Notebookcheck

Recensione Completa dello Smartphone Apple iPhone 6 Plus

Problemi di stabilità. Alla fine arriva un grande iPhone! Molte persone devono averlo pensato visto che l'iPhone 6 Plus supera il 5s di 1.5". In aggiunta, c'è un corpo in alluminio molto sottile, ma non rispecchia le elevate attese. Il termine Bendgate nasce dalla presa in giro della concorrenza e la frustrazione dei clienti relativamente alla flessibilità dell'iPhone.

Per la recensione originale in tedesco, guardate qui.

Il nuovo iPhone non attira l'attenzione soltanto per le sue vendite record, ma anche per le sue caratteristiche di flessibilità non volute. E' molto simile al più piccolo iPhone 6 cambiano solo le dimensioni. Anche l'iPhone 6 Plus monta un processore Apple A8, ma dovrebbe essere leggermente più veloce rispetto alla versione più piccola. Apple ha integrato uno stabilizzatore ottico dell'immagine della fotocamera, mentre la versione più piccola ne usa uno elettrico. Ci sono tre configurazioni per l'archiviazione da 16, 64 e 128 GB. L'iPhone 6 Plus costa 799 Euro (~$1000) con la configurazione minima, quindi costa 100 Euro (~$125) in più rispetto all'iPhone 6. Ogni upgrade per l'archiviazione costa 100 Euro (~$125), quindi la versione da 128 GB arriva a ben 999 Euro (~$1250). Il nostro modello è un 64 GB. Non abbiamo avuto un campione dal produttore questa volta, ma l'abbiamo acquistato.

La concorrenza non differisce molto rispetto a quella del piccolo iPhone. Tuttavia, oltre al Samsung Galaxy S5 (5.1", da 460 Euro; ~$576), HTC One M8 (5.0", da 530 Euro; ~$663), Sony Xperia Z3 (5.2", da 650 Euro; ~$814), LG G3 (5.5", da 440 Euro; ~$550) e Lumia 930 (5.0", da 480 Euro; ~$600), la lista include anche gli smartphones high-end più grandi come il Samsung Galaxy Note 3 (5.7", da 340 Euro; ~$425), l'Huawei Ascend Mate 7 (6.0", da 499 Euro; ~$625) ed il Nokia Lumia 1520 (6.0", da 380 Euro; ~$475). Sia il Samsung Galaxy Note 4 (5.7") che il Galaxy Edge (5.6") saranno disponibili a breve.

Case

Rispetto all'iPhone 5s (a destra), l'iPhone 6 Plus è un gigante.
Rispetto all'iPhone 5s (a destra), l'iPhone 6 Plus è un gigante.
La stabilità dell'alluminio è stata oggetto di discussioni.
La stabilità dell'alluminio è stata oggetto di discussioni.

Come il modello più piccolo, l'Apple iPhone 6 Plus è realizzato in alluminio e vetro. L'impressione è molto sofisticata ed il design rivisto è bello da vedere. Con uno spessore di height of 7.1 millimeters (0.28") ed un peso di 172 grammi (0.38 lb) non pesa troppo, ma ci sono smartphones più sottili con displays con dimensioni identiche sul mercato, e la lente della fotocamera sporge di mezzo millimetro dal case. Chi ha conosciuto l'LG G3 (149 g; ~0.33 lbs, 8.95 mm; ~0.35") potrebbe trovare l'iPhone 6 Plus ingombrante.

La principale questione dell'iPhone 6 Plus si chiama Bendgate. Lo smartphone sembra cedere quando lo mettete nella tasca posteriore dei pantaloni. Possiamo confermarlo. Abbiamo notato una leggera deformazione quando lo poggiamo su un tavolo dopo averlo tenuto in tasca per un'ora. Non risultava più completamente piatto ed oscillava un po. Tuttavia, il problema è scoparso il giorno dopo. A causa della sottilissima lega di alluminio e della superficie ampia, è potentialmente più vulnerabile rispetto all'iPhone 6. Un'area critica si trova intorno al pulsante del volume, dove cede e scricchiola se si applica molta forza, e ciò è confermato dai nostri colleghi di Unbox Therapy. Anche Consumerreports.org ha dato uno sguardo da vicino alla resistenza alla torsione. In fondo il Bendgate è un fenomeno che non dovrebbe verificarsi quando comprate uno smartphone che costa quasi 1.000 Euro (~$1250).

Alcune prove dimostrano che potete muovere il metallo quando provate con un po' di forza a fare una torsione e si sentono degli scricchiolii sull'iPhone 6 Plus. Anche se fate pressione sul retro si notano minime conseguenze sul display. In questo settore la versione più grande non va bene quanto quella inferiore, ma ci sono margini di miglioramento. Invece per quanto riguarda le intercapedini, non ci sono spazi di critica.

Ancora una volta, non potete ampliare lo spazio di archiviazione o sostituire la batteria dell'iPhone 6 Plus. E' disponibile in colore argento, grigio e oro. I nostri colleghi di iFixit hanno testato la manutenzione dello smartphone e risulta simile a quella dell'iPhone 6. Arriva a 7 punti su 10, un buon risultato. Nel complesso, la qualità di costruzione lascia una impressione mista. Materiali di alta qualità, ma punti deboli sulla stabilità.

Dall'alto: iPhone 5s, iPhone 6 e iPhone 6 Plus
Dall'alto: iPhone 5s, iPhone 6 e iPhone 6 Plus
162.8 mm 85.4 mm 8.7 mm 210 g158.1 mm 77.8 mm 7.1 mm 172 g151.2 mm 79.2 mm 8.3 mm 168 g146.36 mm 70.6 mm 9.35 mm 160 g146.3 mm 74.6 mm 8.95 mm 149 g138.1 mm 67 mm 6.9 mm 129 g123.8 mm 58.6 mm 7.6 mm 112 g

Connettività

Di base la connettività dell'Apple iPhone 6 Plus non è cambiata. L'unico connettore fisico è la porta Lightning, che potete usare per collegare lo smartphone ad un computer o ricaricare la batteria. Potete anche spendere qualcosa per comprare un adattatore ed utilizzare la porta per trasmettere video (HDMI o VGA), o usarla come lettore di schede. C'è finalmente l'NFC ma attualmente più essere usato solo per i servizi di pagamento Apple Pay. I trasferimenti wireless dei files avvengono tramite AirPlay. Il DLNA non è supportato.

Nessuna porta in alto
Nessuna porta in alto
Sinistra: Volume, pulsante di blocco
Sinistra: Volume, pulsante di blocco
In basso: jack Stereo, microfono, Lightning, cassa
In basso: jack Stereo, microfono, Lightning, cassa
Destra: Nano-SIM, pulsante accensione
Destra: Nano-SIM, pulsante accensione

Software

Il software dell'Apple iPhone 6 Plus è simile a quello dell'iPhone 6, è disponibile un report dettagliato nella recensione del fratello minore. Apple ha rilasciato l'iOS 8.0.2  dopo l'iOS 8.0.1 che aveva problemi ed è stato rapidamente superato.

Un elenco dettagliato dei miglioramenti non è disponibile, ma complessivamente il sistema è più fluido. Sfortunatamente, alcune apps ancora sembrano avere problemi nonostante qualche update. Abbiamo notato problemi e gravi ritardi con Dropbox e Outbank 2. La versione 5.0.1 di AnTuTu invece gira senza alcun problema adesso.

Ma, la nuova versione di iOS introduce nuovi problemi. Se lo smartphone è resettato a valori di fabbrica, i dati cloud di alcune apps saranno cancellati.

Comunicazioni & GPS 

L'Apple iPhone 6 Plus usa anche un modulo WLAN, che supporta gli standards IEEE-802.11 a/b/g/n/ac. Funziona sia sulle reti da 2.4 che 5 GHz. Il campo è decente cos' come con l'iPhone 6. Anche a circa 20 metri (~66 ft) dal router (Fritz!Box 6360, rete 2.4 GHz) abbiamo rilevato tempi di ping inferiori a 15 ms ed il dispositivo indicava ancora una buona qualità di segnale. Abbiamo notato alcuni ritardi nell'apertura di siti web con Safari, ma i contenuti sono stati caricati velocemente. Non ci sono stati problemi con la WLAN sotto iOS 8.0.2 durante la nostra recensione.

Oltre all'HSPA+ con velocità fino a 42 Mbps, le connessioni mobile Internet possono essere efettuate con l'LTE Cat.4. Questo veloce standard supporta fino a 150 Mbps in downloads e 50 Mbps in uploads. Sfortunatamente, non è l'ultima tecnologia, alcuni nuovi dispositivi high-end Android già supportano l'LTE Cat. 6, che consente download fino a 300 Mbps. D'altro canto, l'iPhone copre un'ampia gamma di frequenze, quindi dovreste essere in grado di usarlo quasi ovunque in giro per il mondo.

Lo streaming via Bluetooth non crea problemi.
Lo streaming via Bluetooth non crea problemi.

Il Bluetooth 4.0 LE è disponibile sull'iPhone 6 Plus, ma ancora una volta, dovete dimenticare il nuovo standard 4.1. L'interfaccia funziona bene, e la trasmissione di musica e videos avviene senza problemi. Invece ancora qualche problema sotto iOS 8.0.2 per i collegamenti con i vivavoce auto incluse VW e BMW, come già descritto nella recensione dell'iPhone 6.

GPS Checker: Indoors
GPS Checker: Indoors
GPS Checker: Outdoors
GPS Checker: Outdoors

Rispetto alla versione più piccola, questo dispositivo individua la posizione molto più velocemente e lavora in modo molto preciso. Questo è un vantaggio che deriva dal case più grande, c'è spazio per antenne più potenti. Il satellite si aggancia molto velocemente ed in modo affidabile, sia outdoors che indoors.

Rispetto al computer da bici Garmin Edge 500, l'iPhone 6 Plus va anche meglio. Anche parti difficili del tracciato, ad esempio, l'area di attraversamento o la foresta, non sono un problema per lo smartphone.

Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Apple iPhone 6 Plus
Apple iPhone 6 Plus
Apple iPhone 6 Plus
Apple iPhone 6 Plus
Apple iPhone 6 Plus
Apple iPhone 6 Plus

Funzioni telefono e qualità voce

L'app telefono dell'iPhone 6 Plus è chiara e come sempre consente un facile accesso all'elenco chiamate e contatti, anche se può essere complicato farlo con una sola mano. Tenete il telefono all'orecchio ed entrambi gli interlocutori avranno un'ottima qualità vocale. Tuttavia, il dispositivo potrebbe essere migliorato in termini di riduzione dei rumori di sottofondo. La musica in sottofondo e stata solo in parte filtrata ed in parte si sentiva. Il vivavoce va abbastanza bene, ma la voce dell'utente iPhone è un po' smorzata. Le cuffie danno un'impressione mista. Mentre funzionano bene come microfono, enfatizzano i bassi, che sembrano strano quando fate una chiamata. I toni alti sono molto distorti.

Scatto Webcam
Scatto Webcam

Fotocamere

L'Apple iPhone 6 Plus utilizza la stessa fotocamera frontale dell'iPhone 6 con un sensore da 1.2 MP (1,280x960 pixels, 4:3) che scatta immagini luminose, ma sono un po' disturbate. E' adeguata per chiamate video, ma non molto adatta alle immagini.

La fotocamera principale sul retro dello smartphone è molto simile a quella della versione più piccola con un sensore da 8 MP (3,264x2,448 pixels, 4:3). Invece di uno stabilizzatore di immagine elettronico, l'iPhone 6 Plus ne usa uno ottico. Il risultato ancora una volta si mostra nelle immagini più luminose e con contrasto superiore rispetto all'iPhone 5s, e non ci sono critiche da fare nemmeno in termini di definizione dell'immagine. I risultati con la luce del sole sono eccellenti, la modalità HDR funziona in modo eccellente.

L'autofocus con Focus Pixels funziona in modo rapido e preciso anche in questo caso. Tuttavia, l'autofocus occasionalmente ha qualche problema in ambienti più scuri e c'è bisogno di un paio di tentativi. Le immagini perdono velocemente di qualità in condizione di luce scarsa e si notano dei disturbi nelle immagini, i dettagli a volte appaiono sfocati.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini

La prima volta che noterete sarà quando scattate le foto panoramiche. I risultati sono molto più definiti e chiari. C'è ancora bisogno di qualche miglioramento, ma va meglio rispetto all'iPhone 6.

Panorama con l'iPhone 6 Plus (40 MP, 13,622 x 2,936 pixels)
Panorama con l'iPhone 6 Plus (40 MP, 13,622 x 2,936 pixels)

Abbiamo dato uno sguardo più da vicino allo stabilizzatore di immagine ottico dell'iPhone 6 Plus. Non solo migliora le immagini con tempi di esposizione superiori, ma realizza anche video più fluidi. L'OIS (Optical Image Stabilizer) ha un effetto positivo sulle immagini. I dettagli sono più definiti e le immagini appaiono migliori nelle dimensioni originali.

Tuttavia, l'impressione dell'OIS è mista durante la registrazione video. Abbiamo usato il dispositivo ed un iPhone 6 insieme su un treppiede e fissato su una bici per una migliore verifica dei componenti. Il giro sullo sterrato nel parco dovrebbe evidenziare le differenze, ed è così. Mentre lo stabilizzatore di immagine elettronico dell'iPhone 6 consente solo piccole vibrazioni e registra in modo convincente, l'iPhone 6 Plus ha fallito completamente. Immediatamente dopo la partenza abbiamo visto evidenti segni sull'immagine, ed anche un secondo giro solo con il nostro dispositivo non ha modificato i risultati. Il problema dipende sicuramente dall'OIS, che non riconosce che lo smartphone è su un tre piede. Quindi, il sistema prova a compensare i movimenti che non ci sono, con un conseguente effetto opposto. Gli OIS di qualità riconoscono quando si usa un tre piede, e di disattivano. Avremmo almeno voluto vedere una opzione per disattivare manualmente l'OIS. L'OIS funziona molto bene se tenete lo smartphone in mano e le immagini sono eccellenti. Ma il problema non riguarda solo i video, si verifica, come abbiamo detto, anche con le immagini quando si usa un tre piede. Tuttavia, dovrete convivere con immagini leggermente sfocate. Difficilmente si notano questi problemi dell'OIS nelle registrazioni time-lapse o slow-motion.

Le qualità video ed audio sono identiche all'iPhone 6. Maggiori informazioni sono disponibili in quella recensione.

iPhone 6 Plus (crepuscolo, senza flash)
iPhone 6 Plus (crepuscolo, senza flash)
iPhone 6 Plus (crepuscolo, senza flash)
iPhone 6 Plus (crepuscolo, senza flash)
iPhone 6 (crepuscolo, senza flash)
iPhone 6 (crepuscolo, senza flash)
iPhone 6 (crepuscolo, senza flash)
iPhone 6 (crepuscolo, senza flash)

Accessori

Gli accessori inclusi con l'Apple iPhone 6 Plus, sono un alimentatore modulare con un output di 5 Watts (5 V, 1 A), un cavo Lightning ed un paio di cuffie.

Ci sono molti accessori opzionali nel web store dell'azienda Californiana, a partire dai cases o cuffie migliori fino ad interfacce audio professionali.

Garanzia

Apple offre una garanzia di 12 mesi per l'iPhone 6 Plus, che include un supporto telefonico per i primo 90 giorni.

L'estensione della garanzia Apple Care+ (99 Euro; ~$124) porta il periodo di garanzia a 24 mesi e deve essere acquistato entro 60 giorni dall'acquisto dello smartphone. Questo compre anche due danni accidentali con una ulteriore aggiunta di 69 Euro (~$86) per ogni riparazione.

Dispositivi di Input & Gestione

Potete modificare l'orientamento dell'home screen in modalità standard.
Potete modificare l'orientamento dell'home screen in modalità standard.

Il touchscreen dell'Apple iPhone 6 Plus funziona molto bene. Gli inputs sono riconosciuti facilmente ed eseguiti anche in zone periferiche. La scorrevolezza del vetro è molto buona e non ci sono punti di critica. Si notano le ditate, ma il pannello è abbastanza facile da pulire.

La tastiera virtuale dello smartphone è simile a quella dell'iPhone 6, solo più grande. il che migliora l'utilizzo. Ci sono due colonne in più con altre funzioni in modalità panoramica. Anche qui è disponibile il QuickType e suggerisce in una riga aggiuntiva. La feature funziona abbastanza bene, ma non è niente di nuovo rispetto ad uno smartphone Android o Windows Phone. 

Una piccola pecca è la dimensione del touchscreen se volete usare l'iPhone 6 Plus con una sola mano. In questo caso è davvero difficile usare tutto il display con i pollici, nonostante la cosiddetta modalità Reachability per lavorare con una sola mano. Può essere attivata con un doppio tap sul pulsante Home e riduce i contenuti a metà display, ma resta qualche problema a raggiungere tutti i contenuti presenti sullo schermo. Altri produttori offrono soluzioni molto più comode.

Il Touch ID è ancora una volta integrato nel pulsante Home e riconosce l'impronta del dito in modo molto affidabile.

Non ci sono ulteriori righe di icone in modalità standard.
Non ci sono ulteriori righe di icone in modalità standard.
Le icone sono leggermente più grandi in modalità allargata, ma non potete ruotare l'home screen.
Le icone sono leggermente più grandi in modalità allargata, ma non potete ruotare l'home screen.
L'ottimizzazione one-hand Reachability non è sempre utile.
L'ottimizzazione one-hand Reachability non è sempre utile.
Le icone sono facili da raggiungere in termini di altezza, ma diventa complicato quando dovete pigiare su un'icon sul lato opposto dello schermo.
Le icone sono facili da raggiungere in termini di altezza, ma diventa complicato quando dovete pigiare su un'icon sul lato opposto dello schermo.
Modalità ritratto
Modalità ritratto
Modalità panoramica
Modalità panoramica

Display

La qualità del display è convincente.
La qualità del display è convincente.

L'Apple iPhone 6 Plus ha un display da 5.5" con risoluzione 1,920x1,080 pixels (Full HD) e formato 16:9. Ne consegue una densità pixel di circa 401 ppi, solo l'LG G3 (534 ppi) ha valori migliori, ed è l'unico dispositivo con schermo WQHD. Tutti gli altri rivali hanno lo stesso numero di pixels, ma display con dimensioni superiori.

Il nostro modello è senza rivali anche in termini di luminosità. Arriva fino a 519 cd/m² e la distribuzione della luminosità è molto buona arrivando al 90%. Solo l'HTC One Max (fino a 463 cd/m², 95%) è superiore in questo settore. Non abbiamo notato effetti bleeding sul display dell'iPhone 6 Plus.

499
cd/m²
514
cd/m²
503
cd/m²
485
cd/m²
519
cd/m²
491
cd/m²
478
cd/m²
507
cd/m²
467
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Retina HD
X-Rite i1Pro 2
Massima: 519 cd/m² Media: 495.9 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 90 %
Al centro con la batteria: 519 cd/m²
Contrasto: 837:1 (Nero: 0.62 cd/m²)
ΔE Color 3.67 | 0.6-29.43 Ø5.8
ΔE Greyscale 3.78 | 0.64-98 Ø6
Gamma: 2.42
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
Screen
Brightness middle
519
335
-35%
417
-20%
445
-14%
421
-19%
Brightness
496
342
-31%
395
-20%
450
-9%
399
-20%
Brightness Distribution
90
81
-10%
89
-1%
95
6%
86
-4%
Black Level *
0.62
0.1
84%
0.96
-55%
0.43
31%
0.48
23%
Contrast
837
3350
300%
434
-48%
1035
24%
877
5%
Colorchecker DeltaE2000 *
3.67
6.14
-67%
5.67
-54%
4.89
-33%
3.28
11%
Greyscale DeltaE2000 *
3.78
5.27
-39%
5.66
-50%
4.82
-28%
2.28
40%
Gamma
2.42 91%
2.39 92%
2.53 87%
2.41 91%
2.5 88%
CCT
7327 89%
7559 86%
7741 84%
7140 91%
6936 94%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
59

* ... Meglio usare valori piccoli

Il valore del nero di 0.62 cd/m² è leggermente alto, ma il contrasto da 837:1 è abbastanza buono. Anche se alcuni concorrenti con pannelli LCD hanno risultati migliori, specialmente lo One Max (SLCD3, 0.43 cd/m², 1,035:1) ed il Lumia 1520 (IPS, 0.48 cd/m², 877:1). Il Galaxy Note 3 è in testa rispetto ad altri concorrenti in questa disciplina grazie alla tecnologia OLED.

Vediamo ottimo risultati con l'iPhone 6 Plus in termini di rappresentazione del colore, ed è l'unico dispositivo che copre tutta la gamma di colore sRGB. Le deviazioni in ColorChecker (dE 3.7) e la scala di grigi (dE 3.8) sono minime. Tuttavia, notiamo una leggera tendenza al blu in saturation sweeps e gestione del colore. Ne consegue una leggera tinta blu, ma non si nota nell'utilizzo quotidiano. Solo il Lumia 1520 fa di meglio consentendo all'utente di regolare la temperatura dei colori del pannello. Considerando tutto questo, Apple possiamo dire che ha scelto un eccellente display per l'iPhone 6 Plus.

Scala di grigi (gamma di colore target sRGB)
Scala di grigi (gamma di colore target sRGB)
Gestione del Colore (gamma di colore target sRGB)
Gestione del Colore (gamma di colore target sRGB)
Saturation Sweeps (gamma di colore target sRGB)
Saturation Sweeps (gamma di colore target sRGB)
ColorChecker (gamma di colore target sRGB)
ColorChecker (gamma di colore target sRGB)
ColorChecker (gamma di colore target Adobe RGB)
ColorChecker (gamma di colore target Adobe RGB)

Il display IPS dell'Apple iPhone 6 Plus funziona molto bene all'aperto. Offre una buona combinazione di luminosità e contrasto. Il riflessi sul vetro sono limitati, e potete distinguere i contenuti del display anche sotto la luce del sole.

All'ombra con l'iPhone 6 Plus non ci sono problemi.
All'ombra con l'iPhone 6 Plus non ci sono problemi.
La visibilità è buona sotto la luce del sole.
La visibilità è buona sotto la luce del sole.

Apple utilizza i cosiddetti Dual-Domain pixels per l'iPhone 6 Plus, che dovrebbero garantire una migliore stabilità degli angoli di visuale del display IPS. Non ci sono problemi con la qualità dell'immagine, anche and angolazioni estreme. I colori non variano e non ci sono modifiche della luminosità. Buone prestazioni in definitiva che corrispondono a quelle del fratello minore.

Stabilità degli angoli di visuale dell'Apple iPhone 6 Plus
Stabilità degli angoli di visuale dell'Apple iPhone 6 Plus

Performance

Apple usa il processore Apple A8 anche per l'iPhone 6 Plus, supportato da un coprocessore Motion M8. Quest'ultimo gestisce solo i dati dei sensori. I produttore non specifica il clock del processore dual-core. Tuttavia, i tools Geekbench 3 ed altri benchmarks mostrano che il processore gira a 1,390 MHz e quindi 40 MHz in più rispetto a quello presente nell'iPhone 6. Anche questo modello di iPhone ha solo 1 GB di memoria. La grafica è gestita dalla Imagination PowerVR GX6450.

Il nostro dispositivo fa un testa a testa con la versione più piccola nei benchmarks. Le prestazioni per MHz del processore sono davvero eccellenti e dimostrano che una CPU dual-core è completamente sufficiente se unita ad un sistema operativo adeguato. Solo il Samsung Galaxy S5, con il doppio di cores, regge il confronto con la CPU Apple nel test Geekbench 3 Multi-Core. Tuttavia, riteniamo che qualcosa cambierà con l'arrivo dello Snapdragon 805, che dovrebbe essere presente in qualche dispositivo a breve. Solo il K1 nel tablet NVIDIA Shield è più veloce in quanto utilizza tutti i cores. Il nostro dispositivo a volte è più lento rispetto all'iPhone 6, il che potrebbe dipendere da apps che non supportano la risoluzione nativa del display, quindi l'iPhone 6 Plus deve ridimensionare i contenuti.

Stessa situazione per quanto riguarda le prestazioni GPU; l'iPhone 6 Plus supera facilmente i concorrenti. Solo il 3DMark Unlimited mostra risultati migliori per Galaxy S5, Sony Xperia Z2 e NVIDIA Shield. La ragione di questo dipende dal migliore supporto multi-core, con migliori punteggi Physics. La GPU integrata invece è aggiornata, solo l'OpenGL ES 3 non è supportato.

Geekbench 3
32 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
2874 Points ∼4%
LG Optimus G Pro Lite Dual D686
SGX531, MT6577, 8 GB SSD
575 Points ∼1% -80%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
1965 Points ∼2% -32%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
2156 Points ∼3% -25%
Sony Xperia Z Ultra
Adreno 330, 800 MSM8974, 16 GB SSD
2641 Points ∼3% -8%
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
2771 Points ∼3% -4%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
2619 Points ∼3% -9%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
2323 Points ∼3% -19%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
2885 Points ∼4% 0%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
2785 Points ∼3% -3%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
2449 Points ∼3% -15%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
2889 Points ∼4% +1%
NVIDIA Shield Tablet P1761W
GeForce ULP K1 (Tegra K1 Kepler GPU), K1, 16 GB iNAND Flash
3495 Points ∼4% +22%
32 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
1609 Points ∼33%
LG Optimus G Pro Lite Dual D686
SGX531, MT6577, 8 GB SSD
314 Points ∼6% -80%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
637 Points ∼13% -60%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
884 Points ∼18% -45%
Sony Xperia Z Ultra
Adreno 330, 800 MSM8974, 16 GB SSD
908 Points ∼19% -44%
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
914 Points ∼19% -43%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
919 Points ∼19% -43%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
941 Points ∼19% -42%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
941 Points ∼19% -42%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
957 Points ∼20% -41%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
1368 Points ∼28% -15%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
1619 Points ∼33% +1%
NVIDIA Shield Tablet P1761W
GeForce ULP K1 (Tegra K1 Kepler GPU), K1, 16 GB iNAND Flash
1127 Points ∼23% -30%
Linpack Android / IOS
Multi Thread (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
1440.81 MFLOPS ∼49%
LG Optimus G Pro Lite Dual D686
SGX531, MT6577, 8 GB SSD
64.303 MFLOPS ∼2% -96%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
746.313 MFLOPS ∼25% -48%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
343.517 MFLOPS ∼12% -76%
Nokia Lumia 930
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
930.16 MFLOPS ∼31% -35%
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
944.656 MFLOPS ∼32% -34%
Sony Xperia Z Ultra
Adreno 330, 800 MSM8974, 16 GB SSD
958.028 MFLOPS ∼32% -34%
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
986.355 MFLOPS ∼33% -32%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
570 MFLOPS ∼19% -60%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
608.905 MFLOPS ∼21% -58%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
678 MFLOPS ∼23% -53%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
575.654 MFLOPS ∼19% -60%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
931.38 MFLOPS ∼32% -35%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
1439.05 MFLOPS ∼49% 0%
NVIDIA Shield Tablet P1761W
GeForce ULP K1 (Tegra K1 Kepler GPU), K1, 16 GB iNAND Flash
726 MFLOPS ∼25% -50%
Single Thread (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
766.2 MFLOPS ∼75%
LG Optimus G Pro Lite Dual D686
SGX531, MT6577, 8 GB SSD
40.441 MFLOPS ∼4% -95%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
318.758 MFLOPS ∼31% -58%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
343.579 MFLOPS ∼34% -55%
Nokia Lumia 930
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
232.54 MFLOPS ∼23% -70%
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
236.164 MFLOPS ∼23% -69%
Sony Xperia Z Ultra
Adreno 330, 800 MSM8974, 16 GB SSD
441.228 MFLOPS ∼43% -42%
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
438.918 MFLOPS ∼43% -43%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
261 MFLOPS ∼26% -66%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
281.32 MFLOPS ∼28% -63%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
355 MFLOPS ∼35% -54%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
337.474 MFLOPS ∼33% -56%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
518.44 MFLOPS ∼51% -32%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
768.27 MFLOPS ∼75% 0%
NVIDIA Shield Tablet P1761W
GeForce ULP K1 (Tegra K1 Kepler GPU), K1, 16 GB iNAND Flash
673 MFLOPS ∼66% -12%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
18.8 fps ∼3%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
3.6 fps ∼1% -81%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
11.6 fps ∼2% -38%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
11.3 fps ∼2% -40%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
11.8 fps ∼2% -37%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
10.5 fps ∼2% -44%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
17.8 fps ∼3% -5%
NVIDIA Shield Tablet P1761W
GeForce ULP K1 (Tegra K1 Kepler GPU), K1, 16 GB iNAND Flash
31.2 fps ∼5% +66%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
30.6 fps ∼8%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
4.6 fps ∼1% -85%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
12.5 fps ∼3% -59%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
7.3 fps ∼2% -76%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
11.7 fps ∼3% -62%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
11.2 fps ∼3% -63%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
29.8 fps ∼8% -3%
NVIDIA Shield Tablet P1761W
GeForce ULP K1 (Tegra K1 Kepler GPU), K1, 16 GB iNAND Flash
29.8 fps ∼8% -3%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
44.8 fps ∼0%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
14 fps ∼0% -69%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
14.2 fps ∼0% -68%
Nokia Lumia 930
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
15 fps ∼0% -67%
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
13 fps ∼0% -71%
Sony Xperia Z Ultra
Adreno 330, 800 MSM8974, 16 GB SSD
21 fps ∼0% -53%
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
24 fps ∼0% -46%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
27.3 fps ∼0% -39%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
26.7 fps ∼0% -40%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
27.7 fps ∼0% -38%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
28.1 fps ∼0% -37%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
25 fps ∼0% -44%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
42.6 fps ∼0% -5%
NVIDIA Shield Tablet P1761W
GeForce ULP K1 (Tegra K1 Kepler GPU), K1, 16 GB iNAND Flash
66 fps ∼1% +47%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
52.4 fps ∼2%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
14 fps ∼0% -73%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
24.4 fps ∼1% -53%
Nokia Lumia 930
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
20 fps ∼1% -62%
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
25 fps ∼1% -52%
Sony Xperia Z Ultra
Adreno 330, 800 MSM8974, 16 GB SSD
22 fps ∼1% -58%
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
25 fps ∼1% -52%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
29.1 fps ∼1% -44%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
20.2 fps ∼1% -61%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
27.8 fps ∼1% -47%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
30.2 fps ∼1% -42%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
37 fps ∼1% -29%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
51.9 fps ∼2% -1%
NVIDIA Shield Tablet P1761W
GeForce ULP K1 (Tegra K1 Kepler GPU), K1, 16 GB iNAND Flash
57 fps ∼2% +9%
3DMark
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
9473 Points ∼11%
LG Optimus G Pro Lite Dual D686
SGX531, MT6577, 8 GB SSD
3683 Points ∼4% -61%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
12862 Points ∼15% +36%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
7745 Points ∼9% -18%
Sony Xperia Z Ultra
Adreno 330, 800 MSM8974, 16 GB SSD
14403 Points ∼17% +52%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
13155 Points ∼15% +39%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
12939 Points ∼15% +37%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
15198 Points ∼18% +60%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
9521 Points ∼11% +1%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
7987 Points ∼9% -16%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
7987 Points ∼9% -16%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
9137 Points ∼11% -4%
NVIDIA Shield Tablet P1761W
GeForce ULP K1 (Tegra K1 Kepler GPU), K1, 16 GB iNAND Flash
21086 Points ∼24% +123%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
23937 Points ∼4%
LG Optimus G Pro Lite Dual D686
SGX531, MT6577, 8 GB SSD
536 Points ∼0% -98%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
10423 Points ∼2% -56%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
9931 Points ∼2% -59%
Sony Xperia Z Ultra
Adreno 330, 800 MSM8974, 16 GB SSD
17791 Points ∼3% -26%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
20239 Points ∼4% -15%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
17029 Points ∼3% -29%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
19530 Points ∼4% -18%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
15928 Points ∼3% -33%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
17861 Points ∼3% -25%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
17861 Points ∼3% -25%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
22509 Points ∼4% -6%
NVIDIA Shield Tablet P1761W
GeForce ULP K1 (Tegra K1 Kepler GPU), K1, 16 GB iNAND Flash
39590 Points ∼7% +65%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
17873 Points ∼7%
LG Optimus G Pro Lite Dual D686
SGX531, MT6577, 8 GB SSD
662 Points ∼0% -96%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
10882 Points ∼4% -39%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
9345 Points ∼4% -48%
Sony Xperia Z Ultra
Adreno 330, 800 MSM8974, 16 GB SSD
16907 Points ∼7% -5%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
18076 Points ∼7% +1%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
15911 Points ∼6% -11%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
18367 Points ∼7% +3%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
13856 Points ∼6% -22%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
14012 Points ∼6% -22%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
14012 Points ∼6% -22%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
16985 Points ∼7% -5%
NVIDIA Shield Tablet P1761W
GeForce ULP K1 (Tegra K1 Kepler GPU), K1, 16 GB iNAND Flash
33129 Points ∼13% +85%
BaseMark OS II
Graphics (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
2389 Points ∼8%
Nokia Lumia 930
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
1233 Points ∼4% -48%
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
1210 Points ∼4% -49%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
2530 Points ∼9% +6%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
1380 Points ∼5% -42%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
2264 Points ∼8% -5%
NVIDIA Shield Tablet P1761W
GeForce ULP K1 (Tegra K1 Kepler GPU), K1, 16 GB iNAND Flash
8065 Points ∼28% +238%
System (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
2038 Points ∼12%
Nokia Lumia 930
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
1296 Points ∼8% -36%
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
943 Points ∼6% -54%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
1387 Points ∼8% -32%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
1800 Points ∼11% -12%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
2042 Points ∼12% 0%
NVIDIA Shield Tablet P1761W
GeForce ULP K1 (Tegra K1 Kepler GPU), K1, 16 GB iNAND Flash
1012 Points ∼6% -50%
Overall (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
1299 Points ∼15%
Nokia Lumia 930
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
1085 Points ∼13% -16%
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
897 Points ∼11% -31%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
1080 Points ∼13% -17%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
1050 Points ∼12% -19%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
1374 Points ∼16% +6%
NVIDIA Shield Tablet P1761W
GeForce ULP K1 (Tegra K1 Kepler GPU), K1, 16 GB iNAND Flash
1431 Points ∼17% +10%

Apple non ha rivali in termini di browser performance e l'iPhone 6 Plus ottiene risultati eccellenti in questo settore. Il Web browsing è molto veloce e i benchmarks confermano le prestazioni elevate. Il nostro modello domina sulla concorrenza e va anche avanti all'iPhone 6, tuttavia, questo potrebbe dipendere dalla nuova versione iOS. Solo Browsermark 2.1 ha avuto qualche problema, si è rifiutato di terminare ed ha avuto molti crashes. Non siamo stati in grado di ottenere un risultato.

Peacekeeper - --- (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
2613 Points ∼42%
LG Optimus G Pro Lite Dual D686
SGX531, MT6577, 8 GB SSD
506 Points ∼8% -81%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
726 Points ∼12% -72%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
822 Points ∼13% -69%
Nokia Lumia 930
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
526 Points ∼8% -80%
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
515 Points ∼8% -80%
Sony Xperia Z Ultra
Adreno 330, 800 MSM8974, 16 GB SSD
828 Points ∼13% -68%
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
731 Points ∼12% -72%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
855 Points ∼14% -67%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
1097 Points ∼18% -58%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
712 Points ∼11% -73%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
1164 Points ∼19% -55%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
1775 Points ∼29% -32%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
2567 Points ∼41% -2%
Octane V1 - Total Score (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
9328 Points ∼24%
LG Optimus G Pro Lite Dual D686
SGX531, MT6577, 8 GB SSD
2052 Points ∼5% -78%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
2463 Points ∼6% -74%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
4659 Points ∼12% -50%
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
1004 Points ∼3% -89%
Sony Xperia Z Ultra
Adreno 330, 800 MSM8974, 16 GB SSD
4105 Points ∼10% -56%
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
3743 Points ∼9% -60%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
4492 Points ∼11% -52%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
5561 Points ∼14% -40%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
9016 Points ∼23% -3%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
4469.8 ms * ∼8%
LG Optimus G Pro Lite Dual D686
SGX531, MT6577, 8 GB SSD
18521.8 ms * ∼31% -314%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
13465.9 ms * ∼23% -201%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
7103.9 ms * ∼12% -59%
Nokia Lumia 930
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
11108 ms * ∼19% -149%
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
27066.8 ms * ∼46% -506%
Sony Xperia Z Ultra
Adreno 330, 800 MSM8974, 16 GB SSD
7628.9 ms * ∼13% -71%
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
8574.3 ms * ∼14% -92%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
7739.2 ms * ∼13% -73%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
7279.7 ms * ∼12% -63%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
7163 ms * ∼12% -60%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
6302 ms * ∼11% -41%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
8990.4 ms * ∼15% -101%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
5995.9 ms * ∼10% -34%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
4597.1 ms * ∼8% -3%
Sunspider - 1.0 Total Score (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
347.4 ms * ∼4%
LG Optimus G Pro Lite Dual D686
SGX531, MT6577, 8 GB SSD
1345.3 ms * ∼15% -287%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
783.4 ms * ∼9% -126%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
999.2 ms * ∼11% -188%
Nokia Lumia 930
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
534 ms * ∼6% -54%
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
545.2 ms * ∼6% -57%
Sony Xperia Z Ultra
Adreno 330, 800 MSM8974, 16 GB SSD
763.9 ms * ∼8% -120%
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
1003 ms * ∼11% -189%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
951.1 ms * ∼10% -174%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
900 ms * ∼10% -159%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
629.3 ms * ∼7% -81%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
408.7 ms * ∼4% -18%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
594.2 ms * ∼7% -71%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
413.1 ms * ∼5% -19%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
340 ms * ∼4% +2%
WebXPRT 2013
Offline Notes (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
499 ms * ∼10%
LG Optimus G Pro Lite Dual D686
SGX531, MT6577, 8 GB SSD
1908.8 ms * ∼40% -283%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
2370.4 ms * ∼49% -375%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
1108.6 ms * ∼23% -122%
Nokia Lumia 930
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
1226 ms * ∼26% -146%
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
1542.4 ms * ∼32% -209%
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
174.51 ms * ∼4% +65%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
1241.7 ms * ∼26% -149%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
1227 ms * ∼26% -146%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
1124.3 ms * ∼23% -125%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
1313 ms * ∼27% -163%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
1355.3 ms * ∼28% -172%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
623.9 ms * ∼13% -25%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
623.9 ms * ∼13% -25%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
499.1 ms * ∼10% -0%
Stocks Dashboard (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
338 ms * ∼9%
LG Optimus G Pro Lite Dual D686
SGX531, MT6577, 8 GB SSD
2167.4 ms * ∼58% -541%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
1405.6 ms * ∼38% -316%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
1299.8 ms * ∼35% -285%
Nokia Lumia 930
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
1189 ms * ∼32% -252%
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
1172.9 ms * ∼31% -247%
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
111.65 ms * ∼3% +67%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
1142.6 ms * ∼31% -238%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
1183 ms * ∼32% -250%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
1078.1 ms * ∼29% -219%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
1016.7 ms * ∼27% -201%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
952 ms * ∼25% -182%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
447.3 ms * ∼12% -32%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
447.3 ms * ∼12% -32%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
348 ms * ∼9% -3%
Face Detection (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
1463.2 ms * ∼12%
LG Optimus G Pro Lite Dual D686
SGX531, MT6577, 8 GB SSD
2786.6 ms * ∼23% -90%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
2894 ms * ∼24% -98%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
2224.3 ms * ∼18% -52%
Nokia Lumia 930
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
2515 ms * ∼21% -72%
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
2206.4 ms * ∼18% -51%
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
1207.83 ms * ∼10% +17%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
1934.9 ms * ∼16% -32%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
2277 ms * ∼19% -56%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
1785 ms * ∼15% -22%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
2774.4 ms * ∼23% -90%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
4534 ms * ∼37% -210%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
1861.1 ms * ∼15% -27%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
1861.1 ms * ∼15% -27%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
1685.3 ms * ∼14% -15%
Photo Effects (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
904.7 ms * ∼10%
LG Optimus G Pro Lite Dual D686
SGX531, MT6577, 8 GB SSD
2100.1 ms * ∼24% -132%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
1396.5 ms * ∼16% -54%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
2018.2 ms * ∼23% -123%
Nokia Lumia 930
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
1004 ms * ∼11% -11%
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
1767.1 ms * ∼20% -95%
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
100.11 ms * ∼1% +89%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
1312.3 ms * ∼15% -45%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
1202 ms * ∼13% -33%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
1106.7 ms * ∼12% -22%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
2568.9 ms * ∼29% -184%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
948.6 ms * ∼11% -5%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
894.1 ms * ∼10% +1%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
894.1 ms * ∼10% +1%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
964.5 ms * ∼11% -7%
Overall Score (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
604 Points ∼27%
LG Optimus G Pro Lite Dual D686
SGX531, MT6577, 8 GB SSD
187 Points ∼8% -69%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
217 Points ∼10% -64%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
260 Points ∼11% -57%
Nokia Lumia 930
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
300 Points ∼13% -50%
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
255 Points ∼11% -58%
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
269 Points ∼12% -55%
Sony Xperia Z2
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB eMMC Flash
302 Points ∼13% -50%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
314 Points ∼14% -48%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
313 Points ∼14% -48%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
237 Points ∼10% -61%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
271 Points ∼12% -55%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
503 Points ∼22% -17%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
503 Points ∼22% -17%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
570 Points ∼25% -6%

* ... Meglio usare valori piccoli

L'Apple iPhone 6 Plus è disponibile con tre configurazioni di archiviazione da 16, 64 e 128 GB. Lo spazio non può essere aumentato ma solo integrato con spazio cloud. Tutti gli utenti hanno 5 GB di spazio iCloud gratis. Il nostro dispositivo è da 64 GB. In effetti si tratta di 59.6 GB con 55 GB per l'utente. Gli altri 5 GB sono occupati dal sistema operativo e dalle apps precaricate. Questo significa che dovreste essere in grado di usare 10 e 114 GB per le versioni da 16 e 128 GB rispettivamente.

Le performance sono abbastanza elevate rispetto ai concorrenti Android. Solo il Note 3 ha un netto vantaggio con Passmark. Il Lumia 930 ha i migliori risultati di storage con il benchmark Basemark OS II.

PassMark PerformanceTest Mobile V1 - Disk Tests (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
23184 Points ∼12%
LG Optimus G Pro Lite Dual D686
SGX531, MT6577, 8 GB SSD
4388 Points ∼2% -81%
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
7054 Points ∼4% -70%
Sony Xperia Z Ultra
Adreno 330, 800 MSM8974, 16 GB SSD
24207 Points ∼12% +4%
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
26005 Points ∼13% +12%
Samsung Galaxy S5
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
16759 Points ∼8% -28%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
16851 Points ∼8% -27%
HTC One M8
Adreno 330, 801 MSM8974AB, 16 GB iNAND Flash
17200 Points ∼9% -26%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
21616 Points ∼11% -7%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
24715 Points ∼12% +7%
Samsung Galaxy Note 3 Neo N7505
Mali-T624, 5260 Hexa, 16 GB eMMC Flash
12300 Points ∼6% -47%
BaseMark OS II - Memory (ordina per valore)
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
536 Points ∼6%
Nokia Lumia 930
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
1500 Points ∼17% +180%
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
1002 Points ∼11% +87%
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
610 Points ∼7% +14%
Apple iPhone 5S
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
450 Points ∼5% -16%
Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 128 GB eMMC Flash
709 Points ∼8% +32%

Prestazioni Gaming

Le enormi performance della GPU Imagination PowerVR GX6450 dell'iPhone 6 Plus sono più che sufficienti per tutti i giochi dell'Apple App Store. Apple ha introdotto una sua interfaccia grafica con iOS chiamata Metal. L'App Store ha una sua sezione con titoli che usano già questa nuova interfaccia. Tuttavia, il titolo di riferimento Vain Glory non è ancora disponibile e dovrebbe essere rilasciato a breve, ma già pare molto promettente.

Il touchscreen ed i sensori funzionano bene e consentono una gradevole esperienza di gioco sull'iPhone 6 Plus, che risulta una buona scelta per il gaming grazie all'ampio display.

Defenders
Defenders
Asphalt OverDrive
Asphalt OverDrive
Fifa 15: Ultimate Team
Fifa 15: Ultimate Team

Emissions

Le prestazioni possono essere mantenute durante i test batteria GFXBench 3.0.
Le prestazioni possono essere mantenute durante i test batteria GFXBench 3.0.

Temperature

Abbiamo misurato fino a 36.4 °C (~97.52 °F) per l'Apple iPhone 6 in idle. Un valore abbastanza alto rispetto alla concorrenza, che di solito si ferma a circa 30 °C (~86 °F). Solo l'LG G3 (fino a 39 °C; ~102.2 °F) si scalda di più in questo scenario.

Abbiamo usato il Relative Benchmark per più di un'ora per rilevare le temperature sotto carico continuo. Il dispositivo ha raggiunto una temperatura massima fino a 41.7 °C (~107.06 °F), abbastanza alta ma non allarmante. Il dispositivo meno caldo è l'HTC One Max (fino a 35.5 °C; ~95.9 °F), mentre il Lumia 1520 (fino a 49 °C; ~120.2 °F) si scalda di più. Il nostro modello si avvantaggia della superficie maggiore con una distribuzione omogenea della temperatura rispetto all'iPhone 6 (fino a 43.6 °C; ~110.48 °F).

E' sempre interessante vedere se il processore e la GPU riescono a mantenere le loro prestazioni sotto costante carico di lavoro. Abbiamo provato con il test batteria GFXBench 3.0. Durante la prova lancia il test T-REX Onscreen trenta volte per determinare il punteggio. Il tool non solo registra i consumi energetici, ma anche i frame rates. Il risultato è convincente, l'iPhone 6 mantiene prestazioni costanti durante tutto il benchmark.

Carico massimo
 41.7 °C39.9 °C35.4 °C 
 41.6 °C39.3 °C35 °C 
 38.3 °C37 °C34.4 °C 
Massima: 41.7 °C
Media: 38.1 °C
35.1 °C38.7 °C40 °C
35.4 °C37.8 °C39.7 °C
35.7 °C37.6 °C37.6 °C
Massima: 40 °C
Media: 37.5 °C
Alimentazione (max)  49.7 °C | Temperatura della stanza 23 °C | Voltcraft IR-350
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 38.1 °C / 101 F, rispetto alla media di 33 °C / 91 F per i dispositivi di questa classe Smartphone.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 41.7 °C / 107 F, rispetto alla media di 35.4 °C / 96 F, che varia da 22.4 a 51.7 °C per questa classe Smartphone.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 40 °C / 104 F, rispetto alla media di 33.9 °C / 93 F
(±) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 32.4 °C / 90 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33 °C / 91 F.

Casse

La qualità delle EarPods è buona.
La qualità delle EarPods è buona.

La cassa mono dell'iPhone 6 Plus si trova sul lato inferiore ed è leggermente più grande rispetto a quella dell'iPhone 6. I toni medi e bassi sono percettibili, sebbene questi ultimi non perfettamente. Tuttavia, i toni alti sono un po' smorzati e la qualità cala se si alza il volume. Il suono è metallico, e leggermente distorto.

La qualità del suono delle cuffie in dotazioni è abbastanza decente, ma focalizzato sui bassi. Le EarPods fanno parte degli accessori di qualità sul mercato, ma non sono adatte agli appassionati di musica.

Gestione Energetica

Consumi

Potete facilmente confrontare i consumi del display dell'iPhone 6 Plus in idle. Abbiamo rilevato un valore abbastanza alto di 2.5 Watts con luminosità minima. Il dispositivo più frugale è il Note 3 con il suo pannello OLED (fino a 1.4 Watts), solo l'LG G3 ad alta risoluzione (fino a 2.3 Watts) è a livelli simili.

Abbiamo simulato il carico massimo con il Relative Benchmark ed abbiamo rilevato un consumo fino a 5.8 Watts per la nostra unità. Non è un valore molto alto se si considerano le elevate prestazioni del SoC. Il valore più elevato lo si registra con l'LG G3 (fino a 9.1 Watts), ma il Note 3 (fino a 6.5 Watts) ed il Lumia 1520 (fino a 6.8 Watts) comunque hanno consumi superiori. Solo lo Snapdragon 600 dello One Max (fino a 5.3 Watts) è più frugale, ma le prestazioni non si avvicinano nemmeno.

Apple usa per l'iPhone 6 plus lo stesso alimetatore (5 W, 5 V, 1 A) visto con l'iPhone 6. Un po' debole già per la versione più piccola, quindi la situazione peggiora. Avremmo voluto vedere un alimentatore degli iPads con un output nominale da 12 Watts, così da ridurre anche i tempi di ricarica. In questo modo dovrete aspettare oltre quattro ore prima di una ricarica completa.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0 / 0.1 Watt
Idledarkmidlight 0.5 / 2.1 / 2.5 Watt
Sotto carico midlight 3.5 / 5.8 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Voltcraft VC 940

Autonomia

La capacità della batteria dell'Apple iPhone 6 Plus è superiore rispetto all'iPhone 6 con 2,915 mAh (11.1 Watts). Come ci aspettavamo, l'autonomia dello smartphone è nettamente superiore. Abbiamo rilevato una autonomia massima con luminosità minima del display e moduli di comunicazione disattivati, ad eccezione della connessione WLAN. Uno script del browser simulava la lettura di un libro, ed il risultato è stato quasi una intera giornata. Un ottimo risultato per questo dispositivo. Lo scenario estremo, ha visto tutti i moduli di comunicazione attivi e luminosità massima del display, con Relative Benchmark per prosciugare la batteria. L'iPhone 6 Plus si è spento dopo poco più di tre ore. Gli altri dispositivi raggiungono risultati migliori.

Siamo rimasti sorpresi dall'autonomia nel test WLAN con luminosità regolata (150 cd/m²) che supera la durata del playback video. Di solito è il contrario, ma un secondo test video non ha dato risultati diversi. Tuttavia, si tratta di risultati eccellenti.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
23ore 56minuti
Navigazione WiFi
12ore 57minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
11ore 15minuti
Sotto carico (max luminosità)
3ore 19minuti
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
HTC One Max
Adreno 320, 600 APQ8064T, 16 GB iNAND Flash
Samsung Galaxy Note 3 SM-N9005
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB SSD
Nokia Lumia 1520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
LG G3
Adreno 330, 801 MSM8974AC, 16 GB eMMC Flash
Autonomia della batteria
23%
32%
1%
-35%
Reader / Idle
1436
1543
7%
2196
53%
1455
1%
852
-41%
H.264
675
873
29%
273
-60%
WiFi
777
844
9%
1081
39%
582
-25%
452
-42%
Load
199
303
52%
209
5%
194
-3%
207
4%

Giudizio complessivo

Recensione: Apple iPhone 6 Plus.
Recensione: Apple iPhone 6 Plus.

Insolitamente grande, ma sempre un iPhone. Ci manca la consueta perfezione Apple nel caso dell'iPhone 6 Plus. La scarsa stabilità del case è uno dei problemi. Non dovrebbe essere possibile torcere il case quando comprate un dispositivo che può costare anche 1.000 Euro (~$1250). Sembra che la qualità abbia fatto uno scivolone, quindi non ci sono premi nella sezione Stabilità del punteggio per lo chassis. Va meglio con l'LG G Flex se volete portare il vostro smartphone in tasca.

L'iOS non è ancora completamente fluido nella versione 8.0.2. Molti problemi ancora non sono stati risolti, le apps non girano come dovrebbero, e nuovi problemi come la cancellazione dei dati iCloud si sono aggiunti. I problemi con i vivavoce via Bluetooth saranno fastidiosi se viaggiate molto. Lo stabilizzatore ottico dell'immagine è un altro inconveniente se volete usare un treppiede. Non è possibile usare l'iPhone 6 Plus con una mano sola. Molti concorrenti offrono soluzioni migliori, ma il produttore californiano non è stato in grado di assicurare una gestione decente. Tutti questi punti vengono sottratti anche perché né il concept, né il software appaiono molto sofisticati.

Tuttavia, Apple fa un buon lavoro sotto altri punti di vista. Il display è molto buono ed uno dei migliori schermi LCD attualmente disponibili. Il nuovo SoC A8 ed il PowerVR GX6450 sono molto veloci ed offrono prestazioni elevate. Il nostro modello ha una autonomia molto buona nella maggioranza degli scenari. Infine, il modulo GPS è uno dei migliori attualmente presenti sugli smartphone.

Raccomandiamo questo dispositivo se sarete in grado di averne cura, non intendete usare un treppiede, non avete un vivavoce Bluetooth, e saprete pazientare mentre Apple risolve i problemi dell'iOS 8. Altrimenti, ci sono molte alternative sul mercato, ed anche molto più economiche.

Recensione: Apple iPhone 6 Plus.
Recensione: Apple iPhone 6 Plus.

Specifiche tecniche

Apple iPhone 6 Plus (iPhone Serie)
Processore
Apple A8 2 x 1.39 GHz, Cyclone 2, 20 nm, 64-Bit
Scheda grafica
PowerVR GX6450, Core: 450 MHz, 4 Cluster, 20 nm
Memoria
1024 MB 
, LPDDR3-1333
Schermo
5.5 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel, capacitive touchscreen, multi-touch a 10 dita, Retina HD, IPS, Vetro infrangibile, superficie scarsamente riflettente e resistente allo sporco, lucido: si
Harddisk
64 GB eMMC Flash, 64 GB 
, 54.6 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: Porta combinata cuffie/microfono, Sensori: Touch ID, luminosità Ambientale, Prossimità, Accelerometro, giroscopio a 3 assi, Barometro, Secure NFC, Lightning-Port, A-GPS, Glonass
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 4.0 LE, GSM/GPRS/EDGE (850, 900, 1800 e 1900 MHz), HSPA+ (850, 900, 1700, 1900 e 2100 MHz), LTE Cat. 4 (700, 800, 850, 900, 1700, 1800, 1900, 2100 e 2600 MHz (all FDD-LTE) ma anche 1900, 2300, 2500 e 2600 MHz (TDD-LTE))
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 7.1 x 158.1 x 77.8
Batteria
11 Wh polimeri di litio, 3.82 Volts, 2915 mAh, Tempo conversazione 3G (dichiarata dal produttore): 24 ore, Standby 3G (dichiarata dal produttore): 384 ore
Sistema Operativo
Apple iOS 8
Camera
Webcam: 1.2 MP (apertura f/2.2, HDR, riconoscimento del viso), Fotocamera principale: 8 MP (OIS, autofocus, HDR, flash True Tone, videos fino a 240 fps)
Altre caratteristiche
Casse: una cassa mono, Tastiera: virtuale, Apple EarPods, cavo Lightning, alimentatore modulare, adesivi, Apple Pay, iCloud, iBooks, Siri, Passbook, 12 Mesi Garanzia
Peso
172 gr, Alimentazione: 45 gr
Prezzo
899 Euro

 

L'iPhone 6 Plus con 5.5" è abbastanza grande.
L'iPhone 6 Plus con 5.5" è abbastanza grande.
Il display da 1,920 x 1,080 pixels.
Il display da 1,920 x 1,080 pixels.
Distribuzione della luminosità, luminosità e contrast sono molto buone.
Distribuzione della luminosità, luminosità e contrast sono molto buone.
La webcam ha un sensore da 1.2 MP.
La webcam ha un sensore da 1.2 MP.
Gli attacchi sono perfetti.
Gli attacchi sono perfetti.
C'è anche il Touch ID.
C'è anche il Touch ID.
Il produttore utilizza molto alluminio.
Il produttore utilizza molto alluminio.
La fotocamera ha uno stabilizzatore ottico dell'immagine.
La fotocamera ha uno stabilizzatore ottico dell'immagine.
Tutti i tre iPhones hanno una fotocamera da 8 MP.
Tutti i tre iPhones hanno una fotocamera da 8 MP.
L'alimentatore è troppo debole.
L'alimentatore è troppo debole.
Un gigante tra gli iPhones.
Un gigante tra gli iPhones.
Da sinistra: iPhone 5s, iPhone 6 ed iPhone 6 Plus.
Da sinistra: iPhone 5s, iPhone 6 ed iPhone 6 Plus.
Home screen
Home screen
Geekbench 3
Geekbench 3
Geekbench 3
Geekbench 3
GFXBench 3.0
GFXBench 3.0
3DMark
3DMark
Basemark OS II
Basemark OS II
AnTuTu v5.0.1
AnTuTu v5.0.1
Sunspider 1.0.2
Sunspider 1.0.2
Peacekeeper
Peacekeeper
Google Octane 2.0
Google Octane 2.0
Mozilla Kraken 1.1
Mozilla Kraken 1.1

Dispositivi Simili

Portatili con medesima GPU

Recensione completa dello Smartphone Apple iPhone 6
PowerVR GX6450, A8, 4.7", 0.129 kg

Portatili con uguale dimensione dello Schermo e/o peso

Recensione dello Smartphone Apple iPhone 11 Pro Max: è un salto in avanti?
A13 Bionic GPU, Apple A-Series A13 Bionic, 6.5", 0.226 kg
Recensione dell'Apple iPod Touch 2019: un music player per i gamers
A10 Fusion GPU, Apple A-Series A10 Fusion, 4", 0.088 kg

Links

Confronto Prezzi

Pro

+Eccellente display
+Ottima autonomia
+Eccellente modulo GPS
+Ottime performance
+Fotocamera decente
+Ottima qualità vocale
+Buone le cuffie
 

Contro

-NFC utilizzabile solo con Apple Pay
-Complicato l'utilizzo con una sola mano
-Flash che sovraespone le immagini
-Spazio non espandibile
-Manca l'LTE Cat. 6
-Alimentatore troppo debole
-Prezzo
-Stabilità del case mediocre
-L'OIS rende difficile usare l'iPhone su un treppiedi

Sintesi

Cosa ci è piaciuto

Il display, le elevate prestazioni e l'eccellente modulo GPS.

Cosa avremmo voluto vedere

Maggiore stabilità! Per lo chassis, l'OIS ed il software.

Cosa ci ha sorpreso

Apple non riesce a realizzare un orientamento decente con una sola mano con i 5.5" dell'iPhone 6 Plus.

La concorrenza

Tra gli altri: Samsung Galaxy S5, Note 3 ma anche Note 3 Neo, HTC One M8, HTC One Max, Sony Xperia Z3, LG G3, LG G Flex, Huawei Ascend Mate 7, Nokia Lumia 930 e 1520.

Punteggio

Apple iPhone 6 Plus - 10/02/2014 v4(old)
Daniel Schmidt

Chassis
76%
Tastiera
67 / 75 → 89%
Dispositivo di puntamento
94%
Connettività
46 / 60 → 77%
Peso
90%
Batteria
94%
Display
88%
Prestazioni di gioco
67 / 63 → 100%
Prestazioni Applicazioni
57 / 70 → 81%
Temperatura
86%
Rumorosità
100%
Audio
71 / 91 → 78%
Fotocamera
74%
Punti aggiuntivi
-2%
Media
72%
84%
Smartphone - Media ponderata
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione Completa dello Smartphone Apple iPhone 6 Plus
Daniel Schmidt, 2014-11- 4 (Update: 2018-05-15)
Andreas Osthoff
Editor of the original article: Andreas Osthoff - Managing Editor Business Notebooks