Notebookcheck

Recensione del Portatile Lenovo Legion Y730-17ICH (i7-8750H, GTX 1050 Ti)

Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca), 11/02/2018

Aspetto professionale, ma con un cuore gamer. Lenovo vuole rimodellare la sua serie Legion per attrarre un pubblico più ampio al di fuori dei soli hardcore gamers. Il Legion Y730 rappresenta il primo passo in questa nuova direzione ed è di conseguenza il computer portatile più equilibrato della famiglia fino ad oggi.

La serie Lenovo Legion Y730 succede direttamente alla serie Legion Y720. A differenza del modello Y720, tuttavia, il modello Y730 include schermi da 15 pollici e 17 pollici per una gamma più ampia di opzioni rispetto al suo immediato predecessore. Si consiglia di leggere la nostra recensione sul modello Legion Y530 da 15 pollici in quanto condivide un design estetico simile al nostro modello Legion Y530 da 17 pollici che abbiamo qui oggi.

Per quanto riguarda questa recensione, ci sono solo due SKU del Legion Y730 da 17 pollici disponibili che si distinguono per i loro processori. Il primo è dotato di un core quad-core i5-8300H mentre il secondo utilizza un core esa-core i7-8750H. Per il resto, entrambi hanno lo stesso display 1080 IPS opaco e GTX 1050 Ti GPU. La nostra unità di recensione è la più veloce configurazione di vendita al dettaglio per circa $1250 USD. Come un portatile di gioco mainstream di Lenovo, il sistema ha una lunga linea di concorrenti diretti da 17 pollici tra cui MSI GP72, HP Omen 17, Dell G3 17, Acer Predator Helios 300, ed Asus ROG GL703GE.

Lenovo Legion Y730-17ICH, i7-8750H (Legion Y730 Serie)
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook) - 4096 MB, Core: 1493 MHz, Memoria: 7008 MHz, GDDR5, 397.97, Optimus
Memoria
16384 MB 
, DDR4-2666, 19-19-19-43, Single-Channel
Schermo
17.3 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 127 PPI, LP173WF4-SPF6, IPS, LG Philips LGD0589, lucido: no
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
Toshiba KBG30ZMT128G, 128 GB 
, Secondario: 1 TB Seagate ST1000LM049-2GH172 HDD
Scheda audio
Intel Cannon Lake-H/S - cAVS (Audio, Voice, Speech)
Porte di connessione
1 USB 3.0 / 3.1, 2 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5mm, Lettore schede: SD
Rete
Realtek RTL8168/8111 Gigabit-LAN (10/100/1000MBit), Realtek RTL8822BE Wireless LAN 802.11ac PCIe Adapter (a/b/g/n/ac), Bluetooth 4.1
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 21.95 x 413 x 305
Batteria
76 Wh, 4840 mAh polimeri di litio, 4-cell
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: HD
Altre caratteristiche
Casse: Stereo, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, Scheda di garanzia, guida rapida, McAfee LiveSafe, Magic Y Key, ICue, 12 Mesi Garanzia
Peso
2.88 kg, Alimentazione: 562 gr
Prezzo
1250 USD
Note: The manufacturer may use components from different suppliers including display panels, drives or memory sticks with similar specifications.

 

Case

Lenovo ha completamente ridisegnato il telaio dei precedenti Legion. Il nuovo Y730 è più liscio, più piatto, più sottile e molto meno colorato e "gamery" rispetto ai suoi predecessori. Tutte le note di rosso sono state eliminate a favore di una finitura in alluminio più pulita e opaca dall'alto verso il basso. Questo cambiamento molto evidente è il tentativo di Lenovo di allargare il fascino della serie Legion al di fuori dei core gamers. Il design più sottile e meno appariscente è probabilmente più appropriato per le conferenze e le attività business rispetto al vecchio Legion Y520.

L'Y730 è un portatile di gioco con numerosi miglioramenti sotto la pelle. Il raffreddamento è stato rafforzato con una parte posteriore più ampia che si estende oltre le cerniere del display - simile alla grande serie Asus ROG G700 o alla serie Aorus X7 - per supportare dissipatori di calore più grandi e tubi di calore più lunghi. Le nuove luci RGB sono nascoste sotto le griglie di ventilazione per ulteriori opzioni di colore che possono essere accese o spente. È un look unico che funziona bene in diversi ambienti.

La qualità del telaio ha sofferto durante il passaggio di desing? La base è rigida, con solo piccoli scricchiolii quando si cerca di ruotarla e anche il coperchio è al di sopra della media. Dato che il coperchio esterno è così piatto, premendolo verso il basso al suo centro si flette appena la superficie. La tastiera si flette leggermente, ma non abbastanza per essere motivo di preoccupazione durante l'uso. La qualità costruttiva è eccellente, senza intercapedini o dislivelli sulla nostra unità. Nel complesso, il Lenovo sembra un po' più robusto della serie Asus ROG GL703 dando una migliore impressione iniziale.

Di gran lunga l'aspetto più debole del design è la doppia cerniera a 180 gradi, che diventa più oscillante ad angolo largo, rimanendo invece stabile per tutto il resto tempo. Aspettatevi che il coperchio vacilli un po' se non state digitando su una scrivania piatta. Sospettiamo che la rigidità delle cerniere possa indebolirsi nel tempo.

L'impronta è leggermente più grande rispetto ad alcuni concorrenti a causa del design posteriore allungato. Ad esempio, i modelli MSI GE73, Dell G3 17 e Asus Strix GL703 sono tutti notevolmente più corti in larghezza di 20 mm o più. Il Lenovo compensa questo fatto essendo più sottile con uno spessore di poco meno di 22 mm. Le differenze di peso sono minime, con l'Y730 che è solo circa 100 g più leggera del resto.

Pochissime porte lungo i bordi sinistro e destro
Pochissime porte lungo i bordi sinistro e destro
Finitura in alluminio liscio opaco dall'alto verso il basso
Finitura in alluminio liscio opaco dall'alto verso il basso
Design posteriore "jet-engine" con illuminazione RGB sotto le griglie di ventilazione angolari in plastica
Design posteriore "jet-engine" con illuminazione RGB sotto le griglie di ventilazione angolari in plastica
Le cerniere a 180 gradi sembrano deboli quando si superano i 140 gradi.
Le cerniere a 180 gradi sembrano deboli quando si superano i 140 gradi.

Connettività

Nonostante sia un laptop da 17 pollici, il modello Y730 ha una selezione limitata di porte. Ci sono solo tre porte USB di tipo A, due delle quali si trovano sul bordo posteriore dell'unità senza alcun lettore di schede SD di cui parlare. In realtà, la maggior parte delle porte sono ben posizionate lungo il retro, con solo alcune sul bordo sinistro e destro. Il posizionamento delle porte non è certamente conveniente come avrebbe potuto essere soprattutto perché non ci sono porte USB di tipo A lungo il bordo sinistro.

Ci congratuliamo con Lenovo per aver incluso una porta Thunderbolt 3 e una luce posteriore a LED che rende le porte posteriori più facili da vedere e accedere.

Anteriore: Nessuna connessione
Anteriore: Nessuna connessione
A Destra: pulsante reset Lenovo, USB 3.0
A Destra: pulsante reset Lenovo, USB 3.0
Dietro: DisplayPort 1.4, HDMI 2.0, 2x USB 3.1 Gen. 2, Gigabit Ethernet, adattatore AC, Kensington Lock
Dietro: DisplayPort 1.4, HDMI 2.0, 2x USB 3.1 Gen. 2, Gigabit Ethernet, adattatore AC, Kensington Lock
A Sinistra: 3.5 mm combo audio, Thunderbolt 3
A Sinistra: 3.5 mm combo audio, Thunderbolt 3

Comunicazioni

Il wireless è fornito da un adattatore 2x2 RealTek RTL8822BE M.2 con Bluetooth 4.1 integrato. Non abbiamo avuto problemi di connettività durante il nostro tempo con l'unità di prova. I computer portatili con moduli Killer offrono funzioni più incentrate sul giocatore per aumentare le prestazioni wireless.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Alienware 17 R5
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
668 MBit/s ∼100% +6%
Asus Strix GL703GM-DS74
Intel Wireless-AC 9560
657 MBit/s ∼98% +4%
HP Omen 17t-3AW55AV_1
Realtek RTL8822BE Wireless LAN 802.11ac PCIe Adapter
644 MBit/s ∼96% +2%
Lenovo Legion Y730-17ICH, i7-8750H
Realtek RTL8822BE Wireless LAN 802.11ac PCIe Adapter
630 MBit/s ∼94%
Dell G3 17 3779
Intel Wireless AC 9462
284 MBit/s ∼43% -55%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
HP Omen 17t-3AW55AV_1
Realtek RTL8822BE Wireless LAN 802.11ac PCIe Adapter
630 MBit/s ∼100% +9%
Lenovo Legion Y730-17ICH, i7-8750H
Realtek RTL8822BE Wireless LAN 802.11ac PCIe Adapter
579 MBit/s ∼92%
Alienware 17 R5
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
553 MBit/s ∼88% -4%
Asus Strix GL703GM-DS74
Intel Wireless-AC 9560
448 MBit/s ∼71% -23%
Dell G3 17 3779
Intel Wireless AC 9462
321 MBit/s ∼51% -45%

Manutenzione

Il pannello inferiore è fissato da 11 viti a croce. La rimozione del pannello può essere difficile a causa dell'esclusivo design in plastica posteriore del sistema, per cui si consiglia di utilizzare uno strumento affilato. La RAM, l'archiviazione e la WLAN sono tutte accessibili e aggiornabili. Uno schermo metallico protegge i due slot SODIMM al centro dell'unità.

Accesso diretto a tutti i componenti principali
Accesso diretto a tutti i componenti principali

Accessori e Garanzia

Non ci sono extra inclusi al di fuori dell'adattatore AC e della piccola guida Quick Start.

La garanzia limitata standard di un anno si applica con un'estensione fino a tre anni e protezione contro i danni accidentali.

Dispositivi di Input

Tastiera

La tastiera chiclet (~30.0 x 10.1 cm) è identica a quella del'Y530 da 15 pollici in termini di layout e sensazione. Pertanto il feedback è ancora morbido con un moderato rumore simile alla maggior parte degli Ultrabook. I tasti freccia grandi sono un vantaggio, soprattutto perché altri produttori spesso li riducono a dimensioni più piccole.

I tasti NumPad purtroppo hanno un lato negativo. Sono fisicamente più piccoli dei tasti QWERTY e di conseguenza anche più spugnosi nel feedback. Troviamo che le tastiere SteelSeries delle serie MSI GE o GS tendono ad offrire un feedback più uniforme complessivamente rispetto ai nostri Lenovo.

L'illuminazione RGB da 16,7M per tasto è ciò che separa la tastiera del modello Y730 dalla tastiera del modello Y530. I suoi effetti di illuminazione sono alimentati dal software Corsair iCUE che consente agli utenti di creare profili multipli con numerose preimpostazioni tra cui scegliere. Anche le griglie di ventilazione e le bocchette laterali possono essere personalizzate con diversi colori. Si tratta di un'implementazione eccellente nel complesso, anche se il software iCUE richiede un provi abitudine. 

Touchpad

Il trackpad Precision è piuttosto piccolo (~10,2 x 5,3 cm) per un laptop da 17 pollici, visto che anche l'XPS 15 pollici ha un trackpad più grande (10,5 x 8,5 cm). Per merito di Lenovo, i suoi tasti del mouse dedicati sono più comodi da usare rispetto ai clickpad, specialmente per il trascinamento. La superficie del trackpad può flettersi leggermente con la pressione, ma per il resto è solida e liscia sia per il movimento lento che veloce del cursore. La sua superficie, tuttavia, è un magnete per le impronte digitali che si accumulano molto rapidamente con il grasso che ha un aspetto antiestetico.

I suddetti tasti del mouse sono relativamente morbidi nel feedback, con un rumore basso e una moderata profondità della corsa. Anche se ci piace il funzionamento silenzioso, sarebbe stato apprezzato un feedback meno spugnoso.

La disposizione e la sensazione della tastiera sono quasi identiche a quelle di un IdeaPad
La disposizione e la sensazione della tastiera sono quasi identiche a quelle di un IdeaPad
Pulsante Center Power senza lettore di impronte digitali o tasti ausiliari
Pulsante Center Power senza lettore di impronte digitali o tasti ausiliari
L'illuminazione RGB per tasto separa il modello Y730 di fascia alta da quello tradizionale Y530
L'illuminazione RGB per tasto separa il modello Y730 di fascia alta da quello tradizionale Y530
Collegamento dei profili e i colori creati dall'utente quando si lanciano applicazioni come i giochi
Collegamento dei profili e i colori creati dall'utente quando si lanciano applicazioni come i giochi
Personalizzazione dei colori delle ventole e delle porte
Personalizzazione dei colori delle ventole e delle porte
Magic Y Key è un'applicazione separata per impostare macro definite dall'utente e altre combinazioni di tasti.
Magic Y Key è un'applicazione separata per impostare macro definite dall'utente e altre combinazioni di tasti.

Display

Lenovo offre un'unica opzione di visualizzazione IPS opaca 1080p per il modello Y730 da 17 pollici, senza alcuna scelta di modelli lucidi, touchscreen o 4K. Questo significa anche che gli utenti si perderanno i pannelli a 120 Hz o 144 Hz con tempi di risposta rapidi come quelli di altri computer portatili di gioco mainstream come il Pavilion 15 Gaming. Fortunatamente, il pannello qui è di buona qualità con livelli di contrasto, tempi di risposta e colori rispettabili. In realtà, il Lenovo ha un pannello LG Philips LP173WF4 molto simile ai display dei 17" Acer Predator 17 X, Predator Helios 300, e Asus GL703VD e tutti condividono caratteristiche simili come risultato. I pannelli di fascia alta come quello per l'MSI GS65 sono in grado di offrire colori ancora più profondi e livelli di contrasto più elevati con meno ghosting.

Non ci sono grossi problemi di granulosità e quindi il pannello opaco appare quasi come un display lucido senza effettto bleeding. Sfortunatamente, la nostra unità presenta un leggero riflesso della retroilluminazione, come mostrato nell'immagine qui sotto. È impercettibile quando si naviga sul web, ma è abbastanza acuta da essere un inconveniente quando si gioca o si guardano film con bordi neri.

Moderata retroilluminazione irregolare lungo l'angolo superiore
Moderata retroilluminazione irregolare lungo l'angolo superiore
Subpixel array (127 PPI)
Subpixel array (127 PPI)
320.1
cd/m²
324.8
cd/m²
322.6
cd/m²
319.5
cd/m²
328.7
cd/m²
323.6
cd/m²
299.3
cd/m²
308.5
cd/m²
318.8
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 328.7 cd/m² Media: 318.4 cd/m² Minimum: 0.06 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 91 %
Al centro con la batteria: 328.7 cd/m²
Contrasto: 645:1 (Nero: 0.51 cd/m²)
ΔE Color 4.91 | 0.4-29.43 Ø6.3, calibrated: 4.27
ΔE Greyscale 3.9 | 0.64-98 Ø6.5
84.7% sRGB (Argyll 3D) 55.6% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.13
Lenovo Legion Y730-17ICH, i7-8750H
LP173WF4-SPF6, IPS, 17.3, 1920x1080
Alienware 17 R5
JYWWF_B173QTN (AUO1496), TN, 17.3, 2560x1440
HP Omen 17t-3AW55AV_1
AU Optronics AUO309D, IPS, 17.3, 1920x1080
Dell G3 17 3779
AUO, B173HAN01.3, IPS, 17.3, 1920x1080
Asus Strix GL703GM-DS74
Chi Mei CMN1747 M173JJE-G32, TN LED, 17.3, 1920x1080
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
Chi Mei N173HHE-G32 (CMN1747), TN WLED, 17.3, 1920x1080
Response Times
59%
55%
-6%
73%
34%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
36.8 (18.8, 18)
20.8 (11.6, 9.2)
43%
17.6 (10, 7.6)
52%
38 (18, 20)
-3%
8.8 (4.4, 4.4)
76%
28 (16.4, 11.6)
24%
Response Time Black / White *
24 (14, 10)
6 (4, 2)
75%
10 (4.8, 5.2)
58%
26 (15, 11)
-8%
7.4 (5.2, 2.2)
69%
13.6 (11.8, 1.8)
43%
PWM Frequency
25510 (15)
25000 (14)
Screen
4%
18%
8%
16%
25%
Brightness middle
328.7
398
21%
343.6
5%
323
-2%
297.8
-9%
273
-17%
Brightness
318
367
15%
320
1%
306
-4%
285
-10%
273
-14%
Brightness Distribution
91
86
-5%
87
-4%
89
-2%
84
-8%
90
-1%
Black Level *
0.51
0.51
-0%
0.34
33%
0.31
39%
0.33
35%
0.26
49%
Contrast
645
780
21%
1011
57%
1042
62%
902
40%
1050
63%
Colorchecker DeltaE2000 *
4.91
5.45
-11%
3.74
24%
4.96
-1%
3.68
25%
3.52
28%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
10.15
10.36
-2%
5.33
47%
8.25
19%
7.71
24%
6.34
38%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
4.27
2.56
40%
3.49
18%
2.71
37%
2.09
51%
Greyscale DeltaE2000 *
3.9
5.4
-38%
3.7
5%
5.65
-45%
5
-28%
3.11
20%
Gamma
2.13 103%
2.4 92%
2.36 93%
2.24 98%
2.06 107%
2.43 91%
CCT
6911 94%
7453 87%
6388 102%
7441 87%
6728 97%
6999 93%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
55.6
56
1%
58
4%
58
4%
84.77
52%
76
37%
Color Space (Percent of sRGB)
84.7
86
2%
90
6%
90
6%
99.97
18%
100
18%
Media totale (Programma / Settaggio)
32% / 12%
37% / 24%
1% / 5%
45% / 25%
30% / 26%

* ... Meglio usare valori piccoli

Lo spazio colore è circa il 56% e l'85% circa degli standard AdobeRGB e sRGB, rispettivamente, il che indica un pannello mainstream. La piena copertura sRGB è meno importante per i portatili da gioco rispetto ai tempi di risposta e al contrasto. I giocatori che desiderano una copertura sRGB completa a prescindere dalla copertura sRGB dovrebbero prendere in considerazione la serie Asus GL703 o MSI GE73 invece, dove tali opzioni di pannello sono disponibili.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB

Ulteriori analisi con uno spettrofotometro rivelano una scala di grigi superiore alla media e colori di default. I nostri tentativi di calibrazione migliorano ulteriormente la precisione e raccomandiamo di applicare il nostro profilo ICC sopra per ottenere il massimo dal display. I colori diventano sempre più imprecisi quanto più alto è il livello di saturazione a causa di una copertura sRGB imperfetta.

Scala di grigi prima della calibrazione
Scala di grigi prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
24 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 14 ms Incremento
↘ 10 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 32 % of all devices are better.
This means that the measured response time is similar to the average of all tested devices (25.6 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
36.8 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 18.8 ms Incremento
↘ 18 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 31 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (41 ms).

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In comparison: 53 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 8668 (minimum: 43 - maximum: 142900) Hz was measured.

La visibilità esterna è media nel migliore dei casi. La sua retroilluminazione non è né più forte né più debole della maggior parte dei computer portatili da gioco da 17 pollici e quindi non possiamo criticare il sistema a questo proposito. Il pannello IPS consente angoli di visualizzazione molto ampi senza degradazione del colore. Le cerniere, tuttavia, avrebbero potuto essere più tese per tali condizioni.

All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto sotto la luce del sole
All'aperto all'ombra
All'aperto all'ombra
IPS con ampi angoli di visuale
IPS con ampi angoli di visuale

Prestazioni

Sono disponibili solo due opzioni CPU Coffee Lake-H, come indicato nell'introduzione, senza ulteriori opzioni GPU oltre alla GTX 1050 Ti base. Queste specifiche sono comuni tra i computer portatili di gioco economici-mainstream e la combinazione Core i5+GTX 1050 Ti raggiunge un eccellente equilibrio di prestazioni per i giocatori con un budget limitato.

Nvidia Optimus è incluso per lo switching automatico o grafico alla UHD Graphics 630 integrataIntel UHD Graphics 630 GPU - Benchmarks and Specs.

Processore

Le prestazioni della CPU sono eccellenti, in particolare il punteggio di CineBench R15 Multi-Thread è superiore alla media. Gli utenti possono aspettarsi un aumento delle prestazioni di quasi il 70% quando si passa dal Core i7-7700HQ di ultima generazione a causa dell'aumento del numero di core fisici. Gli utenti che desiderano la configurazione di base del modello Y730 con il Core i5-8300H più lento vedranno una diminuzione del 35% delle prestazioni della CPU rispetto al modello i7-8750H.

L'esecuzione di CineBench R15 Multi-Thread in un loop rivela punteggi stabili dall'inizio alla fine il che suggerisce eccellenti prestazioni Turbo Boost. Vedi la nostra pagina dedicata al Core i7-8750H per maggiori dettagli tecnici e confronti con i benchmark.

CineBench R15
CineBench R15
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720730740750760770780790800810820830840850860870880890900910920930940950960970980990100010101020103010401050106010701080109011001110112011301140115011601170118011901200121012201230Tooltip
; CPU Multi 64Bit: Ø1193 (1158.58-1229.48)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
192 Points ∼90% +11%
Dell XPS 15 9575 i7-8705G
Intel Core i7-8705G
174 Points ∼82% +1%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
Intel Core i7-8750H
174 Points ∼82% +1%
Lenovo Legion Y730-17ICH, i7-8750H
Intel Core i7-8750H
173 Points ∼81%
Media Intel Core i7-8750H
  (163 - 177, n=43)
173 Points ∼81% 0%
Dell G3 17 3779
Intel Core i5-8300H
169 Points ∼79% -2%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
162 Points ∼76% -6%
MSI Prestige PS42 8RB-059
Intel Core i7-8550U
162 Points ∼76% -6%
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
144 Points ∼68% -17%
Asus ROG Strix GL702VI-WB74
Intel Core i7-7700HQ
142 Points ∼67% -18%
Acer Swift 3 SF315-41-R6J9
AMD Ryzen 7 2700U
141 Points ∼66% -18%
CPU Multi 64Bit
Asus GL702ZC-GC104T
AMD Ryzen 7 1700
1408 Points ∼45% +15%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
1359 Points ∼44% +11%
Lenovo Legion Y730-17ICH, i7-8750H
Intel Core i7-8750H
1220 Points ∼39%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
Intel Core i7-8750H
1163 Points ∼37% -5%
Media Intel Core i7-8750H
  (863 - 1251, n=45)
1099 Points ∼35% -10%
Dell G3 17 3779
Intel Core i5-8300H
798 Points ∼26% -35%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
770 Points ∼25% -37%
Asus ROG Strix GL702VI-WB74
Intel Core i7-7700HQ
723 Points ∼23% -41%
Dell XPS 15 9575 i7-8705G
Intel Core i7-8705G
699 Points ∼22% -43%
Acer Swift 3 SF315-41-R6J9
AMD Ryzen 7 2700U
530 Points ∼17% -57%
MSI Prestige PS42 8RB-059
Intel Core i7-8550U
502 Points ∼16% -59%
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
173 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1220 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
109.69 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Aiuto

Prestazioni di Sistema

I benchmark PCMark classificano il nostro Lenovo allo stesso livello degli altri computer portatili da gioco dotati della stessa CPU e GPU. Non abbiamo avuto problemi di software durante il tempo trascorso con l'unità di test.

PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10
PCMark 10
PCMark 10 - Score
HP Omen 17t-3AW55AV_1
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5939 Points ∼76% +19%
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
5525 Points ∼71% +11%
Alienware 17 R5
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
5443 Points ∼70% +9%
Dell XPS 15 9575 i7-8705G
Vega M GL / 870, 8705G, SK hynix PC401 NVMe 500 GB
5001 Points ∼64% 0%
Lenovo Legion Y730-17ICH, i7-8750H
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 8750H, Toshiba KBG30ZMT128G
4982 Points ∼64%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook)
  (4532 - 5001, n=5)
4800 Points ∼62% -4%
Asus ROG Strix GL702VI-WB74
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4632 Points ∼60% -7%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
HP Omen 17t-3AW55AV_1
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5968 Points ∼92% +12%
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
5528 Points ∼85% +4%
Lenovo Legion Y730-17ICH, i7-8750H
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 8750H, Toshiba KBG30ZMT128G
5340 Points ∼82%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook)
  (4973 - 5389, n=5)
5272 Points ∼81% -1%
Asus ROG Strix GL702VI-WB74
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
5199 Points ∼80% -3%
Dell XPS 15 9575 i7-8705G
Vega M GL / 870, 8705G, SK hynix PC401 NVMe 500 GB
4469 Points ∼69% -16%
Creative Score Accelerated v2
HP Omen 17t-3AW55AV_1
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
8378 Points ∼88%
Asus ROG Strix GL702VI-WB74
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
7853 Points ∼82%
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
7765 Points ∼81%
Dell XPS 15 9575 i7-8705G
Vega M GL / 870, 8705G, SK hynix PC401 NVMe 500 GB
6297 Points ∼66%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook)
 
5254 Points ∼55%
Home Score Accelerated v2
HP Omen 17t-3AW55AV_1
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5557 Points ∼91% +34%
Asus Strix GL703GM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
5371 Points ∼88% +29%
Asus ROG Strix GL702VI-WB74
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4970 Points ∼82% +20%
Dell XPS 15 9575 i7-8705G
Vega M GL / 870, 8705G, SK hynix PC401 NVMe 500 GB
4235 Points ∼70% +2%
Media Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook)
  (3894 - 4371, n=5)
4151 Points ∼68% 0%
Lenovo Legion Y730-17ICH, i7-8750H
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 8750H, Toshiba KBG30ZMT128G
4148 Points ∼68%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
4148 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5340 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Sono disponibili due alloggiamenti interni sotto forma di M.2 NVMe e 2,5 pollici SATA III con supporto per unità da 7 mm e 9,5 mm. La nostra unità di test è dotata di un'unità principale Toshiba KBG30ZMT128G M.2 NVMe SSD NVMe da 128 GB e di un'unità disco secondario Barracuda da 1 TB Seagate Barracuda.

Le prestazioni dell'unità SSD Toshiba sono piuttosto scarse, specialmente per un'unità NVMe. Le velocità di lettura e scrittura sequenziale sono rispettivamente di circa 980 MB/s e 125 MB/s, rispetto ai 2000 MB/s e 1000 MB/s di un Samsung PM961. Si tratta probabilmente di tagli effettuato per mantenere bassi i costi, lasciando comunque spazio per gli HDD secondari ad alta capacità.

Consulta la nostra tabella degli HDDs ed SSDs per ulteriori confronti di riferimento.

AS SSD (SSD Primario )
AS SSD (SSD Primario )
CDM 5.5 (SSD Primario)
CDM 5.5 (SSD Primario)
CDM 5.5 (SSD Secondario)
CDM 5.5 (SSD Secondario)
È interessante notare che il modello Y730 utilizza un'unità SSD M.2 2242 insolita.
È interessante notare che il modello Y730 utilizza un'unità SSD M.2 2242 insolita.
HHD secondario sotto il poggiapolsi destro
HHD secondario sotto il poggiapolsi destro
Lenovo Legion Y730-17ICH, i7-8750H
Toshiba KBG30ZMT128G
Alienware 17 R5
SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
HP Omen 17t-3AW55AV_1
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Dell G3 17 3779
SK hynix SC311 SATA
Asus Strix GL703GM-DS74
Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Media Toshiba KBG30ZMT128G
 
AS SSD
233%
915%
41%
463%
28%
Copy Game MB/s
134.55
874.69
550%
124.16
-8%
480.98
257%
122 (106 - 135, n=3)
-9%
Copy Program MB/s
182.95
481.13
163%
99.79
-45%
780.01
326%
123 (78 - 183, n=3)
-33%
Copy ISO MB/s
272.67
1080.01
296%
154.91
-43%
1043.39
283%
175 (108 - 273, n=3)
-36%
Score Total
479
1424
197%
4142
765%
552
15%
3075
542%
656 (479 - 838, n=4)
37%
Score Write
86
428
398%
2147
2397%
199
131%
825
859%
149 (86 - 200, n=4)
73%
Score Read
286
706
147%
1304
356%
236
-17%
1520
431%
360 (286 - 497, n=4)
26%
Access Time Write *
0.324
0.065
80%
0.047
85%
0.069
79%
0.042
87%
0.27 (0.234 - 0.324, n=4)
17%
Access Time Read *
0.519
0.091
82%
0.071
86%
0.136
74%
0.066
87%
0.3803 (0.106 - 0.626, n=4)
27%
4K-64 Write
31.38
279.13
790%
1866.02
5847%
114.77
266%
633.06
1917%
75.1 (31.4 - 98.2, n=4)
139%
4K-64 Read
168.58
447.2
165%
1124.72
567%
160.67
-5%
1285.1
662%
222 (169 - 335, n=4)
32%
4K Write
38.73
92.68
139%
84.44
118%
58.52
51%
88.38
128%
60.8 (35.7 - 90, n=4)
57%
4K Read
19.73
38.74
96%
31.66
60%
24.22
23%
35.76
81%
30.3 (19.7 - 38.7, n=4)
54%
Seq Write
125.45
558.94
346%
1962.09
1464%
254.44
103%
1031.3
722%
122 (115 - 132, n=4)
-3%
Seq Read
979.27
2203.29
125%
1472.55
50%
511.08
-48%
1993.13
104%
1073 (979 - 1231, n=4)
10%

* ... Meglio usare valori piccoli

Toshiba KBG30ZMT128G
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 1037 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 130.5 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 196.4 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 88.93 MB/s
CDM 5 Read Seq: 842.6 MB/s
CDM 5 Write Seq: 129.6 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 29.98 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 71.36 MB/s

Prestazioni GPU

La GeForce GTX 1050 Ti del'Y730 non ha sorprese, poiché i punteggi di 3DMark sono esattamente dove ci aspettiamo che siano rispetto alla media della GTX 1050 Ti del nostro database. Le prestazioni sono addirittura entro l'1 o il 2% rispetto alla nostra GeForce GTX 1050 Ti desktop. Gli utenti possono aspettarsi prestazioni inferiori del 18% rispetto alla GTX 980M di ultima generazione e un incremento del 27% rispetto alla normale  GTX 1050.

3DMark 11
3DMark 11
Cloud Gate
Cloud Gate
Fire Strike
Fire Strike
3DMark - 1920x1080 Fire Strike Graphics
Aorus X7 DT v8
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8850H
20813 Points ∼51% +165%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
17792 Points ∼44% +126%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
11814 Points ∼29% +50%
Dell G7 15-7588
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
11309 Points ∼28% +44%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
9608 Points ∼24% +22%
Lenovo Legion Y730-17ICH, i7-8750H
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 8750H
7860 Points ∼19%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook)
  (7291 - 8376, n=31)
7769 Points ∼19% -1%
MSI GeForce GTX 1050 Ti
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Desktop), 4790K
7696 Points ∼19% -2%
Dell G3 15 3579
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H
6183 Points ∼15% -21%
MSI PE60 6QE-056XUS
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
4417 Points ∼11% -44%
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Aorus X7 DT v8
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8850H
12036 Points ∼66%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
11288 Points ∼62%
Dell G7 15-7588
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
10798 Points ∼60%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
10475 Points ∼58%
MSI GeForce GTX 1050 Ti
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Desktop), 4790K
9149 Points ∼50%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
8343 Points ∼46%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook)
  (6104 - 9042, n=29)
7739 Points ∼43%
Dell G3 15 3579
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H
7598 Points ∼42%
MSI PE60 6QE-056XUS
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
5477 Points ∼30%
1280x720 Performance GPU
Aorus X7 DT v8
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8850H
26201 Points ∼51%
Alienware 17 R5
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
23414 Points ∼46%
MSI GS65 Stealth Thin 8RE-051US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 8750H
14879 Points ∼29%
Dell G7 15-7588
NVIDIA GeForce GTX 1060 Max-Q, 8750H
14487 Points ∼28%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
12472 Points ∼24%
MSI GeForce GTX 1050 Ti
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Desktop), 4790K
9694 Points ∼19%
Media NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook)
  (8854 - 10402, n=30)
9655 Points ∼19%
Dell G3 15 3579
NVIDIA GeForce GTX 1050 (Notebook), 8300H
7658 Points ∼15%
MSI PE60 6QE-056XUS
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
5463 Points ∼11%
3DMark Cloud Gate Standard Score
27317 punti
3DMark Fire Strike Score
7049 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

Le prestazioni di gioco nel mondo reale sono molto simili a quelle della GTX 970M di ultima generazione. I giochi funzionano molto bene a 1080p con la possibilità di raggiungere i 60 FPS con impostazioni grafiche inferiori. Si consiglia di consultare la nostra pagina dedicata sulla GTX 1050 Ti per maggiori informazioni tecniche e confronti con i benchmark.

basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 255.3203.4185.574.5fps
The Witcher 3 (2015) 144.587.35126fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 134.992.447.640.1fps

Stress Test

Stressiamo il sistema con carichi sintetici per identificare eventuali problemi di throttling o di stabilità. Se sottoposto a Prime95, la CPU è stabile a 3.9 GHz con piccolissimi cali. Poiché l'i7-8750H è classificato per un Turbo Boost multi-core massimo di 3.9 GHz, il Legion Y730 è incredibilmente in grado di mantenere le sue specifiche anche in condizioni di stress estremo della CPU. Questa osservazione spiega come Lenovo possa superare l'11% della CPU media i7-8750H nel nostro database secondo il nostro test CineBench R15 Multi-Thread di cui sopra. Livelli di temperatura interna ad un rispettabile livello di 76°C.

Se si lanciano contemporaneamente sia Prime95 che FurMark, il core clock rate scende a 3,2 GHz con le temperature della CPU e della GPU che si stabilizzano rispettivamente a 82 °C e 71 °C. Al contrario, la CPU e la GPU del Dell G3 17 si stabilizza a temperature più calde rispettivamente di 86°C e 83°C.

Running Witcher 3 è più rappresentativo delle condizioni di gioco del mondo reale di quanto sopra. La CPU e la GPU sono molto più fredde, senza cali di prestazioni nel tempo, come mostra il grafico sottostante.

Le prestazioni della GPU sono limitate dalla potenza della batteria. Un 3DMark 11 a batterie restituisce punteggi Physics e Graphics di 8813 e 6589 punti, rispettivamente, rispetto a 9733 e 9467 punti quando sono sulla rete elettrica. I risultati non cambiano nemmeno se impostato su "Preferenze prestazioni massime" nel menu del pannello di controllo di Nvidia.

Sistema in idle
Sistema in idle
Stress Prime95
Stress Prime95
Stress Witcher 3
Stress Witcher 3
Stress Prime95+FurMark
Stress Prime95+FurMark
0102030