Notebookcheck

CES 2020 | Alienware presenta la sua "Nintendo Switch": ecco il concept

Primo contatto con Alienware Concept UFO
Primo contatto con Alienware Concept UFO
Al CES 2020 di Las Vegas Alienware presenta Concept UFO, un prototipo di console portatile che strizza l'occhio a Nintendo Switch. Il form factor è del tutto simile alla popolare console di Nintendo con tuttavia una componentistica interna all'avanguardia.
Luca Rocchi,

Tra le numerose novità presentate in questi giorni al CES 2020, il Concept UFO di Alienware è senza dubbio una delle più interessanti. Nonostante le apparenze, Concept UFO è a tutti gli effetti un PC da gioco in grado di riprodurre titoli tripla-A compatibili con Windows. 

Al momento il prototipo presentato alla manifestazione è esclusivamente un esemplare di prova non destinato, per ora, al mercato. L'idea dietro Concept UFO è la medesima che abbiamo trovato con Razer Edge e NVIDIA Shield, ossia una unità centrale (un tablet) abbinata a due controller da gioco. Naturalmente con un design del tutto simile a quello di Nintendo Switch è possibile ottenere un sistema estremamente versatile e adattabile a qualsiasi contesto.

Si tratta di un PC gaming completo a tutti gli effetti equipaggiato, probabilmente, di un processore Intel Core-H abbinato ad una scheda video NVIDIA. Al momento sono solo supposizioni che consigliamo di prendere con le dovute precauzioni. I titoli saranno riprodotti su uno schermo da 8 pollici con risoluzione di 1920 x 1200 pixel.

Nessuno si aspetterebbe di vedere il famoso Crysis riprodotto a 60 frame costanti, anche se le prime prove effettuate con World War Z e F1 2019 hanno evidenziato un sistema rapido e scattante. I titoli più utilizzati su Switch come Rocket League potrebbero risultare ancora più fluidi.

Il nuovo sistema di Alienware avrà successo sul mercato? Questa è una domanda alla quale è molto difficile poter rispondere. A nostro parere per Dell/Alienware non sarà sicuramente facile riuscire a ritagliarsi una fetta di mercato considerato che il prezzo di Concept UFO non sarà certamente sulla stessa fascia di Nintendo Switch. In aggiunta, con l'avvento dei servizi di streaming di giochi come NVIDIA GeForce Now, Microsoft XCloud, Playstation Remote Play e Steam Remote Play, la proposta di Alienware potrebbe incontrare ulteriori difficoltà. Se Dell fosse in grado di proporre Concept UFO ad un prezzo abbordabile mantenendo un processore Intel di fascia alta e prestazioni elevate, potrebbe essere interessante esplorare questa nicchia di mercato.

Di seguito potere trovare tutte le immagini che abbiamo scattato allo stand di Alienware.

Concept UFO collegato ad un monitor esterno tramite docking station
Concept UFO collegato ad un monitor esterno tramite docking station
Controller collegati al Concept UFO
Controller collegati al Concept UFO
Primo contatto con i due controller
Primo contatto con i due controller
Controller componibili per formare un unico pad
Controller componibili per formare un unico pad
Dimensioni display Concept UFO
Dimensioni display Concept UFO
Kick stand posteriore
Kick stand posteriore

Source(s)

Dell Press

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > Alienware presenta la sua "Nintendo Switch": ecco il concept
Luca Rocchi, 2020-01-11 (Update: 2020-01-11)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.