Notebookcheck

Recensione del Laptop Gigabyte Aero 17 XA HDR: un computer portatile da 17" davvero buono

Allen Ngo, 👁 Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca), 09/06/2019

Migliore di un Asus Zephyrus. Gigabyte ha appena creato uno dei migliori laptop da 17,3 pollici sul mercato sia per i professionisti che per i giocatori. Il sistema comprende quasi tutto ciò che si possa desiderare in un pacchetto ultrasottile che include sia una lunga durata della batteria che elevate prestazioni grafiche - una combinazione non comune.

Presentato al Computex 2019, l'Aero 17,3 pollici Aero 17 segue le orme dell'Aero 14 da 14" e Aero 15 da 15,6". L'Aero è la serie di laptop di maggior successo di Gigabyte ad oggi, in quanto questi sistemi tendono ad offrire specifiche più elevate rispetto ai tipici Ultrabooks, pur essendo portatile per i giocatori, i creatori e gli utenti multimediali esigenti.

La tabella seguente riassume le SKU Aero 17 disponibili al momento del lancio. Essendo una serie di livello superiore, tutte le opzioni sono configurazioni high-end che vanno dal core hexa-core Core i7-9750H all'octa-core Core i9-9980HK con quattro diverse opzioni GPU Nvidia Turing (GTX 1660 Ti, RTX 2060, RTX 2070 Max-Q e RTX 2080 Max-Q) e 1080p144 o 4k60 IPS. A parte le loro specifiche elevate, i laptops Aero si distinguono per i loro pannelli X-Rite Pantone Certified pre-calibrati individualmente che i professionisti possono apprezzare.

Anche se Gigabyte generalmente evita di pubblicizzare la sua serie Aero professionale come computer portatili gaming, al fine di evitare sovrapposizioni con la sua serie Aorus, i confronti con altri ultra-sottili ad alte prestazioni 17,3 pollici, come l'Acer Predator Triton, Razer Blade Pro 17, Asus Zephyrus GX701, e l'MSI GS75 sono inevitabili. I prezzi partono da $1700 per l'Aero 17 SA fino a $2400 per l'Aero 17 XA. La nostra particolare unità di test oggi è l'Aero 17 HDR XA.

Altre recensioni Gigabyte:

Model

AERO 17 HDR YA

AERO 17 HDR XA

AERO 17 XA

AERO 17 WA

AERO 17 SA

OS

Windows 10 Pro High End / Windows 10 Pro / Windows 10

CPU

Intel® Core™ i9-9980HK
Intel® Core™ i7-9750H

Intel® Core™ i7-9750H

Display

AUO 4K Adobe RGB 100% Panel

LG FHD 144Hz IPS Panel

*X-Rite™ Pantone® Certified, individually factory calibrated

RAM

Samsung® DDR4 2666MHz, 2 slots (Max 64GB)

Graphics

NVIDIA® GeForce

RTX™ 2080

With Max-Q Design

NVIDIA® GeForce

RTX™ 2070

With Max-Q Design

NVIDIA® GeForce

RTX™ 2070

With Max-Q Design

NVIDIA® GeForce

RTX™ 2060

NVIDIA® GeForce®

GTX 1660 Ti

Storage

Intel® 760P SSD (2x M.2 SSD slots)

I/O

3x USB 3.1 Gen1 (Type-A)
1x Thunderbolt™ 3 (USB Type-C)
1x HDMI 2.0

1x DP 1.4 & USB3.1 (USB Type-C)

1x headphone jack

1x microphone

1x UHS-II SD reader
1x DC jack

1x RJ-45 LAN Port

Keyboard Type

GIGABYTE Fusion Per-key RGB Backlit

Network

Killer™ Ethernet E2600 LAN Chip / Killer™ Wi-Fi 6 AX1650 (Intel AX200)

Bluetooth: Bluetooth V5.0 + LE

Adapter

230W

Battery

Li Polymer 94.24Wh

Dimensions

396(W) x 270(D) x 21.4(H) mm / 15.6(W) x 10.6(D) x 0.84(H) inch

Weight

~2.5 kg / 5.5 lb

 

 

Gigabyte Aero 17 XA RP77
Processore
Intel Core i9-9980HK
Scheda grafica
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q - 8192 MB, Core: 885 MHz, Memoria: 1500 MHz, GDDR6, 436.15, Optimus
Memoria
16384 MB 
, Samsung, DDR4-2666, 19-19-19-43
Schermo
17.3 pollici 16:9, 3840 x 2160 pixel 255 PPI, AU Optronics B173ZAN03.2, IPS, AUO329B, lucido: no, HDR
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8, 512 GB 
Scheda audio
Nvidia TU106 - High Definition Audio Controller
Porte di connessione
5 USB 3.0 / 3.1, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 1 DisplayPort, Connessioni Audio: 3.5 mm headphone, 3.5 mm microphone, Lettore schede: UHS-II SD Card Reader, 1 Lettore impronte digitali
Rete
Killer E2600 Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Killer Wi-Fi 6 AX1650x Wireless Network Adapter (200NGW) (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5/ax = Wi-Fi 6), Bluetooth 5
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 21.4 x 396 x 270
Batteria
94.24 Wh polimeri di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Fotocamera Principale: 0.9 MPix
Altre caratteristiche
Casse: 2x 2 Watt stereo, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, AI Azure, 12 Mesi Garanzia
Peso
2.5 kg, Alimentazione: 830 gr
Prezzo
2400 USD
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

L'Aero 17 ha lo stesso telaio in alluminio compresso del suo fratello minore Aero 15 e quindi i nostri commenti sono ancora validi. Gli angoli e i bordi sono più nitidi e definiti nella parte posteriore rispetto agli MSI GS75 o Asus Zephyrus GX531. A differenza della serie "gaming" Razer Blade Pro 17 o della vistosa serie Alienware m17, il design dell'Aero 15 riesce ad avere un aspetto naturale sia per i professionisti che per i giocatori.

La rigidità del telaio è eccellente e paragonabile a quella dell'Alienware m17, pur essendo significativamente più piccolo. Il sistema presenta meno torsioni, deformazioni e scricchiolii rispetto agli MSI o Asus per una prima impressione molto buona. D'altra parte, dobbiamo ancora dare un piccolo vantaggio a Razer e al suo Blade Pro 17 perché premendo verso il basso i poggiapolsi, il centro della tastiera o il coperchio esterno dell'Aero 17 mostrerà un po' più cedimento.

Le dimensioni di ingombro sono molto simili all'ultrasottile Asus Zephyrus S GX701 con differenze di soli 2 o 3 millimetri al massimo. Inoltre, hanno circa lo stesso peso, da 2,5 a 2,6 kg. Mentre il Razer Blade Pro 17 è più sottile e più pesante per una sensazione di maggiore densità e l'MSI GS75 è ancora più piccolo e leggero, l'Aero 17 è ancora molto più portatile della maggior parte degli altri laptops da 17,3 pollici presenti sul mercato.

CNC in alluminio opaco resistente e bello, nasconde bene le ditate
CNC in alluminio opaco resistente e bello, nasconde bene le ditate
Bordi e angoli più nitidi rispetto alla maggior parte degli altri computer portatili presenti sul mercato
Bordi e angoli più nitidi rispetto alla maggior parte degli altri computer portatili presenti sul mercato
Cover aperta ad angolo massimo (~140 gradi). Le cerniere sono solide, indipendentemente dall'angolo, e non oscillano durante la digitazione.
Cover aperta ad angolo massimo (~140 gradi). Le cerniere sono solide, indipendentemente dall'angolo, e non oscillano durante la digitazione.
Alluminio spazzolato lucido lungo una sezione della cover esterna per una maggiore visibilità.
Alluminio spazzolato lucido lungo una sezione della cover esterna per una maggiore visibilità.
Il design del telaio raggiunge un eccellente equilibrio tra il professionale e il gamer.
Il design del telaio raggiunge un eccellente equilibrio tra il professionale e il gamer.
Dispositivo di scorrimento manuale per bloccare la webcam, se lo si desidera
Dispositivo di scorrimento manuale per bloccare la webcam, se lo si desidera
428 mm 305 mm 25 mm 3.4 kg410 mm 292.5 mm 23 mm 2.6 kg399 mm 293 mm 26.2 mm 2.9 kg399 mm 272 mm 19 mm 2.6 kg396 mm 270 mm 21.4 mm 2.5 kg395 mm 260 mm 19.9 mm 2.8 kg

Connessioni

Le opzioni delle porte sono nello standard, ci sonoUSB Type-C, DisplayPort, HDMI e Thunderbolt 3. La nostra preoccupazione principale è il posizionamento delle porte, in quanto sono abbastanza vicine alla parte anteriore, dove i cavi possono potenzialmente intralciare la strada. Inoltre, le porte lungo il bordo destro sono poco distanziate, il che significa che cavi USB Type-C più spessi o adattatori possono bloccare una porta adiacente.

Non ci sono porte lungo la parte posteriore in quanto tutta la sua lunghezza è stata dedicata al raffreddamento.

Lato Frontale: Nessuna connessione
Lato Frontale: Nessuna connessione
Lato Destro: USB 3.1 Type-A, USB Type-C + Thunderbolt 3, USB Type-C + DisplayPort 1.4, HDMI 2.0, alimentazione
Lato Destro: USB 3.1 Type-A, USB Type-C + Thunderbolt 3, USB Type-C + DisplayPort 1.4, HDMI 2.0, alimentazione
Lato Posteriore: Nessuna connessione
Lato Posteriore: Nessuna connessione
Lato Sinistro: Gigabit RJ-45, lettore SD, 2x USB 3.1 Type-A, 3.5 mm mic, 3.5 mm cuffie
Lato Sinistro: Gigabit RJ-45, lettore SD, 2x USB 3.1 Type-A, 3.5 mm mic, 3.5 mm cuffie

Lettore schede SD

Fully inserted SD card
Fully inserted SD card

Il lettore di schede integrato offre velocità di lettura fino a 238 MB/s per essere in grado di spostare un 1 GB di immagini dalla nostra scheda di prova UHS-II al desktop in circa 5 secondi. Il nostro problema principale con il lettore è che non è caricato a molla e quindi una scheda completamente inserita sporgerà ancora di quasi la metà della sua lunghezza, per cui il trasporto non è sicuro. In confronto, la maggior parte degli altri computer portatili da 17,3 pollici con lettori di schede alloggerà la scheda SD a filo.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Gigabyte Aero 17 XA RP77
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
200.8 MB/s ∼100%
Aorus X7 DT v8
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
196 MB/s ∼98% -2%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
174.4 MB/s ∼87% -13%
MSI GS73 Stealth 8RF-011
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
172 MB/s ∼86% -14%
Dell Inspiron 7390 2-in-1
  (Toshiba Exceria Pro M501 UHS-II)
20.8 MB/s ∼10% -90%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Aorus X7 DT v8
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
244 MB/s ∼100% +2%
Gigabyte Aero 17 XA RP77
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
238.3 MB/s ∼98%
MSI GS73 Stealth 8RF-011
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
215 MB/s ∼88% -10%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
203.4 MB/s ∼83% -15%
Dell Inspiron 7390 2-in-1
  (Toshiba Exceria Pro M501 UHS-II)
28.3 MB/s ∼12% -88%

Comunicazioni

La serie Aero 17 è pronta per il Wi-Fi 6 con il suo Killer AX1650 WLAN per velocità di trasferimento teoriche fino a 2,4 Gbps se il router wireless è in grado di supportarlo. L'AX1650 beneficia delle funzioni del Killer Control Center 2.0 che non si trovano nello standard Intel AX200.

Non abbiamo avuto problemi di connettività durante il tempo trascorso con l'unità. Le prestazioni possono essere superiori a quanto registrato di seguito, poiché il nostro server di prova è limitato da una linea da 1 Gbps.

Modulo Killer 1650x removibile accanto alla RAM
Modulo Killer 1650x removibile accanto alla RAM
Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Gigabyte Aero 17 XA RP77
Killer Wi-Fi 6 AX1650x Wireless Network Adapter (200NGW)
689 MBit/s ∼100%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
Intel Wi-Fi 6 AX200
686 MBit/s ∼100% 0%
Alienware m17 P37E
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
670 MBit/s ∼97% -3%
Asus Strix Hero III G731GV
Intel Wireless-AC 9560
669 MBit/s ∼97% -3%
Aorus X7 DT v8
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
655 MBit/s ∼95% -5%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
Intel Wi-Fi 6 AX200
697 MBit/s ∼100% +18%
Alienware m17 P37E
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
659 MBit/s ∼95% +12%
Asus Strix Hero III G731GV
Intel Wireless-AC 9560
655 MBit/s ∼94% +11%
Aorus X7 DT v8
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
599 MBit/s ∼86% +2%
Gigabyte Aero 17 XA RP77
Killer Wi-Fi 6 AX1650x Wireless Network Adapter (200NGW)
589 MBit/s ∼85%

Manutenzione

Il pannello inferiore può essere facilmente rimosso con un cacciavite T6 Torx e uno strumento piatto. Tuttavia, tenete presente che alcuni adesivi devono essere strappati per rimuovere le viti il che potrebbe potenzialmente influire sulla garanzia del produttore.

Gli utenti hanno accesso diretto alle batterie, entrambi gli alloggiamenti M.2, entrambi gli slot DDR4 SODIMM e il modulo WLAN.

Easy serviceability
Easy serviceability

Accessori e Garanzia

L'unico extra incluso nella confezione è un panno per la pulizia in velluto da abbinare ai soliti manuali e adattatore AC.
Gigabyte offre due anni di garanzia globale di serie per i suoi computer portatili Aero.

Dispositivi di Input

Tastiera

La tastiera è identica a quella dell'Aero 15 e molti dei nostri commenti valgono anche qui. Il feedback dei tasti rimane alquanto leggero e spugnoso in contrasto con i tasti più solidi e profondi delle tastiere MSI GS/GE/GT SteelSeries o della tastiera HP Spectre x360 15. L'esperienza di digitazione è più simile al Razer Blade 15 o Blade Pro 17, tranne che Gigabyte integra un NumPad full-size. Sappiamo che Gigabyte è in grado di produrre tastiere più comode, come dimostra il vecchio P55W e la sua corsa dei tasti da 2,2 mm.

Come dettagliato nella nostra pagina qui, l'illuminazione RGB per tasto offre due livelli di luminosità solo per i simboli chiave primari. Simboli secondari come ?, :, >, >, <, (, (, ), {, }, + e altri sono tutti spenti. In confronto, tutti i simboli sui più recenti computer portatili Razer Blade sono tutti accesi. Questa è probabilmente una svista da parte di Gigabyte.

Touchpad

Il clickpad è leggermente più piccolo (10,5 x 7 cm) di quello del Dell XPS 15 da 15,6" (10,5 x 8,5 cm). Ciononostante, la sua superficie è più liscia di quella dei supporti per i polsi circostanti per una scorrevolezza uniforme con quasi nessuna aderenza indipendentemente dalla velocità di movimento.

La nostra principale critica riguardo al clickpad è che i suoi tasti integrati del mouse sono un po' spugnosi. La corsa poco profonda richiede più forza del solito per registrare anche un input che potrebbe essere faticoso se si clicca ripetutamente. Avremmo preferito tasti mouse dedicati per differenziare meglio la serie Aero dalla serie Aorus, soprattutto perché la serie Aero si rivolge maggiormente ai professionisti.

Purtroppo, i simboli dei tasti secondari non si illuminano quando la retroilluminazione è attiva.
Purtroppo, i simboli dei tasti secondari non si illuminano quando la retroilluminazione è attiva.
Il controllo del cursore è fluido e senza scatti, ma i tasti del mouse integrati sono troppo spugnosi.
Il controllo del cursore è fluido e senza scatti, ma i tasti del mouse integrati sono troppo spugnosi.
I tasti della tastiera sono leggermente più morbidi di quanto vorremmo
I tasti della tastiera sono leggermente più morbidi di quanto vorremmo
I tasti freccia e il NumPad sono a grandezza naturale a differenza della maggior parte degli altri computer portatili
I tasti freccia e il NumPad sono a grandezza naturale a differenza della maggior parte degli altri computer portatili

Display

I computer portatili Aero si distinguono per i loro display precalibrati certificati Pantone e l'Aero 17 non fa eccezione. Il pannello 4K UHD AU Optronics B173ZAN03.2 IPS sulla nostra unità di test è una versione più recente del pannello 4K UHD AU Optronics B173ZAN01.0 IPS come si trova sull'ultima generazione di Alienware m17. Attributi come l'ampio spazio colore (>100% sRGB) e il rapporto di contrasto elevato (~1500:1) rimangono. I tempi di risposta, tuttavia, continuano ad essere solo medi, il che significa che il ghosting è ancora visibile quando si gioca. Questo inconveniente specifico rende la serie Aorus o le SKU FHD standard più attraenti per i giocatori, poiché queste alternative tendono ad offrire display con tempi di risposta più veloci.

La caratteristica più distintiva del display Aero 17 HDR400 è la sua altissima luminosità. Con quasi 650 nits, l'Aero è due volte più luminoso della maggior parte degli altri laptops da 17,3 pollici attualmente sul mercato. Sia l'elevata luminosità che l'elevato rapporto di contrasto sono requisiti di un pannello HDR per accentuare i minimi dettagli di una scena che è sia molto scura che molto luminosa.

C'è un leggero strato di granulosità sull'Aero che è comune tra la maggior parte dei pannelli opachi. Anche se questo rende il display un po' meno nitido di un'alternativa lucida, le differenze non sono abbastanza significative per destare preoccupazione. Anche l'effetto bleeding della retroilluminazione è mantenuto al minimo nonostante l'elevata luminosità.

Siamo in grado di notare un piccolo bug relativo all'impostazione della luminosità. Quando la luminosità è del 23 percento o inferiore, il display non cambia affatto di luminosità. Solo quando si raggiunge una luminosità del 24 percento o superiore, la luminosità del display inizia a cambiare. In altre parole, avete già raggiunto la luminosità minima del display quando la luminosità impostata è del 23 percento.

Le opzioni opache sono disponibili solo senza schermo touch o protezione vetro edge-to-edge. I "paraurti" rinforzano le cornici sottili.
Le opzioni opache sono disponibili solo senza schermo touch o protezione vetro edge-to-edge. I "paraurti" rinforzano le cornici sottili.
Il Gigabyte Aero 17 dichiara di essere il primo laptop da 17,3 pollici al mondo con cornici da 3 mm e certificazione X-Rite Pantone pre-calibrata.
Il Gigabyte Aero 17 dichiara di essere il primo laptop da 17,3 pollici al mondo con cornici da 3 mm e certificazione X-Rite Pantone pre-calibrata.
Minimo effetto bleeding della retroilluminazione
Minimo effetto bleeding della retroilluminazione
Disposizione subpixel RGB
Disposizione subpixel RGB
631.5
cd/m²
652.8
cd/m²
616.7
cd/m²
603.6
cd/m²
667.3
cd/m²
611.6
cd/m²
602.8
cd/m²
669
cd/m²
638.2
cd/m²
Distribuzione della luminosità
AU Optronics B173ZAN03.2
X-Rite i1Pro 2
Massima: 669 cd/m² Media: 632.6 cd/m² Minimum: 38.74 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 90 %
Al centro con la batteria: 667.3 cd/m²
Contrasto: 1451:1 (Nero: 0.46 cd/m²)
ΔE Color 3.53 | 0.6-29.43 Ø6, calibrated: 3.79
ΔE Greyscale 0.9 | 0.64-98 Ø6.2
100% sRGB (Argyll 3D) 87.1% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.17
Gigabyte Aero 17 XA RP77
AU Optronics B173ZAN03.2, IPS, 17.3, 3840x2160
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
AU Optronics B173HAN04.0, IPS, 17.3, 1920x1080
Aorus X7 DT v8
AU Optronics B173HAN03.0 (AUO309D), IPS, 17.3, 1920x1080
Alienware m17 P37E
AU Optronics B173ZAN01.0, IPS, 17.3, 3840x2160
Asus Zephyrus S GX701GX
B173HAN04.0 (AUO409D), IPS, 17.3, 1920x1080
Asus Strix Hero III G731GV
AU Optronics AUO B173HAN04.0, IPS, 17.3, 1920x1080
Response Times
77%
61%
15%
76%
73%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
45.6 (24.4, 21.2)
6.8 (3.4, 3.4)
85%
18 (8.8, 9.2)
61%
35.6 (19.6, 16)
22%
7.2 (3.6, 3.6)
84%
6.8 (3.4, 3.4)
85%
Response Time Black / White *
30.4 (16.4, 14)
9.6 (5.2, 4.4)
68%
12 (6.8, 5.2)
61%
28 (16, 12)
8%
9.6 (4.4, 5.2)
68%
12 (6.8, 5.2)
61%
PWM Frequency
Screen
-32%
-10%
-61%
-4%
-31%
Brightness middle
667.3
299.3
-55%
297
-55%
357.9
-46%
288
-57%
312.3
-53%
Brightness
633
294
-54%
281
-56%
347
-45%
287
-55%
297
-53%
Brightness Distribution
90
94
4%
84
-7%
94
4%
91
1%
91
1%
Black Level *
0.46
0.29
37%
0.23
50%
0.33
28%
0.2
57%
0.21
54%
Contrast
1451
1032
-29%
1291
-11%
1085
-25%
1440
-1%
1487
2%
Colorchecker DeltaE2000 *
3.53
2.55
28%
2.19
38%
6.57
-86%
2.33
34%
3.6
-2%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
6.88
4.73
31%
4.81
30%
9.86
-43%
5.34
22%
6.74
2%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
3.79
2.9
23%
6.74
-78%
2.47
35%
3.95
-4%
Greyscale DeltaE2000 *
0.9
3.5
-289%
1.31
-46%
4.3
-378%
1.19
-32%
3.1
-244%
Gamma
2.17 101%
2.28 96%
2.42 91%
2.6 85%
2.41 91%
2.26 97%
CCT
6533 99%
7101 92%
6464 101%
6403 102%
6710 97%
7002 93%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
87.1
57
-35%
59
-32%
88.4
1%
57
-35%
56.6
-35%
Color Space (Percent of sRGB)
100
88.7
-11%
91
-9%
100
0%
88
-12%
86.6
-13%
Media totale (Programma / Settaggio)
23% / -15%
26% / 2%
-23% / -49%
36% / 8%
21% / -15%

* ... Meglio usare valori piccoli

Lo spazio colore è più ampio di qualsiasi alternativa IPS a 144 Hz o 240 Hz il che può attrarre i professionisti. D'altra parte, questo avviene al costo della frequenza di aggiornamento in quanto le SKU 4K UHD sono limitate a 60 Hz. Gigabyte promette una copertura AdobeRGB del 100%, simile alla nostra registrazione dell'87% dello spazio AdobeRGB 3D.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB

Ulteriori misurazioni con un colorimetro X-Rite dimostrano quanto accurato possa essere il display Aero. Anche senza alcuna calibrazione da parte dell'utente finale, i valori medi di scala di grigi e deltaE di saturazione deltaE del colore si attestano rispettivamente a soli 0,9 e 1,31, se confrontati con lo standard AdobeRGB. La maggior parte dei computer portatili multimediali sarebbe fortunata ad avere valori di deltaE così bassi dopo la calibrazione.

Scala di grigi prima della calibrazione
Scala di grigi prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
30.4 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 16.4 ms Incremento
↘ 14 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 77 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (24.9 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
45.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 24.4 ms Incremento
↘ 21.2 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 72 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (39.6 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9266 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

La visibilità esterna è migliore di altri laptop da 17,3 pollici grazie alla maggiore luminosità della retroilluminazione. Ciononostante, il riverbero del cielo sarà comunque prevalente, come mostrato dalle immagini sottostanti, a meno che non si lavori in ombra. Si consiglia di utilizzare una impostazione di ridimensionamento del testo elevata, soprattutto perché si tratta di un pannello 4K.

All'aperto in una giornata nuvolosa
All'aperto in una giornata nuvolosa
All'aperto all'ombra
All'aperto all'ombra
All'aperto in una giornata nuvolosa
All'aperto in una giornata nuvolosa
IPS con ampi angoli di visuale
IPS con ampi angoli di visuale

Performance

LatencyMon
LatencyMon

L'octa-core Core i9-9980HK è il primo Intel della 10° generazione Coffee Lake-H che offre per avere successo l'ultima generazione hexa-core Core i9-8950HK. Gigabyte punta chiaramente a settore high-end indipendentemente dalla configurazione. Optimus viene fornito di serie il che esclude automaticamente il G-Sync.

LatencyMon mostra problemi di latenza del DPC anche quando il wireless è disabilitato. Tuttavia, il singolo picco si verifica una sola volta in un periodo di 10 minuti.

 

Processore

Le CPU sbloccate lasciano una sensazione mista sui computer portatili perché generalmente non sono in grado di mantenere i loro valori di clock super-veloci per periodi prolungati e questo continua a valere anche per l'Aero 17. Quando si esegue il CineBench R15 Multi-Thread in un loop, il punteggio iniziale di 1594 punti scende a 1333 punti nel secondo loop il che rappresenta un calo delle prestazioni di circa il 16%. Nonostante ciò, è ancora circa il 27% più veloce del Core i7-9750H anche dopo aver tenuto conto di qualsiasi strozzamento delle prestazioni.

L'Eurocom Nightsky RX15 viene fornito con la stessa CPU Core i9-9980HK del nostro Aero 17 eppure è in grado di superare costantemente il nostro Gigabyte di circa il 10% perché il suo processore è in grado di mantenere più a lungo i valori di clock più veloci, come mostra il grafico sottostante. Può essere secondario, ma i più piccoli dettagli diventano importanti quando si esaminano queste opzioni di configurazione di fascia alta.

Consulta la nostra pagina dedicata al Core i9-9980HK per maggiori informazioni tecniche e benchmarks.

CineBench R15
CineBench R15
CineBench R20
CineBench R20
010203040506070809010011012013014015016017018019020021022023024025026027028029030031032033034035036037038039040041042043044045046047048049050051052053054055056057058059060061062063064065066067068069070071072073074075076077078079080081082083084085086087088089090091092093094095096097098099010001010102010301040105010601070108010901100111011201130114011501160117011801190120012101220123012401250126012701280129013001310132013301340135013601370138013901400141014201430144014501460147014801490150015101520153015401550156015701580159016001610162016301640165016601670168016901700171017201730174017501760177017801790180018101820Tooltip
Gigabyte Aero 17 XA RP77 GeForce RTX 2070 Max-Q, 9980HK, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8; CPU Multi 64Bit: Ø1328 (1301.11-1593.37)
Eurocom Nightsky RX15 GeForce RTX 2070 (Laptop), 9980HK, Samsung SSD 970 Pro 512GB; CPU Multi 64Bit: Ø1490 (1469.51-1815.95)
MSI GE75 9SG GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR; CPU Multi 64Bit: Ø1619 (1602.44-1728.31)
Asus Strix Hero III G731GV GeForce RTX 2060 (Laptop), 9750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8; CPU Multi 64Bit: Ø1096 (1054.52-1187.97)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Schenker XMG Ultra 15 Turing
Intel Core i7-9700K
203 Points ∼93% +1%
Eurocom Nightsky RX15
Intel Core i9-9980HK
202 Points ∼93% 0%
Gigabyte Aero 17 XA RP77
Intel Core i9-9980HK
201 Points ∼92%
Media Intel Core i9-9980HK
  (190 - 205, n=6)
200 Points ∼92% 0%
Alienware m17 P37E
Intel Core i9-8950HK
191 Points ∼88% -5%
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
189 Points ∼87% -6%
Aorus X7 DT v8
Intel Core i7-8850H
182 Points ∼83% -9%
Dell Inspiron 7390 2-in-1
Intel Core i7-8565U
179 Points ∼82% -11%
Asus Strix Hero III G731GV
Intel Core i7-9750H
179 Points ∼82% -11%
MSI GS73 Stealth 8RF-011
Intel Core i7-8750H
175 Points ∼80% -13%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
144 Points ∼66% -28%
CPU Multi 64Bit
Eurocom Nightsky RX15
Intel Core i9-9980HK
1821 Points ∼42% +23%
MSI GE75 9SG
Intel Core i9-9880H
1721 Points ∼39% +16%
Media Intel Core i9-9980HK
  (1305 - 1930, n=7)
1646 Points ∼38% +11%
Gigabyte Aero 17 XA RP77
Intel Core i9-9980HK
1481 Points ∼34%
Schenker XMG Ultra 15 Turing
Intel Core i7-9700K
1465 Points ∼33% -1%
Aorus X7 DT v8
Intel Core i7-8850H
1276 Points ∼29% -14%
Alienware m17 P37E
Intel Core i9-8950HK
1238 Points ∼28% -16%
Asus Strix Hero III G731GV
Intel Core i7-9750H
1166 Points ∼27% -21%
MSI GS73 Stealth 8RF-011
Intel Core i7-8750H
1132 Points ∼26% -24%
Asus ROG GA502DU
AMD Ryzen 7 3750H
805 Points ∼18% -46%
Dell Inspiron 7390 2-in-1
Intel Core i7-8565U
557 Points ∼13% -62%
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
201 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1481 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
142 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Aiuto

Prestazioni di sistema

I benchmark PCMark classificano il nostro Gigabyte nello stesso punto degli altri computer portatili gaming con grafica GeForce RTX, compresi Alienware m17 e Asus G731. I punteggi complessivi sono leggermente superiori a queste alternative, probabilmente a causa delle prestazioni multi-thread superiori della nostra CPU octa-core Core i9.

Non abbiamo avuto problemi di software o hardware durante il tempo trascorso con l'unità di test. Abbiamo notato, tuttavia, che la riattivazione dalla modalità sleep è sempre stata insolitamente lenta. Ci vogliono circa 6 secondi prima che la schermata di accesso o di blocco di Windows appaia quando si solleva la cover.

PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10 Standard
PCMark 10 Standard
PCMark 10
Digital Content Creation
Eurocom Sky X7C i9-9900K
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x Samsung SSD 970 Pro 512GB (RAID 0)
11191 Points ∼93% +53%
Gigabyte Aero 17 XA RP77
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9980HK, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
7332 Points ∼61%
Alienware m17 P37E
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
7325 Points ∼61% 0%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
7219 Points ∼60% -2%
Asus Strix Hero III G731GV
GeForce RTX 2060 (Laptop), 9750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
6827 Points ∼57% -7%
Aorus X7 DT v8
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8850H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
4753 Points ∼40% -35%
Productivity
Eurocom Sky X7C i9-9900K
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x Samsung SSD 970 Pro 512GB (RAID 0)
8702 Points ∼90% +11%
Gigabyte Aero 17 XA RP77
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9980HK, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
7833 Points ∼81%
Alienware m17 P37E
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
7599 Points ∼78% -3%
Asus Strix Hero III G731GV
GeForce RTX 2060 (Laptop), 9750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
7558 Points ∼78% -4%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
7482 Points ∼77% -4%
Aorus X7 DT v8
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8850H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
5769 Points ∼60% -26%
Essentials
Eurocom Sky X7C i9-9900K
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x Samsung SSD 970 Pro 512GB (RAID 0)
10275 Points ∼93% +3%
Gigabyte Aero 17 XA RP77
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9980HK, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
9979 Points ∼91%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
9473 Points ∼86% -5%
Aorus X7 DT v8
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8850H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
9171 Points ∼83% -8%
Asus Strix Hero III G731GV
GeForce RTX 2060 (Laptop), 9750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
9138 Points ∼83% -8%
Alienware m17 P37E
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
8711 Points ∼79% -13%
Score
Eurocom Sky X7C i9-9900K
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x Samsung SSD 970 Pro 512GB (RAID 0)
7171 Points ∼92% +20%
Gigabyte Aero 17 XA RP77
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9980HK, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
5955 Points ∼77%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5734 Points ∼74% -4%
Alienware m17 P37E
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
5632 Points ∼73% -5%
Asus Strix Hero III G731GV
GeForce RTX 2060 (Laptop), 9750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
5580 Points ∼72% -6%
Aorus X7 DT v8
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8850H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
4524 Points ∼58% -24%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Eurocom Sky X7C i9-9900K
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x Samsung SSD 970 Pro 512GB (RAID 0)
6352 Points ∼97% +36%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5672 Points ∼87% +22%
Asus Strix Hero III G731GV
GeForce RTX 2060 (Laptop), 9750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
5650 Points ∼87% +21%
Alienware m17 P37E
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
4765 Points ∼73% +2%
Gigabyte Aero 17 XA RP77
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9980HK, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
4668 Points ∼72%
Home Score Accelerated v2
Aorus X7 DT v8
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8850H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
5779 Points ∼95% +50%
Eurocom Sky X7C i9-9900K
GeForce RTX 2080 (Laptop), 9900K, 2x Samsung SSD 970 Pro 512GB (RAID 0)
5610 Points ∼92% +46%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
4412 Points ∼72% +15%
Asus Strix Hero III G731GV
GeForce RTX 2060 (Laptop), 9750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
4399 Points ∼72% +15%
Gigabyte Aero 17 XA RP77
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9980HK, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
3841 Points ∼63%
Alienware m17 P37E
GeForce RTX 2080 Max-Q, 8950HK, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
3812 Points ∼63% -1%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3841 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4668 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Ci sono due slot M.2 2280 disponibili, mentre molti altri laptop da 17,3 pollici offrono almeno un alloggiamento secondario da 2,5 pollici SATA III. Questo rende l'Aero 17 più leggero, anche se più faticoso da aggiornare.

La nostra unità di prova viene fornita con un singolo SSD Intel 760p da 512 GB. Gigabyte pubblicizza frequentemente componenti "Intel only" e quindi è improbabile che vedremo presto altre configurazioni con Samsung, Toshiba o SK Hynix. Le velocità di trasferimento sequenziale sono quasi 2 volte più veloci dell'Intel SSD 660p come quello dell'Asus G731GV, mentre sono più lente del Samsung PM981 quando si tratta di leggere e scrivere blocchi da 4K più piccoli.

Consulta la nostra tabella degli HDD ed SSD per ulteriori confronti tra i benchmarks.

Slot M.2 2280 NVMe primario occupato
Slot M.2 2280 NVMe primario occupato
Slot M.2 NVMe/SATA vuoto sotto il poggiapolsi destro per un secondo dispositivo di archiviazione
Slot M.2 NVMe/SATA vuoto sotto il poggiapolsi destro per un secondo dispositivo di archiviazione
Gigabyte Aero 17 XA RP77
Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Aorus X7 DT v8
Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
Alienware m17 P37E
SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
Asus Zephyrus S GX701GX
Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
Asus Strix Hero III G731GV
Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
AS SSD
66%
8%
9%
91%
0%
Copy Game MB/s
1262.9
554.5
-56%
647.13
-49%
970.72
-23%
Copy Program MB/s
414.33
425.46
3%
493.02
19%
568.88
37%
Copy ISO MB/s
946.41
2086.06
120%
772.97
-18%
1415.5
50%
Score Total
1871
4197
124%
2539
36%
2306
23%
4771
155%
1616
-14%
Score Write
793
1977
149%
981
24%
988
25%
2091
164%
900
13%
Score Read
718
1468
104%
1058
47%
895
25%
1721
140%
462
-36%
Access Time Write *
0.227
0.037
84%
0.044
81%
0.053
77%
0.031
86%
0.046
80%
Access Time Read *
0.05
0.064
-28%
0.136
-172%
0.047
6%
0.08
-60%
0.079
-58%
4K-64 Write
533.86
1695.31
218%
757.3
42%
775.98
45%
1733.9
225%
703.23
32%
4K-64 Read
504.34
1239.5
146%
816.89
62%
687.04
36%
1576.8
213%
320.12
-37%
4K Write
107.65
107.11
-1%
89.94
-16%
99.97
-7%
122.46
14%
104.25
-3%
4K Read
32.68
45.16
38%
23.28
-29%
23.98
-27%
53.01
62%
48.05
47%
Seq Write
1512.07
1743.97
15%
1341.67
-11%
1120.94
-26%
2347.01
55%
920.81
-39%
Seq Read
1811.67
1831.1
1%
2182.48
20%
1834.8
1%
910.97
-50%
939.93
-48%

* ... Meglio usare valori piccoli

Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 2645 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 1530 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 505.8 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 481.8 MB/s
CDM 5 Read Seq: 2362 MB/s
CDM 5 Write Seq: 1516 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 57.97 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 169.6 MB/s

Prestzioni GPU

Come 15° laptop che abbiamo testato con la grafica RTX 2070 Max-Q, l'Aero 17 si comporta esattamente come ci aspettiamo rispetto ad altri laptops equipaggiati allo stesso modo. Le prestazioni sono circa il 10% superiori rispetto all'RTX 2060 mobile e il 10% più lente rispetto all'RTX 2070 mobile non-Max-Q. Gli utenti che aggiornano da un vecchio portatile GTX 1070 vedranno solo un guadagno del 15% circa quando si riproducono titoli DX12 secondo 3DMark.

Si noti che non c'è quasi nessuna differenza nelle prestazioni di gioco tra la modalità Regular Fan predefinita e la modalità Maximum Fan. L'esecuzione di Fire Strike in modalità Regular Fan restituisce punteggi Physics e Graphics di 20584 e 16369 punti, rispettivamente, rispetto ai 20349 e 16658 punti in modalità Maximum Fan. Quindi, il più grande vantaggio per attivare la modalità Maximum Fan sarebbe per le sue temperature interne più basse.

3DMark 11
3DMark 11
DLSS 4K
DLSS 4K
Port Royal
Port Royal
Cloud Gate
Cloud Gate
Fire Strike Ultra
Fire Strike Ultra
Time Spy
Time Spy
Fire Strike (Modalità Default Fan)
Fire Strike (Modalità Default Fan)
Fire Strike (Modalità Maximum Fan)
Fire Strike (Modalità Maximum Fan)
3DMark
2560x1440 Port Royal Graphics
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H
5538 Points ∼65% +51%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H
5148 Points ∼60% +40%
Gigabyte Aero 17 XA RP77
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 9980HK
3668 Points ∼43%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (3240 - 3921, n=15)
3635 Points ∼43% -1%
Asus Strix Hero III G731GV
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 9750H
3394 Points ∼40% -7%
2560x1440 Time Spy Graphics
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H
9754 Points ∼67% +51%
Zotac GeForce RTX 2070 AMP Extreme
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Desktop), 2700X
9656 Points ∼66% +49%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H
8844 Points ∼60% +37%
Asus ASUS ROG Strix SCAR III G731GW-XB74
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
7294 Points ∼50% +13%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (5948 - 7105, n=18)
6538 Points ∼45% +1%
Gigabyte Aero 17 XA RP77
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 9980HK
6479 Points ∼44%
Asus Strix Hero III G731GV
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 9750H
5913 Points ∼40% -9%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
5689 Points ∼39% -12%
Asus ROG GA502DU
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 3750H
4867 Points ∼33% -25%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
3626 Points ∼25% -44%
HP Omen 15-dc1020ng
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H
3565 Points ∼24% -45%
1920x1080 Fire Strike Graphics
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H
24623 Points ∼61% +48%
Zotac GeForce RTX 2070 AMP Extreme
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Desktop), 2700X
23833 Points ∼59% +43%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H
23032 Points ∼57% +38%
Aorus X7 DT v8
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8850H
20813 Points ∼51% +25%
Asus ASUS ROG Strix SCAR III G731GW-XB74
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
19230 Points ∼47% +15%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
17792 Points ∼44% +7%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (11563 - 20201, n=21)
17001 Points ∼42% +2%
Gigabyte Aero 17 XA RP77
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 9980HK
16658 Points ∼41%
Asus Strix Hero III G731GV
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 9750H
15696 Points ∼39% -6%
Asus ROG GA502DU
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 3750H
13355 Points ∼33% -20%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
11332 Points ∼28% -32%
HP Omen 15-dc1020ng
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H
9536 Points ∼23% -43%
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H
16523 Points ∼73% +6%
Gigabyte Aero 17 XA RP77
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 9980HK
15591 Points ∼69%
Zotac GeForce RTX 2070 AMP Extreme
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Desktop), 2700X
13804 Points ∼61% -11%
Asus Strix Hero III G731GV
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 9750H
12260 Points ∼54% -21%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H
12170 Points ∼54% -22%
Aorus X7 DT v8
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8850H
12036 Points ∼53% -23%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (9107 - 15962, n=20)
11899 Points ∼53% -24%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
11288 Points ∼50% -28%
Asus ASUS ROG Strix SCAR III G731GW-XB74
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
10270 Points ∼45% -34%
HP Omen 15-dc1020ng
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H
7595 Points ∼34% -51%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
6839 Points ∼30% -56%
Asus ROG GA502DU
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 3750H
6644 Points ∼29% -57%
1280x720 Performance GPU
MSI GE75 9SG
NVIDIA GeForce RTX 2080 (Laptop), 9880H
34050 Points ∼67% +59%
Razer Blade Pro 17 RTX 2080 Max-Q
NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, 9750H
30910 Points ∼61% +44%
Zotac GeForce RTX 2070 AMP Extreme
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Desktop), 2700X
30746 Points ∼60% +43%
Aorus X7 DT v8
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8850H
26201 Points ∼51% +22%
Asus ASUS ROG Strix SCAR III G731GW-XB74
NVIDIA GeForce RTX 2070 (Laptop), 9750H
24465 Points ∼48% +14%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
23414 Points ∼46% +9%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (14723 - 25259, n=20)
21626 Points ∼42% +1%
Gigabyte Aero 17 XA RP77
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, 9980HK
21464 Points ∼42%
Asus Strix Hero III G731GV
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), 9750H
20765 Points ∼41% -3%
Asus ROG GA502DU
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 3750H
17170 Points ∼34% -20%
HP Omen 15-dc1020ng
NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop), 9300H
13447 Points ∼26% -37%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
12620 Points ∼25% -41%
3DMark 11 Performance
19651 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
28855 punti
3DMark Fire Strike Score
15412 punti
3DMark Time Spy Score
6722 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

Potete sempre contare su un livello rispettabile di prestazioni di gioco ogni volta che una GPU GeForce RTX è coinvolta. L'RTX 2070 Max-Q è abbastanza potente da riprodurre qualsiasi titolo attuale a 1080p60 con la maggior parte o tutte le impostazioni al massimo. I risultati non sono davvero molto migliori dell'RTX 2060 o anche della GTX 1660 Ti a 1080p e quindi la SKU AERO 17 SA inferiore può essere preferibile se il gaming non è la vostra preoccupazione principale.

Consultate la nostra pagina dedicata alla GeForce RTX 2070 Max-Q per maggiori informazioni tecniche e benchmarks.

Shadow of the Tomb Raider - 1920x1080 Highest Preset AA:T
MSI RTX 2080 Gaming X Trio
AMD Ryzen 7 2700X, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Desktop)
110 fps ∼100% +39%
MSI RTX 2070 Gaming Z 8G
AMD Ryzen 7 2700X, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Desktop)
104 fps ∼95% +32%
Origin PC EVO16-S i7-9750H RTX 2080 Max-Q
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
94 fps ∼85% +19%
Gigabyte Aero 17 XA RP77
Intel Core i9-9980HK, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
79 fps ∼72%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (57 - 84, n=8)
76.8 fps ∼70% -3%
Eurocom Nightsky Ti15
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
73 fps ∼66% -8%
Asus Strix Hero III G731GV
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop)
70 fps ∼64% -11%
Asus Zephyrus S GX531GS
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
58 fps ∼53% -27%
MSI GF75 Thin 9SC
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
45 fps ∼41% -43%
Asus G752VY
Intel Core i7-6700HQ, NVIDIA GeForce GTX 980M
39 (min: 31) fps ∼35% -51%
The Witcher 3 - 1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
MSI RTX 2080 Gaming X Trio
AMD Ryzen 7 2700X, NVIDIA GeForce RTX 2080 (Desktop)
109 (min: 94, max: 120) fps ∼100% +64%
MSI RTX 2070 Gaming Z 8G
AMD Ryzen 7 2700X, NVIDIA GeForce RTX 2070 (Desktop)
89.9 (min: 81, max: 101) fps ∼82% +35%
Origin PC EVO16-S i7-9750H RTX 2080 Max-Q
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q
77.6 fps ∼71% +17%
Gigabyte Aero 17 XA RP77
Intel Core i9-9980HK, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
66.5 fps ∼61%
Media NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
  (57 - 80.8, n=20)
64.6 fps ∼59% -3%
Eurocom Nightsky Ti15
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
60.5 fps ∼56% -9%
Asus Strix Hero III G731GV
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop)
56 fps ∼51% -16%
Asus Zephyrus S GX531GS
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
49.2 fps ∼45% -26%
MSI GF75 Thin 9SC
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1650 (Laptop)
37.7 fps ∼35% -43%
010203040506070