Notebookcheck

Recensione del BlackBerry KEY2

Thomas Meyer and Daniel Schmidt (traduzione a cura di P. Pellacani), 09/01/2018

Un BlackBerry con tastiera fisica. Il BlackBerry KEY2 combina la tradizionale tastiera fisica di BlackBerry con un alcune funzionalità speciali di sicurezza ed il sistema operativo Android. Scopri in questa recensione per cosa è più indicato il KEY2.

Il BlackBerry KEY2 è dotato di una tastiera fisica.
Il BlackBerry KEY2 è dotato di una tastiera fisica.

BlackBerry è ora gestita da TCL, un'azienda cinese. Questo cambiamento dalla proprietà storica della compagnia è parte della ragione per la quale sul BlackBerry KEY2 è installato Android Oreo 8.1 nella versione stock praticamente pura, tranne che per alcune usuali funzionalità per il business e la sicurezza.

Il KEY2 è grande soltanto 151 x 71 x 8.2 millimetri, nonostante la sua tastiera fisica dotata di trentacinque tasti retroilluminati ed un lettore di impronte. La sua compattezza viene fornita al costo della dimensione del display, che è di 4.5 pollici soltanto. Si tratta di un pannello con risoluzione di 1620x1080 pixel ed una densità di 443 PPI.

Il case presenta un retro antiscivolo, dietro al quale è situata una batteria da 3500 mAh e non rimovibile. Il KEY2 è equipaggiato di una memoria flash eMMC da 64 GB che può essere ampliata con una scheda microSD di dimensione fino a 256 GB. Una funzionalità aggiuntiva è costituita dal tasto di cortesia sul lato destro del telefono. Questo elemento può essere configurato liberamente per qualsiasi uso, può ad esempio diventare il tasto per l'apertura della fotocamera.

Il KEY2 monta un SoC Qualcomm Snapdragon 660 che integra il processore Qualcomm Kyro 260. Questa CPU octa-core utilizza otto core con un clock di 2.2 GHz e quattro con un clock di 1.8 GHz. La CPU è accoppiata ad una GPU Qualcomm Adreno 512 ed a 6 GB di RAM.

Il KEY2 ha una doppia fotocamera posteriore da 12 MP che può registrare video in 4K a 40 FPS. La fotocamera frontale è da 8 megapixel, e può registrare video fino al Full HD e 30 FPS ed utilizza lo schermo LDC come flash.

Il KEY2 è disponibile nelle colorazioni nero ed argento ed ha un prezzo di vendita di 649 euro. Lo stesso prezzo era stato scelto al lancio. Questa cifra mette il KEY2 in competizione con il Samsung Galaxy S9. Detto questo, il Galaxy S9 viene fornito di una memoria da 64 GB di tecnologia UFS 2.1 ben più veloce e di un SoC considerevolmente più potente.

Si possono spendere cifre minori su dispositivi che offrono performance simile a quella del KEY2. Il Nokia 7 Plus ed il Motorola Moto G6 Plus, ad esempio, sono dotati dello stesso SoC del KEY2, ma costano rispettivamente 370€ ed 290€.

Similarmente, il BlackBerry KEYone ha anch'esso 64 GB di spazio di archiviazione ma costa intorno ai 430€.

BlackBerry Key2 (Blackberry Serie)
Processore
Qualcomm Snapdragon 660
Scheda grafica
Qualcomm Adreno 512, Core: 850 MHz
Memoria
6144 MB 
Schermo
4.5 pollici 3:2, 1620 x 1080 pixel 433 PPI, Touchscreen Capacitivo, IPS, Vetro resistente ai graffi, lucido: si
Harddisk
64 GB eMMC Flash, 64 GB 
, 50 GB libera
Porte di connessione
1 USB 3.0 / 3.1, Connessioni Audio: Jack da 3.5 mm, Lettore schede: microSD fino a 256 GB, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Accelerometro, Giroscopio, Lettore di Impronte, Sensore di Prossimità, Bussola, USB 3.0 Type-C, USB On-The-Go (OTG), USB Power Delivery (PD) 2.0, BeiDou, Galileo
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n/ac), Bluetooth 5.0, GSM: 850, 900, 1800, 1900 MHz. UMTS: 800, 850, 900, 1900, 2100 MHz. LTE: 800, 1800, 2100, 2600 MHz. LTE Cat. 6. Bande LTE: 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 12, 13, 14, 17, 20, 28, 29, 30, 66., LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 8.5 x 151.4 x 71.8
Batteria
3500 mAh ioni di litio
Sistema Operativo
Android 8.1 Oreo
Camera
Fotocamera Principale: 12 MPix Doppia Fotocamera: 12 MP (apertura f/1.8, 1/2.3", dimensione pixel 1.28µm, Doppio PDAF) & 12 MP (apertura f/2.6, dimensione pixel 1.0 µm, PDAF)
Fotocamera Secondaria: 8 MPix 8 MP, apertura f/2.0, dimensione pixel 1.12 µm, Fixed Focus, flash per i selfie tramite LCD
Altre caratteristiche
Casse: Mono, Tastiera: Fisica, QWERTZ, Illuminazione Tastiera: si, Auricolari, Adattatore In-ear, Caricabatterie USB Type-C , cavo da USB Type-A a Type-C, Guida Rapida, Strumento Rimozione SIM, BlackBerry Hub, BBM, DTEK Security Suite, 24 Mesi Garanzia, Valore SAR: Testa – 0.72 W/kg, Corpo – 1.68 W/kg, senza ventola
Peso
180 gr, Alimentazione: 47 gr
Prezzo
649 Euro

 

Case

Il KEY2 si distingue dalla massa di altri smartphone per il suo case posteriore dall'aspetto di fibra di carbonio. Questa superficie relativamente liscia non soltanto conferisce al KEY2 una parvenza di minor scivolosità quando tenuto in mano, rispetto agli altri telefoni, ma rende anche meno probabile che il nostro scivoli su superfici lisce, come i tavoli. La cornice del telefono è stata realizzata in lega di alluminio, e sembra anch'essa solida.

Il tasto configurabile dall'utente, i bottoni per il volume e quello per l'accensione sono sul lato destro dello smartphone, mentre lo slot combinato per microSD e nano SIM possono essere trovati sul lato opposto. Il KEY2 ha anche un lettore di impronte integrato con la barra spaziatrice, che è anche il tasto di dimensione maggiore della tastiera.

Le dimensioni relativamente compatte del KEY2 lo rendono di facile utilizzo con una mano sola.

Il BlackBerry KEY2 con il suo predecessore, il KEY1, sulla sinistra.
Il BlackBerry KEY2 con il suo predecessore, il KEY1, sulla sinistra.
Il frame del KEY2 è realizzato in lega di alluminio.
Il KEY2 ha uno schermo da 4.5 pollici.
Sul KEY2 è installato un Android praticamente stock.
C'è un tasto di cortesia sulla destra del telefono, configurabile dall'utente.
Il retro dell telefono ha una finitura antiscivolo dall'aspetto robusto e simile alla fibra di carbonio.

Size Comparison

Il KEY 2 monta lo Snapdragon 660 SoC, un SoC di fascia medio alta di tipo ARMv8 che Qualcomm ha introdotto a metà del 2017. Secondo Qualcomm, lo Snapdragon 660 ha un processore che è il 30% più veloce rispetto al suo predecessore, lo Snapdragon 625. Inoltre lo Snapdragon 660 supporta il Bluetooth 5, un modem LTE più veloce, USB 3.1 ed il Quick Charge 4.0.

Lo Snapdragon 660 integra una CPU Qualcomm Kyro 260 a 64 bit, che ha quattro core per le prestazioni che operano a 2.2 GHz e quattro core per il risparmio energetico che operano a 1.8 GHz. 
In aggiunta, lo Snapdragon 660 include una GPU Qualcomm Adreno 512, che supporta VRAM LPDDR3 a 933 MHz. L'Adreno 512 supporta le tecnologie Vulkan, OpenGL ES 3.1 ed altre API moderne.

Lo Snapdragon 660 include anche un modem LTE Qualcomm Snapdragon X12 che supporta l'uplink LTE di categoria 13 ed il downlink di categoria 12. Il modem X12 supporta fino a 600 MBit/s di velocità picco in download e 150 MBit/s di velocità di picco in download.

Il KEY2 è fornito di una memoria di archiviazione flash eMMC da 64 GB. Mentre la dimensione è tipica per device in questa fascia di prezzo, la tipologia di memoria non lo è. Il Galaxy S9, ad esempio, è equipaggiato di una memoria flash ben più rapida di tipo UFS 22.1. La differenza di velocità tra l'eMMC e l'UFS 2.1 sarà decisamente evidente in termini di prestazioni di sistema. Il KEY2 supporta anche schede microSD da 256 GB.

Il KEY2 ha un porta di tipo C USB 3.0 posizionata sul fondo del dispositivo. La porta di tipo C supporta l'USB Power Delivery (PD) 2.0, l' USB On-The-Go (OTG) ed il trasferimento di dati. Sopra al display è presente un LED RGB di stato per le notifiche.

Software

Se escludiamo le poche applicazioni aggiuntive per il business e per la sicurezza incluse da BlackBerry, sul KEY2 viene installata una versione di Android Oreo 8.1 praticamente stock.

BlackBerry ha deciso di includere il BlackBerry Hub, che funge da piattaforma di messaggistica principale, e che include altre applicazioni per i messaggi. È presente, anche DTEK, che permette di monitorare la sicurezza del dispositivo.

Una funzionalità aggiuntiva notevole è il Privacy Shade. Quando viene abilitato, soltanto una piccola parte del display è visibile, mentre il resto viene annerito. La parte nascosta può essere spostata con lo scopo di evitare che occhi indiscreti carpiscano informazioni sensibili.

BlackBerry ha incluso altre due applicazioni: Locker e Power Center. Locker cifra documenti confidenziali, mentre Power Center gestisce le informazioni sullo stato della batteria così che sia facile monitorare l'utilizzo della stessa durante il giorno.

L'applicazione DTEK funge da monitor per la sicurezza.
L'applicazione DTEK funge da monitor per la sicurezza.
L'app Locker permette di oscurare e nascondere specifiche informazioni.
L'app Locker permette di oscurare e nascondere specifiche informazioni.
L'app Power Center manda informazioni sulla batteria, ad esempio nel momento di una necessaria ricarica.
L'app Power Center manda informazioni sulla batteria, ad esempio nel momento di una necessaria ricarica.
Le notifiche di Power Center possono essere configurate nelle Impostazioni.
Le notifiche di Power Center possono essere configurate nelle Impostazioni.

Comunicazioni e GPS

Il KEY2 supporta gli standard WiFi IEEE 802.11 a/b/g/n/ac, quindi supporta sia le reti Wi-Fi 2.4 GHz che quelle 5 GHz. Il nostro modello in test ha ricevuto un giudizio basso nel test iperf3 Client (Ricezione), con una velocità di 137 MBit/s, che è del 29% inferiore alla media. Al contrario, nel test iperf3 Client (Trasmissione), il nostro si è piazzato secondo con una velocità di 319 MBit/s, posizionandosi dietro al Galaxy S9 soltanto.

Lo smartphone ha raggiunto un'attenuazione relativamente bassa di -32 dBm quando posizionato a fianco del nostro router O2 Homebox 2.

Il KEY2 supporta l'LTE, il GSM e l'UMTS. In aggiunta, il device supporta il Bluetooth 5.0 ed è dotato di un chip NFC. Quest'ultimo può essere utilizzato in applicazioni quali Google Pay.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Samsung Galaxy S9
Mali-G72 MP18, 9810, 64 GB UFS 2.1 Flash
652 MBit/s ∼100% +376%
BlackBerry KeyOne
Adreno 506, 625, 32 GB eMMC Flash
347 MBit/s ∼53% +153%
Motorola Moto G6 Plus
Adreno 508, 630, 64 GB eMMC Flash
310 MBit/s ∼48% +126%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
247 MBit/s ∼38% +80%
Average of class Smartphone
  (5.9 - 939, n=259)
186 MBit/s ∼29% +36%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
137 MBit/s ∼21%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Samsung Galaxy S9
Mali-G72 MP18, 9810, 64 GB UFS 2.1 Flash
519 MBit/s ∼100% +63%
BlackBerry Key2
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
319 MBit/s ∼61%
Motorola Moto G6 Plus
Adreno 508, 630, 64 GB eMMC Flash
311 MBit/s ∼60% -3%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
307 MBit/s ∼59% -4%
BlackBerry KeyOne
Adreno 506, 625, 32 GB eMMC Flash
245 MBit/s ∼47% -23%
Average of class Smartphone
  (9.4 - 703, n=259)
182 MBit/s ∼35% -43%
Test GPS: interni.
Test GPS: interni.
Test GPS: esterni.
Test GPS: esterni.

Il nostro dispositivo in test ha una precisione di 4 metri circa in esterna, che è notevole. Ci saremmo tuttavia aspettati un risultato migliore quando all'interno, piuttosto che i suoi 33 metri di precisione, soprattutto per uno smartphone con questo prezzo.

Abbiamo testato la precisione del GPS del KEY2 tramite un'escursione in bicicletta, confrontando i suoi risultati con quanto ottenuto con un Garmin Edge 500, IL KEY2 ha registrato un discostamento di dieci metri in più rispetto a quanto segnalato dal Garmin, che è un risultato decente. Il dispositivo in test ha avuto difficoltà nel tracciare la posizione nelle curve angolate, il che evidenzia le limitazioni del KEY2 come dispositivo di navigazione.

Test GPS BlackBerry KEY2 – Panoramica
Test GPS BlackBerry KEY2 – Panoramica
Test GPS BlackBerry KEY2 – Angoli
Test GPS BlackBerry KEY2 – Angoli
Test GPS BlackBerry KEY2 – Anello
Test GPS BlackBerry KEY2 – Anello
Test GPS Garmin Edge 500 – Panoramica
Test GPS Garmin Edge 500 – Panoramica
Test GPS Garmin Edge 500 – Angoli
Test GPS Garmin Edge 500 – Angoli
Test GPS Garmin Edge 500 – Anello
Test GPS Garmin Edge 500 – Anello

Funzionalità Telefono e Qualità della chiamata

Lista dei contatti
Lista dei contatti
Applicazione telefono
Applicazione telefono
BlackBerry Hub
BlackBerry Hub

Come impostazione predefinita, il KEY2 utilizza le applicazioni di Google, Telefono e Contatti, per gestire la telefonia. Un'alternativa possibile è l'app BlackBerry Hub, che può gestire chiamate, email, messaggi ed altre applicazioni di messaggistica istantanea quali Skype, WhatsApp o Line. Ovviamente è possibile installare altre applicazioni dal Google Play Store.

Il nostro modello in test ha denotato una buona qualità delle chiamate sia all'interno di edifici, sia all'esterno. La persona dall'altro lato della chiamata poteva essere capita chiaramente anche in aree con scarsa potenza di segnale. Anche usando il vivavoce le chiamate erano chiare e l'altoparlante si è mostrato abbastanza potente da soffocare la maggior parte dei rumori di fondo.

BlackBerry dichiara che il KEY2 supporta sia il VoLTE, sia il VoWiFi. Non abbiamo potuto testare queste funzionalità con il nostro gestore.

Fotocamere

Esempio di fotografia scattata con la fotocamera posteriore
Esempio di fotografia scattata con la fotocamera posteriore
Esempio di fotografia scattata con la fotocamera anteriore
Esempio di fotografia scattata con la fotocamera anteriore

Troviamo sia un'ottima sorpresa che BlackBerry abbia dotato il KEY2 di una doppia fotocamera posteriore da 12 megapixel, nonostante la qualità fotografica giochi un ruolo minore per la maggior parte dei telefoni per le aziende. Il sensore principale ha un'apertura di f/1.8, che viene complementata dal sensore secondario da 12 MP, che ha un'apertura ben più ridotta di f/2.6. Il modello in test ha comunque faticato nello scattare fotografie di qualità in con scarsa illuminazione. La qualità in questo tipo di condizioni è così bassa che siamo stati obbligati a tenere il flash quasi sempre attivo per avere scatti di qualità ragionevolmente buona. Come lato positivo abbiamo trovato una bassa sfocatura ai lati delle immagini catturate.

Il KEY2 ha una fotocamera frontale da 8MP, che ha un focus fisso ed utilizza la retroilluminazione del display come flash. Le fotografie prodotte da questo sensore sono di media qualità, ragionevolmente nitide, anche nei bordi, ma ricordiamo che altri smartphone della stessa fascia di prezzo ottengono scatti decisamente migliori. La fotocamera frontale ci ha delusi in particolare per la scelta del flash ottenuto tramite il display LCD, che è decisamente scarso se confrontato con un semplice flash LED.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini
ColorChecker: Il colore di riferimento viene mostrato nella metà più bassa di ogni area
ColorChecker: Il colore di riferimento viene mostrato nella metà più bassa di ogni area

Abbiamo poi sottoposto il KEY2 ad un test in condizioni di luminosità controllata. In questo test abbiamo fotografato un grafico di test che simula dettagli solitamente difficili da ritrarre per le fotocamere, come linee sottili o scritte su sfondo colorato.

È nostra opinione che il telefono in test abbia riportato ottimi risultati per appartenere al segmento business. I testi su sfondo rosso o viola è leggermente sfocato, e i contorni delle linee sono lievemente frastagliati. Nel complesso, però, l'immagine è esposta in modo appropriato, anche se i colori sono poco precisi.

Fotografia del nostro grafico di prova
Fotografia del nostro grafico di prova
Dettaglio del grafico di prova

Accessori e Garanzia

Il KEY22 viene venduto assieme al caricabatterie, un cavetto usb da Type-A a Type-C, un paio di auricolari dei quali per i quali BlackBerry include ricambi, ed una Guida Rapida.

BlackBerry associa il KEY2 ad una garanzia del produttore di 24 mesi.

Tastiera

Come per molto altri moderni smartphone Android, il KEY2 ha tre tasti virtuali sul fondo dello schermo. Questi tre tasti virtuali sono, in ordine da sinistra verso destra, il tasto Home, Indietro e Recenti.

Tuttavia la funzionalità di spicco del KEY2 è la sua tastiera fisica. I tasti di questa tastiera hanno un punto di pressione adeguato e sono retroilluminati. La retroilluminazione è sufficiente per l'utilizzo in aree buie o di notte. La capacità di scrivere rapidamente ed in modo accurato con questa tastiera richiede qualche tempo di adattamento, ma senza che vengano richiesti altri sforzi, oltre che all'utilizzo della tastiera.

BlackBerry ha integrato con successo il lettore di impronte nella tastiera. Il lettore di impronte riconosce le nostre dita con accuratezza, nonostante le sue dimensioni ridotte. Esiste anche la funzione Flick Typing, che funziona come lo swipe di molte tastiere virtuali. Anche il cambio di lingua è relativamente rapido e facile.

Sfortunatamente, la tastiera fisica ha alcuni difetti. In prima istanza, scorciatoie quali il copia-incolla sono più rapide quando si utilizza la tastiera virtuale, piuttosto che una fisica. La nostra critica maggiore tuttavia riguarda la dimensione dei tasti. Li avremmo preferiti più spaziosi, siccome è spesso sconveniente passare tra lettere e numeri.

Anche lo schermo è facila da utilizzare per la scrittura. Il display è luminoso e reattivo, così tanto che ci risulta molto più facile inserire i numeri utilizzando la tastiera virtuale, piuttosto che quella fisica.

La tastiera virtuale in modalità verticale
La tastiera virtuale in modalità verticale
La tastiera virtuale in modalità orizzontale
La tastiera virtuale in modalità orizzontale
La tastiera fisica del BlackBerry KEY2
La tastiera fisica del BlackBerry KEY2

Schermo

Disposizione dei pixel
Disposizione dei pixel

Il KEY2 ha uno schermo IPS da 4.5 pollici con una risoluzione nativa di 1620x1080 pixel ed una densità di 433 PPI. Altri telefoni della stessa fascia di prezzo hanno schermi più spaziosi e dalla maggior risoluzione, ma nessuno di questi è fornito di tastiera fisica come il KEY2.

Crediamo sic giusto raccomandare di aggiustare la luminosità dello schermo manualmente, dato che il sensore di luminosità tende a rendere il display molto scuro, in particolare mentre di gioca.

542
cd/m²
543
cd/m²
532
cd/m²
543
cd/m²
569
cd/m²
550
cd/m²
543
cd/m²
554
cd/m²
560
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 569 cd/m² Media: 548.4 cd/m² Minimum: 4.51 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 93 %
Al centro con la batteria: 569 cd/m²
Contrasto: 1626:1 (Nero: 0.35 cd/m²)
ΔE Color 5 | 0.4-29.43 Ø6.3
ΔE Greyscale 5.4 | 0.64-98 Ø6.5
98.2% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.6
BlackBerry Key2
IPS, 1620x1080, 4.5
Samsung Galaxy S9
Super AMOLED, 2960x1440, 5.8
Nokia 7 Plus
IPS, 2160x1080, 6
Motorola Moto G6 Plus
IPS, 2160x1080, 5.9
BlackBerry KeyOne
IPS, 1620x1080, 4.5
Screen
32%
11%
13%
4%
Brightness middle
569
529
-7%
458
-20%
761
34%
641
13%
Brightness
548
527
-4%
463
-16%
723
32%
622
14%
Brightness Distribution
93
96
3%
92
-1%
90
-3%
89
-4%
Black Level *
0.35
0.22
37%
0.69
-97%
0.34
3%
Contrast
1626
2082
28%
1103
-32%
1885
16%
Colorchecker DeltaE2000 *
5
1.4
72%
4
20%
2.4
52%
4.7
6%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
10.1
4
60%
7.4
27%
5.2
49%
10.6
-5%
Greyscale DeltaE2000 *
5.4
1.6
70%
4.7
13%
1.8
67%
5.9
-9%
Gamma
2.6 92%
2.16 111%
2.19 110%
2.21 109%
2.22 108%
CCT
7424 88%
6358 102%
7425 88%
6312 103%
7785 83%

* ... Meglio usare valori piccoli

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
Screen flickering / PWM detected 1908 Hz

The display backlight flickers at 1908 Hz (Likely utilizing PWM) .

The frequency of 1908 Hz is quite high, so most users sensitive to PWM should not notice any flickering.

In comparison: 53 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 8813 (minimum: 43 - maximum: 142900) Hz was measured.

Il modello in test ha uno schermo relativamente luminoso, con il sensore di luminosità attivo. X-Rite i1Pro2  rileva una media di luminosità massima di 548.4 cd/m² con il sensore di luce ambientale acceso, e di 420 cd/m² se la luminosità è impostata manualmente.

Il test più realistico effettuato con Average Picture Level (APL50), che distribuisce le zone luminose e quelle scure in modo uniforme, ottiene un valore di luminosità massima di 569 cd/m² al centro del display, mentre l'area più scura viene misurata a 532 cd/m². Questa condizione risulta in un'uniformità della luminosità del 93%,che è alla pari della competizione.

Il nostro dispositivo in test ha una valore del nero di 0.39 cd/m², misurato dal test APL50. Questo valore e la luminosità massima relativamente alta ritornano un rapporto di contrasto notevole: 1626:1. Questo significa che il KEY2 ha un display con più contrasto del Moto G6 Plus, anche se rimane dietro a smartphone come il Nokia 7 Plus ed il KEYone.

I colori del pannello IPS sono sufficientemente saturi per l'utilizzo quotidiano, ma il modello in test ha una copertura dello spazio colore sRGB relativamente scarsa. Anche le deviazioni DeltaE per colore e scala di grigi rispetto all'sRGB pottrebbero essere migliori, e lo stesso può essere detto della temperatura del colore.

CalMAN: Precisione del colore – spazio colore sRGB
CalMAN: Precisione del colore – spazio colore sRGB
CalMAN: Spazio colore – spazio colore sRGB
CalMAN: Spazio colore – spazio colore sRGB
CalMAN: Scala di grigi – spazio colore sRGB
CalMAN: Scala di grigi – spazio colore sRGB
CalMAN: Saturazione del colore – spazio colore sRGB
CalMAN: Saturazione del colore – spazio colore sRGB

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
24.4 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 13.2 ms Incremento
↘ 11.2 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 37 % of all devices are better.
This means that the measured response time is similar to the average of all tested devices (25.8 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
47.2 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 22.8 ms Incremento
↘ 24.4 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 77 % of all devices are better.
This means that the measured response time is worse than the average of all tested devices (41.3 ms).

Il KEY2 ha ampi angoli visuali grazie al suo pannello IPS. Non sono presenti distorsioni di colore anche ad angoli acuti, anche se si nota una lieve perdita di luminosità.

Il nostro telefono in test è rimasto sufficientemente leggibile grazie alla sua luminosità relativamente alta ed ai colori ben saturi.

Il KEY2 all'esterno
Il KEY2 all'esterno
Il KEY2 all'esterno
Il KEY2 all'esterno
Il KEY2 all'esterno
Il KEY2 all'esterno
Angoli Visuali
Angoli Visuali

Prestazioni

Il KEY2 monta il SoC Snapdragon 660, che abbiamo già visto in numerosi altri dispositivi nella stessa fascia di prezzo. Il SoC integra una CPU Qualcomm octa-core Kyro 260, nella quale quattro core possono raggiungere i 2.2 GHz e gli altri quattro arrivano a 1.8 GHz. Il processore è associato a 6GB di RAM, che assicura che il KEY2 funzioni fluidamente anche dopo aver aperto numerose applicazioni.

Il KEY2 raggiunge le stesse prestazioni per la CPU degli altri smartphone con Snapdragon 660 che abbiamo testato e batte molti dei dispositivi a confronto. D'altro canto il KEY2 non può raggiungere le prestazioni del Galaxy S9, che è dotato di un SoC ben più rapido. Questo risultato è però atteso, considerando che il Galaxy S9 costa circa 200€ in più rispetto al KEY2.

AnTuTu v6 - Total Score (ordina per valore)
BlackBerry Key2
116968 Points ∼54%
Samsung Galaxy S9
217950 Points ∼100% +86%
Nokia 7 Plus
117165 Points ∼54% 0%
Motorola Moto G6 Plus
71635 Points ∼33% -39%
BlackBerry KeyOne
63276 Points ∼29% -46%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (110680 - 120479, n=6)
116609 Points ∼54% 0%
Average of class Smartphone (23275 - 230642, n=350)
70775 Points ∼32% -39%
AnTuTu v7 - Total Score (ordina per valore)
BlackBerry Key2
126462 Points ∼52%
Samsung Galaxy S9
243861 Points ∼100% +93%
Nokia 7 Plus
141701 Points ∼58% +12%
Motorola Moto G6 Plus
90347 Points ∼37% -29%
BlackBerry KeyOne
78522 Points ∼32% -38%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (126462 - 141701, n=4)
137438 Points ∼56% +9%
Average of class Smartphone (17073 - 290397, n=127)
100740 Points ∼41% -20%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
BlackBerry Key2
6124 Points ∼100%
Samsung Galaxy S9
5291 Points ∼86% -14%
Nokia 7 Plus
6077 Points ∼99% -1%
Motorola Moto G6 Plus
4875 Points ∼80% -20%
BlackBerry KeyOne
4805 Points ∼78% -22%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (5965 - 6124, n=4)
6040 Points ∼99% -1%
Average of class Smartphone (2814 - 8601, n=214)
4398 Points ∼72% -28%
Work performance score (ordina per valore)
BlackBerry Key2
7026 Points ∼100%
Samsung Galaxy S9
5736 Points ∼82% -18%
Nokia 7 Plus
6825 Points ∼97% -3%
Motorola Moto G6 Plus
5712 Points ∼81% -19%
BlackBerry KeyOne
5586 Points ∼80% -20%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (6332 - 7026, n=4)
6727 Points ∼96% -4%
Average of class Smartphone (5960 - 10264, n=378)
4665 Points ∼66% -34%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
BlackBerry Key2
1092 Points ∼98%
Samsung Galaxy S9
1099 Points ∼99% +1%
Nokia 7 Plus
1101 Points ∼99% +1%
Motorola Moto G6 Plus
925 Points ∼83% -15%
BlackBerry KeyOne
728 Points ∼65% -33%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (1092 - 1146, n=4)
1112 Points ∼100% +2%
Average of class Smartphone (7 - 1682, n=453)
666 Points ∼60% -39%
Graphics (ordina per valore)
BlackBerry Key2
2288 Points ∼36%
Samsung Galaxy S9
6373 Points ∼100% +179%
Nokia 7 Plus
2298 Points ∼36% 0%
Motorola Moto G6 Plus
1523 Points ∼24% -33%
BlackBerry KeyOne
1004 Points ∼16% -56%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (2279 - 2298, n=4)
2290 Points ∼36% 0%
Average of class Smartphone (18 - 9248, n=453)
1510 Points ∼24% -34%
Memory (ordina per valore)
BlackBerry Key2
2256 Points ∼85%
Samsung Galaxy S9
2669 Points ∼100% +18%
Nokia 7 Plus
2503 Points ∼94% +11%
Motorola Moto G6 Plus
1213 Points ∼45% -46%
BlackBerry KeyOne
739 Points ∼28% -67%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (2256 - 2503, n=4)
2431 Points ∼91% +8%
Average of class Smartphone (21 - 4798, n=453)
1124 Points ∼42% -50%
System (ordina per valore)
BlackBerry Key2
5229 Points ∼84%
Samsung Galaxy S9
6234 Points ∼100% +19%
Nokia 7 Plus
4976 Points ∼80% -5%
Motorola Moto G6 Plus
3249 Points ∼52% -38%
BlackBerry KeyOne
2836 Points ∼45% -46%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (4797 - 5229, n=4)
5013 Points ∼80% -4%
Average of class Smartphone (369 - 10281, n=453)
2257 Points ∼36% -57%
Overall (ordina per valore)
BlackBerry Key2
2330 Points ∼71%
Samsung Galaxy S9
3285 Points ∼100% +41%
Nokia 7 Plus
2369 Points ∼72% +2%
Motorola Moto G6 Plus
1535 Points ∼47% -34%
BlackBerry KeyOne
1113 Points ∼34% -52%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (2330 - 2394, n=5)
2353 Points ∼72% +1%
Average of class Smartphone (150 - 4308, n=457)
1131 Points ∼34% -51%
Geekbench 4.1/4.2
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
BlackBerry Key2
5672 Points ∼91%
Samsung Galaxy S9
6219 Points ∼100% +10%
Motorola Moto G6 Plus
3763 Points ∼61% -34%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (5486 - 5688, n=3)
5615 Points ∼90% -1%
Average of class Smartphone (836 - 14417, n=153)
3853 Points ∼62% -32%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
BlackBerry Key2
5806 Points ∼66%
Samsung Galaxy S9
8786 Points ∼100% +51%
Nokia 7 Plus
5867 Points ∼67% +1%
Motorola Moto G6 Plus
4011 Points ∼46% -31%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (5806 - 5867, n=5)
5844 Points ∼67% +1%
Average of class Smartphone (1099 - 10558, n=200)
3952 Points ∼45% -32%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
BlackBerry Key2
1617 Points ∼44%
Samsung Galaxy S9
3688 Points ∼100% +128%
Nokia 7 Plus
1646 Points ∼45% +2%
Motorola Moto G6 Plus
822 Points ∼22% -49%
BlackBerry KeyOne
Points ∼0% -100%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (1579 - 1646, n=5)
1614 Points ∼44% 0%
Average of class Smartphone (394 - 4265, n=201)
1159 Points ∼31% -28%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
BlackBerry Key2
2737 Points ∼100%
Samsung Galaxy S9
2486 Points ∼90% -9%
Nokia 7 Plus
2749 Points ∼100% 0%
Motorola Moto G6 Plus
1822 Points ∼66% -33%
BlackBerry KeyOne
1793 Points ∼65% -34%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (2628 - 2757, n=4)
2718 Points ∼99% -1%
Average of class Smartphone (500 - 3669, n=303)
1544 Points ∼56% -44%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
BlackBerry Key2
1201 Points ∼34%
Samsung Galaxy S9
3553 Points ∼100% +196%
Nokia 7 Plus
1161 Points ∼33% -3%
Motorola Moto G6 Plus
721 Points ∼20% -40%
BlackBerry KeyOne
380 Points ∼11% -68%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (1161 - 1201, n=4)
1181 Points ∼33% -2%
Average of class Smartphone (70 - 5220, n=303)
1049 Points ∼30% -13%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
BlackBerry Key2
1372 Points ∼42%
Samsung Galaxy S9
3244 Points ∼100% +136%
Nokia 7 Plus
1332 Points ∼41% -3%
Motorola Moto G6 Plus
833 Points ∼26% -39%
BlackBerry KeyOne
461 Points ∼14% -66%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (1332 - 1372, n=5)
1351 Points ∼42% -2%
Average of class Smartphone (87 - 4734, n=311)
1006 Points ∼31% -27%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
BlackBerry Key2
2736 Points ∼100%
Samsung Galaxy S9
2600 Points ∼95% -5%
Nokia 7 Plus
2734 Points ∼100% 0%
Motorola Moto G6 Plus
1802 Points ∼66% -34%
BlackBerry KeyOne
1804 Points ∼66% -34%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (2638 - 2736, n=4)
2697 Points ∼99% -1%
Average of class Smartphone (474 - 3642, n=334)
1449 Points ∼53% -47%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
BlackBerry Key2
1856 Points ∼41%
Samsung Galaxy S9
4569 Points ∼100% +146%
Nokia 7 Plus
1895 Points ∼41% +2%
Motorola Moto G6 Plus
1258 Points ∼28% -32%
BlackBerry KeyOne
728 Points ∼16% -61%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (1856 - 1938, n=4)
1895 Points ∼41% +2%
Average of class Smartphone (107 - 8312, n=334)
1423 Points ∼31% -23%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
BlackBerry Key2
1999 Points ∼51%
Samsung Galaxy S9
3911 Points ∼100% +96%
Nokia 7 Plus
2035 Points ∼52% +2%
Motorola Moto G6 Plus
1348 Points ∼34% -33%
BlackBerry KeyOne
839 Points ∼21% -58%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (1999 - 2059, n=4)
2029 Points ∼52% +2%
Average of class Smartphone (120 - 6378, n=342)
1223 Points ∼31% -39%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
BlackBerry Key2
20224 Points ∼75%
Samsung Galaxy S9
26851 Points ∼100% +33%
Nokia 7 Plus
20085 Points ∼75% -1%
Motorola Moto G6 Plus
12845 Points ∼48% -36%
BlackBerry KeyOne
15604 Points ∼58% -23%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (19050 - 21016, n=4)
20094 Points ∼75% -1%
Average of class Smartphone (8065 - 36762, n=489)
12157 Points ∼45% -40%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
BlackBerry Key2
26322 Points ∼54%
Samsung Galaxy S9
48433 Points ∼100% +84%
Nokia 7 Plus
29333 Points ∼61% +11%
Motorola Moto G6 Plus
18449 Points ∼38% -30%
BlackBerry KeyOne
13188 Points ∼27% -50%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (26322 - 29333, n=4)
28486 Points ∼59% +8%
Average of class Smartphone (2465 - 113380, n=489)
15596 Points ∼32% -41%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
BlackBerry Key2
24669 Points ∼60%
Samsung Galaxy S9
41093 Points ∼100% +67%
Nokia 7 Plus
26610 Points ∼65% +8%
Motorola Moto G6 Plus
16818 Points ∼41% -32%
BlackBerry KeyOne
13658 Points ∼33% -45%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (24669 - 26731, n=4)
26046 Points ∼63% +6%
Average of class Smartphone (2915 - 64405, n=490)
13491 Points ∼33% -45%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
BlackBerry Key2
43 fps ∼30%
Samsung Galaxy S9
144 fps ∼100% +235%
Nokia 7 Plus
50 fps ∼35% +16%
Motorola Moto G6 Plus
30 fps ∼21% -30%
BlackBerry KeyOne
23 fps ∼16% -47%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (43 - 50, n=4)
47.3 fps ∼33% +10%
Average of class Smartphone (4.1 - 177, n=517)
27.4 fps ∼19% -36%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
BlackBerry Key2
52 fps ∼87%
Samsung Galaxy S9
60 fps ∼100% +15%
Nokia 7 Plus
48 fps ∼80% -8%
Motorola Moto G6 Plus
28 fps ∼47% -46%
BlackBerry KeyOne
24 fps ∼40% -54%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (48 - 52, n=4)
49.8 fps ∼83% -4%
Average of class Smartphone (6.9 - 120, n=520)
23.6 fps ∼39% -55%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
BlackBerry Key2
21 fps ∼29%
Samsung Galaxy S9
73 fps ∼100% +248%
Nokia 7 Plus
23 fps ∼32% +10%
Motorola Moto G6 Plus
14 fps ∼19% -33%
BlackBerry KeyOne
3.1 fps ∼4% -85%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (21 - 23, n=4)
22.5 fps ∼31% +7%
Average of class Smartphone (2.2 - 88.2, n=440)
14.5 fps ∼20% -31%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
BlackBerry Key2
23 fps ∼51%
Samsung Galaxy S9
45 fps ∼100% +96%
Nokia 7 Plus
22 fps ∼49% -4%
Motorola Moto G6 Plus
13 fps ∼29% -43%
BlackBerry KeyOne
7.4 fps ∼16% -68%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (21 - 23, n=4)
22 fps ∼49% -4%
Average of class Smartphone (4.4 - 115, n=442)
14.6 fps ∼32% -37%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
BlackBerry Key2
13 fps ∼28%
Samsung Galaxy S9
46 fps ∼100% +254%
Nokia 7 Plus
14 fps ∼30% +8%
Motorola Moto G6 Plus
9.8 fps ∼21% -25%
BlackBerry KeyOne
3.5 fps ∼8% -73%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (13 - 15, n=4)
14.3 fps ∼31% +10%
Average of class Smartphone (1.3 - 60, n=304)
12.5 fps ∼27% -4%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
BlackBerry Key2
12 fps ∼50%
Samsung Galaxy S9
24 fps ∼100% +100%
Nokia 7 Plus
15 fps ∼63% +25%
Motorola Moto G6 Plus
9.4 fps ∼39% -22%
BlackBerry KeyOne
4.1 fps ∼17% -66%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (12 - 15, n=5)
14 fps ∼58% +17%
Average of class Smartphone (2.6 - 110, n=306)
12.6 fps ∼53% +5%
GFXBench
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
BlackBerry Key2
9 fps ∼32%
Samsung Galaxy S9
28 fps ∼100% +211%
Nokia 7 Plus
8.3 fps ∼30% -8%
Motorola Moto G6 Plus
5.6 fps ∼20% -38%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (8.3 - 9.1, n=4)
8.85 fps ∼32% -2%
Average of class Smartphone (0.72 - 35, n=236)
8.57 fps ∼31% -5%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
BlackBerry Key2
9.8 fps ∼70%
Samsung Galaxy S9
14 fps ∼100% +43%
Nokia 7 Plus
9.1 fps ∼65% -7%
Motorola Moto G6 Plus
5.3 fps ∼38% -46%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (8.6 - 9.8, n=5)
8.94 fps ∼64% -9%
Average of class Smartphone (1.1 - 50, n=239)
7.84 fps ∼56% -20%
Lightmark - 1920x1080 1080p (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9
34.04 fps ∼100%
Nokia 7 Plus
15.07 fps ∼44%
Average Qualcomm Snapdragon 660
15.1 fps ∼44%
Average of class Smartphone (1.06 - 38.7, n=72)
12.1 fps ∼36%
Basemark ES 3.1 / Metal - offscreen Overall Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9
1436 Points ∼100%
Nokia 7 Plus
349 Points ∼24%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (349 - 353, n=2)
351 Points ∼24%
Average of class Smartphone (36.3 - 1702, n=64)
596 Points ∼42%

Legenda

 
BlackBerry Key2 Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512, 64 GB eMMC Flash
 
Samsung Galaxy S9 Samsung Exynos 9810, ARM Mali-G72 MP18, 64 GB UFS 2.1 Flash
 
Nokia 7 Plus Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512, 64 GB eMMC Flash
 
Motorola Moto G6 Plus Qualcomm Snapdragon 630, Qualcomm Adreno 508, 64 GB eMMC Flash
 
BlackBerry KeyOne Qualcomm Snapdragon 625, Qualcomm Adreno 506, 32 GB eMMC Flash

Il modello in test ha riportato risultati adeguati al suo prezzo, nel benchmark sulle prestazioni di navigazione. Le pagine web vengono caricate velocemente e lo scrolling su Google Chrome 67 è sempre adeguatamente fluido.

JetStream 1.1 - 1.1 Total Score
Samsung Galaxy S9 (Samsung Browser 7.0)
67.721 Points ∼100% +27%
Nokia 7 Plus (Chrome 60)
53.89 Points ∼80% +1%
BlackBerry Key2 (Chrome 67)
53.309 Points ∼79%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (49.4 - 53.9, n=4)
52.2 Points ∼77% -2%
Average of class Smartphone (10.8 - 224, n=372)
33.4 Points ∼49% -37%
Motorola Moto G6 Plus (Chrome 66)
27.971 Points ∼41% -48%
BlackBerry KeyOne
24.15 Points ∼36% -55%
Octane V2 - Total Score
Samsung Galaxy S9 (Samsung Browser 7.0)
15233 Points ∼100% +50%
Nokia 7 Plus (Chrome 60)
10945 Points ∼72% +8%
BlackBerry Key2 (Chrome 67)
10174 Points ∼67%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (9582 - 10945, n=5)
10068 Points ∼66% -1%
Motorola Moto G6 Plus (Chrome 66)
5011 Points ∼33% -51%
Average of class Smartphone (1506 - 35255, n=508)
4996 Points ∼33% -51%
BlackBerry KeyOne (Chrome 59)
3804 Points ∼25% -63%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Average of class Smartphone (718 - 59466, n=527)
11914 ms * ∼100% -203%
Motorola Moto G6 Plus (Chrome 66)
9796.9 ms * ∼82% -149%
BlackBerry KeyOne (Chrome 59)
9202 ms * ∼77% -134%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (3927 - 4769, n=4)
4182 ms * ∼35% -6%
Nokia 7 Plus (Chrome 60)
3937.3 ms * ∼33% -0%
BlackBerry Key2 (Chrome 67)
3926.9 ms * ∼33%
Samsung Galaxy S9 (Samsung Browser 7.0)
2077.8 ms * ∼17% +47%
WebXPRT 2015 - Overall Score
Nokia 7 Plus (Chrome 60)
168 Points ∼100%
Average Qualcomm Snapdragon 660 (159 - 173, n=3)
167 Points ∼99%
Samsung Galaxy S9 (Samsung Browser 7.0)
163 Points ∼97%
Motorola Moto G6 Plus (Chrome 66)
108 Points ∼64%
Average of class Smartphone (27 - 362, n=249)
99.9 Points ∼59%
BlackBerry KeyOne (Chrome 59)
82 Points ∼49%

* ... Meglio usare valori piccoli

Il KEY2 viene equipaggiato con 64 GB di memoria di archiviazione flash eMMC. Questa tecnologia di archiviazione è ancora largamente utilizzata in molti dispositivi con prezzo compreso tra i 600€ ed i 700€, ma telefoni come il OnePlus 6 sono ora già dotati di una memoria flash UFS 2.1 ben più rapida. Il Galaxy S9, ad esempio, è fornito di archiviazione su flash UFS 2.1 e presenta velocità di lettura e scrittura random o sequenziali molto maggiori, appunto per via di questa differenza nella tecnologia della memoria.

Il KEY2 supporta inoltre l'utilizzo di microSD/microSDHC/microSDXC con capienza fino a  256GB. Il nostro telefono in test ha raggiunto velocità discrete con il test effettuato su AndroBench 3-5e con la nostra microSD di riferimento Toshiba Exceria Pro M501. Le velocità ottenute di 82.52 MB/s nelle letture sequenziali e di 61.68 MB/s nelle scritture sequenziali sono alla pari di quelle ottenute con il Galaxy S9 e maggiori di quanto ottenuto con il KEYone.

BlackBerry Key2Samsung Galaxy S9Nokia 7 PlusMotorola Moto G6 PlusBlackBerry KeyOneAverage 64 GB eMMC FlashAverage of class Smartphone
AndroBench 3-5
61%
3%
47%
-25%
-13%
-34%
Sequential Write 256KB SDCard
61.68 (Toshiba Exceria Pro M501)
67.18 (Toshiba Exceria Pro M501)
9%
62.31
1%
62.13 (Toshiba Exceria Pro M501)
1%
53.21 (Toshiba Exceria Pro M401)
-14%
52.3 (14.1 - 74.7, n=55)
-15%
43.9 (3.4 - 87.1, n=284)
-29%
Sequential Read 256KB SDCard
82.52 (Toshiba Exceria Pro M501)
79.22 (Toshiba Exceria Pro M501)
-4%
82.21
0%
83.65 (Toshiba Exceria Pro M501)
1%
77.91 (Toshiba Exceria Pro M401)
-6%
71.3 (21.1 - 86.9, n=55)
-14%
62.3 (8.2 - 96.5, n=284)
-25%
Random Write 4KB
17.18
23.07
34%
19.62
14%
62.76
265%
12.5
-27%
16.1 (3.4 - 72.6, n=64)
-6%
13.6 (0.14 - 164, n=566)
-21%
Random Read 4KB
56.78
131
131%
54.65
-4%
58.39
3%
36.8
-35%
47.4 (11.4 - 149, n=64)
-17%
34.9 (1.59 - 173, n=566)
-39%
Sequential Write 256KB
208.39
206.94
-1%
211.6
2%
216.09
4%
77
-63%
159 (40 - 216, n=64)
-24%
73.2 (2.99 - 228, n=566)
-65%
Sequential Read 256KB
273.14
815.43
199%
283.12
4%
286.64
5%
267.1
-2%
267 (115 - 704, n=64)
-2%
214 (12.1 - 832, n=566)
-22%

Videogiochi

La grafica viene gestita da una GPU Qualcomm Adreno 512. Questa GPU è abbastanza potente da supportare alte velocità di refresh per la maggior parte dei videogiochi, con impostazioni alte. Abbiamo misurato gli FPS con GameBench, e giocando ad "Arena of Valor" con le impostazioni massime non abbiamo riscontrato alcun problema. Per i giochi più esigenti, come "Shadow Fight 3", raccomandiamo di utilizzare le impostazioni medie per ottenere un'esperienza fluida. Anche i videogiochi più graficamente complessi come "PUBG Mobile" sono giocabili, anche se al prezzo di un'ulteriore riduzione del livello delle impostazioni grafiche.

Il KEY2 non è stato però pensato per il gaming, e l'ergonomicità di questo smartphone lo riflette. Giocare con il telefono in orizzontale è difficile, considerando che è necessario tenere il telefono con due mani e con la tastiera fisica che da un lato ostacola i movimenti. In più è molto facile coprire lo speaker con la mano, per via della presa stramba che dobbiamo adottare, e questa condizione finisce col soffocare molti dei suoni dei videogiochi.

Shadow Fight 3
Shadow Fight 3
Arena of Valor
Arena of Valor
Arena of Valor
 SettaggiValore
 high HD60 fps
  Your browser does not support the canvas element!
Shadow Fight 3
 SettaggiValore
 minimal60 fps

Emissioni

Temperature

GFXBench T-Rex benchmark (OpenGL ES 2.0)
GFXBench T-Rex benchmark (OpenGL ES 2.0)
GFXBench Manhattan benchmark (OpenGL ES 3.1)
GFXBench Manhattan benchmark (OpenGL ES 3.1)

Le temperature superficiali non dovrebbero normalmente costituire un problema. Il KEY2 rimane relativamente fresco quando in idle, ed il modello in test ha ottenuto una media di 29.2 °C sul fronte del telefono, e di 28.6°C sul retro. Questo telefono raggiunge un massimo di 36.6°C sul fronte e 36.9°C sul retro quando sotto stress, con le temperature medie che si attestano ad un paio di gradi più in basso delle massime.

Purtroppo il KEY2 non riesce a mantenere la performance di picco durante i test. Come riferimento abbiamo lanciato lo stesso test trenta volte, in sequenza. Dopo appena la seconda esecuzione di GFXBench T-Rex (OpenGL ES 2.0) la performance inizia a calare, e continua a farlo fino a raggiungere una diminuzione del 40% circa dopo il 18 passaggio. Nel test ancora più duro, il GFXBench Manhattan test (OpenGL ES 3.1), le prestazioni calano del 35% circa.

Carico massimo
 36.6 °C35.3 °C34.4 °C 
 36.2 °C35.3 °C32.6 °C 
 35.7 °C34.6 °C30.5 °C 
Massima: 36.6 °C
Media: 34.6 °C
31.7 °C33 °C36.9 °C
31.1 °C34.2 °C36.5 °C
30.5 °C34.3 °C35.5 °C
Massima: 36.9 °C
Media: 33.7 °C
Alimentazione (max)  28.1 °C | Temperatura della stanza 20.1 °C | Voltcraft IR-260
Temperature superficiali sul fronte del dispositivo a pieno carico
Temperature superficiali sul fronte del dispositivo a pieno carico
Temperature superficiali sul retro del dispositivo a pieno carico
Temperature superficiali sul retro del dispositivo a pieno carico

Altoparlanti

Test del rumore rosa per l'altoparlante
Test del rumore rosa per l'altoparlante

Il KEY2 ha un singolo altoparlante mono posizionato sul fondo del telefono. Abbiamo misurato un volume massimo di 85.9 dB(A), che è alla pari di quanto ottenuto con il Galaxy S9.

La qualità sonora è passabile, non abbiamo infatti riscontrato scricchiolii o gracchi durante la riproduzione di musica. Il KEY2 non può comunque competere in questo campo con telefoni più costosi, come il Galaxy S9.

Il range delle frequenze riprodotto è relativamente uniforme, tra i 500Hz ed i 7kHz, ma non sono presenti toni bassi e le frequenze superiori agli 8kHz non sono ben presenti.

Il KEY2 ha un jack da 3.5 mm, che non è più cosa scontata. La qualità del suono è nella media, ma non notevole.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2033.932.92528.435.53136.132.24030.925.25030.628.46322.227.38024.92110024.421.512523.522.916020.331.620019.840.625018.246.931517.453.540016.658.850017.159.363015.960.980015.963.8100015.964.5125016.772.216001675.1200015.973.2250016.277.4315016.47740001774.9500016.574630016.475.7800016.674.2100001769.41250016.565.51600016.955.2SPL28.685.9N1.160.5median 16.6BlackBerry Key2median 64.5Delta1.613.228.62724.92424.624.526.42530.830.823.625.820.222.919.927.817.638.619.150.619.150.317.454.116.959.516.862.215.165.916.56915.670.71573.315.572.115.372.415.773.515.574.515.575.815.476.215.874.61678.215.873.216.169.916.165.517.359.327.986166.7median 16Samsung Galaxy S9median 69.90.68.3hearing rangehide median Pink Noise
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
BlackBerry Key2 audio analysis

(+) | speakers can play relatively loud (85.9 dB)
Bass 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 28.4% lower than median
(±) | linearity of bass is average (11.3% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 5.3% higher than median
(+) | mids are linear (6.1% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 10.1% higher than median
(+) | highs are linear (4.7% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (26.6% difference to median)
Compared to same class
» 61% of all tested devices in this class were better, 8% similar, 31% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 77% of all tested devices were better, 5% similar, 18% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Samsung Galaxy S9 audio analysis

(+) | speakers can play relatively loud (86 dB)
Bass 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 23.1% lower than median
(±) | linearity of bass is average (11.5% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.1% away from median
(+) | mids are linear (3.8% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 4.8% away from median
(+) | highs are linear (4.3% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (17.1% difference to median)
Compared to same class
» 3% of all tested devices in this class were better, 2% similar, 95% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 25% of all tested devices were better, 8% similar, 67% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione dell'energia

Consumo di energia

Il nostro telefono in test ha registrato un consumo di batteria leggermente migliore degli altri telefoni testati che montano il SoC Snapdragon 660, principalmente per via dello schermo del KEY2, di dimensioni ridotte rispetto a molti altri smartphone.

Il KEY2 raggiunge la ricarica completa in ottanta minuti circa utilizzando il caricatore incluso, grazie al supporto per il Qualcomm Quick Charge 3.0.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.01 / 0.13 Watt
Idledarkmidlight 0.56 / 1.51 / 1.54 Watt
Sotto carico midlight 3.94 / 7.87 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
BlackBerry Key2
3500 mAh
Samsung Galaxy S9
3000 mAh
Nokia 7 Plus
3800 mAh
Motorola Moto G6 Plus
3200 mAh
BlackBerry KeyOne
3505 mAh
Average Qualcomm Snapdragon 660
 
Average of class Smartphone
 
Power Consumption
17%
-16%
5%
-7%
-30%
-14%
Idle Minimum *
0.56
0.65
-16%
0.65
-16%
0.5
11%
0.89
-59%
0.738 (0.56 - 1.2, n=5)
-32%
0.872 (0.2 - 3.4, n=587)
-56%
Idle Average *
1.51
0.81
46%
1.76
-17%
1.78
-18%
1.81
-20%
1.914 (1.51 - 2.2, n=5)
-27%
1.703 (0.6 - 6.2, n=586)
-13%
Idle Maximum *
1.54
0.92
40%
1.78
-16%
1.81
-18%
1.83
-19%
2.31 (1.54 - 4.1, n=5)
-50%
1.968 (0.74 - 6.6, n=587)
-28%
Load Average *
3.94
4.76
-21%
4.47
-13%
3.3
16%
3
24%
5.15 (3.94 - 8.2, n=5)
-31%
3.99 (0.8 - 10.8, n=581)
-1%
Load Maximum *
7.87
5.16
34%
9.13
-16%
5.14
35%
4.91
38%
8.6 (5.93 - 12.2, n=5)
-9%
5.63 (1.2 - 14.2, n=581)
28%

* ... Meglio usare valori piccoli

Durata della Batteria

Il KEY2 ha un batteria da 3500 mAh, che è più piccola di quella del Nokia 7 Plus, ma è più capiente di quella del Galaxy S9 e del Moto G6 Plus. Il KEYone ha una batteria maggiore di 5 mAh, che nella pratica non farà alcuna differenza in termini di durata.

Avremmo apprezzato una batteria più capiente, vista la luminosità dello schermo del KEY2, ed il potente SoC, ma possiamo dire che il nostro dispositivo ha raggiunto buoni risultati nel test di durata con Wi-Fi, ottenendo dieci ore e cinquantuno minuti di attività prima dello spegnimento. Durante questo test utilizziamo uno script che simula il carico di lavoro necessario a visualizzare pagine web. In pratica il KEY2 ha bisogno di essere ricaricato ogni ventiquattr'ore.

Autonomia della batteria
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3 (Chrome 67)
10ore 51minuti
BlackBerry Key2
3500 mAh
Samsung Galaxy S9
3000 mAh
Nokia 7 Plus
3800 mAh
Motorola Moto G6 Plus
3200 mAh
BlackBerry KeyOne
3505 mAh
Autonomia della batteria
WiFi v1.3
651
474
-27%
672
3%
702
8%
623
-4%

Pro

+ Funzionalità di sicurezza e per il business significative
+ Tastiera fisica, per chi scrive di frequente
+ CPU potente

Contro

- Schermo relativamente piccolo
- Suono piatto
- Scarse prestazioni della fotocamera con scarsa illuminazione

Giudizio FInale

Il BlackBerry KEY2 recensito. Il modello in test è cortesia di TCL.
Il BlackBerry KEY2 recensito. Il modello in test è cortesia di TCL.

Il giorni di BlackBerry OS sono terminati, ma il BlackBerry KEY2 è ancora un telefono pensato per le aziende. Il KEY2 ha una tastiera fisica su cui la digitazione è rapida quasi quanto che in quella virtuale, con un po' di pratica. Il KEY2 raggiunge ottimi risultati con il suo rapido SoC e con la sua implementazione di Android quasi stock, per la quale speriamo in numerosi aggiornamenti. TCL ha garantito che ci saranno sicuramente aggiornamenti di Android per le patch di sicurezza.

BlackBerry si è reinventata, e con il KEY2 combina aspetti di sicurezza con un'esperienza Android Oreo praticamente stock. Esistono però smartphone paragonabili con migliori altoparlanti ed una migliore fotocamera.

Il KEY include alcune applicazioni aggiuntive e funzionalità software che migliorano la sicurezza base di Android stock.

Il KEY2 ha uno schermo da 4.5 pollici, che è relativamente piccolo per un telefono di questa fascia di prezzo. Questo difetto è comunque minore, considerando che il KEY2 è uno dei pochi telefono in commercio dotato di tastiera fisica. La qualità di fotocamera ed altoparlanti potrebbe essere migliore, ma in conclusione il BlackBerry KEY2 è una scelta solida come smartphone per il business con abbastanza funzionalità software e hardware da farlo risaltare nella massa.

BlackBerry Key2 - 07/16/2018 v6
Thomas Meyer and Daniel Schmidt

Chassis
86%
Tastiera
76 / 75 → 100%
Dispositivo di puntamento
88%
Connettività
45 / 60 → 75%
Peso
90%
Batteria
94%
Display
85%
Prestazioni di gioco
52 / 63 → 83%
Prestazioni Applicazioni
60 / 70 → 85%
Temperatura
91%
Rumorosità
100%
Audio
66 / 91 → 72%
Fotocamera
64%
Media
77%
85%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove de portatili e telefoni cellulari > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del BlackBerry KEY2
Thomas Meyer and Daniel Schmidt, 2018-09- 1 (Update: 2018-09- 1)