Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Apple iPhone 11: Più di un semplice smartphone Apple economico

Daniel Schmidt, 👁 Daniel Schmidt (traduzione a cura di G. De Luca), 09/22/2019

Recensione Live Nuovi colori, doppia fotocamera posteriore, WiFi 6 e una batteria più grande, questi sono i miglioramenti che l'iPhone 11 ha rispetto all'iPhone XR in poche parole. Leggi la nostra recensione dettagliata per vedere se l'iPhone più economico di quest'anno è all'altezza delle aspettative.

L'Apple iPhone 11 è l'iPhone più economico di quest'anno, ed è il successore dell'iPhone XR. Entrambi gli smartphones hanno dimensioni identiche, ma Apple ha aggiunto alcune nuove opzioni di colore, due fotocamere posteriori che includono un sensore ultragrandangolare e una batteria più grande.

Il suo display continua a misurare 6,1 pollici e rimane anche un pannello Liquid Retina HD. Apple protegge il display anche con vetro ionizzato. Come suggerisce il nome, il pannello è ancora HD, un punto di riferimento per l'iPhone XR dello scorso anno. Tuttavia, Apple ha dotato l'iPhone 11 di un SoC A13 Bionic e 4 GB di RAM proprio come ha con i suoi fratelli più costosi. D'altra parte, l'azienda non ha reso disponibile uno spazio di archiviazione di 512 GB. Invece, le opzioni da 64, 128 e 256 GB dello scorso anno, che costano rispettivamente 699, 749 e 849 dollari.

La nostra recensione si concentrerà non solo sulla nuova doppia fotocamera posteriore, ma anche sulla batteria più grande, sul miglioramento dell'impermeabilità e sull'inserimento di un modem WiFi 6". Confrontiamo l'iPhone 11 con i LG G8s ThinQ, Huawei P30, Samsung Galaxy S10e e Xiaomi Mi 9, tra gli altri.

Nota: questa è una recensione live, che espanderemo in seguito.

  • 20.09.2019: Inizio recensione Live.
Apple iPhone 11 (iPhone Serie)
Processore
Apple A13 Bionic
Scheda grafica
Apple A13 Bionic GPU
Memoria
4096 MB 
Schermo
6.1 pollici 19.5:9, 1792 x 828 pixel 324 PPI, Capacitive touchscreen, multitouch dieci punti, IPS, Display True Tone, rivestimento oleorepellente, lucido: si
Harddisk
64 GB SSD, 64 GB 
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: Porta Lightning, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Accelerometro, barometro, bussola digitale, micro localizzatore iBeacon, giroscopio a 3 assi, sensore di prossimità, Chip a banda ultralarga per la sensibilità spaziale
Rete
802.11 a/b/g/n/ac/ax (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5/ax = Wi-Fi 6), Bluetooth 5.0, GSM/GPRS/EDGE: 850, 900, 1,800, 1,900 MHz. UMTS/HSPA+: 850, 900, 1,700/2,100, 1,900, 2,100 MHz. LTE FDD: Bands 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 11, 12, 13, 17, 18, 19, 20, 21, 25, 26, 28, 29, 30, 32 and 66. LTE TDD: Bands 34, 38, 39, 40, 41, 42, 46, 48, Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 8.3 x 150.9 x 75.7
Batteria
3110 mAh ioni di litio
Charging
wireless charging, fast charging / Quickcharge
Sistema Operativo
Apple iOS 13
Camera
Fotocamera Principale: 12 MPix (f/1,8, OIS, 6 elementi) + 12 MPix (ultragrandangolare, campo visivo 120°, f/2,4, 5 elementi), video UHD fino a 60 FPS
Fotocamera Secondaria: 12 MPix (TrueDepth, f/2.2), UHD video fino a 60 FPS
Altre caratteristiche
Casse: Altoparlanti Stereo, Tastiera: onscreen, Cavo Lightning per USB Type-A, caricabatterie modulare, EarPods, documentazione, 12 Mesi Garanzia, IP68-Zertifizierung, Kopf-SAR: 0.95 W/kg, Display-Oberflächen-Verhältnis: 78 %, senza ventola, waterproof
Peso
194 gr, Alimentazione: 45 gr
Prezzo
799 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case - Nuovi colori per un nuovo iPhone

L'iPhone 11 è realizzato in vetro e alluminio, il primo dei quali è identico a quello della serie iPhone 11 Pro. Tuttavia, mentre quest'ultimo ha una finitura opaca, Apple ha optato per una finitura lucida con l'iPhone 11 che accumula più facilmente le ditate. Queste possono, naturalmente, essere rimosse, ma riappaiono rapidamente.

Come abbiamo detto prima, l'iPhone 11 ha le stesse dimensioni dell'iPhone XR. La nostra unità di prova è costruita bene, con tutti gli spazi tra i materiali che sono uniformi e stretti. Inoltre il dispositivo è robusto e i pulsanti fisici si inseriscono perfettamente nel loro alloggiamento. Applicando una forte pressione sul pannello LCD, però, si deforma temporaneamente, il che genera la formazione di onde.

Apple offre attualmente l'iPhone 11 in nero, verde, rosso, viola, bianco e giallo. Il vassoio della SIM card si adatta al colore del telaio ed è anch'esso in alluminio. Si trova anche a filo con il telaio, permettendo al dispositivo di essere certificato IP68 contro l'ingresso di polvere e liquidi. Apple sostiene che il dispositivo può essere immerso fino a due metri di liquido fino a 30 minuti. Allo stesso modo, dovrebbe resistere se viene rovesciato un bicchiere, oltre ai tradizionali rubinetti o all'acqua in bottiglia.

Confronto Dimensioni

157.5 mm 74.67 mm 7.61 mm 173 g155.3 mm 76.6 mm 7.99 mm 181 g150.9 mm 75.7 mm 8.3 mm 194 g150.9 mm 75.7 mm 8.3 mm 194 g149.1 mm 71.36 mm 7.57 mm 165 g142.2 mm 69.9 mm 7.9 mm 150 g

Connessioni - Sempre presente la Lightning

Non è cambiato molto per quanto riguarda le connessioni dall'iPhone XR all'iPhone 11. La porta Lightning fa un ritorno, contrariamente a quanto qualcuno si aspettava o sperava, con Apple che decide di non passare a USB Type-C come ha fatto con il suo ultimo iPad Pro.

L'iPhone 11 supporta anche il Bluetooth 5.0 e ha un chip NFC a bordo, anche se Apple lo limita ancora alla modalità di lettura, limitandosi di fatto solo a pochi usi tra cui Apple Pay. Una nuova caratteristica è il cosiddetto chip a banda ultralarga, che conferisce all'iPhone 11 una sorta di sensibilità spaziale. Apple non ha ancora confermato ciò che il chip fa, ma a breve potremmo vedere delle implementazioni all'interno di iOS 13.

Ritorna anche il Face ID, così come la funzionalità eSIM. In effetti, l'iPhone 11 è uno smartphone a doppia SIM.

Software - iOS 13, più veloce e scuro

L'iPhone 11 viene fornito con iOS 13, proprio come i suoi fratelli più costosi. Apple porterà l'aggiornamento software su ogni iPhone anche iPhone SE ed iPhone 6S. L'obiettivo di iOS 13 è migliorare le prestazioni, con Apple che riduce le dimensioni dei file delle sue applicazioni preinstallate, tra le altre cose, per rendere il sistema operativo più veloce di iOS 12. iOS 13 include anche miglioramenti di Face ID, con Apple che promette di permettere a tutti i dispositivi compatibili di essere sbloccati fino al 30% più velocemente che in iOS 12.

La novità più sorprendente di iOS 13 è senza dubbio la modalità dark, che dovrebbe aiutare ad alleviare gli occhi stanchi di notte. Apple ha fatto di più che sostituire le aree bianche con quelle nere, dato che iOS 13 scurisce leggermente il display e riduce l'intensità del colore del display anche di notte. È possibile attivare o disattivare manualmente questa funzione o impostarla per l'esecuzione tra specifici periodi del giorno. È anche possibile impostarla per attivarla al tramonto e disattivarla all'alba.

iOS 13 elimina l'app Amici, con Apple che fonde le sue funzionalità nella ricerca per iPhone, che ora chiama "Dov'è?" L'aggiornamento introduce anche diverse altre modifiche, di cui parleremo nelle recensioni della serie iPhone 11 Pro.

Fotocamere - Doppoa fotocamera posteriore per questo iPhone 11

L'iPhone 11 è dotato della stessa fotocamera frontale dei suoi fratelli più costosi, vale a dire un sensore da 12 MP. Apple promette che il nuovo sensore migliora gli effetti di controllo della profondità e del bokeh rispetto al sensore dell'iPhone XR. Ha anche aggiunto una nuova funzione in modalità ritratto, che chiama High-Key mono. L'applicazione fotocamera predefinita supporta anche Smart HDR, Retina flash e stabilizzazione elettronica dell'immagine. È anche possibile registrare video fino a Ultra HD a 60 FPS con la fotocamera frontale.

Come abbiamo detto prima, Apple ha aggiunto una seconda fotocamera posteriore per l'iPhone più economico di quest'anno. La nuova fotocamera ultragrandangolare è un sensore da 12 MP come la fotocamera principale posteriore. La prima ha un'apertura f/2,4 e un campo visivo di 120° (FoV), mentre la seconda ha un'ampia apertura f/1,8. La fotocamera principale è anche stabilizzata otticamente (OIS). Apple non limita l'iPhone 11 alle modalità che può utilizzare in modalità ritratto, che è un gradito cambiamento dall'iPhone XR. Apple integra per la prima volta anche una modalità notturna dedicata, cosa che abbiamo già visto in molti smartphone Android. Tra l'altro, Huawei afferma di essere il primo OEM ad integrare una modalità notte dedicata all'interno della sua applicazione fotocamera, che ha debuttato nel P20 Pro.

Apple ha prestato particolare attenzione anche alle capacità video dell'iPhone 11, che erano già impressionanti negli iPhones dell'anno scorso. L'iPhone 11 promette di realizzare video in condizioni di scarsa illuminazione migliori rispetto ai suoi predecessori, tra gli altri miglioramenti.

Accessori e Garanzia - Ancora un solo anno di garanzia standard

L'iPhone 11 viene fornito con un adattatore di alimentazione, un cavo Lightning to USB di tipo A, un paio di cuffie Lightning, uno strumento SIM, una guida rapida e un set di adesivi. Apple offre anche numerose custodie, caricabatterie wireless di terze parti e un caricabatterie rapido cablato.

L'iPhone 11 viene fornito con 1 anno di garanzia limitata del produttore. Tuttavia, è possibile ricevere fino a 2 anni di copertura se si vive nell'UE, ad esempio. Per informazioni specifiche per ogni paese, consultare le nostre FAQ su garanzie e politiche di restituzione.

Apple continua a offrire anche il servizio AppleCare+, che costa ancora 229 euro e copre due riparazioni per danni accidentali. Anche con AppleCare+, Apple addebita €29 per la sostituzione del display e €99 per riparare qualsiasi altro danno al dispositivo. In teoria, quest'ultimo dovrebbe coprire anche una perdita totale del dispositivo. AppleCare+ è valido per due anni dalla data di acquisto e può essere comprato fino a sessanta giorni dopo l'acquisto.

Display - di nuovo LCD per l'iPhone più economico

L'iPhone 11 ha un pannello LCD da 6,1 pollici, con risoluzione di 1.792 x 828. Apple ha attirato critiche per aver commercializzato un'ammiraglia con una densità di pixel di 324 PPI, ma a nostro avviso questo rimane sufficiente, in quanto il numero maggiore di sotto-pixel rispetto ai pannelli OLED è leggermente inferiore. Ritorna anche la funzionalità True Tone di Apple, che regola automaticamente il bilanciamento del bianco del display in base alla luce ambientale.
Apple sostiene che il display copre un'alta percentuale dello spazio colore DCI P3 e dovrebbe raggiungere 625 nits con un rapporto di contrasto di 1.400: 1. Questo equivale ad un livello di nero decente di 0,44 cd/m² secondo i nostri calcoli, ma lo verificheremo durante i nostri prossimi test.

Prestazioni - A13 Bionic = picchi di prestazioni

L'iPhone 11 viene fornito con un SoC A13 Bionic, proprio come la serie iPhone 11 Pro. Questo SoC hexacore è dotato di due cores per le prestazioni e quattro cores a risparmio energetico, che Apple completa con 4 GB di RAM. Il SoC integra anche una GPU A13 Bionic e dispone di 8,5 miliardi di transistors su un processo EUV da 7 nm realizzata da TSMC.

Giudizio Preliminare - Un update di successo

Recensione dello smartphone Apple iPhone 11
Recensione dello smartphone Apple iPhone 11

I prezzi della serie iPhone 11 forse spingeranno più persone a comprare l'iPhone 11, ma non è necessario associare il divario nei prezzi con i compromessi. I tre dispositivi hanno praticamente la stessa connettività e stesse fotocamere, anche se la serie Pro include un'ulteriore terza fotocamera posteriore. L'iPhone 11 ha anche un pannello LCD nominalmente inferiore, ma rappresenta una buona alternativa per coloro che sono sensibili al PWM a nostro avviso, purché si possa confermarlo nei nostri test.

L'inclusione di una fotocamera ultra-grandangolare è un utile aggiornamento, anche se vale la pena ricordare che l'iPhone 11 non ha il teleobiettivo dei suoi fratelli più costosi. Non riusciamo a capire perché Apple continua ad offrire una variante da 64 GB come modello base, specialmente quando i video Ultra HD occupano così tanto spazio.

Ci aspettiamo anche che l'iPhone 11 raggiunga una migliore durata della batteria rispetto all'iPhone XR, che l'anno scorso ci ha impressionato con i suoi eccellenti tempi di autonomia. In sintesi, l'iPhone 11 sembra essere un altro smartphone eccellente, per il quale non avremo quasi nessuna critica. La nostra recensione dal vivo rivelerà tutto nei prossimi giorni.

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello Smartphone Apple iPhone 11: Più di un semplice smartphone Apple economico
Daniel Schmidt, 2019-09-22 (Update: 2019-09-22)