Notebookcheck

Recensione dell'MSI PS42 8RB Prestige (i7-8550U, GeForce MX150)

Buon Primo Tentativo. MSI vuole espandere la sua offerta includendo piu' Laptop aziendali e il PS42 rappresenta il primo tentativo del produttore nel campo dei 14" sottili e moderni pensati per utenti aziendali. Il risultato e' un sistema unico che compete alla pari, sotto alcuni aspetti, con il rappresentante maggiore della categoria, l'XPS 13, ma tuttavia con una lunga lista di difetti da migliorare.
Allen Ngo, 👁 Allen Ngo (traduzione a cura di Andrea Molteni),

MSI ha una posizione molto forte nel mondo dei portatili da gioco e ora vuole aumentare ancor di piu' la sua fetta di torta espandendosi nel campo dei business laptop ultrasottili. PS42 Prestige rappresenta la prima incursione di MSI in un mercato dominato da sistemi come il Dell XPS 13, l'Asus ZenBook 3, l'HP Spectre 13, lo Huawei Matebook X Pro, il Lenovo Ideapad 720S, l'Acer Swift 7, il Microsoft Surface Laptop e innumerevoli altre offerte inferiori ai 15 pollici. Con una classe così affollata con cui competere, MSI dovrà inventarsi qualcosa di originale se vuole lasciare il segno anche in questo mercato.

Il PS42 ha alcune caratteristiche uniche che non si trovano nella maggior parte degli altri Ultrabook. Vale a dire, la potenza della sua GPU GeForce MX150 e le dimensioni dello schermo da 14 pollici sono rarità in questa categoria, dove sistemi da 13 pollici con grafica integrata sono comuni. Queste caratteristiche conferiscono a PS42 un vantaggio in termini di prestazioni grafiche, molto apprezzate da utenti che necessitano di una potenza maggiore di quella che possono fornire le grafiche integrate Intel UHD o Iris. L'ultimo notebook da 14 pollici di MSI è stato l'S43 Shadow rilasciato anni fa, ma il PS42 sembra essere un approccio completamente diverso.

Le attuali configurazioni vanno dai 900 $ USA per l'offerta base con CPU i5-8250U e grafica UHD integrata fino ai 1300 $ USA per la versione come quella provata da noi, con CPU i7-8550U e la già citata GeForce MX150. Un confronto di facile lettura tra le SKU (disponibili negli Stati Uniti) è consultabile alla official product page del PS42.

MSI Prestige PS42 8RB-059 (PS42 Serie)
Processore
Intel Core i7-8550U 4 x 1.8 - 4 GHz, Kaby Lake Refresh
Scheda grafica
NVIDIA GeForce MX150 - 2048 MB, Core: 1468 MHz, Memoria: 6008 MHz, GDDR5, 391.48, Optimus
Memoria
16384 MB 
, DDR4-2666, PC4-21300, 10-10-10-28, Single-Channel
Schermo
14 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 157 PPI, CMN N140HCE-EN2, IPS, Chi Mei CMN14D5, lucido: no
Scheda madre
Intel Kaby Lake-U + iHDCP 2.2 Base PCH
Harddisk
Toshiba KSG60ZMV512G, 512 GB 
Scheda audio
Intel Kaby Lake-U/Y PCH - High Definition Audio
Porte di connessione
4 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5 mm combo, Lettore schede: lettore SD, 1 Lettore impronte digitali
Rete
Intel Dual Band Wireless-AC 3168 (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 4.2
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 15.9 x 322 x 222
Batteria
50 Wh polimeri di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Webcam: 720p
Altre caratteristiche
Casse: Stereo 2 W, Tastiera: meccanica, Illuminazione Tastiera: si, USB to RJ-45, Dragon Center 2.1, MSI True Color, SCM, Norton Security, 12 Mesi Garanzia
Peso
1.19 kg, Alimentazione: 350 gr
Prezzo
1300 USD
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

MSI ha essenzialmente preso ciò che ha imparato dalla serie GS per video giochi, usata come base di partenza per creare il PS42 Prestige. Le ispirazioni sono molto chiare in quanto il sistema sembra quasi esattamente come il GS63 o il GS73 da certe angolazioni, in particolare per quanto riguarda le doppie cerniere e il coperchio esterno e la zona poggiapolsi in elegante alluminio spazzolato. In contrasto con i portatili della serie G nera, tuttavia, la finitura color argento del PS42 è in grado di mimetizzare molto più facilmente il grasso e le impronte digitali. Il suo design pulito e di classe lo rende più adatto per ambienti aziendali o uffici, nei quali MSI spera di entrare con successo.

Ciò che secondo noi dovrebbe essere migliorato nelle future release è la rigidità del telaio. Il PS42 ha ancora molto da imparare dai più robusti XPS 13, Matebook X Pro e Spectre 13 a causa delle sue superfici troppo cedevoli. Sia la base che in particolare il coperchio sono relativamente più facili da deformare quando si torcono i bordi o si esercitano pressioni al centro. Le superfici non sono spesse o solide come nelle alternative sopra menzionate e l'impressione generale è conseguentemente molto più debole.

Le doppie cerniere sono comunque soddisfacenti e si piegano senza incertezze fino ad un massimo di 180 gradi. La qualità costruttiva della nostra unità campione non era ai massimi livelli, con un evidente difetto negli angoli posteriori, come illustrato nelle immagini allegate qui sotto.

Nell'angolo destro, la giuntura e correttamente allineata con la cerniera
Nell'angolo destro, la giuntura e correttamente allineata con la cerniera
Nell'angolo sinistro invece, la giuntura e' disallineata suggerendo un leggero difetto di fabbrica
Nell'angolo sinistro invece, la giuntura e' disallineata suggerendo un leggero difetto di fabbrica

Con soli 1,2 kg, il PS42 è uno dei notebook da 14 pollici più leggeri che abbiamo visto. L XPS 13 è più piccolo in tutte e tre le dimensioni, dato lo schermo minore, e senza opzioni GPU dedicate, ma sorprendentemente pesa praticamente come il nostro MSI. Anche solo questo fatto è responsabile della prima impressione 'vuota' del PS42, dal momento che anche molti altri Ultrabooks più piccoli non hanno significative differenze di peso. Sul lato positivo invece, la leggerezza e le cornici molto sottili, spesse appena 5,7 mm, rendono l'MSI facile da trasportare in viaggio. Alcuni modelli concorrenti possono essere anche più sottili, come il Microsoft Surface Laptop o il MateBook X Pro, ma questi sono avvantaggiati dall'avere dimensioni dello schermo più piccole, rispettivamente di 13,5 pollici e 13,9 pollici.

chassis in alluminio spazzolato
chassis in alluminio spazzolato
Notiamo molte similitudini con la serie MSI GS
Notiamo molte similitudini con la serie MSI GS
Molto leggero nonostante i 14"
Molto leggero nonostante i 14"
La griglia sul bordo superiore del case e' per il raffreddamento, non per l'audio
La griglia sul bordo superiore del case e' per il raffreddamento, non per l'audio
349.3 mm 240.7 mm 15.5 mm 1.8 kg331 mm 227 mm 19 mm 1.4 kg324 mm 225 mm 16 mm 1.3 kg322 mm 222 mm 15.9 mm 1.2 kg304 mm 217 mm 14.6 mm 1.3 kg302 mm 199 mm 11.6 mm 1.2 kg

Connettività

La disponibilita' di porte è ampia, ma con alcune omissioni evidenti. In particolare, il sistema manca di Thunderbolt 3 e anche della USB Type-C Gen. 2, cosa che limitera' sicuramente le possibilita' di connessione future. L'uscita video in 4K60 non è possibile in quanto la porta HDMI non e' 2.0. Ci aspettavamo un po 'di più da un notebook del valore di oltre 1000 $ USA.

Il posizionamento delle porte è imperfetto. Mentre le altre normali porte sono comodamente disposte nella parte posteriore di entrambe le fiancate, il Kensington Lock è stranamente posizionato troppo anteriormente sul lato destro. Un lucchetto collegato in questa posizione occuperà spazio prezioso sulla scrivania sottraendolo a quello per il mouse esterno. Gli altri competitor dotati di Kensington Lock hanno tutti posizionato il blocco negli angoli posteriori. È spiacevole notare come MSI non sia riuscita a spostare ulteriormente il blocco verso la parte posteriore scambiandolo, ad esempio, con una delle porte USB.

Un' altro disappunto è l'uso di una connessione per l'alimentazione DC propietaria, al posto di una più versatile porta USB Type-C. Speriamo che future revisioni abbandonino questo tipo di connettori non standardizzati, come e' gia' stato fatto nell'XPS13 o nello Spectre 13.

Lato frontale: Nessuna porta
Lato frontale: Nessuna porta
Lato destro: Kensington Lock, Lettore SD card, USB Type-C Gen. 1, 2x USB 3.1 Type-A
Lato destro: Kensington Lock, Lettore SD card, USB Type-C Gen. 1, 2x USB 3.1 Type-A
Lato posteriore: Nessuna porta
Lato posteriore: Nessuna porta
Lato sinistro: Alimentazione DC, HDMI 1.4, USB Type-C Gen. 1, Jack audio 3.5 mm in/out combinato
Lato sinistro: Alimentazione DC, HDMI 1.4, USB Type-C Gen. 1, Jack audio 3.5 mm in/out combinato

Lettore SD Card

Scheda SD completamente inserita
Scheda SD completamente inserita

Le velocità di trasferimento del lettore di schede integrato, dotato di espulsione a molla, sono molto lente, con velocita' di trasferimento intorno ai 25 MB / s. Il trasferimento di 1 GB di file dalla nostra scheda di prova UHS-II richiede quasi 50 secondi rispetto ai soli 6 secondi dell'XPS 13 9370. Rimaniamo delusi nel vedere che MSI non ha curato questo aspetto per certi versi importante. Anche i vecchi modelli MSI GS come il GS63 erano dotati di lettori SD molto lenti.

Una scheda SD completamente inserita nel lettore rimane comunque esposta all'esterno per circa un quarto della sua dimensione totale. 

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Dell XPS 13 9370 i7 UHD
  (Toshiba Exceria Pro UHS-II)
156.4 MB/s ∼100% +633%
Lenovo ThinkPad T480s-20L7002AUS
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
81.08 MB/s ∼52% +280%
MSI Prestige PS42 8RB-059
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
21.33 MB/s ∼14%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Dell XPS 13 9370 i7 UHD
  (Toshiba Exceria Pro UHS-II)
207.16 MB/s ∼100% +718%
Lenovo ThinkPad T480s-20L7002AUS
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
87.32 MB/s ∼42% +245%
MSI Prestige PS42 8RB-059
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
25.34 MB/s ∼12%

Comunicazioni

Il modulo Intel 3168 è in grado di trasferire dati con velocità fino a 433 Mbps, cioe' circa la metà di quello che può fare il più popolare Intel 8260, poiché monta solo antenne 1x1. Pur essendo sufficienti per l'uso a casa o in ufficio, è un peccato che non siano previste opzioni con moduli 2x2 piu' performanti. Altri Ultrabooks di bandiera nella stessa fascia di prezzo hanno moduli WLAN più veloci.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Dell XPS 13 9370 i7 UHD
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
665 MBit/s ∼100% +98%
Huawei Matebook X Pro i5
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
660 MBit/s ∼99% +96%
MSI Prestige PS42 8RB-059
Intel Dual Band Wireless-AC 3168
336 MBit/s ∼51%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Huawei Matebook X Pro i5
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
513 MBit/s ∼100% +65%
Dell XPS 13 9370 i7 UHD
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
504 MBit/s ∼98% +62%
MSI Prestige PS42 8RB-059
Intel Dual Band Wireless-AC 3168
311 MBit/s ∼61%

Accessori

L'accessorio extra incluso nella confezione, oltre alla classica guida Quick Start, e' un adattatore LAN da USB Type-A a RJ-45. Il supporto addizionale per docking stations e' limitato in quanto il sistema non ha porte ne USB Type-C Gen. 2 ne Thunderbolt 3.

Manutenzione

La manutenzione non è così semplice come vorremmo e gli utenti che hanno già una certa familiarità con MSI GS73 o GS63 noteranno un design molto familiare durante l'apertura del sistema. Anche se il pannello inferiore può essere facilmente rimosso con un semplice cacciavite Philips, la scheda madre purtroppo è capovolta e pertanto i componenti chiave richiedono un ulteriore e piu' complicato smontaggio. Cose come la RAM, le memorie di massa, la batteria del BIOS e il raffreddamento non sono quindi facilmente accessibili. Gli unici componenti facilmente asportabili sono il modulo WLAN 22.2 M32 e la batteria interna.

Si notano molte similitudini interne con la serie MSI GS
Si notano molte similitudini interne con la serie MSI GS

Garanzia

Di base viene fornita la garanzia standard del produttore limitata ad un anno, con possibile estensione opzionale di un ulteriore anno. Non è certamente un offerta altrettanto completa come quella che offrono altri OEM tradizionali come Dell, Lenovo o HP.

Dispositivi di Input

Tastiera

La tastiera meccanica è spaziosa (circa 30,0 x 10,5 cm) con i singoli tasti di grandi dimensioni, compresi i tasti freccia, anche loro a dimensione intera. Tuttavia, a differenza della serie gaming G di MSI, il PS42 non utilizza una tastiera SteelSeries. I suoi tasti hanno una corsa notevolmente più corta e una risposta tattile più leggera rispetto alle tastiere del GS65  o del GS73. I tasti Space e Enter in particolare si sentono molto leggeri e avrebbero potuto beneficiare di corse piu' lunghe o di un feedback più saldo, piu' indicati per un laptop aziendale. Il Click dei tasti e' relativamente tranquillo.

La retroilluminazione bianca ha quattro livelli diversi di illuminazione. A seconda dell'intensita' dell illuminazione ambientale, i caratteri evidenziati sui tasti possono essere difficili da leggere a causa dello scarso contrasto con la finitura argentea del case. Spingendo verso il basso la zona centrale della tastiera, questa si deforma leggermente, suggerendo l'idea che il feedback tattile dei tasti avrebbe potuto essere piu' intenso se lo chassis fosse stato piu' rigido.

Touchpad

Il Precision trackpad (circa 10.0 x 5.8 cm) integra un lettore di impronte digitali nell'angolo superiore sinistro, mentre invece gli ultimi Ultrabook integrano tale lettore direttamente sul pulsante di accensione stesso, per una maggiore comodità. la superficie è scorrevole e il controllo del cursore è affidabile senza problemi. L'area della superficie è piuttosto piccola rispetto all'XPS 13 (10,5 x 6,0 cm) o al MateBook X Pro (12,0 x 7,8 cm) e quindi le Gestures multi-touch potrebbero essere difficili da eseguire.

I tasti del mouse nascosti vicino al bordo inferiore hanno una corsa breve e spugnosa e un click udibile e acuto quando premuti fino in fondo. Ci vuole un bel po 'di forza per azionare i tasti mouse e così i doppi-click rapidi possono essere difficili da eseguire. Nel complesso, rimane una implementazione al massimo mediocre.

Tasti larghi con un trackpad relativamente piccolo
Tasti larghi con un trackpad relativamente piccolo
Ci aspettavamo una tastiera SteelSeries, invece e' molto piu' simile a quella dei tradizionali Ultrabook
Ci aspettavamo una tastiera SteelSeries, invece e' molto piu' simile a quella dei tradizionali Ultrabook

Display

 Il display opaco a 1080p con cornici sottili è uno degli aspetti migliori del PS42. Il contenuto appare nitido come se fosse uno schermo lucido senza quella sgranatura tipica dei colori che spesso affligge i pannelli opachi. Il contrasto segna un rispettabile rapporto di quasi 1000:1 e i colori sono profondi e straordinariamente accurati. Le nostre impressioni sono simili a quelle avute con lo Zenbook UX3410UA  poiché entrambi i sistemi utilizzano lo stesso pannello IPS Chi Mei N140HCE.

Un paio di limitazioni impediscono al PS42 di avere una visualizzazione 'perfetta'. Innanzitutto, la retroilluminazione è significativamente più debole rispetto a molti dei suoi concorrenti più vicini, tra cui Matebook X Pro, HP Spectre x360 13 e il già citato Zenbook UX3410UA. In secondo luogo è presente del segnale PWM a livelli di luminosità molto bassi, cosa che puo' negativamente influenzare utenti sensibili allo sfarfallio dello schermo.

schermo con finitura opaca
schermo con finitura opaca
Cornici molto sottili
Cornici molto sottili
Leggera luminosita' residua nei bordi e negli angoli, con schermate scure
Leggera luminosita' residua nei bordi e negli angoli, con schermate scure
Disposizione dei Subpixel (157 PPI)
Disposizione dei Subpixel (157 PPI)
MSI True Color
MSI True Color
272.4
cd/m²
272.4
cd/m²
278.7
cd/m²
269
cd/m²
285.4
cd/m²
270
cd/m²
254
cd/m²
274.4
cd/m²
246.8
cd/m²
Distribuzione della luminosità
CMN N140HCE-EN2
X-Rite i1Pro 2
Massima: 285.4 cd/m² Media: 269.2 cd/m² Minimum: 14.63 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 86 %
Al centro con la batteria: 285.4 cd/m²
Contrasto: 921:1 (Nero: 0.31 cd/m²)
ΔE Color 1 | 0.6-29.43 Ø5.8, calibrated: 0.98
ΔE Greyscale 1.4 | 0.64-98 Ø6
98.91% sRGB (Argyll 3D) 63.82% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.25
MSI Prestige PS42 8RB-059
CMN N140HCE-EN2, IPS, 14, 1920x1080
Dell XPS 13 9370 i7 UHD
ID: Sharp SHP148B, Name: LQ133D1, Dell P/N: 8XDHY, IPS, 13.3, 3840x2160
Huawei Matebook X Pro i5
Tianma XM, IPS, 13.9, 3000x2000
Lenovo ThinkPad T480s-20L7002AUS
NV140FHM-N46, TFT-LCD, 14, 1920x1080
Asus Zenbook UX3430UN-GV174T
Chi Mei CMN14D2 / N140HCE-EN1, IPS, 14, 1920x1080
HP Spectre x360 13t-ae000
LGD0588, IPS, 13.3, 3840x2160
Response Times
-88%
-10%
-54%
6%
-41%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
34.4 (18, 16.4)
69.6 (32.4, 37.2)
-102%
40.4 (19.2, 21.2)
-17%
44 (26, 18)
-28%
30 (14, 16)
13%
51.6 (25.6, 26)
-50%
Response Time Black / White *
24.8 (14.8, 10)
44 (24.4, 19.6)
-77%
25.6 (11.6, 14)
-3%
34 (18.8, 15.2)
-37%
25 (14, 11)
-1%
32.4 (16.4, 16)
-31%
PWM Frequency
25000 (22)
3759 (20)
-85%
990.1
-96%
Screen
-29%
-61%
-149%
-77%
-16%
Brightness middle
285.4
478.5
68%
442.7
55%
288.3
1%
377
32%
329.8
16%
Brightness
269
466
73%
428
59%
281
4%
339
26%
318
18%
Brightness Distribution
86
86
0%
84
-2%
86
0%
76
-12%
74
-14%
Black Level *
0.31
0.43
-39%
0.31
-0%
0.21
32%
0.4
-29%
0.25
19%
Contrast
921
1113
21%
1428
55%
1373
49%
943
2%
1319
43%
Colorchecker DeltaE2000 *
1
3.09
-209%
2.24
-124%
6.16
-516%
3.33
-233%
2.37
-137%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
3.65
5.94
-63%
7.19
-97%
18.99
-420%
8.02
-120%
4.08
-12%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
0.98
2.06
-110%
1.11
-13%
4.51
-360%
3.5
-257%
Greyscale DeltaE2000 *
1.4
2.4
-71%
9.7
-593%
6.3
-350%
4.89
-249%
2.8
-100%
Gamma
2.25 98%
2.063 107%
1.42 155%
2.517 87%
2.37 93%
2.145 103%
CCT
6699 97%
6883 94%
6227 104%
6886 94%
7620 85%
6441 101%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
63.82
69.47
9%
61.6
-3%
37.67
-41%
62
-3%
67
5%
Color Space (Percent of sRGB)
98.91
98.36
-1%
95
-4%
58.9
-40%
98
-1%
98
-1%
Media totale (Programma / Settaggio)
-59% / -42%
-36% / -53%
-102% / -129%
-36% / -64%
-29% / -20%

* ... Meglio usare valori piccoli

La copertura del colore è ampia ed essenzialmente copre l'intero spettro sRGB e per circa il 64 percento quello di AdobeRGB. I risultati sono paragonabili ai pannelli di altri Ultrabooks di punta come XPS 13, Matebook X Pro e Spectre x360 13. Gli artisti digitali che necessitano di una copertura sRGB completa potrebbero essere soddisfatti delle prestazioni del pannello di PS42.

confronto con sRGB
confronto con sRGB
confronto con AdobeRGB
confronto con AdobeRGB

Ulteriori misurazioni del display rivelano colori e scala di grigi molto precisi con alcuni dei valori DeltaE più bassi che abbiamo mai visto su di un laptop. I nostri sforzi per migliorare ulteriormente la calibrazione del display non hanno portato a risultati degni di nota e quindi, in questo caso, non è necessaria una ulteriore calibrazione fatta dall'utente finale.

Il programma preinstallato MSI True Color e' stato impostato su sRGB prima di fare le nostre valutazioni.

Scala di grigi prima della calibrazione
Scala di grigi prima della calibrazione
Sweep Saturazione prima della calibrazione
Sweep Saturazione prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Sweep Saturazione dopo la calibrazione
Sweep Saturazione dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
24.8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 14.8 ms Incremento
↘ 10 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 41 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (24.6 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
34.4 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 18 ms Incremento
↘ 16.4 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 28 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (39 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 25000 Hz ≤ 22 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 25000 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 22 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 25000 Hz è abbastanza alta, quindi la maggioranza degli utenti sensibili al PWM non dovrebbero notare alcun flickering.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 17927 (minimo: 5 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

La visibilità esterna rimane giusto nella media all'ombra. La retroilluminazione è troppo debole per un uso confortevole in ambienti appena più luminosi, nonostante il pannello abbia una finitura opaca. Gli angoli di visuale sono comunque eccellenti senza variazioni apprezzabili di luminosità o cambiamenti di tonalita' dei colori.

all'aperto in una giornata nuvolosa
all'aperto in una giornata nuvolosa
all'aperto in una giornata nuvolosa
all'aperto in una giornata nuvolosa
all'aperto e all'ombra
all'aperto e all'ombra
Ampi angoli di visuale grazie al pannello IPS
Ampi angoli di visuale grazie al pannello IPS

Prestazioni

Le versioni disponibili includono la CPU Core i5-8250U o Core i7-8550U con grafica UHD Graphics 620 o GeForce MX150. Le versioni con l' i5-8250U, tuttavia, hanno in dotazione solo 8 GB di RAM mentre quelle con l'i7-8550U hanno 16 GB. Lo stesso display IPS a 1080p viene utilizzato su tutta la linea.

E' importante sottolineare che il PS42 e' limitato alla sola funzionalita' in single-channel della RAM e questo potenzialmente riduce le prestazioni delle GPU integrate. Optimus e' incluso nelle versioni con GeForce MX150, in modo da migliorare la durata della batteria.

Processore

CineBench R15
CineBench R15

Le prestazioni della CPU sono contrastanti. Sul lato positivo, le prestazioni sono coerenti con le aspettative, come mostrato dal nostro loop test Multi-Thread di CineBench R15 illustrato piu' sotto, con punteggi molto uniformi dall'inizio alla fine. A confronto, l'identica CPU di MateBook X Pro segna un punteggio anche del 12% inferiore quando viene sottoposta allo stesso test di CineBench.

D'altro canto, sul versante negativo dobbiamo segnalare un limitato potenziale massimo per il Turbo Boost. Il punteggio medio nel nostro database del Multi-Thread test di CineBench R15 per il Core i7-8550U è del 14 percento più alto rispetto a quello segnato dal nostro PS42. L'XPS 13 9370, ad esempio, è in grado di raggiungere un buon 27 percento in più rispetto al nostro MSI. La nostra prova nello Stress Test mostrata nei grafici sottostanti, rivela che il clock della CPU non sale mai oltre i 2,6 / 2,7 GHz per più di qualche secondo, e questo spiega i punteggi CineBench sotto la media. Pertanto, mentre le prestazioni della CPU sono coerenti, il potenziale di Turbo Boost rimane quindi alquanto deludente.

Consultate la nostra pagina dedicata al Core i7-8550U per maggiori informazioni tecniche e confronti.

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Lenovo ThinkPad T580-20L9001AUS
Intel Core i7-8650U
166 Points ∼74% +2%
Dell XPS 13 9370 i7 UHD
Intel Core i7-8550U
165 Points ∼74% +2%
MSI GV62 8RE-016US
Intel Core i5-8300H
162 Points ∼72% 0%
MSI Prestige PS42 8RB-059
Intel Core i7-8550U
162 Points ∼72%
Media Intel Core i7-8550U
  (108 - 172, n=75)
160 Points ∼71% -1%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Core i5-8259U
154 Points ∼69% -5%
Lenovo ThinkPad 13 20J1005TPB
Intel Core i7-7500U
146 Points ∼65% -10%
Lenovo Ideapad 530S-15IKB
Intel Core i5-8250U
144 Points ∼64% -11%
HP Envy x360 15-bq102ng
AMD Ryzen 5 2500U
142 Points ∼63% -12%
HP EliteBook 755 G5 3UN79EA
AMD Ryzen 7 2700U
134 Points ∼60% -17%
CPU Multi 64Bit
MSI GV62 8RE-016US
Intel Core i5-8300H
813 Points ∼19% +62%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Core i5-8259U
687 Points ∼16% +37%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Core i5-8259U
608 Points ∼14% +21%
Dell XPS 13 9370 i7 UHD
Intel Core i7-8550U
639 Points ∼15% +27%
HP EliteBook 755 G5 3UN79EA
AMD Ryzen 7 2700U
626 Points ∼14% +24%
HP Envy x360 15-bq102ng
AMD Ryzen 5 2500U
618 Points ∼14% +23%
Lenovo ThinkPad T580-20L9001AUS
Intel Core i7-8650U
605 Points ∼14% +20%
Media Intel Core i7-8550U
  (301 - 761, n=77)
577 Points ∼13% +15%
Lenovo Ideapad 530S-15IKB
Intel Core i5-8250U
523 Points ∼12% +4%
MSI Prestige PS42 8RB-059
Intel Core i7-8550U
503 Points ∼11%
Lenovo ThinkPad 13 20J1005TPB
Intel Core i7-7500U
338 Points ∼8% -33%
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
93.68 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
503 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
162 Points
Aiuto

Prestazioni generali del del Sistema

I benchmark PCMark classificano il nostro sistema nella media rispetto ad altri notebook dotati della stessa CPU e GPU. Infatti, i risultati di PCMark 8 Home e PCMark 10 non si discostano molto da quelli di ultranotebook concorrenti come il ThinkPad T480s, il Matebook X Pro e l'XPS 13 9370. I risultati di PCMark 8 Work, tuttavia, sono notevolmente più elevati grazie alla grafica GeForce dedicata più veloce. Il comportamento del sistema durante le nostre prove e' rimasto fluido e reattivo, senza crash o inceppamenti, come ci si aspetta da un laptop dotato di SSD.

PCMark 8 Home Accelerato
PCMark 8 Home Accelerato
PCMark 8 Work Accelerato
PCMark 8 Work Accelerato
PCMark 10 Standard
PCMark 10 Standard
PCMark 10 - Score
Lenovo ThinkPad T480s-20L7002AUS
UHD Graphics 620, i5-8250U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
3771 Points ∼46% 0%
MSI Prestige PS42 8RB-059
GeForce MX150, i5-8550U, Toshiba KSG60ZMV512G
3753 Points ∼46%
Dell XPS 13 9370 i7 UHD
UHD Graphics 620, i5-8550U, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
3728 Points ∼46% -1%
Media Intel Core i7-8550U, NVIDIA GeForce MX150
  (3056 - 4106, n=19)
3631 Points ∼45% -3%
Asus Zenbook UX3430UN-GV174T
GeForce MX150, i5-8250U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
3569 Points ∼44% -5%
Huawei Matebook X Pro i5
GeForce MX150, i5-8250U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
3445 Points ∼42% -8%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
MSI Prestige PS42 8RB-059
GeForce MX150, i5-8550U, Toshiba KSG60ZMV512G
5077 Points ∼77%
Media Intel Core i7-8550U, NVIDIA GeForce MX150
  (4063 - 5228, n=20)
4771 Points ∼72% -6%
Asus Zenbook UX3430UN-GV174T
GeForce MX150, i5-8250U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
4613 Points ∼70% -9%
Huawei Matebook X Pro i5
GeForce MX150, i5-8250U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4339 Points ∼66% -15%
Dell XPS 13 9370 i7 UHD
UHD Graphics 620, i5-8550U, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
4125 Points ∼63% -19%
Home Score Accelerated v2
MSI Prestige PS42 8RB-059
GeForce MX150, i5-8550U, Toshiba KSG60ZMV512G
3740 Points ∼61%
Asus Zenbook UX3430UN-GV174T
GeForce MX150, i5-8250U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
3672 Points ∼60% -2%
Lenovo ThinkPad T480s-20L7002AUS
UHD Graphics 620, i5-8250U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
3672 Points ∼60% -2%
Media Intel Core i7-8550U, NVIDIA GeForce MX150
  (3145 - 4130, n=21)
3656 Points ∼60% -2%
Huawei Matebook X Pro i5
GeForce MX150, i5-8250U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
3478 Points ∼57% -7%
Dell XPS 13 9370 i7 UHD
UHD Graphics 620, i5-8550U, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
3371 Points ∼55% -10%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3740 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5077 punti
Aiuto

Memorie di Massa

Un singolo slot M.2 2280 è disponibile in questo portatile, con opzioni SSD fino a 512 GB. La nostra particolare unità di test è equipaggiata con un SSD SATA III Toshiba KSG60ZMV512G da 512 GB.

Le velocità di trasferimento segnate dal nostro SSD Toshiba sono tipiche di un SSD SATA III con tassi di lettura e scrittura sequenziali posizionati appena sotto i 500 MB/s. Rimanendo piu' che sufficienti per le normali attivita' di navigazione e di streaming, utenti appassionati di video editing e utenti che gestiscono spesso il trasferimento di grosse quantita' di dati troveranno il disco più lento rispetto agli SSD NVMe presenti nella maggior parte degli Ultrabooks concorrenti. Il più veloce SSD Toshiba KXG50ZNV512G dotato di interfaccia NVMe installato ad esempio nell'XPS 13, è capace di velocita' di lettura sequenziali quattro volte superiori a quelle del nostro MSI.

Nella nostra pagina tabella di SSD e di HDD troverete maggiori precisazioni tecniche e confronti.

(correzione dell'11 Settembre 2018: le SKU disponibili negli Stati Uniti non hanno opzioni con SSD NVMe, ma il sistema e' comunque compatibile con tali SSD. Le SKU diponibili invece sull'altro versante dell'oceano Atlantico come, ad esempio, la Germania, sono tutte dotate di SSD NVMe di default.)

AS SSD
AS SSD
CDM 5
CDM 5
MSI Prestige PS42 8RB-059
Toshiba KSG60ZMV512G
Dell XPS 13 9370 i7 UHD
Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
Huawei Matebook X Pro i5
Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Lenovo ThinkPad T480s-20L7002AUS
Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Lenovo ThinkPad 13 20J1005TPB
Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
Media Toshiba KSG60ZMV512G
 
AS SSD
61%
96%
141%
44%
-3%
Copy Game MB/s
586.78
503.34
-14%
486.26
-17%
546 (505 - 587, n=2)
-7%
Copy Program MB/s
439.47
570.18
30%
312.26
-29%
326 (213 - 439, n=2)
-26%
Copy ISO MB/s
699.9
584.6
-16%
739.44
6%
563 (427 - 700, n=2)
-20%
Score Total
1110
1911
72%
2575
132%
3048
175%
1305
18%
1089 (1067 - 1110, n=2)
-2%
Score Write
442
596
35%
620
40%
921
108%
655
48%
412 (381 - 442, n=2)
-7%
Score Read
436
926
112%
1329
205%
1435
229%
449
3%
446 (436 - 455, n=2)
2%
Access Time Write *
0.076
0.055
28%
0.036
53%
0.038
50%
0.033
57%
0.064 (0.052 - 0.076, n=2)
16%
Access Time Read *
0.154
0.059
62%
0.058
62%
0.055
64%
0.081
47%
0.112 (0.07 - 0.154, n=2)
27%
4K-64 Write
311.33
444.78
43%
399.62
28%
706.33
127%
481.74
55%
285 (260 - 311, n=2)
-8%
4K-64 Read
363.18
678.32
87%
1039.05
186%
1183.23
226%
278.21
-23%
373 (363 - 384, n=2)
3%
4K Write
82.17
107.45
31%
103.13
26%
97.85
19%
113.88
39%
86.9 (82.2 - 91.7, n=2)
6%
4K Read
26.86
29.36
9%
48.33
80%
42.09
57%
33.1
23%
25.3 (23.8 - 26.9, n=2)
-6%
Seq Write
481
435.82
-9%
1169.65
143%
1172.23
144%
590
23%
391 (301 - 481, n=2)
-19%
Seq Read
460.38
2204.54
379%
2415.81
425%
2093.95
355%
1375.26
199%
467 (460 - 473, n=2)
1%

* ... Meglio usare valori piccoli

Toshiba KSG60ZMV512G
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 544.6 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 512.1 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 264.6 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 182 MB/s
CDM 5 Read Seq: 464.5 MB/s
CDM 5 Write Seq: 475.8 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 25.29 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 96.33 MB/s

Prestazioni GPU

L'MX150 installata nel MSI preso in esame da noi è circa il 10-15% più veloce rispetto al punteggio medio delle MX150 presenti nel nostro database, questo per dimostrare che MSI ha lavorato bene dando libero sfogo alle massime prestazioni raggiungibili da questa GPU. La stessa GPU in altri Ultrabook infatti, come ad esempio l'Asus UX3430, è spesso limitata nelle frequenze di clock per compensare le ridotte capacita' di raffreddamento dovute a fattori di forma sottili. Con questa grafica dedicata, utenti che provengono da sistemi con  Grafica UHD 620 otterranno un incremento medio delle prestazioni di circa il 170 percento, del 140 percento proveniendo da una AMD RX Vega 10, e dell'80 percento rispetto invece alla GeForce 940MX. Il Razer Blade 14 invece, puo' essere un' opzione alternativa per ottenere prestazioni grafiche ancora maggiori, sebbene sia tuttavia necessario sborsare il doppio del prezzo di un PS42.

3DMark 11
3DMark 11
Cloud Gate
Cloud Gate
Fire Strike
Fire Strike
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Dell XPS 15 9575 i5-8305G
AMD Radeon RX Vega M GL / 870, i5-8305G
7788 Points ∼34% +79%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
NVIDIA GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H
7607 Points ∼34% +75%
MSI Prestige PS42 8RB-059
NVIDIA GeForce MX150, i5-8550U
4354 Points ∼19%
Media NVIDIA GeForce MX150
  (2820 - 4421, n=46)
3957 Points ∼18% -9%
Huawei Matebook X Pro i5
NVIDIA GeForce MX150, i5-8250U
3538 Points ∼16% -19%
Dell Latitude 5591
NVIDIA GeForce MX130, i7-8850H
2934 Points ∼13% -33%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 655, i5-8259U
2683 Points ∼12% -38%
Asus VivoBook S410UQ-NH74
NVIDIA GeForce 940MX, i5-8550U
2395 Points ∼11% -45%
HP EliteBook x360 1030 G3
Intel UHD Graphics 620, i5-8250U
1489 Points ∼7% -66%
Lenovo Ideapad 720S-13ARR
AMD Radeon RX Vega 10, R7 2700U
1157 Points ∼5% -73%
1280x720 Performance GPU
Dell XPS 15 9575 i5-8305G
AMD Radeon RX Vega M GL / 870, i5-8305G
9862 Points ∼19% +110%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
NVIDIA GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H
7790 Points ∼15% +66%
MSI Prestige PS42 8RB-059
NVIDIA GeForce MX150, i5-8550U
4686 Points ∼9%
Media NVIDIA GeForce MX150
  (2796 - 4905, n=47)
4191 Points ∼8% -11%
Huawei Matebook X Pro i5
NVIDIA GeForce MX150, i5-8250U
3483 Points ∼7% -26%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 655, i5-8259U
3044 Points ∼6% -35%
Dell Latitude 5591
NVIDIA GeForce MX130, i7-8850H
3044 Points ∼6% -35%
Lenovo Ideapad 720S-13ARR
AMD Radeon RX Vega 10, R7 2700U
2688 Points ∼5% -43%
Asus VivoBook S410UQ-NH74
NVIDIA GeForce 940MX, i5-8550U
2613 Points ∼5% -44%
HP EliteBook x360 1030 G3
Intel UHD Graphics 620, i5-8250U
1738 Points ∼3% -63%
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
Dell XPS 15 9575 i5-8305G
AMD Radeon RX Vega M GL / 870, i5-8305G
7355 Points ∼18% +98%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
NVIDIA GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H
6216 Points ∼15% +67%
MSI Prestige PS42 8RB-059
NVIDIA GeForce MX150, i5-8550U
3712 Points ∼9%
Media NVIDIA GeForce MX150
  (2323 - 3739, n=44)
3310 Points ∼8% -11%
Huawei Matebook X Pro i5
NVIDIA GeForce MX150, i5-8250U
2740 Points ∼7% -26%
Dell Latitude 5591
NVIDIA GeForce MX130, i7-8850H
2430 Points ∼6% -35%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 655, i5-8259U
2070 Points ∼5% -44%
Asus VivoBook S410UQ-NH74
NVIDIA GeForce 940MX, i5-8550U
2069 Points ∼5% -44%
Lenovo Ideapad 720S-13ARR
AMD Radeon RX Vega 10, R7 2700U
1567 Points ∼4% -58%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Dell XPS 15 9575 i5-8305G
AMD Radeon RX Vega M GL / 870, i5-8305G
44796 Points ∼23% +108%
Dell XPS 15 2018 i5 FHD 97Wh
NVIDIA GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H
39896 Points ∼20% +85%
MSI Prestige PS42 8RB-059
NVIDIA GeForce MX150, i5-8550U
21586 Points ∼11%
Media NVIDIA GeForce MX150
  (16227 - 22183, n=43)
19512 Points ∼10% -10%
Huawei Matebook X Pro i5
NVIDIA GeForce MX150, i5-8250U
16553 Points ∼8% -23%
Dell Latitude 5591
NVIDIA GeForce MX130, i7-8850H
14809 Points ∼8% -31%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 655, i5-8259U
14343 Points ∼7% -34%
Asus VivoBook S410UQ-NH74
NVIDIA GeForce 940MX, i5-8550U
10816 Points ∼6% -50%
HP EliteBook x360 1030 G3
Intel UHD Graphics 620, i5-8250U
9478 Points ∼5% -56%
Lenovo Ideapad 720S-13ARR
AMD Radeon RX Vega 10, R7 2700U
9364 Points ∼5% -57%
3DMark 11 Performance
5021 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
13394 punti
3DMark Fire Strike Score
3312 punti
Aiuto

Prestazioni di Gioco

La GeForce MX150 a basso consumo è probabilmente la migliore GPU di gioco economica che Nvidia abbia realizzato per laptop ultrasottili. Le impostazioni grafiche su titoli più impegnativi come Witcher 3 vanno messe a punto, ma i popolari titoli multiplayer come LoL, DOTA 2, o Overwatch andranno tutti sorprendentemente bene anche a 1080p, dato il fattore di forma ridotto.

Consultate la nostra pagina dedicata alla GeForce MX150 per maggiori dettagli tecnici e confronti prestazionali. E' importante sottolineare che il PS42 e' uno dei pochi notebook sotto ai 15"con la variante veloce '1D10' della GPU MX150, rispetto alla piu' lenta '1D12'. Notebook con la release '1D12' MX150 GPU, come il Matebook X Pro, hanno prestazioni inferiori anche del 20 percento in alcuni giochi.

BioShock Infinite - 1920x1080 Ultra Preset, DX11 (DDOF)
Dell G3 15 3579
GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
65.4 fps ∼100% +88%
Dell XPS 15 9575 i5-8305G
Vega M GL / 870, i5-8305G, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
51.7 fps ∼79% +49%
MSI Prestige PS42 8RB-059
GeForce MX150, i5-8550U, Toshiba KSG60ZMV512G
34.8 fps ∼53%
Media NVIDIA GeForce MX150
  (27.8 - 35.2, n=33)
31.8 fps ∼49% -9%
Huawei Matebook X Pro i5
GeForce MX150, i5-8250U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
27.9 fps ∼43% -20%
Asus VivoBook S410UQ-NH74
GeForce 940MX, i5-8550U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
19.8 fps ∼30% -43%
HP EliteBook 755 G5 3UN79EA
Vega 10, R7 2700U, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
14 fps ∼21% -60%
HP EliteBook x360 1030 G3
UHD Graphics 620, i5-8250U, Samsung PM871b MZNLN128HAHQ
9.4 fps ∼14% -73%
Rise of the Tomb Raider - 1920x1080 Very High Preset AA:FX AF:16x
Dell G3 15 3579
GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
33 fps ∼100% +76%
Dell XPS 15 9575 i5-8305G
Vega M GL / 870, i5-8305G, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
31.7 fps ∼96% +69%
MSI Prestige PS42 8RB-059
GeForce MX150, i5-8550U, Toshiba KSG60ZMV512G
18.8 fps ∼57%
Media NVIDIA GeForce MX150
  (14.8 - 26, n=23)
18 fps ∼55% -4%
Asus VivoBook S410UQ-NH74
GeForce 940MX, i5-8550U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
11.3 fps ∼34% -40%
The Witcher 3 - 1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
Dell XPS 15 9575 i5-8305G
Vega M GL / 870, i5-8305G, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
23.7 fps ∼100% +101%
Dell G3 15 3579
GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
22 fps ∼93% +86%
MSI Prestige PS42 8RB-059
GeForce MX150, i5-8550U, Toshiba KSG60ZMV512G
11.8 fps ∼50%
Media NVIDIA GeForce MX150
  (6.5 - 17, n=25)
11.1 fps ∼47% -6%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Iris Plus Graphics 655, i5-8259U
5.6 (min: 3, max: 9) fps ∼24% -53%
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 187.2 113.1 95.6 34.8 fps
The Witcher 3 (2015) 66.8 39.6 22.1 11.8 fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 77.1 42.5 22.1 18.8 fps

Stress Test

Abbiamo sottoposto la PS42 a carichi di lavoro elevati per identificare eventuali problemi di limitazioni intrinseche dell'hardware o di stabilità. Durante lo stress test Prime95, per i primi secondi la CPU opera a 2,5 GHz, dopodiche scende e si stabilizza intorno ai 2,2 GHz, raggiungendo una temperatura interna di 79 C. Poiché la frequenza di clock di base dell'i7-8550U è di 1,8 GHz, questo significa che MSI è in grado di mantenere un Turbo Boost costante di +400 MHz. Se si eseguono contemporaneamente gli stress test Prime95 e FurMark, la CPU e la GPU raggiungono e mantengono rispettivamente temperature di 74 C e 78 C. E' impressionante la prestazione della CPU che non scende mai sotto i 2,2 GHz anche quando e' sottoposta a carichi di lavoro così estremi.

Eseguire il gioco Witcher 3 e' un test piu' rappresentativo delle situazioni reali di carico. La GPU puo' essere osservata operare stabilmente a 1734 MHz con una temperatura interna di 76 C. A confronto, la piu' lenta versione '1D12' della GPU MX150 installata nel Matebook X Pro gira ad un considerevolmente piu' basso clock rate di soli 1038 MHz,  nonostante le identiche condizioni di carico.

Gli stessi test eseguiti in modalita' batteria riducono il punteggi 3DMark 11 per Fisica e Grafica rispettivamente a 6180 e 4281 punti, dagli originali 6789 e 4868 punti raggiunti in modalita' rete, indicando evidentemente una limitazione della potenza di CPU e GPU.

Prime95 stress
Prime95 stress
FurMark stress
FurMark stress
Prime95+FurMark stress
Prime95+FurMark stress
Witcher 3 stress
Witcher 3 stress
01234567891011121314151617181920212223242526272829303132333435363738394041Tooltip
The Witcher 3 medium
CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C) Average GPU Temperature (°C)
Prime95 Stress 2.2 -- 79 --
FurMark Stress -- 1557 -- 77
Prime95 + FurMark Stress 2.2 1544 74 78
Witcher 3 Stress ~3.1 1734 71 76

Emissioni

Rumorosita' del Sistema

La soluzione di raffreddamento è composta da due ventole e tre heat pipe, due delle quali dedicati alla GPU e l'altra alla CPU. Ancora più importante, le dimensioni della soluzione di raffreddamento sono maggiori rispetto alla maggior parte degli altri laptop dotati dello stesso hardware grafico. L'Acer Aspire 5 A517, ad esempio, utilizza la stessa CPU e GPU della nostra unità MSI, ma con una sola ventola e una  sola heat pipe condivisa tra entrambi i processori. Ne segue che i doppi ventilatori del PS42 possono permettersi regimi di rotazione piu' tranquilli e meno rumorosi, anche a carichi di lavoro elevati.

Entrambe le ventole rimangono inattive durante le fasi di lavoro poco impegnative come la navigazione, lo streaming o l'elaborazione di testi, rendendo quindi il sistema completamente silenzioso. Sessioni di gioco anche impegnative produrranno invece rumore della ventola comunque limitato a soli 38 dB(A), valori notevolmente inferiori a molti altri laptop da gioco.

La nostra unità in prova emetteva un leggero ronzio elettronico, che comunque puo' essere sentito solo quando si posiziona un orecchio molto vicino ai tasti della tastiera. Ininfluente in un un tipico ambiente d'ufficio, ma è comunque presente.

Le ventole rosse sono similia quelle utilizzate nella linea di laptop da gioco GS
Le ventole rosse sono similia quelle utilizzate nella linea di laptop da gioco GS
Le ventole sono praticamente ferme con carichi moderati
Le ventole sono praticamente ferme con carichi moderati

Rumorosità

Idle
28.7 / 28.7 / 28.7 dB(A)
Sotto carico
33.4 / 45 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28.3 dB(A)
MSI Prestige PS42 8RB-059
GeForce MX150, i5-8550U, Toshiba KSG60ZMV512G
Dell XPS 13 9370 i7 UHD
UHD Graphics 620, i5-8550U, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
Huawei Matebook X Pro i5
GeForce MX150, i5-8250U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Lenovo ThinkPad T480s-20L7002AUS
UHD Graphics 620, i5-8250U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
HP EliteBook x360 1030 G3
UHD Graphics 620, i5-8250U, Samsung PM871b MZNLN128HAHQ
Asus Zenbook UX3430UN-GV174T
GeForce MX150, i5-8250U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
Noise
3%
-2%
2%
6%
-5%
off /ambiente *
28.3
28
1%
27.9
1%
28.1
1%
28.5
-1%
30
-6%
Idle Minimum *
28.7
28
2%
27.9
3%
28.1
2%
28.5
1%
30
-5%
Idle Average *
28.7
28
2%
27.9
3%
28.1
2%
28.5
1%
30
-5%
Idle Maximum *
28.7
28
2%
27.9
3%
28.1
2%
28.5
1%
33.1
-15%
Load Average *
33.4
32.5
3%
36.2
-8%
35.5
-6%
31.3
6%
37.6
-13%
Witcher 3 ultra *
38.2
45
-18%
Load Maximum *
45
42.2
6%
45.2
-0%
41.5
8%
33.5
26%
37.6
16%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Doppia uscita di aria calda posteriore
Doppia uscita di aria calda posteriore

Forse non sorprende che le temperature superficiali siano simili a quelle del GS63 o del GS73 in termini di gradiente, quando la PS42 è sotto stress. La zona centrale sotto la tastiera sarà sempre più calda a causa del posizionamento approssimativamente simmetrico delle heat pipe e dei processori all'interno. I punti caldi possono raggiungere i 46 C / 60 C (sopra/sotto) quando si gioca, come mostrato nelle immagini termografiche qui sotto, ma queste aree sono fortunatamente verso il retro del sistema dove gli utenti hanno meno probabilità di toccare. A confronto, lo Zenbook UX430UN da 14 pollici con la stessa GPU MX150 ha superfici che al massimo raggiungono i 55 C, quando sottoposto a carichi simili. Si consiglia di utilizzare una scrivania piatta se si gioca per evitare di coprire le griglie di aspirazione dell aria molto calde sottostanti.

Le temperature esterne del case, quando il PS42 si trova a riposo, sono appena al di sopra di quelle ambientali, ad eccezione di piccole aree vicine alla GPU dove si possono sporadicamente raggiungere i 29 C. È importante non coprire le griglie sopra la tastiera poiché anch' esse sono adibite al flusso dell'aria di raffreddamento.

Sistema a riposo (Lato superiore)
Sistema a riposo (Lato superiore)
Sistema a riposo (Lato inferiore)
Sistema a riposo (Lato inferiore)
test Witcher 3 (Lato superiore)
test Witcher 3 (Lato superiore)
test Witcher 3 (Lato inferiore)
test Witcher 3 (Lato inferiore)
Sistema sotto massimo sforzo (Lato superiore)
Sistema sotto massimo sforzo (Lato superiore)
Sistema sotto massimo sforzo (Lato inferiore)
Sistema sotto massimo sforzo (Lato inferiore)
Carico massimo
 37.6 °C47 °C29 °C 
 33.2 °C39 °C29.4 °C 
 28.6 °C27.4 °C26.4 °C 
Massima: 47 °C
Media: 33.1 °C
34.8 °C63.4 °C43.4 °C
33.6 °C44.8 °C38.6 °C
30.6 °C34.4 °C34.4 °C
Massima: 63.4 °C
Media: 39.8 °C
Alimentazione (max)  50 °C | Temperatura della stanza 20.8 °C | Fluke 62 Mini IR Thermometer
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 33.1 °C / 92 F, rispetto alla media di 29.4 °C / 85 F per i dispositivi di questa classe Office.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 47 °C / 117 F, rispetto alla media di 34 °C / 93 F, che varia da 21.2 a 62.5 °C per questa classe Office.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 63.4 °C / 146 F, rispetto alla media di 36.5 °C / 98 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 22.5 °C / 73 F, rispetto alla media deld ispositivo di 29.4 °C / 85 F.
(±) Riproducendo The Witcher 3, la temperatura media per il lato superiore e' di 33.5 °C / 92 F, rispetto alla media del dispositivo di 29.4 °C / 85 F.
(+) I poggiapolsi e il touchpad sono piu' freddi della temperatura della pelle con un massimo di 29 °C / 84.2 F e sono quindi freddi al tatto.
(±) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 28 °C / 82.4 F (-1 °C / -1.8 F).

Altoparlanti

Gli altoparlanti stereo sono deludentemente bassi di volume e avrebbero dovuto essere più potenti considerando il possibile uso in sale conferenze e presentazioni. Mancano ovviamente anche i bassi, come dimostrato dalle nostre misurazioni del rumore rosa e la qualità del suono è quindi tutto sommato mediocre. I diffusori B & O dello Spectre 13 riescono a essere più forti e chiari con un fattore di forma anche più piccolo rispetto al MSI. Fortunatamente, le impostazioni di volume elevato non introducono riverberi o distorsioni.

Gli altoparlanti stereo posizionati sul lato inferiore vicino agli angoli frontali
Gli altoparlanti stereo posizionati sul lato inferiore vicino agli angoli frontali
Rumore rosa al massimo volume
Rumore rosa al massimo volume
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2036.537.72536.637.93133.131.64032.331.95031.232.16330.531.6802929.910028.728.812527.130.816026.929.120026.235.925026.54431525.653.240024.752.150024.750.563024.358.380024.162.9100023.562125023.765.2160023.362.2200023.260.5250023.162315023.359.440002366.950002368.2630023.268.2800023.168.21000022.962.8125002354.81600022.962.3SPL35.676.5N2.536.7median 23.5median 60.5Delta0.97.835.335.132.931.831.83236.535.132.428.93328.936.328.848.32761.52752.924.860.92462.822.763.32269.521.267.82174.82075.919.472.718.97117.770.117.86917.671.817.668.117.671.417.673.717.670.417.571.617.671.617.669.617.459.717.583.630.662.51.5median 69.6median 17.84.62.4hearing rangehide median Pink NoiseMSI Prestige PS42 8RB-059Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz
Diagramma frequenza (le caselle possono essere selezionate/deselezionate per confrontare i dispositivi)
MSI Prestige PS42 8RB-059 analisi audio

(-) | altoparlanti non molto potenti (68.23 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 23.5% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (13.1% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 3.9% rispetto alla media
(±) | linearità dei medi adeguata (8.1% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 4.9% dalla media
(±) | la linearità degli alti è media (7.1% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (25.2% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 78% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 5% simile, 17% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 8%, medio di 21%, peggiore di 51%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 74% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 6% similare, 20% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (83.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | bassi ridotti - in media 11.3% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (14.2% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 2.4% rispetto alla media
(+) | medi lineari (5.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 2% dalla media
(+) | alti lineari (4.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(+) | suono nel complesso lineare (9.3% differenza dalla media)
Rispetto alla stessa classe
» 2% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 1% simile, 97% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 8%, medio di 20%, peggiore di 50%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 2% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 0% similare, 98% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Gestione dell'Energia

Consumo energetico

Prime95 fatto partire al riferimento dei 20 secondi
Prime95 fatto partire al riferimento dei 20 secondi

Quando è sottoposto a carichi elevati, il PS42 assorbira' dalla linea di alimentazione dai 55 W ai 63 W, un carico notevolmente maggiore di molti altri Ultrabook tra cui il Matebook X Pro e lo Zenbook UX3430UN. La massima potenza della GeForce MX150 nel MSI è probabilmente la responsabile del maggiore consumo energetico, poiché la variante MX150 '1D12' più lenta e meno impegnativa è più utilizzata negli Ultrabooks concorrenti. I concorrenti con solo la grafica Intel UHD integrata, come l'XPS 13 o lo Spectre 13, possono essere anche due volte più efficienti del MSI quando sottoposti a carichi elevati.

Quando si esegue solo Prime95, il consumo energetico scatta a circa 37 W per i primi secondi prima di scendere a un 30.8 W costante come mostrato dal grafico a destra. I dati ovviamente sono correlati con il nostro stress test Prime95 illustrato piu' sopra, dove i tassi di clock sono più elevati solo per i primi secondi.

Il PS42 in prova da noi e' corredato da un piccolo (circa 10.5 x 4.5 x 3.0 cm) adattatore AC da 65 W, mentre le versioni senza scheda grafica ricevono un alimentatore AC da 40 W.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.35 / 0.6 Watt
Idledarkmidlight 5.6 / 6.5 / 7.9 Watt
Sotto carico midlight 62.3 / 67 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
MSI Prestige PS42 8RB-059
i5-8550U, GeForce MX150, Toshiba KSG60ZMV512G, IPS, 1920x1080, 14
Dell XPS 13 9370 i7 UHD
i5-8550U, UHD Graphics 620, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G, IPS, 3840x2160, 13.3
Huawei Matebook X Pro i5
i5-8250U, GeForce MX150, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, IPS, 3000x2000, 13.9
Asus Zenbook UX3430UN-GV174T
i5-8250U, GeForce MX150, SK Hynix HFS256G39TND-N210A, IPS, 1920x1080, 14
HP EliteBook x360 1030 G3
i5-8250U, UHD Graphics 620, Samsung PM871b MZNLN128HAHQ, IPS, 1920x1080, 13.3
Lenovo ThinkPad T480s-20L7002AUS
i5-8250U, UHD Graphics 620, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, TFT-LCD, 1920x1080, 14
Power Consumption
5%
1%
5%
22%
27%
Idle Minimum *
5.6
5
11%
3.5
37%
4.5
20%
3.8
32%
3.1
45%
Idle Average *
6.5
8.3
-28%
8.9
-37%
7.8
-20%
7.5
-15%
6.4
2%
Idle Maximum *
7.9
8.8
-11%
12.3
-56%
8.1
-3%
8.6
-9%
9.4
-19%
Load Average *
62.3
46.4
26%
54.2
13%
52
17%
33.1
47%
29.8
52%
Witcher 3 ultra *
55.7
42.4
24%
Load Maximum *
67
48.6
27%
52.1
22%
59
12%
31.8
53%
31.2
53%

* ... Meglio usare valori piccoli

Durata batteria

MSI pubblicizza sul suo sito una durata della batteria di 10 ore, grazie alla sua batteria integrata da 50 Wh. Il nostro test WLAN, simulazione di un utilizzo reale, mostra una durata della batteria di circa 8,5 ore, valore che riteniamo essere abbastanza vicino all'indicazione meno realistica fornita dal produttore. I risultati sono comunque paragonabili ad altri Ultrabook come lo Zenbook UX3430 e il MateBook X Pro. Riducendo al minimo l'uso del desktop e con la luminosità ridotta al minimo si raggiungono anche le 17 ore.

Ricaricare il PS42 da quasi vuoto a pieno richiede poco piu' di 2 ore.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
16ore 50minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
14ore 53minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 58minuti
MSI Prestige PS42 8RB-059
i5-8550U, GeForce MX150, 50 Wh
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
i7-8850H, Radeon Pro 560X, 83 Wh
Dell XPS 13 9370 i7 UHD
i5-8550U, UHD Graphics 620, 52 Wh
Huawei Matebook X Pro i5
i5-8250U, GeForce MX150, 57.4 Wh
Lenovo ThinkPad T480s-20L7002AUS
i5-8250U, UHD Graphics 620, 57 Wh
Asus Zenbook UX3430UN-GV174T
i5-8250U, GeForce MX150, 48 Wh
HP EliteBook x360 1030 G3
i5-8250U, UHD Graphics 620, 56.2 Wh
Autonomia della batteria
-31%
-25%
-1%
-39%
-6%
21%
Reader / Idle
1010
819
-19%
1243
23%
1367
35%
1381
37%
WiFi v1.3
893
614
-31%
465
-48%
557
-38%
541
-39%
485
-46%
602
-33%
Load
118
109
-8%
133
13%
108
-8%
189
60%
Witcher 3 ultra
88

Pro

+ GPU GeForce MX150 GPU implementata al massimo delle sue possibilita'
+ estrema accurattezza dei colori e della scala di grigi gia' con le impostazioni di fabbrica
+ capacita' di sostenere un buon Turbo Boost clock
+ la finitura color argento maschera bene le impronte
+ NVMe support (optional nelle versioni per gli USA)
+ ventole silenzioseanche con carichi moderati
+ molto leggero e portatile
+ buona durata della batteria

Contro

- Kensington Lock posizionata sconvenientemente
- nessun Thunderbolt 3 ne USB Type-C Gen. 2
- Turbo Boost non sfruttato fino in fondo
- accesso alla RAM e al SSD M.2 difficoltoso
- segnale PWM alle basse luminosita'
- posizionamento della webcam non ottimale
- non sono disponibili opzioni WLAN 1x1
- speakers poco potenti
- il display poteva essere piu' luminoso
- RAM solo single-channel
- lo chassis poteva essere piu' stabile
- Lettore SD card lento
- clickpad gommoso

Giudizio Complessivo

In prova: l'MSI Prestige PS42 8RB-059. Unita' gentilmente fornita da Xotic PC
In prova: l'MSI Prestige PS42 8RB-059. Unita' gentilmente fornita da Xotic PC

L'MSI PS42 ha molto da offrire, ma le poche lacune indicate di seguito sono difficili da ignorare. Una per tutti, la mancanza di Thunderbolt 3 limita la connettività e la versatilità. Questo non sarebbe stato un problema se il PS42 fosse stato meno costoso ma, piu' o meno allo stesso prezzo, l'XPS 13, l'HP Spectre 13 o il MateBook X Pro hanno tutti Thunderbolt 3 come dotazione standard. Il display non molto luminoso, il WiFi 1x1 più lento, la RAM a singolo canale, la CPU leggermente meno performante e un telaio meno rigido degli altri completano l'elenco delle negativita' rispetto a concorrenti che offrono opzioni migliori.

Le caratteristiche positive invece, del PS42 sono il suo peso leggero, il display da 1080p molto accurato e la GPU GeForce MX150 a piena potenza. Questo è probabilmente l'unico laptop da 14 pollici che utilizza una GPU MX150 da 25 W '1D10' invece della più lenta variante da 10 W. Gli utenti possono giocare o eseguire attività che richiedono molta grafica senza temere la per le prestazioni della GPU.

Se le prestazioni grafiche della GPU e la buona portabilità sono delle caratteristiche irrinunciabili, allora il PS42 può essere una buona opzione. Altrimenti, investendo 200 $ o 300 $ in più, si ottiene un MateBook X Pro da 13,9 pollici, che e' il piu' robusto e versatile laptop disponibile per l'elaborazione di testi e l'utilizzo quotidiano.

Il PS42 è un primo tentativo rispettabile di MSI nel mondo dei business laptop con cornici sottili. Con le sue buone prestazioni grafiche, il peso leggero e i colori accurati sembra una buona opzione, tuttavia, alcune sue mancanze indicano che MSI ha ancora una lunga strada da percorrere prima di poter reggere il confronto ad armi pari con i produttori di Ultrabook veterani.

MSI Prestige PS42 8RB-059 - 10/26/2019 v7
Allen Ngo

Chassis
68 / 98 → 69%
Tastiera
77%
Dispositivo di puntamento
75%
Connettività
45 / 80 → 57%
Peso
73 / 20-75 → 96%
Batteria
91%
Display
88%
Prestazioni di gioco
64 / 78 → 82%
Prestazioni Applicazioni
80 / 95 → 84%
Temperatura
84%
Rumorosità
91%
Audio
50%
Fotocamera
43 / 85 → 50%
Media
71%
80%
Office - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dell'MSI PS42 8RB Prestige (i7-8550U, GeForce MX150)
Allen Ngo, 2018-09-17 (Update: 2018-10- 3)
Allen Ngo
Editor of the original article: Allen Ngo - US Editor in Chief