Notebookcheck

Recensione dello Smartphone HTC U12 Plus

Florian Wimmer (traduzione a cura di G. De Luca), 06/03/2018

Future plus. Se c'è una cosa che non è mai mancata agli smartphone HTC sono le innovazioni, e anche l'HTC 12 Plus è dotato della più recente e avanzata tecnologia. Scopriamo se è veramente uno smartphone del futuro nella nostra anteprima.

HTC U12 Plus

 

HTC non ha certamente perso il suo slancio; il produttore taiwanese ha appena annunciato l'HTC U12+ come unico smartphone di punta per il 2018. Secondo l'HTC, il loro unico candidato di punta per il 2018 contiene ogni singola caratteristica ritenuta necessaria per giocarsela con i pezzi forti nel 2018. A differenza degli anni precedenti, quest'anno non vedremo un U12 HTC provvisorio, perché questa mossa è stata considerata inutile da HTC. Invece, questa meraviglia di ingegneria contiene così tante caratteristiche che può facilmente tenere il passo con ogni altro cosiddetto smartphone "Plus", da qui il nome. Queste caratteristiche includono, ma non sono limitate a, controlli avanzati di Edge Sense, fotocamere potenziate, un display 2:1 ad alta risoluzione e uno dei SoC più veloci che il mercato abbia da offrire.

Il dispositivo può essere pre-ordinato a partire da oggi ad un prezzo al dettaglio di $799 per il 64 GB e $849 per il modello 128 GB, e si prevede di spedire nel mese di giugno. I soci dei club HTC possono ricevere uno sconto del 10% sul sito web di HTC.

A prima vista sembra un affare abbastanza decente, ma sopporterà la nostra recensione completa? Abbiamo avuto l'opportunità di guardare più da vicino l'HTC U12+ durante un evento di anteprima a Monaco di Baviera, in Germania. Si prega di notare che i dispositivi fotografati e illustrati in questo articolo sono campioni di pre-produzione che possono differire in modo significativo dal modello di produzione reale per quanto riguarda la scelta del materiale, la qualità di costruzione e le prestazioni.

HTC U12 Plus (U Serie)
Processore
Qualcomm Snapdragon 845
Scheda grafica
Qualcomm Adreno 630
Memoria
6144 MB 
Schermo
6 pollici 2:1, 2880 x 1440 pixel 537 PPI, capacitive touchscreen, Super LCD 6, HDR 10, DCI-P3, sRGB, Corning Gorilla Glass, lucido: si
Harddisk
64 GB UFS 2.1 Flash, 64 GB 
, 50.33 GB libera
Porte di connessione
1 USB 3.0 / 3.1, 1 DisplayPort, Connessioni Audio: audio output via USB-C, Lettore schede: microSD fino a 2 TB, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: sensore di prossimità, accelerometro, bussola, giroscopio, sensore magnetico, sensore hub, DisplayPort via USB Type-C, AirPlay, DLNA, Miracast, HTC Connect, USB-OTG
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n/ac), Bluetooth 5.0, GSM (850/900/1,800/1,900); UMTS (850/900/1,900/2,100); LTE (1,2,3,4,5,7,8,12,13,17,20,28,32,38,39,40,41,66), Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 9.7 x 156.6 x 73.9
Batteria
13.3 Wh, 3500 mAh ioni di litio, Tempo conversazione 3G (dichiarata dal produttore): 23.8 ore
Sistema Operativo
Android 8.0 Oreo
Camera
Fotocamera Principale: 12 MPix dual camera: 12 MP wide angle with HTC UltraPixel 4, 1.4 µm, f/1.75 + 16 MP telephoto lens 1 µm, f/2.6, phase detection and laser autofocus, HDR Boost 2, videos @ 4K 60fps, 240 fps slow motion @ 1080p
Fotocamera Secondaria: 8 MPix dual camera 2x 8 MP 1.12 µm, f/2.0, wide angle with bokeh and HDR Boost
Altre caratteristiche
Casse: altoparlanti stereo frontali, Tastiera: tastiera virtuale, Caricatore Quick Charge 3.0, cavo USB, cuffie U Sonic, HTC Sense Companion, 24 Mesi Garanzia, LTE Cat. 18 (1.2 Gbps download, 150 Mbps upload), 4x4 MIMO, VoLTE, VoWiFi, EdgeSense 2 controls, Hi-Res audio certified, IP68-certified, senza ventola
Peso
188 gr, Alimentazione: 80 gr
Prezzo
799 Euro

 

Case

Anche se l'unico colore disponibile per il pre-ordine è "Blu traslucido" (per inciso anche la scelta più emozionante), l'HTC U12+ sarà finalmente disponibile in tre diversi colori. Questo particolare concetto cromatico è già stato applicato all'HTC U11 Plus: un case traslucido attraverso il quale l'hardware interno diventa visibile all'osservatore. A quanto pare, l'U11 Plus in questa particolare scelta di colori ha venduto meglio del previsto, e HTC ha deciso di riciclare l'idea per il suo U12+. Il centro del lato posteriore è traslucido e mostra la superficie della batteria e altri componenti interni dell'hardware. La traslucenza sfuma verso i lati e si trasforma in un blu solido. Le altre due opzioni di colore sono altrettanto entusiasmanti - ancora una volta la cosiddetta filosofia di design liquido di HTC prevede diversi strati di vetro che producono meravigliosi riflessi ed effetti di luce. Ad esempio, il modello Black sembra essere più grigiastro da alcuni punti di vista, ma nero profondo da altri, e il modello "rosso fuoco" può sembrare dorato da un angolo specifico. Questo design è splendido da guardare, tuttavia la superficie di vetro è anche abbastanza sensibile alle impronte digitali e graffi. Infatti, è possibile vedere una discreta quantità di segni di graffio sulle unità di anteprima illustrate di seguito.
Grazie a una speciale tecnica di produzione, HTC è riuscita a ridurre ulteriormente la larghezza della lunetta anteriore sui lati. Le cornici sopra e sotto il display sono rimaste intatte, però, e sono necessarie per ospitare vari sensori, fotocamere e gli altoparlanti.
Purtroppo, la robustezza del dispositivo non ha nulla da criticare. L'applicazione di una pressione sulla parte anteriore o posteriore del display ha provocato visibili distorsioni e il case ha scricchiolato leggermente ma notevolmente sotto pressione torsionale. Detto questo, vorremmo ricordare ancora una volta ai nostri lettori che si tratta di campioni di pre-produzione e che dovremo aspettare un'unità di produzione definitiva prima di formulare qualsiasi giudizio o ipotesi.
La fotocamera principale rivolta all'indietro si trova a filo con il case ed è dotata di una cornice circostante per una migliore protezione da graffi. Con un peso di 9,7 mm, l'U12+ è piuttosto ingombrante ma compensa le sue dimensioni con un peso di soli 188 g e quindi inferiore a quello della maggior parte degli smartphone di punta.

HTC U12 Plus
HTC U12 Plus
HTC U12 Plus
HTC U12 Plus
HTC U12 Plus
HTC U12 Plus
HTC U12 Plus
HTC U12 Plus
HTC U12 Plus
HTC U12 Plus
HTC U12 Plus
HTC U12 Plus Translucent Blue
HTC U12 Plus Flame Red

Confronto dimensioni

Connettività

Mentre i clienti statunitensi possono scegliere tra un modello da 64 GB e un modello da 128 GB con 6 GB di RAM, per il momento i clienti europei possono scegliere solo il primo. Entrambi i modelli supportano l'espansione della memoria tramite schede microSD fino a 2 TB. È inoltre disponibile un modello dual-SIM con due slot SIM 4G/LTE, uno dei quali condivide lo spazio fisico con la scheda microSD, e HTC ha promesso un aggiornamento software per includere Dual-VoLTE in futuro. Il supporto portante presuppone che l'U12+ supporti anche le chiamate WiFi.
Come prima, i segnali audio vengono inviati tramite il connettore USB-C dello smartphone, che supporta anche DisplayPort e USB-OTG. Il supporto dei media wireless include HTC Connect, Apple AirPlay, Micacast e DLNA.

Software

L'interfaccia utente Sense di HTC è imposta su Android 8.0 Oreo, e HTC ha promesso un aggiornamento di Android P. Allo stesso tempo, il produttore taiwanese non ha mancato di sottolineare che i dispositivi precedenti hanno sempre ricevuto almeno 2 importanti aggiornamenti per Android in passato. Il livello delle patch di sicurezza sulle nostre unità di pre-produzione era a marzo 2018, tuttavia ci aspettiamo un altro aggiornamento prima del rilascio finale dello smartphone.
Come di consueto, il Sense Companion di HTC è precaricato sul dispositivo. La sua intelligenza artificiale analizza il comportamento dell'utente al fine di offrire consigli utili o applicare automaticamente le impostazioni. In generale, il sistema operativo è sorprendentemente buono con pochissime applicazioni precaricate.

HTC U12 Plus Software
HTC U12 Plus Software
HTC U12 Plus Software
HTC U12 Plus Software
HTC U12 Plus Software

Comunicazione e GPS

L'LTE Cat. 18 con un massimo di 1,2 Gbps (downstream) è incluso, e il dispositivo supporta un totale di 18 diverse bande LTE. Viaggiare all'estero con l'U12+ dovrebbe quindi essere abbastanza semplice. Il supporto per Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0 e NFC sono praticamente un must per lo smartphone di punta Amy in questi giorni.
A causa del dorso in vetro non particolarmente schermato HTC rivendica qualità di ricezione cellulare stellare, ma per il momento non siamo stati in grado di verificare queste affermazioni. Dovremo attendere la nostra valutazione completa.
Siamo stati in grado di testare le funzionalità dei servizi di localizzazione interna dello smartphone. La precisione di posizionamento all'interno dell'edificio era abbastanza discreta, tuttavia la bussola inclusa era molto in ritardo.

Fotocamere

 

Ancora una volta le fotocamere sono state uno degli aspetti più importanti nello sviluppo di questo smartphone, e i dispositivi sono dotati di doppia fotocamera sia anteriore che posteriore. La principale fotocamera rivolta all'indietro è dotata di un grandangolo da 12 MP a pixel per migliorare le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione e di un teleobiettivo da 16 MP. Entrambi sono sensori di colore e il software supporta HDR Boost 2 per il miglioramento continuo dell'immagine. HTC ha promesso punteggi DXOMark a tre cifre per le sue due fotocamere principali.
Entrambi gli obiettivi supportano informazioni sulla profondità di campo per effetti bokeh in tempo reale, il che significa che possono offuscare lo sfondo con un'anteprima WYSIWYG dal vivo, se lo si desidera.
Il software della fotocamera utilizza anche entrambi gli obiettivi per migliorare lo zoom ottico (2x) e digitale (10x), e oltre ad un autofocus di rilevazione di fase è in grado di utilizzare l'autofocus laser in situazioni di scarsa illuminazione.
Nel nostro test rapido con entrambi i modelli di anteprima la fotocamera ha funzionato molto bene e ha scattato foto nitide e ben illuminate.
Anche le prestazioni video sono state notevolmente migliorate. Oltre alla registrazione video 4K stabilizzata otticamente a 60 FPS, la telecamera supporta anche video al rallentatore 240 FPS a 1080p. Purtroppo, a differenza del modello Xperia XZ2 960 FPS di Sony, l'U12+ non supporta la modalità "burst" per video al rallentatore estremamente brevi. Lo zoom è completamente funzionale durante la registrazione e il software supporta lo smoothing della corsa con lo zoom. Ultimo ma non meno importante aspetto, come prima, il telefono supporta l'audio focalizzato, ad esempio per migliorare le registrazioni ai concerti. In questo modo è possibile focalizzare la registrazione audio sul palco ed eliminare gradualmente il pubblico. Questa funzione si basa sugli smartphone quattro microfoni 3D-sound in grado.
La fotocamera frontale è dotata di due obiettivi da 8 MP con supporto per la funzione di bokeh dal vivo dell'U12+.

effetto bokeh con la fotocamera principale dell'HTC U12+
effetto bokeh con la fotocamera principale dell'HTC U12+
Foto normale
Foto normale
Dettaglio foto
Dettaglio foto
registrazione video
registrazione video
video slow-motion
video slow-motion
zoom
zoom
camera app
camera app
camera app
camera app

Accessori

Un caricabatterie compatibile con Quick Charge 3.0 è incluso nella confezione, e HTC ci ha assicurato che l'U12+ supporta anche Quick Charge 4.0. Oltre al caricabatterie HTC ha anche scelto di includere il suo auricolare interno USonic, che si presume mappare l'orecchio utilizzando le onde sonore al fine di ottimizzare individualmente le prestazioni audio e supporta la cancellazione attiva del rumore.

Dispositivi di input e manipolazione

HTC ha alzato la posta con la tecnologia Edge Sense e l'U12+ supporta Edge Sense 2, che consente di controllare lo smartphone tramite la pressione applicata ai bordi. La seconda generazione migliorata di questa funzione introduce ulteriori gesti. Invece di applicare semplicemente la pressione, ora si può anche tenere premuto o premere due volte per impartire comandi specifici. Si presume che funzioni con ogni singola applicazione allenando Edge Sense in anticipo e mostrando quale azione di pressione si suppone premere quale pulsante sullo schermo. Anche le chiamate di sistema, come ad esempio la funzione Android posteriore, la riduzione del display per l'uso con una sola mano, o la visualizzazione del volante di navigazione che può essere visto sulle nostre foto qui sotto sono supportati.
Altri usi della tecnologia Edge Sense 2 includono, tra le altre cose, le capacità di rilevamento tattile. Diciamo che stai guardando un video sul nostro smartphone - in questo scenario il telefono può ruotare lo schermo in orizzontale solo se si sta attivamente tenendo il telefono tra le mani.
Anche i pulsanti hardware sul lato destro meritano una certa attenzione. A differenza dei precedenti smartphone HTC, questi pulsanti non sono più pulsanti hardware fisici, ma pulsanti sensibili al tocco. E proprio come il pulsante home dell'iPhone Apple, simulano un clic vibrando di conseguenza. A dire il vero sono apparsi piuttosto convincenti durante i nostri brevi test.
I pulsanti di navigazione si trovano sullo schermo e il lettore di impronte digitali è posizionato sul retro ed è facile da individuare al tatto. E come sempre lo smartphone supporta vari gesti di personalizzazione.

ruota di navigazione
ruota di navigazione
Pulsanti hardware
Pulsanti hardware

Display

Il display dell'U12+ è molto simile a quello del suo predecessore. Guardando indietro i nostri principali punti di critica sono stati la sua luminosità mediocre e l'uso di PWM per la regolazione della luminosità. D'altra parte abbiamo elogiato il display per il suo alto rapporto di contrasto, la precisione del colore e i suoi angoli di visualizzazione più che decenti.
Per l'U12+, HTC rivendica non solo il supporto per l'HDR 10, ma anche per lo spazio colore DCI P3.

Performance

Anche se non ci è stato permesso di installare alcuna applicazione, abbiamo avuto la possibilità di eseguire due benchmark del browser sulle unità di anteprima. Nel benchmark Octane, l'U12+ ha ottenuto un punteggio molto buono e si è rivelato uno degli smartphone Android più veloci disponibili. D'altra parte ha dovuto soccombere ai migliori smartphone Samsung nel benchmark di Kraken. Detto questo, la differenza di prestazioni tra l'U12+ e il suo predecessore è impressionante.
E ancora una volta vorremmo ricordare ai nostri lettori che si trattava di campioni di pre-produzione, e il prodotto finito alla fine potrebbe avere un punteggio leggermente diverso. Le unità di pre-produzione, però, navigavano sul web a una velocità sorprendente.

Octane V2 - Total Score
Apple iPhone 8 Plus
35209 Points ∼100% +116%
HTC U12 Plus (Chrome 66)
16285 Points ∼46%
Samsung Galaxy S9 Plus (Samsung Browser 7.0)
14760 Points ∼42% -9%
Average Qualcomm Snapdragon 845 (3991 - 17131, n=9)
14671 Points ∼42% -10%
Samsung Galaxy Note 8 (Samsung Browser 6.0)
13265 Points ∼38% -19%
HTC U11 Plus (Chrome 63)
11553 Points ∼33% -29%
Huawei P10 Plus (Chrome 58.0.3029.83)
10213 Points ∼29% -37%
Average of class Smartphone (1506 - 35255, n=508)
4996 Points ∼14% -69%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Average of class Smartphone (718 - 59466, n=527)
11914 ms * ∼100% -394%
Average Qualcomm Snapdragon 845 (2287 - 11204, n=9)
3437 ms * ∼29% -43%
HTC U11 Plus (Chrome 63)
3131.6 ms * ∼26% -30%
Huawei P10 Plus (Chrome 58.0.3029.83)
3107 ms * ∼26% -29%
HTC U12 Plus (Chrome 66)
2409.6 ms * ∼20%
Samsung Galaxy S9 Plus (Samsung Browser 7.0)
2059.7 ms * ∼17% +15%
Samsung Galaxy Note 8 (Samsung Browser 6.0)
1876.8 ms * ∼16% +22%
Apple iPhone 8 Plus
719.7 ms * ∼6% +70%

* ... Meglio usare valori piccoli

Emissioni

Speakers

Come per l'U11 Plus, HTC ha dotato ancora una volta il suo smartphone di punta della familiare configurazione di due altoparlanti stereo frontali che servono a due scopi diversi: uno è responsabile per i medi e gli alti, l'altro per i bassi (bassi). Abbiamo lodato l'U11 Plus per le sue capacità audio e possiamo assicurarvi che l'U12+ è ancora una volta in grado di riempire di suono un ambiente di medie dimensioni.

Autonomia della batteria

Autonomia della batteria

Rispetto al suo predecessore, la capacità della batteria è stata leggermente ridotta da 3.930 mAh a 3.500 mAh. Secondo HTC questo è compensato dalla maggiore efficienza del nuovo SoC, e HTC sostiene più di 23 ore di durata della batteria durante la conversazione al telefono. Il software dello smartphone incorpora funzioni di sleep e deep sleep.
Grazie a Quick Charge 3.0 non dovrebbero essere necessari più di 35 minuti per raggiungere un livello di carica del 50%, ma non siamo ancora stati in grado di verificare questa affermazione. La ricarica senza fili non è inclusa - apparentemente, né i suoi vantaggi né la sua affidabilità sono a un livello tale da giustificare l'utilizzo di questo spazio interno.

Giudizio Preliminare

Anteprima: HTC U12+.
Anteprima: HTC U12+.

HTC ha alzato la posta sull'U12+ e ancora una volta si è presentata come una forza innovativa nel mondo degli smartphone. Secondo il produttore, le capacità migliorate di Edge Sense consentiranno l'utilizzo di dispositivi completamente nuovi. Il design dello smartphone presenta dettagli incredibili come la trasparenza o i colori morphing. Le fotocamere sono state migliorate e ora dispongono di un'anteprima della profondità di campo e di varie funzioni video. La connettività è di prim'ordine, e la configurazione hardware del dispositivo è degna di un vero telefono di punta. La funzione migliorata di rilevamento del volto ora dovrebbe funzionare in modo affidabile in condizioni di scarsa illuminazione ed è stata migliorata in modo significativo per rendere molto più complicato e complesso violarla. Infine, il telefono è dotato di cuffie HTC di alta qualità con cancellazione attiva del rumore.

    L'HTC U12+ è ancora una volta uno smartphone molto innovativo che soddisferà sia i fotografi amatoriali che i drogati delle prestazioni.

Tutto sommato il prezzo dello smartphone sembra giusto. Le nostre prime impressioni sulle prestazioni dell'U12+ erano promettenti e ci auguriamo sinceramente che l'HTC possa migliorare la rigidità del telaio e la suscettibilità ai graffi prima del rilascio finale. A questo scopo ci piacerebbe anche vedere una maggiore luminosità rispetto al suo predecessore, e una durata della batteria che non soffra per la batteria piccola.

La nostra recensione finale sarà pubblicata intorno alla data di uscita dello smartphone a metà giugno.

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove de portatili e telefoni cellulari > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello Smartphone HTC U12 Plus
Florian Wimmer, 2018-06- 3 (Update: 2018-06- 3)