78 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 235.8 Hz è relativamente bassa, quindi gli utenti sensibili potrebbero notare il flickering ed accusare stanchezza agli occhi a questo livello di luminosità e a livelli inferiori.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9457 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Il pannello AMOLED dell'Aero 15 OLED XA ha angoli di visione molto stabili. È possibile leggere il contenuto dell'immagine da quasi tutte le angolazioni, senza che i colori vengano distorti. Solo da angoli di visualizzazione insolitamente inclinati, è possibile vedere una leggera sfumatura verde.

Stabilità degli angoli di visuale
Stabilità degli angoli di visuale

Performance - Hardware equilibrato

La nostra unità di prova del Gigabyte Aero 15 OLED XA è dotata di Intel Core i7-9750H  con un'unità grafica UHD Graphics-630  integrata, 16 GB di RAM e un SSD da 512 GB. Inoltre, c'è una Nvidia GeForce RTX 2070 Max-Q che gestisce la visualizzazione di contenuti che pongono una maggiore richiesta di prestazioni grafiche. Questo rende il notebook Windows adatto sia ai giocatori che ai creatori di contenuti che sono alla ricerca di un potente dispositivo per la creazione di contenuti multimediali.

Secondo Gigabyte, l'Aero 15 OLED XA è disponibile anche in un'altra configurazione di storage e al posto del Core i7-9750H, è anche possibile ottenere un  Intel Core i9-9980HK.

Processore

L'Intel Core i7-9750H è un processore esa-core con una velocità di clock di base di 2,6 GHz e una velocità Turbo fino a 4,5 GHz. La durata del mantenimento di tali alte velocità di clock dipende in modo significativo dal sistema di raffreddamento utilizzato. Nel nostro test di resistenza Cinebench, le prestazioni della CPU del Gigabyte Aero 15 OLED XA iniziano ad un livello elevato per poi diminuire di circa l'8% dopo un breve periodo di tempo. È quindi in grado di mantenere questo valore fino alla fine del test, ottenendo prestazioni significativamente migliori rispetto agli altri notebook del nostro gruppo di prova che sono dotati di un Core i7-9750H.

Questo dimostra che il sistema di raffreddamento dell'Aero 15 OLED XA è potente e non solo consente brevi periodi di alte prestazioni, ma è in grado di garantire prestazioni costanti e durature nel tempo. Notebook dotati dello stesso materiale rimangono indietro, e nelle prestazioni multi-core, il notebook Gigabyte è in grado di guidare il nostro campo di prova.

Single-core rendering
Single-core rendering
Multi-core rendering
Multi-core rendering
Carico GPU
Carico GPU
01020304050607080901001101201301401501601701801902002102202302402502602702802903003103203303403503603703803904004104204304404504604704804905005105205305405505605705805906006106206306406506606706806907007107207307407507607707807908008108208308408508608708808909009109209309409509609709809901000101010201030104010501060107010801090110011101120113011401150116011701180119012001210122012301240125012601270Tooltip
Gigabyte Aero 15 OLED XA Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1164 (1153.67-1261.15)
Gigabyte Aero 15 Classic-XA Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1007 (976.09-1115.02)
Medion Erazer X15805 Intel Core i9-8950HK, Intel Core i9-8950HK: Ø1197 (1182.87-1216.55)
Asus Zephyrus S GX502GW Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1040 (1017.76-1182)
Aorus 15 W9 Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø1017 (1003.76-1122.08)
MSI GS65 Stealth 9SG Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1110 (975.73-1185.01)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Medion Erazer X15805
Intel Core i9-8950HK
203 Points ∼100% +14%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Intel Core i7-9750H
178 Points ∼88%
Asus Zephyrus S GX502GW
Intel Core i7-9750H
177 Points ∼87% -1%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
175 Points ∼86% -2%
MSI GS65 Stealth 9SG
Intel Core i7-9750H
174 Points ∼86% -2%
Aorus 15 W9
Intel Core i7-8750H
170 Points ∼84% -4%
Media della classe Gaming
  (77 - 212, n=494)
155 Points ∼76% -13%
CPU Multi 64Bit
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Intel Core i7-9750H
1253 Points ∼100%
Medion Erazer X15805
Intel Core i9-8950HK
1217 Points ∼97% -3%
Asus Zephyrus S GX502GW
Intel Core i7-9750H
1182 Points ∼94% -6%
MSI GS65 Stealth 9SG
Intel Core i7-9750H
1126 Points ∼90% -10%
Aorus 15 W9
Intel Core i7-8750H
1122 Points ∼90% -10%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
1115 Points ∼89% -11%
Media della classe Gaming
  (196 - 2022, n=497)
812 Points ∼65% -35%
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
178 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1253 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
113.22 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Aiuto

Prestazioni del sistema

Nei benchmark PCMark, il Gigabyte Aero 15 OLED XA raggiunge risultati non altrettanto buoni. I valori misurati nei test PCMark-8 Work and Home rimangono al di sotto delle nostre aspettative e sono sufficienti solo per l'ultimo posto nel nostro gruppo di prova (questo potrebbe essere correlato al pannello 4K). Mentre la nostra unità di prova è ancora in grado di piazzarsi al terzo posto nell'area "Digital Content Creation" dei benchmark PCMark 10, nel punteggio complessivo e nelle restanti aree, raggiunge solo uno dei posti più bassi.

Potete trovare i risultati ottenuti da altri notebook sula nostra pagina CPU benchmarks.

PCMark 10 - Score
Medion Erazer X15805
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8950HK, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
6044 Points ∼100% +11%
Aorus 15 W9
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
5839 Points ∼97% +7%
MSI GS65 Stealth 9SG
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5725 Points ∼95% +5%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
5697 Points ∼94% +5%
Asus Zephyrus S GX502GW
GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H, 2x Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8 (RAID 0)
5654 Points ∼94% +4%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, Intel SSD 600p SSDPEKKW512G8L
5439 Points ∼90%
Media della classe Gaming
  (2603 - 7171, n=189)
5182 Points ∼86% -5%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
6035 Points ∼100% +34%
Aorus 15 W9
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
5899 Points ∼98% +31%
MSI GS65 Stealth 9SG
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5751 Points ∼95% +27%
Medion Erazer X15805
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8950HK, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5713 Points ∼95% +26%
Media della classe Gaming
  (2484 - 6515, n=374)
5021 Points ∼83% +11%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, Intel SSD 600p SSDPEKKW512G8L
4520 Points ∼75%
Home Score Accelerated v2
Aorus 15 W9
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
5077 Points ∼100% +40%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
4851 Points ∼96% +33%
MSI GS65 Stealth 9SG
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
4454 Points ∼88% +22%
Medion Erazer X15805
GeForce RTX 2070 Max-Q, 8950HK, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
4439 Points ∼87% +22%
Media della classe Gaming
  (3638 - 6093, n=392)
4245 Points ∼84% +17%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, Intel SSD 600p SSDPEKKW512G8L
3638 Points ∼72%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3638 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4520 punti
Aiuto

Soluzione di archiviazione

Gigabyte ha dotato l'Aero 15 OLED XA di un'unità SSD da 512 GB di Intel. Circa 433 GB di spazio di archiviazione sono ancora a disposizione degli utenti per l'installazione di applicazioni e dei propri dati. Nei benchmarks della scheda di memoria, l'unità SSD integrata non produce risultati eccezionali, ma sono ancora molto buoni. Durante i nostri test, non abbiamo notato alcuna limitazione come micro stutters o qualsiasi altra cosa che indichi ritardi durante l'accesso ai dati.

Nella nostra pagina dei benchmarks HDD/SSD è possibile scoprire come si comporta l'unità SSD Intel nel confronto con altre soluzioni di storage.

Gigabyte Aero 15 OLED XA
Intel SSD 600p SSDPEKKW512G8L
Medion Erazer X15805
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
Asus Zephyrus S GX502GW
2x Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8 (RAID 0)
MSI GS65 Stealth 9SG
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Aorus 15 W9
Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
CrystalDiskMark 5.2 / 6
2%
-4%
-6%
-6%
-14%
Write 4K
126.7
116.8
-8%
115.5
-9%
97.04
-23%
91.32
-28%
99.18
-22%
Read 4K
66.11
41.42
-37%
57.97
-12%
49.58
-25%
40.73
-38%
54.06
-18%
Write Seq
1538
1994
30%
1555
1%
1838
20%
1915
25%
1524
-1%
Read Seq
2269
2392
5%
2590
14%
2421
7%
2051
-10%
2325
2%
Write 4K Q32T1
456.7
394.9
-14%
369.3
-19%
326.9
-28%
308.3
-32%
259.2
-43%
Read 4K Q32T1
554.1
438.2
-21%
441.7
-20%
372.9
-33%
417.4
-25%
328.9
-41%
Write Seq Q32T1
1541
1987
29%
1547
0%
1894
23%
1922
25%
1566
2%
Read Seq Q32T1
2567
3457
35%
2969
16%
2828
10%
3395
32%
2767
8%
Intel SSD 600p SSDPEKKW512G8L
Sequential Read: 2050 MB/s
Sequential Write: 1474 MB/s
512K Read: 1303 MB/s
512K Write: 1212 MB/s
4K Read: 53.71 MB/s
4K Write: 99.47 MB/s
4K QD32 Read: 386.4 MB/s
4K QD32 Write: 326.2 MB/s

Schede grafiche

La Nvidia GeForce RTX 2070 Max-Q utilizzata nell'Aero 15 OLED XA è una variante a risparmio energetico della GeForce RTX 2070 ed è adatta all'uso in notebook multimediali e gaming. Tuttavia, a causa del minore consumo energetico, le prestazioni sono leggermente inferiori rispetto alla normale GeForce RTX 2070. Inoltre, ci sono varianti TDP dell'RTX 2070 Max-Q, con l'Aero 15 che utilizza la versione leggermente più debole.

Nei nostri test di riferimento, il notebook Gigabyte raggiunge buoni valori nel settore dei nostri dispositivi di confronto. Le prestazioni offerte sono leggermente al di sopra della media di tutti i portatili con il Nvidia GeForce RTX 2070 Max-Q che abbiamo testato. Potete trovare informazioni sulle prestazioni di altre schede grafiche nella nostra lista dei GPU benchmark.

3DMark
2560x1440 Time Spy Graphics
Asus Zephyrus S GX502GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), Intel Core i7-9750H
7277 Points ∼100% +12%
MSI GS65 Stealth 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, Intel Core i7-9750H
7266 Points ∼100% +11%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i7-9750H
6716 Points ∼92% +3%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i7-9750H
6526 Points ∼90%
Medion Erazer X15805
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i9-8950HK
6499 Points ∼89% 0%
Aorus 15 W9
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
6007 Points ∼83% -8%
Media della classe Gaming
  (7775 - 13013, n=136)
5568 Points ∼77% -15%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Asus Zephyrus S GX502GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), Intel Core i7-9750H
19123 Points ∼100% +6%
MSI GS65 Stealth 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, Intel Core i7-9750H
18962 Points ∼99% +5%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i7-9750H
18117 Points ∼95%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i7-9750H
17335 Points ∼91% -4%
Medion Erazer X15805
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i9-8950HK
16923 Points ∼88% -7%
Aorus 15 W9
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
15501 Points ∼81% -14%
Media della classe Gaming
  (385 - 40636, n=519)
11159 Points ∼58% -38%
3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
MSI GS65 Stealth 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, Intel Core i7-9750H
24926 Points ∼100% +8%
Asus Zephyrus S GX502GW
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), Intel Core i7-9750H
24267 Points ∼97% +5%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i7-9750H
23133 Points ∼93%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i7-9750H
22005 Points ∼88% -5%
Medion Erazer X15805
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i9-8950HK
21660 Points ∼87% -6%
Aorus 15 W9
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
20464 Points ∼82% -12%
Media della classe Gaming
  (513 - 50983, n=594)
13117 Points ∼53% -43%
3DMark 11 Performance
19110 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
29711 punti
3DMark Fire Strike Score
16110 punti
3DMark Time Spy Score
6512 punti
Aiuto

Performance di gioco

GeForce RTX 2070 Max-Q di Nvidia è in grado di gestire la maggior parte dei giochi attuali in modo fluido e con una risoluzione di 4K. I nostri test di gioco si sono rivelati altrettanto buoni, e nessuno dei giochi che abbiamo scelto ha creato problemi per il Gigabyte Aero 15 OLED XA. I frame rate erano allo stesso livello di quelli di dispositivi comparabili.

È possibile scoprire quali altri giochi funzionano senza intoppi su GeForce RTX 2070 Max-Q o nella GPU games list.

The Witcher 3 - 1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
Asus Zephyrus S GX502GW
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop)
70.2 (min: 58) fps ∼100% +11%
MSI GS65 Stealth 9SG
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
66.9 fps ∼95% +5%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
64.1 fps ∼91% +1%
Medion Erazer X15805
Intel Core i9-8950HK, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
63.6 fps ∼91% 0%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
63.5 fps ∼90%
Aorus 15 W9
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop)
58 fps ∼83% -9%
Media della classe Gaming
  (12.6 - 115, n=288)
48.8 fps ∼70% -23%
BioShock Infinite - 1920x1080 Ultra Preset, DX11 (DDOF)
MSI GS65 Stealth 9SG
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
156.9 fps ∼100% +3%
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
152 fps ∼97%
Medion Erazer X15805
Intel Core i9-8950HK, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
150.7 fps ∼96% -1%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
150.3 fps ∼96% -1%
Aorus 15 W9
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop)
135.9 fps ∼87% -11%
Media della classe Gaming
  (9.7 - 266, n=328)
96.2 fps ∼61% -37%
Thief - 1920x1080 Very High Preset AA:FXAA & High SS AF:8x
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
103 fps ∼100%
Media della classe Gaming
  (9.3 - 142, n=185)
58.7 fps ∼57% -43%
Rise of the Tomb Raider - 3840x2160 High Preset AA:FX AF:4x
Gigabyte Aero 15 OLED XA
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
43.4 fps ∼100%
Media della classe Gaming
  (9 - 87.4, n=42)
39.7 fps ∼91% -9%

Il nostro test "The Witcher 3" dimostra che il Gigabyte Aero 15 OLED XA è in grado di mantenere le sue prestazioni anche per un periodo di tempo più lungo. Notiamo un leggero calo del frame rate solo verso la fine del nostro test, ma dopo un po' di tempo aumenta di nuovo.

051015202530354045505560657075Tooltip
Gigabyte Aero 15 OLED XA GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, Intel SSD 600p SSDPEKKW512G8L: Ø63.6 (57-70)
basso medio alto ultra4K
BioShock Infinite (2013) 152fps
Thief (2014) 103fps
The Witcher 3 (2015) 63.5fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 43.4fps
Anno 1800 (2019) 36.421.6fps

Emissioni - Buon sistema di raffreddamento ventole rumorose

Rumorosità

Le ventole del Gigabyte Aero 15 OLED XA di Gigabyte Aero 15 OLED XA girano sempre, ma è difficile sentirle in idle. Un leggero aumento del carico del sistema fa sì che il rumore aumenti ad un livello notevole, rimanendo comunque facilmente tollerabile anche in ambienti più silenziosi. Sotto carico, d'altra parte, il livello di rumore diventa molto alto, per cui consigliamo le cuffie durante il gaming, ad esempio.

Rumorosità - idle
Rumorosità - idle
Rumorosità - sotto carico
Rumorosità - sotto carico
Livello volume
Livello volume

Rumorosità

Idle
34 / 35 / 45 dB(A)
Sotto carico
43 / 54 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30 dB(A)

Temperature

Le nostre misurazioni rilevano per l'Aero 15 OLED XA temperature superficiali fino a 33 °C (91 °F) in idle e un massimo di 59 °C (138 °F) sotto carico. L'area più calda è concentrata al centro della parte posteriore sul fondo, dove si trovano anche le grandi aperture di ventilazione. A causa delle alte temperature sotto carico, non è più possibile usare il dispositivo sulle gambe.

The Witcher 3
The Witcher 3
Stress test (Phase I)
Stress test (Phase I)
Stress test (Phase II)
Stress test (Phase II)

Durante il nostro stress test gaming, le temperature interne della CPU aumentano fino a 92 °C (198 °F). Tuttavia, durante questo periodo di tempo le frequenze di clock non scendono mai al di sotto di un valore di 3,5 GHz, che indica le buone prestazioni del sistema di raffreddamento. Il nostro scenario di stress test puro con FurMark e Prime95 mette un carico significativamente più elevato sul sistema, il che significa anche che la velocità di clock scende al di sotto del valore base di 2,6 GHz per un breve periodo di tempo. In media, il sistema di raffreddamento è in grado di mantenere costantemente una velocità di clock di circa 3 GHz, e questo non cambia fino al termine del test della durata di un'ora. Pertanto, gli utenti devono solo aspettarsi limitazioni per brevi periodi di tempo nell'Aero 15 OLED XA a causa delle temperature troppo elevate.

Carico massimo - lato superiore
Carico massimo - lato superiore
Carico massimo - lato inferiore
Carico massimo - lato inferiore
Carico massimo
 46 °C49 °C49 °C 
 41 °C47 °C45 °C 
 37 °C41 °C39 °C 
Massima: 49 °C
Media: 43.8 °C
56 °C59 °C51 °C
57 °C57 °C45 °C
40 °C40 °C39 °C
Massima: 59 °C
Media: 49.3 °C
Alimentazione (max)  50 °C | Temperatura della stanza 24 °C | Voltcraft IR-900
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 43.8 °C / 111 F, rispetto alla media di 33.1 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Gaming.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 49 °C / 120 F, rispetto alla media di 39.5 °C / 103 F, che varia da 21.6 a 68.8 °C per questa classe Gaming.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 59 °C / 138 F, rispetto alla media di 42.1 °C / 108 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 30.6 °C / 87 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.1 °C / 92 F.
(-) Playing The Witcher 3, the average temperature for the upper side is 42.1 °C / 108 F, compared to the device average of 33.1 °C / 92 F.
(-) The palmrests and touchpad can get very hot to the touch with a maximum of 41 °C / 105.8 F.
(-) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.8 °C / 83.8 F (-12.2 °C / -22 F).

Altoparlanti

I sistemi di altoparlanti del Gigabyte Aero 15 OLED XA sono in grado di produrre un volume relativamente alto e uno spettro sonoro abbastanza ampio, con i medi leggermente sovrarappresentati e bassi intensi che calano leggermente. Mentre questo rende gli altoparlanti adatti per la riproduzione occasionale di contenuti multimediali, per un ascolto prolungato consigliamo di utilizzare altoparlanti esterni o, non da ultimo a causa del forte rumore della ventola, le cuffie. Queste possono essere collegate al notebook Gigabyte tramite una porta audio combinata da 3,5 mm, che non influisce negativamente sulla qualità del suono.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs203641.32539.343.63128.434.54031.238.45027.632.36326.3308025.731.210027.530.312524.728.916024.842.720022.551.525020.260.931520.362.440019.668.850019.167.663017.972.58001877.5100018.374.712502175.8160018.173.9200017.671.4250018.269.5315017.871.6400017.665.8500017.863.6630017.565.9800017.663.51000017.5611250017.465.31600017.561.6SPL30.583.7N1.457.3median 18.1median 65.8Delta1.46.543.345.539.640.632.434.934.435.527.228.829.332.327.732.226.832.523.434.222.74922.958.323.562.119.962.219.762.419.260.217.967.51871.917.87118.975.217.871.617.470.117.768.517.770.917.869.317.562.417.564.617.467.717.366.717.367.617.362.630.281.91.453.1median 17.8median 66.71.54.7hearing rangehide median Pink NoiseGigabyte Aero 15 OLED XAGigabyte Aero 15 Classic-XA
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Gigabyte Aero 15 OLED XA analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (84 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 19.7% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.5% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 7% higher than median
(+) | mids are linear (6.8% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2.7% away from median
(+) | highs are linear (5.7% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (18.1% difference to median)
Compared to same class
» 59% of all tested devices in this class were better, 6% similar, 35% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 30% of all tested devices were better, 7% similar, 63% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gigabyte Aero 15 Classic-XA analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (82 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 17% lower than median
(±) | linearity of bass is average (10.2% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 4.7% away from median
(+) | mids are linear (6.2% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2.3% away from median
(+) | highs are linear (5.5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (14.3% difference to median)
Compared to same class
» 32% of all tested devices in this class were better, 6% similar, 63% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 12% of all tested devices were better, 3% similar, 84% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione Energetica - Un portatile gaming con una buona autonomia

Consumo energetico

Power supply
Power supply

Le nostre misure attestano il Gigabyte Aero 15 OLED XA con un consumo energetico minimo di 23 watt in idle e fino a 197 watt sotto carico. Il consumo medio di potenza lo colloca al centro del gruppo dei dispositivi di confronto. Il valore misurato per il massimo consumo energetico è il secondo più basso nel nostro gruppo di prova.

L'alimentatore incluso offre una potenza nominale di 230 watt ed è quindi sufficientemente dimensionato per fornire all'Aero 15 la potenza necessaria in modo affidabile.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.5 / 0.8 Watt
Idledarkmidlight 23 / 25 / 33 Watt
Sotto carico midlight 96 / 197 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Gigabyte Aero 15 OLED XA
9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
Medion Erazer X15805
8950HK, GeForce RTX 2070 Max-Q
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
Asus Zephyrus S GX502GW
9750H, GeForce RTX 2070 (Laptop)
MSI GS65 Stealth 9SG
9750H, GeForce RTX 2080 Max-Q
Aorus 15 W9
8750H, GeForce RTX 2060 (Laptop)
Media della classe Gaming
 
Power Consumption
14%
4%
-10%
9%
16%
6%
Idle Minimum *
23
15.1
34%
21
9%
24
-4%
18.3
20%
18
22%
19.6 (3.5 - 113, n=677)
15%
Idle Average *
25
19.2
23%
23
8%
27
-8%
22
12%
20
20%
25 (6.8 - 119, n=677)
-0%
Idle Maximum *
33
22.9
31%
32
3%
33
-0%
28.8
13%
28
15%
30.2 (8.3 - 122, n=677)
8%
Load Average *
96
107
-11%
97
-1%
129
-34%
93
3%
87
9%
104 (14.1 - 319, n=668)
-8%
Load Maximum *
197
213
-8%
213
-8%
216
-10%
215.9
-10%
175
11%
170 (21.9 - 590, n=667)
14%
Witcher 3 ultra *
168
148
12%
176
-5%
142.6
15%
135
20%

* ... Meglio usare valori piccoli

Durata della batteria

Nel nostro test WLAN realistico, l'Aero 15 OLED XA raggiunge una autonomia di 5 ore e 42 minuti. Questo valore pone ancora una volta il notebook Gigabyte al centro del gruppo dei nostri dispositivi di confronto. Con una batteria di capacità simile e attrezzature hardware simili, il Gigabyte Aero 15 Classic XA dura circa un'ora e mezza in più, ma non è necessario utilizzare un display da 4K.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
9ore 51minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
5ore 42minuti
Sotto carico (max luminosità)
2ore 29minuti
Gigabyte Aero 15 OLED XA
9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q, 94.24 Wh
Medion Erazer X15805
8950HK, GeForce RTX 2070 Max-Q, 46.74 Wh
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q, 94.24 Wh
Asus Zephyrus S GX502GW
9750H, GeForce RTX 2070 (Laptop), 76 Wh
MSI GS65 Stealth 9SG
9750H, GeForce RTX 2080 Max-Q, 82 Wh
Aorus 15 W9
8750H, GeForce RTX 2060 (Laptop), 62 Wh
Media della classe Gaming
 
Autonomia della batteria
-46%
12%
-45%
6%
-58%
-38%
Reader / Idle
591
545
-8%
353
-40%
176
-70%
342 (39 - 1174, n=649)
-42%
WiFi v1.3
342
185
-46%
421
23%
220
-36%
362
6%
141
-59%
254 (78 - 622, n=340)
-26%
Load
149
181
21%
62
-58%
81
-46%
79 (18 - 202, n=615)
-47%

Pro

+ Pannello OLED con grande contrasto e valore del nero
+ molte opzioni di connessione
+ WLAN con standard 802.11 ax (WiFi 6)
+ lunette sottili

Contro

- case sensibile alla sporcizia e alle impronte digitali
- abbastanza rumoroso sotto carico
- superficie del display riflettente

Giudizio Complessivo - Gigabyte migliora l'Aero 15 in modo discreto, ma eredita anche alcune vecchie debolezze.

Recensione del computer portatile Gigabyte Aero 15 OLED XA, modelli di test fornito da Gigabyte Germany.
Recensione del computer portatile Gigabyte Aero 15 OLED XA, modelli di test fornito da Gigabyte Germany.

Nel nostro test, il Gigabyte Aero 15 OLED XA si presenta con solide prestazioni al centro del gruppo di dispositivi simili. Anche se le prestazioni del sistema nei benchmark sintetici rimangono leggermente inferiori a quelle dei concorrenti, le prestazioni del processore, della grafica e dell'archiviazione non offrono motivo di lamentele. Inoltre, ci sono buone apparecchiature di connessione e un adattatore WLAN a prova di futuro con WiFi 6 o lo standard 802.11 ax. Il design rielaborato è orientato sui punti di forza dei modelli precedenti, ma rimane comunque suscettibile allo sporco e alle impronte digitali.

    Gigabyte ha migliorato l'Aero 15 in modo discreto e continua a fornire un notebook degno di raccomandazione con un design sottile e buone prestazioni.

Il punto culminante è naturalmente il pannello OLED 4K. I vantaggi del contrasto e del valore del nero non possono essere negati. Ma qui si evidenziano anche i punti deboli, come il PWM che è particolarmente difficile per gli utenti con occhi sensibili. Inoltre, a causa della superficie del display riflettente, l'utilizzo dell'apparecchio all'aperto diventa difficile. Infine, dobbiamo menzionare il buon sistema di raffreddamento e la buona durata della batteria, rendendo il Gigabyte Aero 15 OLED XA meritevole di uno sguardo da parte di chiunque sia alla ricerca di un notebook sottile e potente.

Gigabyte Aero 15 OLED XA - 07/30/2019 v6
Mike Wobker

Chassis
90 / 98 → 91%
Tastiera
86%
Dispositivo di puntamento
81%
Connettività
72 / 81 → 89%
Peso
62 / 10-66 → 92%
Batteria
86%
Display
84%
Prestazioni di gioco
97%
Prestazioni Applicazioni
91%
Temperatura
77 / 95 → 81%
Rumorosità
57 / 90 → 63%
Audio
74%
Media
80%
87%
Gaming - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Computer Portatile Gigabyte Aero 15 XA: pannello OLED e 4K in un nuovo design
Mike Wobker, 2019-08- 9 (Update: 2019-08- 9)