Notebookcheck

Xiaomi Mi 10 forse in arrivo prima di Samsung S20

Un'anteprima del futuro Mi 10 (Source: Twitter)
Un'anteprima del futuro Mi 10 (Source: Twitter)
Le ultime indiscrezioni suggeriscono che Xiaomi Mi 10 potrebbe essere ufficializzato già verso la fine del corrente mese, mentre i futuri acquirenti di Samsung dovranno attendere qualche settimana in più. Xiaomi Mi 10 sarà pertanto il primo device ad essere equipaggiato di un SoC Snapdragon 865.
Luca Rocchi,

Come abbiamo scritto in una news qualche giorno fa, la data prevista per la presentazione del nuovo Samsung Galaxy S20 è stata fissata per il prossimo 11 Febbraio 2020. Considerata la data di lancio della serie di Samsung, il nuovo top di gamma del colosso di Lei Jun potrebbe debuttare già a partire dai primi giorni di Febbraio.

Secondo le ultime indiscrezioni, Xiaomi Mi 10 utilizzerà uno schermo OLED da 6.5 pollici di diagonale con refresh rate di 90 Hz. Come anticipato, il SoC implementato sarà lo Snapdragon 865 abbinato a 8 / 12 GB di RAM e fino a 256 GB di memoria di archiviazione.

Il reparto fotocamera dovrebbe offrire quattro moduli, posizionati nella zona posteriore, da 64 + 20 + 12 + 5 MP. A completare l'offerta troveremo una batteria ad alta capacità di 4500 mAh in grado di ricaricarsi rapidamente con caricatore a muro da 40 W o sistema wireless da 30 W. 

Al cambio attuale i prezzi suggeriti sono di circa 410 Euro ma consigliamo di prendere questa informazione con le dovute cautele.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > Xiaomi Mi 10 forse in arrivo prima di Samsung S20
Luca Rocchi, 2020-01-10 (Update: 2020-01-10)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.