Notebookcheck

Recensione del Computer Portatile Gigabyte Aorus 15-SA (Core i7-9750H, GTX 1660 Ti, 144 Hz FHD)

Sascha Mölck, 👁 Florian Glaser (traduzione a cura di G. De Luca), 06/23/2019

Un gamer tuttofare. Il Gigabyte Aorus 15-SA gestisce tutti i moderni giochi tripla-A con facilità grazie al processore Core i7-9750H, alla GPU GeForce GTX 1660 Ti e a 16 GB di RAM. Gigabyte completa il tutto con un'unità SSD NVMe da 512 GB e un pannello IPS da 15,6 pollici e 144 Hz. Tuttavia, quest'ultimo ha una luminosità massima bassa, mentre il 15-SA soffre di una scarsa durata della batteria e manca di porte come la Thunderbolt 3.

Sareste perdonati se pensaste che abbiamo già analizzato il Gigabyte Aorus 15-SA. Il laptop da 15.6 pollici è il fratello degli Aorus 15-W9 e Aorus 15-X9, che abbiamo recensito sempre quest'anno. Il 15-SA viene fornito con un processore Intel Core i7-9750H, una GPU NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti, 16 GB di DDR4-2666 RAM e un SSD PCIe da 512 GB.

Confronteremo il 15-SA con altri computer portatili da 15,6 pollici di fascia media e dal prezzo simile. I nostri dispositivi di confronto includeranno l'Alienware m15, l'ASUS ROG Zephyrus S GX531GM, il Lenovo Legion Y530, MSI GS65 8RF, Razer Blade 15 e l'Aero 15 Classic-XA di Gigabyte.

Poiché Gigabyte differenzia gli Aorus 15-SA, Aorus 15-SA, Aorus 15-W9 e Aorus 15-X9 solo per i componenti interni, saltiamo direttamente alla sezione Display di questa recensione. Consulta la nostra recensione dell'Aorus 15-X9 per le nostre riflessioni sul case, la connettività, i dispositivi di input e gli altoparlanti. Abbiamo anche trattato in modo più dettagliato la sezione Display nella recensione precedente.

Aorus 15-SA (15 Serie)
Processore
Intel Core i7-9750H
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop) - 6144 MB, Core: 1455 MHz, Memoria: 1500 MHz, GDDR6, connessione 192-bit, ForceWare 430.86
Memoria
16384 MB 
, SO-DIMM DDR4-2666, dual-channel, due slots SO-DIMM, entrambi occupati
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, LG Philips LP156WFG-SPB2 (LGD05E8), IPS, 144 Hz, Full HD, lucido: no
Scheda madre
Intel Cannon Lake HM370
Harddisk
Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8, 512 GB 
, 2 x M.2 2280 (SATA/NVMe) & 1 x 2.5-inch drive bay
Scheda audio
Realtek ALC298 @ Intel Cannon Point PCH - cAVS (Audio, Voice, Speech)
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: Jack combinato da 3.5 mm per cuffie e microfono, Lettore schede: MicroSD
Rete
Killer E2500 Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000MBit), Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW) (a/b/g/n/ac), Bluetooth 5
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 24.4 x 361 x 246
Batteria
62 Wh, 4070 mAh ioni di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: HD
Fotocamera Principale: 0.9 MPix
Altre caratteristiche
Casse: Stereo, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, Alimentatore da 180 W, Control Center, 24 Mesi Garanzia
Peso
2.127 kg, Alimentazione: 510 gr
Prezzo
1900 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Confronto Dimensioni

365 mm 260 mm 24 mm 2.3 kg361 mm 246 mm 24.4 mm 2.1 kg363 mm 275 mm 21 mm 2.2 kg358 mm 248 mm 18 mm 1.8 kg360 mm 268 mm 15.75 mm 2.1 kg356 mm 250 mm 19 mm 2.1 kg355 mm 235 mm 19.9 mm 2 kg
Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
696 MBit/s ∼100% +4%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
688 MBit/s ∼99% +3%
Aorus 15-SA
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
670 MBit/s ∼96%
Razer Blade 15 Base Model
Intel Wireless-AC 9260
666 MBit/s ∼96% -1%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
660 MBit/s ∼95% -1%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
Intel Wireless-AC 9560
646 (min: 611, max: 665) MBit/s ∼93% -4%
Media della classe Gaming
  (141 - 702, n=239)
603 MBit/s ∼87% -10%
Lenovo Legion Y530-15ICH
Intel Dual Band Wireless-AC 3165
293 (min: 186, max: 315) MBit/s ∼42% -56%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Aorus 15-SA
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
683 MBit/s ∼100%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
678 MBit/s ∼99% -1%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
662 MBit/s ∼97% -3%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
658 MBit/s ∼96% -4%
Razer Blade 15 Base Model
Intel Wireless-AC 9260
653 MBit/s ∼96% -4%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
Intel Wireless-AC 9560
650 (min: 456, max: 801) MBit/s ∼95% -5%
Media della classe Gaming
  (144 - 730, n=239)
555 MBit/s ∼81% -19%
Lenovo Legion Y530-15ICH
Intel Dual Band Wireless-AC 3165
144 (min: 113, max: 190) MBit/s ∼21% -79%

Display

Gigabyte ha equipaggiato la nostra unità di prova con un pannello LG Philips LP156WFG-SPB2 (LGD05E8), che lascia impressioni contrastanti. Il display 1080p ha tempi di reazione bassi e una frequenza di aggiornamento di 144 Hz, che dovrebbe piacere ai giocatori. Tuttavia, la sua luminosità massima di 254.2 cd/m² è troppo bassa per un computer portatile di questo prezzo, così come il suo rapporto di contrasto di 950:1. Ci aspettiamo che un display raggiunga almeno 300 cd/m² di luminosità massima con un rapporto di contrasto di 1000:1 per un portatile da gioco che costa quasi 2.000 euro (~$2.246). Solo lo Zephyrus S GX531GM e l'm15 soddisfano questi criteri dei nostri dispositivi di confronto, quindi il 15-SA non è il solo.

Il 15-SA ha angoli di visione stabili e una copertura cromatica decente, proprio come il 15-W9 e il 15-X9. Tutti e tre i dispositivi hanno lo stesso pannello, anche se nei nostri test hanno ottenuto risultati leggermente diversi. Questo è prevedibile, in quanto ogni display è unico, anche quelli dello stesso lotto.

262
cd/m²
248
cd/m²
255
cd/m²
260
cd/m²
266
cd/m²
264
cd/m²
243
cd/m²
240
cd/m²
250
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 266 cd/m² Media: 254.2 cd/m² Minimum: 12 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 90 %
Al centro con la batteria: 266 cd/m²
Contrasto: 950:1 (Nero: 0.28 cd/m²)
ΔE Color 3.11 | 0.6-29.43 Ø6.1, calibrated: 1.37
ΔE Greyscale 3.94 | 0.64-98 Ø6.3
93% sRGB (Argyll 3D) 60% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.53
Aorus 15-SA
LG Philips LP156WFG-SPB2 (LGD05E8), IPS, 1920x1080
Razer Blade 15 Base Model
BOE NV156FHM-N61, IPS, 1920x1080
Asus GX531GM (Zephyrus S)
AU Optronics B156HAN08.2, IPS, 1920x1080
Lenovo Legion Y530-15ICH
LG Display LP156WFG-SPB2, IPS, 1920x1080
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
AU Optronics B156HAN08.0 (AUO80ED), IPS, 1920x1080
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
AU Optronics B156HAN, IPS, 1920x1080
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Sharp LQ156M1JW03 (SHP14C5), IGZO, 1920x1080
Response Times
-163%
35%
9%
-7%
-5%
8%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
15.6 (8, 7.6)
39.2 (19.6, 19.6)
-151%
7 (4, 3)
55%
15 (8, 7)
4%
17.6 (9.2, 8.4)
-13%
18 (9.2, 8.8)
-15%
15.2 (7.6, 7.6)
3%
Response Time Black / White *
12.8 (8.4, 4.4)
35.2 (20.4, 14.8)
-175%
11 (6, 5)
14%
11 (7, 4)
14%
12.8 (7.6, 5.2)
-0%
12 (6.8, 5.2)
6%
11.2 (6.8, 4.4)
12%
PWM Frequency
21190 (99)
23580 (24)
Screen
-17%
-2%
-16%
10%
-14%
3%
Brightness middle
266
273.6
3%
323
21%
305
15%
254
-5%
353.6
33%
266
0%
Brightness
254
262
3%
309
22%
284
12%
262
3%
346
36%
248
-2%
Brightness Distribution
90
86
-4%
93
3%
83
-8%
89
-1%
86
-4%
89
-1%
Black Level *
0.28
0.3
-7%
0.29
-4%
0.52
-86%
0.22
21%
0.3
-7%
0.31
-11%
Contrast
950
912
-4%
1114
17%
587
-38%
1155
22%
1179
24%
858
-10%
Colorchecker DeltaE2000 *
3.11
3.22
-4%
4.33
-39%
3.63
-17%
2.37
24%
4.55
-46%
2.78
11%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
5.84
7.61
-30%
7.64
-31%
8.18
-40%
4.71
19%
7.91
-35%
5.96
-2%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
1.37
4.1
-199%
1.31
4%
1.84
-34%
3.37
-146%
0.91
34%
Greyscale DeltaE2000 *
3.94
1.4
64%
4.12
-5%
4.77
-21%
1.58
60%
4.1
-4%
3.58
9%
Gamma
2.53 87%
2.24 98%
2.43 91%
2.54 87%
2.48 89%
2.27 97%
2.46 89%
CCT
6210 105%
6636 98%
7427 88%
7500 87%
6785 96%
7434 87%
7186 90%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
60
56.4
-6%
59
-2%
59
-2%
60
0%
57.9
-3%
62
3%
Color Space (Percent of sRGB)
93
86.2
-7%
90
-3%
93
0%
92
-1%
88.9
-4%
96
3%
Media totale (Programma / Settaggio)
-90% / -40%
17% / 4%
-4% / -13%
2% / 7%
-10% / -13%
6% / 4%

* ... Meglio usare valori piccoli

CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Saturazione Colore
CalMAN: Saturazione Colore
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: Scala di grigi - calibrato
CalMAN: Scala di grigi - calibrato
CalMAN: Saturazione Colore - calibrato
CalMAN: Saturazione Colore - calibrato
CalMAN: ColorChecker - calibrato
CalMAN: ColorChecker - calibrato
93% di copertura della gamma di colore sRGB
93% di copertura della gamma di colore sRGB
Sub-pixel array
Sub-pixel array
60% di copertura della gamma di colore AdobeRGB
60% di copertura della gamma di colore AdobeRGB

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
12.8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 8.4 ms Incremento
↘ 4.4 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 13 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (25.1 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
15.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 8 ms Incremento
↘ 7.6 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 8 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (40.2 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9429 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Prestazioni

Gigabyte ha dotato il 15-SA di un hardware potente che include una CPU hexa-core e una GPU all'avanguardia. Il dispositivo non ha problemi a riprodurre tutti i moderni giochi tripla A senza problemi sul suo display a 144 Hz. Anche l'editing video pesante rientra perfettamente nelle sue capacità. La nostra unità di prova è attualmente venduta al dettaglio per circa 1.900 euro (~$2.134). Gigabyte offre anche altre configurazioni.

CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
GPU-Z
HWInfo
LatencyMon
Intel XTU
 

Condizioni di Test

Il 15-SA viene fornito con Gigabyte Control Center preinstallato, che contiene numerose impostazioni, tra cui la possibilità di cambiare la curva della ventola, la retroilluminazione della tastiera RGB e la modalità di alimentazione. Abbiamo lasciato la nostra unità di prova sulla modalità di alimentazione automatica per i nostri test, che Gigabyte afferma che include la funzionalità AI attiva. Abbiamo utilizzato solo le modalità di alimentazione di Windows 10 per i nostri test di durata della batteria.

Processore

Gigabyte equipaggia il 15-SA con un processore Core i7-9750H, un chip hexa-core basato sull'architettura Coffee Lake Refresh di Intel. Il Core i7-9750H offre un buon compromesso tra prestazioni e consumo energetico, proprio come il suo predecessore, il Core i7-8750H. Il Core i7-9750H ha una potenza termica di 45 W di progettazione termica (TDP) e una velocità di clock di base di 2,6 GHz, che può aumentare fino a 4 GHz su sei cores grazie all'Intel Turbo Boost. La CPU può aumentare la velocità di clock di 100 MHz per ogni core in meno che utilizza, culminando in una velocità massima di clock Turbo Boost a 4,5 GHz su un singolo core.

Queste specifiche sembrano buone sulla carta, ma la nostra unità di prova non è in grado di eguagliarle nella pratica. La CPU ha oscillato tra 2,6 GHz e 3,9 GHz nel Cinebench R15 Multi 64bit, con una media di 3,4 GHz, circa 600 MHz al di sotto del suo potenziale massimo. Allo stesso modo, la CPU gira tra i 300 e i 400 MHz in meno di quanto è in grado di fare in benchmark single-core come CB R15 Single 64Bit. Alcuni cores raggiungono solo 3.6 GHz per qualche motivo. La CPU gira anche tra 2,5 GHz e 2,9 GHz nel benchmark multi-threaded e da 0,8 GHz a 4,2 GHz nel benchmark single-threaded quando si usa la batteria.

Informazioni di sistema durante un benchmark Cinebench R15 Single 64Bit
Informazioni di sistema durante un benchmark Cinebench R15 Single 64Bit
Informazioni di sistema durante un benchmark Cinebench R15 Multi 64Bit
Informazioni di sistema durante un benchmark Cinebench R15 Multi 64Bit
Informazioni di sistema durante un benchmark Heaven 4.0
Informazioni di sistema durante un benchmark Heaven 4.0

Abbiamo anche sottoposto la nostra unità di prova ad un ciclo del benchmark CB R15 Multi 64Bit, che abbiamo lasciato in funzione per 60 minuti per determinare come il sistema gestiva le prestazioni della CPU sotto carico sostenuto. Il 15-SA inizialmente ha ottenuto 1.129 punti prima di tornare a 1.088 punti con il quarto lancio. La CPU mantiene costantemente la velocità del turbo clock qui e ha una media di circa 1.090 punti per il resto del ciclo di riferimento.

Il nostro grafico sottostante dà un'immagine ambigua. Da un lato, il 15-SA supera costantemente l'Aero 15 Classic-XA, che Gigabyte equipaggia anche con un Core i7-9750H e non rallenta così tanto come il dispositivo precedente. La nostra unità di prova supera la maggior parte dei nostri dispositivi di confronto alimentati con Core i7-8750H in tutto il nostro loop di riferimento, ma in qualche modo è in ritardo rispetto al Legion Y530 e all'm15, nonostante abbiano anche questi processori Core i7-8750H. In breve, il 15-SA non ottiene il massimo dalla sua CPU, il che non sorprende se si considera che può mantenerlo solo a circa 3.4 GHz nei benchmarks multi-core.

010203040506070809010011012013014015016017018019020021022023024025026027028029030031032033034035036037038039040041042043044045046047048049050051052053054055056057058059060061062063064065066067068069070071072073074075076077078079080081082083084085086087088089090091092093094095096097098099010001010102010301040105010601070108010901100111011201130114011501160117011801190120012101220Tooltip
Aorus 15-SA Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1093 (1085.04-1129.94)
Razer Blade 15 Base Model Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø864 (856.88-926.63)
Asus GX531GM (Zephyrus S) Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø985 (977.23-1096.32)
Lenovo Legion Y530-15ICH Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø1118 (1106.5-1218.62)
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø981 (927.26-1023.23)
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø1164 (1146.3-1213.67)
Gigabyte Aero 15 Classic-XA Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1007 (976.09-1115.02)
Velocità Clock CPU durante un ciclo CB R15 Multi 64Bit
Velocità Clock CPU durante un ciclo CB R15 Multi 64Bit
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
33467
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
6659
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1130 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
173 Points
Aiuto
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Intel Core i7-8750H
175 Points ∼100% +1%
Razer Blade 15 Base Model
Intel Core i7-8750H
175 Points ∼100% +1%
Lenovo Legion Y530-15ICH
Intel Core i7-8750H
175 Points ∼100% +1%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
175 Points ∼100% +1%
Aorus 15-SA
Intel Core i7-9750H
173 Points ∼99%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Intel Core i7-8750H
172 Points ∼98% -1%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
Intel Core i7-8750H
168 Points ∼96% -3%
Media della classe Gaming
  (77 - 212, n=482)
155 Points ∼89% -10%
CPU Multi 64Bit
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Intel Core i7-8750H
1218 Points ∼100% +8%
Lenovo Legion Y530-15ICH
Intel Core i7-8750H
1192 Points ∼98% +5%
Aorus 15-SA
Intel Core i7-9750H
1130 Points ∼93%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
1115 Points ∼92% -1%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
Intel Core i7-8750H
1096 Points ∼90% -3%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Intel Core i7-8750H
1053 Points ∼86% -7%
Razer Blade 15 Base Model
Intel Core i7-8750H
923 Points ∼76% -18%
Media della classe Gaming
  (196 - 2022, n=485)
804 Points ∼66% -29%
Cinebench R10
Rendering Single 32Bit
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
6704 Points ∼100% +1%
Aorus 15-SA
Intel Core i7-9750H
6659 Points ∼99%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
Intel Core i7-8750H
6416 Points ∼96% -4%
Media della classe Gaming
  (8.85 - 8872, n=419)
4809 Points ∼72% -28%
Rendering Multiple CPUs 32Bit
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
33694 Points ∼100% +1%
Aorus 15-SA
Intel Core i7-9750H
33467 Points ∼99%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
Intel Core i7-8750H
32791 Points ∼97% -2%
Media della classe Gaming
  (19.7 - 48808, n=419)
18102 Points ∼54% -46%
Cinebench R20
CPU (Single Core)
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
429 Points ∼100% +2%
Aorus 15-SA
Intel Core i7-9750H
420 Points ∼98%
Media della classe Gaming
  (340 - 509, n=18)
415 Points ∼97% -1%
CPU (Multi Core)
Media della classe Gaming
  (1685 - 4926, n=18)
2474 Points ∼100% +2%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
2427 Points ∼98% 0%
Aorus 15-SA
Intel Core i7-9750H
2419 Points ∼98%
Geekbench 3
32 Bit Multi-Core Score
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
23246 Points ∼100% +6%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
Intel Core i7-8750H
22650 Points ∼97% +4%
Aorus 15-SA
Intel Core i7-9750H
21849 Points ∼94%
Media della classe Gaming
  (9307 - 27774, n=71)
16005 Points ∼69% -27%
32 Bit Single-Core Score
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
4166 Points ∼100% +1%
Aorus 15-SA
Intel Core i7-9750H
4143 Points ∼99%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
Intel Core i7-8750H
3998 Points ∼96% -3%
Media della classe Gaming
  (2926 - 4825, n=71)
3684 Points ∼88% -11%
Geekbench 4.3
64 Bit Multi-Core Score
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
23396 Points ∼100% +3%
Aorus 15-SA
Intel Core i7-9750H
22699 Points ∼97%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
Intel Core i7-8750H
22276 Points ∼95% -2%
Media della classe Gaming
  (4116 - 32070, n=46)
18811 Points ∼80% -17%
64 Bit Single-Core Score
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
5218 Points ∼100% 0%
Aorus 15-SA
Intel Core i7-9750H
5194 Points ∼100%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
Intel Core i7-8750H
4995 Points ∼96% -4%
Media della classe Gaming
  (2131 - 6030, n=46)
4765 Points ∼91% -8%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Razer Blade 15 Base Model
Intel Core i7-8750H (Edge 42.17134.1.0)
1272.4 ms * ∼100% -18%
Media della classe Gaming
  (753 - 7545, n=169)
1217 ms * ∼96% -13%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Intel Core i7-8750H (Edge 42.17134.1.0)
1115.7 ms * ∼88% -4%
Aorus 15-SA
Intel Core i7-9750H (Edge 44)
1074.5 ms * ∼84%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H (Edge 44)
1071.8 ms * ∼84% -0%
Lenovo Legion Y530-15ICH
Intel Core i7-8750H
798.6 ms * ∼63% +26%
Octane V2 - Total Score
Lenovo Legion Y530-15ICH
Intel Core i7-8750H
37762 Points ∼100% +7%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H (Edge 44)
36178 Points ∼96% +2%
Aorus 15-SA
Intel Core i7-9750H (Edge 44)
35433 Points ∼94%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Intel Core i7-8750H (Edge 42.17134.1.0)
33402 Points ∼88% -6%
Media della classe Gaming
  (12288 - 49518, n=164)
33187 Points ∼88% -6%
Razer Blade 15 Base Model
Intel Core i7-8750H (Edge 42.17134.1.0)
29297 Points ∼78% -17%
JetStream 1.1 - Total Score
Media della classe Gaming
  (51.6 - 333, n=168)
250 Points ∼100% +3%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Intel Core i7-8750H (Edge 42.17134.1.0)
249.58 Points ∼100% +3%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H (Edge 44)
249.43 Points ∼100% +3%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
Intel Core i7-8750H (Edge 44)
249.3 Points ∼100% +3%
Aorus 15-SA
Intel Core i7-9750H (Edge 44)
242.83 Points ∼97%
Razer Blade 15 Base Model
Intel Core i7-8750H (Edge 42.17134.1.0)
205.22 Points ∼82% -15%
Lenovo Legion Y530-15ICH
Intel Core i7-8750H
205.05 Points ∼82% -16%

* ... Meglio usare valori piccoli

Prestazioni di sistema

Il 15-SA è stato sottoposto testi delle prestazioni con il benchmark  PCMark 10, in cui ha lavorato meglio più di tutti i nostri dispositivi di confronto in generale. In breve, la sua potente CPU, la GPU e l'SSD veloce dovrebbero essere sufficientemente resistenti al futuro per diversi anni a venire.

PCMark 10
PCMark 10
PCMark 7 Score
7445 punti
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
5081 punti
PCMark 8 Creative Score Accelerated v2
6075 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5913 punti
Aiuto
PCMark 10 - Score
Aorus 15-SA
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
5761 Points ∼100%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
5697 Points ∼99% -1%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
5426 Points ∼94% -6%
Media della classe Gaming
  (2603 - 7171, n=177)
5151 Points ∼89% -11%
Lenovo Legion Y530-15ICH
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5125 Points ∼89% -11%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
5102 Points ∼89% -11%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5095 Points ∼88% -12%
Razer Blade 15 Base Model
GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
4896 Points ∼85% -15%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
6035 Points ∼100% +2%
Aorus 15-SA
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
5913 Points ∼98%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5621 Points ∼93% -5%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
5579 Points ∼92% -6%
Lenovo Legion Y530-15ICH
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5543 Points ∼92% -6%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
5407 Points ∼90% -9%
Razer Blade 15 Base Model
GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5395 Points ∼89% -9%
Media della classe Gaming
  (2484 - 6515, n=363)
5009 Points ∼83% -15%
Home Score Accelerated v2
Aorus 15-SA
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
5081 Points ∼100%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
4851 Points ∼95% -5%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
4665 Points ∼92% -8%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
4560 Points ∼90% -10%
Lenovo Legion Y530-15ICH
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
4440 Points ∼87% -13%
Razer Blade 15 Base Model
GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
4425 Points ∼87% -13%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
4418 Points ∼87% -13%
Media della classe Gaming
  (3691 - 6093, n=381)
4241 Points ∼83% -17%

Dispositivi di archiviazione

Gigabyte ha equipaggiato il 15-SA con un'unità SSD Intel 760p da 512 GB, che utilizza il protocollo NVMe e quattro corsie di PCIe 3.0. L'unità M.2 2280 ha circa 427 GB al primo utilizzo, mentre Windows 10 occupa il resto della sua capacità. L'unità SSD Intel 760p ha raggiunto velocità di trasferimento esemplari in CrystalDiskMark e ha terminato prima di tutte le unità dei nostri dispositivi di confronto a parte un altro Intel 760p nell'Aero 15 Classic-XA.

Il 15-SA ha un ulteriore slot M.2 2280 per l'aggiunta di un secondo NVMe o SSD SATA III se avete bisogno di più spazio di archiviazione. Se vi sentite coraggiosi, potete anche eseguire il sistema in RAID 0 per velocità di trasferimento più elevate. C'è spazio anche per un'unità da 2,5 pollici, per un totale di tre opzioni di archiviazione. Gigabyte include il telaio di montaggio necessario e il cavo SATA III per aggiungere un'unità da 2,5 pollici.

Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
Sequential Read: 2342 MB/s
Sequential Write: 1406 MB/s
512K Read: 1013 MB/s
512K Write: 1175 MB/s
4K Read: 29.69 MB/s
4K Write: 130.5 MB/s
4K QD32 Read: 593.8 MB/s
4K QD32 Write: 428 MB/s
Aorus 15-SA
Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
Razer Blade 15 Base Model
Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
Asus GX531GM (Zephyrus S)
Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
Lenovo Legion Y530-15ICH
Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
CrystalDiskMark 5.2 / 6
-6%
-26%
-11%
-8%
-23%
6%
Write 4K
104
112.5
8%
100.8
-3%
108.9
5%
95.3
-8%
107.4
3%
115.5
11%
Read 4K
55.11
43.09
-22%
48.75
-12%
40.23
-27%
40.13
-27%
42.91
-22%
57.97
5%
Write Seq
1519
1450
-5%
975.1
-36%
1390
-8%
1883
24%
467.5
-69%
1555
2%
Read Seq
2486
1392
-44%
1344
-46%
964.2
-61%
1322
-47%
2335
-6%
2590
4%
Write 4K Q32T1
320.5
356.1
11%
283.7
-11%
314.2
-2%
309.9
-3%
289.7
-10%
369.3
15%
Read 4K Q32T1
431.8
406.9
-6%
330.3
-24%
369.2
-14%
353.7
-18%
354.4
-18%
441.7
2%
Write Seq Q32T1
1498
1451
-3%
986.3
-34%
1506
1%
1919
28%
460.9
-69%
1547
3%
Read Seq Q32T1
2868
3272
14%
1579
-45%
3446
20%
2466
-14%
3111
8%
2969
4%

Scheda Video

Gigabyte equipaggia il 15-SA con una GPU GeForce GTX 1660 Ti, che è attualmente la scheda della serie GTX 1600 più potente sul mercato. La GeForce GTX 1660 Ti non supporta il DLSS o il ray-tracing come le controparti della serie RTX 20, tuttavia, né dispone di tensor cores. La nostra unità di prova ha ottenuto i risultati attesi nel benchmark 3DMark per un dispositivo basato su GeForce GTX 1660 Ti, che mette il 15-SA alla pari con la concorrenza basata su GeForce GTX 1070 e nettamente superiore a quelle dotate di GPU GeForce GTX 1060 come lo Zephyrus S GX531GM.

La GeForce GTX 1660 Ti supporta DirectX 12 e 6 GB di VRAM GDDR6 insieme a una velocità di clock di base di 1.455 MHz, che può aumentare fino a 1.590 MHz. La GPU può superare tale velocità di clock se non raggiunge la temperatura critica di funzionamento o il limite massimo di potenza, il che spiega perché quella della nostra unità di prova può raggiungere il picco di 1.890 MHz. La GPU può solo temporaneamente mantenere questo valore e tipicamente opera a 1.755 MHz in benchmarks sintetici. La media è stata di 1.815 MHz durante l'esecuzione di The Witcher 3, quindi sembra che Gigabyte abbia fatto un buon lavoro di ottimizzazione del sistema di raffreddamento del 15SA.

Il 15-SA ha anche una GPU UHD Graphics 630, che Intel integra nella CPU. Tuttavia, Gigabyte lo disattiva in fabbrica e non include alcuna tecnologia di switching grafico come NVIDIA Optimus. Pertanto, la scheda NVIDIA rimane sempre attiva, i cui effetti saranno trattati nella sezione Consumo energetico di questa recensione.

Fire Strike
Fire Strike
Time Spy
Time Spy
Port Royal
Port Royal
3DMark 06 Standard
38166 punti
3DMark 11 Performance
17701 punti
3DMark Ice Storm Standard Score
167159 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
33672 punti
3DMark Fire Strike Score
13409 punti
3DMark Time Spy Score
5944 punti
Aiuto
3DMark
2560x1440 Time Spy Graphics
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
6716 Points ∼100% +13%
Aorus 15-SA
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
5931 Points ∼88%
Media della classe Gaming
  (368 - 13013, n=125)
5566 Points ∼83% -6%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
3626 Points ∼54% -39%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
17335 Points ∼100% +14%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
16010 Points ∼92% +6%
Aorus 15-SA
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
15164 Points ∼87%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
14780 Points ∼85% -3%
Lenovo Legion Y530-15ICH
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
11640 Points ∼67% -23%
Razer Blade 15 Base Model
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
11366 Points ∼66% -25%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
11332 Points ∼65% -25%
Media della classe Gaming
  (385 - 40636, n=507)
11049 Points ∼64% -27%
3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
22005 Points ∼100% +5%
Aorus 15-SA
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
20862 Points ∼95%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
20573 Points ∼93% -1%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
18687 Points ∼85% -10%
Lenovo Legion Y530-15ICH
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
14569 Points ∼66% -30%
Razer Blade 15 Base Model
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
14351 Points ∼65% -31%
Media della classe Gaming
  (513 - 50983, n=582)
12954 Points ∼59% -38%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop)
12620 Points ∼57% -40%

Prestazioni Gaming

Il 15-SA non ha problemi con la riproduzione di tutti i moderni titoli tripla-A al massimo della grafica a 1080p. Solo Metro Exodus e The Witcher 3 hanno una media inferiore a 60 FPS dei giochi che abbiamo testato sulla nostra unità di prova, ma entrambi sono ancora giocabili. Potresti dover ridurre le impostazioni grafiche se vuoi giocare in 4K su un monitor esterno.

The Witcher 3 - 1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H
64.1 fps ∼100% +12%
Aorus 15-SA
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H
57.1 (min: 46) fps ∼89%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
54.2 fps ∼85% -5%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
52.7 fps ∼82% -8%
Media della classe Gaming
  (12.6 - 115, n=281)
48.5 fps ∼76% -15%
Lenovo Legion Y530-15ICH
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
41.4 fps ∼65% -27%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
40 fps ∼62% -30%
Razer Blade 15 Base Model
GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
38.5 fps ∼60% -33%
BioShock Infinite - 1920x1080 Ultra Preset, DX11 (DDOF)
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H
150.3 fps ∼100% +7%
Aorus 15-SA
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H
140.3 fps ∼93%
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
136.8 fps ∼91% -2%
Lenovo Legion Y530-15ICH
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
114.2 fps ∼76% -19%
Razer Blade 15 Base Model
GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
112 fps ∼75% -20%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
109.4 fps ∼73% -22%
Media della classe Gaming
  (9.7 - 266, n=318)
94.8 fps ∼63% -32%
GTA V - 1920x1080 Highest Settings possible AA:4xMSAA + FX AF:16x
Aorus 15-SA
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H
68.1 fps ∼100%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
51 fps ∼75% -25%
Media della classe Gaming
  (2.9 - 107, n=26)
46.9 fps ∼69% -31%
X-Plane 11.11 - 1920x1080 high (fps_test=3)
Aorus 15-SA
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H
79.8 fps ∼100%
Asus GX531GM (Zephyrus S)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
70.4 fps ∼88% -12%
Media della classe Gaming
  (17.2 - 92.5, n=21)
61.9 fps ∼78% -22%
World of Tanks enCore - 1920x1080 Ultra AA:TSSAA HQ
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H
129.1 fps ∼100% +8%
Aorus 15-SA
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H
119.3 fps ∼92%
Media della classe Gaming
  (9.6 - 129, n=7)
64.5 fps ∼50% -46%

Abbiamo anche eseguito The Witcher 3 per 60 minuti al massimo della grafica in 1080p per verificare come il sistema gestiva le prestazioni sotto carico sostenuto. Lasciamo il personaggio fermo per l'intero play-through. I frame rates sono sempre rimasti giocabili, salvo una breve anomalia, anche se alla fine del test erano scesi di circa il 20%.

051015202530354045505560657075Tooltip
Aorus 15-SA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8; The Witcher 3: Ø57.9 (4-61)
Razer Blade 15 Base Model GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ; The Witcher 3: Ø37.3 (34-41)
Asus GX531GM (Zephyrus S) GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8; The Witcher 3: Ø36.6 (32-42)
Lenovo Legion Y530-15ICH GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ; The Witcher 3: Ø39 (36-42)
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ; The Witcher 3: Ø49.5 (46-53)
Alienware m15 GTX 1070 Max-Q GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G; The Witcher 3: Ø52 (49-56)
Gigabyte Aero 15 Classic-XA GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8; The Witcher 3: Ø63 (1-68)
Informazioni GPU durante la riproduzione di The Witcher 3
Informazioni GPU durante la riproduzione di The Witcher 3
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 331.2287.2252140.3fps
GTA V (2015) 152.7142.5123.768.1fps
The Witcher 3 (2015) 257.1180.8104.357.1fps
World of Warships (2015) 220.1179.7148.2141.1fps
X-Plane 11.11 (2018) 105.39579.8fps
World of Tanks enCore (2018) 558.8247.6119.3fps
Forza Horizon 4 (2018) 16113412599fps
Far Cry New Dawn (2019) 104908678fps
Metro Exodus (2019) 123.964.148.739.6fps
Rage 2 (2019) 162.781.669.567.9fps

Emissioni

Rumorosità della ventola

Il 15SA è un dispositivo rumoroso. Le sue due ventole rimangono udibili anche quando il sistema è al minimo e raggiungono un massimo di 41 dB(A). Le ventole hanno raggiunto il picco di 56 dB(A) durante il nostro stress test e di 52 dB(A) durante la riproduzione di The Witcher 3, livelli entrambi abbastanza elevati da coprire gli altoparlanti interni al massimo volume. In breve, le cuffie sono indispensabili se volete giocare.

Rumorosità della ventola in idle
Rumorosità della ventola in idle
Rumorosità della ventola sotto carico
Rumorosità della ventola sotto carico
Grafico frequenza Altoparlante
Grafico frequenza Altoparlante

Rumorosità

Idle