Notebookcheck

Recensione del Computer Portatile Dell Latitude 3590: portatile da ufficio con qualche pecca evidente

Sven Kloevekorn (traduzione a cura di G. De Luca), 07/08/2019

Ce la mette tutta ma non ce la fa. Dell ha introdotto sul mercato la sua più recente versione della serie 3000 per ufficio e business, e aggiunge alcune nuove problematiche ai già noti punti deboli di questa gamma. Non solo lo schermo è un problema con quest'ultima versione, e non va bene nemmeno per un computer portatile da 400 euro (~$456), ma anche altri problemi di natura tecnica. A parte questo, ha un'ottima durata della batteria.

Il Dell Latitude 3590 è un laptop da ufficio/business posizionato nella classe di prezzo (a seconda della configurazione) medio-bassa che, secondo Dell, si rivolge alle piccole e medie imprese. Ha una manutenzione semplice e funzioni di sicurezza come Windows 10 con crittografia del disco Bitlocker, TPM 2.0, lettore di impronte digitali e Dell Data Protection Suite.

La serie Latitude 15 3000 è apparsa per la prima volta nel 2016 e abbiamo testato il predecessore di questo modello, il 3570. Mentre i modelli 2016 erano tutti dotati di schermo TN e risoluzione 1.366x768, le attuali varianti sono tutte dotate di un pannello FullHD, anch'esso basato sulla tecnologia TN.

Oltre allo schermo e alla licenza Windows 10 Pro, tutti i modelli della serie condividono lo stesso chassis, dispositivi di input e connettività ad eccezione di uno slot opzionale microSIM. Le opzioni di configurazione includono CPU, RAM e capacità SSD (è disponibile anche un HDD da 1 TB). La maggior parte delle varianti è dotata di 8 GB di RAM e 256 GB di SSD. Questo vale anche per il nostro modello di test con la sua CPU i5-8250U che ha il numero di modello D643G, ed è disponibile a partire da 800 Euro (~$912).

Per selezionare la concorrenza per questo portatile, ci siamo concentrati sulla stessa classe e formato e, naturalmente, sullo stesso segmento di prezzo. A causa di una mancanza di scelta e per il confronto delle dimensioni, abbiamo anche incluso un computer portatile da 14 pollici per ufficio / business. I concorrenti sono:

Dell Latitude 3590
Scheda grafica
Intel UHD Graphics 620, Core: 300 - 1100 MHz, Memoria Condivisa, 23.20.16.4973
Memoria
8192 MB 
, DDR4, 2400 MHz, single channel, 1 slot su 2 occupato
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, BOE0802 / NT15N41 / Dell: M9P74, TN LED, lucido: no
Scheda madre
Intel Kaby Lake-U iHDCP 2.2 Premium PCH
Harddisk
Samsung SSD PM871b MZ7LN256HAJQ, 256 GB 
Scheda audio
Intel Kaby Lake-U/Y PCH - High Definition Audio
Porte di connessione
1 USB 2.0, 2 USB 3.0 / 3.1, 1 VGA, 1 HDMI, 1 DisplayPort, Connessioni Audio: Audio in/out combinato, jack da 3.5 mm, Lettore schede: SD/SDHC/SDXC, 1 Lettore impronte digitali, Sensore luminosità
Rete
Realtek RTL8168/8111 Gigabit-LAN (10/100/1000MBit), Atheros/Qualcomm QCA6174 (a/b/g/n/ac), Bluetooth 4.2
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 22 x 380 x 258
Batteria
56 Wh ioni di litio, 2 celle
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Webcam: HD (0.9 MP)
Altre caratteristiche
Casse: stereo, frontali verso il basso, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, 12 Mesi Garanzia
Peso
2.07 kg, Alimentazione: 221 gr
Prezzo
899 EUR
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case - Qualche piccolo problema

Il case è completamente in plastica nera la cui superficie opaca è abbastanza suscettibile alle impronte digitali. Gli accenti di design sono assenti a parte il logo argento sul coperchio, un design semplice.

Facendo un po' di forza, la base si flette, ma solo leggermente, e mostra dei rumori o scricchiolii. Sotto lo schermo, il case di questo computer portatile può essere deformato leggermente verso l'interno, ma nel complesso dà un'impressione molto solida, se non addirittura premium. In termini di lavorazione, a parte alcune aree in cui le componenti non sempre si allineano con precisione, non ci sono problemi di sporgenze o spigoli vivi. Lo spazio tra la base e il pannello superiore dell'unità principale circonda l'intero dispositivo ed è molto ampio in alcune aree, tanto che lo sporco potrebbe accumularsi all'interno.

La cornice dello schermo, relativamente ampia per gli standard odierni, significa che il Latitude 3590 non è un dispositivo compatto da 15 pollici. Anche la porzione di display del laptop non è particolarmente solida e si flette facilmente al punto che la distorsione si nota sullo schermo. Inoltre, per ottenere la stessa distorsione, basta premere sul retro del display. Ci saremmo aspettati una maggiore solidità in questo settore. Non è possibile aprire il computer portatile con una mano sola, poiché questo solleverà la base insieme al display. Se urtato, il display oscilla avanti e indietro per un paio di secondi.

Dell Latitude 3590
Dell Latitude 3590
Dell Latitude 3590
Dell Latitude 3590
Dell Latitude 3590
Dell Latitude 3590
Dell Latitude 3590
Dell Latitude 3590
Dell Latitude 3590
Dell Latitude 3590

Come accennato sopra, il Dell 3590 è un 15,6 pollici relativamente ingombrante e non particolarmente leggero, le sue misure sono quasi identiche a quelle del Toshiba Tecra A50. Il ThinkPad Lenovo è un po' più sottile, più leggero e più stretto, il Dell Latitude 14 5495, ha circa il 33% in meno di ingombro, pur essendo intorno alla stessa altezza a 22,5 mm (~ 0,9 in).

Confronto Dimensioni

380 mm 258 mm 22 mm 2.1 kg379 mm 258 mm 23 mm 2 kg369 mm 253 mm 19.9 mm 1.9 kg333.4 mm 228.9 mm 22.45 mm 1.7 kg

Computer portatile Dell con configurazione aziendale

In termini di connettività ci aspetteremmo che tutto sia praticamente incluso, come richiesto dal suo mercato di riferimento. Delle tre porte USB 3, una è di tipo C e offre un'opzione DisplayPort accanto all'HDMI 1.4 e alla mitica porta VGA, spesso inclusa nei computer portatili aziendali per il collegamento ai proiettori nelle sale riunioni. Per un utilizzo permanente sul desk, è presente una porta Ethernet.

Mentre le porte sul lato sinistro del dispositivo si trovano al centro verso la parte posteriore del dispositivo, una porta USB 2.0, destinata molto probabilmente ad essere utilizzata per collegare un mouse esterno, si trova sulla parte anteriore destra del laptop - un doppio passofalso, data la sua vecchia e lenta tecnologia, e la probabilità che possa ostacolare altri cavi e chiavette USB, ecc.  Per questo motivo, le porte hanno una buona distanza tra loro.

Lato sinistro: alimentazione, USB 3.1 tipo C, HDMI 1.4, Ethernet (flip-down), USB 3.0, Cuffie/Microfono
Lato sinistro: alimentazione, USB 3.1 tipo C, HDMI 1.4, Ethernet (flip-down), USB 3.0, Cuffie/Microfono
Lato destro: Lettore di schede SD, USB 2.0, VGA, lock
Lato destro: Lettore di schede SD, USB 2.0, VGA, lock

Lettore di schede SD

Utilizzando la nostra scheda SD di riferimento, una Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II, i lettori di schede del Dell così come del Toshiba Tecra non sono in grado di superare i limiti di velocità di trasferimento di una USB 2.0. I fotografi che trasferiscono frequentemente file di immagini di grandi dimensioni da schede SD al proprio computer portatile potrebbero avere da ridire - tuttavia, come risulterà chiaro nella sezione display qui sotto, è ben lungi dall'essere la ragione principale per cui dovrebbero evitare questo modello. Per vedere come deve funzionare un lettore di schede SD, basta guardare fino al modello più piccolo Latitude, che raggiunge una velocità di trasferimento dati da 5 a 8 volte superiore.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Dell Latitude 14 5495
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
116.6 MB/s ∼100% +435%
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
  (Toshiba Exceria Pro M501)
73.9 MB/s ∼63% +239%
Media della classe Office
  (10.2 - 191, n=267)
60.7 MB/s ∼52% +178%
Toshiba Tecra A50-E-110
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
23.9 MB/s ∼20% +10%
Dell Latitude 3590
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
21.8 MB/s ∼19%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Dell Latitude 14 5495
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
203.2 MB/s ∼100% +703%
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
  (Toshiba Exceria Pro M501)
85.8 MB/s ∼42% +239%
Media della classe Office
  (9.5 - 255, n=242)
77 MB/s ∼38% +204%
Toshiba Tecra A50-E-110
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
26.6 MB/s ∼13% +5%
Dell Latitude 3590
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
25.3 MB/s ∼12%

Comunicazione

A occuparsi delle comunicazioni è il modulo Qualcomm/Atheros QCA6174 (Dualband, 802.11ac, MU-MIMO 2x2, max. 867 MBit/s) con Bluetooth 4.2 - incluso anche nel più piccolo Latitude 14 5495. In quel modello il modulo non raggiunge più di una media di 452 MBit/s nelle migliori condizioni, ma il portatile di prova fa ancora peggio, gestendo solo 292 MBit/s. Il modulo Intel Wireless-AC 9260 recentemente rilasciato nel ThinkPad 590 Lenovo è in grado di ottenere risultati superiori di circa il 20% rispetto al resto del gruppo di confronto. Quando si tratta di velocità di trasmissione, tuttavia, c'è poca differenza.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
Intel Wireless-AC 9260
559 MBit/s ∼100% +91%
Media della classe Office
  (5 - 688, n=210)
462 MBit/s ∼83% +58%
Dell Latitude 14 5495
Atheros/Qualcomm QCA6174
452 (min: 329, max: 553) MBit/s ∼81% +55%
Toshiba Tecra A50-E-110
Intel 8265 Tri-Band WiFi (Oak Peak) Network Adapter
295 (min: 186, max: 388) MBit/s ∼53% +1%
Dell Latitude 3590
Atheros/Qualcomm QCA6174
292 (min: 177, max: 317) MBit/s ∼52%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
Intel Wireless-AC 9260
684 MBit/s ∼100% +18%
Dell Latitude 3590
Atheros/Qualcomm QCA6174
580 (min: 483, max: 639) MBit/s ∼85%
Toshiba Tecra A50-E-110
Intel 8265 Tri-Band WiFi (Oak Peak) Network Adapter
568 (min: 553, max: 591) MBit/s ∼83% -2%
Dell Latitude 14 5495
Atheros/Qualcomm QCA6174
541 (min: 318, max: 616) MBit/s ∼79% -7%
Media della classe Office
  (34 - 688, n=210)
437 MBit/s ∼64% -25%
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640Tooltip
Dell Latitude 3590 Atheros/Qualcomm QCA6174; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø292 (177-317)
Toshiba Tecra A50-E-110 Intel 8265 Tri-Band WiFi (Oak Peak) Network Adapter; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø295 (186-388)
Dell Latitude 14 5495 Atheros/Qualcomm QCA6174; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø452 (329-553)
Dell Latitude 3590 Atheros/Qualcomm QCA6174; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø580 (483-639)
Toshiba Tecra A50-E-110 Intel 8265 Tri-Band WiFi (Oak Peak) Network Adapter; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø568 (553-591)
Dell Latitude 14 5495 Atheros/Qualcomm QCA6174; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø541 (318-616)

Sicurezza

Per l'uso mobile questo modello è dotato di un pacchetto completo di funzioni di sicurezza. Insieme al modulo Trusted Platform Module versione 2.0, esiste un lettore di impronte digitali semplice da usare e funzionante che in Windows 10 può essere utilizzato anche in combinazione con la crittografia del disco BitLocker e la Dell Data Protection Suite.

Accessori

Accanto al solito adattatore di alimentazione, c'è solo una guida rapida e una pagina con informazioni sulla sicurezza nella scatola.

Manutenzione

Non c'è uno sportello per sostituire i componenti e non c'è una batteria rimovibile. Il pannello inferiore può essere rimosso con nove viti philips. Tuttavia, dato che il pannello si avvolge per incontrare la parte superiore del laptop, questo rende la rimozione un po' più complicata e dato che il nostro esemplare in prova era un dispositivo da negozio, abbiamo deciso di non tentare la rimozione.

Garanzia

Dell include un supporto di base di 1 anno - per il giorno lavorativo successivo, ed offre riparazioni in loco. Se acquistato direttamente da Dell, è possibile acquistare servizi aggiuntivi e opzioni di garanzia come periodi di garanzia più lunghi, tempi di risposta più rapidi, o dispositivo di sostituzione il giorno successivo, ecc.

Dispositivi di input - Una forza del Latitude

Tastiera

Dell ha utilizzato bene lo spazio disponibile e ha dotato il 3590 di una tastiera chiclet, la cui larghezza è quasi uguale a quella di una tastiera desktop standard. Il tastierino numerico è anche più stretto di pochi millimetri rispetto allo standard. Poiché anche il layout è standard, non dovrebbe volerci molto tempo per abituarsi a digitare su questa tastiera. Il tasto pausa, tuttavia, è stato lasciato fuori per motivi di spazio.

I tasti piatti, con etichette semplici, hanno una corsa minima con un punto di azionamento e un arresto molto decisi. Le dimensioni e la separazione dei tasti sono generose.

La tastiera non si flette con un utilizzo normale e realistico. Anche se i tasti più piccoli durante la digitazione non sono particolarmente evidenti in termini di rumore, con i tasti più grandi potreste voler essere un po' più delicati in ambienti più sensibili al rumore. Ci è piaciuta la retroilluminazione a due stadi, uniformemente illuminata e sufficientemente brillante sulla tastiera.

Touchpad

Pur essendo un laptop da 15 pollici il ClickPad, senza pulsanti fisici separati, offre molto spazio. Per garantire un utilizzo senza attrito con dita asciutte e leggermente umide, la superficie del ClickPad è strutturata solo in minima parte. Anche con mani molto sudate l'effetto di trascinamento è tenuto sotto controllo e causa solo problemi con i movimenti dal basso verso l'alto, il che è molto buono. In termini di precisione e reattività, il ClickPad è impeccabile. Il puntatore del mouse può essere spostato pixel per pixel e i movimenti più veloci sono accuratamente monitorati.

I due pulsanti del mouse sono in grado di stupire. A nostro parere offrono una resistenza perfetta, un buon punto di azionamento, una corsa sufficiente e un buon feedback tattile e acustico. I gesti con un massimo di quattro dita sono 'solo' utilizzabili quando sono configurati nel pannello di configurazione di Windows per touchpad, che negli ultimi tempi è diventato abbastanza ricco di funzionalità.

Display - Non aspettatevi troppo

Ciò che non fa parte dei punti di forza del 3590 è, purtroppo, il pannello da 15,6 pollici, opaco, full HD TN (tutti gli altri computer portatili in questo confronto hanno uno schermo IPS). Ad esempio, la luminosità dello schermo a 215 cd/m² non è esattamente al passo con i tempi di una computer da ufficio. Tuttavia, in un ambiente interno, generalmente non dovrebbe presentare problemi. Il più piccolo Dell qui in realtà fa anche peggio, mentre i concorrenti Lenovo e Toshiba ottengono ottimi risultati. L'uniformità della retroilluminazione è leggermente superiore alla media, cosa con cui il Tecra A50 ha problemi.

La presenza  di problemi di retroilluminazione è un po' difficile da determinare a causa dei problemi con gli angoli di visualizzazione - leggete più avanti su questo punto.

223
cd/m²
210
cd/m²
221
cd/m²
210
cd/m²
215
cd/m²
212
cd/m²
203
cd/m²
223
cd/m²
205
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 223 cd/m² Media: 213.6 cd/m² Minimum: 15 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 91 %
Al centro con la batteria: 212 cd/m²
Contrasto: 558:1 (Nero: 0.385 cd/m²)
ΔE Color 10.31 | 0.6-29.43 Ø6.1, calibrated: 3.88
ΔE Greyscale 11.84 | 0.64-98 Ø6.3
61% sRGB (Argyll 3D) 39% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.67
Dell Latitude 3590
BOE0802 / NT15N41 / Dell: M9P74, , 1920x1080, 15.6
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
Lenovo B156HAN02.1, , 1920x1080, 15.6
Toshiba Tecra A50-E-110
TOS508F, , 1920x1080, 15.6
Dell Latitude 14 5495
CMN14C9, , 1920x1080, 14
Response Times
-94%
2581%
3250%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
41 (22, 19)
47.2 (23.6, 23.6)
-15%
44 (23, 21)
-7%
41 (24, 17)
-0%
Response Time Black / White *
12 (8, 4)
32.8 (19.6, 13.2)
-173%
30 (19, 11)
-150%
30 (19, 11)
-150%
PWM Frequency
250 (90)
20000 (90)
7900%
25000 (30)
9900%
Screen
33%
34%
29%
Brightness middle
215
284
32%
290
35%
212
-1%
Brightness
214
272
27%
249
16%
200
-7%
Brightness Distribution
91
92
1%
78
-14%
89
-2%
Black Level *
0.385
0.21
45%
0.38
1%
0.23
40%
Contrast
558
1352
142%
763
37%
922
65%
Colorchecker DeltaE2000 *
10.31
5.3
49%
4.35
58%
4.34
58%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
20.44
18.9
8%
11.06
46%
9.01
56%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
3.88
4.4
-13%
Greyscale DeltaE2000 *
11.84
3.2
73%
3.01
75%
2.81
76%
Gamma
2.67 82%
2.41 91%
2.44 90%
2.22 99%
CCT
13398 49%
6736 96%
7198 90%
6286 103%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
39
37.9
-3%
56
44%
39
0%
Color Space (Percent of sRGB)
61
59.7
-2%
86
41%
61
0%
Media totale (Programma / Settaggio)
-31% / 13%
1308% / 622%
1640% / 772%

* ... Meglio usare valori piccoli

Grazie alla combinazione di un livello di nero significativamente alto di quasi 0,4 cd/m² (media di 0,23 cd/m²) e la bassa luminosità, il Dell ha un rapporto di contrasto impressionante di soli 558:1. Il contrario è vero per lo schermo del ThinkPad E590, che gestisce ben 1.352:1. A causa dell'instabilità degli angoli di visuale, non è possibile valutare soggettivamente se lo schermo raggiunge una buona saturazione del nero.

In termini di spazio di colore le configurazioni di fabbrica sono negative. Al momento della consegna, il Latitude 3590 ha una sfumatura blu molto evidente - la peggiore che abbiamo mai incontrato. Il valore target per la temperatura del colore è di circa 6.500 K - questo modello di prova ha mostrato ben 13.398 K - quasi il doppio di quello che dovrebbe essere. Attraverso la calibrazione e la creazione di un profilo (il profilo è collegato sotto) siamo stati in grado di riportare i valori a livelli accettabili, in modo che non si notasse più la sfumatura blu.

In termini di precisione del colore, anche i tre pannelli IPS di confronto non si coprono di gloria, tuttavia i livelli Delta-E del 3590, misurati a 10 - 12, sono da due a tre volte superiori e si sono incontrati solo in questi giorni con schermi TN. Questo è esattamente quello che troviamo oggi integrato nel dispositivo di prova.

Per eseguire editing di immagini, il laptop ha una copertura dello spazio colore troppo bassa, che rappresenta solo il 61% dello spazio sRGB, già abbastanza piccolo. Vale la pena notare, tuttavia, che nessuno dei computer portatili in questo test soddisfa i requisiti (semi)professionali.

CalMAN scale di grigio (senza profilo)
CalMAN scale di grigio (senza profilo)
CalMAN ColorChecker (senza profilo)
CalMAN ColorChecker (senza profilo)
CalMAN saturazione colore (senza profilo)
CalMAN saturazione colore (senza profilo)
CalMAN scale di grigio (con profilo)
CalMAN scale di grigio (con profilo)
CalMAN ColorChecker (con profilo)
CalMAN ColorChecker (con profilo)
CalMAN saturazione colore (con profilo)
CalMAN saturazione colore (con profilo)
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB
vs. sRGB
vs. sRGB

Durante il test all'aperto è stato coperto, quindi il display opaco ma non particolarmente luminoso del computer portatile di prova è stato in grado di beneficiare delle condizioni. Nella foto a sinistra, abbiamo cercato di inclinare lo schermo per riflettere il cielo. Si può vedere a sinistra l'ombra causata dal fotografo e a destra lo schermo è coperto di riflessi. Se il sole splendeva, non sarebbe stato possibile scorgere nulla. La foto a destra è stata scattata in condizioni ideali con un'entrata di casa alle nostre spalle. Le scarse qualità riproduttive del display sono chiaramente visibili qui, dato che quando abbiamo scattato la foto non siamo riusciti a trovare un angolo di visuale adeguato. Con il bel tempo questa foto sarebbe stata simile.

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
12 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 8 ms Incremento
↘ 4 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 11 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (25.1 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
41 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 22 ms Incremento
↘ 19 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 50 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (40.2 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 250 Hz ≤ 90 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 250 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 90 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 250 Hz è relativamente bassa, quindi gli utenti sensibili potrebbero notare il flickering ed accusare stanchezza agli occhi a questo livello di luminosità e a livelli inferiori.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9429 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Come già sottolineato, questo pannello è senza speranza in termini di angoli di visione. Anche quando si è seduti direttamente davanti allo schermo, diverse porzioni dello schermo appariranno in modo diverso al centro. Ciò significa che con alcuni elementi sullo schermo, il colore e il contrasto saranno presentati in modo errato. Quando si guarda da un lato, lo schermo si capovolge quasi a un'immagine negativa - ancora peggio quando si guarda dal basso. Come di consueto con gli schermi TN, la visualizzazione dall'alto fa apparire l'immagine sbiadita e lattea.

Angoli di visuale
Angoli di visuale

Prestazioni - Ufficio ed altro

Grazie al potente processore quad core, alla RAM e all'SSD, il Dell 3590 non è adatto solo per le attività di ufficio, ma anche per il software più impegnativo e il multitasking non lo metterà in difficoltà. Il software progettato per il multithreading, come le applicazioni di editing video, beneficerà degli otto threads disponibili - è possibile, tuttavia, che per questi compiti la configurazione della RAM possa rivelarsi un collo di bottiglia, in quanto funziona solo in modalità single-channel (anche se può essere ampliata). Per i giochi il laptop Dell è molto limitato, a causa della mancanza di una GPU dedicata.

 

Processore

L'Intel Core i5-8250U è un processore ULV molto popolare con quattro cores fisici e Hyperthreading (8 threads), e un clock di base di 1,6 GHz che può potenziare il turbo fino a 3,4 GHz. Questa CPU fa parte della famiglia Kaby Lake refresh da agosto 2017 e grazie al suo TDP di soli 15 watt, è adatta per subnotebook e ultrabook sottili e leggeri.

Rispetto al suo predecessore, l'i5-7200U (2 x 2,5 - 3,1 GHz, Hyperthreading, TDP 15 W), che presentava solo due cores fisici, è possibile realizzare aumenti di prestazioni in applicazioni multi-threaded fino al 40%. Sono inclusi un controller di memoria DDR4 e la GPU Intel UHD Graphics 620 di Intel. La codifica e la decodifica H.265 è gestita dalla GPU tramite hardware.

Utilizzando la nostra routine Cinebench R15 testiamo le prestazioni della CPU in termini di frequenza di clock con un carico elevato ma realistico nel tempo. Con 565 punti nel primo lancio, il processore si è comportato ai livelli previsti per una i5-8250U. Il secondo lancio ha fatto scendere il punteggio già a 518 punti e da questo punto fino a 20 lanci, il punteggio è rimbalzato tra questo e 528 punti. Durante queste prove abbiamo osservato che il valore di clock generalmente si trovava intorno ai 2.6 GHz.

Finora bene - ma dal ventunesimo il 3590 ha iniziato a mostrare oscillazioni selvagge con risultati tra i 375 e 571 punti. Affronteremo questo comportamento nella sezione dedicata alla temperatura più avanti. A causa dell'estrema variazione dei risultati, abbiamo eseguito il test più volte - a volte abbiamo visto massicce oscillazioni del punteggio e del valore di clock già nel secondo lancio. Sarebbe ragionevole supporre che le fluttuazioni della frequenza di clock e delle prestazioni siano evidenti anche nell'uso quotidiano e forniscano un'esperienza negativa.

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670Tooltip
Dell Latitude 3590 Intel Core i5-8250U, Intel Core i5-8250U: Ø513 (374.78-570.63)
Dell Latitude 3590 Intel Core i5-8250U, Intel Core i5-8250U; BIOS-Version 1.9.8: Ø531 (428.69-556.66)
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE Intel Core i7-8565U, Intel Core i7-8565U: Ø505 (501.3-526.77)
Toshiba Tecra A50-E-110 Intel Core i5-8250U, Intel Core i5-8250U: Ø480 (477.83-508.65)
Dell Latitude 14 5495 AMD Ryzen 7 2700U, AMD Ryzen 7 2700U: Ø620 (605-670)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
Intel Core i7-8565U
181 Points ∼100% +26%
Dell Latitude 14 5495
AMD Ryzen 7 2700U
148 Points ∼82% +3%
Dell Latitude 3590
Intel Core i5-8250U
144 Points ∼80%
Media Intel Core i5-8250U
  (81 - 147, n=94)
141 Points ∼78% -2%
Toshiba Tecra A50-E-110
Intel Core i5-8250U
139 Points ∼77% -3%
Media della classe Office
  (20 - 193, n=518)
111 Points ∼61% -23%
CPU Multi 64Bit
Dell Latitude 14 5495
AMD Ryzen 7 2700U
670 Points ∼100% +19%
Media Intel Core i5-8250U
  (320 - 730, n=98)
568 Points ∼85% +1%
Dell Latitude 3590
Intel Core i5-8250U
565 Points ∼84%
Dell Latitude 3590
Intel Core i5-8250U
429 Points ∼64% -24%
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
Intel Core i7-8565U
527 Points ∼79% -7%
Toshiba Tecra A50-E-110
Intel Core i5-8250U
508 Points ∼76% -10%
Media della classe Office
  (36 - 1050, n=526)
337 Points ∼50% -40%
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
429 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
144 Points
Aiuto

Performance del sistema

In termini di prestazioni complessive e totali del sistema, il ThinkPad Lenovo, con il suo nuovo e più veloce Core i7-8565U (Whiskey Lake, 4 x 1,8 - 4,6 GHz, Hyperthreading, TDP 15 watt), NVMe-SSD più veloce e GPU dedicata a bordo è stato in grado di occupare il primo posto del gruppo di confronto. I due candidati che condividono lo stesso hardware del modello di test e del Toshiba Tecra sono più o meno a livello simile e offrono le prestazioni che avevmo previsto, mentre il Dell Latitude 14 5495 con il suo Ryzen 7 2700U di fascia significativamente superiore ha continuato ad avere problemi con PCMark benchmarking.

Soggettivamente, le prestazioni sembrano essere assolutamente buone. Il sistema operativo e le applicazioni partono rapidamente, e con il multitasking questo portatile aziendale non perde un colpo.

PCMark 10
Digital Content Creation
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
Radeon RX 550X (Laptop), 8565U, Toshiba KBG30ZMT256G
3884 Points ∼100% +44%
Toshiba Tecra A50-E-110
UHD Graphics 620, 8250U, Samsung SSD PM871b MZNLN256HAJQ
2778 Points ∼72% +3%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (2688 - 3082, n=64)
2733 Points ∼70% +2%
Dell Latitude 3590
UHD Graphics 620, 8250U, Samsung SSD PM871b MZ7LN256HAJQ
2688 Points ∼69%
Media della classe Office
  (320 - 3884, n=136)
2603 Points ∼67% -3%
Dell Latitude 14 5495
Vega 10, 2700U, Intel SSDSCKKF256G8
2206 Points ∼57% -18%
Productivity
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
Radeon RX 550X (Laptop), 8565U, Toshiba KBG30ZMT256G
7964 Points ∼100% +40%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (3851 - 6653, n=64)
5730 Points ∼72% +1%
Dell Latitude 3590
UHD Graphics 620, 8250U, Samsung SSD PM871b MZ7LN256HAJQ
5687 Points ∼71%
Toshiba Tecra A50-E-110
UHD Graphics 620, 8250U, Samsung SSD PM871b MZNLN256HAJQ
5505 Points ∼69% -3%
Media della classe Office
  (1266 - 7964, n=136)
5415 Points ∼68% -5%
Dell Latitude 14 5495
Vega 10, 2700U, Intel SSDSCKKF256G8
3571 Points ∼45% -37%
Essentials
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
Radeon RX 550X (Laptop), 8565U, Toshiba KBG30ZMT256G
8523 Points ∼100% +13%
Dell Latitude 3590
UHD Graphics 620, 8250U, Samsung SSD PM871b MZ7LN256HAJQ
7529 Points ∼88%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (5855 - 9289, n=64)
7400 Points ∼87% -2%
Toshiba Tecra A50-E-110
UHD Graphics 620, 8250U, Samsung SSD PM871b MZNLN256HAJQ
7021 Points ∼82% -7%
Media della classe Office
  (2683 - 8992, n=136)
6875 Points ∼81% -9%
Dell Latitude 14 5495
Vega 10, 2700U, Intel SSDSCKKF256G8
5957 Points ∼70% -21%
Score
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
Radeon RX 550X (Laptop), 8565U, Toshiba KBG30ZMT256G
4597 Points ∼100% +32%
Dell Latitude 3590
UHD Graphics 620, 8250U, Samsung SSD PM871b MZ7LN256HAJQ
3487 Points ∼76%
Toshiba Tecra A50-E-110
UHD Graphics 620, 8250U, Samsung SSD PM871b MZNLN256HAJQ
3407 Points ∼74% -2%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (3407 - 4081, n=64)
3288 Points ∼72% -6%
Media della classe Office
  (803 - 4597, n=137)
3214 Points ∼70% -8%
Dell Latitude 14 5495
Vega 10, 2700U, Intel SSDSCKKF256G8
2585 Points ∼56% -26%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
Radeon RX 550X (Laptop), 8565U, Toshiba KBG30ZMT256G
5389 Points ∼100% +14%
Dell Latitude 3590
UHD Graphics 620, 8250U, Samsung SSD PM871b MZ7LN256HAJQ
4727 Points ∼88%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (2699 - 5106, n=56)
4649 Points ∼86% -2%
Media della classe Office
  (1226 - 5428, n=337)
4008 Points ∼74% -15%
Dell Latitude 14 5495
Vega 10, 2700U, Intel SSDSCKKF256G8
2438 Points ∼45% -48%
Home Score Accelerated v2
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
Radeon RX 550X (Laptop), 8565U, Toshiba KBG30ZMT256G
4770 Points ∼100% +35%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (2986 - 4458, n=67)
3598 Points ∼75% +2%
Dell Latitude 3590
UHD Graphics 620, 8250U, Samsung SSD PM871b MZ7LN256HAJQ
3532 Points ∼74%
Dell Latitude 14 5495
Vega 10, 2700U, Intel SSDSCKKF256G8
3256 Points ∼68% -8%
Toshiba Tecra A50-E-110
UHD Graphics 620, 8250U, Samsung SSD PM871b MZNLN256HAJQ
3113 Points ∼65% -12%
Media della classe Office
  (1169 - 4770, n=393)
3046 Points ∼64% -14%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3532 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4727 punti
Aiuto

Archiviazione

Dell ha scelto di dotare questo portatile di un'unità SSD SATA III 256 GB di Samsung. Le sue prestazioni, considerando la sua vecchia interfaccia, sono soggettivamente buone e sono inferiori del 10-35% rispetto alle unità SSD del Toshiba Tecra e del più piccolo Dell da 14 pollici. L'SSD NVMe nel ThinkPad Lenovo è naturalmente superiore.

Dell Latitude 3590
Samsung SSD PM871b MZ7LN256HAJQ
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
Toshiba KBG30ZMT256G
Toshiba Tecra A50-E-110
Samsung SSD PM871b MZNLN256HAJQ
Dell Latitude 14 5495
Intel SSDSCKKF256G8
Media Samsung SSD PM871b MZ7LN256HAJQ
 
CrystalDiskMark 5.2 / 6
61%
-4%
-21%
-7%
Write 4K
79.52
111.2
40%
80.14
1%
48.45
-39%
78.3 (77.1 - 79.5, n=2)
-2%
Read 4K
32.72
49.01
50%
32.05
-2%
25.11
-23%
32.4 (32 - 32.7, n=2)
-1%
Write Seq
472.5
585.8
24%
505.4
7%
341.2
-28%
480 (473 - 488, n=2)
2%
Read Seq
503.5
783.1
56%
527.9
5%
520.6
3%
510 (504 - 517, n=2)
1%
Write 4K Q32T1
322.6
263
-18%
204.9
-36%
202
-37%
227 (132 - 323, n=2)
-30%
Read 4K Q32T1
249.9
481.5
93%
226.6
-9%
243.5
-3%
197 (145 - 250, n=2)
-21%
Write Seq Q32T1
530.5
784.2
48%
532.7
0%
320.8
-40%
519 (507 - 531, n=2)
-2%
Read Seq Q32T1
544.3
1602
194%
550.7
1%
555.2
2%
542 (540 - 544, n=2)
0%
Write 4K Q8T8
247.5
Read 4K Q8T8
253.4
AS SSD
-2%
-15%
-45%
-17%
Copy Game MB/s
404.95
260.04
197
Copy Program MB/s
165.41
152.14
84.5
Copy ISO MB/s
532.41
441.25
272
Score Total
1060
1706
61%
971
-8%
751
-29%
844 (628 - 1060, n=2)
-20%
Score Write
364
478
31%
284
-22%
288
-21%
314 (264 - 364, n=2)
-14%
Score Read
457
822
80%
448
-2%
309
-32%
346 (234 - 457, n=2)
-24%
Access Time Write *
0.042
0.228
-443%
0.046
-10%
0.101
-140%
0.0595 (0.042 - 0.077, n=2)
-42%
Access Time Read *
0.06
0.162
-170%
0.129
-115%
0.128
-113%
0.0775 (0.06 - 0.095, n=2)
-29%
4K-64 Write
247.71
314.07
27%
156.1
-37%
225.18
-9%
202 (156 - 248, n=2)
-18%
4K-64 Read
372.48
642.76
73%
366.77
-2%
238.42
-36%
265 (157 - 372, n=2)
-29%
4K Write
79.85
90.27
13%
78.8
-1%
34.58
-57%
71.5 (63.2 - 79.9, n=2)
-10%
4K Read
34.65
47.61
37%
30.36
-12%
19.76
-43%
31.3 (28 - 34.7, n=2)
-10%
Seq Write
361.68
735.36
103%
493.27
36%
286.49
-21%
408 (362 - 455, n=2)
13%
Seq Read
498.72
1316
164%
512.88
3%
507.15
2%
496 (493 - 499, n=2)
-1%
Media totale (Programma / Settaggio)
30% / 24%
-10% / -11%
-33% / -35%
-12% / -12%

* ... Meglio usare valori piccoli

Samsung SSD PM871b MZ7LN256HAJQ
Sequential Read: 506 MB/s
Sequential Write: 473.5 MB/s
512K Read: 458.4 MB/s
512K Write: 382.3 MB/s
4K Read: 33.71 MB/s
4K Write: 71.14 MB/s
4K QD32 Read: 262.3 MB/s
4K QD32 Write: 257.7 MB/s

GPU

La GPU Intel UHD Graphics 620 è una GPU di base integrata destinata al normale utilizzo desktop a partire dal 2017, che condivide la memoria principale con la CPU. Trae notevoli vantaggi dalla RAM DDR4 in modalità dual-channel. La memoria DDR4 è disponibile, ma non in dual-channel.

Non c'è da stupirsi quindi che nei test è un po' al di sotto della media. La CPU dotata di GPU AMD del più piccolo Latitude è in grado di collocarsi molto più in alto nella scala, mentre l'AMD Radeon RX 550X del Lenovo E590, che teoricamente gioca in un campionato superioer, non è in grado di realizzare appieno il suo potenziale a causa di problemi termici. I punteggi di 3DMark 11 sono rimasti gli stessi, sia quando usato collegato alla rete elettrica che a batteria.

3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
AMD Radeon RX 550X (Laptop), Intel Core i7-8565U
5332 Points ∼100% +221%
Dell Latitude 14 5495
AMD Radeon RX Vega 10, AMD Ryzen 7 2700U
3080 Points ∼58% +85%
Media Intel UHD Graphics 620
  (1235 - 1979, n=153)
1705 Points ∼32% +3%
Toshiba Tecra A50-E-110
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1672 Points ∼31% +1%
Dell Latitude 3590
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1661 Points ∼31%
Media della classe Office
  (185 - 5332, n=640)
1289 Points ∼24% -22%
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
AMD Radeon RX 550X (Laptop), Intel Core i7-8565U
3678 Points ∼100% +254%
Dell Latitude 14 5495
AMD Radeon RX Vega 10, AMD Ryzen 7 2700U
1835 Points ∼50% +77%
Media Intel UHD Graphics 620
  (557 - 1401, n=122)
1117 Points ∼30% +8%
Dell Latitude 3590
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1039 Points ∼28%
Media della classe Office
  (138 - 4109, n=462)
997 Points ∼27% -4%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
AMD Radeon RX 550X (Laptop), Intel Core i7-8565U
19931 Points ∼100% +137%
Dell Latitude 14 5495
AMD Radeon RX Vega 10, AMD Ryzen 7 2700U
10773 Points ∼54% +28%
Media Intel UHD Graphics 620
  (6910 - 11436, n=139)
9101 Points ∼46% +8%
Dell Latitude 3590
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
8411 Points ∼42%
Media della classe Office
  (1208 - 27117, n=509)
6914 Points ∼35% -18%
3DMark 11 Performance
1778 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
6006 punti
3DMark Fire Strike Score
968 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

Spolverando "BioShock Infinite" del 2013, la GPU integrata ha ottenuto punteggi inferiori alla media per i risultati UHD 620 ed è stata in grado di gestire appen il 3D con una risoluzione di 1.280x720 e dettagli bassi a frame rate ragionevoli. Con l'attuale, non particolarmente impegnativo, "Farming Simulator 19" troviamo ancora una volta che solo con i minimi dettagli preimpostati e la stessa risoluzione si ottengono prestazioni accettabili.

"Rise of the Tome Raider" (2016) è un esempio dei numerosi giochi 3D che, con un UHD 620, possono essere giocati solo con dettagli minimi e con una risoluzione di 1.024x768 pixel. La GPU di questo dispositivo di prova, tuttavia, non è in grado di gestirlo. La maggior parte dei giochi indie funzionano senza problemi, e i giochi con vista isometrica come "Diablo III" e "Starcraft II" possono invece essere eseguiti con impostazioni medie, a seconda del gioco.

BioShock Infinite
1366x768 Medium Preset
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
Intel Core i7-8565U, AMD Radeon RX 550X (Laptop)
99.3 fps ∼100% +237%
Media Intel UHD Graphics 620
  (11.5 - 45.5, n=139)
32.1 fps ∼32% +9%
Media della classe Office
  (7.18 - 145, n=355)
31.1 fps ∼31% +5%
Dell Latitude 3590
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
29.5 fps ∼30%
Toshiba Tecra A50-E-110
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
11.5 fps ∼12% -61%
1280x720 Very Low Preset
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
Intel Core i7-8565U, AMD Radeon RX 550X (Laptop)
171.5 fps ∼100% +227%
Dell Latitude 14 5495
AMD Ryzen 7 2700U, AMD Radeon RX Vega 10
85.7 fps ∼50% +64%
Media Intel UHD Graphics 620
  (18.3 - 83, n=139)
59.7 fps ∼35% +14%
Media della classe Office
  (12.2 - 208, n=357)
55.3 fps ∼32% +6%
Dell Latitude 3590
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
52.4 fps ∼31%
Toshiba Tecra A50-E-110
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
18.3 fps ∼11% -65%
Rise of the Tomb Raider - 1024x768 Lowest Preset
Dell Latitude 14 5495
AMD Ryzen 7 2700U, AMD Radeon RX Vega 10
37.6 fps ∼100% +101%
Media della classe Office
  (6.2 - 111, n=106)
27.2 fps ∼72% +45%
Media Intel UHD Graphics 620
  (10.4 - 111, n=70)
21.4 fps ∼57% +14%
Dell Latitude 3590
Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
18.7 fps ∼50%
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 52.429.5fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 18.7fps
Farming Simulator 19 (2018) 54.820.8fps

Emissioni - Rumorosità

Rumorosità

Variazioni del valore di Clock
Variazioni del valore di Clock

Mentre è al minimo, la ventola del computer portatile è spenta, ma occasionalmente si fa notare accelerando senza un motivo valido. Mentre gli aggiornamenti di Windows erano in esecuzione, abbiamo notato ripetutamente questo problema, mentre stavamo eseguendo due cicli del benchmark del browser Kraken 1.1, il problema non si è verificato. Al livello di velocità più basso, la ventola è udibile solo da vicino.

Dopo aver iniziato il nostro stress test (Prime95 e FurMark) siamo rimasti sorpresi nel vedere che la ventola funzionava solo a velocità molto bassa - questo ha portato ad un immediato ed evidente strozzamento della CPU. Solo dopo un (temporaneo) ritorno a buone velocità di clock, la ventola è tornata ad un livello superiore. Il rumore che ne risultava era per lo più tipico per una ventola di questo tipo, ma in una stanza silenziosa sarebbe stato sicuramente percepibile da diversi metri di distanza e purtroppo è accompagnato da un fastidioso lamento acuto.

Rumorosità

Idle
30.6 / 31.9 / 31.9 dB(A)
Sotto carico
39 / 39.1 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30.6 dB(A)
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2031.530.530.3312527.726.724.625.13129.827.428.325.1402627.727.5255024.726.425.123.36326.229.825.223.18027.425.223.12410023.123.522.923.612522.121.321.722.616021.821.622.121.820022.422.72222.3250222221.321.731521.921.62122.740023.321.820.623.250023.321.920.2246302422.319.424.58002321.118.923.1100022.821.218.322.8125022.420.917.922.3160022.620.717.122.4200021.719.516.721.2250021.919.616.221315021.118.916.121.1400021.61915.821.3500022.419.615.622.3630019.617.515.419.3800017.816.915.517.11000016.916.115.4161250016.616.415.215.51600021.121.514.815.3SPL33.93229.433.7N21.71.22median 22median 21.1median 17.9median 22.3Delta0.81.62.51.73332.133.931.8333233.633.330.73233.733.232.832.933.733.130.331.730.233.129.63131.53029.628.226.929.927.828.227.227.627.827.427.226.126.326.326.526.126.726.325.725.826.724.425.423.925.324.424.324.323.322.724.323.122.222.522.723.122.721.322.22222.722.321.621.42122.320.620.320.320.120.620.220.120.119.820.219.919.519.518.919.920.619.920.518.320.621.319.3201821.320.819.719.718.120.819.618.918.917.919.618.918.318.318.118.918.518.318.318.118.518.418.518.318.318.418.718.618.618.418.718.818.618.618.618.818.918.818.918.818.91918.818.918.81918.918.718.918.618.919.618.920.218.719.631.931.431.530.931.91.51.41.41.31.5median 20.2median 19.5median 20median 18.8median 20.22.12.22.11.72.133.639.532.23133.433.634.235.534.331.432.134.241.735.338.836.432.941.737.136.334.730.632.137.132.434.23331.831.732.430.730.129.327.928.930.727.131.428.627.132.527.126.127.426.625.429.626.126.127.926.324.926.126.124.926.524.822.725.424.924.626.924.622.923.124.624.627.924.922.522.224.625.231.125.321.321.625.223.827.723.519.72123.824.329.323.819.82024.323.22823.31918.623.225.833.125.618.41825.827.435.627.218.217.827.424.432.624.118.217.624.423.630.823.317.917.523.623.631.623.917.917.323.623.630.123.717.917.923.622.331.622.218.31822.321.732.721.518.518.121.72129.120.818.718.32120.426.42018.918.520.420.325.719.619.118.720.320.123.819.619.118.820.120.12119.619.218.920.120.420.319.719.41920.435.543.135.330.830.635.52.14.12.11.31.32.1median 23.6median 28median 23.7median 19.1median 18.7median 23.61.92.51.91.621.9hearing rangehide median Fan NoiseLenovo ThinkPad E590-20NB0012GEToshiba Tecra A50-E-110Dell Latitude 14 5495

Temperature

 Il lato superiore del computer portatile non ha problemi di temperatura. Abbiamo misurato un massimo di 26 °C (~79 °F) al minimo, e 41 °C (~106 °F) sotto carico sostenuto. La parte inferiore del computer portatile, mentre viene utilizzato sulle ginocchia ha raggiunto temperature che possono essere un problema per le parti del corpo più 'delicate'.

Come abbiamo accennato durante la discussione sulla rumorosità, e come si può vedere nella schermata più a sinistra, dopo aver iniziato il nostro stress test non ci sono state interruzioni del valore di clock della CPU. Sono semplicemente rimasti a livelli di inattività e solo dopo pochi minuti sono saliti a un livello più costante e superiore. Quando questo si è verificato, la ventola a accelerato notevolmente.

Il comportamento della frequenza di clock risultante può essere descritto solo come caotico - questo è facilmente visibile nelle due schermate al centro e a destra qui sotto. Noterete anche che ci sono state fasi di brusche oscillazioni della frequenza di clock (saw-tooth) così come fasi con piccole oscillazioni della frequenza di clock (colline/valleys) - questo si è verificato durante il carico costante. Fino ad oggi, non avevamo mai visto un comportamento del genere, ed è chiaro che c'è un problema con la ventola e il profilo di raffreddamento. Abbiamo notato in diverse occasioni che la ventola sale a velocità più elevate solo dopo che la CPU ha già superato i 90 °C (~194 °F).

La CPU durante i nostri test è stata in grado di superare solo una volta il livello di 2.7 GHz. Più frequentemente ha funzionato a 700 o 800 MHz. In questo scenario, certamente non reale, c'era una massiccia strozzatura. La GPU non ha dovuto affrontare questo problema, e il suo clockrate è stato in grado di mantenere quasi costantemente un livello di 1,1 GHz. Le temperature interne più alte registrate durante le prove di stress test sono state di 85 °C (~185 °F).

Inizio Stress test
Inizio Stress test
Stress test 2
Stress test 2
Stress test 3
Stress test 3
Fine Stress test
Fine Stress test
 25.8 °C25.6 °C23 °C 
 25.6 °C26.3 °C22.9 °C 
 24.8 °C23 °C25.8 °C 
Massima: 26.3 °C
Media: 24.8 °C
22.1 °C24.8 °C25.2 °C
22 °C24.9 °C24.5 °C
21.9 °C22.4 °C23.1 °C
Massima: 25.2 °C
Media: 23.4 °C
Alimentazione (max)  27.4 °C | Temperatura della stanza 21.9 °C | FIRT 550-Pocket
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 32.5 °C / 91 F, rispetto alla media di 29.4 °C / 85 F per i dispositivi di questa classe Office.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 40.6 °C / 105 F, rispetto alla media di 33.9 °C / 93 F, che varia da 21.2 a 62.5 °C per questa classe Office.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 37.5 °C / 100 F, rispetto alla media di 36.4 °C / 98 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 24.8 °C / 77 F, rispetto alla media deld ispositivo di 29.4 °C / 85 F.
(+) The palmrests and touchpad are cooler than skin temperature with a maximum of 27.7 °C / 81.9 F and are therefore cool to the touch.
(±) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.1 °C / 82.6 F (+0.4 °C / 0.7 F).
Generazione del calore lato superiore (in idle)
Generazione del calore lato superiore (in idle)
Generazione del calore lato inferiore (in idle)
Generazione del calore lato inferiore (in idle)
Generazione del calore lato superiore (sotto carico)
Generazione del calore lato superiore (sotto carico)
Generazione del calore lato inferiore (sotto carico)
Generazione del calore lato inferiore (sotto carico)

Altoparlanti

Pink Noise
Pink Noise

I due mini diffusori, posizionati sia nella parte anteriore che in quella inferiore, sono significativamente carenti sia in termini di bassi che di volume. Riempire una stanza con il suono è fuori questione, dato che il volume massimo è sufficiente per una stanza di medie dimensioni.

Con titoli musicali un po' più pesanti, con più strumenti ad alto volume (metal, punk ecc.) la differenziazione tra gli strumenti soffre enormemente e la dinamica del suono ne risente, e tende a risultare caotico. Ci sono anche problemi con significative variazioni di volume. Suonare a livelli di volume ridotti si tradurrà generalmente in un'esperienza più piacevole.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2034.133.834.12533.834.333.83134.437.334.44030.633.430.6502933.2296332.629.832.68030.427.730.410028.525.728.512534.725.534.716035.224.935.220033.324.233.325045.223.345.231552.222.252.24005621.25650052.72052.763054.619.554.680063.918.763.9100072.518.372.5125069.71869.7160065.817.465.8200067.517.667.5250066.717.666.7315066.917.966.9400068.717.968.7500065.918.265.9630065.318.265.380005418.1541000057.618.257.61250062.418.262.41600062.718.262.7SPL78.830.678.8N391.339median 62.4median 18.2median 62.4Delta8.928.930.931.830.931.930.731.934.932.934.930.330.230.331.63031.628.127.828.127.727.427.725.826.525.825.725.825.725.325.325.323.922.723.923.222.723.227.32227.345214554.620.154.65519.85556.618.956.654.418.354.455.31855.371.718.171.771.817.971.86518.16565.618.165.662.518.362.558.218.458.255.518.655.560.318.860.358.918.858.955.618.655.651.418.751.477.430.977.430.71.330.7median 55.3median 18.8median 55.310.31.710.334.533.434.538.332.138.339.932.939.936.532.136.536.931.736.931.228.931.23232.53240.429.640.44526.14543.125.443.146.423.146.452.622.252.654.921.654.957.92157.964.52064.569.418.669.476.11876.172.317.872.367.817.667.868.817.568.868.217.368.265.917.965.968.61868.664.718.164.767.118.367.164.218.564.261.518.761.561.518.861.562.918.962.963.91963.980.630.680.644.91.344.9median 64.2median 18.7median 64.26.826.8hearing rangehide median Pink NoiseDell Latitude 3590Toshiba Tecra A50-E-110Dell Latitude 14 5495
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Dell Latitude 3590 analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (72.46 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 24.2% lower than median
(±) | linearity of bass is average (11.2% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 6.4% higher than median
(±) | linearity of mids is average (10% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 4.9% away from median
(+) | highs are linear (6.8% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (22.8% difference to median)
Compared to same class
» 67% of all tested devices in this class were better, 8% similar, 25% worse
» The best had a delta of 8%, average was 21%, worst was 51%
Compared to all devices tested
» 59% of all tested devices were better, 8% similar, 33% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Toshiba Tecra A50-E-110 analisi audio

(-) | not very loud speakers (71.84 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 30.1% lower than median
(+) | bass is linear (4% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 5.8% higher than median
(-) | mids are not linear (16.8% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 5.6% higher than median
(±) | linearity of highs is average (9.3% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(-) | overall sound is not linear (32.2% difference to median)
Compared to same class
» 94% of all tested devices in this class were better, 2% similar, 3% worse
» The best had a delta of 8%, average was 21%, worst was 51%
Compared to all devices tested
» 92% of all tested devices were better, 3% similar, 5% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Dell Latitude 14 5495 analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (76.07 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 17.1% lower than median
(±) | linearity of bass is average (9.7% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 5.5% higher than median
(±) | linearity of mids is average (8.6% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2.1% away from median
(+) | highs are linear (5.3% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (15.6% difference to median)
Compared to same class
» 15% of all tested devices in this class were better, 4% similar, 81% worse
» The best had a delta of 8%, average was 21%, worst was 51%
Compared to all devices tested
» 18% of all tested devices were better, 4% similar, 78% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione dell'alimentazione - Efficiente grazie al Throttling

Consumo energetico

Il consumo energetico del Dell 3590 è tipico di un sistema con questi componenti e non supera le aspettative in qualsiasi condizione di carico - con un'eccezione: sotto il carico massimo il laptop consuma solo 24 watt - un livello notevolmente basso che è il risultato dei suoi enormi problemi di throttling.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.27 / 0.75 Watt
Idledarkmidlight 4.3 / 7.2 / 9.8 Watt
Sotto carico midlight 38 / 24 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Dell Latitude 3590
8250U, UHD Graphics 620, Samsung SSD PM871b MZ7LN256HAJQ, TN LED, 1920x1080, 15.6
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
8565U, Radeon RX 550X (Laptop), Toshiba KBG30ZMT256G, IPS, 1920x1080, 15.6
Toshiba Tecra A50-E-110
8250U, UHD Graphics 620, Samsung SSD PM871b MZNLN256HAJQ, IPS, 1920x1080, 15.6
Dell Latitude 14 5495
2700U, Vega 10, Intel SSDSCKKF256G8, IPS LED, 1920x1080, 14
Media Intel UHD Graphics 620
 
Media della classe Office
 
Power Consumption
-43%
-3%
-4%
-11%
-53%
Idle Minimum *
4.3
3.48
19%
3.8
12%
4.3
-0%
3.9 (1 - 12.4, n=161)
9%
7.63 (2.34 - 32, n=953)
-77%
Idle Average *
7.2
7.2
-0%
7.7
-7%
6.6
8%
7.15 (4.3 - 15.5, n=161)
1%
11.4 (4.2 - 42, n=953)
-58%
Idle Maximum *
9.8
10.2
-4%
9.3
5%
7.7
21%
9 (5.2 - 16.6, n=161)
8%
13.9 (5 - 67, n=953)
-42%
Load Average *
38
59.6
-57%
31
18%
32
16%
35.3 (12.9 - 51.6, n=161)
7%
37.2 (7.43 - 99.3, n=938)
2%
Load Maximum *
24
65.1
-171%
34.6
-44%
40
-67%
43.6 (22 - 79, n=161)
-82%
45.8 (12.2 - 129, n=940)
-91%
Witcher 3 ultra *
49

* ... Meglio usare valori piccoli

Durata della batteria

E ora veniamo alla durata della batteria, che è senza dubbio uno dei pochi punti di forza della Latitude 3590. Con 56 Wh la batteria ha una capacità relativamente alta, che in combinazione con il suo basso consumo energetico si traduce in un'ottima durata della batteria. Nel nostro test WLAN, che mira a simulare l'uso del mondo reale, a luminosità ridotta, la Latitude Dell è durata ben nove ore e dovrebbe quindi resistere l'intera giornata per la maggior parte degli utenti.

I tempi di autonomia della concorrenza Lenovo e Toshiba sono, a causa delle loro più piccole batterie da 45 Wh e altre specifiche hardware, non direttamente comparabili. E' chiaro dalle prime impressioni, tuttavia, che il tempo di autonomia del Tecra nel nostro test WLAN è stato molto breve. Il nostro Dell Latitude 5495 basato su AMD con il suo schermo più piccolo e la batteria leggermente più grande ha prodotto un risultato paragonabile al nostro portatile di prova.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
20ore 9minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
9ore 04minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
10ore 18minuti
Sotto carico (max luminosità)
2ore 9minuti
Dell Latitude 3590
8250U, UHD Graphics 620, 56 Wh
Lenovo ThinkPad E590-20NB0012GE
8565U, Radeon RX 550X (Laptop), 45 Wh
Toshiba Tecra A50-E-110
8250U, UHD Graphics 620, 45 Wh
Dell Latitude 14 5495
2700U, Vega 10, 61 Wh
Media della classe Office
 
Autonomia della batteria
-15%
-47%
3%
-33%
Reader / Idle
1209
1133
-6%
1089
-10%
570 (101 - 1857, n=794)
-53%
H.264
618
541
-12%
708
15%
428 (139 - 834, n=175)
-31%
WiFi v1.3
544
423
-22%
291
-47%
562
3%
411 (105 - 964, n=335)
-24%
Load
129
105
-19%
136
5%
101 (37 - 259, n=743)
-22%

Pro

+ Telaio solido e ben costruito
+ Connettività adatta all'uso aziendale
+ Suite di sicurezza completa
+ Tastiera molto buona
+ Touchpad migliorato
+ Bassissimo consumo energetico
+ Lunga durata della batteria

Contro

- Accumula Impronte digitali
- Schermo troppo flessibile
- Lettore di schede SD lento
- Prestazioni di ricezione WLAN troppo basse
- Manutenzione problematica
- Solo 1 anno di garanzia
- Display scarso sotto ogni aspetto
- ronzio della ventola
- Profili caotici dell'orologio e delle ventole
- Strozzamento massiccio con prestazioni irregolari
- Altoparlanti con prestazioni scadenti

Giudizio Complessivo

Dell Latitude 3590 - fornito da:
Dell Latitude 3590 - fornito da:

Di positivo nella lista pro/contro per questo tentativo fallito di realizzare un notebook da ufficio con ambizioni di business sono i dispositivi di input veramente molto buoni, così come la durata della batteria molto buona. In questo senso, il Dell Latitude 15 3590 mantiene le sue ambizioni professionali. Questo vale anche per il suo pacchetto di sicurezza incluso e le sue opzioni di connettività business-oriented. Anche il case convince.

Ciò che è assolutamente inaccettabile per un dispositivo da 800 Euro (~$912), tuttavia, è il display che in ogni disciplina immaginabile è assolutamente scarso. Si tratta di un display di tipo TN con angoli di visualizzazione terribili, contrasto scarso, una evidente tonalità blu di fabbrica e una gamma di colori molto bassa. A questo si aggiungono il lettore di schede, le prestazioni WLAN significativamente scadenti e la ventola, che si lamenta costantemente in sottofondo quando il laptop è sotto qualsiasi livello di lavoro. Ciò è senza dubbio dovuto al profilo e al controllo della ventola, che si traduce in un comportamento assolutamente caotico del clock rate sotto carico con strozzature talvolta massicce.

Ci si deve chiedere a cosa pensava Dell, quando a messo sul mercato questo portatile essenzialmente incompleto. La nostra raccomandazione qui è chiara: Evitatelo!

    Sarebbe in realtà una sfida trovare sul mercato un computer portatile da ufficio/business meno raffinato e sviluppato peggio in questa fascia di prezzo.

Dell Latitude 3590 - 07/08/2019 v6
Sven Kloevekorn

Chassis
76 / 98 → 78%
Tastiera
89%
Dispositivo di puntamento
94%
Connettività
56 / 80 → 70%
Peso
63 / 20-67 → 90%
Batteria
92%
Display
74%
Prestazioni di gioco
48 / 68 → 70%
Prestazioni Applicazioni
87 / 92 → 95%
Temperatura
94%
Rumorosità
79%
Audio
50%
Fotocamera
40 / 85 → 46%
Punti aggiuntivi
-3%
Media
67%
80%
Office - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Computer Portatile Dell Latitude 3590: portatile da ufficio con qualche pecca evidente
Sven Kloevekorn, 2019-07- 8 (Update: 2019-07- 8)