Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Apple iPhone 12 Pro Max - un grande telefono Apple High-End

Pretazioni eccezionali. Sensore LiDAR, schermo in ceramica, 5G, MagSafe. Apple Il top della gamma degli smartphones di fascia alta iPhone 12 Pro Max è dotato della più recente tecnologia, anche se le differenze rispetto all'iPhone 12 Pro sono minime. Scoprite nel nostro test per chi è questo enorme smartphone.
Florian Schmitt, 👁 Florian Schmitt (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇩🇪 ...
Apple iPhone 12 Pro Max

L'iPhone 12 Pro Max è il dispositivo più costoso e più grande della linea iPhone 2020 di Apple. Come gli altri modelli, è dotato del nuovo linguaggio di design e ha ricevuto vari miglioramenti, oltre a un aggiornamento dell'archiviazione, a partire dallo stesso prezzo dell'anno scorso. Con il lancio di questo modello, l'iPhone 11 Pro Max è stato ufficialmente sospeso.

I prezzi possono arrivare fino a 1.399 dollari per il modello con spazio archiviazione più grande, e AppleCare+ aggiunge altri 199 dollari per un totale di 1.599 dollari. Sono un sacco di soldi per uno smartphone, ma con un sensore LiDAR per la fotografia notturna e le applicazioni AR, il nuovo connettore MagSafe, i formati RAW e HDR di Applee il supporto per la connessione 5G veloce, ci sono un bel po' di vantaggi per i professionisti.

Diamo un'occhiata più da vicino allo smartphone per scoprire per chi è realmente fatto questo iPhone più costoso.

, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 
Apple iPhone 12 Pro Max (iPhone Serie)
Processore
Apple A14 Bionic 6 x 1.8 - 3.1 GHz, Firestorm / Icestorm
Scheda grafica
Apple A14 Bionic GPU
Memoria
6144 MB 
Schermo
6.70 pollici 19.5:9, 2778 x 1284 pixel 457 PPI, capacitive touchscreen, OLED, Display Super Retina XDR, lucido: si, HDR, 60 Hz
Harddisk
128 GB NVMe, 128 GB 
, 112 GB libera
Porte di connessione
Connessioni Audio: audio tramite porta lightning, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: accelerometro, giroscopio, sensore di prossimità, bussola, barometro, Porta Lightning, MagSafe
Rete
802.11 a/b/g/n/ac/ax (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5/ax = Wi-Fi 6), Bluetooth 5.0, 2G,3G,4G(B1/​2/​3/4/​5/​7/​8/​12/​13/​17/​18/​19/​20/​25/​26/​28/​30/​32/​34/​38/​39/​40/​41/​42/​46/​48/​66),5G(n1/​2/​3/​5/​7/​8/​12/​20/​25/​28/​38/​40/​41/​66/​77/​78/79), Dual SIM, LTE, 5G, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 7.4 x 160.8 x 78.1
Batteria
3687 mAh ioni di litio
Ricarica
ricarica wireless, ricarica rapida
Sistema Operativo
Apple iOS 14
Camera
Fotocamera Principale: 12 MPix f/1,6, confronto di fase-AF (Dual-pixel), OIS, doppio LED-flash, Video @2160p/60fps (Fotocamera 1); 12.0MP, f/2,2, confronto di fase-AF, OIS, teleobiettivo (Fotocamera 2); 12.0MP, f/2,4, grandangolo (Fotocamera 3); ToF (LiDAR) (Fotocamera 4)
Fotocamera Secondaria: 12 MPix f/​2.2, Videos @2160p/​60fps
Altre caratteristiche
Casse: altoparlanti stereo, Tastiera: Tastiera virtuale, cavo da Lightning a USB, strumento SIM, 12 Mesi Garanzia, Valora SAR: 0.98W/​kg (testa), 0.99W/​kg (corpo); certificazione IP68; 1x nano SIM, 1x eSIM , senza ventola, resistente all'acqua
Peso
228 gr, Alimentazione: 70 gr
Prezzo
1249 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Confronto con i potenziali concorrenti

Punteggio
Data
Modello
Peso
Drive
Dimensione
Risoluzione
Miglior Prezzo
89 %
12/2020
Apple iPhone 12 Pro Max
A14, A14 Bionic GPU
228 gr128 GB NVMe6.70"2778x1284
87 %
09/2019
Apple iPhone 11 Pro Max
A13 Bionic, A13 Bionic GPU
226 gr64 GB SSD6.50"2688x1242
89 %
07/2020
Huawei P40 Pro Plus
Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16
226 gr512 GB UFS 3.0 Flash6.58"2640x1200
89 %
02/2021
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Exynos 990, Mali-G77 MP11
208 gr256 GB UFS 3.1 Flash6.90"3088x1440
85 %
09/2020
Sony Xperia 1 II
SD 865, Adreno 650
181.4 gr256 GB UFS 3.0 Flash6.50"3840x1644
88 %
04/2020
Xiaomi Mi 10 Pro
SD 865, Adreno 650
208 gr256 GB UFS 3.0 Flash6.67"2340x1080
Grafite
Grafite
Argento
Argento
Oro
Oro
Blu Pacifico
Blu Pacifico

Il modulo della fotocamera e la grande tacca nella parte superiore del display sono le somiglianze più evidenti con il suo predecessore, l'iPhone 11 Pro Max. A parte questo, il nuovo linguaggio di design di Apple è un ritorno ai modelli di iPhone di una volta, e i nuovi dispositivi sono caratterizzati da bordi taglienti e squadrati. A nostro modesto parere questo rende i dispositivi ancora più premium e unici rispetto ai bordi arrotondati delle generazioni precedenti.

Come sempre, i modelli Pro di Applesono disponibili in una selezione di colori piuttosto discreta. Le selezioni di colore di quest'anno includono Grafite, Argento, Oro e Blu Pacifico. L'iPhone 12 Pro Max è sempre leggermente più alto del suo predecessore, ma anche leggermente più stretto. Con 228 g questo smartphone rimane un concorrente abbastanza pesante e continua a richiedere mani piuttosto grandi per essere usato comodamente a causa della sua larghezza.

Nella parte anteriore troviamo il vetro ceramico "Ceramic Shield" di Apple con cui ricopre il display. I test di caduta effettuati su internet hanno dimostrato che è davvero sorprendentemente resistente sui modelli di iPhone più piccoli. Tuttavia, l'iPhone 12 Pro Max più grande richiede ancora una custodia protettiva con una cornice sporgente intorno al display perché il suo vetro si romperà molto più facilmente. Lo stesso vale per il vetro sul retro, che richiederà la sostituzione dell'intera custodia in caso di rottura.

Considerando la grande impressione estetica, la combinazione di vetro posteriore opaco e telaio in metallo lucido rendono davvero un peccato nascondere l'iPhone 12 Pro Max in una custodia protettiva, ma è senza dubbio comunque altamente raccomandato.

Proprio come l'anno scorso la custodia di quest'anno è impermeabile. Inoltre, Apple rilascia un rapporto ambientale per ogni suo prodotto che permette ai clienti di dare un'occhiata al vero impatto ambientale di ogni singolo dispositivo. Nel caso dell'iPhone 12 Pro Max Apple dichiara di utilizzare il 98% di elementi di terre rare riciclate, oltre ad altri materiali riciclati, e dichiara di evitare l'uso di varie sostanze potenzialmente dannose.

, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple iPhone 12 Pro Max

Confronto delle dimensioni

164.8 mm 77.2 mm 8.1 mm 208 g165.1 mm 71.1 mm 7.6 mm 181.4 g162.6 mm 74.8 mm 8.96 mm 208 g160.8 mm 78.1 mm 7.4 mm 228 g158.2 mm 72.6 mm 9 mm 226 g158 mm 77.8 mm 8.1 mm 226 g

Connessioni - Stesso prezzo dell'anno scorso

La buona notizia di quest'anno è che i clienti ottengono più spazio di memorizzazione allo stesso prezzo di prima, almeno quando optano per il modello entry level di livello di memorizzazione più basso. Sono disponibili i seguenti livelli di archiviazione:

  • iPhone 12 Pro Max con 128 GB di memoria: $1.099
  • iPhone 12 Pro Max con 256 GB di memoria: $1.199
  • iPhone 12 Pro Max con 512 GB di memoria: $1.399

Tutte le versioni sono dotate di 6 GB di RAM. Anche se questo può sembrare abbastanza basso rispetto ai vari concorrenti di Android i precedenti smartphones Apple non hanno mai mostrato alcun deficit di prestazioni a causa di questo.

Tutti gli smartphones 2020 di Cupertino sono dotati di uno slot Nano SIM e di un eSIM integrato, entrambi utilizzabili contemporaneamente.

Una novità è l'anello magnetico sul retro, denominato MagSafe. Si collega a vari accessori e supporta la ricarica.

In basso: microfono, porta Lightning, altoparlante
In basso: microfono, porta Lightning, altoparlante
In alto: nessuna connettività
In alto: nessuna connettività
A sinistra: interruttore mute, regolatore di volume, slot SIM
A sinistra: interruttore mute, regolatore di volume, slot SIM
A destra: pulsante di accensione
A destra: pulsante di accensione

Software - iOS 14 con Enhanced Privacy

iOS 14 contiene una varietà di nuove funzionalità e supporta gli iPhones fino al 6S di oltre 5 anni fa. Così, potete stare certi che l'iPhone 12 Pro Max continuerà a ricevere sicurezza e aggiornamenti software per molti anni a venire.

Le nuove funzionalità includono la gestione delle applicazioni. Ad esempio, ora è possibile vietare alle app di accedere permanentemente alla propria posizione o limitare l'accesso delle app solo a determinate foto selezionate invece che all'intera libreria fotografica. Se avete bisogno di widgets specifici solo in determinati momenti della giornata, ad esempio mentre siete al lavoro, potete ruotarli e sostituirli automaticamente. L'App Library raggruppa automaticamente le app e vi offre una migliore panoramica su tutte le applicazioni installate.

Le applicazioni software di terze parti precaricate non sono tradizionalmente unite su Apple smartphone, e i dispositivi di quest'anno non sono diversi. Al contrario, i dispositivi sono dotati di varie applicazioni interne di Apple precaricate, come la suite per ufficio di Apple, iMovie per l'editing di film, o GarageBand per creare e modificare le proprie tracce audio.

Apple iPhone 12 Pro Max Software
Apple iPhone 12 Pro Max Software
Apple iPhone 12 Pro Max Software

Comunicazioni e GPS - Ora con 5G

Per la prima volta in assoluto, gli iPhones di Apple supportano la connessione 5G veloce. Purtroppo, la tecnologia mmWave estremamente veloce non è disponibile sui modelli di iPhone europei e finora limitata ai dispositivi venduti negli Stati Uniti e in Canada. Questo potrebbe non essere un grosso problema al momento a causa della mancanza di reti 5G europee compatibili con la tecnologia mmWave, ma può diventare un problema per chi viaggia spesso.

Apple non specifica le velocità di trasferimento massime del suo modem LTE, ma dichiara solo che supporta 4x4 MIMI Gigabit LTE, che dovrebbe essere molto più veloce di quanto la maggior parte delle reti LTE attualmente disponibili siano in grado di fornire. Nei nostri test, la connessione dell'iPhone 12 Pro Max era molto buona, e spesso mostrava 3/4 o addirittura tutte le barre all'interno degli edifici. Altri smartphones hanno prestazioni simili, ma alcuni, come il OnePlus 8 Pro, ha raggiunto solo la meta' di quello che in circostanze simili.

Anche il Wi-Fi 6 è supportato, e l'iPhone 12 Pro Max fa un lavoro migliore del suo predecessore, anche se con alcuni problemi nella ricezione dei dati. Quando è stato collegato al nostro router di riferimento Netgear Nighthawk AX12, la velocità di trasmissione dei dati ha fluttuato immensamente ed è stata sufficiente solo per l'ultimo posto e simile a quella dell' iPhone 11 Pro Max. Certo, 575 Mbps sono tutt'altro che lenti e più che sufficienti per la maggior parte delle reti, ma va notato che gli altri smartphones premium hanno prestazioni molto migliori in questo test e offrono velocità Wi-Fi molto più elevate. Tutto è andato a meraviglia durante la trasmissione dei dati, e l'iPhone 12 Pro Max si è assicurato un posto a centro classifica.

Networking
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Huawei P40 Pro Plus
Mali-G76 MP16, Kirin 990 5G, 512 GB UFS 3.0 Flash
1599 (1502min - 1669max) MBit/s ∼100% +89%
Sony Xperia 1 II
Adreno 650, SD 865, 256 GB UFS 3.0 Flash
875 (787min - 899max) MBit/s ∼55% +3%
Apple iPhone 12 Pro Max
A14 Bionic GPU, A14, 128 GB NVMe
848 (822min - 881max) MBit/s ∼53%
Xiaomi Mi 10 Pro
Adreno 650, SD 865, 256 GB UFS 3.0 Flash
816 (403min - 832max) MBit/s ∼51% -4%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Mali-G77 MP11, Exynos 990, 256 GB UFS 3.1 Flash
772 (691min - 832max) MBit/s ∼48% -9%
Apple iPhone 11 Pro Max
A13 Bionic GPU, A13 Bionic, 64 GB SSD
589 (461min - 625max) MBit/s ∼37% -31%
Media della classe Smartphone
  (5.59 - 1599, n=303, last 2 years)
438 MBit/s ∼27% -48%
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Huawei P40 Pro Plus
Mali-G76 MP16, Kirin 990 5G, 512 GB UFS 3.0 Flash
1414 (1369min - 1469max) MBit/s ∼100% +146%
Xiaomi Mi 10 Pro
Adreno 650, SD 865, 256 GB UFS 3.0 Flash
883 (834min - 919max) MBit/s ∼62% +54%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Mali-G77 MP11, Exynos 990, 256 GB UFS 3.1 Flash
870 (841min - 882max) MBit/s ∼62% +51%
Sony Xperia 1 II
Adreno 650, SD 865, 256 GB UFS 3.0 Flash
748 (550min - 820max) MBit/s ∼53% +30%
Apple iPhone 11 Pro Max
A13 Bionic GPU, A13 Bionic, 64 GB SSD
580 (550min - 597max) MBit/s ∼41% +1%
Apple iPhone 12 Pro Max
A14 Bionic GPU, A14, 128 GB NVMe
575 (364min - 613max) MBit/s ∼41%
Media della classe Smartphone
  (15.5 - 1414, n=303, last 2 years)
435 MBit/s ∼31% -24%
04590135180225270315360405450495540585630675720765810855364445608446595585600608609603608611609603605611612593565613604582601446587586587602557602364445608446595585600608609603608611609603605611612593565613604582601446587586587602557602822850858841847838858853843859851844841881849827861847830859839844851849864839862862842834Tooltip
; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø575 (364-613)
; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø848 (822-881)

I servizi GNSS supportati includono GPS, Glonass, BeiDou, QZSS e Galileo. Il dispositivo è dotato anche di una bussola digitale e di un barometro per determinare l'altitudine in base alla pressione dell'aria ambiente.

Proprio come ogni dispositivo che abbiamo testato l'iPhone 12 Pro Max ha dovuto dare prova di sé durante il nostro tour in bicicletta all'aperto intorno all'isolato, dove abbiamo confrontato la sua precisione di tracciamento GPS con quella di un navigatore satellitare professionale Garmin Edge 520. Tutto sommato l'iPhone si è comportato molto bene e la sua precisione di localizzazione è stata molto elevata anche in circostanze piuttosto difficili. Abbiamo notato solo piccole perdite, e l'iPhone ci ha messo sul lato sbagliato della strada quando abbiamo attraversato il ponte, ma la precisione complessiva è stata così buona che l'iPhone 12 Pro Max è altamente raccomandato quando e se sono necessari dati GPS precisi e accurati.

Servizi di localizzazione Apple iPhone 12 Pro Max: panoramica
Servizi di localizzazione Apple iPhone 12 Pro Max: panoramica
Servizi di localizzazione Apple iPhone 12 Pro Max: punto di svolta
Servizi di localizzazione Apple iPhone 12 Pro Max: punto di svolta
Servizi di localizzazione Apple iPhone 12 Pro Max: ponte
Servizi di localizzazione Apple iPhone 12 Pro Max: ponte
Servizi di localizzazione Garmin Edge 520: panoramica
Servizi di localizzazione Garmin Edge 520: panoramica
Servizi di localizzazione Garmin Edge 520: punto di svolta
Servizi di localizzazione Garmin Edge 520: punto di svolta
Servizi di localizzazione Garmin Edge 520: ponte
Servizi di localizzazione Garmin Edge 520: ponte

Telefonia e qualità delle chiamate - Non è molto chiaro

L'app per la telefonia di Apple dispone di quattro schede per l'accesso diretto ai contatti, ai preferiti, ai recenti e a un tastierino numerico. Le chiamate provenienti da applicazioni di terze parti come Skype compaiono anche in quell'elenco dei recenti, e l'app si aprirà sempre con la scheda che era attiva quando è stata chiusa l'ultima volta. Se, ad esempio, si utilizza più spesso la scheda dei preferiti, questo è ciò che si vedrà la maggior parte delle volte quando si avvia l'applicazione.

La qualità delle chiamate in cuffia andava bene, ma il nostro interlocutore non era sempre molto chiaro a volume massimo, e abbiamo trovato le voci leggermente smorzate con un leggero ronzio. La qualità è migliorata notevolmente quando si è abbassato il volume, ma le voci sono rimaste comunque leggermente distanti. La nostra voce è stata registrata molto bene dai microfoni dell'iPhone, indipendentemente dal fatto che parlassimo a voce alta o bassa. Il paesaggio sonoro complessivo era simile in vivavoce, e i microfoni continuavano a suonare ad alto livello.

Fotocamere - Sensore più grande e tecnologia spaziale

Selfie ritratto in buona luce
Selfie ritratto in buona luce
Selfie modalità notturna
Selfie modalità notturna

Rispetto al suo predecessore, gli aggiornamenti della fotocamera dell'iPhone 12 Pro Max sembrano a prima vista piuttosto piccoli. Continua ad avere tre obiettivi da 12 MP nella parte posteriore. L'apertura della fotocamera principale è stata aumentata per una migliore sensibilità alla luce, ed è stato aggiunto un sensore LiDAR alla serie di tre fotocamere per migliorare le foto in modalità ritratto in situazioni di scarsa illuminazione. La modalità notturna è ora disponibile anche per l'obiettivo ultra grandangolare e l'apertura del teleobiettivo è inferiore a quella del teleobiettivo iPhone 12 Pro.

La fotocamera principale dell'iPhone 12 Pro Max continua a creare foto estremamente dettagliate e ben esposte, anche con lo zoom. Quando viene sottoposto a situazioni di scarsa illuminazione con un'unica fonte di luce che crea un elevato contrasto tra le aree chiare e quelle scure, l'iPhone continua a creare foto ben esposte con un alto livello di dettagli anche nelle aree scure. L'obiettivo grandangolare scatta foto con un'elevata gamma dinamica, ma le sue foto non erano così nitide come quelle della fotocamera principale quando veniva ingrandita.

I video sono registrati in 4K a 60 FPS, e uno zoom ibrido tra il grandangolo e la fotocamera principale è supportato in vari piccoli passi anche durante la registrazione. Apple promette anche la possibilità di utilizzare il teleobiettivo per lo zoom. Tuttavia, questa funzione è disponibile solo in situazioni con una discreta quantità di luce disponibile. Anche in stanze con una luminosità media il telefono è tornato alla fotocamera principale, più sensibile alla luce, e ha utilizzato invece uno zoom digitale.

C'è una caratteristica esclusiva per l'iPhone 12 Pro Max. Il suo nuovo stabilizzatore ottico d'immagine non stabilizza più l'obiettivo, ma piuttosto il sensore attraverso una serie di magneti che consentono fino a 5.000 regolazioni al secondo rispetto alle sole 1.000 regolazioni del sistema precedente. Tuttavia, non siamo stati in grado di notare alcuna differenza tra l'iPhone 11 Pro Max con l'OIS montato sulla lente e l'iPhone 12 Pro Max con il suo nuovo sensore OIS montato sul sensore, né quando si scattano foto o video con le mani tremolanti. In entrambi i casi la stabilizzazione ottica dell'immagine ha funzionato molto bene, e l'immagine è rimasta liscia finché non si trema troppo. L'unico modo per capire che lo stabilizzatore ha dovuto effettuare delle regolazioni è tramite un leggero sfarfallio della luce durante la registrazione di video.

La fotocamera frontale è dotata di un sensore da 12 MP. Richiede una selettività ben esposta con un'elevata messa a fuoco e supporta la sfocatura dello sfondo tramite la modalità ritratto. Questo ha funzionato molto bene e ha un aspetto molto naturale nonostante il ricorso alla sfocatura dello sfondo abilitata dal software. La modalità notturna può migliorare notevolmente le foto scattate in situazioni di scarsa illuminazione. I ritratti scattate in condizioni di scarsa illuminazione traggono vantaggio dal sensore LiDAR della fotocamera principale e risultano complessivamente piuttosto bene. Tuttavia, l'iPhone 12 Pro Max non può funzionare nella completa oscurità e richiede un minimo di luce per poter scattare foto.

L'applicazione predefinita della fotocamera di Apple manca della maggior parte delle funzioni e delle impostazioni che i professionisti vorrebbero vedere. Invece, è molto più orientata al miglioramento automatico dell'immagine, consentendo a tutti di scattare buone foto. Nell'App Store è disponibile un'ampia selezione di app professionali per fotocamere che consentono di impostare manualmente parametri come la velocità dell'otturatore.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Hauptobjektiv BlumeHauptobjektiv UmgebungHauptobjektiv Low LightUltraweitwinkel
click per caricare le immagini

Quando è stata sottoposta a condizioni normalizzate nel nostro laboratorio, la fotocamera ha scattato foto molto nitide con una perdita di messa a fuoco molto piccola verso i bordi. I colori sono leggermente distorti, a volte un po' troppo scuri, a volte un po' troppo chiari (ad esempio i neri).

Con pochissima luce a disposizione l'iPhone 12 Pro Max è riuscito a scattare una foto ben riconoscibile con un livello di grana accettabile nei dettagli.

ColorChecker
12.5 ∆E
10.5 ∆E
12.9 ∆E
16.4 ∆E
10.7 ∆E
10.2 ∆E
9.6 ∆E
8.5 ∆E
10 ∆E
4.7 ∆E
10.1 ∆E
11 ∆E
5.2 ∆E
12.4 ∆E
7.7 ∆E
7 ∆E
7.8 ∆E
12.4 ∆E
6.4 ∆E
7.5 ∆E
11.2 ∆E
9.9 ∆E
5.8 ∆E
5.3 ∆E
ColorChecker Apple iPhone 12 Pro Max: 9.41 ∆E min: 4.74 - max: 16.42 ∆E
ColorChecker
5.4 ∆E
7 ∆E
10.9 ∆E
7.1 ∆E
11.7 ∆E
9.3 ∆E
3.6 ∆E
3.9 ∆E
9.9 ∆E
6.1 ∆E
7.4 ∆E
3.3 ∆E
3.5 ∆E
8 ∆E
7.6 ∆E
3.2 ∆E
7.8 ∆E
5.2 ∆E
10.8 ∆E
9.5 ∆E
11.5 ∆E
8 ∆E
8.3 ∆E
12 ∆E
ColorChecker Apple iPhone 12 Pro Max: 7.54 ∆E min: 3.23 - max: 12.02 ∆E

Accessori e garanzia - Carica batterie non incluso

A partire dalla generazione di quest'anno Apple non include più un caricabatterie o una cuffia con i loro iPhone. Secondo Apple, questi passi sono stati fatti esclusivamente per motivi ambientali. Dopotutto, la maggior parte degli utenti possiede già un alimentatore da 20 Watt. A dire il vero, lo troviamo piuttosto dubbio. Prima di tutto, Apple ha iniziato ad includere il caricabatterie veloce solo con la sua precedente generazione di iPhone, e i dispositivi prima di questo hanno dovuto accontentarsi del caricabatterie da 5 W lenti. Inoltre, Apple avrebbe potuto trasmettere ai suoi clienti i risparmi derivanti dal pacchetto più piccolo e dall'alimentatore mancante e abbassare il prezzo dell'iPhone di 20 dollari, che si dà il caso sia il sovrapprezzo di Apple per il suddetto caricabatterie da 20 W.

Ahimè, le uniche cose che troviamo nella confezione oltre al telefono e alle solite scartoffie sono un cavo USB-C per Lightning e uno strumento SIM. Di default, tutti i dispositivi Apple sono dotati di una garanzia limitata del produttore di 1 anno. Tenete presente che i clienti dell'UE possono godere di un totale di 24 mesi di garanzia limitata del venditore. Tuttavia, dopo sei mesi l'onere della prova che il difetto esisteva al momento dell'acquisto del dispositivo ricade sull'utente. Un ulteriore costo di $199 vi farà ottenere due anni di AppleCare+, inclusa la protezione contro i danni accidentali ad un costo specifico.

Senza dubbio, il punto culminante per le aziende di accessori di terze parti è il nuovo connettore MagSafe di Apple. È anche abbastanza robusto per fissare in modo sicuro l'iPhone 12 Pro Max in auto senza l'aiuto di staffe di plastica lungo i lati. Al momento della scrittura gli accessori MagSafe erano pochi e limitati a custodie protettive, un caricabatterie MagSafe e un piccolo portafoglio magnetico che si attacca al retro del telefono. Tuttavia, ci aspettiamo che nel prossimo futuro sarà disponibile un'enorme varietà di altri accessori di terze parti.

Custodia in silicone con MagSafe
Custodia in silicone con MagSafe
Portafoglio in pelle con MagSafe
Portafoglio in pelle con MagSafe
Caricabatterie MagSafe
Caricabatterie MagSafe
Custodia in pelle con MagSafe
Custodia in pelle con MagSafe

Dispositivi di input ed utilizzo - molto preciso

Il touchscreen dell'iPhone 12 Pro Max è stato molto veloce a reagire, reattivo e molto preciso. I pulsanti hardware si trovano su entrambi i lati del dispositivo. Sono chiaramente palpabili e facili da usare. Inoltre, un cursore hardware sul lato sinistro funge da tradizionale interruttore di silenziamento hardware dell'iPhone.

Il fatto che il display supporti solo 60 Hz influisce sull'utilizzo in quanto la reattività del sistema ne risente leggermente ed è quindi soggettivamente più lenta rispetto ai sistemi con display ad alta frequenza di aggiornamento.

Le funzioni di sicurezza biometriche comprendono la tecnologia Face ID di Apple, una funzione di rilevamento del volto supportata a infrarossi che utilizza la fotocamera frontale. È molto precisa e funziona al buio, quindi è a prova di manomissione e affidabile.

Tastiera in modalità verticale
Tastiera in modalità verticale
Tastiera in modalità orizzontale
Tastiera in modalità orizzontale

Display - Dettagli e HDR

Matrice Subpixel
Matrice Subpixel

Apple mostra tradizionalmente un ritardo rispetto ai suoi concorrenti per quanto riguarda la risoluzione. Si tenga presente però che i loro display sono anche leggermente più lunghi. Il 4K nativo non è supportato, ma a sua volta non è nemmeno una cosa che si trova su altri smartphones di fascia alta e probabilmente non avrebbe molto senso su un display così piccolo. In generale il display Super Retina XDR è molto dettagliato e supporta l'HDR.

Secondo le specifiche di Apple, il display dell'iPhone 12 Pro Max dovrebbe raggiungere un picco di 800 nits, che è stato superato con un margine significativo nei nostri test. I numeri erano ancora più alti quando si misurava solo una piccola area del display, come è comune per i contenuti HDR.

La distribuzione della luminosità complessiva è stata abbastanza uniforme e bilanciata, e i colori sono stati piuttosto precisi. Tenete a mente che potreste voler disabilitare TrueTone nel caso in cui abbiate bisogno della massima precisione del colore del display, poiché la funzione di regolazione del colore basata sulla luce ambientale di Applepuò distorcere i colori in modo considerevole.

865
cd/m²
856
cd/m²
856
cd/m²
862
cd/m²
855
cd/m²
858
cd/m²
862
cd/m²
854
cd/m²
847
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 865 cd/m² Media: 857.2 cd/m² Minimum: 6.26 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 98 %
Al centro con la batteria: 855 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 1.1 | 0.59-29.43 Ø5.5
ΔE Greyscale 1.4 | 0.64-98 Ø5.7
99.4% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.187
Apple iPhone 12 Pro Max
OLED, 2778x1284, 6.70
Apple iPhone 11 Pro Max
OLED, 2688x1242, 6.50
Huawei P40 Pro Plus
OLED, 2640x1200, 6.58
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Dynamic AMOLED, 3088x1440, 6.90
Sony Xperia 1 II
OLED, 3840x1644, 6.50
Xiaomi Mi 10 Pro
Super AMOLED, 2340x1080, 6.67
Screen
-19%
-30%
-116%
-114%
4%
Brightness middle
855
790
-8%
672
-21%
860
1%
557
-35%
753
-12%
Brightness
857
790
-8%
672
-22%
878
2%
561
-35%
762
-11%
Brightness Distribution
98
97
-1%
95
-3%
96
-2%
94
-4%
96
-2%
Black Level *
Colorchecker DeltaE2000 *
1.1
1.4
-27%
1.5
-36%
4.5
-309%
2.86
-160%
0.9
18%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
2.51
3.4
-35%
3.2
-27%
10.4
-314%
7.29
-190%
1.6
36%
Greyscale DeltaE2000 *
1.4
1.9
-36%
2.4
-71%
2.4
-71%
5
-257%
1.5
-7%
Gamma
2.187 101%
2.23 99%
2.25 98%
2 110%
2.171 101%
2.24 98%
CCT
6337 103%
6466 101%
6250 104%
6466 101%
6993 93%
6415 101%

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 238 Hz

Il display sfarfalla a 238 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) .

La frequenza di 238 Hz è relativamente bassa, quindi gli utenti sensibili potrebbero notare il flickering ed accusare stanchezza agli occhi a questo livello di luminosità e a livelli inferiori.

In confronto: 52 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 15345 (minimo: 5 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

Dato che il display dello smartphone di Apple si basa sulla tecnologia OLED il PWM è quasi impossibile da evitare. Abbiamo trovato una frequenza media di PWM di 238 Hz, e PWM era sempre presente non appena la luminosità del display si è attenuata. Consigliamo quindi agli utenti sensibili allo sfarfallio del display di ispezionare attentamente il display dell'iPhone 12 Pro Max prima di prendere qualsiasi decisione di acquisto.

Dato che la frequenza di aggiornamento del display dell'iPhone 12 Pro Max è di soli 60 Hz, le animazioni dell'iPhone 12 Pro Max non sono soggettivamente così fluide come quelle di altri smartphones di fascia alta.

Precisione del colore CalMAN
Precisione del colore CalMAN
Scala di grigi Calman
Scala di grigi Calman
Saturazione Calman
Saturazione Calman
CalMAN sRGB spazio colore
CalMAN sRGB spazio colore
Spazio colore AdobeRGB CalMAN
Spazio colore AdobeRGB CalMAN
Spazio colore CalMAN DCI P3
Spazio colore CalMAN DCI P3
Scala di grigi CalMAN con TrueTone abilitato
Scala di grigi CalMAN con TrueTone abilitato
Precisione del colore CalMAN con TrueTone abilitato
Precisione del colore CalMAN con TrueTone abilitato

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 3 ms Incremento
↘ 5 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 9 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (23.9 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 3 ms Incremento
↘ 5 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 8 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (37.8 ms).

All'esterno, il display brilla davvero. È rimasto ben leggibile anche in ambienti luminosi. La luce diretta del sole può essere un problema a causa della luminosità del display e dovrebbe quindi essere evitata, se possibile, per proteggere gli occhi.

Gli angoli di visualizzazione sono stati superbi, e non abbiamo trovato quasi nessuna distorsione del colore e solo un piccolo calo di luminosità quando si guarda il display dai lati.

All'aperto
All'aperto
Angoli di visualizzazione
Angoli di visualizzazione

Performance - l'Apple A14 è solo un'evoluzione

L'Apple A14 Bionic è un altro SoC autoprogettato da Apple. Viene fornito con un totale di sei cores, due ad alte prestazioni e quattro core di efficienza per compiti meno impegnativi. Questa differenziazione contribuisce a migliorare l'efficienza energetica.

Rispetto al suo predecessore, le prestazioni di elaborazione dell'iPhone 12 Pro Max non sono affatto un grande balzo in avanti. In alcuni benchmarks, entrambi i dispositivi hanno ottenuto un punteggio quasi identico. E anche se è almeno possibile che i futuri aggiornamenti del software migliorino l'A14 Bionic vi consigliamo di non basare la vostra decisione d'acquisto sui miglioramenti di performance attesi.

Nonostante tutto questo, l'iPhone 12 Pro Max ha continuato a fare piazza pulita con i suoi concorrenti Android, e le sue prestazioni grafiche sono migliorate un po'. Questi miglioramenti, tuttavia, sono stati rapidamente annullati dalla risoluzione del display del 12 Pro Max leggermente più alta rispetto a quella dell'iPhone 11 Pro Max.

Geekbench 5.3
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
1326 Points ∼86%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
1326 Points ∼86% 0%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
783 Points ∼51% -41%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
940 Points ∼61% -29%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
898 Points ∼58% -32%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
906 Points ∼59% -32%
Media Apple A14 Bionic
  (1326 - 1604, n=5)
1542 Points ∼100% +16%
Media della classe Smartphone
  (58 - 1604, n=246, last 2 years)
578 Points ∼37% -56%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
3476 Points ∼87%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
3476 Points ∼87% 0%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
3183 Points ∼79% -8%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
2787 Points ∼69% -20%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
3290 Points ∼82% -5%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
3338 Points ∼83% -4%
Media Apple A14 Bionic
  (3476 - 4334, n=5)
4017 Points ∼100% +16%
Media della classe Smartphone
  (248 - 4455, n=246, last 2 years)
1981 Points ∼49% -43%
Metal Score 5.3 (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
7252 Points ∼76%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
7252 Points ∼76% 0%
Media Apple A14 Bionic
  (7252 - 12665, n=4)
9590 Points ∼100% +32%
Media della classe Smartphone
  (7252 - 9272, n=3, last 2 years)
8565 Points ∼89% +18%
3DMark
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
109408 Points ∼100%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
96826 Points ∼88% -12%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
70116 Points ∼64% -36%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
67590 Points ∼62% -38%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
75850 Points ∼69% -31%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
82937 Points ∼76% -24%
Media Apple A14 Bionic
  (105536 - 109408, n=4)
108078 Points ∼99% -1%
Media della classe Smartphone
  (2920 - 117606, n=197, last 2 years)
39991 Points ∼37% -63%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
224130 Points ∼100%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
206190 Points ∼92% -8%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
81847 Points ∼37% -63%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
84533 Points ∼38% -62%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
143643 Points ∼64% -36%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
150281 Points ∼67% -33%
Media Apple A14 Bionic
  (208752 - 224130, n=4)
218495 Points ∼97% -3%
Media della classe Smartphone
  (2177 - 224130, n=197, last 2 years)
57214 Points ∼26% -74%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
39194 Points ∼84%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
33898 Points ∼73% -14%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
46692 Points ∼100% +19%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
39724 Points ∼85% +1%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
28603 Points ∼61% -27%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
32384 Points ∼69% -17%
Media Apple A14 Bionic
  (38650 - 39194, n=4)
39042 Points ∼84% 0%
Media della classe Smartphone
  (8324 - 59268, n=197, last 2 years)
23196 Points ∼50% -41%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
8333 Points ∼86%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
7240 Points ∼74% -13%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
7385 Points ∼76% -11%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
9721 Points ∼100% +17%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
8823 Points ∼91% +6%
Media Apple A14 Bionic
  (8333 - 9173, n=5)
8974 Points ∼92% +8%
Media della classe Smartphone
  (149 - 11895, n=279, last 2 years)
4140 Points ∼43% -50%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Graphics (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
22052 Points ∼100%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
7834 Points ∼36% -64%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
9536 Points ∼43% -57%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
12667 Points ∼57% -43%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
12694 Points ∼58% -42%
Media Apple A14 Bionic
  (20511 - 23094, n=5)
21609 Points ∼98% -2%
Media della classe Smartphone
  (122 - 22052, n=279, last 2 years)
5241 Points ∼24% -76%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Physics (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
2622 Points ∼46%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
5721 Points ∼100% +118%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
4127 Points ∼72% +57%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
5359 Points ∼94% +104%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
4283 Points ∼75% +63%
Media Apple A14 Bionic
  (2622 - 3084, n=5)
2953 Points ∼52% +13%
Media della classe Smartphone
  (620 - 5784, n=277, last 2 years)
2983 Points ∼52% +14%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
7294 Points ∼91%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
6508 Points ∼81% -11%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
6830 Points ∼85% -6%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
8037 Points ∼100% +10%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
7986 Points ∼99% +9%
Media Apple A14 Bionic
  (6119 - 7294, n=5)
6701 Points ∼83% -8%
Media della classe Smartphone
  (91 - 9839, n=278, last 2 years)
3360 Points ∼42% -54%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
11824 Points ∼100%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
6756 Points ∼57% -43%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
8239 Points ∼70% -30%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
9380 Points ∼79% -21%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
9356 Points ∼79% -21%
Media Apple A14 Bionic
  (9833 - 12112, n=5)
10821 Points ∼92% -8%
Media della classe Smartphone
  (73 - 12914, n=278, last 2 years)
3793 Points ∼32% -68%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Physics (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
3115 Points ∼54%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
5766 Points ∼100% +85%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
4273 Points ∼74% +37%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
5354 Points ∼93% +72%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
5277 Points ∼92% +69%
Media Apple A14 Bionic
  (2631 - 3187, n=5)
2892 Points ∼50% -7%
Media della classe Smartphone
  (620 - 5793, n=278, last 2 years)
3028 Points ∼53% -3%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
60 fps ∼55%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
59 fps ∼54% -2%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
60 fps ∼55% 0%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
110 fps ∼100% +83%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
60 fps ∼55% 0%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
90 fps ∼82% +50%
Media Apple A14 Bionic
  (40 - 60, n=5)
55.9 fps ∼51% -7%
Media della classe Smartphone
  (8.2 - 143, n=218, last 2 years)
58.9 fps ∼54% -2%
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
313.8 fps ∼100%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
287 fps ∼91% -9%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
152 fps ∼48% -52%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
145 fps ∼46% -54%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
203 fps ∼65% -35%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
203 fps ∼65% -35%
Media Apple A14 Bionic
  (264 - 325, n=5)
308 fps ∼98% -2%
Media della classe Smartphone
  (4.3 - 319, n=218, last 2 years)
107 fps ∼34% -66%
GFXBench 3.0
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
59.8 fps ∼66%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
60 fps ∼67% 0%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
60 fps ∼67% 0%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
90 fps ∼100% +51%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
60 fps ∼67% 0%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
88 fps ∼98% +47%
Media Apple A14 Bionic
  (52 - 60, n=5)
58.3 fps ∼65% -3%
Media della classe Smartphone
  (4.5 - 120, n=216, last 2 years)
46.4 fps ∼52% -22%
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
170.4 fps ∼100%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
157 fps ∼92% -8%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
117 fps ∼69% -31%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
96 fps ∼56% -44%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
123 fps ∼72% -28%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
122 fps ∼72% -28%
Media Apple A14 Bionic
  (148 - 180, n=5)
170 fps ∼100% 0%
Media della classe Smartphone
  (1 - 180, n=217, last 2 years)
62.7 fps ∼37% -63%
GFXBench 3.1
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
59 fps ∼77%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
60 fps ∼78% +2%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
55 fps ∼71% -7%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
61 fps ∼79% +3%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
59 fps ∼77% 0%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
77 fps ∼100% +31%
Media Apple A14 Bionic
  (45.4 - 60, n=5)
55.5 fps ∼72% -6%
Media della classe Smartphone
  (3.1 - 106, n=215, last 2 years)
36.3 fps ∼47% -38%
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
106 fps ∼91%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
100 fps ∼86% -6%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
75 fps ∼65% -29%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
65 fps ∼56% -39%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
86 fps ∼74% -19%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
86 fps ∼74% -19%
Media Apple A14 Bionic
  (106 - 137, n=5)
116 fps ∼100% +9%
Media della classe Smartphone
  (1.4 - 121, n=215, last 2 years)
43.1 fps ∼37% -59%
GFXBench
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
42.9 fps ∼89%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
48 fps ∼100% +12%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
34 fps ∼71% -21%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
34 fps ∼71% -21%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
39 fps ∼81% -9%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
45 fps ∼94% +5%
Media Apple A14 Bionic
  (40 - 52, n=5)
47.6 fps ∼99% +11%
Media della classe Smartphone
  (1.5 - 61, n=214, last 2 years)
22.5 fps ∼47% -48%
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
75 fps ∼100%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
63 fps ∼84% -16%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
43 fps ∼57% -43%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
38 fps ∼51% -49%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
51 fps ∼68% -32%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
50 fps ∼67% -33%
Media Apple A14 Bionic
  (66 - 87.2, n=5)
74.3 fps ∼99% -1%
Media della classe Smartphone
  (1.8 - 75, n=214, last 2 years)
25.9 fps ∼35% -65%
Aztec Ruins Normal Tier Onscreen (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
53.5 fps ∼92%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
58 fps ∼100% +8%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
40 fps ∼69% -25%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
49 fps ∼84% -8%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
42 fps ∼72% -21%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
47 fps ∼81% -12%
Media Apple A14 Bionic
  (40.5 - 60, n=5)
54.1 fps ∼93% +1%
Media della classe Smartphone
  (1.5 - 73, n=283, last 2 years)
22.9 fps ∼39% -57%
1920x1080 Aztec Ruins Normal Tier Offscreen (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
85 fps ∼97%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
75 fps ∼86% -12%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
50 fps ∼57% -41%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
43 fps ∼49% -49%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
53 fps ∼60% -38%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
54 (20min) fps ∼62% -36%
Media Apple A14 Bionic
  (79 - 106, n=5)
87.7 fps ∼100% +3%
Media della classe Smartphone
  (0.95 - 257, n=282, last 2 years)
26.4 fps ∼30% -69%
Aztec Ruins High Tier Onscreen (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
40 fps ∼87%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
46 fps ∼100% +15%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
26 fps ∼57% -35%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
34 fps ∼74% -15%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
27 fps ∼59% -32%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
30 fps ∼65% -25%
Media Apple A14 Bionic
  (35.6 - 53, n=5)
44.6 fps ∼97% +12%
Media della classe Smartphone
  (1.2 - 60, n=283, last 2 years)
15.1 fps ∼33% -62%
2560x1440 Aztec Ruins High Tier Offscreen (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
30 fps ∼98%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
29 fps ∼95% -3%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
19 fps ∼62% -37%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
22 fps ∼72% -27%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
20 fps ∼65% -33%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
20 fps ∼65% -33%
Media Apple A14 Bionic
  (29 - 32.9, n=5)
30.6 fps ∼100% +2%
Media della classe Smartphone
  (0.35 - 101, n=283, last 2 years)
10.3 fps ∼34% -66%
AnTuTu v8 - Total Score (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
510245 Points ∼86%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
510245 Points ∼86% 0%
Huawei P40 Pro Plus
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
527856 Points ∼89% +3%
Samsung Galaxy Note20 Ultra
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 12288
527820 Points ∼89% +3%
Sony Xperia 1 II
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
538107 Points ∼90% +5%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
595466 Points ∼100% +17%
Media Apple A14 Bionic
  (510245 - 647374, n=5)
580942 Points ∼98% +14%
Media della classe Smartphone
  (53335 - 727247, n=194, last 2 years)
336734 Points ∼57% -34%
Basemark GPU 1.2
3840x2160 Metal High Offscreen (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
51.45 fps ∼100%
Media Apple A14 Bionic
  (50.3 - 51.5, n=2)
50.9 fps ∼99% -1%
Media della classe Smartphone
  (50.3 - 51.5, n=2, last 2 years)
50.9 fps ∼99% -1%
Metal Medium Native (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
120.02 fps ∼77%
Media Apple A14 Bionic
  (120 - 136, n=2)
128 fps ∼82% +7%
Media della classe Smartphone
  (120 - 211, n=3, last 2 years)
156 fps ∼100% +30%
1920x1080 Metal Medium Offscreen (ordina per valore)
Apple iPhone 12 Pro Max
Apple A14 Bionic, A14 Bionic GPU, 6144
169.4 fps ∼100%
Media Apple A14 Bionic
  (168 - 169, n=2)
169 fps ∼100% 0%
Media della classe Smartphone
  (137 - 169, n=3, last 2 years)
158 fps ∼93% -7%

Le prestazioni di navigazione continuano ad essere eccellenti, e l'iPhone 12 Pro Max domina ancora una volta la concorrenza. Si tratta di un balzo in avanti in tutti i benchmarks, che si traduce in un rapido caricamento di siti web e immagini e in uno scorrimento fluido e istantaneo nel mondo reale.

Jetstream 2 - Total Score
Media Apple A14 Bionic (158 - 167, n=5)
161 Points ∼100% +2%
Apple iPhone 12 Pro Max (Safari 14)
158.281 Points ∼98%
Apple iPhone 11 Pro Max (Safari Mobile 13.1)
129.096 Points ∼80% -18%
Huawei P40 Pro Plus (Huawei Browser 10.1.2.322)
69.565 Points ∼43% -56%
Sony Xperia 1 II (Chrome 85)
66.937 Points ∼42% -58%
Xiaomi Mi 10 Pro (Chrome 81)
64.958 Points ∼40% -59%
Samsung Galaxy Note20 Ultra (Chrome 84)
56.788 Points ∼35% -64%
Media della classe Smartphone (12.4 - 161, n=185, last 2 years)
49.6 Points ∼31% -69%
JetStream 1.1 - Total Score
Apple iPhone 12 Pro Max (Safari 14)
375.22 Points ∼100%
Media Apple A14 Bionic (305 - 376, n=5)
353 Points ∼94% -6%
Apple iPhone 11 Pro Max (Safari Mobile 13.1)
301.91 Points ∼80% -20%
Huawei P40 Pro Plus (Huawei Browser 10.1.2.322)
116.5 Points ∼31% -69%
Sony Xperia 1 II (Chrome 85)
115.95 Points ∼31% -69%
Xiaomi Mi 10 Pro (Chrome 81)
115.43 Points ∼31% -69%
Samsung Galaxy Note20 Ultra (Chrome 84)
96.234 Points ∼26% -74%
Media della classe Smartphone (10.8 - 375, n=197, last 2 years)
89.5 Points ∼24% -76%
Speedometer 2.0 - Result
Media Apple A14 Bionic (188 - 198, n=5)
194 runs/min ∼100% +3%
Apple iPhone 12 Pro Max (Safari 14)
188 runs/min ∼97%
Apple iPhone 11 Pro Max (Safari Mobile 13.1)
153 runs/min ∼79% -19%
Huawei P40 Pro Plus (Huawei Browser 10.1.2.322)
71.8 runs/min ∼37% -62%
Sony Xperia 1 II (Chrome 85)
70.5 runs/min ∼36% -62%
Xiaomi Mi 10 Pro (Chrome 81)
68.6 runs/min ∼35% -64%
Media della classe Smartphone (9 - 196, n=170, last 2 years)
49 runs/min ∼25% -74%
WebXPRT 3 - ---
Media Apple A14 Bionic (191 - 195, n=5)
193 Points ∼100% +1%
Apple iPhone 12 Pro Max (Safari 14)
191 Points ∼99%
Apple iPhone 11 Pro Max (Safari Mobile 13.1)
181 Points ∼94% -5%
Huawei P40 Pro Plus (Huawei Browser 10.1.2.322)
124 Points ∼64% -35%
Samsung Galaxy Note20 Ultra (Chrome 84)
102 Points ∼53% -47%
Xiaomi Mi 10 Pro (Chrome 81)
101 Points ∼52% -47%
Sony Xperia 1 II (Chrome 85)
97 Points ∼50% -49%
Media della classe Smartphone (20 - 194, n=205, last 2 years)
78 Points ∼40% -59%
Octane V2 - Total Score
Apple iPhone 12 Pro Max (Safari 14)
58632 Points ∼100%
Media Apple A14 Bionic (55710 - 58632, n=5)
57766 Points ∼99% -1%
Apple iPhone 11 Pro Max (Safari Mobile 13.1)
49388 Points ∼84% -16%
Sony Xperia 1 II (Chrome 85)
23762 Points ∼41% -59%
Huawei P40 Pro Plus (Huawei Browser 10.1.2.322)
23338 Points ∼40% -60%
Xiaomi Mi 10 Pro (Chrome 81)
22834 Points ∼39% -61%
Samsung Galaxy Note20 Ultra (Chrome 84)
19695 Points ∼34% -66%
Media della classe Smartphone (1986 - 58632, n=212, last 2 years)
17665 Points ∼30% -70%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone (460 - 29635, n=214, last 2 years)
3913 ms * ∼100% -738%
Samsung Galaxy Note20 Ultra (Chrome 84)
2295.8 ms * ∼59% -392%
Sony Xperia 1 II (Chrome 85)
2053 ms * ∼52% -340%
Xiaomi Mi 10 Pro (Chrome 81)
2021.2 ms * ∼52% -333%
Huawei P40 Pro Plus (Huawei Browser 10.1.2.322)
1913.5 ms * ∼49% -310%
Apple iPhone 11 Pro Max (Safari Mobile 13.1)
570.9 ms * ∼15% -22%
Apple iPhone 12 Pro Max (Safari 14)
467 ms * ∼12%
Media Apple A14 Bionic (460 - 467, n=5)
463 ms * ∼12% +1%

* ... Meglio usare valori piccoli

Gioco - 60 FPS Gioco sull'iPhone

Come previsto, il più grande iPhone di Apple è adatto al gaming. Il suo display supporta l'HDR e offre dettagli molto fini, il suo input tattile è molto affidabile e il dispositivo offre prestazioni più che sufficienti anche per i giochi mobili più esigenti.

In tutti e tre i nostri benchmarks di gioco, siamo riusciti a raggiungere un più o meno consistente 60 FPS, che molto probabilmente è stato limitato dalla frequenza di aggiornamento a 60 Hz dell'iPhone; un vero peccato per i giocatori ambiziosi. I frame rates sono stati registrati utilizzando GameBench.

Asphalt 9
Asphalt 9
PUBG Mobile
PUBG Mobile
Arena of Valor
Arena of Valor
051015202530354045505560605959605860585959605860596058605960596059605960596059596060595960596060595960596059605959605960605960596059605959606059605959605960596058605960596060596059605960605959605860585959605860596058605960596059605960596059596060595960596060595960596059605959605960605960596059605959606059605959605960596058605960596060596059605960596059605960595960595959596056596059605359596059596059605960596059596059596059596059596059586059605960596059605959606059596060595960586058595960586059605860596059605960596059605959606059596059606059596059605960595960596060596059605960595960605960595960596059605860596059606059605960596059605960596059596059595959605659605960535959605959605960596059605959605959605959605959605958605960596059605960595960605959606039574960604255535458596059575860586059565260586060595960595559575960596059595959595959606059605959605760605959605860585959605860596058605960596059605960596059596060595960596060595960596059605959605960605960596059605959606059605959605960596058605960596060596059605960596059605960595960595959596056596059605359596059596059605960596059596059596059596059596059586059605960596059605959606059596060395749606042555354585960595758605860595652605860605959605955595759605960595959595959596060596059596057606059605959605960596059605960596059605959606060586060595960596059605960605960596059606060605960605960596059605960605960596059606059605960596060595960596059606059606059606059606059605960605960596060596059605960606059606059605960596059605960596059596060595960605960605959605860585959605860596058605960596059605960596059596060595960596060595960596059605959605960605960596059605959606059605959605960596058605960596060596059605960596059605960595960595959596056596059605359596059596059605960596059596059596059596059596059586059605960596059605959606059596060395749606042555354585960595758605860595652605860605959605955595759605960595959595959596060596059596057606059605959605960596059605960596059605959606060586060595960596059605960605960596059606060605960605960596059605960605960596059606059605960596060595960596059606059606059606059606059605960605960596060596059605960606059606059605960596059605960596059596060595960605960596059605960596059606059605960605960596059596060596059606059605960596059605960596059605960596059605960596059605960596057606059605959605960596059605959605960596059605960596059605960596059605960596059605960596059605960596059605960596059605960596059606059605960596059605960596059605960596059605960586060596059605960Tooltip
; PUBG Mobile; Smooth; 1.1.0: Ø59.4 (58-60)
; PUBG Mobile; HD; 1.1.0: Ø59.2 (53-60)
; Asphalt 9: Legends; 2.5.3: Ø57.7 (39-60)
; Arena of Valor; high HD; 1.36.1460240: Ø59.6 (58-60)
; Arena of Valor; min; 1.36.1460240: Ø59.5 (57-60)

Emissioni - Quasi nessuna strozzatura sotto carico sostenuto

Temperature

Test della batteria GFXBench
Test della batteria GFXBench

Nella parte posteriore alta, le temperature di superficie dell'iPhone 12 Pro Max hanno raggiunto un picco di 44 °C durante i nostri test. Rimane comunque un punto caldo isolato, e le temperature erano significativamente più basse a pochi centimetri di distanza. La parte anteriore è rimasta più confortevole al tatto. Nel complesso, l'iPhone non è diventato particolarmente caldo, ma potrebbe diventare abbastanza caldo in ambienti più caldi da diventare scomodo da tenere in mano quando si gioca.

Ma che dire delle prestazioni? Anche se potrebbe diminuire un po' sotto carico il calo peggiore che abbiamo visto quando abbiamo eseguito il nostro test della batteria GFXBench è stato di circa il 5%, quindi non dovrebbe essere un problema.

Carico massimo
 36.2 °C36 °C33.7 °C 
 39.9 °C36.3 °C34.1 °C 
 40.8 °C38.9 °C34.1 °C 
Massima: 40.8 °C
Media: 36.7 °C
34.3 °C37.5 °C34.1 °C
34.5 °C37.8 °C40 °C
34.5 °C40.7 °C44 °C
Massima: 44 °C
Media: 37.5 °C
Alimentazione (max)  37.9 °C | Temperatura della stanza 20.1 °C | Fluke t3000FC (calibrated), Voltcraft IR-260
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 36.7 °C / 98 F, rispetto alla media di 32.9 °C / 91 F per i dispositivi di questa classe Smartphone.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 40.8 °C / 105 F, rispetto alla media di 35.2 °C / 95 F, che varia da 22.4 a 52.9 °C per questa classe Smartphone.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 44 °C / 111 F, rispetto alla media di 33.8 °C / 93 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 23.8 °C / 75 F, rispetto alla media deld ispositivo di 32.9 °C / 91 F.
Mappa del calore posteriore
Mappa del calore posteriore
Mappa del calore frontale
Mappa del calore frontale

Casse

Rumore rosa
Rumore rosa

L'iPhone 12 Pro Max viene fornito con un set di casse stereo: Un altoparlante dedicato nella parte inferiore e l'auricolare stesso. Il suono era complessivamente buono, ma durante i nostri test è diventato evidente che gli altoparlanti non erano i più potenti al massimo volume. Abbassare il volume di uno o due click ha migliorato significativamente la qualità del suono. I bassi non sono particolarmente presenti, ma almeno i medi bassi erano ben pronunciati. Tutto sommato lo scenario sonoro era decente, il che non significa che non ci siano altoparlanti per smartphone migliori.

Il collegamento di apparecchiature audio analogiche da 3,5 mm richiede un jack dongle per cuffie da Lightning a 3,5 mm. In alternativa, è anche possibile collegare le cuffie Bluetooth in modalità wireless. Purtroppo, l'iPhone non supporta i codec audio ad alta risoluzione wireless, che richiedono invece le cuffie cablate. Il segnale audio è stato impeccabile in entrambi i casi, sia cablato che wireless.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2035.941.82533.737.73125304029.329.8503331.86325.626.18020.826.110022.634.112515.342.516014.249.32001248.22501147.131510.8504009.351.95009.857.1630116180011.260100012.861125013.667160012.869200012.772.4250013.872.2315014.372.640001569.6500015.765630016.760.4800017.667.41000018.4741250019.3681600020.149.1SPL66.326.981.2N19.50.746.5median 13.8median 61Delta2.79.632.239.436.225.529.126.83027.742.342.426.827.220.325.22536.717.244.817.954.317.153.817.95316.253.616.55615.35915.664.415.664.814.867.214.472.314.67314.776.914.176.414.476.914.475.914.973.514.773.814.57214.866.6156316.649.427.185.80.961median 15median 64.81.29.4hearing rangehide median Pink NoiseApple iPhone 12 Pro MaxApple iPhone 11 Pro Max
Diagramma frequenza (le caselle possono essere selezionate/deselezionate per confrontare i dispositivi)
Apple iPhone 12 Pro Max analisi audio

(±) | potenza degli altiparlanti media ma buona (81.2 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 15.8% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (10% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 4.9% rispetto alla media
(+) | medi lineari (6.4% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(±) | alti elevati - circa 7.9% superiori alla media
(±) | la linearità degli alti è media (8% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (19.2% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 15% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 9% simile, 76% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 12%, medio di 24%, peggiore di 65%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 42% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 7% similare, 51% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 20%, peggiore di 65%

Apple iPhone 11 Pro Max analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (85.8 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 15.4% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (10.3% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(±) | medi elevati - circa 5.7% superiore alla media
(+) | medi lineari (5.9% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(±) | alti elevati - circa 8.8% superiori alla media
(+) | alti lineari (3.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (18.9% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 13% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 9% simile, 78% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 12%, medio di 24%, peggiore di 65%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 40% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 8% similare, 53% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 20%, peggiore di 65%

Durata della batteria - Batteria più piccola, autonomia identica

Consumo di energia

L'Apple A14 Bionic si è rivelato un notevole miglioramento rispetto al suo predecessore per quanto riguarda l'efficienza energetica. Il nuovo iPhone è stato più efficiente di tutti i suoi concorrenti Android sotto carico massimo.

La ricarica wireless è supportata tramite Qi con un massimo di 7,5 W o MagSafe con un massimo di 15 W. Si tenga presente che per caricare un iPhone 12 in modalità wireless con un massimo di 15 W utilizzando MagSafe è necessario soddisfare una serie di requisiti, come ad esempio, è necessario utilizzare l'alimentatore proprio di Apple e la ricarica al massimo wattaggio è disponibile solo fino a quando il case non supera una certa soglia di temperatura. 

Come in precedenza, è anche possibile utilizzare un cavo per caricare il telefono. A differenza delle generazioni precedenti, però, l'iPhone 2020 non è dotato di caricabatterie.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.02 / 0.14 Watt
Idledarkmidlight 0.8 / 1.5 / 1.9 Watt
Sotto carico midlight 3.4 / 4.7 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Currently we use the Metrahit Energy, a professional single phase power quality and energy measurement digital multimeter, for our measurements. Find out more about it here. All of our test methods can be found here.
Apple iPhone 12 Pro Max
3687 mAh
Apple iPhone 11 Pro Max
3969 mAh
Huawei P40 Pro Plus
4200 mAh
Samsung Galaxy Note20 Ultra
4500 mAh
Sony Xperia 1 II
4000 mAh
Xiaomi Mi 10 Pro
4500 mAh
Media Apple A14 Bionic
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
-40%
-16%
-19%
-91%
-5%
-44%
-26%
Idle Minimum *
0.8
0.92
-15%
0.82
-3%
0.65
19%
1.7
-113%
0.61
24%
0.852 (0.62 - 1.3, n=5)
-7%
0.951 (0.37 - 2.5, n=235, last 2 years)
-19%
Idle Average *
1.5
2.9
-93%
2.06
-37%
1.06
29%
2.3
-53%
1.19
21%
2.66 (1.18 - 7.89, n=5)
-77%
1.811 (0.65 - 3.94, n=235, last 2 years)
-21%
Idle Maximum *
1.9
2.94
-55%
2.07
-9%
1.49
22%
2.9
-53%
1.23
35%
2.81 (1.21 - 7.91, n=5)
-48%
2.06 (0.69 - 4.2, n=235, last 2 years)
-8%
Load Average *
3.4
3.65
-7%
2.99
12%
4.91
-44%
7.2
-112%
4.18
-23%
4.66 (2.1 - 9.28, n=5)
-37%
4.43 (2.1 - 8.4, n=235, last 2 years)
-30%
Load Maximum *
4.7
6.18
-31%
6.64
-41%
10.29
-119%
10.6
-126%
8.53
-81%
7.09 (3.86 - 10.8, n=5)
-51%
7.26 (3.16 - 12.3, n=235, last 2 years)
-54%

* ... Meglio usare valori piccoli

Durata della batteria

Con 3.687 mAh la batteria dell'iPhone 12 Pro Max è leggermente più piccola di quella del suo predecessore. Tuttavia, la durata della batteria è stata leggermente migliorata rispetto ai modelli precedenti, e il nuovo iPhone ha funzionato per quasi 16 ore esatte nel nostro test Wi-Fi. La durata della batteria è quindi eccellente, e altri smartphones di fascia alta spesso non riescono a tenere il passo nonostante le batterie più grandi. Gli sforzi di ottimizzazione della potenza di Apple e le ottimizzazioni del software per un numero selezionato di SoC sembrano aver dato i loro frutti.

La ricarica via cavo con l'alimentatore di Applericaricherà il telefono fino a 20 W. Il telefono si ricaricherà da quasi vuoto a pieno tra le 1:30 e le 2 ore.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
43ore 31minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
16ore 01minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
22ore 36minuti
Sotto carico (max luminosità)
7ore 03minuti
Apple iPhone 12 Pro Max
3687 mAh
Apple iPhone 11 Pro Max
3969 mAh
Huawei P40 Pro Plus
4200 mAh
Samsung Galaxy Note20 Ultra
4500 mAh
Sony Xperia 1 II
4000 mAh
Xiaomi Mi 10 Pro
4500 mAh
Autonomia della batteria
-3%
-34%
-33%
-49%
-27%
Reader / Idle
2611
2618
0%
1422
-46%
1223
-53%
1295
-50%
2133
-18%
H.264
1356
1346
-1%
1115
-18%
993
-27%
781
-42%
973
-28%
WiFi v1.3
961
909
-5%
750
-22%
644
-33%
467
-51%
865
-10%
Load
423
408
-4%
209
-51%
338
-20%
195
-54%
198
-53%

Pro

+ ottima qualità costruttiva
+ resistente ad acqua e polvere
+ servizi di localizzazione precisi
+ ampia autonomia
+ sistema flessibile di fotocamere e di alta qualità
+ display molto luminoso e preciso nei colori
+ prestazioni in abbondanza

Contro

- garanzia breve
- il caricabatterie deve essere acquistato separatamente
- elevati costi di riparazione
- solo display 60 Hz
- Sfarfallio PWM

Giudizio Complessivo - Ancora un ottimo strumento

Recensione dello smartphone Apple iPhone 12 Pro Max
Recensione dello smartphone Apple iPhone 12 Pro Max

Sì, l'iPhone 12 Pro Max di Apple rimane uno degli smartphone più costosi che con il denaro si possa ottenere. In cambio, però, si ha molto. Ci è piaciuto il nuovo design del case, e molti utenti di lunga data di Apple otterranno quell'inconfondibile gusto retrò. Apple continua a mantenere un'eccellente qualità costruttiva e ad offrire molte prestazioni.

Nonostante una batteria più piccola, l'autonomia dell'iPhone 12 Pro Max non ha sofferto molto, e la precisione dei colori del display è stata eccellente. Inoltre, il nuovo iPhone ora supporta la moderna connessione 5G, che porta di nuovo il suo supporto per gli standards cellulari. Grazie ad un'ampia gamma di frequenze, dovrebbe funzionare come previsto in tutto il mondo.

Grazie a varie nuove caratteristiche innovative, come ProRAW (non ancora disponibile al momento della recensione ma che dovrebbe arrivare con un aggiornamento nel prossimo futuro), HDR3, e il supporto DolbyVision per i video registrati il moniker "Pro" sembra essere ben giustificato. I professionisti del montaggio di foto e video beneficeranno sicuramente di queste nuove funzionalità.

L'iPhone 12 Pro Max di Apple è senza dubbio costoso. Tuttavia, rimane un dispositivo superbo e un ottimo strumento per i professionisti e gli ambiziosi hobbisti.

Il fatto che Apple pubblichi un rapporto ambientale per ogni suo dispositivo merita di per sé un elogio. Fermo restando che, il marketing e le pubbliche relazioni hanno avuto un ruolo importante in questa decisione, il rapporto esamina precisamente e omette i potenziali problemi. Tuttavia, consente agli utenti di farsi un'idea dell'impatto che le loro decisioni di acquisto hanno sull'ambiente, che è più di quanto la maggior parte degli altri OEM scelga di rivelare sui loro prodotti.

Scarica la tua immagine come SVG / PNG

Apple iPhone 12 Pro Max - 12/03/2020 v7
Florian Schmitt

Chassis
89%
Tastiera
67 / 75 → 89%
Dispositivo di puntamento
94%
Connettività
54 / 70 → 77%
Peso
88%
Batteria
92%
Display
92%
Prestazioni di gioco
65 / 64 → 100%
Prestazioni Applicazioni
93 / 86 → 100%
Temperatura
90%
Rumorosità
100%
Audio
74 / 90 → 83%
Fotocamera
80%
Media
83%
89%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Finn D. Boerne
Editor of the original article: Finn D. Boerne - Translator - 424 articles published on Notebookcheck since 2017
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello Smartphone Apple iPhone 12 Pro Max - un grande telefono Apple High-End
Florian Schmitt, 2020-12- 3 (Update: 2020-12- 3)