Notebookcheck

Recensione dello Smartphone OnePlus 8 Pro: ora anche con ricarica wireless

Abbiamo aspettato a lungo. La ricarica wireless e la certificazione IP in uno smartphone OnePlus sono finalmente diventate realtà. Un display a 120 Hz e una fotocamera con filtro a colori sono altre caratteristiche. In questa recensione chiariremo se il OnePlus 8 Pro giustifica il suo prezzo elevato di almeno 799 dollari.
Florian Schmitt, 👁 Florian Schmitt, Andrea Grüblinger (traduzione a cura di G. De Luca),
OnePlus 8 Pro

OnePlus esiste da sei anni e i fan del produttore cinese aspettano da sei anni di poter ricaricare i loro smartphones in modalità wireless. Nel 2020 questo sogno si è finalmente avverato, poiché il nuovo OnePlus 8 Pro supporta la ricarica wireless. Finora, OnePlus ha sempre creduto che la tecnologia non sia semplicemente abbastanza veloce per questo. Forse, è stato anche perché il produttore ha voluto bilanciare il rilascio di ottimi smartphones a prezzi accessibili; bisogna tagliare i costi da qualche parte quando si persegue questa strategia.

Ma quei giorni sono anche finiti, perché il OnePlus 8 Pro fa un salto di prezzo decente dal OnePlus 7 Pro. Il modello più costoso sfiora il limite dei 1.000 dollari, ma potrebbe comunque essere economico considerando l'hardware in offerta. Con OnePlus che include un display a 120 Hz, fino a 12 GB di RAM e 5G di connettività, esamineremo da vicino cos'altro ha da offrire il OnePlus 8 Pro.

OnePlus 8 Pro (8 Serie)
Processore
Qualcomm Snapdragon 865 8 x 2.4 - 2.8 GHz, Cortex-A77 / A55 (Kryo 585)
Scheda grafica
Memoria
12288 MB 
Schermo
6.78 pollici 19.8:9, 3168 x 1440 pixel 513 PPI, capacitive touchscreen, AMOLED, 240 Hz touch, lucido: si, HDR, 120 Hz
Harddisk
256 GB UFS 3.0 Flash, 256 GB 
, 236 GB libera
Porte di connessione
1 USB 3.0 / 3.1, Connessioni Audio: Uscita Audio via USB-C, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Accelerometro, bussola, giroscopio, sensore di prossimità, sensore laser, sensore flicker, sensore RGB anteriore, A-GPS (L1/​L5), GLONASS, BeiDou, Galileo (E1/​E5a)
Rete
802.11 a/b/g/n/ac/ax (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5/ax = Wi-Fi 6), Bluetooth 5.1, 2G, 3G, 4G (B1/​B2/​B3/​B4/​B5/​B7/​B8/​B12/​B13/​B17/​B18/​B19/​B20/​B25/​B26/​B28/​B32/​B34/​B38/​B39/​B40/​B41/​B42/​B46/​B66), 5G (n1/​n3/​n7/​n28/​n78), Dual SIM, LTE, 5G, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 8.5 x 165.3 x 74.3
Batteria
4510 mAh ioni di litio, WarpCharge 30T, WarpCharge 30 Wireless
Ricarica
ricarica wireless, ricarica rapida
Sistema Operativo
Android 10
Camera
Fotocamera Principale: 48 MPix f/1,78, confronto di fase AF (omnidirezionale), AF laser, AF a contrasto, OIS, flash a doppio LED, video @ 2160p/60 FPS (fotocamera 1); 48,0 MP, f/2,2, obiettivo ultragrandangolare (fotocamera 2); 8,0 MP, f/2,44, OIS, teleobiettivo (fotocamera 3); 5,0 MP,
Fotocamera Secondaria: 16 MPix f/2.45, videos @ 1080p/30 FPS
Altre caratteristiche
Casse: Altoparlanti Stereo (ibridi), Tastiera: Tastiera virtuale, Caricabatterie, cavo USB, cover in silicone, pellicola protettiva, SIM tool, 24 Mesi Garanzia, Certificato IP68; LTE Cat 18 (download) / Cat 13 (upload) (1,2 Gbit/s / 150 Mbit/s); SAR: 0,97 W/kg (testa), 1,07 W/kg (corpo), senza ventola, resistente all'acqua
Peso
199 gr, Alimentazione: 123 gr
Prezzo
999 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Dispositivi di confronto

Punteggio
Data
Modello
Peso
Drive
Dimensione
Risoluzione
Miglior Prezzo
88 %
06/2020
OnePlus 8 Pro
SD 865, Adreno 650
199 gr256 GB UFS 3.0 Flash6.78"3168x1440
88 %
04/2020
Samsung Galaxy S20+
Exynos 990, Mali-G77 MP11
188 gr128 GB UFS 3.0 Flash6.7"3200x1440
88 %
05/2020
Xiaomi Mi 10 Pro
SD 865, Adreno 650
208 gr256 GB UFS 3.0 Flash6.67"2340x1080
87 %
09/2019
Apple iPhone 11 Pro Max
A13 Bionic, A13 Bionic GPU
226 gr64 GB SSD6.5"2688x1242
87 %
06/2020
OnePlus 7T Pro
SD 855+, Adreno 640
206 gr256 GB UFS 3.0 Flash6.67"3120x1440
89 %
05/2020
Huawei P40 Pro
Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16
209 gr256 GB UFS 3.0 Flash6.58"2640x1200

Case - Un telaio davvero di qualità elevata

OnePlus copre il retro del OnePlus 8 Pro in vetro, che ha circondato con una struttura metallica. Questa volta l'azienda ha offerto colori audaci per la sua ultima ammiraglia, con il Glacial Green che è un colore luccicante tra il turchese e il verde. Intanto, l'Ultramarine Blue è un blu intenso. Se vi piacciono i vostri smartphones più sobri, allora Onyx Black è il colore più classico dei tre. La versione nera ha però una finitura lucida, mentre le versioni blu e turchese hanno una texture opaca. Abbiamo ricevuto da OnePlus una versione Glacial Green del OnePlus 8 Pro da recensire, la cui finitura opaca ci è sembrata molto raffinata. Chi spera di ottenere una resistenza completa contro le impronte digitali rimarrà comunque deluso.

Il vetro del display è arriva lontano sopra gli angoli, ma le transizioni tra esso e la struttura metallica sono precise e non si possono sentire con le dita. I bordi sono leggermente più ruvidi nella parte superiore dello schermo, ma nel complesso lo smartphone dà una sensazione premium e sta comodamente nelle nostre mani.

Per la prima volta nella sua storia, OnePlus ha portato per la prima volta nella sua storia la certificazione IP di uno smartphone. Il OnePlus 8 Pro è classificato per IP68, la certificazione media per gli smartphonse di punta. OnePlus ha sempre detto che i suoi dispositivi sono impermeabili, ma ora esiste una certificazione ufficiale basata sugli standard del settore.

OnePlus 8 Pro
OnePlus 8 Pro
OnePlus 8 Pro
OnePlus 8 Pro
OnePlus 8 Pro
OnePlus 8 Pro
OnePlus 8 Pro

Confronto Dimensioni

165.3 mm 74.3 mm 8.5 mm 199 g162.6 mm 74.8 mm 8.96 mm 208 g162.6 mm 75.9 mm 8.8 mm 206 g161.9 mm 73.7 mm 7.8 mm 188 g158.2 mm 72.6 mm 8.95 mm 209 g158 mm 77.8 mm 8.1 mm 226 g

Connettività - c'è molto ma manca l'eSIM

OnePlus ha di nuovo alzato i prezzi. Ma bisogna anche notare che tutti i produttori di smartphones sono diventati molto più costosi con i loro smartphones di fascia alta. Ciononostante, i tempi in cui gli smartphones OnePlus erano un affare sono probabilmente finiti.

OnePlus offre le seguenti due varianti in Europa centrale. Tuttavia, l'azienda offre diverse combinazioni in altre regioni come il Regno Unito e gli Stati Uniti.

  • Onyx Black -  8 GB RAM / 128 GB: €899
  • Glacial Green o Ultramarine Blue - 12 GB RAM / 256 GB: €999

L'Huawei P40 Pro è quindi alla pari in termini di prezzo, ma l'iPhone 11 Pro Max è di nuovo molto più costoso del OnePlus 8 Pro.

La nostra variante di prova è dotata di 12 GB di veloce RAM LPDDR5 e 256 GB di memoria flash UFS 3.0.  OnePlus è quasi senza rivali in questo caso, almeno per quanto riguarda la RAM. Raramente i concorrenti offrono tanta RAM quanto OnePlus, ma è un'altra questione se sia davvero possibile utilizzarla tutta.

L'NFC è ovviamente presente, ma ci sono anche numerosi sensori, come un sensore RGB, che possono modificare la temperatura del colore del display al variare della luce ambientale. Apple chiama questa tecnologia True Tone, come riferimento.

I dati possono essere trasferiti tramite USB-C 3.1 Gen1, anche se OnePlus include un cavo USB 2.0 Type-C nella confezione. Tuttavia, è necessario utilizzare la stessa porta per le cuffie, poiché OnePlus non include un jack per cuffie analogico.

La versione dual SIM supporta due schede SIM; non c'è eSIM. Non è presente nemmeno un lettore di schede microSD.

A sinistra: controllo volume
A sinistra: controllo volume
A destra: pulsante Standby, Alert Slider
A destra: pulsante Standby, Alert Slider
Lato superiore: Microfono
Lato superiore: Microfono
In basso: slot SIM, microfono, USB Type-C, altoparlante
In basso: slot SIM, microfono, USB Type-C, altoparlante

Software - Modern OxygenOS

L'interfaccia del software OnePlus OxygenOS attrae per la sua struttura chiara, secondo noi. Con Android 10, l'esperienza di OnePlus offre due anni di aggiornamenti del sistema operativo, seguiti da un terzo anno di aggiornamenti di sicurezza. L'azienda rilascia questi aggiornamenti regolarmente e prontamente quando vengono identificati anche problemi significativi. Pertanto, il OnePlus 8 Pro dovrebbe ricevere almeno Android 12 e gli aggiornamenti delle patches di sicurezza fino al 2023.

OxygenOS ha anche adottato alcuni nuovi accorgimenti. La popolare modalità oscura, per esempio, è ora disponibile in tutto il sistema e per le applicazioni che non la supportano ufficialmente. Allo stesso modo, i video di alcuni fornitori di streaming possono essere automaticamente ridimensionati fino a 120 Hz.

Nel complesso, OnePlus offre un sistema operativo relativamente pulito e pronto all'uso. La nostra unità di prova ha solo quattro apps di terze parti preinstallate, alcune delle quali possono essere disinstallate.

Home screen di default
Home screen di default
Impostazioni refresh rate del display
Impostazioni refresh rate del display
Informazioni dispositivo
Informazioni dispositivo
Impostazioni modalità Display
Impostazioni modalità Display

Comunicazioni & GPS - Molto preciso

Da questa generazione in poi, OnePlus costruirà solo smartphones che supportano il 5G. L'attuale telefono OnePlus supporta solo Sub6, con il più veloce mmWave non disponibile sul dispositivo. Attualmente, la variante dual-SIM del OnePlus 8 Pro può utilizzare solo una SIM 5G, con il suo secondo slot per schede SIM limitato al 4G. Tuttavia, OnePlus ha promesso di presentare un aggiornamento in modo da poter utilizzare contemporaneamente anche una SIM 5G e una SIM 4G. La ricezione oltre il 4G è complessivamente molto buona. Negli edifici, ad esempio, non abbiamo riscontrato alcun problema anche in ambiente urbano. Lo smartphone supporta anche numerose frequenze 4G, quindi, se lo si desidera, si dovrebbe poter utilizzare anche una rete LTE all'estero.

Per quanto riguarda la connettività Wi-Fi, il OnePlus 8 Pro supporta il Wi-Fi 6 con un'antenna MIMO 2x2. Il OnePlus 8 Pro non supporta però il VHT160, il che significa che non può sfruttare appieno il potenziale di Wi-Fi 6. Ciò significa anche che l'Huawei P40 Pro ha un notevole vantaggio in termini di velocità. Tuttavia, se non si dispone di una linea internet gigabit, difficilmente si dovrebbe notare la differenza tra i due dispositivi durante la navigazione in rete. Abbiamo condotto i nostri test Wi-Fi con un router Linksys Nighthawk AX12, come riferimento.

La nostra unità di test mantiene una potenza di segnale decente sia quando è vicina al router che a una distanza di circa dieci metri e tre pareti da esso. Le pagine web si caricano rapidamente indipendentemente, e si deve solo aspettare un po' di tempo in più perché appaiano le immagini.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Xiaomi Mi 10 Pro
Adreno 650, SD 865, 256 GB UFS 3.0 Flash
883 (min: 834, max: 919) MBit/s ∼100% +6%
Samsung Galaxy S20+
Mali-G77 MP11, Exynos 990, 128 GB UFS 3.0 Flash
835 (min: 808, max: 847) MBit/s ∼95% 0%
OnePlus 8 Pro
Adreno 650, SD 865, 256 GB UFS 3.0 Flash
831 (min: 745, max: 872) MBit/s ∼94%
Huawei P40 Pro
Mali-G76 MP16, Kirin 990 5G, 256 GB UFS 3.0 Flash
821 (min: 388, max: 998) MBit/s ∼93% -1%
Apple iPhone 11 Pro Max
A13 Bionic GPU, A13 Bionic, 64 GB SSD
580 (min: 550, max: 597) MBit/s ∼66% -30%
OnePlus 7T Pro
Adreno 640, SD 855+, 256 GB UFS 3.0 Flash
471 (min: 347, max: 505) MBit/s ∼53% -43%
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 1414, n=553)
264 MBit/s ∼30% -68%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Huawei P40 Pro
Mali-G76 MP16, Kirin 990 5G, 256 GB UFS 3.0 Flash
1544 (min: 797, max: 1619) MBit/s ∼100% +76%
OnePlus 8 Pro
Adreno 650, SD 865, 256 GB UFS 3.0 Flash
876 (min: 767, max: 904) MBit/s ∼57%
Samsung Galaxy S20+
Mali-G77 MP11, Exynos 990, 128 GB UFS 3.0 Flash
863 (min: 759, max: 898) MBit/s ∼56% -1%
Xiaomi Mi 10 Pro
Adreno 650, SD 865, 256 GB UFS 3.0 Flash
816 (min: 403, max: 832) MBit/s ∼53% -7%
Apple iPhone 11 Pro Max
A13 Bionic GPU, A13 Bionic, 64 GB SSD
589 (min: 461, max: 625) MBit/s ∼38% -33%
OnePlus 7T Pro
Adreno 640, SD 855+, 256 GB UFS 3.0 Flash
352 (min: 311, max: 375) MBit/s ∼23% -60%
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 1599, n=553)
250 MBit/s ∼16% -71%
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720730740750760770780790800810820830840850860870880890900910Tooltip
; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø831 (745-872)
; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø876 (767-904)
GPS test: al chiuso
GPS test: al chiuso
GPS test: all'aperto
GPS test: all'aperto

All'esterno, il OnePlus 8 Pro ci localizza quasi immediatamente, e anche precisamente con uno scarto di tre metri.

Dopo il nostro test pratico, durante il quale abbiamo confrontato la sua precisione di localizzazione con quella di un Garmin Edge 520 su un percorso di 4 km in bicicletta, possiamo dire che il OnePlus 8 Pro è un navigatore preciso. Ci sono problemi minori, come quando si effettuano curve strette, ma la nostra unità di test ha registrato il nostro percorso con precisione diversa.

GPS test: Garmin Edge 520 - Panoramica
GPS test: Garmin Edge 520 - Panoramica
GPS test: Garmin Edge 520 - Svolta
GPS test: Garmin Edge 520 - Svolta
GPS test: Garmin Edge 520 - Ponte
GPS test: Garmin Edge 520 - Ponte
GPS test: OnePlus 8 Pro - Panoramica
GPS test: OnePlus 8 Pro - Panoramica
GPS test: OnePlus 8 Pro - Svolta
GPS test: OnePlus 8 Pro - Svolta
GPS test: OnePlus 8 Pro - Ponte
GPS test: OnePlus 8 Pro - Ponte

Funzioni telefono e qualità chiamata - C'è ancora spazio per dei miglioramenti

In definitiva, l'app per il telefono di OnePlus corrisponde all'app standard di Google, con OnePlus che ha adattato leggermente il design. La ricerca per input vocale è un po' più complicata da realizzare rispetto, ad esempio, all'app di Google. Per il resto, l'app per il telefono in stock ha le stesse categorie, come la lista delle chiamate, i contatti e i preferiti dell'app di Google, oltre a un pulsante per aprire la tastiera. Il OnePlus 8 Pro supporta anche tecnologie attuali come VoLTE e VoWiFi.

La qualità della voce della nostra unità di prova va bene, con l'altra parte che si sente abbastanza bene con l'auricolare integrato. Tuttavia, il OnePlus 8 Pro non può eliminare tutti i rumori di fondo, e abbiamo notato un leggero scroscio anche durante le conversazioni. Il microfono trasmette abbastanza bene la nostra voce, però, e abbiamo trovato che ha eliminato il rumore di fondo in modo soddisfacente. Abbiamo anche scoperto che le altre parti si sentivano meglio con l'altoparlante che con l'auricolare, ma il rumore di fondo persiste. Nel complesso, mentre il OnePlus 8 Pro è abbastanza buono per fare e ricevere telefonate, la serie P40 di Huawei offre una migliore qualità delle chiamate, a nostro avviso.

Fotocamere

Immagine scattata con la fotocamera frontale
Immagine scattata con la fotocamera frontale

Le fotocamere principali ad alta risoluzione sono l'ultima mania degli smartphones di fascia alta, anche se le risoluzioni estremamente elevate sono raramente utilizzate in modo completo. In genere, i moderni sensori delle fotocamere degli smartphones combinano diversi pixel per ottenere un'emissione luminosa più elevata, un percorso che il OnePlus 8 Pro segue con il suo sensore primario da 48 MP posteriore. L'IMX686 combina quattro pixel in uno solo, noto anche come pixel binning, ottenendo un'uscita di 12 MP con una sensibilità alla luce più elevata rispetto a quella che avrebbe uno scatto da 48 MP. OnePlus completa il sensore primario con un obiettivo ultragrandangolare da 48 MP e un teleobiettivo da 8 MP stabilizzato otticamente. L'OIS dovrebbe evitare l'effetto mosso quando si scattano foto ravvicinate, come riferimento.

In buone condizioni di luce, il OnePlus 8 Pro scatta foto nitide che brillano con molti dettagli, anche se i colori potrebbero forse essere un po' più vividi. Tuttavia, questa è probabilmente una questione di gusto. In condizioni di scarsa illuminazione, tuttavia, la modalità fotografica standard fa fatica a esporre oggetti che benissimo e impallidiscono rispetto alle capacità di altri smartphones di fascia alta. In genere, questi scattano foto ancora più nitide di quanto possa fare il OnePlus 8 Pro, con un contrasto migliore rispetto all'avvio. La speciale modalità notturna offre comunque buoni risultati in questo caso, ma è necessario attivarla manualmente.

Grazie all'ultragrandangolare e ai teleobiettivi, il OnePlus 8 Pro supporta efficacemente lo zoom ottico da 0,6x a 3x, dopodiché supporta fino a 30x lo zoom digitale. Il sistema di fotocamera del OnePlus 8 Pro è quindi abbastanza flessibile, ma non può eguagliare le prestazioni di zoom del Huawei P40 Pro e del suo obiettivo periscopio, ad esempio. Con una modalità super macro, è possibile fotografare oggetti che si trovano a soli 3 cm dall'obiettivo, il che è un bel tocco.

Poi arriviamo alla quarta fotocamera posteriore del OnePlus 8 Pro, un sensore con filtro a colori. In breve, questo permette al dispositivo di produrre alcuni effetti insoliti, di cui abbiamo incluso alcuni esempi qui di seguito. Nel complesso, la modalità fotocromatica, l'unica che passa effettivamente al sensore del filtro a colori, produce, a nostro avviso, alcuni risultati curiosi.

I video possono essere registrati fino a 4K e 60 FPS e in 21:9 su richiesta. Forse l'avete visto altrove come un rapporto d'aspetto cinematografico. OnePlus consente molte funzioni di supporto a 30 FPS, ma non tutte sono disponibili a framerate più elevate. La qualità dell'immagine è complessivamente discreta, con il sensore di esposizione che risponde bene alle mutevoli condizioni di illuminazione. Secondo la nostra esperienza, il OnePlus 8 Pro consente livelli di esposizione finemente graduati, ma siamo in grado di individuare i bordi degli oggetti in movimento. Anche l'autofocus fa un buon lavoro, ma di tanto in tanto si può vedere la fotocamera fare piccole regolazioni fino a quando non trova l'impostazione corretta.

Il OnePlus 8 Pro ha anche una fotocamera frontale da 16 MP. In breve, scatta foto ben illuminate, ma secondo noi potrebbe offrire dettagli più nitidi.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini
Scatto Standard
Scatto Standard
Scatto con filtro Photochromic
Scatto con filtro Photochromic
Scatto con filtro matto
Scatto con filtro Vivid
Scatto con filtro biano e nero

Anche la fotocamera primaria deve dimostrare la sua validità in laboratorio in condizioni di illuminazione controllata. Abbiamo condotto i nostri test una volta con un'illuminazione completa dello studio e una volta a 1 lux. Anche in condizioni di luce scarsa, le immagini rimangono visibili, ma i dettagli sono notevolmente peggiori rispetto a quelli di una buona illuminazione. Ci è piaciuta la nitidezza dell'immagine in piena luce, mentre il contrasto dell'immagine ci ha convinto. I colori tendono però ad essere sovraesposti.

ColorChecker
4.4 ∆E
5.4 ∆E
7.4 ∆E
8.7 ∆E
6.4 ∆E
3.7 ∆E
4.3 ∆E
6 ∆E
11.1 ∆E
11.4 ∆E
5.2 ∆E
6.7 ∆E
4.6 ∆E
4.7 ∆E
8.9 ∆E
8.6 ∆E
12.8 ∆E
9.9 ∆E
7.2 ∆E
6.7 ∆E
7.6 ∆E
13.8 ∆E
14.4 ∆E
12.2 ∆E
ColorChecker OnePlus 8 Pro: 8.01 ∆E min: 3.73 - max: 14.39 ∆E
ColorChecker
13.7 ∆E
14.7 ∆E
17.3 ∆E
16.9 ∆E
16.8 ∆E
15.5 ∆E
8.2 ∆E
13.5 ∆E
12.1 ∆E
9 ∆E
14.1 ∆E
9.9 ∆E
10.3 ∆E
13.3 ∆E
9 ∆E
7.1 ∆E
9.7 ∆E
15.3 ∆E
2.4 ∆E
6.2 ∆E
11.1 ∆E
9.4 ∆E
10 ∆E
3.4 ∆E
ColorChecker OnePlus 8 Pro: 11.2 ∆E min: 2.44 - max: 17.32 ∆E
Scatto con poca luce in modalità normale
Scatto con poca luce in modalità normale
Scatto con poca luce in modalità notturna
Scatto con poca luce in modalità notturna
Registrazione con lenti Standard
Registrazione con lenti Standard
Registrazione con lenti Standard
Registrazione con lenti Standard
Registrazione - zoom massimo
Registrazione con lenti Standard
Registrazione con lenti Standard
Scatto grandangolare
Registrazione con lenti Standard
Registrazione con lenti Standard

Accessori e Garanzia- Il cavo USB 3.1 non è incluso

Bisogna riconoscerlo a OnePlus; l'azienda sa come realizzare bellissimi accessori. Il suo cavo USB rosso e bianco continua ad avere un aspetto elegante, secondo noi. È proprio un peccato che OnePlus abbia incluso un cavo USB 2.0 con OnePlus 8 Pro. L'azienda ha incluso anche una custodia in silicone nella scatola. Non solo è trasparente come molte cover in silicone che molti OEM includono con i loro smartphones, ma ha anche il motto "Never Settle" di OnePlus stampato sul lato.

Il caricabatterie wireless ricarica lo smartphone in posizione eretta, è anche elegantemente progettato e costa 69,99 euro. Anche in questo caso OnePlus offre coperture speciali, come l'arenaria grezza, a soli 25 euro l'una. OnePlus offrirà sicuramente anche accessori, così come sta attualmente compilando il suo negozio online.

Il OnePlus 8 Pro viene fornito con 24 mesi di garanzia del produttore. OnePlus esclude esplicitamente i danni da liquidi, tuttavia. Consulta le nostre FAQ su Garanzie e politiche di restituzione specifiche per ogni paese.

Cover OnePlus 8 Pro Sandstone
Cover OnePlus 8 Pro Sandstone
Warp Charge 30 caricatore Wireless
Warp Charge 30 caricatore Wireless

Dispositivi di Input & utilizzo - Navigazione molto fluida

Il touchscreen non solo beneficia della frequenza di aggiornamento a 120 Hz del display, che aiuta a creare un senso di velocità percepita, ma anche di una frequenza di campionamento di 240 Hz. In breve, quest'ultimo significa che il OnePlus 8 Pro controlla il display 240 volte al secondo per verificare la presenza di tocchi. Nel complesso, la nostra unità di prova del OnePlus 8 Pro può essere utilizzata in maniera molto precisa.

Come i suoi predecessori, il OnePlus 8 Pro è dotato di uno scanner per impronte digitali sul display. Tuttavia, è necessario toccare due volte il display affinché il sensore delle impronte digitali reagisca. Se lo si fa, il sensore di solito riconosce le dita registrate in modo rapido e preciso. Il OnePlus 8 Pro si sblocca istantaneamente quando riconosce un'impronta digitale.

OnePlus ha anche installato un nuovo motore a vibrazione nel OnePlus 8 Pro. In breve, il feedback tattile che fornisce è quasi pari a quello del motore taptic di Apple.

Se volete sbloccare il OnePlus 8 Pro con il vostro viso, allora potete farlo con la fotocamera frontale. Funziona anche al buio, ma il dispositivo aumenta la luminosità dello schermo per garantire che catturi il vostro viso. Non esiste però una fotocamera a infrarossi per questo scopo. L'attivazione del pulsante di accensione consente il riconoscimento facciale, che funziona bene nel complesso anche se necessita di un attimo in più al buio.

Utilizzo della tastiera predefinita in modalità verticale
Utilizzo della tastiera predefinita in modalità verticale
Utilizzo della tastiera predefinita in modalità orizzontale
Utilizzo della tastiera predefinita in modalità orizzontale

Display - Luminoso e calibrato molto bene

Disposizione Sub-pixel
Disposizione Sub-pixel

Per quanto riguarda lo schermo, OnePlus ha incluso tutto ciò che gli smartphones di fascia alta dovrebbero avere nel 2020. Vale a dire, una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, alta luminosità massima e supporto HDR10+. A partire dalla luminosità, che secondo OnePlus raggiunge picchi di 1.300 cd/m². Non siamo riusciti a replicare questi valori nei nostri test di laboratorio, ma il OnePlus 8 Pro ha comunque battuto in media la maggior parte degli altri smartphones. Solo l'iPhone 11 Pro Max è più luminoso di OnePlus 8 Pro.  In presenza di una forte luce solare, il OnePlus 8 Pro può anche superare il valore di picco di 779 cd/m² che abbiamo determinato durante i nostri test.

Il OnePlus 8 Pro ha anche un pannello ad alta risoluzione. In particolare, il display funziona in modo nativo a 3.168 x 1.440 pixel, ma questo non è sufficiente per visualizzare in modo nativo un contenuto di 4K. Tuttavia, attualmente sono pochi gli smartphones che lo offrono; 1440p è abbastanza nitido, secondo noi, per gli schermi degli smartphones.

780
cd/m²
782
cd/m²
751
cd/m²
787
cd/m²
796
cd/m²
789
cd/m²
765
cd/m²
772
cd/m²
793
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 796 cd/m² Media: 779.4 cd/m² Minimum: 2.9 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 94 %
Al centro con la batteria: 796 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 0.68 | 0.6-29.43 Ø5.9
ΔE Greyscale 1.1 | 0.64-98 Ø6.1
99.9% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.237
OnePlus 8 Pro
AMOLED, 3168x1440, 6.78
Samsung Galaxy S20+
AMOLED, 3200x1440, 6.7
Xiaomi Mi 10 Pro
Super AMOLED, 2340x1080, 6.67
Apple iPhone 11 Pro Max
OLED, 2688x1242, 6.5
OnePlus 7T Pro
AMOLED, 3120x1440, 6.67
Huawei P40 Pro
OLED, 2640x1200, 6.58
Screen
-87%
-13%
-49%
-133%
-38%
Brightness middle
796
740
-7%
753
-5%
790
-1%
606
-24%
584
-27%
Brightness
779
747
-4%
762
-2%
790
1%
611
-22%
576
-26%
Brightness Distribution
94
94
0%
96
2%
97
3%
95
1%
95
1%
Black Level *
Colorchecker DeltaE2000 *
0.68
2.6
-282%
0.9
-32%
1.4
-106%
3.46
-409%
1.1
-62%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
1.55
4.57
-195%
1.6
-3%
3.4
-119%
5.64
-264%
2.3
-48%
Greyscale DeltaE2000 *
1.1
1.5
-36%
1.5
-36%
1.9
-73%
2
-82%
1.8
-64%
Gamma
2.237 98%
2.269 97%
2.24 98%
2.23 99%
2.258 97%
2.16 102%
CCT
6310 103%
6284 103%
6415 101%
6466 101%
6779 96%
6355 102%

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 258 Hz

Il display sfarfalla a 258 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) .

La frequenza di 258 Hz è relativamente elevata, quindi la maggioranza degli utenti sensibili al PWM non dovrebbe notare alcun flickering. Tuttavia, è stato segnalato che alcuni utenti sono sensibili al PWM a 500 Hz ed oltre, quindi prestate attenzione.

In confronto: 50 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 18037 (minimo: 5 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

OnePlus installa un pannello AMOLED sul OnePlus 8 Pro, quindi non c'è bisogno di preoccuparsi del contrasto. Poiché il pannello può spegnere i pixel singolarmente, pertanto il OnePlus 8 Pro può creare dei neri assoluti. Di conseguenza, il OnePlus 8 Pro ha teoricamente un rapporto di contrasto infinito. I colori sembrano vividi, mentre i neri sembrano profondi. OnePlus include due preimpostazioni del display anche sul OnePlus 8 Pro, che chiama Natural e Vivid. I nomi sono ben scelti, perché vivido consente colori brillanti, mentre la modalità naturale è più rappresentativa dei colori del mondo reale.

Il software CalMAN e il nostro spettrofotometro hanno stabilito che il OnePlus 8 Pro ha un display ben calibrato e che fornisce le più basse deviazioni di colore del nostro campo di prova. Se l'accuratezza del colore è fondamentale per voi, allora dovreste scegliere il profilo naturale. Le differenze sono comunque accettabili con il display impostato in modalità vivida.

Tuttavia, lo schermo AMOLED ha lo svantaggio di utilizzare anche la modulazione di larghezza d'impulso (PWM) per regolare la luminosità del display. Alcune persone possono percepire questo come uno spiacevole sfarfallio. OnePlus include la tecnologia di attenuazione DC come opzione sperimentale per alleviare questo effetto, tuttavia.

CalMAN: Precisione Colore - Vivido
CalMAN: Precisione Colore - Vivido
CalMAN: Scala di grigi - Vivido
CalMAN: Scala di grigi - Vivido
CalMAN: Saturazione Colore - Vivido
CalMAN: Saturazione Colore - Vivido
CalMAN: Precisione Colore - Naturale
CalMAN: Precisione Colore - Naturale
CalMAN: Scala di grigi - Naturale
CalMAN: Scala di grigi - Naturale
CalMAN: Spazio Colore - sRGB
CalMAN: Spazio Colore - sRGB
CalMAN: Spazio Colore - AdobeRGB
CalMAN: Spazio Colore - AdobeRGB
CalMAN: Spazio Colore - DCI P3
CalMAN: Spazio Colore - DCI P3

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
7 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 3 ms Incremento
↘ 4 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 7 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (24.6 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 5 ms Incremento
↘ 3 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 6 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (39.2 ms).

L'elevata luminosità dello schermo paga all'esterno. Anche alla luce diretta del sole, il OnePlus 8 Pro rimane leggibile, consentendo di vedere ciò che viene visualizzato sullo schermo. Anche gli angoli di visualizzazione sono molto buoni, senza distorsioni di colore o interferenze.

Angoli di visuale
Angoli di visuale
Utilizzo del OnePlus 8 Pro all'aperto
Utilizzo del OnePlus 8 Pro all'aperto

Prestazioni - Quelle che vi aspettereste da uno smartphone high-end

Lo Snapdragon 865 è l'ultimo e più veloce SoC high-end di Qualcomm. Offre otto cores suddivisi in tre clusters: un core prime super-veloce, tre cores con prestazioni veloci e quattro cores a risparmio energetico per lavori meno complicati.

Il OnePlus 8 Pro è circa il 10% più veloce del suo predecessore, che OnePlus ha equipaggiato con lo Snapdragon 855+. In breve, il OnePlus 8 Pro sarà uno degli smartphones più veloci disponibili a metà del 2020. L'unità grafica offre inoltre il 10-20% di prestazioni in più rispetto al suo predecessore, il che lo rende una GPU davvero potente.

Geekbench 5.1 / 5.2
Vulkan Score 5.1 (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
2659 Points ∼67%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
2519 Points ∼63% -5%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
3979 Points ∼100% +50%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (2487 - 3259, n=8)
2723 Points ∼68% +2%
Media della classe Smartphone
  (70 - 4043, n=64)
1663 Points ∼42% -37%
OpenCL Score 5.1 (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
3027 Points ∼67%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
2932 Points ∼65% -3%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
4511 Points ∼100% +49%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (2829 - 3080, n=8)
2981 Points ∼66% -2%
Media della classe Smartphone
  (272 - 4739, n=59)
1794 Points ∼40% -41%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
3318 Points ∼99%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
2899 Points ∼87% -13%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
3338 Points ∼100% +1%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
3165 Points ∼95% -5%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (3076 - 3427, n=8)
3285 Points ∼98% -1%
Media della classe Smartphone
  (445 - 3531, n=81)
1984 Points ∼59% -40%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
909 Points ∼96%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
944 Points ∼100% +4%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
906 Points ∼96% 0%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
779 Points ∼83% -14%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (903 - 919, n=8)
910 Points ∼96% 0%
Media della classe Smartphone
  (124 - 1342, n=81)
567 Points ∼60% -38%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
11153 Points ∼96%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
10583 Points ∼91% -5%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
10952 Points ∼95% -2%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
10442 Points ∼90% -6%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
11341 Points ∼98% +2%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (10613 - 13202, n=9)
11585 Points ∼100% +4%
Media della classe Smartphone
  (2630 - 13202, n=482)
5782 Points ∼50% -48%
Work performance score (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
13471 Points ∼91%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
14760 Points ∼100% +10%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
13142 Points ∼89% -2%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
12645 Points ∼86% -6%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
14352 Points ∼97% +7%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (11839 - 19711, n=8)
13801 Points ∼94% +2%
Media della classe Smartphone
  (1077 - 19711, n=640)
6325 Points ∼43% -53%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited Physics (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
3888 Points ∼96%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
3230 Points ∼80% -17%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
3830 Points ∼94% -1%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
3564 Points ∼88% -8%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
4057 Points ∼100% +4%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (3336 - 3947, n=7)
3771 Points ∼93% -3%
Media della classe Smartphone
  (1740 - 4057, n=142)
2637 Points ∼65% -32%
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited Graphics (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
8279 Points ∼94%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
8783 Points ∼100% +6%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
8173 Points ∼93% -1%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
6527 Points ∼74% -21%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
6360 Points ∼72% -23%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (8076 - 8321, n=7)
8226 Points ∼94% -1%
Media della classe Smartphone
  (203 - 8783, n=142)
2921 Points ∼33% -65%
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
6618 Points ∼100%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
6355 Points ∼96% -4%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
6578 Points ∼99% -1%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
5509 Points ∼83% -17%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
5648 Points ∼85% -15%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (6182 - 6644, n=8)
6526 Points ∼99% -1%
Media della classe Smartphone
  (253 - 6644, n=142)
2629 Points ∼40% -60%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Physics (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
5506 Points ∼96%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
4495 Points ∼78% -18%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
5277 Points ∼92% -4%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
4683 Points ∼82% -15%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
5728 Points ∼100% +4%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (5187 - 5532, n=7)
5373 Points ∼94% -2%
Media della classe Smartphone
  (573 - 5766, n=488)
2154 Points ∼38% -61%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Graphics (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
9379 Points ∼99%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
9190 Points ∼97% -2%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
9356 Points ∼99% 0%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
8006 Points ∼85% -15%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
6771 Points ∼72% -28%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (9345 - 9567, n=7)
9435 Points ∼100% +1%
Media della classe Smartphone
  (75 - 9567, n=488)
2044 Points ∼22% -78%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
8111 Points ∼100%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
7459 Points ∼92% -8%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
7986 Points ∼98% -2%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
6916 Points ∼85% -15%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
6508 Points ∼80% -20%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (7957 - 8204, n=8)
8076 Points ∼100% 0%
Media della classe Smartphone
  (93 - 8204, n=489)
1897 Points ∼23% -77%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Physics (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
5480 Points ∼96%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
4455 Points ∼78% -19%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
4283 Points ∼75% -22%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
4604 Points ∼81% -16%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
5718 Points ∼100% +4%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (3973 - 5532, n=7)
5052 Points ∼88% -8%
Media della classe Smartphone
  (375 - 5721, n=518)
2065 Points ∼36% -62%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Graphics (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
12665 Points ∼100%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
9471 Points ∼74% -25%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
12694 Points ∼100% 0%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
11448 Points ∼90% -10%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
7905 Points ∼62% -38%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (12573 - 12895, n=7)
12722 Points ∼100% 0%
Media della classe Smartphone
  (70 - 20154, n=518)
2719 Points ∼21% -79%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
9807 Points ∼100%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
7576 Points ∼77% -23%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
8823 Points ∼90% -10%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
8605 Points ∼88% -12%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
7286 Points ∼74% -26%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (8499 - 9910, n=7)
9483 Points ∼97% -3%
Media della classe Smartphone
  (88 - 10699, n=518)
2285 Points ∼23% -77%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
4987 Points ∼100%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
4180 Points ∼84% -16%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
4895 Points ∼98% -2%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
4038 Points ∼81% -19%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
4519 Points ∼91% -9%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
4971 Points ∼100% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (4582 - 5209, n=7)
4919 Points ∼99% -1%
Media della classe Smartphone
  (435 - 5209, n=568)
2042 Points ∼41% -59%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
8106 Points ∼96%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
8469 Points ∼100% +4%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
8299 Points ∼98% +2%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
6088 Points ∼72% -25%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
7044 Points ∼83% -13%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
6465 Points ∼76% -20%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (8045 - 8432, n=7)
8269 Points ∼98% +2%
Media della classe Smartphone
  (53 - 8469, n=568)
1709 Points ∼20% -79%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
7117 Points ∼99%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
6896 Points ∼96% -3%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
7157 Points ∼100% +1%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
5471 Points ∼76% -23%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
6266 Points ∼87% -12%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
6060 Points ∼84% -15%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (7012 - 7305, n=8)
7174 Points ∼100% +1%
Media della classe Smartphone
  (68 - 7305, n=569)
1633 Points ∼23% -77%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
4928 Points ∼99%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
4124 Points ∼83% -16%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
4729 Points ∼95% -4%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
3839 Points ∼77% -22%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
4503 Points ∼91% -9%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
4975 Points ∼100% +1%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (4196 - 5054, n=7)
4830 Points ∼97% -2%
Media della classe Smartphone
  (293 - 5054, n=610)
1906 Points ∼38% -61%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
11371 Points ∼92%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
6392 Points ∼52% -44%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
12394 Points ∼100% +9%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
11302 Points ∼91% -1%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
10637 Points ∼86% -6%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
7499 Points ∼61% -34%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (11371 - 12494, n=7)
11861 Points ∼96% +4%
Media della classe Smartphone
  (43 - 12494, n=609)
2237 Points ∼18% -80%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
8811 Points ∼97%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
5696 Points ∼62% -35%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
9123 Points ∼100% +4%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
7893 Points ∼87% -10%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
8165 Points ∼89% -7%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
6739 Points ∼74% -24%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (8581 - 9492, n=7)
8947 Points ∼98% +2%
Media della classe Smartphone
  (55 - 9492, n=612)
1929 Points ∼21% -78%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
32240 Points ∼69%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
27431 Points ∼59% -15%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
32384 Points ∼69% 0%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
33898 Points ∼73% +5%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
30561 Points ∼65% -5%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
46731 Points ∼100% +45%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (26182 - 57583, n=7)
33908 Points ∼73% +5%
Media della classe Smartphone
  (735 - 57583, n=758)
15147 Points ∼32% -53%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
149017 Points ∼72%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
48476 Points ∼24% -67%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
150281 Points ∼73% +1%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
206190 Points ∼100% +38%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
118129 Points ∼57% -21%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
82652 Points ∼40% -45%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (144611 - 150654, n=7)
147886 Points ∼72% -1%
Media della classe Smartphone
  (536 - 209431, n=756)
25423 Points ∼12% -83%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
82562 Points ∼85%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
41415 Points ∼43% -50%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
82937 Points ∼86% 0%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
96826 Points ∼100% +17%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
72173 Points ∼75% -13%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
70593 Points ∼73% -14%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (72524 - 110468, n=7)
83026 Points ∼86% +1%
Media della classe Smartphone
  (662 - 110468, n=756)
20067 Points ∼21% -76%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
206 fps ∼72%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
199 fps ∼69% -3%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
203 fps ∼71% -1%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
287 fps ∼100% +39%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
185 fps ∼64% -10%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
152 fps ∼53% -26%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (202 - 207, n=8)
204 fps ∼71% -1%
Media della classe Smartphone
  (0.5 - 322, n=764)
43.3 fps ∼15% -79%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
60 fps ∼67%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
60 fps ∼67% 0%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
90 fps ∼100% +50%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
59 fps ∼66% -2%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
60 fps ∼67% 0%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
60 fps ∼67% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (60 - 90, n=8)
75 fps ∼83% +25%
Media della classe Smartphone
  (1 - 120, n=773)
30.3 fps ∼34% -49%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
126 fps ∼80%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
126 fps ∼80% 0%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
122 fps ∼78% -3%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
157 fps ∼100% +25%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
111 fps ∼71% -12%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
118 fps ∼75% -6%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (122 - 126, n=8)
124 fps ∼79% -2%
Media della classe Smartphone
  (0.8 - 175, n=669)
25.5 fps ∼16% -80%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
60 fps ∼68%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
60 fps ∼68% 0%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
88 fps ∼100% +47%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
60 fps ∼68% 0%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
57 fps ∼65% -5%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
59 fps ∼67% -2%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (58 - 88, n=8)
71.3 fps ∼81% +19%
Media della classe Smartphone
  (1.2 - 115, n=677)
21.6 fps ∼25% -64%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
88 fps ∼88%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
85 fps ∼85% -3%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
86 fps ∼86% -2%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
100 fps ∼100% +14%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
79 fps ∼79% -10%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
75 fps ∼75% -15%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (74 - 88, n=9)
85.3 fps ∼85% -3%
Media della classe Smartphone
  (0.87 - 117, n=532)
20.5 fps ∼21% -77%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
60 fps ∼78%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
59 fps ∼77% -2%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
77 fps ∼100% +28%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
60 fps ∼78% 0%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
40 fps ∼52% -33%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
52 fps ∼68% -13%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (43 - 77, n=9)
57.8 fps ∼75% -4%
Media della classe Smartphone
  (1.2 - 110, n=534)
18.8 fps ∼24% -69%
GFXBench
Aztec Ruins High Tier Onscreen (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
31 fps ∼67%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
33 fps ∼72% +6%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
30 fps ∼65% -3%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
46 fps ∼100% +48%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
17 fps ∼37% -45%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
23 fps ∼50% -26%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (18 - 31, n=9)
27 fps ∼59% -13%
Media della classe Smartphone
  (0.61 - 60, n=280)
11.1 fps ∼24% -64%
2560x1440 Aztec Ruins High Tier Offscreen (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
20 fps ∼69%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
22 fps ∼76% +10%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
20 fps ∼69% 0%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
29 fps ∼100% +45%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
19 fps ∼66% -5%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
19 fps ∼66% -5%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (20 - 20, n=9)
20 fps ∼69% 0%
Media della classe Smartphone
  (0.21 - 101, n=278)
8.04 fps ∼28% -60%
Aztec Ruins Normal Tier Onscreen (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
48 fps ∼83%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
52 fps ∼90% +8%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
47 fps ∼81% -2%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
58 fps ∼100% +21%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
26 fps ∼45% -46%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
36 fps ∼62% -25%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (28 - 53, n=9)
43.2 fps ∼74% -10%
Media della classe Smartphone
  (1.4 - 60, n=284)
16.5 fps ∼28% -66%
1920x1080 Aztec Ruins Normal Tier Offscreen (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
54 fps ∼72%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
58 fps ∼77% +7%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
54 (min: 20) fps ∼72% 0%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
75 fps ∼100% +39%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
47 fps ∼63% -13%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
50 fps ∼67% -7%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (27 - 54, n=9)
50.6 fps ∼67% -6%
Media della classe Smartphone
  (0.6 - 257, n=283)
19.2 fps ∼26% -64%
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
51 fps ∼81%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
51 fps ∼81% 0%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
50 fps ∼79% -2%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
63 fps ∼100% +24%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
48 fps ∼76% -6%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
44 fps ∼70% -14%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (50 - 52, n=9)
50.8 fps ∼81% 0%
Media della classe Smartphone
  (0.6 - 73, n=457)
13.9 fps ∼22% -73%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
45 fps ∼94%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
45 fps ∼94% 0%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
45 fps ∼94% 0%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
48 fps ∼100% +7%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
24 fps ∼50% -47%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
31 fps ∼65% -31%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (25 - 46, n=9)
38.1 fps ∼79% -15%
Media della classe Smartphone
  (1.1 - 60, n=461)
12.3 fps ∼26% -73%
AnTuTu v8 - Total Score (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
585231 Points ∼98%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
296746 Points ∼50% -49%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
595466 Points ∼100% +2%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
486654 Points ∼82% -17%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
496966 Points ∼83% -15%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (557310 - 607937, n=9)
582472 Points ∼98% 0%
Media della classe Smartphone
  (53335 - 607937, n=86)
314420 Points ∼53% -46%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
1496 Points ∼86%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
1378 Points ∼79% -8%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
1514 Points ∼87% +1%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
1745 Points ∼100% +17%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
1236 Points ∼71% -17%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
1629 Points ∼93% +9%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (1276 - 1576, n=8)
1456 Points ∼83% -3%
Media della classe Smartphone
  (7 - 1745, n=701)
801 Points ∼46% -46%
Graphics (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
11842 Points ∼70%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
10803 Points ∼64% -9%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
11567 Points ∼68% -2%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
16996 Points ∼100% +44%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
10618 Points ∼62% -10%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
10138 Points ∼60% -14%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (11445 - 11842, n=8)
11634 Points ∼68% -2%
Media della classe Smartphone
  (18 - 16996, n=701)
2394 Points ∼14% -80%
Memory (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
7240 Points ∼91%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
3775 Points ∼48% -48%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
7945 Points ∼100% +10%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
2350 Points ∼30% -68%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
5091 Points ∼64% -30%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
6038 Points ∼76% -17%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (5688 - 8398, n=8)
7273 Points ∼92% 0%
Media della classe Smartphone
  (21 - 8398, n=701)
1773 Points ∼22% -76%
System (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
10058 Points ∼71%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
9281 Points ∼65% -8%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
10002 Points ∼70% -1%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
14189 Points ∼100% +41%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
9294 Points ∼66% -8%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
9782 Points ∼69% -3%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (8622 - 10147, n=8)
9742 Points ∼69% -3%
Media della classe Smartphone
  (369 - 14189, n=701)
3339 Points ∼24% -67%
Overall (ordina per valore)
OnePlus 8 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 12288
5993 Points ∼99%
Samsung Galaxy S20+
Samsung Exynos 990, Mali-G77 MP11, 8192
4779 Points ∼79% -20%
Xiaomi Mi 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 865, Adreno 650, 8192
6072 Points ∼100% +1%
Apple iPhone 11 Pro Max
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
5607 Points ∼92% -6%
OnePlus 7T Pro
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
4992 Points ∼82% -17%
Huawei P40 Pro
HiSilicon Kirin 990 5G, Mali-G76 MP16, 8192
5589 Points ∼92% -7%
Media Qualcomm Snapdragon 865
  (5302 - 6205, n=8)
5864 Points ∼97% -2%
Media della classe Smartphone
  (1 - 6205, n=701)
1693 Points ∼28% -72%

Il OnePlus 8 Pro si comporta bene anche nei benchmarks di rendering del browser. La nostra unità di prova supera chiaramente il suo predecessore, ad esempio, e si comporta abbastanza bene da collocarlo nella classifica medio-alta tra i concorrenti più forti.

Generalmente, i siti web vengono caricati rapidamente nella vita di tutti i giorni. Anche per il OnePlus 8 Pro non si è rivelato un problema per i contenuti HTML 5.

Jetstream 2 - Total Score
Apple iPhone 11 Pro Max (Safari Mobile 13.1)
129.096 Points ∼100% +104%
Huawei P40 Pro (Huawei Browser 10.1)
69.956 Points ∼54% +10%
Xiaomi Mi 10 Pro (Chrome 81)
64.958 Points ∼50% +2%
OnePlus 8 Pro (Chrome 80)
63.374 Points ∼49%
OnePlus 7T Pro (Chrome 78)
62.417 Points ∼48% -2%
Media Qualcomm Snapdragon 865 (50.9 - 69.5, n=8)
59.9 Points ∼46% -5%
Samsung Galaxy S20+ (Chrome 80)
50.566 Points ∼39% -20%
Media della classe Smartphone (9.13 - 140, n=164)
39.8 Points ∼31% -37%
JetStream 1.1 - Total Score
Apple iPhone 11 Pro Max (Safari Mobile 13.1)
301.91 Points ∼100% +163%
Huawei P40 Pro (Huawei Browser 10.1)
116.61 Points ∼39% +2%
OnePlus 7T Pro (Chrome 78)
115.44 Points ∼38% +1%
Xiaomi Mi 10 Pro (Chrome 81)
115.43 Points ∼38% +1%
OnePlus 8 Pro (Chrome 80)
114.78 Points ∼38%
Media Qualcomm Snapdragon 865 (79.1 - 117, n=7)
108 Points ∼36% -6%
Samsung Galaxy S20+ (Chrome 80)
89.329 Points ∼30% -22%
Media della classe Smartphone (10 - 302, n=593)
45.9 Points ∼15% -60%
Speedometer 2.0 - Result
Apple iPhone 11 Pro Max (Safari Mobile 13.1)
153 runs/min ∼100% +126%
Huawei P40 Pro (Huawei Browser 10.1)
71.8 runs/min ∼47% +6%
Xiaomi Mi 10 Pro (Chrome 81)
68.6 runs/min ∼45% +1%
OnePlus 8 Pro (Chome 80)
67.7 runs/min ∼44%
OnePlus 7T Pro (Chome 78)
66.4 runs/min ∼43% -2%
Media Qualcomm Snapdragon 865 (50.8 - 71, n=8)
63.6 runs/min ∼42% -6%
Samsung Galaxy S20+ (Chome 80)
62.8 runs/min ∼41% -7%
Media della classe Smartphone (6.42 - 158, n=148)
42.8 runs/min ∼28% -37%
WebXPRT 3 - ---
Apple iPhone 11 Pro Max (Safari Mobile 13.1)
181 Points ∼100% +74%
OnePlus 8 Pro (Chrome 80)
104 Points ∼57%
Media Qualcomm Snapdragon 865 (99 - 118, n=8)
103 Points ∼57% -1%
Xiaomi Mi 10 Pro (Chrome 81)
101 Points ∼56% -3%
OnePlus 7T Pro (Chrome 78)
93 Points ∼51% -11%
Samsung Galaxy S20+ (Chrome 80)
86 Points ∼48% -17%
Media della classe Smartphone (19 - 184, n=228)
69.6 Points ∼38% -33%
Huawei P40 Pro
Points ∼0% -100%
Octane V2 - Total Score
Apple iPhone 11 Pro Max (Safari Mobile 13.1)
49388 Points ∼100% +109%
OnePlus 7T Pro (Chrome 78)
23999 Points ∼49% +1%
Huawei P40 Pro (Huawei Browser 10.1)
23690 Points ∼48% 0%
OnePlus 8 Pro (Chrome 80)
23678 Points ∼48%
Xiaomi Mi 10 Pro (Chrome 81)
22834 Points ∼46% -4%
Media Qualcomm Snapdragon 865 (15745 - 23768, n=8)
21630 Points ∼44% -9%
Samsung Galaxy S20+ (Chrome 80)
18094 Points ∼37% -24%
Media della classe Smartphone (894 - 49388, n=759)
7611 Points ∼15% -68%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone (1914 - 59466, n=785)
9959 ms * ∼100% -412%
Samsung Galaxy S20+ (Chrome 80)
2488.3 ms * ∼25% -28%
OnePlus 7T Pro (Chrome 78)
2133.5 ms * ∼21% -10%
Xiaomi Mi 10 Pro (Chrome 81)
2021.2 ms * ∼20% -4%
OnePlus 8 Pro (Chrome 80)
1944.7 ms * ∼20%
Huawei P40 Pro (Huawei Browser 10.1)
1913.7 ms * ∼19% +2%
Media Qualcomm Snapdragon 865 (2000 - 2538, n=9)
1901 ms * ∼19% +2%
Apple iPhone 11 Pro Max (Safari Mobile 13.1)
570.9 ms * ∼6% +71%

* ... Meglio usare valori piccoli

OnePlus ha dotato il OnePlus 8 Pro di memoria flash UFS 3.0, un tipo di memoria attualmente installato in molti smartphones di fascia alta. Il OnePlus 8 Pro utilizza la sua memoria veloce molto meglio del suo predecessore, ma questo lo mette appena a livello degli altri moderni smartphones di punta.

OnePlus 8 ProSamsung Galaxy S20+Xiaomi Mi 10 ProOnePlus 7T ProHuawei P40 ProMedia 256 GB UFS 3.0 FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
2%
17%
-40%
2%
-10%
-80%
Sequential Write 256KB SDCard
57.6 (Toshiba Exceria Pro M501)
68.13 (Nano Memory Card)
67.1 (59.5 - 71.7, n=4)
50.6 (1.7 - 87.1, n=504)
Sequential Read 256KB SDCard
66.8 (Toshiba Exceria Pro M501)
82.32 (Nano Memory Card)
79.6 (71 - 82.5, n=4)
68.7 (8.1 - 96.5, n=504)
Random Write 4KB
197.7
229.8
16%
258.54
31%
26
-87%
271.83
37%
180 (24.8 - 272, n=17)
-9%
32.1 (0.14 - 319, n=847)
-84%
Random Read 4KB
208.3
199.6
-4%
264.9
27%
169
-19%
228.06
9%
205 (169 - 265, n=17)
-2%
56.2 (1.59 - 324, n=847)
-73%
Sequential Write 256KB
730.4
694.3
-5%
750.44
3%
405
-45%
395.74
-46%
532 (387 - 756, n=17)
-27%
119 (2.99 - 911, n=847)
-84%
Sequential Read 256KB
1627.3
1603.1
-1%
1738.65
7%
1489
-8%
1774.68
9%
1592 (1398 - 1789, n=17)
-2%
324 (12.1 - 1802, n=847)
-80%

Giochi- gaming fluido

Abbiamo testato le capacità di gioco del OnePlus 8 Pro con Asphalt 9: Legends e PUBG Mobile, i cui framerates abbiamo misurato utilizzando GameBench. Entrambi i giochi funzionano senza problemi, ma non possono beneficiare del pannello a 120 Hz del dispositivo. PUBG Mobile cerca di funzionare al di sopra dei 60 FPS ad alta grafica almeno, anche se ci sono state strane fluttuazioni tra i 70 FPS e i 5 FPS. Ai nostri occhi questi sembravano balbettare. In generale, però, PUBG Mobile funziona a circa 30-40 FPS con una grafica elevata, sottolineando che il OnePlus 8 Pro è abbastanza potente per tutti i giochi attuali. In breve, non si dovrebbero avere problemi a giocare con il OnePlus 8 Pro nei prossimi anni grazie ai suoi potenti componenti.

Inoltre, il touchscreen e tutti i sensori associati hanno funzionato con precisione durante i nostri test di gioco.

PUBG Mobile
PUBG Mobile
Asphalt 9: Legends
Asphalt 9: Legends
01020304050607080Tooltip
; PUBG Mobile; Smooth; 0.17.0: Ø39.9 (38-41)
; PUBG Mobile; HD; 0.17.0: Ø31.2 (1-80)
; Asphalt 9: Legends; High Quality; 2.1.2a: Ø29.8 (28-31)
; Asphalt 9: Legends; Standard / low; 2.1.2a: Ø30 (29-31)

Emissioni - Temperature elevate ma nessun

Temperature

GFXBench battery test
GFXBench battery test

Il OnePlus 8 Pro si riscalda abbastanza sotto carichi sostenuti, forse così tanto che il dispositivo sarà fastidioso al tatto in estate dopo una sessione di gioco prolungata. Il retro della nostra unità di prova ha raggiunto i 46,9 °C durante i nostri test, ad esempio, che è caldo per qualsiasi standard. Al contrario, il OnePlus 8 Pro non si avvicina nemmeno lontanamente a temperature calde quando è al minimo.

Durante i nostri test con il OnePlus 7T Pro, abbiamo notato che il sistema costringeva a chiudere le applicazioni sotto carico estremo e prolungato, indicando che si stava surriscaldando. Questo non accade più con il OnePlus 8 Pro. Al contrario, si riceve solo il messaggio che alcune funzioni non sono più disponibili a causa delle temperature elevate, come la torcia elettrica. Fortunatamente, il OnePlus 8 Pro non rallenta nemmeno sotto carico prolungato, cosa che abbiamo determinato con l'app per il test delle batterie GFXBench.

Carico massimo
 46.4 °C46 °C42.4 °C 
 46.6 °C45.8 °C42.5 °C 
 46.7 °C45.6 °C42.7 °C 
Massima: 46.7 °C
Media: 45 °C
41.7 °C43.6 °C46.9 °C
41.4 °C43.3 °C45.6 °C
41 °C43.8 °C44.8 °C
Massima: 46.9 °C
Media: 43.6 °C
Alimentazione (max)  39.6 °C | Temperatura della stanza 21.8 °C | Fluke t3000FC (calibrated), Voltcraft IR-260
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 45 °C / 113 F, rispetto alla media di 33 °C / 91 F per i dispositivi di questa classe Smartphone.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 46.7 °C / 116 F, rispetto alla media di 35.4 °C / 96 F, che varia da 22.4 a 51.7 °C per questa classe Smartphone.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 46.9 °C / 116 F, rispetto alla media di 33.9 °C / 93 F
(±) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 32 °C / 90 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33 °C / 91 F.
Mappa termica del retro del dispositivo sotto carico
Mappa termica del retro del dispositivo sotto carico
Mappa termica del lato frontale del dispositivo sotto carico
Mappa termica del lato frontale del dispositivo sotto carico

Altoparlanti

Test rumore rosa
Test rumore rosa

Il OnePlus 8 Pro ha un sistema di altoparlanti stereo ibrido. In particolare, il dispositivo utilizza un altoparlante dedicato che si trova sul bordo inferiore e l'auricolare per creare un effetto stereo. Secondo i nostri test, il OnePlus 8 Pro diventa leggermente più potente del suo predecessore, con i suoi altoparlanti che raggiungono un picco di 84,4 dB(A). Questo dovrebbe essere abbastanza per riempire, secondo noi, stanze di medie dimensioni. Il OnePlus 8 Pro ha anche diffusori dal suono decente, con la nostra unità di prova in grado di riprodurre i medi bassi, pur fornendo una firma sonora equilibrata nel complesso. Al massimo del volume, gli altoparlanti rappresentano gli alti in modo eccessivo, ma questo è ancora sopportabile per le nostre orecchie. Si può sempre rimediare abbassando leggermente il volume, però.

Come abbiamo accennato all'inizio di questa recensione, il OnePlus 8 Pro può anche emettere audio attraverso la sua porta USB Type-C. Lo stesso vale per il Bluetooth, che OnePlus 8 Pro supporta fino allo standard 5.1. Entrambi i metodi riproducono il suono in modo pulito, mentre il supporto del codec aptX HD è a disposizione per lo streaming via Bluetooth.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2042.342.22540.741.63131.131.64034.337.65034.738.86328.930.88023.826.510026.229.11252233.116020.742.62002149.425018.653.231517.757.640017.260.65001962.46301764.680015.268.5100017.371.3125015.476.4160018.573.8200015.973.5250015.176.1315014.475.6400014.871.2500015.168.7630015.363.2800015.665.51000015.965.41250016.160.61600016.654.4SPL67.428.384.4N19.31.156median 16.6median 64.6Delta1.68.841.231.237.534.130.529.33329.637.635.828.625.823.922.222.824.721.929.220.338.82045.819.153.51756.616.556.116.86016.260.515.564.614.869.114.171.415.573.915.572.514.571.213.869.713.76713.866.81465.51466.914.165.714.263.414.35365.168.168.164.360.964.462.127.181.418.721.921.916.313.816.914.70.948median 15.5median 64.61.97.9hearing rangehide median Pink NoiseOnePlus 8 ProOnePlus 7T Pro
Diagramma frequenza (le caselle possono essere selezionate/deselezionate per confrontare i dispositivi)
OnePlus 8 Pro analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (84.4 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 20.5% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (10.8% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(±) | medi elevati - circa 5.8% superiore alla media
(+) | medi lineari (5.7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(±) | alti elevati - circa 5.2% superiori alla media
(+) | alti lineari (5.4% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (19.9% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 14% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 7% simile, 79% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 13%, medio di 24%, peggiore di 65%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 41% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 7% similare, 51% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

OnePlus 7T Pro analisi audio

(±) | potenza degli altiparlanti media ma buona (81.4 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 23.2% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (11.7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(±) | medi elevati - circa 5.7% superiore alla media
(+) | medi lineari (5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 3% dalla media
(+) | alti lineari (2.8% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (19.3% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 10% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 7% simile, 83% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 13%, medio di 24%, peggiore di 65%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 37% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 8% similare, 55% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Gestione Energetica - Autonomia leggermente migliore rispetto al suo predecessore

Consumo Energetico

Anche se il OnePlus 7T Pro è stato frugale sotto carico elevato, si è dimostrato più assetato dei suoi pari in tutti gli altri scenari. Il OnePlus 8 Pro ha mostrato un quadro simile nei nostri test, anche se i suoi valori di consumo energetico quando è al minimo sono leggermente aumentati.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0 / 0.2 Watt
Idledarkmidlight 2.2 / 3.3 / 3.7 Watt
Sotto carico midlight 5.9 / 8.3 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
OnePlus 8 Pro
4510 mAh
Samsung Galaxy S20+
4500 mAh
Xiaomi Mi 10 Pro
4500 mAh
Apple iPhone 11 Pro Max
3969 mAh
OnePlus 7T Pro
4085 mAh
Huawei P40 Pro
4200 mAh
Media Qualcomm Snapdragon 865
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
20%
46%
31%
6%
48%
23%
42%
Idle Minimum *
2.2
1
55%
0.61
72%
0.92
58%
2.1
5%
0.92
58%
1.168 (0.53 - 2.2, n=9)
47%
0.882 (0.2 - 3.4, n=859)
60%
Idle Average *
3.3
1.7
48%
1.19
64%
2.9
12%
3
9%
1.41
57%
2.15 (1.19 - 3.43, n=9)
35%
1.751 (0.6 - 6.2, n=858)
47%
Idle Maximum *
3.7
2.3
38%
1.23
67%
2.94
21%
3.5
5%
1.47
60%
2.39 (1.23 - 3.7, n=9)
35%
2.03 (0.74 - 6.6, n=859)
45%
Load Average *
5.9
5.8
2%
4.18
29%
3.65
38%
5.3
10%
3.35
43%
5.15 (3.5 - 7.4, n=9)
13%
4.09 (0.8 - 10.8, n=853)
31%
Load Maximum *
8.3
11.8
-42%
8.53
-3%
6.18
26%
8.3
-0%
6.37
23%
9.62 (7.68 - 12.3, n=9)
-16%
6.03 (1.2 - 14.2, n=853)
27%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Mentre il OnePlus 8 Pro ha un consumo di energia più elevato rispetto al suo predecessore, ha anche una batteria significativamente più grande rispetto al OnePlus 7T Pro. Con una batteria da 4.510 mAh, OnePlus è ora al livello di corrente impostato da altri smartphones di fascia alta. Tuttavia, il OnePlus 8 Pro ha una durata della batteria leggermente superiore a quella del suo predecessore, la differenza tra i quali difficilmente si noterà nell'uso quotidiano. Detto questo, il OnePlus 7T Pro è durato molto a lungo nel nostro test Wi-Fi, e il OnePlus 8 Pro non è diverso. Una autonomia di 15:23 ore pone il OnePlus 8 Pro ben oltre i suoi pari, anche se questo vale solo con il dispositivo impostato a 60 Hz. Impostando il display a 120 Hz si riducono di circa quattro ore il tempo di autonomia, ottenendo un'autonomia di undici ore.

Siamo stati nuovamente entusiasti della tecnologia di ricarica super-veloce di OnePlus. WarpCharge 30T carica completamente il OnePlus 8 Pro in meno di novanta minuti e qualche minuto di carica dovrebbe darvi qualche ora di uso moderato. OnePlus ha reso più intelligente la ricarica stessa. In breve, il OnePlus 8 Pro impara a che ora lo si ricarica di solito, e si ricarica solo poco prima di aver appreso che lo si utilizzerà di nuovo. Questo dovrebbe aiutare a prolungare la durata della batteria del dispositivo nel lungo periodo.

WarpCharge 30 Wireless è nuovo e OnePlus ci ha fornito il caricabatterie giusto per i nostri test. La nostra unità di prova si carica rapidamente, con un massimo di 30 W di energia pompata nella batteria. Si possono usare anche i caricabatterie Qi esistenti, ma poi il OnePlus 8 Pro si carica solo a 10 W. È possibile anche la ricarica inversa via wireless. Per inciso, il caricabatterie wireless del OnePlus ha una ventola incorporata, che può essere disattivata. In questo modo il OnePlus 8 Pro si ricarica silenziosamente, ma anche più lentamente. Il rumore della ventola non è però né particolarmente forte né una frequenza allarmante.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
35ore 03minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
15ore 23minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
17ore 03minuti
Sotto carico (max luminosità)
4ore 56minuti
OnePlus 8 Pro
4510 mAh
Samsung Galaxy S20+
4500 mAh
Xiaomi Mi 10 Pro
4500 mAh
Apple iPhone 11 Pro Max
3969 mAh
OnePlus 7T Pro
4085 mAh
Huawei P40 Pro
4200 mAh
Autonomia della batteria
-12%
-11%
23%
-4%
-18%
Reader / Idle
2103
2041
-3%
2133
1%
2618
24%
2015
-4%
1474
-30%
H.264
1023
978
-4%
973
-5%
1346
32%
957
-6%
1137
11%
WiFi v1.3
923
794
-14%
865
-6%
909
-2%
912
-1%
743
-20%
Load
296
218
-26%
198
-33%
408
38%
283
-4%
198
-33%

Pro

+ display a 120 Hz luminoso e calibrato con precisione
+ schermo touchscreen liscio
+ design elegante e robusto
+ prestazioni elevate
+ buona durata della batteria
+ sistema di fotocamera flessibile
+ memoria veloce
+ nessun throttling
+ GPS preciso
+ molte bande LTE
+ Certificazione IP
+ tecnologia di ricarica rapida

Contro

- qualità media delle chiamate
- alte temperature sotto carico
- solo un cavo USB 2.0 incluso
- no mmWave 5G
- no VHT160 con Wi-Fi 6

Valutazione Complessiva - alta qualità ma costoso

Recensione dello smartphone OnePlus 8 Pro. Dispositivo di test fornito da OnePlus Germany.
Recensione dello smartphone OnePlus 8 Pro. Dispositivo di test fornito da OnePlus Germany.

Il OnePlus 8 Pro è un ottimo smartphone ed è ancora relativamente economico, considerando le caratteristiche che offre e rispetto ad altre ammiraglie moderne. Ciononostante, OnePlus ha quasi raggiunto la soglia dei 1.000 dollari, rendendo il OnePlus 8 Pro uno smartphone economico di fascia alta con caratteristiche eccellenti piuttosto che un'ammiraglia economica.

Questo include il grande display a 120 Hz, che diventa incredibilmente luminoso e supporta HDR10+. OnePlus ha calibrato il pannello abbastanza bene anche per gli editor di immagini professionali. Inoltre, la sua frequenza di campionamento a 240 Hz rende il touchscreen incredibilmente veloce.

Nuove caratteristiche e un nuovo prezzo: OnePlus 8 Pro offre una tecnologia al top, ma il OnePlus non è più a buon mercato.

Alti valori di prestazioni, nessuna strozzatura e non si blocca più sotto carico sostenuto, insieme alla durata della batteria adeguata, alla ricarica veloce, al software attuale e alla memoria più rapida. Cosa si può volere di più? Beh, OnePlus potrebbe migliorare la qualità delle chiamate e ridurre le temperature di superficie, che rimangono piuttosto elevate.

Nel complesso, tuttavia, OnePlus ha prodotto un eccellente smartphone di punta che ora soddisfa anche le richieste dei fan di certificazione IP e di ricarica wireless

OnePlus 8 Pro - 04/21/2020 v7
Florian Schmitt

Chassis
91%
Tastiera
65 / 75 → 87%
Dispositivo di puntamento
97%
Connettività
53 / 70 → 76%
Peso
88%
Batteria
91%
Display
93%
Prestazioni di gioco
61 / 64 → 95%
Prestazioni Applicazioni
83 / 86 → 96%
Temperatura
82%
Rumorosità
100%
Audio
76 / 90 → 84%
Fotocamera
78%
Media
81%
88%
Smartphone - Media ponderata
Please share our article, every link counts!