Notebookcheck

Trapelano nuovi render dello smartphone LG G9 ThinQ

Primi render del LG G9 ThinQ
Primi render del LG G9 ThinQ
LG G9 ThinQ è una delle novità più attese in questo inizio 2020. A giudicare dalle prime indiscrezioni, sembra che il produttore sud coreano abbia intenzione di svelare un telefono molto simile al futuro V60, equipaggiato tuttavia di componentistica più avanzata.
Luca Rocchi,

LG ha in programma di svelare al pubblico, durante l'imminente MWC, il futuro V60 ThinQ tuttavia sembra che l'azienda sia anche al lavoro sul modello di punta G9 ThinQ. Secondo gli ultimi rumor, G9 ThinQ offrirà un rapporto schermo-scocca superiore rispetto al suo predecessore e la diagonale dello schermo sarà compresa tra 6.7 e 6.9 pollici. I modelli attuali del produttore sud coreano sono caratterizzati da dimensioni molto più contenute, ad esempio il G8 ha una diagonale di appena 6.1 pollici.

Anche la zona retrostante si aggiorna con un modulo fotocamera dotato di quattro obiettivi come vuole l'ultimo trend di mercato. Al momento non ci sono indiscrezioni sulle caratteristiche di questo modulo, ma ci aspettiamo di trovare la classica configurazione disponibile nei modelli di fascia alta. Scompare lo storico lettore di impronte digitali dalla zona posteriore che verrà integrato direttamente sotto al display.

Osservando i render riconosciamo la presenza di una porta USB Type-C, del tasto per l'accesso a Google Assistant e il jack cuffie da 3,5mm.

Al momento dobbiamo accontentarci di queste poche informazioni ma crediamo che la presentazione di LG G9 ThinQ sia molto vicina.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > Trapelano nuovi render dello smartphone LG G9 ThinQ
Luca Rocchi, 2020-01-11 (Update: 2020-01-11)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.