Notebookcheck

Recensione portatile Gigabyte Sabre 17 (i7-8750H, GTX 1060)

Christian Hintze, 👁 Sebastian Jentsch, Felicitas Krohn (traduzione a cura di Gianna Proietti), 12/11/2018

La spada a doppia lama Il grande Gigabyte da 17 pollici della Sabre inizia con molte promesse: la combinazione di un nuovo e potente processore hexa core e una GTX 1060 dovrebbe dare origine a un vero e proprio sostitutivo di un desktop con molta potenza di gioco. Il Sabre 17 è in grado di mantenere la promessa? Oppure la sciabola diventerà noiosa già strada facendo? La risposta la troverete all’interno della nostra recensione.

Fino ad ora, dovevamo ancora recensire la versione da 17 pollici del Gigabyte Sabre. Ora ci aggiorneremo con una valutazione completa del modello attuale, che è equipaggiato con il nuovissimo Intel Core i7-8750H e una Nvidia GeForce GTX 1060. I nostri dispositivi di confronto per questa recensione includeranno l'Asus Strix GL703GM-DS74 e il meno costoso Asus TUF FX705GM, entrambi equipaggiati con lo stesso processore. Il nuovo Sabre si scontrerà anche con l'MSI GP72VR 7RFX e l'ex dominante Razer Blade Pro RZ09-0220, due dispositivi con processori più vecchi ma con la stessa GPU.

La nostra recensione rivelerà se la lama della "sciabola" è così affilata per tutte le varie applicazioni (attività di home office, montaggio video e giochi) e dove si trovano i punti deboli di questo potente apparato da 17 pollici.

Gigabyte Sabre 17-W8 (Sabre Serie)
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop) - 6144 MB, Geforce 398.82, Ja, UHD Graphics 630
Memoria
16384 MB 
, PC4-19200 DDR4, 1 slot
Schermo
17.3 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 127 PPI, no, Chi Mei CMN1747, TN, 120 Hz, lucido: no
Scheda madre
Intel Cannon Lake HM370
Harddisk
Toshiba NVMe THNSN5256GPU7, 256 GB 
, plus 1 TB HDD HGST HTS721010A9E630 7200 RPM, 190 GB libera
Scheda audio
Intel Cannon Lake-H/S - cAVS (Audio, Voice, Speech)
Porte di connessione
1 USB 2.0, 1 USB 3.0 / 3.1, 2 USB 3.1 Gen 2, 1 HDMI, 2 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 1x mic-in, 1x headphone-out, Lettore schede: full SD
Rete
Realtek RTL8168/8111 Gigabit-LAN (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Intel Cannon Lake-H/S CNVi: WiFi (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth Bluetooth V5.0
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 29.9 x 418.5 x 288.7
Batteria
62 Wh, 5500 mAh ioni di litio, removibile
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: HD
Fotocamera Principale: 1 MPix 720p
Altre caratteristiche
Casse: stereo, Tastiera: chiclet, Illuminazione Tastiera: si, 24 Mesi Garanzia
Peso
2.929 kg, Alimentazione: 809 gr
Prezzo
1500 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case - Big Gigabyte

Gigabyte ha scelto un design piuttosto squadrato per la "Grande sciabola". Quasi tutta la custodia è realizzata in plastica nera. La superficie è opaca, ma sembra attirare le impronte digitali (segni di grasso) come per magia. La torsione della macchina può produrre un suono piuttosto scricchiolante, ma non abbiamo avvertito alcuno eccessivo scricchiolio. Anche grandi distanze tra gli elementi strutturali non si scorgono da nessuna parte. Nel complesso, la qualità costruttiva sembra essere buona. Anche la base è abbastanza stabile; l'unico punto debole è la parte centrale della tastiera, che si flette un po’ quando l'utente sta digitando. 

La parte inferiore è robusta, leggermente sporgente nella parte posteriore ed alloggia le griglie di ventilazione. L'aria viene aspirata dal lato destro e dal basso; l'aria calda fuoriesce dal lato sinistro verso la parte posteriore. Per rendere l'aspetto simmetrico, c'è una fessura di ventilazione fittizia sul lato destro verso la parte posteriore. Un grande vantaggio: la batteria non è installata in modo permanente: può essere estratta e, se necessario, anche sostituita. 

griglia di ventilazione fittizia
griglia di ventilazione fittizia
la batteria è rimovibile
la batteria è rimovibile

Il display reagisce sensibilmente quando si tratta di ruotare e premere il coperchio del display. Il coperchio del display è decorato con il logo Gigabyte argento. La parte superiore del coperchio non è piatta, ma presenta una sorta di rientranza come elemento di design. Il display stesso ha un bordo relativamente ampio. La fotocamera e il microfono si trovano lungo la parte superiore, mentre un altro logo Gigabyte adorna la parte inferiore del telaio.

Rispetto alla concorrenza, il nuovo Sabre 17 è uno dei dispositivi più grandi e ingombranti: solo l'MSI è di circa 2 mm (~0.08 in) più largo e di dimensioni simili. Come risultato, il Sabre 17 funziona meglio come sostituto del desktop che come dispositivo mobile. Per la maggior parte, i rivali del Gigabyte occupano un po' meno spazio. In termini di peso, invece, la nostra unità di test è in linea con la maggior parte dei concorrenti. Solo il Razer Blade si differenzia, pesando poco più di 3 kg (~7 lbs).

Size Comparison

419 mm 287 mm 32 mm 2.8 kg418.5 mm 288.7 mm 29.9 mm 2.9 kg424 mm 281 mm 22.5 mm 3.1 kg414 mm 279.4 mm 23.9 mm 2.9 kg400 mm 279 mm 27 mm 2.8 kg

Connettività - Versatile Sabre 17

In termini di collegamenti, il Sabre è comparativamente generoso. Gli acquirenti che attribuiscono grande importanza alla possibilità di collegare più schermi al proprio computer portatile, sia per il gioco che per il lavoro, saranno particolarmente soddisfatti. Oltre alla consueta porta HDMI, il Gigabyte offre anche due Mini DisplayPort, consentendo all'utente di collegare tre monitor esterni contemporaneamente. Inoltre, il computer è dotato di quattro slot USB, uno dei quali è di tipo C. Un'altra caratteristica lodevole: due porte USB supportano lo standard USB 3.1 Gen2. L'unica porta USB 2.0 è il solo elemento superfluo: qui si sarebbe preferito vedere un'altra porta USB 3.x o meglio ancora, una connessione Thunderbolt. Quest'ultima purtroppo manca. Per le cuffie, il laptop è dotato di connettori separati per microfono e cuffie. 

A causa della pletora di connessioni, la LAN e il vero e proprio lettore di schede SD si trovano abbastanza vicini l'uno all'altro. Ma per la maggior parte degli usi, e indipendentemente da quali dispositivi/cavi possono essere collegati al computer, le distanze tra queste due connessioni dovrebbero essere generalmente sufficienti. Poche porte si trovano sul lato destro, ma sono tutte posizionate verso la parte anteriore nello spazio dove dovrebbe trovarsi il mouse di una persona destrorsa. In questo caso, i cavi o i dispositivi USB collegati potrebbero ostacolarsi a vicenda. 

sinistra: Kensington, alimentazione, 2x miniDP, HDMI, USB-C (3.1), USB-A (3.1)
sinistra: Kensington, alimentazione, 2x miniDP, HDMI, USB-C (3.1), USB-A (3.1)
destra: presa cuffie, presa microfono, USB-A (2.0), USB-A (3.1), griglia di ventilazione
destra: presa cuffie, presa microfono, USB-A (2.0), USB-A (3.1), griglia di ventilazione
posteriore: fessure per ventola
posteriore: fessure per ventola
davanti: niente
davanti: niente

Lettore di schede SD

In base ai test con la nostra scheda di memoria di riferimento Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II, le velocità di trasferimento del lettore di schede sono accettabili. Il Sabre qui si colloca nel bel mezzo della competizione.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Asus Strix GL703GM-DS74
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
84.8 MB/s ∼100% +12%
Gigabyte Sabre 17-W8
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
76 MB/s ∼90%
Razer Blade Pro RZ09-0220
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
69.2 MB/s ∼82% -9%
Media della classe Multimedia
  (11.2 - 190, n=185)
58.9 MB/s ∼69% -22%
MSI GP72VR 7RFX
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
25.6 MB/s ∼30% -66%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Asus Strix GL703GM-DS74
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
90.7 MB/s ∼100% +7%
Gigabyte Sabre 17-W8
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
84.8 MB/s ∼93%
Razer Blade Pro RZ09-0220
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
83.2 MB/s ∼92% -2%
Media della classe Multimedia
  (10.2 - 253, n=182)
75 MB/s ∼83% -12%
MSI GP72VR 7RFX
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
26.85 MB/s ∼30% -68%

La comunicazione

Dopo i nostri test empirici, il Sabre 17 non vincerà alcun premio per le sue prestazioni Wi-Fi. Solo l'MSI ha ottenuto risultati peggiori in questa prova. Nel complesso, i risultati del laptop Gigabyte sono stati circa il 40% peggiori rispetto alla media della stessa categoria.

Tuttavia questo non sarà particolarmente evidente nell'uso quotidiano, a meno che non si dipenda dal funzionamento del Wi-Fi alla massima velocità. A parte questo, le connessioni WLAN hanno funzionato perfettamente nei nostri test. La connessione non è mai stata interrotta. Tuttavia, in un periodo in cui le connessioni Gigabit sono in giro già da un po', sarebbe stato bello riscontrare un po' più di velocità. 

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Asus TUF FX705GM
Intel Wireless-AC 9560
681 MBit/s ∼100% +93%
Asus Strix GL703GM-DS74
Intel Wireless-AC 9560
657 MBit/s ∼96% +86%
Media della classe Multimedia
  (44 - 1431, n=150)
519 MBit/s ∼76% +47%
Razer Blade Pro RZ09-0220
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
424 MBit/s ∼62% +20%
Gigabyte Sabre 17-W8
Intel Cannon Lake-H/S CNVi: WiFi
353 (min: 343, max: 359) MBit/s ∼52%
MSI GP72VR 7RFX
Intel Dual Band Wireless-AC 3168
330 MBit/s ∼48% -7%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Asus TUF FX705GM
Intel Wireless-AC 9560
692 MBit/s ∼100% +111%
Razer Blade Pro RZ09-0220
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
589 MBit/s ∼85% +80%
Media della classe Multimedia
  (46.1 - 1431, n=149)
503 MBit/s ∼73% +53%
Asus Strix GL703GM-DS74
Intel Wireless-AC 9560
448 MBit/s ∼65% +37%
Gigabyte Sabre 17-W8
Intel Cannon Lake-H/S CNVi: WiFi
328 (min: 311, max: 338) MBit/s ∼47%
MSI GP72VR 7RFX
Intel Dual Band Wireless-AC 3168
309 (min: 33) MBit/s ∼45% -6%
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360Tooltip
; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø353 (343-359)
; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø328 (311-338)

Sicurezza

Per un portatile da gioco, la sicurezza non è la preoccupazione principale. Da nessuna parte si scorge un lettore di impronte digitali o qualche ammennicolo simile. Si cercherebbe invano anche una smart card. Naturalmente, ci sono un blocco Kensington e un sistema TPM integrato.

Accessori

Il Sabre non viene fornito con nessun accessorio. Il contenuto della confezione è limitato all'alimentatore, alla batteria e al computer portatile stesso.

Manutenzione

accesso ai meccanismi interni del Sabre
accesso ai meccanismi interni del Sabre

Il Sabre 17 non ha un coperchio apribile per la manutenzione, il che significa che è necessario rimuovere la base per raggiungere le parti interne del computer. L'ostacolo maggiore è il numero di viti. La piastra di base è fissata con 16 viti Phillips, più una varietà di ganci in plastica all'interno della custodia. Una volta completato con successo questo lungo e impegnativo lavoro, avrete accesso a entrambi gli alloggiamenti, agli slot RAM e al modulo WLAN. 

Garanzia

2 anni di garanzia
2 anni di garanzia

La garanzia del produttore ha una durata di due anni, ovvero 24 mesi. Poiché il dispositivo è ancora molto nuovo, nessun fornitore lo ha ancora inserito. Questo significa, di conseguenza, che non ci sono ancora offerte di estensione della garanzia.

Dispositivi di input - Tastiera Sabre Gigabyte soddisfacente

Keyboard

La tastiera chiclet offre un layout intuitivo e pulito, con un tastierino numerico sul lato destro. L'intera tastiera è leggermente incassata nella scocca. Le scritte sono tutte facilmente leggibili e la retroilluminazione integrata è sicuramente uno dei punti di forza del laptop. Ecco perché: la retroilluminazione può essere configurata indipendentemente in tre differenti zone e anche i colori possono essere impostati separatamente l'uno dall'altro in tutte e tre le aree. È anche possibile impostare i colori in modo che si mescolino casualmente. È inoltre possibile creare macro personalizzate e la luminosità può essere regolata su tre livelli. È possibile accedere ai comandi premendo il tasto "Fn" e i vari tasti del tastierino numerico. 

Il pulsante di accensione è separato dalla tastiera, accortezza che impedisce all'utente di premerlo accidentalmente. 

La tastiera
La tastiera
Pulsante di accensione isolato
Pulsante di accensione isolato

I tasti stessi sono grandi e offrono una corsa relativamente lunga, mentre il click per fortuna non è troppo lieve. Grazie a queste caratteristiche è facile digitare in modo rapido e preciso. Il suono prodotto dalla tastiera durante la digitazione è in gran parte discreto, anche se il tasto spazio si sente leggermente più forte del resto.

Touchpad

Il touchpad
Il touchpad

Il touchpad misura circa 11 x 6,3 cm (~4,33 x 2,5 pollici), il che significa che lo spazio disponibile per lo scivolamento e i gesti delle dita è relativamente ampio. Due tasti separati si trovano sotto il touchpad. L'unico cambiamento tattile quando si passa dal pad ai tasti avviene quando ci si sposta verso il basso, il che richiede una certa adattabilità. I tasti non sono sollevati rispetto al touchpad, quindi all'inizio è facile ritrovarsi a cercarli alla cieca. Il suono dei tasti è abbastanza soave, anche se il tasto sinistro in particolare sembra un po' sbilanciato. Le dita scivolano dolcemente sulla superficie lucida del touchpad e i gesti funzionano esattamente come dovrebbero.

Display - Luminoso Gigabyte

subpixels
subpixels
leggero alone sul fondo
leggero alone sul fondo

Il display di Sabre 17 è un TN opaco con risoluzione Full HD, prodotto da Chi Mei. Uno svantaggio della tecnologia TN è che il contenuto dello schermo si distorce più facilmente quando lo schermo viene visualizzato da punti di vista non ottimali. I suoi colori sono meno ricchi di quelli della sua controparte IPS. In compenso, il produttore sostiene che il tempo di reazione del display è di 3 ms e la sua frequenza di aggiornamento è di 120 Hz: caratteristiche veramente interessanti per un display da gioco. Con la misurazione realistica del tempo di reazione del display, abbiamo rilevato 8 ms dal nero al bianco. 

La luminosità media è di ben 309 cd/m²; tra i dispositivi che abbiamo selezionato per il confronto, solo il pannello del Razer Blade Pro è più luminoso. D'altra parte, l’uniformità di distribuzione della luminosità sullo schermo è un mediocre 82%. Al centro dello schermo, la luminosità raggiunge i 326 cd/m², mentre lungo i bordi scende fino a 277 cd/m² . 

Ancora meno piacevole è l'evidente sbiadimento dello schermo lungo il bordo inferiore. L'alone non è molto pronunciato, ma è certamente visibile in ambienti bui. 

333
cd/m²
323
cd/m²
336
cd/m²
289
cd/m²
326
cd/m²
286
cd/m²
277
cd/m²
306
cd/m²
302
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Chi Mei CMN1747
X-Rite i1Pro 2
Massima: 336 cd/m² Media: 308.7 cd/m² Minimum: 20.5 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 82 %
Al centro con la batteria: 327 cd/m²
Contrasto: 1207:1 (Nero: 0.27 cd/m²)
ΔE Color 9.11 | 0.6-29.43 Ø6, calibrated: 2.62
ΔE Greyscale 11.17 | 0.64-98 Ø6.2
100% sRGB (Argyll 3D) 76% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.28
Gigabyte Sabre 17-W8
Chi Mei CMN1747, , 1920x1080, 17.3
Asus TUF FX705GM
AU Optronics B173HAN04.0 (AUO409D), , 1920x1080, 17.3
Asus Strix GL703GM-DS74
Chi Mei CMN1747 M173JJE-G32, , 1920x1080, 17.3
Razer Blade Pro RZ09-0220
ID: AUO169D, Name: AU Optronics B173HAN01.6, , 1920x1080, 17.3
MSI GP72VR 7RFX
CMN1747, , 1920x1080, 17.3
Response Times
-4%
4%
-337%
-53%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
9 (5, 4)
7.4 (3.8, 3.6)
18%
8.8 (4.4, 4.4)
2%
36.8 (19.6, 17.2)
-309%
21.6 (12, 9.6)
-140%
Response Time Black / White *
8 (6, 2)
10 (4.8, 5.2)
-25%
7.4 (5.2, 2.2)
7%
37.2 (21.6, 15.6)
-365%
9.4 (7.6, 1.8)
-18%
PWM Frequency
25000 (20)
25510 (15)
2%
25000 (20)
0%
Screen
18%
10%
13%
-72%
Brightness middle
326
234
-28%
297.8
-9%
367.4
13%
309
-5%
Brightness
309
228
-26%
285
-8%
363
17%
290
-6%
Brightness Distribution
82
85
4%
84
2%
86
5%
88
7%
Black Level *
0.27
0.2
26%
0.33
-22%
0.32
-19%
0.22
19%
Contrast
1207
1170
-3%
902
-25%
1148
-5%
1405
16%
Colorchecker DeltaE2000 *
9.11
2.16
76%
3.68
60%
3.8
58%
7.2
21%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
14.14
3.39
76%
7.71
45%
10.4
26%
12.8
9%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
2.62
2.02
23%
2.71
-3%
Greyscale DeltaE2000 *
11.17
2
82%
5
55%
3.5
69%
98
-777%
Gamma
2.28 96%
2.46 89%
2.06 107%
2.18 101%
1.96 112%
CCT
12475 52%
6394 102%
6728 97%
6467 101%
10963 59%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
76
58
-24%
84.77
12%
58.1
-24%
77
1%
Color Space (Percent of sRGB)
100
89
-11%
99.97
0%
89.3
-11%
100
0%
Media totale (Programma / Settaggio)
7% / 14%
7% / 8%
-162% / -45%
-63% / -67%

* ... Meglio usare valori piccoli

Anche se si tratta di un pannello TN, il valore del nero è di un buon 0,27. Anche il rapporto di contrasto di 1207:1 è più che soddisfacente.  Ma, come è prevedibile, il TFT ha prestazioni scarse in termini di riproduzione del colore. ColorChecker testimonia valori mediocri di DeltaE 2000 nel migliore dei casi; i risultati della nostra unità di test sono i peggiori tra il gruppo di confronto, anche se una calibrazione riduce in qualche modo il problema.

In termini di copertura dello spazio colore, il Sabre è tornato in testa: un completo 100% dello spazio colore sRGB e un buon 76% di Adobe RGB sono risultati eccellenti. Solo l'Asus Strix fa meglio qui; l'MSI è più o meno alla pari con il nostro dispositivo Gigabyte.

Abbiamo verificato che il display utilizza la retroilluminazione PWM. Tuttavia, il flickering interviene solo con livelli di luminosità del 20% e inferiori e, ad una frequenza fino a 25.000 Hz, anche gli utenti più sensibili non dovrebbero avere problemi.

Da un punto di vista soggettivo, il display è ragionevolmente buono. Gli acquirenti dovranno rassegnarsi a colori meno che brillanti, ma con una visione nitida. Il display reagisce molto rapidamente, quindi anche nei giochi d'azione più veloci non dovrebbero esserci fastidiose striature. Di conseguenza, il display è molto adatto per il gioco.

sRGB: 100%
sRGB: 100%
AdobeRGB: 76%
AdobeRGB: 76%
Alla luce del sole
Alla luce del sole

Il produttore ha scelto di installare un display opaco. Questo fatto, unito al livello medio di luminosità del display di 309 cd/m², significa che il portatile può essere sicuramente utilizzato all'esterno. Tuttavia, il fatto che sia necessario visualizzare lo schermo dall'angolazione corretta è un po' frustrante, specialmente quando si tratta della prospettiva verso l'alto e verso il basso. Se non si guarda lo schermo dall'angolo perfetto, la luminosità viene immediatamente ridotta. Nel complesso, però, gli utenti possono giocare o lavorare all'aperto sul Sabre 17, almeno per quanto riguarda il display.

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 6 ms Incremento
↘ 2 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 7 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (24.9 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
9 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 5 ms Incremento
↘ 4 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 7 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (39.5 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 25000 Hz ≤ 20 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 25000 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 20 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 25000 Hz è abbastanza alta, quindi la maggioranza degli utenti sensibili al PWM non dovrebbero notare alcun flickering.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 13573 (minimo: 43 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

La stabilità dell'angolo di visione sul pannello TN è, naturalmente, peggiore che su un display IPS. In linea di principio, questo vale anche per il Sabre 17, pur se in questo caso ci ha indubbiamente sorpreso con le sue capacità. Dal punto di vista laterale, il contenuto dello schermo continua ad essere abbastanza fedele. Solo una piccola quantità di dettagli viene persa. Guardando dall'alto o dal basso, tuttavia, si nota un'immagine non perfetta. Sia la luminosità che i dettagli vengono rapidamente persi, quindi è importante aprire il display esattamente con la giusta angolazione.

vista del display ad angoli di 45 gradi
vista del display ad angoli di 45 gradi

Prestazioni - Computer da gioco con punti deboli

Un Intel Core i7-8750H, una Nvidia GeForce GTX 1060, 16 GB di RAM e una soluzione di doppio sistema di memorizzazione composta da un SSD e un HDD: queste sono le specifiche elencate nel foglio di configurazione di base del Gigabyte Sabre 17. Queste caratteristiche qualificano teoricamente il laptop praticamente per qualsiasi applicazione prevista. Le dimensioni del dispositivo da solo ne limitano l'utilità in movimento, ma come sostituto del desktop, Sabre dovrebbe essere ben preparato ad affrontare qualsiasi cosa. La scheda grafica GTX 1060 è adatta sia per i videogiochi che per l'editing di foto e video. Nelle sezioni che seguono, valuteremo se la nostra unità di test è davvero all'altezza del suo potenziale teorico.

Il nostro test per determinare se ci sono delle latenze è risultato negativo, vale a dire che non abbiamo riscontrato alcuna fastidiosa latenza.

 

Processore

Cinebench R15
Cinebench R15

Un Intel Core i7-8750H ad alte prestazioni è il processore scelto per questo notebook. Questo processore è stato rilasciato all'inizio del 2018. Ha 6 core con un clock rate tra 2,2 e 4,1 GHz (single core turbo) o 3,9 GHz (multi-core turbo). Naturalmente, supporta l'hyperthreading della CPU Coffee Lake e può quindi elaborare fino a 12 thread contemporaneamente. La potenza massima assorbita è di 45 watt. Questa CPU sembra essere adatta ad affrontare qualsiasi compito.

Nel ciclo Cinebench R15, il Sabre raggiunge un punteggio sostanzialmente più alto nel primo ciclo, si abbassa drasticamente nei primi tre cicli, per poi stabilizzarsi dopo 4-10 cicli e rimanere costante in seguito. Tra il primo ciclo e i successivi cicli stabili, il laptop perde circa il 14% della sua potenza prestazionale. Anche i concorrenti della nostra unità di test si comportano in modo simile, e il Sabre può vantare le migliori prestazioni (di partenza). L'Asus Strix, che è dotato dello stesso processore, è facilmente battuto dal Sabre. L'Asus TUF è quasi alla pari con la nostra unità di test. Il processore non scende mai al di sotto della sua frequenza di clock di base.

Cinebench R15 in modalità batteria
Cinebench R15 in modalità batteria

Se si scollega il Gigabyte, le prestazioni si riducono notevolmente in modalità batteria. Invece di un punteggio iniziale di circa 1200, così il Sabre raggiunge solo circa 670 punti. Quindi le prestazioni in modalità batteria sono quasi dimezzate. Se prendiamo come punto di riferimento le prestazioni in modalità di alimentazione AC costante (circa 1034 punti), l’uso tramite batteria può portarci solo al 65% delle prestazioni disponibili attraverso una presa a muro. 

01020304050607080901001101201301401501601701801902002102202302402502602702802903003103203303403503603703803904004104204304404504604704804905005105205305405505605705805906006106206306406506606706806907007107207307407507607707807908008108208308408508608708808909009109209309409509609709809901000101010201030104010501060107010801090110011101120113011401150116011701180119012001210Tooltip
Gigabyte Sabre 17-W8 Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø1041 (976.49-1204.86)
Asus TUF FX705GM Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø1022 (992.14-1137)
Asus Strix GL703GM-DS74 Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø935 (926.78-1026.8)

L'Asus TUF si dimostra essere il concorrente più tosto nei test della CPU. Almeno nel test single core le due macchine sono alla pari, sia nel Cinebench R11.5 che nel Cinebench R10. Ma nel test multi-core, il Sabre mostra i muscoli e abbatte anche l'Asus TUF. Gli altri dispositivi di confronto hanno prestazioni peggiori. Nel complesso, le prestazioni della CPU del Sabre rientrano nel range previsto per un computer con un i7-8750H, se non addirittura un livello sopra.  

Cinebench R11.5
Cinebench R11.5
Cinebench R10
Cinebench R10
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Asus TUF FX705GM
Intel Core i7-8750H
175 Points ∼100% +3%
Media Intel Core i7-8750H
  (163 - 177, n=86)
172 Points ∼98% +1%
Gigabyte Sabre 17-W8
Intel Core i7-8750H
170 Points ∼97%
Asus Strix GL703GM-DS74
Intel Core i7-8750H
168 Points ∼96% -1%
Razer Blade Pro RZ09-0220
Intel Core i7-7700HQ
160 Points ∼91% -6%
MSI GP72VR 7RFX
Intel Core i7-7700HQ
158 Points ∼90% -7%
Media della classe Multimedia
  (36 - 201, n=380)
130 Points ∼74% -24%
CPU Multi 64Bit
Gigabyte Sabre 17-W8
Intel Core i7-8750H
1239 Points ∼100%
Asus TUF FX705GM
Intel Core i7-8750H
1137 Points ∼92% -8%
Media Intel Core i7-8750H
  (863 - 1251, n=93)
1107 Points ∼89% -11%
Asus Strix GL703GM-DS74
Intel Core i7-8750H
1015 Points ∼82% -18%
Razer Blade Pro RZ09-0220
Intel Core i7-7700HQ
733 Points ∼59% -41%
MSI GP72VR 7RFX
Intel Core i7-7700HQ
714 Points ∼58% -42%
Media della classe Multimedia
  (73 - 1550, n=397)
503 Points ∼41% -59%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
Asus TUF FX705GM
Intel Core i7-8750H
2 Points ∼100% 0%
Gigabyte Sabre 17-W8
Intel Core i7-8750H
2 Points ∼100%
Media Intel Core i7-8750H
  (1.89 - 2, n=40)
1.967 Points ∼98% -2%
Asus Strix GL703GM-DS74
Intel Core i7-8750H
1.92 Points ∼96% -4%
MSI GP72VR 7RFX
Intel Core i7-7700HQ
1.77 Points ∼89% -11%
Razer Blade Pro RZ09-0220
Intel Core i7-7700HQ
1.66 Points ∼83% -17%
Media della classe Multimedia
  (0.39 - 2.28, n=419)
1.297 Points ∼65% -35%
CPU Multi 64Bit
Gigabyte Sabre 17-W8
Intel Core i7-8750H
13.5 Points ∼100%
Asus TUF FX705GM
Intel Core i7-8750H
12.79 Points ∼95% -5%
Media Intel Core i7-8750H
  (9.54 - 13.5, n=41)
12.2 Points ∼90% -10%
Asus Strix GL703GM-DS74
Intel Core i7-8750H
11.2 Points ∼83% -17%
MSI GP72VR 7RFX
Intel Core i7-7700HQ
7.99 Points ∼59% -41%
Razer Blade Pro RZ09-0220
Intel Core i7-7700HQ
7.14 Points ∼53% -47%
Media della classe Multimedia
  (0.59 - 17.6, n=685)
3.77 Points ∼28% -72%
Cinebench R10
Rendering Single CPUs 64Bit
Gigabyte Sabre 17-W8
Intel Core i7-8750H
8594 Points ∼100%
Media Intel Core i7-8750H
  (8472 - 8665, n=5)
8542 Points ∼99% -1%
Media della classe Multimedia
  (1011 - 9435, n=513)
4459 Points ∼52% -48%
Rendering Multiple CPUs 64Bit
Gigabyte Sabre 17-W8
Intel Core i7-8750H
45795 Points ∼100%
Media Intel Core i7-8750H
  (33944 - 46384, n=5)
42290 Points ∼92% -8%
Media della classe Multimedia
  (1968 - 45795, n=513)
12050 Points ∼26% -74%
Cinebench R10 Shading 64Bit
7341 Points
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 64Bit
45795 Points
Cinebench R10 Rendering Single CPUs 64Bit
8594 Points
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
2 Points
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
13.5 Points
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
71.59 fps
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
102.11 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1239 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
170 Points
Aiuto

Prestazioni del sistema

Il vantaggio che il Gigabyte Sabre 17 ha ottenuto rispetto ai suoi concorrenti nei benchmark Cinebench sembra essersi perso nei benchmark PCMark. Rispetto ai due dispositivi Asus con lo stesso processore, il Sabre riceve un punteggio nei test Work inferiore del 4-7%. Anche così, la nostra unità di test è leggermente superiore al Razer Blade Pro e al MSI. Il Sabre è ancora più indietro nel test Home: i due concorrenti Asus sono il 10% (TUF) e persino il 27% (Strix) più veloci.  

PCMark 8: punteggio Home
PCMark 8: punteggio Home
PCMark 8: punteggio Work
PCMark 8: punteggio Work
PCMark 10
PCMark 10

In everyday use, however, this difference will not be noticeable. All programs run smoothly; we did not experience any lags.

PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Asus TUF FX705GM
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
5719 Points ∼100% +7%
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
5528 Points ∼97% +4%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (5111 - 5731, n=15)
5504 Points ∼96% +3%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
5340 Points ∼93%
MSI GP72VR 7RFX
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
5160 Points ∼90% -3%
Razer Blade Pro RZ09-0220
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP
5159 Points ∼90% -3%
Media della classe Multimedia
  (2213 - 5651, n=292)
4317 Points ∼75% -19%
Home Score Accelerated v2
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
5371 Points ∼100% +27%
Asus TUF FX705GM
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
4660 Points ∼87% +10%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (4119 - 5371, n=15)
4511 Points ∼84% +7%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
4231 Points ∼79%
Razer Blade Pro RZ09-0220
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP
4207 Points ∼78% -1%
MSI GP72VR 7RFX
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
4075 Points ∼76% -4%
Media della classe Multimedia
  (1371 - 4900, n=313)
3392 Points ∼63% -20%
PCMark 10
Digital Content Creation
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
6828 Points ∼100% +17%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (5452 - 6828, n=14)
6127 Points ∼90% +5%
Asus TUF FX705GM
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
6071 Points ∼89% +4%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
5823 Points ∼85%
Razer Blade Pro RZ09-0220
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP
5819 Points ∼85% 0%
MSI GP72VR 7RFX
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
5558 Points ∼81% -5%
Media della classe Multimedia
  (1001 - 7161, n=109)
3790 Points ∼56% -35%
Productivity
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
7511 Points ∼100% +5%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (6917 - 7592, n=14)
7154 Points ∼95% 0%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
7140 Points ∼95%
Asus TUF FX705GM
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
7025 Points ∼94% -2%
MSI GP72VR 7RFX
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
6641 Points ∼88% -7%
Razer Blade Pro RZ09-0220
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP
6481 Points ∼86% -9%
Media della classe Multimedia
  (1407 - 8020, n=110)
6242 Points ∼83% -13%
Essentials
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
8923 Points ∼100% +6%
Asus TUF FX705GM
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
8791 Points ∼99% +5%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
8400 Points ∼94%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (7200 - 9101, n=14)
8386 Points ∼94% 0%
Razer Blade Pro RZ09-0220
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP
7724 Points ∼87% -8%
Media della classe Multimedia
  (2891 - 10539, n=110)
7641 Points ∼86% -9%
MSI GP72VR 7RFX
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
7316 Points ∼82% -13%
Score
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
5525 Points ∼100% +9%
Asus TUF FX705GM
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
5169 Points ∼94% +2%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (4646 - 5525, n=14)
5132 Points ∼93% +2%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
5049 Points ∼91%
Razer Blade Pro RZ09-0220
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP
4752 Points ∼86% -6%
MSI GP72VR 7RFX
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
4633 Points ∼84% -8%
Media della classe Multimedia
  (1144 - 5500, n=111)
4028 Points ∼73% -20%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
4231 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5340 punti
Aiuto

Soluzioni per l'archiviazione

La nostra unità di test ha una doppia possibilità di memorizzazione: Windows funziona su un'unità SSD Toshiba da 256 GB, mentre grandi quantità di dati possono essere memorizzati su un'unità disco rigido convenzionale da 1 TB. Nella nostra classifica di tutti i tempi, il primo occupa il 57° posto. È vero, questa non è una Top 10 SSD, ma dovrebbe essere sufficientemente veloce.

Nel nostro test con CrystalDiskMark 5, tuttavia, l'SSD ha ottenuto risultati leggermente inferiori alla media. D'altra parte, AS SSD riporta risultati superiori alla media. Nel complesso, quindi, il Toshiba è solido dove dovrebbe essere. Nell'uso quotidiano, l'unità affronta le attività in modo efficace.

Crystaldiskmark 5
Crystaldiskmark 5
AS SSD
AS SSD
Gigabyte Sabre 17-W8
Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
Asus TUF FX705GM
WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
Asus Strix GL703GM-DS74
Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Razer Blade Pro RZ09-0220
Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP
MSI GP72VR 7RFX
Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
Media Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
 
CrystalDiskMark 5.2 / 6
9%
2%
-3%
51%
11%
Write 4K
104.7
104.2
0%
87.81
-16%
155.1
48%
186
78%
108 (105 - 110, n=2)
3%
Read 4K
37.39
41.46
11%
38.41
3%
44.22
18%
55.6
49%
38.8 (37.4 - 40.1, n=2)
4%
Write Seq
865.7
1295
50%
1177
36%
311.2
-64%
1599
85%
625 (384 - 866, n=2)
-28%
Read Seq
944.1
1325
40%
867.8
-8%
1247
32%
999.3
6%
733 (522 - 944, n=2)
-22%
Write 4K Q32T1
293.3
282.8
-4%
266.5
-9%
310.3
6%
493.3
68%
465 (293 - 638, n=2)
59%
Read 4K Q32T1
374.3
321.3
-14%
307.1
-18%
551.2
47%
556.2
49%
636 (374 - 898, n=2)
70%
Write Seq Q32T1
1064
1301
22%
1212
14%
311.5
-71%
1674
57%
1109 (1064 - 1154, n=2)
4%
Read Seq Q32T1
2616
1704
-35%
3006
15%
1560
-40%
3083
18%
2504 (2392 - 2616, n=2)
-4%
Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
Sequential Read: 947.2 MB/s
Sequential Write: 881.3 MB/s
512K Read: 556.8 MB/s
512K Write: 597.4 MB/s
4K Read: 7.187 MB/s
4K Write: 84.3 MB/s
4K QD32 Read: 342.4 MB/s
4K QD32 Write: 255.2 MB/s

Schede grafiche

Parlando di schede grafiche, il nostro dispositivo di test si avvale di due modelli: l'UHD Graphics 630 integrato nel processore consente a Windows di funzionare in modo efficiente dal punto di vista energetico, mentre la Nvidia GTX 1060 dedicata è responsabile delle attività grafiche più impegnative. Prima del lancio della nuova generazione 2000, quest'ultima era nominalmente la terza scheda grafica mobile più potente (nonostante le variazioni di Max-Q) e dovrebbe essere adatta per l'esecuzione di giochi con grafica pesante.

In 3DMark 11, l'MSI si posiziona al primo posto nella classifica delle prestazioni, ma il Sabre segue da vicino al secondo posto. Nel complesso, le differenze tra i dispositivi sono abbastanza minime. Nel test 3DMark Fire Strike, l'immagine appare simile, anche se le differenze di appena il 2% sono trascurabili. Nel test Cloud Gate, a sorpresa, tutti i concorrenti si comportano tra il 9% (Razer) e il 16% (Asus Strix) meglio del Sabre. Il risultato è stato perfettamente riproducibile, ma è anche esattamente la media di una GTX 1060. Qui la concorrenza sembra essere in grado di alzare un po' di più le prestazioni.

Abbiamo utilizzato ancora una volta il benchmark 3DMark 11 come test delle prestazioni in modalità batteria. Rispetto al risultato in modalità alimentazione a parete, il punteggio è sceso di quasi il 30%. Senza un collegamento a una presa di corrente, a volte può essere necessario abbassare le impostazioni di dettaglio o la risoluzione di un gioco.

3DMark 11
3DMark 11
3DMark Cloud Gate
3DMark Cloud Gate
3DMark Fire Strike
3DMark Fire Strike
3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
MSI GP72VR 7RFX
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
15161 Points ∼100% +4%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (12620 - 15607, n=77)
14692 Points ∼97% +1%
Gigabyte Sabre 17-W8
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
14534 Points ∼96%
Asus Strix GL703GM-DS74
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
14528 Points ∼96% 0%
Asus TUF FX705GM
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
13722 Points ∼91% -6%
Razer Blade Pro RZ09-0220
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
13668 Points ∼90% -6%
Media della classe Multimedia
  (352 - 20837, n=648)
3091 Points ∼20% -79%
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
MSI GP72VR 7RFX
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
11870 Points ∼100% +1%
Gigabyte Sabre 17-W8
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
11752 Points ∼99%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (10708 - 12298, n=77)
11547 Points ∼97% -2%
Asus Strix GL703GM-DS74
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
11469 Points ∼97% -2%
Razer Blade Pro RZ09-0220
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
11049 Points ∼93% -6%
Media della classe Multimedia
  (337 - 16100, n=422)
2971 Points ∼25% -75%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Asus Strix GL703GM-DS74
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
81912 Points ∼100% +16%
MSI GP72VR 7RFX
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
81711 Points ∼100% +16%
Razer Blade Pro RZ09-0220
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
77354 Points ∼94% +10%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (26770 - 86193, n=68)
71237 Points ∼87% +1%
Gigabyte Sabre 17-W8
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
70496 Points ∼86%
Media della classe Multimedia
  (2468 - 77755, n=426)
17383 Points ∼21% -75%
3DMark 11 Performance
12678 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
30202 punti
3DMark Fire Strike Score
10404 punti
Aiuto

Prestazioni di gioco

Le prestazioni di gioco del Sabre 17 possono essere classificate come sufficienti. Anche nei giochi più impegnativi dal punto di vista grafico, le prestazioni sono spesso sufficienti per impostazioni di elevato dettaglio in Full HD. Solo con impostazioni ultra il Gigabyte a volte inizia a vacillare. Questo significa, ad esempio, che è possibile riprodurre facilmente "The Witcher 3" in Full HD ad altissimi dettagli. Se si passa all'ultra, il frame rate scende a una media di 30 FPS. A quel punto, il rallentamento è palpabile e intralcia il divertimento. Qui sotto potete vedere il nostro grafico della progressione del frame rate in "The Witcher 3" a impostazioni ultra. Dall'inizio alla fine, la progressione è abbastanza costante a 29-30 FPS. Il nostro protagonista è solo fermo in questo caso - quando si è spostato, il frame rate è sceso a 24 FPS.

"Il "Rise of the Tomb Raider" può essere giocato senza problemi anche ai massimi dettagli in Full HD; il frame rate qui è di circa 60 FPS.

"Doom" funziona bene anche come il processore a 66 FPS nei massimi dettagli e Full HD.

Il grafico del framerate di Witcher 3

010203040Tooltip
Gigabyte Sabre 17-W8 GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7: Ø29 (2-31)

Sebbene le prestazioni di gioco siano soddisfacenti, esse appaiono comunque al di sotto della media rispetto alla concorrenza. Questo è particolarmente evidente nel nostro test di "The Witcher 3" a impostazioni ultra. Mentre il gioco non è più giocabile su Sabre a 24 FPS, la maggior parte della competizione è più veloce di almeno 12 FPS e quindi in una gamma giocabile. Questo è, naturalmente, molto frustrante dato che un'intera impostazione di qualità non è realmente disponibile. La stessa situazione si verifica anche in altri giochi: Sabre 17 si comporta costantemente al di sotto della media in termini di prestazioni grafiche.

Nel complesso, le prestazioni di gioco del Sabre 17 sono deludenti. Non è all'altezza del suo potenziale grafico. La maggior parte dei giochi sono giocabili in Full HD e ad altissimi dettagli, ma rispetto alla media della classe, il deficit del laptop Gigabyte può fare la differenza con impostazioni di qualità alta.

The Witcher 3
1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
41 fps ∼100% +71%
MSI GP72VR 7RFX
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
40 fps ∼98% +67%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (24 - 42.3, n=60)
38.6 fps ∼94% +61%
Razer Blade Pro RZ09-0220
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP
38.3 fps ∼93% +60%
Asus TUF FX705GM
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
36.5 fps ∼89% +52%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
24 fps ∼59%
Media della classe Multimedia
  (2.9 - 80.8, n=105)
20.3 fps ∼50% -15%
1920x1080 High Graphics & Postprocessing (Nvidia HairWorks Off)
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (52.6 - 80.6, n=49)
68 fps ∼100% +26%
Razer Blade Pro RZ09-0220
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP
66.4 fps ∼98% +23%
Asus TUF FX705GM
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
66.2 fps ∼97% +23%
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
58.78 fps ∼86% +9%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
53.9 fps ∼79%
Media della classe Multimedia
  (3.8 - 117, n=115)
30.9 fps ∼45% -43%
1366x768 Medium Graphics & Postprocessing
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
134.3 fps ∼100% +46%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (91.7 - 139, n=16)
126 fps ∼94% +37%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
91.7 fps ∼68%
Media della classe Multimedia
  (5.2 - 206, n=111)
47.7 fps ∼36% -48%
1024x768 Low Graphics & Postprocessing
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
200.7 fps ∼100% +53%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (130 - 207, n=17)
177 fps ∼88% +35%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
131.3 fps ∼65%
Media della classe Multimedia
  (8.9 - 296, n=116)
69.8 fps ∼35% -47%
Rise of the Tomb Raider
1920x1080 Very High Preset AA:FX AF:16x
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
64 fps ∼100% +5%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (51 - 68.8, n=37)
61.3 fps ∼96% +1%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
60.9 fps ∼95%
Razer Blade Pro RZ09-0220
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP
58.7 fps ∼92% -4%
Media della classe Multimedia
  (1.8 - 88, n=83)
25.3 fps ∼40% -58%
1920x1080 High Preset AA:FX AF:4x
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
76 fps ∼100% +2%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
74.4 fps ∼98%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (65.3 - 82, n=24)
73.3 fps ∼96% -1%
Razer Blade Pro RZ09-0220
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP
71.6 fps ∼94% -4%
Media della classe Multimedia
  (2.5 - 107, n=102)
27.3 fps ∼36% -63%
1366x768 Medium Preset AF:2x
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
140 fps ∼100% +70%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (82.2 - 140, n=14)
121 fps ∼86% +47%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
82.2 fps ∼59%
Media della classe Multimedia
  (5.3 - 160, n=110)
38.2 fps ∼27% -54%
1024x768 Lowest Preset
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
183.8 fps ∼100% +62%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (106 - 203, n=15)
153 fps ∼83% +35%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
113.4 fps ∼62%
Media della classe Multimedia
  (9.4 - 202, n=107)
58.4 fps ∼32% -49%
Doom
1920x1080 Ultra Preset AA:SM
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (66 - 103, n=17)
90.5 fps ∼100% +37%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
66 fps ∼73%
Media della classe Multimedia
  (12 - 117, n=16)
39.2 fps ∼43% -41%
1920x1080 High Preset AA:FX
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (68.6 - 102, n=6)
91.5 fps ∼100% +33%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
68.6 fps ∼75%
Media della classe Multimedia
  (7.9 - 125, n=25)
30.3 fps ∼33% -56%
1920x1080 Medium Preset
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (72.3 - 110, n=3)
96.5 fps ∼100% +33%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
72.3 fps ∼75%
Media della classe Multimedia
  (27.1 - 127, n=4)
70.1 fps ∼73% -3%
1366x768 Medium Preset
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (116 - 146, n=3)
129 fps ∼100% +12%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
115.5 fps ∼90%
Media della classe Multimedia
  (12.8 - 134, n=21)
44.5 fps ∼34% -61%
1280x720 Low Preset
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
  (121 - 155, n=3)
136 fps ∼100% +12%
Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
121.4 fps ∼89%
Media della classe Multimedia
  (16.8 - 138, n=27)
52.4 fps ∼39% -57%
basso medio alto ultra
The Witcher 3 (2015) 131.3 91.7 53.9 24 fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 113.4 82.2 74.4 60.9 fps
Doom (2016) 121.4 115.5 68.6 66 fps

Emissioni - Fresco e silenzioso Gigabyte

Emissioni di rumore

Grafico sviluppo rumore
Grafico sviluppo rumore

Quando si parla di rumore di fondo, in modalità inattiva, il Sabre è un po' più forte della concorrenza. Le ventole non si fermano quasi mai e sono quindi sempre leggermente udibili, anche se non in misura fastidiosa. Sotto carico, il comportamento del laptop è relativamente poco evidente. Sotto carico medio, le ventole generano circa 43 db(A) di rumore. In un confronto diretto, solo il costoso Razer Blade Pro fa molto meglio qui. Ma la stessa Razer Blade inciampa sotto carico massimo: qui il Sabre (insieme agli altri concorrenti) è in realtà un po' più silenzioso del modello di lusso.

Le ventole girano ad un ritmo relativamente costante senza alcun fastidioso sottotono, facendo fuoriuscire in modo adeguato il calore dal case. Anche l'aumento della velocità della ventola tra il minimo e il carico è costante e discreto, piuttosto che improvviso e fastidioso.

Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
Asus TUF FX705GM
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Razer Blade Pro RZ09-0220
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP
MSI GP72VR 7RFX
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
Noise
-7%
4%
9%
2%
off /ambiente *
30.5
29
5%
28.6
6%
28.1
8%
28.3
7%
Idle Minimum *
32.1
32
-0%
29.4
8%
29.5
8%
29.2
9%
Idle Average *
32.1
33
-3%
29.4
8%
29.6
8%
29.2
9%
Idle Maximum *
32.3
44
-36%
33.7
-4%
29.6
8%
37
-15%
Load Average *
42.9
46
-7%
41.2
4%
31.6
26%
43.7
-2%
Load Maximum *
48.8
50
-2%
48.3
1%
51.8
-6%
46.4
5%
Witcher 3 ultra *
48
47.3
46
45.7

* ... Meglio usare valori piccoli

Rumorosità

Idle
32.1 / 32.1 / 32.3 dB(A)
HDD
32.4 dB(A)
Sotto carico
42.9 / 48.8 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30.5 dB(A)
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2031.83332.231.631.82535.53129.731.335.53133.532.431.431.133.54033.332.428.929.433.35029.829.829.531.829.86329.433.627.927.529.48027.829.426.326.527.810025.327.5262525.312526.727.625.424.426.716025.426.524.923.625.420026.328.523.222.526.325026.929.422.522.126.931528.732.721.621.628.740028.532.120.820.228.550026.729.720.119.726.763028322018.92880029.934.420.518.229.9100032.136.420.617.832.1125034.238.620.917.734.2160032.536.32117.432.5200032.637.220.317.932.625003337.519.417.933315033.538.820.417.933.5400030.936.119.218.230.9500026.732.218.718.126.7630021.926.618.718.521.9800020.224.518.518.520.21000019.421.918.618.519.4125001919.518.518.3191600019.318.918.518.319.3SPL4347.532.130.543N3.85.41.51.33.8median 26.9median 32median 20.4median 18.5median 26.9Delta3.94.51.61.93.9hearing rangehide median Fan NoiseGigabyte Sabre 17-W8

Temperature

test da sforzo con Prime95 e FurMark
test da sforzo con Prime95 e FurMark

La generazione del calore del Sabre può essere tranquillamente classificata come moderata. Anche con livelli di stress più elevati, le superfici del laptop non si riscaldano a più di 35°C (95°F). All'interno, le temperature si aggirano intorno ai 10°C (18°F) in più. Soprattutto sotto carico, alcuni competitori si riscaldano molto di più. Tuttavia, questi dispositivi offrono prestazioni migliori, almeno nelle applicazioni grafiche pesanti. Il supporto per i polsi sul lato sinistro a volte diventa un po' caldo: 35°C (95°F) è ancora accettabile, tuttavia, e il lato destro rimane più fresco. 

Il nostro stress test, che dura almeno 1 ora, dimostra che le temperature della CPU e della GPU sono raffreddate a 60°C (140°F). Come risultato, la CPU può continuare il suo lavoro proprio alla sua velocità di clock di base; la velocità di clock della GPU scende a 1050 MHz. Questi strozzature sono evidenti in modalità 3D. Quando abbiamo eseguito 3DMark 11 ancora una volta direttamente dopo lo stress test, il Sabre è riuscito a gestire solo circa 5000 punti, invece dei 12.000 originali. In cambio, le temperature del dispositivo rimangono sempre in un intervallo di temperatura moderato. 

Gigabyte Sabre 17-W8
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
Asus TUF FX705GM
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Razer Blade Pro RZ09-0220
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP
MSI GP72VR 7RFX
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
Heat
-27%
-27%
-8%
-35%
Maximum Upper Side *
35
54
-54%
54.6
-56%
48.2
-38%
53.8
-54%
Maximum Bottom *
34.3
53
-55%
41.2
-20%
43.2
-26%
52.2
-52%
Idle Upper Side *
30.1
30
-0%
35
-16%
25.4
16%
37.2
-24%
Idle Bottom *
30.5
30
2%
35.2
-15%
25.8
15%
34
-11%

* ... Meglio usare valori piccoli

Carico massimo
 32.4 °C34.4 °C26 °C 
 33.6 °C35 °C30.1 °C 
 33.1 °C34.6 °C26.7 °C 
Massima: 35 °C
Media: 31.8 °C
28.3 °C24.6 °C34.1 °C
31.5 °C34.3 °C32.3 °C
24.7 °C29.6 °C30.5 °C
Massima: 34.3 °C
Media: 30 °C
Alimentazione (max)  38.6 °C | Temperatura della stanza 22.4 °C | FIRT 550-Pocket
(+) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 31.8 °C / 89 F, rispetto alla media di 30.9 °C / 88 F per i dispositivi di questa classe Multimedia.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 35 °C / 95 F, rispetto alla media di 36.5 °C / 98 F, che varia da 21.1 a 71 °C per questa classe Multimedia.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 34.3 °C / 94 F, rispetto alla media di 38.8 °C / 102 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 27.8 °C / 82 F, rispetto alla media deld ispositivo di 30.9 °C / 88 F.
(+) The palmrests and touchpad are reaching skin temperature as a maximum (34.6 °C / 94.3 F) and are therefore not hot.
(-) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 29 °C / 84.2 F (-5.6 °C / -10.1 F).

Altoparlanti

In un case da 17 pollici, c'è generalmente abbastanza spazio per diffusori leggermente superiori rispetto ai modelli più piccoli. Tuttavia, i diffusori del Sabre non sono particolarmente validi. Sono estremamente bassi; anche a pieno volume, molte applicazioni sono udibili solo in ambienti silenziosi. Il suono è anche molto metallico e privo di bassi. Il nostro test sonoro riporta che il 98% di tutti gli apparecchi di questa classe sono dotati di altoparlanti migliori. 

Come risultato, è meglio aggiungere una coppia di cuffie o qualche diffusore esterno. Il Sabre è dotato di un jack di uscita audio e di un jack di ingresso microfono per questo scopo. Quest'ultimo funziona anche come ingresso linea. 

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2031.931.631.92532.831.332.83131.931.131.94029.529.429.55029.431.829.46327.527.527.58027.126.527.110025.92525.912526.824.426.81602723.62720024.822.524.825030.822.130.831539.221.639.240047.220.247.250049.119.749.163056.218.956.280064.418.264.4100069.217.869.2125065.117.765.1160063.617.463.6200061.717.961.7250063.317.963.331506917.969400068.118.268.1500059.518.159.563005018.550800046.118.546.11000054.918.554.91250058.318.358.31600051.518.351.5SPL76.530.576.5N32.11.332.1median 54.9median 18.5median 54.9Delta12.31.912.341.644.737.338.431.630.630.536.226.22925.829.726.627.525.129.523.130.721.24023.448.623.253.420.456.119.157.417.859.217.864.416.965.617.764.117.961.217.763.917.366.117.567.417.566.717.566.617.664.117.36217.258.117.155.517.148.817.148.729.976.41.337.8median 17.7median 59.21.77.9hearing rangehide median Pink NoiseGigabyte Sabre 17-W8Asus TUF FX705GM
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Gigabyte Sabre 17-W8 analisi audio

(-) | not very loud speakers (69.15 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 25.8% lower than median
(±) | linearity of bass is average (8.6% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 8.1% higher than median
(±) | linearity of mids is average (12.8% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 7.7% higher than median
(-) | highs are not linear (15.3% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(-) | overall sound is not linear (33.4% difference to median)
Compared to same class
» 97% of all tested devices in this class were better, 1% similar, 3% worse
» The best had a delta of 3%, average was 19%, worst was 41%
Compared to all devices tested
» 94% of all tested devices were better, 2% similar, 4% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Asus TUF FX705GM analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (76 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 16.1% lower than median
(±) | linearity of bass is average (11.5% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 4% away from median
(+) | mids are linear (5.7% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 5.1% higher than median
(+) | highs are linear (4.6% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (19.4% difference to median)
Compared to same class
» 65% of all tested devices in this class were better, 7% similar, 28% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 38% of all tested devices were better, 7% similar, 54% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione dell'energia - Portatile da gioco a risparmio energetico

Consumo energetico

In termini di consumo energetico, il Sabre va oltre solo sotto il carico massimo, altrimenti è relativamente frugale. In molti scenari applicativi, il Gigabyte è il dispositivo a maggior risparmio energetico nella nostra lista di confronto diretto. Solo sotto carico massimo il Sabre divora più potenza rispetto alla concorrenza (massimo 187 watt); in ogni altro stato, la nostra unità di test ha bisogno di meno energia rispetto ai suoi diretti rivali.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.4 / 0.68 Watt
Idledarkmidlight 9.3 / 14.8 / 22 Watt
Sotto carico midlight 63 / 187 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Gigabyte Sabre 17-W8
8750H, GeForce GTX 1060 (Laptop), Toshiba NVMe THNSN5256GPU7, TN, 1920x1080, 17.3
Asus TUF FX705GM
8750H, GeForce GTX 1060 (Laptop), WDC PC SN520 SDAPNUW-256G, IPS, 1920x1080, 17.3
Asus Strix GL703GM-DS74
8750H, GeForce GTX 1060 (Laptop), Samsung PM961 MZVLW256HEHP, TN LED, 1920x1080, 17.3
Razer Blade Pro RZ09-0220
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), Samsung SSD PM951 MZVLV256HCHP, IPS, 1920x1080, 17.3
MSI GP72VR 7RFX
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e, TN LED, 1920x1080, 17.3
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
 
Media della classe Multimedia
 
Power Consumption
-26%
-54%
-1%
-31%
-17%
8%
Idle Minimum *
9.3
13
-40%
18.88
-103%
10.6
-14%
17.3
-86%
12.7 (4.9 - 38.3, n=70)
-37%
11.5 (2.1 - 101, n=946)
-24%
Idle Average *
14.8
17
-15%
24.36
-65%
16
-8%
22.5
-52%
17.5 (8.1 - 40.5, n=70)
-18%
16 (4.2 - 122, n=946)
-8%
Idle Maximum *
22
24
-9%
32.27
-47%
16.4
25%
22.5
-2%
21.8 (11.7 - 44.1, n=70)
1%
19.5 (4.7 - 181, n=946)
11%
Load Average *
63
106
-68%
107.74
-71%
75.9
-20%
85.1
-35%
91.7 (14.1 - 163, n=70)
-46%
60 (18.5 - 164, n=925)
5%
Load Maximum *
187
179
4%
160.28
14%
163.8
12%
151.3
19%
156 (21.9 - 220, n=69)
17%
78.2 (20.1 - 329, n=930)
58%
Witcher 3 ultra *
151
142
111.2
141.7

* ... Meglio usare valori piccoli

Durata della batteria

La nostra analisi della durata della batteria ha rivelato i seguenti risultati:

Attraverso lo strumento BatteryEater, il nostro test di inattività determina la massima durata della batteria che gli utenti possono aspettarsi. La luminosità del display è impostata al minimo, tutti i moduli di comunicazione sono disattivati e il profilo di risparmio energetico è attivo. In questo stato, il Sabre arriva ad un massimo di 6 ore e 50 minuti; solo il Razer Blade fa un po' meglio.

Il nostro test WLAN, progettato per simulare l'uso pratico e quotidiano, determina il tempo di esecuzione di un computer durante la navigazione in Internet tramite uno script di navigazione che carica nuove pagine web in un minuto ciclico. Il profilo di risparmio energetico è attivo, la luminosità è impostata su 150 cd/m² e la WLAN è attiva. Qui il Sabre dura 5 ore e 21 minuti. Ancora una volta, solo il Razer Blade supera il nostro Gigabyte in questo test.

Dopo di che, testiamo il tempo di esecuzione durante la riproduzione video di una pellicola codificata H.264 in loop. Il profilo di risparmio energetico è di nuovo attivo, così come la modalità aereo. Anche in questo caso, il nostro modello di prova continua a funzionare per circa 5 ore e 20 minuti e, ancora una volta, solo il Razer Blade lo supera.

Determiniamo la durata minima della batteria con il Battery Eater Classic Test, che simula un alto livello di carico. La luminosità del display è impostata al massimo, tutti i moduli di comunicazione sono attivati e il profilo energetico ad alte prestazioni è attivo. Il Gigabyte raggiunge gli 84 minuti in questo test.

Nel complesso, Sabre 17 si comporta molto bene. In tutti i casi, tranne uno, è al secondo posto dopo il Razer Blade Pro. Solo in condizioni di carico elevato il Sabre non riesce a superare la maggior parte dei suoi concorrenti.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
6ore 51minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
5ore 21minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
5ore 20minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 24minuti
Gigabyte Sabre 17-W8
8750H, GeForce GTX 1060 (Laptop), 62 Wh
Asus TUF FX705GM
8750H, GeForce GTX 1060 (Laptop), 64 Wh
Asus Strix GL703GM-DS74
8750H, GeForce GTX 1060 (Laptop), 74 Wh
Razer Blade Pro RZ09-0220
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), 70 Wh
MSI GP72VR 7RFX
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), 41 Wh
Media della classe Multimedia
 
Battery Runtime
WiFi Websurfing 1.3
321
272
-15%
213
-34%
419
31%
128
-60%
366 (96 - 942, n=261)
14%
Autonomia della batteria
-5%
-20%
31%
24%
5%
Reader / Idle
411
380
-8%
320
-22%
721