Notebookcheck

Recensione del Portatile MSI GF63 8RC (i5-8300H, GTX 1050)

Cornici sottili, ma economiche. Il GF63 ha quasi le stesse dimensioni e lo stesso peso del GS65 ma costa centinaia di dollari in meno. MSI ha creato un sistema da gaming eccellente e abbordabile, che è anche abbastanza leggero anche per fare i compiti e per viaggiare.

Mostrato in anteprima al Computex 2018, l'MSI GF63 da 15.6 pollici rappresenta il primo portatile con cornici sottili dell'azienda e dedicato al gaming entry-level. Può essere considerato una versione economica del più lussuoso GS65 che ha debuttato quest'anno insieme alla serie mobile Intel Coffee Lake-H. Questo computer è il diretto successore del GF62VR, ma come mostreremo nel dettaglio con la nostra recensione, è stato completamente rivisitato da cima a fondo.

Al momento di scrivere il GF63 è disponibile in due soli SKU. Il GF63 8RC e il GF63 8RD possono contare su una GTX 1050 e su una GTX 1050 Ti Max-Q, rispettivamente, con il Core i5-8300H e l'i7-8750H come opzioni per la CPU. Entrambe le configurazioni hanno, per il resto, le stesse componenti e lo stesso pannello IPS 1080p. Le opzioni per includere una GTX 1060 o un pannello 1080p TN sono state rimosse per il GF62VR, insieme ad altre modifiche. L'unità in prova oggi è lo SKU entry-level con la CPU i5-8300H, GTX 1050 come GPU, HDD da 1 TB e 8 GB di RAM DDR4, il tutto per circa $750 USD.

I diretti concorrenti nello spazio del gaming entry-level sono numerosi. Qualunque sistema da gaming da 15.6 pollici con grafica GTX 1050 può essere considerato un'alternativa a questo MSI, inclusi HP Pavilion Gaming 15, Lenovo Legion Y530Asus TUF FX504Acer Nitro 5Dell G5/G7, e Gigabyte Sabre 15.

Ulteriori recensioni di MSI:

MSI GF63 8RC (GF63 Serie)
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop) - 4096 MB, Core: 1354 MHz, Memoria: 7008 MHz, GDDR5, 398.35, Optimus
Memoria
8192 MB 
, DDR4-2666, 1333.3 MHz, 19-19-19-43, Single-Channel
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, AU Optronics B156HAN02.1, IPS, ID: AUO21ED, lucido: no
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
Seagate BarraCuda Pro Compute 1TB ST1000LM049, 1024 GB 
, 7200 rpm
Scheda audio
Intel Cannon Lake-H/S - cAVS (Audio, Voice, Speech)
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5mm, Lettore schede: SD
Rete
Qualcomm Atheros AR8171/8175 PCI-E Gigabit Ethernet (10/100/1000MBit), Intel Wireless AC 9462 (b/g/n/ac), Bluetooth 4.x
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 21.7 x 359 x 254
Batteria
51 Wh polimeri di litio, 3-cell
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: 720p
Altre caratteristiche
Casse: 2x 2W Speaker, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, Dragon Center 2.2, SCM, 12 Mesi Garanzia
Peso
1.86 kg, Alimentazione: 594 gr
Prezzo
750 USD
Note: The manufacturer may use components from different suppliers including display panels, drives or memory sticks with similar specifications.

 

Case

Visivamente il GF63 ha più cose in comune con il GS65 piuttosto che con il GF62VR, di cui è il successore. Mentre il GF62VR era pieno di spigoli, angoli e accenti, il GF64 è più minimale con superfici lisce e piane. Il coperchio esterno ora è costituito da un pezzo di metallo liscio e spazzolato per un look generale più lucente. Questo  approccio "flat top" è comune nei laptop da gaming come l'Asus Zephyrus, il Lenovo Legion Y530 o il Razer Blade, ed è bello vedere che MSI abbia portato lo stesso concetto in un modello più economico.

È interessante vedere come la cover inferiore, in plastica, sia ornata con angoli, parti in rilievo e parti angolate, che contrastano con il resto del notebook. Oltre a un motivo estetico, questa strana cover inferiore in realtà serve anche a tenere sollevato il sistema per migliorarne l'aerazione.

Anche se amiamo il nuovo design, c'è comunque margine di miglioramento in termini di rigidità. Quando proviamo a torcere la base sentiamo dei leggeri scricchiolii e notiamo delle piccole flessioni. Il deck della tastiera, in alluminio spazzolato, si flette leggermente quando premiamo con un dito, e il sottile coperchio è ancora più suscettibile alle torsioni.

Per quanto riguarda le cerniere, esse ci soddisfano, e notiamo solo un minimo traballamento. Avremmo comunque preferito che avessero una presa più salda, dato che siamo preoccupati per la longevità di queste piccole cerniere. In generale la rigidità dello chassis è leggermente migliore del GS65 dato che il GF63 è più spesso, ma non è allo stesso livello del rivale (con cornici altrettanto sottili) Asus GL504GM. MSI ha ancora bisogno di un po' di tempo per perfezionare il loro design aggiungendo un po' di stabilità.

Per il resto la costruzione di questo portatile è eccellente, i materiali combaciano perfettamente senza vuoti o fessure non intenzionali. La cornice interna potrebbe essere più appiattita contro il bordo della parte inferiore dello schermo, ma questa è un'osservazione minore.

Il GF64 è di circa il 31% più piccolo in volume e del 14% più leggero del precedente GF62VR con dimensioni vicine a quelle del GS65. Quindi spicca rispetto alla concorrenza per le sue dimensioni molto portatili. Il rivale più vicino in questo senso è il Lenovo Legion Y530, che però è più pesante e più costoso. I nuovi portatili serie G di Dell sono enormi e sovrappeso rispetto a quello che MSI ha da offrire per i gamer attenti al budget.

La base è più resistente del GS65, più costoso
La base è più resistente del GS65, più costoso
Coperchio aperto al massimo angolo (~150 gradi)
Coperchio aperto al massimo angolo (~150 gradi)
Sorprendentemente leggero e piccolo
Sorprendentemente leggero e piccolo
Il coperchio esterno in alluminio spazzolato e il poggiapalmi sono calamite per le ditate
Il coperchio esterno in alluminio spazzolato e il poggiapalmi sono calamite per le ditate

Connettività

MSI ha effettuato alcune modifiche alle porte, e alla loro disposizione, rispetto al GF62VR. Il GF63 include tutte le porte del GF62VR a parte il lettore di schede SD e la mini DisplayPort; tutte le porte sono comunque state riposizionate per ridurre l'ingombro sulla scrivania. Non c'è il supporto a Thunderbolt 3, ma non ce lo si può aspettare in questa fascia di prezzo.

Davanti: nessuna porta
Davanti: nessuna porta
Sinistra: adattatore AC, USB 3.1
Sinistra: adattatore AC, USB 3.1
Retro: HDMI 1.4
Retro: HDMI 1.4
Destra: cuffie 3.5 mm, microfono 3.5 mm, 2x USB 3.1 Type-A, USB 3.1 Type-C, Gigabit RJ-45, Kensington Lock
Destra: cuffie 3.5 mm, microfono 3.5 mm, 2x USB 3.1 Type-A, USB 3.1 Type-C, Gigabit RJ-45, Kensington Lock

Comunicazione

La Intel 9462 è una scheda WLAN 1x1 che opera a velocità fino a 433 Mbps. I laptop da gaming di fascia più alta come l'Asus GL504GM includono schede WLAN 2x2 come Intel 9560 che arrivano fino a 1.73 Gbps. Questa scelta è un chiaramente un compromesso tra funzionalità e prezzo, ma i giocatori non professionisti probabilmente non si accorgeranno nemmeno della differenza. Fortunatamente sia 802.11 ac che Bluetooth 5 sono comunque supportati, e non abbiamo avuto alcun problema di connettività durante il test.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
Intel Wireless-AC 9560
666 MBit/s ∼100% +140%
MSI GF62VR 7RF-877
Atheros/Qualcomm QCA6174
657 MBit/s ∼99% +136%
Asus Strix GL504GM
Intel Wireless-AC 9560
657 MBit/s ∼99% +136%
Dell G5 15 5587
Intel Wireless-AC 9560
485 MBit/s ∼73% +74%
MSI GF63 8RC
Intel Wireless AC 9462
278 MBit/s ∼42%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Asus Strix GL504GM
Intel Wireless-AC 9560
675 MBit/s ∼100% +92%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
Intel Wireless-AC 9560
633 MBit/s ∼94% +80%
Dell G5 15 5587
Intel Wireless-AC 9560
582 MBit/s ∼86% +66%
MSI GF62VR 7RF-877
Atheros/Qualcomm QCA6174
559 MBit/s ∼83% +59%
MSI GF63 8RC
Intel Wireless AC 9462
351 MBit/s ∼52%

Manutenzione

Il pannello inferiore è fissato tramite 12 viti Philips, ma rimuoverlo comporta la rottura di un sigillo di fabrica. MSI ci ha informati che accetterà resi e sostituzioni con sigilli rotti, ma solo se l'utente si limiterà a sostituire gli hard disk o la RAM. Sarà molto più difficile far accettare un sigillo rotto da un rivenditore o da un negozio, che di solito lo prendono come bandiera rossa- Speriamo che MSI rimuoverà completamente questo sigillo dai propri prodotti, dato che la magior parte degli altri laptop da gaming non ne hanno.

Una volta all'interno del portatile, gli utenti possono accedere facilmente sia agli slot per la memoria di massa, sia agli slot SODIMM DDR4, che al modulo WLAN rimovibile.

(Fonte: MSI)
(Fonte: MSI)

Accessori e garanzia

Nella scatola non troviamo accessori extra a parte un panno in velluto per pulire.

La garanzia del produttore è di un anno, ed è limitata. MSI richiede che gli utenti registrino online il prodotto acquistato prima di inviare qualsiasi richiesta.

Dispositivi di input

Tastiera

MSI ha completamente rinnovato sia la tastiera sia il touchpad rispetto a quelli dell'anno scorso. Sia il NumPad che l'illuminazione RGB tri-zone sono scomparsi dalla tastiera del GF62VR, probabilmente per risparmiare peso e costi. Fortunatamente i tasti freccia sono ancora a dimensioni piene, cosa rara da trovara in molti portatili, e il feedback dei tasti è uniforme su tutta la tastiera, inclusi i tasti speciali come backspace, ritorno e barra spaziatrice. L'escursione tuttavia rimane simile a quella del GF62VR, se non ancora più corta, per un'esperienza di scrittura leggera. Avremmo apprezzato un feedback più sostenuto, simile magari a quello della serie GE o a una tastiera da desktop.

Touchpad

Il touchpad purtroppo è peggiore di quello del GF62VR. Non solo la superficie è più piccola (10.6 x 6.5 cm contro 10.8 cm x 6.0 cm), ma in questo nuovo design mancano anche i tasti dedicati per il mouse. Quindi le semplici azioni come il drag and drop diventano molto più difficili su questo nuovo GF63. Inoltre i click sul touchpad producono un click spugnoso e insoddisfacente con un'escursione medio-breve. Il controllo del cursore per il resto è scorrevole, con solo un po' di aderenza quando si scorre lungo la superficie di plastica. Preparatevi a un vistoso accumulo di impronte nel tempo.

Il NumPad e i tasti del mouse presenti nel GF62VR non sono presenti nel GF63
Il NumPad e i tasti del mouse presenti nel GF62VR non sono presenti nel GF63
L'illuminazione della tastiera tri-zone del GF62VR è ora una luce rossa a zona singola con tre livelli d'intensità
L'illuminazione della tastiera tri-zone del GF62VR è ora una luce rossa a zona singola con tre livelli d'intensità

Schermo

Tutti gli SKU del GF63 attualmente disponibili usano un pannello IPS da 1080p a 60 Hz, senza altre possibilità di scelta. La luminosità e il contrasto sono migliorati rispetto al pannello TN del GF62VR, al costo di tempi di risposta nero-bianco e grigio-grigio un po' più lenti. Per il resto il pannello è piuttosto simile al pannello di LG usato nel Dell G5 5587. Gli utenti che vogliono tempi di risposta ancora più veloci e frequenze di aggiornamento maggiori dovrebbero considerare il GS65.

Soggettivamente la qualità del display è eccellente e, pensando a un utilizzo da gaming, migliore del pannello TN del GF62VR. Tuttavia non è perfetto, perché possiamo notare una leggera grana che si sovrappone al contenuto dello schermo, impedendo cioè che questo sia ben chiaro come negli schermi con finitura lucida. Il backlight bleeding è sorprendentemente ridotto e uniforme tra tutti i bordi e angoli dello schermo. Ci aspettavamo almeno due angoli di bleeding ben visibili, ma non ne abbiamo trovato nessuno nella nostra unità.

Nessun problema di backlight bleeding
Nessun problema di backlight bleeding
Array subpixel (141 PPI)
Array subpixel (141 PPI)
259.2
cd/m²
265.4
cd/m²
267.7
cd/m²
255.9
cd/m²
266.6
cd/m²
258.2
cd/m²
246.9
cd/m²
256.9
cd/m²
239.4
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 267.7 cd/m² Media: 257.4 cd/m² Minimum: 4.83 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 89 %
Al centro con la batteria: 266.6 cd/m²
Contrasto: 919:1 (Nero: 0.29 cd/m²)
ΔE Color 5.93 | 0.4-29.43 Ø6.2, calibrated: 3.6
ΔE Greyscale 6.8 | 0.64-98 Ø6.5
59.3% sRGB (Argyll 3D) 37.6% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.43
MSI GF63 8RC
AU Optronics B156HAN02.1, IPS, 15.6, 1920x1080
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
AUO80ED, IPS, 15.6, 1920x1080
Asus Strix GL504GM
AU Optronics B156HAN08.2 (AUO82ED), IPS, 15.6, 1920x1080
Acer Aspire 7 A715-71G-53TU
BOE NV156FHM-N42 , a-Si TFT-LCD, IPS, 15.6, 1920x1080
MSI GF62VR 7RF-877
Chi Mei N156HGA-EAL, TN LED, 15.6, 1920x1080
Dell G5 15 5587
LGD053F, 156WF6, IPS, 15.6, 1920x1080
Response Times
48%
70%
-40%
-20%
7%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
33.2 (15.2, 18)
20 (10, 10)
40%
7.8 (4.4, 3.4)
77%
49 (25, 24)
-48%
49.6 (24.8, 24.8)
-49%
33 (16, 17)
1%
Response Time Black / White *
27.2 (15.6, 11.6)
12 (6.8, 5.2)
56%
10.4 (5.2, 5.2)
62%
36 (20, 16)
-32%
24.4 (20, 4.4)
10%
24 (14, 10)
12%
PWM Frequency
20000 (90)
25510 (20)
Screen
24%
29%
11%
-19%
-7%
Brightness middle
266.6
250.9
-6%
350
31%
267
0%
223.9
-16%
229
-14%
Brightness
257
257
0%
338
32%
250
-3%
208
-19%
224
-13%
Brightness Distribution
89
83
-7%
90
1%
82
-8%
88
-1%
87
-2%
Black Level *
0.29
0.32
-10%
0.33
-14%
0.31
-7%
0.56
-93%
0.28
3%
Contrast
919
784
-15%
1061
15%
861
-6%
400
-56%
818
-11%
Colorchecker DeltaE2000 *
5.93
2.77
53%
4.3
27%
4.65
22%
9.7
-64%
6.1
-3%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
16.28
5.89
64%
7.78
52%
8.2
50%
19.7
-21%
12.2
25%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
3.6
2.5
31%
2.83
21%
6.12
-70%
Greyscale DeltaE2000 *
6.8
4
41%
4.4
35%
2.65
61%
12.9
-90%
5.68
16%
Gamma
2.43 91%
2.27 97%
2.26 97%
2.44 90%
2.18 101%
2.4 92%
CCT
7192 90%
6901 94%
7517 86%
6820 95%
15225 43%
6989 93%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
37.6
60
60%
60
60%
38
1%
75
99%
36
-4%
Color Space (Percent of sRGB)
59.3
92
55%
92.5
56%
59
-1%
100
69%
57
-4%
Media totale (Programma / Settaggio)
36% / 28%
50% / 35%
-15% / 2%
-20% / -19%
0% / -5%

* ... Meglio usare valori piccoli

La copertura del colore è appena del 49% e del 38% per gli standard sRGB e AdobeRGB, rispettivamente, segno di un pannello IPS economico. Per confronto il pannello TN del GF62VR dello scorso anno copriva tutto lo spazio sRGB, con colori più ricchi e precisi. È improbabile che MSI riproponga l'opzione del pannello TN dal GF62VR perché il GF63 è disegnato apposta per cornici sottili. Chi si occupa di grafica dovrebbe considerare invece il più costoso MSI GS65 che usa un pannello più accurato di quello presente nel GF63.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB

Ulteriori misurazioni con uno spettrofotometro X-Rite rivelano imprecisioni di fabbrica nella scala di grigi e nei colori, con temperature colore troppo fredde. La nostra calibrazione risolve molti di questi problemi, specialmente in termini di scala di grigi e colori a livelli bassi di saturazione. A causa del gamut limitato, però, i colori rimangono piuttosto imprecisi ad alti livelli di saturazione. Consigliamo di applicare il nostro profilo ICC calibrato, disponibile qui sopra, per ottenere il massimo dallo schermo.

Scala di grigi prima della calibrazione
Scala di grigi prima della calibrazione
Sweep saturazione prima della calibrazione
Sweep saturazione prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Sweep saturazione dopo la calibrazione
Sweep saturazione dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
27.2 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 15.6 ms Incremento
↘ 11.6 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta relativamente lenti nei nostri tests e potrebbe essere troppo lento per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 56 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (25.6 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
33.2 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 15.2 ms Incremento
↘ 18 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 21 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (41 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In comparison: 52 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 8964 (minimum: 43 - maximum: 142900) Hz was measured.

La visibilità all'esterno è migliore di quella del GF62VR grazie ai migliori angoli di visione del pannello IPS e alla retroilluminazione leggermente più alta. Il display non è comunque abbastanza luminoso per risaltare all'esterno, e il contenuto dello schermo sarà comunque sbiadito sotto la luce solare. Per quanto il sistema sia portabile, il GF63 dà il suo meglio quando usato all'interno o all'ombra.

All'aperto sotto la luce solare
All'aperto sotto la luce solare
All'aperto, all'ombra
All'aperto, all'ombra
All'aperto sotto la luce solare
All'aperto sotto la luce solare
Ampi angoli di visione grazie a IPS, senza deviazioni di colore o contrasto
Ampi angoli di visione grazie a IPS, senza deviazioni di colore o contrasto

Prestazioni

Come accennato nell'introduzione, gli attuali SKU sono limitati al Core i5-8300H or i7-8750H come CPU, e alla GTX 1050 o GTX 1050 Ti Max-Q come schede video. Tali combinazioni pongono il GF63 nel segmento dedicato ai gamer mainstream con un'occhio al portafoglio. Gli utenti che desiderano una maggior potenza dovrebbero considerare le serie GE, GS o GT, sempre di MSI, dove sono presenti GPU come GTX 1060 o superiori.

Nvidia Optimus è incluso di default, così che in alcuni contesti venga usato il chip grafico integrato, l'UHD Graphics 630.

Processore

CineBench R15
CineBench R15

Il Core i5-8300H rimpiazza l'i5-7300HQ e fornisce inoltre un significativo incremento nelle prestazioni grazie all'implementazione di Hyper Threading. CineBench R15 Multi-Thread rivela che questo processore è più veloce del 51% dell'i5-7300HQ presente nel MSI GV72, e arriva quasi alle prestazioni dell'i7-7700HQ del GF62VR della scorsa generazione. Gli utenti che vogliono l'upgrade allo SKU con i7-8750H otterrano un ulteriore 30% in più nella potenza della CPU, rispetto all'i5-8300H.

Eseguire CineBench R15 Multi-Thread in un ciclo è un buon modo di misurare le prestazioni a lungo termine della CPU. Il punteggio iniziale di 811 punti della prima esecuzione scende a 749 alla terza iterazione, rappresentando un calo del 7.5%. Questo calo di prestazioni non rappresenta un problema durante il gaming.

Riferitevi alla nostra pagina dedicata al Core i5-8300H per informazoni più tecniche e paragoni di benchmark.

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720730740750760770780790800810820Tooltip
MSI GF63 8RC GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H, Seagate BarraCuda Pro Compute 1TB ST1000LM049; CPU Multi 64Bit: Ø749 (744.21-811.72)
MSI GF62VR 7RF-877 GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7; CPU Multi 64Bit: Ø726 (715.1-730.83)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
MSI GT75 8RG-090 Titan
Intel Core i9-8950HK
205 Points ∼96% +21%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
Intel Core i7-8750H
175 Points ∼82% +3%
MSI GF63 8RC
Intel Core i5-8300H
170 Points ∼80%
Media Intel Core i5-8300H
  (151 - 174, n=16)
169 Points ∼79% -1%
MSI Prestige PS42 8RB-059
Intel Core i7-8550U
162 Points ∼76% -5%
MSI GT75VR 7RF-012 Titan Pro
Intel Core i7-7820HK
160 Points ∼75% -6%
MSI GV72 7RD-1048XPL
Intel Core i5-7300HQ
149 Points ∼70% -12%
MSI GF62VR 7RF-877
Intel Core i7-7700HQ
144 Points ∼68% -15%
MSI GE72VR-6RF16H21
Intel Core i7-6700HQ
140 Points ∼66% -18%
CPU Multi 64Bit
MSI GT75 8RG-090 Titan
Intel Core i9-8950HK
1378 Points ∼31% +77%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
Intel Core i7-8750H
1011 Points ∼23% +30%
Media Intel Core i5-8300H
  (604 - 850, n=16)
783 Points ∼18% +1%
MSI GF63 8RC
Intel Core i5-8300H
777 Points ∼18%
MSI GT75VR 7RF-012 Titan Pro
Intel Core i7-7820HK
758 Points ∼17% -2%
MSI GF62VR 7RF-877
Intel Core i7-7700HQ
734 Points ∼17% -6%
MSI GE72VR-6RF16H21
Intel Core i7-6700HQ
676 Points ∼15% -13%
MSI GV72 7RD-1048XPL
Intel Core i5-7300HQ
516 Points ∼12% -34%
MSI Prestige PS42 8RB-059
Intel Core i7-8550U
502 Points ∼11% -35%
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
170 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
777 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
103.29 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Aiuto

Prestazioni del sistema

I benchmark di PCMark classificano il GF63 come 24% più lento del laptop da gaming medio tra tutti quelli nel nostro database, dato che è un portatile gaming entry-level. Il sistema appare piuttosto rallentato quando usiamo il Sistema Operativo o lanciamo applicazioni, e consigliamo caldamente di usare un SSD per evitare gli svantaggi di un disco meccanico.

Non abbiamo riscontrato glitch software o hardware durante l'uso.

PCMark 10
PCMark 10
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10 - Score
Dell G5 15 5587
GeForce GTX 1060 Max-Q, 8300H, SK hynix SC311 M.2
5483 Points ∼71% +48%
Asus Strix GL504GM
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
5463 Points ∼70% +47%
Media della classe Gaming
  (2603 - 6959, n=116)
4936 Points ∼64% +33%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
4646 Points ∼60% +25%
MSI GF62VR 7RF-877
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
4644 Points ∼60% +25%
Acer Aspire 7 A715-71G-53TU
GeForce GTX 1050 (Laptop), 7300HQ, Kingston RBUSNS8180DS3128GH
4092 Points ∼53% +10%
Media Intel Core i5-8300H, NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop)
  (3050 - 4479, n=6)
3900 Points ∼50% +5%
MSI GF63 8RC
GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H, Seagate BarraCuda Pro Compute 1TB ST1000LM049
3711 Points ∼48%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5731 Points ∼88% +24%
Asus Strix GL504GM
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
5474 Points ∼84% +19%
Dell G5 15 5587
GeForce GTX 1060 Max-Q, 8300H, SK hynix SC311 M.2
5339 Points ∼82% +16%
MSI GF62VR 7RF-877
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
5090 Points ∼78% +10%
Media Intel Core i5-8300H, NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop)
  (4609 - 5271, n=6)
5051 Points ∼78% +10%
Media della classe Gaming
  (2484 - 6515, n=311)
4921 Points ∼76% +7%
Acer Aspire 7 A715-71G-53TU
GeForce GTX 1050 (Laptop), 7300HQ, Kingston RBUSNS8180DS3128GH
4908 Points ∼75% +6%
MSI GF63 8RC
GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H, Seagate BarraCuda Pro Compute 1TB ST1000LM049
4609 Points ∼71%
Creative Score Accelerated v2
Media della classe Gaming
  (2303 - 9529, n=223)
5475 Points ∼57%
MSI GF62VR 7RF-877
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
5136 Points ∼54%
Acer Aspire 7 A715-71G-53TU
GeForce GTX 1050 (Laptop), 7300HQ, Kingston RBUSNS8180DS3128GH
4890 Points ∼51%
Media Intel Core i5-8300H, NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop)
  (4646 - 4704, n=2)
4675 Points ∼49%
Home Score Accelerated v2
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
4676 Points ∼77% +26%
Asus Strix GL504GM
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
4362 Points ∼72% +18%
Dell G5 15 5587
GeForce GTX 1060 Max-Q, 8300H, SK hynix SC311 M.2
4331 Points ∼71% +17%
Media della classe Gaming
  (2554 - 6093, n=329)
4218 Points ∼69% +14%
MSI GF62VR 7RF-877
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
4069 Points ∼67% +10%
Acer Aspire 7 A715-71G-53TU
GeForce GTX 1050 (Laptop), 7300HQ, Kingston RBUSNS8180DS3128GH
4055 Points ∼67% +9%
Media Intel Core i5-8300H, NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop)
  (3704 - 4030, n=6)
3898 Points ∼64% +5%
MSI GF63 8RC
GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H, Seagate BarraCuda Pro Compute 1TB ST1000LM049
3704 Points ∼61%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3704 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4609 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Sono disponibili due slot di memoria di massa (M.2 2280 + 2.5" SATA III) con supporto agli SSD PCIe NVMe. Il nostro dispositivo ha un solo HDD da 1 TB a 7200 RPM, il Seagate BarraCuda ST1000LM049, con alte velocità di trasferimento pari a 140 MB/s, secondo HD Tune. Tuttavia questi risultati sono probabilmente falsati dalla cache integrata di 128 MB, dato che praticamente tutti gli altri HDD a 7200 RPM nel nostro database hanno velocità di trasferimento medie vicine a 100 MB/s. Soggettivamente notiamo dei ritardi quando lanciamo le applicazioni, ma ce l'aspettavamo trattandosi di un PC basato su HDD.

Potete guardare la nostra tabella di HDD e SSD per ulteriori paragoni di benchmark.

HD Tune. Notate il picco verso la fine del test che falsa la media
HD Tune. Notate il picco verso la fine del test che falsa la media
CDM 5
CDM 5
MSI GF63 8RC
Seagate BarraCuda Pro Compute 1TB ST1000LM049
Panasonic Toughbook CF-54G2999VM
Seagate BarraCuda Compute 1TB ST1000LM048
Lenovo IdeaPad 330-15ARR-81D2005JGE
Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LM035
Dell G3 15 3579
Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LX015-1U7172
Dell Latitude 15 3590-K8JP
Toshiba MQ01ACF050
CrystalDiskMark 5.2 / 6
-14%
-39%
-40%
-13%
Write 4K
1.244
1.145
-8%
0.217
-83%
0.202
-84%
1.216
-2%
Read 4K
0.544
0.453
-17%
0.367
-33%
0.461
-15%
0.451
-17%
Write Seq
97.1
52.22
-46%
98.79
2%
53.48
-45%
117.6
21%
Read Seq
162.1
122.7
-24%
131.1
-19%
107.2
-34%
120
-26%
Write 4K Q32T1
1.674
2.428
45%
0.222
-87%
0.882
-47%
1.212
-28%
Read 4K Q32T1
0.998
1.063
7%
0.781
-22%
1.057
6%
0.844
-15%
Write Seq Q32T1
134.8
73.66
-45%
97
-28%
63.74
-53%
115.1
-15%
Read Seq Q32T1
154.8
120.4
-22%
93.25
-40%
77.14
-50%
121.6
-21%
Seagate BarraCuda Pro Compute 1TB ST1000LM049
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 154.8 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 134.8 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 0.998 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 1.674 MB/s
CDM 5 Read Seq: 162.1 MB/s
CDM 5 Write Seq: 97.1 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 0.544 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 1.244 MB/s

Prestazioni GPU

La Pascal GeForce GTX 1050 in termini di prestazioni si piazza tra la Maxwell GTX 960M e la GTX 970M. Gli utenti che desiderano lo SKU più veloce del GF63 8RD con la GTX 1050 Ti Max-Q otterranno un incremento nelle prestazioni di circa il 22%, arrivando praticamente al livello della GTX 970M. Orientandosi verso un laptop con una GTX 1060 si arriverà a prestazioni migliorate del 100% rispetto alla GTX 1050.

3DMark 11
3DMark 11
Cloud Gate
Cloud Gate
Fire Strike
Fire Strike
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
MSI GT63 Titan 8RG-046
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8750H
21058 Points ∼52% +247%
MSI Gaming Z GeForce GTX 1070 OC Bios Desktop PC
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Desktop), 4790K
18408 Points ∼45% +203%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
11814 Points ∼29% +95%
MSI GP62 7REX-1045US
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 7700HQ
7866 Points ∼19% +30%
MSI GE72-6QF8H11
NVIDIA GeForce GTX 970M, 6700HQ
7450 Points ∼18% +23%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H
7428 Points ∼18% +22%
MSI GV72 7RD-1048XPL
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 7300HQ
6140 Points ∼15% +1%
MSI GF63 8RC
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H
6069 Points ∼15%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop)
  (5329 - 6393, n=40)
6035 Points ∼15% -1%
MSI GL62-6QFi781H11
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
4239 Points ∼10% -30%
MSI Prestige PS42 8RB-059
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
3712 Points ∼9% -39%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
MSI GT63 Titan 8RG-046
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8750H
133548 Points ∼72% +243%
MSI Gaming Z GeForce GTX 1070 OC Bios Desktop PC
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Desktop), 4790K
108238 Points ∼59% +178%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
83747 Points ∼45% +115%
MSI GP62 7REX-1045US
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 7700HQ
51059 Points ∼28% +31%
MSI GE72-6QF8H11
NVIDIA GeForce GTX 970M, 6700HQ
45543 Points ∼25% +17%
MSI GV72 7RD-1048XPL
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 7300HQ
39080 Points ∼21% 0%
MSI GF63 8RC
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H
38928 Points ∼21%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop)
  (14979 - 40201, n=39)
36178 Points ∼20% -7%
MSI GL62-6QFi781H11
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
29742 Points ∼16% -24%
MSI Prestige PS42 8RB-059
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
21586 Points ∼12% -45%
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
MSI Gaming Z GeForce GTX 1070 OC Bios Desktop PC
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Desktop), 4790K
11274 Points ∼62% +55%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
10475 Points ∼58% +44%
MSI GT63 Titan 8RG-046
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8750H
9853 Points ∼54% +36%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H
8877 Points ∼49% +22%
MSI GF63 8RC
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H
7264 Points ∼40%
MSI GP62 7REX-1045US
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 7700HQ
7163 Points ∼39% -1%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop)
  (4446 - 7607, n=38)
6820 Points ∼38% -6%
MSI GV72 7RD-1048XPL
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 7300HQ
6293 Points ∼35% -13%
MSI GE72-6QF8H11
NVIDIA GeForce GTX 970M, 6700HQ
5815 Points ∼32% -20%
MSI GL62-6QFi781H11
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
5417 Points ∼30% -25%
MSI Prestige PS42 8RB-059
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
4354 Points ∼24% -40%
1280x720 Performance GPU
MSI GT63 Titan 8RG-046
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8750H
28785 Points ∼56% +278%
MSI Gaming Z GeForce GTX 1070 OC Bios Desktop PC
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Desktop), 4790K
26098 Points ∼51% +243%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
14879 Points ∼29% +95%
MSI GE72-6QF8H11
NVIDIA GeForce GTX 970M, 6700HQ
9889 Points ∼19% +30%
MSI GP62 7REX-1045US
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 7700HQ
9394 Points ∼18% +23%
Dell XPS 15 9570 i7 UHD
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti Max-Q, 8750H
9079 Points ∼18% +19%
MSI GV72 7RD-1048XPL
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 7300HQ
7874 Points ∼15% +3%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop)
  (6744 - 8223, n=38)
7656 Points ∼15% +1%
MSI GF63 8RC
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H
7611 Points ∼15%
MSI GL62-6QFi781H11
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
4938 Points ∼10% -35%
MSI Prestige PS42 8RB-059
NVIDIA GeForce MX150, 8550U
4686 Points ∼9% -38%
3DMark 11 Performance
7529 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
19994 punti
3DMark Fire Strike Score
5511 punti
Aiuto

Prestazioni gaming

I titoli moderni sono giocabili alla risoluzione nativa di 1080p con la maggior parte degli effetti disattivati. I giocatori che vogliono arrivare facilmente a 60 FPS dovrebbero invece considerare la GTX 1060. Altrimenti, aspettatevi 30 FPS con gli ultimi giochi, anche se avete la GTX 1050 Ti Max-Q.

Consultate la pagina dedicata alla GeForce GTX 1050 per ulteriori informazioni tecniche e paragoni di benchmark.

basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 234.1180.8159.864.5fps
The Witcher 3 (2015) 123.572.540.120.6fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 124.772.838.633.7fps

Stress Test

Stressiamo il sistema con carichi di lavoro artificiali per identificare ogni potenziale throttling o problema di stabilità. Abbiamo sottoposto il computer a Prime95 e abbiamo osservato la CPU girare fino a 3.5 GHz per i primi secondi, prima di scendere a 2.1 GHz stabili e una temperatura dei core di appena 57 °C. Notate che la frequenza base di clock dell'i5-8300H è più alta, pari a 2.3 GHz, quindi il GF63 applica un leggero throttle giusto per mantenere una temperature sui core bassa. Questo comportamento è strano, dato che la CPU dispone di molto gioco sulle temperature anche per velocità di clock più elevate, ma la CPU si rifiuta di stabilizzarsi oltre i 2.1 GHz nonostante il profilo Prestazioni elevate. Siamo riusciti a sbloccare la situazione con un test Prime95+FurMark, in cui la CPU si è stabilizzata a 2.8 GHz, quindi più veloce di prima, e con una temperatura più alta di 81 °C. Sospettiamo questo sia un bug nelle impostazioni di throttling automatico della CPU, dato che questo comportamento non si riscontra in tutti gli altri laptop.

Quando eseguiamo Witcher 3, o altri carichi di lavoro ancora più pesanti, la GPU arriva a temperature oltre gli 83 °C. A confronto la GTX 1060 nel GF62VR della scorsa generazione era stabile a 72 °C negli stessi benchmark, nonostante si tratti di una GPU più esosa. Le temperature di core più alte sul nuovo GF63 trovano una spiegazione nel sistema di raffreddamento scarno, che analizzeremo nel dettaglio nella prossima sezione. Fortunatamente le alte temperature e lo strano comportamento della CPU non impattano sulle prestazioni da gaming come mostrato dallo stabile frame rate ottenuto durante Witcher 3.

Quando il computer è alimentato a batteria le prestazioni di CPU e GPU saranno limitate nonostante il profilo energetico sia impostato su Prestazioni elevate e la GPU su "Prefer maximum performance". Un'esecuzione di Fire Strike con il pc alimentato a batteria ritorna punteggi di Physics e Graphics pari a 9573 e 4734, rispettivamente, rispetto ai 106653 e 6069 di quando lo si alimenta a corrente elettrica.

Sistema in idle
Sistema in idle
Prime95 stress
Prime95 stress
Prime95+FurMark stress
Prime95+FurMark stress
Witcher 3 stress
Witcher 3 stress
0102030Tooltip
MSI GF63 8RC GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H, Seagate BarraCuda Pro Compute 1TB ST1000LM049: Ø20.1 (17-22)
CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C) Average GPU Temperature (°C)
Prime95 Stress 2.2 -- 57 --
FurMark Stress -- 1468 -- 93
Prime95 + FurMark Stress 2.8 1380 81 93
Witcher 3 Stress 3.9 1645 ~67 83

Emissioni

Rumore del sistema

Rumore delle ventole (Bianco: Sottofondo, Rosso: Idle, Blu: 3DMark 06, Arancione: Witcher 3, Verde: Prime95+FurMark)
Rumore delle ventole (Bianco: Sottofondo, Rosso: Idle, Blu: 3DMark 06, Arancione: Witcher 3, Verde: Prime95+FurMark)

MSI ha dimezzato le dimensioni del sistema di raffreddamento. Se paragonato ai 6 heat pipe più due ventole del GF62VR, il GF63 dispone solo di 3 heat pipe e una singola ventola. Questa mossa ha senso dato che il GF63 non ha un'opzione per la GTX 1060, ma implica anche che MSI non introdurrà ulteriori opzioni per la GPU più potenti della serie GTX 1050 nel breve periodo, dato che il sistema di raffreddamento attuale non ne sarebbe all'altezza.

Il rumore delle ventole è sempre presente nel GF63 perché le ventole non vengono mai spente. Semplicemente tenendo il computer appoggiato su una scrivania produce un rumore di ventole di 34 dB(A), non diverso dal GF62VR. Nel software di controllo MSI Dragon sono disponibili diverse opzioni per il controllo delle ventole, ma non siamo riusciti ad ottenere il completo silenzio durante lo streaming o mandando email con nessuna impostazione, anche dopo aver bilanciato il rumore dell'HDD.

Fortunatamente il GF63 è molto più silenzioso del GF62VR durante il gaming. Eseguire Witcher 3 produce un rumore delle ventole di 43 dB(A), inferiore ai 48 dB(A) del modello dell'anno scorso, al costo però di temperature più alte della GPU, come mostrato nella sezione qui sopra Stress Test. Il range attorno ai 40 dB(A), risultato medio-basso, è comune nei laptop da gaming.

Il nostro modello non soffre di rumori elettronici udibili.

Rumorosità

Idle
33.8 / 34 / 34.2 dB(A)
Sotto carico
37.3 / 46 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28 dB(A)
MSI GF63 8RC
GeForce GTX 1050 (Laptop), 8300H, Seagate BarraCuda Pro Compute 1TB ST1000LM049
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
Asus Strix GL504GM
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
Acer Aspire 7 A715-71G-53TU
GeForce GTX 1050 (Laptop), 7300HQ, Kingston RBUSNS8180DS3128GH
MSI GF62VR 7RF-877
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Intel SSD 600p SSDPEKKW256G7
Dell G5 15 5587
GeForce GTX 1060 Max-Q, 8300H, SK hynix SC311 M.2
Noise
3%
0%
6%
-5%
3%
off /ambiente *
28
28.4
-1%
28.5
-2%
30.4
-9%
28.1
-0%
30.3
-8%
Idle Minimum *
33.8
28.4
16%
30
11%
30.4
10%
33.5
1%
31.1
8%
Idle Average *
34
28.4
16%
30
12%
30.8
9%
33.5
1%
31.1
9%
Idle Maximum *
34.2
29.6
13%
30
12%
30.8
10%
33.5
2%
34.2
-0%
Load Average *
37.3
43.5
-17%
41.8
-12%
33.6
10%
41.3
-11%
34.9
6%
Witcher 3 ultra *
43.4
45.7
-5%
47.6
-10%
48.5
-12%
42.7
2%
Load Maximum *
46
45.7
1%
50
-9%
43.4
6%
53.5
-16%
44
4%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Doppio scarico nel lato sinistro
Doppio scarico nel lato sinistro

Le temperature di superficie sono ragionevoli su entrambi i lati del sistema in idle, fatto salvo per la zona direttamente sottostante lo slot 2.5" SATA. Gli utenti che decideranno di rimpiazzare il drive da 2.5" con un SSD M.2 troveranno invece il punto caldo nei pressi dello slot M.2.

Con carichi di lavoro importanti il lato destro della tastiera si scalda fino a 50 °C dato che la CPU è posizionata esattamente sotto questa regione. Questo comportamento è simile a quello del GF62VR dove abbiamo nuovamente riscontrato una temperatura di 50 °C nello stesso punto della tastiera. A causa del sistema di raffreddamento asimmetrico del GF63, però, le temperature nella parte inferiore del portatile sono più calde verso l'angolo posteriore destro, dove ci sono le griglie di ventilazione. Assicuratevi di lasciare abbastanza spazio per areare bene questa parte del notebook.

Sistema in idle (sopra)
Sistema in idle (sopra)
Sistema in idle (sotto)
Sistema in idle (sotto)
Witcher 3 stress (sopra)
Witcher 3 stress (sopra)
Witcher 3 stress (sotto)
Witcher 3 stress (sotto)
Stress massimo (sopra)
Stress massimo (sopra)
Stress massimo (sotto)
Stress massimo (sotto)
Carico massimo
 50 °C50.8 °C47.4 °C 
 36 °C49 °C40 °C 
 27.2 °C28.6 °C32 °C 
Massima: 50.8 °C
Media: 40.1 °C
43.2 °C52 °C49.2 °C
32 °C39 °C35.2 °C
30.4 °C30.2 °C25 °C
Massima: 52 °C
Media: 37.4 °C
Alimentazione (max)  46.8 °C | Temperatura della stanza 22.6 °C | Fluke 62 Mini IR Thermometer
(-) The average temperature for the upper side under maximal load is 40.1 °C / 104 F, compared to the average of 32.9 °C / 91 F for the devices in the class Gaming.
(-) The maximum temperature on the upper side is 50.8 °C / 123 F, compared to the average of 39.3 °C / 103 F, ranging from 21.6 to 68.8 °C for the class Gaming.
(-) The bottom heats up to a maximum of 52 °C / 126 F, compared to the average of 41.7 °C / 107 F
(+) In idle usage, the average temperature for the upper side is 29.3 °C / 85 F, compared to the device average of 32.9 °C / 91 F.
(-) Playing The Witcher 3, the average temperature for the upper side is 39.9 °C / 104 F, compared to the device average of 32.9 °C / 91 F.
(+) The palmrests and touchpad are reaching skin temperature as a maximum (33.6 °C / 92.5 F) and are therefore not hot.
(-) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.7 °C / 83.7 F (-4.9 °C / -8.8 F).

Altoparlanti

I due altoparlanti stereo da 2 x 2 W hanno una buona qualitò audio con medi e alti bilanciati. I bassi sono mediocri dato che il sistema non include un subwoofer dedicato come invece fanno il più grosso Lenovo Legion Y730 17 o la serie MSI GT75. Il volume massimo è abbastanza alto da riempire una piccola sala conferenze e farà vibrare lo chassis solo marginalmente. I gamer apprezzeranno i jack 3.5 mm separati per cuffie e microfono.

Come per tutti gli altri laptop MSI da gaming ancora una volta il software Nahimic per il controllo audio è incluso.

Altoparlanti negli angoli inferiori anteriori
Altoparlanti negli angoli inferiori anteriori
Pink noise
Pink noise
UI aggiornata nel software Nahimic 3
UI aggiornata nel software Nahimic 3
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2034.133.72533.636.13132.732.64031.935.25032.732.86331.432.88031.131.51003130.512530.530.816028.140.520027.750.725027.358.131527.661.440026.364.1500266563026.266.48002870.2100027.364.3125025.965.3160025.463.5200024.366.3250024.563.131502464.140002467.1500023.864.6630023.664.6800023.564.71000023.467.21250023.468.71600023.260SPL37.377.7N2.943.7median 25.9median 64.3Delta2535.335.132.931.831.83236.535.132.428.93328.936.328.848.32761.52752.924.860.92462.822.763.32269.521.267.82174.82075.919.472.718.97117.770.117.86917.671.817.668.117.671.417.673.717.670.417.571.617.671.617.669.617.459.717.583.630.662.51.5median 69.6median 17.84.62.4hearing rangehide median Pink NoiseMSI GF63 8RCApple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
MSI GF63 8RC audio analysis

(-) | not very loud speakers (70.22 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 18.9% lower than median
(±) | linearity of bass is average (13.8% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 1.6% away from median
(+) | mids are linear (6.7% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 1.2% away from median
(+) | highs are linear (4.6% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (16.2% difference to median)
Compared to same class
» 43% of all tested devices in this class were better, 8% similar, 49% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 21% of all tested devices were better, 5% similar, 74% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz audio analysis

(+) | speakers can play relatively loud (83.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 11.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (14.2% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2.4% away from median
(+) | mids are linear (5.5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2% away from median
(+) | highs are linear (4.5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (9.3% difference to median)
Compared to same class
» 2% of all tested devices in this class were better, 2% similar, 96% worse
» The best had a delta of 8%, average was 19%, worst was 50%
Compared to all devices tested
» 2% of all tested devices were better, 1% similar, 98% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione energetica

Consumo energetico

Il consumo energetico in generale è molto simile a quello del MSI GL63 da 15.6 pollici perché entrambi i sistemi condividono le stesse CPU e GPU. Tenete a mente che il GF62VR di scorsa generazione è più esoso del GF63 del 36% durante il gaming, principalmente a causa della GPU GTX 1060 più potente.

Siamo stati in grado di registrare un consumo di 142 W dal caricatore da 120 W, di dimensioni medie (~14.8 x 7.4 x 2.6 cm). Il consumo alla fine si stabilizza su 119 W quando sottoponiamo il computer a carichi di lavoro estremi, come mostrato dal grafico sottostante. Un caricatore più potente da 150 W o 180 W sarebbe stato più adatto a questo sistema.

Prime95 è iniziato attorno ai 20 s. Il consumo rimane comunque stabile ad attorno 75 W
Prime95 è iniziato attorno ai 20 s. Il consumo rimane comunque stabile ad attorno 75 W
Prime95+FurMark sono iniziati attorno ai 20 s. Notate il picco di consumo energetico nei primi secondi, prima di scendere e stabilirsi su 119 W
Prime95+FurMark sono iniziati attorno ai 20 s. Notate il picco di consumo energetico nei primi secondi, prima di scendere e stabilirsi su 119 W
Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.91 / 1.05 Watt
Idledarkmidlight 5.4 / 10.4 / 10.5 Watt
Sotto carico midlight 84.7 / 119.9 Watt