Notebookcheck

Recensione del Portatile Dell G7 15 (i7-8750H, GTX 1060 Max-Q)

Nuovo nome, stesso valore. L'ultimo ingresso di Dell nel mercato del gioco a basso costo cambia il marchio ma ne mantiene il valore. Il nuovo G7 offre tanto per il suo prezzo, come il popolare Inspiron 15 7577? Scopritelo nella nostra recensione completa.
Sam Medley, 👁 Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca),

 

Dall'uscita dell'Inspiron 15 7000 del 2015, Dell ha avuto una forte presenza nel mercato dei gaming economici. Ogni anno da allora ha visto l'uscita di un nuovo Inspiron 15, ciascuno leggermente migliore dell'altro. Tuttavia, la metà del 2018 ha portato un cambiamento importante; Dell ha evitato il marchio Inspiron per le sue offerte di portatili gaming economici, con un rebranding della loro linea "G". Anche se il nome è cambiato, l'obiettivo di Dell rimane lo stesso. Con il G7, l'azienda si propone di offrire un pacchetto potente al miglior prezzo assoluto.

Abbiamo recentemente esaminato gli altri gaming Dell, il G3 e G5. Oggi abbiamo il modello di punta: il G7. Il portatile da 15 pollici gaming è il successore spirituale dell'Inspiron 15 7577. di Dell. Ci sono alcuni aggiornamenti degni di nota che lo distinguono. Per prima cosa, il G7 ora include le ultime CPU Intel Coffee Lake (fino a un Core i9). Anche la GPU GTX 1060 Max-Q di Nvidia fa un salto. Tuttavia, il prezzo è di 100 dollari più economico rispetto all'Inspiron 15. Il nostro modello oggi sfoggia un Intel Core i7-8750H e GTX 1060 Max-Q (così come alcune altre novità) e costa USD $1100.

Il segmento di mercato budget dei computer portatili gaming è stato recentemente invaso da hardware eccezionalmente buono. In quanto tale, non vi è carenza di concorrenti. Vedremo come il più vecchio Inspiron 15 7000 7577 di Dell si confronta con il G7. Vedremo anche Helios 300 di Acer, FX503VM di Asus, l'HP Omen 15t e il Lenovo Legion Y530. Vediamo quale portatile è più meritevole dei vostri soldi.

Dell G7 15-7588 (G7 15 Serie)
Processore
Intel Core i7-8750H 6 x 2.2 - 4.1 GHz, Coffee Lake-H, 6-core / 12-thread
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q - 6144 MB, Core: 1265 MHz, Memoria: 2002 MHz, GDDR5, Nvidia GeForce Game Ready Driver 398.36, Nvidia Optimus
Memoria
16384 MB 
, DDR4-2400/PC-19200, 2x8 GB
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, LG Philips LGD053F, IPS, lucido: no
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
SK hynix SC311 SATA, 256 GB 
, 128 GB SATA SSD + 1 TB 5400 RPM HDD, 1036 GB libera
Scheda audio
Intel Cannon Lake-H/S - cAVS (Audio, Voice, Speech)
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: Combo headphones/microphone, Lettore schede: Half-sized SD/SDHC/SDXC card reader, Sensore luminosità
Rete
Qualcomm/Atheros e2400 PCI-E Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Intel Wireless-AC 9560 (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth Bluetooth 5.0
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 24.95 x 389 x 274.7
Batteria
56 Wh ioni di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: HD
Altre caratteristiche
Casse: 2x 2W, Waves MaxxAudio® Pro, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, 12 Mesi Garanzia
Peso
2.63 kg
Prezzo
1100 USD
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Come i precedenti notebook gaming Dell di fascia media, il G7 è quasi interamente in plastica. Il G7 mantiene gran parte del design dell'Inspiron 15 7000 7577, mantenendo la stessa conicità anteriore e posteriore con le alette di calore rivolte all'indietro che forniscono un accento di colore sottile. Dell offre una combinazione di colori standard in bianco e nero e grigio, oltre al modello in bianco e nero che abbiamo oggi. La combinazione di blu e bianco è, a nostro avviso, piuttosto sorprendente e fa risaltare il dispositivo tra le altre opzioni economiche. La finitura satinata conferisce al case un aspetto gradevole ed è altamente resistente alle impronte digitali e alle macchie.


Nonostante la sua struttura in plastica, il case è rigido e solido. Sia il pannello inferiore che la piastra della tastiera in magnesio non presentano quasi alcuna flessione sotto pressione diretta. Le giunture sono regolari e strette. Quando si preme il bordo destro della macchina, si sente un leggero scricchiolio. Il coperchio è il punto più debole; può essere ruotato e piegato verso l'interno senza grandi sforzi. La lunetta del display è a filo con il pannello, cosa che non accadeva con l'Inspiron 7577 più vecchio. La cerniera è regolata correttamente e tiene lo schermo fermo durante la digitazione. L'apertura con una sola mano è facile e lo schermo può essere aperto fino a 135 gradi. Tutto sommato, il G7 è ben costruito, proprio come il suo fratello maggiore. Considerando che la qualità di costruzione è la prima cosa da considerare con altri computer portatili di gioco economici, il case robusto è il benvenuto.

L'eccellente qualità di costruzione ha un costo in termini di peso e dimensioni. Il G7 è circa grande come altri dispositivi di gioco economici, ma il Lenovo Legion Y530, Asus FX503VM, e Dell G3 hanno tutti ingombri più piccoli. Anche se non è il più portatile, il G7 si adatta alla maggior parte degli zaini. Gli utenti in cerca di un notebook più compatto dovrebbero guardare a Lenovo o Asus per le opzioni migliori.

432 mm 290 mm 29 mm 2.9 kg389 mm 276 mm 25 mm 2.6 kg389 mm 274.7 mm 24.95 mm 2.6 kg389 mm 274.7 mm 24.95 mm 2.7 kg389 mm 274.7 mm 24.95 mm 2.9 kg384 mm 262 mm 24 mm 2.2 kg380 mm 258 mm 22.7 mm 2.5 kg360 mm 268 mm 28 mm 2.3 kg

Connettività

Il layout delle porte è una caratteristica distintiva. La star dello show è la porta USB Type-C compatibile con Thunderbolt 3, qualcosa che di solito viene omesso a questo prezzo. Le altre porte sono ben posizionate e offrono molto spazio, e la selezione è varia. Tutte dotazioni base sono coperte: sono disponibili tre porte USB, due uscite display (DisplayPort via Thunderbolt 3) ed Ethernet. Non c'è molto altro che gli utenti possano desiderare.

A sinistra: slot Noble Lock, DC in, Ethernet, USB 3.0, lettore di schede SD
A sinistra: slot Noble Lock, DC in, Ethernet, USB 3.0, lettore di schede SD
A destra: jack per le cuffie, 2x USB 3.0, Thunderbolt 3, HDMI 1.4
A destra: jack per le cuffie, 2x USB 3.0, Thunderbolt 3, HDMI 1.4

SD Card Reader

Il lettore di schede è deludente. Le velocità di trasferimento sono basse a circa 20-30 MB/s. Questo non è terribilmente sorprendente, in quanto l'Inspiron 15 7000 7577 aveva velocità simili, ma le velocità limitate sono ancora scoraggianti. A peggiorare le cose, il lettore è di dimensioni dimezzate, il che significa che metà della carta si sporgerà. I professionisti che si affidano a schede SD preferiranno evitare il G7.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Media della classe Gaming
  (11.7 - 212, n=297)
93.4 MB/s ∼100% +315%
Asus FX503VM-EH73
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
76.47 MB/s ∼82% +239%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
76 MB/s ∼81% +237%
HP Omen 15t-ce000
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
73.5 MB/s ∼79% +226%
Dell Inspiron 15 7000 7577
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
26.95 MB/s ∼29% +20%
Dell G7 15-7588
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
22.53 MB/s ∼24%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Media della classe Gaming
  (13.4 - 257, n=295)
110 MB/s ∼100% +219%
HP Omen 15t-ce000
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
87.5 MB/s ∼80% +154%
Asus FX503VM-EH73
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
86.87 MB/s ∼79% +152%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
86 MB/s ∼78% +149%
Dell G7 15-7588
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
34.51 MB/s ∼31%
Dell Inspiron 15 7000 7577
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
29.44 MB/s ∼27% -15%

Comunicazioni

Le velocità wireless sono buone. La scheda wireless Intel 9560 è diventata abbastanza comune tra i computer portatili basati su Coffee Lake- e con buone ragioni. Le velocità di trasmissione e ricezione si aggirano intorno ai 650 MBit/s e le connessioni sono affidabili senza singhiozzi o cadute.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Media della classe Gaming
  (141 - 1670, n=348)
729 MBit/s ∼100% +10%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
Intel Wireless-AC 9560
692 MBit/s ∼95% +5%
Lenovo Legion Y530-15ICH
Intel Wireless-AC 9560
663 MBit/s ∼91% 0%
Dell G7 15-7588
Intel Wireless-AC 9560
660 MBit/s ∼91%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
654 MBit/s ∼90% -1%
HP Omen 15t-ce000
Realtek 8822BE Wireless LAN 802.11ac PCI-E NIC
546 MBit/s ∼75% -17%
Asus FX503VM-EH73
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
513 MBit/s ∼70% -22%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Media della classe Gaming
  (144 - 1645, n=348)
675 MBit/s ∼100% +5%
Dell G7 15-7588
Intel Wireless-AC 9560
642 MBit/s ∼95%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
Intel Wireless-AC 9560
640 MBit/s ∼95% 0%
HP Omen 15t-ce000
Realtek 8822BE Wireless LAN 802.11ac PCI-E NIC
633 MBit/s ∼94% -1%
Lenovo Legion Y530-15ICH
Intel Wireless-AC 9560
632 MBit/s ∼94% -2%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
522 MBit/s ∼77% -19%
Asus FX503VM-EH73
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
458 MBit/s ∼68% -29%

Manutenzione e Garanzia

Uno dei punti più alti della serie Inspiron 15 7000 di Dell è stata la manutenzione, e questa storia continua anche qui. Una singola vite e diverse clip in plastica fissano il pannello inferiore in posizione e sono facilmente sganciabili. Una volta aperto, gli utenti avranno accesso a quasi tutto; le ventole, la scheda wireless, sia RAM DIMM, e la memorizzazione sono tutti facilmente disponibili. Gli unici componenti che richiedono un ulteriore smontaggio per l'accesso sono la CPU e la GPU, entrambi saldati. Gli smanettoni che vogliono sostituire la pasta hanno il loro lavoro da fare.

Dell offre una garanzia standard di 12 mesi con il G7.

Una singola vite è l'unico ostacolo per gli aggiornamenti.
Una singola vite è l'unico ostacolo per gli aggiornamenti.
Quasi tutti i componenti sono facilmente accessibili.
Quasi tutti i componenti sono facilmente accessibili.

Dispositivi di Input

Tastiera 

La tastiera è da descrivere come passabile. I tasti sono piccoli (15 mm x 15 mm) e non offrono molto in termini di corsa (1,4 mm). Il feedback è spugnoso e i tasti in plastica sono piatti ed economici. La digitazione genera una piccola quantità di rumore. La barra spaziatrice, in particolare, è rumorosa. I tasti freccia dimezzati sono piccoli proprio come con l'Inspiron 15 7000 7577,.

La retroilluminazione a due livelli del nostro modello illumina di blu sotto i tasti, aggiungendo un tocco estetico. La retroilluminazione è bella nella maggior parte degli ambienti, ma è penetrante nelle stanze buie. La scritta blu contrasta bene con i tasti neri. Il modello grigio utilizza una retroilluminazione rossa.

Touchpad

Il touchpad è una copia diretta dell'Inspiron 15 7000 7577. I pulsanti integrati del mouse sono cavi e hanno una corsa ridotta. Il feedback è decente e i click si registrano con precisione. Il tracciamento è buono e la finitura texturizzata si sente. Nel complesso, il touchpad è medio.

La tastiera è stretta e dotata di tasti piccoli.
La tastiera è stretta e dotata di tasti piccoli.
Il touchpad è medio.
Il touchpad è medio.

Display

Subpixel array
Subpixel array

Il display Full HD IPS è buono. I tempi di risposta sono in linea con altri notebook gaming economici. Il PWM è completamente assente. Il rapporto di contrasto è decente, anche se un po' basso, a 738:1. Il contrasto è ottimo, i neri sembrano sufficientemente profondi e le immagini nitide senza alcun offuscamento grigio nei display di qualità inferiore.

Il principale punto debole del pannello LG è la sua luminosità relativamente bassa. A poco meno di 250 nits, lo schermo apparirà fioco nella maggior parte degli ambienti, anche alla sua massima luminosità. Sul lato positivo, la retroilluminazione è abbastanza uniforme (distribuzione 89%) e non c'è praticamente alcun effetto bleeding. Tuttavia, rispetto ad altre periferiche (in particolare l'HP Omen 15t), lo schermo del G7 è insufficiente.

255.5
cd/m²
258.9
cd/m²
255
cd/m²
246.5
cd/m²
250.9
cd/m²
246.5
cd/m²
230.6
cd/m²
233.3
cd/m²
238.7
cd/m²
Distribuzione della luminosità
LG Philips LGD053F
X-Rite i1Pro 2
Massima: 258.9 cd/m² Media: 246.2 cd/m² Minimum: 15.03 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 89 %
Al centro con la batteria: 250.9 cd/m²
Contrasto: 738:1 (Nero: 0.34 cd/m²)
ΔE Color 7.34 | 0.6-29.43 Ø5.8, calibrated: 4.42
ΔE Greyscale 6.8 | 0.64-98 Ø6
56% sRGB (Argyll 3D) 36% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.164
Dell G7 15-7588
LG Philips LGD053F, IPS, 15.6, 1920x1080
Dell Inspiron 15 7000 7577
ID: LG Philips LGD053F, Name: 156WF6, Dell P/N: 4XK13, IPS, 15.6, 1920x1080
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
LG Philips LP173WF4-SPF5 (LGD056D), IPS, 17.3, 1920x1080
Asus FX503VM-EH73
AU Optronics B156HAN06.1, IPS, 15.6, 1920x1080
HP Omen 15t-ce000
AU Optronics AUO23EB, IPS, 15.6, 3840x2160
Lenovo Legion Y530-15ICH
B156HAN02.1, IPS, 15.6, 1920x1080
Response Times
3%
13%
-7%
5%
-17%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
38.8 (16, 22.8)
35.6 (20, 15.6)
8%
36 (18.8, 17.2)
7%
36.8 (19.6, 17.2)
5%
37.6 (19.6, 18)
3%
43.6 (19.2, 24.4)
-12%
Response Time Black / White *
26.8 (14.4, 12.4)
27.6 (15.6, 12)
-3%
22 (10.4, 11.6)
18%
31.6 (18.4, 13.2)
-18%
24.8 (12.4, 12.4)
7%
32.4 (18, 14.4)
-21%
PWM Frequency
122000 (95)
Screen
12%
31%
14%
38%
10%
Brightness middle
250.9
235.4
-6%
365
45%
235.9
-6%
358.5
43%
282.8
13%
Brightness
246
223
-9%
341
39%
235
-4%
350
42%
264
7%
Brightness Distribution
89
91
2%
89
0%
91
2%
95
7%
88
-1%
Black Level *
0.34
0.28
18%
0.32
6%
0.27
21%
0.39
-15%
0.42
-24%
Contrast
738
841
14%
1141
55%
874
18%
919
25%
673
-9%
Colorchecker DeltaE2000 *
7.34
5.6
24%
6.51
11%
4.81
34%
4.6
37%
4.93
33%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
28.66
20.3
29%
12.32
57%
21.55
25%
8.5
70%
17.65
38%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
4.42
2.9
34%
4.07
8%
Greyscale DeltaE2000 *
6.8
3.6
47%
7.65
-13%
3.1
54%
5.2
24%
3.8
44%
Gamma
2.164 102%
2.23 99%
2.64 83%
2.31 95%
2.28 96%
2.449 90%
CCT
6780 96%
7214 90%
8066 81%
6984 93%
6410 101%
6112 106%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
36
35.2
-2%
56
56%
36
0%
66.9
86%
36
0%
Color Space (Percent of sRGB)
56
55.4
-1%
86
54%
56
0%
91.8
64%
57
2%
Media totale (Programma / Settaggio)
8% / 10%
22% / 28%
4% / 11%
22% / 33%
-4% / 6%

* ... Meglio usare valori piccoli

La copertura dello spazio di colore è in linea con altri notebook di gioco economici. Anche se non eccellente (56% sRGB, 36% AdobeRGB), il display copre una quantità adeguata di colori per il gioco e l'uso generale. Chi è alla ricerca di una più ampia disponibilità di colori dovrebbe guardare l'HP Omen 15t, che copre il 92% della gamma di colori sRGB.

vs. sRGB: 56%
vs. sRGB: 56%
vs. AdobeRGB: 36%
vs. AdobeRGB: 36%

La precisione del colore è piuttosto scarsa. I punteggi DeltaE2000 per i colori e i grigi sono rispettivamente di 7,34 e 6,8. Questi sono ben lontani da ciò che è generalmente considerato accettabile per uso professionale (DeltaE2000 di 3 o meno) e peggiori della maggior parte dei concorrenti. L'evidente debolezza è il DeltaE2000 massimo di 28.66 presente nelle lunghezze d'onda blu. Questo causa un'ampia varianza di blu e viola. Anche se questo non influisce sull'uso quotidiano e non sarà notato dalla maggior parte, impedisce al G7 di lavorare a colori in modo professionale.

ColorChecker
ColorChecker
ColorChecker (calibrato)
ColorChecker (calibrato)
Scala di grigi
Scala di grigi
Scala di grigi (calibrato)
Scala di grigi (calibrato)
Saturation Sweeps
Saturation Sweeps
Saturation Sweeps (calibrato)
Saturation Sweeps (calibrato)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
26.8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 14.4 ms Incremento
↘ 12.4 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta relativamente lenti nei nostri tests e potrebbe essere troppo lento per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 54 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (24.4 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
38.8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 16 ms Incremento
↘ 22.8 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 42 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (38.8 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 17714 (minimo: 5 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

Come con la maggior parte dei display IPS, gli angoli di visualizzazione sono buoni. Le immagini rimangono chiare e precise se guardate fuori campo, ma si attenuano rapidamente oltre i 60°. La colpa è in parte della scarsa luminosità complessiva. Nella stessa ottica, lo schermo non può essere utilizzato all'aperto o in condizioni di luce diretta intensa. Alla luce del sole, il display non può essere visto, quindi l'ombra è una necessità. L'effetto bleeding della retroilluminazione è quasi inesistente, tranne che per un piccolo punto in alto a destra dello schermo. Tuttavia, questo punto non è facilmente percepibile.

Leggero effetto bleeding della retroilluminazione lungo il bordo superiore
Leggero effetto bleeding della retroilluminazione lungo il bordo superiore
Schermo alla luce diretta del sole
Schermo alla luce diretta del sole
Schermo all'ombra
Schermo all'ombra

Performance

L'Intel Core i7-8750H e la GeForce GTX 1060 di Nvidia rappresentano un'eccellente macchina da gioco FHD. Il design Max-Q contribuisce a ridurre l'emissione di calore e rumore senza sacrificare le prestazioni. Inoltre, lo stress è ben gestito, rendendo il G7 un concorrente pesante nel mercato dei gaming economici.

CPU-Z: CPU
CPU-Z: CPU
CPU-Z: Caches
CPU-Z: Caches
CPU-Z: Scheda madre
CPU-Z: Scheda madre
CPU-Z: Memoria
CPU-Z: Memoria
CPU-Z: SPD
CPU-Z: SPD
GPU-Z
GPU-Z
HWiNFO64
HWiNFO64
 

Processore

L'ottava generazione di Core i7-8750H di Intel è diventata il nuovo gold standard per i computer portatili da gioco, sostituendo i Core i7-7700HQ. La nuova CPU six-core porta un enorme balzo in avanti nelle prestazioni rispetto al silicio più vecchio, segnando circa il 50% in più nel test multicore del Cinebench R15. L'8750H tiene il passo anche con il molto più costoso Core i9-8950HK nello stesso benchmark. A batteria, i punteggi Cinebench si aggirano intorno alle 1000 unità, pari a circa il 93% delle prestazioni della macchina quando è collegata.

Con carichi di lavoro più lunghi (misurati dal nostro circuito Cinebench R15), il G7 vede un calo nelle prestazioni dopo il primo passaggio, ma si abbassa di circa il 91% rispetto al punteggio originale. Il G7 si mantiene qui per tutto il resto del loop senza alcun strozzamento evidente.

Per ulteriori informazioni su Intel Core i7-8750H, vedere la pagina dedicata alla CPU qui.

Cinebench R10
Cinebench R10
Cinebench R11.5
Cinebench R11.5
Cinebench R15
Cinebench R15
01020304050607080901001101201301401501601701801902002102202302402502602702802903003103203303403503603703803904004104204304404504604704804905005105205305405505605705805906006106206306406506606706806907007107207307407507607707807908008108208308408508608708808909009109209309409509609709809901000101010201030104010501060107010801090110011101120Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Alienware 15 R4
Intel Core i9-8950HK
197 Points ∼86% +12%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Intel Core i7-8850H
177 Points ∼77% +1%
Dell G7 15-7588
Intel Core i7-8750H
176 Points ∼77%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
Intel Core i5-8300H
173 Points ∼75% -2%
Media Intel Core i7-8750H
  (163 - 177, n=86)
172 Points ∼75% -2%
Media della classe Gaming
  (77 - 219, n=607)
161 Points ∼70% -9%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
156 Points ∼68% -11%
Acer Nitro 5 (AMD Ryzen & Polaris)
AMD Ryzen 7 2700U
145 Points ∼63% -18%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
144 Points ∼63% -18%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
140 Points ∼61% -20%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
131 Points ∼57% -26%
CPU Multi 64Bit
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
1408 Points ∼32% +27%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
1129 Points ∼26% +1%
Dell G7 15-7588
Intel Core i7-8750H
1113 Points ∼25%
Media Intel Core i7-8750H
  (863 - 1251, n=93)
1113 Points ∼25% 0%
Alienware 15 R4
Intel Core i9-8950HK
1083 Points ∼25% -3%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Intel Core i7-8850H
1064 Points ∼24% -4%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Intel Core i7-8850H
1057 Points ∼24% -5%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Intel Core i7-8850H
971 Points ∼22% -13%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Intel Core i7-8850H
953 Points ∼22% -14%
Media della classe Gaming
  (196 - 2804, n=611)
912 Points ∼21% -18%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
Intel Core i5-8300H
807 Points ∼18% -27%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
733 Points ∼17% -34%
Acer Nitro 5 (AMD Ryzen & Polaris)
AMD Ryzen 7 2700U
692 Points ∼16% -38%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
514 Points ∼12% -54%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
Alienware 15 R4
Intel Core i9-8950HK
2.28 Points ∼89% +15%
Dell G7 15-7588
Intel Core i7-8750H
1.99 Points ∼78%
Media Intel Core i7-8750H
  (1.89 - 2, n=40)
1.967 Points ∼77% -1%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
Intel Core i5-8300H
1.96 Points ∼77% -2%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
1.83 Points ∼71% -8%
Media della classe Gaming
  (0.71 - 2.43, n=436)
1.706 Points ∼67% -14%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
1.63 Points ∼64% -18%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
1.55 Points ∼61% -22%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
1.52 Points ∼59% -24%
CPU Multi 64Bit
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
15.76 Points ∼36% +30%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
12.5 Points ∼28% +3%
Alienware 15 R4
Intel Core i9-8950HK
12.39 Points ∼28% +3%
Media Intel Core i7-8750H
  (9.54 - 13.5, n=41)
12.2 Points ∼28% +1%
Dell G7 15-7588
Intel Core i7-8750H
12.08 Points ∼27%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
Intel Core i5-8300H
8.79 Points ∼20% -27%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
8.17 Points ∼19% -32%
Media della classe Gaming
  (1.13 - 31, n=537)
7.67 Points ∼17% -37%
Acer Nitro 5 (AMD Ryzen & Polaris)
AMD Ryzen 7 2700U
7.66 Points ∼17% -37%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
5.92 Points ∼13% -51%
Cinebench R10
Rendering Multiple CPUs 32Bit
Dell G7 15-7588
Intel Core i7-8750H
34157 Points ∼52%
Media Intel Core i7-8750H
  (29664 - 35307, n=25)
33163 Points ∼51% -3%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
29330 Points ∼45% -14%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
25561 Points ∼39% -25%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
21978 Points ∼34% -36%
Media della classe Gaming
  (3026 - 50462, n=444)
18955 Points ∼29% -45%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
17971 Points ∼28% -47%
Rendering Single 32Bit
Dell G7 15-7588
Intel Core i7-8750H
6591 Points ∼61%
Media Intel Core i7-8750H
  (6236 - 6645, n=25)
6479 Points ∼60% -2%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
5939 Points ∼55% -10%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
5433 Points ∼50% -18%
Media della classe Gaming
  (1645 - 8872, n=444)
4917 Points ∼45% -25%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
4330 Points ∼40% -34%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
4286 Points ∼40% -35%
wPrime 2.10 - 1024m
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
353.153 s * ∼4% -130%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
331.085 s * ∼4% -116%
Media della classe Gaming
  (88.2 - 2331, n=213)
317 s * ∼4% -107%
Acer Nitro 5 (AMD Ryzen & Polaris)
AMD Ryzen 7 2700U
270.1 s * ∼3% -76%
Asus FX503VM-EH73
Intel Core i7-7700HQ
231.67 s * ∼3% -51%
Media Intel Core i7-8750H
  (125 - 181, n=6)
158 s * ∼2% -3%
Dell G7 15-7588
Intel Core i7-8750H
153.38 s * ∼2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Cinebench R10 Shading 32Bit
6830
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
34157
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
6591
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
76.22 fps
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
12.08 Points
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
1.99 Points
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
120.05 fps
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1113 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
176 Points
Aiuto

Prestazioni di sistema

Le prestazioni complessive del sistema sono eccellenti. I benchmark G7 in linea con altri notebook di gioco economici in PCMark 8 e PCMark 10 non hanno finora sperimentato alcun intoppo nell'uso normale. I tempi di caricamento del gioco sono lenti, probabilmente a causa dell'SSD SATA. Un'unità NVMe dovrebbe contribuire a ridurre questi tempi di carico, ma probabilmente non migliorerà l'utilizzo complessivo in modo significativo.

PCMark 10
PCMark 10
PCMark 8 Home
PCMark 8 Home
PCMark 8 Work
PCMark 8 Work
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (5308 - 5705, n=4)
5455 Points ∼80% +1%
Dell G7 15-7588
GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-8750H, SK hynix SC311 SATA
5410 Points ∼79%
Lenovo Legion Y530-15ICH
GeForce GTX 1050 Ti Mobile, i5-8300H, Toshiba KBG30ZMT128G
5369 Points ∼79% -1%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
GeForce GTX 1050 Ti Mobile, i5-8300H, Hynix HFS128G39TND
5347 Points ∼78% -1%
Asus FX503VM-EH73
GeForce GTX 1060 Mobile, i7-7700HQ, SanDisk SD8SN8U128G1002
5174 Points ∼76% -4%
Media della classe Gaming
  (2484 - 6825, n=448)
5117 Points ∼75% -5%
Dell Inspiron 15 7000 7577
GeForce GTX 1060 Max-Q, i5-7300HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4856 Points ∼71% -10%
HP Omen 15t-ce000
GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-7700HQ, Samsung PM961 NVMe MZVLW128HEGR
2484 Points ∼36% -54%
Home Score Accelerated v2
Asus FX503VM-EH73
GeForce GTX 1060 Mobile, i7-7700HQ, SanDisk SD8SN8U128G1002
4940 Points ∼81% +24%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (3968 - 4650, n=4)
4412 Points ∼72% +11%
HP Omen 15t-ce000
GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-7700HQ, Samsung PM961 NVMe MZVLW128HEGR
4325 Points ∼71% +9%
Media della classe Gaming
  (2554 - 6093, n=465)
4295 Points ∼70% +8%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
GeForce GTX 1050 Ti Mobile, i5-8300H, Hynix HFS128G39TND
4253 Points ∼70% +7%
Lenovo Legion Y530-15ICH
GeForce GTX 1050 Ti Mobile, i5-8300H, Toshiba KBG30ZMT128G
4129 Points ∼68% +4%
Dell G7 15-7588
GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-8750H, SK hynix SC311 SATA
3968 Points ∼65%
Dell Inspiron 15 7000 7577
GeForce GTX 1060 Max-Q, i5-7300HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
3759 Points ∼62% -5%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3968 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5410 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Dell offre alcune opzioni per l'archiviazione. La nostra unità di elaborazione viene fornita con un'unità SATA SSD da 128 GB e un'unità disco rigido meccanica da 1 TB. L'unità SSD di avvio è relativamente lenta, anche per gli standard SATA. Detto questo, è ancora molto veloce per i compiti di tutti i giorni. Come accennato sopra, i tempi di caricamento dei giochi soffrono un po'. Lo slot M.2 è compatibile con le unità NVMe e le semplici opzioni di manutenzione dovrebbero consentire di sostituire l'unità SSD con un'unità più veloce basata su PCI. L'HDD è abbastanza veloce rispetto ad altre macchine da gioco economiche, e l'ampio terabyte di spazio di archiviazione è molto gradito.

CrystalDiskMark (SSD)
CrystalDiskMark (SSD)
CrystalDiskMark (HDD)
CrystalDiskMark (HDD)
AS SSD
AS SSD
HD Tune
HD Tune
Dell G7 15-7588
SK hynix SC311 SATA
Dell Inspiron 15 7000 7577
Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
Hynix HFS128G39TND
Asus FX503VM-EH73
SanDisk SD8SN8U128G1002
HP Omen 15t-ce000
Samsung PM961 NVMe MZVLW128HEGR
Lenovo Legion Y530-15ICH
Toshiba KBG30ZMT128G
AS SSD
227%
-3%
19%
146%
-23%
Copy Game MB/s
223.18
382.5
71%
735.83
230%
Copy Program MB/s
126.93
274.82
117%
195.39
54%
Copy ISO MB/s
460.77
813.67
77%
1086.72
136%
Score Total
528
2405
355%
811
54%
798
51%
1515
187%
838
59%
Score Write
181
594
228%
196
8%
178
-2%
361
99%
128
-29%
Score Read
233
1241
433%
414
78%
411
76%
789
239%
497
113%
Access Time Write *
0.068
0.037
46%
0.259
-281%
0.09
-32%
0.034
50%
0.287
-322%
Access Time Read *
0.161
0.058
64%
0.17
-6%
0.071
56%
0.626
-289%
4K-64 Write
99.6
375.82
277%
120.14
21%
95.53
-4%
175.85
77%
78.92
-21%
4K-64 Read
158.76
928.7
485%
336.56
112%
343.35
116%
568.28
258%
335.26
111%
4K Write
59.82
100.19
67%
62.73
5%
46.48
-22%
111.16
86%
35.74
-40%
4K Read
23.66
46.95
98%
26.5
12%
20.44
-14%
43.09
82%
38.71
64%
Seq Write
220.29
1180.85
436%
128.2
-42%
328.42
49%
743.4
237%
131.64
-40%
Seq Read
505.64
2651.5
424%
512.95
1%
476.33
-6%
1774.03
251%
1230.64
143%

* ... Meglio usare valori piccoli

SK hynix SC311 SATA
Valore Minimo di trasferimento: 78.2 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 254.9 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 239.4 MB/s
Tempi di accesso: 1 ms
Burst Rate: 204.4 MB/s
Utilizzo CPU: 2.7 %

Prestazioni GPU

La GeForce GTX 1060 Max-Q è un eccellente upgrade rispetto alla GTX 1050 Ti tipica di questa fascia di prezzo. Sebbene il design Max-Q si concentri sul miglioramento dell'efficienza, mantiene gran parte delle prestazioni della GTX 1060 completa. Il G7 ottiene circa il 50% di punteggio migliore in 3DMark rispetto alle macchine con un 1050 Ti, rendendo l'aggiornamento un no-brainer. La GTX 1070 offre un ulteriore 50% di potenza in più. A batteria, il G7 raggiunge circa il 90-95% delle sue prestazioni grafiche "plug in".

Per ulteriori informazioni su Nvidia GeForce GTX 1060 Max-Q, consulta la nostra pagina dedicata alle GPU qui.

Fire Strike
Fire Strike
Fire Strike Extreme
Fire Strike Extreme
Fire Strike Ultra
Fire Strike Ultra
Cloud Gate
Cloud Gate
Ice Storm Extreme
Ice Storm Extreme
Ice Storm
Ice Storm
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Dell G7 15-7588
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-8750H
10798 Points ∼48%
Alienware 15 R4
NVIDIA GeForce GTX 1070 Mobile, i9-8950HK
10700 Points ∼47% -1%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (6212 - 11735, n=10)
8931 Points ∼40% -17%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Mobile, i5-8300H
8786 Points ∼39% -19%
Media della classe Gaming
  (510 - 18934, n=702)
8139 Points ∼36% -25%
Asus FX503VM-EH73
NVIDIA GeForce GTX 1060 Mobile, i7-7700HQ
7696 Points ∼34% -29%
Dell G3 15 3579
NVIDIA GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H
7598 Points ∼34% -30%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
AMD Radeon Pro 560X, i7-8850H
7155 Points ∼32% -34%
Acer Swift 3 SF315-41G-R6BR
AMD Radeon RX 540, R5 2500U
4569 Points ∼20% -58%
1280x720 Performance GPU
Alienware 15 R4
NVIDIA GeForce GTX 1070 Mobile, i9-8950HK
23308 Points ∼46% +61%
Media della classe Gaming
  (513 - 50983, n=704)
14581 Points ∼29% +1%
Asus FX503VM-EH73
NVIDIA GeForce GTX 1060 Mobile, i7-7700HQ
14550 Points ∼28% 0%
Dell G7 15-7588
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-8750H
14487 Points ∼28%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (12970 - 14487, n=10)
13581 Points ∼27% -6%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Mobile, i5-8300H
9147 Points ∼18% -37%
Dell G3 15 3579
NVIDIA GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H
7658 Points ∼15% -47%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
AMD Radeon Pro 560X, i7-8850H
7590 Points ∼15% -48%
Acer Swift 3 SF315-41G-R6BR
AMD Radeon RX 540, R5 2500U
4646 Points ∼9% -68%
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
Alienware 15 R4
NVIDIA GeForce GTX 1070 Mobile, i9-8950HK
17675 Points ∼43% +56%
Media della classe Gaming
  (385 - 40636, n=627)
12145 Points ∼30% +7%
Asus FX503VM-EH73
NVIDIA GeForce GTX 1060 Mobile, i7-7700HQ
11483 Points ∼28% +2%
Dell G7 15-7588
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-8750H
11309 Points ∼28%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (9992 - 11366, n=10)
10659 Points ∼26% -6%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Mobile, i5-8300H
7610 Points ∼19% -33%
Dell G3 15 3579
NVIDIA GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H
6183 Points ∼15% -45%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
AMD Radeon Pro 560X, i7-8850H
5699 Points ∼14% -50%
Acer Swift 3 SF315-41G-R6BR
AMD Radeon RX 540, R5 2500U
3519 Points ∼9% -69%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Alienware 15 R4
NVIDIA GeForce GTX 1070 Mobile, i9-8950HK
117493 Points ∼60% +45%
Dell G7 15-7588
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-8750H
81015 Points ∼41%
Asus FX503VM-EH73
NVIDIA GeForce GTX 1060 Mobile, i7-7700HQ
80542 Points ∼41% -1%
Media della classe Gaming
  (5761 - 184578, n=604)
71492 Points ∼37% -12%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (42781 - 81720, n=10)
71376 Points ∼37% -12%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Mobile, i5-8300H
51038 Points ∼26% -37%
Dell G3 15 3579
NVIDIA GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H
39385 Points ∼20% -51%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
AMD Radeon Pro 560X, i7-8850H
32449 Points ∼17% -60%
Acer Swift 3 SF315-41G-R6BR
AMD Radeon RX 540, R5 2500U
23263 Points ∼12% -71%
1920x1080 Ice Storm Extreme Graphics
Asus FX503VM-EH73
NVIDIA GeForce GTX 1060 Mobile, i7-7700HQ
209408 Points ∼29%
Media della classe Gaming
  (11058 - 401585, n=203)
163209 Points ∼22%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (71289 - 156285, n=4)
105162 Points ∼14%
Acer Swift 3 SF315-41G-R6BR
AMD Radeon RX 540, R5 2500U
67875 Points ∼9%
3DMark 11 Performance
13296 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
32658 punti
3DMark Fire Strike Score
9936 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

Non dovrebbe sorprendere che il GTX 1060 Max-Q sia in grado di gestire facilmente la maggior parte dei giochi con impostazioni FHD/High. Quello che potrebbe sorprendere è quanto il G7 1060 Max-Q sia in grado di reggere il confronto con il GTX 1060 completo. Anche se progettato per mitigare parte del consumo di energia e di calore del 1060 pieno al costo di alcune prestazioni, il 1060 Max-Q corrisponde al 1060 nella maggior parte dei giochi. Anche in questo caso, l'upgrade è praticamente senza fronzoli. I titoli più impegnativi o mal ottimizzati dovranno essere impostati in modo da poter raggiungere i 60 FPS, ma il G7 è in grado di gestire la maggior parte dei titoli moderni.

Rise of the Tomb Raider
1920x1080 Very High Preset AA:FX AF:16x (ordina per valore)
Dell G7 15-7588
GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-8750H, SK hynix SC311 SATA
57 fps ∼28%
Asus FX503VM-EH73
GeForce GTX 1060 Mobile, i7-7700HQ, SanDisk SD8SN8U128G1002
57 fps ∼28% 0%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Radeon Pro 560X, i7-8850H, Apple SSD AP0512
24.3 (21min - 27max) fps ∼12% -57%
Acer Swift 3 SF315-41G-R6BR
Radeon RX 540, R5 2500U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
9 fps ∼4% -84%
Dell G3 15 3579
GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
33 fps ∼16% -42%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (45.3 - 66.4, n=8)
55.5 fps ∼28% -3%
Media della classe Gaming
  (8.9 - 159, n=173)
69 fps ∼34% +21%
1920x1080 High Preset AA:FX AF:4x (ordina per valore)
Dell G7 15-7588
GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-8750H, SK hynix SC311 SATA
70 fps ∼32%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Radeon Pro 560X, i7-8850H, Apple SSD AP0512
30.5 (28min - 33max) fps ∼14% -56%
Acer Swift 3 SF315-41G-R6BR
Radeon RX 540, R5 2500U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
11.3 fps ∼5% -84%
Dell G3 15 3579
GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
39.1 fps ∼18% -44%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (63 - 73.3, n=7)
68.5 fps ∼31% -2%
Media della classe Gaming
  (11.6 - 189, n=136)
78.1 fps ∼35% +12%
1366x768 Medium Preset AF:2x (ordina per valore)
Dell G7 15-7588
GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-8750H, SK hynix SC311 SATA
130 fps ∼54%
Acer Swift 3 SF315-41G-R6BR
Radeon RX 540, R5 2500U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
21.6 fps ∼9% -83%
Dell G3 15 3579
GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
73.5 fps ∼31% -43%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (111 - 133, n=6)
124 fps ∼52% -5%
Media della classe Gaming
  (14.5 - 225, n=100)
116 fps ∼49% -11%
1024x768 Lowest Preset (ordina per valore)
Dell G7 15-7588
GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-8750H, SK hynix SC311 SATA
203 fps ∼59%
Acer Swift 3 SF315-41G-R6BR
Radeon RX 540, R5 2500U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
50.8 fps ∼15% -75%
Dell G3 15 3579
GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
94.3 fps ∼27% -54%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (148 - 203, n=5)
173 fps ∼50% -15%
Media della classe Gaming
  (23.6 - 318, n=96)
157 fps ∼45% -23%
The Witcher 3
1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+) (ordina per valore)
Dell G7 15-7588
GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-8750H, SK hynix SC311 SATA
37 fps ∼26%
Asus FX503VM-EH73
GeForce GTX 1060 Mobile, i7-7700HQ, SanDisk SD8SN8U128G1002
37 fps ∼26% 0%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
GeForce GTX 1050 Ti Mobile, i5-8300H, Hynix HFS128G39TND
26 fps ∼18% -30%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Radeon Pro 560X, i7-8850H, Apple SSD AP0512
19.7 (16min - 22max) fps ∼14% -47%
Acer Swift 3 SF315-41G-R6BR
Radeon RX 540, R5 2500U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
7.8 fps ∼6% -79%
Dell G3 15 3579
GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
22 fps ∼16% -41%
Alienware 15 R4
GeForce GTX 1070 Mobile, i9-8950HK, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
59.5 fps ∼42% +61%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (34.6 - 38.5, n=9)
36 fps ∼26% -3%
Media della classe Gaming
  (12.6 - 115, n=403)
53.2 fps ∼38% +44%
1920x1080 High Graphics & Postprocessing (Nvidia HairWorks Off) (ordina per valore)
Dell G7 15-7588
GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-8750H, SK hynix SC311 SATA
62 fps ∼23%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
GeForce GTX 1050 Ti Mobile, i5-8300H, Hynix HFS128G39TND
46.7 fps ∼17% -25%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Radeon Pro 560X, i7-8850H, Apple SSD AP0512
34 (29min - 38max) fps ∼13% -45%
Acer Swift 3 SF315-41G-R6BR
Radeon RX 540, R5 2500U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
13.2 fps ∼5% -79%
Dell G3 15 3579
GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
39.4 fps ∼15% -36%
Alienware 15 R4
GeForce GTX 1070 Mobile, i9-8950HK, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
108 fps ∼40% +74%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (50 - 74.2, n=10)
64.4 fps ∼24% +4%
Media della classe Gaming
  (11.1 - 194, n=338)
93.7 fps ∼35% +51%
1366x768 Medium Graphics & Postprocessing (ordina per valore)
Dell G7 15-7588
GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-8750H, SK hynix SC311 SATA
125 fps ∼31%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Radeon Pro 560X, i7-8850H, Apple SSD AP0512
55.1 (48min - 59max) fps ∼14% -56%
Acer Swift 3 SF315-41G-R6BR
Radeon RX 540, R5 2500U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
29.3 fps ∼7% -77%
Dell G3 15 3579
GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
68.9 fps ∼17% -45%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (119 - 135, n=6)
128 fps ∼32% +2%
Media della classe Gaming
  (20.9 - 284, n=214)
155 fps ∼39% +24%
1024x768 Low Graphics & Postprocessing (ordina per valore)
Dell G7 15-7588
GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-8750H, SK hynix SC311 SATA
189 fps ∼36%
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
Radeon Pro 560X, i7-8850H, Apple SSD AP0512
96 (80min - 103max) fps ∼19% -49%
Acer Swift 3 SF315-41G-R6BR
Radeon RX 540, R5 2500U, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
50.8 fps ∼10% -73%
Dell G3 15 3579
GeForce GTX 1050 Mobile, i5-8300H, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
113.9 fps ∼22% -40%
Media NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q
  (172 - 211, n=5)
190 fps ∼37% +1%
Media della classe Gaming
  (17 - 414, n=201)
220 fps ∼42% +16%
basso medio alto ultra
The Witcher 3 (2015) 189 125 62 37 fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 203 130 70 57 fps
Final Fantasy XV Benchmark (2018) 109 59 43 fps
Kingdom Come: Deliverance (2018) 60 58 56 41 fps

Stress Test

Il G7 si comporta mirabilmente sotto stress. Sotto carico sintetico, la CPU si posiziona a 2,6 GHz con potenziamenti intermittenti fino a 4 GHz. Le temperature rimangono relativamente basse a circa 72° C, lasciando ampio spazio per il chip Intel. La CPU vede problemi solo con Prime95 e FurMark eseguiti contemporaneamente. Sotto questo carico, la CPU va in media a 2,9 GHz con potenziamenti a 4 GHz, ma le temperature superano i 90°C per circa 5 minuti nel test. Le temperature core rimangono a questo livello per il resto del periodo di riferimento di un'ora. Entro i limiti di tolleranza, la CPU non aumenta di potenza dopo aver raggiunto i 90° C.

La GPU gestisce sia carichi sintetici che reali senza sudare. Durante l'esecuzione di FurMark, la GPU si blocca vicino a 1150 MHz. Di conseguenza, le temperature rimangono stabili a 62° C. Durante una sessione di riproduzione di un'ora di The Witcher 3, la CPU si trova a 3,9 GHz mentre la GPU si alimenta a 1585 MHz. Nonostante le temperature siano vicine ai loro limiti, la CPU ha una media di 76° C (con alcuni picchi oltre i 90° C) mentre la GPU si installa a 63° C e non si muove.

Prime95
Prime95
FurMark
FurMark
Prime95 + FurMark
Prime95 + FurMark
The Witcher 3
The Witcher 3
012345678910111213141516171819202122232425262728293031323334353637383940Tooltip
The Witcher 3 ultra
CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C) Average GPU Temperature (°C)
Prime95 Stress 2.6 - 72 -
FurMark Stress 4.0 1150 62 62
Prime95 + FurMark Stress 2.9 1130 92 71
Witcher 3 Stress 3.9 1585 76 63

Emissioni

Rumorosità

Profilo rumorosità ventola
Profilo rumorosità ventola

L'aspetto negativo dell'eccellente gestione delle sollecitazioni del G7 è il forte rumore della ventola. Le ventole pulsano tra 46 e 50 dB(A) durante il gaming e il carico sintetico, e il picco si sentirà molto. Questo non è raro per i computer portatili gaming economici (o computer portatili di gioco in generale), ma vale la pena evidenziarlo. Rispetto ad altri notebook da gioco, il rumore della ventola del G7 è circa medio. Quando è inattiva, la macchina è virtualmente silenziosa e non si nota alcun coil whine.

Rumorosità

Idle
29 / 29 / 29.2 dB(A)
Sotto carico
40.6 / 49.8 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   BK Precision 720A (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28.1 dB(A)
Dell G7 15-7588
GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-8750H, SK hynix SC311 SATA
Dell Inspiron 15 7000 7577
GeForce GTX 1060 Max-Q, i5-7300HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
GeForce GTX 1050 Ti Mobile, i5-8300H, Hynix HFS128G39TND
Asus FX503VM-EH73
GeForce GTX 1060 Mobile, i7-7700HQ, SanDisk SD8SN8U128G1002
HP Omen 15t-ce000
GeForce GTX 1060 Max-Q, i7-7700HQ, Samsung PM961 NVMe MZVLW128HEGR
Lenovo Legion Y530-15ICH
GeForce GTX 1050 Ti Mobile, i5-8300H, Toshiba KBG30ZMT128G
Noise
9%
-4%
-1%
2%
6%
off /ambiente *
28.1
28
-0%
29
-3%
27.8
1%
28.2
-0%
28
-0%
Idle Minimum *
29
28
3%
29
-0%
29.6
-2%
30.4
-5%
28
3%
Idle Average *
29
28
3%
31
-7%
29.6
-2%
30.4
-5%
28
3%
Idle Maximum *
29.2
28
4%
33
-13%
29.6
-1%
30.5
-4%
28.5
2%
Load Average *
40.6
30.3
25%
45
-11%
37.3
8%
38.5
5%
34.9
14%
Witcher 3 ultra *
49.8
39.5
21%
45
10%
49.8
-0%
37.6
24%
40
20%
Load Maximum *
49.8
46.5
7%
51
-2%
53.7
-8%
49
2%
49.6
-0%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Scarico aria
Scarico aria

Le nostre prove di stress hanno evidenziato la buona gestione del calore del G7 e le nostre misurazioni termiche lo confermano. Mentre le bocchette posteriori si scaldano a 50° C, la tastiera rimane relativamente fresca sotto carico. Il centro superiore (in particolare tra i tasti Y, U e 7) appaiono caldi al tocco sotto carico, ma i tasti WASD, il poggiapolsi e il tastierino numerico rimangono relativamente freddi. Mentre le bocchette di aspirazione inferiori si riscaldano, la maggior parte del pannello inferiore rimane a 30° C o al di sotto. Ciononostante, il gaming sulle ginocchia non è consigliato in quanto tutto il calore viene espulso dalla parte posteriore destra e posteriore sinistra del dispositivo.

Carico massimo
 38.4 °C48.6 °C39.2 °C 
 33.2 °C40.6 °C32.4 °C 
 27 °C26 °C29.4 °C 
Massima: 48.6 °C
Media: 35 °C
50.4 °C50.2 °C51.4 °C
29.4 °C37 °C31.2 °C
28.8 °C27.6 °C26 °C
Massima: 51.4 °C
Media: 36.9 °C
Alimentazione (max)  48 °C | Temperatura della stanza 21 °C | Fluke 62 Mini
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 35 °C / 95 F, rispetto alla media di 33.4 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Gaming.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 48.6 °C / 119 F, rispetto alla media di 39.8 °C / 104 F, che varia da 21.6 a 68.8 °C per questa classe Gaming.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 51.4 °C / 125 F, rispetto alla media di 42.6 °C / 109 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 22.7 °C / 73 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.4 °C / 92 F.
(+) Riproducendo The Witcher 3, la temperatura media per il lato superiore e' di 30.7 °C / 87 F, rispetto alla media del dispositivo di 33.4 °C / 92 F.
(+) I poggiapolsi e il touchpad sono piu' freddi della temperatura della pelle con un massimo di 29.4 °C / 84.9 F e sono quindi freddi al tatto.
(±) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 28.8 °C / 83.8 F (-0.6 °C / -1.1 F).
tastiera, idle
tastiera, idle
Lato inferiore, idle
Lato inferiore, idle
tastiera, sotto carico
tastiera, sotto carico
Lato inferiore, sotto carico
Lato inferiore, sotto carico
Tastiera, The Witcher 3
Tastiera, The Witcher 3
Lato inferiore, The Witcher 3
Lato inferiore, The Witcher 3

Casse

profilo casse
profilo casse

I diffusori sono mediamente giusti per il prezzo. La mancanza di bassi rende il suono complessivamente sottile, ma gli altoparlanti diventano ragionevolmente potenti a 75 dB. I suoni e la musica rimangono chiari al massimo volume senza alcun suono o distorsione. Tuttavia, il profilo metallico farà propendere per le cuffie.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2035.1402533.436.83135.636.84035.434.15033.833.86333.5318032.531.910030.431.712530.135.216029.645.320028.551.925027.859.331527.259.640026.657.550025.858.763025.265.58002570.2100025.167.3125024.369.416002467.5200023.968.1250023.765315023.763.8400023.659500023.666.3630023.371.4800023.374.81000023.170.3125002361.6160002359.5SPL36.480.3N2.748.4median 24.3median 63.8Delta1.66.339.339.239.336.338.436.334.134.734.134.333.234.334.333.234.335.232.135.232.23132.231.429.831.432.228.832.244.228.144.255.427.955.461.926.761.962.426.962.462.126.162.16025.46059.124.759.162.724.762.758.624.758.661.52461.564.923.764.96223.76259.123.459.158.823.558.85623.25654.823.254.863.723.163.770.42370.466.82366.863.622.963.66822.86875.13675.136.12.636.1median 61.5median 24median 61.54.11.84.1hearing rangehide median Pink NoiseDell G7 15-7588Lenovo Legion Y530-15ICH
Diagramma frequenza (le caselle possono essere selezionate/deselezionate per confrontare i dispositivi)
Dell G7 15-7588 analisi audio

(±) | potenza degli altiparlanti media ma buona (74.84 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 16.7% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (11.8% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 4.6% rispetto alla media
(±) | linearità dei medi adeguata (7.1% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 4.8% dalla media
(±) | la linearità degli alti è media (10.7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (19.4% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 66% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 6% simile, 28% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 6%, medio di 17%, peggiore di 37%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 39% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 8% similare, 53% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Lenovo Legion Y530-15ICH analisi audio

(±) | potenza degli altiparlanti media ma buona (75.05 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | bassi ridotti - in media 14% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (14.1% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 1.5% rispetto alla media
(+) | medi lineari (6.7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 4.8% dalla media
(±) | la linearità degli alti è media (10% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (16.1% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 39% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 7% simile, 53% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 6%, medio di 17%, peggiore di 37%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 20% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 4% similare, 76% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Gestione energetica

Consumo energetico

Primo95. Notare il picco di assorbimento di potenza all'inizio del test.
Primo95. Notare il picco di assorbimento di potenza all'inizio del test.

Uno dei vantaggi del GTX 1060 Max-Q di Nvidia è la sua gestione più efficiente della potenza. Il G7 consuma in media solo 94 Watt sotto carico. Durante il gioco, il G7 consuma circa 116 Watt, circa il 10% in più rispetto a 1050 computer portatili basati su Ti. Il Core i7-8750H richiede una potenza maggiore rispetto al 7700HQ. Come tale, gli utenti attenti al consumo energetico potrebbe voler optare per l'HP Omen 15t, che assorbe circa il 15% in meno di energia quando stressato. L'alimentatore da 180 Watt fornisce una quantità di energia più che sufficiente per il sistema.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.06 / 0.26 Watt
Idledarkmidlight 5.5 / 7.6 / 9 Watt
Sotto carico midlight 94 / 154.4 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Dell G7 15-7588
i7-8750H, GeForce GTX 1060 Max-Q, SK hynix SC311 SATA, IPS, 1920x1080, 15.6
Schenker XMG Neo 15
i7-8750H, GeForce GTX 1060 Mobile, Samsung SSD 970 Pro 1TB, IPS, 1920x1080, 15.6
Asus Strix GL703GM-DS74
i7-8750H, GeForce GTX 1060 Mobile, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, TN LED, 1920x1080, 17.3
Dell Inspiron 15 7000 7577
i5-7300HQ, GeForce GTX 1060 Max-Q, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, IPS, 1920x1080, 15.6
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
i5-8300H, GeForce GTX 1050 Ti Mobile, Hynix HFS128G39TND, IPS, 1920x1080, 17.3
Asus FX503VM-EH73
i7-7700HQ, GeForce GTX 1060 Mobile, SanDisk SD8SN8U128G1002, IPS, 1920x1080, 15.6
HP Omen 15t-ce000
i7-7700HQ, GeForce GTX 1060 Max-Q, Samsung PM961 NVMe MZVLW128HEGR, IPS, 3840x2160, 15.6
Lenovo Legion Y530-15ICH
i5-8300H, GeForce GTX 1050 Ti Mobile, Toshiba KBG30ZMT128G, IPS, 1920x1080, 15.6
Power Consumption
-45%
-127%
10%
-8%
-47%
-80%
-6%
Idle Minimum *
5.5
10
-82%
18.88
-243%
7.1
-29%
6
-9%
12.8
-133%
15.4
-180%
4.5
18%
Idle Average *
7.6
13
-71%
24.36
-221%
7.6
-0%
9
-18%
15.4
-103%
22.4
-195%
10
-32%
Idle Maximum *
9
18
-100%
32.27
-259%
8.6
4%
13
-44%
15.9
-77%
22.4
-149%
13.8
-53%
Load Average *
94
95
-1%
107.74
-15%
59.5
37%
95
-1%
78
17%
78.1
17%
92.5
2%
Witcher 3 ultra *
116.3
114
2%
142
-22%
89
23%
102
12%
107.3
8%
97.5
16%
108.1
7%
Load Maximum *
154.4
179
-16%
160.28
-4%
112.8
27%
134
13%
143.4
7%
133.52
14%
123.2
20%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Per quanto riguarda la durata della batteria, il G7 fa uscire i suoi concorrenti dall'acqua. Nel nostro test della batteria Wifi v1.3, il G7 dura 7,5 ore, che dovrebbe quasi convincere la maggior parte degli utenti con una giornata lavorativa completa. La maggior parte degli altri notebook per videogiochi economici durano solo 4-5 ore. Anche a pieno carico, il G7 riesce a superare la soglia delle 2 ore, qualcosa che non si vede comunemente con nessun portatile gaming. Il caricabatterie può essere lasciato a casa, ma il G7 dovrà essere collegato per il gaming.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
10ore 56minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
7ore 32minuti
Sotto carico (max luminosità)
2ore 12minuti
Dell G7 15-7588
i7-8750H, GeForce GTX 1060 Max-Q, 56 Wh
Dell Inspiron 15 7000 7577
i5-7300HQ, GeForce GTX 1060 Max-Q, 56 Wh
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
i5-8300H, GeForce GTX 1050 Ti Mobile, 48 Wh
Asus FX503VM-EH73
i7-7700HQ, GeForce GTX 1060 Mobile, 64 Wh
HP Omen 15t-ce000
i7-7700HQ, GeForce GTX 1060 Max-Q, 70 Wh
Lenovo Legion Y530-15ICH
i5-8300H, GeForce GTX 1050 Ti Mobile, 52.5 Wh
Autonomia della batteria
-12%
-13%
-45%
-49%
-46%
Reader / Idle
656
659
0%
710
8%
340
-48%
298
-55%
WiFi v1.3
452
416
-8%
354
-22%
276
-39%
208
-54%
245
-46%
Load
132
96
-27%
100
-24%
67
-49%
83
-37%

Pro

+ Eccellente qualità di costruzione
+ Buone prestazioni di gioco
+ Prestazioni solide anche sotto carico prolungato
+ Buona gestione del calore
+ eccellente durata della batteria (per un portatile da gioco)
+ Buona selezione delle porte con Thunderbolt 3

Contro

- tasti di piccole dimensioni per una tastiera compatta
- esperienza di digitazione scarsa
- altoparlanti metallici
- nessuna opzione di visualizzazione ad alta frequenza di aggiornamento
- Lettore lento di schede SD
- Copertura a colori ridotta
- schermo fioco
- precisione del colore inferiore alla media

Verdict

Recensione: Dell G7 15. Modello di test fornito da Dell
Recensione: Dell G7 15. Modello di test fornito da Dell

Dell ha ottenuto una grande vittoria con l'originale notebook da gioco Inspiron 15 7000 diversi anni fa e ha mantenuto i successi nel tempo. L'Inspiron 15 7000 7577 dello scorso anno era una popolare opzione di gioco a basso costo, e il G7 di quest'anno addolcisce un po' le cose. Oltre al nuovo nome, la CPU aggiornata offre un incremento delle prestazioni del 40-50% nelle attività più impegnative del processore, e la nuova combinazione di colori rende il case unico e (soggettivamente) attraente.

Per il resto, il G7 è semplicemente un Inspiron 15 7000 7577. Questo non è un male, ma i consumatori che hanno acquistato l'eccellente 7577 l'anno scorso hanno pochi motivi per l'aggiornamento. Tuttavia, altri che stanno utilizzando silicio più vecchio o alla ricerca di un nuovo computer portatile entry-level di gioco dovrebbero mettere il G7 in cima alla loro lista di considerazione. Altri notebook di questa fascia di mercato sono disponibili con prezzi leggermente più bassi, ma fanno alcuni sacrifici pesanti in termini di gestione del calore, rumore della ventola, e la qualità di costruzione. Il G7 vanta una lavorazione artigianale di gran lunga superiore alla sua fascia di prezzo e offre prestazioni eccezionali.

    Sfruttando l'hardware potente tipicamente visto in dispositivi molto più costosi e avvolgendolo in un case bello e ben costruito, il G7 Dell consente un buon rapporto prestazioni / prezzo. Per i giocatori attenti al budget, è difficile battere il G7 Dell.


Dell G7 15-7588 - 07/31/2018 v6(old)
Sam Medley

Chassis
87 / 98 → 88%
Tastiera
75%
Dispositivo di puntamento
78%
Connettività
68 / 81 → 83%
Peso
59 / 10-66 → 87%
Batteria
90%
Display
82%
Prestazioni di gioco
93%
Prestazioni Applicazioni
95%
Temperatura
87 / 95 → 92%
Rumorosità
84 / 90 → 94%
Audio
59%
Fotocamera
50 / 85 → 59%
Media
77%
85%
Gaming - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Portatile Dell G7 15 (i7-8750H, GTX 1060 Max-Q)
Sam Medley, 2018-08-13 (Update: 2018-08-13)
Sam Medley
Editor of the original article: Sam Medley - Review Editor - @samuel_medley