Notebookcheck

CES 2020 | ASUS svela il nuovo case ROG ITX Z11 con layout inclinato

ASUS ROG ITX Z11
ASUS ROG ITX Z11
Durante l'evento di Las Vegas, ASUS ha mostrato al pubblico il nuovo case ROG ITX Z11 progettato per computer compatti ma al tempo stesso anche potenti. Il nuovo case è caratterizzato da un design interno, ancora non brevettato, inclinato di 11 gradi.
Luca Rocchi,

Secondo ASUS il layout inclinato assicura una migliore dissipazione del calore e permette di mostrare più facilmente i componenti posizionati all'interno del case. Nonostante le dimensioni ridotte, il case è in grado di ospitare componenti di fascia alta di grandi dimensioni come la scheda video RTX 2080Ti, anche in versione custom.

Il raffreddamento interno del case viene garantito da una ventilazione "a camino" ossia a sviluppo verticale. Il telaio del ROG ITX Z11 è realizzato con materiali di pregio come l'alluminio e il vetro temperato, quest'ultimo materiale viene impiegato esclusivamente per i pannelli laterali. Ad impreziosire il pacchetto sono presenti numerosi accenti RGB come strisce e ventole.

Una delle caratteristiche più interessanti di questo case riguarda la possibilità di poterlo utilizzare sia in verticale sia in orizzontale. 

Al momento non ci sono informazioni sulla disponibilità e il prezzo, ma ci aspettiamo un debutto nel corso dell'anno.

ASUS ROG ITX Z11
ASUS ROG ITX Z11

Source(s)

ASUS Press

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > ASUS svela il nuovo case ROG ITX Z11 con layout inclinato
Luca Rocchi, 2020-01-11 (Update: 2020-01-11)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.