Notebookcheck

Recensione del Portatie Dell Latitude 15 3590 (i7-8550U, Radeon 530)

Display scarso, GPU inefficiente. E' il Latitude 15" meno costoso disponibile e quindi i tagli erano previsti. Il numero di inconvenienti, tuttavia, può essere un po' troppo da sopportare. Scopri cosa si sacrificherebbe acquistando il Latitude 3590 invece del più costoso Latitude 5590.

La famiglia Dell Inspiron è composta dalle serie 3000 di fascia bassa, 5000 di fascia media e 7000 di fascia alta. Non sorprende che anche la famiglia Dell Latitude sia organizzata in modo simile. La nostra unità oggi è il Latitude 3590 da 15,6 pollici come parte della serie 3000 di bilancio per succedere al Latitude 3580 dell'anno scorso. Esso agisce anche come una versione meno costosa del più costoso 15,6 pollici Latitude 5590.

Come uno dei laptop aziendali più accessibili di Dell, il Latitude 3590 parte da soli 450 dollari con una CPU Celeron 3865U, 4 GB di RAM e un display TN da 768p, mentre la SKU di fascia alta è dotata di una CPU Core i7-8550U, 8 GB di RAM, grafica discreta Radeon 530 e un display TN da 1080p per 1070 dollari. La nostra unità di test è la SKU di fascia alta, ma con un HDD primario invece di un SSD per circa 150 dollari in meno.

Il Latitude 3590 è in concorrenza diretta con altri laptop aziendali da 15,6 pollici, tra cui Acer TravelMate P2510HP ProBook 650 G4Lenovo ThinkPad E580, e le Toshiba Tecra series.

Dell Latitude 15 3590-K8JP (Latitude 15 Serie)
Scheda grafica
AMD Radeon 530 - 2048 MB, Core: 1024 MHz, Memoria: 1125 MHz, GDDR5, 23.20.768.12
Memoria
8192 MB 
, DDR4-2400, 1200 MHz, 10-10-10-28, Single-Channel
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, AU Optronics AUO38ED, TN LED, B156HTN, Dell P/N: 28H80, lucido: no
Scheda madre
Intel Kaby Lake-U + iHDCP 2.2 Base PCH
Harddisk
Toshiba MQ01ACF050, 500 GB 
, 7200 rpm,
Scheda audio
Intel Kaby Lake-U/Y PCH - High Definition Audio
Porte di connessione
1 USB 2.0, 2 USB 3.0 / 3.1, 1 VGA, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5 mm combo, Lettore schede: SD reader
Rete
Realtek RTL8168/8111 Gigabit-LAN (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Atheros/Qualcomm QCA6174 (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 4.1
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 22.7 x 380 x 258
Batteria
56 Wh polimeri di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Webcam: HD
Altre caratteristiche
Casse: Stereo, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: no, Dell Command Update, Dell Mobile Connect, Waves MaxxAudio Pro, 12 Mesi Garanzia
Peso
2.136 kg, Alimentazione: 313 gr
Prezzo
900 USD
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Siamo abituati a superfici piane e lisce su quasi tutti i portatili Dell, compresi quelli delle famiglie Inspiron, Latitude, XPS e Precision. Il Latitude 3590, tuttavia, è in controtendenza, avendo superfici di plastica ruvida dall'alto verso il basso per un'impressione più economica. Sono spariti la lega di magnesio e la composizione in fibra di carbonio del Latitude 5590 o XPS 15 per risparmiare sui costi e il risultato è un design opaco visivamente stantio.

Ci sono un paio di vantaggi per il telaio in plastica. Rispetto al tradizionale bianco HP ProBook o XPS, il Latitude 3590 è in grado di mascherare più facilmente impronte digitali e macchie. Anche i graffi sono molto meno evidenti. Nel complesso, tuttavia, il sistema è solo leggermente più flessibile sia intorno alla base che al coperchio, pur promettendo la certificazione MIL-STD 810G. La nostra particolare unità di prova non presenta lacune incustodite o difetti di produzione.

Le dimensioni e il peso del sistema sono molto simili a quelli di altri computer portatili per ufficio come il TravelMate P2510, l'HP ProBook 650 G4 o il ThinkPad L580. A questo proposito, il Latitude 3590 non si distingue particolarmente dalla concorrenza in termini di estetica o portabilità. Per l'utente dell'ufficio di destinazione, tuttavia, questi fattori potrebbero non essere dei trasgressori. Gli utenti che desiderano qualcosa di più portatile dovrebbero prendere in considerazione l'EliteBook 850 o i computer portatili consumer con cornici strette come l'XPS 15.

Il pannello inferiore sale sopra i bordi e gli angoli. La manutenzione è molto difficoltosa, di conseguenza
Il pannello inferiore sale sopra i bordi e gli angoli. La manutenzione è molto difficoltosa, di conseguenza
Le superfici nascondono molto bene le impronte digitali
Le superfici nascondono molto bene le impronte digitali
La superficie in plastica opaca e ruvida contrasta con il magnesio liscio dei modelli Latitude di fascia alta.
La superficie in plastica opaca e ruvida contrasta con il magnesio liscio dei modelli Latitude di fascia alta.
Cerniera rigida che si apre fino all'angolo massimo di ~150 gradi
Cerniera rigida che si apre fino all'angolo massimo di ~150 gradi
380 mm 258 mm 22.7 mm 2.1 kg379.5 mm 254 mm 22.1 mm 2.1 kg377 mm 257 mm 24 mm 2.2 kg376.5 mm 254.5 mm 23 mm 2 kg376 mm 250.65 mm 20.6 mm 2 kg357 mm 235 mm 17 mm 2 kg

Connettività

La porta più importante è la vecchia porta VGA che sta diventando sempre più rara sui nuovi computer portatili aziendali. In caso contrario, le porte disponibili sono quelle standard con uno slot opzionale Micro-SIM su alcuni SKU. Speriamo che i modelli futuri incorporeranno la ricarica USB Type-C al posto della porta adattatore AC proprietario, come sulla maggior parte degli Ultrabook più recenti.

La posizione delle porte è buona in quanto tutte le porte sono facilmente raggiungibili. Alcune porte sono vicine al bordo anteriore, dove i cavi possono potenzialmente intralciare un mouse esterno.

Lato Anteriore: Nessuna connettività
Lato Anteriore: Nessuna connettività
Lato destro: Lettore SD, USB 2.0, uscita VGA: Lettore SD, USB 2.0, uscita VGA, Noble Lock
Lato destro: Lettore SD, USB 2.0, uscita VGA: Lettore SD, USB 2.0, uscita VGA, Noble Lock
Lato Posteriore: Nessuna connettività
Lato Posteriore: Nessuna connettività
Lato sinistro: adattatore AC, USB 3.1 Type-C con DisplayPort, HDMI 1.4, RJ-45, USB 3.0, audio combinato da 3,5 mm.
Lato sinistro: adattatore AC, USB 3.1 Type-C con DisplayPort, HDMI 1.4, RJ-45, USB 3.0, audio combinato da 3,5 mm.

SD Card Reader

Le velocità di trasferimento dal lettore di schede integrato sono lente. Lo spostamento di 1 GB di immagini dalla nostra scheda di test UHS-II al desktop richiede circa 40 secondi rispetto ai soli 6 o 7 secondi dell'XPS 15.

Il lettore di schede non è caricato a molla in quanto una scheda SD completamente inserita sporge ancora di circa la metà della sua lunghezza.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
174 MB/s ∼100% +583%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
  (Toshiba Exceria Pro M501 microSDXC 64GB)
68.1 MB/s ∼39% +167%
Dell Latitude 15 3590-K8JP
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
25.49 MB/s ∼15%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
192 MB/s ∼100% +620%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
  (Toshiba Exceria Pro M501 microSDXC 64GB)
78.6 MB/s ∼41% +195%
Dell Latitude 15 3590-K8JP
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
26.65 MB/s ∼14%

Comunicazioni

Non abbiamo avuto problemi di connettività con il Qualcomm QCA6174 wireless. Opzioni per un modulo Intel 8265 sono disponibili anche se lo si desidera. Per la navigazione regolare o lo streaming, tuttavia, la soluzione predefinita Qualcomm funziona bene.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Dell Latitude 15 3590-K8JP
Atheros/Qualcomm QCA6174
568 MBit/s ∼100%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
557 MBit/s ∼98% -2%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
525 MBit/s ∼92% -8%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
575 MBit/s ∼100% +4%
Dell Latitude 15 3590-K8JP
Atheros/Qualcomm QCA6174
555 MBit/s ∼97%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
483 MBit/s ∼84% -13%

Sicurezza

Tutte le SKU sono dotate di TPM 2.0 e di una suite di software di sicurezza Dell che include Client Command, Data Guardian, Encryption, Threat Defense, RSA SecurID Access e altro ancora. Sia la fotocamera IR che il lettore di impronte digitali sono accessori opzionali.

Manutenzione

Il pannello inferiore è protetto da 9 viti a croce ed è fissato saldamente al resto del notebook attorno ai bordi e agli angoli. A differenza delle più costose serie Latitude 5000 o 7000, il 3590 rende la manutenzione molto più difficile. Di conseguenza, l'utilizzo di 2 slot SODIMM e 2 alloggiamenti per lo stoccaggio è un compito complicato.

Accessori e Garanzia

Non ci sono extra nella scatola al di fuori dell'adattatore AC e della scheda di garanzia.

Le opzioni di garanzia sono estese oltre il servizio di un anno incluso. Dell offre fino a cinque anni di protezione da danni accidentali e risoluzione dei problemi in loco a un costo aggiuntivo.

Dispositivi di Input

Tastiera

La tastiera chiclet non retroilluminata (~84 x 60,2 cm) ha un look ed un feel più economico rispetto ai nuovi Ultrabook e ai più costosi modelli Latitude. La corsa dei tasti è molto breve e il feedback è più morbido di quello a cui siamo abituati sull'XPS 15. Il rumore dei tasti è più forte dell'XPS anche grazie al telaio in plastica e al design più cavo. L'unica eccezione degna di nota è il tasto Space che ha un click and feel più soddisfacente quando viene premuto.

I tasti NumPad sono più piccoli dei tasti QWERTY principali, ma riescono ad avere un feedback e un rumore simile indipendentemente. In confronto, il concorrente HP ProBook 650 G4 si adatta a un NumPad senza ridurre le dimensioni dei tasti per un aspetto più uniforme.

Touchpad

Il trackpad (10,5 x 8,0 cm) è di dimensioni adeguate se non leggermente più piccolo del trackpad dell'XPS 15 (10,5 x 8,5 cm). A differenza del resto del notebook, la sua superficie è liscia con eccellenti proprietà di scorrimento e reattività. I movimenti brevi e lenti del cursore sono facili da controllare.

I tasti del mouse integrati ricordano i computer portatili economici. Il viaggio è poco profondo e spugnoso per una prima impressione a buon mercato. È interessante notare che il rumore è moderatamente alto nonostante il feedback morbido quando viene premuto.

Nessuna opzione di retroilluminazione. Aspettatevi che anche le lettere stampate si cancellino nel tempo.
Nessuna opzione di retroilluminazione. Aspettatevi che anche le lettere stampate si cancellino nel tempo.
Tasti piccoli con corsa breve e feedback morbido
Tasti piccoli con corsa breve e feedback morbido

Display

Il Latitude 3590 utilizza un pannello TN economico con opzioni IPS apparentemente non disponibili. Il contrasto è scarso, i colori sono confusi, la retroilluminazione è relativamente scarsa e il pannello opaco è moderatamente granuloso. Inoltre, è abbastanza ovvio che i colori e la scala di grigi sono scarsamente calibrati semplicemente guardando lo schermo. L'Asus FX550IU utilizza lo stesso pannello AU Optronics AUO38ED del nostro Dell e quindi entrambi i sistemi condividono proprietà di visualizzazione molto simili. Forse non sorprende che abbiamo trovato il display dell'FX550IU come uno degli aspetti più deboli del notebook.


Notevoli vantaggi del display sono i tempi di risposta in bianco e nero, che consentono di ridurre il ghosting rispetto alla maggior parte dei pannelli IPS, e la mancanza di modulazione di larghezza d'impulso per il controllo della luminosità. Tuttavia, questo è un display che non si distingue da tutti gli altri.

Pannello opaco con cornici spesse
Pannello opaco con cornici spesse
Subpixel array (141 PPI)
Subpixel array (141 PPI)
208.9
cd/m²
212.6
cd/m²
206.9
cd/m²
202.2
cd/m²
229.9
cd/m²
208.7
cd/m²
229.6
cd/m²
239.2
cd/m²
230.9
cd/m²
Distribuzione della luminosità
AU Optronics AUO38ED
X-Rite i1Pro 2
Massima: 239.2 cd/m² Media: 218.8 cd/m² Minimum: 11.01 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 85 %
Al centro con la batteria: 229.9 cd/m²
Contrasto: 451:1 (Nero: 0.51 cd/m²)
ΔE Color 12.49 | 0.6-29.43 Ø6, calibrated: 4.01
ΔE Greyscale 12.6 | 0.64-98 Ø6.2
56.2% sRGB (Argyll 3D) 35.7% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 1.84
Dell Latitude 15 3590-K8JP
AU Optronics AUO38ED, TN LED, 15.6, 1920x1080
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
LQ156D1, IPS, 15.6, 3840x2160
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
Chi Mei CMN15D3, IPS, 15.6, 1920x1080
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
CMN15D3, IPS LED, 15.6, 1920x1080
Fujitsu Lifebook E558 E5580MP581DE
LG Philips LP156WFB-SPB1, IPS, 15.6, 1920x1080
Response Times
-104%
-93%
-47%
-59%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
29.6 (17.2, 12.4)
46.4 (22.8, 23.6)
-57%
40 (23, 17)
-35%
31 (14, 17)
-5%
36 (18, 18)
-22%
Response Time Black / White *
12.8 (8.4, 4.4)
32 (18, 14)
-150%
32 (13, 10)
-150%
24 (14, 10)
-88%
25 (15, 10)
-95%
PWM Frequency
980.4 (25)
25000 (10)
1000 (90)
Screen
82%
50%
40%
48%
Brightness middle
229.9
494
115%
259
13%
305
33%
231
0%
Brightness
219
457
109%
230
5%
270
23%
227
4%
Brightness Distribution
85
88
4%
82
-4%
80
-6%
88
4%
Black Level *
0.51
0.34
33%
0.19
63%
0.39
24%
0.16
69%
Contrast
451
1453
222%
1363
202%
782
73%
1444
220%
Colorchecker DeltaE2000 *
12.49
5.2
58%
3.13
75%
3.26
74%
4.83
61%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
22.29
17.5
21%
7.81
65%
6.84
69%
8.42
62%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
4.01
3.09
23%
Greyscale DeltaE2000 *
12.6
2.7
79%
1.42
89%
1.98
84%
3.49
72%
Gamma
1.84 120%
2.1 105%
2.36 93%
2.38 92%
2.54 87%
CCT
13565 48%
7038 92%
6391 102%
6540 99%
6233 104%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
35.7
71.2
99%
40
12%
40
12%
34
-5%
Color Space (Percent of sRGB)
56.2
98.8
76%
63
12%
63
12%
53
-6%
Media totale (Programma / Settaggio)
-11% / 51%
-22% / 28%
-4% / 25%
-6% / 30%

* ... Meglio usare valori piccoli

Lo spazio colore è solo il 56% e il 36% degli standard sRGB e AdobeRGB, rispettivamente. I risultati sono simili a quelli di altri pannelli economici su computer portatili economici come il TravelMate P2510, mentre i display Ultrabook di punta raggiungono comunemente una copertura sRGB superiore al 90% per colori più vivaci. Mentre l'accuratezza dei colori non è prioritaria per l'elaborazione testi o per il lavoro d'ufficio in generale, i colori più scuri del display 3590 sono evidenti e un po' troppo vistosi.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB

Ulteriori analisi con uno spettrofotometro X-Rite confermano i nostri sospetti sulla temperatura del colore troppo fredda e sui colori imprecisi. Bilanciamento RGB, scala di grigi e gamma sono del tutto assenti rispetto allo standard sRGB. La calibrazione risolve molti di questi difetti estremi, come mostrato dai risultati di CalMan riportati di seguito, ma i colori sono ancora imprecisi a livelli di saturazione più elevati a causa dello spazio colore ristretto. Se la calibrazione dell'utente finale non è possibile, si consiglia di applicare il nostro profilo ICC di cui sopra per migliorare la qualità dell'immagine.

Scala di grigi prima della calibrazione
Scala di grigi prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
12.8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 8.4 ms Incremento
↘ 4.4 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 14 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (24.9 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
29.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 17.2 ms Incremento
↘ 12.4 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta relativamente lenti nei nostri tests e potrebbe essere troppo lento per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 18 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (39.5 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 13573 (minimo: 43 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

La visibilità esterna è, nella migliore delle ipotesi, da scarsa a media. La retroilluminazione è semplicemente troppo debole per superare l'illuminazione ambientale. Gli stretti angoli di visione TN non aiutano e, nonostante il pannello opaco, è ancora visibile un po' di abbagliamento.

All'aperto in una giornata nuvolosa
All'aperto in una giornata nuvolosa
All'aperto in una giornata nuvolosa
All'aperto in una giornata nuvolosa
All'aperto all'ombra
All'aperto all'ombra
TN cono angoli di visione stretti
TN cono angoli di visione stretti

Performance

Le attuali SKU includono Celeron 3865U, i3-7130U, i3-7130U, i5-8250U con grafica UHD integrata o AMD Radeon 530 opzionale. Queste CPU ULV da 15 W sono destinate al lavoro d'ufficio generale o all'utenza domestica, mentre gli utenti finali dovrebbero considerare le CPU Coffee Lake-H da 45 W, come quelle del Latitude 5591. Sfortunatamente non ci sono altre opzioni GPU discrete oltre alla singola soluzione AMD. Una GeForce MX130 o MX150, ad esempio, sarebbe stata preferibile in quanto i nostri consumi energetici e le metriche delle prestazioni riportate di seguito mostreranno.

Sono disponibili SKU con sola grafica Intel integrata. Queste configurazioni meno impegnative probabilmente dureranno più a lungo, più fresche e più silenziose di quanto abbiamo registrato di seguito.

 
 

Processore

CineBench R15
CineBench R15

Le prestazioni della CPU sono in linea con la media i7-8550U del nostro database, come mostrato dal grafico sottostante. Gli utenti possono aspettarsi un aumento delle prestazioni multi-core di circa il 70% se si salta dall'i7-7500U. Nel frattempo, gli utenti che optano per la SKU più economica con il Core i3-7130U più lento subiranno un calo del 50% delle prestazioni della CPU. Si noti che il delta di prestazioni tra un Core i5-8250U e Core i7-8550U è minore ed essenzialmente impercettibile se semplicemente navigando, trasmettendo in streaming o elaborando testi.

Possiamo testare la sostenibilità delle prestazioni eseguendo CineBench R15 Multi-Thread in loop e registrando eventuali cali di punteggio nel tempo. Il punteggio iniziale di 587 punti scende a 544 punti nel secondo ciclo per rappresentare un calo delle prestazioni di circa il 7%. La nostra sezione Stress Test mostra i valori di clock in calo che rispecchiano i risultati del nostro ciclo CineBench.

Consulta la nostra pagina dedicata sul Core i7-8550U per maggiori informazioni tecniche e confronti con i benchmark.

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Alienware 17 R5
Intel Core i7-8750H
170 Points ∼78% +6%
Dell G3 15 3579
Intel Core i5-8300H
168 Points ∼77% +4%
Dell Latitude 15 3590-K8JP
Intel Core i7-8550U
161 Points ∼74%
Media Intel Core i7-8550U
  (108 - 172, n=75)
160 Points ∼73% -1%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Core i5-8259U
154 Points ∼71% -4%
Lenovo ThinkPad 13 20J1005TPB
Intel Core i7-7500U
146 Points ∼67% -9%
Lenovo ThinkPad L580-20LW000VGE
Intel Core i5-8250U
141 Points ∼65% -12%
HP EliteBook 755 G5 3UN79EA
AMD Ryzen 7 2700U
134 Points ∼61% -17%
Lenovo V330-15IKB
Intel Core i3-7130U
111 Points ∼51% -31%
Lenovo IdeaPad Miix 320-10ICR Pro LTE
Intel Atom x5-Z8350
28 Points ∼13% -83%
CPU Multi 64Bit
Alienware 17 R5
Intel Core i7-8750H
993 Points ∼23% +74%
Dell G3 15 3579
Intel Core i5-8300H
768 Points ∼18% +34%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Core i5-8259U
687 Points ∼16% +20%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Core i5-8259U
608 Points ∼14% +6%
HP EliteBook 755 G5 3UN79EA
AMD Ryzen 7 2700U
623 Points ∼14% +9%
Lenovo ThinkPad L580-20LW000VGE
Intel Core i5-8250U
589 Points ∼13% +3%
Dell Latitude 15 3590-K8JP
Intel Core i7-8550U
572 Points ∼13%
Media Intel Core i7-8550U
  (301 - 761, n=77)
569 Points ∼13% -1%
Lenovo ThinkPad 13 20J1005TPB
Intel Core i7-7500U
338 Points ∼8% -41%
Lenovo V330-15IKB
Intel Core i3-7130U
284 Points ∼6% -50%
Lenovo IdeaPad Miix 320-10ICR Pro LTE
Intel Atom x5-Z8350
92 Points ∼2% -84%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
Alienware 17 R5
Intel Core i7-8750H
1.93 Points ∼78%
Media Intel Core i7-8550U
  (1.43 - 1.95, n=32)
1.834 Points ∼75%
Lenovo V330-15IKB
Intel Core i3-7130U
1.29 Points ∼52%
CPU Multi 64Bit
Alienware 17 R5
Intel Core i7-8750H
11.25 Points ∼25%
Media Intel Core i7-8550U
  (4.38 - 8.56, n=32)
6.28 Points ∼14%
Lenovo V330-15IKB
Intel Core i3-7130U
3.06 Points ∼7%
Cinebench R10
Rendering Single 32Bit
Media Intel Core i7-8550U
  (4202 - 8211, n=31)
6328 Points ∼58%
Lenovo V330-15IKB
Intel Core i3-7130U
4338 Points ∼40%
Rendering Multiple CPUs 32Bit
Media Intel Core i7-8550U
  (11694 - 24180, n=31)
17825 Points ∼27%
Lenovo V330-15IKB
Intel Core i3-7130U
9828 Points ∼15%
wPrime 2.0x - 1024m
Lenovo V330-15IKB
Intel Core i3-7130U
567.673 s * ∼7%
Lenovo ThinkPad 13 20J1005TPB
Intel Core i7-7500U
490.184 s * ∼6%
Media Intel Core i7-8550U
  (258 - 435, n=11)
351 s * ∼4%
Super Pi Mod 1.5 XS 32M - ---
Media Intel Core i7-8550U
  (1.4 - 7795, n=90)
1105 Seconds * ∼5%
Lenovo V330-15IKB
Intel Core i3-7130U
744.111 Seconds * ∼3%
Lenovo ThinkPad 13 20J1005TPB
Intel Core i7-7500U
615.331 Seconds * ∼3%

* ... Meglio usare valori piccoli

Cinebench R15 CPU Single 64Bit
161 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
572 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
46.78 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
97.8 %
Aiuto

Prestazioni di sistema

I benchmark PCMark classificano il nostro Latitude in modo simile ad altri computer portatili di classe Office, compresi quelli con grafica Intel appena integrata. Il suo PCMark 8 Home score è l'unico valore anomalo in quanto è superiore al previsto. Soggettivamente, le prestazioni del sistema non sono così fluide con tempi di caricamento più lunghi rispetto alla maggior parte degli Ultrabook a causa dell'HDD primario.

PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10
PCMark 10
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
4804 Points ∼73% 0%
Dell Latitude 15 3590-K8JP
Radeon 530, 8550U, Toshiba MQ01ACF050
4781 Points ∼73%
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
GeForce MX130, 8250U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
4769 Points ∼72% 0%
Lenovo ThinkPad L580-20LW000VGE
UHD Graphics 620, 8250U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4653 Points ∼71% -3%
Fujitsu Lifebook E558 E5580MP581DE
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
4525 Points ∼69% -5%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
4418 Points ∼67% -8%
Media della classe Office
  (1226 - 5428, n=354)
4030 Points ∼61% -16%
Home Score Accelerated v2
Dell Latitude 15 3590-K8JP
Radeon 530, 8550U, Toshiba MQ01ACF050
3983 Points ∼65%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
3631 Points ∼60% -9%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
3566 Points ∼59% -10%
Fujitsu Lifebook E558 E5580MP581DE
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
3464 Points ∼57% -13%
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
GeForce MX130, 8250U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
3461 Points ∼57% -13%
Lenovo ThinkPad L580-20LW000VGE
UHD Graphics 620, 8250U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
3211 Points ∼53% -19%
Media della classe Office
  (1169 - 4770, n=414)
3060 Points ∼50% -23%
PCMark 10 - Score
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
4966 Points ∼61% +44%
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
3574 Points ∼44% +3%
Lenovo ThinkPad L580-20LW000VGE
UHD Graphics 620, 8250U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
3519 Points ∼43% +2%
Dell Latitude 15 3590-K8JP
Radeon 530, 8550U, Toshiba MQ01ACF050
3455 Points ∼43%
Fujitsu Lifebook E558 E5580MP581DE
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
3338 Points ∼41% -3%
Media della classe Office
  (803 - 4644, n=160)
3285 Points ∼40% -5%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3983 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4781 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Sono disponibili due slot di archiviazione interna (2,5" SATA III + M.2 SATA). L'HDD Toshiba MQ01ACF050 da 500 GB della nostra unità mostra una velocità di trasferimento media di 97 MB/s quando si esegue HD Tune. Non è male per un'unità disco rigido a 7200 RPM in quanto è almeno più veloce dell'unità ST1000LM035 di Seagate, ma le prestazioni peggiorano rispetto anche all'opzione SSD SATA III più economica. Se lo spazio di archiviazione è un problema, si consiglia di configurare un piccolo SSD M.2 primario per l'unità (C:) con un HDD secondario da 2,5" più grande.

Vedere la nostra tabella degli HDDs ed SSDs per ulteriori confronti di riferimento.

Dell Latitude 15 3590-K8JP
Toshiba MQ01ACF050
Asus VivoBook 15 F510UF-ES71
Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LM035
MSI Prestige PS42 8RB-059
Toshiba KSG60ZMV512G
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
Lite-On CA3-8D256-Q11
Lenovo IdeaPad 330-15ARR-81D2005JGE
Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LM035
CrystalDiskMark 5.2 / 6
15%
7598%
9873%
-30%
Write 4K
1.216
1.283
6%
96.33
7822%
89.39
7251%
0.217
-82%
Read 4K
0.451
0.493
9%
25.29
5508%
44.64
9798%
0.367
-19%
Write Seq
117.6
79.27
-33%
475.8
305%
829.9
606%
98.79
-16%
Read Seq
120
136.7
14%
464.5
287%
1774
1378%
131.1
9%
Write 4K Q32T1
1.212
2.266
87%
182
14917%
310.6
25527%
0.222
-82%
Read 4K Q32T1
0.844
1.068
27%
264.6
31251%
266.4
31464%
0.781
-7%
Write Seq Q32T1
115.1
108.7
-6%
512.1
345%
830.6
622%
97
-16%
Read Seq Q32T1
121.6
143.7
18%
544.6
348%
2962
2336%
93.25
-23%
Toshiba MQ01ACF050
Valore Minimo di trasferimento: 64.5 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 128.1 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 97 MB/s
Tempi di accesso: 15.8 ms
Burst Rate: 152.8 MB/s
Utilizzo CPU: 3.9 %

Prestazioni GPU

Le prestazioni grafiche grezze della Radeon 530 sono pessime per gli standard odierni, dato che anche la vecchia GeForce 940MX è paragonabile se non leggermente più veloce. Alternative come l'Iris Plus Graphics 655 (come si trova sul MacBook Pro 13) o la GeForce MX130 superano le prestazioni della nostra GPU AMD pur consumando meno energia nel processo. È ancora più veloce della UHD Graphics 620 integrata che si trova sulla maggior parte degli Ultrabook, ma il costo in peso aggiunto, rumore della ventola e temperatura è un prezzo molto alto.

Le prestazioni di gioco sono scarse come ci si aspettava. I titoli più vecchi e meno impegnativi possono essere eliminati con una risoluzione nativa di 1080p, ma i titoli più recenti saranno limitati a impostazioni e risoluzioni molto basse.

Per ulteriori informazioni tecniche e confronti con i benchmark, consultare la nostra pagina dedicata sulla Radeon 530.

3DMark 11
3DMark 11
Cloud Gate
Cloud Gate
Fire Strike
Fire Strike
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Dell G3 15 3579
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H
7598 Points ∼34% +170%
MSI Prestige PS42 8RB-059
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
4354 Points ∼19% +55%
Dell Latitude 5591
NVIDIA GeForce MX130, 8850H
2934 Points ∼13% +4%
Dell Latitude 15 3590-K8JP
AMD Radeon 530, 8550U
2816 Points ∼12%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 655, 8259U
2683 Points ∼12% -5%
Asus VivoBook S410UQ-NH74
NVIDIA GeForce 940MX, 8550U
2395 Points ∼11% -15%
Media AMD Radeon 530
  (1549 - 2816, n=4)
2173 Points ∼10% -23%
HP EliteBook 755 G5 3UN79EA
AMD Radeon RX Vega 10, 2700U
1837 Points ∼8% -35%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon G6-20KG0025UK
Intel UHD Graphics 620, 8350U
1632 Points ∼7% -42%
Acer Switch One 10 SW1-011-14UQ
Intel HD Graphics (Cherry Trail), Z8300
330 Points ∼1% -88%
1280x720 Performance GPU
Dell G3 15 3579
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H
7658 Points ∼15% +189%
MSI Prestige PS42 8RB-059
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
4686 Points ∼9% +77%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 655, 8259U
3044 Points ∼6% +15%
Dell Latitude 5591
NVIDIA GeForce MX130, 8850H
3044 Points ∼6% +15%
HP EliteBook 755 G5 3UN79EA
AMD Radeon RX Vega 10, 2700U
2728 Points ∼5% +3%
Dell Latitude 15 3590-K8JP
AMD Radeon 530, 8550U
2654 Points ∼5%
Asus VivoBook S410UQ-NH74
NVIDIA GeForce 940MX, 8550U
2613 Points ∼5% -2%
Media AMD Radeon 530
  (2113 - 2654, n=4)
2354 Points ∼5% -11%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon G6-20KG0025UK
Intel UHD Graphics 620, 8350U
1868 Points ∼4% -30%
Acer Switch One 10 SW1-011-14UQ
Intel HD Graphics (Cherry Trail), Z8300
298 Points ∼1% -89%
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
Dell G3 15 3579
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H
6183 Points ∼15% +211%
MSI Prestige PS42 8RB-059
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
3712 Points ∼9% +87%
Dell Latitude 5591
NVIDIA GeForce MX130, 8850H
2430 Points ∼6% +22%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 655, 8259U
2070 Points ∼5% +4%
Asus VivoBook S410UQ-NH74
NVIDIA GeForce 940MX, 8550U
2069 Points ∼5% +4%
Dell Latitude 15 3590-K8JP
AMD Radeon 530, 8550U
1990 Points ∼5%
HP EliteBook 755 G5 3UN79EA
AMD Radeon RX Vega 10, 2700U
1713 Points ∼4% -14%
Media AMD Radeon 530
  (1224 - 1990, n=4)
1530 Points ∼4% -23%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon G6-20KG0025UK
Intel UHD Graphics 620, 8350U
1283 Points ∼3% -36%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Dell G3 15 3579
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H
39385 Points ∼20% +316%
MSI Prestige PS42 8RB-059
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
21586 Points ∼11% +128%
Dell Latitude 5591
NVIDIA GeForce MX130, 8850H
14809 Points ∼8% +56%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 655, 8259U
14343 Points ∼7% +52%
Asus VivoBook S410UQ-NH74
NVIDIA GeForce 940MX, 8550U
10816 Points ∼6% +14%
HP EliteBook 755 G5 3UN79EA
AMD Radeon RX Vega 10, 2700U
10578 Points ∼5% +12%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon G6-20KG0025UK
Intel UHD Graphics 620, 8350U
10234 Points ∼5% +8%
Dell Latitude 15 3590-K8JP
AMD Radeon 530, 8550U
9466 Points ∼5%
Media AMD Radeon 530
  (6266 - 9466, n=4)
7830 Points ∼4% -17%
3DMark 11 Performance
2935 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
8707 punti
3DMark Fire Strike Score
1810 punti
Aiuto
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 108.9 59.6 49.4 15.4 fps
The Witcher 3 (2015) 32.8 19.8 11.1 6.3 fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 33.3 21.3 10.6 8.5 fps

Stress Test

Stressiamo il notebook con carichi sintetici per identificare eventuali problemi di strozzamento o di stabilità. Quando si esegue Prime95, possiamo osservare un clock rate della CPU di 3,7 GHz per i primi secondi prima di scendere a 2,4 GHz quando la temperatura interna raggiunge 86°C. Poiché il clock rate base del i7-8550U è di 1,8 GHz, il Latitude 3590 è in grado di sostenere un ragionevole Turbo Boost di +600 MHz ad una temperatura interna stabile di 73°C. Se si esegue sia Prime95 che FurMark contemporaneamente, la temperatura interna può raggiungere quasi 90°C, mentre la CPU si limita fortemente a 1,3 GHz.

Quando si esegue Witcher 3, sia la CPU che la GPU funzionano stabilmente nella gamma bassa di 80°C senza grossi problemi di throttling. Sebbene sia un po' troppo caldo per i PC desktop, questa gamma di temperature non è insolita per i notebook sottili con grafica dedicata, come nel nostro sistema Latitude. Le prestazioni non cambiano quando si utilizza la batteria, dato che i punteggi di 3DMark rimangono quasi identici.

Prime95 stress
Prime95 stress
FurMark stress
FurMark stress
Prime95+FurMark stress
Prime95+FurMark stress
Witcher 3 stress
Witcher 3 stress
CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C) Average GPU Temperature (°C)
Prime95 Stress 2.4 -- 73 64
FurMark Stress -- ~838 80 82
Prime95 + FurMark Stress 1.3 - 1.9 ~772 86 - 89 87
Witcher 3 Stress ~4.0 838 84 83

Emissioni

Rumorosità di sistema

Il rumore della ventola è alquanto deludente. Il sistema non è mai veramente silenzioso in quanto la ventola è sempre attiva indipendentemente dal carico. Inoltre, il rumore della ventola salta rapidamente e bruscamente fino a 45 dB(A) quando sotto carichi medi per essere significativamente più forte dei laptop aziendali concorrenti. Un tale comportamento della ventola è purtroppo più comune sui computer portatili Windows dotati di grafica AMD. In realtà, il sistema è più o meno forte come il più costoso Latitude 5591 nonostante la minore potenza della CPU e della GPU.

Fortunatamente, non possiamo notare alcun rumore della bobina sulla nostra unità di test.

Rumorosità

Idle
31.6 / 31.8 / 31.8 dB(A)
Sotto carico
45.5 / 48.8 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28.2 dB(A)
Dell Latitude 15 3590-K8JP
Radeon 530, 8550U, Toshiba MQ01ACF050
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H, Lite-On CA3-8D256-Q11
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
GeForce MX130, 8250U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
Fujitsu Lifebook E558 E5580MP581DE
UHD Graphics 620, 8250U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
HP EliteBook 755 G5 3UN79EA
Vega 10, 2700U, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
Dell Latitude 5591
GeForce MX130, 8850H, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
Noise
7%
8%
4%
11%
8%
3%
off /ambiente *
28.2
30.3
-7%
30.3
-7%
30.3
-7%
30
-6%
30.5
-8%
29
-3%
Idle Minimum *
31.6
30.3
4%
30.3
4%
32
-1%
30
5%
30.5
3%
29
8%
Idle Average *
31.8
30.3
5%
30.3
5%
33.8
-6%
30
6%
30.5
4%
29
9%
Idle Maximum *
31.8
30.3
5%
31
3%
34.2
-8%
30
6%
30.5
4%
30.3
5%
Load Average *
45.5
37.1
18%
35.6
22%
36.2
20%
34.8
24%
37.5
18%
46.5
-2%
Witcher 3 ultra *
49.2
43.3
12%
Load Maximum *
48.8
43
12%
38.6
21%
35.6
27%
33.5
31%
35
28%
48.6
-0%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Scarico posteriore
Scarico posteriore

Le temperature superficiali al minimo sono piatte con un punto caldo vicino al centro del notebook attorno al tasto "H". In caso di carichi molto elevati, l'hot spot si sposta al di sopra del tasto "G", dove la temperatura può raggiungere i 50 °C, come mostrato dalle nostre mappe di temperatura riportate di seguito. Come risultato, la differenza di temperatura tra i tasti QWERTY e i tasti NumPad può essere superiore a 10°C. I notebook come il TravelMate P2510 hanno uno sviluppo di temperatura superiore perché i punti caldi sono sopra la prima fila di tasti della tastiera dove gli utenti hanno meno probabilità di toccare per un'esperienza di digitazione più confortevole. Fortunatamente, entrambi i supporti per i palmi rimangono freddi indipendentemente dal carico del sistema.

Sistema in idle (lato superiore)
Sistema in idle (lato superiore)
Sistema in idle (lato inferiore)
Sistema in idle (lato inferiore)
Stress massimo (lato superiore)
Stress massimo (lato superiore)
Stress minimo (lato inferiore)
Stress minimo (lato inferiore)
Carico massimo
 46.5 °C52.6 °C36.4 °C 
 44 °C46.2 °C34.6 °C 
 31.2 °C28.8 °C26.4 °C 
Massima: 52.6 °C
Media: 38.5 °C
33 °C44.4 °C32.2 °C
28.2 °C42.4 °C33.8 °C
20.8 °C22.6 °C23 °C
Massima: 44.4 °C
Media: 31.2 °C
Alimentazione (max)  49 °C | Temperatura della stanza 21 °C | Fluke 62 Mini IR Thermometer
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 38.5 °C / 101 F, rispetto alla media di 29.4 °C / 85 F per i dispositivi di questa classe Office.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 52.6 °C / 127 F, rispetto alla media di 33.9 °C / 93 F, che varia da 21.2 a 62.5 °C per questa classe Office.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 44.4 °C / 112 F, rispetto alla media di 36.4 °C / 98 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 28.2 °C / 83 F, rispetto alla media deld ispositivo di 29.4 °C / 85 F.
(±) Playing The Witcher 3, the average temperature for the upper side is 33.4 °C / 92 F, compared to the device average of 29.4 °C / 85 F.
(+) The palmrests and touchpad are cooler than skin temperature with a maximum of 31.2 °C / 88.2 F and are therefore cool to the touch.
(-) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.1 °C / 82.6 F (-3.1 °C / -5.6 F).

Altoparlanti

Gli altoparlanti stereo integrati sono privi di bassi con una riproduzione multimediale scadente, il che non è un problema per un notebook aziendale. Invece, ciò che è più importante è un volume forte senza alcuna statica o riverberi per conferenze telefoniche chiare. Possiamo notare una leggera statica quando si è al massimo volume, ma non è sufficiente per distrarre.

Lo stesso software WavesMaxxAudio Pro usato per la serie XPS si trova anche qui sul Latitude.

Altoparlanti potenti rivolti verso il basso
Altoparlanti potenti rivolti verso il basso
Pink noise che mostra una scarsa riproduzione dei bassi
Pink noise che mostra una scarsa riproduzione dei bassi
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2034.641.22533.936.43133.335.94031.334.85030.635.16331.832.88031.53210030.130.212528.632.616028.134.32002744.125027.354.131525.85740025.655.450025.255.463025.358.38002661.710002569125024.269.2160024.667.7200023.768.5250023.965.731502464400024.171.7500023.668.7630023.475.3800023.371.41000023.262.71250023.269.31600023.265.6SPL36.481.2N2.748.2median 24.6median 64Delta1.38.535.335.132.931.831.83236.535.132.428.93328.936.328.848.32761.52752.924.860.92462.822.763.32269.521.267.82174.82075.919.472.718.97117.770.117.86917.671.817.668.117.671.417.673.717.670.417.571.617.671.617.669.617.459.717.583.630.662.51.5median 69.6median 17.84.62.4hearing rangehide median Pink NoiseDell Latitude 15 3590-K8JPApple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Dell Latitude 15 3590-K8JP analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (75.31 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 22% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.2% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | reduced mids - on average 5.5% lower than median
(+) | mids are linear (5.6% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 4.9% away from median
(±) | linearity of highs is average (12.5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (23.9% difference to median)
Compared to same class
» 75% of all tested devices in this class were better, 6% similar, 19% worse
» The best had a delta of 8%, average was 21%, worst was 51%
Compared to all devices tested
» 66% of all tested devices were better, 8% similar, 26% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (83.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 11.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (14.2% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2.4% away from median
(+) | mids are linear (5.5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2% away from median
(+) | highs are linear (4.5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (9.3% difference to median)
Compared to same class
» 1% of all tested devices in this class were better, 1% similar, 97% worse
» The best had a delta of 8%, average was 20%, worst was 50%
Compared to all devices tested
» 1% of all tested devices were better, 1% similar, 98% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione energetica

Consumo energetico

Prime95 iniziato a 20s. Si noti l'aumento temporaneo del consumo energetico e Turbo Boost
Prime95 iniziato a 20s. Si noti l'aumento temporaneo del consumo energetico e Turbo Boost

Al minimo, il sistema assorbe in media circa 8 W indipendentemente dal profilo di potenza dovuto ai picchi di attività in background e quindi al consumo energetico durante i test. L'esecuzione di carichi più elevati richiede poco più di 60 W per essere leggermente più di altri notebook da 15 pollici equipaggiati con la GPU GeForce MX150. I risultati sono deludenti perché l'MX150 è indubbiamente più potente della Radeon 530 eppure la soluzione AMD è notevolmente più affamata di potenza.

Quando si esegue Prime95, possiamo osservare un picco di consumo energetico fino a 69 W per i primi secondi prima di cadere e stabilizzarsi a 40,7 W a causa di strozzature, come mostrato dal nostro grafico a destra. Questo comportamento conferma quello che abbiamo registrato in precedenza durante l'esecuzione del nostro CineBench loop test.

Il piccolo (~10,5 x 4,5 x 3,0 cm) adattatore AC da 65 W è sufficiente per il sistema, anche se a malapena a carico massimo.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.1 / 0.34 Watt
Idledarkmidlight 8.2 / 8.4 / 8.4 Watt
Sotto carico midlight 62.6 / 66.8 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Dell Latitude 15 3590-K8JP
8550U, Radeon 530, Toshiba MQ01ACF050, TN LED, 1920x1080, 15.6
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
8750H, GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G, IPS, 3840x2160, 15.6
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
8250U, GeForce MX130, SK Hynix HFS256G39TND-N210A, IPS, 1920x1080, 15.6
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
8250U, UHD Graphics 620, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G, IPS LED, 1920x1080, 15.6
HP EliteBook 755 G5 3UN79EA
2700U, Vega 10, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G, IPS, 1920x1080, 15.6
Huawei MateBook D 53010BAJ
8250U, GeForce MX150, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ, IPS, 1920x1080, 15.6
Power Consumption
-71%
24%
42%
5%
8%
Idle Minimum *
8.2
9.48
-16%
3.3
60%
3.2
61%
5
39%
4.2
49%
Idle Average *
8.4
16.1
-92%
5.6
33%
6
29%
10.6
-26%
7.2
14%
Idle Maximum *
8.4
16.9
-101%
7.8
7%
6.4
24%
12.9
-54%
12.1
-44%
Load Average *
62.6
90.8
-45%
54
14%
34
46%
40.6
35%
51.1
18%
Load Maximum *
66.8
134.4
-101%
63
6%
34.4
49%
46.6
30%
59.9
10%
Witcher 3 ultra *
53.6
52.7
2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Aspettatevi un'autonomia di quasi 7 ore dalla batteria interna da 56 Wh durante la navigazione sul web rispetto alle 8 ore o più dell'HP ProBook 650 G4 o dell'Acer TravelMate P2510 quando si trovano in condizioni simili. Si noti che le SKU di fascia bassa del Latitude 3590 possono essere dotate di una batteria da 42 Wh più piccola che produrrà tempi di autonomia più brevi rispetto a quanto registrato di seguito.

La ricarica da quasi vuota a piena capacità richiederà poco meno di 2 ore.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
14ore 17minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
6ore 48minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 54minuti
Dell Latitude 15 3590-K8JP
8550U, Radeon 530, 56 Wh
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
8750H, GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 97 Wh
Acer TravelMate P2510-G2-MG-50WE
8250U, GeForce MX130, 48 Wh
HP ProBook 650 G4 3UP57EA
8250U, UHD Graphics 620, 48 Wh
Fujitsu Lifebook E558 E5580MP581DE
8250U, UHD Graphics 620, 50 Wh
HP EliteBook 755 G5 3UN79EA
2700U, Vega 10, 56 Wh
Autonomia della batteria
4%
14%
20%
5%
-3%
Reader / Idle
857
715
-17%
WiFi v1.3
408
576
41%
505
24%
491
20%
429
5%
499
22%
Load
114
76
-33%
118
4%
99
-13%
Witcher 3 ultra
62

Pro

+ moderata sostenibilità Turbo Boost
+ prestazioni complete con le batterie
+ 2x stoccaggio e 2x SODIMM
+ Porta VGA

Contro

- vecchia GPU Radeon 530; nessuna opzione GeForce MX
- display poco calibrato e basso contrasto
- impressione plastica economica
- forte rumore della ventola sotto carico
- nessuna opzione di display IPS
- Manutenibilità difficile
- lento lettore di schede SD
- tasti del trackpad morbidi
- no Thunderbolt 3

Giudizio Complessivo

Recensione: Dell Latitude 3590
Recensione: Dell Latitude 3590

Il Latitude 3590 si rivolge a utenti business attenti al portafogli che non sono alla ricerca del miglior display o di un design accattivante. Si tratta di un sistema poco convincente che fa a malapena il suo lavoro con i suoi colori mal calibrati, i tasti in plastica economica, il rumore relativamente forte della ventola e il trackpad morbido. Non male per il basso prezzo di partenza di meno di 500 dollari, ma sicuramente non vale la pena di avvicinarsi ai 1000 dollari del prezzo richiesto per le configurazioni di fascia alta.

Ci sono numerosi aspetti obsoleti del Latitude 3590 che speriamo vengano affrontati nelle future revisioni. In primo luogo, l'adattatore AC proprietario è scomodo e sta diventando obsoleto quando la ricarica USB Type-C fino a 100 W è già disponibile. Il concorrente ThinkPad E580, ad esempio, ha già lasciato cadere la porta dell'adattatore AC per USB Type-C. In secondo luogo, il lettore di impronte digitali opzionale è solo un lettore di impronte digitali touch invece della combinazione di pulsanti di accensione dei nuovi modelli XPS. Infine, la mancanza di grafica GeForce MX Pascal è un peccato, dato che c'è già un'opzione per la vecchia Radeon 530. Queste nuove funzionalità avrebbero potuto essere implementate senza influire significativamente sul prezzo del modello.

I motivi principali per possedere un Latitude 3590 sono il suo basso prezzo di ingresso e le ampie opzioni di garanzia disponibili. Per il resto, i concorrenti come ProBook 650 G4, TravelMate P2510, e ThinkPad E580 offrono qualcosa in più. Evitate le configurazioni più costose in quanto anche il più economico Latitude 5590 sarebbe un acquisto migliore.

Dell Latitude 15 3590-K8JP - 09/20/2018 v6(old)
Allen Ngo

Chassis
63 / 98 → 64%
Tastiera
67%
Dispositivo di puntamento
56%
Connettività
50 / 80 → 62%
Peso
62 / 20-67 → 90%
Batteria
89%
Display
76%
Prestazioni di gioco
65 / 68 → 95%
Prestazioni Applicazioni
92 / 92 → 100%
Temperatura
87%
Rumorosità
78%
Audio
40%
Fotocamera
40 / 85 → 46%
Media
66%
74%
Office - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Portatie Dell Latitude 15 3590 (i7-8550U, Radeon 530)
Allen Ngo, 2018-09-22 (Update: 2018-09-23)