Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Asus ZenFone Max Pro (M2)

Vaidyanathan Subramaniam, 👁 J. Simon Leitner, Daniel R Deakin (traduzione a cura di G. De Luca), 03/03/2019

Dispositivo di fascia media con alte aspirazioni L'Asus ZenFone Max Pro (M2) è stato lanciato il mese scorso in India a fianco del Max (M2) e succede al popolarissimo ZenFone Max Pro (M1). Il Max Pro (M2) fa bene molte cose e si rivolge a coloro che desiderano un'esperienza Android di alto livello senza dover spendere una fortuna. Dal design ai componenti interni, Asus sembra aver preso sul serio il feedback degli utenti. Ma è sufficientequesto per consentire al Max Pro (M2) di scacciare i rivali di Realme, Honor o Xiaomi nella fascia sotto i 200 dollari USA? Scopriamolo in questa recensione pratica.

Il mercato sotto i ₹15.000 (US$200) si è sempre dimostrato lucrativo. I progressi nella tecnologia SoC, la disponibilità di potenti fotocamere e l'intensa concorrenza hanno portato molti OEM ad offrire caratteristiche di questa fascia di prezzo che un tempo erano considerate il fiore all'occhiello del territorio. Asus ha assaporato il successo nel segmento medio l'anno scorso con l'introduzione dello ZenFone Max Pro (M1). Anche se il Max Pro (M1) è stato lodato soprattutto per le sue buone caratteristiche tecniche, una batteria di grandi dimensioni e un'esperienza fluida di Android stock, non è stato privo di critiche. Asus sembra aver prestato attenzione ai feedback e ha recentemente annunciato il successore, il Max Pro (M2), accanto all'economico ZenFone Max (M2). In questa iterazione, vediamo specifiche migliorate, un design più accattivante e un pacchetto complessivo impressionante che è più di un semplice aggiornamento generazionale.

Tuttavia, il Max Pro (M2) è un po' in ritardo considerando che i telefoni di marche concorrenti con specifiche simili hanno già avuto una buona quantità di successo. L'Oppo Realme 2 Pro e lo Xiaomi Redmi Note 6 Pro sono stati venduti a prezzi quasi simili e hanno goduto di un buon riscontro nel mercato indiano insieme al Kirin 710-powered Honor 10 Lite. Lo ZenFone Max Pro (M2) presenta il SoC Qualcomm Snapdragon 660, ma Asus utilizza una variante underclocked per aiutare possibilmente la durata della batteria. A differenza del Max Pro (M1), il Max Pro (M2) offre le stesse capacità di imaging in tutte le varianti di RAM e di storage. In che modo i cambiamenti di Asus influenzano le prestazioni complessive e l'usabilità del Max Pro (M2)? Il nostro obiettivo è scoprirlo nella nostra ampia recensione pratica.

Nota - Si tratta di un hands-on più ampio rispetto alla tipica recensione su smartphone a cui siete abituati a vedere su Notebookcheck. Abbiamo incorporato la maggior parte dei parametri di riferimento delle prestazioni che riteniamo possano fornire una stima adeguata delle prestazioni del telefono. Tutti i test sono stati eseguiti sull'ultima versione del software OPM1.WW_Phone-15.2016.1812.1812.179-20181227 che è stato reso disponibile il 7 gennaio.

Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL (Zenfone Serie)
Processore
Scheda grafica
Qualcomm Adreno 512
Memoria
6144 MB 
Schermo
6.26 pollici 19:9, 2280 x 1080 pixel 403 PPI, kapazitiv, lucido: si
Harddisk
64 GB eMMC Flash, 64 GB 
, 51 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: 3,5mm, Lettore schede: microSD up to 2TB, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Beschleunigungssensor, Gyroskop, Annäherungssensor, Kompass, Fingerabdrucksensor (hinten), microUSB
Rete
802.11 b/g/n (b/g/n), Bluetooth 5.0, GSM, UMTS, LTE, Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 8.5 x 157.9 x 75.5
Batteria
19 Wh, 5000 mAh ioni di litio
Sistema Operativo
Android 8.1 Oreo
Camera
Webcam: 13MP, F2,0 Blende, 26 mm äquivalente Brennweite bei Kleinbildkamera, Softlight LED-Blitz
Fotocamera Principale: 12 MPix F1,8 Blende, 27mm äquivalente Brennweite bei Kleinbildkamera, 6P-Objektiv, 0,03 Sekunden Phasenerkennungs-Autofoku, LED-Blitz
Fotocamera Secondaria: 5 MPix Tiefenabtastung, 84° Sichtfeld
Altre caratteristiche
Casse: Mono auf Fußseite, Tastiera: Virtual, Illuminazione Tastiera: si, 24 Mesi Garanzia, SAR: 0,347W/KG (Kopf), 1,460 W/KG (Körper), LTE Cat 4 (150Mbps/​50Mbps), DRM-Widevine L1, senza ventola
Peso
175 gr, Alimentazione: 65 gr
Prezzo
200 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Design

Nella confezione, troviamo lo ZenFone Max Pro (M2), un caricabatterie USB da 10 W, un cavo da USB a microUSB, una custodia in TPU, uno strumento per l'espulsione della SIM e i soliti documenti. Non ci sono cuffie incluse.

Il Max Pro (M2) si distingue tra gli altri telefoni della sua classe per il suo design. Anche se il telefono è realizzato in plastica, Asus ha dato alla parte posteriore una finitura in vetro che non solo sembra lussuosa, ma riflette anche la luce in un modo impressionante. Sembra fantastico, ma tutto ciò che lucentezza offre si perde rapidamente in quanto la parte posteriore è un magnete per le ditate. Con 175 g di peso, sembra leggero ma è anche scivoloso, quindi potreste trovarvi a ricorrere alla custodia in bundle. Detto questo, la qualità costruttiva è buona e il telefono sopravvivrà facilmente alle cadute. Rimanendo sul retro, troviamo la configurazione dual camera da 12 MP + 5 MP con flash a LED. Il sensore di impronte digitali si trova nel punto previsto e può essere facilmente individuato. Sia l'impronta digitale che lo sblocco del viso funzionano in modo abbastanza istantaneo.

In basso, troviamo il jack per le cuffie, il microfono, la porta microUSB e la griglia dell'altoparlante. La parte superiore è completamente liscia e ospita solo il microfono con soppressione del rumore. Spostandoci a destra, troviamo il controllo del volume e il pulsante di accensione. Questi pulsanti sono facili da premere e sono reattivi. Infine, verso sinistra, troviamo uno slot a tripla scheda che può contenere due nano SIM insieme ad una scheda microSD.

A differenza del Max (M2), lo ZenFone Max Pro (M2) è abbastanza dotato per quanto riguarda il display. Lo schermo da 6.26-inch 19:9 è quasi senza cornice, tranne che per il lato inferiore e presenta una risoluzione FHD+ con un'ampia gamma di colori (94% NTSC). Con una luminosità di 450 nits, il display è leggibile sia all'interno che all'esterno. La tacca è un po' più piccola del Max (M2) e questo aiuta ad accogliere un paio di icone di notifica aggiuntive. La dimensione della tacca più piccola è resa possibile dalla posizione dell'auricolare sopra di essa invece che al suo interno. La tacca ospita il sensore di prossimità, un flash a LED morbido e una fotocamera selfie da 13 MP. Una luce di notifica multicolore è presente sul bordo interno sinistro dell'auricolare. Non è così evidente come quella del Max (M2) ma è sufficientemente luminosa.

ZenFone Max Pro (M2) - Pannello frontale
ZenFone Max Pro (M2) - Pannello frontale
ZenFone Max Pro (M2) - Pannello posteriore con sensore impronte digitali
ZenFone Max Pro (M2) - Pannello posteriore riflettente
ZenFone Max Pro (M2) - Lato superiore con microfono con soppressione del rumore
ZenFone Max Pro (M2) - Lato inferiore con jack per cuffie, microfono, porta microUSB e griglia per altoparlanti
ZenFone Max Pro (M2) - A sinistra triplo slot SIM
ZenFone Max Pro (M2) - A destra pulsante accensione e controllo volume

Confronto Dimensioni

162.5 mm 77 mm 7.8 mm 183 g162.4 mm 77 mm 7.6 mm 191 g158.4 mm 75.64 mm 9.55 mm 186 g157.9 mm 75.5 mm 8.5 mm 175 g158.7 mm 75.4 mm 7.3 mm 168 g158.6 mm 75.4 mm 7.3 mm 168 g157.9 mm 75 mm 7.9 mm 156 g156.7 mm 74 mm 8.5 mm 174 g156.4 mm 75.8 mm 7.5 mm 169 g154.5 mm 74.8 mm 7.4 mm 156.2 g151.4 mm 71.8 mm 8.5 mm 180 g

Funzioni e Specifiche

Asus ha equipaggiato lo ZenFone Max Pro (M2) con la Qualcomm Snapdragon 660 (SD660) AIE Mobile Platform che sfrutta la GPU Adreno 512. L'SD660 a 14 nm è in realtà da 2,2 GHz, ma Asus l'ha limitato a 1,95 GHz. L'SD660 funziona meglio dello Snapdragon 820 ed è al di sotto dello Snapdragon 835 in termini di prestazioni della CPU. A breve vedremo come l'underclocking di Asus influenzerà i punteggi. Lo ZenFone Max Pro (M2) è disponibile nei colori Blu e Titanium ed è possibile scegliere tra tre varianti di RAM e di storage - 3/32 GB, 4/64 GB (la nostra unità di prova), e 6/64 GB. È inoltre possibile espandere l'archiviazione utilizzando una scheda microSD e, oltre a ciò, si ottengono anche 100 GB di spazio Google Drive, per un anno.

Il Max Pro (M2) offre tutte le opzioni di connettività standard, tra cui dual-SIM dual-standby (DSDS), 4G VoLTE, 802.11n wireless (solo la banda a 2,4 GHz), WiFi- Direct, Bluetooth 5.0 e GPS. Sono disponibili sensori come accelerometro, giroscopio, bussola, prossimità, luce ambientale e impronte digitali. La fotocamera posteriore da 12 MP può registrare video 4K 30 fps ma solo senza EIS. La fotocamera selfie è un sensore da 13 MP f/2.0.

Il Max Pro (M2) continua la tradizione del suo predecessore offrendo una batteria da 5.000 mAh, che dovrebbe offrire lunghi tempi di autonomia quando accoppiato con il SoC ad alta efficienza energetica.

Software

Rilevando le preferenze del mercato, Asus ha preferito optare per un sistema operativo AOSP Android 8.1 Oreo OS invece dello ZenUI fortemente personalizzato (e ricco di funzionalità) che è stato visto nello ZenFone 5Z e persino nello ZenFone Lite (L1). Non c'è il bloatware e le uniche app preinstallate sono le solite di Google e Facebook. Le uniche offerte di Asus includono Sound Recorder, FM Radio e Calculator. La nostra unità di recensione Max Pro (M2) ha ottenuto l'ultimo aggiornamento OTA (15.2016.1812.179) il 7 gennaio, che ha introdotto le patch di sicurezza di dicembre 2018, aggiornamenti alla fotocamera, touchscreen e ottimizzazioni per la radio FM. Un aggiornamento di Android Pie dovrebbe avvenire presto, secondo Asus.

Anche se optare per una ROM stock è una mossa gradita, dovrai trovare sostituti per le caratteristiche popolari della ROM OEM come la registrazione delle chiamate, gli scambi tra app, i temi, ecc. La pagina Impostazioni è più o meno simile a quella di Android a parte alcune opzioni aggiuntive come Ambient Display e ZenMotion gestures.

Pro Tip: Per coloro che desiderano valutare le prestazioni complessive del proprio telefono e se tutti i componenti funzionano come dovrebbero, Asus ha un'ingegnosa utility di test SMMI che può essere utilizzata aprendo l'applicazione Calculator e digitando ".12345+=". L'utilità di test SMMI può aiutarvi a testare tutti i singoli componenti del vostro telefono nel caso in cui sentiate che qualcosa non va bene prima di inviare il dispositivo in assistenza.

Info telefono
Info telefono
Homescreen
Homescreen
Apps Asus preinstallate
Apps Asus preinstallate
Cassetto app di default
Notifiche
Impostazioni ZenMotion
Test app SMMI

Telefonia, Networking, e GPS

Lo ZenFone Max Pro (M2) copre abbastanza bene la telefonia di base. La ricezione della rete è stata all'altezza e non ci sono stati troppi problemi o cadute di chiamata. Anche se il telefono cerca di agganciarsi al miglior segnale possibile, passa a 2G/3G in aree con scarsa ricezione. Entrambe le SIM sono compatibili VoLTE. La qualità complessiva della chiamata è buona, ma c'è una distorsione percepibile nella voce dell'altro chiamante, specialmente a livelli di volume più alti. Questo è stato evidente anche durante l'uso del vivavoce. Una soluzione temporanea sarebbe quella di utilizzare un auricolare al posto dell'altoparlante o del vivavoce. Anche la radio FM sembrava avere molto rumore di fondo e interferenze. Asus sostiene di aver affrontato il problema del rumore della radio FM nell'ultimo aggiornamento. Anche se la qualità audio sembrava essere migliorata, c'è certamente spazio per una messa a punto più fine quando si tratta di prestazioni audio complessive durante l'uso delle radio.

Il wireless funziona benissimo, ma si può usare solo fino a velocità wireless-N sulla banda dei 2.4 GHz. Non è sicuramente una limitazione SoC, dato che altri telefoni SD660 come il Nokia 7 Plus hanno la connessione wireless-AC con entrambe le bande 2.4 e 5 GHz abilitate. Speriamo che Asus lo consenta nel suo firmware in futuro.

Per il rilevamento della posizione, sono supportati GPS, GLONASS, BDS, GALILEO e QZSS. Il telefono ha avuto problemi nell'agganciarsi ad un satellite quando si trovava al chiuso, ma poteva facilmente agganciarsi al segnale all'esterno con una precisione fino a 3 metri. Lo scaricamento della batteria durante l'uso del GPS, tuttavia, è stato un po' rapido.

App telefono e contatti
App telefono e contatti
Impostazioni di rete
Impostazioni di rete
GPS al chiuso
GPS al chiuso
GPS all'aperto
GPS all'aperto

Display

Supporto Widevine CDM L1
Supporto Widevine CDM L1

Lo ZenFone Max Pro (M2) ha un display da 6,26 pollici 19:9 FHD+ con tacca. Gli angoli di visualizzazione sono buoni e il testo e la grafica sembrano avere buoni dettagli e nitidezza. Con una luminosità di 450 nits, il display consente una facile visualizzazione nella maggior parte delle condizioni di illuminazione. La leggibilità all'esterno era davvero buona e non c'era un apparente sbiadimento dei colori, come avviene generalmente. A differenza del Max (M2), il Max Pro (M2) non soffre del bug della luminosità automatica. Tuttavia, abbiamo notato alcuni problemi di sensibilità con il firmware del touchscreen. Alcuni dei recenti aggiornamenti lo hanno affrontato in larga misura, ma abbiamo incontrato occasionalmente delle risposte touch sbagliate.

Non ci sono impostazioni aggiuntive di regolazione del colore disponibili. Tuttavia, si ottiene la modalità notte per il filtraggio della luce blu. Proprio come il Max (M2), c'è anche una bella funzione Ambient Display e gesti ZenMotion per accendere e spegnere il display con un paio di tocchi. A differenza di molte ROM OEM, non è possibile nascondere la tacca a meno che la funzione non lo renda nativamente disponibile su Android. Detto questo, la tacca raramente ha rappresentato un ostacolo alla visualizzazione a schermo intero o al gaming.

Il Max Pro (M2) supporta Widevine CDM L1 quindi lo streaming Netflix e Amazon Prime a 720p o superiore non dovrebbe essere un problema.

Display con LED di notifica
Display con LED di notifica
Display esterno conluminosità automatica
Display esterno conluminosità automatica
Display esterno con massima luminosità
Display esterno con massima luminosità
Display al chiuso con luminosità automatica
Display al chiuso con luminosità automatica

Fotocamere

La ZenFone Max Pro (M2) offre buone fotocamere principali e selfie. L'applicazione fotocamera è facile da usare e offre la maggior parte delle funzioni a portata di mano. Asus offre 13 modalità di rilevamento scene AI che dovrebbero coprire la maggior parte degli scenari. È possibile scegliere tra le modalità Auto, HDR, Pro, Sport e Night, oltre a diverse modalità Beauty ed effetti live. Non c'è il supporto API di Camera2 abilitato, ma è possibile abilitarlo tramite comandi ADB senza sbloccare il bootloader e installare il Google Cam Arnova Mod come descritto in questo thread XDA. Tuttavia, si tenga presente che alcune funzioni potrebbero non funzionare e il percorso può variare.

Modalità di scatto
Modalità di scatto
Impostazioni per gli scatti
Impostazioni per gli scatti
Impostazioni per le riprese video
Impostazioni per le riprese video
Modalità Pro
Impostazioni Beauty
Filtri Live

Fotocamera Posteriore

Asus ha dotato lo ZenFone Max Pro (M2) di una fotocamera principale da 12 MP f/1,8 che utilizza il sensore IMX486 di Sony con una dimensione pixel di 1,25 micron. C'è anche un sensore supplementare da 5 MP per gli scatti bokeh. Per una fascia media, abbiamo notato che il Max Pro (M2) supera nettamente il suo valore quando si tratta di qualità complessiva dell'immagine. Certo, ci sono aree di miglioramento, ma le prestazioni complessive del sensore principale sembrano buone. La fotocamera è in grado di cogliere i dettagli nella maggior parte delle condizioni di illuminazione, dalla nebbia alla luce intensa. Gli effetti bokeh erano ben pronunciati a differenza del Max (M2) grazie al sensore di profondità da 5 MP. La modalità HDR ha aiutato ad evidenziare alcune delle parti più scure della scena, ma abbiamo ritenuto che l'immagine complessiva avrebbe potuto essere ancora più chiara.

Le riprese notturne sono state buone, anche se abbiamo notato una discreta quantità di rumore al 100% delle riprese e i colori sono stati un po' smorzati. Raccomandiamo di girare scene notturne in modalità Pro in quanto ciò offre un controllo migliore e sembrava più efficace degli algoritmi di Asus. Detto questo, aspettatevi di vedere gli aggiornamenti futuri che perfezioneranno le capacità di ripresa in condizioni di scarsa illuminazione.

La registrazione video è supportata fino a 4K 30 fps senza limiti di lunghezza del video. La qualità del video è buona; tuttavia, non c'è una stabilizzazione dell'immagine che può essere attivata durante le riprese in 4K. Tuttavia, avrete l'EIS per altri modi di ripresa.

Con la nebbia
Con la nebbia
Effetto Macro depth - 1
Effetto Macro depth - 1
Scatto notturno - 1
Scatto notturno - 2

Fotocamera frontale

Esempio fotocamera frontale
Esempio fotocamera frontale

La fotocamera frontale del Max Pro (M2) è un sensore da 13 MP con un'apertura f/2,0 e una dimensione pixel di 1,12 micron. C'è un flash a LED che aiuta a scattare foto al buio. La qualità dell'immagine va bene finché c'è luce sufficiente. Le aree più scure dell'immagine si sono spesso rivelate rumorose. L'immagine è sufficientemente dettagliata. Tuttavia, c'è una tendenza a levigare l'immagine oltre il necessario e ciò porta spesso alla perdita di dettagli vicino ai bordi dell'oggetto. Riteniamo che ci sia ancora spazio per ottenere prestazioni migliori dalla fotocamera selfie, dato il suo sensore ad alta risoluzione. Recenti aggiornamenti hanno anche aggiunto il supporto EIS per la registrazione video e la modalità ritratto. La modalità ritratto fa un buon lavoro di sfocatura dello sfondo.

Prestazioni

Lo ZenFone Max Pro (M2) è alimentato dal SoC Qualcomm Snapdragon 660. Asus ha limitato il più veloce Kryo 260 cluster a 1,95 GHz invece dello stock 2,2 GHz. La combinazione con la grande batteria da 5.000 mAh dovrebbe aiutare in tempi di autonomia più lunghi. I cores Kryo più lenti funzionano a 1,8 GHz. Come vedremo più avanti, questo ha un effetto sui punteggi dei benchmarks. Detto questo, le prestazioni nell'uso quotidiano sono molto buone con poco o nessun ritardo, anche se stressate più applicazioni in esecuzione simultanea in background. Consigliamo di optare per una variante da almeno 4 GB per ridurre al minimo i colli di bottiglia della memoria.

Benchmarks CPU e GPU

Abbiamo eseguito una suite di benchmark sintetici per CPU e GPU per vedere come lo Snapdragon 660 nel Max Pro (M2) ha resistito alla concorrenza. I numeri sono alquanto deludenti. In AnTuTu, l'SD660 si colloca ben al di sotto del punteggio medio del SoC e, di conseguenza, al di sotto di molti altri dispositivi SD660. Un simile ~15% di deficit di prestazioni è stato osservato anche nei punteggi di BaseMark e Geekbench. Anche le prestazioni della GPU sono state inferiori, con l'Adreno 512 nel Max Pro (M2) che ha ottenuto il punteggio più basso rispetto ad altri dispositivi con la stessa GPU. La differenza nei valori reali non è troppo alta nei test GFXBench a differenza del 3DMark, che ha mostrato un calo delle prestazioni del ~10-15%.

AnTuTu v7 - Total Score
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
143551 Points ∼100% +23%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
142189 Points ∼99% +22%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
141701 Points ∼99% +22%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
140878 Points ∼98% +21%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
140875 Points ∼98% +21%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
140714 Points ∼98% +21%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (116346 - 143551, n=10)
137699 Points ∼96% +18%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
126462 Points ∼88% +9%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
116346 Points ∼81%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
6124 Points ∼100% +5%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
6077 Points ∼99% +4%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
6052 Points ∼99% +4%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
6047 Points ∼99% +3%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (5789 - 6187, n=10)
6022 Points ∼98% +3%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
5995 Points ∼98% +3%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
5965 Points ∼97% +2%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
5844 Points ∼95%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
5789 Points ∼95% -1%
Work performance score
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
7026 Points ∼100% +7%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
6926 Points ∼99% +5%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
6825 Points ∼97% +4%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
6723 Points ∼96% +2%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (6274 - 7026, n=10)
6654 Points ∼95% +1%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
6573 Points ∼94%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
6338 Points ∼90% -4%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
6332 Points ∼90% -4%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
6274 Points ∼89% -5%
BaseMark OS II
Web
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1146 Points ∼100% +12%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1108 Points ∼97% +8%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
1105 Points ∼96% +8%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1101 Points ∼96% +7%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1092 Points ∼95% +6%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (1027 - 1146, n=10)
1092 Points ∼95% +6%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
1086 Points ∼95% +6%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1078 Points ∼94% +5%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1027 Points ∼90%
Graphics
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
2332 Points ∼100% +18%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2298 Points ∼99% +17%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2295 Points ∼98% +16%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
2293 Points ∼98% +16%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2288 Points ∼98% +16%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2279 Points ∼98% +16%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2257 Points ∼97% +15%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (1970 - 2332, n=10)
2257 Points ∼97% +15%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1970 Points ∼84%
Memory
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2503 Points ∼100% +44%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2494 Points ∼100% +44%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2470 Points ∼99% +42%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
2393 Points ∼96% +38%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (1737 - 2799, n=10)
2360 Points ∼94% +36%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2347 Points ∼94% +35%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
2269 Points ∼91% +31%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2256 Points ∼90% +30%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1737 Points ∼69%
System
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
5282 Points ∼100% +41%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
5237 Points ∼99% +40%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
5229 Points ∼99% +40%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
5063 Points ∼96% +35%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
5048 Points ∼96% +35%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
4976 Points ∼94% +33%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (3745 - 5282, n=10)
4957 Points ∼94% +32%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
4797 Points ∼91% +28%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
3745 Points ∼71%
Overall
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2394 Points ∼100% +26%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2369 Points ∼99% +24%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
2364 Points ∼99% +24%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2343 Points ∼98% +23%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
2332 Points ∼97% +22%
Oppo R11
Adreno 512, 660
2330 Points ∼97% +22%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2330 Points ∼97% +22%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2322 Points ∼97% +22%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (1905 - 2428, n=11)
2314 Points ∼97% +21%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1905 Points ∼80%
Geekbench 4.3
Compute RenderScript Score
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
5811 Points ∼100% +17%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
5688 Points ∼98% +14%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
5672 Points ∼98% +14%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
5640 Points ∼97% +13%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
5542 Points ∼95% +11%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (4983 - 5811, n=9)
5524 Points ∼95% +11%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
5486 Points ∼94% +10%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
4983 Points ∼86%
64 Bit Multi-Core Score
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
5893 Points ∼100% +20%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
5867 Points ∼100% +20%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
5860 Points ∼99% +20%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
5856 Points ∼99% +20%
Oppo R11
Adreno 512, 660
5850 Points ∼99% +20%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
5843 Points ∼99% +19%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
5826 Points ∼99% +19%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
5806 Points ∼99% +19%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (4895 - 5913, n=11)
5694 Points ∼97% +16%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
4895 Points ∼83%
64 Bit Single-Core Score
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1646 Points ∼100% +15%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1642 Points ∼100% +15%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
1621 Points ∼98% +13%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1620 Points ∼98% +13%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1617 Points ∼98% +13%
Oppo R11
Adreno 512, 660
1610 Points ∼98% +13%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
1601 Points ∼97% +12%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (1431 - 1646, n=11)
1598 Points ∼97% +12%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1579 Points ∼96% +10%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1431 Points ∼87%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Physics
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2797 Points ∼100% +32%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2789 Points ∼100% +31%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
2774 Points ∼99% +31%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2764 Points ∼99% +30%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
2758 Points ∼99% +30%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (2121 - 2797, n=10)
2654 Points ∼95% +25%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2615 Points ∼93% +23%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2431 Points ∼87% +15%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2121 Points ∼76%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Graphics
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1268 Points ∼100% +11%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
1268 Points ∼100% +11%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1267 Points ∼100% +11%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
1265 Points ∼100% +11%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1244 Points ∼98% +9%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1239 Points ∼98% +9%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (1134 - 1268, n=10)
1235 Points ∼97% +8%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1139 Points ∼90%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1134 Points ∼89% 0%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1442 Points ∼100% +14%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1441 Points ∼100% +13%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
1438 Points ∼100% +13%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
1433 Points ∼99% +13%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1432 Points ∼99% +13%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1417 Points ∼98% +12%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (1270 - 1442, n=10)
1403 Points ∼97% +10%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1287 Points ∼89% +1%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1270 Points ∼88%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Physics
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2815 Points ∼100% +26%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2768 Points ∼98% +24%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2758 Points ∼98% +23%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2756 Points ∼98% +23%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2752 Points ∼98% +23%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
2751 Points ∼98% +23%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (2238 - 2815, n=10)
2700 Points ∼96% +21%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
2645 Points ∼94% +18%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2238 Points ∼80%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Graphics
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2033 Points ∼100% +13%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2024 Points ∼100% +12%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
2015 Points ∼99% +12%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1981 Points ∼97% +10%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1980 Points ∼97% +10%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (1734 - 2033, n=10)
1934 Points ∼95% +7%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1806 Points ∼89%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
1757 Points ∼86% -3%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1734 Points ∼85% -4%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2151 Points ∼100% +14%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2148 Points ∼100% +14%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
2142 Points ∼100% +14%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2121 Points ∼99% +12%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2114 Points ∼98% +12%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (1887 - 2151, n=10)
2055 Points ∼96% +9%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
1898 Points ∼88% +1%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1889 Points ∼88% 0%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1887 Points ∼88%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
2759 Points ∼100% +47%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2757 Points ∼100% +46%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2749 Points ∼100% +46%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2737 Points ∼99% +45%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2700 Points ∼98% +43%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2628 Points ∼95% +40%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (1883 - 2759, n=10)
2573 Points ∼93% +37%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
2073 Points ∼75% +10%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1883 Points ∼68%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1201 Points ∼100% +13%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1196 Points ∼100% +13%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1195 Points ∼100% +13%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
1193 Points ∼99% +12%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
1185 Points ∼99% +12%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (1061 - 1201, n=10)
1173 Points ∼98% +11%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1164 Points ∼97% +10%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1161 Points ∼97% +9%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1061 Points ∼88%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1)
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1372 Points ∼100% +17%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
1365 Points ∼99% +16%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1364 Points ∼99% +16%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1361 Points ∼99% +16%
Oppo R11
Adreno 512, 660
1354 Points ∼99% +15%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
1354 Points ∼99% +15%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (1175 - 1372, n=11)
1339 Points ∼98% +14%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1335 Points ∼97% +14%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1332 Points ∼97% +13%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1175 Points ∼86%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2780 Points ∼100% +17%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
2741 Points ∼99% +15%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2736 Points ∼98% +15%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2734 Points ∼98% +15%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
2719 Points ∼98% +14%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (2383 - 2834, n=10)
2700 Points ∼97% +13%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2680 Points ∼96% +12%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2638 Points ∼95% +11%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2383 Points ∼86%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1938 Points ∼100% +13%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1936 Points ∼100% +13%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
1929 Points ∼100% +13%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
1918 Points ∼99% +12%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1895 Points ∼98% +11%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1891 Points ∼98% +11%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (1711 - 1938, n=10)
1891 Points ∼98% +11%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1856 Points ∼96% +8%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1711 Points ∼88%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2071 Points ∼100% +13%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
2062 Points ∼100% +13%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2059 Points ∼99% +13%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
2054 Points ∼99% +13%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2035 Points ∼98% +12%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (1825 - 2073, n=10)
2025 Points ∼98% +11%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
2023 Points ∼98% +11%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1999 Points ∼97% +10%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
1825 Points ∼88%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
21016 Points ∼100% +39%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
20437 Points ∼97% +35%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
20224 Points ∼96% +34%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
20173 Points ∼96% +34%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
20085 Points ∼96% +33%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (15088 - 21016, n=10)
19357 Points ∼92% +28%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
19050 Points ∼91% +26%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
18523 Points ∼88% +23%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
15088 Points ∼72%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
29422 Points ∼100% +15%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
29333 Points ∼100% +15%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
29306 Points ∼100% +15%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
29116 Points ∼99% +14%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
29065 Points ∼99% +14%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
28984 Points ∼99% +13%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (25561 - 29496, n=10)
28566 Points ∼97% +12%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
26322 Points ∼89% +3%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
25561 Points ∼87%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
26731 Points ∼100% +21%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
26702 Points ∼100% +21%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
26610 Points ∼100% +20%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
26605 Points ∼100% +20%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
26175 Points ∼98% +18%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (22145 - 26731, n=10)
25808 Points ∼97% +17%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
25783 Points ∼96% +16%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
24669 Points ∼92% +11%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
22145 Points ∼83%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
51 fps ∼100% +13%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
50 fps ∼98% +11%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
50 fps ∼98% +11%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
50 fps ∼98% +11%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (43 - 51, n=10)
48.2 fps ∼95% +7%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
46 fps ∼90% +2%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
46 fps ∼90% +2%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
45 fps ∼88%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
43 fps ∼84% -4%
T-Rex HD Onscreen C24Z16
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
52 fps ∼100% +24%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
51 fps ∼98% +21%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
50 fps ∼96% +19%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
48 fps ∼92% +14%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
48 fps ∼92% +14%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (42 - 52, n=10)
47.8 fps ∼92% +14%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
47 fps ∼90% +12%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
47 fps ∼90% +12%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
42 fps ∼81%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
23 fps ∼100% +15%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
23 fps ∼100% +15%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
23 fps ∼100% +15%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
23 fps ∼100% +15%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
23 fps ∼100% +15%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (20 - 23, n=10)
22.3 fps ∼97% +12%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
22 fps ∼96% +10%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
21 fps ∼91% +5%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
20 fps ∼87%
on screen Manhattan Onscreen OGL
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
23 fps ∼100% +21%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
22 fps ∼96% +16%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
22 fps ∼96% +16%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (19 - 23, n=10)
21.3 fps ∼93% +12%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
21 fps ∼91% +11%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
21 fps ∼91% +11%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
21 fps ∼91% +11%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
21 fps ∼91% +11%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
19 fps ∼83%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
15 fps ∼100% +15%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
15 fps ∼100% +15%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
15 fps ∼100% +15%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
15 fps ∼100% +15%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
15 fps ∼100% +15%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (13 - 15, n=10)
14.5 fps ∼97% +12%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
14 fps ∼93% +8%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
13 fps ∼87% 0%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
13 fps ∼87%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
15 fps ∼100% +25%
Oppo R11
Adreno 512, 660
15 fps ∼100% +25%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
14 fps ∼93% +17%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
14 fps ∼93% +17%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
14 fps ∼93% +17%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
14 fps ∼93% +17%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (12 - 15, n=11)
13.7 fps ∼91% +14%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
13 fps ∼87% +8%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
12 fps ∼80% 0%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
12 fps ∼80%
GFXBench
off screen Car Chase Offscreen
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
9.1 fps ∼100% +12%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
9.1 fps ∼100% +12%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
9.1 fps ∼100% +12%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
9 fps ∼99% +11%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
9 fps ∼99% +11%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
9 fps ∼99% +11%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (8.1 - 9.1, n=10)
8.88 fps ∼98% +10%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
8.3 fps ∼91% +2%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
8.1 fps ∼89%
on screen Car Chase Onscreen
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
9.8 fps ∼100% +31%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
9.1 fps ∼93% +21%
Oppo R11
Adreno 512, 660
8.6 fps ∼88% +15%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
8.6 fps ∼88% +15%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
8.6 fps ∼88% +15%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (7.5 - 9.8, n=11)
8.58 fps ∼88% +14%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
8.4 fps ∼86% +12%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
8.3 fps ∼85% +11%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
8.3 fps ∼85% +11%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
7.5 fps ∼77%

Per capire come l'SD660 nel Max Pro (M2) rallenta sotto carico, abbiamo eseguito GFXBench Long Term Manhattan ES 3.1 e Long Term T-Rex ES 2.0 per circa 30 cicli. Le prestazioni, purtroppo, non sembrano essere molto coerenti. Con Manhattan ES 3.1, notiamo un calo delle prestazioni dopo 15 lanci e il SoC recupera solo dopo circa la 22a iterazione. Vediamo anche un solo core (CPU 8) ampiamente utilizzato e il clock massimo (1.950 MHz) potrebbe essere raggiunto appena un paio di volte, con 1.750 MHz che sembra essere un punto di forza sotto carico.

A lungo termine anche ES T-Rex 2.0 mostrato una performance molto incoerente con un drastico calo nella ventesima iterazione. È interessante notare che i clocks della CPU non superavano i 1.400 MHz per i cores Kryo BIG e i 1.108 MHz per i LITTLE, a parte i picchi occasionali. Le temperature della CPU si aggiravano intorno ai 47 °C durante entrambi i test.

Questi risultati dimostrano che il Max Pro (M2) ha notevoli problemi nella gestione dello stress, quindi aspettatevi di vedere i cali di prestazioni sotto carico continuo, come le lunghe sessioni di gaming. Tuttavia, per la maggior parte degli scenari di utilizzo in questo target demografico, non è sempre il caso che la CPU sia stressata al 100%, quindi non si può nemmeno notare l'effetto di strozzature che influenzano il flusso di lavoro.  

Riteniamo inoltre che Asus possa modificare il firmware in modo da consentire all'SD660 personalizzato di funzionare bene sotto stress. Anche se la velocità di clock più bassa aiuta certamente con la durata della batteria, lasciarla al valore di stock non avrebbe comunque fatto molta differenza.

Letture della temperatura della CPU in GFXBench Long Term Manhattan ES 3.1
Letture della temperatura della CPU in GFXBench Long Term Manhattan ES 3.1
Caduta di prestazioni dopo 15 iterazioni in GFXBench Long Term Manhattan ES 3.1
Caduta di prestazioni dopo 15 iterazioni in GFXBench Long Term Manhattan ES 3.1
Velocità di clock della CPU in GFXBench Long Term Manhattan ES 3.1
Velocità di clock della CPU in GFXBench Long Term Manhattan ES 3.1
Letture della temperatura della CPU in GFXBench Long Term T-Rex ES 2.0
Letture della temperatura della CPU in GFXBench Long Term T-Rex ES 2.0
Riduzione delle prestazioni dopo 20 iterazioni in GFXBench T-Rex ES 2.0 a lungo termine
Riduzione delle prestazioni dopo 20 iterazioni in GFXBench T-Rex ES 2.0 a lungo termine
Velocità di clock della CPU in GFXBench Long Term T-Rex ES 2.0
Velocità di clock della CPU in GFXBench Long Term T-Rex ES 2.0

Web Benchmarks

Web browsing con Chrome
Web browsing con Chrome

Il Max Pro (M2) è andato bene nei test Mozilla Kraken e WebXPRT 2015 ma è rimasto indietro rispetto ai suoi concorrenti nei benchmarks JetStream e Google Octane. Abbiamo provato ad eseguire WebXPRT 3 ma il test si è sempre fermato a metà strada nonostante la cancellazione della cache del browser e l'avvio da zero. Tuttavia, la navigazione sul web è stata un gioco da ragazzi e non abbiamo incontrato problemi sia in Chrome che in Microsoft Edge. I siti graficamente pesanti e i video FHD sono stati riprodotti in modo impeccabile senza alcun problema. Potremmo anche giocare a Interland con Chrome senza problemi di reattività o fluidità.

JetStream 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone
  (17.6 - 23832, n=480)
87.3 Points ∼100% +93%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 68)
54.672 Points ∼63% +21%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 60)
53.89 Points ∼62% +19%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 67)
53.309 Points ∼61% +18%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash (Chrome 71)
52.897 Points ∼61% +17%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 67)
52.139 Points ∼60% +15%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash (Chrome 70)
51.786 Points ∼59% +14%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 67)
49.396 Points ∼57% +9%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 71)
45.31 Points ∼52%
Octane V2 - Total Score
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 60)
10945 Points ∼100% +29%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash (Chrome 71)
10378 Points ∼95% +23%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 68)
10300 Points ∼94% +22%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 67)
10174 Points ∼93% +20%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash (Chrome 70)
10145 Points ∼93% +20%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 67)
9995 Points ∼91% +18%
Oppo R11
Adreno 512, 660
9642 Points ∼88% +14%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 67)
9582 Points ∼88% +13%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 71)
8463 Points ∼77%
Media della classe Smartphone
  (3126 - 43280, n=634)
6008 Points ∼55% -29%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone
  (603 - 59466, n=654)
11008 ms * ∼100% -149%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 67)
4768.9 ms * ∼43% -8%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 71)
4421.4 ms * ∼40%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 67)
4093.5 ms * ∼37% +7%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 60)
3937.3 ms * ∼36% +11%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 67)
3926.9 ms * ∼36% +11%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash (Chrome 71)
3879.5 ms * ∼35% +12%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash (Chrome 70)
3841.8 (min: 1) ms * ∼35% +13%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 68)
3796.2 ms * ∼34% +14%
WebXPRT 2015 - Overall Score
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 71)
182 Points ∼100%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 67)
173 Points ∼95% -5%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 68)
173 Points ∼95% -5%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash (Chrome 71)
171 Points ∼94% -6%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 60)
168 Points ∼92% -8%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash (Chrome 70)
167 Points ∼92% -8%
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash (Chrome 67)
159 Points ∼87% -13%
Media della classe Smartphone
  (106 - 362, n=321)
118 Points ∼65% -35%

* ... Meglio usare valori piccoli

Benchmarks dispositivi di archiviazione

Il Max Pro (M2) utilizza una memoria flash eMMC per lo storage, e funziona meglio dell'implementazione nel Max (M2). La nostra unità è dotata di 64 GB di memoria di cui ~51 GB sono a disposizione dell'utente. Le prestazioni di scrittura sequenziale è stata eccellente e quasi alla pari con i punteggi pubblicati dall'UFS 2.1 storage nel Samsung Galaxy A9 (2018). I punteggi di scrittura casuale sono stati migliori della maggior parte dei concorrenti. Le velocità di lettura, tuttavia, non erano buone come il chip flash UFS 2.1 ma sono paragonabili ad altri dispositivi basati su eMMC.

Pertanto, non avrete problemi a leggere e scrivere grandi quantità di dati nella memoria interna. È inoltre possibile inserire una scheda microSD fino a 2 TB per uno spazio aggiuntivo. 

Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
AndroBench 3-5
-21%
6%
4%
-26%
-25%
-29%
-25%
Random Write 4KB
88.19
18.75
-79%
19.79
-78%
77.87
-12%
17.18
-81%
6.89
-92%
15.43
-83%
19.62
-78%
Random Read 4KB
74.92
81.25
8%
116.76
56%
94.18
26%
56.78
-24%
72.98
-3%
51.25
-32%
54.65
-27%
Sequential Write 256KB
198.95
172.43
-13%
194.65
-2%
207.87
4%
208.39
5%
203.7
2%
204.83
3%
211.6
6%
Sequential Read 256KB
285.54
282.62
-1%
426.63
49%
277.65
-3%
273.14
-4%
271.98
-5%
280.78
-2%
283.12
-1%

Gaming

L'Adreno 512 dello ZenFone Max Pro (M2) ha ottenuto un punteggio basso nei benchmark sintetici, ma questo non gli impedisce di ottenere buoni risultati nel gaming. Tuttavia, tenete presente che tutti i titoli non potranno funzionare a 60 fps. La maggior parte dei titoli più impegnativi come PUBG Mobile, Arena of Valor, e Asphalt 9: Legends erano giocabili ad alte impostazioni a 30 fps costanti senza cadute di frame. Abbassando la qualità grafica dovrebbe poter avvicinarsi ai 60 fps. Sdorica: Sunset poteva essere giocato a 60 fps, ma ha sofferto cadute di frame in scene pesanti.

Per qualche motivo non siamo riusciti a installare Shadow Fight 3 sul telefono. I titoli Vulkan funzionano bene e giochi come Vainglory potrebbero facilmente toccare i 60 fps. 

PUBG Mobile 30 fps (HD)
PUBG Mobile 30 fps (HD)
Asphalt 9: Legends 30 fps (High)
Asphalt 9: Legends 30 fps (High)
Area of Valor 30 fps (High)
Sdorica: Sunset 60 fps (High)
Vainglory (Vulkan) 60 fps
PUBG Mobile
Balanced
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
30 (min: 1, max: 32) fps ∼100%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (24 - 30, n=2)
27 fps ∼90% -10%
Xiaomi Mi Pad 4
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
24 (min: 21, max: 25) fps ∼80% -20%
HD
BQ Aquaris X2 Pro
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
30 (min: 6, max: 31) fps ∼100% 0%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
30 (min: 25, max: 31) fps ∼100% 0%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
30 (min: 1, max: 32) fps ∼100%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (30 - 30, n=3)
30 fps ∼100% 0%
Asphalt 9: Legends - High Quality
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
30 (min: 1, max: 60) fps ∼100%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (28 - 30, n=4)
28.5 fps ∼95% -5%
Samsung Galaxy A9 2018
Adreno 512, 660, 128 GB UFS 2.1 Flash
28 (min: 24, max: 30) fps ∼93% -7%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
28 fps ∼93% -7%
Arena of Valor - high HD
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
60 (min: 47, max: 60) fps ∼100% +100%
Xiaomi Mi 8 Lite
Adreno 512, 660, 128 GB eMMC Flash
60 fps ∼100% +100%
Media Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512
  (30 - 60, n=3)
50 fps ∼83% +67%
Asus Zenfone Max Pro M2 ZB630KL
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
30 (min: 1, max: 57) fps ∼50%
PUBG Mobile
 SettaggiValore
 Balanced30 fps
 HD30 fps
  Your browser does not support the canvas element!
Asphalt 9: Legends
 SettaggiValore
 High Quality30 fps
  Your browser does not support the canvas element!
Arena of Valor
 SettaggiValore
 high HD30 fps
  Your browser does not support the canvas element!

Emissioni

Temperature

Il Max Pro (M2) rimane relativamente fresco anche sotto sforzo. L'underclocking dell'SD660 potrebbe aver fatto la sua parte in questo caso. Abbiamo riscontrato che la temperatura normale della CPU si aggira intorno ai 40 °C, mentre la temperatura normale della batteria era di circa 35 °C. Sotto stress sintetico, abbiamo notato che la temperatura della CPU era vicina ai 47 °C. Usando i giochi come PUBG Mobile con impostazioni HD High ha comportato temperature simili. Siamo felici che non sia andato oltre, il telefono rimane abbastanza comodo da tenere anche durante le lunghe sessioni di gioco.

Casse

C'è un singolo altoparlante vicino alla porta microUSB nella parte inferiore che può emettere audio mono. Abbiamo trovato l'audio del diffusore a 5 magneti potente grazie al NXP Smart Amplifier, e la distorsione non è molto percepibile a meno che non si alzi il volume fino al massimo. Non ci sono personalizzazioni audio integrate o miglioramenti come Dolby o DTS:Headphone X sul dispositivo, quindi dovrai affidarti alle singole applicazioni per le impostazioni EQ. L'audio dal jack della cuffia è chiaro e mentre il profilo sembrava favorire gli alti nei nostri auricolari SoundMagic E10C, un po' di sintonia EQ dà bassi e medi apprezzabili. Si noti che non ci sono cuffie in dotazione nella confezione.

Autonomia della batteria

Impostazioni batteria
Impostazioni batteria

Lo ZenFone Max Pro (M2) offre un'enorme batteria da 5.000 mAh. È bello vedere Asus che infila in una batteria di grandi dimensioni senza aumentare il peso del dispositivo (175 g). Per confronto, l'Honor 8X dispone di una batteria da 3.750 mAh per lo stesso peso di 175 g, mentre il Redmi 6 Pro offre una batteria da 4.000 mAh in un peso di 182 g. Asus dice che il Max Pro (M2) dispone di 12 tecnologie di sicurezza della batteria, tra cui temperatura, sovratensione in ingresso, sovratensione in uscita, OTG e protezioni JEITA. Data la grande capacità, è anche possibile utilizzare Max Pro (M2) come power bank e invertire la carica su altri dispositivi mobili.

In pratica, abbiamo riscontrato che la batteria si scarica ad un ritmo più veloce del previsto. Il consumo è particolarmente elevato quando si usa il GPS o si gioca. Per un uso normale, però, Max Pro (M2) durerà più del solito giorno di lavoro e comunque avrete ancora carica sufficiente prima di andare a letto. Non c'è il supporto Qualcomm QuickCharge, ma il caricabatterie da 10 W in bundle può caricare la batteria da 0 al 100% in circa 2,5-3 ore, che riteniamo sia sufficiente per una batteria di queste dimensioni.

Con una luminosità di circa 200 cd/m2 e tutte le connessioni accese, abbiamo riscontrato un consumo della batteria di circa il 28% in 3,5 ore nel test della batteria PCMark Work 2.0, che equivale a circa 13 ore prima che la batteria si esaurisca.

Pro

+ Estetica dal buon design
+ Si scalda poco
+ Display luminoso con vetro Corning Gorilla Glass 6
+ GPS abbastanza preciso
+ Buone prestazioni della fotocamera posteriore
+ Supporto CDM L1 per Widevine CDM L1
+ Sensore di impronte digitali reattivo e sblocco facciale
+ Android stock
+ Buona durata della batteria

Contro

- SoC Snapdragon 660 non bloccato
- Throttling sotto carico
- L'input touch non sempre è accurato
- Le foto della fotocamera posteriore in condizioni di scarsa illuminazione devono essere migliorate
- La fotocamera anteriore deve essere migliorata
- Maggiore consumo della batteria in alcuni scenari
- Nessuna ricarica veloce

Giudizio Complessivo

Asus Zenfone Max Pro (M2). Modello di test gentilmente fornito da Asus India.
Asus Zenfone Max Pro (M2). Modello di test gentilmente fornito da Asus India.

L'autore ha valutato lo ZenFone Max Pro (M2) dopo averlo usato nel quotidiano per circa un mese e il telefono ha soddisfatto la maggior parte delle aspettative. Il design in vetro sintetico del telefono non è qualcosa che troviamo spesso in questa fascia di prezzo e sicuramente farà girare la testa - fintanto che lo si mantiene pulito. Il display è vivido e la protezione Gorilla Glass 6 aiuta a prevenire i graffi. Per quanto riguarda il design generale, si ottiene quello che si paga.

Le prestazioni complessive sia in casi estremi che nel mondo reale sono state soddisfacenti. Il SoC underclocked potrebbe sembrare deludente per quanto riguarda i punteggi, ma non dovrebbe avere un impatto negativo sui flussi di lavoro quotidiani, come chiamate, testi, social network, foto/video o persino giochi a impostazioni medie. Detto questo, il SoC mostra un throtting percepibile a carichi sostenuti. Riteniamo che alcuni di questi problemi possano essere alleviati attraverso l'ottimizzazione del firmware.

    L'Asus ZenFone Max Pro (M2) offre prestazioni che si abbinano a quelle di un tempo e un design contemporaneo ad un prezzo competitivo. Grazie all'esperienza Android in stock, un ottimo display, fotocamere superiori alla media e un programma di aggiornamento tempestivo, lo ZenFone Max Pro (M2) è tra i migliori smartphone di fascia media sotto ₹15,000 (US$200) che possono facilmente sostituire il vostro smartphone di punta senza che ve ne accorgiate.

Asus sembra aver ascoltato il feedback ricevuto per lo ZenFone Max Pro (M1) e ha implementato miglioramenti basati sui suggerimenti degli utenti nel Max Pro (M2). Non è perfetto, ma siamo contenti di ciò che viene offerto. Visto che ci dirigiamo avanti nel 2019, aspettatevi di vedere Asus e i marchi concorrenti che si sfidano e offrono ancora di più caratteristiche che prima erano di punta nella fascia di prezzo sotto i 200 dollari USA.

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello Smartphone Asus ZenFone Max Pro (M2)
Vaidyanathan Subramaniam, 2019-03- 3 (Update: 2019-03- 3)