C 2018
Notebookcheck

Recensione Smartphone Xiaomi Mi 6X (Mi A2)

Marcus Herbrich, 👁 Daniel Schmidt, Tanja Hinum (traduzione a cura di P.Pellacani), 08/01/2018

Perchè spendere tanto se non è necessario? Il Mi 6X (Mi A2), il nuovo smartphone di fascia media di Xiaomi offre tutto quello che un utente possa desiderare, e per meno di 250 euro. In questa recensione puoi scoprire come lo Xiaomi Mi 6X (A2) si posiziona nei confronti della competizione.

Nell'aprile di quest'anno, Xiaomi ha introdotto in Cina il suo ultimo telefono di fascia media, il Mi 6X. Lo smartphone è stato lanciato con il launcher proprietario di Xiaomi, la MiUI, ed ha un rapporto d'aspetto di 2:1. In Europa lo stesso smartphone verrà introdotto come Mi A2 e verrà dotato di Android One.

Lo Xiaomi Mi 6X (Mi A2) monta un Qualcomm’s Snapdragon 660, una batteria da 3010-mAh e supporta il Quick Charge 3.0. Questo telefono di fascia media è inoltre dotato di uno schermo Full HD+ da 5.99 pollici, una doppia fotocamera con sensori da 12 e 20 megapixel ed una lente rapida con apertura di f/1.75 ed una porta USB Type-C. Il device può essere sbloccato tramite il lettore di impronte o con FaceUnlock. Abbiamo già descritto la differenza tra il Mi 6X (Mi A2) ed il suo predecessore in un articolo differente.

Il modello più costoso di Mi 6X (Mi A2) viene fornito di 128 GB per l'archiviazione e di 6 GB per la RAM. Costa circa 260 euro, esclusi i costi di spedizione dalla Cina. Il modello in test ha invece 64 GB di spazio di archiviazione e 6 GB di RAM e viene venduto al prezzo di 235 euro circa. Il modello di base dello Xiaomi Mi 6X (Mi A2) viene invece venduto per 210 euro. Non è ufficialmente in vendita nel mercato europeo, quindi può essere acquistato soltanto tramite importatori. Tutte le informazioni necessarie per ottenere smartphone importati dall'Asia possono essere ottenute nella nostra "ImportGuide". La versione internazionale dello Xiaomi Mi 6X, il Mi A2 (con Android One), arriverà sul mercato europeo all'inizio di Agosto.

Come dispositivi in competizione per il nostro test abbiamo scelto altri smartphone di fascia media come il Moto G6 Plus, il TP-Link Neffos N1, il BQ Aquaris VS Plus, il Motorola Moto X4, il HTC U11 Life ed il Sony Xperia XA1. Per questa recensione abbiamo anche incluso il Nokia 7 Plus,  che offre le stesse caratteristiche tecniche, ma viene a costare leggermente di più.

Xiaomi Mi 6X (Mi Serie)
Scheda grafica
Qualcomm Adreno 512
Memoria
6144 MB 
Schermo
5.99 pollici 2:1, 2160 x 1080 pixel 403 PPI, Multitouch, capacitive, LCD IPS, lucido: si
Harddisk
64 GB eMMC Flash, 64 GB 
, eMMC 5.1, 50.3 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, 1 Infrarossi, Connessioni Audio: USB-Type-C, 1 Lettore impronte digitali, Sensore luminosità, Sensori: proximity sensor, gyroscope, accelerometer, e-compass, Hall effect sensor, OTG, Miracast, Status LED
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n/ac), Bluetooth 5.0, network standard 4G, FDD LTE: Band 1/3/5/7/8; network standard 3G, WCDMA: 850/900/1900/2100 MHz; network standard 2G, GSM: 850/900/1800/1900 MHz, Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 7.3 x 158.6 x 75.4
Batteria
3010 mAh ioni di litio
Sistema Operativo
Android 8.1 Oreo
Camera
Fotocamera Principale: 12 MPix 12+20 MP, 12MP, SONY IMX486, 1.25 µm Pixel, f/1,75; 20MP, SONY IMX376, 2 µm Pixel, f/1,75
Fotocamera Secondaria: 20 MPix f/1.75, SONY IMX376, 2 µm Pixel
Altre caratteristiche
Casse: Mono, Tastiera: Onscreen, Illuminazione Tastiera: si, USB cable, Chinese charger + (EU plug), MiUI, 12 Mesi Garanzia, senza ventola
Peso
168 gr, Alimentazione: 35 gr
Prezzo
230 Euro
Note: The manufacturer may use components from different suppliers including display panels, drives or memory sticks with similar specifications.

 

Le colorazioni del Mi 6X
Le colorazioni del Mi 6X

Il case di metallo dello Xiaomi Mi 6X (Mi A2) è disponibile nelle seguenti colorazioni: Nero, Oro, Blu, Rosso e Rosa. Esiste anche una versione speciale del Mi 6X (Hatsune Miku) per i fan dei manga, che viene offerta con uno schema di colore "turchese".

La parte anteriore del Mi 6X (Mi A2) è completamente coperta di vetro 2.5-D resistente ai graffi. Il vetro si ricongiunge con la cornice in metallo con un lieve arrotondamento. Lo schermo IPS ha i bordi sottili. I bordi superiore ed inferiore sono però molto alti, se confrontati con gli attuali smartphone di fascia alta. Per questa motivazione il Mi 6X ha una proporzione scree-to-body del 78% appena.

La fotocamera "Picture Perfect Dual Camera" sul retro del Mi 6X fuoriesce considerevolmente dal case. La finitura opaca dell'alluminio del case lascia un'ottima impressione sia alla vista che al tocco. Abbiamo trovato difficile farsi scivolare dalle mani questo smartphone. Grazie anche al suo spessore di 7 millimetri, questo telefono sicuramente è piacevole da tenere in mano.

I pulsanti hardware, ad esempio il tasto per l'accensione e quelli per il volume, impressionano per la loro qualità. Sono ben incastonati nel case e non oscillano. Il punto di azione di ogni tasto è ben definito.

Confronto Dimensioni

Connettività - Smartphone Xiaomi con ottime opzioni di connessione

Il Mi 6X è equipaggiato di un led di stato per le notifiche, un lettore di impronte, una porta infrarossi e supporta chiamate Wi-FI ed il Miracast. Proiettare il contenuto dello schermo  su una Android TV (Sony) non ha dato alcun problema. La porta USB del Mi 6X è Type-C. Si tratta di una porta con la velocità dell'USB 2.0  ed è utilizzata per caricare il telefono. Supporta inoltre l'USB OTG, ovvero la possibilità di connettere, tramite questa porta, dispositivi esterni di archiviazione o di input.

Con una memoria interna eMMC di 64 GB lo Xiaomi Mi 6X  offre una quantità sufficiente di spazio di archiviazione. Già da nuovo il telefono offre all'utente soltanto 50 dei 64 GB della eMMC. Chi necessita di uno spazio maggiore deve scegliere la versione da 128 GB. La memoria persistente del Mi 6X  non può essere espansa con l'utilizzo di schede SD.

Lato inferiore
Lato inferiore
Lato destro
Lato destro
Lato sinistro
Lato sinistro
Lato superiore
Lato superiore

Software - MiUI invece che Android One

Come è solita fare, Xiaomi utilizza il proprio software MiUI (versione 9.5.11, stabile). Lo smartphone supporta Android 8.1. L'ultimo aggiornamento di sicurezza ricorre alla patch di maggio 2018.

Siccome lo Xiaomi Mi 6X è stato progettato per il mercato Cinese, non contiene nessuna delle applicazioni di Google, quali ad esempio Google Play o Gmail. Al posto di esse è stata installata una suite di applicazioni cinesi, molte delle quali della stessa Xiaomi. Per installare le Google apps su un telefono cinese fare riferimento alla nostra guida "Google Apps".

Secondo TradingShenzhen, la compagnia che ci ha fornito il Mi 6X, verrà rilasciata una versione che supporta le i Google Services e che sarà tradotta in altre ligue oltre all'inglese a al cinese. Questa versione sfrutterà Android One.

Il launcher proprietario di Xiaomi non rassomiglia minimamente la versione stock di Android. La nona versione della MiUI è molto colorata ed altamente personalizzabile. Le applicazioni installate non vengono raccolte in un drawer, ma sono sparse nelle varie schermate della home. L'aspetto dell'interfaccia utente può essere modificato tramite il Theme Store di Xiaomi.

Nella nostra recensione, nonostante avessimo impostato come lingua di default l'inglese, abbiamo incontrato spesso frammenti di testo in cinese. La MiUI (versione 9.5 stable) non è pertanto completamente tradotta in inglese.

Comunicazioni e GPS - Smartphone Xiaomi dalle poche bande LTE

Il modulo Wi-Fi integrato supporta gli standard IEEE-802.11 a/b/g/n/ac. Quando accoppiato col nostro router di riferimento, il Linksys EA8500, lo Xiaomi Mi 6X raggiunge buone velocità di trasmissione, con 307 MBit/s per l'upload e 247 MBit/s per il download. L'attenuazione misurata direttamente a fianco del router (Telekom Speedport, W921V) è stata di -38 dBm, valore piuttosto alto.

Il Mi 6X può utilizzare due nano-SIM allo stesso tempo. Il modem LTE del Mi 6X opera ad una velocità LTE della Categoria 12 di 600 MB/s. Quest'affermazione vale per entrambi le SIM. Tuttavia il Mi 6X non raggiungerà queste velocità nelle aree rurali della Germania, perchè non supporta la banda 20 dell'LTE. La versione internazionale del Mi 6X, il Mi A2, supporterà questa banda. Questo gli consentirà di coprire il range di frequenze negli 800 MHz.


Per la comunicazione a corto raggio il Mi 6X utilizza il Bluetooth 5.0. È assente, invece, il supporto per l'NFC.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
HTC U12 Plus
Adreno 630, 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
579 MBit/s ∼100% +135%
Motorola Moto X4
Adreno 508, 630, 32 GB eMMC Flash
337 MBit/s ∼58% +37%
BQ Aquaris VS Plus
Adreno 505, 430, 64 GB eMMC Flash
270 MBit/s ∼47% +10%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
247 MBit/s ∼43% 0%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
246 MBit/s ∼42%
HTC U11 Life
Adreno 508, 630, 32 GB eMMC Flash
224 MBit/s ∼39% -9%
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 939, n=279)
199 MBit/s ∼34% -19%
Sony Xperia XA1
Mali-T880 MP2, Helio P20 MT6757, 32 GB eMMC Flash
108 MBit/s ∼19% -56%
TP-Link Neffos N1
Mali-T880 MP2, Helio P20 MT6757, 64 GB eMMC Flash
101 MBit/s ∼17% -59%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
HTC U12 Plus
Adreno 630, 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
573 MBit/s ∼100% +72%
Motorola Moto X4
Adreno 508, 630, 32 GB eMMC Flash
336 MBit/s ∼59% +1%
Xiaomi Mi 6X
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
333 MBit/s ∼58%
Nokia 7 Plus
Adreno 512, 660, 64 GB eMMC Flash
307 MBit/s ∼54% -8%
HTC U11 Life
Adreno 508, 630, 32 GB eMMC Flash
274 MBit/s ∼48% -18%
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 703, n=279)
195 MBit/s ∼34% -41%
BQ Aquaris VS Plus
Adreno 505, 430, 64 GB eMMC Flash
182 MBit/s ∼32% -45%
Sony Xperia XA1
Mali-T880 MP2, Helio P20 MT6757, 32 GB eMMC Flash
112 MBit/s ∼20% -66%
TP-Link Neffos N1
Mali-T880 MP2, Helio P20 MT6757, 64 GB eMMC Flash
102 MBit/s ∼18% -69%
Test del GPS all'esterno
Test del GPS all'esterno
Test del GPS all'interno
Test del GPS all'interno

Per la geolocalizzazione il Mi 6X si appoggia sui maggiori sistemi di localizzazione: il GPS, il GLONASS ed il Beidou. All'esterno la posizione viene acquisita relativamente in fretta e con un margine di errore di circa 3 metri. All'interno di edifici il Mi 6X impiega più tempo a localizzare l'utente ed ha un margine di errore leggermente più ampio.

Per poter determinare l'accuratezza della geolocalizzazione del nostro dispositivo in test, l'abbiamo utilizzato mentre svolgevamo un percorso in bicicletta. Durante questa attività abbiamo usato anche il navigatore Garmin Edge 500 per rilevare la nostra posizione. Al termine dei nostri 9 kilometri di percorso, il telefono Xiaomi di fascia media ed il Garmin Edge 500 avevano una deviazione reciproca di 10 metri. Si tratta di un risultato molto positivo per un telefono di questa fascia di prezzo. Il Mi 6X può essere pertanto utilizzato per la navigazione senza alcun problema.

GPS Garmin Edge 500
GPS Garmin Edge 500
GPS del Garmin Edge 500
GPS del Garmin Edge 500
GPS del Garmin Edge 500
GPS del Garmin Edge 500
GPS dello Xiaomi Mi 6X
GPS dello Xiaomi Mi 6X
GPS dello Xiaomi Mi 6X
GPS dello Xiaomi Mi 6X
GPS dello Xiaomi Mi 6X
GPS dello Xiaomi Mi 6X

Gestione telefono e Qualità della chiamata

La qualità della chiamata è di buon livello. Non abbiamo osservato problemi di ricezione o cadute della linea con lo Xiaomi Mi 6X. La voce in ricezione era chiara e facile da comprendere. Anche dall'altro capo della telefonata la persona in ascolto non aveva nessun problema a capire quello che dicevamo. Durante le telefonate, i microfoni hanno assicurato una qualità decente, anche se avremmo preferito un volume di chiamata maggiore.

L'applicazione telefono di Xiaomi ha tutte le features a cui siamo abituati, tra cui le chiamate rapide, lo storico delle telefonate e l'accesso diretto ai contatti salvati.

Fotocamere - La doppia fotocamera scatta buone fotografie

Fotografia scattata con la fotocamera frontale
Fotografia scattata con la fotocamera frontale

 Il Mi 6X è presenta, sul retro, un modulo con una doppia fotocamera, da 12 megapixel e da 20 megapixel. La fotocamera da 12 MP è una Sony (IMX486), ha un'apertura di f/1.75 ed una dimensione pixel di 1.25 µm. Per gli scatti notturni viene utilizzato il sensore da 20 MP, anch'esso fornito da Sony (IMX376), con una dimensione pixel di 2µm, che quindi cattura più luce grazie ai suoi pixel di dimensioni maggiori. Ha un'apertura di f/1.75, identica all'altra fotocamera. Il sistema della doppia fotocamera offre la possibilità di aggiustare dinamicamente la profondità di campo e di produrre immagini con effetto Bokeh.

Lo Xiaomi Mi 6X (Mi A2) segue il trend generale di fornire gli smarphone features basate sull'intelligenza artificiale. Le fotocamere dello Xiaomi Mi 6X sono supportate in questo senso nel riconoscimento degli oggetti e degli scenari, sia quando si registrano video che quando si scattano fotografie. L'IA è utilizzata anche per creare l'effetto Bokeh.

Lo Xiaomi Mi 6X si affida al software per la stabilizzazione dell'immagine. Non è fornito di supporto ottico per la stabilizzazione dell'immagine. Lo smartphone cinese è equipaggiato con con un led flash dual-tone per effettuare fotografie in condizioni di scarsità di luce. Il dispositivo di questa recensione può registrare video in 4K ed a 30 FPS. La qualità dei video è buona, per un telefono in questa fascia di prezzo. Nonostante ciò, le foto risultano leggermente mosse.

La qualità delle fotografie del sensore Sony da 12 MP del Mi 6X ci ha lasciati ben impressionati. La qualità di immagine è molto buona, per un telefono del prezzo di 250 euro. Il range dinamico, la nitidezza e la riproduzione del colore sono discrete. Tuttavia la velocità dell'otturatore è carente. La fotocamera del Mi 6X rivela le sue debolezze in condizioni di bassa luminosità. Nonostante l'ampia apertura, le immagine hanno un aspetto relativamente offuscato e affetto da rumore. Le fotografie sono anche risultate sfocate.

Anche per la fotocamera frontale da 20 megapixel la qualità dell'immagine è buona. Non è però dotata di autofocus, che significa che la nitidezza delle fotografie non è ottimale. Può girare video in Full HD (1920x1080) a 30 FPS.

La fotocamera del Mi 6X ha tre modalità: HDR, Ritratto e Pro. La modalità Pro permette all'utente di impostare manualmente alcune caratteristiche come il bilanciamento dei bianchi, il fuoco, l'ISO, la velocità dell'otturatore e la compensazione dell'esposizione. In questa modalità è anche possibile selezionare il sensore preferito.

Modalità normale
Modalità normale
Modalità HDR
Modalità HDR
Effetto Bokeh
Effetto Bokeh

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini

Abbiamo esaminato la riproduzione del colore del telefono Xiaomi in condizioni di illuminazione controllate. Se confrontato con i colori di riferimento, i riprodotti dal Mi 6X appaiono abbastanza precisi. Gli scatti del Passport X-Rite ColorChecker che abbiamo ottenuto con la doppia fotocamera (senza applicarvi image processing) confermano le nostre prime impressioni. Detto questo, i colori tendono a sembrare leggermente troppo caldi.

Per verificare la nitidezza delle fotografie, abbiamo effettuato delle acquisizioni al nostro grafico in condizioni di illuminazione controllate. Le immagini che abbiamo ottenuto con il Mi 6X ci sono sembrate dettagliate e nitide. Tutte le aree delle immagini sembrano avere lo stesso livello di nitidezza.

Accessori e Garanzia

Nella confezione è possibile trovare una guida rapida, un caricabatteria da 10 Watt (5V, 2A), un cavo USB, una custodia protettiva ed un convertitore da USB Type-C a jack audio da 3.5 mm. Non vengono forniti auricolari. TradingShenzhen ha aggiunto nella confezione anche un adattatore di corrente per l'Europa. Questo smartphone non è normalmente dotato di questo accessorio. 

Il telefono è coperto da una garanzia di 12 mesi.

Dispositivi di Input e Funzionamento - Il Mi 6X ha un touchscreen preciso

La tastiera di default è la Sogou Keyboard, che presenta i caratteri cinesi. Può essere comunque selezionata la tastiera GBoard di Google, che normalmente viene installata su Android come predefinita.

Il touchscreen ha una superficie liscia a risponde prontamente ai tocchi, perfino vicino ai bordi. Il lettore di impronte sul retro funziona velocemente ed con affidabilità. Il telefono può essere inoltre sbloccato con il riconoscimento facciale. Nella pratica tuttavia questa funzionalità non funziona alla perfezione, suggeriamo a Xiaomi di migliorare il proprio software di riconoscimento facciale.


Lo smartphone viene controllato tramite i pulsanti a schermo "indietro", "recenti" e "home". È altresì possibile controllarlo con gestures, come per l'Apple iPhone X. Il tasto home viene simulato con uno swipe dal fondo dello schermo. Con uno swipe dal fondo seguito da una pressione prolungata vengono visulizzati le applicazioni recenti. Per il tasto indietro, invece, bisogna effettuare uno swipe verso il centro dello schermo, partendo dal bordo destro o sinistro.

Schermo ... abbastanza spento

La matrice di pixel del Mi 6X
La matrice di pixel del Mi 6X

Il display LCD da 6 pollici del Mi 6X ha una risoluzione nativa di 2160x1080 pixel, ed una densità di pixel di 400 PPI. Questo aspetto mette lo smartphone Xiaomi alla pari della competizione, che equipaggia i propri smartphone di schermi full HD. La risoluzione 1080p è più che sufficiente per l'utilizzo quotidiano.


Lo Xiaomi Mi 6X regola la luminosità tramite PWM. Il flickering del PWM è evidentuna media die con luminosità dal 21% in giù. La modulazione di impulso funziona con ad alta frequenza, quindi anche gli individui più suscettibili non dovrebbero subire effetti negativi quali affaticamenti e mal di testa.


La luminosità massima è di 461 cd/m², con un bianco puro, è nella media. Nel test APL50, a orientazione realistica, abbiamo misurato una luminosità di 457 cd/m². In questo test lo schermo mostra un motivo formato da riquadri bianchi e neri distribuiti equamente. In modalità automatica, la luminosità dello schermo è molto simile e raggiunge le 461 cd/m².

418
cd/m²
451
cd/m²
432
cd/m²
433
cd/m²
459
cd/m²
441
cd/m²
436
cd/m²
461
cd/m²
440
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 461 cd/m² Media: 441.2 cd/m² Minimum: 1.28 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 91 %
Al centro con la batteria: 459 cd/m²
Contrasto: 977:1 (Nero: 0.47 cd/m²)
ΔE Color 5.8 | 0.4-29.43 Ø6.3
ΔE Greyscale 7.3 | 0.64-98 Ø6.5
99.8% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.28
Xiaomi Mi 6X
LCD IPS, 2160x1080, 5.99
TP-Link Neffos N1
IPS, 1920x1080, 5.5
BQ Aquaris VS Plus
IPS, 1920x1080, 5.5
Sony Xperia XA1
IPS, 1280x720, 5
Nokia 7 Plus
IPS, 2160x1080, 6
HTC U11 Life
SLCD, 1920x1080, 5.2
Motorola Moto X4
LTPS IPS, 1920x1080, 5.2
HTC U12 Plus
Super LCD 6, 2880x1440, 6
Screen
23%
12%
-3%
34%
18%
9%
29%
Brightness middle
459
580
26%
634
38%
522
14%
458
0%
545
19%
469
2%
395
-14%
Brightness
441
560
27%
635
44%
499
13%
463
5%
526
19%
479
9%
402
-9%
Brightness Distribution
91
94
3%
96
5%
92
1%
92
1%
87
-4%
86
-5%
90
-1%
Black Level *
0.47
0.3
36%
0.49
-4%
0.74
-57%
0.22
53%
0.42
11%
0.37
21%
0.37
21%
Contrast
977
1933
98%
1294
32%
705
-28%
2082
113%
1298
33%
1268
30%
1068
9%
Colorchecker DeltaE2000 *
5.8
5.6
3%
5.9
-2%
4.2
28%
4
31%
4.9
16%
5.5
5%
1.6
72%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
10.7
11.2
-5%
11.6
-8%
11.5
-7%
7.4
31%
8.5
21%
10.7
-0%
3.4
68%
Greyscale DeltaE2000 *
7.3
7.4
-1%
7.8
-7%
6.4
12%
4.7
36%
5.4
26%
6.7
8%
1.1
85%
Gamma
2.28 96%
2.22 99%
2.16 102%
2.18 101%
2.19 100%
2.31 95%
2.1 105%
2.14 103%
CCT
7984 81%
8584 76%
8464 77%
7044 92%
7425 88%
7610 85%
8064 81%
6536 99%

* ... Meglio usare valori piccoli

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
flickering dello schermo / PWM rilevato 1174 Hz ≤ 21 % settaggio luminosita'

The display backlight flickers at 1174 Hz (Likely utilizing PWM) Flickering detected at a brightness setting of 21 % and below. There should be no flickering or PWM above this brightness setting.

The frequency of 1174 Hz is quite high, so most users sensitive to PWM should not notice any flickering.

In comparison: 53 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 8677 (minimum: 43 - maximum: 142900) Hz was measured.

Un pannello IPS come quello dello Xiaomi Mi 6X non può raggiungere il livello di nero di uno schermo AMOLED, a causa della retroilluminazione. Nonostante questo il valore del nero di 0.47 cd/m² è davvero molto alta persino per un pannello LCD. Anche il contrasto di 1000:1 è basso. Nel test APL 50, che consiste nel mostrare sullo schermo un motivo composto di riquadri chiari e scuri distribuiti equamente, la proporzione del contrasto scende ulteriormente (fino a 787:1) ed i valori dei neri raggiungono le 0.58 cd/m².

Abbiamo misurato la riproduzione del colore con uno spettrofotometro ed il software CaIMAN SpectraCal. Una deviazione di DeltaE 2000 come quello misurata, di 5.8 per i colori e di 7.3 per la scala di grigi è sufficiente per un telefono in questa fascia di prezzo. La temperatura del colore di 7984 K è decisamente troppo fredda, che motiva la leggera tinta blu di cui soffre lo schermo. Nelle impostazioni dello schermo è possibile cambiare i profili del colore e le impostazionin del display. 

Precisione del colore (sRGB)
Precisione del colore (sRGB)
Copertura dello spazio colore (sRGB)
Copertura dello spazio colore (sRGB)
Scala di grigi (sRGB)
Scala di grigi (sRGB)
Saturazione (sRGB)
Saturazione (sRGB)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
29.6 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 14.8 ms Incremento
↘ 14.8 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta relativamente lenti nei nostri tests e potrebbe essere troppo lento per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 72 % of all devices are better.
This means that the measured response time is worse than the average of all tested devices (25.6 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
50.4 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 23.6 ms Incremento
↘ 26.8 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 85 % of all devices are better.
This means that the measured response time is worse than the average of all tested devices (41.1 ms).

Lo schermo a cristalli liquidi di comporta molto bene all'esterno. È comunque piuttosto difficile leggere i contenuti dello schermo sotto luce diretta. La luminosità massimo sarebbe potuta essere pià alta.

Come è solito per questo genere di display, gli angoli visuali del pannello IPS sono molto ampi. I colori dello schermo non hanno subito distorsioni nemmeno ad angolazioni estreme.

Prestazioni - Lo Snapdragon 660 di Qualcomm offre più potenza di quanto sia necessaria

Lo Xiaomi Mi 6X monta un chip Qualcomm della serie 600. Lo Snapdragon 660 offre otto core Kyro 260. Quattro di questi core funzionano a 2.2 Hz (core ad alta performance) e gli altri quattro (core ad efficienza energetica) a 1.8 GHz. Grazie alla tecnologia a 14 nanometri l'efficienza energetica è migliorata di molto rispetto al core della generazione precedente, lo Snapdragon 625. La GPU scelta è l'Adreno 512.

Lo Xiaomi Mi 6X riesce quasi a raggiungere le prestazioni del Nokia 7 Plus, con Android stock. La GPU Adreno 512 si distingue nel suo ruolo. Nella nostra suite di benchmark il Mi 6X domina sul resto degli smartphones di fascia media per quel che riguarda le prestazioni del SoC. Nell'utilizzo quotidiano il Mi 6X è molto reattivo. Le animazioni sono fluide e la presenza di lag o rallentamenti non è percepibile. Il Mi 6X è più lento durante il multitasking. Il nostro dispositivo in test ha impiegato un tempo significativamente più lungo a caricarsi se lo utilizzavamo durante il caricamento.

AnTuTu v6 - Total Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
110680 Points ∼50%
TP-Link Neffos N1
66472 Points ∼30% -40%
BQ Aquaris VS Plus
46651 Points ∼21% -58%
Sony Xperia XA1
59082 Points ∼27% -47%
Nokia 7 Plus
117165 Points ∼53% +6%
HTC U11 Life
73617 Points ∼33% -33%
Motorola Moto X4
70445 Points ∼32% -36%
HTC U12 Plus
221971 Points ∼100% +101%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (110680 - 120479, n=6)
116609 Points ∼53% +5%
Media della classe Smartphone (23275 - 250848, n=366)
72912 Points ∼33% -34%
AnTuTu v7 - Total Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
140714 Points ∼55%
TP-Link Neffos N1
57974 Points ∼23% -59%
BQ Aquaris VS Plus
58282 Points ∼23% -59%
Nokia 7 Plus
141701 Points ∼55% +1%
HTC U12 Plus
255739 Points ∼100% +82%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (126462 - 142189, n=5)
138388 Points ∼54% -2%
Media della classe Smartphone (17073 - 348178, n=145)
111758 Points ∼44% -21%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
5995 Points ∼70%
TP-Link Neffos N1
4634 Points ∼54% -23%
BQ Aquaris VS Plus
3623 Points ∼42% -40%
Sony Xperia XA1
Points ∼0% -100%
Nokia 7 Plus
6077 Points ∼71% +1%
HTC U11 Life
4835 Points ∼56% -19%
Motorola Moto X4
4887 Points ∼57% -18%
HTC U12 Plus
8601 Points ∼100% +43%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (5965 - 6124, n=5)
6042 Points ∼70% +1%
Media della classe Smartphone (6998 - 9868, n=233)
4440 Points ∼52% -26%
Work performance score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
6723 Points ∼66%
TP-Link Neffos N1
5893 Points ∼57% -12%
BQ Aquaris VS Plus
4709 Points ∼46% -30%
Sony Xperia XA1
4759 Points ∼46% -29%
Nokia 7 Plus
6825 Points ∼66% +2%
HTC U11 Life
5818 Points ∼57% -13%
Motorola Moto X4
5919 Points ∼58% -12%
HTC U12 Plus
10264 Points ∼100% +53%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (6332 - 7026, n=5)
6766 Points ∼66% +1%
Media della classe Smartphone (4147 - 13211, n=396)
4801 Points ∼47% -29%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
1108 Points ∼77%
TP-Link Neffos N1
749 Points ∼52% -32%
BQ Aquaris VS Plus
10 Points ∼1% -99%
Sony Xperia XA1
847 Points ∼59% -24%
Nokia 7 Plus
1101 Points ∼77% -1%
HTC U11 Life
858 Points ∼60% -23%
Motorola Moto X4
795 Points ∼55% -28%
HTC U12 Plus
1437 Points ∼100% +30%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (1078 - 1146, n=5)
1105 Points ∼77% 0%
Media della classe Smartphone (7 - 1731, n=471)
680 Points ∼47% -39%
Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
2295 Points ∼29%
TP-Link Neffos N1
1117 Points ∼14% -51%
BQ Aquaris VS Plus
788 Points ∼10% -66%
Sony Xperia XA1
1016 Points ∼13% -56%
Nokia 7 Plus
2298 Points ∼29% 0%
HTC U11 Life
1515 Points ∼19% -34%
Motorola Moto X4
1519 Points ∼19% -34%
HTC U12 Plus
7945 Points ∼100% +246%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (2257 - 2298, n=5)
2283 Points ∼29% -1%
Media della classe Smartphone (18 - 15875, n=471)
1622 Points ∼20% -29%
Memory (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
2470 Points ∼68%
TP-Link Neffos N1
1467 Points ∼40% -41%
BQ Aquaris VS Plus
778 Points ∼21% -69%
Sony Xperia XA1
1063 Points ∼29% -57%
Nokia 7 Plus
2503 Points ∼69% +1%
HTC U11 Life
838 Points ∼23% -66%
Motorola Moto X4
1405 Points ∼39% -43%
HTC U12 Plus
3641 Points ∼100% +47%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (2256 - 2503, n=5)
2414 Points ∼66% -2%
Media della classe Smartphone (21 - 4798, n=471)
1171 Points ∼32% -53%
System (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
4797 Points ∼61%
TP-Link Neffos N1
3063 Points ∼39% -36%
BQ Aquaris VS Plus
1805 Points ∼23% -62%
Sony Xperia XA1
2969 Points ∼38% -38%
Nokia 7 Plus
4976 Points ∼63% +4%
HTC U11 Life
3215 Points ∼41% -33%
Motorola Moto X4
3279 Points ∼42% -32%
HTC U12 Plus
7862 Points ∼100% +64%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (4797 - 5282, n=5)
5066 Points ∼64% +6%
Media della classe Smartphone (369 - 12202, n=471)
2367 Points ∼30% -51%
Overall (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
2343 Points ∼55%
TP-Link Neffos N1
1393 Points ∼33% -41%
BQ Aquaris VS Plus
323 Points ∼8% -86%
Sony Xperia XA1
1284 Points ∼30% -45%
Nokia 7 Plus
2369 Points ∼56% +1%
HTC U11 Life
1368 Points ∼32% -42%
Motorola Moto X4
1536 Points ∼36% -34%
HTC U12 Plus
4252 Points ∼100% +81%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (2322 - 2394, n=6)
2348 Points ∼55% 0%
Media della classe Smartphone (150 - 6097, n=475)
1185 Points ∼28% -49%
Geekbench 4.1/4.2
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
5486 Points ∼44%
TP-Link Neffos N1
2576 Points ∼21% -53%
BQ Aquaris VS Plus
2190 Points ∼18% -60%
Sony Xperia XA1
2747 Points ∼22% -50%
HTC U11 Life
3956 Points ∼32% -28%
Motorola Moto X4
3894 Points ∼31% -29%
HTC U12 Plus
12493 Points ∼100% +128%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (5486 - 5811, n=4)
5664 Points ∼45% +3%
Media della classe Smartphone (836 - 14417, n=170)
4186 Points ∼34% -24%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
5843 Points ∼66%
TP-Link Neffos N1
3539 Points ∼40% -39%
BQ Aquaris VS Plus
2601 Points ∼30% -55%
Sony Xperia XA1
3621 Points ∼41% -38%
Nokia 7 Plus
5867 Points ∼67% 0%
HTC U11 Life
4193 Points ∼48% -28%
Motorola Moto X4
4115 Points ∼47% -30%
HTC U12 Plus
8812 Points ∼100% +51%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (5806 - 5867, n=6)
5847 Points ∼66% 0%
Media della classe Smartphone (1099 - 11598, n=220)
4163 Points ∼47% -29%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
1620 Points ∼67%
TP-Link Neffos N1
839 Points ∼35% -48%
BQ Aquaris VS Plus
681 Points ∼28% -58%
Sony Xperia XA1
828 Points ∼34% -49%
Nokia 7 Plus
1646 Points ∼68% +2%
HTC U11 Life
877 Points ∼36% -46%
Motorola Moto X4
870 Points ∼36% -46%
HTC U12 Plus
2429 Points ∼100% +50%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (1579 - 1646, n=6)
1619 Points ∼67% 0%
Media della classe Smartphone (394 - 4824, n=221)
1229 Points ∼51% -24%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
2757 Points ∼86%
TP-Link Neffos N1
1246 Points ∼39% -55%
BQ Aquaris VS Plus
1134 Points ∼35% -59%
Sony Xperia XA1
1804 Points ∼56% -35%
Nokia 7 Plus
2749 Points ∼86% 0%
HTC U11 Life
1779 Points ∼56% -35%
Motorola Moto X4
1811 Points ∼57% -34%
HTC U12 Plus
3197 Points ∼100% +16%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (2628 - 2757, n=5)
2714 Points ∼85% -2%
Media della classe Smartphone (549 - 4183, n=325)
1588 Points ∼50% -42%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
1164 Points ∼33%
TP-Link Neffos N1
624 Points ∼18% -46%
BQ Aquaris VS Plus
262 Points ∼8% -77%
Sony Xperia XA1
574 Points ∼16% -51%
Nokia 7 Plus
1161 Points ∼33% 0%
HTC U11 Life
729 Points ∼21% -37%
Motorola Moto X4
724 Points ∼21% -38%
HTC U12 Plus
3488 Points ∼100% +200%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (1161 - 1201, n=5)
1183 Points ∼34% +2%
Media della classe Smartphone (69 - 5220, n=325)
1124 Points ∼32% -3%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
1335 Points ∼39%
TP-Link Neffos N1
702 Points ∼21% -47%
BQ Aquaris VS Plus
316 Points ∼9% -76%
Sony Xperia XA1
677 Points ∼20% -49%
Nokia 7 Plus
1332 Points ∼39% 0%
HTC U11 Life
839 Points ∼25% -37%
Motorola Moto X4
835 Points ∼24% -37%
HTC U12 Plus
3419 Points ∼100% +156%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (1332 - 1372, n=6)
1353 Points ∼40% +1%
Media della classe Smartphone (86 - 4734, n=333)
1075 Points ∼31% -19%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
2680 Points ∼97%
TP-Link Neffos N1
1469 Points ∼53% -45%
BQ Aquaris VS Plus
1103 Points ∼40% -59%
Sony Xperia XA1
1892 Points ∼68% -29%
Nokia 7 Plus
2734 Points ∼99% +2%
HTC U11 Life
1711 Points ∼62% -36%
Motorola Moto X4
1816 Points ∼65% -32%
HTC U12 Plus
2774 Points ∼100% +4%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (2638 - 2780, n=5)
2714 Points ∼98% +1%
Media della classe Smartphone (532 - 4150, n=356)
1484 Points ∼53% -45%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
1891 Points ∼34%
TP-Link Neffos N1
832 Points ∼15% -56%
BQ Aquaris VS Plus
527 Points ∼9% -72%
Sony Xperia XA1
827 Points ∼15% -56%
Nokia 7 Plus
1895 Points ∼34% 0%
HTC U11 Life
1257 Points ∼22% -34%
Motorola Moto X4
1259 Points ∼22% -33%
HTC U12 Plus
5637 Points ∼100% +198%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (1856 - 1938, n=5)
1903 Points ∼34% +1%
Media della classe Smartphone (104 - 8312, n=356)
1527 Points ∼27% -19%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
2023 Points ∼44%
TP-Link Neffos N1
921 Points ∼20% -54%
BQ Aquaris VS Plus
596 Points ∼13% -71%
Sony Xperia XA1
945 Points ∼21% -53%
Nokia 7 Plus
2035 Points ∼44% +1%
HTC U11 Life
1336 Points ∼29% -34%
Motorola Moto X4
1351 Points ∼29% -33%
HTC U12 Plus
4585 Points ∼100% +127%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (1999 - 2071, n=5)
2037 Points ∼44% +1%
Media della classe Smartphone (127 - 6378, n=364)
1304 Points ∼28% -36%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
21016 Points ∼62%
TP-Link Neffos N1
13959 Points ∼41% -34%
BQ Aquaris VS Plus
8990 Points ∼27% -57%
Sony Xperia XA1
16394 Points ∼48% -22%
Nokia 7 Plus
20085 Points ∼59% -4%
HTC U11 Life
12919 Points ∼38% -39%
Motorola Moto X4
12870 Points ∼38% -39%
HTC U12 Plus
33810 Points ∼100% +61%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (19050 - 21016, n=5)
20110 Points ∼59% -4%
Media della classe Smartphone (7095 - 36762, n=511)
12516 Points ∼37% -40%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
28984 Points ∼35%
TP-Link Neffos N1
13879 Points ∼17% -52%
BQ Aquaris VS Plus
10262 Points ∼13% -65%
Sony Xperia XA1
13125 Points ∼16% -55%
Nokia 7 Plus
29333 Points ∼36% +1%
HTC U11 Life
18469 Points ∼23% -36%
Motorola Moto X4
18355 Points ∼22% -37%
HTC U12 Plus
81726 Points ∼100% +182%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (26322 - 29422, n=5)
28673 Points ∼35% -1%
Media della classe Smartphone (2465 - 160199, n=511)
16923 Points ∼21% -42%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
26731 Points ∼43%
TP-Link Neffos N1
13897 Points ∼22% -48%
BQ Aquaris VS Plus
9949 Points ∼16% -63%
Sony Xperia XA1
13734 Points ∼22% -49%
Nokia 7 Plus
26610 Points ∼43% 0%
HTC U11 Life
16859 Points ∼27% -37%
Motorola Moto X4
16767 Points ∼27% -37%
HTC U12 Plus
62152 Points ∼100% +133%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (24669 - 26731, n=5)
26177 Points ∼42% -2%
Media della classe Smartphone (2915 - 77599, n=512)
14348 Points ∼23% -46%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
50 fps ∼51%
TP-Link Neffos N1
24 fps ∼24% -52%
BQ Aquaris VS Plus
18 fps ∼18% -64%
Sony Xperia XA1
22 fps ∼22% -56%
Nokia 7 Plus
50 fps ∼51% 0%
HTC U11 Life
30 fps ∼31% -40%
Motorola Moto X4
30 fps ∼31% -40%
HTC U12 Plus
98 fps ∼100% +96%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (43 - 51, n=5)
48 fps ∼49% -4%
Media della classe Smartphone (4.1 - 251, n=537)
29.5 fps ∼30% -41%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
48 fps ∼81%
TP-Link Neffos N1
22 fps ∼37% -54%
BQ Aquaris VS Plus
14 fps ∼24% -71%
Sony Xperia XA1
33 fps ∼56% -31%
Nokia 7 Plus
48 fps ∼81% 0%
HTC U11 Life
29 fps ∼49% -40%
Motorola Moto X4
31 fps ∼53% -35%
HTC U12 Plus
59 fps ∼100% +23%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (47 - 52, n=5)
49.2 fps ∼83% +3%
Media della classe Smartphone (6.9 - 120, n=540)
24.2 fps ∼41% -50%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
23 fps ∼32%
TP-Link Neffos N1
11 fps ∼15% -52%
BQ Aquaris VS Plus
7.6 fps ∼11% -67%
Sony Xperia XA1
9.6 fps ∼13% -58%
Nokia 7 Plus
23 fps ∼32% 0%
HTC U11 Life
14 fps ∼19% -39%
Motorola Moto X4
14 fps ∼19% -39%
HTC U12 Plus
72 fps ∼100% +213%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (21 - 23, n=5)
22.6 fps ∼31% -2%
Media della classe Smartphone (2.2 - 115, n=459)
15.8 fps ∼22% -31%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
21 fps ∼60%
TP-Link Neffos N1
11 fps ∼31% -48%
BQ Aquaris VS Plus
7.5 fps ∼21% -64%
Sony Xperia XA1
19 fps ∼54% -10%
Nokia 7 Plus
22 fps ∼63% +5%
HTC U11 Life
14 fps ∼40% -33%
Motorola Moto X4
15 fps ∼43% -29%
HTC U12 Plus
35 fps ∼100% +67%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (21 - 23, n=5)
21.8 fps ∼62% +4%
Media della classe Smartphone (4.1 - 115, n=462)
15.3 fps ∼44% -27%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
15 fps ∼38%
TP-Link Neffos N1
6.8 fps ∼17% -55%
BQ Aquaris VS Plus
2.4 fps ∼6% -84%
Sony Xperia XA1
3.4 fps ∼9% -77%
Nokia 7 Plus
14 fps ∼36% -7%
HTC U11 Life
9.7 fps ∼25% -35%
Motorola Moto X4
9.6 fps ∼25% -36%
HTC U12 Plus
39 fps ∼100% +160%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (13 - 15, n=5)
14.4 fps ∼37% -4%
Media della classe Smartphone (1.3 - 69.3, n=324)
13.4 fps ∼34% -11%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
14 fps ∼45%
TP-Link Neffos N1
6.9 fps ∼22% -51%
BQ Aquaris VS Plus
4.8 fps ∼15% -66%
Sony Xperia XA1
15 fps ∼48% +7%
Nokia 7 Plus
15 fps ∼48% +7%
HTC U11 Life
9.8 fps ∼32% -30%
Motorola Moto X4
11 fps ∼35% -21%
HTC U12 Plus
31 fps ∼100% +121%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (12 - 15, n=6)
13.8 fps ∼45% -1%
Media della classe Smartphone (2.6 - 110, n=326)
13.3 fps ∼43% -5%
GFXBench
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
9 fps ∼26%
TP-Link Neffos N1
4.1 fps ∼12% -54%
BQ Aquaris VS Plus
2.7 fps ∼8% -70%
Sony Xperia XA1
3.7 fps ∼11% -59%
Nokia 7 Plus
8.3 fps ∼24% -8%
HTC U11 Life
5.5 fps ∼16% -39%
Motorola Moto X4
5.3 fps ∼15% -41%
HTC U12 Plus
35 fps ∼100% +289%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (8.3 - 9.1, n=5)
8.9 fps ∼25% -1%
Media della classe Smartphone (0.72 - 40, n=254)
9.31 fps ∼27% +3%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
8.6 fps ∼43%
TP-Link Neffos N1
4.1 fps ∼21% -52%
BQ Aquaris VS Plus
2.7 fps ∼14% -69%
Sony Xperia XA1
7.9 fps ∼40% -8%
Nokia 7 Plus
9.1 fps ∼46% +6%
HTC U11 Life
5.4 fps ∼27% -37%
Motorola Moto X4
5.7 fps ∼29% -34%
HTC U12 Plus
20 fps ∼100% +133%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (8.3 - 9.8, n=6)
8.83 fps ∼44% +3%
Media della classe Smartphone (1.1 - 50, n=257)
8.44 fps ∼42% -2%
Lightmark - 1920x1080 1080p (ordina per valore)
Sony Xperia XA1
4.88 fps ∼32%
Nokia 7 Plus
15.07 fps ∼100%
Media Qualcomm Snapdragon 660
15.1 fps ∼100%
Media della classe Smartphone (1.06 - 38.7, n=72)
12.1 fps ∼80%
Basemark ES 3.1 / Metal - offscreen Overall Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 6X
353 Points ∼52%
Sony Xperia XA1
191 Points ∼28% -46%
Nokia 7 Plus
349 Points ∼51% -1%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (349 - 353, n=2)
351 Points ∼52% -1%
Media della classe Smartphone (36.3 - 2606, n=70)
679 Points ∼100% +92%

Legenda

 
Xiaomi Mi 6X Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512, 64 GB eMMC Flash
 
TP-Link Neffos N1 Mediatek Helio P20 (LP4) MT6757, ARM Mali-T880 MP2, 64 GB eMMC Flash
 
BQ Aquaris VS Plus Qualcomm Snapdragon 430 (MSM8937), Qualcomm Adreno 505, 64 GB eMMC Flash
 
Sony Xperia XA1 Mediatek Helio P20 (LP4) MT6757, ARM Mali-T880 MP2, 32 GB eMMC Flash
 
Nokia 7 Plus Qualcomm Snapdragon 660, Qualcomm Adreno 512, 64 GB eMMC Flash
 
HTC U11 Life Qualcomm Snapdragon 630, Qualcomm Adreno 508, 32 GB eMMC Flash
 
Motorola Moto X4 Qualcomm Snapdragon 630, Qualcomm Adreno 508, 32 GB eMMC Flash
 
HTC U12 Plus Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630, 64 GB UFS 2.1 Flash

Le prestazioni riscontrate con il browser Google Chrome sono assolutamente soddisfacenti. Il Mi 6X si è piazzato advanti a tutti i benchmark sulla navigazione e nella pratica la performance è molto buona. I siti più pesanti impiegano comunque un ttempo lungo per il caricamento.

JetStream 1.1 - 1.1 Total Score
HTC U12 Plus (Chrome 66)
87.036 Points ∼100% +67%
Nokia 7 Plus (Chrome 60)
53.89 Points ∼62% +3%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (49.4 - 54.7, n=5)
52.7 Points ∼61% +1%
Xiaomi Mi 6X (Chrome 67)
52.139 Points ∼60%
Media della classe Smartphone (10.8 - 273, n=394)
35.4 Points ∼41% -32%
Motorola Moto X4 (Chrome 63)
30.81 Points ∼35% -41%
TP-Link Neffos N1 (Chrome 62)
29.019 Points ∼33% -44%
HTC U11 Life (Chrome 63)
28.993 Points ∼33% -44%
Sony Xperia XA1 (Chrome 58)
28.45 Points ∼33% -45%
Octane V2 - Total Score
HTC U12 Plus (Chrome 66)
16285 Points ∼100% +63%
Nokia 7 Plus (Chrome 60)
10945 Points ∼67% +10%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (9582 - 10945, n=6)
10106 Points ∼62% +1%
Xiaomi Mi 6X (Chrome 67)
9995 Points ∼61%
Media della classe Smartphone (1506 - 43280, n=530)
5305 Points ∼33% -47%
Motorola Moto X4 (Chrome 63)
5050 Points ∼31% -49%
HTC U11 Life (Chrome 63)
4893 Points ∼30% -51%
TP-Link Neffos N1 (Chrome 62)
4797 Points ∼29% -52%
Sony Xperia XA1 (Chrome 58)
3956 Points ∼24% -60%
BQ Aquaris VS Plus
3305 Points ∼20% -67%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
BQ Aquaris VS Plus (Chrome 65)
13541.3 ms * ∼100% -184%
Media della classe Smartphone (603 - 59466, n=549)
11710 ms * ∼86% -146%
TP-Link Neffos N1 (Chrome 62)
9701.2 ms * ∼72% -103%
Sony Xperia XA1
9506.4 ms * ∼70% -99%
HTC U11 Life (Chrome 63)
9493 ms * ∼70% -99%
Motorola Moto X4 (Chrome 63)
8396 ms * ∼62% -76%
Xiaomi Mi 6X (Chrome 67)
4768.9 ms * ∼35%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (3796 - 4769, n=5)
4105 ms * ∼30% +14%
Nokia 7 Plus (Chrome 60)
3937.3 ms * ∼29% +17%
HTC U12 Plus (Chrome 66)
2409.6 ms * ∼18% +49%
WebXPRT 2015 - Overall Score
HTC U12 Plus (Chrome 66)
257 Points ∼100% +49%
Xiaomi Mi 6X (Chrome 67)
173 Points ∼67%
Nokia 7 Plus (Chrome 60)
168 Points ∼65% -3%
Media Qualcomm Snapdragon 660 (159 - 173, n=4)
168 Points ∼65% -3%
Media della classe Smartphone (27 - 362, n=264)
106 Points ∼41% -39%
HTC U11 Life (Chrome 63)
100 Points ∼39% -42%
Motorola Moto X4 (Chrome 63)
86 Points ∼33% -50%
Sony Xperia XA1 (Chrome 58)
78 Points ∼30% -55%
BQ Aquaris VS Plus (Chrome 65)
78 Points ∼30% -55%

* ... Meglio usare valori piccoli

La performance della memoria eMMC interna è nella media. Ricordiamo però che questo telefono appartiene alla fascia media. Gli smartphone di questa fascia di prezzo non sono quasi mai dotati di una delle moderne memorie UFS, che sono molto più rapide. Questa è la motivazione che sta dietro alle basse velocità di scrittura e lettura.

Xiaomi Mi 6XTP-Link Neffos N1BQ Aquaris VS PlusSony Xperia XA1Nokia 7 PlusHTC U11 LifeMotorola Moto X4HTC U12 PlusMedia 64 GB eMMC FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
132%
-10%
9%
42%
135%
157%
408%
32%
-4%
Sequential Write 256KB SDCard
67.41 (Toshiba Exceria Pro M501)
60.59 (Toshiba Exceria Pro M501)
68.04 (Toshiba Exceria Pro M401)
62.31
59.83 (Toshiba Exceria Pro M501)
60.05 (Toshiba Exceria Pro M501)
63.64 (Toshiba Exceria Pro M501)
53.8 (14.1 - 74.7, n=62)
44.7 (3.4 - 87.1, n=301)
Sequential Read 256KB SDCard
75.89 (Toshiba Exceria Pro M501)
84.52 (Toshiba Exceria Pro M501)
78.37 (Toshiba Exceria Pro M401)
82.21
82.75 (Toshiba Exceria Pro M501)
83.91 (Toshiba Exceria Pro M501)
84.32 (Toshiba Exceria Pro M501)
72.5 (21.1 - 86.9, n=62)
63 (8.2 - 96.5, n=301)
Random Write 4KB
6.89
45.48
560%
6.4
-7%
13.2
92%
19.62
185%
50.2
629%
55.3
703%
104.24
1413%
19.4 (3.4 - 87.1, n=69)
182%
14.8 (0.14 - 164, n=580)
115%
Random Read 4KB
72.98
57.37
-21%
48.3
-34%
66.2
-9%
54.65
-25%
39.3
-46%
45.4
-38%
118.14
62%
49.2 (11.4 - 149, n=69)
-33%
36.4 (1.59 - 173, n=580)
-50%
Sequential Write 256KB
203.7
184.56
-9%
205.1
1%
127.8
-37%
211.6
4%
120
-41%
120.5
-41%
195.82
-4%
162 (40 - 217, n=69)
-20%
75.8 (2.99 - 242, n=580)
-63%
Sequential Read 256KB
271.98
262.1
-4%
274.3
1%
248.5
-9%
283.12
4%
268
-1%
281.6
4%
709.11
161%
269 (115 - 704, n=69)
-1%
222 (12.1 - 895, n=580)
-18%

Gaming

La GPU Adreno 512 di Qualcomm supporta tutte le API più recenti, quali Vulkan, OpenGL e Direct3D 12. Questa capace unità grafica  è in grado di supportare anche i videogiochi più esigenti del Google Play Store, e con un numero decente di frame per secondo.  Titoli del momento come il gioco di corsa "Asphalt 8: Airborne" e lo sparatutto in prima persona "Dead Trigger 2" vengono eseguiti per la maggior parte del tempo ad un framerate tra i 28 ed i 30 fps, con un livello alto di dettaglio. Per registrare il framerate durante il gioco abbiamo utilizzato "GameBench". Sia il touchscreen che i sensori di movimento funzionano egregiamente per il gaming.

Asphalt Airborne 8
Asphalt Airborne 8
World of Tanks Blitz
World of Tanks Blitz
Dead Trigger 2
Dead Trigger 2
World of Tanks Blitz
 SettaggiValore
 high, 0xAA, 0xAF60 fps
  Your browser does not support the canvas element!
Dead Trigger 2
 SettaggiValore
 high30 fps
  Your browser does not support the canvas element!
Asphalt 8: Airborne
 SettaggiValore
 high28 fps
  Your browser does not support the canvas element!

Emissioni - La batteria del Mi 6X è poco capiente

Temperature

Le temperature superficiali dello Xiaomi Mi 6X rimangono relativamente basse anche in presenza di un carico continuo. Quanto in idle le temperature superficiali sul retro del Mi 6X arrivano a 28°.

eAbbiamo controllato il comportamento del SoC durante un carico continuativo, utilizzando il test per batteria GFXBench ES3.1. In questa prova viene eseguita la stessa sequenza per 30 volte di seguito ed il risultato di ogni sequenza viene registrato. Il Mi 6X non ha riscontrato throttling nell'esigente sezione Manhattan (OpenGL ES 3.1). I risultati del benchmark hanno riportato fluttuazioni nel frame rate, che rimangono comunque a distanza dell'1% l'una dall'altra. Questa è la motivazione per cui cali della performance, anche sotto carichi di lavoro intensi, sono molto improbabili.

Carico massimo
 36.9 °C34.6 °C37 °C 
 37.2 °C34.4 °C36.3 °C 
 35.7 °C33 °C34.5 °C 
Massima: 37.2 °C
Media: 35.5 °C
33.5 °C36 °C36.5 °C
33.9 °C36 °C36.7 °C
32.9 °C35.2 °C36.1 °C
Massima: 36.7 °C
Media: 35.2 °C
Alimentazione (max)  32.3 °C | Temperatura della stanza 21.6 °C | Voltcraft IR-260

Altoparlanti

Segnale a rumore rosa
Segnale a rumore rosa

Il MMi 6X ha uno speaker soltanto, posizionato sul fondo del telefono. Con 84 dB(A), il volume è sufficientemente alto e la qualità è sufficiente per guardare brevi video e clip musicali. I bassi sono quasi completamente mancanti, ma le alte frequenze vengono riprodotte molto fedelmente. Le alte freqenze vengono distorte soltanto oltre i 15 kHz.

Xiaomi non include una porta jack da 3.5 mm. Per questa ragione la porta USB funge anche da porta audio. La qualità dell'audio non è ecccelsa, ma è sufficiente per uno smartphone dal costo di 250 €.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2035.240.92532.939.93137.234.94031.740.35039.639.16328.334.18027.332.310026.928.712526.731.5160243920020.946.225020.948.331519.555.740018.562.950017.565.863017.569.680015.769.2100015.870125016.675.2160015.873.7200015.474.2250015.573.531501671.6400015.873.150001671.6630016.367.1800016.367.71000016.271.81250016.475.51600016.459.9SPL28.684.1N1.158.5median 16.4median 69.2Delta2.18.835.245.132.941.137.238.931.736.639.642.728.33427.33026.930.226.736.32441.720.946.520.950.619.551.718.557.517.556.917.556.615.760.915.870.316.675.715.878.515.479.615.581.21679.415.8781674.416.377.316.381.316.283.816.468.316.455.328.690.21.176median 16.4median 68.32.113.4hearing rangehide median Pink NoiseXiaomi Mi 6XHTC U11 Life
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Xiaomi Mi 6X audio analysis

(+) | speakers can play relatively loud (84.1 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 27.6% lower than median
(±) | linearity of bass is average (9.7% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.3% away from median
(+) | mids are linear (5.3% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2.7% away from median
(+) | highs are linear (4% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (18.7% difference to median)
Compared to same class
» 6% of all tested devices in this class were better, 5% similar, 89% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 34% of all tested devices were better, 6% similar, 59% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

HTC U11 Life audio analysis

(+) | speakers can play relatively loud (90.2 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 25.5% lower than median
(±) | linearity of bass is average (7% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | reduced mids - on average 9% lower than median
(±) | linearity of mids is average (7.1% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 11% higher than median
(+) | highs are linear (4.9% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (26.4% difference to median)
Compared to same class
» 60% of all tested devices in this class were better, 8% similar, 32% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 77% of all tested devices were better, 5% similar, 18% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Durata della Batteria

Consumo di Energia

Quando in idle, lo Xiaomi Mi 6X è molto efficiente, per uno smartphone da 6 pollici. L'efficienza i riduce sotto sforzi continuativi. Nel complesso il Mi 6X consuma leggermente meno del Nokia 7 Plus, che ha lo stesso hardware. Nonostante tutto c'è spazio per qualche miglioramento per il Mi 6X.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.01 / 0.11 Watt
Idledarkmidlight 0.65 / 1.94 / 1.97 Watt
Sotto carico midlight 4.65 / 5.93 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Xiaomi Mi 6X
3010 mAh
TP-Link Neffos N1
3260 mAh
BQ Aquaris VS Plus
3400 mAh
Sony Xperia XA1
2300 mAh
Nokia 7 Plus
3800 mAh
HTC U11 Life
2600 mAh
Motorola Moto X4
3000 mAh
HTC U12 Plus
3500 mAh
Media Qualcomm Snapdragon 660
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
19%
-8%
43%
-6%
7%
13%
-29%
-17%
-2%
Idle Minimum *
0.65
0.69
-6%
0.79
-22%
0.64
2%
0.65
-0%
0.63
3%
0.65
-0%
0.77
-18%
0.738 (0.56 - 1.2, n=5)
-14%
0.884 (0.2 - 3.4, n=613)
-36%
Idle Average *
1.94
1.64
15%
2.29
-18%
0.81
58%
1.76
9%
2.1
-8%
1.51
22%
2.18
-12%
1.914 (1.51 - 2.2, n=5)
1%
1.725 (0.6 - 6.2, n=612)
11%
Idle Maximum *
1.97
1.67
15%
2.3
-17%
0.86
56%
1.78
10%
2.15
-9%
1.57
20%
2.21
-12%
2.31 (1.54 - 4.1, n=5)
-17%
1.997 (0.74 - 6.6, n=613)
-1%
Load Average *
4.65
2.59
44%
3.84
17%
2.09
55%
4.47
4%
3.34
28%
3.88
17%
6.25
-34%
5.15 (3.94 - 8.2, n=5)
-11%
4.03 (0.8 - 10.8, n=607)
13%
Load Maximum *
5.93
4.36
26%
5.95
-0%
3.31
44%
9.13
-54%
4.83
19%
5.47
8%
10.16
-71%
8.6 (5.93 - 12.2, n=5)
-45%
5.7 (1.2 - 14.2, n=607)
4%

* ... Meglio usare valori piccoli

Durata della Batteria

Lo Xiaomi Mi 6X arriva ad un totale di 8 ore e 15 minuti nel nostro test Wi-Fi orientato alla praticità, nel quale impostiamo la luminosità del display a 150 cd/m². Se confrontata con la competizione, la batteria da 3000-mAh può sembrare ridotta. Il Mi 6X ottiene risultati migliori nel nostro test con video in full HD. Anche la durata della batteria sotto stress è notevole. In questo test il Mi 6X dura un poco di più del Nokia 7 Plus.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
17ore 26minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
8ore 15minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
10ore 08minuti
Sotto carico (max luminosità)
3ore 12minuti
Xiaomi Mi 6X
3010 mAh
TP-Link Neffos N1
3260 mAh
BQ Aquaris VS Plus
3400 mAh
Sony Xperia XA1
2300 mAh
Nokia 7 Plus
3800 mAh
HTC U11 Life
2600 mAh
Motorola Moto X4
3000 mAh
HTC U12 Plus
3500 mAh
Autonomia della batteria
57%
30%
33%
24%
52%
39%
9%
Reader / Idle
1046
1433
37%
1703
63%
1820
74%
1652
58%
1452
39%
H.264
608
751
24%
706
16%
798
31%
688
13%
464
-24%
WiFi v1.3
495
776
57%
644
30%
675
36%
672
36%
725
46%
659
33%
507
2%
Load
192
256
33%
158
-18%
303
58%
289
51%
230
20%

Pro

+ great build quality
+ good cameras
+ accurate GPS
+ good performance

Contro

- speaker
- low display brightness
- battery life
- (software + availability)

Giudizio Finale - Lo Xiaomi Mi 6X fa Colpo

Recensione: Xiaomi Mi 6X. Modello fornito da TradingShenzhen.
Recensione: Xiaomi Mi 6X. Modello fornito da TradingShenzhen.

Lo Xiaomi Mi 6X è un telefono di fascia media potente, che viene a costare ben meno di un qualsiasi smartphone dall'equipaggiamento simile disponibile in Europa. Le prestazioni e le opzioni di connettività sono notevoli per un dispositivo di questa fascia di prezzo. Anche qualità costruttiva ed il case di alluminio sono di un altro livello.

Xiaomi ha risparmiato sull'altoparlante, sullo slot per SD mancante e sulla batteria di capacità relativamente bassa. Il riconoscimento facciale non funziona granchè bene e la doppia fotocamera fatica molto in condizioni di bassa luminosità.


La disponibilità limitata, il software cinese e la copertura insufficiente dell'LTE rendono il Mi 6X una raccomandazione difficile per gli utenti tedeschi. Questi fattori cambieranno non appena il Mi A2 arriverà in Europa.

Lo Xiaomi Mi 6X diventerà interessante non appena il modello gemello Mi A2 raggiungerà il mercato europeo, evento che dovrebbe accadere ad inizio Agosto. Il Mi A2 sarà dotato di Android One e probabilmente supporterà la banda 20 dell'LTE. Il Mi 6X è un teleono a ben bilanciato che offre hardware potente e fa poche concessioni quando confrontato con altri smartphone della sua fascia di prezzo.

 

 

Xiaomi Mi 6X - 07/02/2018 v6
Marcus Herbrich

Chassis
87%
Tastiera
67 / 75 → 89%
Dispositivo di puntamento
92%
Connettività
43 / 60 → 72%
Peso
91%
Batteria
91%
Display
83%
Prestazioni di gioco
54 / 63 → 86%
Prestazioni Applicazioni
60 / 70 → 85%
Temperatura
91%
Rumorosità
100%
Audio
70 / 91 → 77%
Fotocamera
75%
Media
77%
86%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione Smartphone Xiaomi Mi 6X (Mi A2)
Marcus Herbrich, 2018-08- 1 (Update: 2018-08- 1)