Notebookcheck

Realme UI basata su Android 10 presto in arrivo

La timeline di Realme
La timeline di Realme
Realme ha svelato nuove informazioni sul suo prossimo aggiornamento basato su Android 10, rilasciando inoltre la timeline per il lancio dell'aggiornamento sui vari dispositivi.
Luca Rocchi,

Lo scorso anno, l'azienda ha lasciato intendere che avrebbe pubblicato un aggiornamento per i propri dispositivi in base al feedback ricevuto dalla community. Oggi, la sussidiaria di Oppo, ha precisato alcune ulteriori informazioni sul nuovo sistema operativo.

Secondo le ultime notizie, sembra che gli utenti abbiano richiesto a Realme di lavorare ad una versione di Android più pulita e meno personalizzata. Nonostante la richiesta, la nuova versione sembra ancora largamente ispirata alla ColorOS 7 di Oppo. L'interfaccia presenta un set di icone rinnovato, nuove animazioni e transizioni più fluide.

Naturalmente sono state aggiornate anche le funzionalità introducendo una nuova modalità di messa a fuoco, delle gesture più intelligenti, il tema scuro, la possibilità di associare due auricolari al telefono e molto altro ancora. 

Durante i prossimi mesi Realme aggiornera i seguenti dispositivi:

  • Realme XT e Realme 3 Pro - Gen. 2020
  • Realme X e Realme 5 Pro - Feb. 2020
  • Realme X2 e Realme X2 Pro - Mar. 2020
  • Realme 2 Pro, Realme 3, e Realme 3i - Apr. 2020
  • Realme 5, 5s, e 5i - Mag 2020
  • Realme C2 - Q3 2020

Source(s)

Realme Press Release

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > Realme UI basata su Android 10 presto in arrivo
Luca Rocchi, 2020-01-16 (Update: 2020-01-16)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.