Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Samsung Galaxy S9 Plus

Daniel Schmidt (traduzione a cura di G. De Luca), 04/04/2018

Un preciso ritocco. Il grande modello della serie di punta di Samsung non offre solo un display più grande, ma offre anche una doppia fotocamera e più RAM. Questa recensione rivela se il prezzo più alto è giustificato e in che modo il Galaxy S9 + si comporta rispetto ai suoi concorrenti.

Il Samsung Galaxy S9 Plus (SM-G965F) è il successore del Galaxy S8+. Dopo che Samsung ha apportato cambiamenti fondamentali al design lo scorso anno, la società sudcoreana si è concentrata sulla messa a punto del modello di quest'anno. Questo include un nuovo SoC, più RAM e una fotocamera rielaborata che ora può cambiare automaticamente tra un'apertura di 1,5 e un'apertura di 2,4. L'S9+ è anche il primo modello Galaxy S con una doppia fotocamera.

Il resto dell'hardware ricorda il predecessore: 64 GB di memoria UFS 2.1, supporto per microSD, case  resistente all'acqua e alla polvere e display Infinity Edge. Inoltre, l'S9+ ha Bluetooth 5.0, il veloce LTE Cat. 18 standard e un'ampia selezione di sensori. Il modello di quest'anno prevede di nuovo un aumento dei prezzi. Il Samsung Galaxy S9+ è stato rilasciato con un prezzo di vendita consigliato di 949 Euro (~ $ 1167). Inoltre, una versione con 256 GB è disponibile esclusivamente nel Samsung Shop per 1049 Euro (~ $ 1290).

Lo smartphone premium deve competere con dispositivi come
Apple iPhone X, Huawei Mate 10 Pro, LG V30, Google Pixel 2 XL, HTC U11 Plus, e Motorola Moto Z2 Force. Deve anche competere con modelli meno costosi come OnePlus 5T e Honor View 10.

Samsung Galaxy S9 Plus (Galaxy Serie)
Processore
Samsung Exynos 9810
Scheda grafica
ARM Mali-G72 MP18
Memoria
6144 MB 
, LPDDR4x
Schermo
6.2 pollici 18.5:9, 2960 x 1440 pixel 531 PPI, kapaztiver Touchscreen, 10 Multitouchpunkte, Super AMOLED, Corning Gorilla Glass 5, lucido: si
Harddisk
64 GB UFS 2.1 Flash, 64 GB 
, 50.1 GB libera
Porte di connessione
1 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, 1 DisplayPort, Connessioni Audio: kombinierte Kopfhörer- und Mikrofonklinke (3,5 mm), Lettore schede: microSD bis zu 400 GB (SDHC, SDXC), 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Iris scanner, fingerprint, accelerometer, gyro, proximity, compass, barometer, heart rate, SpO2, MST, Ant+
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n/ac), Bluetooth 5.0, GSM/GPRS/Edge (850, 900, 1.800 und 1.900 MHz), UMTS/HSPA+ (Band 1, 2, 4, 5, 6, 8, 34, 39) LTE Cat. 18 (Band 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 12, 13, 17, 18, 19, 20, 25, 26, 28, 32, 38, 39, 40, 41, 42, 66), LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 8.5 x 158.1 x 73.8
Batteria
13.48 Wh, 3500 mAh ioni di litio, 3.85 V
Sistema Operativo
Android 8.0 Oreo
Camera
Fotocamera Principale: 12 MPix Dual-camera (f/1.5-2.4, 26mm, 1/2.55", 1.4 µm, Dual Pixel PDAF) + (f/2.4, 52mm, 1/3.6", 1 µm, AF)
Fotocamera Secondaria: 8 MPix f/1.7, 25mm, 1/3.6", 1.22 µm
Altre caratteristiche
Casse: zwei Lautsprecher, Tastiera: virtuell, USB-Kabel, Netzteil, SIM-Werkzeug, Headset, 2 USB-Adapter, Kurzanleitung, Samsung UI 9.0, Microsoft Apps, Galaxy App Store, 24 Mesi Garanzia, IP67, USB Type-C 3.1 (Gen. 1), senza ventola
Peso
189 gr, Alimentazione: 62 gr
Prezzo
949 Euro

 

Case - Telefono Samsung non costantemente resistente all'acqua

Il Samsung Galaxy S9 Plus ha un case elegante fatto in Corning Gorilla Glass 5 e alluminio. Ha un aspetto gradevole, anche se ha un aspetto più angoloso rispetto al suo predecessore e pesa 17 grammi in più. È disponibile nelle opzioni colore Midnight Black, Coral Blue e Lilac Purple.

La qualità di costruzione è molto buona. Le lacune sono minime e distribuite uniformemente e lo smartphone ha un'alta resistenza alla torsione. Tuttavia, ci sono alcuni leggeri rumori scricchiolanti che provengono dall'interno del case. Il Galaxy S9 + è stato presentato in un sondaggio Stiftung Warentest (un'organizzazione tedesca dei consumatori), in cui ha dovuto dimostrare il suo valore in un ampio test di caduta. In opposizione al suo predecessore, ha superato il test con solo pochi piccoli graffi. È bello vedere che Samsung ha migliorato questo aspetto in modo così efficace.

L'etichetta di protezione è ancora piuttosto confusa, però. Il produttore ha etichettato la protezione come IP68, che normalmente significa che un telefono è resistente alla polvere e all'acqua. Nella stampa piccola, tuttavia, Samsung ha ridotto la protezione nominale dall'immersione permanente in acqua a un'immersione temporanea (30 minuti) a una profondità fino a 1,5 metri - ergo IP67.

A seconda del modello, il vassoio delle schede sul bordo superiore dello smartphone può contenere una nano-SIM e una scheda microSD o due schede nano-SIM (Duos). Sfortunatamente, il vassoio è fatto di plastica piuttosto sottile. La batteria non è rimovibile e quindi non può essere modificata dall'utente.

Confronto Dimensioni

Il Samsung Galaxy S9 Plus offre un'ampia selezione di sensori che non lascia quasi nulla a desiderare. Tra le altre cose, è incluso di nuovo un cardiofrequenzimetro. Sono incluse anche tutte le tecnologie di telefonia mobile comuni. NFC, MST e Ant + sono offerti oltre al Bluetooth 5.0. La radio Bluetooth supporta l'audio doppio e può connettersi a due altoparlanti contemporaneamente. Inoltre, aptX è supportato per contenuti audio ad alta risoluzione.

Secondo le specifiche del produttore, lo slot per schede microSD supporta schede con una capacità fino a 400 GB, che è la capacità massima attualmente disponibile al momento del test. Lo standard SDXC arriva fino a 2 TB, quindi anche le schede con una capacità più elevata non dovrebbero rappresentare un problema in futuro. A causa delle grandi differenze nelle prestazioni tra lo spazio di archiviazione interno e quello opzionale, non è possibile formattare una scheda microSD come memoria interna o trasferire app ad essa.

La porta USB è dell'attuale variante Type-C e supporta lo standard di trasferimento 3.1 (Gen 1). È inoltre compatibile con OTG, quindi è possibile collegare periferiche e dispositivi di memorizzazione tramite un adattatore. Inoltre, è possibile caricare altri dispositivi tramite Galaxy S9 Plus e la porta è in grado di emettere HDMI e DisplayPort 1.2.

Le uniche cose che gli utenti devono fare a meno sono un ricevitore FM e un trasmettitore IR.

Lato Superiore: slot scheda, microfono
Lato Superiore: slot scheda, microfono
Lato Sinistro: Bixby, volume
Lato Sinistro: Bixby, volume
Lato Destro: accensione
Lato Destro: accensione
Lato Inferiore: cassa, microfono, USB, audio
Lato Inferiore: cassa, microfono, USB, audio

Software - Android Oreo senza grandi miglioramenti

Il sistema operativo utilizzato per il Samsung Galaxy S9 Plus è Google Android 8.0 Oreo, ampliato dal Samsung UI 9.0 della società coreana. Da un punto di vista puramente visivo, il nuovo sistema operativo differisce appena da Android 7, che è stato utilizzato per il Galaxy Note 8, tra gli altri. Al momento della stesura, il livello di patch di sicurezza è dal 1 ° marzo 2018 e quindi aggiornato.

Anche l'assistente di Samsung, Bixby, è incluso. Tuttavia, sembra che sia cambiato poco dalla sua uscita e viene offerto solo in coreano, cinese e inglese.

I nuovi emoji AR sembrano più un espediente che una funzionalità completamente sviluppata. Soprattutto i movimenti dal vivo sono solitamente sottostimati e la bocca dell'avatar digitale spesso si agita nervosamente. Ci sono piaciuti di più gli adesivi dei social media, anche se il valore di riconoscimento non è molto alto.

Anche funzionalità familiari come la barra Edge o il Game Launcher sono incluse di nuovo, insieme all'app store di Samsung. Inoltre, le app di Microsoft e Facebook sono preinstallate e non possono essere rimosse completamente, semplicemente disattivate. Molte app Google, al contrario, possono essere completamente cancellate. Purtroppo Samsung ha rinunciato alla possibilità di creare più account utente su questo smartphone.

Comunicazioni - un Galaxy con Standards Moderni

Il Samsung Galaxy S9 Plus offre un'ampia selezione di frequenze. L'azienda coreana preferisce diverse varianti regionali a una globale. La versione europea SM-G965F supporta fino a 35 bande di frequenza, mentre la variante americana SM-G965U supporta 40 e il canadese G965W supporta 41. Queste non sono solo le bande LTE, ma soprattutto le frequenze CDMA che non sono necessarie in Europa. Il modulo LTE (Cat. 18) ha una velocità di download fino a 1,2 Gbit / s, il che rende il Samsung Galaxy S9 Plus uno dei telefoni più veloci fino ad oggi. Il risultato è stato buono all'interno di una grande città e non ci ha dato motivo di lamentele.

Il modulo Wi-Fi rimane invariato rispetto al predecessore
Galaxy S8 Plus. Supporta gli standard IEEE 802.11 a / b / g / n / ac con VHT80 MU-MIMO e 1024 QAM (modulazione di ampiezza in quadratura a 10 bit). Sulla carta, il Galaxy S9 Plus dovrebbe offrire le stesse prestazioni del suo predecessore, ma la compagnia coreana ha apportato qualche messa a punto e migliorato la velocità di download, ma a sua volta la velocità di upload ha sofferto leggermente. Nel complesso, lo smartphone ha offerto ottime prestazioni in combinazione con il nostro router di riferimento Linksys EA8500.

Gli utenti con diversi punti di accesso Wi-Fi nel loro ufficio o casa noteranno che il
Galaxy S8 Plus è purtroppo un po' lento con il passaggio automatico al segnale più forte. Durante il nostro tempo di revisione, questo ci ha costretti a ripristinare ripetutamente la connessione Wi-Fi per connetterci all'hotspot più vicino, il che era piuttosto fastidioso. Tuttavia, questo è un problema diffuso con gli smartphone. Solo lo Huawei Mate 10 Pro si è distinto tra i dispositivi di confronto perché può passare da un punto di accesso molto più veloce grazie alla sua tecnologia Wi-Fi +.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Apple iPhone X
A11 Bionic GPU, A11 Bionic, 64 GB eMMC Flash
939 MBit/s ∼100% +44%
Samsung Galaxy S9 Plus
Mali-G72 MP18, 9810, 64 GB UFS 2.1 Flash
652 MBit/s ∼69%
Motorola Moto Z2 Force
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
573 MBit/s ∼61% -12%
Samsung Galaxy S8 Plus
Mali-G71 MP20, 8895 Octa, 64 GB UFS 2.1 Flash
368 MBit/s ∼39% -44%
Huawei Mate 10 Pro
Mali-G72 MP12, Kirin 970, 128 GB UFS 2.1 Flash
338 MBit/s ∼36% -48%
Google Pixel 2 XL
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
239 MBit/s ∼25% -63%
Average of class Smartphone
  (43 - 939, n=224)
194 MBit/s ∼21% -70%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Samsung Galaxy S8 Plus
Mali-G71 MP20, 8895 Octa, 64 GB UFS 2.1 Flash
656 MBit/s ∼100% +26%
Motorola Moto Z2 Force
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
587 MBit/s ∼89% +13%
Samsung Galaxy S9 Plus
Mali-G72 MP18, 9810, 64 GB UFS 2.1 Flash
519 MBit/s ∼79%
Apple iPhone X
A11 Bionic GPU, A11 Bionic, 64 GB eMMC Flash
456 MBit/s ∼70% -12%
Google Pixel 2 XL
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
279 MBit/s ∼43% -46%
Huawei Mate 10 Pro
Mali-G72 MP12, Kirin 970, 128 GB UFS 2.1 Flash
225 MBit/s ∼34% -57%
Average of class Smartphone
  (46.7 - 703, n=224)
188 MBit/s ∼29% -64%
GPS test: all'aperto
GPS test: all'aperto
GPS test: GNSS
GPS test: GNSS
GPS test: in cantina
GPS test: in cantina

Il Samsung Galaxy S9 utilizza i sistemi di navigazione satellitare GPS, Glonass, BeiDou, QZSS e Galileo per il posizionamento, il che lo rende piuttosto ben equipaggiato. Oltre a ciò, ha anche un barometro. Il tracciamento satellitare è quasi immediato all'aperto, ma richiede un po' più tempo all'interno degli edifici. Ma anche vicino a una finestra del seminterrato, la localizzazione era ancora possibile.

Per valutare le capacità di localizzazione del telefono, abbiamo portato il Galaxy S9 + in bicicletta per confrontarlo con il computer da bici Garmin Edge 500. Entrambi i sistemi hanno effettivamente misurato la stessa distanza e tracciato una traccia molto simile anche nel confronto diretto. Questa traccia non era del tutto impeccabile per nessuno dei due sistemi, ma ha comunque dato un'ottima impressione generale.

Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Samsung Galaxy S9 Plus
Samsung Galaxy S9 Plus
Samsung Galaxy S9 Plus
Samsung Galaxy S9 Plus
Samsung Galaxy S9 Plus
Samsung Galaxy S9 Plus

Chimata e qualità vocale

L'app del telefono del Samsung Galaxy S9 Plus ha subito alcune modifiche rispetto al suo predecessore, che lo ha reso molto più elegante. La scheda "Luoghi" è stata eliminata senza sostituzione e ora gli utenti possono solo cambiare tra l'elenco delle chiamate recenti, i propri contatti e il campo numerico.

La qualità della chiamata dello smartphone è buona e non dà motivo di lamentarsi se il provider supporta VoLTE. La connessione 3G ha sensibilmente più disturbi, ma è ancora ad un livello generale buono. La funzione di soppressione del rumore potrebbe funzionare meglio, dal momento che frammenti di rumore tagliati fuoriescono di volta in volta. La modalità vivavoce del Galaxy S9 Plus ha funzionato abbastanza bene. Nonostante la leggera eco, lo smartphone può essere posizionato su un tavolo per avere le mani libere. Il dispositivo supporta anche le chiamate telefoniche via Wi-Fi.

Il Galaxy S9 Plus è disponibile sia con una singola SIM che con una doppia SIM. Quest'ultimo si chiama Duos e può contenere una nano-SIM aggiuntiva invece di una scheda microSD. Tuttavia, dual-VoLTE non è possibile.

Fotocamere - Potente Dual Camera

Immagine scattata con fotocamera frontale del Samsung Galaxy S9 Plus
Immagine scattata con fotocamera frontale del Samsung Galaxy S9 Plus

La fotocamera frontale (Samsung S5K3H1) del Samsung Galaxy S9 Plus è la stessa che è stata installata nel modello precedente. Offre 8 MP, un'apertura di f / 1.7 e persino un autofocus. Inoltre, la fotocamera offre numerose impostazioni e filtri. Grazie alla funzione "selfie focus", la fotocamera anteriore può scattare foto che inquadrano il soggetto con uno sfondo sfocato. Funziona in modo decente, ma i rivali come il Pixel 2 XL o l'iPhone X sono ancora meglio in questo. Alla luce del giorno, le foto sono buone e possono convincere con una nitidezza e una dinamica elevate. È disturbo possibile scattare belle foto anche al crepuscolo, ma il rumore sarà visibile.

La fotocamera anteriore può registrare video in numerosi formati, tra cui 18.5: 9 (2224x1080 pixel) e QHD (2560x1440 pixel). La frequenza fotogrammi è limitata a 30 FPS.

Abbiamo dato un'occhiata più da vicino alle prestazioni della fotocamera anteriore in condizioni di illuminazione controllata. Per quanto riguarda la nitidezza e il livello di dettaglio, la fotocamera ha raggiunto i suoi limiti relativamente velocemente. I dettagli più fini sono leggermente sfocati, ma in realtà questo può essere un vantaggio per i selfie.

L'S9 Plus è il primo smartphone della serie Galaxy S che ha una doppia fotocamera sul retro. Samsung offre una soluzione simile a quella utilizzata per il Galaxy Note 8. Oltre alla fotocamera principale, che viene utilizzata anche per il Galaxy S9 più piccolo, c'è anche un secondo obiettivo che dovrebbe migliorare l'effetto bokeh per i ritratti, nonché servire come zoom ottico.

Samsung ha introdotto un'innovazione per la telecamera principale (Samsung SLSI_SAK2L3_FIMC_IS) e l'ha dotata di un'apertura modulare in grado di adattarsi alle condizioni di illuminazione passando da un'apertura f/1,5 a un'apertura f/2,4. Questa funzione è particolarmente utile per le foto scattate alla luce del giorno perché evita la sovraesposizione nelle aree più luminose e produce immagini nitide e di buona qualità. L'iPhone X ha una gamma dinamica leggermente più alta, ma il Galaxy S9 Plus ha maggiori dettagli. Anche in situazioni di scarsa illuminazione ambientale, lo smartphone fa bene il suo lavoro. Le immagini non sembrano illuminate artificialmente come per il Galaxy S8+ e hanno i bordi più chiari. Anche la rappresentazione dei colori è piuttosto buona.

La modalità Pro può portare a risultati ancora migliori. Consente all'utente di impostare manualmente il bilanciamento del bianco, la sensibilità alla luce (ISO 50 - 800), il tempo di esposizione (1/24000 - 10 s), la messa a fuoco e il formato dell'apertura del diaframma. Inoltre, le immagini scattate in modalità Pro possono essere salvate in formato RAW. La funzione Live View è stata leggermente migliorata, ma non funziona ancora in modo affidabile per lunghi periodi di esposizione.

Il modo Pro non è disponibile per il secondo obiettivo. A causa della sua bassa sensibilità alla luce, è pensato per l'uso in pieno giorno e produce altrimenti un sacco di rumore nelle sue immagini. Tuttavia, è un punto di forza che entrambi gli obiettivi della doppia fotocamera siano dotati di uno stabilizzatore ottico di immagine (OIS).

Il Samsung Galaxy S9 Plus è finalmente in grado di registrare video in Ultra HD con fino a 60 fotogrammi al secondo. I colori sono piuttosto saturi, ma le registrazioni video sono davvero buone. Purtroppo, la durata massima della registrazione in queste impostazioni è limitata a cinque minuti. In UHD con 30 fps o in Full HD con 60 fps, è limitato a dieci minuti.

Un'altra innovazione è la modalità Super Slow Motion con 960 fotogrammi al secondo, che ha debuttato l'anno scorso nel Sony Xperia XZ Premium. Samsung predefinisce un quadrato all'interno dell'immagine per attivare la modalità automaticamente se la fotocamera ha rilevato il movimento all'interno di esso. Questa è una grande idea e funziona bene, soprattutto perché è possibile farlo fino a quattro volte per video. Purtroppo, la qualità delle registrazioni è accettabile solo in condizioni di luce ottimali e diminuisce bruscamente con una luce più debole, con il risultato di un'immagine piuttosto rumorosa e scura. La bassa risoluzione video (720p) ne limita l'utilizzo alle applicazioni dei social media. Sony è un po' più avanti in questo senso e consente la registrazione video Full HD sull'Xperia XZ2, anche se senza la comoda attivazione automatica.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini

Abbiamo anche esaminato più da vicino la doppia telecamera del Samsung Galaxy S9 Plus in condizioni di illuminazione controllata. Le variazioni tra i diversi obiettivi e le modalità di apertura sono evidenti. L'apertura f/2.4 dell'obiettivo principale presentava il massimo livello di dettaglio e buone sfumature di colore. La diminuzione della nitidezza è più evidente nei due angoli superiori ed è leggermente più accentuata a destra. L'apertura f/1,5 riprende ancora buone immagini, anche se i dettagli più fini non sono più rappresentati perfettamente nemmeno al centro dell'immagine. Il livello di dettaglio è ancora migliore che con il teleobiettivo che ha le prestazioni più deboli in questo campo.

Con il Passport ColorChecker abbiamo valutato la precisione dei colori della doppia telecamera. La metà inferiore di ciascun campo nelle immagini seguenti visualizza il colore di riferimento. Come previsto, la saturazione è un po' più forte ma non troppo sgargiante. Il teleobiettivo ha colori notevolmente più scuri rispetto al teleobiettivo principale.

ColorChecker: lenti principali (f/2.4)
ColorChecker: lenti principali (f/2.4)
ColorChecker: lenti principali (f/1.5)
ColorChecker: lenti principali (f/1.5)
ColorChecker: lenti telephoto (f/2.4)
ColorChecker: lenti telephoto (f/2.4)
Test chart center: lenti principali (f/2.4)
Test chart center: lenti principali (f/2.4)
Test chart center: lenti principali (f/1.5)
Test chart center: lenti principali (f/1.5)
Test chart center: lenti telephoto (f/2.4)
Test chart center: lenti telephoto (f/2.4)
Test chart: lenti principali (f/2.4)
Test chart: lenti principali (f/2.4)
Test chart: lenti principali (f/1.5)
Test chart: lenti principali (f/1.5)
Test chart: lenti telephoto (f/2.4)

Accessori e Garanzia

La fornitura del Samsung Galaxy S9 Plus include un alimentatore modulare nero (9,0 V, 1,67 A; 5,0 V, 2).0 A), un cavo USB adatto (da tipo A a tipo C), due adattatori OTG (da tipo C a tipo A e da tipo C a Micro-USB), uno strumento SIM, un auricolare AKG in-ear con coperchi di diverse dimensioni e diversi volantini relativi alla sicurezza e alla garanzia e una guida rapida. In alcuni paesi, al pacchetto viene aggiunta un case in silicone, ma questo non è accaduto per noi in Germania.

Numerosi accessori opzionali sono disponibili tramite il negozio online di Samsung, tra cui diverse copertine e un caricabatterie induttivo (75 euro, ~ $92) tra gli altri prodotti.

Samsung offre una garanzia di due anni per il loro prodotto, mentre gli accessori inclusi hanno una garanzia di soli sei mesi e la batteria ha 12 mesi di garanzia. La garanzia del commerciante non è influenzata da questo.

È possibile acquistare il pacchetto opzionale Samsung Mobile Care con un supplemento di 119 euro (~$146; 159 euro, ~$195, per la variante da 256 GB). Questo pacchetto copre casi quali guasti del display, danni causati da liquidi o guasti della batteria per 24 mesi. Ogni caso di danno richiede una franchigia del 10% del prezzo d'acquisto da parte del cliente.

Dispositivi di Input e Gestione

Samsung non ha cambiato molto nella gestione del Galaxy S9 Plus. Il touchscreen è protetto da Corning Gorilla Glass 5 e supporta fino a 10 punti di movimento. Gli input vengono registrati in modo affidabile ed elaborati rapidamente. Samsung utilizza ancora il proprio layout di tastiera, che ha un aspetto piuttosto pulito, ma spesso produce lavoro extra con il suo controllo ortografico attivato automaticamente. Il layout può essere facilmente sostituito da qualsiasi altra app disponibile in Play Store.

I tasti fisici dello smartphone sono di alta qualità e si adattano bene. Oltre al pulsante di accensione, includono il controllo di volume e il pulsante Bixby. Anche quando il telefono è bloccato, il pulsante Bixby visualizza una panoramica dei prossimi appuntamenti, informazioni sul meteo, Samsung Salute e notizie, tra le altre cose. Dopo aver configurato Bixby per la prima volta, questo pulsante può anche essere disattivato. Purtroppo, non può essere assegnato ad un'altra funzione.

Fortunatamente, il lettore di impronte digitali è stato riposizionato e ora si trova sotto la doppia fotocamera del Galaxy S9 Plus, che lo rende molto più facile da raggiungere. La velocità di riconoscimento del sensore è buona, ma la velocità di sblocco potrebbe essere molto più veloce. Il riconoscimento facciale offerto in alternativa o in aggiunta e lo scanner per iride sono ancora più lenti e il riconoscimento facciale non è molto sicuro. Un altro svantaggio dello scanner per iride è l'obbligo di sollevare lo smartphone Galaxy al livello del viso per consentire un riconoscimento accurato. Face ID di Apple, ad esempio, fa un lavoro molto migliore e più veloce.

L'interfaccia utente Android si trova nuovamente sul display. La modalità con una sola mano può essere attivata con un semplice gesto e con un triplo tocco sul pulsante Home sullo schermo. Questa modalità riduce lo schermo a una dimensione gestibile.

Display - Pannello Galaxy S8 leggermente ottimizzato

Subpixel array del Display Super AMOLED del Samsung Galaxy S9 Plus
Subpixel array del Display Super AMOLED del Samsung Galaxy S9 Plus

Il display Super AMOLED del Samsung S9 Plus ha ricevuto solo una piccola messa a punto rispetto al suo predecessore, il che non è uno svantaggio, perché questo è un pannello eccellente. Il display misura 6,2 pollici (15,75 cm, 97,56 cm²). Con il suo rapporto di aspetto 18,5:9, lo smartphone offre una risoluzione di 2960x1440 pixel, anche se le impostazioni di fabbrica sono inferiori a 2220x1080 pixel. In questo modo si risparmia la carica della batteria, ma per poter godere di tutto lo splendore del display, è necessario modificare le impostazioni.

La luminosità del display Infinity Edge è leggermente superiore al livello del predecessore e raggiunge una media di 571 cd/m² su uno schermo completamente bianco se il sensore di luce ambientale è attivato. Se le aree scure e luminose sono distribuite uniformemente (APL50), il pannello raggiunge 691 cd/m² se misurato al centro del display, il che è un risultato inferiore a quello del Galaxy S8+. Durante la presentazione, Samsung ha promesso fino a 1000 cd/m². Se la luminosità viene regolata manualmente, sono disponibili solo 325 cd/m².

Tuttavia, la luminosità è distribuita in modo molto uniforme e il pannello è in grado di mostrare un nero assoluto grazie alla sua tecnologia OLED, il che significa che il suo rapporto di contrasto potrebbe teoricamente tendere verso l'infinito. È incluso anche un filtro per la luce blu che, insieme alla bassa luminosità minima, rende lo smartphone adatto alla lettura serale. Purtroppo, il Galaxy S9 Plus utilizza la modulazione di larghezza di impulso (PWM) per regolare la luminosità del display, che stanca gli occhi e può anche portare a mal di testa per gli utenti sensibili. La bassa frequenza non è esattamente un vantaggio per questo, ma almeno la curva di ampiezza è molto piatta. Sono incluse anche la funzione "Always on Display", che conosciamo già dal modello precedente, e il supporto HDR.

586
cd/m²
564
cd/m²
565
cd/m²
584
cd/m²
565
cd/m²
564
cd/m²
582
cd/m²
564
cd/m²
562
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 586 cd/m² Media: 570.7 cd/m² Minimum: 1.56 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 96 %
Al centro con la batteria: 565 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 2.3 | 0.8-29.43 Ø6.3
ΔE Greyscale 1.9 | 0.64-98 Ø6.6
Gamma: 2.16
Samsung Galaxy S9 Plus
Super AMOLED, 2960x1440, 6.2
Samsung Galaxy S8 Plus
Super AMOLED, 2960x1440, 6.2
Apple iPhone X
Super AMOLED, 2436x1125, 5.8
Huawei Mate 10 Pro
OLED, 2160x1080, 6
Google Pixel 2 XL
P-OLED, 2880x1440, 6
HTC U11 Plus
Super LCD 6, 2880x1440, 6
OnePlus 5T
AMOLED, 2160x1080, 6.01
Screen
11%
19%
8%
-24%
-15%
-8%
Brightness middle
565
560
-1%
600
6%
629
11%
415
-27%
361
-36%
425
-25%
Brightness
571
562
-2%
606
6%
636
11%
420
-26%
356
-38%
423
-26%
Brightness Distribution
96
93
-3%
94
-2%
94
-2%
87
-9%
90
-6%
92
-4%
Black Level *
0.21
Colorchecker DeltaE2000 *
2.3
1.7
26%
1.2
48%
1.7
26%
2.7
-17%
2.5
-9%
2.1
9%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
4.8
3.4
29%
3
37%
3.6
25%
4.3
10%
5.3
-10%
3.4
29%
Greyscale DeltaE2000 *
1.9
1.6
16%
1.6
16%
2.4
-26%
3.3
-74%
1.7
11%
2.5
-32%
Gamma
2.16 111%
2.13 113%
2.23 108%
2.15 112%
2.36 102%
2.21 109%
2.32 103%
CCT
6332 103%
6435 101%
6707 97%
6337 103%
6787 96%
6580 99%
6455 101%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
81.57
Color Space (Percent of sRGB)
99.87
Contrast
1719

* ... Meglio usare valori piccoli

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
Screen flickering / PWM detected 215.5 Hz

The display backlight flickers at 215.5 Hz (Likely utilizing PWM) .

The frequency of 215.5 Hz is relatively low, so sensitive users will likely notice flickering and experience eyestrain at the stated brightness setting and below.

In comparison: 54 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 10727 (minimum: 43 - maximum: 588200) Hz was measured.

Settaggi ottimizzati per il display adattativo del Samsung Galaxy S9+
Settaggi ottimizzati per il display adattativo del Samsung Galaxy S9+

Abbiamo valutato l'accuratezza del colore del display Super AMOLED con un fotospettrometro e il software analitico CalMAN. Nelle impostazioni di fabbrica, Samsung ha attivato un'ottimizzazione del display per le applicazioni compatibili. Tuttavia, questo profilo di solito porta a colori piuttosto freddi. È possibile ottenere una rappresentazione del colore più naturale ottimizzando manualmente le impostazioni. La schermata mostra le impostazioni per una rappresentazione del colore il più naturale possibile, utilizzando lo spazio colore piuttosto ampio DCI-P3.

Gli altri tre profili predefiniti differiscono principalmente per lo spazio colore target. Ormai, tutte le modalità puntano a un punto di bianco il più naturale possibile. La modalità cinema utilizza anche lo spazio colore DCI-P3, mentre la modalità foto utilizza una versione più piccola dello spazio colore Adobe RGB per poter visualizzare più sfumature di verde. Abbiamo misurato la rappresentazione del colore più accurata nella modalità Easy, ma questa modalità supporta anche solo lo spazio colore più piccolo (sRGB).

Le deviazioni DeltaE sono minori in qualsiasi modalità. Solo la modalità di visualizzazione adattiva aveva una tinta (blu) visibile all'occhio umano. I colori avevano valori erratici più piccoli, ma nemmeno quelli erano severi o disturbavano l'immagine. In modalità foto, ad esempio, il colore verde (dE 4.3) mostra la deviazione più alta. Alcuni dei concorrenti hanno una rappresentazione cromatica ancora più precisa, in particolare l'iPhone X, e anche lo Huawei Mate 10 Pro, dopo aver regolato le impostazioni.

Scala di grigi (profilo: easy, gamma di colore: sRGB)
Scala di grigi (profilo: easy, gamma di colore: sRGB)
Colori misti (profilo: easy, gamma di colore: sRGB)
Colori misti (profilo: easy, gamma di colore: sRGB)
Gamma di colore (profilo: easy, gamma di colore: sRGB)
Gamma di colore (profilo: easy, gamma di colore: sRGB)
Saturazione (profilo: easy, gamma di colore: sRGB)
Saturazione (profilo: easy, gamma di colore: sRGB)
Scala di grigi (profilo: cinema, gamma di colore: DCI-P3)
Scala di grigi (profilo: cinema, gamma di colore: DCI-P3)
Colori misti (profilo: cinema, gamma di colore: DCI-P3)
Colori misti (profilo: cinema, gamma di colore: DCI-P3)
Gamma di colore (profilo: cinema, gamma di colore: DCI-P3)
Gamma di colore (profilo: cinema, gamma di colore: DCI-P3)
Saturazione (profilo: cinema, gamma di colore: DCI-P3)
Saturazione (profilo: cinema, gamma di colore: DCI-P3)
Scala di grigi (profilo: photo, gamma di colore: AdobeRGB)
Scala di grigi (profilo: photo, gamma di colore: AdobeRGB)
Colori misti (profilo: photo, gamma di colore: AdobeRGB)
Colori misti (profilo: photo, gamma di colore: AdobeRGB)
Gamma di colore (profilo: photo, gamma di colore: AdobeRGB)
Gamma di colore (profilo: photo, gamma di colore: AdobeRGB)
Saturazione (profilo: photo, gamma di colore: AdobeRGB)
Saturazione (profilo: photo, gamma di colore: AdobeRGB)
Scala di grigi (profilo: adaptive, gamma di colore: DCI-P3)
Scala di grigi (profilo: adaptive, gamma di colore: DCI-P3)
Colori misti (profilo: adaptive, gamma di colore: DCI-P3)
Colori misti (profilo: adaptive, gamma di colore: DCI-P3)
Gamma di colore (profilo: adaptive, gamma di colore: DCI-P3)
Gamma di colore (profilo: adaptive, gamma di colore: DCI-P3)
Saturazione (profilo: adaptive, gamma di colore: DCI-P3)
Saturazione (profilo: adaptive, gamma di colore: DCI-P3)
Scala di grigi (profilo: adaptive [optimized], gamma di colori: DCI-P3)
Scala di grigi (profilo: adaptive [optimized], gamma di colori: DCI-P3)
Colori Misti (profilo: adaptive [optimized], gamma di colori: DCI-P3)
Colori Misti (profilo: adaptive [optimized], gamma di colori: DCI-P3)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
6 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 3 ms Incremento
↘ 3 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 3 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (26 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
8 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 3 ms Incremento
↘ 5 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 3 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (41.6 ms).

All'esterno, il Samsung Galaxy S9 Plus lascia una buona impressione, soprattutto grazie alla sua elevata luminosità del display. Il contenuto dello schermo rimane chiaramente visibile anche in condizioni di luce solare intensa. Semplicemente i riflessi sulla superficie di vetro possono risultare fastidiosi.

La stabilità dell'angolo di visione del Galaxy S9+ è più o meno allo stesso livello del modello precedente. Anche con angoli di visione molto piatti, la leggera brillantezza cromatica tipica dei display OLED è visibile solo a partire da circa 100 gradi, accompagnata da una leggera diminuzione della luminosità. Tuttavia, il display Infinity non presenta alcun effetto ghosting, bagliore o offuscamento.

Stabilità degli angoli di visuale del Samsung Galaxy S9 Plus
Stabilità degli angoli di visuale del Samsung Galaxy S9 Plus

Performance - Il Galaxy S9+ incrementato la potenza della CPU

Il Samsung Galaxy S9+ utilizza il nuovo SoC di punta dell'azienda coreana, l'Exynos 9810. La CPU è composta da due cluster. Il Performance Cluster utilizza quattro core Exynos M3, che funzionano fino a 2.9 GHz. Il cluster per il risparmio energetico è alimentato da quattro core ARM Cortex-A55, che possono raggiungere solo 1,9 GHz. Il sistema è supportato da 6 GB di RAM LPDDR4x. Secondo Samsung, questo aumento della RAM rispetto al Galaxy S9 era necessario per la doppia telecamera. I calcoli grafici sono eseguiti da un ARM Mali-G72 MP18.

La CPU ha ottenuto buoni risultati nei nostri benchmark e ha raggiunto i migliori punteggi a Geekbench. Solo l'iPhone X è ancora più veloce. AnTuTu v6 ha mostrato risultati simili, ma in questo caso lo smartphone Galaxy è stato in grado di superare il rivale di Apple. In altri benchmark di sistema, come Basemark OS II e PCMark, smartphone di punta di Samsung ha raggiunto solo risultati di fascia media. Le prestazioni percepite dal sistema sono buone, ma ci sono alcune piccoli scatti.

La nuova GPU offre prestazioni superiori del 12 - 41% in GFXBench, ma non può superare l'iPhone nei nostri test fuori dallo schermo. Durante i test sullo schermo, che abbiamo condotto in massima risoluzione, diversi rivali Android avevano frame rate migliori perché non utilizzavano QHD. Il Galaxy S9+ è andato ancora peggio con 3DMark. Alcuni concorrenti con lo Snapdragon 835 teoricamente più debole hanno ottenuto risultati migliori nei benchmark più esigenti.

AnTuTu v6 - Total Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
222290 Points ∼100%
Samsung Galaxy S8 Plus
165382 Points ∼74% -26%
Apple iPhone X
197851 Points ∼89% -11%
Huawei Mate 10 Pro
177341 Points ∼80% -20%
Google Pixel 2 XL
166151 Points ∼75% -25%
LG V30
173749 Points ∼78% -22%
HTC U11 Plus
183057 Points ∼82% -18%
OnePlus 5T
172124 Points ∼77% -23%
Motorola Moto Z2 Force
179595 Points ∼81% -19%
Average Samsung Exynos 9810 (217950 - 222290, n=2)
220120 Points ∼99% -1%
Average of class Smartphone (23540 - 230421, n=318)
70716 Points ∼32% -68%
AnTuTu v7 - Total Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
250577 Points ∼98%
Apple iPhone X
256297 Points ∼100% +2%
Huawei Mate 10 Pro
212278 Points ∼83% -15%
Google Pixel 2 XL
204654 Points ∼80% -18%
HTC U11 Plus
217442 Points ∼85% -13%
OnePlus 5T
214815 Points ∼84% -14%
Average Samsung Exynos 9810 (243861 - 250577, n=2)
247219 Points ∼96% -1%
Average of class Smartphone (42032 - 290397, n=93)
110891 Points ∼43% -56%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
5319 Points ∼76%
Samsung Galaxy S8 Plus
5195 Points ∼74% -2%
Huawei Mate 10 Pro
6932 Points ∼99% +30%
Google Pixel 2 XL
6994 Points ∼100% +31%
LG V30
5603 Points ∼80% +5%
HTC U11 Plus
6695 Points ∼96% +26%
OnePlus 5T
6595 Points ∼94% +24%
Motorola Moto Z2 Force
6998 Points ∼100% +32%
Average Samsung Exynos 9810 (5291 - 5319, n=2)
5305 Points ∼76% 0%
Average of class Smartphone (3210 - 8601, n=182)
4480 Points ∼64% -16%
Work performance score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
5822 Points ∼68%
Samsung Galaxy S8 Plus
5830 Points ∼68% 0%
Huawei Mate 10 Pro
8439 Points ∼99% +45%
Google Pixel 2 XL
8258 Points ∼97% +42%
LG V30
6854 Points ∼80% +18%
HTC U11 Plus
7964 Points ∼93% +37%
OnePlus 5T
7739 Points ∼90% +33%
Motorola Moto Z2 Force
8553 Points ∼100% +47%
Average Samsung Exynos 9810 (5736 - 5822, n=2)
5779 Points ∼68% -1%
Average of class Smartphone (4711 - 10264, n=345)
4696 Points ∼55% -19%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
1109 Points ∼66%
Samsung Galaxy S8 Plus
1163 Points ∼69% +5%
Apple iPhone X
1682 Points ∼100% +52%
Huawei Mate 10 Pro
1234 Points ∼73% +11%
Google Pixel 2 XL
1186 Points ∼71% +7%
LG V30
1009 Points ∼60% -9%
HTC U11 Plus
1159 Points ∼69% +5%
OnePlus 5T
1329 Points ∼79% +20%
Motorola Moto Z2 Force
1300 Points ∼77% +17%
Average Samsung Exynos 9810 (1099 - 1109, n=2)
1104 Points ∼66% 0%
Average of class Smartphone (7 - 1682, n=420)
673 Points ∼40% -39%
Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
6370 Points ∼69%
Samsung Galaxy S8 Plus
6126 Points ∼66% -4%
Apple iPhone X
9248 Points ∼100% +45%
Huawei Mate 10 Pro
3657 Points ∼40% -43%
Google Pixel 2 XL
6142 Points ∼66% -4%
LG V30
5949 Points ∼64% -7%
HTC U11 Plus
6086 Points ∼66% -4%
OnePlus 5T
6100 Points ∼66% -4%
Motorola Moto Z2 Force
6144 Points ∼66% -4%
Average Samsung Exynos 9810 (6370 - 6373, n=2)
6372 Points ∼69% 0%
Average of class Smartphone (18 - 9248, n=420)
1514 Points ∼16% -76%
Memory (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
2625 Points ∼63%
Samsung Galaxy S8 Plus
3135 Points ∼76% +19%
Apple iPhone X
1219 Points ∼29% -54%
Huawei Mate 10 Pro
4142 Points ∼100% +58%
Google Pixel 2 XL
2927 Points ∼71% +12%
LG V30
2091 Points ∼50% -20%
HTC U11 Plus
3376 Points ∼82% +29%
OnePlus 5T
3845 Points ∼93% +46%
Motorola Moto Z2 Force
3652 Points ∼88% +39%
Average Samsung Exynos 9810 (2625 - 2669, n=2)
2647 Points ∼64% +1%
Average of class Smartphone (21 - 4423, n=420)
1115 Points ∼27% -58%
System (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
6413 Points ∼62%
Samsung Galaxy S8 Plus
5319 Points ∼52% -17%
Apple iPhone X
10281 Points ∼100% +60%
Huawei Mate 10 Pro
5244 Points ∼51% -18%
Google Pixel 2 XL
5914 Points ∼58% -8%
LG V30
4238 Points ∼41% -34%
HTC U11 Plus
5926 Points ∼58% -8%
OnePlus 5T
5872 Points ∼57% -8%
Motorola Moto Z2 Force
5918 Points ∼58% -8%
Average Samsung Exynos 9810 (6234 - 6413, n=2)
6324 Points ∼62% -1%
Average of class Smartphone (369 - 10281, n=420)
2222 Points ∼22% -65%
Overall (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
3302 Points ∼88%
Samsung Galaxy S8 Plus
3301 Points ∼88% 0%
Apple iPhone X
3737 Points ∼100% +13%
Huawei Mate 10 Pro
3147 Points ∼84% -5%
Google Pixel 2 XL
3351 Points ∼90% +1%
LG V30
2702 Points ∼72% -18%
HTC U11 Plus
3447 Points ∼92% +4%
OnePlus 5T
3678 Points ∼98% +11%
Motorola Moto Z2 Force
3625 Points ∼97% +10%
Average Samsung Exynos 9810 (3285 - 3302, n=2)
3294 Points ∼88% 0%
Average of class Smartphone (1 - 4308, n=423)
1131 Points ∼30% -66%
Geekbench 4.1/4.2
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
6202 Points ∼72%
Samsung Galaxy S8 Plus
8295 Points ∼97% +34%
Huawei Mate 10 Pro
8572 Points ∼100% +38%
Google Pixel 2 XL
7568 Points ∼88% +22%
LG V30
8016 Points ∼94% +29%
HTC U11 Plus
7946 Points ∼93% +28%
OnePlus 5T
8000 Points ∼93% +29%
Average Samsung Exynos 9810 (6202 - 6219, n=2)
6211 Points ∼72% 0%
Average of class Smartphone (0 - 14362, n=118)
3891 Points ∼45% -37%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
8963 Points ∼87%
Samsung Galaxy S8 Plus
6695 Points ∼65% -25%
Apple iPhone X
10255 Points ∼100% +14%
Huawei Mate 10 Pro
6792 Points ∼66% -24%
Google Pixel 2 XL
6253 Points ∼61% -30%
LG V30
6078 Points ∼59% -32%
HTC U11 Plus
6771 Points ∼66% -24%
OnePlus 5T
6670 Points ∼65% -26%
Motorola Moto Z2 Force
6711 Points ∼65% -25%
Average Samsung Exynos 9810 (8786 - 8963, n=2)
8875 Points ∼87% -1%
Average of class Smartphone (0 - 10558, n=164)
4032 Points ∼39% -55%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
3776 Points ∼89%
Samsung Galaxy S8 Plus
2015 Points ∼47% -47%
Apple iPhone X
4265 Points ∼100% +13%
Huawei Mate 10 Pro
1898 Points ∼45% -50%
Google Pixel 2 XL
1916 Points ∼45% -49%
LG V30
1900 Points ∼45% -50%
HTC U11 Plus
1935 Points ∼45% -49%
OnePlus 5T
1962 Points ∼46% -48%
Motorola Moto Z2 Force
1911 Points ∼45% -49%
Average Samsung Exynos 9810 (3688 - 3776, n=2)
3732 Points ∼88% -1%
Average of class Smartphone (0 - 4265, n=165)
1200 Points ∼28% -68%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
2469 Points ∼80%
Samsung Galaxy S8 Plus
2466 Points ∼80% 0%
Apple iPhone X
2361 Points ∼77% -4%
Huawei Mate 10 Pro
2871 Points ∼94% +16%
Google Pixel 2 XL
3028 Points ∼99% +23%
LG V30
2931 Points ∼96% +19%
HTC U11 Plus
3049 Points ∼99% +23%
OnePlus 5T
3068 Points ∼100% +24%
Motorola Moto Z2 Force
2986 Points ∼97% +21%
Average Samsung Exynos 9810 (2469 - 2486, n=2)
2478 Points ∼81% 0%
Average of class Smartphone (531 - 3669, n=272)
1552 Points ∼51% -37%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
3582 Points ∼89%
Samsung Galaxy S8 Plus
3479 Points ∼87% -3%
Apple iPhone X
3463 Points ∼86% -3%
Huawei Mate 10 Pro
2844 Points ∼71% -21%
Google Pixel 2 XL
3872 Points ∼96% +8%
LG V30
3903 Points ∼97% +9%
HTC U11 Plus
3987 Points ∼99% +11%
OnePlus 5T
4016 Points ∼100% +12%
Motorola Moto Z2 Force
3991 Points ∼99% +11%
Average Samsung Exynos 9810 (3553 - 3582, n=2)
3568 Points ∼89% 0%
Average of class Smartphone (53 - 5212, n=272)
1065 Points ∼27% -70%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
3256 Points ∼87%
Samsung Galaxy S8 Plus
3188 Points ∼85% -2%
Apple iPhone X
3138 Points ∼84% -4%
Huawei Mate 10 Pro
2850 Points ∼76% -12%
Google Pixel 2 XL
3646 Points ∼97% +12%
LG V30
3635 Points ∼97% +12%
HTC U11 Plus
3732 Points ∼99% +15%
OnePlus 5T
3758 Points ∼100% +15%
Motorola Moto Z2 Force
3713 Points ∼99% +14%
Average Samsung Exynos 9810 (3244 - 3256, n=2)
3250 Points ∼86% 0%
Average of class Smartphone (68 - 4732, n=280)
1018 Points ∼27% -69%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
2496 Points ∼81%
Samsung Galaxy S8 Plus
2465 Points ∼80% -1%
Huawei Mate 10 Pro
2896 Points ∼94% +16%
Google Pixel 2 XL
2995 Points ∼98% +20%
LG V30
2808 Points ∼91% +13%
HTC U11 Plus
3071 Points ∼100% +23%
OnePlus 5T
3031 Points ∼99% +21%
Motorola Moto Z2 Force
3071 Points ∼100% +23%
Average Samsung Exynos 9810 (2496 - 2600, n=2)
2548 Points ∼83% +2%
Average of class Smartphone (537 - 3642, n=302)
1449 Points ∼47% -42%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
4637 Points ∼77%
Samsung Galaxy S8 Plus
4786 Points ∼79% +3%
Huawei Mate 10 Pro
3353 Points ∼55% -28%
Google Pixel 2 XL
5856 Points ∼97% +26%
LG V30
5895 Points ∼97% +27%
HTC U11 Plus
6060 Points ∼100% +31%
OnePlus 5T
5791 Points ∼96% +25%
Motorola Moto Z2 Force
6035 Points ∼100% +30%
Average Samsung Exynos 9810 (4569 - 4637, n=2)
4603 Points ∼76% -1%
Average of class Smartphone (54 - 8252, n=302)
1428 Points ∼24% -69%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
3895 Points ∼78%
Samsung Galaxy S8 Plus
3958 Points ∼79% +2%
Huawei Mate 10 Pro
3239 Points ∼65% -17%
Google Pixel 2 XL
4831 Points ∼97% +24%
LG V30
4738 Points ∼95% +22%
HTC U11 Plus
4982 Points ∼100% +28%
OnePlus 5T
4816 Points ∼97% +24%
Motorola Moto Z2 Force
4969 Points ∼100% +28%
Average Samsung Exynos 9810 (3895 - 3911, n=2)
3903 Points ∼78% 0%
Average of class Smartphone (68 - 6378, n=310)
1228 Points ∼25% -68%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
26226 Points ∼99%
Samsung Galaxy S8 Plus
20892 Points ∼79% -20%
Apple iPhone X
25633 Points ∼97% -2%
Huawei Mate 10 Pro
22629 Points ∼85% -14%
Google Pixel 2 XL
20233 Points ∼76% -23%
LG V30
14601 Points ∼55% -44%
HTC U11 Plus
20820 Points ∼78% -21%
OnePlus 5T
21348 Points ∼80% -19%
Motorola Moto Z2 Force
21239 Points ∼80% -19%
Average Samsung Exynos 9810 (26226 - 26851, n=2)
26539 Points ∼100% +1%
Average of class Smartphone (5462 - 36494, n=455)
12109 Points ∼46% -54%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
46610 Points ∼41%
Samsung Galaxy S8 Plus
33077 Points ∼29% -29%
Apple iPhone X
112489 Points ∼100% +141%
Huawei Mate 10 Pro
34008 Points ∼30% -27%
Google Pixel 2 XL
54156 Points ∼48% +16%
LG V30
55271 Points ∼49% +19%
HTC U11 Plus
58307 Points ∼52% +25%
OnePlus 5T
58097 Points ∼52% +25%
Motorola Moto Z2 Force
55485 Points ∼49% +19%
Average Samsung Exynos 9810 (46610 - 48433, n=2)
47522 Points ∼42% +2%
Average of class Smartphone (2396 - 113380, n=455)
15527 Points ∼14% -67%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
39745 Points ∼62%
Samsung Galaxy S8 Plus
29282 Points ∼46% -26%
Apple iPhone X
64169 Points ∼100% +61%
Huawei Mate 10 Pro
30590 Points ∼48% -23%
Google Pixel 2 XL
39456 Points ∼61% -1%
LG V30
34139 Points ∼53% -14%
HTC U11 Plus
41644 Points ∼65% +5%
OnePlus 5T
42022 Points ∼65% +6%
Motorola Moto Z2 Force
40848 Points ∼64% +3%
Average Samsung Exynos 9810 (39745 - 41093, n=2)
40419 Points ∼63% +2%
Average of class Smartphone (2841 - 64405, n=456)
13411 Points ∼21% -66%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
147 fps ∼83%
Samsung Galaxy S8 Plus
104 fps ∼59% -29%
Apple iPhone X
177.4 fps ∼100% +21%
Huawei Mate 10 Pro
112 fps ∼63% -24%
Google Pixel 2 XL
112 fps ∼63% -24%
LG V30
113 fps ∼64% -23%
HTC U11 Plus
113 fps ∼64% -23%
OnePlus 5T
113 fps ∼64% -23%
Motorola Moto Z2 Force
105 fps ∼59% -29%
Average Samsung Exynos 9810 (144 - 147, n=2)
146 fps ∼82% -1%
Average of class Smartphone (4.2 - 177, n=481)
26.8 fps ∼15% -82%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
60 fps ∼100%
Samsung Galaxy S8 Plus
58 fps ∼97% -3%
Apple iPhone X
59.4 fps ∼99% -1%
Huawei Mate 10 Pro
60 fps ∼100% 0%
Google Pixel 2 XL
59 fps ∼98% -2%
LG V30
60 fps ∼100% 0%
HTC U11 Plus
60 fps ∼100% 0%
OnePlus 5T
60 fps ∼100% 0%
Motorola Moto Z2 Force
60 fps ∼100% 0%
Average Samsung Exynos 9810 (60 - 60, n=2)
60 fps ∼100% 0%
Average of class Smartphone (7.5 - 120, n=484)
23.4 fps ∼39% -61%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
74 fps ∼84%
Samsung Galaxy S8 Plus
50 fps ∼57% -32%
Apple iPhone X
88.2 fps ∼100% +19%
Huawei Mate 10 Pro
54 fps ∼61% -27%
Google Pixel 2 XL
59 fps ∼67% -20%
LG V30
59 fps ∼67% -20%
HTC U11 Plus
60 fps ∼68% -19%
OnePlus 5T
60 fps ∼68% -19%
Motorola Moto Z2 Force
54 fps ∼61% -27%
Average Samsung Exynos 9810 (73 - 74, n=2)
73.5 fps ∼83% -1%
Average of class Smartphone (1.6 - 88.2, n=406)
14.3 fps ∼16% -81%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
45 fps ∼77%
Samsung Galaxy S8 Plus
38 fps ∼65% -16%
Apple iPhone X
58.5 fps ∼100% +30%
Huawei Mate 10 Pro
56 fps ∼96% +24%
Google Pixel 2 XL
35 fps ∼60% -22%
LG V30
35 fps ∼60% -22%
HTC U11 Plus
35 fps ∼60% -22%
OnePlus 5T
53 fps ∼91% +18%
Motorola Moto Z2 Force
36 fps ∼62% -20%
Average Samsung Exynos 9810 (45 - 45, n=2)
45 fps ∼77% 0%
Average of class Smartphone (4.1 - 115, n=408)
14.4 fps ∼25% -68%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
47 fps ∼96%
Samsung Galaxy S8 Plus
42 fps ∼86% -11%
Apple iPhone X
48.9 fps ∼100% +4%
Huawei Mate 10 Pro
37 fps ∼76% -21%
Google Pixel 2 XL
41 fps ∼84% -13%
LG V30
40 fps ∼82% -15%
HTC U11 Plus
41 fps ∼84% -13%
OnePlus 5T
41 fps ∼84% -13%
Motorola Moto Z2 Force
40 fps ∼82% -15%
Average Samsung Exynos 9810 (46 - 47, n=2)
46.5 fps ∼95% -1%
Average of class Smartphone (1.2 - 60, n=271)
12.5 fps ∼26% -73%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
24 fps ∼54%
Samsung Galaxy S8 Plus
23 fps ∼52% -4%
Apple iPhone X
44.1 fps ∼100% +84%
Huawei Mate 10 Pro
38 fps ∼86% +58%
Google Pixel 2 XL
20 fps ∼45% -17%
LG V30
19 fps ∼43% -21%
HTC U11 Plus
21 fps ∼48% -12%
OnePlus 5T
37 fps ∼84% +54%
Motorola Moto Z2 Force
22 fps ∼50% -8%
Average Samsung Exynos 9810 (24 - 24, n=2)
24 fps ∼54% 0%
Average of class Smartphone (2.5 - 110, n=273)
12.5 fps ∼28% -48%
GFXBench 4.0
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
28 fps ∼100%
Samsung Galaxy S8 Plus
25 fps ∼89% -11%
Huawei Mate 10 Pro
21 fps ∼75% -25%
Google Pixel 2 XL
24 fps ∼86% -14%
LG V30
24 fps ∼86% -14%
HTC U11 Plus
25 fps ∼89% -11%
OnePlus 5T
25 fps ∼89% -11%
Motorola Moto Z2 Force
25 fps ∼89% -11%
Average Samsung Exynos 9810 (28 - 28, n=2)
28 fps ∼100% 0%
Average of class Smartphone (0.77 - 35, n=202)
8.61 fps ∼31% -69%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
14 fps ∼61%
Samsung Galaxy S8 Plus
13 fps ∼57% -7%
Huawei Mate 10 Pro
22 fps ∼96% +57%
Google Pixel 2 XL
13 fps ∼57% -7%
LG V30
13 fps ∼57% -7%
HTC U11 Plus
13 fps ∼57% -7%
OnePlus 5T
23 fps ∼100% +64%
Motorola Moto Z2 Force
15 fps ∼65% +7%
Average Samsung Exynos 9810 (14 - 14, n=2)
14 fps ∼61% 0%
Average of class Smartphone (1.6 - 50, n=205)
7.8 fps ∼34% -44%
Lightmark - 1920x1080 1080p (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
35.83 fps ∼93%
Samsung Galaxy S8 Plus
25.06 fps ∼65% -30%
Huawei Mate 10 Pro
21.49 fps ∼56% -40%
Google Pixel 2 XL
37.71 fps ∼97% +5%
HTC U11 Plus
38.71 fps ∼100% +8%
Average Samsung Exynos 9810 (34 - 35.8, n=2)
34.9 fps ∼90% -3%
Average of class Smartphone (1.06 - 38.7, n=72)
12.1 fps ∼31% -66%
Basemark ES 3.1 / Metal - offscreen Overall Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S9 Plus
1481 Points ∼87%
Samsung Galaxy S8 Plus
1280 Points ∼75% -14%
Apple iPhone X
1702 Points ∼100% +15%
Huawei Mate 10 Pro
788 Points ∼46% -47%
Google Pixel 2 XL
853 Points ∼50% -42%
HTC U11 Plus
868 Points ∼51% -41%
Average Samsung Exynos 9810 (1436 - 1481, n=2)
1459 Points ∼86% -1%
Average of class Smartphone (36.3 - 1702, n=61)
578 Points ∼34% -61%

Legenda

 
Samsung Galaxy S9 Plus Samsung Exynos 9810, ARM Mali-G72 MP18, 64 GB UFS 2.1 Flash
 
Samsung Galaxy S8 Plus Samsung Exynos 8895 Octa, ARM Mali-G71 MP20, 64 GB UFS 2.1 Flash
 
Apple iPhone X Apple A11 Bionic, Apple A11 Bionic GPU, 64 GB eMMC Flash
 
Huawei Mate 10 Pro HiSilicon Kirin 970, ARM Mali-G72 MP12, 128 GB UFS 2.1 Flash
 
Google Pixel 2 XL Qualcomm Snapdragon 835 (8998), Qualcomm Adreno 540, 64 GB UFS 2.1 Flash
 
LG V30 Qualcomm Snapdragon 835 (8998), Qualcomm Adreno 540, 64 GB UFS 2.1 Flash
 
HTC U11 Plus Qualcomm Snapdragon 835 (8998), Qualcomm Adreno 540, 128 GB UFS 2.1 Flash
 
OnePlus 5T Qualcomm Snapdragon 835 (8998), Qualcomm Adreno 540, 128 GB UFS 2.1 Flash
 
Motorola Moto Z2 Force Qualcomm Snapdragon 835 (8998), Qualcomm Adreno 540, 64 GB UFS 2.1 Flash

Navigare nel web è davvero divertente sul Samsung Galaxy S9+ e funziona rapidamente nel browser Samsung preinstallato. Lo smartphone Samsung fa un buon lavoro anche nei benchmark sintetici ed è battuto solo dall'iPhone X. In WebXPRT, invece, il Galaxy si colloca solo al centro del nostro campo di confronto.

JetStream 1.1 - 1.1 Total Score
Apple iPhone X (IOS 11.1.1)
224 Points ∼100% +222%
Samsung Galaxy S9 Plus (Samsung Browser 7.0)
69.59 Points ∼31%
Average Samsung Exynos 9810 (67.7 - 69.6, n=2)
68.7 Points ∼31% -1%
Motorola Moto Z2 Force (Chrome 63.0.3239.111)
66.689 Points ∼30% -4%
OnePlus 5T (Chrome 63)
66.477 Points ∼30% -4%
HTC U11 Plus (Chrome 63)
64.948 Points ∼29% -7%
Google Pixel 2 XL (Chrome 62)
64.709 Points ∼29% -7%
Samsung Galaxy S8 Plus (Samsung Browser 5.2)
62.198 Points ∼28% -11%
Huawei Mate 10 Pro (Chrome 61)
56.63 Points ∼25% -19%
LG V30 (Chrome 62)
52.9 Points ∼24% -24%
Average of class Smartphone (10 - 224, n=339)
34.4 Points ∼15% -51%
Octane V2 - Total Score
Apple iPhone X (IOS 11.1.2)
35255 Points ∼100% +139%
Average Samsung Exynos 9810 (14760 - 15233, n=2)
14997 Points ∼43% +2%
Samsung Galaxy S9 Plus (Samsung Browser 7.0)
14760 Points ∼42%
Samsung Galaxy S8 Plus (Samsung Browser 5.2)
14050 Points ∼40% -5%
Motorola Moto Z2 Force (Chrome 63.0.3239.111)
12929 Points ∼37% -12%
OnePlus 5T (Chrome 63)
12509 Points ∼35% -15%
HTC U11 Plus (Chrome 63)
11553 Points ∼33% -22%
Google Pixel 2 XL (Chrome 62)
11308 Points ∼32% -23%
LG V30 (Chrome 62)
10506 Points ∼30% -29%
Huawei Mate 10 Pro (Chrome 61)
10406 Points ∼30% -29%
Average of class Smartphone (1506 - 35255, n=475)
5013 Points ∼14% -66%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Average of class Smartphone (718 - 59466, n=494)
11873 ms * ∼100% -476%
LG V30 (Chrome 62)
3630 ms * ∼31% -76%
Huawei Mate 10 Pro (Chrome 61)
3590.6 ms * ∼30% -74%
Google Pixel 2 XL (Chrome 62)
3434.1 ms * ∼29% -67%
Motorola Moto Z2 Force (Chrome 63.0.3239.111)
3175.3 ms * ∼27% -54%
HTC U11 Plus (Chrome 63)
3131.6 ms * ∼26% -52%
OnePlus 5T (Chrome 63)
3096 ms * ∼26% -50%
Samsung Galaxy S8 Plus (Samsung Browser 5.2)
2236.7 ms * ∼19% -9%
Average Samsung Exynos 9810 (2060 - 2078, n=2)
2069 ms * ∼17% -0%
Samsung Galaxy S9 Plus (Samsung Browser 7.0)
2059.7 ms * ∼17%
Apple iPhone X (IOS 11.1.2)
718 ms * ∼6% +65%
WebXPRT 2015 - Overall Score
Apple iPhone X (Safari Mobile 11.0)
354 Points ∼100% +116%
Google Pixel 2 XL (Chrome 62)
194 Points ∼55% +18%
OnePlus 5T (Chrome 63)
181 Points ∼51% +10%
HTC U11 Plus (Chrome 63)
179 Points ∼51% +9%
Samsung Galaxy S9 Plus (Samsung Browser 7.0)
164 Points ∼46%
Average Samsung Exynos 9810 (163 - 164, n=2)
164 Points ∼46% 0%
Motorola Moto Z2 Force (Chrome 63.0.3239.111)
161 Points ∼45% -2%
Huawei Mate 10 Pro (Chrome 61)
158 Points ∼45% -4%
Samsung Galaxy S8 Plus (Samsung Browser 5.2)
154 Points ∼44% -6%
LG V30 (Chrome 62)
138 Points ∼39% -16%
Average of class Smartphone (27 - 362, n=237)
98.3 Points ∼28% -40%

* ... Meglio usare valori piccoli

Il nostro dispositivo di prova è dotato di 64 GB di memoria UFS 2.1, di cui 50 GB sono disponibili per l'utente dopo il primo avvio del sistema. Una variante da 256 GB è disponibile esclusivamente nello shop di Samsung, mentre la variante da 128 GB non è disponibile in Europa. Le velocità massime di memorizzazione del Galaxy sono davvero buone; solo la lettura e la scrittura di piccoli blocchi di dati viene eseguita più velocemente da alcuni concorrenti.

Abbiamo testato la velocità dello slot della scheda microSD con la nostra scheda di riferimento, la Toshiba Exceria Pro M501. Le velocità di trasferimento sono ad un livello decente, anche se non raggiungono quasi il pieno potenziale della carta.

Samsung Galaxy S9 PlusSamsung Galaxy S8 PlusLG V30HTC U11 PlusMotorola Moto Z2 ForceHuawei P10 PlusAverage 64 GB UFS 2.1 FlashAverage of class Smartphone
AndroBench 3-5
-12%
-28%
77%
38%
82%
4%
-53%
Sequential Write 256KB SDCard
67.18 (Toshiba Exceria Pro M501)
57.24 (Toshiba Exceria Pro M401)
-15%
47.2
-30%
51.26 (Toshiba Exceria Pro M501)
-24%
54.67 (Toshiba Exceria Pro M501)
-19%
33.61 (Toshiba Exceria Pro M401)
-50%
49.2 (17.1 - 67.2, n=19)
-27%
43 (20.8 - 87.1, n=253)
-36%
Sequential Read 256KB SDCard
79.22 (Toshiba Exceria Pro M501)
71.12 (Toshiba Exceria Pro M401)
-10%
62.8
-21%
75.39 (Toshiba Exceria Pro M501)
-5%
77.37 (Toshiba Exceria Pro M501)
-2%
54.04 (Toshiba Exceria Pro M401)
-32%
66.1 (18 - 84.7, n=19)
-17%
61.4 (36.5 - 96.5, n=253)
-22%
Random Write 4KB
22.74
15.27
-33%
10.21
-55%
135.69
497%
78.62
246%
149.78
559%
40.6 (8.77 - 152, n=24)
79%
13.3 (0.14 - 164, n=528)
-42%
Random Read 4KB
129.68
127.18
-2%
78.17
-40%
132.39
2%
148.76
15%
173.06
33%
135 (78.2 - 173, n=24)
4%
34 (1.59 - 173, n=528)
-74%
Sequential Write 256KB
204.94
194.18
-5%
193.22
-6%
207.94
1%
213.61
4%
182.64
-11%
193 (133 - 214, n=24)
-6%
70.1 (2.99 - 216, n=528)
-66%
Sequential Read 256KB
818.69
787.6
-4%
669.48
-18%
728.37
-11%
696.35
-15%
732.94
-10%
723 (529 - 819, n=24)
-12%
208 (12.1 - 832, n=528)
-75%

Giochi

Il Samsung Galaxy S9 Plus ha uno dei SoC più potenti attualmente disponibili per gli smartphone, e in aggiunta ha un display ad alta risoluzione, e due altoparlanti. Di solito questa sarebbe una grande combinazione, ma purtroppo l'azienda coreana non sempre esaurisce le possibilità dello smartphone e invece limita le sue prestazioni con limitazioni di frame, come è stato il caso con titoli come Asphalt 8 e Dead Trigger 2. Gli altri giochi che abbiamo testato con GameBench hanno avuto ottimi risultati con frame rate costantemente elevati.

I sensori e il touchscreen non hanno dato motivo di lamentarsi e hanno reagito in modo rapido e affidabile agli input.

Asphalt 8
Asphalt 8
Arena of Valor
Arena of Valor
Asphalt 8: Airborne
 SettaggiValore
 high30 fps
  Your browser does not support the canvas element!
Dead Trigger 2
 SettaggiValore
 high30 fps
  Your browser does not support the canvas element!
Battle Bay
 SettaggiValore
 full resolution60 fps
  Your browser does not support the canvas element!
World of Tanks Blitz
 SettaggiValore
 high, 0xAA, 0xAF59 fps
  Your browser does not support the canvas element!
Arena of Valor
 SettaggiValore
 high HD60 fps
  Your browser does not support the canvas element!
Shadow Fight 3
 SettaggiValore
 high60 fps
  Your browser does not support the canvas element!

Emissioni - Smartphone Samsung con buone casse ma batteria più scarsa

Temperature

GFXBench battery test: T-Rex (OpenGL ES 2.0)
T-Rex
GFXBench battery test: Manhattan (OpenGL ES 3.1)
Manhattan

In idle, le temperature superficiali del Samsung Galaxy S9 Plus sono solo marginalmente superiori a quelle circostanti. Lo smartphone si riscalda notevolmente solo sotto carico costante, raggiungendo la temperatura corporea in alcuni punti.

Abbiamo testato il comportamento della temperatura del SoC con il test della batteria di GFXBench, che esegue un benchmark 30 volte di seguito e registra il livello di carica della batteria e il frame rate. I risultati sono stati simili nel test T-Rex (OpenGL ES 2.0) e nel più impegnativo test di Manhattan (OpenGL ES 3.1). Il chip di Samsung appare molto stabile all'inizio, ma poi ha un forte calo delle prestazioni dopo 21 (T-Rex) e 18 (Manhattan) iterazioni. Il Galaxy S9+ fornisce solo circa due terzi delle sue prestazioni iniziali nel test di Manhattan, mentre la perdita di prestazioni nel test T-Rex è inferiore al 15%.

Carico massimo
 35.8 °C35.7 °C35.4 °C 
 35 °C35.2 °C35.1 °C 
 35 °C34.1 °C34.6 °C 
Massima: 35.8 °C
Media: 35.1 °C
32.2 °C36.7 °C37.9 °C
32.4 °C34.4 °C35.1 °C
32.6 °C34.3 °C33.3 °C
Massima: 37.9 °C
Media: 34.3 °C
Alimentazione (max)  29.2 °C | Temperatura della stanza 20 °C | Voltcraft IR-260
The maximum temp on the upper side is 35.8 °C, compared to the average of 35.9 °C ranging from 21.1 °C to 71 °C for class Smartphone.

Casse - il Galaxy S9+ ha finalmente casse Dual

Grafico Pink Noise
Grafico Pink Noise

Per la prima volta nella serie premium di Samsung, sono stati installati due altoparlanti. Questi garantiscono non solo un'esperienza sonora soggettivamente migliore, ma sono anche stati convincenti in laboratorio. La riproduzione dei medi e degli alti è lineare, ma sono troppo distanti, il che fa apparire il suono sbilanciato.

Fortunatamente, il Galaxy S9+ offre ancora un jack audio, che permette una riproduzione a basso rumore. Gli auricolari inclusi sono identici a quelli forniti con il modello precedente e offrono un'esperienza sonora decente fino a quando il volume non viene alzato troppo. Per coloro che preferiscono gli auricolari wireless, aptX per Bluetooth è supportato.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2028.628.22524.928.43124.621.24026.419.35030.829.16323.624.68020.223.310019.927.212517.638.916019.150.620019.149.925017.454.331516.961.540016.860.950015.163.663016.567.980015.67010001570.6125015.572.1160015.371.7200015.773.5250015.573.2315015.576.7400015.476.1500015.873.763001677.4800015.872.91000016.169.81250016.164.81600017.357.2SPL27.985.6N164.4median 16Samsung Galaxy S9 Plusmedian 69.8Delta0.68.935.246.432.941.937.237.731.736.839.640.528.330.327.330.326.928.126.732.2244520.952.120.957.119.558.518.562.617.570.917.574.715.778.515.876.916.676.215.873.415.473.615.575.51679.915.880.11676.516.37416.374.916.271.416.458.216.44228.6