Notebookcheck

Confronto fotocamere OnePlus 8 Pro vs. 7T Pro: Risultati del test completamente diversi rispetto a quanto ci aspettavamo

Test OnePlus 8 Pro vs. OnePlus 7T Pro: vale la pena l'upgrade della fotocamera?
Test OnePlus 8 Pro vs. OnePlus 7T Pro: vale la pena l'upgrade della fotocamera?
Vecchio contro nuovo. Simile allo Xiaomi Mi 10 Pro, il OnePlus 8 Pro è salito quest'anno all'elite delle fotocamere. Ma le differenze rispetto al precedente 7T Pro sono abbastanza ampie da valere l'evidente sovrapprezzo? Chiariamo questo punto nel nostro test con la fotocamera per i due smartphone OnePlus.
Marcus Herbrich, Stefanie Voigt (traduzione a cura di G. De Luca),

Dopo Xiaomi Mi 10 Pro e Huawei P40 Pro, l'attuale smartphone di punta di OnePlus entra nei nostri laboratori di test per un confronto: vecchio contro nuovo. Fino a che punto il OnePlus 7T Pro dell'anno scorso è ancora una buona alternativa in termini di qualità fotografica rispetto all'attuale 8 Pro lo si può veddere in questo test della fotocamera.

Entrambi i modelli OnePlus utilizzano un sensore CMOS di Sony per la fotocamera principale. Diamo un'occhiata più da vicino sia all'8 Pro che al 7T Pro utilizzando diversi soggetti fotografici e situazioni di illuminazione. Ma prima un breve riassunto delle specifiche tecniche dei moduli della fotocamera posteriore.

Confronto setup fotocamera smartphones OnePlus

Fotocamere OnePlus 8 Pro
Fotocamere OnePlus 8 Pro
Fotocamere OnePlus 7T Pro
Fotocamere OnePlus 7T Pro

I moduli della fotocamera posteriore del OnePlus 8 Pro sono costituiti da quattro obiettivi. La fotocamera principale è la nuova Sony IMX689 con un'apertura aperta di f / 1,78 e OIS. Inoltre, c'è una fotocamera grandangolare da 48 MP (IMX586) con un'apertura di f / 2,2. Con 11,2 millimetri, il Sony IMX689 da 1 / 1,4 pollici è significativamente più grande del Sony IMX586 da 1 / 1,2 pollici. Il filtro colore Quad Bayer in entrambi i sensori di immagine Sony IMX può combinare 2x2 pixel adiacenti per formare un pixel di grandi dimensioni, in modo da creare immagini con una risoluzione di 12 megapixel. Il cosiddetto binning 4 in 1 pixel aumenta la lunghezza effettiva del bordo dei singoli pixel dell'IMX689 da 1,12 µm a matematicamente 2,24 µm, il che significa che vengono acquisite molte più informazioni sulla luce e sulle immagini rispetto all'IMX586 con una lunghezza del bordo dei pixel di 0,8 µm e 1,6 µm rispettivamente. Il pacchetto della fotocamera dell'8 Pro è completato da un teleobiettivo da 8 MP con triplo zoom lossless e OIS.

Il 7T Pro utilizza il sensore da 48 MP IMX586 (OIS, 4-in-1 pixel binning) della Sony con un'apertura f / 1,6 non come fotocamera grandangolare, ma come fotocamera principale. Oltre all'obiettivo principale, la fotocamera tripla ha un grandangolo da 16 MP con apertura f / 2,2 e un teleobiettivo da 8 MP con zoom 3x lossless.

Immagini alla luce del sole del OnePlus 8 Pro and OnePlus 7T Pro

Alla luce del giorno, gli scatti con il Sony IMX689 dell'8 Pro e l'IMX586 del 7T Pro sono di qualità simile. Mentre il modello 2019 mostra i soggetti abbastanza caldi, le foto del OnePlus 8 Pro sono un po' più fredde e anche visibilmente più contrastanti. L'ottica da 48 MP dello smartphone ammiraglia 2020 ha dei vantaggi in termini di nitidezza dell'immagine - ma non sempre. Le registrazioni dell'8 Pro e del 7T Pro sono su un livello simile in termini di dinamica e dettaglio.

OnePlus 8 Pro | Modalità foto
OnePlus 8 Pro | Modalità foto
OnePlus 7T Pro | Modalità foto
OnePlus 7T Pro | Modalità foto
OnePlus 8 Pro | Modalità foto
OnePlus 7T Pro | Modalità foto
OnePlus 8 Pro | Modalità foto
OnePlus 7T Pro | Modalità foto
OnePlus 8 Pro | Modalità foto
OnePlus 7T Pro | Modalità foto
OnePlus 8 Pro | Modalità ritratto
OnePlus 7T Pro | Modalità ritratto

Immagini con poca luce del OnePlus 8 Pro and OnePlus 7T Pro

In condizioni di scarsa illuminazione, la distanza qualitativa tra i due smartphones OnePlus è maggiore, anche se l'8 Pro ha ancora dei punti deboli nella messa a fuoco. Gli scatti in condizioni di scarsa illuminazione con l'ammiraglia 2020 appaiono più luminosi rispetto al predecessore e sono meno influenzati dal rumore dell'immagine. Tuttavia, ci sono anche molti difetti nell'attuale modello OnePlus, e al buio il nuovo sensore di immagine Sony raggiunge i suoi limiti nonostante il binning dei pixel.

L'8 Pro è anche migliore - soprattutto in termini di luminosità e nitidezza - quando si utilizza la modalità notturna, in cui più registrazioni in un certo intervallo di tempo vengono combinate per formare la migliore immagine possibile. Tuttavia, l'8 Pro mostra difetti d'immagine e problemi di esposizione simili a quelli del 7T Pro, ma non così pronunciati.

OnePlus 8 Pro | Modalità foto
OnePlus 8 Pro | Modalità foto
OnePlus 7T Pro | Modalità foto
OnePlus 7T Pro | Modalità foto
OnePlus 8 Pro | Modalità foto
OnePlus 7T Pro | Modalità foto
OnePlus 8 Pro | Modalità foto
OnePlus 7T Pro | Modalità foto
OnePlus 8 Pro | Modalità foto
OnePlus 7T Pro | Modalità foto
OnePlus 8 Pro | Modalità notte
OnePlus 7T Pro | Modalità notte

Immagini con ultra grandangolo e zoom degli smartphones OnePlus

La qualità fotografica del OnePlus 8 Pro è sorprendentemente buona quando si utilizza la gamma di zoom 3x. La dinamica delle foto è buona e anche la nitidezza è notevolmente migliore rispetto al 7T Pro. Nel complesso, il modello 2020 di OnePlus scatta foto migliori senza i problemi che il 7T Pro rivela in ogni foto di prova (foto 1: esposizione, foto 2: messa a fuoco, foto 3: getto a colori) con l'obiettivo zoom.

Uno sguardo al di fuori del centro dell'immagine rivela i punti deboli visibili nella nitidezza dell'attuale modello OnePlus con la fotocamera ultra grandangolare. Tuttavia, i colori sono meglio colpiti con la fotocamera da 48 MP di OnePlus 8 Pro, e i contrasti ci attraggono più del 7T Pro. In condizioni di scarsa illuminazione, il nuovo sensore Sony mostra una migliore sensibilità alla luce nelle immagini grazie alla tecnologia di binning dei pixel. Con l'oscurità crescente, gli scatti grandangolari con il 7T Pro diventano visibilmente più scuri e meno chiari rispetto all'ammiraglia del 2020.

OnePlus 8 Pro | Ultra grandangolo
OnePlus 8 Pro | Ultra grandangolo
OnePlus 7T Pro | Ultra grandangolo
OnePlus 7T Pro | Ultra grandangolo
OnePlus 8 Pro | Ultra grandangolo
OnePlus 7T Pro | Ultra grandangolo
OnePlus 8 Pro | Ultra grandangolo
OnePlus 7T Pro | Ultra grandangolo
OnePlus 8 Pro | Ultra grandangolo
OnePlus 7T Pro | Ultra grandangolo
OnePlus 8 Pro | 3x-Zoom
OnePlus 7T Pro | 3x-Zoom
OnePlus 8 Pro | 3x-Zoom
OnePlus 7T Pro | 3x-Zoom
OnePlus 8 Pro | 3x-Zoom
OnePlus 7T Pro | 3x-Zoom

Conclusioni - non è la fotocamera principale del OnePlus 8 Pro a fare la differenza

Test OnePlus 8 Pro vs. OnePlus 7T Pro. Dispositivi forniti da Trading Shenzhen.
Test OnePlus 8 Pro vs. OnePlus 7T Pro. Dispositivi forniti da Trading Shenzhen.

Entrambe le fotocamere da 8 MP sono piuttosto poco appariscenti sulla scheda tecnica. Tuttavia, la differenza qualitativa tra il OnePlus 8 Pro e il 7T Pro è più evidente nell'uso quotidiano delle fotocamere zoom. Inoltre le fotocamere ultra grandangolari dei due smartphones OnePlus operano a livelli diversi in termini di qualità fotografica. Qui, il OnePlus 8 Pro è chiaramente in vantaggio, non sorprende, dato che il vecchio Sony IMX586 funziona ancora come sensore principale della fotocamera per il 7T Pro.

Il OnePlus 8 Pro è superiore al suo predecessore sotto ogni aspetto, ma la differenza tra l'IMX586 e l'IMX689 è inferiore alle aspettative.

Tuttavia, avremmo sperato in un salto maggiore nelle fotocamere principali. I pixel fisici più grandi dell'IMX689 catturano più luce, il che alla fine si traduce in soggetti meglio illuminati con meno rumore d'immagine, ma il suo vantaggio è davvero notevole solo in condizioni di illuminazione molto scarsa. L'8 Pro fa un lavoro migliore anche alla luce del giorno, ma ad un livello simile.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Confronto fotocamere OnePlus 8 Pro vs. 7T Pro: Risultati del test completamente diversi rispetto a quanto ci aspettavamo
Marcus Herbrich, 2020-06-10 (Update: 2020-06-10)
Christian Hintze
Editor of the original article: Christian Hintze - Editor