Notebookcheck

Recensione del Portatile Acer Swift 5 SF514 (i5-8250U, UHD 620)

Mimosa prestante e leggera. A soli 930 grammi (2,05 libbre) il computer portatile con touchscreen sembra essere il compagno perfetto per gli affari. Diamo un'occhiata più da vicino a molto di più che al processore e alla RAM dello Swift. Quali sono i compromessi insiti nel notebook e cos'altro ha dovuto sacrificare Acer lungo il percorso?
Christian Hintze, 👁 Sebastian Jentsch (traduzione a cura di G. De Luca),

Diversi modelli di Acer Swift 5 sono stati aggiornati con i più recenti processori Intel Kaby Lake Refresh nel corso di quest'anno. Mentre parliamo, Acer vende un totale di quattro diversi Swift 5 SKU di ottava generazione. Oggi diamo un'occhiata più da vicino allo Swift 5 SF514-52T-59HY, un portatile ultraleggero da 14 pollici dotato di Core i5-8250U di Intel, 8 GB di RAM e 256 GB di SSD NVMe. Uno dei suoi punti salienti è senza dubbio il touchscreen FHD. L'anno scorso, abbiamo avuto il suo predecessore con Kaby Lake in recensione (Core i5-7200U). Con un hardware quasi identico, era di circa 400 g (0.9 lb) più pesante. Vediamo cos'altro è cambiato.

E' stato sorprendentemente difficile per noi trovare degni concorrenti per l'unità di recensione di oggi in quanto leggeri (alias meno di 1 kg/~2.2 libbre) da 14 pollici notebook con touchscreen sono quasi impossibili da trovare. Di conseguenza, abbiamo dovuto ampliare il nostro campo di applicazione per includere il Toshiba Tecra X40-D (dotato di un touchscreen), lo Asus ZenBook 3 Deluxe UX490UA (peso e hardware simili), il più costoso Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017 (vedi Asus), e il suo fratello minore l'Acer Swift 3 SF314.

Acer Swift 5 SF514-52T-59HY (Swift 5 Serie)
Processore
Intel Core i5-8250U 4 x 1.6 - 3.4 GHz, Kaby Lake Refresh
Scheda grafica
Intel UHD Graphics 620, 22.20.16.4749
Memoria
8192 MB 
, LPDDR3
Schermo
14 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 157 PPI, yes, AU Optronics AUO203D, IPS, lucido: si
Scheda madre
Intel Kaby Lake-U iHDCP 2.2 Premium PCH
Harddisk
Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7, 256 GB 
, 190 GB libera
Scheda audio
Intel Kaby Lake-U/Y PCH - High Definition Audio
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: cuffie / microfono, 1 Lettore impronte digitali
Rete
Intel Dual Band Wireless-AC 7265 (a/b/g/h/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 4.2
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 15 x 329 x 228
Batteria
36 Wh, 4670 mAh ioni di litio, 2-cell, Autonomia della batteria (dichiarata dal produttore): 8 ore
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: HD Webcam
Fotocamera Principale: 1 MPix
Altre caratteristiche
Casse: stereo, Tastiera: chiclet, Illuminazione Tastiera: si, 24 Mesi Garanzia, Servizio mail-in di 2 anni
Peso
930 gr, Alimentazione: 153 gr
Prezzo
949 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

A prima vista lo Swift 5 - da non confondere con l'Acer Spin 5 - assomiglia a qualsiasi altro notebook da lavoro: è completamente nero, tranne per la cerniera dorata e il logo Acer sul coperchio del display. Il telaio interno è stato in gran parte rivestito con un sottile strato di magnesio litio e sembra molto robusto. Abbiamo trovato plastica solo intorno al telaio interno del display. L'ampia cerniera dorata con il logo Swift cattura l'attenzione. Inoltre, il design del case, compresa la disposizione funzionale e pragmatica della tastiera, è piuttosto semplice. A differenza di molti altri notebook Swift, il lettore di impronte digitali si trova sul lato destro sotto la tastiera.

Purtroppo, questa prima impressione di robustezza ha rapidamente ceduto il passo alla delusione quando abbiamo iniziato a deformare e piegare il case. Anche la base scricchiolava notevolmente e il display scattava così violentemente che per un attimo abbiamo temuto per la sua vita. Una seconda prova ha portato ad uno scricchiolio e ad uno scatto meno temibili. Tuttavia, siamo stati in grado di quasi rompere il coperchio aperto con le nostre unghie solo dietro gli angoli del display, sicuramente un negativo quando si tratta di qualità costruttiva.

Un aspetto positivo è che il notebook è dotato di un meccanismo di cerniere a 180 gradi. La cerniera era molto rigida e non abbiamo trovato alcuna prova di sbavature durante l'utilizzo del dispositivo. Non è presente uno sportello per la manutenzione nella parte inferiore e la batteria non è sostituibile dall'utente.

In termini di peso, il nuovo Swift è il leader indiscusso del pacchetto. Anche i concorrenti più vicini di Asus e Lenovo erano circa 200 g (7 oz) più pesanti.

In termini di dimensioni è sempre leggermente più grande (2 mm / ~ 0,08 in) e più spesso (1 mm / ~ 0,04 in) rispetto al suo predecessore. Considerando che Asus è riuscito a comprimere un display da 14 pollici in un case da 13 pollici non è stata una sorpresa che lo ZenBook era ancora più piccolo e sottile. In cambio, lo Swift 3 era molto più grande e più pesante nonostante il suo display da 14 pollici di pari dimensioni. E' incredibile quanto peso Acer sia riuscita a radere al suolo con lo Swift 5, soprattutto considerando che non è nemmeno il più piccolo dispositivo della sua categoria.

Confronto dimensioni

338 mm 234 mm 17.95 mm 1.6 kg332 mm 229 mm 17 mm 1.3 kg329 mm 228 mm 15 mm 930 g329 mm 210 mm 12.9 mm 1.1 kg327 mm 228 mm 14.6 mm 1.4 kg323.5 mm 217.1 mm 15.95 mm 1.1 kg

Connettività

In termini di connettività, lo Swift 5 sembra seguire il solito mantra da subnotebook di mantenerlo semplice. Dispone di un totale di 3 porte USB, una delle quali è USB-C, una porta HDMI, e un jack per cuffie - che è. Una porta Ethernet RJ45 non si trova da nessuna parte.

Cosa ancora più importante, lamentiamo la mancanza di un lettore di schede. Per trasferire le foto dalla scheda di memoria al notebook è necessario utilizzare un dongle. Il predecessore era ancora dotato di un lettore di schede, ma è stato eliminato dal design di quest'anno.

Con quella selezione limitata di porte, almeno il posizionamento dovrebbe essere una ventata data la disponibilità di spazio su entrambi i lati, giusto? Ancora una volta sbagliato - quasi tutte le porte sono state posizionate sul lato destro. La distanza tra le porte USB e la porta HDMI è troppo stretta, soprattutto se si considera che i cavi HDMI tendono ad essere piuttosto rigidi in generale e potrebbero quindi ostacolare gravemente il movimento del mouse per i destrorsi.

A destra: USB-C 3.1, 2x USB-A 3.0, HDMI, alimentazione
A destra: USB-C 3.1, 2x USB-A 3.0, HDMI, alimentazione
A sinistra: serratura Kensington, jack per cuffie, LED di stato
A sinistra: serratura Kensington, jack per cuffie, LED di stato
Anteriore: nessuna connettività
Anteriore: nessuna connettività
Indietro: nessuna connettività
Indietro: nessuna connettività
SDCardreader Transfer Speed
maximum SDCardreader Maximum Transfer Rate
Media della classe Subnotebook
  (17.7 - 251, n=140)
80.3 MB/s ∼100%
average SDCardreader Average Transfer Rate
Media della classe Subnotebook
  (8 - 186, n=138)
63.9 MB/s ∼100%

Comunicazioni

Fotocamera

Webcam: foto sfocate con dettagli bassi.
Webcam: foto sfocate con dettagli bassi.

Secondo Acer, lo Swift 5 è dotato di una cosiddetta "webcam HD", il che significa che di solito è in grado di registrare video in 720p e produce foto orribili. Purtroppo, questa volta le nostre aspettative sono state soddisfatte. Nonostante il business pretenda Skype di alta qualità, Viber e altre video chat non sembrano essere all'ordine del giorno dei produttori - praticamente ogni smartphone selfie-shooter offre una qualità superiore. Le foto sono sfocate, rumorose e prive di dettagli. E non mi fanno nemmeno iniziare sui colori..

Wi-Fi

Le prestazioni Wi-Fi dello Swift erano leggermente superiori alla media per un notebook aziendale, ma inferiori alla media nel confronto diretto con i concorrenti. Ricevendo flussi di dati, è stato il 29% più lento rispetto al Toshiba e tra il 5 e il 12% più lento rispetto al resto del campo. Durante la trasmissione dei dati, l'Asus e il Lenovo erano circa il 30% più veloce. Tuttavia, le prestazioni Wi-Fi erano complessivamente accettabili e non abbiamo riscontrato alcun problema nell'uso quotidiano. Poiché la nostra unità di elaborazione non disponeva di una porta Ethernet e di un modem LTE, l'unico modo per connettersi al mondo esterno era tramite Wi-Fi.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Toshiba Tecra X40-D
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
638 MBit/s ∼100% +29%
Media della classe Subnotebook
  (30.9 - 1658, n=163)
596 MBit/s ∼93% +21%
Acer Swift 3 (i5-7200U, HD 620)
Intel Dual Band Wireless-AC 7265
552 MBit/s ∼87% +12%
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
Intel Dual Band Wireless-AC 8260
521 MBit/s ∼82% +6%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
517 MBit/s ∼81% +5%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
Intel Dual Band Wireless-AC 7265
493 MBit/s ∼77%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
674 MBit/s ∼100% +32%
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
Intel Dual Band Wireless-AC 8260
647 MBit/s ∼96% +27%
Media della classe Subnotebook
  (36 - 1416, n=163)
572 MBit/s ∼85% +12%
Toshiba Tecra X40-D
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
528 MBit/s ∼78% +3%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
Intel Dual Band Wireless-AC 7265
511 MBit/s ∼76%
Acer Swift 3 (i5-7200U, HD 620)
Intel Dual Band Wireless-AC 7265
504 MBit/s ∼75% -1%

Sicurezza

Le funzioni di sicurezza includono TPM e un lettore di impronte digitali con supporto per Windows Hello.

Accessori

Gli unici articoli nella confezione di Swift erano un libretto di garanzia internazionale e un caricabatterie. Sono ovviamente disponibili accessori aggiuntivi; tuttavia, poiché nessuno di questi è specifico per il modello, non entreremo nei dettagli.

Lettore impronte
Lettore impronte
Alimentatore e libretto garanzia
Alimentatore e libretto garanzia

Manutenzione

Lo Swift è sprovvisto di un portello di manutenzione dedicato. Pertanto, è necessario rimuovere il coperchio inferiore per accedere alle parti interne. Fortunatamente, questo può essere fatto semplicemente allentando un totale di 11 viti Torx T5. Una volta rimosse le viti, è possibile aprire il coperchio partendo dalla parte anteriore dell'apparecchio per aprirlo lentamente. Sotto il coperchio si trovano le ventole, l'SSD, il modem Wi-Fi e la batteria. La RAM non può essere aggiornata perché i moduli sono saldati sulla scheda madre - uno dei compromessi che Acer ha dovuto fare per motivi di spessore.

hardware interno
hardware interno

Garanzia

Per impostazione predefinita, i notebook Swift acquistati in Europa sono coperti da una garanzia limitata di 2 anni per la spedizione.

Dispositivi di Input

Tastiera

Tastiera
Tastiera

Nonostante la breve corsa dei tasti, la digitazione sulla tastiera in stile chiclet-è stata piacevolmente facile e veloce grazie al suo punto di attuazione molto preciso. Detto questo, ci sono tastiere più comode da digitare, e il layout non era privo di una serie unica di punti deboli.

Ad esempio, alcuni dei tasti, tra cui la riga più in alto dei tasti funzione e purtroppo anche i tasti cursore erano molto piccoli. I tasti freccia sinistra e destra hanno dovuto condividere il loro spazio con i tasti Pagina su e Pagina giù che raddoppiano come tasti Home e Fine tramite modificatore FN. Inoltre, nei layout di tastiera tedeschi il tasto shift sinistro doveva condividere il suo spazio con il tasto < > - un problema che non dovrebbe interessare gli utenti statunitensi dato che questo particolare tasto non è presente sulle tastiere americane.

Il pulsante di accensione si trova in alto a destra nella riga dei tasti funzione accanto al tasto di cancellazione, e ci siamo trovati a mettere lo Swift 5 in stand by accidentalmente troppo spesso. Anche la retroilluminazione non è più regolabile: a differenza del modello precedente, che disponeva di una retroilluminazione regolabile a 2 livelli, può essere attivata o disattivata solo.

Anche i tasti per aumentare e diminuire la luminosità del display erano a dir poco molto confusi. Un sole luminoso e apparentemente completamente illuminato rappresenta una diminuzione della luminosità, mentre un sole scuro e vuoto viene utilizzato per rappresentare l'aumento di luminosità. E a peggiorare le cose, il manuale dice esattamente il contrario.
La tastiera non aveva un suono molto buono e il suo rumore non era particolarmente silenzioso per l'avvio. In linea di massima, però, andava bene.

Indicatori di luminosità confusi, layout angusto
Indicatori di luminosità confusi, layout angusto
Touchpad
Touchpad

Touchpad 

Il touchpad liscio era poco appariscente e molto reattivo. Le sue dimensioni erano adeguate e il lettore di impronte digitali è stato finalmente rimosso dalla sua superficie. I pulsanti invisibili erano un po' rigidi, ma sul lato positivo i clic accidentali dei pulsanti erano un'eccezione. Il suono emesso non era molto forte, ma nemmeno molto premium.

Touchscreen

Il touchpad liscio era poco appariscente e molto reattivo. Le sue dimensioni erano adeguate e il lettore di impronte digitali è stato finalmente rimosso dalla sua superficie. I pulsanti invisibili erano un po' rigidi, ma sul lato positivo i clic accidentali dei pulsanti erano un'eccezione. Il suono emesso non era molto forte, e non molto premium.
Touchscreen

Oltre al suo peso ridotto, il touchscreen è sicuramente uno degli altri punti salienti dello Swift. Era facile da usare, anche se si dovrebbe fare attenzione in quanto l'intero dispositivo ha una tendenza a inclinarsi all'indietro a causa del peso ridotto della base. Una soluzione possibile potrebbe essere quella di tenere la base con l'altra mano. Una volta abituati a un touchscreen è difficile vivere senza, perché sembra più naturale di un touchpad. Detto questo, è necessario essere meticoloso nel mantenere lo schermo lontano da sporcizia e polvere, in quanto aumenta l'attrito in modo significativo e ostacola le operazioni come ad esempio le operazioni di trascinamento.

Display

Subpixel
Subpixel
Minimo effetto bleeding, in alto a destra
Minimo effetto bleeding, in alto a destra

Il pannello display riflettente è realizzato da AU Optronics.

Ha fatto molto bene nella maggior parte delle categorie, anche se la sua luminosità era troppo bassa. Con soli 231 nits, lo Swift 5 presentava il display più scuro del nostro gruppo di prova ed era praticamente inutilizzabile all'aperto a causa della sua natura altamente riflettente. Anche il più economico Swift 3 era 12% più luminoso. La scarsa luminosità del display è stata una sorpresa, soprattutto perché il predecessore aveva uno dei pannelli più brillanti che abbiamo mai avuto nel nostro laboratorio, ed era il 50% più luminoso rispetto all'unità di recensione di oggi. Almeno la distribuzione della luminosità del pannello dell'86% è stata decente e battuta solo dal 91% di Lenovo.

Il display non era del tutto privo di effetto bleeding dello schermo. Tuttavia era abbastanza discreto e limitato ai bordi. Il display dello Swift era semplicemente troppo scuro per causare problemi di bleeding dello schermo, e qualsiasi cosa vedessimo poteva essere notata solo in scene particolarmente scure.

218
cd/m²
236
cd/m²
223
cd/m²
224
cd/m²
254
cd/m²
220
cd/m²
237
cd/m²
239
cd/m²
231
cd/m²
Distribuzione della luminosità
AU Optronics AUO203D
X-Rite i1Pro 2
Massima: 254 cd/m² Media: 231.3 cd/m² Minimum: 15 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 86 %
Al centro con la batteria: 254 cd/m²
Contrasto: 1016:1 (Nero: 0.25 cd/m²)
ΔE Color 3.85 | 0.6-29.43 Ø5.9, calibrated: 3.66
ΔE Greyscale 4.1 | 0.64-98 Ø6.1
97% sRGB (Argyll 3D) 63% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.43
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
AU Optronics AUO203D, , 1920x1080, 14
Acer Swift 5 SF514-51-59AV
AU Optronics B140HAN3.2, , 1920x1080, 14
Acer Swift 3 (i5-7200U, HD 620)
Chi Mei CMN14C9, , 1920x1080, 14
Toshiba Tecra X40-D
Toshiba TOS508F, , 1920x1080, 14
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
AU Optronics AUO383D / B140HAN03.8, , 1920x1080, 14
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
B140HAN03_1, , 1920x1080, 14
Response Times
-30%
-19%
-10%
7%
-31%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
37 (17, 20)
51 (20, 31)
-38%
43 (24, 19)
-16%
38 (19.6, 18.4)
-3%
24 (12, 12)
35%
48 (22, 26)
-30%
Response Time Black / White *
23 (13, 10)
28 (7, 21)
-22%
28 (15, 13)
-22%
26.8 (16.4, 10.4)
-17%
28 (18, 10)
-22%
30.4 (18.8, 11.6)
-32%
PWM Frequency
200 (20)
20410 (99)
Screen
-10%
-20%
-33%
6%
11%
Brightness middle
254
393
55%
281
11%
283.9
12%
337
33%
278
9%
Brightness
231
338
46%
259
12%
261
13%
295
28%
271
17%
Brightness Distribution
86
79
-8%
81
-6%
85
-1%
81
-6%
91
6%
Black Level *
0.25
0.29
-16%
0.45
-80%
0.25
-0%
0.21
16%
0.16
36%
Contrast
1016
1355
33%
624
-39%
1136
12%
1605
58%
1738
71%
Colorchecker DeltaE2000 *
3.85
6.17
-60%
4.19
-9%
6.4
-66%
4.89
-27%
4.5
-17%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
7.05
11.21
-59%
10.64
-51%
18.7
-165%
8.43
-20%
8.4
-19%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
3.66
Greyscale DeltaE2000 *
4.1
6.8
-66%
2.55
38%
6.3
-54%
4.28
-4%
3.2
22%
Gamma
2.43 91%
2.27 97%
2.24 98%
2.39 92%
2.25 98%
2.02 109%
CCT
7369 88%
6873 95%
6555 99%
6511 100%
7352 88%
7042 92%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
63
51
-19%
39
-38%
38
-40%
56
-11%
57
-10%
Color Space (Percent of sRGB)
97
91
-6%
61
-37%
60
-38%
87
-10%
87.5
-10%
Media totale (Programma / Settaggio)
-20% / -13%
-20% / -20%
-22% / -29%
7% / 6%
-10% / 4%

* ... Meglio usare valori piccoli

Gli aspetti positivi del pannello includono il livello di nero, la scala di grigi e l'accuratezza del colore. In tutti questi casi, il nuovo Swift 5 ha funzionato molto meglio del suo predecessore. Il contrasto era un po' peggiore, ma a 1.016:1 ancora accettabile. Soggettivamente, il display sembrava molto bello. Le foto erano nitide e ricche di contrasto, grazie al basso livello di nero del pannello.

La copertura dello spazio colore si è rivelata piuttosto buona - il 97% di sRGB e il 63% di AdobeRGB sono più che rispettosi e degni del primo posto nel nostro gruppo di test.

Tutto sommato il display avrebbe potuto essere molto buono se solo fosse stato più luminoso.

97% sRGB
97% sRGB
63% AdobeRGB
63% AdobeRGB
Molto riflettente all'aperto
Molto riflettente all'aperto

All'esterno, invece, il pannello era praticamente inutilizzabile a causa di due grandi tabù: la superficie riflettente e la bassa luminosità. Combinando questi due elementi si ottiene un'immagine virtualmente invisibile all'esterno. Il basso livello del nero e l'alto rapporto di contrasto del display non sono stati in grado di salvarlo dall'umiliazione più totale - per dirla con un eufemismo, l'usabilità all'aperto non è certamente una delle migliori caratteristiche dello Swift. Questo è particolarmente inquietante considerando il peso ridotto e l'elevata portabilità del dispositivo.

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
23 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 13 ms Incremento
↘ 10 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 32 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (24.6 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
37 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 17 ms Incremento
↘ 20 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 34 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (39.2 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 18037 (minimo: 5 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

Gli angoli di visione erano più ampi di quanto ci si aspettasse da un pannello IPS. Tuttavia, l'angolo di visualizzazione non è così importante quando il computer portatile viene utilizzato sulle ginocchia. A causa del peso ridotto del dispositivo, è necessario assicurarsi che non cada dalle ginocchia. La foto qui sotto mostra il display con vari angoli di visualizzazione fino a 45 gradi.

Performance

LatencyMon: nessuna latenza
LatencyMon: nessuna latenza

La nostra unità di elaborazione era dotata di un processore Intel Core i5-8250U da 1,6-3,4 GHz, di una GPU integrata Intel UHD Graphics 620 e di 8 GB di RAM DDR3. La maggior parte dei dispositivi del nostro gruppo di test utilizzano questo tipo di RAM più vecchio e più lento, anche se lo Swift 5 gestisce la sua memoria alle più basse velocità di clock di tutti. Solo il Toshiba Portege era dotato di RAM DDR4. Inoltre, la RAM dello Swift è saldata sulla scheda madre e quindi non è aggiornabile. Almeno funziona in modalità dual-channel. Per quanto riguarda la memorizzazione, lo Swift 5 è dotato di un'unità SSD da 256 GB. Le opzioni di memorizzazione e CPU includono un'unità SSD da 512 GB e il Core i7-8550U di Intel.

Date le sue specifiche, questo subnotebook viene utilizzato al meglio per le attività di ufficio e per la navigazione sul Web. Dovrebbe andare molto bene per questo tipo di carichi di lavoro, tuttavia si consiglia di non usarlo per le attività più impegnative come il montaggio video o giochi.

Utilizzando LatencyMon, non abbiamo trovato alcuna evidenza di latenze.

Processore

Velocità Clock durante il sesto lancio
Velocità Clock durante il sesto lancio

Il Core i5-8250U di Intel è un processore quad-core Kaby Lake Refresh particolarmente efficiente con una velocità di clock base di 1,6 GHz e un boost turbo fino a 3,4 GHz (se il raffreddamento è consentito). Quest'ultimo sarà di particolare interesse per noi a causa del case sottile del notebook, e la domanda è come lo Swift 5 gestisce la dissipazione del calore?

Eseguendo il nostro ciclo Cinebench R15 di 30 minuti troviamo i primi suggerimenti su come lo Swift 5 bilanci calore, prestazioni e throttling. Le prestazioni hanno subito forti fluttuazioni a seconda del tempo trascorso dal lancio del test e della temperatura della CPU. Durante la prima esecuzione, lo Swift 5 ha ottenuto un punteggio decente, ma non è mai riuscito a sfruttare al massimo il potenziale turbo della CPU. In pochi secondi la temperatura della CPU è salita a 70 °C (~ 158 °F), e la CPU è scesa a 2,4 GHz. La velocità di clock si è ridotta sempre più lentamente, scendendo a 2 GHz nella terza iterazione, 1.8-1.9 GHz dopo 5 iterazioni, e infine la velocità di clock base della CPU a partire dalla settima. Di conseguenza, i punteggi Cinebench continuavano a scendere. Il notebook ha tentato di mantenere la temperatura interna a circa 70 °C (~ 158 °F), che era sempre più difficile ad ogni sessione di Cinebench. Alla fine, i punteggi di Cinebench si sono assestati a soli 275 punti.

A peggiorare le cose, le prestazioni di Swift sono diminuite di un altro 6-20% con la batteria. Abbiamo eseguito tre test: (a) Cinebench alla rete elettrica, (b) Cinebench alla batteria e (c) Cinebench alla rete elettrica. La differenza tra a) e b) era del 20%, mentre la differenza tra b) e c) era del 6%. Questi risultati dimostrano quanto sia stato difficile ottenere risultati affidabili e riproducibili con lo Swift 5.

Cinebench R10
Cinebench R10
Cinebench R11.5
Cinebench R11.5
Cinebench R15
Cinebench R15
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit

Le prestazioni del notebook variavano a seconda da quanto tempo fosse in funzione e delle temperature della CPU. Era quindi molto difficile ottenere risultati affidabili, riproducibili e confrontabili con quelli dei concorrenti, a causa delle continue fluttuazioni dei punteggi di Cinebench. Secondo le nostre linee guida di test prendiamo il primo avvio, ma dovrebbe essere chiaro che per la maggior parte dei notebook (sub) questo risultato è un punteggio massimo teorico e non un risultato medio del mondo reale. In queste circostanze lo Swift 5 ha battuto i suoi concorrenti grazie alla sua CPU più recente, almeno nei test multi-core. I test single-core sono dominati dal notebook Toshiba, e la maggior parte dei suoi concorrenti sono stati più veloci dello Swift.

Le temperature core sono aumentate abbastanza velocemente a causa del design piccolo e sottile. Di conseguenza, la strozzatura termica si è verificata molto rapidamente. In scenari multi-core la CPU non era in grado di sfruttare appieno il suo potenziale di boost turbo, e a volte anche al di sotto della sua velocità di base di 1.6 GHz. Anche dopo un avvio a freddo la nostra unità di recensione è rimasta al di sotto della media Core i5-8250U, e lo Swift 3 si è rivelato più veloce e più coerente per l'avvio. A quanto pare, questo è il prezzo da pagare per il design ultraleggero dei subnotebook a portata di mano.

Cinebench R10
Rendering Multiple CPUs 64Bit
Media Intel Core i5-8250U
  (11245 - 28932, n=13)
23585 Points ∼100% +110%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
Intel Core i5-7200U
14137 Points ∼60% +26%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
Intel Core i5-8250U
11245 Points ∼48%
Media della classe Subnotebook
  (1294 - 24120, n=302)
8694 Points ∼37% -23%
Rendering Single CPUs 64Bit
Media Intel Core i5-8250U
  (5163 - 8153, n=13)
6972 Points ∼100% +35%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
Intel Core i5-7200U
6404 Points ∼92% +24%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
Intel Core i5-8250U
5163 Points ∼74%
Media della classe Subnotebook
  (50.8 - 9192, n=305)
4075 Points ∼58% -21%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
Toshiba Tecra X40-D
Intel Core i7-7600U
1.85 Points ∼100% +103%
Media Intel Core i5-8250U
  (0.91 - 1.79, n=35)
1.615 Points ∼87% +77%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
Intel Core i5-7200U
1.45 Points ∼78% +59%
Media della classe Subnotebook
  (0.09 - 2.18, n=283)
1.175 Points ∼64% +29%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
Intel Core i5-8250U
0.91 Points ∼49%
CPU Multi 64Bit
Media Intel Core i5-8250U
  (3.15 - 7.76, n=35)
6.02 Points ∼100% +91%
Toshiba Tecra X40-D
Intel Core i7-7600U
3.84 Points ∼64% +22%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
Intel Core i5-7200U
3.53 Points ∼59% +12%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
Intel Core i5-8250U
3.15 Points ∼52%
Media della classe Subnotebook
  (0.33 - 11.8, n=422)
2.62 Points ∼44% -17%
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Toshiba Tecra X40-D
Intel Core i7-7600U
147 Points ∼100% +11%
Media Intel Core i5-8250U
  (81 - 147, n=95)
141 Points ∼96% +7%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
Intel Core i5-8250U
132 Points ∼90%
Acer Swift 5 SF514-51-59AV
Intel Core i5-7200U
128 Points ∼87% -3%
Acer Swift 3 (i5-7200U, HD 620)
Intel Core i5-7200U
128 Points ∼87% -3%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
Intel Core i5-7200U
126 Points ∼86% -5%
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
Intel Core i5-7200U
125 Points ∼85% -5%
Media della classe Subnotebook
  (20 - 185, n=317)
120 Points ∼82% -9%
CPU Multi 64Bit
Media Intel Core i5-8250U
  (320 - 730, n=99)
571 Points ∼100% +16%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
Intel Core i5-8250U
494 Points ∼87%
Media della classe Subnotebook
  (32 - 1051, n=331)
375 Points ∼66% -24%
Toshiba Tecra X40-D
Intel Core i7-7600U
345 Points ∼60% -30%
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
Intel Core i5-7200U
337 (min: 265, max: 337) Points ∼59% -32%
Acer Swift 3 (i5-7200U, HD 620)
Intel Core i5-7200U
327 Points ∼57% -34%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
Intel Core i5-7200U
321 Points ∼56% -35%
Acer Swift 5 SF514-51-59AV
Intel Core i5-7200U
320 Points ∼56% -35%
Cinebench R10 Shading 64Bit
6572 Points
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 64Bit
11245 Points
Cinebench R10 Rendering Single CPUs 64Bit
5163 Points
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
0.91 Points
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
3.15 Points
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
23.54 fps
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
41.89 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
97.8 %
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
494 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
132 Points
Aiuto

Prestazioni di sistema

La nostra unità di recensione ha fatto meglio, almeno in una certa misura, nella categoria delle prestazioni del sistema. Nel Work Score di PCMark 8 ha conquistato il secondo posto solo grazie alla CPU più veloce (Core i7-7600U) e all'SSD incredibilmente veloce di Toshiba.

In Home Score la prestazione dello Swift 5 è stata ancora una volta così scadente da finire all'ultimo posto. E 'stato circa il 3% più lento rispetto al suo predecessore e il 10-15% più lento rispetto al resto della concorrenza.

PCMark 8 Home
PCMark 8 Home
PCMark 8 Work
PCMark 8 Work
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Toshiba Tecra X40-D
HD Graphics 620, i7-7600U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4963 Points ∼100% +6%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
UHD Graphics 620, i5-8250U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
4700 Points ∼95%
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
HD Graphics 620, i5-7200U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
4695 Points ∼95% 0%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (2699 - 5106, n=58)
4646 Points ∼94% -1%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
HD Graphics 620, i5-7200U, Toshiba THNSF5256GPUK
4602 Points ∼93% -2%
Media della classe Subnotebook
  (1283 - 5363, n=245)
4096 Points ∼83% -13%
Home Score Accelerated v2
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
HD Graphics 620, i5-7200U, Toshiba THNSF5256GPUK
3824 Points ∼100% +17%
Toshiba Tecra X40-D
HD Graphics 620, i7-7600U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
3738 Points ∼98% +15%
Acer Swift 3 (i5-7200U, HD 620)
HD Graphics 620, i5-7200U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
3636 Points ∼95% +11%
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
HD Graphics 620, i5-7200U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
3632 Points ∼95% +11%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (2986 - 4458, n=69)
3584 Points ∼94% +10%
Acer Swift 5 SF514-51-59AV
HD Graphics 620, i5-7200U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
3370 Points ∼88% +3%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
UHD Graphics 620, i5-8250U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
3264 Points ∼85%
Media della classe Subnotebook
  (1027 - 4251, n=274)
3091 Points ∼81% -5%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3264 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4700 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Rispetto al modello precedente, l'unità SSD è stata migliorata. Nella nostra classifica, le unità SSD Intel da 256 GB si trovano al 91° posto grazie all'interfaccia PCIe NVMe a 4 corsie. Nel nostro gruppo di test, l'unica unità SSD ancora più veloce è stata la Samsung PM961 Toshiba. Per il resto, il dispositivo di archiviazione dello Swift è stato in grado di tenere il passo con i concorrenti, ma per qualche ragione ha ottenuto un punteggio inferiore del 15% rispetto al modello di riferimento in CrystalDiskMark 3.

Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
Acer Swift 5 SF514-51-59AV
SK Hynix HFS256G39TND-N210A
Acer Swift 3 (i5-7200U, HD 620)
Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
Micron 1100 MTFDDAV256TBN
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
Toshiba THNSF5256GPUK
Media Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
 
CrystalDiskMark 3.0
-25%
12%
-23%
23%
16%
Write 4k QD32
203.3
242.5
19%
251
23%
224.4
10%
241.2
19%
356 (155 - 520, n=13)
75%
Read 4k QD32
289.5
277.1
-4%
290.1
0%
246.7
-15%
477.3
65%
279 (236 - 290, n=13)
-4%
Write 4k
89.15
77.35
-13%
108.3
21%
85.59
-4%
128.5
44%
115 (81.7 - 140, n=13)
29%
Read 4k
29.58
29.65
0%
31.6
7%
26.28
-11%
34.63
17%
29.9 (20.1 - 36.2, n=13)
1%
Write 512
472.8
258.5
-45%
564.4
19%
357
-24%
311
-34%
541 (469 - 609, n=13)
14%
Read 512
641.6
355
-45%
800.4
25%
325.9
-49%
971.7
51%
767 (639 - 935, n=13)
20%
Write Seq
596.6
258.1
-57%
605.6
2%
413.3
-31%
648.2
9%
524 (263 - 606, n=13)
-12%
Read Seq
1113
516.6
-54%
1137
2%
435.3
-61%
1277
15%
1122 (945 - 1187, n=13)
1%
Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
Sequential Read: 1113 MB/s
Sequential Write: 596.6 MB/s
512K Read: 641.6 MB/s
512K Write: 472.8 MB/s
4K Read: 29.58 MB/s
4K Write: 89.15 MB/s
4K QD32 Read: 289.5 MB/s
4K QD32 Write: 203.3 MB/s

Prestazioni GPU

Alla nostra unità di recensione mancava una GPU dedicata. Invece, ha fatto affidamento sulla Intel UHD Graphics 620 integrata, molto efficiente ma non particolarmente potente. Non è adatta per compiti impegnativi, in particolare considerando i problemi di throttling dello Swift 5.

Di conseguenza, lo Swift 5 è arrivato all'ultimo posto anche nei nostri benchmark 3DMark, pur avendo una GPU simile a quella dei suoi concorrenti. La differenza fino al 50% era scioccante e sostanzialmente una resa incondizionata. Il test è stato iniziato con l'uso normale in ufficio.

3DMark Fire Strike
3DMark Fire Strike
3DMark Cloud Gate
3DMark Cloud Gate
3DMark Cloud Gate Akku
3DMark Cloud Gate Akku
3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Media Intel UHD Graphics 620
  (1235 - 2006, n=211)
1734 Points ∼100% +22%
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
Intel HD Graphics 620, Intel Core i5-7200U
1644 Points ∼95% +16%
Toshiba Tecra X40-D
Intel HD Graphics 620, Intel Core i7-7600U
1629 Points ∼94% +15%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
Intel HD Graphics 620, Intel Core i5-7200U
1555 Points ∼90% +10%
Acer Swift 5 SF514-51-59AV
Intel HD Graphics 620, Intel Core i5-7200U
1529 Points ∼88% +8%
Acer Swift 3 (i5-7200U, HD 620)
Intel HD Graphics 620, Intel Core i5-7200U
1509 Points ∼87% +6%
Media della classe Subnotebook
  (230 - 11501, n=403)
1480 Points ∼85% +4%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1420 Points ∼82%
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
Media della classe Subnotebook
  (222 - 8093, n=282)
1181 Points ∼100% +19%
Media Intel UHD Graphics 620
  (557 - 1418, n=180)
1145 Points ∼97% +15%
Toshiba Tecra X40-D
Intel HD Graphics 620, Intel Core i7-7600U
1088 Points ∼92% +9%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
Intel HD Graphics 620, Intel Core i5-7200U
1037 Points ∼88% +4%
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
Intel HD Graphics 620, Intel Core i5-7200U
1018 Points ∼86% +2%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
995 Points ∼84%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Media Intel UHD Graphics 620
  (6910 - 11436, n=193)
9179 Points ∼100% +15%
Toshiba Tecra X40-D
Intel HD Graphics 620, Intel Core i7-7600U
8708 Points ∼95% +9%
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
Intel HD Graphics 620, Intel Core i5-7200U
8382 Points ∼91% +5%
Media della classe Subnotebook
  (1484 - 30436, n=300)
8284 Points ∼90% +4%
Acer Swift 5 SF514-51-59AV
Intel HD Graphics 620, Intel Core i5-7200U
8219 Points ∼90% +3%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
7980 Points ∼87%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
Intel HD Graphics 620, Intel Core i5-7200U
7725 Points ∼84% -3%
3DMark 11 Performance
1580 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
6668 punti
3DMark Fire Strike Score
903 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

 

A causa del loro hardware grafico integrato, i notebook aziendali e subnotebook sono raramente adatti per il gioco. Questo è particolarmente vero per lo Swift 5 a causa dei suoi enormi problemi di throttling della CPU sotto carico.

"Rocket League", un titolo meno impegnativo, si è svolto senza intoppi in FHD e nei minimi dettagli, così come altri titoli meno impegnativi come "FIFA" (senza problemi fino al 2017), tra cui l'ultima versione con dettagli e risoluzione ridotti. "Fortnite" e "Overwatch" hanno entrambi funzionato senza intoppi nei minimi dettagli. Un elenco di giochi potenzialmente giocabili può essere trovato sulla nostra pagina UHD Graphics 620.

Selezioen di giochi utilizzabili
Selezioen di giochi utilizzabili

I dati comparativi sono disponibili solo per "The Witcher 3" e "Rise of the Tomb Raider", ed è apparso immediatamente chiaro che lo Swift 5 era ancora una volta in ritardo rispetto ai suoi concorrenti. "The Witcher 3" è stato più lento di circa il 16% sullo Swift 5 rispetto al Lenovo e di quasi il 50% rispetto all'Asus. Nel complesso, la UHD Graphics 620 dello Swift 5 è rimasta tra il 21 e il 50% al di sotto della media. E 'stato veloce come il Lenovo in "Rise of the Tomb Raider", ma il 20% più lento rispetto al Asus e il più vecchio Swift 5. Nonostante queste differenze l'impatto sulla vita reale è abbastanza limitato - nessuno dei candidati nel nostro campo di prova era effettivamente pratico o adatto anche per il gioco. Le differenze erano tuttavia abbastanza grandi per spiegare la distinzione tra giocabile e ingiocabile. Di conseguenza, la concorrenza ha chiaramente dominato in questa categoria.

The Witcher 3
1366x768 Medium Graphics & Postprocessing
Media della classe Subnotebook
  (5.6 - 92, n=48)
23.3 fps ∼100% +191%
Media Intel UHD Graphics 620
  (8 - 12.4, n=22)
10.1 fps ∼43% +26%
Acer Swift 5 SF514-51-59AV
HD Graphics 620, i5-7200U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
8.4 fps ∼36% +5%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
UHD Graphics 620, i5-8250U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
8 fps ∼34%
1024x768 Low Graphics & Postprocessing
Media della classe Subnotebook
  (7.4 - 160, n=79)
30.8 fps ∼100% +221%
Media Intel UHD Graphics 620
  (9.59 - 20.7, n=50)
15.6 fps ∼51% +63%
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
HD Graphics 620, i5-7200U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
14.3 fps ∼46% +49%
Acer Swift 5 SF514-51-59AV
HD Graphics 620, i5-7200U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
12.1 fps ∼39% +26%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
HD Graphics 620, i5-7200U, Toshiba THNSF5256GPUK
11.1 fps ∼36% +16%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
UHD Graphics 620, i5-8250U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
9.59 fps ∼31%
Rocket League
1920x1080 High Quality AA:High FX
Media della classe Subnotebook
  (14.5 - 59.8, n=25)
30.3 fps ∼100% +109%
Media Intel UHD Graphics 620
  (13.2 - 24.7, n=21)
20.1 fps ∼66% +38%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
UHD Graphics 620, i5-8250U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
14.52 fps ∼48%
1920x1080 Quality AA:Medium FX
Media della classe Subnotebook
  (9.9 - 76.1, n=28)
39.7 fps ∼100% +67%
Media Intel UHD Graphics 620
  (13.1 - 43, n=24)
30 fps ∼76% +26%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
UHD Graphics 620, i5-8250U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
23.74 fps ∼60%
1920x1080 Performance
Media della classe Subnotebook
  (31.8 - 113, n=10)
63.1 fps ∼100% +45%
Media Intel UHD Graphics 620
  (17.1 - 78.4, n=13)
46.1 fps ∼73% +6%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
UHD Graphics 620, i5-8250U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
43.44 fps ∼69%
1280x720 Performance
Media della classe Subnotebook
  (22.1 - 156, n=30)
82 fps ∼100% +42%
Media Intel UHD Graphics 620
  (20.1 - 95, n=26)
61.3 fps ∼75% +6%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
UHD Graphics 620, i5-8250U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
57.56 fps ∼70%
Rise of the Tomb Raider
1366x768 Medium Preset AF:2x
Media della classe Subnotebook
  (4.2 - 93, n=53)
18.3 fps ∼100% +96%
Media Intel UHD Graphics 620
  (6.5 - 49.3, n=62)
13 fps ∼71% +39%
Acer Swift 5 SF514-51-59AV
HD Graphics 620, i5-7200U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
11.42 fps ∼62% +23%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
UHD Graphics 620, i5-8250U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
9.32 fps ∼51%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
HD Graphics 620, i5-7200U, Toshiba THNSF5256GPUK
8.7 fps ∼48% -7%
1024x768 Lowest Preset
Media della classe Subnotebook
  (7.1 - 135, n=66)
27 fps ∼100% +57%
Media Intel UHD Graphics 620
  (10.4 - 111, n=82)
21.4 fps ∼79% +25%
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
HD Graphics 620, i5-7200U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
20.4 fps ∼76% +19%
Acer Swift 5 SF514-51-59AV
HD Graphics 620, i5-7200U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
20.23 fps ∼75% +18%
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
UHD Graphics 620, i5-8250U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
17.18 fps ∼64%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
HD Graphics 620, i5-7200U, Toshiba THNSF5256GPUK
16.9 fps ∼63% -2%
basso medio alto ultra
The Witcher 3 (2015) 9.59 8 fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 17.18 9.32 fps
Rocket League (2017) 57.56 23.74 14.52 fps

Emissioni

Rumorosità di sistema

Rumorosità dello Swift 5
Rumorosità dello Swift 5

Tutti i concorrenti del nostro gruppo di prova si sono comportati più o meno allo stesso modo in termini di emissioni sonore. Solo il notebook Toshiba era molto più rumoroso sotto carico, ma per il resto più silenzioso. Di conseguenza, lo Swift 5 era poco appariscente. Le ventole si sono spente regolarmente, in particolare dopo un avvio a freddo. Tuttavia, non si spegneranno dopo un lungo periodo di carico prolungato, indipendentemente dalla durata della successiva fase di ufficio a basso carico. Gli utenti sensibili potrebbero essere in grado di notarlo e di conseguenza essere infastiditi dal rumore emesso dalle ventole in ambienti completamente silenziosi.

Rumorosità

Idle
30.3 / 30.3 / 31.2 dB(A)
Sotto carico
33.1 / 34.4 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30.3 dB(A)
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
UHD Graphics 620, i5-8250U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
Acer Swift 5 SF514-51-59AV
HD Graphics 620, i5-7200U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
Acer Swift 3 (i5-7200U, HD 620)
HD Graphics 620, i5-7200U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
Toshiba Tecra X40-D
HD Graphics 620, i7-7600U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
HD Graphics 620, i5-7200U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
HD Graphics 620, i5-7200U, Toshiba THNSF5256GPUK
Noise
1%
1%
3%
-1%
-1%
off /ambiente *
30.3
30.5
-1%
30.6
-1%
28
8%
30.2
-0%
29.6
2%
Idle Minimum *
30.3
30.5
-1%
30.6
-1%
28
8%
30.2
-0%
29.6
2%
Idle Average *
30.3
30.5
-1%
30.6
-1%
28
8%
30.2
-0%
29.6
2%
Idle Maximum *
31.2
30.5
2%
31.1
-0%
28.2
10%
31.2
-0%
32.2
-3%
Load Average *
33.1
32.25
3%
34
-3%
33.2
-0%
35.7
-8%
34.2
-3%
Load Maximum *
34.4
32.6
5%
31.45
9%
39.9
-16%
34.2
1%
36.1
-5%

* ... Meglio usare valori piccoli

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2038.241.833.738.22533.435.134.133.43133.636.535.733.64031.736.730.531.75031.936.937.631.96331.637.828.731.68029.63226.229.610030.533.62630.512524.62726.724.616026.12924.826.120025.229.223.625.225024.125.723.224.131523.526.422.623.540022.62422.722.65002223.82022630212319.32180021.52318.721.5100021.522.818.121.512502122.61821160022.123.517.922.1200022.523.31822.5250021.922.817.921.931502121.918.221400019.820.618.519.8500019.520.418.619.5630018.41918.718.4800018.118.618.918.1100001818.419181250018.118.419.118.11600018.618.719.418.6SPL33.134.43133.1N1.721.41.7median 21.5median 23median 19median 21.5Delta2.12.61.92.134.433.234.834.634.431.136.333.739.631.138.74037.439.938.732.734.633.135.232.729.133.230.832.329.129.329.629.928.229.327.327.427.22627.326.725.926.22626.725.526.126.525.425.52423.724.623.32424.122.723.223.824.12322.621.722.72322.322.421.721.622.321.12120.520.221.120.420.619.719.620.419.219.619.118.619.220.621.418.218.620.620.120.917.91820.120.821.517.617.420.820.120.317.517.920.120.621.417.817.520.621.621.817.817.821.620.520.917.817.920.519.420.318.11819.418.818.918.118.318.818.818.818.218.418.818.818.918.418.418.818.618.618.418.418.618.318.318.218.218.318.318.118.118.418.332.332.630.530.532.31.71.81.41.41.7median 20.5median 20.9median 18.2median 18.4median 20.51.91.41.921.9hearing rangehide median Fan NoiseAcer Swift 5 SF514-52T-59HYAcer Swift 5 SF514-51-59AV

Temperature

Le temperature di superficie della nostra unità di recensione Swift 5 erano medie. Alcuni dei suoi concorrenti, come Toshiba e Lenovo, hanno mostrato temperature simili, mentre altri sono rimasti più freddi, in particolare l'Asus (15%) e il predecessore dello Swift 5 (10%). Sotto carico estremo, lo Swift 5 ha raggiunto un massimo di 45 °C (~ 113 °F) nella parte inferiore, ma è rimasto molto più fresco nei carichi di lavoro d'ufficio a basso carico. I punti caldi erano situati verso la parte posteriore intorno alla bocchetta di ventilazione vicino alla cerniera, mentre il poggiapolsi e gran parte della tastiera rimanevano comodamente freschi.

Stress test dopo un'ora: appena 800 MHz
Stress test dopo un'ora: appena 800 MHz

Il drastico comportamento di throttling e raffreddamento del notebook ha fatto riemergere la sua brutta testa durante i nostri test di stress Prime95 e FurMark. Dopo un'ora intera la velocità di clock della CPU era scesa a soli 800 MHz con temperature al centro della CPU di circa 65 °C (~149 °F). Il divario rispetto alla soglia critica specificata da Intel di 95 °C (~203 °F) era piuttosto ampio, e di conseguenza Acer avrebbe potuto migliorare le prestazioni complessive in modo significativo se solo lo Swift 5 non fosse stato in grado di ridurre la potenza in modo aggressivo come ha fatto. Tenere presente che la CPU è classificata a una velocità di clock base di 1,6 GHz. D'altra parte le temperature salirebbero drasticamente se non si dimezzasse la velocità. Avrebbe avuto un effetto negativo sulla già abbastanza alta temperatura superficiale massima di 45 °C (~ 113 °F).

Carico massimo
 35.6 °C42.9 °C42.7 °C 
 27.9 °C35.6 °C37.5 °C 
 26.7 °C27.8 °C28.7 °C 
Massima: 42.9 °C
Media: 33.9 °C
40.4 °C44.9 °C41.1 °C
37 °C34.6 °C29.8 °C
30.3 °C29.1 °C27.2 °C
Massima: 44.9 °C
Media: 34.9 °C
Alimentazione (max)  47.1 °C | Temperatura della stanza 28.3 °C | FIRT 550-Pocket
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 33.9 °C / 93 F, rispetto alla media di 30.7 °C / 87 F per i dispositivi di questa classe Subnotebook.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 42.9 °C / 109 F, rispetto alla media di 35.7 °C / 96 F, che varia da 22 a 57 °C per questa classe Subnotebook.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 44.9 °C / 113 F, rispetto alla media di 39.7 °C / 103 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 27 °C / 81 F, rispetto alla media deld ispositivo di 30.7 °C / 87 F.
(+) I poggiapolsi e il touchpad sono piu' freddi della temperatura della pelle con un massimo di 28.7 °C / 83.7 F e sono quindi freddi al tatto.
(±) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 28.5 °C / 83.3 F (-0.2 °C / -0.4 F).
Mappa del calore idle (lato superiore)
Mappa del calore idle (lato superiore)
Mappa del calore idle (lato inferiore)
Mappa del calore idle (lato inferiore)
Mappa del calore sotto carico (lato superiore)
Mappa del calore sotto carico (lato superiore)
Mappa del calore sotto carico (lato inferiore)
Mappa del calore sotto carico (lato inferiore)
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
UHD Graphics 620, i5-8250U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
Acer Swift 5 SF514-51-59AV
HD Graphics 620, i5-7200U, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
Acer Swift 3 (i5-7200U, HD 620)
HD Graphics 620, i5-7200U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
Toshiba Tecra X40-D
HD Graphics 620, i7-7600U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
HD Graphics 620, i5-7200U, Micron 1100 MTFDDAV256TBN
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
HD Graphics 620, i5-7200U, Toshiba THNSF5256GPUK
Heat
9%
12%
1%
15%
-4%
Maximum Upper Side *
42.9
39.4
8%
39.6
8%
43
-0%
33.3
22%
48.5
-13%
Maximum Bottom *
44.9
40
11%
40.4
10%
42
6%
33.2
26%
46.1
-3%
Idle Upper Side *
28.4
25.8
9%
23.7
17%
29.2
-3%
27
5%
28.5
-0%
Idle Bottom *
28.5
26.5
7%
24.7
13%
27.8
2%
27.2
5%
27.8
2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Altoparlanti

I diffusori tendono a beneficiare immensamente del volume spaziale, e quindi dei case di grandi dimensioni, cosa che lo Swift 5 non può offrire. Di conseguenza, i diffusori risultano piuttosto scadenti: troppo silenziosi, bassi insufficienti, medi sovradimensionati. In realtà, gli altoparlanti sono stati così scadenti che ad alti livelli di volume anche gli effetti sonori di Windows sono stati notevolmente distorti. Le prestazioni musicali erano ancora peggiori, e gli altoparlanti o le cuffie esterne sono un must assoluto se si vuole ascoltare musica. Gli altoparlanti possono essere collegati tramite il jack combinato audio da 3,5 mm sul lato.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2042.733.742.72540.834.140.8314335.7434046.230.546.25045.837.645.86347.128.747.1804726.24710045.12645.112543.926.743.916045.624.845.620048.223.648.22505223.25231555.122.655.140055.222.755.250056205663060.419.360.480067.718.767.7100066.718.166.7125061.81861.8160061.117.961.1200061.81861.8250059.317.959.3315059.618.259.6400058.618.558.6500055.618.655.6630056.718.756.7800056.518.956.51000047.91947.91250047.119.147.11600043.519.443.5SPL73.23173.2N29.31.429.3median 56median 19median 56Delta6.11.96.135.335.132.931.831.83236.535.132.428.93328.936.328.848.32761.52752.924.860.92462.822.763.32269.521.267.82174.82075.919.472.718.97117.770.117.86917.671.817.668.117.671.417.673.717.670.417.571.617.671.617.669.617.459.717.583.630.662.51.5median 69.6median 17.84.62.4hearing rangehide median Pink NoiseAcer Swift 5 SF514-52T-59HYApple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz
Diagramma frequenza (le caselle possono essere selezionate/deselezionate per confrontare i dispositivi)
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY analisi audio

(-) | altoparlanti non molto potenti (67.7 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | bassi ridotti - in media 7.7% inferiori alla media
(+) | bassi in lineaa (6.4% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(±) | medi elevati - circa 5.5% superiore alla media
(+) | medi lineari (6.8% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 2.7% dalla media
(+) | alti lineari (6.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (15.4% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 24% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 9% simile, 68% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 8%, medio di 20%, peggiore di 50%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 16% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 4% similare, 80% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (83.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | bassi ridotti - in media 11.3% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (14.2% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 2.4% rispetto alla media
(+) | medi lineari (5.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 2% dalla media
(+) | alti lineari (4.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(+) | suono nel complesso lineare (9.3% differenza dalla media)
Rispetto alla stessa classe
» 2% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 1% simile, 97% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 8%, medio di 20%, peggiore di 50%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 1% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 0% similare, 98% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Gestione energetica

Consumo energetico

Il consumo di energia è il punto in cui lo Swift 5 ha davvero brillato e ha superato l'intera concorrenza indipendentemente dallo scenario di test. Grazie alle ventole inattive, il consumo medio di energia è stato misurato a soli 4,8 W, mentre la maggior parte dei concorrenti ha richiesto almeno il 30% in più di energia. Il consumo massimo di energia sotto carico è stato di soli 23 W, il che non è stato particolarmente sorprendente dato il pesante throttling del dispositivo. Il predecessore della nostra unità di recensione era particolarmente scadente e consumava fino al 50% di energia in più, ma offriva anche un rendimento superiore. Tuttavia, il caricabatterie da 45 W incluso è più che dimensionato per continuare a caricare lo Swift 5 anche in condizioni di carico estremo.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.15 / 0.31 Watt
Idledarkmidlight 2.8 / 4.8 / 6.3 Watt
Sotto carico midlight 21 / 23 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
i5-8250U, UHD Graphics 620, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7, IPS, 1920x1080, 14
Acer Swift 5 SF514-51-59AV
i5-7200U, HD Graphics 620, SK Hynix HFS256G39TND-N210A, IPS, 1920x1080, 14
Acer Swift 3 (i5-7200U, HD 620)
i5-7200U, HD Graphics 620, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7, IPS, 1920x1080, 14
Toshiba Tecra X40-D
i7-7600U, HD Graphics 620, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, IPS, 1920x1080, 14
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
i5-7200U, HD Graphics 620, Micron 1100 MTFDDAV256TBN, IPS, 1920x1080, 14
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
i5-7200U, HD Graphics 620, Toshiba THNSF5256GPUK, IPS, 1920x1080, 14
Media Intel UHD Graphics 620
 
Media della classe Subnotebook
 
Power Consumption
-48%
-35%
-38%
-24%
-53%
-58%
-91%
Idle Minimum *
2.8
3.6
-29%
3.7
-32%
5.2
-86%
3.3
-18%
3.8
-36%
3.78 (1 - 12.4, n=221)
-35%
6.44 (1 - 36, n=641)
-130%
Idle Average *
4.8
7
-46%
6.1
-27%
6.9
-44%
6.1
-27%
7.1
-48%
6.98 (2.8 - 15.7, n=223)
-45%
9.65 (2.06 - 39, n=641)
-101%
Idle Maximum *
6.3
9.3
-48%
8.8
-40%
7
-11%
10.1
-60%
8.3
-32%
8.76 (3.8 - 16.6, n=221)
-39%
11.9 (3.9 - 55, n=641)
-89%
Load Average *
21
37
-76%
30.6
-46%
24.6
-17%
24.6
-17%
34.2
-63%
35.2 (8.1 - 51.6, n=221)
-68%
33.4 (6.3 - 75, n=631)
-59%
Load Maximum *
23
32.6
-42%
29.6
-29%
30.1
-31%
22
4%
43.3
-88%
46.6 (22 - 86, n=223)
-103%
40.6 (7.6 - 111, n=634)
-77%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

In termini di durata della batteria, il vecchio Swift 5 ha fatto sorprendentemente bene senza mai avvicinarsi ai migliori modelli della sua classe. Il dispositivo si è spento solo sotto carico dopo 1,5 ore. Di conseguenza, la batteria a 2 celle da 36 Wh della nostra unità di recensione non fa ben sperare considerando la batteria a 3 celle da 54 Wh più grande del predecessore. Un altro sacrificio in nome del peso.

La durata massima della batteria è determinata da uno scenario di inattività piuttosto irrealistico che utilizza BatteryEater. Abbiamo impostato il display alla sua luminosità più bassa e attivato la modalità aereo e modalità di risparmio energetico, mentre lo strumento simula carico molto leggero. In questo particolare test, lo Swift 5 è durato quasi 16 ore e ha ottenuto un meritato punteggio medio.

La durata minima della batteria, invece, viene determinata alla massima luminosità con il piano energetico impostato su "High Performance" e tutti i moduli di comunicazione abilitati durante l'esecuzione del test BatteryEater Classic. Con nostra sorpresa, il nuovo Swift è durato 150 minuti rispetto ai 100 minuti del predecessore.

Tuttavia, il più importante è il nostro test Wi-Fi reale. Abbiamo impostato il piano energetico su "Bilanciato" e normalizzato la luminosità a 150 nits durante l'esecuzione di uno script che simula il carico tipico della navigazione web caricando e visualizzando vari siti web, video di YouTube, ecc. In questo test, lo Swift 5 è durato 5:13 ore fino a quando non si è spento. Come previsto, questo è stato di gran lunga il tempo di esecuzione più breve nel nostro gruppo di prova. E' stato anche più di 2 ore in meno rispetto alla media di tutti i subnotebook mai recensiti da noi. Tutto sommato, lo Swift 5 finisce per avere una durata media della batteria grazie al suo lunghissimo periodo di autonomia.

Nel test finale della batteria, il nostro test di riproduzione video, riproduciamo un video codificato H.264 in un loop con modalità di risparmio energetico abilitato, luminosità normalizzata a 150 nits, e la modalità aereo abilitato ancora una volta. Lo Swift 5 è durato 7:46 ore in questo test - il Lenovo e il suo predecessore durano circa il 20% in più.

La ricarica da quasi vuota a piena richiede meno di 2 ore.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
16ore 02minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
5ore 13minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
7ore 46minuti
Sotto carico (max luminosità)
2ore 30minuti
Acer Swift 5 SF514-52T-59HY
i5-8250U, UHD Graphics 620, 36 Wh
Acer Swift 5 SF514-51-59AV
i5-7200U, HD Graphics 620, 53.9 Wh
Acer Swift 3 (i5-7200U, HD 620)
i5-7200U, HD Graphics 620, 48 Wh
Toshiba Tecra X40-D
i7-7600U, HD Graphics 620, 48 Wh
Asus Zenbook 3 Deluxe UX490UA
i5-7200U, HD Graphics 620, 46 Wh
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HR0021GE
i5-7200U, HD Graphics 620, 57 Wh
Media della classe Subnotebook
 
Autonomia della batteria
17%
109%
-4%
30%
16%
4%
Reader / Idle
962
1014
5%
876
-9%
1032
7%
819
-15%
631 (87 - 2735, n=560)
-34%
H.264
466
555
19%
573
23%
505 (182 - 1312, n=132)
8%
WiFi v1.3
313
549
75%
653
109%
357
14%
562
80%
547
75%
493 (206 - 991, n=261)
58%
Load
150
100
-33%
126
-16%
153
2%
122
-19%
123 (40 - 369, n=579)
-18%
WiFi
653
307 (78 - 844, n=401)

Giudizio Complessivo

Pro

+ touchscreen discreto ma leggermente troppo scuro
+ Solo 930 grammi
+ Cerniera a 180 gradi
+ discreta copertura dello spazio di colore
+ basso consumo energetico

Contro

- estrema strozzatura della CPU, più lenta rispetto al suo predecessore
- scricchiolii, fessure evidenti sul case
- selezione delle porte limitata, posizionamento errato
- layout della tastiera lontano dall'ideale
- display troppo scuro e troppo riflettente
- batteria piccola, durata della batteria scarsa
Acer Swift 5. Modello di recensione fornito da Acer.
Acer Swift 5. Modello di recensione fornito da Acer.

 

Valutare e classificare l'Acer Swift 5 è stata una vera sfida, per usare un eufemismo. Il suo peso molto basso inferiore a 1 kg (~2,2 libbre) è certamente un grande vantaggio. Tuttavia, a causa del display scuro e altamente riflettente la portabilità ha sofferto notevolmente.

Gli aspetti positivi includono il display più che decente (tranne la luminosità di cui sopra), il touchscreen, l'SSD veloce, e il suo basso consumo energetico.

L'altra faccia della medaglia si è rivelata però piuttosto dirompente. In particolare, il massiccio throttling che il dispositivo ha mostrato con prestazioni ridotte notevolmente (ma ha anche offerto una spiegazione per il basso consumo di energia). Lo Swift 5 è stato in grado di gestire brevi scatti, ma si è arreso a carichi sostenuti di lunga durata, un compromesso reso necessario dal design estremamente portatile e leggero. Anche il predecessore dello Swift 5 si è rivelato più veloce. Un altro sacrificio in nome del peso ridotto è stata la capacità della batteria, e di conseguenza la durata della batteria. Infine, ma non per questo meno importante, la qualità di costruzione era tutt'altro che perfetta.

    L'Acer Swift 5 è un grande compromesso in nome del peso ridotto. Si rivolge a un gruppo molto particolare di utenti che preferiscono un subnotebook particolarmente leggero a un computer portatile ad alte prestazioni.

Nonostante il suo target di riferimento molto specifico, consideriamo i problemi estremi di throttling estremamente bisognosi di miglioramento. La nostra lista dei desideri per un possibile successore include anche un display più luminoso di qualità comparabile.

Acer Swift 5 SF514-52T-59HY - 06/18/2018 v6(old)
Christian Hintze

Chassis
75 /  98 → 77%
Tastiera
79%
Dispositivo di puntamento
91%
Connettività
51 / 80 → 64%
Peso
76 / 35-78 → 96%
Batteria
86%
Display
84%
Prestazioni di gioco
40 / 68 → 58%
Prestazioni Applicazioni
79 / 87 → 91%
Temperatura
91 / 91 → 100%
Rumorosità
91%
Audio
41 / 91 → 45%
Fotocamera
33 / 85 → 39%
Media
71%
84%
Subnotebook - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Portatile Acer Swift 5 SF514 (i5-8250U, UHD 620)
Christian Hintze, 2018-06-26 (Update: 2018-06-26)