Notebookcheck

Recensione del Portatile Dell G3 15 3579 (i5-8300H, GTX 1050, FHD)

Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca), 08/20/2018

Value-oriented. La nuova serie Dell G si rivolge ai giocatori con budget più limitati che possono trovare la serie Alienware fuori portata. Mentre le prestazioni core rimangono intatte, i tagli effettuati su questa offerta economica emergono rapidamente.

Dell ha svelato la sua G series di computer portatili di gioco mainstream all'inizio di quest'anno come spin-off e successore della serie Inspiron Gaming. Secondo Dell, separando i computer portatili di gioco dal nome Inspiron permetterà all'OEM di espandere la sua linea di gaming con più SKU e dimensioni rispetto al passato. Non siamo certamente in disaccordo su questo fronte, dato che la serie G si estende su dimensioni da 15,6 pollici e 17,3 pollici con diversi nomi di modelli G3, G5 o G7 per una grande varietà di opzioni e configurazioni.

La nostra unità oggi è il G3 15 3579 da 15,6" che rappresenta la configurazione più economica (HDD i5-8300H, GTX 1050, da 1 TB) che la serie G ha attualmente da offrire. Le prestazioni principali sono simili a quelle dell'Inspiron 15 7577, in quanto sono tutte dotate delle stesse opzioni GTX 1050 o GTX 1050 Ti, e GTX 1060 Max-Q e persino della stessa batteria non rimovibile da 56 Wh. La serie G a prezzi accessibili è destinata ad accogliere gli appassionati di computer portatili Dell Alienware che spesso si vendono per ben oltre $ 1500 USD.

I concorrenti diretti per il nostro G3 15 da $ 850 USD sono numerosi tra cui l'economico Gigabyte Sabre 15G, HP Pavilion Gaming, Asus Vivobook o FX/GL serie, Lenovo Legion Y520, MSI GL / GP serie, e la serie Acer Aspire. Si consiglia di controllare la nostra recensione sul G3 17 da 17,3 pollici in quanto Dell utilizza lo stesso linguaggio di progettazione in tutta la gamma G3.

Dell G3 15 3579 (G3 Serie)
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop) - 4096 MB, Core: 1354 MHz, Memoria: 7008 MHz, GDDR5, 389.01
Memoria
8192 MB 
, 1333.3 MHz, 19-19-19-43, Single-Channel
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, LG Philips LP156WF6, IPS, LGD053F, Dell P/N: 4XK13, lucido: no
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172, 1027 GB 
, 5400 rpm
Scheda audio
Intel Cannon Lake-H/S - cAVS (Audio, Voice, Speech)
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5 mm combo, Lettore schede: SD
Rete
Realtek RTL8168/8111 Gigabit-LAN (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Intel Wireless AC 9462 (b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 5
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 22.7 x 380 x 258
Batteria
56 Wh ioni di litio, 4-cell
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: 720p
Altre caratteristiche
Casse: Stereo, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, Dell Update, Dell Power Manager, Dell Mobile Connect, 12 Mesi Garanzia
Peso
2.53 kg, Alimentazione: 604 gr
Prezzo
850 USD
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

 

Il G3 15 è progettato per essere un gradino sotto l'Inspiron 15 7577. Sono state eliminate le griglie di ventilazione in stile "jet engine" a favore di un approccio più snello, elegante e minimalista. Gli angoli sono più arrotondati e lisci mentre il familiare logo Dell è ora Teal a colori al posto del rosso.

Sfortunatamente, i vantaggi rispetto all'Inspiron 15 7577 finiscono qui. Le superfici in plastica del G3 15 sono più economiche e flessibili per una prima impressione più povera. In realtà, i poggiapolsi in plastica economica ci ricordano il più vecchio HP Pavilion 15 o Omen 15. La nostra unità di prova specifica presenta anche piccole fessure irregolari lungo l'angolo del display. Il nuovo telaio è sicuramente un passo indietro rispetto all'Inspiron 15 7577 in termini di rigidità e qualità.

Le lamentele più comuni sull'Inspiron 15 7577 sono il suo peso e le sue grandi dimensioni. Il G3 15 risolve questo problema essendo più piccolo, più sottile e più leggero, come illustra il nostro plugin di confronto qui sotto. Le dimensioni finali sono inferiori anche a quelle del Gigabyte Sabre 15. Per un portatile da gioco entry-level, il G3 15 rappresenta un'opzione portatile migliore rispetto ai suoi concorrenti più vicini.

Angolo massimo della cover di circa 150 gradi
Angolo massimo della cover di circa 150 gradi
Nessuna opzione del pulsante di accensione abilitata per le impronte digitali
Nessuna opzione del pulsante di accensione abilitata per le impronte digitali
Il pannello inferiore si curva verso l'alto intorno ai bordi e agli angoli molto simile a quella dei vecchi computer portatili Pavilion
Il pannello inferiore si curva verso l'alto intorno ai bordi e agli angoli molto simile a quella dei vecchi computer portatili Pavilion
Le superfici opache lisce sono magneti per le ditate
Le superfici opache lisce sono magneti per le ditate
389 mm 274.7 mm 24.95 mm 2.9 kg383 mm 260 mm 29 mm 2.2 kg384 mm 262 mm 25 mm 2.3 kg378 mm 267 mm 26.9 mm 2.5 kg380 mm 258 mm 22.7 mm 2.5 kg360 mm 249 mm 17.2 mm 1.9 kg

Connettività

Il G3 15 offre le stesse porte del G3 17 da 17,3 pollici. La posizione delle porte è eccellente in quanto tutte le porte sono facilmente raggiungibili senza essere troppo ravvicinate. La porta HDMI 2.0 consente l'uscita 4k60 verso un monitor esterno.


La Thunderbolt 3 è una porta opzionale non inclusa nella nostra unità di prova. Pur comprendendo il desiderio di non integrare Thunderbolt 3 in tutta la linea per ragioni di costo, riteniamo che il sistema debba almeno essere fornito con USB Type-C Gen. 1 come standard. Un portatile da gioco rilasciato nel 2018 senza USB Type-C dà un'impressione obsoleta.

Anteriore: Nessuna connessione
Anteriore: Nessuna connessione
A sinistra: adattatore AC, HDMI 2.0, RJ-45, 2x USB 3.0, 3,5 mm audio combo
A sinistra: adattatore AC, HDMI 2.0, RJ-45, 2x USB 3.0, 3,5 mm audio combo
Posteriore: Nessuna connessione
Posteriore: Nessuna connessione
A destra: Lettore SD, USB 3.0, Noble Lock
A destra: Lettore SD, USB 3.0, Noble Lock

SD Card Reader

Le velocità di trasferimento dal lettore di schede integrato sono estremamente basse, con soli 24 MB/s. Spostare 1 GB di immagini dalla nostra scheda di test UHS-II al desktop richiede circa 40 secondi rispetto ai soli 6-8 secondi dell'XPS 15.

Inoltre, il lettore di schede non è caricato a molla. Una scheda SD completamente inserita sporgerà di quasi la metà della sua lunghezza.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
MSI GS63VR 7RG-005
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
181 MB/s ∼100% +624%
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
29.77 MB/s ∼16% +19%
Dell G3 15 3579
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
25 MB/s ∼14%
MSI GL63 8RC-069US
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
15.2 MB/s ∼8% -39%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
MSI GS63VR 7RG-005
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
204 MB/s ∼100% +749%
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
30.97 MB/s ∼15% +29%
Dell G3 15 3579
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
24.02 MB/s ∼12%
MSI GL63 8RC-069US
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
21.77 MB/s ∼11% -9%

Comunicazioni

L'unità viene fornita con un Intel 9462 in grado di trasferire velocità fino a 433 Mbps. Si tratta di un modulo per la riduzione dei costi in quanto i più costosi Intel 8260 e più recenti 9260 sono in grado di fino a 867 Mbps e 1,73 Gbps, rispettivamente. Per il gioco occasionale e la navigazione, le velocità più basse non avranno quasi alcun impatto sull'esperienza dell'utente. Non riscontriamo alcun problema di connettività sulla nostra unità di prova.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
648 MBit/s ∼100% +97%
Lenovo Yoga 730-15IKB
Realtek RTL8822BE Wireless LAN 802.11ac PCIe Adapter
616 MBit/s ∼95% +87%
MSI GL63 8RC-069US
Intel Wireless AC 9462
340 MBit/s ∼52% +3%
Dell G3 15 3579
Intel Wireless AC 9462
329 MBit/s ∼51%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Lenovo Yoga 730-15IKB
Realtek RTL8822BE Wireless LAN 802.11ac PCIe Adapter
650 MBit/s ∼100% +92%
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
532 MBit/s ∼82% +57%
Dell G3 15 3579
Intel Wireless AC 9462
339 MBit/s ∼52%
MSI GL63 8RC-069US
Intel Wireless AC 9462
224 MBit/s ∼34% -34%

Accessori

Non sono inclusi extra al di fuori dell'adattatore AC e della guida Quick Start. Un adattatore da USB di tipo A a USB di tipo C sarebbe stato un extra perfetto dal momento che la configurazione di base manca di USB di tipo C.

Manutenzione

Il pannello inferiore è fissato da un set di viti a croce standard. Purtroppo, il pannello è anche strettamente attaccato al resto del notebook intorno ai bordi e agli angoli. Dell ha reso la manutenzione molto difficile senza strumenti speciali o il rischio di danni. All'interno del G3 17 gli utenti troveranno 2 slot SODIMM e due alloggiamenti di archiviazione.

Garanzia

La garanzia limitata standard di un anno è valida con estensioni fino a 4 anni. Sono inoltre disponibili le opzioni per danni accidentali e "Premium Plus".

Dispositivi di Input

Tastiera 

I tasti della tastiera "a prova di schizzo" (~34,5 x 10,3 cm) sono morbidi nel feedback e di conseguenza silenziosi con il minimo rumore. Ogni tasto avrebbe potuto essere più solido per un'esperienza di digitazione più soddisfacente e più vicina a quella della serie XPS. I tasti NumPad e Freccia sono ancora peggiori in quanto sono più piccoli dei tasti QWERTY principali. I modelli concorrenti come il Gigabyte Sabre 15 offrono tasti più nitidi.

La retroilluminazione blu e le lettere Teal distinguono ulteriormente la serie Dell G dalla serie Alienware o dalla vecchia serie Inspiron Gaming. Contrasta bene con gli OEM concorrenti in cui il rosso è spesso il colore preferito per i computer portatili di gioco.

Touchpad

Il trackpad (~10,5 x 8 cm) è simile al G3 17 e G5 15 per dimensioni e sensibilità. La sua struttura è leggermente irruvidita per evitare di aderire durante lo scivolamento sulla superficie. Mentre i movimenti del cursore sono affidabili e fluidi, i tasti del mouse integrati sono molto poco profondi in viaggio e sul lato spugnoso. Un feedback più preciso avrebbe reso l'esperienza più piacevole nel caso in cui non fosse disponibile un mouse esterno.


Stranamente, muovendo il cursore verticalmente lungo il bordo destro del trackpad a volte lo stesso non risponderebbe affatto fino a quando non lo solleviamo. È un evento fastidioso che non si riesce a trovare nel menu delle impostazioni.

I tasti WASD si illuminano leggermente quando la retroilluminazione è attivata.
I tasti WASD si illuminano leggermente quando la retroilluminazione è attivata.
Tasti e trackpad sono poco profondi e spugnosi
Tasti e trackpad sono poco profondi e spugnosi

Display

Forse non sorprende che il G3 15 utilizzi lo stesso pannello IPS LG Philips LP156WF6 dell'Inspiron 15 7577. Anche il Dell (4XK13) è esattamente lo stesso su entrambi i modelli 1080p. La qualità di visualizzazione è tuttavia solo media. La retroilluminazione è debole al massimo a circa 200 nits e il rapporto di contrasto è stranamente inferiore a quello misurato con l'Inspiron 15 7577. Queste qualità sono comuni per un computer portatile budget gaming come modelli più costosi tendono ad offrire 300 livelli di luminosità nit con tassi di aggiornamento più elevati, tempi di risposta più veloci, e rapporti di contrasto più profondi. Gli utenti che vogliono le opzioni UHD 4K dovranno guardare la serie G5.


Soggettivamente, il pannello opaco appare pulito con granulosità minima. L'effetto bleeding della retroilluminazione è quasi impercettibile.

Subpixel array (141 PPI)
Subpixel array (141 PPI)
Leggero bleeding intorno agli angoli
Leggero bleeding intorno agli angoli
210.2
cd/m²
214.7
cd/m²
222.4
cd/m²
196.1
cd/m²
208.2
cd/m²
212.5
cd/m²
180
cd/m²
182.1
cd/m²
200.8
cd/m²
Distribuzione della luminosità
LG Philips LP156WF6
X-Rite i1Pro 2
Massima: 222.4 cd/m² Media: 203 cd/m² Minimum: 9.2 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 81 %
Al centro con la batteria: 208.2 cd/m²
Contrasto: 612:1 (Nero: 0.34 cd/m²)
ΔE Color 4.65 | 0.6-29.43 Ø6.1, calibrated: 3.84
ΔE Greyscale 4.1 | 0.64-98 Ø6.3
57.9% sRGB (Argyll 3D) 36.7% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.3
Dell G3 15 3579
LG Philips LP156WF6, IPS, 15.6, 1920x1080
MSI GL63 8RC-069US
LG Philips LP156WF6-SPK6, IPS, 15.6, 1920x1080
Asus FX504GD
AU Optronics B156HTN03.8, TN LED, 15.6, 1920x1080
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
Name: AU Optronics B156ZAN, IPS, 15.6, 3840x2160
Dell Inspiron 15 7000 7577
ID: LG Philips LGD053F, Name: 156WF6, Dell P/N: 4XK13, IPS, 15.6, 1920x1080
Response Times
-4%
3%
-16%
-24%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
32.4 (14.8, 17.6)
33.6 (16.8, 16.8)
-4%
41.6 (19.6, 22)
-28%
35.2 (17.2, 18)
-9%
41 (20, 21)
-27%
Response Time Black / White *
23.2 (13.2, 10)
24 (13.2, 10.8)
-3%
15.2 (10, 5.2)
34%
28.4 (16, 12.4)
-22%
28 (15, 13)
-21%
PWM Frequency
Screen
6%
-19%
33%
25%
Brightness middle
208.2
286.5
38%
260
25%
322.9
55%
257
23%
Brightness
203
258
27%
241
19%
309
52%
229
13%
Brightness Distribution
81
82
1%
85
5%
90
11%
84
4%
Black Level *
0.34
0.34
-0%
0.55
-62%
0.36
-6%
0.17
50%
Contrast
612
843
38%
473
-23%
897
47%
1512
147%
Colorchecker DeltaE2000 *
4.65
5.57
-20%
7
-51%
3.99
14%
5.34
-15%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
15.99
16.8
-5%
22.52
-41%
8.97
44%
9.99
38%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
3.84
4.16
-8%
5.27
-37%
Greyscale DeltaE2000 *
4.1
4.6
-12%
6.1
-49%
5.3
-29%
4.82
-18%
Gamma
2.3 96%
2.15 102%
1.97 112%
2.041 108%
2.46 89%
CCT
7352 88%
7564 86%
7894 82%
6941 94%
6587 99%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
36.7
37.4
2%
35.5
-3%
62.9
71%
38
4%
Color Space (Percent of sRGB)
57.9
58.9
2%
61
5%
96.8
67%
60
4%
Media totale (Programma / Settaggio)
1% / 4%
-8% / -16%
9% / 25%
1% / 17%

* ... Meglio usare valori piccoli

Lo spazio colore è circa il 37% e il 58% degli standard AdobeRGB e sRGB, rispettivamente, che indicano un pannello economico. In confronto, gli spazi colore della maggior parte degli Ultrabook di punta tendono a coprire oltre il 95% degli sRGB per colori più profondi e potenzialmente più accurati. Ai fini del gioco, tuttavia, la gamma stretta qui non toglie nulla all'esperienza.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB

Ulteriori misurazioni con uno spettrofotometro X-Rite rivelano una scala di grigi sbilanciata e una temperatura del colore troppo fredda. I nostri tentativi di calibrazione migliorano entrambi i miei margini. I colori, tuttavia, non migliorano a causa della gamma di colori ristretta.

Scala di grigi prima della calibrazione
Scala di grigi prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
23.2 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 13.2 ms Incremento
↘ 10 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 32 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (25.1 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
32.4 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 14.8 ms Incremento
↘ 17.6 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 22 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (40 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9428 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

La scarsa visibilità all'esterno è dovuta alla scarsa retroilluminazione. L'abbagliamento è inevitabile, nonostante il rivestimento opaco, il contenuto sullo schermo sembra sbiadito. Gli angoli di visualizzazione sono eccellenti, senza grandi cambiamenti di colore o di contrasto.

All'aperto in una giornata nuvolosa e luminosa
All'aperto in una giornata nuvolosa e luminosa
All'aperto all'ombra
All'aperto all'ombra
All'aperto in una giornata nuvolosa e luminosa
All'aperto in una giornata nuvolosa e luminosa
IPS con ampi angoli di visuale
IPS con ampi angoli di visuale

Performance

Le specifiche di base sono tipiche di un portatile da gioco entry-level con CPU e GPU che vanno da i5-8300H a i7-8750H e GTX 1050 a GTX 1060 Max-Q, rispettivamente. Il quad-core i5-8300H è un successore diretto del quad-core i5-7300HQ che si trova sui vecchi computer portatili di gioco economici. Gli utenti che vogliono andare oltre la GTX 1060 Max-Q dovranno guardare serie di fascia alta Alienware di Dell.

Processore

CineBench R15
CineBench R15

Il Core i5-8300H in Dell sta funzionando come ci si aspetta. Le prestazioni sono paragonabili a quelle dell'ultima generazione i7-7700HQ grazie all'Hyper-Threading per 8 thread simultanei, rispetto ai soli 4 dell'i5-7300HQ. Il passaggio alla SKU i7-8750H aumenterà del 40% le prestazioni della CPU. Per un computer portatile di gioco di fascia economica, troviamo che questa CPU di fascia alta Core i7 sia un po' esagerata.

La sostenibilità del Turbo Boost è buona. L'utilizzo del CineBench R15 Multi-Thread in un loop si traduce in una riduzione delle prestazioni di appena il 3% nel tempo.

Consulta la nostra pagina dedicata sul  Core i5-8300H per ulteriori informazioni tecniche e benchmark.

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720730740750760770780790800810820830Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Asus Chimera G703GI
Intel Core i9-8950HK
206 Points ∼94% +23%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
192 Points ∼88% +14%
MSI GT63 Titan 8RG-046
Intel Core i7-8750H
174 Points ∼80% +4%
Media Intel Core i5-8300H
  (151 - 174, n=17)
169 Points ∼78% +1%
Dell G3 15 3579
Intel Core i5-8300H
168 Points ∼77%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
156 Points ∼72% -7%
HP Spectre x360 15-ch011nr
Intel Core i7-8550U
149 Points ∼68% -11%
Lenovo Legion Y520-15IKBA-80WY001VGE
Intel Core i5-7300HQ
147 Points ∼67% -12%
Acer Swift 3 SF315-41-R6J9
AMD Ryzen 7 2700U
141 Points ∼65% -16%
Dell Inspiron 15 5579-9672
Intel Core i5-8250U
140 Points ∼64% -17%
Lenovo IdeaPad 720-15IKB
Intel Core i5-7200U
129 Points ∼59% -23%
CPU Multi 64Bit
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
1359 Points ∼31% +77%
Asus Chimera G703GI
Intel Core i9-8950HK
1312 Points ∼30% +71%
MSI GT63 Titan 8RG-046
Intel Core i7-8750H
1091 Points ∼25% +42%
Media Intel Core i5-8300H
  (604 - 850, n=17)
785 Points ∼18% +2%
Dell G3 15 3579
Intel Core i5-8300H
768 Points ∼18%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
733 Points ∼17% -5%
Dell Inspiron 15 5579-9672
Intel Core i5-8250U
557 Points ∼13% -27%
Acer Swift 3 SF315-41-R6J9
AMD Ryzen 7 2700U
530 Points ∼12% -31%
HP Spectre x360 15-ch011nr
Intel Core i7-8550U
523 Points ∼12% -32%
Lenovo Legion Y520-15IKBA-80WY001VGE
Intel Core i5-7300HQ
501 Points ∼11% -35%
Lenovo IdeaPad 720-15IKB
Intel Core i5-7200U
331 Points ∼8% -57%
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
168 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
768 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
106.17 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Aiuto

Prestazioni di sistema

I punteggi del PCMark 10 sono circa il 20% più lenti rispetto a quelli dell'MSI GL63 dotato della stessa CPU i5-8300H e della stessa GPU GTX 1050 a causa del lentissimo disco rigido Seagate nel nostro Dell. Le applicazioni e le finestre si aprono lentamente e l'HDD è udibile ogni volta. Si raccomanda vivamente di evitare la configurazione dell'HDD a tutti i costi.

PCMark 10 Standard
PCMark 10 Standard
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 work Accelerated
PCMark 8 work Accelerated
PCMark 10 - Score
Asus FX503VM-EH73
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SanDisk SD8SN8U128G1002
4856 Points ∼63% +59%
Lenovo Yoga 730-15IKB
GeForce GTX 1050 (Laptop), 8550U, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
4347 Points ∼56% +43%
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ, SK hynix SC311 M.2
4306 Points ∼55% +41%
MSI GL63 8RC-069US
GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
3912 Points ∼50% +28%
Media Intel Core i5-8300H, NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop)
  (3050 - 4479, n=6)
3900 Points ∼50% +28%
Dell G3 15 3579
GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
3050 Points ∼39%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
MSI GL63 8RC-069US
GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
5270 Points ∼81% +7%
Asus FX503VM-EH73
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SanDisk SD8SN8U128G1002
5174 Points ∼79% +5%
Media Intel Core i5-8300H, NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop)
  (4609 - 5271, n=6)
5051 Points ∼78% +3%
Dell G3 15 3579
GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
4922 Points ∼76%
Lenovo Yoga 730-15IKB
GeForce GTX 1050 (Laptop), 8550U, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
4382 Points ∼67% -11%
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ, SK hynix SC311 M.2
4102 Points ∼63% -17%
Home Score Accelerated v2
Asus FX503VM-EH73
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SanDisk SD8SN8U128G1002
4940 Points ∼81% +26%
Dell G3 15 3579
GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
3930 Points ∼65%
MSI GL63 8RC-069US
GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
3927 Points ∼64% 0%
Media Intel Core i5-8300H, NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop)
  (3704 - 4030, n=6)
3898 Points ∼64% -1%
Lenovo Yoga 730-15IKB
GeForce GTX 1050 (Laptop), 8550U, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
3505 Points ∼58% -11%
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ, SK hynix SC311 M.2
3385 Points ∼56% -14%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3930 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4922 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Le soluzioni di memorizzazione interna includono un alloggiamento SATA III da 2,5" e uno slot M.2 2280 compatibile con le unità NVMe. La nostra unità di prova viene fornita con un'unica unità disco FireCuda ST1000LX015 di Seagate da 1 TB, disponibile anche su Inspiron 15 7577. Non sorprende che i risultati di HD Tune siano pressoché identici tra i due sistemi. Le prestazioni non sono impressionanti, dato che anche le unità SATA III più lente girano attorno all'unità disco di Seagate.

Consulta la nostra tabella di HDDs and SSDs per ulteriori confronti.

CDM 5
CDM 5
HD Tune
HD Tune
Dell G3 15 3579
Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
Asus VivoBook 15 F510UF-ES71
Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LM035
Asus FX504GD
Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
Dell Latitude 7490
Toshiba KSG60ZMV256G
Dell Inspiron 15 7000 7577
Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
CrystalDiskMark 5.2 / 6
117%
18%
10992%
3%
Write 4K
0.202
1.283
535%
0.27
34%
79.41
39212%
0.42
108%
Read 4K
0.461
0.493
7%
0.586
27%
27.37
5837%
0.41
-11%
Write Seq
53.48
79.27
48%
86.83
62%
343.9
543%
55.58
4%
Read Seq
107.2
136.7
28%
113.2
6%
472.7
341%
114.3
7%
Write 4K Q32T1
0.882
2.266
157%
0.242
-73%
206
23256%
0.238
-73%
Read 4K Q32T1
1.057
1.068
1%
0.963
-9%
188.3
17715%
0.942
-11%
Write Seq Q32T1
63.74
108.7
71%
98.43
54%
343.3
439%
68.16
7%
Read Seq Q32T1
77.14
143.7
86%
110.2
43%
532.6
590%
69.62
-10%
Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
Valore Minimo di trasferimento: 0.7 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 136.2 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 97.5 MB/s
Tempi di accesso: 19.3 ms
Burst Rate: 103.4 MB/s
Utilizzo CPU: 2.6 %

Prestazioni GPU

La GeForce GTX 1050 per computer portatili è solo circa il 5-10 per cento più lenta rispetto alla stessa GPU per desktops. Gli utenti possono aspettarsi un aumento approssimativo del 30% rispetto alla GTX 960M di ultima generazione comunemente presente su molti notebook per videogiochi più vecchi. Scegliendo le più costose configurazioni GTX 1050 Ti o GTX 1060 Max-Q, le prestazioni grafiche aumenteranno rispettivamente del 30% e dell'80% rispetto alla GTX 1050.

Titoli impegnativi come Witcher 3 sono riproducibili a 1080p nativo quando la maggior parte dei dettagli sono abbassati alla gamma medio-bassa. Per ulteriori informazioni tecniche e confronti con i benchmark, consulta la pagina relativa alle GPU GTX 1050.

3DMark 11
3DMark 11
Cloud Gate
Cloud Gate
Fire Strike
Fire Strike
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Alienware 15 R4
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8950HK
10700 Points ∼47% +41%
Razer Blade 15 GTX 1060
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
8935 Points ∼40% +18%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
8343 Points ∼37% +10%
MSI GV62 8RE-016US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8300H
8215 Points ∼36% +8%
Zotac GeForce GTX 1050 2GB
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Desktop), 4790K
7998 Points ∼35% +5%
Dell G3 15 3579
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H
7598 Points ∼34%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop)
  (4446 - 7607, n=39)
6798 Points ∼30% -11%
Alienware 13 R3 (i5-7300HQ, GTX 1050 Ti)
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 7300HQ
6374 Points ∼28% -16%
Asus GL552VW-DH74
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
5808 Points ∼26% -24%
HP Spectre x360 15-ch011nr
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
4296 Points ∼19% -43%
Acer Aspire E5-575G-549D
NVIDIA GeForce GTX 950M, 7200U
4113 Points ∼18% -46%
1280x720 Performance GPU
Alienware 15 R4
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8950HK
23308 Points ∼46% +204%
MSI GV62 8RE-016US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8300H
15101 Points ∼30% +97%
Razer Blade 15 GTX 1060
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
14180 Points ∼28% +85%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
12472 Points ∼24% +63%
Alienware 13 R3 (i5-7300HQ, GTX 1050 Ti)
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 7300HQ
10325 Points ∼20% +35%
Zotac GeForce GTX 1050 2GB
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Desktop), 4790K
8571 Points ∼17% +12%
Dell G3 15 3579
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H
7658 Points ∼15%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop)
  (6744 - 8223, n=39)
7633 Points ∼15% 0%
Asus GL552VW-DH74
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
5779 Points ∼11% -25%
HP Spectre x360 15-ch011nr
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
4708 Points ∼9% -39%
Acer Aspire E5-575G-549D
NVIDIA GeForce GTX 950M, 7200U
4251 Points ∼8% -44%
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
Alienware 15 R4
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8950HK
17675 Points ∼43% +186%
MSI GV62 8RE-016US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8300H
11968 Points ∼29% +94%
Razer Blade 15 GTX 1060
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
11315 Points ∼28% +83%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
9608 Points ∼24% +55%
Alienware 13 R3 (i5-7300HQ, GTX 1050 Ti)
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 7300HQ
8066 Points ∼20% +30%
Zotac GeForce GTX 1050 2GB
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Desktop), 4790K
6797 Points ∼17% +10%
Dell G3 15 3579
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H
6183 Points ∼15%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop)
  (4935 - 6393, n=41)
6008 Points ∼15% -3%
Asus GL552VW-DH74
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
4645 Points ∼11% -25%
HP Spectre x360 15-ch011nr
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
3622 Points ∼9% -41%
Acer Aspire E5-575G-549D
NVIDIA GeForce GTX 950M, 7200U
3574 Points ∼9% -42%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Alienware 15 R4
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8950HK
117493 Points ∼64% +198%
MSI GV62 8RE-016US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8300H
82006 Points ∼44% +108%
Razer Blade 15 GTX 1060
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
80748 Points ∼44% +105%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
64343 Points ∼35% +63%
Alienware 13 R3 (i5-7300HQ, GTX 1050 Ti)
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 7300HQ
51416 Points ∼28% +31%
Zotac GeForce GTX 1050 2GB
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Desktop), 4790K
40922 Points ∼22% +4%
Dell G3 15 3579
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H
39385 Points ∼21%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop)
  (14979 - 40201, n=39)
36178 Points ∼20% -8%
Asus GL552VW-DH74
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
31747 Points ∼17% -19%
Acer Aspire E5-575G-549D
NVIDIA GeForce GTX 950M, 7200U
22439 Points ∼12% -43%
HP Spectre x360 15-ch011nr
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
19900 Points ∼11% -49%
3DMark 11 Performance
7741 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
21325 punti
3DMark Fire Strike Score
5640 punti
Aiuto
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 22418416365.4fps
The Witcher 3 (2015) 113.968.939.422fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 94.373.539.133fps

Stress Test

Sollecitiamo il notebook con carichi sintetici per testare potenziali problemi di strozzatura o stabilità. Quando viene sottoposta a carico Prime95, la CPU può essere osservata in esecuzione al massimo quad-core Turbo Boost clock rate di 3,9 GHz per i primi secondi prima di raggiungere 85 ° C. Una volta raggiunta questa soglia di temperatura, i valori di clock scendono alla gamma da 3,5 GHz a 3,7 GHz al fine di mantenere una temperatura core più fredda di 75 ° C. Eseguendo sia Prime95 e FurMark contemporaneamente non si rallenta ulteriormente la CPU, ma la temperatura core successivamente si attesta a 94 ° C.

L'esecuzione di Witcher 3 è più rappresentativa dei carichi di gioco reali. In tali condizioni, sia la CPU che la GPU sono in grado di sostenere frequenze di Boost clock a temperature core ragionevolmente basse nell'intervallo di 60 °C ciascuna.

L'uso delle batterie limita le prestazioni della CPU e della GPU anche se impostate sulla modalità High Performance. Un test eseguito su batteria con 3DMark 11 restituisce punteggi Physics e Graphics rispettivamente di soli 5091 e 1751 punti, rispetto agli 8301 e 7658 punti con la rete elettrica.

Sistema in idle
Sistema in idle
Stress Prime95
Stress Prime95
Stress Witcher 3
Stress Witcher 3
Stress Prime95+FurMark
Stress Prime95+FurMark
CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C) Average GPU Temperature (°C)
Prime95 Stress 3.7 -- 76 --
FurMark Stress -- 1557 -- 54
Prime95 + FurMark Stress 3.7 ~1468 94 77
Witcher 3 Stress 4.0 1709 ~62 67

Emissioni

Rumorosità

La soluzione di raffreddamento è costituita da due ventole e due tubi di calore, non diversamente da quanto avviene sul G3 17. Il sistema è silenzioso quando è completamente inattivo, ma qualsiasi tipo di attività leggera come lo streaming o la navigazione avvierà le ventole. Per fortuna le ventole sono molto silenziose e quasi impercettibili con questi carichi ridotti.

Carichi più elevati come il gaming causano un rumore costante della ventola di 47 dB(A) che è forte anche per un notebook da gioco. L'MSI GL63, ad esempio, quando è soggetto a condizioni simili, ha un'escursione massima di 41 dB(A). Anche il più vecchio e potente Inspiron 15 7577 riesce a funzionare più silenziosamente del nostro G3 15 durante il gioco.

Grazie alle nostre temperature core relativamente basse dall'alto, il G3 15 può permettersi di funzionare leggermente più caldo per una maggiore silenziosità delle ventole. Le impostazioni di velocità della ventola, tuttavia, non sono disponibili in questo sistema economico.

Rumorosità

Idle
29.8 / 29.8 / 30 dB(A)
Sotto carico
38.6 / 49.4 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28 dB(A)
Dell G3 15 3579
GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
MSI GL63 8RC-069US
GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
Lenovo Yoga 730-15IKB
GeForce GTX 1050 (Laptop), 8550U, SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG)
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ, SK hynix SC311 M.2
Alienware 13 R3 (i5-7300HQ, GTX 1050 Ti)
GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 7300HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Noise
-2%
2%
3%
4%
off /ambiente *
28
28.6
-2%
30.5
-9%
28.5
-2%
29.7
-6%
Idle Minimum *
29.8
28.6
4%
30.5
-2%
28.8
3%
29.7
-0%
Idle Average *
29.8
31.6
-6%
30.5
-2%
29.2
2%
29.7
-0%
Idle Maximum *
30
31.6
-5%
30.5
-2%
29.2
3%
29.7
1%
Load Average *
38.6
38.6
-0%
37.5
3%
34.6
10%
32.7
15%
Witcher 3 ultra *
46.9
40.6
13%
44.1
6%
36.4
22%
Load Maximum *
49.4
56.8
-15%
37.5
24%
49.3
-0%
50
-1%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Carico Witcher 3
Carico Witcher 3

Le temperature di superficie quando il motore è al minimo sono più elevate verso il centro della tastiera e sul poggiapolsi destro, dove si trova l'HDD. Alcuni luoghi possono diventare caldi fino a 40 °C o 50 °C durante il gioco, come mostrato dalle nostre mappe di temperatura qui sotto. I tasti WASD, i poggiapolsi e le aree NumPad rimangono relativamente freschi per un'esperienza di gioco confortevole. Il gioco è ancora sconsigliato senza una scrivania piatta a causa delle griglie di ventilazione e delle temperature molto calde lungo il pannello inferiore.

I punti caldi del G3 15 sono decisamente più caldi di quelli dell'Inspiron 15 7577 quando sottoposto a carichi estremi simili, anche se la nostra configurazione Inspiron è significativamente più potente.

Sistema in idle (lato superiore)
Sistema in idle (lato superiore)
Sistema in idle (lato inferiore)
Sistema in idle (lato inferiore)
Carico Witcher 3 (lato superiore)
Carico Witcher 3 (lato superiore)
Carico Witcher 3 (lato inferiore)
Carico Witcher 3 (lato inferiore)
Carico Massimo (lato superiore)
Carico Massimo (lato superiore)
Carico Massimo (lato inferiore)
Carico Massimo (lato inferiore)
Carico massimo
 47 °C45 °C33.4 °C 
 38.8 °C46.4 °C32.2 °C 
 24.6 °C25 °C29.8 °C 
Massima: 47 °C
Media: 35.8 °C
38.4 °C52.6 °C61.2 °C
31.4 °C43.4 °C33.6 °C
29.6 °C26.4 °C26 °C
Massima: 61.2 °C
Media: 38.1 °C
Alimentazione (max)  59 °C | Temperatura della stanza 22 °C | Fluke 62 Mini IR Thermometer
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 35.8 °C / 96 F, rispetto alla media di 33.1 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Gaming.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 47 °C / 117 F, rispetto alla media di 39.5 °C / 103 F, che varia da 21.6 a 68.8 °C per questa classe Gaming.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 61.2 °C / 142 F, rispetto alla media di 42.1 °C / 108 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 30.3 °C / 87 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.1 °C / 92 F.
(+) Playing The Witcher 3, the average temperature for the upper side is 31.2 °C / 88 F, compared to the device average of 33.1 °C / 92 F.
(+) The palmrests and touchpad are cooler than skin temperature with a maximum of 31.6 °C / 88.9 F and are therefore cool to the touch.
(-) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.8 °C / 83.8 F (-2.8 °C / -5.1 F).

Casse

La qualità del suono dagli altoparlanti stereo è meglio di quello che ci si aspetterebbe da un computer portatile economico. L'audio è relativamente bilanciato anche quando il volume è alto, senza riverberi statici o importanti. I bassi, naturalmente, sono ancora carenti e nel migliore dei casi medi. Lo stesso software Waves MaxxAudio fornito con l'Inspiron 15 7577 può essere trovato qui sul G3 15.

Pink noise
Pink noise
Altoparlanti rivolti verso il basso vicino agli angoli anteriori
Altoparlanti rivolti verso il basso vicino agli angoli anteriori
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2038.136.12535.537.43133.435.74033.233.25032.433.16333.733803231.810030.730.512529.837.416027.851.120027.655.225026.457.631526.361.240026.164.550025.563.963025.272.480025.173.3100025.266.512502464.9160024.165.1200023.963.5250023.864.3315023.862.3400023.766.5500023.673.2630023.570.9800023.362.21000023.362.81250023.471.31600023.370SPL36.380.4N2.749.4median 24.1median 64.3Delta1.34.535.335.132.931.831.83236.535.132.428.93328.936.328.848.32761.52752.924.860.92462.822.763.32269.521.267.82174.82075.919.472.718.97117.770.117.86917.671.817.668.117.671.417.673.717.670.417.571.617.671.617.669.617.459.717.583.630.662.51.5median 69.6median 17.84.62.4hearing rangehide median Pink NoiseDell G3 15 3579Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Dell G3 15 3579 analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (73.26 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 15.5% lower than median
(±) | linearity of bass is average (13.3% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2.8% away from median
(±) | linearity of mids is average (7.3% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 3.3% away from median
(±) | linearity of highs is average (9% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (16.3% difference to median)
Compared to same class
» 43% of all tested devices in this class were better, 10% similar, 47% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 21% of all tested devices were better, 5% similar, 74% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (83.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 11.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (14.2% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2.4% away from median
(+) | mids are linear (5.5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2% away from median
(+) | highs are linear (4.5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (9.3% difference to median)
Compared to same class
» 1% of all tested devices in this class were better, 1% similar, 97% worse
» The best had a delta of 8%, average was 20%, worst was 50%
Compared to all devices tested
» 1% of all tested devices were better, 0% similar, 98% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione energetica

Consumo energetico

Prime95 iniziato a 20s. Il consumo rimane costante per indicare prestazioni costanti della CPU quando è sotto stress.
Prime95 iniziato a 20s. Il consumo rimane costante per indicare prestazioni costanti della CPU quando è sotto stress.

Al minimo sulla scrivania assorbe da 8 a 13 W, a seconda del profilo e dell'impostazione della luminosità. Durante il gioco, il consumo è molto simile a quello di MSI GL63 e Asus FX504, ognuna con la stessa CPU i5-8300H e la stessa GPU GTX 1050. È interessante notare che il G3 15 è leggermente più esigente del più potente Inspiron 15 7577.

A carico massimo assorbirà circa 132 W da un adattatore da 130 W di medie dimensioni (~15 x 7,5 x 2,5 cm). Un adattatore da 180 W più potente è incluso solo nella configurazione GTX 1060 Max-Q. Siamo molto delusi da questa mossa perché la batteria del G3 15 continuerà a scaricarsi quando si utilizzano carichi estremi anche se collegata alla rete elettrica.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.27 / 0.49 Watt
Idledarkmidlight 7.9 / 9.6 / 13 Watt
Sotto carico midlight 93 / 132.7 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Dell G3 15 3579
8300H, GeForce GTX 1050 (Laptop), Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172, IPS, 1920x1080, 15.6
MSI GL63 8RC-069US
8300H, GeForce GTX 1050 (Laptop), Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY, IPS, 1920x1080, 15.6
Lenovo Yoga 730-15IKB
8550U, GeForce GTX 1050 (Laptop), SK Hynix PC401 512GB M.2 (HFS512GD9TNG), IPS, 3840x2160, 15.6
Asus FX504GD
8300H, GeForce GTX 1050 (Laptop), Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172, TN LED, 1920x1080, 15.6
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
7700HQ, GeForce GTX 1060 Max-Q, SK hynix SC311 M.2, IPS, 3840x2160, 15.6
Power Consumption
7%
27%
8%
11%
Idle Minimum *
7.9
7.1
10%
4.8
39%
7.2
9%
5.5
30%
Idle Average *
9.6
9.8
-2%
10.1
-5%
10.2
-6%
10.5
-9%
Idle Maximum *
13
10.4
20%
10.7
18%
10.9
16%
10.9
16%
Load Average *
93
88.8
5%
44
53%
93.3
-0%
72
23%
Load Maximum *
132.7
132.5
-0%
94.7
29%
102.5
23%
130.4
2%
Witcher 3 ultra *
100.6
93.3
7%
95.8
5%
97.4
3%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Sia il G3 15 che l'Inspiron 15 7577 utilizzano batterie interne da 56 W simili. È interessante notare che la durata della batteria è più lunga rispetto a quella dell'Inspiron sopra menzionato con circa 6,5 ore di utilizzo WLAN reale. I risultati sono strani perché le misurazioni del consumo di energia sopra riportate mostrano che il G3 15 è il modello meno efficiente. Quando il G3 15 è alimentato a batterie, sono possibili ulteriori misure automatiche di risparmio energetico.

La ricarica da capacità quasi vuota a piena richiede circa 2 ore.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
0ore 00minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
6ore 32minuti
Sotto carico (max luminosità)
2ore 10minuti
Dell G3 15 3579
8300H, GeForce GTX 1050 (Laptop), 56 Wh
MSI GL63 8RC-069US
8300H, GeForce GTX 1050 (Laptop), 41 Wh
Lenovo Yoga 730-15IKB
8550U, GeForce GTX 1050 (Laptop), 51.5 Wh
Asus FX504GD
8300H, GeForce GTX 1050 (Laptop), 48 Wh
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
7700HQ, GeForce GTX 1060 Max-Q, 56 Wh
Asus FX503VM-EH73
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), 64 Wh
Autonomia della batteria
-52%
-34%
-50%
-25%
-39%
Reader / Idle
440
697
449
599
340
WiFi v1.3
392
255
-35%
370
-6%
223
-43%
322
-18%
276
-30%
Load
130
41
-68%
50
-62%
56
-57%
90
-31%
67
-48%

Pro

+ temperature core ragionevolmente basse durante il gaming
+ 2x alloggiamenti di archiviazione, 2x slot SODIMM
+ Buona sostenibilità Turbo Boost
+ prezzo di partenza basso
+ buona durata della batteria

Contro

- USB Type-C e Thunderbolt 3 sono opzionali
- tasti della tastiera e trackpad spugnosi
- la retroilluminazione del display potrebbe essere più chiara
- HDD 5400 RPM a velocità abissale
- forte rumore della ventola durante il gioco
- manutenibilità difficile
- Lettore di schede SD lento
- sensazione di plastica economica

Giudizio Complessivo

Recensione: Dell G3 15 3579
Recensione: Dell G3 15 3579

Il Dell G3 dovrebbe essere un computer portatile di gioco accessibile posizionato sotto la serie G5, G7 e Alienware. Di certo dà l'impressione giusta perché indubbiamente sembra molto più economico e debole rispetto all'Inspiron 15 7577 dello scorso anno. I poggiapolsi in plastica simili al Pavilion HP, tasti della tastiera morbidi, il trackpad morbido, la manutenzione difficile, la lenta WLAN 1x1 e il display fioco sono tutti indicativi dei tagli effettuati. Anche l'USB Type-C è relegato a un'opzione invece che a una funzione standard. È difficile ignorare tutte le misure di risparmio che il G3 15 comporta.

Fortunatamente, le prestazioni principali sono il punto culminante del notebook. Il sistema può sostenere alti valori di clock Turbo Boost molto migliori del previsto e con temperature core più basse durante il gaming. Il nuovo design è relativamente leggero e piccolo per il prezzo e siamo lieti di vedere che l'opzione abissale pannello TN è finalmente andato. Il rumore delle ventole potrebbe essere migliorato perché il sistema è più rumoroso di molti dei suoi concorrenti con la stessa GPU.

E' difficile raccomandare il G3 15 anche se parte da meno di 900 dollari. Gli utenti farebbero meglio a investire sulla vecchia Inspiron 15 7577 con il Core i7-7700HQ in quanto darebbe all'incirca le stesse prestazioni del nostro G3 con il i5-8300H. L'Inspiron è più grande e più pesante, ma colma i suoi difetti con una manutenzione più facile, ventole più silenziose, porta Thunderbolt 3 e una qualità di costruzione significativamente migliore dall'alto verso il basso.

    Il G3 15 è il computer portatile per videogiochi più economico di Dell e sicuramente non lo nasconde. Gli Inspiron 15 7567 e 7577 dell'anno scorso sono migliori in quasi tutti i modi, specialmente ora che si possono trovare a circa lo stesso prezzo.

Dell G3 15 3579 - 07/28/2018 v6
Allen Ngo

Chassis
79 / 98 → 81%
Tastiera
75%
Dispositivo di puntamento
84%
Connettività
43 / 81 → 53%
Peso
60 / 10-66 → 89%
Batteria
89%
Display
81%
Prestazioni di gioco
89%
Prestazioni Applicazioni
93%
Temperatura
85 / 95 → 89%
Rumorosità
84 / 90 → 93%
Audio
46%
Fotocamera
39 / 85 → 46%
Media
73%
79%
Gaming - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Portatile Dell G3 15 3579 (i5-8300H, GTX 1050, FHD)
Allen Ngo, 2018-08-20 (Update: 2018-08-20)